Infiammazione dell'utero

Infiammazione dell'utero - una lesione dello strato mucoso, muscolare o esterno dell'organo riproduttivo delle donne o diversi strati. Il processo infiammatorio nell'utero è una malattia piuttosto pericolosa se non viene curata nella fase iniziale. Nel corso del tempo, la malattia può diffondersi a tutti i tessuti dell'utero, influenzare i tubi (salpingite), il canale cervicale (cervicite) e causare infertilità. La transizione di infiammazione acuta in una forma intrattabile cronica è molto pericolosa.

La fonte di infiammazione nelle donne è spesso l'infezione trasmessa attraverso il sesso non protetto.

Pertanto, il gruppo a rischio include ragazze con più partner sessuali.

La sintomatologia della malattia dipende dal tipo di infiammazione, ma spesso la malattia è completamente priva di sintomi, quindi l'esame regolare da parte di un ginecologo è un prerequisito per prevenire l'infiammazione uterina.

Uno dei modi più popolari ed efficaci per trattare l'infiammazione della membrana mucosa, dello strato muscolare e del peritoneo dell'utero sono varie supposte vaginali, antibiotici.

Tipi di infiammazione dell'utero

Esistono 3 tipi di infiammazione dell'utero, caratterizzati dalla localizzazione del processo patologico:

Il processo infiammatorio può interessare la membrana mucosa - il rivestimento dell'utero, quindi si parla di endometrite. Se la malattia è accompagnata da infiammazione nella cervice, viene diagnosticata l'endocervicite.

L'infiammazione della membrana mucosa dell'utero spesso scorre verso lo strato muscolare, situato in prossimità dell'endometrio. Poi parlano di metastendometria - infiammazione delle membrane mucose e muscolari dell'utero. Se il processo infiammatorio interessa il rivestimento esterno dell'organo, i medici diagnosticheranno la perimetrite.

Puoi anche parlare di acuto (dura 10 giorni), subacuto e successiva forma cronica di infiammazione. L'infiammazione cronica dell'utero porta a modificazioni patologiche dell'endometrio nelle donne, a seguito delle quali l'ovulo fetale è più difficile da consolidare nell'utero, riducendo così la probabilità di concepimento naturale.

Infiammazione delle cause dell'utero

Le cause dell'infiammazione nell'utero sono diverse:

  • vita sessuale disordinata - l'infiammazione spesso si verifica dopo rapporti sessuali non protetti con partner diversi;
  • infezioni di diversa natura, trasmesse attraverso rapporti sessuali: gonococco, micoplasma, clamidia, streptococco, ureaplasma, gardnerella, peptokokk;
  • infezione con strumenti sporchi dopo varie procedure ginecologiche;
  • lesioni meccaniche dopo parto, aborto, raschiamento;
  • tumori nel bacino;
  • ipotermia;
  • ristagno a lungo termine nell'utero, piccolo bacino, la cui causa potrebbe essere la posizione errata dell'utero, alterata circolazione del sangue, così come la masturbazione, atti sessuali incompleti;
  • la presenza di dispositivo intrauterino.

Infiammazione dei sintomi dell'utero

Sintomi di endometritis allo stadio affilato:

  • leucorrea, assumendo un colore giallo sporco e uniforme;
  • odore sgradevole di scarico;
  • aumento della temperatura;
  • dolore addominale inferiore;
  • debolezza generale.

Per la caratteristica acuta della metastendometria:

  • dolore nell'addome inferiore, che può dare all'osso sacro;
  • febbre alta;
  • impulso rapido;
  • perdite vaginali purulente e sanguinanti;
  • debolezza generale, malessere;

Dopo l'esame, il medico rileva un aumento dell'utero, un cambiamento nella sua struttura (l'organo diventa morbido, si gonfia), e quando l'utero è spostato, il paziente soffre.

Nelle donne perimetrali acute, si osservano i seguenti sintomi:

  • vomito;
  • tensione nello stomaco, gonfiore;
  • dolore acuto nell'addome;
  • aumento della temperatura;
  • minzione frequente, feci dolorose.

Dopo che l'infiammazione passa nella forma cronica, i segni elencati di infiammazione acuta delle membrane uterine possono quasi scomparire. Tuttavia, le donne sperimentano sanguinamento persistente e secrezione sierosa-purulenta.

diagnostica

Al fine di prescrivere gli antibiotici corretti, le candele devono essere fornite dal ginecologo con i dati di test, esami e anamnesi.

trattamento

Il trattamento farmacologico dell'infiammazione dell'utero comprende:

  1. agenti antibatterici: antibiotici, sulfonamidi, comprese le supposte;
  2. farmaci chimici (metrogil, metronidazolo);
  3. farmaci desensibilizzanti (tavegil, diprazin, ketotifen);
  4. agenti antiipoxici;
  5. immunomodulatori (decaris, immunali, dibazolo);
  6. ormoni;
  7. farmaci che attivano il metabolismo dei tessuti;
  8. vitamine C, E, B 9, Rutina;
  9. farmaci che attivano il sistema di coagulazione;
  10. biostimolanti (torba, corpo vitreo, biosed).

Nella fase acuta, è facile curare l'infiammazione nelle donne, ma il trattamento richiederà 5-10 giorni, potrebbe essere necessario un ospedale. Nell'endometrite acuta, gli antibiotici vengono prescritti per via endovenosa e intramuscolare: cefalosporine, metrogile, gentamicina. In nessun caso gli antibiotici dovrebbero essere assunti senza la prescrizione del medico. A volte è mostrato la pulizia dell'utero, la fisioterapia, il trattamento ormonale (contraccettivi orali). Per le donne con infiammazione cronica, è necessaria una terapia complessa, incluso il riposo a mare ecc.

Durante il trattamento, l'attività sessuale è controindicata, il partner deve anche essere controllato per prevenire la re-infezione.

candele

Le candele per l'infiammazione sono prescritte in ginecologia ovunque. Per molte donne, questo trattamento locale è più comodo. Con endometrite, gli antibiotici vengono prescritti in concomitanza con iniezioni e supposte rettali con effetto antinfiammatorio e analgesico (candele con indometacina, candele spostate, voltaren, diclofenac, flamax), candele vaginali (fluomizina, tergyanan). Dopo tale terapia antibatterica, è necessario ripristinare la microflora vaginale con l'aiuto di candele con bifidobatteri e lattobacilli.

Infiammazione del trattamento dell'utero dei rimedi popolari

Per molte donne, la questione di come curare l'infiammazione uterina con la medicina tradizionale è rilevante.

Su consiglio di un medico, è possibile ricorrere a siringhe e lozioni di decotti di erbe, corteccia, foglie di quercia, infusi di foglie e frutti di fragole, viburno per uso interno.

Foglie narvite e corteccia di quercia piallata. Metti una manciata in una pentola di smalto, piena di un litro d'acqua. Far bollire la medicina per 30 minuti, quindi lasciarla riposare per un po '. Filtrare il decotto e viene utilizzato per la pulizia e l'impacco.

