Trattamento delle adenoidi nei rimedi popolari dei bambini

Le adenoidi in un bambino portano molti problemi e ansia ai genitori. La domanda principale è se è necessario avere un intervento chirurgico o si può ottenere con un trattamento conservativo. E 'necessario dare al bambino molti medicinali per la farmacia o adenoidi che possono essere curati a casa con l'uso di medicine alternative, i genitori chiedono. Cercheremo di rispondere a questa domanda.

Sintomi e segni

Le adenoidi sono un aumento della tonsilla nasofaringea, che è anche chiamata palatina. Questa malattia provoca una violazione della respirazione nasale fino alla completa mancanza della capacità di respirare attraverso il naso. Spesso, le adenoidi causano la perdita dell'udito patologico in un bambino.

La tonsilla nasofaringea è costituita da tessuto linfoide, il cui scopo principale è quello di partecipare ai processi immunitari. In altre parole, dovrebbe essere una sorta di "barriera" sulla via dei virus e di altri "ospiti" spiacevoli che più spesso entrano nel corpo attraverso il rinofaringe.

I bambini più spesso degli adulti soffrono di infezioni virali, dal momento che la loro immunità non è completamente formata, è immatura. È chiaro che le adenoidi, che sono in prima linea nella difesa naturale del corpo, "prendono" più degli altri partecipanti al processo immunitario. Questo spiega l'ampia diffusione della malattia tra i bambini, specialmente tra i 3 ei 7 anni.

L'infiammazione causa la crescita del tessuto linfoide, l'amigdala si ispessisce. In base a quanto viene modificato, i medici determinano l'estensione della malattia.

  • Primo grado L'amigdala è ingrandita, la crescita è insignificante, non supera la metà del lume. La respirazione nasale è leggermente influenzata.
  • Secondo grado La tonsilla nasofaringea è diventata così grande che chiude due o tre lumen. La respirazione nasale è significativamente compromessa.
  • Terzo grado La tonsilla faringea è infiammata e allargata, la respirazione nasale è assente, poiché copre il lume quasi del tutto.

Adenite in forma acuta è accompagnata da febbre, a volte appare mucosa o secrezione nasale purulenta, ma i genitori attenti non mancheranno mai il primo e principale sintomo - il naso del bambino non respira. La forma cronica della malattia è accompagnata da tosse secca cronica, non produttiva (senza espettorato), che aumenta di notte. In tutti i casi, la voce del bambino cambia, inizia a "nasale". Nella maggior parte dei casi, il bambino cambia espressione facciale, appare una "maschera adenoidea", che è caratterizzata da una bocca divisa, rilassamento dei muscoli facciali, salivazione.

La tonsilla faringea ha assolutamente tutti i bambini una funzione di barriera, ma non tutti i bambini si infiammano. I medici dicono che i bambini hanno una certa predisposizione alla adenoite. Molto spesso, i medici OTORINOLARINGOI fanno una diagnosi simile per i bambini che sono predisposti per allergia alle allergie (mamma o papà sono allergie croniche). Spesso le adenoidi torturano i bambini con ridotta immunità, specialmente quelli che vivono in aree ecologicamente sfavorevoli, spesso affetti da infezioni virali respiratorie acute e influenza. Spesso questa malattia è il risultato di un trattamento improprio della rinite, tracheite, mal di gola e altre malattie otorinolaringoiatriche.

Molto raramente, la malattia ha un carattere congenito, quando la crescita della tonsilla si è verificata nell'utero. Secondo le statistiche mediche, la probabilità di una tale patologia aumenta nelle donne incinte fumatori e madri che, mentre trasportano un bambino, continuano a lavorare in produzione dannosa o usano i farmaci in modo incontrollabile.

Le adenoidi stesse sono trattate in modo diverso. La maggior parte dei medici tende a raccomandare l'adenotomia, la cosiddetta operazione chirurgica per rimuovere la crescita. Ma non sempre, ma solo quando il bambino è disposto a 2-3 gradi, se l'amigdala ha chiuso più di due terzi del lume.

Dr. Komarovsky ti racconterà quali difficoltà insorgono nell'adenoide pediatrica e come trattare in questo caso nel prossimo video.

Se un bambino ha le adenoidi croniche, viene trattato per lo più in modo conservativo con l'uso di un risciacquo nasale e per la gola, l'instillazione di farmaci glucocorticoidi. Allo stesso tempo, al bambino viene raccomandata una dieta speciale, condizioni climatiche speciali e procedure fisioterapiche.

Qual è il pericolo

Con il naso quasi sempre bloccato da adenoidi, il bambino respira attraverso la bocca. A prima vista, non è spaventoso. Infatti, durante la respirazione orale nel bambino, le mucose degli organi respiratori si asciugano. Ciò causa frequenti morbilità, processi infiammatori nel sistema respiratorio. Difficoltà con la respirazione normale portano anche al fatto che il corpo dei bambini perde cronicamente l'ossigeno, che è così importante per questo, la fame di ossigeno al cervello, e questa è una condizione molto pericolosa per i bambini.

A volte le escrescenze possono chiudere la tromba di Eustachio, che collega la gola con l'orecchio. Di conseguenza, l'otite media si sviluppa e il ristagno del muco riduce significativamente l'udito in un bambino. "Maschera adenoide" - un cambiamento nello scheletro facciale, non è sicuro. Se la causa della sua comparsa (adenoidi) non viene eliminata in tempo, allora il bambino formerà un morso errato e un'elevata predisposizione alla carie si verificherà in tenera età.

Molto spesso, le adenoidi sono la causa principale di tracheite, laringite e bronchite. E gli attacchi di tosse con adenite possono innescare il meccanismo dell'aspetto di asma bronchiale nel corpo del bambino.

Può aiutare i rimedi popolari

I rimedi popolari nel trattamento delle tonsille faringee ingrandite sono considerati un modo efficace per affrontare la malattia, ma solo in quei casi in cui il grado della malattia non richiede un intervento chirurgico obbligatorio. Anche se le ricette popolari semplici da preparare e non tossiche possono aiutare durante la fase di recupero dopo l'adenotomia eseguita dal chirurgo.

Se stai pensando di curare le adenoidi in un bambino con l'aiuto della medicina tradizionale, la prima cosa da fare è consultare il medico. Se al dottore non importa, puoi procedere.

Le opzioni di trattamento per adenoide con aromaterapia possono essere visualizzate nel prossimo video.

In qualsiasi trattamento di questo disturbo, sia con una casa medica che non, è importante seguire i principi di tale terapia e procedura:

  • Rimozione di infiammazione, gonfiore, rimozione di muco dai passaggi nasali.
  • Ripristino della respirazione nasale.
  • Rafforzare l'immunità.
  • Procedure di fisioterapia (se consentito in un caso particolare da un medico).
  • Creare un microclima favorevole.
  • Esercizi di respirazione

Naso arrossente

Preparare uno strumento per questi scopi può essere una delle seguenti ricette:

Salt. Il sale regolare può essere trovato in ogni casalinga. Per fare un risciacquo per il naso, è necessario prendere un cucchiaino di sale e un bicchiere di acqua bollita, pre-raffreddata a temperatura ambiente. Mescolare bene il sale, sciacquare entrambi i passaggi nasali ogni 2-3 ore.

