Come rimuovere l'infiammazione dopo la spremitura dell'acne: consigli e trucchi degli specialisti

La maggior parte delle persone nella loro inesperienza o ignoranza delle conseguenze preferiscono combattere l'acne schiacciandole. Questo è estremamente sbagliato ed è condannato da specialisti nel campo della medicina e della cosmetologia. Ma se l'elemento patologico è già spremuto, allora vale la pena fare uno sforzo per prevenire l'infezione. Considerare come rimuovere l'infiammazione dopo aver compresso l'acne, e cosa significa allo stesso tempo sarà più efficace.

Conseguenze dell'estrusione

La conseguenza della lotta sbagliata con eruzione cutanea sono:

  1. Fenomeni residui sotto forma di cicatrici e cicatrici - il processo di estrusione non si verifica in condizioni di sterilità, il che significa che il rischio di infezione è elevato. Un aumento del numero di elementi del tessuto connettivo appare nel sito del processo patologico.
  2. L'azione della microflora batterica - il luogo del brufolo estruso diventa la porta d'ingresso per l'infezione, che può aggravare il processo e prolungare il tempo di guarigione.
  3. Nuovi focolai di infiammazione: la separazione dei microrganismi con sangue e linfa porta alla generalizzazione delle lesioni. Il numero di acne può aumentare molte volte.
  4. Sindrome del dolore - di per sé, il processo di estrusione non è altrettanto piacevole nelle sensazioni, ma il più grande disagio rimane dopo il trauma dell'acne sottocutanea. Il dolore appare non solo sulla palpazione, ma anche senza alcun tocco.
  5. L'iperemia (arrossamento) è uno dei sintomi associati alla risposta infiammatoria. Nel sito di impatto, le navi si espandono, la circolazione sanguigna locale aumenta e i leucociti si attivano.
  6. Gonfiore - appare come un nodulo al posto dell'estrusione. Si sviluppa in risposta all'accumulo di essudato vascolare dovuto alla rottura dei piccoli capillari dopo l'estrusione.
  7. La complessità del travestimento - le ragazze amano mascherare l'acne, e dopo averla spremuta è molto più difficile da fare.

Non c'è bisogno di spremere l'acne che non è ancora maturata, specialmente con le mani sporche (non trattate!). Questa è la ragione principale per lo sviluppo di tutte le conseguenze di cui sopra.

Come rimuovere l'iperemia dopo la spremitura

Un certo numero di farmaci e metodi tradizionali aiuteranno a ripristinare il normale colore della pelle, a eliminare le macchie rosse dalla spremitura e a prevenire l'infezione. I preparati che possono essere acquistati in farmacia sono divisi in 2 gruppi:

  • agenti utilizzati nel trattamento dell'acne, che hanno proprietà medicinali e alleviano gonfiore e iperemia;
  • farmaci "di primo soccorso" per l'acne, non usati per curarli.

Un altro metodo importante è l'uso di refrigeranti, come i cubetti di ghiaccio. A tale scopo viene utilizzato un decotto di camomilla, salvia, prezzemolo, precedentemente preparato e versato in stampi. Il cubetto di ghiaccio è avvolto in una benda e applicato all'acne estrusa. Quindi tenere premuto fino a quando appare un leggero intorpidimento. Dopo una pausa di un minuto, la procedura viene ripetuta.

Il freddo elimina il rossore e il gonfiore attraverso il restringimento dei vasi sanguigni, riducendo la permeabilità della parete vascolare.

Farmaci per il trattamento

Al fine di eliminare simultaneamente il rossore dopo la compressione e la rimozione delle lesioni, vengono utilizzati salicilati, retinoidi, agenti antisettici.

Differin

Retinoidi, prodotti sotto forma di gel e crema. Usato come monoterapia o in combinazione con altri farmaci. L'applicazione del farmaco richiede l'aderenza alla dose, poiché una quantità eccessiva può causare un contraccolpo della pelle sotto forma di arrossamento e desquamazione.

Differin impedisce la riproduzione della microflora patologica, che aiuta a prevenire il processo aggravando, accelerare la pulizia della pelle dalle eruzioni cutanee e prevenire lo sviluppo di cicatrici e cicatrici nel punto del brufolo.

Acido salicilico

Rappresentante famoso dei salicilati. Può essere utilizzato nella sua forma pura per l'applicazione a zone di iperemia e può essere utilizzato come ingrediente nelle maschere. L'acido salicilico sospende l'infiammazione, asciuga gli elementi patologici.

Pomata Vishnevsky

In questi casi sarà efficace se l'estrusione dell'acne ha portato alla formazione di un ascesso interno o di un tumore significativo. In questo caso, l'unguento viene applicato all'area dell'infiammazione sotto forma di un'applicazione e fissato con un cerotto adesivo. Si consiglia di eseguire la procedura di notte, in modo che il farmaco è stato a contatto con l'acne per lungo tempo. Il contenuto purulento verrà in superficie e il gonfiore diminuirà significativamente.

Calendula Tintura

Per rimuovere il gonfiore e il rossore attorno al brufolo, la tintura viene applicata a un batuffolo di cotone e applicata all'area di iperemia per alcuni minuti. Questa procedura viene ripetuta tre volte al giorno. Entro la fine del primo giorno migliorerà la condizione della pelle.

Punto cauterizzazione antisettico - il vecchio metodo provato. Il farmaco elimina i processi di infiammazione arrestando la crescita e la riproduzione di microrganismi.

È importante non bruciare o asciugare la pelle. Tra l'elaborazione delle tinture, è possibile utilizzare una crema nutrizionale o antibatterica.

clorexidina

Un potente antisettico che viene utilizzato per alleviare l'infiammazione e prevenire nuove lesioni. Il farmaco è buono perché ha un ampio spettro di azione e combatte non solo contro i batteri, ma anche contro i virus e le infezioni fungine.

Pronto soccorso

Questi includono farmaci che non sono farmaci essenziali usati per curare l'acne. Ma i principi attivi nella loro composizione aiuteranno a eliminare rapidamente gonfiore e rossore dopo aver schiacciato il brufolo. Questi farmaci includono:

  1. Vasocostrittore gocce per il naso - alcune gocce del farmaco applicato al batuffolo di cotone e attaccato al sito di iperemia, rimuovere rapidamente il rossore. Questo effetto è associato alla capacità di ridurre la permeabilità dei capillari e causare il loro restringimento. Puoi usare Vizin, Vibrocil.
  2. Preparazioni a base di acido pantotenico - Pantoderm, Bepanten, Depantol. I rappresentanti del gruppo accelerano il ripristino delle strutture tissutali danneggiate, migliorano i processi metabolici locali, promuovono una guarigione più rapida.
  3. Crema di celidonia d'api - il rimedio ha proprietà battericide e antinfiammatorie. Rimuove efficacemente arrossamento, prurito, disagio. La composizione include solo oli naturali.
  4. Sledotsid - unguento a base di acido ialuronico e estratti vegetali. Affronta le manifestazioni di infiammazione e gli effetti residui.

I preparativi di "primo soccorso" non richiedono un uso prolungato (1-2 giorni). Spesso combinato con i principali trattamenti locali per l'acne.

Rimedi popolari

La spremitura sbagliata di acne e punti neri porta al fatto che ci vuole molto più tempo per sbarazzarsi di parenti fastidiosi. Sullo sfondo di farmaci farmaceutici, si possono usare sostanze e prodotti di origine vegetale e minerale, anche prodotti per la cura personale.