Versare 3 cucchiai di fragole con 3 tazze di acqua bollente e lasciare riposare in un thermos durante la notte. Al mattino, bere 1 bicchiere di infuso un'ora prima dei pasti.

Riempire 20 g di colore viburno con un bicchiere di acqua bollente. Aggiungi 1 cucchiaino. miele e bolle. Filtrare il brodo raffreddato e bere tre volte al giorno per alleviare l'infiammazione e aumentare il tono dell'utero.

Quali candele usare per l'infiammazione cervicale?

Le donne che hanno sofferto di cervicite da molto tempo sanno che anche i sintomi più gravi e sgradevoli possono essere rapidamente eliminati con l'aiuto di supposte. Tuttavia, una cura completa è impossibile senza identificare la causa esatta dell'infiammazione.

Nella maggior parte dei casi, l'innesco dell'infiammazione è un'infezione, quindi i farmaci locali (che includono le candele) non saranno in grado di risolvere il problema da soli. È necessario bere o perforare antibiotici, farmaci antivirali o antifungini selezionati da uno specialista.

È importante! Il rifiuto del trattamento sistemico a favore dell'uso di candele da solo può portare alla diffusione del processo infiammatorio nella regione delle tube di Falloppio e nella cavità addominale.

Tuttavia, le candele per la cervicite rimangono una delle forme di medicina più utilizzate. Con l'aiuto di supposte vaginali e rettali, si ottiene il risultato terapeutico più rapido.

Cosa devi ricordare quando usi le candele per curare la cervicite

Candele antinfiammatorie in ginecologia sono utilizzate per trattare varie malattie del sistema riproduttivo. È importante notare che il medico può anche prescrivere supposte rettali.

Questo non significa che il farmaco debba essere usato per via vaginale. È necessario attenersi rigorosamente alle istruzioni e quindi l'effetto anestetico e anti-infiammatorio non è lungo da attendere.

Le candele con effetti anti-infiammatori sono di solito solo un supplemento al corso terapeutico principale. I farmaci topici miglioreranno l'effetto di altri farmaci antibatterici o antivirali usati sistemicamente.

Terzhinan e Polygynax: capsule vaginali ad azione combinata

Il farmaco chiamato Terzhinan contiene diversi componenti attivi nella composizione: nistatina, neomicina solfato, ternidazolo. Una così vasta gamma di agenti antibatterici si distingue per la sua attività contro:

  • stafilococchi;
  • streptococchi;
  • Organismi Gram-negativi;
  • Candidato di lievito

Il dosaggio viene selezionato dal medico individualmente per ciascun paziente e solo sulla base dei risultati del test. Le istruzioni standard richiedono non più di una compressa vaginale al giorno.

Il termine di terapia per cervicite non deve superare i 10 giorni. Nell'infiammazione cronica della cervice, Terzhinan può essere usato per la profilassi (con un ciclo di 6 giorni).

Le capsule vaginali di Polyginix sono costituite da neomicina, polimixina B, nistatina. Come Terzhinan, Polygynax è efficace contro gli organismi fungini, i batteri gram-positivi e gram-negativi. Più spesso, questi 2 tipi di capsule vaginali sono prescritti come parte della terapia complessa per vaginiti aspecifiche.

Applicare Polygynax è molto semplice: basta posizionare una capsula profondamente nella vagina una volta al giorno. La durata del trattamento non deve superare 12 giorni. Durante la terapia si consiglia di indossare solo biancheria intima di cotone, per rifiutare l'uso di tamponi, preservativi. Ma durante le mestruazioni interrompere l'introduzione delle capsule non vale la pena.

Klion-D: compresse vaginali combinate

Candele da cervicite Klion-D (principi attivi principali: metronidazolo, miconazolo) sono di solito prescritti a donne con cervicite cronica, costantemente ricorrente causata da Gardnerella vaginalis e Candida albicans. Il corso della terapia dura 10 giorni: una volta al giorno (preferibilmente prima di coricarsi) è necessario inserire una compressa vaginale.

I risultati dell'uso del farmaco Klion-D saranno più efficaci se la terapia è integrata con metronidazolo orale e una settimana dopo il completamento del ciclo di trattamento, la microflora viene ripristinata usando i lattobacilli.

È stato anche dimostrato che Klion-D ha un effetto anti-infiammatorio e aiuta a ridurre la quantità di dimissione anormale dopo il primo utilizzo. Solo il 7% delle donne tra coloro che hanno completato l'intero ciclo di trattamento ha avuto ricadute.

Diclofenac: supposte rettali cervicite

Supposte chiamate Diclofenac sono generalmente prescritte per alleviare il dolore causato da esacerbazione della cervicite. Diclofenac non cura l'infiammazione stessa, ma allevia rapidamente i sintomi spiacevoli e aiuta la donna a tornare alla sua normale vita quotidiana.

Nonostante il fatto che queste candele sono prescritte per l'infiammazione della cervice, è necessario inserirle per via rettale. I componenti principali hanno raggiunto il loro obiettivo succhiando il sangue. Ma con la somministrazione vaginale, il rischio di sanguinamento aumenterà.

Le supposte rettali di Diclofenac sono semplici come altre preparazioni vaginali. Hai solo bisogno di inserire la supposta nel retto, sdraiati sul lato sinistro, piegando il ginocchio destro.

Rimanere in posizione supina per alcuni minuti e anche frenare l'impulso di svuotare l'intestino per un'ora per assicurare la completa dissoluzione della candela. Il dosaggio è selezionato individualmente. Tuttavia, è necessario assicurarsi che la tariffa giornaliera non superi i 100 milligrammi al giorno.

Supposte Lactobacillus per cervicite

Poiché una delle cause dell'infiammazione cervicale è uno squilibrio della flora vaginale naturale, le supposte con lattobacilli sono spesso prescritte nella clinica ginecologica. I nomi commerciali più popolari di questi farmaci sono Lactonorm e Acilact.

Certo, tali candele non possono essere chiamate medicine complete, perché eliminano solo lo squilibrio nella vagina, senza intaccare batteri, virus, funghi.

È possibile applicare Atsilakt e Laktonorm secondo uno schema simile: è necessario amministrare una candela 2 volte al giorno (di mattina e di sera) durante 10 giorni. Dopo un determinato periodo di tempo, passare uno striscio sulla microflora. Se i risultati dell'analisi confermano la presenza di uno squilibrio, ripetere il trattamento dopo un'intera settimana.

Candele antinfiammatorie in ginecologia

Informazioni generali

I farmaci anti-infiammatori sotto forma di supposte sono prescritti per varie malattie degli organi del sistema riproduttivo femminile. Alcune candele ginecologiche sono usate per via vaginale, altre - per via rettale. Ma in generale, l'elenco delle candele ginecologiche è molto ampio.

I farmaci antinfiammatori in ginecologia sono sempre prescritti se si nota un processo infiammatorio. Sono ampiamente utilizzati, ma allo stesso tempo, come altri farmaci, le supposte vaginali e rettali presentano alcuni svantaggi.

