Tutto sulla decomposizione polmonare nella tubercolosi

Nella tubercolosi polmonare infiltrativa, la fase di disintegrazione è una patologia grave, la sua differenza nella progressione rapida. I sintomi di intossicazione generale dell'organismo, lo sviluppo di disturbi nel sistema respiratorio, fino a insufficienza respiratoria, sono caratteristici di questo tipo di malattia. La tubercolosi polmonare nella fase di disintegrazione è caratterizzata da un successivo collasso e interruzione della struttura del tessuto polmonare, gli alveoli iniziano a necrotizzare e questo è un pericolo non solo per la salute, ma anche per la vita del paziente.

La tubercolosi polmonare infiltrativa è una malattia socialmente pericolosa. Le persone di età compresa tra 20 e 40 anni sono più sensibili a questo, più spesso vivono in condizioni avverse, usando alcol o sostanze stupefacenti. A rischio sono anche le persone che soffrono di malattie infettive croniche.

Condizioni provocatorie

Ci sono alcuni fattori precipitanti che causano la rottura del polmone nella tubercolosi. Il rischio di sviluppare malattie polmonari aumenta con le seguenti condizioni avverse:

  • HIV;
  • abuso di sigarette (fumando più di due pacchetti al giorno);
  • la presenza di malattie autoimmuni (es. diabete);
  • uso di droghe;
  • abuso di alcol;
  • stress regolare;
  • contatto prolungato con una persona infetta;
  • varie patologie di uno o entrambi i polmoni.

L'agente patogeno può essere in uno stato dormiente per diversi anni. Ma con l'ipotermia frequente, con un sistema immunitario indebolito o in assenza di una dieta equilibrata, i patogeni vengono attivati.

Segni clinici

Il processo di infezione nella fase di disintegrazione nelle sue caratteristiche assomiglia al grave stadio della polmonite. A causa del processo infiammatorio, gli agenti infettivi si moltiplicano rapidamente nello spazio polmonare, catturando strutture sane.

Il tempo che una persona può vivere con questa malattia dipende dal rilevamento tempestivo della patologia e dal momento del trattamento iniziato. La tubercolosi infiltrativa può rapidamente distruggere il tessuto polmonare, causando la penetrazione di sostanze tossiche nel sangue. Di conseguenza, si verificano i seguenti sintomi:

  • cianosi della pelle;
  • mancanza di respiro;
  • debolezza generale;
  • difficoltà a respirare.

Con il trattamento prolungato della malattia, si sviluppa spesso una fase disseminata, che è caratterizzata dalla diffusione attiva di agenti infettivi nella cavità degli organi interni. Più spesso, la fonte della contaminazione e del decadimento è localizzata in un lobulo dell'organo, mentre la seconda non influisce sull'attenzione patologica.

Nella tubercolosi polmonare infiltrativa, alcuni segni compaiono nella fase di decadimento che non sono propriamente caratteristici della malattia:

  • dolore al petto, il cui trattamento dura almeno due mesi;
  • debolezza generale e stanchezza;
  • disturbi del sonno;
  • dolore nel sistema muscolare, sensazione di rigidità;
  • palpitazioni cardiache;
  • tosse secca prolungata e raucedine durante la comunicazione;
  • aumento della sudorazione, specialmente di notte.

terapia

Grazie all'utilizzo di moderni farmaci ad azione rapida, il processo infiammatorio nei polmoni, che è nella fase della semina, può essere curato. Le condizioni del paziente migliorano, vengono eliminate le spiacevoli manifestazioni cliniche.

È importante ricordare che l'effetto della terapia si avverte non prima di due mesi dall'inizio della terapia complessa.

È molto importante aderire a tutte le raccomandazioni mediche, prendere i farmaci prescritti, non deviare dal regime di trattamento. Con il giusto approccio, è possibile normalizzare la condizione, rallentare la riproduzione dei patogeni, permettere al paziente di vivere molto più a lungo. Il trattamento della patologia è significativamente ostacolato se vari cambiamenti morfologici si verificano nei tessuti dei polmoni. Questa complicazione è innescata dal fatto che i fuochi del processo infiammatorio iniziano a dissolversi, risultando in una borsa che si sviluppa in un tubercoloma. Il trattamento di questa condizione comporta un intervento chirurgico.

durata

Con l'aiuto dell'uso di moderni prodotti medici, l'effetto positivo degli effetti terapeutici arriva già dopo sei mesi.

La nutrizione nella tubercolosi polmonare è molto importante. Dalla dieta è necessario escludere i seguenti tipi di alimenti: cibi salati, affumicati, in salamoia, dolci. Includere più verdure fresche, frutta, bacche nel menu. Con l'aiuto del consumo di grandi quantità di sostanze vitaminiche, è possibile rafforzare i meccanismi di difesa naturale del corpo, attivare il sistema immunitario, che consentirà al corpo di dare un maggiore rifiuto alla malattia e migliorare la salute generale.

Maggiori informazioni sulla nutrizione nell'articolo Dieta per la tubercolosi.

Sono prescritti prodotti medicinali dei seguenti tipi:

  1. Stop alla diffusione di agenti patogeni: Isoniazide, Pirazinamide.
  2. I batteri vengono eliminati dal corpo: Etambutolo, Kanamicina, Biomitsina.
  3. Ripristina le strutture degli organi interessati - Tibon.
  1. Per cominciare, vengono utilizzati i farmaci che bloccano l'attività del patogeno nel corpo, quindi vengono utilizzati i farmaci che rimuovono le sostanze tossiche.
  2. Per prevenire il ripetersi della malattia, vengono utilizzati i seguenti farmaci: Levamisolo, Etimizol.
  3. Farmaci usati che impediscono la crescita del tessuto connettivo: Lidaza, Prednisolone.
  4. Se necessario, vengono prescritti farmaci antipiretici, antistaminici e agenti emostatici.

Si raccomanda di effettuare il trattamento esclusivamente in un istituto medico specializzato che utilizza non solo metodi conservativi, ma anche procedure fisioterapeutiche.

Con l'inefficacia del trattamento conservativo, il medico considera la fattibilità dell'intervento chirurgico in cui vengono rimosse le formazioni linfatiche intratoraciche. Inoltre, è possibile assegnare una procedura per rimuovere liquido o pus dall'area pleurica. È mostrato nel caso di riassorbimento lento. Dopo aver rimosso il contenuto della cavità viene lavato con farmaci.

Trattamento della tubercolosi - consultazione phthisiatrician. sintomi

La tubercolosi è una malattia infettiva che colpisce tutti i segmenti della popolazione. Si ritiene che gli individui a rischio siano immunocompromessi. L'infezione più comune con la bacchetta di Koch si verifica tra 20 e 30 anni. Entro 30 anni, il 95% della popolazione della Federazione Russa è portatore di microbi della tubercolosi. I bastoncini di attivazione dipendono dalla potenza dell'agente patogeno. Con lo sviluppo di una malattia a tutti gli effetti, le persone possono manifestare sintomi come tosse, febbre, debolezza e sudorazione notturna. A volte la malattia è asintomatica e viene rilevata per caso, durante il passaggio di una fluorografia pianificata.La tubercolosi è caratterizzata dalla presenza di periodi ondulati. Vanno uno dopo l'altro. Con l'efficacia della chemioterapia dopo un periodo attivo di esacerbazione, inizia un periodo di remissione.

La fase iniziale dello sviluppo della tubercolosi è la fase di infiltrazione, disintegrazione e semina. Nel suo corso, la malattia è in uno stadio di progressione. In questo caso, il paziente può sperimentare sia la manifestazione di tutte e tre le opzioni, sia la manifestazione di ciascuna di esse separatamente.