Un metodo collaudato è quello di applicare un dentifricio all'area del rossore. Ma questo dovrebbe essere fatto solo dopo che il brufolo è coperto con una crosta in cima. Metti una piccola quantità di pasta e lascia per 2-3 ore. Quindi lavare.

Tar soap - un eccellente antisettico che asciuga l'elemento patologico, ha proprietà disinfettanti, accelera la rigenerazione cellulare. Puoi lavarlo con sapone o strofinare una piccola quantità e attaccarlo all'area infiammata come un'applicazione.

Un buon rimedio sarebbe un talker fatto in casa basato su propoli, alcol salicilico e Trihopol (1 compressa schiacciata). Le prime due sostanze sono mescolate in un rapporto 1: 1. Posizionare l'acne viene trattata due volte al giorno.

Ci sono ancora molti strumenti che possono aiutare nella lotta contro il rossore:

Efficaci ricette di maschere

Uno dei più facili da preparare e usare è una maschera di farina d'avena. Un cucchiaio di fiocchi schiacciati in un macinino da caffè viene mescolato con la stessa quantità di grasso vegetale. Applicare localmente o su tutta la faccia. Dopo mezz'ora, rimuovere la massa con delicati movimenti di massaggio con tamponi di cotone. Quindi la faccia è lavata.

Maschera di soda

Dovresti preparare un sacco di crema per bambini e soda nelle stesse proporzioni. La sospensione risultante viene applicata a un piccolo segmento della benda piegata in più strati e fissata all'area arrossata con del nastro adesivo. Dopo 60-90 minuti rimossi.

Rimedio di lievito

Una piccola quantità di lievito secco viene mescolata con il latte per formare una massa cremosa. Per aumentare l'efficienza, aggiungere 5-7 gocce di succo di limone. Applicare per 30 minuti sull'intera area del viso.

Elimina il rossore e il gonfiore aiuterà qualsiasi maschera a base di cetriolo. La verdura ha proprietà sbiancanti e antinfiammatorie. Per non complicare il compito, la grana di cetriolo viene semplicemente applicata all'area di iperemia o viene fissato un cerchio di prodotto tagliato.

Prevenzione del rossore

L'opzione migliore non eliminerebbe l'infiammazione dopo aver compresso l'acne e non per prevenirne l'insorgenza. Per fare ciò, seguire i consigli e le raccomandazioni degli specialisti:

  • Prima dell'estrusione, è necessario trattare le mani e la zona dell'acne con un antisettico;
  • non cercare di spremere quegli elementi che non sono ancora "maturati";
  • è meglio usare speciali strumenti cosmetici;
  • non applicare una pressione aggressiva sulla pelle;
  • Non toccare l'acne, che mostra chiaramente la presenza di un forte processo infiammatorio;
  • non spremere più volte un brufolo di fila - questo non farà che rafforzare l'immagine dell'infiammazione;
  • dopo la procedura, trattare gli strumenti e la pelle con agenti antibatterici (iodio, perossido, soluzioni alcoliche).

Strumenti per la rimozione dell'acne

Esistono dispositivi speciali che consentono di rimuovere gli elementi patologici senza dolore, meno traumatico, rapidamente e con precisione. Questi includono:

  1. Estrattore cosmetico - un manico in metallo con due dispositivi alle estremità (una lancia a forma di ago con un anello o due anelli di diversi diametri).
  2. Il cucchiaio di Uno è simile al primo strumento, ma ad un'estremità è un cucchiaio con un foro al centro per l'acne, e all'altra è un setaccio per la rimozione dell'acne.
  3. Lancia cosmetica - in apparenza è una copia di un grande dispositivo simile. Usato per perforare l'acne, per liberare il suo contenuto purulento.
  4. Skimmer - un piccolo analogo di apparecchi da cucina. È buono per eliminare l'acne e le macchie nere in luoghi difficili da raggiungere (orecchie, ali e naso del naso).
  5. La curette è un anello cosmetologico con un bordo più largo, ma di piccolo diametro. Meno traumatico da usare.

Gli strumenti possono essere utilizzati nelle condizioni di un salone di bellezza oa casa senza aiuto.

La regola principale è un trattamento completo di mani, pelle e strumenti prima e dopo le manipolazioni.

conclusione

Prevenire lo sviluppo di processi infiammatori ed effetti residui dopo aver compresso l'acne è molto più facile che affrontare un problema già emergente. Il rispetto dei consigli e delle raccomandazioni aiuterà la pelle a rimanere sana e bella, e la sua hostess - fiduciosa nel suo irresistibile.

Macchie dopo l'acne - come sbarazzarsi di loro?

Il problema delle eruzioni cutanee può infastidire le persone a qualsiasi età. Sia gli adolescenti che gli adulti affrontano disturbi ormonali nel corpo e le conseguenze della malnutrizione. L'acne può anche verificarsi a seguito di una reazione allergica ai cosmetici. Ci sono vari modi per affrontare l'acne fastidiosa, alcuni dei quali (ad esempio, spremitura o inazione) portano a difetti della pelle (macchie, cicatrici). Questo ci mette di fronte alla domanda: "Come rimuovere le macchie dopo l'acne?".

Perché rimangono macchie di acne?

Spesso, dopo la guarigione dell'eruzione, rimangono macchie rosa, bluastre o rosse sul viso. Non causano meno sofferenza dell'acne, perché è difficile non notarli. È sempre più facile prevenire l'insorgenza di acne e macchie sulla pelle piuttosto che liberarsene, ma se compaiono imperfezioni, eliminarle non è più difficile delle cicatrici o delle cicatrici.

Consideriamo perché, dopo che alcuni brufoli sono guariti, la memoria rimane sotto forma di tracce:

  • Le macchie rosse dopo l'acne di solito compaiono dopo l'infiammazione sotto l'influenza della melanina (pigmento scuro della pelle). Se l'infiammazione è stata lunga e ha interessato gli strati profondi della pelle, si formano delle macchie stagnanti di colore più scuro che scompaiono a lungo.
  • Un altro motivo per cui ci sono macchie sulla pelle è la mancanza di igiene, cure improprie, il trattamento prematuro dell'acne bianca sul viso o la mancanza di esso.
  • Le macchie blu più antiestetiche compaiono dopo aver compresso l'acne. Questo è il motivo per cui non dovresti spremere l'acne, poiché questo minaccia di causare infezioni nel tessuto epidermico, il verificarsi di infiammazione e pigmentazione della pelle.

Macchie di acne, come sbarazzarsi di?

I segni sul corpo dei brufoli causano lo stesso disagio dei brufoli. Pertanto, voglio liberarmi di loro il prima possibile. Rimuovere i punti da acne in tre modi: cosmetici, medici e folk. Tutti questi metodi sono provati, efficaci e variabili. Ognuno di noi può scegliere da solo il regime terapeutico appropriato. Idealmente, la combinazione di metodi dà il massimo effetto.

