Se non riesci a concepire un bambino: metodi per stimolare l'ovulazione

L'incapacità di una donna di rimanere incinta diventa una grande tragedia per ogni coppia sposata. Una donna è letteralmente perseguitata dal sogno di un bambino, mordendo il pensiero della sua inferiorità fisica. Purtroppo, l'infertilità sta diventando uno dei problemi comuni delle coppie sposate oggi.

Chi è indicato per condurre la stimolazione della maturazione delle uova?

Se una donna non ha l'ovulazione o è estremamente rara, l'ovulazione viene stimolata. Grazie alla stimolazione dell'ovulazione, migliaia di donne diventano madri ogni anno.

Indicazioni mediche per stimolare l'ovulazione si verificano nei casi in cui, in un periodo superiore a un anno, con rapporti sessuali non protetti regolari, la coppia non può concepire un feto in modo naturale. Per le coppie di età superiore ai 35 anni, questo periodo è ridotto a 6 mesi.

È molto importante ottenere gli ultrasuoni per monitorare lo sviluppo dei follicoli durante il periodo di stimolazione, altrimenti questa procedura è inutile. Non ha senso effettuare la stimolazione dell'ovulazione nell'infertilità maschile.

La procedura in presenza di ostruzione delle tube di Falloppio può portare a gravidanza extrauterina. Pertanto, la stimolazione dell'ovulazione deve essere somministrata solo dopo la laparoscopia.

Stimolazione di farmaci

Prima della nomina della stimolazione, entrambi i coniugi vengono inviati per un esame medico. La stimolazione riuscita dell'ovulazione con clostilbegit è possibile quando il medico compila il protocollo più competente della procedura.

Cioè, farmaci, test, conduzione di sondaggi su un tipo di programma, tenendo conto dell'età e delle caratteristiche individuali della coppia. Il medico tiene anche conto di come la cellula uovo verrà utilizzata in seguito: per la FIV, l'ICSI o per la fertilizzazione in modo naturale.

Nello schema classico, l'assunzione di clostilbegit è iniziata dal quinto al nono giorno del ciclo mestruale. Con una stimolazione aggiuntiva dell'ovulazione con puragone, viene prescritto clostilbegit da 3 a 7 giorni.

Il periodo di accoglienza è accompagnato da un monitoraggio ecografico del processo di maturazione del follicolo. Quando raggiunge 17-18 mm, una donna prende la gravidanza e l'ovulazione avviene in 24-36 ore. Secondo le statistiche, circa il 15% delle coppie riesce a rimanere incinta dopo aver stimolato l'ovulazione al primo tentativo. Anche la durata e la causa dell'infertilità, l'età della donna gioca un ruolo.

Stimolazione dei metodi popolari

Molte donne preferiscono l'opzione di stimolazione "naturale" - l'uso di erbe medicinali. L'utero Borovoy, le foglie del pennello rosso e della salvia sono utilizzate per stimolare l'ovulazione, vendute liberamente in ogni farmacia. Per la maturazione delle uova occorrono 3-4 volte al giorno e 1 tavolo. cucchiaio per una tazza di infuso di salvia bollente nella prima metà del nuovo ciclo.

L'accettazione del decotto di petali di rosa non è solo piacevole e gustosa, ma anche utile. Seguendo i metodi popolari, un uomo e una donna, quando usano un tale decotto romantico prima di andare a dormire per 1 cucchiaino, saranno in grado di concepire un bambino.

Questo fenomeno è spiegato dal contenuto nei petali di rosa vitamina E, che ha un effetto benefico sulla capacità del concepimento. Inoltre, le donne stanno preparando un decotto di petali di rose bianche e rosa e uomini - rosso e rosa scuro. Per preparare il decotto basta 1 tavolo. cucchiai di petali per 200 ml di acqua bollente, seguita da un invecchiamento per 15 minuti a bagnomaria.

La ricezione della mummia in combinazione con i succhi: olivello spinoso, mela cotogna, carota è caratterizzata positivamente. Prendi a stomaco vuoto al mattino e alla sera. Il rapporto di miscelazione è 1:20.

La terapia vitaminica e la stimolazione dell'ovulazione

La futura mamma dovrebbe fornire i giusti micronutrienti e le vitamine con un'alimentazione corretta e razionale. Prima di tutto, una donna dovrebbe fornire all'organismo acido folico, poiché la sua deficienza nel corpo può causare patologie dello sviluppo fetale. Per ricostituire il corpo con un altro elemento essenziale - ioduro di potassio, il sale iodato dovrebbe essere usato negli alimenti.

La scelta del metodo di recupero dell'ovulazione è determinata in base al motivo della sua assenza. E dovrebbe essere riconosciuto che se all'inizio del trattamento la causa della mancanza di ovulazione non è stata stabilita in modo accurato, è improbabile che la stimolazione dia un risultato positivo.

Quando si stabilisce la diagnosi di mancanza di ovulazione non può essere presa come base per il grafico della temperatura basale di un singolo ciclo. È necessario essere guidati da diversi cicli di osservazione. In caso contrario, il trattamento prescritto può causare gravi danni a un corpo completamente sano in futuro. È meglio se i test ormonali vengono eseguiti più volte per garantire che ci sia un problema o nessun problema in questa zona del corpo.

Quando devia dalla norma degli ormoni tiroidei, degli ormoni maschili e della prolattina, non vale la pena iniziare la stimolazione dell'ovulazione. È necessario innanzitutto riportarli alla normalità in modo che non interferiscano con l'ovulazione. È possibile che l'ovulazione venga ripristinata anche quando vengono ripristinati i livelli ormonali.

Monitoraggio ad ultrasuoni

Basato su osservazione ecografica ripetuta. Se esiste un ciclo "ideale" di 28 giorni, la prima scansione ad ultrasuoni viene eseguita l'8-10 giorni dopo il completamento dell'ultima mestruazione. Successivamente, eseguire gli ultrasuoni almeno ogni due o tre giorni. Questa periodicità è determinata dallo stato dell'utero e delle ovaie. Fermare gli ultrasuoni quando si stabilisce il fatto che si è verificata l'ovulazione o con l'inizio delle mestruazioni.

Com'è la stimolazione dell'ovulazione, le fasi principali

Se si sceglie la clostilbegit per la stimolazione, il 5 ° giorno inizia la sua ricezione e termina il 9. Quando si sceglie di stimolare il menogon o il purgon, la ricezione inizia dal 2 ° giorno del ciclo e termina dopo circa 10, la data esatta viene determinata dal medico, sulla base delle osservazioni del processo di stimolazione.

La data di inizio e la durata della procedura di stimolazione dipendono dallo stato delle ovaie e dell'utero del paziente e sono determinate direttamente dal medico curante in ciascun caso singolarmente. La prima ecografia, eseguita alcuni giorni dopo l'inizio della procedura di stimolazione, viene seguita in due o tre giorni dopo.

L'osservazione è effettuata fino a quando i follicoli raggiungono dimensioni di 20-25 mm. Per prevenire la regressione dei follicoli ed eliminare la possibilità di formazione di cisti follicolari in questa fase, è indicata l'iniezione di hCG. La dose selezionata dal medico aiuta a "iniziare" il processo di ovulazione.

Con un decorso favorevole del processo, 24-36 ore dopo l'iniezione designata di hCG, inizia l'ovulazione. Dopo aver confermato questo da un esame ecografico, vengono prescritti colpi di progesterone o di utrozhestan per "sostenere" ulteriormente il corpo luteo delle ovaie. Secondo rassegne di pazienti, la stimolazione di ovulazione con clostilbegit il più spesso conduce a concepimento.

Se l'uso di clostilbegit non causa l'ovulazione o la crescita di follicoli, allora si raccomanda dopo il terzo corso infruttuoso di rivedere i metodi di trattamento e condurre un ulteriore esame.

Importante: non è consigliabile applicare clostilbegit più di 6 volte. L'abuso del farmaco può causare l'esaurimento ovarico e causare "menopausa precoce". E questo metterà a repentaglio ulteriori tentativi di trattare l'infertilità usando le proprie uova.

