I primi sintomi e le azioni in caso di un strappato o tirato indietro: il trattamento di lacrime e distorsioni

"Ha strappato la parte bassa della schiena" - questo è il modo in cui una persona descrive l'aspetto del dolore nella parte lombare della schiena che si verifica dopo il sollevamento dei pesi. Sembra a causa della rottura delle fibre muscolari e dei legamenti.

Cosa succede quando tiri la parte bassa della schiena

Aumentare l'eccessiva gravità è pericoloso per la salute - una persona ne è convinta quando ha una sindrome acuta del dolore alla schiena dopo un lavoro fisico attivo.

La causa della condizione sono le numerose rotture muscolari, che durante il sollevamento di oggetti pesanti sono state sottoposte a una grande quantità di esercizio fisico.

Nello stato normale, la colonna vertebrale è "avvolta" su tutti i lati con i muscoli (corsetto muscolare). Sotto l'azione dei carichi assiali, l'asse della colonna vertebrale inizia a piegarsi in avanti o all'indietro per fornire una funzione di ammortizzamento. Quando il carico si ferma, le vertebre ritornano al loro posto.

Quando la capacità di riserva del tessuto muscolare non è sufficiente per una riduzione completa, c'è tensione e stiramento delle fibre. In questo momento, la persona sente una forte sindrome del dolore (mialgia).

Se una persona ha lacerato la parte bassa della schiena, le vertebre non ritornano nella posizione fisiologica e iniziano a "spremere" i dischi cartilaginei situati sotto di loro. In questo caso, i tronchi nervosi che attraversano il forame intervertebrale vengono trattenuti, irritati, compressi e sottoposti a cambiamenti infiammatori. La conseguenza di questi cambiamenti patologici è un forte dolore.

La sindrome del dolore, quando una persona ha rotto la parte bassa della schiena, può essere dei seguenti tipi:

  • Muscolare - irritazione dei recettori nervosi nel sito di lacerazione e stiramento del tessuto;
  • Vertebrale - infiammazione del canale spinale;
  • Disc - compressione (compressione) dei tronchi nervosi per protrusione del disco intervertebrale;
  • Neurogenicità - compromissione della conduzione del segnale lungo le fibre nervose (ad esempio, in caso di polineuropatia).

I sintomi che si verificano quando una parte bassa della schiena rotta

I sintomi, quando una persona ha tirato la parte bassa della schiena, si formano a seconda del tipo di danno (muscolo, vertebrale, combinato) e della natura dell'effetto:

  • Se il dolore lombare si diffonde alle gambe e alla regione glutea, si può ipotizzare un danno alla colonna vertebrale. In caso di spasmi muscolari e distorsioni, si trova direttamente sul luogo della lesione;
  • La mobilità ristretta, quando una persona ha rotto la schiena, si verifica a causa di irritazione di grandi nervi (ad esempio, la sciatica). Inoltre, qualsiasi tentativo di camminare causa un aumento del dolore;
  • Una sensazione di intorpidimento, formicolio, "pelle d'oca" appare sopra il sito di spasmo muscolare;
  • La postura forzata non consente di piegare o piegare la schiena a causa del fatto che i muscoli sono in uno stato di tensione;
  • Se si tira forte la parte bassa della schiena, si ha minzione frequente, un atto accelerato di defecazione, ridotta potenza negli uomini, ci sono cambiamenti nel ciclo mestruale nelle donne.

Ci sono altri sintomi causati da cambiamenti nel tessuto circostante vicino al punto di strappo muscolare o spostamento delle vertebre: sigilli locali, ematomi, perdita di riflessi nervosi, formicolio durante i movimenti o giri del corpo.

Cosa fare se la vita è strappata

Lo stiramento e lo strappo dei muscoli, se strappati dalla parte bassa della schiena, possono manifestare sintomi di dolore di varia gravità (dal lieve formicolio alla lombalgia). Subito dopo la loro comparsa, è necessario trattare immediatamente la patologia:

  • Sdraiarsi su un letto piatto;
  • Applicare ghiaccio sul sito del dolore e attendere che il dolore diminuisca;
  • Il giorno dopo hanno tirato i muscoli, si dovrebbe iniziare il riscaldamento. Per questi scopi, puoi legare un lombo con una sciarpa di lana, lubrificarlo con unguenti anti-infiammatori, applicare un tampone di riscaldamento;
  • Dopo la cessazione del dolore nella parte posteriore per rafforzare la struttura muscolare, è necessario eseguire esercizi terapeutici;
  • Il massaggio favorisce l'accelerazione della guarigione dei cambiamenti infiammatori nei muscoli.

