Proprietà medicinali del rosso viburno nella medicina tradizionale

Il viburno curativo è stato a lungo apprezzato dal popolo per le sue capacità di guarigione. Questa è una pianta abbastanza comune in primavera piace con i fiori bianchi, e alla fine dell'autunno con il bagliore delle bacche rosse sullo sfondo di una natura addormentata. Le proprietà del viburnum sono ampiamente utilizzate nella medicina tradizionale, non solo i suoi frutti, ma anche foglie, fiori e persino la corteccia. La più grande concentrazione di fitonutrienti attivi, naturalmente, è nelle bacche rosse acide, quindi in modo allettante appese a grappoli.

Composizione di bacche di viburno

Tutte le proprietà curative del viburno devono la sua ricca composizione di sostanze nutritive. L'alto contenuto di acido ascorbico e altri potenti antiossidanti rendono le bacche uno strumento indispensabile nella lotta contro il raffreddore, in particolare durante le epidemie influenzali. Il corpo che si sta riprendendo da qualsiasi malattia grave ha anche bisogno di alte dosi di vitamina C. Il viburno ha superato in modo significativo le mele, i crauti e gli agrumi per il contenuto di questa sostanza.

Come parte del viburno, ci sono vitamine (carotene, tocoferolo, K, P), oligoelementi e minerali (zinco, sodio, manganese, calcio, molibdeno, cobalto, fosforo, nichel, zirconio, titanio, vanadio, potassio, magnesio), amminoacidi essenziali (in la quantità di 13 pezzi, con una predominanza di alanina, serina e acido glutammico), fitosteroli, tannini, resine, zuccheri, acidi organici, kakhetins, oli essenziali, pectine, flavonoidi, antociani.

Secondo il contenuto di ferro, che è così necessario per il lavoro completo degli organi che formano il sangue, il viburno si trova allo stesso livello delle bacche riconosciute dalla ghisa (rosa canina, mirtillo, pietra a bacca).

Proprietà medicinali del viburno

La pianta ha azione astringente, antimicrobica, cicatrizzante, diuretica, coleretica, emostatica, tonica e riparatrice.

Le bacche fresche, il succo e il tè del viburno (infusione) sono un prodotto dietetico completo che migliora il funzionamento del muscolo cardiaco, normalizza la composizione del sangue, mostra proprietà anticonvulsive e lenitive.

L'eccellente composizione delle bacche rende consigliabile l'uso del tè Kalinova durante le seguenti malattie: tonsillite, tonsillite, polmonite, bronchite, compresa la dipendenza da nicotina, tosse cronica.

L'uso sistematico di estratti d'acqua (tè, decotto, infusione) sulla base del viburnum migliora l'immunità e aiuta il corpo a resistere efficacemente alle infezioni.

A causa della presenza di composti di pectina e tannini in Kalina, le bacche migliorano efficacemente l'efficienza dell'apparato digerente, aumentano l'appetito e stimolano la produzione di succo gastrico e aiutano a purificare il corpo dai pericolosi sali di metalli pesanti, sostanze tossiche, prodotti di decomposizione e colesterolo "dannoso".

Presente nella composizione delle bacche P-attivi composti (rutina) normalizzano l'elasticità e la permeabilità dei capillari, oltre a stimolare l'attivazione dei processi ossidativi che si verificano nei tessuti.

La corteccia della pianta è ricca di glicoside viburnin, che mostra la capacità attiva di costrizione dei vasi sanguigni e migliorare il tono dei muscoli uterini. Nella pratica medica, i preparati a base di corteccia di viburnum vengono utilizzati con successo come agente emostatico, specialmente nel periodo postpartum o in caso di sanguinamento uterino.

Raccolta, conservazione e uso di bacche

Kalina è tagliata a settembre e all'inizio di ottobre. Tuttavia, se le bacche del pennello lasciate sull'albero fino al primo gelo, l'amarezza scomparirà quasi completamente da esse. Conservare viburno non dovrebbe rompere con pennelli, in frigorifero, sul balcone, portico o soffitta. I frutti si congelano perfettamente, quasi senza perdere le loro proprietà curative.

Il viburno congelato è usato per riempire le torte e per conservare i crauti. Da esso cucina gelatina, marmellata, gelatina, composte, aggiunte al sugo e alle salse. L'inclusione regolare nella dieta di bacche (in qualsiasi forma) è un'eccellente prevenzione di molte malattie e fortificazioni del corpo, che è particolarmente importante in inverno e all'inizio della primavera.

Controindicazioni

Come ogni rimedio erboristico, il viburnum ha una serie di controindicazioni dovute alla sua composizione chimica: gotta, gravidanza, aumento della coagulazione del sangue, tendenza alla trombosi, aumento dell'acidità, ipotensione. Non è auspicabile l'uso incontrollato del viburno, poiché l'abuso di acido ascorbico può causare un'eruzione cutanea sul corpo.

Utilizzare nella medicina tradizionale

➡ L'infusione di fiori freschi o secchi di viburno aiuta con scrofur e varie eruzioni cutanee.

➡ Le bacche fresche sono utilizzate come lassativo naturale e sicuro.

➡ Il succo di Kalin insieme al miele abbassa efficacemente la pressione sanguigna, viene usato in caso di ulcera peptica e in molte malattie causate da disturbi metabolici: acne, eczema, foruncolosi, lesioni cutanee pustolose.

➡ Bagnare i bambini in un decotto di corteccia e rametti di viburno aiuta a sbarazzarsi delle manifestazioni di allergie.

➡ Il tè Kalinov aiuta con la disbatteriosi.

➡ Bacche bollite per 10 minuti in miele naturale - un comprovato agente anti-freddo, epatoprotettivo e immunomodulante. Prendi un cucchiaio da dessert tre volte al giorno.

➡ Frutta, macinata con zucchero, aiuta con il superamento del sistema nervoso.

Riassumendo, si può notare che il viburno, le cui proprietà medicinali sono indiscutibili, può aiutare con molti problemi nel corpo. Usando i rimedi naturali, migliora notevolmente la qualità della vita, prolunga la giovinezza e rafforza la tua salute.

Kalina rosso - proprietà utili

Per i popoli slavi, il viburno non è solo un bell'arbusto. Cultura e vita sono strettamente legate a questa pianta. La sua menzione si trova in credenze e rituali, i versi sono dedicati a lei. canzoni. La bacca di Viburnum simboleggia la purezza, l'amore e la bellezza della ragazza. È un ingrediente di molti piatti nazionali, apprezzato in medicina per le sue proprietà benefiche.

Kalina rossa: proprietà e uso

Il cespuglio di Viburnum attira gli occhi in ogni momento dell'anno: coperto di fiori bianchi come la neve in primavera, verdi succosi in estate o grappoli rossi luminosi in autunno. Ma la pianta ha meritato l'amore della gente non solo per la sua bellezza, ma anche per le sue proprietà curative.