Con questo risultato, dovrai accontentarti di IVF con un uovo di donatore. Essendo una droga di spiccata azione anti-estrogenica, è meglio non prescrivere il clostilbegit con il problema della crescita dell'endometrio.

Prima di eseguire procedure mediche e diagnostiche, è necessario assicurarsi che non vi siano processi infiammatori acuti, che sono controindicati perché comportano il rischio di deterioramento delle condizioni generali del paziente.

La stimolazione dell'ovulazione con gonali e menopur riempie la ghiandola pituitaria con gli ormoni e controlla la maturazione del follicolo e l'inizio dell'ovulazione nel corpo di una donna. Emesso sotto forma di iniezioni, le iniezioni vengono assegnate per stimolare l'ovulazione per via intramuscolare o iniettata per via sottocutanea. Lo schema di stimolazione dell'ovulazione è fatto sulla base del tipo stabilito di disturbo dell'ovulazione e del periodo durante il quale c'è una violazione.

Il monitoraggio ecografico durante questo periodo consente di evitare la crescita di diversi follicoli contemporaneamente. Ogni esame è accompagnato dal conteggio del numero di follicoli in crescita, misurandone il diametro e determinando lo spessore della mucosa uterina.

Quando il diametro del follicolo principale raggiunge non meno di 17 millimetri, arriva Pregnil, causando l'uscita dell'uovo dal follicolo. A seconda del tipo specifico di infertilità coniugale, l'inseminazione intrauterina viene eseguita con lo sperma di un donatore o di un marito, o si compiono rapporti sessuali.

Un effetto positivo è fornito dalla stimolazione dell'ovulazione con un gonal, una conferma di questo è il feedback delle donne che sono riuscite a rimanere incinta e presto celebreranno l'evento principale della loro vita.

  • HIV;
  • la sifilide;
  • Epatite B e C;
  • Ecografia del seno;
  • Tampone (donna);
  • Sbavatura su oncocytology (femmina); Colture per la rilevazione di clamidia, candida, trichomonad, ureaplasma, gardnerella, micoplasma;
  • Pervietà delle tube di Falloppio;

Una condizione obbligatoria è la conclusione del medico di base sulla capacità della donna di portare a termine una gravidanza.

Il sangue viene testato per la presenza di anticorpi e quindi l'immunità alla rosolia. La pervietà delle tube di Falloppio è una delle condizioni importanti per l'inizio della gravidanza, qui avviene la fecondazione.

Per valutare la pervietà usato diversi metodi:

  • Laparoscopia;
  • metrosalpingography;
  • Idrolaparoscopia transvaginale.

Il metodo di valutazione è selezionato dal medico curante in base alle indicazioni disponibili. Se viene rilevata infiammazione o traumatizzazione della mucosa uterina, il dispositivo intrauterino esegue l'isteroscopia della cavità uterina.

La mancanza di ovulazione può causare:

  1. Interruzione dell'equilibrio ormonale, la cui causa potrebbe essere la cessazione dell'uso dei contraccettivi. Il corpo avrà bisogno di tempo per ripristinare completamente le sue funzioni. Potrebbero volerci diversi mesi.
  2. Esercizio intensivo, malattia, stress e altri stress psicologici fisici e seri.
  3. Magrezza eccessiva e mancanza di tessuto grasso.
  4. Cause cliniche, come l'ovaio policistico e la disfunzione ipofisaria.


La stimolazione dell'ovulazione è uno dei metodi più comuni nel trattamento della sterilità. Prima della procedura, viene effettuato un esame preliminare delle ovaie per identificare possibili controindicazioni alla stimolazione.

Come risultato dello studio, può essere prescritta una terapia estrogenica preliminare oppure si può costruire lo schema necessario di stimolazione dell'ovulazione e del dosaggio necessario per creare condizioni ottimali e ottenere un tentativo riuscito.

Con le ovaie multifollicolari, la stimolazione dell'ovulazione può portare a gravidanze multiple. Ciò è dovuto al fatto che diversi follicoli ingrossati si formano contemporaneamente nelle ovaie. Le ovaie con più follicoli possono essere osservate su ultrasuoni e in altri periodi del ciclo.

Lo sviluppo dei follicoli può essere ritardato durante l'assunzione di contraccettivi ormonali, durante l'allattamento, in età adolescenziale, con una drammatica perdita di peso, obesità, ghiandola tiroidea e altre malattie endocrine. La gravidanza con tali ovaie è abbastanza compatibile e passerà normalmente in assenza di altri disturbi.

Alcuni pazienti identificano più ovaie follicolari con il concetto di ovaia policistica. Tuttavia, la principale differenza tra ovaie multifollicolari e ovaie policistiche è il volume normale dell'ovaio.

Con il testosterone ovarico policistico e il livello di insulina aumentano. Il volume delle ovaie è quasi il doppio, la capsula ovarica è ispessita. La stimolazione dell'ovulazione con policistica comprende la terapia ormonale, che riduce il livello degli ormoni maschili. Già nei primi mesi dopo la nomina del risultato notevole della droga. I farmaci che stimolano l'ovulazione includono clomifene citrato e metformina.

Il problema dell'infertilità è un problema comune per una coppia sposata. Nella metà dei casi, la causa sta nell'infertilità maschile. Questo è il motivo per cui l'esame è prescritto per entrambi i coniugi. Per l'esame, gli uomini conducono lo spermogramma, che viene eseguito dopo 3-5 giorni di astinenza.

Stimolazione dell'ovulazione con eco

IVF (Fecondazione in vitro) si è svolta per la prima volta nel 1978 in Inghilterra. Applicare il metodo per l'infertilità causata da problemi delle tube di Falloppio, l'ovulazione, la qualità dello sperma. La FIV è concepita per concepire un bambino da donne sopra i 45 anni.

Il metodo prevede la fecondazione di un uovo non nel corpo di una donna, con il successivo posizionamento dell'embrione nell'utero. Naturalmente, il prezzo del metodo IVF di stimolazione dell'ovulazione è il più alto rispetto ad altri metodi.

Le principali indicazioni per la FIV sono difetti o assenza di tube di Falloppio. La fecondazione in vitro è raccomandata con sperma insufficiente o non presente nel liquido seminale maschile.

Nel periodo tra il 19 ° e il 23 ° giorno del ciclo mestruale, viene introdotto un farmaco per preparare il corpo della donna alla stimolazione ormonale. La prossima è la stimolazione dei follicoli sotto costante controllo ecografico. Quando i follicoli raggiungono la dimensione desiderata, viene eseguita una puntura e l'uovo viene inviato per la fecondazione. Dopo alcuni giorni l'embrione viene trasferito nell'utero e dopo due settimane viene eseguito un test di gravidanza.

Per ridurre al minimo i possibili rischi prima del trattamento con FIV, viene effettuato un esame completo.

I principali rischi della procedura di fecondazione in vitro:

  • reazioni allergiche;
  • sindrome da iperstimolazione ovarica;
  • gravidanza ectopica.


Il farmaco Klostilbegit è prescritto per stimolare l'ovulazione in donne e uomini per il trattamento dell'oligospermia. Coloro che hanno stimolato l'ovulazione con clostilbegit confermano che il farmaco contribuisce all'aumentata produzione di ormoni nell'ipofisi e nell'ipotalamo, dopo di che nelle donne la funzione ovarica si stabilizza e provoca la maturazione dei follicoli.

Stimolazione dell'ovulazione a casa

A casa puoi sperimentare con l'aromaterapia usando oli vegetali di anice, cipresso, basilico, salvia per stimolare l'ovulazione. Durante il bagno, aggiungere 3-5 gocce di geranio rosa e oli di lavanda in bagno aiuterà a normalizzare i livelli ormonali. Tale stimolazione dell'ovulazione a costo sarà meno costosa del trattamento con pillole che stimolano l'ovulazione.