Supposte come forma di dosaggio

Supposte - una delle migliori medicine, che consente di curare efficacemente le malattie femminili. Applicare candele per la prevenzione delle malattie femminili, nonché per il loro trattamento. La composizione include la base, che dà allo strumento la forma di una candela, nonché una sostanza medicinale. La caratteristica principale di questo farmaco è che la sua forma viene mantenuta a temperatura ambiente e si trasforma in una forma liquida quando viene rilevata la temperatura corporea.

Le supposte vaginali anti-infiammatorie sono prescritte per varie malattie del sistema riproduttivo femminile. Le supposte vaginali sono anche usate per prevenire tali malattie. In particolare, prescrivere supposte vaginali per l'infiammazione delle ovaie, supposte antivirali per le donne, ecc.

Nonostante il fatto che l'elenco delle supposte vaginali sia molto grande, i loro nomi sono noti a molti, e nelle farmacie la maggior parte di questi farmaci sono venduti senza prescrizione medica, il medico dovrebbe dire all'individuo quali farmaci antibatterici o antivirali dovrebbero essere usati.

È molto importante sapere come amministrare correttamente le supposte. Come usare questa forma di farmaco è indicato nelle istruzioni. Ma come mettere le candele, può variare, a seconda del farmaco. Ad esempio, alcune supposte sono raccomandate prima di andare a dormire, una volta al giorno.

Per inserire correttamente le candele, è necessario prendere una posizione prona, prima lavarsi le mani. Inoltre, prima di entrare nella medicina, è necessario preparare un assorbente.

Tutte le candele possono essere divise in diversi tipi a seconda di dove vengono introdotte:

Il principale vantaggio dell'utilizzo di questa forma di farmaco è che il principio attivo entra nel sangue in tempi relativamente brevi (circa la metà in mezz'ora, il 100% dopo un'ora). Tuttavia, non entra nel tratto digestivo e non viene distrutto nel fegato. Inoltre, le supposte vaginali non hanno solo un effetto generale, ma anche un effetto locale.

Inoltre, il processo di applicazione è molto semplice e si verifica senza dolore, le candele molto raramente causano manifestazioni allergiche.

Candele con colpitis

Hai bisogno di sapere chi è interessato a quella che è una colpite in ginecologia, che cos'è una malattia in cui c'è un processo infiammatorio della mucosa vaginale. Il trattamento della colpite nelle donne dipende da quale tipo di agente infettivo ha provocato l'infiammazione. Quindi, la colpite (vaginite) può essere specifica (fungina, trichomonas, gonorrea, ecc.) O non specifica (streptococco, stafilococco, polimicrobico). Dipende precisamente dal tipo di infezioni che vengono selezionate le droghe per il trattamento della colpite, in particolare le candele per colpitis.

I principali segni di vaginite sono il disagio nella regione degli organi genitali esterni, una sensazione di forte prurito e bruciore. Aumenta la quantità di scarico con un odore sgradevole, la temperatura può aumentare, ci sono sensazioni dolorose nell'addome inferiore, compaiono problemi di urinazione.

In questa situazione, è importante applicare candele correttamente selezionate per la vaginite, che aiutano non solo a liberarsi dei sintomi, ma curano anche completamente la vaginite sopprimendo l'attività dei microrganismi patogeni.

Nei primi giorni della malattia, la detersione deve essere effettuata utilizzando agenti antisettici (Rivanolo, Permanganato di potassio, Clorexidina, Bicarbonato di sodio). Le erbe sono anche usate per questo scopo - stanno asciugando camomilla, salvia, melissa,

In parallelo con il douching, è possibile inserire candele nella vagina. Il medico seleziona tali candele, che dimostrano attività in relazione al tipo di microflora patologica che ha provocato la malattia. Pertanto, prima della nomina del ginecologo del trattamento conduce uno studio per determinare quali farmaci dovrebbero essere assunti.

Vaginite aspecifica

Se al paziente viene diagnosticata una colpite non specifica, le vengono prescritte supposte vaginali antibatteriche ad ampio spettro o antisettici.

Possono essere assegnate le seguenti candele che curano il processo infiammatorio in ginecologia.

polizhinaks

La composizione di Polygynax include nistatina, neomicina, polimixina B. Polygynax viene prescritto due volte al giorno, è necessario utilizzarlo entro 1-2 settimane.

Costo - da 320 rubli. per 6 pezzi

Terzhinan

La composizione comprende neomicina, ternidazolo, prednisone, nistatina. Mettere candele Terzhinan bisogno di una volta la sera, per 10 giorni.

Prezzo - da 370 rubli.

Meratin-Combi

La meratin include neomicina, nistatina, prednisone, ornidazolo. Devi inserire 1 supp. di sera per 10 giorni.

Il costo di Meratin-Combi - da 350 rubli.

Mikozhinaks

La composizione comprende nistatina, cloramfenicolo, desametasone, metronidazolo. Mikozhinaks deve entrare tra 1-2 settimane, usa 1-2 supp al giorno.

Hexicon

La composizione include il componente attivo della clorexidina digluconato. Hexione viene somministrato in 1 supp., Il trattamento dura fino a 10 giorni.

Prezzo - da 290 rubli.

betadine

La composizione comprende iodio, Betadina deve essere applicata due volte al giorno, la durata del trattamento è di 12 giorni.

Prezzo - da 280 rubli.

Depantol

La composizione del mezzo combinato Depantol comprende clorexidina digluconato e dexpantenolo. Ha effetto antimicrobico, antinfiammatorio, riparativo. Inserisci 1 supp 2 volte al giorno fino a 10 giorni.

Prezzo - da 270 rubli.

A volte il farmaco Depantol è confuso con un unguento di Depantenol. Va notato che Depantenol è un unguento che viene utilizzato per trattare le lesioni della pelle.

gardnerellez

Se Gardnerell viene trovato in una donna in una macchia, allora in questo caso le vengono prescritte supposte contenenti metronidazolo come principio attivo.

Ginalgin

Produttore - Ucraina. Ginalgin contiene tinidazolo, vitamina C, synestrol, acido lattico. Applicare bisogno di 1 supp. andare a dormire per 10 giorni.

Clione-D

La composizione di Klion-D include miconazolo, metronidazolo. Applicare due volte al giorno per 10 giorni. Prezzo - da 390 rubli.

  • Inoltre, la terapia viene somministrata con Mikozhinaks, Meratin-Kombi - vengono prescritti due volte al giorno per 12 giorni.
  • Flagyl, Metronidazole, Trichopol vengono prescritti due volte al giorno per 10 giorni.