  • La camomilla farmaceutica. Raccolta di erbe di questa pianta utile può essere acquistato in qualsiasi farmacia. Per la preparazione del risciacquo occorrono 1 cucchiaino di materie prime vegetali e 100 ml. acqua. Circa un quarto d'ora, tutto viene cotto a bagnomaria e poi infuso sotto il coperchio fino a quando non si è completamente raffreddato. Il brodo prima del risciacquo deve essere accuratamente drenato per evitare che le particelle più piccole di frammenti di piante cadano nella cavità nasale.
  • Calendula. I fiori secchi e le foglie schiacciate di calendula nella quantità di un cucchiaino devono essere bollite con acqua bollente (1 tazza). L'infusione si versa in un thermos e resta lì per circa un'ora. Quindi raffreddare, filtrare attraverso diversi strati di garza e risciacquare i passaggi nasali con questo agente. Lo strumento può essere utilizzato anche per i gargarismi.

Rimuovere gonfiori e infiammazioni

Questo aiuterà i rimedi naturali che hanno un effetto antinfiammatorio pronunciato:

  • Aloe. Una foglia tagliata di una pianta d'appartamento deve essere tenuta in frigo per diverse ore, dopo di che viene tagliata dentro e spremuta il succo con una garza. Seppellilo nel naso del bambino ha bisogno di 3-5 gocce in ogni passaggio nasale. Il succo di aloe dei bambini piccoli può essere diluito con acqua bollita o soluzione salina a metà. Il succo fresco viene preparato prima di ogni seppellire.
  • Olio essenziale di eucalipto Questo è un noto rimedio anti-adenoide. L'olio essenziale puro, ovviamente, non può gocciolare nel naso. Per la preparazione delle gocce avrai bisogno di un altro olio base. Puoi prendere la vaselina. Su un cucchiaino di "base" sono necessarie circa 3 gocce di componente etereo. Seppellire nel naso la miscela risultante dovrebbe essere 2-3 volte al giorno. Dopo la procedura, il bambino deve sdraiarsi con la testa rovesciata in modo che le gocce possano avvolgere l'amigdala nel miglior modo possibile.
  • Propoli. Questo potente agente antinfiammatorio può essere usato per i bambini dopo 5 anni e purché non siano allergici in generale e in particolare per i prodotti delle api. Quando crei un unguento efficace contro le adenoidi, avrai bisogno di un cucchiaino di propoli (non di tinture) e 10 degli stessi cucchiai di burro. Tutto messo in un piatto di vetro o di ceramica, messo in un bagno d'acqua, attendere fino alla completa dissoluzione degli ingredienti. Mescola e raffredda. Conservare l'unguento nel frigorifero, applicato sulla membrana mucosa del naso due volte al giorno con un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone.
  • Garofano. Questa spezia non solo migliora il gusto delle delizie culinarie, ma aiuta anche ad affrontare le adenoidi. Dieci gemme immerse in mezzo bicchiere d'acqua bollente e lasciano sotto il coperchio per un'ora. Quindi l'agente deve filtrare, raffreddare e gocciolare nel naso fino a 4 volte al giorno. Il chiodo di garofano allevia l'infiammazione e riduce il gonfiore delle tonsille faringee ricoperte di vegetazione.

Rafforziamo il sistema immunitario

Per questi scopi, è possibile utilizzare le ricette testate nel tempo di tè alle erbe e bacche. Ottimo per il tè adenoidi dalle foglie e bacche di ribes nero. Non solo rafforza il sistema immunitario nel suo complesso, ma impedisce anche un'ulteriore crescita della tonsilla.

Stimola efficacemente il sistema immunitario del bambino Echinacea. Questa pianta è controindicata nei bambini fino a un anno. Puoi usare la tintura farmaceutica e puoi prepararla tu stesso. 100 gr. erbe tritate avranno bisogno di un bicchiere di acqua calda. Quindici minuti, mantenere lo strumento sul bagno di vapore, e poi raffreddato e filtrato. Il bambino può bere 50-60 ml più volte al giorno.

Nel tè o nella composta puoi mescolare un cucchiaino di succo di aloe, ne abbiamo parlato sopra. Un altro potente immunostimolante naturale è il miele. Può anche essere dato in forma pura o aggiunto a bevande, se il bambino non è allergico e ha già compiuto 3 anni.

Zenzero, rosa canina, succo di mirtillo e aglio, che possono essere aggiunti alla dieta del bambino, contribuiranno ad aumentare l'immunità del bambino. Inoltre, diventa una regola per camminare con il bambino più spesso e più a lungo, dargli la sezione sportiva in modo che si muova il più possibile.

fisioterapia

Per quanto riguarda le inalazioni e gli impacchi caldi nella cavità nasale, dovresti stare estremamente attento. Non tutti i bambini con diagnosi di "adenoidi" sono autorizzati a tali procedure. Solo con il permesso di un medico, è possibile effettuare inalazioni con soluzione salina, con olio di abete e di eucalipto, con infuso di boccioli di pino, sale calcinato e acqua minerale. Al naso fare impacchi riscaldamento con miele, torte di senape. La respirazione a vapore caldo nelle adenoidi è severamente vietata.

microclima

I bambini con una tonsilla allargata hanno bisogno di aria di mare. In modo ottimale, se si portano spesso al mare. Ma anche se non esiste una tale possibilità, i genitori possono creare a casa il "giusto" che promuove il recupero del microclima. Innanzitutto, la temperatura dell'aria nella stanza in cui vive il bambino non deve essere inferiore a 18 e non superiore a 20 gradi. In secondo luogo, è necessario prestare attenzione all'umidità. Questo è un parametro molto importante per i bambini con malattie respiratorie.

L'aria non dovrebbe essere troppo secca e umida. I valori ottimali di umidità sono compresi nell'intervallo 50-70%. Creare un tale microclima aiuterà un dispositivo speciale - un umidificatore. Tuttavia, non è economico. Se non è possibile acquistare, è possibile disporre i bacini con acqua fino a casa, appendere gli asciugamani bagnati e assicurarsi che non si asciughino. È inoltre possibile acquistare un piccolo acquario con pesci.

Adenoidi nei bambini: trattamento domiciliare

✓ Articolo verificato da un medico

I cambiamenti patologici nella tonsilla faringea (aumento delle dimensioni) sono chiamati adenoidi. La causa più comune di adenoidi nell'infanzia sono le malattie infettive: scarlattina, morbillo, pertosse. La patologia nelle prime fasi può essere asintomatica, ma man mano che il bambino progredisce, appaiono segni caratteristici: costante naso che cola, congestione nasale, difficoltà di respirazione. Con le adenoidi di grado 3, respirare attraverso i passaggi nasali diventa quasi impossibile, quindi in caso di rinite cronica o altre malattie delle prime vie respiratorie, è necessario contattare un otorinolaringoiatra.

Adenoidi nei bambini: trattamento domiciliare

anatomia

Il sistema linfatico è responsabile della formazione della risposta immunitaria. Sono linfociti che forniscono l'immunità cellulare e la produzione di anticorpi per combattere le malattie infettive. C'è anche del tessuto linfoide nella gola del bambino, grazie al quale il corpo affronta le infezioni respiratorie e le malattie dell'apparato respiratorio. In alcune aree puoi vedere gruppi di questo tessuto. Questi gruppi si chiamano tonsille. I medici distinguono diversi tipi di tonsille, che sono classificati in base alla posizione.

