Cosa fare se si congelano le dita

Nella stagione fredda c'è il rischio di ammalarsi non solo di influenza, raffreddore o polmonite. A causa di una prolungata esposizione a basse temperature in certe zone del corpo, è possibile ottenere il congelamento. Arti più spesso colpiti. Il congelamento delle dita dei piedi e delle mani può verificarsi a temperature superiori allo zero (da + 4 ° C a + 8 ° C).

Come risultato dell'ipotermia, lo spasmo dei vasi sanguigni si verifica in queste aree, che porta a una sospensione della circolazione sanguigna nelle dita. Le conseguenze possono essere di diversa gravità, fino all'amputazione.

Fattori che portano al congelamento degli arti

Le aree aperte del corpo dagli effetti del freddo soffrono in primo luogo. Se non indossi i guanti e rimani fuori a lungo al freddo, specialmente a temperature da -10 ° C e inferiori, è più probabile che tu abbia il congelamento sulle dita. In inverno, assicurati di indossare guanti o guanti. Cerca di sfregarti costantemente le mani e muovi le dita quando senti che stanno iniziando a congelarsi.

Frostbite delle dita dei piedi si verifica per i seguenti motivi:

  • indossare scarpe aderenti;
  • lungo soggiorno in strada nella stagione invernale;
  • indossare calze sottili che non scaldano il piede;
  • aumento della sudorazione delle gambe, motivo per cui all'interno le scarpe invernali sono costantemente umide e bagnate;
  • scarpe fuori stagione.

Anche la circolazione sanguigna lenta, le malattie vascolari e cardiache, la fame, l'affaticamento fisico e l'intossicazione da alcool possono causare il congelamento.

Per strada in inverno, cerca di non indugiare a lungo, muoverti il ​​più possibile, non stare in un posto, vestirti calorosamente. Le conseguenze dell'abbandono della loro salute sono sempre tristi. Frostbite può portare all'amputazione di un arto danneggiato.

Segni di congelamento

La bruciatura a freddo può essere identificata dalle seguenti caratteristiche:

  1. Il primo grado di congelamento è caratterizzato da dolore e formicolio nell'arto colpito, che sono seguiti da intorpidimento. Sarà difficile per te muovere le dita, piegarle e infilarle. Possono diventare blu o diventare rossi. Non fa presagire nulla di terribile se torni a casa in tempo e prendi le misure di pronto soccorso.
  2. Quando il secondo grado sulla pelle appare blister, che assomiglia a una bruciatura termica. Anche la pelle diventa insensibile, cambia colore. In una situazione del genere, la cosa principale è rimanere calmi e, appena possibile, raggiungere il centro medico più vicino. È impossibile strofinare le mani, perforare o in qualche modo danneggiare le vesciche!
  3. Il terzo grado è determinato dal fatto che sulla pelle non si formano bolle trasparenti, come nel secondo grado, ma bolle contenenti liquido sanguinante. In questo caso, ci sono gravi lesioni cutanee, le unghie vanno. Tra le conseguenze in futuro ci saranno solo cicatrici. Se il tempo non fornisce il primo soccorso e per consentire la ri-ipotermia, può verificarsi un quarto grado di congelamento.
  4. Il quarto grado è caratterizzato da annerimento e morte della pelle, tessuto sottocutaneo, ossa, articolazioni e cartilagine. Con questo grado è probabile il congelamento delle dita, che porta alla loro amputazione parziale o completa.

Inoltre, a causa dell'ipotermia in tutti questi casi, le infezioni respiratorie acute, la polmonite e la tonsillite possono diventare uno sfondo per il congelamento.

Azioni per dita congelamento di I grado

Prima di tutto, prova a scaldare le dita con il respiro.

Hai notato segni di congelamento a casa? Il bambino è venuto da una passeggiata e si lamenta di intorpidimento e formicolio nelle dita arrossate? La cosa principale è mantenere la calma. L'assistenza tempestiva ridurrà la possibilità di conseguenze negative.

Cosa fare quando si congelano le dita? Il primo soccorso dovrebbe essere fornito in una stanza calda, non sulla strada. Per prima cosa, porta a casa la vittima. Ha bisogno di essere nutrito con cibo caldo, almeno brodo. L'offerta di alcolici è severamente vietata! Inoltre, la vittima non dovrebbe fumare, poiché il fumo restringe i vasi sanguigni e impedisce il ricircolo della circolazione sanguigna.

Valutare l'entità delle lesioni cutanee. Arrossamento, lieve dolore o intorpidimento indicano un primo grado di congelamento. Effettuare quanto segue:

  1. Riscalda le dita con il respiro o il calore del corpo.
  2. Strofina delicatamente le dita. Non puoi impastarli troppo intensamente. È vietato usare crema, alcool o olio per massaggi, soprattutto per strofinare con la neve!
  3. Riempi una ciotola con acqua a temperatura ambiente. Abbassare gradualmente le dita in esso. Il dolore che si verifica in questo caso indica che la circolazione sanguigna viene ripristinata.
  4. Aggiungere gradualmente acqua tiepida alla ciotola. La sua temperatura può essere portata non più di 40 gradi.
  5. Dopo di che, avvolgi le mani con una benda di garza per tenerti al caldo e proteggere le aree congelate da infezioni e danni meccanici.
  6. La vittima deve bere una pillola di aspirina o dipirone, poiché i principi attivi di questi farmaci espandono i vasi sanguigni e aiutano la circolazione sanguigna a tornare alla normalità. Dopo, prendi un no-shpu o altro anestetico, sdraiati in un letto caldo e dormi. È inoltre necessario chiamare un medico e misurare la temperatura, l'ipotermia del corpo può portare a raffreddori.

Cosa fare in caso di congelamento II, III, IV grado?

Benda termoisolante con mani di congelamento.

Se la pelle è annerita, appaiono vesciche su di esso, il peeling delle unghie è visibile, quindi si dovrebbe chiamare immediatamente un'ambulanza. Lascia che la vittima beva una dolce bevanda calda - tè o cacao. Strofinare, scaldare, abbassare le dita gelate in una ciotola con acqua al secondo, terzo e quarto grado è impossibile!