Colpitis innescato da trichomonads

Se si trovano trichomonad nel contenuto della vagina, al paziente vengono prescritte supposte contenenti metronidazolo, che ha un effetto antimicrobico ed è efficace nel combattere i trichomonad. Questi sono farmaci Flagyl, Metrovagin e altri.Applicare Metrovagin, Flagyl dovrebbe essere 1 supp. prima di andare a dormire

Vengono anche prescritti derivati ​​del metronidazolo: Trichopol, Klion D, Pitrid, Ginalgin, Flagyl, che vengono somministrati 1 giorno al giorno per 10 giorni. Altre candele sono anche ampiamente usate:

  • Gynomax (Tinidazole). Candele Gainomaks si applicano per 10 giorni.
  • Macmiror - nistatina e nifturer sono inclusi nella composizione, usati per candidosi, clamidia, tricomoniasi, vaginite aspecifica. Corso di applicazione - 8 giorni.
  • Terzhinan, Mikozhinaks, Meratin-Kombi - ogni giorno per 1 pz. entro 10 giorni.
  • Anche prescritto Trichomonacid, Trichocid entro 10 giorni.
  • Neo-Penotran contenente metronidazolo e miconazolo viene usato 2 volte al giorno per due settimane.
  • Hexicon - 3 volte al giorno, è necessario applicare Hexicon per 1-3 settimane.
  • Tinidazolo è un analogo del farmaco Hexicon. Applicare Tinidazolo allo stesso modo.
  • Evkalimin - secondo lo schema prescritto dal medico.

Va notato che con trichomonas vaginite, la terapia con supposte anti-infiammatorie viene effettuata per tre mesi, in cicli di 10 giorni. Inizio dell'applicazione - immediatamente dopo le mestruazioni.

Che cosa usare candele femminili per l'infiammazione, che è meglio, spiegherà il ginecologo.

Herpes genitale

Supposte antivirali e altre forme di farmaci sono usati per trattare l'herpes genitale.

  • Il regime di trattamento comprende farmaci locali che includono l'interferone A - dovrebbero essere usati in 1-2 pezzi. per una settimana
  • Anche designare Genferon, Viferon sotto forma di supposte. Viferon viene usato 2 volte al giorno per 7 giorni. Le candele Viferon sono efficaci anche per il raffreddore: se una donna ha il raffreddore, a volte il medico le prescrive come parte di una terapia combinata.
  • Oltre alle supposte, gli unguenti sono usati per trattare la vulva e i tamponi: Epigen, Acyclovir, Bonafton, Megosin, Alpizarin.

Candida colpitis

Per il trattamento della colpite candidale prescrivono candele ginecologiche antifungine con un ampio spettro d'azione. Questi sono farmaci che comprendono clotrimazolo, natamicina, kanesten, nistatina. Queste candele sono ampiamente usate per trattare il mughetto. L'attenzione dovrebbe essere prestata alla lista di altre supposte usate per la candidosi - Fluomizin (Fizomizin - nome sbagliato), ecc. Sono prescritti anche pomate antimicotiche: Miconazolo, Pimafukort; compresse: Pimafucin, Flucostat, Oronazol.

Dopo che la prima fase del trattamento è stata completata e l'attività dei funghi è stata soppressa, è necessario un secondo stadio di terapia per ripristinare la normale flora vaginale. È importante creare condizioni normali per la riproduzione attiva dei batteri dell'acido lattico.

Durante questo periodo, le donne sono prescritte:

  • Candele Bifidumbakterin contenenti bifidobatteri. Il farmaco è progettato per normalizzare la microflora. Bifidumbacterin viene utilizzato per un massimo di 10 giorni, 1 supp. al giorno
  • Bifikol (con bifidobatteri secchi) dovrebbe essere applicato ogni giorno per 1 supp. per un massimo di 10 giorni.
  • Acilact viene utilizzato per 10 giorni, 1 supp. Atsilakt per la notte. Anche prescrivere candele Vagilak.
  • La medicina laktozhina contiene lattobacilli, iniettati nella vagina e 1 caps. al mattino e alla sera, il trattamento dura fino a 10 giorni.
  • Anche nel processo di trattamento è possibile utilizzare Colibacterin, Bifikol, Bifidumbakterin in fiale. Il contenuto delle fiale deve essere diluito con acqua e tamponi intravaginali iniettati con questo liquido.

Candele antinfiammatorie in ginecologia

Attualmente, l'elenco dei nomi dei farmaci con effetti anti-infiammatori è molto ampio. Tali farmaci sono usati per trattare l'infiammazione, come fondi aggiuntivi nel regime di trattamento, che comprende anche pillole, iniezioni, erbe, ecc. Tutti i nomi delle candele infiammatorie, che vengono offerti nelle farmacie, devono essere segnalati al medico in modo che egli prescriva il trattamento più efficace.

Spesso, come parte di un regime di trattamento completo, gli antibiotici sono anche presenti in ginecologia. I farmaci antibatterici completano efficacemente le medicine locali sotto forma di supposte.

Candele di ittiolo in ginecologia

Nonostante la semplicità di questo farmaco su base naturale, le recensioni di candele di ittiolo in ginecologia sono quasi sempre positive, poiché agiscono efficacemente. Il principio attivo è l'ittiolo.

Queste supposte antidolorifiche vengono utilizzate se è necessario il trattamento di malattie infiammatorie e per accelerare la guarigione di lesioni e ulcere della mucosa. I farmaci che contengono ittiolo sono adatti sia per le donne che per gli uomini (rettale).

Se necessario, usato anche in medicina veterinaria - per il trattamento dei cani.

Candele di metiluracile in ginecologia

Utilizzato per trattare una varietà di malattie ginecologiche. Accelerare il rinnovamento dell'epitelio, guarire la pelle danneggiata, stimolare i processi metabolici. Produrre effetti anti-infiammatori, vengono utilizzati come uno strumento aggiuntivo nel trattamento dell'erosione cervicale.

Candela di olivello spinoso in ginecologia

Praticato uso diffuso di candele di olivello spinoso in ginecologia.

Si consiglia di utilizzarli nel trattamento dell'erosione cervicale, delle lesioni delle mucose e della disbatteriosi. Le recensioni mostrano che le candele con l'olivello spinoso in ginecologia sono molto efficaci. Tuttavia, possono essere utilizzati a qualsiasi età - senilità o età troppo giovane non è una controindicazione. Anche permesso il trattamento con questo farmaco durante la gravidanza.

Candele di calendula

Scegliendo agenti antimicrobici, non dimenticare le candele di calendula. Dopotutto, la calendula ha un effetto antimicrobico, antinfiammatorio e cicatrizzante. Le istruzioni indicano che gli effetti collaterali di questa forma di dosaggio sono rari.

Le supposte vaginali sono utilizzate per il trattamento di processi infiammatori, vaginiti atrofiche, erosione cervicale.

Candele di indometacina in ginecologia

Questo medicinale, bloccando la sintesi delle prostaglandine, anestetizza, riduce la temperatura, riduce l'infiammazione. Sono prescritti per l'endometriosi, per l'infiammazione delle ovaie, per il mioma uterino con sindrome del dolore.

Le supposte di indometacina sono anche efficaci per ridurre la formazione di aderenze.