Le adenoidi sono la crescita della tonsilla faringea, che impedisce al bambino di respirare normalmente. Riconoscerli nelle fasi iniziali è quasi impossibile, quindi è necessario prestare attenzione a qualsiasi sintomo che possa indicare la probabilità di adenoidi, compresi i cambiamenti nel comportamento del bambino.

Le adenoidi sono la crescita della tonsilla faringea

È possibile curare le adenoidi a casa?

Rispondere con precisione a questa domanda può solo specialista dopo l'esame del bambino e le misure diagnostiche, se necessario. La possibilità di un trattamento domiciliare dipende direttamente dalla tempestività del trattamento da parte del medico e dal grado di sviluppo della patologia. Totale distinguere 3 gradi di adenoidi.

1 grado

In questa fase, i medici ritengono che sia sufficiente lavare il naso con soluzione fisiologica o preparazioni che includano l'acqua di mare. L'uso di ricette popolari dà un buon effetto, ma dovresti consultare un medico prima di iniziare un trattamento non tradizionale. Il fatto è che i bambini piccoli sono suscettibili alle reazioni allergiche, pertanto i componenti di origine vegetale dovrebbero essere selezionati con molta attenzione.

Il grado di crescita delle adenoidi

2 gradi

Le adenoidi di grado 2 sono trattate più spesso con metodi medici. Il medico aggiungerà l'uso di gocce di vasocostrittore (per alleviare il gonfiore e ripristinare la respirazione nasale), l'inalazione e la fisioterapia alla procedura standard di lavaggio del naso. In alcuni casi, può essere necessario un trattamento antibiotico.

La chirurgia in questa fase è raramente prescritta, poiché, soggetta alle prescrizioni del medico e all'assenza di complicanze, la patologia risponde bene alla terapia conservativa.

3 gradi

In caso di adenoidi di grado 3, è necessario un intervento chirurgico urgente per il bambino, poiché il processo di respirazione è molto difficile o impossibile. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, ma in alcuni casi il medico può decidere l'uso dell'anestesia generale. Questa misura è forzata e viene utilizzata solo in casi eccezionali, ad esempio, quando un bambino è sotto stress o quando il paziente è giovane.

Immagine illustrativa di 3 gradi di adenoidi

Prima dell'operazione, il bambino deve sottoporsi ad una formazione adeguata: superare i test (è necessario determinare il livello di coagulazione del sangue) e sottoporsi a un trattamento finalizzato a fermare il processo infiammatorio. Le complicazioni dopo la rimozione delle adenoidi sono rare. Per ridurre i possibili rischi e ridurre il periodo di riabilitazione, il bambino riceve riposo a letto e una dieta moderata (cibo spazzato e bevanda calda).

Metodi di trattamento domiciliare

Trattare adenoidi 1-2 gradi possono essere a casa, ma solo con la costante supervisione medica e seguire le raccomandazioni del medico curante. Ci sono molti modi per affrontare la patologia, quindi scegliere la terapia giusta è di solito abbastanza semplice.

Lavare e idratare i passaggi nasali

Questa è una procedura essenziale che deve essere eseguita regolarmente 3-5 volte al giorno. Le soluzioni saline preparate sulla base dell'acqua di mare sono utilizzate per lavare il naso nei bambini. Puoi preparare tu stesso una soluzione del genere. Per fare questo, in un bicchiere di acqua tiepida sciogliere 1 cucchiaino di mare o sale e soda.

Trattamento di adenoidi 1 e 2 gradi

Nonostante la facilità di preparazione, gli esperti sconsigliano l'uso di una soluzione preparata a casa. I preparati farmaceutici hanno una serie di vantaggi, quindi sono più preferibili per i bambini di età inferiore ai 5-6 anni. I vantaggi delle composizioni pronte includono:

  • sterilità assoluta (batteri e microbi sono esclusi);
  • concentrazione ottimale del sale, il più vicino possibile alle caratteristiche fisiologiche della cavità nasale del bambino (tutte le soluzioni vendute in farmacia hanno una concentrazione di sale dello 0,67%);
  • pressione sufficiente (la soluzione entra nel naso ad angolo retto e pressione, elimina la possibilità di una pressione eccessiva, che può causare complicazioni).

In farmacia per lavare il naso con adenoidi, è possibile acquistare i seguenti farmaci (soluzioni isotoniche a base di acqua di mare e oceano):

  • "Aqualore Baby";
  • Aqua Maris;
  • "Salin";
  • salino sterile.

Trattamento di adenoidi 2-3 gradi

Come lavare il naso correttamente?

In alcune fonti è possibile trovare suggerimenti per il lavaggio del naso con una siringa o una siringa. In ogni caso, non dovresti farlo, poiché c'è il rischio che la soluzione entri nelle trombe di Eustachio e che l'otite possa svilupparsi. I bambini di età inferiore ai 4-6 anni per l'igiene della cavità nasale hanno bisogno di usare farmaci sotto forma di spray. I bambini fino a un anno possono lavare i passaggi nasali e idratare le mucose con l'aiuto di farmaci sotto forma di gocce.

Raccomandazioni per lavare il naso del bambino

Se il bambino è già abbastanza grande e può soffiarsi il naso, è possibile utilizzare sistemi speciali per il lavaggio nasale, ad esempio Aquamaris o Dolphin.

Come lavare il naso per i bambini di età inferiore a 2 anni

Trattamento di adenoidi 2 gradi a casa

Quando adenoidi 2 gradi di lavaggio nasale sono completati dall'uso di agenti vasocostrittori. Questo è necessario per ripristinare la normale respirazione ed eliminare l'edema. I bambini possono seppellire i seguenti farmaci:

È importante! I farmaci vasocostrittori per il trattamento dei bambini non possono essere usati per più di 3-5 giorni, poiché la dipendenza può formarsi. La terapia in questo caso sarà inefficace, quindi i farmaci di questo gruppo sono utilizzati in corsi brevi e rigorosamente sulla prescrizione del medico. L'abuso di farmaci vasocostrittori può causare rinite cronica.

Quale risultato adenoidi

I preparativi per il restringimento dei vasi sanguigni necessitano di un massimo di 3 volte al giorno. 30 minuti dopo la procedura, si consiglia di far cadere "Albucid" e una soluzione di corteccia di quercia nel naso (può essere acquistato in farmacia).

Se ci sono complicazioni, il medico può prescrivere antibiotici per il bambino. I farmaci più comunemente usati a base di amoxicillina: "Flemoxin", "Amoxiclav", "Augmentin". La maggior parte dei farmaci utilizza una combinazione di amoxicillina e acido clavulanico. Migliora l'effetto del farmaco, ma può causare aggravamenti durante le erosioni e le ulcere dello stomaco e dell'intestino. Questo dovrebbe essere considerato quando si sceglie un farmaco. Se un bambino soffre di ulcera peptica o gastrite, è meglio scegliere medicine senza questo componente.