Compresse, unguenti, decotti e tinture sono preparati dal viburno per aiutare a curare varie malattie:

  • patologie del tratto gastrointestinale (gastrite, ulcera, colite);
  • ipertensione;
  • patologia del sistema cardiovascolare;
  • la tubercolosi;
  • malattia del fegato;
  • aterosclerosi;
  • malattie catarrali;
  • patologi del sistema nervoso;
  • infiammazione della pelle;
  • la menopausa;
  • disturbi del ciclo mestruale;
  • dolore durante le mestruazioni;

Ha proprietà emostatiche, regola il colesterolo, il tasso di zucchero. Indispensabile per la malattia del tratto respiratorio superiore a causa di proprietà antispasmodiche e disinfettanti. Riduce la temperatura corporea, aiuta a rimuovere il liquido in eccesso, eliminando così il gonfiore. Nel diabete normalizza le condizioni generali del paziente.

Video "Raccolta bacche di viburno"

In medicina alternativa utilizzando tutte le parti della pianta: corteccia, semi, foglie, fiori, bacche, ossa. La composizione della pianta include una varietà di sostanze utili:

  • sali minerali;
  • glicosidi;
  • cromo;
  • acido valerico;
  • manganese;
  • pectina;
  • volatili;
  • di rame;
  • acido formico;
  • acido linoleico;
  • saccaridi;
  • fosforo;
  • selenio;
  • iodio;
  • acidi grassi;
  • tannini;
  • acido isovalerico.

Inoltre, il viburno ordinario è saturo di vitamine A, E, C, K, P. È ampiamente usato non solo per scopi medicinali, ma anche in cucina (caramelle, vini, dolci, dessert), cosmetologia (maschere, tonici, shampoo, lozioni).

Le bacche di viburno sono considerate un prodotto a basso contenuto calorico e sono indicate per le persone che osservano o soffrono di obesità (valore energetico - 26 kcal).

100 grammi contengono:

A causa della ricca composizione chimica del viburno, le bacche sono spesso incluse nella composizione delle varie tasse vitaminiche.

Segreti di raccolta e stoccaggio di viburno

Puoi coltivare una pianta nel tuo giardino o trovare un cespuglio selvaggio. In condizioni naturali, cresce in zone ombreggiate, lungo bacini artificiali. Ama l'umidità, il pino o le foreste decidue.

  • Se hai bisogno di preparare i giovani germogli, dovresti farlo all'inizio della primavera, e aprile è adatto per la corteccia. In questo momento, il flusso della linfa è solo all'inizio.
  • La pianta fiorisce in maggio-giugno, quindi i fiori vengono raccolti al momento della loro completa divulgazione. Le infiorescenze si staccano intatte e si asciugano immediatamente.
  • Le bacche maturano entro settembre-ottobre e dovrebbero essere strappate con una gamba, preservando l'integrità dell'ombrello. Raccolti dopo i primi frutti del gelo non perdono i loro benefici, ma non diventano così amari.

Preparazione della corteccia

Per raccogliere la corteccia da un cespuglio di viburno, è necessario tagliare i rami obliquamente, lasciando il tronco di circa 10 cm, per riprendere la crescita. È importante ricordare che il viburnum cresce piuttosto lentamente e la successiva collezione di cortecce da questo cespuglio può essere ripresa solo dopo 10 anni. Pertanto, se non è necessario tagliare l'intero cespuglio, tagliare solo i rami laterali, senza intaccare il tronco principale.

Sui rami e tronchi ottenuti di viburno, si praticano tagli anulari trasversali di 10-15 cm, poi si eseguono tagli longitudinali che collegano l'anulare tra loro. La corteccia viene facilmente rimossa da tubuli o strati. Per preservare le proprietà benefiche del viburno, è impossibile strofinare la corteccia con un coltello, altrimenti le strisce di legno rimarranno sulla sua superficie interna. La corteccia risultante viene stesa su carta o tessuto con uno strato sottile (fino a 5 cm). Meglio asciugare in luogo ombreggiato e ben ventilato (attico, posto auto coperto). Quando diventa abbastanza fragile, può essere trasferito in una sacca di tessuto per la conservazione (non più di 4 anni).

Raccolta e raccolta di bacche di viburno

Le bacche di viburno vengono raccolte con tempo asciutto. È necessario strappare i grappoli con attenzione, senza danneggiare i frutti, preservando così le sostanze benefiche. Quando si raccolgono le bacche vengono separate dal gambo.

Il processo di elaborazione dipende dal risultato finale. Le bacche possono essere essiccate, congelate, in scatola, macinate in succo. Asciugare i frutti, come la corteccia, ci vogliono circa 7-9 giorni. È possibile utilizzare un essiccatore elettrico o un forno.

Il viburnum della billetta per l'inverno può essere effettuato come segue. Versare le bacche lavate e secche nel barattolo di un terzo, rabboccare lo zucchero e chiudere. Conservare in frigorifero o in cantina, la bacca è pronta per l'uso dopo 6 mesi.

Ricette fatte in casa usando viburno

Con il raffreddore, il miele viburno, la cui ricetta è piuttosto semplice, aiuta molto. Per 100 g di bacche di viburno prendere 1 cucchiaio di miele. Hai bisogno di una pentola di ghisa o di argilla, adatta per altri piatti alti per la cottura. Metti uno strato di viburno sul fondo, versa il miele sopra, continua ad alternare gli strati. Il contenitore non deve contenere più di 2/3. Stufare in forno a 160 ºC per un'ora e mezza. Queste bacche sono un buon aiuto con il gonfiore del carattere del cuore, mancanza di respiro, malattie del fegato, ittero.

Le bacche fresche intere o sfilacciate faranno fronte a eccitazioni nervose, spasmi vascolari, ipertensione e aterosclerosi. Puoi pulirli attraverso un setaccio metallico, prelavato e separato dal gambo. Prima di bere, devi anche filtrare la massa attraverso una garza. Tale succo con miele in medicina alternativa è usato per combattere il cancro al seno, come profilassi contro la gastrite.

Da bolle o eczema aiuta l'infusione del frutto del viburno. A questo scopo, un cucchiaio di frutta viene versato con un bicchiere di acqua bollente, coprire e infondere per circa due ore, filtrare. Tale rimedio è conosciuto popolarmente come lassativo, diaforetico, fortificante e vitaminico. Applicare 2 cucchiai grandi 3 volte al giorno prima dei pasti.

Se sei preoccupato per le emorroidi, il sanguinamento uterino o le mestruazioni dolorose e pesanti, prepara una tintura di alcol. Per questo, un cucchiaio di corteccia viene mescolato con alcool al 50% (100 ml) e conservato per una settimana in un luogo freddo. Dopo l'infusione viene filtrato e applicato per 15-30 gocce a stomaco vuoto due o tre volte al giorno.

Il consumo regolare di viburno normalizza il benessere generale delle persone con tumori maligni del tratto gastrointestinale. Ma nella lotta contro la scrofola aiuterà il tè dai fiori della pianta. Petali freschi o secchi versare acqua bollente, insistere un quarto d'ora. Bevanda tesa consumata 1/3 tazza 3-4 volte al giorno.