Trattamento medico

Una vasta gamma di modi per rimuovere i punti da acne offre la medicina moderna. Questi includono:

  • Agenti schiarenti a base di idrochinone. Queste creme sono molto efficaci, ma anche molto pericolose, il loro uso incontrollato non è raccomandato, in quanto ciò può portare a gravi conseguenze, come il cancro della pelle. Un effetto indesiderato può anche venire dall'uso simultaneo di vitamina A con loro, sia esternamente che internamente;
  • peeling meccanico con l'uso di beta idrossiacidi liposolubili e acqua alfa solubile e (lattico, salicilico, citrico, glicolico) contribuisce esfoliazione delle cellule della pelle e aiuta a rimuovere macchie scure del viso;
  • Skinoren-gel con acido azelaico;
  • Sopprimere la produzione di melanina significa (arbutina, acido cogico, magnesio ascorbil-2-fosfato). Questi strumenti sono usati da soli e combinati tra loro.

Trattamento cosmetico

L'anti acne convenzionale non elimina le macchie di età. Possono essere nascosti solo con l'aiuto di fondotinta o polvere. matita Camouflage aiuto posto correttore con una tinta verde (colore verde neutralizza visivamente arrossamento). Ma la pittura costante non guarisce, né l'acne, né i loro effetti. centri di estetica e cliniche per questo scopo, la procedura di fototermolisi frazionata e la terapia microcorrente, che aiuta ad aumentare la produzione di collagene ed elastina, l'equalizzazione della pelle, migliorare la microcircolazione del sangue nei vasi, i processi rigenerativi della pelle.

Un altro modo per schiarire le macchie è l'acido tri-acetico o glicolico (20-70%). Sulla base di questi acidi, viene eseguita una procedura di peeling chimico. Consolidare il risultato dell'uso dei retinoidi. La crema Diaknel contiene sia acidi che analoghi della vitamina A. Un modo rapido per eliminare un problema di disturbo è la lucidatura laser o dermatobrasione.

Trattamento popolare

I brufoli sulla schiena, sul viso e in altre parti del corpo e sulle macchie dopo di loro vengono eliminati molto più velocemente e più facilmente delle cicatrici e delle cicatrici. Le procedure per l'uso domestico per eliminare le macchie difettose sono estese. Alcuni di loro, facili da preparare, esamineremo ulteriormente nel nostro articolo.

Come rimuovere i punti da acne usando la medicina tradizionale?

Tutti i rimedi popolari per rimuovere i punti dai brufoli sono divisi in maschere, cataplasmi, lozioni, unguenti. Come trattare le imperfezioni dell'acne con la medicina alternativa è di interesse per ogni donna che si trova ad affrontare un problema simile. Uno strumento eccellente sono maschere di argilla verde o bianca, applicate per 20 minuti (l'argilla viene diluita con acqua o succo di limone). Per migliorare l'effetto, alla maschera vengono aggiunte 3-4 gocce di olio essenziale di rosmarino. Questo olio può essere utilizzato indipendentemente, applicando localmente alle aree problematiche della pelle.

La comparsa di macchie è sempre associata a una pigmentazione compromessa della pelle, quindi se stai cercando un modo efficace per sbiancare le imperfezioni, le seguenti ricette ti saranno utili:

  • Separare un uovo in frazioni, aggiungere 2 cucchiaini di succo di limone appena spremuto alle proteine, mescolare bene e applicare sulla pelle del viso. Se è necessario alleggerire alcune aree della pelle, la maschera viene applicata solo a loro. Il tempo di applicazione è di 15 minuti.
  • L'argilla bianca o verde (1/2 cucchiaio di cucchiai) viene mescolata con acqua e succo di limone ad uno spessore di panna acida e sovrapposta sul viso per circa 15-20 minuti. Per evitare che la maschera si asciughi, viene appoggiata sopra una busta di plastica.
  • La polpa del pomodoro viene mescolata con l'amido (2: 1) e applicata sul viso per 15 minuti.

Più fondi

Ci sono anche i mezzi per eliminare rapidamente i fastidiosi difetti estetici:

  • Il succo di cetriolo o la polpa di cetriolo, utilizzata quotidianamente come sfregamento, aiuta a rimuovere le macchie di acne sul viso.
  • Combinare il miele con la cannella in rapporto 1: 1, applicato ai segni dell'acne per 15 minuti, aiuterà nella lotta contro le zone cutanee pigmentate. Una maschera dolce, aromatica e appiccicosa viene utilizzata a intervalli ogni due giorni. Non è raccomandato per le persone con pelle sensibile e persone con vene varicose (couperosis).
  • Se si schiaccia un brufolo e rimane una macchia rossa, questo indica un'infiammazione, che è alleviata dall'olio dell'albero del tè. Può essere usato indipendentemente, può essere miscelato con olio di lavanda o succo di limone. Lo stesso effetto ha succo d'aglio o cipolla.
  • Macchie sul viso di acne aiutano a rimuovere i decotti di erbe: prezzemolo, calendula. Per fare questo, gli ingredienti (il tavolo, il cucchiaio) vengono versati acqua bollente, cotti a vapore in un bagno d'acqua e infusi in un luogo buio fino a completo raffreddamento. Dopo questo, il brodo viene filtrato e sfregato su di essi con problemi di pelle. Per conservare il brodo è congelato nel modulo e quindi utilizzato in questo modulo.

agenti farmacia

Ci sono persone che sono sospettose della medicina tradizionale e si stanno chiedendo come rimuovere le imperfezioni sul viso dall'acne con l'aiuto della farmacia. La farmacia vende paraffina cosmetica e aceto di sidro di mele, che rimuove facilmente tutti i tipi di macchie. Per fare ciò, la cera viene sciolta e macchiata sui difetti. Dopo la solidificazione, la paraffina viene rimossa e rimossa in un barattolo per il riutilizzo. Dopo la procedura, sul viso viene applicata una crema vitaminica idratante o nutriente.

L'aceto di sidro di mele viene usato come strofinamento diluito (1: 3). Questa manipolazione viene ripetuta ogni giorno fino a raggiungere il risultato desiderato. L'uso di paraffina e aceto di sidro di mele non si escludono a vicenda, ma non si dovrebbe fare lo sfregamento subito dopo la maschera di paraffina.

Per quanto tempo durano solitamente le macchie dell'acne?

Il tempo di presenza di macchie sulla pelle dipende dal tipo, dalla capacità di ripristinare, dallo stile di vita e dalle tattiche utilizzate nella lotta contro l'acne.
Le macchie rosa scompaiono da sole durante il giorno, i punti rossi dell'acne durano per diversi giorni o settimane. Le macchie dopo l'estrusione, persistenti e profonde, vengono eliminate dalla levigatura. A volte questo processo richiede diversi mesi.

Non disperare: misure complete e tempestive ti aiuteranno a liberarti rapidamente dei difetti della pelle.

Pesare 94? E tu pesa 58! Dimagrimento per i pigri! Tecnica moderna di Elena Malysheva.

Macchie rosse da acne: come correggere gli errori del trattamento sbagliato

L'acne sul viso di una persona e non solo sull'adolescenza è un fenomeno molto comune. Le eruzioni cutanee servono come una sorta di indicatore dei fallimenti nel lavoro dei vari sistemi corporei. Non è sempre facile liberarsene. A volte, la situazione è complicata da macchie rosse che si verificano sulla pelle a seguito di una rimozione impropria dell'acne. Come si formano i punti rossi dopo l'acne, e quali metodi vengono utilizzati per rimuoverli sono discussi in questo articolo.