Buoni risultati si ottengono combinando la terapia farmacologica con la fisioterapia. Per facilitare la respirazione può essere assegnato un bambino:

Trattamento conservativo delle adenoidi

Con l'osservanza di tutti gli appuntamenti di una patologia specialistica può essere curato senza l'uso di metodi chirurgici.

Gocce per il trattamento delle adenoidi

"Sofradeks". Il farmaco appartiene ai farmaci ormonali (contiene desametasone), ha un effetto terapeutico pronunciato e interrompe rapidamente il processo patologico. Prima di usarlo, è importante ottenere consigli da rhaca, dal momento che i farmaci ormonali hanno molti effetti collaterali e possono causare complicanze dal sistema nervoso e dagli organi interni.

Il trattamento con Sofradex è per una settimana. Dopo ciò, è necessario sottoporsi a un ciclo di terapia con inalazione.

"Protargolum". Il farmaco appartiene al gruppo di preparati d'argento, che asciuga la superficie delle adenoidi e le riduce di dimensioni. In presenza di focolai infettivi, si raccomanda anche l'uso di Protargol. Dovrebbe essere applicato 2 volte al giorno, 6 gocce in ogni passaggio nasale. La durata della terapia è determinata individualmente.

Naso gocce protargol

"Limfomiozot". È necessario applicare mezzi dentro dentro in 20-30 minuti prima del cibo (la ricezione dopo che il cibo è permesso con un intervallo non meno di 1 ora). Le gocce possono essere sepolte sotto la lingua o sciolte nell'acqua. Non dovresti mescolare il farmaco con una grande quantità di liquido - 1-2 cucchiaini saranno sufficienti.

Il dosaggio dipende dall'età del bambino ed è:

  • neonati - 1 goccia;
  • da 1 a 3 anni - 3 gocce;
  • da 3 a 6 anni - 5 gocce;
  • oltre 6 anni - 10 gocce.

Gocce per linfomiosot orale

È necessario prendere "Limfomiozot" 3 volte al giorno per 5-7 giorni. Il trattamento più lungo può essere prescritto dal medico curante.

Trattamento di adenoidi con perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno al 3% è un mezzo eccellente per combattere le adenoidi, con spiccate proprietà antisettiche, battericide e disinfettanti. Per preparare la medicina, avrete bisogno di perossido, tintura di calendula e bicarbonato di sodio (1 cucchiaino ciascuno). Tutti i componenti devono essere mescolati in un contenitore separato e la composizione risultante per instillare il naso del bambino (2 gocce in ogni narice).

La procedura deve essere ripetuta 3 volte al giorno per 10 giorni. Invece del perossido, è possibile utilizzare qualsiasi antisettico, ad esempio "Miramistina" o "Clorexidina".

Preparati per il trattamento delle adenoidi

Metodi popolari

Non meno efficace nel trattamento delle adenoidi nei bambini sono considerati metodi tradizionali. Sono sicuri per il bambino, ma in alcuni casi, gli ingredienti a base di erbe possono causare allergie o reazioni di ipersensibilità, quindi è necessario monitorare attentamente le condizioni del bambino e interrompere il trattamento se si verificano sintomi di allergia: eruzione cutanea, prurito, lacrimazione, eczema, ecc.

Olio di olivello spinoso

L'olio di olivello spinoso aiuta a idratare e ammorbidire le mucose del rinofaringe

L'olio di olivello spinoso ha un'azione antinfiammatoria e antibatterica, aiuta a idratare e ammorbidire le membrane mucose del rinofaringe e fermare l'aumento delle adenoidi. Prima dell'uso, si consiglia di scaldare leggermente l'olio (fino a circa 28-30 gradi).

È necessario seppellire mezzi su 3 gocce 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Succo di barbabietola con miele

Il succo di barbabietola aiuta a ridurre le dimensioni delle adenoidi e sopprime il processo infiammatorio.

Il succo di barbabietola fresco è un eccellente agente essiccante che aiuta a ridurre le dimensioni delle adenoidi e ad arrestare il processo infiammatorio. Il miele combatte efficacemente batteri e germi, lenisce le mucose irritate e fornisce il risanamento dei passaggi nasali.

Preparare una medicina è semplice:

  • spremere il succo dalle barbabietole crude;
  • 2 cucchiai di succo mescolati con un cucchiaio di grano saraceno o miele di tiglio;
  • infondere per 30-40 minuti.

Bury significa che hai bisogno di 4 volte al giorno. Singola dose - 5 gocce in ogni passaggio nasale. Il corso del trattamento è da 5 a 15 giorni.

Foglie di eucalipto

L'eucalipto è un noto agente antibatterico che contiene una grande quantità di oli essenziali e tannini. Le foglie di eucalipto ripristinano rapidamente la funzione respiratoria, disinfettano la superficie della mucosa e impediscono la crescita della flora batterica.

Le foglie di eucalipto ripristinano rapidamente la funzione respiratoria

Per il trattamento delle adenoidi usate l'infusione delle foglie della pianta. Preparalo semplicemente: hai bisogno di 2 cucchiai di materie prime secche, versa un bicchiere di acqua bollente e insisti almeno 1 ora. L'infusione risultante fa gargarismi 5-6 volte al giorno.

Per l'instillazione nel naso, puoi usare l'olio di eucalipto. Affinché questa terapia sia efficace, deve essere acquistata presso una farmacia. L'olio deve essere di alta classe (non inferiore a "premium"), altrimenti il ​​risultato terapeutico della procedura non sarà raggiunto. È necessario seppellire l'olio nel naso 3-4 volte al giorno, 1-2 gocce per 5-7 giorni.

È importante! L'eucalipto è un forte allergene, quindi non si dovrebbe usare questo metodo di trattamento se il bambino è incline a reazioni allergiche. Dopo la prima applicazione, è necessario esaminare attentamente la pelle e le mucose del bambino (naso, occhi, bocca) per possibili irritazioni.

Latte al latte celidonia

Erba secca celidonia versare un bicchiere di latte caldo e mettere sul fuoco. Far bollire per 3-5 minuti, mescolando continuamente. Raffreddare il brodo e filtrarlo con un setaccio o un panno di garza. A 200-250 ml di latte viene preso 1 cucchiaio di celidonia.

Bury significa che hai bisogno di 5 volte al giorno, 4 gocce in ogni narice. Utilizzare la ricetta può essere durante il corso del trattamento.

Video - Trattamento di adenoidi da rimedi popolari a casa

Rafforzamento dell'immunità

Durante il trattamento delle adenoidi, così come dopo il recupero, il bambino deve assumere complessi vitaminici. La terapia vitaminica è raccomandata per i bambini con adenoidi di grado 1-2 per almeno 2-3 mesi. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per i genitori su come scegliere buone vitamine.

  1. Non acquistare complessi contrassegnati con "integratori alimentari". Tali farmaci contengono sostanze nutritive in un dosaggio arbitrario, che è spesso insufficiente per fornire supporto vitaminico a un piccolo organismo durante il periodo di trattamento e riabilitazione.
  2. È meglio selezionare un complesso vitaminico-minerale con il medico, in quanto potrebbero esservi controindicazioni (ad esempio, i complessi con iodio sono controindicati nei bambini con iperfunzione della ghiandola tiroidea).
  3. Bene, se ci sono antiossidanti nella composizione, ma tali farmaci dovrebbero anche essere prescritti da uno specialista.