Non dimenticare le proprietà benefiche delle foglie di viburno. La loro infusione è ampiamente utilizzata in caso di elmintiasi e di risciacquo durante un mal di gola. Il succo delle foglie di vite viene utilizzato sia esternamente, lubrificando le zone della pelle danneggiate (scrofola, bolle, versicolor, rash), sia all'interno. Bevendolo tre volte al giorno per un quarto di tazza, è possibile recuperare rapidamente da gravi malattie prolungate, rafforzare il sistema immunitario.

Chi non dovrebbe mangiare bacche

Le proprietà curative delle bacche di viburno sono indiscutibili, tuttavia, come ogni pianta medicinale, dovrebbe essere usata saggiamente. Particolarmente attenti dovrebbero essere le donne in gravidanza. Il fatto è che i frutti di viburno contengono sostanze speciali simili agli ormoni femminili. La loro sovrabbondanza nel sangue della madre può provocare anomalie nello sviluppo del bambino e persino una nascita prematura.

Ci sono controindicazioni per le persone che soffrono di:

  • bassa pressione sanguigna;
  • urolitiasi;
  • malattia renale cronica;
  • la leucemia;
  • l'artrite;
  • alta coagulazione del sangue;
  • tromboflebite;
  • gotta.

Con un'alta acidità dello stomaco, integrata con un'ulcera o una gastrite, il viburno è rosso, le cui proprietà aumentano la secrezione di succo gastrico, è proibito l'uso. Non dimenticare l'intolleranza individuale della pianta. I frutti possono causare gravi reazioni allergiche dovute ad alte concentrazioni di vitamina C e febbre. Vale la pena notare che le bacche di viburno nero sono considerate velenose.

Kalina è una bacca incredibilmente gustosa, bella e sana. Negli ultimi anni, le sue proprietà sono state dimenticate immeritatamente. Ed è assolutamente inutile, perché è piuttosto difficile trovare analoghi con una medicina naturale così conveniente ed utile.

Kalina rossa - proprietà e controindicazioni utili

Kalina rossa o ordinaria - una pianta selvatica, ampiamente nota per le sue proprietà curative e il gusto. Le bacche, le foglie e la corteccia di viburno vengono utilizzate per curare raffreddori, infiammazione dei reni, delle vie urinarie, eruzioni cutanee, sanguinamento, problemi digestivi e persino centinaia di altre malattie. Nei tempi antichi, il viburnum era considerato un arbusto speciale - un medico universale che può aiutare con qualsiasi malattia. Oggigiorno, il viburnum continua ad essere attivamente utilizzato nella medicina ufficiale e tradizionale, nella cucina e nella cosmetologia.

Kalina: composizione e proprietà curative

Kalina Krasnaya è un arbusto a crescita spontanea che cresce in tutta la Russia, Ucraina, Bielorussia ed Europa, escluse le aree meridionali. Oggi, ci sono circa 150 specie di arbusti, molti dei quali sono decorativi e le proprietà curative non possiedono. Le piante selvatiche possono crescere fino a raggiungere alberi bassi - fino a 4 m o crescere sotto forma di arbusti a bassa estensione fino a 2 metri di altezza. L'arbusto fiorisce da maggio a giugno, con grandi fiori bianchi che attraggono le api e altri insetti a Kalina, ma non danno bacche e piccoli fiori, come i boccioli, riuniti in infiorescenze umbellate portano frutti. Le bacche maturano in agosto-settembre, ma si consiglia di colarle solo dopo il primo gelo, perché prima sono amare e dopo le gelate diventano più dolci, pur mantenendo le loro proprietà curative.

I nostri antenati hanno conosciuto le proprietà benefiche del viburnum fin dai tempi antichi e per il trattamento hanno usato tutte le parti della pianta: bacche, foglie e corteccia. Oggi, il viburno è cresciuto come pianta ornamentale, e grazie alle varietà riproduttive con frutti dolci sono apparsi, ma solo gli arbusti selvatici con bacche aspre e un forte odore specifico sono veramente curativi.

La composizione del viburno

Le proprietà benefiche di un arbusto basso sono spiegate dal gran numero di sostanze benefiche contenute in tutte le parti della pianta. Quindi i frutti del viburno contengono:

  • pectine - sono chiamate "infermiere del corpo umano", purificano il sangue e le cellule da tossine, pesticidi ed elementi radioattivi. Inoltre, le pectine riducono il colesterolo nel sangue, migliorano il metabolismo e i processi di digestione e assimilazione del cibo nell'intestino;
  • tannini - prevenire lo sviluppo di reazioni infiammatorie, distruggere batteri e virus patogeni e accelerare la guarigione di ferite, abrasioni e ulcere;
  • flavonoidi - aumentano l'attività degli enzimi, riducono la permeabilità dei vasi sanguigni e migliorano la loro elasticità e permeabilità;
  • saponine steroide e triterpeniche - potenziano l'azione degli ormoni e degli enzimi, hanno effetti anti-infiammatori e adattogeni, regolano gli scambi di acqua salata e minerali;
  • acidi organici - malico, ascorbico, valerico, formico, isovalerico, citrico. Questi acidi normalizzano tutti i tipi di metabolismo, prevengono la formazione di radicali liberi, proteggono l'organismo dagli effetti di batteri patogeni, virus e funghi;
  • i lipidi sono necessari per la formazione di proteine ​​e ormoni;
  • vitamine - i frutti di viburno contengono 2 volte più vitamina C degli agrumi, non sono meno ricchi di vitamine A, E, K e P, e infatti è la mancanza di vitamine che porta ad una diminuzione dell'immunità, indebolimento generale del corpo, deterioramento di tutti i tipi di metabolismo, compromissione le funzioni di tutti gli organi interni e ad altre violazioni;
  • minerali - i frutti di viburno accumulano calcio, ferro, potassio, magnesio, rame, nichel, manganese, fosforo, iodio, piombo, stronzio, bromo e altri micro e macro elementi.

Oltre alle bacche, corteccia, fiori e foglie di viburno vengono utilizzate per il trattamento. Hanno bisogno di essere raccolti durante la fioritura del viburno - proprio all'inizio della primavera. Le foglie di viburno sono utilizzate in malattie infiammatorie della pelle, ferite e ulcere purulente, foruncolosi e acne. La corteccia di viburno ha pronunciato proprietà emostatiche, è usata per sanguinamento delle gengive, gastrica, uterina o emorragia polmonare. Inoltre, la corteccia di viburno, a causa dell'alto contenuto di tannini, flavonoidi, acidi organici e altre sostanze biologicamente attive aiuta con eruzioni cutanee allergiche e malattie della pelle. Asciuga la pelle, allevia irritazioni e infiammazioni.