Le procedure di cui sopra non possono portare a sollievo dal mal di schiena, se è causato da complicazioni di malattie della colonna vertebrale. Ad esempio, quando si solleva una lombalgia, può verificarsi a causa del fatto che la protrusione erniaria si è spostata ulteriormente al midollo spinale e ha causato la compressione della radice nervosa. In una tale situazione, è meglio consultare immediatamente un medico.

Un esempio di sollevamento pesi adeguato. Una schiena piegata porta a tristi conseguenze.

Con i minimi sintomi di angoscia, raccomandiamo i seguenti passaggi:

  1. Se c'è anche un leggero dolore alla schiena lombare, elimina lo sforzo fisico, sdraiati a letto e chiama il medico a casa;
  2. Chiedi a uno specialista di prescriverti un trattamento e di informarti sulle cause del dolore;
  3. Se il medico richiede di essere ricoverato in ospedale in un istituto medico, sarà necessario concordare: la patologia della colonna vertebrale può essere esclusa solo dopo radiografia, computer o risonanza magnetica;

Il medico dopo il trattamento del paziente che gli ha strappato la schiena, si assicuri di prescrivere un complesso di studi diagnostici:

  • Radiografia della colonna lombare;
  • Imaging a risonanza magnetica;
  • Analisi generale del sangue e delle urine;
  • Se necessario, un esame ecografico degli organi interni.

Sono necessari per stabilire la causa esatta del dolore alla schiena lombare.

Principi di trattamento medico del dolore lombare:

  • Iniezione meloxicam per via intramuscolare in una dose di 1 ml a giorni alterni per 7-10 giorni;
  • Elettroforesi con lidazoy;
  • Uso prolungato (oltre 4 mesi) di condroprotettore (alflutop, teraflex) in patologia spinale;
  • Se necessario, la nomina di rilassanti muscolari (mydocalm) per rilassare i muscoli spastici;
  • Massaggio terapeutico e ginnastica.

Va notato che qualsiasi attività fisica in patologia è controindicata.

Efficaci metodi di trattamento popolare

Esercizi ginnici per la schiena

I metodi popolari, quando una persona ha strappato la parte bassa della schiena, sono applicati simultaneamente con metodi medici. I principi più efficaci del trattamento popolare del dolore nella colonna lombare:

  • Una cintura riscaldante di lana di cane o di pecora deve essere avvolta intorno al luogo del dolore e camminare con esso per tutto il giorno. Allo stesso tempo, la sindrome del dolore è notevolmente facilitata migliorando l'apporto di sangue nella zona lombare;
  • Quando si piega, non piegare la colonna vertebrale e piegare le gambe. Se hai bisogno di lavorare in giardino, usa una sedia bassa;
  • Riscaldare l'area danneggiata con impacchi riscaldanti. Il sale da cucina ha buone proprietà antinfiammatorie e analgesiche. Deve essere riscaldato in una padella, versato in un sacchetto e applicato al luogo del dolore;
  • Fai un bagno di vapore nel bagno russo più volte alla settimana. Questo aiuterà a prevenire il ripetersi di attacchi di dolore.

Per eliminare frequenti lacerazioni muscolari durante il lavoro fisico, è necessario allenare il sistema muscolare della schiena. Per fare ciò, esegui un semplice esercizio quotidiano:

  • Sdraiati su una superficie orizzontale;
  • Sollevare le gambe e le braccia;
  • Tirali per 10-15 secondi, ma non strapparti la schiena dalla superficie;
  • Il numero di ripetizioni è 15-20.

Prevenzione delle distorsioni e degli infortuni

La prevenzione aiuta a rendere la colonna vertebrale e il suo corsetto muscolare resistenti allo sforzo fisico. I suoi principi sono semplici, ma piuttosto efficaci:

  • Il letto per le malattie spinali dovrebbe essere uniforme e moderatamente duro. I cuscini non dovrebbero essere alti;
  • Sbarazzati del peso in eccesso. È un sovraccarico sulla colonna vertebrale;
  • Impegnarsi in nuoto, basket, danza, fitness, che renderà più forte la muscolatura della colonna vertebrale.

Tirato indietro, cosa fare?