Con il progredire della malattia:

  • Durante la fase di infiltrazione, il paziente inizia a notare i primi sintomi. La malattia è facilmente diagnosticata dall'esame a raggi X del torace. Cambiamenti visibili sotto forma di focolai.
  • Con il collasso della massa, che si è formata nei polmoni, inizia a passare attraverso i bronchi. I sintomi sono peggio La tosse secca cambia con la tosse con espettorato, emottisi è possibile. Nei polmoni sono sibili. La fase di disintegrazione è caratterizzata dallo scioglimento della necrosi caseosa. Le cavità (fori) si formano nei polmoni e le ulcere appaiono sulle mucose. Dopo il rigetto della caseosi, si forma una cavità aerea.
  • Durante la fase di semina, il tessuto polmonare continua a disintegrarsi. La malattia sta progredendo. Durante la tosse, l'espettorato cade su aree polmonari sane e provoca la comparsa di nuove lesioni: dapprima la malattia si diffonde in aree adiacenti all'area interessata, quindi sul lato del polmone opposto. La fase della semina è caratterizzata da un aumento del numero di leucociti nell'analisi del sangue generale.

Il personale medico del dispensario della tubercolosi può diagnosticare facilmente la tubercolosi, la fase di disintegrazione e semina è quasi sempre accompagnata da un'escrezione di batteri, che può essere chiaramente vista dai raggi X. Pertanto, la diagnosi non causa dubbi. Ai pazienti viene assegnato uno dei regimi di chemioterapia accettati. I dipendenti del dispensario della tubercolosi monitorano costantemente le condizioni del paziente.

Con l'efficacia della chemioterapia, la fase di disintegrazione e semina termina con incapsulamento, calcificazione o ossificazione. Con il fallimento del trattamento, c'è una progressione della malattia e l'aggiunta di complicanze (atelettasia, pneumosclerosi, ecc.). La chiave del successo del trattamento è l'accesso tempestivo a un medico, l'adempimento di tutte le prescrizioni relative al trattamento, l'uso regolare di farmaci anti-tubercolosi.

Malattia polmonare in tubercolosi

La tubercolosi infiltrativa nella fase di decadimento è una malattia grave che si caratterizza per il suo rapido sviluppo.

Come risultato di questa forma di tubercolosi, si verifica un'intossicazione generale nel corpo, oltre a segni di insufficienza respiratoria. Importante: come risultato di questa condizione, il paziente ha una disintegrazione interna e una violazione della struttura dei tessuti, così come la necrosi patologica degli alveoli, che rappresenta una seria minaccia per il corpo e la salute del paziente.

Cause e metodi di infezione

Questa forma della malattia, che è una malattia socialmente pericolosa, colpisce oltre il 70% delle persone affette da tubercolosi. Le persone di età compresa tra 20 e 40 anni sono le più suscettibili ad essa - spesso si tratta di individui svantaggiati, come alcolisti, tossicodipendenti e fumatori. Esiste anche un alto rischio di contrarre patologie in persone con malattie croniche che sono state causate da un'infezione del corpo.

La tubercolosi infiltrativa causa micobatteri che possono vivere a lungo nell'uomo e nell'ambiente. Quanti bastoncini di Koch possono esistere nell'ambiente - in media, questo micobatterio vive per circa 30 giorni nell'aria e per diversi anni nel corpo umano in uno stato inattivo.

Questi micobatteri si distinguono per le seguenti caratteristiche:

  • Hanno un forte guscio protettivo e non hanno un nucleo;
  • Le dimensioni degli stick Koch vanno da 1 a 10 micron;
  • avere la forma sotto forma di un bastone diretto;
  • non può formare dispute;
  • incapace di muoversi;
  • non produrre tossine;
  • contengono una proteina rara - tubercolina.

Molto spesso, l'infezione con una forma infiltrativa di tubercolosi avviene attraverso l'aria. Possono anche incontrarsi vie di infezione transplacentare, di contatto e anche fecale-orale o alimentare.

Va tenuto presente che anche con la penetrazione dei micobatteri negli organi respiratori, la tubercolosi infiltrativa potrebbe non continuare a svilupparsi, a causa del fatto che le infezioni resistono alle difese del corpo sotto forma di muco. Inoltre, una persona è protetta dall'immunità, che non consente ai pericolosi micobatteri di entrare nel corpo e impedisce loro di moltiplicarsi in organi e sistemi.

Un ammalato sarà pericoloso per gli altri se ha la tubercolosi nella fase di apertura. In questo caso, gli infiltrati si formano attivamente nei tessuti polmonari, che hanno inizialmente un diametro di 3 cm e quindi aumentano.

La tubercolosi infiltrativa ha una varietà di cause e il fattore decisivo in questo caso è l'indebolimento di tutto l'organismo.

I fattori predisponenti allo sviluppo della malattia sono:

  • Infezione da HIV;
  • il fumo;
  • diabete mellito;
  • farmaci;
  • lo stress;
  • alcol;
  • contatto prolungato con il paziente;
  • malattia polmonare non specifica;
  • situazioni stressanti frequenti.

I segni clinici di infiammazione polmonare causati dalla bacchetta di Koch ricordano un grave grado di polmonite. Come risultato dell'infiammazione, l'infezione si diffonde rapidamente nella cavità polmonare, interessando cellule e tessuti sani. La tubercolosi infiltrativa è in grado di distruggere rapidamente il tessuto polmonare, che porta all'ingresso di tossine nel sangue umano. Ciò causa pelle blu, debolezza generale, mancanza di respiro e una serie di sintomi spiacevoli, potenzialmente letali.

Forme e sintomi

Il trattamento a lungo termine della tubercolosi polmonare porta spesso allo sviluppo di uno stadio disseminato, durante il quale l'infezione si sta attivamente diffondendo attraverso gli organi interni. I medici nel nostro tempo distinguono alcuni tipi di tubercolosi infiltrativa polmonare, che si verificano nella fase di disintegrazione.

Questi includono:

  1. Lobulare. In questa forma, i fuochi della polmonite crescono insieme in un grande conglomerato.
  2. Round. L'infiltrato è caratterizzato da profili regolari, la cui dimensione è di 3-6 cm. Quando appare il percorso verso la parte principale del polmone, diventa chiaro che i micobatteri sono alla ricerca attiva di piantine nuove e più adatte.
  3. Cloud. I contorni dell'infiammazione sono sfocati e sfocati.
  4. Periotsissurit. Il punto focale della malattia è nelle parti superiori dei polmoni, il cui contorno non è chiaro e molto sfocato.
  5. Lobito. In questa forma della malattia, l'intera cavità polmonare è interessata, in cui si formano numerose e molto grandi cavità di rottura del tessuto.

Tutti i tipi di infiltrati possono essere suddivisi in piccoli (non più di 2 cm), medi (non più di 4 cm) e grandi (4-6 cm). La dimensione delle lesioni comuni può superare le cifre. Molto spesso il focus della semina e del decadimento si sviluppa in un lobo del polmone, mentre il secondo rimane completamente sano.

La tubercolosi polmonare infiltrativa è espressa da alcuni sintomi che non sono caratteristici di questa malattia:

  • dolori nella regione toracica, che possono essere superati per 1-2 mesi;
  • debolezza del corpo;
  • mancanza di sonno;
  • dolore e tensione dei muscoli;
  • sensazione di battito cardiaco;
  • tosse;
  • respiro sibilante mentre si parla;
  • sudorazione eccessiva.

Trattamento patologia polmonare

Il trattamento della polmonite nella fase di semina con moderni farmaci ad azione rapida consente in breve tempo di normalizzare le condizioni del paziente, perché a causa dei farmaci i sintomi spiacevoli della malattia scompaiono rapidamente. Vale la pena ricordare che la tubercolosi polmonare infiltrativa allevia il paziente dal dolore toracico solo dopo 1-2 mesi di trattamento complesso. Tuttavia, non dovrebbe essere violato per non aggravare il decorso della malattia.

Con i cambiamenti morfologici che si verificano nella cavità polmonare, il trattamento della malattia è molto difficile, poiché questa condizione è causata dal riassorbimento di focolai infiammatori, che porta alla formazione di un "sacco", che si sviluppa rapidamente in tubercoloma. In questo caso, il trattamento principale è la chirurgia.