Il meccanismo e le cause delle macchie rosse

Quando nell'epidermide compaiono anguille infiammatorie, si verifica una produzione intensiva di melanina (pigmento scuro). Per la produzione di pigmento si incontrano i melanociti (cellule epidermiche). La loro attività è strettamente correlata ai processi infiammatori. Molto spesso questi punti spariscono da soli. Tuttavia, ci sono momenti in cui le macchie rosse sono più difficili da rimuovere rispetto all'acne o all'acne stessa.

Puoi affrontare spiacevoli conseguenze se:

  • le misure di controllo non sono state prese proprio all'inizio dell'acne (mancanza di disinfezione, trattamento appropriato e cura delicata) e il processo infiammatorio è stato avviato;
  • sono stati fatti tentativi per rimuovere in modo indipendente l'eruzione, e ciò è stato fatto in modo improprio e con eccessiva diligenza;
  • La forma di acne era grave o moderata (un brufolo era presente sulla pelle per più di due settimane), che colpiva gli strati profondi del derma.

Questi sono i fattori principali che provocano la comparsa di macchie brutte e stagnanti sul viso. Il loro aspetto è anche dovuto al tono naturale della pelle, alla stagione, alle caratteristiche individuali del corpo (una tendenza alla pigmentazione). Postacne non è sempre colorato di rosso, le aree della pelle colpite acquisiscono sfumature diverse.

Cosa significano le tonalità dell'acne?

Il colore del punto che forma sul posto l'acne dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo, cioè dalla sua reazione al processo di infiammazione e dal livello delle capacità di guarigione. Più difficile sarà questo processo - più scuro sarà la macchia.

Ad esempio, i punti rossi vengono lasciati al posto dell'acne rimossa di recente. Sono le cosiddette tracce "fresche".

La colorazione bordeaux o rosso scuro è caratteristica delle macchie che appaiono nella fase di cicatrizzazione dei punti di danno.

Macchie di sfumature bluastre e marroni parlano di epidermide non restaurata dopo l'azione meccanica.

I tentativi di rimuovere un brufolo acerbo possono causare lesioni agli strati più profondi della pelle, con conseguente emorragia. In aree del derma sano situato intorno a un brufolo ottiene il suo contenuto purulento. Quindi, l'infiammazione inizia nello strato corneo e un sigillo di melanoma si forma nel sito dell'anguilla estrusa.

Quanto velocemente le tracce dell'acne scompaiono dipende dalle proprietà della pelle, da quanto sono forti i vasi e quanto velocemente il sangue è saturo di ossigeno. Il periodo di recupero può durare solo un mese e può richiedere un anno intero.

Metodi di rimozione della macchia rossa della cabina

I cosmetici spesso raccomandano un peeling professionale. Durante la procedura, lo strato superficiale del derma viene diluito e rimosso. Ciò apre l'accesso agli strati profondi della pelle e aumenta notevolmente l'efficacia del trattamento. Per eliminare le macchie rosse dopo l'acne, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  • profondo peeling meccanico;
  • peeling laser;
  • peeling chimico mediano.

Per sbarazzarsi delle macchie scure dopo l'acne in gran numero, gli esperti ricorrono all'aiuto di metodi più seri: la microdermoabrasione e la lucidatura laser dell'epidermide. Alcune procedure richiedono l'anestesia e sono irte di lievi ferite alla pelle. Il periodo di recupero dopo l'intervento di questo tipo è piuttosto lungo (5-6 mesi).

Come sbarazzarsi delle macchie rosse dopo l'acne a casa

La lotta contro il post-acne è anche possibile se ci sono rimedi naturali disponibili in quasi tutte le case. Le piante medicinali da cui è possibile preparare i decotti curativi diventeranno un eccellente aiuto.

Piccola radice di prezzemolo viene lavata e versata con acqua fredda (200 ml), portata a ebollizione e fatta bollire per 15-18 minuti. Il decotto raffreddato pronto viene versato in barattoli di ghiaccio e durante la notte nel frigorifero. Al mattino e prima di andare a letto ogni giorno con cubetti di ghiaccio strofinare la pelle con macchie rosse.

Succo di cetriolo L'arrossamento fresco dovrebbe essere pulito con succo di cetriolo ogni 2 ore durante il giorno.

Aceto di sidro di mele Un cucchiaio di aceto di mele (naturale) viene diluito con tre cucchiai di acqua. La soluzione pulisce le aree problematiche sulla pelle al mattino.

Tintura di Hypericum. Erba tritata (2 cucchiai pieni) viene versata con alcool (200 ml). Capacità di chiudere bene e lasciare per 10 giorni in un luogo buio. Questa tintura è necessaria per pulire la pelle con macchie da acne due volte al giorno.

Ricetta 1. Il succo di limone appena spremuto (2 cucchiaini) viene mescolato con la proteina di un uovo e frustato fino a ottenere una massa liscia e soffice. Applicalo esclusivamente sul posto con macchie rosse. Dopo 15 minuti, lavare con acqua tiepida.

Ricetta 2. Argilla verde (1 cucchiaio da tavola) diluita con acqua per ottenere una miscela di consistenza densa. Aggiungere all'olio di rosmarino (4 gocce) e mescolare accuratamente. Applicare ogni giorno per 10 minuti sugli spot, quindi lavare con acqua fredda.

Ricetta 3. Mescolare miele naturale e cannella in polvere (1 cucchiaino ciascuno). La miscela risultante viene applicata per 20 minuti su macchie rosse e si lava con acqua tiepida.

Ricetta 4. Polpa di pomodoro (1 cucchiaio). Macinare, quindi aggiungere l'amido (1 cucchiaino parziale). Applicare la maschera di pomodoro per soli 15 minuti solo sulle zone arrossate, quindi lavare.

Tutti gli strumenti di cui sopra aiutano a liberarsi in breve tempo di macchie rosse (lieve post acne) a casa. Se l'acne appare regolarmente sulla pelle, in questo caso è necessario eliminare la causa principale della loro insorgenza, quindi il problema delle macchie rosse scomparirà automaticamente dalla tua vita.

È possibile sbarazzarsi di macchie rosse dopo l'acne

L'eruzione cutanea provoca molti momenti spiacevoli non solo per la sua presenza sul viso, ma anche per i segni che rimangono sulla pelle dopo di essa.

Pozzi, cicatrici e macchie di pigmento rovinano l'aspetto e liberarsene non è così facile, soprattutto perché raramente se ne vanno per conto proprio.

Come sbarazzarsi dei punti rossi da acne e prevenire la loro formazione la prossima volta? Ci sono modi affidabili.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può fornirti la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

motivi

Prima di tutto è necessario capire perché i punti dei pigmenti rimangono.

Poi la prossima volta non permetterete la loro educazione, prendendo provvedimenti tempestivi.

Durante il processo infiammatorio nella pelle, il pigmento melanina inizia a essere intensamente prodotto.

È a lui che dobbiamo le macchie sul posto dell'acne. A volte passano da soli. Ma questo è solo se l'infiammazione è stata trattata prontamente e correttamente.

Solitamente rimangono macchie rosse se:

  • il processo infiammatorio non fu trattato in tempo, l'infezione si unì a esso;
  • acne spremuta, e inetta;
  • l'acne perde in forme più complesse (moderate o gravi) e l'infiammazione ha colpito gli strati profondi della pelle.

Molto spesso, le tracce sulla pelle rimangono precisamente a causa dell'estrusione di pustole.

Foto: acne severa

Ma anche se non li tocchi affatto, le macchie potrebbero ancora apparire.