La stimolazione dell'ovulazione deve essere effettuata con tutti i mezzi sotto supervisione medica e basata esclusivamente su indicazioni mediche. Le conseguenze della stimolazione dell'ovulazione analfabeta possono essere estremamente complesse. La dose impropria di farmaci, l'abbandono del sondaggio può causare danni irreparabili al corpo femminile.

La stimolazione impropria può provocare una rottura ovarica o esaurimento precoce. A casa, dovresti includere nella dieta alimenti che stimolano l'ovulazione: cereali, uova di quaglia, latticini, verdure e frutta, semi (lino, sesamo, zucca). Le recensioni di donne che hanno superato la stimolazione dell'ovulazione possono essere lette in numerosi forum.

Farmaci per stimolare l'ovulazione. Iniezioni e pillole per rimanere incinta

I farmaci che aiutano a rimanere incinta sono divisi in tre tipi principali: farmaci ormone follicolo-stimolante (FSH) e ormone luteinizzante (LH), farmaci hCG e farmaci progesterone.

Per rimanere incinta, è necessario soddisfare tre condizioni di base:

1) la donna ha avuto l'ovulazione;
2) lo sperma ha fecondato l'uovo;
3) il feto è saldamente fissato nell'utero.

1) intensificare la produzione di farmaci per l'FSH e l'LH che aiutano a rimanere incinta, stimolano l'ovulazione - la crescita dei follicoli sulle ovaie;
2) L'HCG aiuta il più grande follicolo a rimanere abbastanza grande da rilasciare una cellula uovo, che deve fertilizzare lo sperma;
3) il progesterone prepara lo strato interno dell'utero per ancorare l'embrione e aiuta a trasportare il feto.

Un po 'di teoria: il meccanismo dell'ovulazione

L'ovulazione è il rilascio di un uovo maturo dall'ovaia. Quindi l'uovo viene inviato attraverso le tube di Falloppio nella cavità dell'utero. Ciò accade, di regola, a metà del ciclo, cioè il 14-15 ° giorno dopo l'inizio del sanguinamento mestruale. Le donne con un ciclo regolare, molto probabilmente, non fanno la domanda "rimarrò incinta?". Con un ciclo regolare e l'ovulazione di solito avviene regolarmente.

Se vieni dal medico con la domanda "Perché non riesco a rimanere incinta" o il disturbo "Non posso rimanere incinta per un anno", allora molto probabilmente non ovuli. Senza l'ovulazione, le donne non possono rimanere incinte.

Se sei interessato alla domanda "Perché non posso rimanere incinta?", Puoi fare un test di ovulazione. Può essere acquistato in farmacia. Consultare un medico se non ci sono ovulazioni per diversi cicli consecutivi.

L'ovulazione può non verificarsi per vari motivi: a causa di disturbi ormonali, infiammazioni degli organi pelvici e così via. Se non si è stati in grado di rimanere incinta per un anno, poiché l'ovulazione non si verifica, il medico può prescrivere iniezioni e pillole che aiutano a rimanere incinta, stimolandola.

Chi viene mostrato per stimolare l'ovulazione

Se la domanda "Perché non posso rimanere incinta?" È rilevante per te, allora devi essere esaminata. Bene, se il tuo coniuge fa la stessa cosa, sarebbe utile determinare la causa dell'infertilità.

La stimolazione dell'ovulazione dovrebbe essere raccomandata da un medico dopo una serie di esami, che forniranno dati accurati sulla causa dei problemi con l'auto-concezione. Il medico prescrive farmaci per stimolare l'ovulazione nei casi in cui:

  • Il paziente ha una rara maturazione dell'uovo e il suo rilascio dalle ovaie,
  • La coppia sta cercando invano di rimanere incinta per più di un anno;
  • I coniugi di età superiore ai 35-40 anni non rimangono incinta per 6 mesi.

In questo caso, la stimolazione dell'ovulazione è vietata nei seguenti casi:

  • Infertilità del partner
  • La presenza di infiammazione delle appendici, con andexite
  • Con le patologie dell'utero
  • In caso di scarsa pervietà delle tube di Falloppio

Preparativi di FSH e LH. L'obiettivo è l'ovulazione

Sotto l'azione dell'FSH sull'ovaio, i follicoli iniziano a crescere - "sacche" sulla superficie dell'ovaio, in cui matura una cellula uovo. Per stimolare la crescita dei follicoli, il più delle volte prescrivere tali farmaci per aiutare a rimanere incinta:

I farmaci che aiutano a rimanere incinta, vengono selezionati individualmente, in base ai risultati dei test e all'esame degli ultrasuoni. In questo materiale, descriviamo i farmaci più famosi, ma non tutti quelli esistenti.

"Pillole che ti aiutano a rimanere incinta" - questo è il modo in cui "Klostilbegit" si riferisce alle donne con le quali questo farmaco ha contribuito a realizzare il sogno di concepire un bambino. Stimola la produzione di ormoni ipofisari: FSH - per stimolare la crescita dei follicoli; LH (ormone luteinizzante) - per stimolare l'ovulazione, cioè il rilascio di un uovo dal follicolo; prolattina - per la produzione di latte nelle ghiandole mammarie.

Secondo le istruzioni, queste pillole che ti aiutano a rimanere incinta non dovrebbero essere prese più di 5-6 volte nella tua vita. Altrimenti, è possibile l'esaurimento precoce delle ovaie, in conseguenza della quale la gravidanza sarà impossibile, dal momento che tutte le uova saranno consumate. La stimolazione della maturazione dell'uovo dalla preparazione "Klostilbegit" è effettuata, di regola, dal 5o al 9o giorno dopo l'inizio delle mestruazioni. Queste pillole che ti aiutano a rimanere incinta, prendi 1 pezzo una volta al giorno.

Questo farmaco ha un effetto negativo sulla crescita dell'endometrio. Se gli ultrasuoni mostrano che l'endometrio è più sottile di 8 mm, allora un altro farmaco dovrebbe essere usato per stimolare l'ovulazione. Su un endometrio sottile, l'embrione troverà difficile consolidarsi nell'utero - e la risposta alla domanda "posso rimanere incinta" sarà negativa, nonostante il fatto che si verifichi il concepimento.

"Puregon" è incluso nella lista dei farmaci gonadotropici, in quanto stimola la produzione di ormoni sessuali dalla ghiandola pituitaria - FSH e LH. "Puregon" aiuta le ovaie a "crescere" diversi follicoli, il che rende possibile l'inizio dell'ovulazione nel mezzo del ciclo mestruale. Adatto per stimolare l'ovulazione e con la concezione naturale e con l'inseminazione artificiale nel programma IVF.

Ricarica la mancanza di ormoni sessuali FSH e LH, che a sua volta aumenta la concentrazione di estrogeni - ormoni femminili. Di conseguenza, i follicoli iniziano a crescere sulle ovaie e lo strato interno dell'utero (endometrio) sta crescendo e si sta preparando per una possibile gravidanza.

"Puregon", "Menogon" e altre gonadotropine (attivando la ghiandola pituitaria) iniziano a prendere il secondo giorno di sanguinamento mestruale. Durata - 10 giorni, ma deve essere aggiustata con il medico, così come monitorare la reazione delle ovaie con gli ultrasuoni.

Preparazioni HGCH

Dopo che gli ultrasuoni mostrano che i follicoli sono cresciuti fino alla dimensione desiderata (20-25 mm), vengono prescritte iniezioni di gonadotropina corionica umana (hCG). Questi sono anche farmaci ormonali che aiutano a rimanere incinta. L'HCG viene somministrato un giorno dopo l'ultima somministrazione di Menogon, Puregon e altri farmaci. L'ormone hCG contiene i preparati Pregnil, Horagon, Profazi, Gonakor e altri. I preparati ormonali HGCH sono prescritti una volta in una dose di 5000-10000 UI. Un giorno dopo l'iniezione si verifica l'ovulazione. Affinché la terapia aiuti, è necessario fare sesso un giorno prima dell'iniezione di farmaci con HCG e per altre 24 ore dopo.