Quanto dura la cura della patologia nella fase della semina? Gli attuali farmaci sono in grado per 1-6 mesi di dare un risultato positivo nel trattamento della cavità dei polmoni.

È importante notare che questi farmaci secondo il metodo di azione sul corpo possono essere divisi in 3 gruppi:

  • la prima interrompe la riproduzione dei batteri;
  • il secondo li rimuove dal corpo;
  • il terzo è dotato di un effetto rigenerante che guarisce il tessuto polmonare interessato.

In media, il trattamento in questo modo viene eseguito rapidamente, poiché ogni farmaco è dotato di una composizione unica, che in breve tempo ha un effetto negativo sui batteri, sopprimendo la loro riproduzione nel corpo.

Se il trattamento non porta benefici al paziente, il medico lo trasferisce in ospedale, dove si verifica la soppressione della diffusione dei micobatteri, nonché il ripristino della cavità polmonare.

Ultimo stadio di tubercolosi e collasso polmonare

La tubercolosi è una malattia insidiosa, il suo pericolo sta nelle forme nascoste, che sono caratteristiche non solo dell'infezione primaria, ma anche delle prime fasi della malattia. Sono i pazienti infetti e quelli con la forma iniziale di pazienti che hanno maggiori possibilità di guarigione o stabilizzazione della condizione. Ma le forme nascoste sono difficili da diagnosticare.

Molto spesso, una diagnosi terribile viene formulata quando il paziente mostra sintomi gravi e si manifestano se la malattia progredisce. Ma anche una tosse con espettorato non fa sempre paura ai pazienti che lo considerano un sintomo di raffreddore o influenza comune e preferiscono essere curati da soli. In questi casi, la tubercolosi può essere rilevata quando il collasso dei polmoni è già iniziato. Anche in questa fase, il trattamento è possibile, ma la sua efficacia sarà molto più bassa.

I sintomi della tubercolosi nell'ultima fase

Non notare il collasso dei polmoni nella tubercolosi è difficile, dal momento che il quadro clinico è molto simile alla forma grave di polmonite:

  • febbre persistente di basso grado;
  • tosse con espettorato sieroso e impurità ematiche;
  • forte dolore al petto;
  • sudorazione eccessiva, più di notte e al mattino;
  • mancanza di respiro (più di 20 movimenti respiratori al minuto, anche quando si è sdraiati).

La fase iniziale di disintegrazione nella tubercolosi richiede una diagnosi differenziale obbligatoria utilizzando studi clinici:

  • broncoscopia, a seguito della quale l'endobronchite verrà rilevata sul lato in cui si sviluppa l'infiltrato;
  • un esame del sangue clinico - la tubercolosi nella fase di decadimento è accompagnata da leucocitosi, un aumento della VES e una diminuzione del numero di linfociti;
  • analisi batteriologica dell'espettorato, che consente di determinare il tipo di possibile infezione secondaria e selezionare il regime di trattamento ottimale;
  • radiografia, che può essere utilizzata per determinare il tipo di tubercolosi infiltrativa.

Questa radiografia è la più informativa. L'ultimo stadio della tubercolosi è accompagnato da sintomi atipici e solo l'esatta posizione e il grado di lesione polmonare sono chiaramente visibili sull'immagine.

Disintegrazione polmonare: tipi di tubercolosi infiltrativa

Il processo di decadimento inizia con il livellamento del tessuto polmonare in presenza di infiltrazione: allo stesso tempo, i micobatteri attivi entrano liberamente nel flusso sanguigno, il che porta a intossicazione generale. A questo punto, il corpo del paziente è sufficientemente svuotato dalle comorbilità, quindi l'ultimo stadio della tubercolosi può essere diagnosticato con precisione solo radiologicamente. I seguenti tipi di infiltrati sono determinati nelle immagini:

  1. caseoso - anche nella foto è simile ai processi necrotici nella polmonite, quando si formano grandi e numerose cavità di tessuti disintegranti;
  2. round - la forma di infiltrati è rotonda, ma non più di 6 cm di diametro, con ombre di flusso progressivo appaiono nella direzione della radice del polmone;
  3. ama - danni estesi al lobo o diversi lobi del polmone, accompagnati dalla formazione di numerose e grandi cavità di disintegrazione del tessuto polmonare;
  4. lobulare - le lesioni si uniscono, le ombre visibili verso la radice del polmone;
  5. nuvoloso - nella foto i contorni delle cavità sono debolmente espressi, le ombre sono sfocate;
  6. periocissurite - l'infiltrazione è localizzata nei lobi superiori del polmone, le ombre hanno chiari limiti inferiori e sfocate quelle superiori.

Questo esame consente non solo di diagnosticare con precisione la tubercolosi con il collasso dei polmoni, ma anche di prescrivere un trattamento efficace.

Caratteristiche del trattamento

L'ultimo stadio della tubercolosi è il più difficile in termini di trattamento, che viene eseguito in ospedale, poiché richiede un costante monitoraggio clinico dell'efficacia. Un metodo obbligatorio è la chemioterapia in scena.

Al primo stadio, vengono prescritti farmaci batteriostatici per interrompere la riproduzione attiva e la diffusione dei micobatteri (isoniazide e rifampicina). Allo stesso tempo, viene prescritta anche una terapia antibatterica specifica con streptomicina, kanamicina, pirazinamide o etambutolo - questo evita la probabile resistenza della microflora patogena ai farmaci usati. Nello stesso momento la terapia immunostimulating e sintomatica è effettuata. Se l'infiltrato viene assorbito lentamente, viene applicata la rimozione chirurgica del pus dai polmoni e l'introduzione di farmaci nel tessuto interessato. Per la prevenzione dell'emorragia polmonare viene prescritta la collassoterapia, che riempie la cavità pleurica con l'aria. Nei casi più gravi, la rimozione chirurgica del tessuto necrotico e dei linfonodi viene eseguita mediante resezione polmonare o operazioni osteoplastiche.

prevenzione

Le misure preventive mirano a separare i pazienti con tubercolosi attiva da persone sane. Questa separazione è importante non solo in ospedale, dove è facile da fare. È più importante fornire una quarantena parziale per i pazienti che ricevono un trattamento ambulatoriale.

Tubercolosi polmonare infiltrativa

La tubercolosi polmonare infiltrativa è una lesione secondaria del polmone per infezione tubercolare, che è caratterizzata dalla progressione del processo infiammatorio essudativo-pneumonico.

Una caratteristica distintiva è la presenza di necrosi caseosa con successiva distruzione del tessuto polmonare. Tra i casi di diagnosi primaria di tubercolosi nella metà di questa forma si verifica.

Tubercolosi polmonare infiltrativa

L'agente eziologico dell'infezione è il bacillo tubercolare o il micobatterio. Si distingue per alta patogenicità, virulenza (infettività), la proprietà di modificare le manifestazioni a seconda dei fattori esogeni.

Questa forma della malattia si verifica:

  • indipendente;
  • sullo sfondo della progressione di processi patologici (focale, fibro-focali) nei tessuti dei polmoni.

Una caratteristica della diagnosi è la presenza di un infiltrato - un fuoco tubercolare con una lesione perifarica di una circonferenza che va da pochi centimetri alle dimensioni di un lobo pieno.

Infiltrato - una regione di essudato polimorfo, che consiste in:

  • fibrina - una proteina formata da fibrinogeno, la cui sintesi si verifica nelle cellule del fegato, plasma sanguigno, è regolata dall'enzima trombina;
  • fagociti mononucleari (macrofagi) - cellule del sistema immunitario che supportano l'omeostasi tissutale;
  • cellule mononucleari di vario tipo - analoghi morfologici di monociti, che mostrano la presenza di infezione;
  • granulociti (leucociti polimorfonucleati) in concentrazioni moderate - globuli bianchi (basofili, eosinofili, neutrofili) con una struttura multi-core;
  • strato epiteliale desquamato degli alveoli.