Una fascia di calore di sette strati alternati di garza e lana dovrebbe essere applicata alle aree danneggiate. Impacco superiore con tela cerata, quindi - con una coperta di lana, una sciarpa o un tappeto. È importante prevenire il ri-raffreddamento degli arti.

Quando si trasporta un paziente in una struttura medica, il compito principale non è quello di danneggiare ancora più tessuti e articolazioni gelati. Per fare ciò, è necessario fissare le gambe e le mani del paziente in una posizione con l'aiuto degli strumenti disponibili - schede, pezzi di compensato o cartone. Sono accuratamente posizionati sopra la benda termoisolante e fissati con bende.

È importante fornire il primo soccorso correttamente, consultare un medico in tempo e sottoporsi a un trattamento completo. Ma è ancora meglio solo per prevenire il congelamento.

Misure preventive

Anche un innocente gioco di palle di neve può finire con il congelamento. Per evitare questo, seguire le raccomandazioni:

  • Acquista scarpe invernali di alta qualità con materiali naturali. Le scarpe sintetiche non mantengono bene il calore, il piede dentro scompare e questo è un prerequisito per i piedi congelati. Pertanto, è importante che le scarpe invernali fossero realizzate in pelle e isolate all'interno con pelle di pecora naturale.
  • Le scarpe invernali acquistano una taglia più grande. Ci deve essere un posto per il traferro all'interno degli stivali o delle scarpe, quindi il piede sarà caldo e confortevole. Hai bisogno di muovere le dita liberamente nelle scarpe.
  • Non puoi indossare gli stivali invernali.
  • All'interno della scarpa dovrebbe essere sempre asciutto e caldo. Indossa una soletta in feltro. Porta sempre con te un paio di calzini di lana sostituibili.
  • Per evitare il congelamento sulle dita, indossare sempre guanti caldi durante l'inverno. In questo caso, nota che i guanti sono più freddi, il rischio di congelare le dita in essi è molto più alto. Pertanto, quando la temperatura è inferiore a zero, indossare i guanti.
  • Sei andato a fare una passeggiata per un passatempo attivo - giocando a palle di neve, slittino, ecc.? Indossare guanti che non si bagnano. La maglia ordinaria non va bene. Hai bisogno di una versione in pelle o tessuto idrorepellente denso con pelle di pecora all'interno. Un paio di guanti intercambiabili dovrebbero essere anche con te.
  • Muovi periodicamente le dita delle mani e dei piedi, non stare troppo a lungo in una posizione.

Se senti disagio, sonnolenza, brividi, debolezza, torna immediatamente a casa o vai in una stanza calda. Prendi sempre un thermos con tè o cacao per una passeggiata invernale. Non permettere l'ipotermia. Prenditi cura della tua salute!

Dita gelate: cosa fare

Non sorprendere gli abitanti del nostro vasto paese con forti gelate. Sembrerebbe che tutti sappiano cos'è il congelamento e come affrontarlo. Ma, di fronte al problema di essere colpiti dal freddo, molti di noi non sanno come fornire a noi stessi e ai nostri parenti l'aiuto necessario, come riconoscere i segni di un congelamento complicato nel tempo.

Il più delle volte, ci incontriamo con il congelamento delle mani, vale a dire - le dita. E non prenderlo alla leggera. Frostbite delle dita, a seconda della gravità della lesione, può portare alla formazione di tessuto cicatriziale, di conseguenza - alla restrizione della mobilità nelle piccole articolazioni della mano e nei casi più gravi - alla perdita di una parte dell'organo.

Perché le mani si bloccano

Essendo in condizioni di basse temperature, il corpo umano innesca i meccanismi di difesa contro l'ipotermia degli organi vitali. Questo si manifesta attraverso la centralizzazione della circolazione sanguigna. I vasi periferici della pelle, delle braccia e delle gambe, lo spasmo, il flusso del sangue a loro rallenta. Ecco perché, prima di tutto, la pelle fredda è esposta alla pelle e agli arti aperti e alle loro parti distali - mani e piedi.

Se consideriamo la struttura anatomica delle mani, diventerà chiaro perché si congelano così rapidamente e perché non è facile scaldarle al freddo. Dov'è il sangue riscaldato nel corpo umano? Nel fegato e nel tessuto muscolare. Più il tessuto muscolare è nel corpo, più è protetto dal freddo. Ecco perché non c'è praticamente congelamento del terzo o quarto stadio sopra le articolazioni del polso. Ma nelle mani è il tessuto muscolare trascurabile rispetto alla zona della pelle attraverso la quale si verifica la perdita di calore.

Infine, ci sono alcuni fattori predisponenti che consentono di individuare gruppi a rischio di congelamento delle dita.

  1. Disturbi circolatori degli arti dovuti alla presenza di un potenziale cuore e malattia vascolare del paziente, malattia di Raynaud, diabete mellito.
  2. Violazione della sensibilità della pelle delle mani a causa di osteocondrosi cervicale o sovraccarico dei muscoli del collo (ad esempio, nel driver), polineuropatia diabetica, malattia vibratoria, lesioni agli arti.
  3. Prima infanzia A rischio a causa di un sistema imperfetto di termoregolazione.
  4. Perdita di sangue - compensatoria porta a compromissione della microcircolazione degli arti.
  5. L'ultimo trimestre di gravidanza è caratterizzato da centralizzazione della circolazione sanguigna e un aumentato rischio di ipotermia.
  6. Aumento della sudorazione delle mani. La pelle bagnata emette calore molte volte più velocemente rispetto all'asciutto.

Soprattutto con attenzione è necessario monitorare lo stato delle penne nei bambini. Data l'imperfetta termoregolazione nei bambini, l'incapacità di valutare adeguatamente le loro condizioni, così come i guanti spesso umidi nei bambini attivi, dovrebbero essere alla testa del gruppo a rischio di congelamento.

Fasi di lesioni alla mano

Lo stadio del processo patologico durante il congelamento delle mani dipende dalla profondità del congelamento dei tessuti. Dato lo spessore relativamente piccolo dei tessuti molli delle mani, e in particolare delle dita, il passaggio da uno stadio all'altro avviene rapidamente e impercettibilmente per la vittima.