Se il risultato dell'azione dei farmaci sopra è positivo, vengono prescritti farmaci per progesterone. Aiutano a "sistemare" la gravidanza. Duphaston e altre pillole di solo progestinico che aiutano a rimanere incinta sono prescritte individualmente.

In molti casi, la terapia ormonale, il cui schema è descritto sopra, aiuta le donne a far fronte al problema "Non posso sopportare e sopportare un bambino". Con lo sviluppo della medicina, sempre più donne hanno l'opportunità di sperimentare la felicità della maternità e dimenticare i momenti in cui argomenti come "Non posso partorire" sono stati avviati nei forum.

Domande frequenti relative alla possibilità di rimanere incinta

Rimedi popolari per stimolare l'ovulazione

Ci sono un gran numero di cosiddetti rimedi popolari che possono stimolare l'ovulazione e aiutare l'auto-concezione, ma la loro efficacia non è stata dimostrata dagli esperti.

Quando si stimola l'ovulazione a casa, è possibile utilizzare decotti di salvia, piantaggine e aloe, che motivano il processo necessario. Il risultato è ottenuto a causa del contenuto di fitoestrogeni nelle erbe che possono funzionare in modo simile agli ormoni femminili, provocando il rilascio di un uovo dalle ovaie. L'azione dei decotti è più efficace nel primo periodo del ciclo mestruale. Per il secondo periodo, il brodo dell'utero del boro uterino è più adatto, dal momento che questo farmaco è più simile al progesterone secreto dal corpo femminile e aiuta a proteggere l'embrione. L'ovulazione può essere stimolata utilizzando oli essenziali di cipresso, basilico e anice, che motivano anche la produzione di estrogeni nel corpo. Una dieta speciale aiuta a stimolare l'ovulazione, così come gli integratori vitaminici, ma questi dettagli dovrebbero essere discussi con lo specialista della fertilità e il nutrizionista, che ti aiuteranno a scegliere i modi più efficaci e pertinenti.

Stimolazione dell'ovulazione: farmaci e rimedi popolari, gravidanza

L'ovulazione dovrebbe verificarsi una volta durante il ciclo mestruale. Implica il rilascio di un uovo maturo dalla capsula del follicolo dominante e lo muove nella tuba di Falloppio per la possibile fecondazione. In alcune donne, a causa di problemi ormonali, l'ovulazione non può verificarsi da sola.

Affinché possano avere l'opportunità di rimanere incinte, i ginecologi e gli specialisti della riproduzione producono una procedura speciale: la stimolazione. È obbligatorio prescritto per la fecondazione in vitro, perché i medici hanno bisogno di ottenere non uno, ma diverse uova.

La stimolazione dell'ovulazione è un complesso di alcuni regimi di trattamento del ciclo anovulatorio, che implicano un effetto intensivo sullo sfondo ormonale di una donna con l'aiuto di droghe. L'obiettivo finale: fare in modo che le ovaie producano diverse uova pronte per la fecondazione, o almeno una.

Transizione rapida sulla pagina

Farmaci per stimolare l'ovulazione

Prima di iniziare il trattamento, il medico deve necessariamente avvertire il paziente che non è auspicabile eseguire tale intervento più di 5-6 volte nella vita.

  • Innanzitutto, più stimoli vengono fatti, più la riserva ovarica della donna è esaurita, che non può essere reintegrata.
  • In secondo luogo, la stimolazione dell'ovulazione provoca un forte colpo al sistema endocrino e può causare il cancro dopo 40 anni.

Citrato di clomifene

Tradizionalmente, la maggior parte delle procedure volte a garantire che le ovaie producano intensamente i follicoli vengono eseguite con l'aiuto di preparazioni con il principale ingrediente attivo Clomiphen (il più delle volte è Klostilbegit). La stimolazione dell'ovulazione con Clostilbegit e il conseguente angolo di hCG nella maggior parte dei casi porta alla formazione di diverse uova.

Il clomifene ha un pronunciato effetto anti-estrogenico, è prescritto dal 5 ° al 9 ° giorno del ciclo, durante il periodo in cui il dominante dovrebbe iniziare a distinguersi dai follicoli antrali. Il dosaggio viene calcolato singolarmente, ma solitamente non supera i 150 mg al giorno.

Preparati basati su FSH

Sono considerati analoghi a pieno titolo dell'ormone naturale stimolante il follicolo. In farmacia, possono essere trovati con i nomi Puregon e Gonal-F.

Sono utilizzati nei casi in cui l'analisi degli ormoni ha rivelato una mancanza di FSH o quando il livello di questo ormone è al limite inferiore del normale. Puregon viene iniettato per via intramuscolare, commercializzato in cartucce o in fiale.

Preparazioni a base di CMP

Se Puregon e Gonal-F sono ottenuti completamente con mezzi artificiali, la gonadotropina umana in menopausa viene prodotta da materiale biologico, che viene prelevato dalle donne in menopausa. Esempi di tali farmaci sono Pergonal, Menopur, Menogon.

Contengono nella loro composizione gli ormoni FSH e LH e sono meno costosi dei prodotti a base di clomifene e FSH. Tuttavia, in questo caso, gli agenti di stimolazione del follicolo con HMH hanno poca efficacia. Lo schema di stimolazione dell'ovulazione è prescritto individualmente e può essere regolato in base ai risultati della follicolometria ad ultrasuoni.

In tutti i casi, quando i follicoli raggiungono la dimensione di 18 mm, l'hCG viene somministrato al paziente per assicurare la rottura della capsula che circonda l'uovo maturo.

Rimedi popolari per stimolare l'ovulazione

Le medicine a base di erbe hanno un effetto più debole sugli ormoni rispetto ai preparati sintetici in laboratorio. Pertanto, è improbabile che la stimolazione dei rimedi popolari dell'ovulazione porti alla formazione di un gran numero di uova.

Su alcune donne, i metodi popolari non hanno alcun effetto. Se il sistema endocrino è più sensibile, i preparati a base di erbe possono contribuire alla maturazione di un massimo di due uova.

salvia

La salvia è un fitoestrogeno, quindi dovrebbe essere presa solo nella prima fase del ciclo. Stimola le ovaie a produrre follicoli e contribuisce anche alla crescita accelerata del follicolo dominante. Due cucchiai di brodo preparano un bicchiere di acqua bollente.

Insistere per un'ora, filtrare e bere mezzo bicchiere al mattino e alla sera fino all'ovulazione.

poligono

L'erba di Knotweed non solo stimola la maturazione del follicolo, ma migliora anche la qualità degli spermatozoi, così che quando si pianifica il concepimento, l'infuso di questa erba può essere utilizzato da entrambi i partner. Due cucchiaini di materie prime per preparare mezza tazza di acqua bollente e lasciare per 4 ore, quindi filtrare. Prendi 3 cucchiai da tavola tre volte al giorno, a partire dal 5 ° giorno del ciclo mestruale e fino al momento dell'ovulazione.

Se la fecondazione di diverse uova è necessaria per la fecondazione in vitro, allora è meglio non rischiare e invece di rimedi popolari per bere pillole per stimolare l'ovulazione, prescritto da un medico.

Altrimenti, invece di diversi follicoli dominanti, uno solo maturerà e questo metterà il protocollo IVF a rischio di fallimento.

Esami preliminari

Prima di iniziare il protocollo, una donna dovrebbe sottoporsi ad un esame che determinerà se il suo corpo è pronto per gravi cambiamenti nel contesto ormonale e nella gestazione della gravidanza (possibilmente, di più bambini).

Ciò è particolarmente vero per quei pazienti che stimoleranno l'ovulazione in caso di malattia policistica, quando il corpo potrebbe reagire in modo inadeguato al protocollo: le ovaie produrranno molti follicoli dominanti, ma a causa di una capsula troppo spessa, nessuno di essi si romperà.

Di conseguenza, ci sarà una vera minaccia alla formazione di un gran numero di enormi cisti follicolari.