Spesso le persone che lavorano in professioni che sono costrette a muoversi e sollevare costantemente oggetti pesanti, sentono un forte dolore alla schiena. Dicono - gli hanno strappato le spalle, cosa fare in una situazione del genere? Un dorso lacerato è un allungamento dei muscoli e dei legamenti nella regione vertebrale. Quando una persona gli lacera la schiena, si verifica uno stato, accompagnato da un forte dolore sordo nella regione lombare e da una disabilità temporanea. Lasciando da parte i sintomi di un crollo alla schiena può aggravare la situazione e portare a dislocazione spinale. Il verificarsi di qualsiasi disagio nella colonna vertebrale è un motivo per chiedere aiuto medico.

motivi

I muscoli, i tendini e i legamenti che circondano la colonna vertebrale sono abbastanza elastici, il che permette al corpo umano di flettersi in direzioni diverse, di fare curve e svolte. Sfortunatamente, l'elasticità marcata non è illimitata. I movimenti acuti, le curve, accompagnate dal sollevamento di un oggetto pesante, possono causare l'allungamento dei muscoli spinali. Lo stretching e il mal di schiena, i cui sintomi sono descritti di seguito, hanno anche determinate cause. Quindi, se hai strappato la parte bassa della schiena, devi prestare attenzione alle seguenti caratteristiche della vita quotidiana di una persona, che è diventata la ragione per cui si è rotto le spalle:

  • Natura del lavoro;
  • Attività sportive

Il fatto che sia proibito sollevare pesi e superlavoro, menzionato sopra. Lo sport non è meno pericoloso, soprattutto se le attività sportive implicano l'uso della forza. Sollevare manubri, stretching, tenuti in violazione delle regole generalmente accettate. I muscoli della schiena perdono elasticità, ci possono essere lacrime dolorose o lacrime di legamenti.

Se nessuna delle ragioni descritte si riferisce a un caso particolare e il paziente non sa cosa fare se ha rotto la schiena nella parte bassa della schiena, è necessario prestare attenzione alle violazioni esistenti di natura neurologica e lesioni precedenti. Quando si estendono i muscoli, tra le possibili ragioni dovrebbe essere notato:

  • Tensione costante e stress;
  • Ipotermia.

In combinazione con il duro lavoro o le noiose attività sportive, possono causare dolore lombare.

Segni di

E se l'uomo gli tirasse le spalle, da dove cominciare? Allungare i muscoli della schiena può essere pericoloso. Per cominciare, è consigliabile provare a determinare in modo indipendente i segni e le cause del verificarsi di una situazione spiacevole, quindi rivolgersi a un medico, che ti dirà cosa fare se il paziente si è ritirato.

I principali segni della malattia sono:

  • Grave dolore, incluso dolore, opaco, acuto;
  • Funzione del motore compromessa;
  • La comparsa di formicolio alle gambe, debolezza e intorpidimento;
  • Problemi di minzione;
  • costipazione;
  • Violazione delle funzioni sessuali;
  • Dolore alle gambe.

Se una persona dice che gli ha strappato la parte bassa della schiena, allora intende esattamente i sintomi sopra elencati. Sfortunatamente, lo stretching dei muscoli della schiena non è preso da molti seriamente. I pazienti continuano a svolgere i loro compiti lavorativi, senza pensare che questo sia solo il primo segnale di problemi più seri. Quindi, se un paziente ha gonfiore alle gambe e dolore severo che non va via per diversi giorni, è possibile che si sia verificata una lussazione della colonna lombare. Sintomi simili si osservano quando il legamento lombare si rompe.

La distorsione di per sé non è pericolosa, ma se è accompagnata da intorpidimento delle braccia e delle gambe, allora ha senso pensare al possibile sviluppo di un'ernia intervertebrale.

In questo caso, dovrai imparare non solo su come trattare un dorso rotto, ma anche sulla successiva operazione per ripristinare l'integrità dei legamenti e dei muscoli danneggiati dai dischi intervertebrali sporgenti. Si sente come se il corpo attraversasse un oggetto appuntito. Se il paziente si rompe la schiena per la prima volta, i sintomi potrebbero non apparire immediatamente. Quando la schiena è lacerata, i primi sintomi sono dolore e debolezza, ma possono esserci anche febbre e formicolio.

diagnostica

Quindi, la parte posteriore è strappata e cosa fare? Dovrebbe iniziare con una visita dal medico, in particolare dal terapeuta. Il medico di medicina generale esaminerà e indirizzerà il paziente allo specialista che è necessario in questo caso. I problemi alla schiena sono trattati da un vertebrologo. Se non esiste una tale clinica, il paziente dovrà visitare diversi specialisti contemporaneamente, tra cui - un ortopedico, un neurologo e un neurochirurgo. Questi esperti ti diranno cosa fare se una persona ha lacerato la parte bassa della schiena.