Nella prima fase, gli strati cornea e granulare della pelle si congelano. C'è un leggero congelamento, ma data l'elevata capacità rigenerativa della pelle, passa senza lasciare traccia e complicazioni.

Il secondo stadio - il congelamento della pelle allo strato papillare - è caratterizzato dalla comparsa di vesciche. L'esito è generalmente favorevole, se il tempo non è mancato, perché lo sviluppo del terzo stadio - la sconfitta di tutti gli strati della pelle e del tessuto sottocutaneo - si sta sviluppando rapidamente. Alla fine di questa fase, si formano solitamente cicatrici. Il tessuto cicatriziale ruvido deforma la mano, porta alla contrattura, una violazione della sensibilità.

Il quarto stadio è stabilito con la sconfitta di tutti i tessuti molli, congelando le dita fino all'osso. Le conseguenze di questo stadio sono la cancrena secca e la perdita di un dito (e), e talvolta l'intera mano.

Manifestazioni cliniche di mani gelate

I sintomi al congelamento delle dita, i palmi dipendono dal grado di danno all'arto.

  • Il primo grado si manifesta con l'emolliente della pelle, una sensazione di bruciore, il formicolio della pelle è soggettivamente sentito. C'è anche una sensazione di intorpidimento, una mobilità leggermente ridotta delle dita. Quando si scalda la pelle si arrossa, un po 'prurito. Il processo di recupero dura non più di una settimana.
  • Secondo grado La vittima non sente l'arto (o parte di esso). La pelle diventa bluastra, fredda al tatto. I movimenti attivi nelle dita sono quasi impossibili. Lo scongelamento è accompagnato da dolore, aumentando il gonfiore dei tessuti. Caratterizzato dalla formazione di bolle con contenuto sieroso trasparente. Nell'area del loro aspetto, il paziente può avvertire dolore lancinante. La malattia è in ritardo fino a due settimane o più.
  • Il terzo grado è caratterizzato da tutti i sintomi del secondo. Inoltre, compaiono piccole aree di necrosi di grigio o blu scuro, le vescicole sono piene di contenuti sanguinosi a causa di lesioni vascolari della pelle. Questo stadio è caratterizzato da frequenti aggiunte di complicazioni infiammatorie, formazione di cicatrici, deformazione delle dita e delle unghie.
  • Il quarto stadio si manifesta con lesioni irreversibili delle dita, necrosi e cancrena secca. Questo congelamento termina con l'amputazione della parte interessata dell'arto.

Aiuto e auto-aiuto con il congelamento

Il primo soccorso per le mani da congelare deve essere fornito immediatamente. Ogni minuto di ritardo può portare ad un peggioramento del processo patologico, aumentando la profondità del congelamento dei tessuti.

Prima di tutto, devi trovare una stanza calda e mettere lì la vittima. Si consiglia di rimuovere gli indumenti freddi, se possibile, per cambiare i vestiti di una persona congelata. Per migliorare la salute generale e migliorare la circolazione del sangue, puoi offrire bevande calde (non bollenti!). Per riscaldare gli arti congelati è gradualmente, mettendo le mani in acqua non superiore a 20 gradi, aumentando gradualmente la sua temperatura. Se non ci sono le condizioni per un bagno caldo, le mani possono essere leggermente sfregate con un panno morbido, riscaldare con un alito caldo e poi avvolgere con un foglio o altri materiali a portata di mano (cotone, vestiti caldi, coperte o coperte).

È importante! Non strofinare le mani congelate con la neve! Ciò raffredderà ulteriormente l'arto, aggravando il vasospasmo, portando a microtraumi della pelle. È anche vietato l'uso di alcol e oli essenziali per questo scopo.

Anche le efficaci misure di pronto soccorso non dovrebbero precludere la consultazione di un medico. Se il miglioramento non si verifica e quando si sta riscaldando, c'è un edema progressivo, vesciche o forti dolori agli arti - è urgente cercare un aiuto medico.

trattamento

Le misure terapeutiche per il congelamento delle mani sono finalizzate all'anestesia, alla lotta al gonfiore dei tessuti e alle complicanze infettive, migliorando la microcircolazione dei tessuti. Vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Antidolorifici. Farmaci anti-infiammatori non steroidei più comunemente usati. Nimesulide, Ketanov, Aspirina hanno una proprietà analgesica pronunciata. Forse iniezione intramuscolare di baralgin, ketorolaka.
  2. Gli antispastici sono usati per migliorare la microcircolazione. Applicare Papaverine, No-shpu, Spazmalgon.
  3. I farmaci antiallergici rimuoveranno il gonfiore e ridurranno il prurito. Gli antistaminici come cetirizina, suprastin, zyrtek sono adatti per il trattamento.
  4. Trattamento locale Mezzi per migliorare il trofismo tissutale e accelerare la guarigione delle ferite. Aiuterà a panna con pantenolo (Bepanten, per esempio), unguento "Salvatore".

A 3-4 gradi di congelamento, viene utilizzato un trattamento chirurgico, compresa l'escissione del tessuto necrotico.

Rimedi popolari nel trattamento del congelamento

Per il mite congelamento, i seguenti prodotti di medicina tradizionale si sono dimostrati efficaci:

  • L'infuso caldo di camomilla o decotto di patate viene utilizzato per scaldare le mani.
  • Il succo della pelle gelata delle mani viene cosparso di cicatrice aloe per una rapida rigenerazione dei tessuti.
  • Decotto di fiori di calendula ha effetto anti-infiammatorio e lenitivo. Usato come un impacco.
  • Per accelerare il recupero, per 2-3 giorni fare impacchi con olio di oliva olivello spinoso.

Come evitare le mani da congelamento?

Questo è del tutto possibile se segui alcune raccomandazioni:

  1. Le persone a rischio non dovrebbero essere a lungo al freddo.
  2. È preferibile utilizzare guanti invece che guanti.
  3. Per i bambini è sempre necessario avere guanti di ricambio.
  4. Ai primi segni di congelamento nelle mani sotto forma di intorpidimento, formicolio o rigidità dei movimenti prendere urgentemente misure per riscaldare le membra.