  • L'analisi per ormoni - si arrende su 3 - 5 giorni di un ciclo. Viene studiato il livello di estrogeni, FSH, LH, testosterone. Il giorno 21 del ciclo, il sangue viene prelevato da una vena per progesterone.
  • Se la stimolazione viene eseguita con Clomiphene, il medico deve prima eseguire test che aiuteranno a determinare la riserva ovarica dell'ovaio. L'FSH viene misurato prima e dopo il test.
  • Pervietà delle tube di Falloppio. Dopo la stimolazione, il carico sulle tube di Falloppio aumenterà: non uno, ma diverse uova in una volta dovranno entrare in esse. Per evitare il rischio di una gravidanza extrauterina, una donna deve condurre GHA - riempiendo l'utero e le provette con un mezzo di contrasto e studiando la loro pervietà.

Quando stimolare l'ovulazione può causare dolore nel lato destro e sinistro. Se gli esami preliminari non hanno rivelato alcuna controindicazione per la procedura, è probabile che un tale effetto collaterale indichi la formazione di uno o due, ma tre o più follicoli dominanti e la loro crescita.

Caratteristiche dei protocolli di stimolazione

Per ottenere uova tradizionalmente utilizzate due versioni dei protocolli: l'uso di clomifene e l'utilizzo di gonadotropine. Se ti affidi alle recensioni di coloro che rimangono incinte dopo aver stimolato l'ovulazione, diventa ovvio che il più comunemente usato Clostilbegit.

I protocolli contenenti gonadotropine sono progettati per la produzione di un gran numero di uova, quindi molto spesso vengono utilizzati per il protocollo IVF e non per il concepimento in modo naturale.

Ogni protocollo, indipendentemente dal farmaco somministrato, deve essere supportato sotto forma di analogo sintetico del progesterone, anche se l'analisi ha rivelato livelli normali di questo ormone nel sangue.

Ciò è necessario per la riassicurazione: una gravidanza dopo la stimolazione dell'ovulazione ha molte possibilità di diventare una donna multipla, e il sistema endocrino di una donna potrebbe non essere in grado di produrre abbastanza del proprio progesterone per garantire la vita dell'embrione.

Stimolazione dell'ovulazione per la pianificazione della gravidanza: farmaci e risultati

La stimolazione dell'ovulazione è considerata il modo più comune e popolare per ottenere una gravidanza tanto attesa. Ma lui ha i suoi pro e contro.

Racconteremo in questo materiale su come va la stimolazione artificiale dei processi naturali per una donna, quali farmaci vengono utilizzati e quali risultati possono essere raggiunti.

Cos'è?

Ogni o quasi ogni mese nel corpo di una donna sana, capace di concepire, avviene l'ovulazione. Dopo le mestruazioni durante la prima metà del ciclo, che dura circa 14 giorni, i follicoli maturano nelle ovaie. Uno di loro, dominante, irrompe nel mezzo del ciclo e rilascia un uovo pronto per la fecondazione.

L'ovulazione e i periodi successivi sono solitamente divisi per 14 giorni. Se il ciclo dura 28 giorni, l'ovulazione dovrebbe essere prevista per il 14 ° giorno del ciclo, se le caratteristiche individuali sono tali che il ciclo ha una durata di 30 giorni, quindi l'ovulazione si verifica il 16 ° giorno, con un ciclo di 32 giorni, l'ovulazione di solito si verifica il 18 ° giorno.

Ma questo è l'ideale, ma in pratica sono consentite piccole deviazioni dalle regole.

Il rilascio dell'uovo avviene entro un'ora, poi per un altro giorno conserva la capacità di concimare e attende la cellula spermatica nella tuba di Falloppio. La concezione è possibile solo durante il periodo di ovulazione, perché il processo di rilascio dell'uovo è regolato dalla ghiandola pituitaria, che inizia a produrre luteniruyuschy e ormoni follicolo-stimolanti.

Sotto l'azione di FGS (un ormone che stimola la crescita dei follicoli) nella prima metà del ciclo si verifica un aumento del follicolo, e sotto l'azione dell'ormone luteinizzante (LH), l'ovulo al suo interno può essere maturato in un tempo abbastanza breve.

Dopo il rilascio dell'uovo si muove lentamente attraverso il tubo nella direzione della cavità uterina. Se avviene la fecondazione, l'embrione è già abbassato nell'utero e se il concepimento non ha avuto luogo, allora l'uovo scende anche nell'utero e muore lì entro 24 ore.

Come risultato di insufficienza ormonale, disfunzione ovarica e per una serie di altri motivi, il ciclo previsto dalla natura può essere disturbato, e quindi le donne possono avere cicli anovulatori, cioè cicli senza ovulazione.

Questi possono essere cicli quando l'uovo non matura, o matura, ma non lascia il follicolo. In questo caso, una donna non può rimanere incinta in modo naturale.

I medici vengono in soccorso, chi può stimolare le ovaie a pianificare una gravidanza. Molto spesso ciò viene fatto con l'aiuto della terapia ormonale.

La stimolazione dell'ovulazione offre una reale possibilità di concepire le coppie che non sono riuscite a rimanere incinte per molto tempo. La procedura è classificata come tecnologia di riproduzione assistita.

Indicazioni - per chi è detenuto?

Questo metodo aiuta annualmente decine di migliaia di donne a ottenere la gioia della maternità. Prima di tutto, la stimolazione è indicata per le donne con ovaie policistiche, con varie manifestazioni della loro disfunzione, comprese quelle correlate all'età. La stimolazione artificiale medica dell'ovulazione solitamente non viene eseguita per le donne dopo 40 anni.

Con lamentele sull'incapacità di rimanere incinta, una donna si rivolge a un ginecologo. Il medico studia non solo lo stato dei suoi organi riproduttivi, ma anche le peculiarità del ciclo mestruale. Tale diagnostica include il monitoraggio obbligatorio della maturazione del follicolo utilizzando la diagnostica ecografica.

Se questo esame mostra che l'ovulazione non si verifica, inizia la preparazione per la stimolazione.

L'indicazione principale per la stimolazione indotta da farmaci delle ovaie è l'assenza di gravidanza per un anno, a condizione che i coniugi non siano protetti e vivano una vita sessuale regolare. Se i coniugi (specialmente le donne) hanno già 35 anni o più, allora il periodo di attesa per il concepimento diminuisce naturalmente fino a sei mesi.

La procedura è controindicata nelle donne che soffrono di ostruzione delle tube di Falloppio: in caso contrario può verificarsi una gravidanza extrauterina. Inoltre, la stimolazione non viene eseguita per i pazienti con processi infiammatori nelle ovaie e altri organi pelvici.

Un'altra indicazione per la stimolazione è l'assenza di mestruazioni, che è sorto sullo sfondo dell'insufficienza ipotalamo-ipofisaria.

Il motivo della procedura può essere la preparazione per la fecondazione in vitro o l'inseminazione intrauterina - l'inseminazione. I medici di solito riescono con successo a stimolare il lavoro delle ovaie multifollicolari, ci sono anche schemi per stimolare l'endometriosi.

Quando le interruzioni ormonali, quando l'ovulazione è spesso "tardiva", stimola l'ovulazione tardiva.

Inoltre, la procedura è indicata per le donne con disturbi metabolici significativi, che si manifesta con l'obesità o, al contrario, sottopeso, perché in queste condizioni è spesso impossibile rimanere incinta con una coppia da soli.

Metodi di stimolazione artificiale

Ci sono alcuni metodi con cui è possibile supportare la funzione ovarica e aiutare a realizzare l'ovulazione.

Oltre a farmaci, pillole e iniezioni come parte della terapia ormonale, che viene utilizzata per ripristinare le ovaie e provocare il rilascio di un uovo da un follicolo maturo, i rimedi popolari che le donne praticano a casa sono diffusi. Queste sono le erbe, la fangoterapia, la terapia vitaminica e alcune procedure fisioterapiche, ad esempio l'agopuntura.