Proprietà medicinali del rosso viburno

I nostri antenati credevano che non ci fosse una tale malattia in cui il viburno rosso non sarebbe utile, ma la pianta è più efficace nel trattare le seguenti malattie:

  • SARS, influenza, mal di gola, bronchite - il viburno è molto utile per i raffreddori, ha proprietà antinfiammatorie e diaforetiche, rafforza il sistema immunitario e accelera il recupero;
  • malattie del sistema digestivo - succo di viburno e decotto di essi aiutano con gastrite e ulcera gastrica con bassa acidità, malattie infiammatorie del fegato, cistifellea e altri organi. Il succo di viburno stimola la formazione di bile e succo gastrico, e un decotto di bacche ha un effetto calmante e antinfiammatorio;
  • malattie del cuore e dei vasi sanguigni - si consiglia di prendere tintura e decotto di bacche di viburno per l'ipertensione, l'angina, il dolore cardiaco, l'aterosclerosi e così via. Il Kalina rosso ha un effetto ipotonico, normalizza il lavoro del cuore, riduce il livello di colesterolo nel sangue e rafforza i vasi sanguigni;
  • patologia del sistema nervoso - il succo di viburno e le bacche fresche sono molto efficaci per il mal di testa, l'insonnia, la nevrosi, l'isteria e persino le convulsioni. L'alto contenuto di vitamine e minerali compensa la loro carenza nel corpo, e abbassare la pressione sanguigna e normalizzare il metabolismo aiuta a combattere le malattie del sistema nervoso;
  • dermatologico - un decotto di corteccia di viburno e un decotto di bacche riducono l'infiammazione, il prurito e il rossore della pelle, aiutano con eczema, psoriasi, foruncolosi, dermatite allergica e altre malattie della pelle. Tannini e acidi organici distruggono i batteri e accelerano la guarigione di ferite, abrasioni e ulcere;
  • malattie infiammatorie dei reni e delle vie urinarie - il succo di viburno e la tintura di bacche sono raccomandati per essere presi con pielonefrite, cistite o uretrite. Le proprietà antinfiammatorie e diuretiche della pianta contribuiranno a far fronte alle infezioni e alle infiammazioni in questi organi;
  • malattie ginecologiche - il succo di viburno e le bacche fresche possono essere utilizzate per le mestruazioni dolorose o pesanti, le malattie infiammatorie degli organi genitali femminili o l'erosione cervicale. Viburnum è anche utile come agente tonico e immunostimolante. L'assunzione regolare di brodo e succo di pianta aiuterà a rafforzare i vasi sanguigni, a ridurre il colesterolo nel sangue, servirà come prevenzione di malattie cardiovascolari, catarrali e di altro tipo.

Controindicazioni

Nonostante tutte le proprietà benefiche del Viburnum, decotti e tinture delle sue bacche e frutti non saranno utili a tutti i pazienti. È controindicato usare droghe viburnum quando:

  • gravidanza - è assolutamente impossibile essere trattati con viburno durante il parto, il succo e i frutti di viburno contengono sostanze che sono analoghi degli ormoni sessuali femminili. Il loro eccesso nel corpo di una donna incinta può provocare un aborto o lo sviluppo di varie patologie nel feto;
  • aumento dell'acidità del succo gastrico - il viburnum aumenta la secrezione di bile e acido cloridrico e può causare una esacerbazione di gastrite iperacida e ulcera peptica;
  • ipotensione - decotti ed estratti di frutta e corteccia di viburno possono abbassare la pressione sanguigna e persino causare una crisi ipotonica;
  • artrite e gotta - un gran numero di sostanze biologicamente attive può causare esacerbazione del processo infiammatorio in queste malattie;
  • con aumento della coagulazione del sangue - il viburnum migliora la capacità di coagulazione del sangue e può causare la formazione di coaguli di sangue nei vasi.

Kalina rossa - ricette

1. Infuso di Viburnum - usato per raffreddore, gastrite ipoacida e ulcera gastrica, malattie del sistema cardiovascolare e malattie nervose. Per la preparazione di infusione utilizzare bacche secche di viburno. 2 cucchiai di bacche vengono versati con 1 colonna di acqua bollente, scaldati in una ciotola di smalto in un bagno d'acqua per 10-15 minuti, quindi vengono aspirati per 30-40 minuti e filtrati. All'infuso aggiungere acqua bollita, portando la sua quantità a 200 ml. Fai un'infusione di 1/4 di tavolo 3-4 volte al giorno per lungo tempo.

E per il trattamento dell'ipertensione e del colesterolo alto, si consiglia di utilizzare l'estratto di viburno con miele. Per la sua preparazione, 1 cucchiaio di frutta secca viene versato con 1 cucchiaio di acqua bollente, insistendo 40-60 minuti in un luogo caldo e dopo averlo filtrato aggiungere 2 hl di miele e prendere 2 cucchiai 4 volte al giorno.

2. Succo di viburno - succo non diluito di Viburnum non può essere bevuto a causa del suo gusto troppo acido e saturo. Il succo diluito è usato per trattare l'ipertensione, con reazioni allergiche, raffreddori, isteria, nevrosi e come mezzo per stimolare il sistema immunitario. Per preparare tale mezzo, versare 1 cucchiaio di acqua bollente con 1-2 mazzetti di viburno, infuso per 5-10 minuti, dopo di che le bacche vengono impastate, diluite con acqua bollita a 200 ml e date al paziente 1 1/2 cucchiaio 1-2 volte al giorno per 10-20 giorni.

3. Un decotto di corteccia di viburno - uno dei mezzi più efficaci per le malattie della pelle e le eruzioni allergiche. Preparare un decotto di 10 grammi di corteccia e 1 ° di acqua bollente, far bollire il brodo a bagnomaria per 30 minuti, quindi raffreddare, filtrare e aggiungere acqua bollente, portando a 200 ml di volume. Prendere un decotto di corteccia 2 cucchiai 3 volte al giorno, dopo i pasti fino alla scomparsa dell'eruzione.

4. Tintura alcolica della corteccia di viburno: si raccomanda di usarla durante le mestruazioni pesanti, le emorroidi, il sanguinamento uterino e altre condizioni in cui si verifica la perdita di sangue. Preparare una tintura di 2 cucchiai di corteccia e 1 cucchiaio di alcool al 40%. La corteccia è piena di alcol e lasciata riposare in un luogo buio e freddo per 7-10 giorni. Prendere la tintura di 15-30 gocce 2-3 volte al giorno prima dei pasti, per 10-14 giorni.

5. Decozione di foglie di viburno è un ottimo rimedio per l'acne, la foruncolosi e altre eruzioni cutanee. Per preparare un decotto, 2 cucchiai di foglie secche o fresche di viburno versare 1 cucchiaio di acqua bollente, portare ad ebollizione a fuoco basso e lasciare per diverse ore. Dopo che il brodo viene filtrato e utilizzato per pulire le aree problematiche della pelle o per la preparazione di impacchi per ferite purulente.

6. Tè dalle bacche di viburno - si consiglia di bere quando le malattie del sistema nervoso, prestazioni ridotte e problemi con il sistema immunitario. Preparare questo tè dalle bacche di viburno, purè di zucchero, è sufficiente versare 1 cucchiaio di acqua bollente con 1 cucchiaio e dopo 5-10 minuti una bevanda gustosa e salutare è pronta.