Il paziente deve essere preparato per dover rispondere in dettaglio a domande come:

  • Quando gli ha strappato la schiena;
  • La vertebra si incrinò;
  • Cercò di auto-curare la distorsione;
  • Sente muscoli indolenziti?

Per confermare la diagnosi fatta dal medico, sarà necessario sottoporsi ad un esame su un tomografo e un'ecografia.

trattamento

Quindi, una persona ha una rottura, come trattare meglio? Il trattamento di una rottura inizia con la determinazione di quanto sia forte il dolore nel legamento lacerato. Il trattamento delle distorsioni muscolari e dei legamenti mira ad alleviare il dolore e ad eliminare la causa del suo dolore. I sintomi e il trattamento sono strettamente correlati.

Trattamento farmacologico

Il medico curante deve prescrivere antidolorifici, può essere unguenti o iniezioni. La forma di rilascio del farmaco dipende dalla situazione specifica e dalle controindicazioni disponibili. Molto spesso, unguenti come Diclofenac, Ortofen, Idemetacin e altri farmaci non steroidei sono usati per alleviare il dolore e il gonfiore. È necessario usare i farmaci elencati con estrema cautela. Quindi, dopo aver usato Diclofenac, assicurati di lavarti le mani, se viene a contatto con gli occhi, l'unguento può causare gravi irritazioni. Per alleviare lo spasmo muscolare, puoi prendere rilassanti muscolari, ma solo dopo l'approvazione del medico curante.

I migliori farmaci usati per trattare i lombi rotti sono considerati farmaci che contengono essenzialmente serpentino o veleno d'api, un finale.

Un effetto medicinale efficace può essere ottenuto usando l'applicatore Kuznetsov e l'elettroforesi. Ad alcuni pazienti viene prescritta una terapia laser.

Fisioterapia e massaggio

Per eliminare i sintomi e curare la malattia, il paziente dovrà sottoporsi a un trattamento completo, compresa la somministrazione di farmaci antinfiammatori e analgesici, nonché le procedure fisioterapeutiche. Va notato che la terapia fisica non è data a tutti. Nel caso in cui la distorsione posteriore sia sorta sullo sfondo di osteocondrosi, osteoporosi e osteoartrosi, le smagliature e le altre procedure prescritte dalla ginnastica terapeutica dovranno essere abbandonate, limitate al massaggio e al nuoto.

Al fine di rafforzare i muscoli e legamenti, il paziente può appendere sulla barra orizzontale per un breve periodo. Per lo stesso scopo, adatto e spalliera.

Sfortunatamente, i pazienti con malattie cardiache e vascolari, tale esercizio dovrà essere abbandonato, la stessa regola si applica ai pazienti con trombosi. Si sconsiglia inoltre di praticare ginnastica e stretching durante la gravidanza o al momento di esacerbazione della malattia.

Data l'assenza di restrizioni, il paziente può provare a eseguire una serie dei seguenti esercizi progettati per allungare i muscoli e accelerare il recupero dei legamenti danneggiati, evitando rotture:

  1. È necessario sdraiarsi sulla schiena e raddrizzare le gambe, quindi sollevare le gambe verso l'alto, piegarle alle ginocchia e premerle alternativamente allo stomaco. Devi stare in questa posizione per almeno 30 secondi, e poi cambiare gamba, e così via, fino a 10 approcci;
  2. Senza cambiare la posizione sdraiata, dovresti appoggiare i piedi sul pavimento, le gambe piegate alle ginocchia. Fai un respiro, devi alzare la schiena, espirare, abbassarla. Il corpo deve assumere una posizione arcuata, in nessun caso le spalle e le gambe escono dal pavimento. Durata dell'allenamento fino a 3-4 minuti;
  3. Distesi sulla schiena, piegare le ginocchia e girarle in direzioni diverse, cercando di toccare il pavimento il più spesso possibile, fissando questo momento e rimanendo in quella posizione per almeno 1 minuto.

Tutti gli esercizi vengono eseguiti esclusivamente in assenza di dolore, che può verificarsi quando si estendono i muscoli spinali. È necessario osservare la sequenza e la regolarità dei movimenti, non correre, ricordando che se la schiena di un paziente è rotta, solo un medico sa come trattarlo.