Alcuni addirittura praticano yoga per il concepimento. Alcune asana (pose), secondo le donne, completano bene il trattamento complesso e contribuiscono al miglioramento dell'intero corpo in generale e del sistema riproduttivo in particolare.

Nonostante l'enorme numero di raccomandazioni e modi per raggiungere il desiderato, il metodo principale di provata efficacia, in cui l'effetto è meno dovuto alla consueta coincidenza di circostanze, è considerato la stimolazione ormonale della droga.

Com'è la stimolazione della droga, la preparazione

Dopo che una donna visita un medico, lei e il suo partner sono invitati a sottoporsi a un esame dettagliato per determinare la vera causa dell'infertilità familiare. Ad una donna viene assegnata una gamma completa di test di laboratorio da esami del sangue e delle urine generali e dettagliati a esami del sangue per infezioni, comprese le infezioni a trasmissione sessuale.

È imperativo fare un esame del sangue per gli ormoni (luteinizzante, follicolo-stimolante, progesterone, prolattina e un numero di altri, se il medico lo ritiene necessario).

Una donna deve subire un'ecografia degli organi pelvici e delle ghiandole mammarie. A volte può essere necessario eseguire la diagnostica laparoscopica per assicurarsi che le tube di Falloppio siano percorribili.

Il partner sessuale di una donna esegue esami del sangue per malattie infettive, infezioni trasmesse sessualmente e uno spermogramma per accertare la qualità delle sue cellule germinali, poiché con l'infertilità maschile, senza eccezioni, gli schemi di stimolazione dell'ovulazione non daranno alcun risultato.

Se sospetti che la patologia all'interno dell'utero sia l'isteroscopia.

Non appena viene superato il primo stadio, quello diagnostico, inizia il secondo stadio: il trattamento delle malattie infiammatorie esistenti e lo squilibrio ormonale. A volte in questa fase una donna riesce a rimanere incinta, dal momento che le patologie che le hanno causato il fallimento nel ciclo ovulatorio, nella maggior parte dei casi, possono essere curate.

Le donne con sovrappeso o carenza (peso inferiore a 45 chilogrammi) sono prescritti un corso di correzione del peso corporeo. Secondo gli specialisti, a volte è sufficiente che il paziente riduca il suo peso solo del 10%, in modo che l'ovulazione possa iniziare a verificarsi indipendentemente.

Il terzo stadio è la stimolazione stessa. Gli schemi di protocolli di stimolazione dell'ovulazione possono variare. Il medico determina il farmaco specifico, il suo dosaggio, la durata e la frequenza di ammissione su base individuale, tenendo conto dell'età, del peso e della storia ginecologica del paziente.

A volte il giro degli ormoni non raggiunge. La gravidanza si verifica prima della terza fase nel caso in cui una donna riesca a riconsiderare completamente il suo atteggiamento nei confronti dei tentativi falliti di rimanere incinta. Paura, ansia, sentimenti, delusione, delusione a livello psico-fisico innescano il blocco della produzione di estrogeni, quindi l'ovulazione non si verifica.

Se una donna impara a trattare correttamente i fallimenti, a percepirli come un fenomeno temporaneo e estremamente dannoso per la sua salute, il ciclo ovulatorio viene spesso ripristinato senza farmaci.

Nella fase iniziale, i medici cercano di preparare l'endometrio dell'utero. Con un endometrio sottile, il concepimento, anche se dovesse accadere, non può portare a una gravidanza, perché l'embrione troverà difficile consolidarsi nella cavità uterina. Per prepararsi, conducono un corso di trattamento con preparazioni di ormoni sessuali femminili - usano "Proginova", la preparazione esterna "Divigel" e altri farmaci che incorporano gli ormoni estrogeni e progesterone.

Di norma, dal 5 ° giorno del ciclo, vengono prescritti preparati speciali, mentre i medici monitorano la maturazione del follicolo mediante ultrasuoni.

Le attività dovrebbero iniziare immediatamente dopo la fine delle mestruazioni.

È possibile che una donna debba recarsi alla stanza degli ultrasuoni con un decimo giorno del ciclo mestruale giornaliero. Non appena uno dei follicoli raggiunge una dimensione di 17-18 mm, è possibile effettuare la stimolazione e in 24-36 ore aspettarsi il momento desiderato - l'ovulazione stessa.

Anche durante la preparazione, una donna deve donare il sangue per l'analisi ormonale al fine di rivelare il livello di AMH - un ormone anti-Muller, che è "prodotto" dalle strutture in crescita dei follicoli.

Se il livello di AMH della donna è basso, la risposta delle ovaie alla stimolazione sarà debole e l'efficacia del protocollo sarà significativamente ridotta. Il livello di questo ormone durante l'esame nella dinamica consentirà inoltre ai medici di vedere l'efficacia della stimolazione e prevenire un'iperstimolazione eccessiva.

Stimolare le ovaie può essere fino a tre volte di fila, cioè per tre cicli. Se il concepimento non si verifica, è necessaria una pausa affinché le ovaie possano riposare dall'attacco ormonale e recuperare. Durante questo periodo, l'uomo e la donna visitano nuovamente il medico, che può apportare modifiche al regime di trattamento.

In totale, sono consentiti 5-6 cicli con stimolazione. Se non hanno prodotto un risultato, il metodo è considerato inefficace per questa coppia, sono raccomandate altre tecniche di riproduzione assistita, compresa la maternità surrogata, la rimozione delle uova sane e mature dalle ovaie, seguita dalla fecondazione in vitro, la fecondazione del marito dell'uovo donatore e così via. dalle vere cause dell'infertilità e se una donna produce le proprie cellule sessuali sane.

Non è necessario insistere sulla continua stimolazione dell'ovulazione, dopo 5-6 cicli vi è un'alta probabilità di esaurimento irreversibile delle ovaie, il loro invecchiamento precoce.

Per stimolare l'ovulazione non è necessario recarsi all'ospedale ginecologico. Una donna può essere a casa, nelle solite condizioni per lei. Deve aderire al programma prescritto di visite dal medico per monitorare l'ecografia e prendere tutti i farmaci prescritti in piena conformità con il dosaggio individuale specificato.

Preparativi - elenco

Tutti i farmaci inclusi nello schema dei protocolli di stimolazione dell'ovulazione sono divisi in due grandi gruppi:

  • stimolanti della crescita del follicolo;
  • innesca l'ovulazione.

I primi vengono prescritti dal 5 ° giorno del ciclo (immediatamente dopo il ciclo mestruale) e i trigger vengono iniettati una volta - quando l'ecografia mostra la completa disponibilità del follicolo a rilasciare un uovo. Imitano il rilascio dell'ormone luteinizzante, sotto l'azione di cui l'uovo matura rapidamente e lascia il follicolo.

Dopo l'ovulazione, vengono prescritti farmaci che aiutano le ovaie a mantenere la funzione del corpo luteo in modo che la gravidanza, se si verifica, possa svilupparsi normalmente. Diamo un'occhiata ai preparativi di tutti questi gruppi in modo più dettagliato.

"Clostilbegit (Clomiphene citrato, Clomid)

Questo farmaco è ampiamente noto alle donne che stanno pianificando una gravidanza, perché si è dimostrato un mezzo per stimolare il processo ovulatorio. La medicina stimola la formazione e la crescita dei follicoli nelle ovaie.

In determinate dosi, aiuta la produzione di ormone follicolo-stimolante FSH, ormone luteinizzante (LH) e gonadotropine. Lo strumento è disponibile sotto forma di compresse.

Non ci sono raccomandazioni generali sul regime di dosaggio del rimedio, perché il dosaggio dipende da come le ovaie reagiscono all'uso di questo farmaco - può essere ridotto o aumentato a discrezione del medico curante.