7. Tintura di viburno sul miele - è raccomandato come agente profilattico per rafforzare il sistema immunitario e per il raffreddore. Preparare una tintura di 0,5 kg di bacche fresche senza pietre, che vengono accuratamente impastate e versare 0,2 litri di alcol al 40% e 0,5 kg di miele naturale. La tintura viene messa in un luogo fresco e buio per 10-14 giorni e prende 1-2 cucchiai 2-3 volte al giorno per lungo tempo.

8. Bacche con miele - utilizzato nel trattamento di raffreddori, ipertensione e nevrosi. Per preparare il farmaco, macinare le bacche fresche di viburno, mescolare con la stessa quantità di miele e lasciare in infusione per 7-10 giorni. Conservare la miscela in frigorifero, per il trattamento, 1 cucchiaio della miscela viene diluito con 1 cucchiaio di acqua bollita calda e somministrato al paziente 12-12 cucchiai 2-3 volte al giorno fino al recupero.

Il Kalina rosso è usato non solo in medicina, ma in cosmetologia. Succo di frutti di bosco può pulire la pelle grassa a pori stretti e ridurre il numero di eruzioni cutanee. Succo di bacche di viburno con miele contribuirà a ripristinare l'elasticità della pelle e vellutata e sarà un ottimo strumento per la prevenzione delle rughe. Per fare questo, è sufficiente fare una maschera della miscela ogni giorno, prima di andare a letto per 5-7 giorni, poi una pausa di una settimana e ripetere il corso.

Kalina rossa: proprietà e controindicazioni utili

La medicina tradizionale elogia Kalina. È considerato l'elisir di vitalità e salute. Il potere curativo dell'arbusto è quasi infinito. Tuttavia, trasformarsi in scettici. Considera le proprietà benefiche e le controindicazioni del rosso viburno come combinazione delle qualità di un tutto. Dopo tutto, non è un segreto che aiuta uno, un altro può essere danneggiato in modo irreparabile.

Kalina rossa: proprietà utili

Un arbusto con frutti rossi brillanti è completamente benefico. Dalla corona stessa fino alle radici che giacciono nel profondo della terra. Le medicine sono preparate da fiori, foglie, rami, giovani cortecce, frutti, semi e rizomi di viburno.

In varie parti della pianta sono concentrate:

  • carotene e acido ascorbico, stimolando il sistema immunitario;
  • vitamina K, coinvolta nella formazione delle piastrine;
  • acidi grassi superiori responsabili del metabolismo;
  • tannini e phytoncides con azione antimicrobica;
  • pectine, tossine leganti e neutralizzanti;
  • fitosteroli che riducono la concentrazione di colesterolo dannoso e riducono il rischio di aterosclerosi.

Le proprietà curative di una pianta non sono voci o argomenti. Sono confermati sperimentalmente.

Di ritorno in epoca sovietica, nel laboratorio dell'Istituto di ricerca di piante medicinali e aromatiche (già VILR, e ora VILAR), sono stati condotti esperimenti con la partecipazione di preparati basati sul viburno.

E questo è quello che hanno mostrato:

  • il decotto e l'infusione della corteccia della pianta stimolano la formazione di piastrine e riducono la perdita di sangue da ogni tipo di lesione e emorragia interna;
  • la capacità di fermare la perdita di sangue è stata rilevata anche nei preparati fatti con fiori e foglie;
  • decotto della corteccia tonifica i muscoli dell'utero, facilita il corso delle mestruazioni dolorose;
  • spremere la frutta stimola la formazione e il deflusso delle urine, ripristina l'equilibrio elettrolitico, dilata i vasi sanguigni, rafforza le contrazioni cardiache, abbassa la pressione sanguigna;
  • l'infusione di fiori e fogliame inibisce l'attività vitale degli stafilococchi e di altre microflora patogene e condizionatamente patogene, che causano malattie della pelle; con lozioni estinguere con successo i sintomi di foruncolosi, eczema, ulcere, diatesi, emorroidi, tigna e cheratosi;
  • corteccia di arbusti e fiori sono adatti per la prevenzione delle convulsioni;
  • l'infusione di corteccia può essere utilizzata per sopprimere i sintomi dello stomaco irritabili; i tannini legano e condensano le proteine ​​sulla superficie della mucosa, formano un film protettivo che inibisce la risposta infiammatoria;
  • le bacche dell'arbusto hanno un effetto sedativo, calmano il sistema nervoso, stimolano l'immunità per combattere i raffreddori, rilassare la muscolatura liscia, ridurre la gravità del dolore;
  • con l'uso a lungo termine, i frutti riducono i livelli di colesterolo nel sangue, favoriscono l'eliminazione delle tossine e ripristinano la funzione cardiaca;
  • Tutte le parti della pianta sono utilizzate per il trattamento dell'afta epizootica negli animali agricoli.

Nella medicina popolare, il viburno è considerato un efficace rimedio per l'esterno. Da diverse parti degli arbusti, le infusioni sono preparate per gargarismi, lavaggio delle ferite, sbiancamento della pelle, rimozione di macchie senili, acne e altre eruzioni cutanee.

Kalina è ampiamente usato per trattare le malattie e le condizioni interne. È considerato un buon antielmintico, diaforetico, coleretico, lassativo e antitosse. È usato per trattare malattie femminili, malattie dello stomaco e delle vie biliari. Usato come stimolante vitaminico, analgesico e anti-infiammatorio.

Proprietà medicinali del viburno:

Kalina rossa dalla pressione

Le bacche di viburno o il viburno rosso fanno bene al cuore. Una miscela di sette idrocarburi vegetali - iridoidi - è stata scoperta nei frutti, che inizialmente era considerata una singola sostanza complessa, la viburnina.

Il gusto amaro delle bacche è il "merito" di quegli iridoidi. Ma questo piccolo difetto svanisce in confronto ai benefici che il viburnin può portare.

Una miscela di idrocarburi stimola il cuore. Migliora la conduttività degli impulsi elettrici. La forza delle contrazioni aumenta, i vasi sanguigni si espandono e la pressione diminuisce.

I fitosteroli, che non consentono di depositare il colesterolo in eccesso sulle pareti dei vasi sanguigni, sono anche coinvolti nella creazione di attività cardiaca. L'uso di infusione di corteccia ha un chiaro effetto anti-aterosclerotico. È nominato come antipertensivo (agente che abbassa la pressione) per l'ipertensione.

L'uso del viburno in cosmetologia

Per la preparazione di prodotti per la cura della pelle utilizzare il succo fresco della pianta. È mescolato con panna acida o tuorlo. Applicato sul viso come una maschera.

I prodotti Viburnum puliscono bene la pelle, eliminano l'infiammazione, aiutano a combattere l'acne. Grazie all'effetto sbiancante, il succo fresco viene utilizzato per uniformare il tono della pelle del viso e rimuovere le lentiggini.