Nell'area interessata può anche essere rilevato:

  • necrosi locale coagulativa (coagulativa) - la morte di strutture biologiche, che ha l'aspetto di una massa molle di una consistenza di formaggio;
  • polmonite lobare con infiltrati broncodilari inclini alla fusione, che si estende in diversi segmenti, nei casi gravi - coprendo l'area dell'intero lobo polmonare.

Cause e sintomi delle lesioni focali:

  1. Infezione esogena - ingestione del patogeno dall'ambiente esterno, che richiede molto tempo per incubare, quindi lo stadio iniziale è asintomatico.
  2. Fattori endogeni di riattivazione - attività preservata, focolai primari, secondari esacerbati. Corso acuto, sintomi di infiammazione degli organi respiratori.

L'emergere dell'infiltrazione contribuisce a:

  • ipersensibilità degli organi dell'apparato respiratorio;
  • una diminuzione generale delle funzioni protettive del corpo;
  • mancanza di resistenza del sistema nervoso endocrino e patogeno.

Quelli affetti da necrosi caseosa, praticamente non si sciolgono, più spesso si sciolgono, contribuendo alla formazione di cavità (cavità) con cicatrici successive.

Guarda i video su questo argomento.

Manifestazioni caratteristiche nella fase di decadimento e semina

La terapia riuscita della patologia è possibile solo con una chiara definizione della fase di una malattia infettiva.

Lo sviluppo della patologia è diviso in:

  • la fase di riassorbimento è l'effettivo miglioramento dello stato in cui avviene la scomparsa o la riduzione dei volumi di formazioni purulente, la cicatrizzazione delle cavità caseose;
  • compattazione - caratterizzato dalla conversione di pus in un tessuto con una densità maggiore con l'inclusione di fibrovolokon;
  • decadimento - contiene un pericolo nascosto, perché il sito può improvvisamente sfondare e il suo contenuto può provocare uno sviluppo secondario di processi patologici di distruzione;
  • disseminazione (disseminazione) - la formazione di focolai multipli nelle immediate vicinanze del principale accumulo di linfa e impurità sanguinarie.

L'ultima fase è accompagnata da un improvviso aumento della temperatura corporea. Allo stesso tempo viene rilevata la prevalenza di indicatori subfebrillari.

Tubercolosi infiltrativa contagiosa o non focale

L'agente eziologico della malattia ha un alto grado di virulenza.

L'infezione si verifica come segue:

  • gocce d'aria nel 70% dei casi clinici;
  • contatto (attraverso articoli di uso generale) - nel 25%;
  • alimentare (con secrezioni infette) - nel 5%.

La tubercolosi infiltrativa focale si diffonde a causa di fattori esterni:

  • violazione delle norme sanitarie negli alloggi, nei luoghi pubblici;
  • mancanza di igiene personale;
  • trascuratezza delle norme di sicurezza e degli standard sanitari nelle istituzioni mediche, nei luoghi di detenzione, in altre organizzazioni;
  • mancanza di vaccinazione.

Il problema dell'epidemia di tubercolosi è da tempo andato oltre la medicina, diventando sociale. Ciò è dovuto alla scarsa consapevolezza dei cittadini, a un gran numero di poveri che si trovano in condizioni abitative inadeguate.

La tubercolosi polmonare infettiva è contagiosa o no? Una malattia altamente contagiosa è considerata nella fase di decadimento e semina.

Trattamento della tubercolosi polmonare infiltrativa

La terapia viene eseguita in regime di ricovero presso un ambulatorio di tubercolosi. Un prerequisito per un trattamento efficace è l'igiene e il regime alimentare (tabella numero 11).

L'esposizione al farmaco comporta l'assunzione di farmaci anti-TBC (Isoniazide, Pirazinamide, Rifampicina, Etambutolo e altri) in diverse combinazioni. I sintomi e il trattamento sono correlati, lo scopo dei farmaci sintomatici dipende dalla gravità delle manifestazioni.

Quando viene prescritta la gravità dell'infiammazione essudativa:

  • immunomodulatori;
  • corticosteroidi;
  • antiossidanti.

Diagnosi differenziale della tubercolosi infiltrativa

Metodi di diagnostica differenziale sono usati per escludere patologie con sintomi simili. La forma infiltrativa della tubercolosi non è caratterizzata da manifestazioni specifiche e può essere asintomatica.

Le malattie con un quadro clinico simile includono:

  • croupous (pleuropneumonia);
  • polmonite virale con flusso atipico;
  • SARS;
  • infarto polmonare;
  • Sindrome di Leffler o eosinofilia polmonare;
  • la malattia di Hodgkin;
  • oncologia (centrale, forma periferica del cancro) del polmone;
  • idatidosi;
  • candidosi;
  • actinomicosi.

Particolare attenzione è rivolta ai risultati della ricerca strumentale e di laboratorio.

I più informativi sono:

  • auscultazione diretta, indiretta (tramite stetoscopio) - consente di rilevare rantoli sonori;
  • percussione - determina la presenza di un suono sordo direttamente sopra il sito di localizzazione dell'infiltrato, una manifestazione speciale di distorsione del suono è notato con lobitite, la disintegrazione dell'infiltrato con la formazione di una cavità;
  • La prova di tubercolosi di Pirke, il test di Mantoux, nella maggior parte dei casi clinici dà un risultato positivo;
  • radiografia del torace - aiuta a identificare i cambiamenti patologici (infiltrativi) nella struttura, la natura dello scurimento, per valutare l'efficacia della terapia nelle dinamiche;
  • esame batteriologico (microscopico) dell'espettorato, acqua di irrigazione bronchiale - si ottiene durante la broncoscopia.
  • test del ferone quantico;
  • m-spot.

La diagnosi differenziale consente di evitare gravi complicazioni e ottenere una prognosi più favorevole del trattamento.

Caratteristiche della tubercolosi infiltrativa del polmone destro e sinistro

Una caratteristica distintiva della lesione del lato destro - più acuto che con la sconfitta del polmone sinistro.

  • leucocitosi;
  • diminuzione del numero di linfociti;
  • intossicazione del corpo in combinazione con sudorazione anormale, prestazioni ridotte.

Il polmone destro è più incline allo sviluppo di processi patologici. Questo potrebbe spiegare la stragrande maggioranza dei pazienti con diagnosi di lesione tubercolare destra.

Forma infiltrativa di tubercolosi del lobo superiore del polmone destro

Lesione infettiva del lobo superiore del polmone destro a causa dell'elevata vulnerabilità di questa parte del corpo. La patologia viene diagnosticata nel 97% dei pazienti, nel 3% - viene rilevata un'infiammazione del lobo inferiore. La formazione del tumore formata differisce dalle dimensioni insignificanti, dai contorni sfocati.

  • lungo periodo di incubazione;
  • decorso asintomatico;
  • ipertermia durante la transizione verso la fase acuta;
  • leggera tosse.

Dopo la scoperta della patologia e il trattamento corrispondente, i pazienti sono registrati presso il dispensario della tubercolosi. L'esame fisico regolare consente di diagnosticare e interrompere le recidive in modo tempestivo.

Differenze tra tubercolosi focale e infiltrativa

La tubercolosi focale differisce in singole lesioni, raramente bilaterali, che sono caratterizzate da:

  • asimmetria;
  • diverse dimensioni dei fuochi;
  • vari tipi, natura di cambiamenti incendiari.

Fenomeni perifulari pronunciati lungo la circonferenza dei fuochi, fusione, disintegrazione danno il diritto di attribuire la malattia alla forma infiltrativa. Il più comune è focale - di natura infiltrativa.