Gli alimenti per l'infanzia dovrebbero essere il più variegati possibile e contenere una quantità sufficiente di carne, pesce, frutti di stagione e frutta, verdure fresche e verdure a foglia verde. La dieta del bambino deve includere oli vegetali naturali di buona qualità, latticini, noci e fegato.

Video - Adenoidi.

prevenzione

Non ci sono misure speciali per prevenire un aumento della tonsilla faringea, ma seguendo le raccomandazioni dei medici contribuirà a ridurre il rischio di adenoidi ai valori più bassi possibili. Per questo è necessario:

  • svolgere attività di tempra adeguate all'età;
  • diversificare la dieta dei bambini;
  • fare la pulizia a umido e ventilare la stanza più spesso;
  • sbarazzarsi di oggetti che possono accumulare polvere (giocattoli morbidi, libri su scaffali aperti, tappeti);
  • tempo per sbarazzarsi della muffa sul soffitto e sulle pareti, utilizzare soluzioni disinfettanti per la pulizia delle superfici.

Per ridurre il rischio di un aumento della tonsilla faringea, che è responsabile della produzione di linfociti, è importante trattare i raffreddori e le malattie infettive nel tempo. Se il bambino soffre di infezioni croniche del rinofaringe, la probabilità di adenoidi sarà molto alta. Lo stesso vale per i bambini con allergie. Se non segui una dieta a bassa allergia e non elimini tutti i fattori che contribuiscono allo sviluppo di reazioni allergiche (polvere, lana, piante), il rischio che il bambino "familiarizzerà" con le adenoidi sarà presto molto più alto che nei bambini sani.

Ti piace questo articolo?
Salva per non perdere!

Come trattare le adenoidi nei bambini con rimedi medici e domiciliari

Le adenoidi sono la patologia otorinolaringoiatrica più comunemente diagnosticata nell'infanzia. La malattia è caratterizzata da un decorso prolungato, frequenti recidive e gravi conseguenze. Come riconoscere le adenoidi in un bambino e cosa fare dopo, considerare nell'articolo.

Cosa sono le adenoidi e le adenoiditi

Le adenoidi o le vegetazioni adenoide in un bambino sono tonsille nasofaringee eccessivamente ingrandite.

Adenoidite - infiammazione della tonsilla nasofaringea ingrossata.

La patologia è più tipica per i bambini di età compresa tra 3 e 7 anni. Raramente diagnosticato in bambini al di sotto di un anno. Il tessuto adenoidico troppo cresciuto spesso subisce uno sviluppo inverso, quindi, nell'adolescenza e nell'età adulta, la vegetazione adenoidea non viene quasi mai trovata. Nonostante questa caratteristica, il problema non può essere ignorato, poiché l'amigdala troppo cresciuta e infiammata è una fonte costante di infezione.

Cause di malattia

Le cause esatte dell'ipertrofia degli adenoidi non sono completamente stabilite, ma è stato dimostrato che lo sviluppo della patologia è facilitato da tali fattori:

  • ereditarietà;
  • raffreddori frequenti;
  • infezioni che si verificano con lesioni della mucosa nasale (scarlattina, rosolia, mononucleosi, morbillo);
  • clima interno sfavorevole (bassa umidità, scarsa aerazione, polvere);
  • propensione alle allergie alle vie respiratorie (asma, sinusite);
  • condizioni ambientali avverse (inquinamento atmosferico, emissioni industriali).

Informazioni su forme e fasi

Esistono diverse forme e stadi di vegetazioni adenoide che determinano il quadro clinico (sintomi) della malattia:

  1. Fase 1 - l'amigdala divisa si sovrappone a 1/4 del lume dei passaggi nasali. La respirazione nasale è difficile di notte.
  2. Fase 2 - le adenoidi si sovrappongono a 2/3 del lume dei passaggi nasali. La respirazione nasale è difficile durante il giorno, il bambino russa nel sonno.
  3. Fase 3,4 - le cavità adenoidali si sovrappongono quasi completamente o completamente al lume dei passaggi nasali. La respirazione nasale è impossibile, il bambino respira attraverso la bocca.

L'infiammazione della tonsilla allargata (adenoidite) può verificarsi in queste forme:

  1. Acuta, caratterizzata da febbre, segni di intossicazione, difficoltà nella respirazione nasale. La forma acuta di adenoidite si verifica spesso insieme a tonsillite.
  2. Cronico, caratterizzato da tosse prolungata durante la notte, deficit uditivo, affaticamento, sonno povero, mancanza di appetito e mal di testa.

Come le adenoidi appaiono e si manifestano nei bambini

I segni classici della crescita del tessuto linfoide includono:

  • difficoltà e impossibilità della respirazione nasale;
  • difficoltà a succhiare i bambini, a causa dell'ipotropia e della sottoalimentazione;
  • anemia dovuta a diminuzione dell'ossigenazione;
  • violazione della deglutizione e dell'olfatto;
  • sensazione di coma in gola;
  • nazalizovanny, voce calma;
  • bocca che respira, notte che russa, sonno povero;
  • stanchezza cronica, apatia.

Un bambino con adenoidi croniche, oltre ai sintomi principali, presenta i tipici cambiamenti nell'aspetto, tra cui:

  • bocca semiaperta;
  • esoftalmo minore;
  • pieghe nasolabiali lisce;
  • abbassamento della mascella inferiore;
  • morso anormale;
  • deformità del setto nasale e del torace.

Le adenoidi di grado 2 sono spesso complicate da adenoiditi, le cui principali caratteristiche sono:

  • febbre;
  • naso che cola persistente con secrezioni mucose o purulente (con adenoidite purulenta);
  • mal di testa;
  • linfoadenopatia;
  • sintomi di intossicazione generale;
  • sonno e appetito disturbati;
  • tosse, specialmente di notte e di mattina;
  • mal di gola e profondità del naso, che si irradiano alle orecchie.

L'adenoidite può essere accompagnata da:

Quali sono le adenoidi pericolose?

L'adenoidite ha una serie di gravi complicazioni da vari organi e sistemi:

  1. Perdita dell'udito, otite cronica.
  2. Comprensione della parola.
  3. Malattie infettive e allergie.
  4. Infiammazioni dell'apparato respiratorio (bronchiti, mal di gola, tracheiti, laringiti, polmoniti).
  5. Raffreddori frequenti
  6. Prestazioni e prestazioni ridotte.

Diagnosi di adenoidi

L'esame del bambino e il successivo trattamento hanno coinvolto un medico otorinolaringoiatra. Le adenoidi sono testate usando i seguenti metodi:

  • rinoscopia posteriore - esame di tonsille ingrossate attraverso la bocca con uno specchio;
  • endoscopia: esame delle crescite mediante un endoscopio flessibile o rigido; il metodo permette di stimare la dimensione, il colore, la forma delle vegetazioni adenoide, per rilevare la presenza di secrezioni;
  • radiografia del rinofaringe: consente di determinare l'entità delle escrescenze ed eliminare la sinusite;
  • studio delle dita del rinofaringe;
  • esame batteriologico di uno striscio nasofaringeo con un decorso prolungato della malattia.

Dai metodi di laboratorio possono essere assegnati:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • Diagnostica ELISA e PCR;
  • esame citologico delle impronte dalla superficie della tonsilla ingrossata.