Medicina popolare

Prendendo farmaci anti-infiammatori nel trattamento di una frattura, non dobbiamo dimenticare il riposo. Per ottenere l'effetto terapeutico desiderato a letto dovrà trascorrere 1-2 giorni. In questo caso, è vietato riscaldare e riscaldare la schiena del paziente per 2 giorni dopo l'infortunio. La pace è la cosa migliore da fare se la tua schiena è strappata. È vietato usare bottiglie di acqua calda, fare un bagno caldo o andare in un bagno, questo può portare a dolore acuto.

Un risultato positivo può essere ottenuto legando un punto dolente con una cintura di peli di cane imbevuta di acqua salata. L'ultimo rimedio riguarda più la medicina tradizionale che quella tradizionale, ma le raccomandazioni per il suo uso possono essere ascoltate anche dal medico. Non potendo comprare una cintura, puoi usare una sciarpa di lana o una sciarpa. Dopo la scadenza del periodo di cui sopra e l'inizio dell'azione di antidolorifici, è possibile iniziare a fare bagni caldi.

La terapia con leech aiuta con alcuni pazienti che hanno avuto ripetutamente un mal di schiena.

La rottura della schiena è una lesione che porta a una violazione del solito modo di vita e richiede un trattamento urgente. Negando a se stessi il resto e il trattamento, una persona può provocare lo sviluppo di malattie più gravi, il cui trattamento richiederà un intervento chirurgico. È possibile escludere patologie solo nel caso in cui una persona si sia rotta la schiena e, non sapendo cosa fare, si riferisca a un medico, e non ad amici e conoscenti che in precedenza avevano sintomi simili. Quindi, la domanda è, tirato indietro, cosa dovrebbe prendere in considerazione un medico.

Rottura della colonna vertebrale lombare. Sintomi e trattamento

Cause di rottura lombare

Si ritiene che sia possibile indebolire la parte bassa della schiena durante uno sforzo fisico eccessivo: sollevamento pesi e trasporto, duro lavoro, sport di forza, sforzo fisico insolito, ecc. Allo stesso tempo, lo stato generale del corpo, l'angolo di estensione e rotazione della colonna vertebrale, la nitidezza dei movimenti " riscaldamento del tessuto muscolare (nei climi freddi, la probabilità di rottura è molto più alta), stress, disturbi neurologici, comorbidità (ODS, influenza, ecc.).

"Broken back" è una definizione generalizzata di tutta una serie di possibili lesioni traumatiche e condizioni patologiche della colonna vertebrale, del sistema muscolare, delle terminazioni nervose, dei legamenti. Il più comune:

  • Il più innocuo e facilmente rimovibile è lo stretching dei muscoli della schiena, il cui trattamento prevede lo sfregamento del riscaldamento e creme o gel anestetici nella zona lombare, limitando lo sforzo fisico e un caldo effetto secco sulla zona dolente. La sensazione di stiramento tirando, dolorante, ma abbastanza tollerabile.
  • La presenza di dolore acuto con gonfiore e un aumento dei sintomi anche con una leggera pressione sull'area patologica suggerisce una possibile sublussazione, rottura o strappo dei legamenti della vita.
  • Come risultato dei processi degenerativo-distrofici (osteocondrosi), che avvengono nel corpo, i dischi intervertebrali diventano più sottili nel tempo, perdono la loro elasticità e diventano incapaci di sopportare i precedenti effetti fisici. Abbastanza spesso, l'indebolimento della parte bassa della schiena è caratterizzato da sintomi di osteocondrosi (dolore sordo cronico, aggravato da movimenti improvvisi, piegamenti e torso, esercizi fisici).
  • Le conseguenze più gravi dell'osteocondrosi, accompagnate da lombalgia acuta, edema, alterazioni delle funzioni motorie, intorpidimento degli arti, paresi sono considerate protrusioni (dislocazione del disco intervertebrale) ed ernia (rottura del guscio duro del disco, seguita dalla fuoriuscita dalla sostanza gelatinosa che lo riempie). Un altro aspetto spiacevole di questa patologia è la compressione delle ernie formate delle strutture dei tessuti molli (edema), delle terminazioni nervose (infiammazione, innervazione) e dei vasi sanguigni (compressione e ipossia). Il trattamento di un'ernia della colonna lombare richiede un approccio più duraturo e completo (una combinazione di farmaci con fisioterapia, terapia fisica, massaggi, nuoto, sessioni di terapia manuale).
  • Negli anziani, nel processo di progressivo deterioramento del corpo, l'invecchiamento delle strutture anatomiche, l'indebolimento dell'apparato legamentoso e cartilagineo, nonché la causa di una rottura della schiena possono essere una malattia come la spondilosi lombare. Il suo trattamento viene spesso ignorato, cancellando le sensazioni dolorose per età, e solo un'emergenza lo induce ad andare al centro di cura per le spalle dei pazienti.
  • Un altro istigatore del dolore nella parte bassa della schiena può essere l'instabilità delle vertebre. Il loro spostamento sotto l'influenza del carico non è raro (retrolistesi) e il trattamento è piuttosto lungo e in alcuni casi richiede un intervento chirurgico.