Candele Betiol

In ginecologia, le candele Betiol, che includono la belladonna e l'ichthammol, sono utilizzate come antisettico. Sono usati per via rettale per le emorroidi. Ma a volte durante il periodo di pianificazione della gravidanza, il medico prescrive supposte, che includono la belladonna, con l'obiettivo di influenzare la temperatura basale.

Syntomycin Candles

La sintomicina viene utilizzata se gli organi pelvici sono affetti da stafilococchi, clamidia, streptococchi e altri batteri.

Sono prescritti per cervicite, vaginite, ecc. Sintomitsin non ha praticamente alcun effetto sistemico sul corpo. Syntomycin è somministrato due volte al giorno per via intravaginale. Quanto tempo impiegare il farmaco, il medico determina, ma, di regola, il trattamento dura fino a 10 giorni.

Candele Kyzyl-maggio

Consiste di erbe, olio di olivello spinoso, burro di cacao, bentonite, cera d'api. Le candele Kyzyl-Mai migliorano la rigenerazione dei tessuti, hanno effetti anti-infiammatori.

Assegnare con colpitis, cervites, erosion. Applicare necessità per via rettale 1-2 supp. al giorno, il trattamento continua fino a 15 giorni. Costo - da 600 rubli.

Candele con annessite, endometriosi

Le istruzioni per molti farmaci sotto forma di supposte indicano i nomi delle malattie ginecologiche femminili. Dopo tutto, gli antibiotici per le malattie ginecologiche sotto forma di compresse, così come le iniezioni dovrebbero essere integrate con mezzi locali.

Il trattamento di annessite deve essere eseguito secondo lo schema che è stato prescritto da uno specialista. È importante che gli antibiotici per annessite siano scelti correttamente. Dopo tutto, le malattie infiammatorie del sistema riproduttivo possono provocare specifici (clamidia, gonorrea, tricomoniasi) e microrganismi aspecifici.

  • L'annessite è un'infiammazione delle appendici in cui una donna avverte dolore all'inguine. Il dolore può essere tagliente, noioso, doloroso.
  • L'endometrite è un'infiammazione dell'utero che causa dolore di diversa natura nell'addome inferiore. Molto spesso, questa malattia si sviluppa dopo i dispositivi intrauterini (curettage, aborto, lavoro chirurgico).

Sia con annessite che con endometrite, la temperatura corporea di una donna può aumentare, si notano altri segni di intossicazione.

Per l'endometriosi, i farmaci vengono spesso utilizzati per ripristinare lo stato immunitario. Come trattare l'endometriosi - farmaci o altri metodi, il medico determina dopo l'esame e l'istituzione di una diagnosi accurata. Il trattamento dell'endometriosi comporta l'uso del farmaco Viferon con interferone e vitamina E e C. Per l'analgesia, usare le candele rettali - i FANS.

Ai fini del riassorbimento delle aderenze, viene utilizzato il farmaco Longidase. Le candele Terrilitin, eccetera nominano per ridurre processi incendiari. Talvolta è anche consigliabile assumere pillole - Curantil, ecc.

Il trattamento dell'infiammazione dell'utero e delle appendici fornisce soprattutto antibiotici, le candele vengono anche utilizzate per l'infiammazione degli organi femminili. L'uso di supposte è praticato per scopi diversi.

Supposte rettali per l'infiammazione delle appendici con effetti anti-infiammatori, di regola, si basano sui FANS. Forniscono l'effetto antinfiammatorio, antipiretico, analgesico. I farmaci che appartengono al gruppo dei FANS sopprimono la sintesi delle prostaglandine, che si formano in grandi quantità durante i processi infiammatori e provocano dolore.

L'uso di supposte rettali inizia nello stesso momento in cui il paziente inizia a bere antibiotici. Il trattamento dura da 7 a 10 giorni. Di norma vengono prescritti Indomethacin, Movalis, Voltaren, Diclofenac, Diklovit, Flamax e altri.

  • Indomethacin è prescritto una volta, è necessario applicare la sera.
  • Movalis (il componente attivo di meloxicam) viene utilizzato una volta prima di coricarsi, 7 giorni.
  • Voltarenenyat la sera e al mattino.
  • Diclofenac, Diklovit - una volta al giorno.
  • Candele con belladonna 1-3 volte al giorno.
  • Fleksin, Flamaks (ingrediente attivo ketoprofen) viene utilizzato una volta, 7 giorni. Si trova anche il nome "Alamax". Tuttavia, le candele non si chiamano Alamax, ma Flamax.

La moderna ginecologia offre una lista abbastanza ampia di supposte anti-infiammatorie rettali, ma eventuali antidolorifici e supposte anti-infiammatorie dovrebbero essere prescritte da un medico nello schema generale di trattamento. Se hai bisogno di ulteriori antidolorifici in pillole, dovrebbe essere selezionato anche da uno specialista.

Candele antinfiammatorie per donne con endometrite e annessite sono prescritte per via intravaginale. Come le supposte anti-infiammatorie rettali, dovrebbero essere usate regolarmente. Lo scopo dell'uso di tali farmaci - la riabilitazione della vagina, la soppressione della flora anaerobica.

Assegnare a queste malattie Terzhinan e Fluomizin (il componente attivo del metronidazolo). Usare Terzhinan e Fluomizin richiedono fino a 10 giorni, 1-2 supp. ogni giorno

Quando la terapia principale con farmaci antinfiammatori è completata, è molto importante normalizzare la biocenosi vaginale. A tale scopo vengono utilizzati come preparati che contengono bifidobatteri e lactobatteri, nonché le supposte di Longidasi.

Il rimedio Longidase fornisce un effetto proteolitico. Queste sono supposizioni profilattiche efficaci, in quanto impediscono il verificarsi di aderenze e dissolvono anche quelle esistenti. Longidasi stabilizza la funzione del sistema immunitario, inoltre fornisce un effetto antiossidante e anti-infiammatorio. Questa preparazione è anche prescritta per una cisti ovarica. Applicare le candele hanno bisogno di rettale, prima di coricarsi. Il corso della terapia dura fino a 3 settimane.

Candele per l'erosione cervicale

L'erosione cervicale è una malattia molto comune tra le donne. Si sviluppa se la desquamazione dell'epitelio squamoso stratificato si verifica nella parte vaginale della cervice. Al suo posto, le cellule dell'epitelio cilindrico si moltiplicano, che allinea il canale cervicale. Ectopia della cervice - un nome più corretto per questa malattia.

Coloro che stanno cercando i nomi delle candele dall'erosione cervicale, si dovrebbe notare che il trattamento di questa malattia è il seguente: l'area patologica viene distrutta da metodi elettrici, chimici, laser. Prima e dopo la cauterizzazione, le candele sono prescritte per il trattamento dell'erosione cervicale. Prima della cauterizzazione con un laser, onde radio o altri metodi, i tappi antinfiammatori devono essere utilizzati 5-7 giorni prima della procedura per prevenire l'infiammazione della cervice dopo l'intervento. Assegna, di regola, candele Poliginaks, Hexicon, Livarol, Suporon, così come altre droghe.