Le regole sono semplici e non trascurarle. Il prezzo potrebbe essere troppo alto.

Congelamento delle dita - trattamento

Le dita dei geloni sono abbastanza comuni, perché sono le mani che sono più suscettibili ai danni se esposte a basse temperature. Considerare come riconoscere il congelamento e come trattare le dita interessate.

Sintomi di congelamento delle dita

Secondo la gravità, ci sono quattro tipi di congelamento, ognuno dei quali è caratterizzato da diverse manifestazioni:

1. Il primo, il più lieve grado di congelamento si verifica dopo una breve esposizione al freddo. I suoi sintomi sono:

  • gonfiore e scottature delle dita;
  • ridotta sensibilità della pelle colpita.

Dopo aver scaldato le dita, il gonfiore aumenta, la pelle assume una sfumatura violacea, compaiono bruciore e dolore sordo. Dopo tale lesione, un'aumentata suscettibilità delle dita all'azione delle basse temperature può persistere per lungo tempo.

2. Con una lunga permanenza al freddo, possono verificarsi congelamenti delle dita di secondo grado. Le dita colpite diventano pallide, perdono la loro sensibilità, e dopo aver scaldato la pelle su di esse diventa viola-bluastra, c'è un forte gonfiore e dolore. Una caratteristica di questo grado di danno è la comparsa di vescicole riempite con un liquido trasparente sulle dita nei primi giorni dopo il congelamento.

3. Il congelamento di terzo grado è anche caratterizzato dalla comparsa di vesciche sulle dita interessate, ma il loro contenuto non è trasparente, ma sanguinoso, marrone scuro. In queste aree, la pelle temporaneamente perde sensibilità al dolore. Successivamente, il rigetto del tessuto morto si verifica con la formazione di cicatrici grossolane. Colpite e scende unghie, di regola, non cresce più.

4. La forma più grave di congelamento è caratterizzata da necrosi completa dei tessuti molli delle dita, a volte anche le articolazioni e il tessuto osseo sono danneggiati. Le zone colpite acquisiscono una tonalità di marmo bluastro, dopo il riscaldamento diventano edematose, non si scaldano e rimangono insensibili a qualsiasi impatto.

Pronto soccorso per congelamento delle mani

In caso di congelamento delle dita come un'emergenza, si raccomanda al più presto di spostarsi in una stanza calda, liberare delicatamente le mani dai vestiti grezzi e rimuovere gli anelli, bere una bevanda calda. Cosa fare quando le mani di congelamento dipendono ulteriormente dal grado di danno:

  1. Con un leggero grado, puoi strofinare delicatamente le dita, scaldarle con la respirazione e avvolgerle con un tessuto di lana; È anche possibile fare un bagno caldo per le mani (in un primo momento la temperatura dell'acqua non deve essere superiore a 30 ° C, quindi può essere aumentata gradualmente fino a 50 ° C).
  2. Quando il congelamento del secondo, terzo e quarto grado è proibito a strofinare le dita, si consiglia di avvolgerli con una benda sterile e avvolgere con tessuto di lana o materiali isolanti, dopodiché è necessario consultare immediatamente un medico.

È impossibile con le dita congelate:

  1. Caldo da intenso sfregamento, strofinare con neve, olio o alcool.
  2. Metti subito le dita in acqua calda o riscalda su una fiamma aperta.
  3. Muovere forte le dita (è preferibile non muovere affatto).
  4. Bere alcolici per il riscaldamento.
  5. Apri le bolle che appaiono.

Trattamento delle dita da congelamento

In caso di lieve lesione, non è necessario un trattamento speciale. Per il rapido recupero del congelamento delle mani, si consiglia di utilizzare unguenti con proprietà riparative (ad esempio, Bepanten). Puoi anche applicare il balsam Rescuer, Guardian.

Nel secondo e terzo grado di congelamento in ambiente ambulatoriale, vengono eseguiti trattamenti di vesciche e danni con preparati antisettici. Ulteriori medicazioni sono applicate con agenti antibatterici e rigeneranti. La fisioterapia può essere raccomandata per una migliore guarigione. Il congelamento di quarto grado è un'indicazione per il trattamento chirurgico.

Congelamento delle dita: sintomi, pronto soccorso e trattamento

Dita gelide - una lesione di vario grado, causata dall'esposizione al freddo. La lesione viene diagnosticata abbastanza spesso. Il gruppo di rischio comprende persone che vivono nelle regioni meridionali. Il processo che si verifica durante il congelamento può essere irreversibile e reversibile, a seconda del grado di danno.

Ragioni principali

Frostbite si verifica sempre sotto l'influenza di aria fredda o liquido. I principali fattori precipitanti includono:

  1. Alta umidità o forte vento Il corpo umano è più facile da trasportare aria fredda secca. Ma l'elevata umidità della strada e le raffiche di vento possono causare danni alla pelle, anche con una piccola temperatura positiva.
  2. Guanti o guanti bagnati indossati durante la stagione fredda.
  3. Alcool o droghe Influenzano lo stato delle navi, espandendole, provocando una rapida perdita di calore.
  4. Capacità adattiva del corpo a rapidi cambiamenti di temperatura.
  5. Spasmo lungo di vasi periferici.
  6. Grande stanchezza fisica.

sintomi

I segni di congelamento dipendono dal grado di danno. Per stabilire l'inizio dello sviluppo di una lesione è possibile in base ai seguenti criteri:

  1. Le membra stanno diventando fredde.
  2. Le dita perdono la sensibilità per un po '.
  3. La pelle diventa pallida. In alcuni casi può avere un colore bluastro o viola.
  4. Brucia nel congelamento.

Una diminuzione della temperatura dello strato superiore dell'epidermide può essere accompagnata dal verificarsi di affaticamento generale e sonnolenza. Quando compaiono questi segni, è urgente iniziare a scaldare le dita.