Se le mestruazioni di una donna si verificano abbastanza regolarmente, non ci sono fallimenti duraturi, quindi il trattamento con Clomid inizia il 5 ° giorno del ciclo (conta dal primo giorno delle mestruazioni). Secondo uno degli schemi comuni, il farmaco viene preso ogni giorno per cinque giorni, in questo caso, l'ovulazione è prevista da 11 a 15 giorni del ciclo.

Se non c'è l'ovulazione, nel ciclo successivo viene introdotto un altro schema, in cui il farmaco deve essere assunto dal 5 ° giorno del ciclo per 5 giorni, ma in doppio dosaggio.

Se entrambi gli schemi non mostrano un risultato, il trattamento viene interrotto per tre mesi, dopo di che il corso può essere ripetuto.

Per ogni ciclo una donna non dovrebbe assumere più di 750 mg del farmaco. Dopo il secondo ciclo, se non ha portato il risultato tanto atteso, il trattamento con Clomid viene riconosciuto come completamente inefficace e vengono scelti altri metodi di piano riproduttivo assistito.

Gli effetti collaterali del farmaco possono dare a una donna un disagio. E 'nausea, vomito, flatulenza, mal di testa, sonnolenza, letargia e movimenti reazioni mentali, per cui al momento del trattamento, le donne sono invitati a non controllare l'auto e il lavoro relativo al alto rischio per la vita.

Molte donne durante la ricezione di Clomid notano che sono sopraffatte da un umore depressivo, hanno disturbato il sonno, l'appetito. Possono comparire dolore addominale, leggero dolore al petto, scarico di liquido bianco dai genitali.

"Clostilbegit", come altri farmaci che stimolano la crescita follicolare, aumenta il rischio di insorgenza successiva di gravidanze multiple. Molte donne notano che stanno diventando un po 'forti con il trattamento.

Gli analoghi di questo strumento sono "Clomiphene", "Serofen", "Serpafar".

'Letrozolo'

Questo farmaco steroideo aumenta anche la produzione di FSH e promuove l'ovulazione, ma gli esperti ritengono più efficiente del "Clomiphene", anche se la prima selezione significa è esattamente "Clomiphene".

Letrozolo ha significativamente meno effetti collaterali, il che rende più piacevole prenderlo. Oltre alla regolazione degli ormoni, il farmaco migliora le condizioni dell'endometrio. Ci sono anche diversi schemi con cui questo agente può essere assunto in pillole.

Nel primo caso, 2,5 mg vengono prescritti dal terzo giorno del ciclo per cinque giorni, nel secondo schema si consiglia a una donna di bere il farmaco dal quinto giorno del ciclo alla dose di 5 mg.

I migliori risultati mostrano l'uso di questo agente nella terapia complessa: nel secondo al sesto giorno del ciclo assegnato "letrozolo" alla dose di 2,5 o 5 mg al giorno, seguito da un ciclo da 7 a 10 giorni nella donna viene somministrato iniezioni di FSH, e quindi un'iniezione di hCG alla dose 10.000 UI una volta che il follicolo dominante ha raggiunto le dimensioni desiderate da ultrasuoni (18 mm).

Analoghi del farmaco - "Letrosan", "Femara".

"Gonal-F"

Questo farmaco appartiene anche al gruppo di agenti che stimolano la crescita e lo sviluppo dei follicoli nelle ovaie nella prima metà del ciclo mestruale. È costituito da un ormone ricombinante che, grazie agli sforzi degli ingegneri genetici, ha ottenuto criceti cinesi da cellule ovariche.

Il farmaco viene iniettato per via sottocutanea, è venduto in speciali pratici penne a siringa. "Gonal-F" è prescritto nel caso in cui la stimolazione con il farmaco "Clostilbegit", che è la prima nell'ordine di appuntamento, risulti essere inefficace.

Tali azioni di questo farmaco sono tipiche di molti farmaci ormonali - questi sono mal di testa, vertigini, sonnolenza e letargia, mancanza di tono, secchezza della vagina, cambiamenti nell'appetito, insonnia. A volte le donne notano diarrea, visione offuscata temporanea, acne, aumento di peso.

Lo strumento viene iniettato per via sottocutanea. La prima iniezione sarà effettuata dal medico, e la donna successiva sarà in grado di pungere se stessa a casa.

Il decorso della stimolazione inizia nei primi giorni del ciclo e dura fino a 11-14 giorni. La dose è determinata dal medico, di solito a partire da 75-10 UI e aumentando gradualmente il dosaggio.

Con ogni introduzione successiva, una donna deve scegliere un nuovo posto per un'iniezione, non è necessario dare iniezioni in una zona.

Analoghi del farmaco - "Horagon", "Ovitrel".

"Puregon"

Questo farmaco può essere utilizzato anche per la preparazione iniziale dei follicoli nella prima metà del ciclo. Viene prodotto sotto forma di polvere per preparare una soluzione per preparazioni iniettabili, sotto forma di una soluzione pronta all'uso e una soluzione in cartucce. Il fluido viene iniettato per via intramuscolare e sottocutanea. Il farmaco nella "penna" viene somministrato solo in un modo - per via sottocutanea.

La preparazione contiene FSH ricombinante dallo stesso criceto cinese, che in molti modi supera l'FSH ottenuto dall'urina umana. È più sicuro, più facile da trasportare.

Sotto la sua influenza nelle ovaie di una donna, diversi follicoli iniziano a crescere attivamente, che possono poi essere utilizzati in uno qualsiasi dei metodi di riproduzione assistita.

La dose dipende da come le ovaie del paziente rispondono agli effetti. Il monitoraggio quotidiano degli ultrasuoni e la definizione di estrogeni nel sangue aiuteranno il medico a essere ben consapevole di ciò che sta accadendo nelle ghiandole sessuali di una donna e di non perdere il momento dell'ovulazione.

La dose iniziale è di 50 UI, quindi, se non c'è risposta ovarica, il dosaggio viene aumentato giornalmente e controllato quando appare la risposta. Iniziano il trattamento dal secondo giorno del ciclo mestruale, dura circa 7-14 giorni (tutto dipende da quando sarà possibile raggiungere la crescita dei follicoli e un aumento della concentrazione ematica di estradiolo). Completa la stimolazione dell'iniezione di hCG ad una dose adatta per l'induzione dell'ovulazione (di solito 10.000 UI).

"Gonadotropina corionica" (hCG)

Questo farmaco è ottenuto dall'urina delle donne in gravidanza, perché questo ormone viene prodotto in grandi quantità nel periodo iniziale di gestazione del bambino - più intensamente fino a 12 settimane. L'iniezione di questo farmaco in un dosaggio da 5.000 a 10.000 UI viene utilizzata per garantire che si verifichi il fenomeno dell'ovulazione, in modo che l'ovulo possa lasciare il follicolo stimolato nel primo stadio.

Quindi il farmaco può essere somministrato ogni due giorni prima della data prevista mensile, al fine di mantenere la funzione del corpo luteo, che produce gli ormoni sessuali necessari per mantenere la gravidanza.

Se la gravidanza è confermata, l'hCG può essere successivamente utilizzato anche fino a 10-11 settimane se vi è una minaccia di aborto a causa del basso livello di hCG.

Se una donna ha una minaccia o un fatto di iperstimolazione ovarica su un'ecografia, si astiene dall'utilizzare l'hCG. Non è inoltre raccomandato l'uso di gonadotropina corionica nelle donne con patologie renali e del fegato.

Tra gli effetti collaterali del farmaco sono irritabilità e sbalzi d'umore, mal di testa, sonnolenza. HCG aumenta anche la possibilità di concepire gemelli o triplette, e questo fatto non può essere ignorato quando si pianifica una gravidanza.

Analogo del farmaco - "Pregnil".

Didrogesterone ("Duphaston")

Questo è un farmaco ormonale popolare, il cui principale ingrediente attivo è un analogo del progesterone. Lo strumento può essere indispensabile nella seconda metà del ciclo mestruale, perché aiuta a preservare la gravidanza, promuove il corretto impianto, regola molti processi, impostando il corpo della donna in un nuovo stato per lei.