Dopo 4-5 giorni dopo la cauterizzazione, è necessario applicare supposte cicatrizzanti, che hanno un effetto stimolante e antiossidante sul corpo nel suo complesso, migliorando la salute, così come sull'area che è stata soggetta a manipolazione. Nel periodo post-operatorio, le candele di olivello spinoso sono efficaci nell'erosione cervicale, così come nelle candele Galavit, Galenofillipt, Suporon, Depantole, Eucolec e Giove. A volte prescritto supposte con belladonna. Revitax Candles - fito-candele, che contengono anche acido ialuronico. Essi alleviano efficacemente l'infiammazione e promuovono la guarigione.

Puoi acquistare sia farmaci costosi che le loro controparti più economiche. Candele con proprietà riparative, applicare 1 pz. per 10-14 giorni.

Se necessario, prescrivi anche pillole, altri farmaci.

Con la cistite

Le donne che soffrono di cistite usano diversi farmaci in questa forma. Questo informa quasi ogni forum tematico, dove le donne spesso descrivono i mezzi usati. Tuttavia, è necessario utilizzare qualsiasi farmaco per la cistite dopo che sono stati prescritti da medici specialisti, nonostante il fatto che in farmacia è possibile acquistarli spesso senza prescrizione medica. Le supposte sono prescritte come coadiuvanti nel trattamento. Di norma, il medico prescrive antibiotici ad ampio spettro, che sono usati nelle malattie infettive.

Più spesso, la cistite viene prescritta supposte Hexicon (che include clorexidina, che è un antisettico), Betadine, Genferon, McMiror, Candele sintomicina, Candele con Palin, ecc.

risultati

Nella medicina moderna ci sono un gran numero di farmaci in questa forma. Il loro uso consente di curare in modo rapido ed efficace varie malattie del sistema riproduttivo femminile. Alcuni dei farmaci sopra citati sono anche usati in menopausa. Ma ogni donna dovrebbe capire che il trattamento più efficace e rapido sarà se, dopo aver stabilito la diagnosi, un ginecologo prescriverà un regime di trattamento.

Cosa sono le candele anti-infiammatorie in ginecologia?

La presenza del processo infiammatorio è la ragione più comune per andare dal ginecologo. Dopo l'esame e i risultati dei test, il medico prescrive alcune candele (vaginali, rettali).

L'infiammazione non può essere lasciata senza trattamento, per la semplice ragione che il trattamento tardivo può causare varie spiacevoli conseguenze (infertilità, neoplasie oncologiche). Le supposte anti-infiammatorie (supposte) sono un mezzo adatto per rimuovere microrganismi pericolosi che causano varie infiammazioni e malattie.

Riassunto dell'articolo

Quando devo usare le candele antinfiammatorie?

Prescrivere determinati farmaci per il trattamento dell'infiammazione, il medico esamina il quadro clinico complessivo, i reclami del paziente e:

  • analisi citologiche;
  • ictus;
  • emocromo completo;
  • Stati Uniti.
  • in alcuni casi è necessaria una biopsia.
  • Le candele sono usate per:
  • costante sensazione di disagio nella vagina, indipendentemente dal ciclo;
  • violazione del ciclo;
  • la presenza di sintomi di malattie infettive (prurito, fastidio, gonfiore);
  • violazione della funzione sessuale;
  • il tono dell'utero nelle donne in gravidanza;
  • infiammazione del sistema riproduttivo e / o del retto;
  • dolore nell'addome inferiore, ma in assenza di una diagnosi accurata;
  • malattie croniche.

Anche le candele sono usate nel periodo pre-operatorio e post-operatorio; come trattamento profilattico per complicazioni di malattie infettive. Nominato dopo parto, aborto, aborto. Inoltre, il medico può prescrivere candele prima della nascita e nella fase di pianificazione del concepimento.

Candele antinfiammatorie in ginecologia: una lista dei migliori

Devi sapere che le candele sono divise in:

Primo: introdotto nella vagina. Sono rotondi oa forma di uovo.

Secondo: vengono introdotti attraverso il retto. Accade sotto forma di proiettile o a forma di cono.

E il terzo: sono introdotti nella cervice.

Elenco delle migliori supposte vaginali:

  1. Pimafucin - usato per la candidosi della vagina (aka mughetto).
  2. Travogen - agente anti-infettivo.
  3. Klion-D - buono come agente antibatterico, finalizzato al trattamento della gardnerelleza.
  4. Livaron - antifungoso.
  5. Ketoconazolo - riduce l'infiammazione, combatte i funghi.
  6. Hexicon - usato per gli aborti, così come un agente antimicrobico
  7. Betadine - un rimedio per l'infiammazione, utilizzato durante la chirurgia ovarica. Così come l'infiammazione delle appendici.
  8. Povidone-iodio è un buon antisettico, ma con un alto contenuto di iodio. Molte donne lo rifiutano a causa delle grandi perdite.
  9. Il fluconazolo è un antimicotico.

L'elenco non è chiuso. La medicina moderna ha centinaia di diversi analgesici, candele anti-infiammatorie.
L'automedicazione non è una soluzione ragionevole. Candele specifiche sono nominate da uno specialista, in base al sondaggio.

Candele antinfiammatorie rettali sono utilizzate in medicina per sbarazzarsi di infiammazione delle ovaie e appendici.

Queste candele sono costituite da sostanze anti-infiammatorie non steroidei volte a rimuovere i processi anti-infiammatori, riducendo la temperatura e l'anestesia.

Candele per l'infiammazione dell'utero, nonché per l'erosione della cervice:

Le candele agiscono per alleviare l'infiammazione e la guarigione, sono anche antidolorifici. Di norma, vengono prescritti dopo l'intervento chirurgico o la cauterizzazione delle erosioni.

Elenco di candele antinfiammatorie economiche:

  • Polygynax - antisettico, ampio spettro d'azione, usato per colpite aspecifica. Applicare 1 - 2 settimane, 2 volte al giorno. Il costo per pacchetto - 6 pezzi, circa 300 rubli.
  • Terzhinan - per il trattamento dell'infiammazione delle appendici. Metti 1 volta a notte. Prezzo 350 rubli.
  • Hexicon: un composto ha clorexidina, uccide microbi e batteri. Introdotto 1 volta al giorno durante la notte, applicare per 10 giorni. Costa circa 270 rubli.
  • Depantol è un farmaco antimicrobico e antivirale. È usato sia dopo la cauterizzazione della cervice, sia dopo interventi chirurgici e nell'infiammazione delle appendici e delle ovaie. Le candele vengono introdotte al mattino e alla sera. Il corso del trattamento è di 10 giorni. Costa da 280 rubli.

Il trattamento delle malattie ginecologiche aiuta la pianta d'appartamento come l'aloe. Sulla base, effettuare iniezioni, compresse e candele.