Come curare le adenoidi e le adenoiditi

Esistono diversi modi per trattare una malattia. Come trattare un caso specifico che il medico decide dopo aver determinato lo stadio di crescita, la presenza di comorbidità, il grado di difficoltà della respirazione nasale.

1. Trattamento conservativo di adenoidite

Senza chirurgia, le adenoidi del grado 1-2 possono essere curate. Allo stesso tempo è necessario osservare un approccio integrato, che combina il trattamento generale e gli effetti locali sulla stagione di crescita. Il seguente è il regime terapeutico approssimativo:

  1. Trattamento generale:
  • antistaminici per un corso di 7-14 giorni (Fencarol, Suprastin, Diazolin, Pipolfen);
  • vitamine e oligoelementi;
  • immunomodulatori (tintura Immunal, Echinacea);
  • corso di immunostimolazione 10 - 15 giorni (FIBS, estratto di aloe, Apilak);
  • In adenoidite purulenta acuta, sono indicati antibiotici e sulfonamidi.
  1. Trattamento locale:
  • gocce nel naso con effetto vasocostrittore - ridurre il gonfiore dei tessuti, rimuovere il naso che cola, facilitare la successiva procedura di lavaggio del naso; puoi gocciolare il naso con Tizine, Vibrotsilom, Sanorin;
  • gocce anti-infiammatorie in adenoidite - Protargol, Nasonex;
  • il lavaggio nasale è usato sia per le adenoidi sia per la loro infiammazione; per lavarsi, può usare soluzioni di sale marino, Elekasol, Miramistin, Rotokan, Furacilin;
  • l'introduzione nella cavità nasale di farmaci sotto forma di gocce, spray o soluzione applicata alla turunda - Bioparox, Protargol, Collargol, Albucidus, Sofradex, Avamys;
  • inalazione attraverso il nebulizzatore - Tsedoviks, Mentoklar.

2. Omeopatia con adenoidi

I preparativi dovrebbero essere selezionati da un medico omeopatico. Il corso di tale terapia è lungo, da 3 settimane a 1,5 mesi:

  • gocce Limfomiozot 2 volte al giorno per 10 - 15 gocce;
  • Iniezione di Echinacea Compositum 1 (1 fiala) a settimana;
  • Traumel, 2 volte al giorno, 1 compressa.

3. L'operazione per rimuovere le adenoidi

L'adenotomia ha le sue indicazioni e controindicazioni. Inoltre, molti genitori sono interessati a quando è meglio rimuovere le adenoidi. L'età ottimale dell'operazione - 3 - 6 anni. Prima di questa età, il rischio di recidiva è alto.

Indicazioni per la chirurgia

La decisione se rimuovere le adenoidi rimane con i genitori. Ma ci sono un numero di indicazioni assolute per la chirurgia. In questi casi, l'intervento non può essere evitato.

  1. assoluta:
  • incapacità di respirare attraverso il naso (adenoidi 2 - 3 gradi);
  • deformazione dello sterno e della faccia;
  • grandi adenoidi;
  • perdita dell'udito.
  1. relativa:
  • rinite persistente;
  • adenoidite cronica;
  • alitosi;
  • russare, sonno povero;
  • otite e sinusite frequenti, ARVI.

Controindicazioni all'enotostomia

  • malattie infiammatorie locali e generali;
  • ARI;
  • il periodo delle epidemie;
  • malformazioni congenite del cielo.

Metodi per rimuovere le adenoidi

Le operazioni sono eseguite in anestesia locale o generale:

  1. Riduzione laser: usando il laser ad anidride carbonica, il vapore caldo viene usato per bruciare il tessuto linfoide troppo cresciuto.
  2. Rimozione endoscopica di adenoidi: prodotta mediante escissione delle adenoidi con un bisturi o anello di elettrocoagulazione, che si riscalda ad alta temperatura, prevenendo così il successivo sanguinamento.

Spesso le adenoidi scorrono insieme alla tonsillite. Nei casi più gravi, le adenoidi e le tonsille vengono rimosse.

Il prezzo dell'enotostomia varia da 700 a 1000 rubli. Una sessione di terapia laser costa circa 550 rubli.

Periodo postoperatorio

Dopo l'intervento chirurgico, è necessario escludere qualsiasi attività fisica per un periodo di 1 mese. Il bambino deve seguire una dieta per 1 o 3 giorni. Il cibo solido, caldo e grossolano è controindicato. Il bambino non può fare il bagno in acqua calda.

Entro 5 giorni dopo l'operazione, è necessario seppellire il naso con gocce di vasocostrittore.

Conseguenze dell'enotostomia

Il giorno successivo all'intervento, il bambino può occasionalmente vomitare con sangue, febbre. Le conseguenze più complesse includono:

  • ricrescita del tessuto linfoide (specialmente nei bambini piccoli);
  • trauma ai tessuti vicini;
  • meningite, otite media, sinusite, linfoadenite.

Recensioni di malattia

Abbiamo pensato a lungo dove è meglio fare un'enotostomia e se farlo affatto. Le adenoidi portano molto disagio al bambino, la terapia conservativa è troppo lunga e quasi inconcludente. Clinica privata preferita L'operazione ha avuto successo. Solo il bambino ha sofferto di anestesia. 2 settimane dopo non frequentava l'asilo, dal momento che l'immunità nel periodo postoperatorio è debole e vulnerabile. Sono passati 2 anni, non c'è stata recidiva della malattia.

Le adenoidi si infiammano in un bambino in 2 anni. Sono andati alla terapia laser per quasi un anno, anche se hanno promesso il recupero dopo 5-7 procedure. Concordato sull'asportazione endoscopica delle adenoidi. Dopo l'operazione ci fu un leggero sanguinamento, il bambino non si sentì bene. Sei mesi dopo, le adenoidi crebbero di nuovo.

Fisioterapia per adenoidi

La fisioterapia non è un metodo di trattamento indipendente, ma aumenta significativamente l'efficacia del regime farmacologico prescritto. applica:

  • UFO totale;
  • UFO dell'area del collo;
  • Irradiazione ultravioletta della cavità nasale;
  • elettroforesi intranasale con difenidramina, ioduro di potassio, cloruro di calcio;
  • trattamento di elio con laser al neon;
  • Lampada Bioptron;
  • UHF sulla zona del naso.

Trattamento di adenoidi a casa rimedi popolari

La medicina alternativa ha molte ricette per il trattamento delle adenoidi, ma prima di usare qualsiasi metodo, dovresti consultare il tuo dottore. Mezzi efficaci:

  1. Risciacquare il naso con brodi di spago, camomilla, equiseto, corteccia di quercia, tè verde.
  2. Instillare il naso con succo di coleottero rosso fresco, cipolle, aloe, alcool, propoli o pelle di noce.
  3. Inalazioni con brodo di budra a forma di edera, eucalipto, succo di Kalanchoe, calendula, soda.