A proposito, la pigmentazione non ha solo una sfumatura rossa. Di solito dice che il posto è "fresco", il che significa che hai tutte le possibilità di ridurlo con un piccolo sforzo.

È più difficile trattare macchie stagnanti color borgogna, marrone o quasi nero.

Dicono che la pelle non è completamente guarita. Ma con tali tracce può e deve essere combattuto.

Come prevenire la comparsa di macchie rosse dopo l'acne

La comparsa di macchie di acne può essere evitata.

Per non rimanere stagnante, dovrebbe:

  • trattare quotidianamente gli elementi infiammati usando mezzi speciali;
  • rafforzare il controllo della pulizia della pelle con l'acne (non toccare il viso con le mani durante il giorno, cambiare la federa e l'asciugamano ogni giorno);
  • Non spremi l'acne te stesso;
  • applicare una speciale crema idratante con protezione UV (almeno 25 unità).

Osservando tali regole, minimizzi gli effetti dell'acne, e se i punti rimangono, allora sarà molto più facile far fronte a loro che in casi di azioni scorrette contro l'acne.

Modi per sbarazzarsi

Hai schiacciato un brufolo e successivamente è rimasta una macchia congestizia sulla pelle. Non farti prendere dal panico.

È più facile affrontarlo che con una fossa o una cicatrice. Ma la pazienza dovrà, perché a volte il trattamento è lungo.

Ci sono vari modi che rimuovere tali segni dall'acne.

Trattamento farmacologico

Se si desidera rimuovere le macchie rosse dopo l'acne, è possibile utilizzare alcuni preparati farmaceutici.

Foto: trattamento post-acne

Ecco alcuni titoli:

  • Contractubex - aiuta a ripristinare correttamente la pelle danneggiata, dovresti iniziare a usarla quasi immediatamente dopo la guarigione;
  • Badyaga Forte è una forma più conveniente del farmaco, precedentemente noto solo sotto forma di polvere, è un buon mezzo per stimolare la circolazione sanguigna locale, che consente di accelerare la stagnazione;
  • Acido azelaico (gel Skinoren, gel Azelik) - anche lotta con iperpigmentazione.

Foto: Skinoren per rimuovere le tracce di acne

Ogni gruppo di farmaci ha le sue controindicazioni.

Ad esempio, il gel Badyaga Forte non può essere utilizzato con una rete vascolare sulla pelle. Pertanto, prima consultare un dermatologo.

Procedure cosmetiche

Se non è possibile affrontare le macchie di pigmento da soli o se si desidera ottenere rapidamente un risultato, è necessario contattare il salone di bellezza.

Foto: trattamento delle aree problematiche con iniezioni

Tali procedure aiutano a rimuovere i segni rossi.

  • Ozono terapia: una miscela di ozono e ossigeno viene iniettata sotto la pelle, che ha la proprietà di stimolare i processi di rigenerazione naturale. Inoltre, l'ozono terapia aiuterà a ridurre il numero di lesioni e prevenire la comparsa di nuove. Pertanto, è meglio ricorrere ad esso, se non si dispone di un paio di piccoli punti, ma un problema estetico tangibile.
  • Mesoterapia - implica anche iniezioni sottocutanee del farmaco combinato. Può consistere in agenti terapeutici (antibiotici, per esempio), biostimolanti, vitamine. Un metodo più è che il medico selezionerà la composizione della miscela iniettata, in relazione alle caratteristiche e ai problemi della pelle.
  • Peeling: rimuovere lo strato superficiale dell'epidermide per accedere più facilmente agli strati più profondi della pelle.

peeling

Rimuove le macchie di acne dal viso con qualsiasi tipo di peeling applicato:

Foto: rimozione laser dei segni dell'acne

  • meccanica;
  • chimica;
  • laser.

Peeling meccanico è il trattamento della pelle con piccole particelle abrasive che vengono spruzzate con un apparecchio speciale. Non solo rimuovono le particelle cornee dell'epidermide, ma aiutano anche a rimuovere le tracce di acne, levigando le rughe.

Per il peeling chimico vengono utilizzati acidi: frutta, salicilico, tricloroacetico. Sono adatti non solo per alleggerire la pelle, ma anche il suo ringiovanimento.

Il peeling laser viene utilizzato per un effetto più profondo, quando non solo i punti dell'acne sono sul viso, ma anche i problemi più significativi. Il raggio laser è in grado di disinfettare gli strati più profondi della pelle, stimola la produzione di collagene e avvia il processo di rigenerazione.

Video: "Come sbarazzarsi delle macchie dopo l'acne"

A casa

A casa, puoi anche alleggerire le macchie di pigmento in modi diversi.

ANA e BHA - acidi

Il peeling del salone può essere sostituito da un analogo domestico.

Foto: peeling acido nel salone

Gli acidi vengono anche utilizzati per questa procedura:

  • ANA-acidi - alfa idroacidi, che si trovano nei frutti, da qui il loro secondo nome - frutto. Sono progettati per procedure su pelle secca e sensibile, peeling superficiale.
  • BHA-acidi - beta-idrossiacidi, sono liposolubili, adatti per le procedure sulla pelle grassa.

Per l'auto-uso, è meglio acquistare uno strumento pronto per sbucciare uno o un altro gruppo.

  • Per l'uso domestico, la concentrazione di acidi ANA nel prodotto non deve superare il 25%.
  • La massa viene applicata sulla pelle e lavata via in 10-15 minuti.

Se decidi di provare un trattamento del corso, poi nella prima settimana esegui le procedure a giorni alterni e nel secondo - 1 o 2 volte.

L'anti-acne talker con cloramfenicolo e streptocide aiuta? Scoprilo qui.

Il peeling domestico con acidi BHA viene effettuato in modo simile.

Di solito, l'acido salicilico fa parte dei rimedi. L'effetto di tale peeling è più forte, quindi dovrebbe essere effettuato meno frequentemente rispetto agli acidi ANA.

Dopo ogni peeling, la pelle deve essere inumidita e protetta dalle radiazioni ultraviolette.

maschere

Maschere efficaci contro le macchie stagnanti.

  • Da badyagi. 1 cucchiaio. l. polvere di badyi diluire 1 cucchiaino. perossido di idrogeno, alcool borico o acqua bollita. Applicare sulle macchie dell'acne per 15 minuti, quindi risciacquare.
  • Maschera di proteine ​​e limone Mescolare un albume con la stessa quantità di succo di limone. 15 minuti sono sufficienti per l'azione della maschera.
  • Paraffina. La paraffina medica è venduta in farmacia. Prima dell'uso, viene fuso e applicato con un batuffolo di cotone alle macchie dell'acne. Pre-pelle lubrificata con una crema idratante o nutriente. Una volta che la paraffina si è raffreddata, può essere rimossa con cura. Con i vasi dilatati sulla pelle, questa maschera è controindicata.
  • Purea di ribes rosso si mescola con acini d'uva in un rapporto di 2: 1. Applicare sul viso per 20 minuti. La maschera ha un potente effetto sbiancante e sbucciatura.

Applicazione di verdure

Foto: maschera di pomodoro

I buoni ingredienti per le maschere possono essere verdure ordinarie - pomodori e cetrioli:

  • Pomodori di polpa matura, mescolare con un cucchiaio di fecola di patate e applicare sul viso per 15 minuti;
  • strofina il cetriolo e metti questa massa sulla tua faccia per 15 minuti.