Pronto soccorso

Il primo soccorso per il congelamento dovrebbe cominciare a fornire immediatamente, poiché il processo può provocare cambiamenti irreversibili. Questo porta alla perdita delle dita. Se sospetti che l'ipotermia dovrebbe:

  1. Inizia il movimento attivo con le dita. L'attività motoria contribuirà ad accelerare la circolazione sanguigna. I più efficaci sono serrati in pugni e dita.
  2. Elimina l'impatto di un fattore negativo. Per fare questo, andare in una stanza calda o rimuovere guanti o guanti bagnati.
  3. Strofina le dita con un panno di lana o una mano finché la pelle diventa rossa. Ma è severamente vietato utilizzare la neve per la macinatura. Per eliminare il congelamento, puoi applicare l'alcol, metterlo sulla superficie della pelle e massaggiare con movimenti massaggianti. Le dita possono essere imbrattate con un rossetto igienico. Ciò contribuirà ad evitare di screpolare la pelle.
  4. Se è impossibile entrare nel fuoco, le braccia dovrebbero essere nascoste sotto le ascelle. Dopo un po ', quando le mani si scaldano, è necessario mettere una benda per evitare lesioni fisiche.
  5. Puoi usare l'acqua per scaldarti le mani. La sua temperatura non dovrebbe superare i 18 gradi. Entro un'ora, può essere gradualmente aumentato a 36 gradi. L'acqua calda o calda è severamente vietata.

Dopo che le mani della vittima si sono riscaldate, gli si deve dare una tisana calda e metterla a letto.

Gradi di congelamento

Il quadro clinico, il metodo di trattamento e l'ulteriore prognosi dipendono dal grado di congelamento. Quando iniziano le fasi iniziali si verificano cambiamenti reversibili nella pelle. In caso di esposizione prolungata all'aria fredda o al liquido, diventano irreversibili e c'è il rischio di perdita delle dita. In medicina, ci sono quattro gradi, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche e caratteristiche distintive.

Primo grado

Viene fornito con una leggera ipotermia. I primi sintomi sono lieve formicolio, bruciore e intorpidimento. Poi ci sono sensazioni dolorose. Le manifestazioni esterne includono:

  • pallore della pelle;
  • brividi;
  • brividi;
  • l'aspetto di una tinta bluastra.

Durante il riscaldamento, i segni scompaiono gradualmente e la pelle acquisisce un colore naturale. Non ci sono conseguenze per il primo grado di congelamento.

Secondo grado

I sintomi principali sono intorpidimento e vesciche. Se il primo soccorso è stato fornito in modo tempestivo e corretto, passano in modo indipendente per 7-10 giorni. Allo stesso tempo, non ci sono tracce sulla pelle.

Il secondo stadio è anche caratterizzato da cambiamenti reversibili. Dopo aver riscaldato le dita dopo un po 'di tempo, il dolore e la sensazione di bruciore passano e la pelle assume il suo aspetto originale.

Terzo grado

Il terzo grado è caratterizzato dal verificarsi di affaticamento e debolezza. La persona inizia a dormire. Inoltre, la capacità di pensare in modo adeguato e valutare la situazione è persa. Gli occhi rotolano, lo sguardo diventa vuoto. I capillari situati più vicini allo strato superiore dell'epidermide si restringono e il sangue penetra in profondità. La respirazione è quasi inudibile, diventa superficiale e rara.

Le bolle che si sono formate al secondo grado di congelamento, iniziano a riempirsi di contenuto di sangue. La base di essi diventa di colore blu o cremisi. La sensibilità delle dita è persa. Le bolle sono già tessuti morti, dopo la guarigione di cui rimangono cicatrici sulla pelle. Con la sconfitta della lamina ungueale, le unghie scompaiono e non crescono più. Il rifiuto del tessuto morto continua per 2-3 settimane. Questo processo è accompagnato da sensazioni dolorose. Tutti i cambiamenti nel corpo sono irreversibili.

Quarto grado

È il più terribile, poiché è caratterizzato da un esito fatale in caso di pronto soccorso prematuro o di bassa qualità. Non solo gli strati superiori dell'epidermide iniziano a morire. Il freddo raggiunge le articolazioni e le ossa, che sotto la sua influenza cominciano anche a rompersi.

La pelle assume un colore di marmo. Quando si tenta di scaldare le dita, appare un forte gonfiore. Questo stadio è l'ultimo e arriva dopo che una persona ha perso conoscenza o non risponde agli stimoli esterni. Ci sono convulsioni e vomito. La respirazione è rara e superficiale. Il numero di respiri non più di 34 al minuto.

Nel quarto grado, è quasi impossibile portare una persona che abbia bloccato non solo le sue membra in vita. Tutti i processi sono irreversibili. Le estremità prima diventano pallide, quindi iniziano a diventare nere. Questo indica la completa scomparsa delle dita. In questo caso, è richiesta la loro amputazione.

Cosa non fare

Quando è severamente vietato congelare le dita di qualsiasi grado per riscaldare l'area interessata vicino al fuoco, batteria o acqua calda. Inoltre non è permesso:

  1. Applicare un unguento grasso. Vengono utilizzati prima di uscire come protezione.
  2. Apri le bolle formate. Sulla pelle in cui sono comparsi, è sufficiente applicare una benda sterile e consultare un medico.
  3. Utilizzare per sfregare la neve. L'interazione tra congelamento e neve fredda porta a una distruzione ancora maggiore delle navi, al loro restringimento e blocco.
  4. Bere alcolici. Quando l'alcol entra nel corpo, i vasi iniziano ad espandersi, provocando l'accelerazione del processo di congelamento delle estremità.

Si sconsiglia inoltre di strofinare la parte lesa delle dita con alcool al freddo. Quando applicato sulla pelle, il calore evapora insieme ai vapori di alcol. Di conseguenza, le navi diventano fragili e più suscettibili ai danni. L'alcol denaturato viene usato solo dopo che la vittima si trova in una stanza calda e ha ricevuto il primo soccorso.

Quando vedere un dottore

Il primo grado di congelamento non richiede trattamento a uno specialista. Ma ci sono casi in cui una persona non sa cosa fare quando il congelamento o le grandi aree della pelle sono state danneggiate. In questo caso è necessaria l'assistenza medica immediata. Il viaggio dal medico non ha bisogno di essere rinviato se:

  1. Bambino interessato o persona anziana.
  2. La vittima è incosciente.
  3. Respiro debole.
  4. Battito cardiaco rapido o raro.
  5. La vittima è delirante.
  6. Temperatura corporea alta o bassa.
  7. Si osservano vomito, nausea e convulsioni.
  8. L'area della pelle interessata è più grande del palmo di una persona.