Sintomi di un mal di schiena e possibili sintomi concomitanti

I segni di danneggiamento delle strutture anatomiche dei lombi in diversi casi saranno diversi, ma il dolore sorge inequivocabilmente. È importante che il medico curante determini l'intensità e la natura del dolore, l'ubicazione della dislocazione, i sintomi di accompagnamento al fine di diagnosticare e prescrivere accuratamente il trattamento appropriato.

I principali sintomi di un mal di schiena sono:

  • Forte dolore acuto dopo azioni fisiche insolite, che si estendono ai glutei e agli arti inferiori, calmandosi un po 'a riposo e calmandosi con il tempo. O viceversa - gradualmente aumentando il dolore sordo, aggravato dopo lo sforzo.
  • Quando si raddrizzano la schiena, spiacevoli sensazioni di trazione si diffonderanno sull'intero sistema muscolare supportando la colonna vertebrale e in alcuni casi non sarà possibile raddrizzarsi completamente.
  • Movimenti limitati, tensioni, spasmi e muscoli "angusti", che possono essere facilmente percepiti e interferire con la vita normale.
  • Quando i corpi vertebrali o i dischi intervertebrali erniati vengono spostati, i cambiamenti nelle strutture saranno visualizzati e palpati, sebbene non sia raccomandato che un non specialista provi l'area patologica in modo da non causare alla vittima ancora più dolore e peggiorare le sue condizioni.
  • Sensazione di intorpidimento, pesantezza, formicolio nel sito patologico stesso o la diffusione di sintomi spiacevoli agli arti inferiori (gonfiore, debolezza, sensazione di freddo o formicolio alle dita dei piedi, paresi temporanea (immobilizzazione), ecc.).
  • Gravi danni alla colonna vertebrale o pizzicamento delle radici nervose possono influenzare il lavoro degli organi interni del bacino (disturbi della minzione, movimenti intestinali, potenza).

Primo soccorso per il mal di schiena

Per fornire il primo soccorso alle persone ferite e ridurre la sindrome del dolore, si raccomanda di:

  1. In caso di improvvisi attacchi acuti di dolore, è necessario posare la vittima su una superficie piana e dura e, se possibile, limitare il più possibile la mobilità di tutto il corpo.
  2. La colonna lombare è una parte abbastanza mobile della schiena, sostiene tutto il corpo e subisce un forte carico. Con dolore gradualmente crescente il paziente viene posto su un piano piano, limitando il movimento. Per scaricare la colonna vertebrale sotto la parte bassa della schiena, puoi mettere un piccolo rullo che simula una curva anatomica, ma se la vittima non ne è influenzata, il rullo viene rimosso.
  3. Con dolori gravi e inesorabili, al paziente può essere somministrata una pillola o un'iniezione di anestetico, ma questo può distorcere il quadro clinico, quindi è consigliabile attendere la visita del medico.
  4. Il cambiamento delle condizioni della vittima deve essere costantemente monitorato, osservando i sintomi aggiunti. Con un forte deterioramento dovrebbe immediatamente chiamare la macchina di rianimazione.
  5. Prima dell'arrivo del medico, è vietato sondare, massaggiare, lubrificare l'area patologica con pomate anestetiche o riscaldanti per non danneggiare il paziente.

Trattamento e prevenzione

Un medico vertebrale si occupa della cura delle malattie della schiena, in situazioni particolarmente acute è necessario consultare un traumatologo, un chirurgo, un neurologo, un ortopedico. Per una diagnosi completa delle condizioni del paziente, sono prescritti esami clinici e strumentali (radiografia, esame TC o RM, ecografia, analisi completa del sangue e delle urine). Se necessario, il medico può prescrivere ulteriori esami.