Kalina per le donne

La corteccia di Viburnum blocca il sanguinamento uterino, indipendentemente dalla natura della loro origine. Se si tratta di una reazione naturale dopo il parto o una conseguenza di qualsiasi malattia ginecologica.

Un decotto di corteccia di giovani rami è un antispastico naturale per le mestruazioni dolorose. È efficace nelle mestruazioni pesanti ed è in grado di regolare il ciclo.

La pianta è ricca di precursori vegetali di ormoni sessuali. Facilita il flusso della menopausa. Kalina agisce su due fronti contemporaneamente: elimina la componente emotiva, calma i nervi e migliora il sonno e leviga anche i principali sintomi fisici.

Benefici per i bambini

I bambini sono trattati con decotti di corteccia e bacche, così come infusi di fiori. Le bucce medicinali sono usate come rimedi esterni e interni.

Infusione di dermatite inumidita di fiori, diatesi. Brodo maneggiare la gola con angina. Quando la tonsillite si lava il naso.

Il decotto di bacche con miele è un forte agente immunostimolante. La bevanda contiene molti oligoelementi che aiutano il corpo a far fronte agli effetti del raffreddore.

L'infusione di fiori contribuisce alla separazione dell'espettorato. Serve come mezzo per liberarsi dalla tosse dolorosa, anche provocata dalla pertosse.

Come applicare:

Succo di viburno rosso

Il succo di viburno è l'agente più concentrato con un elevato potere antisettico e antinfiammatorio. È fatto da bacche appena colte. I frutti vengono rimossi dai rami dopo il primo gelo. Separato, lavato, schiacciato con una poltiglia di legno e passato attraverso un setaccio.

Il succo elimina il comune raffreddore e la congestione nasale. È necessario gocciolare fino al completo recupero di 3-4 gocce in ogni passaggio nasale fino a due volte al giorno.

La spremuta fresca di frutta una volta ingerita migliora la circolazione di bile. Il trattamento della colangite (malattia infiammatoria dei dotti biliari) viene effettuato in tre fasi. Nella prima settimana, tre volte al giorno, mezz'ora prima di un pasto, è necessario bere un terzo di un bicchiere d'acqua mescolato con un cucchiaio di succo di viburno. Nella seconda settimana, due sono aggiunti all'acqua, e nella terza settimana, tre cucchiai di spremuta di frutta fresca. Nell'ultima settimana il farmaco viene preso quattro volte al giorno.

Per il trattamento di acne, bolle, eczema, dermatite preparare una lozione fresca. In un bicchiere di acqua pulita e filtrata sciogliere due cucchiai di succo di frutta pressato. Le aree problematiche vengono strofinate con lozione tre volte al giorno per un mese.

Il tè Viburnum è composto da bacche fresche o scongelate. È usato durante il freddo. La bevanda è ricca di vitamina C, che inibisce l'attacco di infezione, accelera il recupero, protegge le cellule dai virus, assottiglia il sangue, stimola il metabolismo e la rimozione di sostanze nocive dal corpo.

Tè di Kalinova - una fonte di phytoncides, antisettici di pianta. Agisce non solo dall'interno. L'infusione calma il mal di gola, allevia il rossore e l'infiammazione.

Le bacche sono schiacciate in una ciotola di vetro o smalto. Per un bicchiere di acqua bollente prendere 50 g di frutta matura lavata e lavata. Sono premuti con tolkushkoy di legno. Versare acqua bollente finita. Insistere sotto il coperchio per raffreddare. Bere il filtro e diluito con miele (a piacere). Bevi caldo come antipiretico e immunostimolante per un massimo di tre tazze al giorno.

Tintura viburno rosso

La tintura è preparata da una giovane corteccia fresca. Materie prime medicinali raccolte all'inizio della primavera per rivitalizzare i reni. I rami laterali sottili sono tagliati per una lunghezza di 10-25 cm. La corteccia viene rimossa con un tubo intero. Le aree lignificate più scure vengono rimosse e scartate.

Materie prime preparate arbitrariamente schiacciate. Versare alcol al 40% in rapporto 1: 1. Durante il mese, insisti in un luogo buio. È preso per l'infiammazione delle emorroidi, sanguinamento uterino e alta pressione, 1-2 cucchiai prima dei pasti 2-3 volte al giorno per due o tre settimane.

brodo

Decotto di fiori adatto per uso interno ed esterno. Indipendentemente dall'ulteriore utilizzo, viene preparato allo stesso modo. Un cucchiaio di infiorescenze secche versato in un contenitore di vetro. Ad esso aggiungere un bicchiere di acqua bollente. La miscela insiste su un bagno d'acqua per 15-20 minuti. Quindi raffreddare e filtrare.

Decotto di fiori irriga ulcere, tagli, foruncoli, eczemi, macchie di dermatite e acne fino a tre volte al giorno fino a quando non si ottiene un effetto terapeutico. Dentro, prenda un cucchiaio tre volte al giorno per la depressione, l'isteria, l'insonnia, l'ipertensione, i raffreddori, le ulcere gastriche, le vie biliari deboli, le malattie renali, i disturbi mestruali.

Il decotto di Berry normalizza la pressione sanguigna. È bevuto mezzo bicchiere tre volte al giorno per due o tre settimane.

Il rimedio della frutta è preparato a bagnomaria. In un barattolo da un litro si versò un bicchiere di bacche spostato. Versare acqua bollente quasi fino al collo. Far bollire a fuoco medio per 10 minuti. Filtra e aggiungi acqua al volume originale.

Ossa di bacche di viburno

La maggior parte degli acidi grassi e degli oli essenziali sono concentrati nelle fosse. L'infusione a base di materia prima frantumata viene utilizzata per il raffreddore come febbrifugo e anti-infiammatorio.

Il prodotto a base di erbe rinforza i vasi sanguigni, normalizza la pressione sanguigna. Promuovere la guarigione della mucosa intestinale. Utilizzato nel trattamento della colite e della stitichezza.

L'infusione viene preparata vaporizzando 10-15 semi schiacciati con un bicchiere di acqua bollente. Il medicinale si raffredda nell'arco di 30 minuti, filtrato e preso due cucchiai prima dei pasti fino a tre volte al giorno fino a quando appaiono miglioramenti evidenti.

Le ossa sono anche un ottimo tonico. Le drupe riscaldate vengono macinate in polvere. Confezionato in lattine e preparato al posto del normale caffè.

Controindicazioni e possibili danni

Controindicazioni all'uso del viburno sono direttamente correlate alle sue proprietà benefiche. Gli ipotonici non raccomandano l'uso frequente di prodotti preparati da questa pianta, poiché il viburno può ridurre drasticamente la pressione.

L'ingestione può anche essere pericolosa per le persone inclini alla trombosi. Ciò è dovuto al fatto che qualsiasi elisir medicinale, in particolare quelli a base di corteccia, aumenta la coagulazione del sangue.