Gli acidi organici contenuti in queste verdure sbiancano bene la pelle e non la asciugano.

Con oli essenziali

Gli oli essenziali danno un buon effetto dall'eccessiva pigmentazione.

Foto: gli oli sono applicati in modo puntuale e puoi aggiungere alla maschera o alla crema

Sono usati da soli o mescolati l'uno con l'altro:

  • olio di tea tree applicato alle macchie due volte al giorno;
  • mescolare l'olio dell'albero del tè con la lavanda (si può prendere invece il succo di limone) in uguali quantità e applicarlo anche alle aree locali;
  • a 1 cucchiaino. olio d'oliva aggiungere qualche goccia di olio di rosmarino, chiodi di garofano, lavanda e menta piperita.

Gli oli dovrebbero essere applicati regolarmente, possibilmente entro 2-3 mesi.

sfilacciamento

Puoi usare le ricette e pulire la pelle.

Foto: il succo di cetriolo fresco può asciugare il viso

  • Grattugiare il cetriolo sbucciato e spremere il succo da esso. Questo succo può pulire le aree colorate più volte al giorno.
  • Un buon agente sbiancante è il prezzemolo. Un mazzo di erbe fresche versare un bicchiere di acqua calda e far bollire per 7 minuti. Lavare il viso con un decotto 2-3 volte al giorno.
  • Il prezzemolo di brodo può congelare e asciugare il viso con cubetti di ghiaccio al mattino e alla sera.
  • Tagliare uno spicchio d'aglio e un taglio fresco per pulire la macchia due volte al giorno.
  • Immergere un batuffolo di cotone nel succo di limone e asciugare con essa le aree macchiate.

L'unguento eparina oi suoi analoghi (Hepatrombin, Lioton, Troxevasin, ecc.) Hanno un buon effetto contro gli infiltrati locali.

  • Prima dell'uso sul viso dovrebbe essere un test cutaneo per evitare reazioni allergiche.
  • Inoltre, questi unguenti hanno controindicazioni, la cui presenza è meglio controllare con uno specialista.

La crema idrochinone è molto popolare come agente sbiancante.

Questa sostanza distrugge la melanina nelle cellule della pelle e impedisce il suo ulteriore accumulo in esse. Da punti di età dovrebbe essere applicato punto.

argilla

L'argilla ha una proprietà rigenerante e stimolante.

Foto: maschera con argilla verde

È meglio usare argilla bianca o verde da macchie stagnanti.

Le maschere basate su di esse possono essere applicate sia su tutto il viso, sia localmente, in quelle aree in cui sono comparse macchie di pigmento. Di solito si tengono per 15-20 minuti.

Ecco alcune ricette per maschere.

  • 2 cucchiaini. argilla bianca mescolata con 1 cucchiaino. badyi in polvere, 3 gocce di acido salicilico.
  • K 2m Art. l. 5 gocce di rosmarino e un po 'd'acqua vengono aggiunte all'argilla verde per creare una comoda consistenza per l'applicazione.
  • 3 cucchiai. l. l'argilla verde viene mescolata con 1 cucchiaino. olio d'oliva, metà di kiwi di polpa e proteine ​​da un uovo.

Rimedi popolari

Le ricette popolari sono anche efficaci per rimuovere gli effetti dell'acne.

Foto: scrub al sale marino sbuccia l'epidermide e illumina la pelle

Gli ingredienti per tali ricette sono disponibili e poco costosi.

  • Strofinare con sale marino non solo pulirà i pori, ma migliorerà anche la circolazione sanguigna locale, che contribuirà al riassorbimento delle macchie stagnanti. Per migliorare l'azione della pelle prima che la procedura deve essere al vapore. Mescolare il sale marino con una piccola quantità di olio d'oliva e una goccia di succo di limone. Questa miscela massaggia delicatamente la pelle per 2-3 minuti, quindi lasciare per un altro 1 minuto e risciacquare.
  • Kefir ha proprietà sbiancanti dovute all'acido lattico. Applicalo sotto forma di maschera per 5-7 minuti o semplicemente asciuga la pelle.
  • A livello locale è possibile applicare la tintura di Hypericum. 2 cucchiai. l. schiacciare le materie prime, versare un bicchiere di vodka e insistere per 2 settimane. Applicare la tintura con un batuffolo di cotone sulle macchie 2 volte al giorno.

Miele e cannella

Entrambi i componenti sono efficaci separatamente per i vari problemi della pelle e, combinandoli, è possibile ottenere risultati migliori.

Tonificano, nutrono, ripristinano e ringiovaniscono la pelle.

Foto: il miele mescolato con la cannella rimuove l'infiammazione e illumina la pelle.

Contro i segni dell'acne, sono usati come segue.

  • Mescolare la polvere di cannella e il miele in proporzioni uguali. Applicare sulla macchia per 20 minuti.
  • Invece del miele, si può usare l'argilla e la polvere di cannella può essere sostituita con olio di cannella (poche gocce).
  • Le macchie possono essere imbrattate con miscela di miele e cannella prima di coricarsi, senza risciacquo. Durante la notte, entrambi i componenti daranno il massimo delle loro proprietà.

Le maschere con cannella e miele devono essere applicate con attenzione sulla pelle sensibile e con le reti vascolari queste ricette non dovrebbero essere provate.

Aceto di mele

L'aceto di mele aiuta a rimuovere le macchie rosse dall'acne a causa degli acidi e delle vitamine A, B, C, E nella composizione.

Foto: per strofinare applicare l'aceto diluito

Per lo sfregamento è diluito con acqua 3 volte per la pelle grassa. La proporzione dell'acqua aumenta se la pelle è combinata, e per asciugare si raccomanda la proporzione di 1: 8.

Applicalo in questo modo.

  • La soluzione risultante macchia semplicemente le macchie sulla pelle 2 volte al giorno, non lavando via.
  • Invece di acqua, l'aceto di sidro di mele può essere diluito con un decotto di tè verde, questo migliorerà le proprietà rigeneranti della soluzione.
  • Puoi cucinare e lozione. Erba del treno e celidonia, presi in pari quantità, versare aceto di mele e lasciare per 2 settimane. L'infusione risultante diluita con acqua 1: 4 e utilizzata per pulire le aree problematiche. Questa lozione aiuta la pelle a riprendersi dall'infiammazione e a rompere le macchie stagnanti.

Brufolo spremuto a sinistra macchia rossa

Sei afflitto da macchie rosse sulla tua faccia dopo l'acne? Non sei solo! Abbiamo raccolto per te dieci dei migliori modi per sbarazzarti di loro (leggi anche, che significa aiuto da acne). Ma prima, alcune informazioni necessarie sull'essenza del problema.

Contenuto dell'articolo:

Causa di macchie rosse dopo l'acne

Le principali cause di macchie rosse dopo l'acne sono:

  • abbandono della malattia;
  • spremere le mani dell'acne.

La melanina del pigmento, che si forma attivamente durante il processo infiammatorio sul viso, è in gran parte da biasimare. L'intensità della macchia è direttamente correlata alla profondità e al grado di infiammazione locale. Ne consegue che più la macchia è luminosa, più tempo ci vorrà per rimuoverla. In effetti, questi difetti sono un processo stagnante nella pelle che deve essere fatto per "separare".