Dopo aver stabilito la diagnosi finale, al paziente viene prescritto il trattamento appropriato, che può consistere in:

  • Farmaci analgesici per alleviare il dolore in una pillola o una forma di iniezione. Per l'anestesia locale e alleviare l'infiammazione utilizzando il blocco novocainico o lidocaina, gel e unguenti (Diclofenac, Voltaren, Fastum gel, ecc.). In alcuni casi, il medico può consigliare scaldare creme e soluzioni: Finalgon, Menovazin, Apizartron.
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei per ridurre gonfiore e infiammazione in forma di compresse (ibuprofene, diclofenac, ketoprofene, ecc.).
  • I rilassanti muscolari sono sostanze che rilassano gli spasmi muscolari.
  • Fisioterapia - massaggio, nuoto, fisioterapia, riscaldamento, elettroforesi, terapia ad onde d'urto o laser, ecc.
  • Metodi di trattamento con terapia manuale - agopuntura, agopuntura, riflessologia, ecc.

Tutte le suddette procedure e farmaci sono prescritti solo dal medico curante. L'autotrattamento può portare a ulteriori esacerbazioni della condizione e processi irreversibili nel corpo, che dovranno essere risolti chirurgicamente.

Prevenire un mal di schiena:

  • Quando sollevi pesi, falla bene - piega le ginocchia e non prendi tutto il carico sui muscoli della schiena. Sollevare pesi senza intoppi e torsioni della colonna vertebrale.
  • Prima dello sforzo fisico pianificato, fai un po 'di riscaldamento per scaldare i muscoli della schiena.
  • Indossare una cintura di sostegno prima di sollevare pesi e un corsetto di riscaldamento della lana quando si lavora a basse temperature.
  • Non sopravvalutare la tua forza e afferra il carico da solo, è meglio distribuire il carico su due o tre persone.
  • Tieni traccia della tua salute e della massa muscolare, conduci uno stile di vita attivo. Un corpo allenato è più difficile da danneggiare.

Che cosa fare se hai strappato le spalle: le regole per fornire assistenza di emergenza e opzioni per ulteriore terapia

Con qualsiasi movimento scomodo, il sollevamento dei pesi può sembrare un forte dolore. Tutti possono strappare una schiena, anche una persona sana. I sintomi di questo fenomeno sono molto pronunciati e ostacolano significativamente la capacità di movimento della vittima.

Il grado di danno alla schiena può essere diverso. In ogni caso, è meglio non posticipare la visita a uno specialista e non auto-medicare. L'uso non autorizzato di alcuni farmaci potrebbe non aiutare a far fronte al dolore e aggravare ulteriormente la situazione.

Cause di guai

Un concetto come "strappato" può includere diversi tipi di danno:

  • lacrimazione, stiramento e spasmo muscolare;
  • spostamento delle vertebre;
  • compressione delle radici del nervo spinale.

Per spezzare una schiena è possibile in questi casi:

  • sport di potenza;
  • distribuzione irregolare del carico sui muscoli della schiena;
  • una forte pressione una tantum sulla colonna vertebrale, che causa la dislocazione vertebrale o la distruzione dei dischi intervertebrali;
  • la presenza di peso in eccesso - anche con movimenti elementari senza successo, può verificarsi la rottura del muscolo, e un maggiore carico sulle vertebre aumenta il rischio di danni;
  • L'ipodynamia contribuisce all'indebolimento del sistema muscolare e frequentemente danneggia le strutture della colonna vertebrale, anche con un carico basso.

Guarda l'elenco degli unguenti efficaci dalla radicolite della colonna lombare e apprendi le caratteristiche del loro uso.

Leggi i sintomi dell'atrofia muscolare spinale nei bambini, così come i metodi di trattamento della patologia a questo indirizzo.

Quadro clinico

Se, a causa di alcuni motivi, si rompe la schiena, il primo sintomo è un forte dolore. Può essere di diversi tipi:

  • muscolare - i tessuti muscolari scoppiano, i recettori nervosi sono irritati;
  • disturbi vertebrali si verificano nel canale spinale;
  • disco - a causa della sporgenza del disco, le radici nervose sono schiacciate;
  • neurogenico: deterioramento della conduttività delle fibre nervose.