Tipologia di tubercolosi infiltrativa

A seconda delle manifestazioni cliniche e radiologiche, gli infiltrati sono suddivisi per tipo in:

  1. Arrotondato - un'ombra omogenea (omogenea) di bassa intensità, con contorni chiari. Determinare la distruzione del polmone nelle prime fasi è possibile con l'aiuto di una TAC;
  2. Lobulare - natura disomogenea dell'ombra, ha l'aspetto di numerosi fuochi di varie dimensioni, fusi in uno o più conglomerati con il collasso nella regione centrale.
  3. Lobit - ha un'ombra disomogenea con un unico, numerosi siti di decadimento, caverne di diverse dimensioni. Il più delle volte localizzato nella parte superiore del lato destro. Caratterizzato da lesioni infiltrative dell'intero lobo.
  4. Cloud-like o Rubinstein - si distingue per un oscuramento uniforme debole senza confini chiari. Spesso accompagnato da una rapida distruzione dei tessuti, la formazione di vuoti.
  5. Perisisouritis - vasta ombra con un contorno unilaterale chiaro. Il secondo lato è sfocato. Questa immagine è dovuta alla sconfitta della pleura interparticellare, spesso con suppurazione, rottura del tessuto.

Nella maggior parte dei casi, c'è una lesione infiltrativa superiore. Approssimativamente al 3% si nota la disposizione nella zona inferiore, che è la difficoltà di rimozione delle formazioni caseose attraverso i bronchi in combinazione con le caverne. Come risultato, si formano nuovi focolai, si sviluppa la tubercolosi bronchiale.

Misure preventive e prognosi

La prevenzione include una serie delle seguenti attività:

  • visita medica periodica - annuale;
  • organizzare la quarantena quando si verificano i primi casi di infezione;
  • sottoporsi a vaccinazione obbligatoria;
  • per soddisfare i requisiti sanitari e igienici in casa e sul posto di lavoro.

La terapia tempestiva e adeguata contribuisce all'assorbimento dell'essudato.

  • ripristino completo delle strutture interessate;
  • cicatrici in aree selezionate;
  • nel caso della predominanza di cambiamenti nella natura sclerotica del campo di induzione formato.

Una prognosi meno favorevole è quando si forma una capsula con un'alta probabilità di infiltrativo tubercoloma polmonare nell'area di infiltrazione.

La forma progressiva ha due opzioni per lo sviluppo:

  1. Polmonite caseosa - la predominanza del processo infiammatorio essudativo sopra il caseoso.
  2. Disintegrazione e formazione di cavità, che è la fase successiva della malattia.

In assenza di fibrosi estesa, le cavità vengono efficacemente eliminate con l'aiuto della terapia di collasso, che spesso porta a cicatrici. L'esposizione ai farmaci anti-tubercolosi normalizza gli indicatori della qualità del sangue.

Caratteristiche del corso nei bambini

Con una condizione generale soddisfacente del bambino, la tosse può persistere con espettorato di sangue. Un'immagine a raggi X mostra un'ombra infiltrativa, in alcuni casi un decadimento.

  • il corso è acuto, con grave intossicazione;
  • ipertermia;
  • pelle pallida con una sfumatura grigiastra;
  • pianto monotono;
  • spasmi delle membra.

In rari casi, compaiono segni di bronchoadenite.

La tubercolosi infiltrativa è una forma molto pericolosa e in rapido sviluppo della malattia, che nelle sue fasi iniziali non ha un quadro clinico tipico. Con una diagnosi precoce e un trattamento appropriato, la prognosi è positiva. In caso di fallimento della terapia farmacologica o di abbandono della malattia, è indicato l'intervento chirurgico.

Tipi e trattamento della tubercolosi polmonare infiltrativa nella fase di disintegrazione

  • Tipi di tubercolosi infiltrativa
  • Sintomi di tubercolosi polmonare infiltrativa nella fase di disintegrazione
  • Trattamento della tubercolosi polmonare infiltrativa

Tubercolosi polmonare infiltrativa nella fase di decadimento è caratterizzata da un decorso rapido con intossicazione generale del corpo e comparsa di insufficienza respiratoria. La necrosi patologica degli alveoli e la rottura del tessuto interno durante il periodo della malattia rappresentano una grande minaccia per il corpo umano. Più del 70% dei pazienti soffre di questa particolare malattia. Questa malattia è classificata come socialmente pericolosa. Le famiglie infruttuose, le persone che soffrono di alcolismo, tossicodipendenza, malattie infettive lenta e croniche rientrano nella categoria di rischio. Queste malattie iniziano ad attivare Mycobacterium tuberculosis, che sono nel corpo di ogni persona. Pertanto, la vaccinazione viene effettuata, ciascuno dei pazienti ha l'opportunità di avere un qualche tipo di strumento per combattere la malattia - l'immunità primaria.

Tipi di tubercolosi infiltrativa

Clinicamente, la tubercolosi nella fase di decadimento è simile alla polmonite acuta in forma grave. L'infezione si dissolve istantaneamente in un lobo del polmone. La tubercolosi infiltrativa del lobo superiore del polmone destro nella fase di decadimento scioglie il tessuto polmonare e consente alle tossine di entrare nel sangue. Dispnea, blueing e pallore della pelle, perdita di peso, tosse prolungata senza febbre, compaiono espettorato con sangue. Infiltrato contenente inclusioni caseose, inizia la fase di decadimento.

Le sostanze che si trovano in capsule possono persistere nel tessuto polmonare per tutta la vita. Non si limitano ai campi di indurimento, quindi la fase di decadimento inizia rapidamente e progredisce in tutto il corpo. Il trattamento a lungo termine della principale forma di tubercolosi può portare alla formazione della sua forma disseminata, quando l'infezione si diffonde a tutti gli organi e sistemi. Secondo studi clinici e radiologici di tubercolosi infiltrativa polmonare nella fase di decadimento e disseminazione, si distinguono i seguenti tipi:

  1. Lobi (grandi o piccole lesioni del tessuto polmonare si fondono in uno o più conglomerati, nell'immagine visibile ombra peribronchiale e perivascolare lineare diretta alla radice del polmone).
  2. Rotondo (l'infiltrato ha contorni circolari chiari, il cui diametro è 3-6 cm, se c'è un percorso alla radice del polmone, allora inizia l'attività del Mycobacterium tuberculosis ed è necessario cercare nuovi siti di disseminazione).
  3. Nuvoloso (l'ombra della cavità è molto delicata, somigliante a una nuvola, i contorni sono sfocati, indistinti).
  4. Periocissurite (la lesione è localizzata nel lobo superiore lungo la fessura interlobare, il contorno inferiore dell'ombra è diretto alla pleura interlobare e ha un contorno chiaro, e il bordo superiore è sfocato e sfocato).
  5. Mi piace (ampio processo di lesione dell'intero lobo del polmone, si osserva la presenza di cavità molto grandi o multiple di decadimento).
  6. Polmonite caseosa (aumento dei processi necrotici caseosi nei tessuti polmonari e la formazione di un enorme numero di cavità di decadimento polmonare).

Tutti i suddetti tipi sono caratterizzati non solo dalla presenza di infiltrazioni, ma anche dalla sua semina broncogenica. La tubercolosi polmonare infiltrativa si verifica sotto una massa di altre malattie ed è percettiva e può essere riconosciuta mediante esami radiografici.

Sintomi di tubercolosi polmonare infiltrativa nella fase di disintegrazione

L'insorgenza della malattia può essere acuta e improvvisa o asintomatica. Esistono forme di transizione tra questi stati. Sotto l'apparenza dell'influenza, l'ARVI, la polmonite, la tubercolosi infiltrativa sono nascoste. I sintomi di intossicazione generale appaiono. La temperatura corporea aumenta, le prestazioni diminuiscono, c'è sudorazione, tosse produttiva, in alcuni casi accompagnata da emottisi. Durante l'ascolto, si sentono i sonagli, che scompaiono all'avvio del trattamento.

Esame broncologico di pazienti con tubercolosi infiltrativa in fase di decadimento mostra la presenza di endobronchitis sulla parte della lesione.