Duphaston non ha effetti sull'ovulazione, ma dopo di ciò diventa molto importante, perché rafforza il possibile risultato positivo della stimolazione. Il farmaco non influisce sull'embrione in crescita e pertanto il suo uso nelle prime settimane e nei mesi di gravidanza non è vietato e talvolta raccomandato.

Il dosaggio viene prescritto individualmente in base ai risultati delle analisi del sangue per il progesterone, così come lo scopo della ricezione - le compresse possono essere assegnati non solo per controllare i livelli di ormone, ma anche per la prevenzione della minaccia d'aborto, per prevenire la gravidanza non vitali, se tali fatti hanno avuto luogo in precedenza.

Le donne non ingrassano da "Duphaston", non perdere la concentrazione, e quindi possono continuare a guidare un'auto senza restrizioni durante l'assunzione di questo farmaco.

Vitamine per stimolare l'ovulazione

I preparati vitaminici sono inclusi nei regimi di trattamento standard per l'infertilità femminile e maschile. Quando si stimola l'ovulazione, l'assunzione di vitamine viene mostrata 1-2 mesi prima del ciclo selezionato per la stimolazione, così come durante la stimolazione, e quindi fino alla conferma della gravidanza.

A volte, al fine di stabilire un'ovulazione regolare, è sufficiente regolare lo stile di vita di una donna, la sua dieta e prescrivere vitamine per lei, quindi il supporto vitaminico nella fase di pianificazione della gravidanza è di grande importanza.

Particolarmente importante per la normalizzazione dei cicli ovulatori vitamine D, A, B12, B 9, E, C:

  • Le vitamine D e D 3 sono coinvolte nella produzione di ormoni sessuali nelle donne.
  • Lo sviluppo del follicolo non è privo di vitamina A, inoltre, il retinolo è coinvolto nella normalizzazione della composizione del muco cervicale.
  • La vitamina E è coinvolta nei processi cellulari, aiuta la maturazione dell'uovo, contribuisce alla sua liberazione oltre il follicolo.
  • L'acido ascorbico (vitamina C) migliora la circolazione sanguigna, contribuendo all'arricchimento delle ovaie con sostanze benefiche.
  • Le vitamine del gruppo B, in particolare l'acido folico, regolano la durata della fase luteale del ciclo e aumentano la vitalità dell'uovo.

Per stimolare l'ovulazione, le vitamine si consiglia di prendere come segue:

  • Dall'inizio delle mestruazioni all'ovulazione, vitamina E, vitamina A e acido folico.
  • Dal momento dell'ovulazione durante la seconda fase del ciclo - vitamina C, vitamine B, vitamina E.

Specifici preparati vitaminici dovrebbero essere prescritti dal medico, tenendo conto del test del sangue biochimico, che mostra quali sostanze sono necessarie e che senza farmaci sintetici è sufficiente.

Un esempio di un efficace regime di terapia vitaminica potrebbe essere:

  • Dal 1 ° al 14 ° giorno del ciclo - cocarbossilasi + riboflavina (iniezioni) ogni giorno, così come acido lipoico e vitamina E in compresse e capsule.
  • Dal 15 ° al 24 ° giorno del ciclo - riboxina, piridossina, acido folico e potassio oratatum in compresse, così come vitamina E tre volte al giorno.

Trattamento di rimedi popolari

I nostri antenati sapevano qualcosa sulla salute delle donne molto prima che apparissero concetti come "stimolazione dell'ovulazione". Tuttavia, gli esperti sono inclini a credere che la teoria della probabilità abbia un ruolo importante nella medicina non tradizionale - c'è sempre una possibilità di concepire, e quindi non farà male a bere erba in linea di principio.

I medici moderni rispettano i rimedi popolari per migliorare la salute delle donne, ma mettono in guardia contro la loro auto-prescrizione.

Qualsiasi trattamento nazionale dovrebbe essere discusso con il medico, in modo da non danneggiare.

Per i metodi popolari di aumentare la capacità ovulatoria, ci sono anche alcune regole. Ad esempio, l'assunzione di erbe non vale lo stesso tempo della terapia ormonale con farmaci, questo può portare ad un'iperstimolazione ovarica.

Le erbe e le radici per la fertilità femminile non vengono assunte durante le mestruazioni e non si raccomanda loro di essere curate per più di 3 mesi consecutivi, così come i farmaci ormonali.

Il principio del trattamento nella medicina alternativa è esattamente lo stesso di quello tradizionale. Nella prima metà del ciclo prendono rimedi a base di erbe che aiutano la crescita e lo sviluppo del follicolo. Questo saggio - decotti e olio essenziale, un decotto di petali di rosa, infuso di semi di piantaggine.

Nella seconda metà del ciclo mestruale, dopo l'ovulazione, i guaritori tradizionali raccomandano di prendere un utero boro - questa pianta contiene progesterone vegetale. Da lei produce decotti e infusi, secondo le istruzioni per l'uso, che è racchiuso in un imballaggio farmaceutico con questa raccolta di erbe.

Per ottenere l'ovulazione, si consiglia a una donna di non assumere alcol, di non abusare della nicotina, di diversificare la propria dieta con prodotti che influenzano al meglio il lavoro delle ovaie. Questi sono fegato, carne rossa magra, pesce di mare, latticini.

efficacia

Nel primo ciclo, quando una donna stimola l'ovulazione, circa il 15% delle coppie può rimanere incinta.

Durante il secondo e il terzo ciclo, il numero di risultati positivi, quando l'ovulazione può essere ripristinata, raggiunge il 70-75%. In generale, l'efficacia dell'induzione del farmaco dell'ovulazione è stimata al 70-80%. Questo è il numero di coppie che possono eventualmente essere aiutate a rimanere incinte naturalmente.

Il resto viene in aiuto di IVF, ICSI e altre tecniche e tecniche di riproduzione assistita.

Possibili conseguenze e complicazioni

La stimolazione viene effettuata da farmaci ormonali, per sottovalutare l'impatto di cui sul corpo femminile sarebbe sbagliato. L'induzione stessa durante il ciclo spesso provoca sensazioni dolorose e spiacevoli nelle donne. Molti si lamentano del fatto che stiano tirando il basso addome e anche che le ovaie facciano male dopo la stimolazione. Quasi tutti annotano "vampate di calore" - periodi di calore, che si verificano in onde.

Uno degli effetti più pericolosi della stimolazione è la superstimolazione, in cui la crescita dei follicoli avviene così rapidamente che si sviluppa la sindrome da sovrastimolazione. Molto spesso, può farsi conoscere per la prima volta per 3-4 giorni dopo l'inizio dell'induzione.

Se i segni di una tale patologia compaiono più tardi, dopo 7-10 giorni del ciclo mestruale, la sindrome è piuttosto difficile, con vomito, diarrea, gonfiore degli arti e del viso, un calo della pressione sanguigna, un netto deterioramento della salute.

Una donna può aver bisogno di cure specialistiche in un ospedale. Pertanto, un medico con una vasta esperienza in programmi di riproduzione che possono controllare i processi che si verificano nel corpo di una donna sotto l'influenza degli ormoni in modo tempestivo e prendere decisioni corrette ed equilibrate dovrebbero condurre la stimolazione.

Recensioni

Le recensioni di coloro che rimangono incinte dopo aver stimolato l'ovulazione, si riferiscono principalmente a problemi come il controllo della crescita dei follicoli.

Nonostante il fatto che le linee guida stabiliscano che l'ovulazione e la dimensione del follicolo devono essere monitorate con ultrasuoni ogni giorno o ogni altro giorno, molti medici si limitano a raccomandare di "prendere il momento giusto" usando i test di ovulazione in farmacia. Di conseguenza, per molte donne, il momento necessario è mancato e il corso di stimolazione deve ricominciare tutto da capo.

Molte donne riportano gravi effetti collaterali, sintomi spiacevoli che li hanno accompagnati per tutto il trattamento.

Maggiori informazioni sulla stimolazione dell'ovulazione, vedere il seguente video.