Le candele con aloe in ginecologia possono essere fatte a casa.

  • tre cucchiai di succo di aloe;
  • due cucchiai di bacche di olivello spinoso essiccate;
  • un cucchiaio di fiori di camomilla;
  • due cucchiai di vodka;
  • due cucchiaini di miele floreale;
  • un litro di acqua pulita.

L'olivello spinoso con la camomilla fa bollire per due minuti. Broth ha insistito per circa 20 minuti. Aloe, miele e vodka sono mescolati. Tutto viene versato in un contenitore, infuso per tre giorni. Tamponare tre volte al giorno.

Puoi semplicemente fare il succo di aloe, spremendolo dagli steli più bassi della pianta. In questo succo, tamponi bagnati e fissati per 2 - 3 ore. Utilizzare in infiammazione, endomitriozah, erosione.

Inoltre, con la vaginite, puoi sciacquare la vagina con una soluzione composta da un litro di acqua bollita e 1 cucchiaio di succo di aloe.

Controindicazioni e precauzioni

Controindicazioni per il trattamento di candele con malattie ginecologiche non sono tollerate da alcun farmaco.

Tale trattamento con supposte vaginali è anche proibito se una donna ha un posto dove stare:

  • cisti;
  • formazioni erosive;
  • crepe nella vagina.
  • E le supposte rettali sono controindicate in:
  • emorroidi;
  • la presenza di crepe nell'ano;
  • infiammazione intestinale;
  • sanguinamento nell'intestino.

A ricevimento di candele è necessario osservare misure precauzionali:

  • Prima dell'uso, leggere le istruzioni per l'uso. In presenza di controindicazioni, è meglio rifiutarsi di usare. Spesso i farmaci non possono essere utilizzati per malattie di reni, fegato, emorroidi, durante l'allattamento e l'allattamento al seno.
  • Osservare l'igiene quando si introducono le candele.
  • Le candele vengono utilizzate solo su consiglio di un medico.

risultati

La medicina moderna ha un gran numero di farmaci destinati alla cura delle malattie ginecologiche. Ognuno di questi è diretto al trattamento di alcune malattie.

Dovrebbe essere compreso che il trattamento sarà efficace in presenza di una terapia complessa, che può essere prescritta solo da un ginecologo.

Non auto-diagnosticare e auto-medicare.

Altri materiali sull'argomento:

Siamo molto lieti che voi, cari lettori, appaiate sempre più sulle pagine del nostro blog. Soprattutto per voi, c'è una squadra di nutrizionisti professionisti, omeopati e guaritori popolari.

Se leggi il materiale ed è stato utile per te, condividilo sui social network. Ti saremo molto grati!

Candele per l'infiammazione dell'utero

Le malattie infiammatorie del tratto urogenitale sono uno dei problemi urgenti della ginecologia moderna. La struttura dell'eziologia dei processi infettivi-infiammatori nell'utero e nelle appendici è caratterizzata dalla prevalenza di infezioni da clamidia, micoplasma e virus, che sono inclini a latenti e cronici. I ginecologi devono affrontare il compito di individuare e trattare tempestivamente tali malattie, dal momento che sono infezioni genitali che portano alla sterilità e creano terreno fertile per lo sviluppo di malattie precancerose e oncologiche.

Il trattamento delle malattie infiammatorie dell'utero richiede un approccio integrato. I seguenti blocchi sono usati in terapia:

  • antibatterico - include l'assunzione di antibiotici sia per via orale che per via iniettiva;
  • immunocorrettivi - rappresentati da preparazioni parenterali e topiche sotto forma di supposte, finalizzate a trattare le infezioni virali e ripristinare l'attività dell'immunità locale e generale;
  • antisettico - copre un numero di sostanze medicinali di azione antimicrobica multidirezionale ed è rappresentato da supposte vaginali da infiammazione infettiva dell'utero e altri reparti del tratto ginecologico;
  • blocco antifungino comprende supposte e compresse per sopprimere la crescita di candida e trattare mughetto;
  • ormonale - assunzione di farmaci per via orale e localmente sotto forma di supposte con estrogeni - è necessario con disturbi concomitanti nella produzione di ormoni sessuali femminili;
  • fase di recupero - significa la normalizzazione della microflora vaginale dopo il trattamento principale con le candele.

L'uso sequenziale di stadi nel trattamento dell'infiammazione dell'utero ha un effetto clinico significativamente pronunciato. La terapia combinata di endometrite, metastendometria e infiammazione del resto del tratto genitale fornisce il ripristino più completo della funzione riproduttiva, in particolare, la struttura dell'endometrio.

Il trattamento dell'infiammazione dell'utero inizia con una diagnosi approfondita. Vengono determinate le ragioni per cui vengono determinati gli studi di raschiatura e strisci con il metodo PCR, estratto batterico, biopsia di aspirazione, lavaggio delle acque della cavità uterina, isteroscopia diagnostica, durante la quale viene eseguita la biopsia dell'endometrio. Esegui anche l'ecografia pelvica e la determinazione del livello degli ormoni sessuali, poiché lo sfondo endocrino ha un impatto significativo sul decorso del processo infiammatorio nell'endometrio.

Il trattamento dell'infiammazione dell'utero viene effettuato in direzione generale e locale e ha sempre un carattere combinato. Candele nel trattamento delle malattie infettive e infiammatorie dell'utero, della cervice, della vagina hanno un posto speciale. Le candele hanno un effetto locale diretto sul tessuto interessato, quasi non assorbito nella circolazione generale. Inoltre, le candele contengono vari componenti e possono includere diversi farmaci, che consente di ridurre il tempo di trattamento dell'infiammazione dell'utero a causa dell'azione multidirezionale.

motivi

La causa dell'infiammazione dell'utero, della vagina, del canale cervicale e del canale cervicale, le appendici sono i due principali gruppi di patogeni.

  1. Microrganismi patogeni. L'ambiente vaginale normale implica l'assenza di microflora patogena, i rappresentanti della malattia includono: clamidia, trichomonas, gonococchi, virus del papilloma umano, virus dell'herpes simplex di tipo 1 e 2.
  2. Flora condizionatamente patogena. I rappresentanti di questo gruppo includono Escherichia coli, enterococco, Pseudomonas bacillus, Proteus, Staphylococcus aureus, vari tipi di streptococchi, Candida, Clostridium, Klebsiella, Urea e Mycoplasma fino a 10³ - 10 CFU / ml.

La fonte di microbi patogeni sono partner sessuali infetti, meno comunemente si registra un percorso familiare di infezione. La flora condizionale è presente costantemente nel tratto genitale femminile, ma con una composizione dell'acido lattico a tutti gli efetti della vagina, la sua riproduzione non si verifica. La fonte è l'intestino, il sistema urinario, la pelle degli organi genitali esterni. Micoplasmi, ureaplasmi e candida vengono trasmessi sessualmente, ma non tutti causano un processo infiammatorio. L'infiammazione dell'utero e di altri organi inizia solo con la diffusione attiva di tali microrganismi.