L'esame del sangue mostra un aumento della leucocitosi, che si verifica a causa di un aumento dei neutrofili da stabilizzazione, un numero ridotto di linfociti e l'aumento degli indicatori ESR.

Un trattamento efficace con farmaci antitubercolari normalizza il quadro ematico, i sintomi clinici della malattia scompaiono gradualmente. Tubercolosi infiltrativa nella fase seme durante i primi tre mesi dall'inizio della terapia mostra la scomparsa dei sintomi del torace. Allo stesso tempo, la condizione generale del paziente viene normalizzata, la secrezione di MBT si interrompe.

I cambiamenti morfologici nei polmoni sono più difficili da trattare. Sono caratterizzati da riassorbimento di focolai infiammatori e chiusura della distruzione formata. Al sito d'infiltrazione i cambiamenti fibrosi o le formazioni nella forma di una borsa sono formati, che si trasformano in tubercolomas. Quindi prescrivere una terapia chirurgica.

Trattamento della tubercolosi polmonare infiltrativa

I moderni farmaci anti-TBC (chemioterapia) danno un risultato positivo nel trattamento di tutte le forme di tubercolosi infiltrativa. Tutti loro sono divisi in tre gruppi. Questi includono:

  • primo gruppo: Isoniazide e Rifampicina;
  • il secondo gruppo: Etambutolo, streptomicina, protionamide, pirazinamide, cicloserina, kanamicina, biomitsina;
  • il terzo gruppo: PASK e Tibon.

In primo luogo, il trattamento viene effettuato con il primo gruppo di farmaci per fermare la moltiplicazione del micobatterio tubercolosi. Allo stesso tempo, da 1 a 4 farmaci sono prescritti allo stesso tempo al fine di evitare la sostenibilità e il trattamento ha un risultato positivo.

Al fine di sopprimere rapidamente la capacità di disperdere i micobatteri, il trattamento viene effettuato in un ospedale. Se il quadro clinico è normalizzato, è prescritto il sanatorio e il trattamento ambulatoriale.

Per prevenire lo sviluppo della malattia, mezzi prescritti paralleli per migliorare l'immunità - Levamisolo Etimizol, Methyluracil, farmaci che impediscono lo sviluppo del tessuto connettivo - Pyrogenalum, Lidaza, prednisolone, tubercolina aumentare la resistenza del tessuto polmonare sconfiggere - tocoferolo, tiosolfato di sodio, antipiretici, antiallergici, emostatico, farmaci per migliorare il sistema cardiovascolare, ossigenoterapia.

A tassi di riassorbimento più lenti, viene prescritta una procedura per rimuovere il liquido e per l'infiammazione purulenta, la rimozione del pus dalla cavità pleurica con il lavaggio simultaneo con farmaci.

Il trattamento di pazienti con tubercolosi infiltrativa polmonare nello stadio di disintegrazione oltre a terapia e chirurgia comprende una terapia di collasso. Questa tecnica previene l'emottisi, l'emorragia polmonare e l'introduzione di aria nella cavità pleurica.

La rimozione dei linfonodi ilari necrotici caseosi viene eseguita chirurgicamente. Per fare ciò, viene eseguita la resezione del lobo del polmone interessato, le cavità e il tessuto morto vengono rimossi. A volte viene eseguita la chirurgia osteoplastica.

Di grande importanza è la prevenzione della tubercolosi. Il primo e principale compito è proteggere i pazienti da pazienti sani. È gestito efficacemente dalle cliniche per la tubercolosi, che monitorano le condizioni di vita e svolgono attività sanitarie ed educative.

Una persona che conduce uno stile di vita sano, fa sport, indurisce, mangia cibo ricco di vitamine è meno suscettibile alle infezioni da microorganismi tubercolari.

Di grande importanza è la vaccinazione e la rivaccinazione. Raggi solari, aria pulita, igiene personale quotidiana sono le condizioni necessarie per la soppressione dell'infezione da tubercolosi.

La tubercolosi polmonare infiltrativa è contagiosa e perché è pericolosa?

La tubercolosi è classificata in secondaria e primaria. Nella forma secondaria della malattia ci sono diversi tipi. Uno di questi è la tubercolosi infiltrativa, che si verifica più spesso nei pazienti. Può verificarsi in diverse parti. Può essere la tubercolosi infiltrativa del polmone destro o sinistro, così come i loro lobi. Pertanto, è necessario sapere come diagnosticarlo per iniziare il trattamento in tempo e prevenire le conseguenze. Il problema principale di molti è se la tubercolosi contagiosa sia contagiosa o meno.

Cos'è?

Cos'è la tubercolosi infiltrativa? Questa è una forma di tubercolosi polmonare che si trova nella sua fase secondaria. In questa fase si verifica un danno ai polmoni, così come la formazione di infiltrati. L'infiltrazione è l'accumulo nei tessuti di vari organi di detriti cellulari con sangue e fluido linfatico. In questa malattia, l'accumulo si verifica negli alveoli del polmone. In ogni caso, è necessario comprendere che lo sviluppo della tubercolosi in una forma grave e aperta è possibile solo con una scarsa prestazione delle difese del corpo. Se non ci sono abbastanza anticorpi che possono uccidere il micobatterio Koch, allora entrano nella fase attiva, iniziano a moltiplicare e distruggere i polmoni e gli organi vicini.

Questo tipo di patologia può verificarsi in due casi:

  1. Come una malattia indipendente dopo che il patogeno entra nel corpo.
  2. In caso di progressione della tubercolosi focale.

È importante notare che questo tipo di malattia è pericoloso per gli altri, perché è contagioso e i batteri sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria. Questo dovrebbe essere preso in considerazione dal paziente stesso, così come dai suoi parenti e amici. Allo stesso tempo, il complesso della tubercolosi primaria non infetta gli altri e la tubercolosi infiltrativa è una forma aperta.

La tubercolosi polmonare infiltrativa è comune e pochi sanno cosa sia. Questa è una forma pericolosa e contagiosa. È caratterizzato dalla presenza di infiltrazioni negli alveoli del polmone.

Fai il test di tubercolosi online gratuito

Navigazione (solo numeri di missione)

0 su 17 attività completate

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17

informazioni

Questo test ti consentirà di determinare la probabilità che tu abbia la tubercolosi.

Hai già superato il test prima. Non puoi eseguirlo di nuovo.

Devi effettuare il login o registrarti per iniziare un test.

È necessario completare i seguenti test per iniziare questo:

risultati

categorie

  1. Nessuna rubrica 0%

Complimenti! La probabilità che tu abbia più tubercolosi è vicino allo zero.

Ma non dimenticare di tenere traccia del tuo corpo e sottoporsi regolarmente ad esami medici, e non hai paura di alcuna malattia!
Ti raccomandiamo anche di leggere l'articolo sul rilevamento della tubercolosi nelle fasi iniziali.

C'è ragione di pensare.

È impossibile dire con certezza che sei malato di tubercolosi, ma c'è una tale probabilità, se non è un bastoncino di Koch, la tua salute chiaramente no. Ti consigliamo di sottoporti immediatamente a una visita medica. Ti raccomandiamo anche di leggere l'articolo sul rilevamento della tubercolosi nelle fasi iniziali.

Consultare urgentemente uno specialista!

La probabilità di essere colpiti dalle bacchette di koh è molto alta, ma la diagnosi remota non è possibile. È necessario contattare immediatamente uno specialista qualificato e sottoporsi a una visita medica! Raccomandiamo inoltre vivamente di leggere l'articolo sul rilevamento della tubercolosi nelle fasi iniziali.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  1. Con la risposta
  2. Con un segno di visione

Il tuo stile di vita è associato a un intenso sforzo fisico?

  • Sì tutti i giorni
  • a volte
  • Stagionale (ex giardino)
  • no

Quanto spesso fai un test di tubercolosi (ad es. Manta)?

  • Non mi ricordo nemmeno l'ultima volta
  • Annualmente, senza fallo
  • Una volta un paio di anni

Osservi attentamente l'igiene personale (doccia, mani prima dei pasti e dopo le passeggiate, ecc.)?