A causa della capacità di stimolare la diuresi, il viburnum è controindicato per le persone che soffrono di malattie associate a metabolismo del sale alterato.

Le donne incinte non sono raccomandate per migliorare la loro salute con l'aiuto di questa bacca. Kalina provoca la contrazione dei muscoli uterini, che nel periodo più cruciale possono causare un parto prematuro.

Qualsiasi rimedio popolare è buono con moderazione. Le persone con peculiarità di salute, in generale, non sono raccomandate all'automedicazione. Eventuali problemi dovrebbero essere risolti insieme al medico.

Bacca di viburno: proprietà utili e controindicazioni

Fin dall'antichità, nel campo del trattamento popolare, le piante medicinali sono molto popolari: ginseng, erba di San Giovanni, sambuco nero, melissa, viburno, mirtillo rosso e molti altri.

In questo articolo parleremo di una simile bacca come proprietà benefiche del viburno e controindicazione, che non è nota a tutti, ei suoi frutti hanno un gusto molto specifico, in cui l'acido confina con l'amarezza.

Tuttavia, insieme a questo gusto, che non piace a tutti, il viburno ha molte proprietà utili, quindi non rinunciare al suo uso.

Il dono più prezioso della natura

Il frutto rosso viburno ha proprietà talmente grandi che può seriamente competere con una serie di altri doni della natura.

I guaritori tradizionali nell'antichità associavano l'uso di questa pianta con grandi benefici.

Ad esempio, viene usata la corteccia di viburno:

  • nelle malattie del fegato e dei reni;
  • con problemi al tratto gastrointestinale;
  • per il trattamento della tubercolosi;
  • per il trattamento della sclerosi;
  • fermare l'emorragia interna;
  • nell'isteria e nelle convulsioni;
  • tosse e soffocamento;
  • come antispasmodico e sedativo.

Il decotto Viburnum ha eccellenti proprietà antinfiammatorie e antipiretiche e per questo motivo viene spesso usato per curare raffreddori e malattie infettive.

Questo rimedio ha anche un effetto sedativo e riduce il rischio di convulsioni, rispettivamente, è usato per trattare vari disturbi nervosi.

Decotto fatto da fiori di viburno, è stato usato con successo per vari processi infiammatori e sanguinamento. Questo rimedio stimola l'eccessiva sudorazione e può aumentare l'appetito.

Con una forte tosse fredda, raucedine, febbre, diarrea, idropisia, l'uso del brodo di Kalin con il miele è un rimedio popolare indispensabile.

Leggi i benefici dell'olio d'oliva per il viso. Approfitta dei nostri consigli e la pelle sarà semplicemente irresistibile.

Scopri di più sul contenuto calorico delle uova di pollo bollite qui. Dopo tutto, conoscendo il valore energetico dei prodotti, non puoi preoccuparti di chili di troppo.

L'infuso di bacche o il loro decotto aiuta anche con eczema, foruncoli, bolle, ulcere e malattie dello stomaco e dell'intestino.

Considerando quanto sia ricca la composizione del rosso viburno, le proprietà curative dei suoi frutti vengono utilizzate per preparare vari preparati vitaminici.

Il succo delle bacche di Viburnum è usato nelle malattie del fegato e dell'ittero.

I giovani germogli di brodo aiutano quando si esegue la scrofola.

L'infuso di bacche, fiori e foglie di viburno viene usato per fare gargarismi con tonsillite.

Il rosso viburno viene utilizzato anche nella zona cosmetologica: in condizioni industriali da esso vengono prodotti shampoo, maschere, tinture e tonici.

A casa, si raccomanda di pulire la pelle grassa con succo di viburno pulito, per la pelle normale - per fare maschere (il succo di viburno è mescolato con tuorlo d'uovo in proporzioni uguali) e per la pelle secca - maschere dal succo di viburno con miele.

Controindicazioni all'uso del viburno

Sebbene viburno e porti benefici innegabili al corpo, il suo uso non è raccomandato a tutti.

La principale controindicazione all'uso del viburno è la gravidanza, perché il succo del frutto del viburno contiene sostanze analoghe agli ormoni femminili.

L'aumento del contenuto di queste sostanze nel sangue può causare lo sviluppo di varie patologie nel feto e persino provocare un parto prematuro.

Inoltre, non dovresti essere coinvolto in persone viburno con pressione sanguigna bassa.

In questa situazione, i medici consigliano di non usare più di un cucchiaio di bacche al giorno o di bere un massimo di una tazza di tè al viburno.

Viburnum è controindicato per le persone affette da malattia renale cronica, così come quelli con maggiore acidità del succo gastrico.

Kalina non deve essere utilizzato da persone con disturbi del sangue, tra cui leucemia e tromboflebite.

Ricette di cucina fatta in casa

Per cucinare un decotto di corteccia di viburno, dovresti far bollire 10 grammi di corteccia in un bicchiere d'acqua, lasciare in infusione per due ore, filtrare e prendere un cucchiaio tre volte al giorno.

L'infusione di bacche di viburnum è preparata come segue: un cucchiaio di bacche insiste due ore in un bicchiere d'acqua bollente, poi filtrato.

Prendi questa infusione è necessaria per due cucchiai 3-4 volte al giorno prima dei pasti.

Quando sanguinamento uterino, periodi dolorosi pesanti ed emorroidi usano tintura alcolica di corteccia di Kalinova: un cucchiaio di corteccia deve essere versato 100 ml di alcool al 50%, lasciare per una settimana in un luogo fresco, filtrare.

La tintura finita ha consumato 15-30 gocce 2-3 volte al giorno prima dei pasti.

Su cibi ricchi di ferro può essere trovato qui.

Dai petali del viburno, puoi preparare il tè, che ha un buon effetto sul corpo con le scrofole.

Un cucchiaino di petali di viburno fresco o secco deve essere versato con un bicchiere di acqua bollente e lasciato in infusione per 10-15 minuti.

È necessario prendere il tè 5-6 volte al giorno per 1/3 di tazza.

Il succo di viburno è raccomandato dai medici

Il succo di Kalin è usato come disinfettante, come pure per la costipazione e la colica atonica.

Il succo fresco di viburno è molto utile per la guarigione delle ulcere gastriche e duodenali.

Non solo cura le ulcere, ma allevia anche il dolore.

I medici consigliano di assumere il succo di Kalin con polipi nello stomaco e nell'intestino per prevenire la trasformazione maligna.

Nel succo è utile aggiungere il miele.

In questo caso, prendere il succo di viburno dovrebbe essere prima dei pasti 3-4 volte al giorno.

Il succo di Kalinov aiuta perfettamente con ipertensione, malattie del fegato, epilessia, isteria, nevrosi della menopausa.

Il succo di viburno è anche noto come agente fortificante che stimola il cuore.

Il succo di viburno ha proprietà antitosse e viene usato per trattare la pertosse.

Inoltre, il succo di viburno viene utilizzato in varie reazioni allergiche, nonché per prevenire lo sviluppo del cancro.