È possibile evitare i punti rossi dell'acne?

L'aspetto delle macchie rosse è abbastanza realistico da neutralizzare. Le misure di prevenzione includono:

  • trattamento quotidiano tempestivo di eruzione infiammatoria sul viso;
  • prevenzione dell'estrusione di elementi infiammati dalla pelle;
  • utilizzare una crema idratante con un SPF di almeno 25 prima di qualsiasi esposizione al sole.

Anche se sei sfortunato, e le macchie rosse "decorano" il tuo viso, non disperare! Queste non sono ancora le fosse profonde che rimangono dopo gravi infiammazioni, ed è anche possibile sbarazzarsene. Ci vorrà pazienza, perché il processo di rimozione delle macchie rosse può essere ritardato per mesi.

Dieci modi di lavoro per sbarazzarsi di punti rossi postakne

  • Metodo numero 1: Salon Peeling
    Il modo migliore e più veloce per affrontare questo problema aiuterà il decorso di qualsiasi peeling cosmetico: meccanico, chimico, laser. Tutti loro sono grandi per rimuovere le macchie dopo l'acne. Tuttavia, questi peeling non sono alla portata di tutti, quindi vale la pena considerare altri metodi che sono anche molto efficaci e allo stesso tempo accessibili a tutti.
  • Metodo №2: peeling domestico con ANA-acidi
    Se non si sbuccia il salone, allora è del tutto possibile condurre i sistemi di peeling domestici per un uso indipendente, il cui vantaggio ora molte aziende cosmetiche offrono molto. Questo di solito si sta sbucciando con acidi ANA o con acido salicilico. Deve essere eseguito rigorosamente secondo le istruzioni allegate. Dopo alcune procedure, sarà possibile vedere cambiamenti evidenti - dal fulmineo delle macchie alla loro completa scomparsa.
  • Metodo numero 3: badyaga aiuta a sbarazzarsi delle macchie dopo l'acne
    Uno dei modi migliori per sbarazzarsi delle macchie rosse è quello di trattare la pelle con badyagi. Per riferimento, badyaga è un farmaco a base di spugna di badyaga. Inizialmente, questo farmaco era prodotto solo sotto forma di polvere ed era destinato al trattamento di lividi ed ematomi, ma ora puoi anche acquistare gel con badagia in farmacia. Entrambe le forme della preparazione saranno utili per rimuovere le macchie rosse. L'azione principale è basata sull'effetto peeling degli aghi siliconici che fanno parte del badyaga.
    Metodo di applicazione: la polvere di badyagi deve essere diluita con acqua, perossido di idrogeno o alcool borico tra cui scegliere. La massa risultante dovrebbe essere delicatamente massaggiata in punti con macchie rosse, quindi lasciarla sul viso per altri 10-15 minuti. Va ricordato che badyaga è controindicato in presenza di danni alla pelle. Dopo la procedura, ci può essere una diversa reazione sulla pelle, da semplice irritazione a scagliatura grave e croste sul viso. Questo è molto simile a quello che succede alla pelle del viso dopo il peeling chimico, e il risultato stesso sotto forma di una bella pelle con un colore uniforme non richiederà molto tempo.
  • Metodo №4: maschere di argilla
    Le maschere di argilla hanno un ottimo effetto rigenerante e stimolante. È meglio usarli in una miscela con altri ingredienti, ad esempio, con lo stesso badagia: 2 cucchiaini. argilla bianca o verde mescolata con 1 cucchiaino. badyi in polvere e 2-3 gocce di acido salicilico o 3-4 gocce di olio essenziale di rosmarino.
    In un altro caso, 1 cucchiaino. argilla bianca mescolata con 2 cucchiaini. succo di limone e acqua per ottenere la consistenza desiderata. Le maschere di argilla possono essere applicate sia su tutto il viso, sia solo sulle aree con macchie rosse e lasciate agire per 10-15 minuti.
  • Metodo numero 5: acidi naturali
    L'effetto degli acidi naturali, che sono in grado di uniformare l'incarnato da macchie sbiancanti, è molto efficace. Tali acidi includono aceto di sidro di mele e succo di limone. Prima dell'uso, devono essere diluiti con acqua in rapporto 1: 3. Quindi puoi semplicemente pulire la tua faccia come un tonico. Inoltre, c'è anche acido nel kefir, quindi ha anche proprietà sbiancanti. Possono pulire la pelle ogni giorno.
  • Metodo numero 6: prezzemolo contro macchie rosse da acne sul viso
    Perfettamente affronta lo sbiancamento di prezzemolo a macchie simili. Per fare questo, un mazzetto di prezzemolo deve essere riempito con 1 tazza di acqua bollente e bollito per circa 7-10 minuti. Il decotto risultante è necessario per pulire la pelle almeno due volte al giorno. Puoi anche congelare questo brodo con cubetti e fare un massaggio facciale al mattino e alla sera.
  • Metodo numero 7: Maschera bianca d'uovo
    La maschera di albume e 2 cucchiaini si è ben raccomandata nella rimozione delle macchie rosse. succo di limone da applicare per 15 minuti sui punti stessi o su tutto il viso.
  • Metodo numero 8: maschere dalle verdure
    Le verdure sono in grado di dare il proprio contributo alla causa della rimozione di macchie rosse. È necessario prendere un cetriolo o pomodoro e strofinare in una poltiglia, che aggiunge 1 cucchiaino. amido. Puoi usare ogni giorno sotto forma di maschera per 15 minuti.
  • Metodo numero 9: trattamento della pelle con olii essenziali
    Vale la pena provare e trattare le macchie con oli essenziali. A tal fine, è necessario innanzitutto preparare la seguente composizione: a 1 cucchiaino. olio d'oliva, aggiungere 2 gocce di olio di rosmarino e 1 goccia di olio di chiodi di garofano, lavanda e menta. Il prodotto preparato in questo modo deve essere strofinato nelle aree con macchie rosse circa 2-3 volte al giorno.
    Un altro modo: mescolare 4 gocce di oli di incenso, neroli e lavanda. Questa miscela dovrebbe essere lubrificata con punti rossi ogni giorno.
  • Metodo №10: maschera di paraffina dalle macchie rosse
    Non male fa fronte alla distruzione di macchie rosse sul viso di una speciale paraffina cosmetica. È necessario scioglierlo a bagnomaria, quindi applicare semplicemente un batuffolo di cotone sulle macchie, dopo aver lubrificato la pelle con la solita crema idratante o nutriente. Dopo che la cera si indurisce sulla pelle, può essere rimossa. Questa procedura è anche molto economica - la paraffina usata non può essere buttata fuori, ma raccolta e riutilizzata. La paraffina è controindicata per la pelle che ha una rete capillare vascolare (couperosi) sulla superficie.

In conclusione, possiamo solo dire che tutti i vostri sforzi saranno ripagati. Una bella carnagione vale la pena provare vari modi ragionevoli per raggiungerla.

10 modi di lavoro come sbarazzarsi di macchie rosse dopo l'acne

Sei afflitto da macchie rosse sulla tua faccia dopo l'acne? Non sei solo! Abbiamo raccolto per te dieci dei migliori modi per sbarazzarti di loro (leggi anche, che significa aiuto da acne). Ma prima, alcune informazioni necessarie sull'essenza del problema.

Causa di macchie rosse dopo l'acne

Le principali cause di macchie rosse dopo l'acne sono:

  • abbandono della malattia;
  • spremere le mani dell'acne.