Prevenzione delle adenoidi nei bambini

I modi per prevenire le adenoidi includono:

  1. Prevenzione delle infezioni respiratorie acute:
  • indurimento;
  • nutrizione equilibrata;
  • misurata attività fisica;
  • corsi di immunostimolanti e vitamine nella stagione fredda.
  1. Trattamento tempestivo di raffreddori e patologie del tratto respiratorio superiore.
  2. Evitare il contatto con pazienti con infezioni respiratorie acute, l'uso di dispositivi di protezione individuale.
  3. Igiene regolare della cavità nasale.
  4. Chiedere assistenza medica ai primi segni di adenoidi.
  1. Data l'importanza della tonsilla nasofaringea nella formazione dell'immunità locale e generale, è meglio dare la preferenza al trattamento conservativo.
  2. Combattere le adenoidi a casa non è sicuro. Alto rischio di complicazioni e peggioramento delle condizioni del bambino.

Le adenoidi sono piene di una serie di conseguenze, quindi è impossibile rinviare il trattamento. È necessario determinare il piano di trattamento e aderire strettamente ad esso per un lungo periodo. Solo in questo modo è possibile evitare l'intervento chirurgico e ottenere lo sviluppo inverso delle vegetazioni.

Trattamento delle adenoidi nei bambini a casa senza chirurgia: rimedi popolari, omeopatia e fisioterapia

Il termine "adenoidi" è familiare a molti genitori di bambini spesso malati. Tuttavia, non tutti sanno che queste formazioni sono un frammento troppo cresciuto delle tonsille, che hanno determinate funzioni. Tonsille - è la concentrazione di tessuto linfoide nel nasofaringe e nella cavità orale, necessaria per proteggere il corpo dai patogeni inalati insieme all'aria. Perché le tonsille nasofaringee nei bambini spesso crescono e causano la respirazione e la perdita dell'udito?

Adenoidi: il problema di tanti bambini con un sistema immunitario indebolito

Sintomi di adenoidite

Normalmente, la volta nasofaringea di un bambino (groove naturale) copre il tessuto linfoide. Se per qualche motivo le sue cellule iniziano a dividersi in modo incontrollabile, questo porta ad un aumento del volume delle tonsille, si verifica la loro ipertrofia. Tali escrescenze causano molte manifestazioni sgradevoli e sono chiamate adenoidi. Per vederli senza uno specchio speciale è difficile. Accanto all'arco del rinofaringe con tessuto linfoide ci sono la bocca dei tubi uditivi e le aperture dei passaggi nasali. Questa vicinanza spiega i principali sintomi delle adenoidi: una violazione della respirazione nasale e una diminuzione dell'udito in un bambino.

Cause delle formazioni nei bambini

Le tonsille palatali di solito aumentano solo nei bambini e raggiungono le dimensioni massime di sette anni. Dall'adolescenza, le adenoidi sono ridotte. Le principali cause di ipertrofia e infiammazione del tessuto linfoide nel rinofaringe:

  • Predisposizione genetica. I medici dicono che i bambini di quei genitori che hanno sofferto di tumori adenoidi durante l'infanzia hanno spesso la stessa diagnosi.
  • Malattie delle prime vie respiratorie, naso che cola a lungo.
  • Malattie infettive da bambini - morbillo, scarlattina, pertosse.
  • Dieta squilibrata - consumo eccessivo di dolci, eccesso di cibo.
  • Predisposizione alle allergie.
  • Immunità ridotta.
  • Aria secca nella stanza, presenza di fumi nocivi, scarsa ecologia.

Metodi di trattamento

Come potete vedere, le cause della comparsa della massa adenoidea, ma dobbiamo capire che non sempre le formazioni linfoidi richiedono un trattamento. Spesso un aumento delle tonsille rinofaringee è causato dalla malattia, quindi diminuiscono. A questo proposito, gli otorinolaringoiatri a volte raccomandano ai genitori di aspettare e non affrettare le conclusioni. È necessario sottoporsi a un esame ENT un mese dopo il recupero, in modo che il medico possa valutare adeguatamente la dimensione delle tonsille e raccomandare il trattamento.

farmaci

Non ci sono farmaci speciali per adenoidi, quindi il trattamento conservativo è prescritto dall'ENT e viene eseguito secondo lo schema da lui compilato. La terapia può essere diversa, dipende dal grado di crescita e dall'infiammazione del tessuto linfoide e dall'età del bambino. Se il trattamento è inefficace, il medico cambia tattica e prova un altro schema. Considera le attuali tendenze nel trattamento delle tonsille nasofaringee, che aiutano a far fronte al problema senza un intervento chirurgico:

  • Antibiotici. I farmaci antibatterici per il trattamento delle adenoiditi sono prescritti se la malattia è accompagnata da un'infezione batterica. Gli antibiotici dovrebbero essere prescritti da un medico e il loro trattamento dovrebbe essere limitato nel tempo. Ci sono casi in cui tali farmaci hanno causato la proliferazione del tessuto linfoide, se sono stati presi in modo incontrollabile.
  • Immunostimolanti. Questo tipo di farmaco è stato prescritto per rafforzare l'immunità locale e stimolare il corpo a far fronte alla crescita del tessuto linfoide. Questo Nasoneks, Rizonel e altri: è auspicabile che questi farmaci siano stati prescritti da un immunologo.
  • Soluzioni saline. È possibile risciacquare il naso con soluzioni saline per qualsiasi grado di adenoidite. Lavare il naso elimina il muco che si è accumulato nei passaggi nasali e nei seni nasali, idrata la mucosa, che aiuta a ridurre il gonfiore e normalizzare la respirazione nasale. Puoi usare gocce speciali Aquamaris, Salin e puoi usare la soluzione fisiologica.
  • Gocce di antistaminico Tali fondi sono prescritti non solo nei casi in cui la rinite persistente è causata da allergie. A volte il processo infiammatorio nel corpo è accompagnato da reazioni allergiche che contribuiscono a edema ancora più grave e alla crescita del tessuto linfoide delle tonsille. Applicare Allergodil, Nazaval.
  • Farmaci vasocostrittori. Le gocce per espandere i passaggi nasali sono temporanee e non curano. I farmaci vasocostrittori sono utilizzati per la respirazione nasale, che influenza indirettamente la salute delle tonsille. Non appena l'aria inizia a circolare liberamente attraverso i passaggi nasali, le loro funzioni vengono ripristinate. Ha effetti benefici sulle tonsille. Per evitare la dipendenza, le gocce per il naso dovrebbero essere cambiate almeno una volta ogni tre giorni.

omeopatia

Gli omeopati credono che tu possa rimuovere l'infiammazione e curare le adenoidi usando la medicina alternativa. Per fare questo, il bambino ha selezionato i preparati omeopatici antinfiammatori, antibatterici, immunostimolanti selezionati individualmente. Tuttavia, l'omeopatia non promette un recupero immediato e il trattamento dovrebbe essere pianificato per i prossimi mesi. Esistono sia farmaci universali che possono essere acquistati per un bambino in una farmacia senza prescrizione medica, sia farmaci classici prescritti in base alle caratteristiche costituzionali di un piccolo paziente.

L'omeopatia con le adenoidi nei bambini non è sempre efficace e molti pediatri non la considerano efficace. Se vuoi provare ad affrontare il problema con l'omeopatia, puoi usare i farmaci universali:

  • Rimedio omeopatico composito Job-baby: prendi 8 palline una volta al giorno;
  • Limfomiozot - 3-10 gocce (a seconda dell'età) sciolto in 10 ml di acqua;
  • L'adenosan è un farmaco omeopatico per il trattamento delle adenoidi, assunto in 3 granuli tre volte al giorno.