  • Sì, costantemente le mie mani
  • No, non sto seguendo questo.
  • Ci provo, ma a volte mi dimentico

Ti importa della tua immunità?

  • no
  • Solo in caso di malattia
  • Difficile da rispondere

I tuoi parenti o familiari hanno avuto la tubercolosi?

  • Si genitori
  • Sì, parenti stretti
  • no
  • Non posso dire di sicuro

Vivi o lavori in condizioni ambientali avverse (gas, fumo, emissioni chimiche delle imprese)?

  • Sì, vivo costantemente
  • no
  • Sì, lavoro in tali condizioni
  • Precedentemente vissuto o lavorato

Quante volte sei in una stanza con umidità o condizioni polverose, muffa?

  • costantemente
  • Non lo sono
  • Era precedentemente
  • Raramente ma succede

Quanti anni hai

  • Meno di 18 anni
  • Dal 18 al 25
  • 25 a 40
  • Più di 40
  • Una donna
  • Un uomo

Hai recentemente provato una sensazione di grave affaticamento senza una ragione particolare?

  • Sì, molto spesso
  • Non più spesso del solito
  • Non ricordo questo

Hai recentemente sperimentato un sentimento fisico o mentale?

  • Sì, pronunciato
  • Non più del solito
  • No, non lo era

Hai notato uno scarso appetito ultimamente?

  • Sì, c'è tale, anche se prima tutto andava bene
  • Generalmente non mangio molto
  • No, il mio appetito va bene

Hai osservato un brusco calo ultimamente con una dieta sana e abbondante?

  • Sì, sono caduto molto nell'ultimo, sebbene tutto vada bene con il cibo
  • C'è poco, ma non direi che è molto critico
  • Di recente, decentemente abbandonato, ma questo è il risultato di una corretta alimentazione!
  • No, non me ne sono accorto

Hai sentito recentemente un aumento della temperatura corporea per un lungo periodo?

  • Sì, senza una ragione apparente.
  • No, non lo era

Sei disturbato ultimamente da disturbi del sonno?

  • Sì, prima non lo era
  • Ho un intero problema con il sonno
  • No, dormi come un bambino

Hai notato eccessiva sudorazione ultimamente?

  • Sì, e molto pronunciato
  • Se solo un bel po '
  • No, non lo era

Hai visto pallore poco malsano?

  • Sì, visibilmente impallidito
  • No, non lo era

Perché?

Le cause di questa forma della malattia, come tutte le altre, sono un batterio speciale che causa la tubercolosi. L'eziologia della patologia è contagiosa. Affinché una persona possa infettarsi, è necessario avere diversi tipi di batteri nel corpo allo stesso tempo. Esistono forme extrapolmonari della malattia, come la tubercolosi dei reni o la tubercolosi polmonare. In totale, circa 74 tipi di micobatterio tubercolosi sono noti alla scienza. Il pericolo di questo microrganismo è che è molto tenace e facilmente adattabile. In questo caso, il batterio è in grado di cambiare sotto l'influenza di fattori esterni. Ma, oltre alle principali cause della tubercolosi polmonare, esistono fattori di rischio che aumentano le possibilità di sviluppare patologie dopo l'infezione.

Questi includono:

  • alcolismo, fumo, tossicodipendenza;
  • Infezione da HIV, diabete;
  • cattiva alimentazione, basso tenore di vita;
  • essere in prigione;
  • malattie respiratorie;
  • la presenza di una persona malata tra i parenti.

Qualsiasi di queste condizioni provoca una diminuzione dell'immunità, che porta all'attivazione di batteri nel corpo e allo sviluppo del quadro clinico. Dopo l'infezione, la persona non si ammala necessariamente. La nostra immunità è perfettamente in grado di sconfiggere il patogeno, ma se la difesa del corpo è debole, allora il batterio inizia a moltiplicarsi e ad attivarsi.

L'immunità debole è ciò che provoca le cause della tubercolosi infiltrativa polmonare per la riproduzione e lo sviluppo. Di conseguenza, il paziente può guadagnare non solo la tubercolosi focale, ma anche quella infiltrativa, con grandi complicazioni.

Sviluppo della malattia

Il meccanismo di sviluppo della forma infiltrativa della malattia si verifica in più fasi.

  1. Dopo che i batteri entrano nei polmoni, forma una fuochi, con un diametro non superiore a 3 cm. A questo punto, il medico verifica la tubercolosi infiltrativa del lobo superiore del polmone destro o sinistro. Questa fase può durare fino a cinque settimane.
  2. Gli infiltrati appaiono che possono crescere di dimensioni, così come spostarsi in altre parti del polmone. Il tessuto polmonare cambia colore e volume e densità. Questa fase è facilmente diagnosticata con i raggi x. La tubercolosi polmonare infiltrativa può variare nei contorni dei focolai, ma è sempre visibile nella foto.
  3. Segue la rottura del tessuto polmonare. Diventa difficile per una persona respirare se la tubercolosi è in fase di decadimento. Tutti i segni sono luminosi e il paziente entra più spesso in ospedale durante la fase di disintegrazione.

Se non trattata, la tubercolosi polmonare infiltrativa può portare alla formazione di cavità caseose e alla polmonite caseosa. Ulteriore disintegrazione dei polmoni nella tubercolosi.

La fase iniziale nella tubercolosi infiltrativa focale è considerata la fase di infiltrazione, quando si formano solo infiltrati, che possono essere rilevati alla radiografia sotto forma di focolai biancastri. Si dovrebbe anche prestare attenzione alla fase di semina, che è caratterizzata dalla formazione di piccoli fuochi vicino all'infiltrato. I focolai sono piccoli, ma ce ne sono molti.

Tutte le forme, indipendentemente dalla causa del loro aspetto e forma clinica, attraversano diverse fasi di sviluppo. Questo può essere la tubercolosi polmonare disseminata o la tubercolosi polmonare infiltrativa, c'è ancora una fase di infiltrazione, disintegrazione e disseminazione.

I sintomi della malattia

Al fine di prevenire lo sviluppo di tubercolosi infiltrativa nella fase di disintegrazione, è necessario prestare attenzione ai sintomi e ai segni della malattia il più presto possibile. Possono differire in fasi diverse. Molto spesso, la forma infiltrativa della tubercolosi si manifesta nella forma acuta.

È importante notare i seguenti segni:

  1. Dolore al petto o nell'area della scapola. La localizzazione del dolore dipende dalla posizione della lesione. Ad esempio, quando viene diagnosticata una tubercolosi infiltrativa del lobo superiore del polmone sinistro, il dolore può essere localizzato in alto a sinistra.
  2. Tosse. Più spesso asciutto. Se c'è scarico di espettorato, è piuttosto piccolo.
  3. Temperatura. L'innalzamento può essere osservato fino a 41 gradi.
  4. Diminuzione dell'appetito e drastica perdita di peso.
  5. Sudorazione, specialmente di notte.
  6. Perdita di ossa e debolezza.
  7. Tachicardia.

Quando si passa allo stadio cavernoso, i sintomi peggiorano, la tosse diventa espettorato, a volte compare pus nell'espettorato, e grave mancanza di respiro e sudorazione profusa si verifica. In alcuni tipi di tubercolosi infiltrativa, il trattamento può essere ritardato, poiché il decorso della malattia è asintomatico o graduale.

Tosse frequente, anche secca, dovrebbe essere una ragione per un trattamento urgente da parte del medico. Se una persona ha improvvisamente iniziato a perdere peso e spesso ha sudato durante la notte, è consigliabile ricordare quando ha eseguito l'ultima volta una radiografia. Ricorda che la tubercolosi polmonare infiltrativa nell'ultima fase della disintegrazione è trattata molto più difficile.

Classificazione della tubercolosi infiltrativa

La tubercolosi infiltrativa dei medici è anche divisa in diversi tipi. Questo è necessario per identificare la giusta strategia di trattamento.