La melanina del pigmento, che si forma attivamente durante il processo infiammatorio sul viso, è in gran parte da biasimare. L'intensità della macchia è direttamente correlata alla profondità e al grado di infiammazione locale. Ne consegue che più la macchia è luminosa, più tempo ci vorrà per rimuoverla. In effetti, questi difetti sono un processo stagnante nella pelle che deve essere fatto per "separare".

È possibile evitare i punti rossi dell'acne?

L'aspetto delle macchie rosse è abbastanza realistico da neutralizzare. Le misure di prevenzione includono:

  • trattamento quotidiano tempestivo di eruzione infiammatoria sul viso;
  • prevenzione dell'estrusione di elementi infiammati dalla pelle;
  • usando una crema idratante con un SPF di almeno 25 prima di qualsiasi esposizione al sole.

Anche se sei sfortunato, e le macchie rosse "decorano" il tuo viso, non disperare! Queste non sono ancora le fosse profonde che rimangono dopo gravi infiammazioni, ed è anche possibile sbarazzarsene. Ci vorrà pazienza, perché il processo di rimozione delle macchie rosse può essere ritardato per mesi.

Dieci modi di lavoro per sbarazzarsi di punti rossi postakne

  • Metodo numero 1: Salon Peeling
    Il modo migliore e più veloce per affrontare questo problema aiuterà il decorso di qualsiasi peeling cosmetico: meccanico, chimico, laser. Tutti loro sono grandi per rimuovere le macchie dopo l'acne. Tuttavia, questi peeling non sono alla portata di tutti, quindi vale la pena considerare altri metodi che sono anche molto efficaci e allo stesso tempo accessibili a tutti.
  • Metodo №2: peeling domestico con ANA-acidi
    Se non si sbuccia il salone, allora è del tutto possibile condurre i sistemi di peeling domestici per un uso indipendente, il cui vantaggio ora molte aziende cosmetiche offrono molto. Questo di solito si sta sbucciando con acidi ANA o con acido salicilico. Deve essere eseguito rigorosamente secondo le istruzioni allegate. Dopo alcune procedure, sarà possibile vedere cambiamenti evidenti - dal fulmineo delle macchie alla loro completa scomparsa.
  • Metodo numero 3: badyaga aiuta a sbarazzarsi delle macchie dopo l'acne
    Uno dei modi migliori per sbarazzarsi delle macchie rosse è quello di trattare la pelle con badyagi. Per riferimento, badyaga è un farmaco a base di spugna di badyaga. Inizialmente, questo farmaco era prodotto solo sotto forma di polvere ed era destinato al trattamento di lividi ed ematomi, ma ora puoi anche acquistare gel con badagia in farmacia. Entrambe le forme della preparazione saranno utili per rimuovere le macchie rosse. L'azione principale è basata sull'effetto peeling degli aghi siliconici che fanno parte del badyaga.
    Metodo di applicazione: la polvere di badyagi deve essere diluita con acqua, perossido di idrogeno o alcool borico tra cui scegliere. La massa risultante dovrebbe essere delicatamente massaggiata in punti con macchie rosse, quindi lasciarla sul viso per altri 10-15 minuti. Va ricordato che badyaga è controindicato in presenza di danni alla pelle. Dopo la procedura, ci può essere una diversa reazione sulla pelle, da semplice irritazione a scagliatura grave e croste sul viso. Questo è molto simile a quello che succede alla pelle del viso dopo il peeling chimico, e il risultato stesso sotto forma di una bella pelle con un colore uniforme non richiederà molto tempo.
  • Metodo №4: maschere di argilla
    Le maschere di argilla hanno un ottimo effetto rigenerante e stimolante. È meglio usarli in una miscela con altri ingredienti, ad esempio, con lo stesso badagia: 2 cucchiaini. argilla bianca o verde mescolata con 1 cucchiaino. badyi in polvere e 2-3 gocce di acido salicilico o 3-4 gocce di olio essenziale di rosmarino.
    In un altro caso, 1 cucchiaino. argilla bianca mescolata con 2 cucchiaini. succo di limone e acqua per ottenere la consistenza desiderata. Le maschere di argilla possono essere applicate sia su tutto il viso, sia solo sulle aree con macchie rosse e lasciate agire per 10-15 minuti.
  • Metodo numero 5: acidi naturali
    L'effetto degli acidi naturali, che sono in grado di uniformare l'incarnato da macchie sbiancanti, è molto efficace. Tali acidi includono aceto di sidro di mele e succo di limone. Prima dell'uso, devono essere diluiti con acqua in rapporto 1: 3. Quindi puoi semplicemente pulire la tua faccia come un tonico. Inoltre, c'è anche acido nel kefir, quindi ha anche proprietà sbiancanti. Possono pulire la pelle ogni giorno.
  • Metodo numero 6: prezzemolo contro macchie rosse da acne sul viso
    Perfettamente affronta lo sbiancamento di prezzemolo a macchie simili. Per fare questo, un mazzetto di prezzemolo deve essere riempito con 1 tazza di acqua bollente e bollito per circa 7-10 minuti. Il decotto risultante è necessario per pulire la pelle almeno due volte al giorno. Puoi anche congelare questo brodo con cubetti e fare un massaggio facciale al mattino e alla sera.
  • Metodo numero 7: Maschera bianca d'uovo
    La maschera di albume e 2 cucchiaini si è ben raccomandata nella rimozione delle macchie rosse. succo di limone da applicare per 15 minuti sui punti stessi o su tutto il viso.
  • Metodo numero 8: maschere dalle verdure
    Le verdure sono in grado di dare il proprio contributo alla causa della rimozione di macchie rosse. È necessario prendere un cetriolo o pomodoro e strofinare in una poltiglia, che aggiunge 1 cucchiaino. amido. Puoi usare ogni giorno sotto forma di maschera per 15 minuti.
  • Metodo numero 9: trattamento della pelle con olii essenziali
    Vale la pena provare e trattare le macchie con oli essenziali. A tal fine, è necessario innanzitutto preparare la seguente composizione: a 1 cucchiaino. olio d'oliva, aggiungere 2 gocce di olio di rosmarino e 1 goccia di olio di chiodi di garofano, lavanda e menta. Il prodotto preparato in questo modo deve essere strofinato nelle aree con macchie rosse circa 2-3 volte al giorno.
    Un altro modo: mescolare 4 gocce di oli di incenso, neroli e lavanda. Questa miscela dovrebbe essere lubrificata con punti rossi ogni giorno.
  • Metodo №10: maschera di paraffina dalle macchie rosse
    Non male fa fronte alla distruzione di macchie rosse sul viso di una speciale paraffina cosmetica. È necessario scioglierlo a bagnomaria, quindi applicare semplicemente un batuffolo di cotone sulle macchie, dopo aver lubrificato la pelle con la solita crema idratante o nutriente. Dopo che la cera si indurisce sulla pelle, può essere rimossa. Questa procedura è anche molto economica - la paraffina usata non può essere buttata fuori, ma raccolta e riutilizzata. La paraffina è controindicata per la pelle che ha una rete capillare vascolare (couperosi) sulla superficie.

In conclusione, possiamo solo dire che tutti i vostri sforzi saranno ripagati. Una bella carnagione vale la pena provare vari modi ragionevoli per raggiungerla.