Rimedi popolari

Se l'omeopatia per qualche motivo non si adatta, si dovrebbe prestare attenzione alla medicina tradizionale, che offre le proprie soluzioni al problema senza chirurgia. Tuttavia, gli esperti non raccomandano la medicina tradizionale come trattamento principale, è meglio usarlo come adiuvante. Le ricette più popolari si basano sull'uso di piante medicinali:

  • Instillare 1-2 gocce di succo di aloe due volte al giorno in ciascuna narice. La foglia di aloe deve essere tagliata in anticipo e conservata in frigorifero per 1-2 giorni, il trattamento deve essere continuato per almeno 3-4 mesi.
  • Il succo di Kalanchoe aiuta a liberare i passaggi nasali dal muco. È meglio diluire il succo di Kalanchoe con acqua in rapporto 1: 3, quindi gocciolare nel naso.
  • Non peggiore del Kalanchoe aiuta a alternare tre oli: thuja, olivello spinoso e olio dell'albero del tè. Utilizzare ogni tipo di olio per 14 giorni, seppellendo 2 gocce in ciascuna narice al mattino, pomeriggio e sera. Il corso è meglio iniziare con l'olio dell'albero del tè e finire l'olivello spinoso. In totale, la terapia è progettata per 1,5 mesi.
Succo di Kalanchoe - un efficace rimedio popolare per il trattamento complesso delle adenoidi
  • Verdura rossa - barbabietola rossa - usa l'amore popolare. Ci vorranno 1 cucchiaino. il suo succo, in cui è necessario aggiungere mezzo cucchiaino di miele. Questa miscela viene instillata nel naso in 4-6 gocce.
  • Tar. Lubrificare la miscela turunda di cotone di catrame e panna acida e tenerli nel naso per 30 minuti al giorno.
  • Succo di celidonia È necessario macinare i gambi della pianta (è possibile utilizzare un tritacarne) e spremere il succo dalla massa. Mescolare la celidonia con acqua nel rapporto di 1:20 e instillare in ciascuna narice tre volte al giorno. Risciacquare il naso in questo modo dovrà esibirsi almeno un mese. Vale la pena ricordare che la celidonia è una pianta velenosa, quindi è importante diluirla con acqua nella proporzione indicata.
  • Gargarismi con tintura di eucalipto. Mezza tazza di foglie di un albero esotico versare 500 ml di acqua bollente. Insistere in un bagno d'acqua per 40 minuti. Fare i gargarismi e sciacquare il naso dopo aver mangiato tre volte al giorno. L'infusione può essere conservata in frigorifero per non più di 2 giorni. Prima di ogni risciacquo aggiungere acqua bollente alla porzione di medicinale. Il lavaggio della gola e del naso con la tintura di eucalipto può essere continuato da 4 a 6 mesi.

Esercizi di respirazione e massaggio

Lo scopo di questo metodo è quello di saturare il corpo con l'ossigeno, avviare processi vitali e migliorare il bambino. Il compito principale è insegnare al bambino a respirare correttamente. Ogni respiro è una presa d'aria acuta e corta con il naso, che viene eseguita con il massimo rumore. La scadenza non viene prestata attenzione speciale - è eseguita per via orale.

Tutti gli esercizi sono una serie di respiri che vengono eseguiti 8 volte di seguito, quindi una breve pausa e di nuovo una serie di 8 respiri. Gli esercizi del primo dei 7 corsi sono semplici e consistono dei seguenti movimenti:

  • la testa gira a sinistra ea destra;
  • un forte schiacciamento delle mani davanti al petto;
  • pendii;
  • squat.

Un altro metodo è il massaggio, che viene effettuato al punto in cui si trattano le adenoiditi. L'uso della pressione su specifici punti energetici può aumentare la circolazione sanguigna, migliorare la circolazione dell'aria nei passaggi nasali, che porterà ad una diminuzione delle adenoidi. La tecnica è la seguente: premere il dito medio o anulare sul punto con un piccolo pad ed eseguire movimenti oscillanti in senso orario, continuando la pressione. Punti di massaggio:

  1. parte centrale della fronte;
  2. sopra il ponte del naso tra le sopracciglia;
  3. su entrambi i lati del naso vicino agli angoli interni degli occhi;
  4. punto medio del sopracciglio;
  5. su entrambi i lati delle ali del naso.

fisioterapia

Nel trattamento delle adenoiditi vengono anche utilizzati metodi hardware:

  • Elettroforesi. Con esso, è possibile ottenere un'azione più efficace di antistaminico, farmaci vasocostrittori.
  • KUF-terapia (radiazione ultravioletta a onde corte). Aiuta a distruggere tutti gli agenti patogeni nell'area dell'infiammazione. Allo stesso tempo, KUF non riscalda le adenoidi infiammate, il che è il suo vantaggio.
  • Terapia laser Un metodo basato sulla terapia della luce. Migliora la circolazione sanguigna, riduce l'infiammazione e il gonfiore.

Caratteristiche di nutrizione e stile di vita durante il trattamento

Durante il trattamento delle adenoidi dovrebbe seguire una dieta equilibrata. Un bambino che soffre costantemente di malattie respiratorie ha bisogno di rafforzare l'immunità e la terapia vitaminica. Il menu dovrebbe essere verdure, frutta, ricco di vitamine, cereali e latticini. È utile dare al bambino miele, noci, nei frutti secchi invernali. Si raccomanda inoltre di non irritare la mucosa gastrica con cibi acidi, piccanti e salati.

Il menu del bambino dovrebbe essere completo, vario e fortificato al massimo

La preferenza è data a porridge di razvarymsya, zuppe, purè di patate.

Durante il trattamento è anche necessario:

  • prevenire il raffreddamento eccessivo e il surriscaldamento;
  • fornire al bambino sufficiente attività fisica;
  • seguire tutte le raccomandazioni del medico.

Se la terapia conservativa non ha prodotto risultati, è indicato un intervento chirurgico. Nel periodo postoperatorio hai bisogno di:

  • non meno di un mese, limitare lo sforzo fisico;
  • eliminare i bagni caldi, l'esposizione prolungata al sole e al calore;
  • impegnarsi in esercizi di respirazione con un bambino;
  • per due settimane seguire una dieta rigorosa e non dare da mangiare al bambino con cibo caldo e ruvido.

Misure preventive

Più spesso il bambino ha la rinite e la gola diventa rossa, più le adenoidi si infiammano, spesso non riescono a diminuire e ad acquisire le stesse dimensioni dopo il precedente processo infiammatorio.

Poiché non è quasi mai possibile evitare l'infezione naturale nella squadra dei bambini, vale la pena di indirizzare tutti gli sforzi per rafforzare l'immunità - per dedicare tempo alle passeggiate in qualsiasi condizione atmosferica, per garantire che l'aria nella stanza sia umida e fresca. Un bambino con buona salute è più facile da trasportare l'infezione e ritorna al sistema più velocemente. Le tonsille nasofaringee non hanno il tempo di crescere fortemente per un periodo limitato della malattia e acquisire rapidamente la loro dimensione originale.