L'accesso immediato a un medico è richiesto anche nei casi in cui, dopo il riscaldamento, le dita diventano fredde, diventano desensibilizzate e iniziano a formarsi vesciche piene di sangue.

farmaci

Quando il primo grado di congelamento nell'uso di medicinali non è necessario. Per ripristinare i tessuti, si consiglia di utilizzare la crema antigelo, come "Bepanten" o balsami, ad esempio "Soccorritore" o "Conservatore".

Il secondo e il terzo grado richiedono l'apertura di bolle e la rimozione del fluido. La procedura viene eseguita solo da uno specialista esperto. Quindi vengono applicate medicazioni sterili e vengono prescritti agenti rigeneranti. Quando le dita del congelamento del quarto grado richiedono un intervento chirurgico.

Trattamento popolare

Tutte le ricette della medicina tradizionale dovrebbero essere utilizzate solo dopo aver consultato un medico con 1,2 e 3 gradi di congelamento. I rimedi popolari più efficaci includono:

  1. Olio di rosa Si strofina sulle aree colpite.
  2. Tintura di calendula. 1 cucchiaino della pianta versare 500 ml di acqua calda e insistere per un'ora. Quindi inumidire la medicazione nella tintura e applicare sulla superficie lesa per 30 minuti.
  3. Succo di limone Sfregato due volte al giorno.
  4. Succo di patate È usato per lozioni. Immergere un disco di cotone con succo di patate e fissarlo sulla zona interessata con una benda per 2 ore.

Per uso interno, puoi fare un infuso di fiori di camomilla. 1 cucchiaio da tavola deve versare 500 ml di acqua bollente e infondere per un'ora. Quindi filtrare e prendere un cucchiaio tre volte al giorno.

Il congelamento delle dita è una condizione piuttosto pericolosa che può portare alla perdita degli arti. Prima di tutto, dovresti sapere come fornire il primo soccorso alla vittima. Cosa fare ulteriormente con il congelamento delle dita, dire al medico curante dopo aver stabilito l'entità del danno.

Frostbite dita e pronto soccorso per la vittima

Frostbite delle dita è una lesione che si verifica sotto l'influenza del freddo. Succede abbastanza spesso. Le persone che vivono in paesi con un clima caldo sono particolarmente inclini al congelamento, mentre gli indigeni del lontano nord subiscono tali lesioni in casi molto rari.

A seconda del grado di danno tissutale, il processo può essere reversibile e irreversibile. Nell'articolo considereremo i sintomi e i gradi di congelamento delle dita, nonché cosa fare per aiutare la vittima e come trattare l'area interessata.

Le principali cause e condizioni di congelamento delle dita

Frostbite delle dita si verifica sotto l'influenza del freddo. Fattori che influenzano l'aspetto della lesione:

  • Alta umidità e forte vento Il gelo "secco" in condizioni di assenza di vento è molto meglio tollerato dal corpo umano, mentre l'elevata umidità e il movimento attivo dell'aria possono provocare il congelamento anche a temperature elevate. Spesso, guanti o muffole bagnati possono causare congelamento.
  • Bere alcolici o droghe. Queste sostanze espandono i vasi sanguigni, provocano una perdita di calore.
  • Rilassamento prolungato dei muscoli in una posizione forzata;
  • Esaurimento fisico;
  • Disturbi circolatori, malattie del cuore e dei vasi sanguigni;
  • Capacità adattativa dell'organismo;
  • Spasmo lungo di vasi periferici.

I primi segni di dita congelate

Il fatto che il congelamento delle dita si sviluppi è indicato dai seguenti segni:

  • La pelle diventa fredda al tatto;
  • A seconda del grado di danno, le dita perdono per qualche tempo la loro sensibilità o diventano insensibili;
  • La pelle diventa pallida e di tanto in tanto può assumere una tonalità bluastra, viola o di marmo;
  • A volte nell'area colpita una persona può sentirsi in fiamme.
  • Una persona può provare affaticamento, sonnolenza.

Quando identifichi i primi segni di congelamento, dovresti iniziare immediatamente a scaldarti le dita.

Maggiori informazioni su come rendere i primi soccorsi per il congelamento qui.

L'estensione e i sintomi del congelamento delle dita

Ci sono 2 periodi di congelamento:

  • Pre-reattivo (prima del riscaldamento);
  • Reattivo (dopo l'inizio del riscaldamento).

Inoltre ci sono diversi gradi di congelamento delle dita:

  1. Con il 1 ° grado di congelamento, l'effetto del freddo non è troppo lungo e intenso, quindi il danno tissutale è minimo. Inizialmente, la pelle diventa pallida e la loro sensibilità diminuisce. Dopo l'inizio del riscaldamento la pelle diventa rossa, potrebbe apparire blu. Il dolore e la sensibilità tattile persistono. A seconda della sensibilità individuale del paziente, può manifestare prurito, bruciore o dolore nell'area delle dita interessate. In alcuni casi, la temperatura della pelle in quest'area è aumentata.
  2. Il 2 ° grado di congelamento appare con una maggiore esposizione al freddo sugli arti colpiti. La pelle delle dita diventa pallida e fredda. Nelle prime ore, c'è una sensazione di bruciore, che viene in seguito sostituita dal torpore delle dita. Il principale sintomo di congelamento di 2 gradi è la formazione di bolle sulla pelle riempita con un liquido chiaro. Possono comparire entrambi nel periodo pre-reattivo e in 2 - 3 giorni dopo il riscaldamento. Il paziente ha dolore, mentre viene mantenuta la sensibilità tattile. Il gonfiore della pelle si estende oltre i confini del congelamento. Le bolle si restringono e si sbiadiscono dopo 7-8 giorni. Le emorragie possono comparire sotto le unghie. In alcuni casi, la lamina ungueale cade e cresce su una nuova non danneggiata.
  3. Con il 3 ° grado di congelamento, il freddo sulle dita è influenzato a lungo. Inizialmente, la pelle è pallida con una tonalità bluastra o viola. Allo stesso tempo si formano le bolle piene di liquido insanguinato. Si verifica la necrosi di tutti gli strati della pelle che passa sul tessuto sottocutaneo. In questo caso, le dita rimangono fredde e la sensibilità tattile è disturbata. Il tessuto morto viene rigettato in 2 - 3 settimane, le unghie perse non crescono. In quel caso, se le unghie sono conservate, diventano goffe.
  4. 4 ° grado di congelamento si sviluppa con esposizione prolungata a bassa temperatura. È caratterizzato dalla morte di tutti i tessuti e in alcuni casi persino dalle ossa. L'area interessata è inizialmente fredda, la pelle è blu. Quindi entro 2 ore, il gonfiore sembra aumentare al braccio prossimale. Sulle aree colpite appaiono bolle piene di contenuto sanguinante, in seguito durante la settimana vengono sostituite da nuove con un riempimento putrido. Entro la fine della prima settimana, un solco di demarcazione separa il tessuto vivente dai morti e diventa più luminoso durante la settimana successiva. Le dita congelate mummificano o sviluppano cancrena purulenta.