Addolcire il gusto speciale

Tutti conoscono i benefici delle bacche di viburno, specialmente per il meraviglioso effetto che, insieme al miele, hanno per il raffreddore, la tracheite e la bronchite.

Sono anche note ricette di bacche di Kalin con miele per nevrosi, malattie cardiache, spasmo vascolare, per abbassare la pressione sanguigna e anche per migliorare il tono del corpo.

Considerare la ricetta per la preparazione del viburno con miele per il trattamento di una tosse fredda, così come la tosse che si verifica durante l'infiammazione delle prime vie respiratorie, con asma bronchiale e allergie.

Due cucchiai di bacche di viburno devono scaldare 0,5 litri di acqua bollente in una casseruola di smalto e chiuderli strettamente con un coperchio, avvolgere con un asciugamano e lasciare per una notte.

Al mattino, il liquido risultante deve essere filtrato, e le bacche - spremere.

Nel brodo risultante è necessario aggiungere quattro cucchiai di miele.

L'infusione viene effettuata quattro volte al giorno per 1/3 di tazza sotto forma di calore.

Questa ricetta ti aiuterà a proteggerti da tracheiti, bronchiti, influenza e polmonite.

Aggiungi un po 'di zucchero

Come accennato in precedenza, le bacche di viburno hanno un sapore leggermente amarognolo, ma il viburno con lo zucchero è molto buono in inverno con il tè.

Puoi anche aggiungerlo al vino rosso, che aggiunge un sapore specifico ad esso.

Dopo le gelate leggere si dovrebbe raccogliere Kalina, tagliando i grappoli.

Quindi le bacche devono essere lavate e asciugate, separate dai gambi e poste in barattoli, cospargendo di zucchero.

Dopo di ciò, le banche dovrebbero essere chiuse con tappi di plastica e attendere che le bacche abbiano un po 'di succo e lo zucchero sia almeno parzialmente dissolto.

Quando ciò accade, le banche con viburno possono essere messe in frigo.

Aiuta ad aumentare l'immunità e rafforzare il muscolo cardiaco.

Quando il succo nelle banche è finito, e rimangono solo le bacche, assicurati di mangiarle mentre succhi le ossa - questo è molto buono per la gola.

Puoi anche versare le bacche con acqua bollente e dar loro un po 'di birra, o aggiungere Kalina con lo zucchero al tè.

Non buttare le ossa!

Vale la pena notare che a Kalina tutto è utile: bacche, fiori, rami sottili, corteccia e persino ossa, che spesso gettiamo via.

Un decotto di semi di viburno viene spesso usato per trattare i disturbi dello stomaco e dell'intestino nei bambini piccoli.

Le pietre di viburno, precotte - questo è un ottimo sostituto del caffè.

Basta friggerle un po 'in una padella asciutta finché non ottengono il colore dei chicchi di caffè, macinare e cucinare come un normale caffè.

Questa bevanda ha un piccolo effetto stimolante.

Gli ossicini di viburno sono considerati detergenti naturali - sono presi internamente per pulire il corpo dalle tossine, rafforzare i muscoli intestinali e la microflora intestinale.

Grazie all'uso regolare di pozzi di viburno, mal di testa, naso che cola, scompare la fatica, la leggerezza appare nel corpo.

Kalina per pazienti con ipertensione

Va notato che i frutti di viburno sono molto ricchi di vitamina C, tannini e acidi organici.

Per questo motivo, il viburnum è usato per trattare molte malattie, in particolare l'ipertensione.

In questo caso, i medici sono invitati a utilizzare un infuso di bacche di viburno, che ha proprietà rassodanti e lenitive.

Per preparare l'infusione di Kalin, dovresti mettere tre bicchieri di bacche in un barattolo da tre litri e versarci sopra dell'acqua bollente.

Dopo ciò, la banca è chiusa ermeticamente e posta in un luogo caldo per 4-5 ore.

Dopo questo tempo, l'infusione deve essere drenata in una ciotola di smalto.

Le bacche dovrebbero essere pestate attraverso un setaccio con un cucchiaio di legno, aggiungendo loro 0,5 kg di miele.

La soluzione preparata dovrebbe essere presa tre volte al giorno, 1/3 di tazza prima dei pasti o dopo di essa per tre settimane.

Si raccomanda di ripetere il ciclo di trattamento con una pausa di una settimana.

Cottura marmellata dolce

Per preparare la marmellata di viburno, avrai bisogno di 1 kg di viburno, 800 g di zucchero e 200 ml di acqua.

Le bacche dovrebbero essere lavate, messe in una padella, chiudere il coperchio, mettere in un forno riscaldato a 160 gradi e lasciare ammorbidire il frutto.

Quando le bacche sono morbide, hanno bisogno di versare lo sciroppo bollente.

Tutto ciò deve essere cotto a fuoco basso in due dosi.

Tra la cottura dovrebbe essere una pausa alle otto.

La marmellata finita dovrebbe essere versata in barattoli sterilizzati e sigillati ermeticamente.

La marmellata Kalinovy ​​aiuta notevolmente il bruciore di stomaco. Per fare questo, diluire un cucchiaino di marmellata in un bicchiere d'acqua e usare senza restrizioni.

Per i più piccoli

Le giovani madri devono sapere che il viburnum è ipoallergenico, il che significa che può essere somministrato a tutti i bambini per sei mesi sotto forma di frutta o di pepe non troppo satura, e dopo un anno sotto forma di mousse o gelatina.

Il consumo regolare di frutti di viburno aiuta nel trattamento delle reazioni allergiche.

Se un bambino mangia fino a dieci bacche fresche di viburno al giorno, varie malattie virali e raffreddori lo bypasseranno.

In breve, le proprietà benefiche del rosso viburno sono preziose per i bambini.

Pertanto, si raccomanda di includere nel succo di dieta dei bambini, succo, mousse, kissel di viburno - questi meravigliosi strumenti aiutano a rafforzare il sistema immunitario a casa.

Per fare il kissel viburnum per un bambino, hai bisogno di 100 ml di succo di viburno, acqua, 180 g di zucchero e 90 g di amido.

L'amido deve essere diluito in una piccola quantità d'acqua, quindi versare il succo caldo diluito con acqua, aggiungere lo zucchero, portare ad ebollizione, mescolando costantemente il kissel.

Servire la gelatina può essere servita calda o calda.

Per preparare lo sciroppo di Kalina, avrai bisogno di 1 litro di succo di Kalin e 2 kg di zucchero.

Lo zucchero dovrebbe essere aggiunto al succo e riscaldato fino a quando non è completamente sciolto.

Quando appare schiuma, deve essere rimosso e lo sciroppo deve essere bollito per cinque minuti.

Lo sciroppo di viburno pronto deve essere scaricato, versato in bottiglie sterilizzate e tappi di sughero sterilizzati.

Questo prodotto è conservato in frigorifero.

Il tè a cui viene aggiunto lo sciroppo diventa molto utile e gustoso.

Video dessert

Guarda il video sulle caratteristiche delle bacche di viburno rosso per il corpo.