Fondamentalmente, la malattia è divisa per tipo di infiltrazione, che è disponibile nei polmoni:

  • infiltrato arrotondato. Il più spesso localizzato nel primo secondo e quarto segmento dell'organo;
  • infiltrazione broncopolmonare. Situato nel lobo superiore dei polmoni, ha la forma di un cerchio irregolare e un diametro piccolo;
  • cloud. I contorni sono vaghi, simili alla polmonite, ma alla fine portano alla disintegrazione dei polmoni e alla formazione di cavità;
  • Lobito. Cattura immediatamente l'intero lobo del polmone. Un gran numero di focolai caseosi. È caratterizzato da un quadro clinico severo.

I tipi di patologia sono ben definiti sulla radiografia. Il medico può determinare il tipo specifico di malattia e prescrivere un trattamento adeguato. A seconda della fase e del tipo, le proiezioni di trattamento differiscono.

I tipi di tubercolosi infiltrativa differiscono nella quantità, qualità e forma dell'infiltrato emergente. Pertanto, quando il paziente contatta il paziente, la prima cosa da fare è fare una diagnosi completa.

Diagnosi di patologia

Al fine di prevenire la tubercolosi con il collasso dei polmoni, assicurarsi di diagnosticare tempestivamente la patologia.

Il laboratorio, così come i metodi di esame strumentale e oggettivo sono usati per questo:

  1. Analisi biochimica del sangue, che mostrerà la presenza di infiammazione nel corpo. Inoltre, in laboratorio può esaminare l'urina e le feci del paziente.
  2. Esame del paziente e della sua audizione. Quindi il medico può impostare rantoli specifici.
  3. X-ray. Se si sospetta un paziente affetto da tubercolosi, è obbligatorio inviare un esame radiografico dei polmoni. Nella foto potete vedere gli infiltrati e stabilire un tipo specifico di tubercolosi.
  4. Prendendo sputo per la ricerca e l'identificazione di Mycobacterium tuberculosis. Allo stesso tempo, l'induzione forzata dell'espettorato è possibile con l'aiuto di speciali mezzi aerosol.
  5. La risonanza magnetica è prescritta per chiarire la diagnosi e studiare il lavoro degli organi vicini.

Molti pazienti scoprono la tubercolosi dopo aver visto un medico per sospetta polmonite o malattia bronchiale. Le misure diagnostiche devono essere eseguite immediatamente dopo la scoperta del primo sospetto della presenza dell'agente patogeno. Separatamente, vale la pena notare la diagnosi differenziale. Può verificarsi sullo sfondo della tubercolosi focale, così come il cancro del polmone, l'echinococco, le cisti polmonari e persino la sifilide. Dopo il trattamento, è obbligatorio effettuare una nuova diagnosi e ogni sei mesi ulteriori esami per il controllo.

Diagnosticare la tubercolosi è un passo importante per sbarazzarsi di questa patologia, senza attendere complicazioni.

Trattamento della tubercolosi infiltrativa

Esistono diversi tipi di trattamento per la tubercolosi infiltrativa. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi. Il trattamento più efficace viene scelto dal medico della TB che si occupa di supervisione del paziente.

Ecco i principali trattamenti per la tubercolosi:

  1. Trattamento farmacologico o chemioterapia In questo caso, applicare una serie di farmaci anti-TB complessi, come l'isoniazide, l'etambutolo, la pirazinamide. Tale trattamento può durare per diversi mesi, in un ospedale sotto la supervisione di medici, così come con la dieta. Il trattamento farmacologico può essere regolato in base alla sensibilità dei batteri ai farmaci.
  2. Terapia per alleviare i sintomi. Fornisce sollievo generale al paziente. Questo è particolarmente importante per coloro che soffrono di mancanza di respiro. Antipiretico usato per i pazienti con febbre. Inoltre, i farmaci vengono utilizzati per migliorare l'immunità.
  3. Crollo della terapia. Uno dei metodi di trattamento, che comporta la riduzione artificiale del volume dell'area interessata.
  4. Intervento chirurgico Questa è una misura estrema che viene presa in assenza di risultati del trattamento farmacologico e della progressione della patologia. In questo caso, parte del polmone interessato viene rimosso. Di solito è prescritto dopo un anno di terapia, non prima.
  5. Metodi popolari Possono essere usati solo in combinazione con la medicina tradizionale. Questi includono il supporto con decotti e tinture. Dai prodotti devi prestare attenzione all'aglio. Inoltre, i decotti di aghi di pino hanno un effetto positivo, dal momento che ha proprietà antibatteriche, che miglioreranno l'effetto dei farmaci. Il miele è anche un eccellente agente anti-infiammatorio e antibatterico. Inoltre, rafforza il sistema immunitario, che è molto importante nella patologia polmonare.

È necessario rendersi conto che il trattamento della tubercolosi in questa forma è molto difficile. Di solito, per permettere agli infiltrati di guarire e dissolversi, è necessario un tempo di almeno 10 mesi. E poi potresti aver bisogno di una terapia per resistere alle recidive, che viene eseguita in un dispensario sotto la supervisione di uno specialista. La cosa più importante è rispettare rigorosamente tutte le prescrizioni del medico e condurre uno stile di vita sano.

Il più delle volte, i farmaci antitubercolari vengono usati nel trattamento, ma devono essere assunti in ospedale, seguendo la terapia prescritta dal medico. Il trattamento richiede molto tempo. In casi estremi, viene applicata la chirurgia.

Previsione dei medici

Poiché la malattia è molto complessa, è necessario capire che la prognosi non può essere al 100%. Rischio altissimo di complicanze. Tutto dipende dal tempo di andare dal medico e dal rispetto della terapia prescritta.

  • prognosi favorevole significa riassorbimento completo di infiltrato, nonché riassorbimento con elementi fibrosi residui;
  • esito sfavorevole significa una transizione verso la tubercolosi fibro-cavernosa, così come la morte per intossicazione.

In ogni caso, è necessario iniziare il trattamento il prima possibile. Inoltre, è importante aumentare lo standard sociale di vita, migliorare l'alimentazione e anche abbandonare tutte le cattive abitudini. Se si rispettano pienamente tutte le raccomandazioni del medico, il risultato sarà sicuramente positivo.

La prognosi dei medici in presenza di infiltrati dipende dallo stadio in cui viene rilevata la malattia, nonché dalla buona fede della terapia.

Prevenzione delle malattie

Al fine di non ammalarsi e non aggravare la loro condizione, è necessario osservare misure preventive. Uno di questi è la diagnosi precoce. Pertanto, è necessario sottoporsi a fluorografia di routine ogni anno.

È importante capire che ogni persona che ha un'immunità debole o che comunica con persone malate e animali può ammalarsi di tubercolosi. Se c'è un paziente nel tuo ambiente, allora devi essere particolarmente attento all'igiene, altrimenti puoi iniziare la malattia prima della tubercolosi polmonare cavernosa.

Poiché la tubercolosi polmonare infiltrativa non si verifica sempre in modo indipendente, è importante diagnosticare tutte le anormalità nel corpo. Per fare questo, è necessario sottoporsi a una radiografia ogni anno e se si dispone di sintomi sospetti, consultare un medico.

La tubercolosi, come veniva chiamata, ogni anno per secoli richiede un numero enorme di vite. Tuttavia, non tutti comprendono che la malattia colpisce non solo gli alcolisti e i tossicodipendenti, ma anche le persone con malattie croniche. Pertanto, è importante diagnosticare e iniziare il trattamento in tempo utile per evitare che la forma latente della tubercolosi si trasformi in una forma infiltrativa o cavernosa, che porterà alla rottura dei polmoni. È importante capire che la malattia può fermarsi e gli infiltrati si risolvono, formando cicatrici, la cosa principale è seguire la terapia, che può richiedere più di un anno. Inoltre, non dovresti trascurare la fluorografia.