Pronto soccorso per dita congelate

Se si sospetta il congelamento delle dita, è necessario iniziare immediatamente a fornire il primo soccorso:

  • Se le dita iniziano a congelarsi, è necessario iniziare i movimenti attivi con loro, la spremitura e il distacco sono considerate le più efficaci;
  • Quindi è necessario eliminare il fattore provocante, andare in una stanza calda, sbarazzarsi di muffole o guanti bagnati;
  • La pelle deve essere strofinata con un panno di lana secco o con una mano arrossata (non usare la neve per questo scopo). Per eliminare il congelamento, è possibile utilizzare alcol denaturato (non può essere utilizzato all'interno). Le dita congelate possono essere imbrattate con un rossetto igienico, questo aiuterà a evitare la comparsa di crepe;
  • Se non è possibile scaldare le mani in una stanza calda, le dita ferite dovrebbero essere nascoste con le ascelle finché non sono calde. Se questo è fatto, si applica una fasciatura agli arti feriti per evitare il congelamento ripetuto;
  • L'acqua può anche essere utilizzata per scaldare le mani congelate. Inizialmente, la sua temperatura dovrebbe essere di circa 18 gradi, poi gradualmente entro un'ora sarà innalzato a 36 gradi. Non è possibile utilizzare acqua calda per questi scopi, in quanto contribuisce a danni tissutali più gravi;
  • Quindi a una persona con congelamento dovrebbe essere dato del tè caldo da bere e da mettere a letto;

Trattamento delle dita da congelamento

L'obiettivo principale del trattamento è di ripristinare la circolazione del sangue nell'area del danno. Per fare questo, utilizzare come farmaci (anticoagulanti, vasodilatatori, angioprotectors, sostituti del plasma) e metodi di fisioterapia. Con 3 - 4 gradi di farmaci da congelamento vengono somministrati per via endovenosa, a goccia.

Per il congelamento 1 - 2 gradi, utilizzo prodotti a base di pantenolo esterno. Quando vengono utilizzate lesioni cutanee, vengono utilizzati pomate antisettiche (Levomekol, Bornoy, Streptocid).

Io uso gli antidolorifici per alleviare una persona dal dolore. Per congelamento di 3-4 gradi e forte dolore, si possono usare analgesici narcotici (Tramadol, Nalbuphine). Possono essere eseguiti anche blocchi di Novocain.

Per i rimedi popolari per il congelamento includono:

  • Olio di olivello spinoso. Si applica all'area danneggiata fino a 5 volte al giorno. Lo strumento migliora la rigenerazione della pelle e impedisce lo sviluppo di processi infiammatori. Per preparare la medicina a casa, è necessario macinare 100 g di bacche fresche di olivello spinoso e versare la stessa quantità di girasole raffinato o olio d'oliva. Lo strumento viene posto per una settimana in un luogo asciutto e buio, quindi filtrato e conservato in frigorifero per non più di un anno;
  • Anche nel periodo di reazione, dopo aver riscaldato le dita, è possibile utilizzare bagni a base di piante medicinali. Per la loro preparazione, puoi prendere fiori di camomilla, calendula, serie di erba, corteccia di quercia. Hanno un effetto positivo sulla condizione della pelle, migliorano la rigenerazione dei tessuti, prevengono il verificarsi di infiammazioni e contribuiscono alla rapida guarigione del danno. Per preparare il bagno, un cucchiaio di materie prime (può essere raccolto) viene versato con un litro d'acqua e raffreddato sotto un coperchio a una temperatura confortevole. Filtra e immerge le dita interessate in un infuso caldo. La procedura viene eseguita due volte al giorno, fino alla completa scomparsa dei segni di congelamento;
  • Per eliminare rapidamente l'effetto del congelamento, vengono utilizzati anche pomate fatte in casa. 100 ml di olio d'oliva vengono scaldati a bagnomaria e mescolati con 10 g di cera d'api. Quindi, metà del tuorlo di un uovo di pollo pre-bollito viene aggiunto gradualmente al liquido bollente. Lo strumento viene filtrato con nylon e conservato in frigorifero fino a un anno. Indossa le dita congelate 3 volte al giorno, fino a quando i sintomi della ferita scompaiono.

Determinare correttamente il grado di congelamento delle dita e il trattamento può nominare un medico solo dopo una consultazione a tempo pieno. Pertanto, al primo segno di ferita, è necessario consultare un medico.

Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi amici sui social network:

Congelamento delle dita, sintomi e trattamento

Frostbite è un danno tissutale che si verifica in caso di esposizione prolungata alle basse temperature. Solitamente il congelamento si verifica in inverno, soprattutto se l'umidità e la ventosità sono elevate. Il più delle volte si verifica a una temperatura di - 10 gradi Celsius e inferiore, ma in determinate condizioni può verificarsi anche quando la temperatura dell'aria è significativamente superiore allo zero. Le zone più sensibili del corpo per il congelamento sono le dita dei piedi e le mani, quindi questo articolo è interamente dedicato all'argomento "Frostbite delle dita, sintomi e trattamento".