La normale microflora della vagina è rappresentata nella massa da microrganismi dell'acido lattico - lacto e bifidobatteri. A livello normale di estrogeni nel corpo di una donna, l'epitelio che riveste la superficie della vagina fornisce alla flora i granuli di glicogeno, che sono un substrato alimentare per i batteri dell'acido lattico. Essi metabolizzano il glicogeno per formare acidi e perossidi, che mantengono il pH nell'intervallo acido. Un tale ambiente è distruttivo per assolutamente tutti i microbi patogeni. Con l'indebolimento delle forze immunitarie, l'attacco massiccio della flora patogena e patogena condizionatamente, questa barriera naturale non regge e i provocatori dell'infiammazione dell'utero, della cervice e della vagina iniziano a moltiplicarsi rapidamente.

I microrganismi patogeni e condizionatamente patogeni portano ai seguenti processi patologici infettivi infiammatori:

  • colpitis - infiammazione della vagina;
  • vulvovaginite - lesione della mucosa della vulva e della vagina;
  • cervicite e endocervicite: infiammazione della cervice e della cervice;
  • endometrite, miometrite - coinvolgimento nel processo degli strati interni e muscolari dell'utero;
  • annessite e salpingite - infiammazione delle ovaie e dei tubi;
  • parametrite - la sconfitta del tessuto circolatorio.

L'infiammazione dell'utero e delle appendici è il risultato dell'infezione nella vagina e nella cervice. In assenza di diagnosi e trattamenti tempestivi, il processo si estende ai reparti soprastanti, incluso l'utero. Di norma, l'infiammazione isolata dell'utero sotto forma di endometrite e miometrite è rara.

La diagnosi più comune è un processo combinato avviato da clamidia, urea e micoplasmi, papillomavirus e herpes genitale. Tali malattie portano a endometrite cronica e annessite, che è considerata una delle cause di infertilità.

Candele con antisettici e agenti antimicrobici

Il primo stadio del trattamento dell'infiammazione dell'utero comprende un blocco antibatterico, che è rappresentato da antibiotici e supposte con effetto antimicrobico.

Le candele per l'infiammazione dell'utero consistono dei seguenti principi attivi.

  • Gli aminoglicosidi - polimixina e neomicina - sono agenti antibatterici. Le supposte antibiotiche sopprimono la crescita di entrambi i batteri opportunisti e patogeni. Utilizzato per trattare l'infiammazione dell'utero di origine batterica in aggiunta agli antibiotici in compresse o in forma iniettabile;
  • Il ternidazolo e l'ornidazolo sono usati nel trattamento della gardnerella e della tricomoniasi;
  • Il prednisolone è un potente componente anti-infiammatorio di origine ormonale, efficace nell'endometrite per alleviare l'infiammazione acuta;
  • La nistatina è una componente antifungina, rilevante per la combinazione di processi batterici e candidosi;
  • Povidone-iodio - ha una vasta gamma di effetti antimicrobici e antifungini;
  • La clorexidina è un antisettico topico con effetto antibatterico.

Candele e pillole vaginali per l'infiammazione dell'utero contengono diversi componenti. Le sostanze descritte, ad eccezione della clorexidina, fanno parte di tali candele come Terzhinan, Elzhina, Gitern. Farmaci topici senza prednisolone - Amintaks, Polygynax. Le candele più popolari con clorexidina - Hexicon e con povidone-iodio - Betadine, sono utilizzate per la riabilitazione prima di interventi diagnostici, ad esempio l'isteroscopia.

Il corso del trattamento con le candele va dai 7 ai 10 giorni.

Supposte antifungine

Il trattamento delle malattie infettive e infiammatorie dell'utero di origine batterica include l'assunzione obbligatoria di antibiotici. Pertanto, per prevenire lo sviluppo delle supposte di mughetto prescritte con componenti antifungini: miconazolo, ikonazolo, econazolo, clotrimazolo.

Il corso di terapia preventiva è di 7 giorni ed è spesso accompagnato dall'uso di compresse di fluconazolo. Le candele più famose per il mughetto sono Pimafucin, Ginesol, Zalain, Gyno-pevaril, Lomeksin, Ecofucin.

Immunocorrecting

In parallelo con l'uso di antibiotici per il trattamento dell'infiammazione delle candele dell'utero con immunomodulatori contribuiscono a migliorare la risposta immunitaria locale e migliorare l'azione degli agenti antimicrobici. Gli immunomodulatori sono anche usati dopo il trattamento della malattia di base con un lungo corso, ad esempio nell'endometrite cronica o nella salpingoophorite.

Applicare candele con interferone: Viferon, Genferon, Laferobion, Kipferon, Ruferon. Supposte per l'infiammazione somministrata per via rettale. Il corso del trattamento dura da un mese a sei mesi. Le medicine contengono l'interferone umano donatore.

Agenti immunostimolanti come supposte di Polyoxidonium sono spesso usati nel trattamento. L'attivazione della risposta immunitaria svolge un ruolo significativo nel trattamento delle malattie infettive croniche dell'utero.

Farmaci ormonali

Nella fase di completamento del trattamento dell'infiammazione dell'utero, specialmente nelle donne anziane, è necessario il ripristino della normale copertura epiteliale e della flora e senza supporto estrogenico è impossibile. I farmaci più usati contengono estradiolo sotto forma di compresse e gel, ma per ottenere un effetto rapido, usare le candele con estrogeni, ad esempio Ovestin.

Le candele ripristinano il pH acido della vagina, che contribuisce alla crescita dei batteri dell'acido lattico e forma la barriera persa durante la malattia. Questo riduce il rischio di recidiva di infiammazione.

Le candele con estrogeni hanno un breve periodo di azione, in quanto sono conservate per un breve periodo nelle cellule dello strato interno dell'utero. Questo principio di azione non porta all'iperplasia, che è importante durante la menopausa.

Supposte per il restauro della flora

Le malattie infiammatorie degli organi genitali femminili sono sempre accompagnate da disbiosi vaginale. Il trattamento dell'infiammazione del corpo uterino con antibiotici aggrava la condizione e la composizione qualitativa della microbiocenosi vaginale, che può portare ad una ricaduta dell'infezione qualche tempo dopo la fine del corso della terapia.

Il corso del trattamento con candele con probiotici varia da due settimane a un mese. Per valutare lo stato della flora dopo il trattamento dell'infiammazione del corpo uterino, lo scarico della vagina viene esaminato per il grado di purezza, così come l'inoculazione batteriologica dal canale cervicale.

Il trattamento con supposte e rimedi generali è completato da metodi fisioterapici, complessi vitaminici, irudoterapia.

Il trattamento delle malattie infettive e infiammatorie dell'utero è lungo e complesso. L'approccio combinato con l'uso delle candele consente di aumentare l'efficacia del blocco principale della terapia, riduce il rischio di recidiva e processi cronici dei processi acuti.