Le dita di Frostbite sono divise in quattro gradi, ognuno con i suoi sintomi:

  1. Nella maggior parte dei casi, si verifica durante l'esposizione a freddo a breve termine. Il primo grado di congelamento - la pelle diventa gonfia e pallida, e la sua sensibilità è assente o significativamente ridotta. Quando le dita sono già riscaldate, il gonfiore aumenta e la pelle diventa blu-viola, iniziano a bruciare, prurito e dolore sordo. Tutti questi sintomi scompaiono tra circa una settimana. Ma per molti anni l'elevata sensibilità delle dita alle basse temperature può rimanere.
  2. Il secondo grado di congelamento si verifica con una maggiore esposizione al freddo. Inizialmente, le dita congelate diventano fredde, pallide e perdono la sensibilità. Durante il riscaldamento, le dita diventano gradualmente blu-viola e inizia il gonfiore. Il segno principale che questo è esattamente il grado 2 è l'aspetto di bolle con dita congelate con contenuto trasparente (compaiono nei primi giorni dopo il congelamento). La pelle delle dita è completamente restaurata in 1-2 settimane, di solito non c'è nessuna cicatrice.
  3. Compaiono vesciche marrone scuro e rosso scuro, si verifica la necrosi cutanea. Le dita sono fredde e pallide. A 2-3 settimane termina il rigetto dei tessuti morti, quindi si verificano cicatrici e questo processo può già durare circa un mese. Ci sono cicatrici grossolane.
  4. Il grado più grave di congelamento, con la morte di tutti i tessuti e talvolta delle ossa. Le dita gelide hanno un colore marmoreo o bluastro. Dopo il riscaldamento inizia l'edema, che sta crescendo rapidamente. La temperatura delle dita congelate rimane molto inferiore rispetto alle aree non congelate. Uno dei segni di congelamento di quarto grado - l'assoluta perdita di sensibilità delle dita.

Conoscere i sintomi e curare il problema diventerà più facile. Quando il congelamento può perdere un arto, poiché il forte congelamento spesso provoca lo sviluppo di cancrena, come puoi salvare le dita durante il congelamento? Quindi, congelamento delle dita, trattamento e primo soccorso:

  • Non importa quanto banale, ma al primo segnale di un inizio congelamento, dovresti fare tutto il possibile per fermarlo. Sbarazzati di vestiti bagnati il ​​prima possibile, e lava le dita delicatamente in acqua tiepida, quindi avvolgi in diversi strati di vestiti caldi e riscaldali. Questo metodo è applicabile solo al congelamento di primo grado.
  • Massaggi le dita di tanto in tanto.
  • Dita congelate spalmate di rossetto igienico, prima di iniziare a riscaldarsi, questo ridurrà la possibilità che la pelle si spezzi e, come sapete, la pelle congelata e screpolata non è facile da trattare in inverno.
  • Per il massaggio, è possibile utilizzare il seguente strumento: macinare alcuni piselli di pepe, quindi friggerli in 1 cucchiaio. l. Olio di semi di sesamo o senape piccante. Filtrare il composto e strofinare fino a quando non è caldo.
  • Quando il congelamento del secondo grado e sopra, si dovrebbe prima delicatamente e delicatamente strofinare le dita con un tovagliolo, dopo averlo inumidito con alcool o vodka, dopo di che si può immergere le dita in acqua tiepida, quindi iniziare molto lentamente (20-30 minuti) per portare la temperatura dell'acqua a 36-37 gradi Celsius. Dopodiché, puoi iniziare a sfregare leggermente le dita (leggermente) finché la sensibilità non inizia ad apparire.
  • Le dita congelate dovrebbero cercare di non muoversi. L'emorragia può verificarsi nel dito congelato, poiché i vasi durante il congelamento diventano molto più fragili. Puoi persino imporre una gomma.
  • Per bere la vittima con un liquido caldo, può essere latte, tè o qualcos'altro.

Quando dovrei consultare un medico?

  • Aumentare il dolore durante il riscaldamento e le dita rimangono fredde e pallide (molto probabilmente questo indica un congelamento molto grave).
  • Frostbite in una persona anziana o bambino.
  • L'aspetto delle bolle sulle dita. È importante ricordare che non è possibile aprire le bolle da soli.
  • Quando compaiono i seguenti sintomi: pelle fredda e pallida, respiro lento, tremori gravi, letargia, sonnolenza, affaticamento grave, alterazione della coscienza o confusione (questi sono tutti sintomi di ipotermia generale, che può essere molto pericolosa).

Cosa dovrebbe essere evitato in caso di congelamento.

  • In nessun caso non è possibile aprire le bolle (se presenti) sulle dita congelate.
  • Bere caffè o alcool e altre bevande che contribuiscono all'espansione dei vasi sanguigni, in quanto ciò potrebbe portare alla rottura dei fragili vasi sanguigni congelati.
  • Lubrificare le dita con unguenti o grasso, in quanto ciò peggiora solo il raffreddamento e la pelle è danneggiata.
  • Strofinato intensamente, immerso in acqua calda, fare una doccia calda e altri modi di riscaldamento acuto. Il fatto è che, a causa di ciò, nei tessuti si verifica una differenza di temperatura troppo netta, che impedisce al sangue di ristabilirsi, e questo a sua volta può portare alla necrosi cutanea.
  • Strofina le dita con la neve. In questo caso, il raffreddamento viene solo intensificato, mentre è necessario il riscaldamento.

Prevenzione.

  • Se fuori c'è il gelo, allora è solo necessario uscire, essersi vestito in precedenza con vestiti a più strati e assicurarsi che le scarpe siano sciolte e asciutte.
  • Non è consigliabile fumare al freddo, perché quando si fuma la circolazione del sangue negli arti è indebolito, il che li rende più vulnerabili al raffreddamento.
  • Non dovresti lubrificare il viso con creme idratanti prima di uscire al freddo. Se la temperatura è molto bassa, i cosmetici dovrebbero essere abbandonati del tutto, in caso di brina debole, è possibile utilizzare cosmetici oleosi.
  • Astenersi dal indossare gioielli in metallo, il metallo si raffredda rapidamente e si trasforma in un'altra fonte di freddo.