La sindrome del dolore è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • incapacità di raddrizzare completamente la schiena;
  • debolezza alle gambe, formicolio, intorpidimento;
  • violazioni del tratto gastrointestinale, può apparire la sfera urinogenitale.

diagnostica

Lo specialista deve prescrivere studi diagnostici per determinare la causa del dolore con uno sforzo alla schiena:

Trattamenti efficaci

Quando si riprende, è necessario iniziare la risoluzione dei problemi il prima possibile. Solo uno specialista può prescrivere competenza terapia dopo aver scoperto la causa della lesione e la natura del danno.

Primo soccorso per una lacerazione:

  • eliminare qualsiasi sforzo fisico;
  • giacere su una superficie piana;
  • sotto le ginocchia metti un asciugamano fatto in casa;
  • per ridurre il dolore, applicare il ghiaccio sulla zona danneggiata.

È meglio rifiutare di assumere FANS e analgesici, strofinando gli unguenti senza il consiglio di un medico, in modo da non aggravare la situazione.

di farmaci

In caso di danni muscolari dopo 1-2 giorni di applicazione del freddo, è possibile procedere alle procedure termiche. Questo può essere l'uso di unguenti per il riscaldamento, impacchi, fisioterapia. Per ripristinare i tessuti danneggiati, si consiglia un massaggio terapeutico, una serie speciale di esercizi.

Per alleviare il dolore e alleviare l'infiammazione, il medico prescrive diversi gruppi di farmaci:

Inoltre, viene utilizzata l'applicazione locale di unguenti per il mal di schiena, che migliorano l'effetto di altri farmaci. I loro ingredienti attivi penetrano attraverso i pori della pelle direttamente sul sito della lesione, senza entrare nel flusso sanguigno. Questo riduce la probabilità di effetti collaterali.

Scopri i benefici degli esercizi per rafforzare i muscoli della schiena e della zona lombare a casa, nonché le peculiarità del fare ginnastica.

L'elenco e le regole per l'uso di farmaci - venotonici per la circolazione cerebrale in osteocondrosi cervicale possono essere visti in questo articolo.

Su http://vse-o-spine.com/bolezni/drugie/fibromialgiya.html, leggi cosa è la fibromialgia e come trattare la malattia.

Rimedi popolari e ricette

Possono essere utilizzati solo in parallelo con i farmaci e solo con l'approvazione del medico.

Per alleviare il dolore, si consiglia di:

  • Indossa una cintura di lana di pecora o di cane, indossala durante il giorno.
  • Il sale è adatto come agente riscaldante. Deve essere riscaldato, collocato in un sacchetto di tessuto e applicato al sito della lesione.

Prevenzione delle distorsioni e degli infortuni

Il compito principale delle misure preventive è rendere le strutture spinali più resistenti a vari tipi di stress:

  • si raccomanda di dormire su una superficie piana e dura o su un materasso ortopedico;
  • guarda il tuo peso;
  • rafforzare il sistema muscolare della schiena con nuoto, yoga, ginnastica speciale;
  • evitare uno stile di vita sedentario;
  • mangiare bene;
  • abbandonare cattive abitudini.

Cosa fare se strappato in vita? Consigli utili nel seguente video:

Tirato indietro come trattare a casa

Un "strappato" colpisce più spesso le persone che espongono a carichi estremamente elevati. Esempi tipici sono atleti o caricatori che devono sopportare regolarmente grandi pesi.

Ma questo può capitare a chiunque. E non è facile capire immediatamente come sbarazzarsi di una tale malattia. Nell'articolo parleremo, se le strappassero le spalle come trattare a casa e sbarazzarsi di forti dolori.

Cosa significa rompere le spalle?

È opinione diffusa che "rompere la schiena" significhi danneggiare la colonna vertebrale, ma in tale situazione c'è una rottura del tessuto muscolare.

Quando una persona muove o solleva un oggetto, la colonna vertebrale e i muscoli si allungano e la cartilagine è un po '"spostata". Tutto accade indolore se il carico sul dorso non è adeguato allo sviluppo fisico. Ma se una persona senza una preparazione adeguata decide di sollevare un oggetto troppo pesante, i muscoli si estendono molto forte, motivo per cui "strappano". Allo stesso tempo, anche la colonna vertebrale soffre perché non può assumere una posizione normale. Questo processo è comunemente chiamato colloquialmente "strappato".

Una persona sperimenta sensazioni spiacevoli dovute a recettori del dolore situati nei muscoli, così come a terminazioni nervose che corrono lungo la spina dorsale. Se una persona ha rotto la schiena, sono danneggiati e assumono una posizione anormale. In tal caso, quando rimangono in questa posizione per troppo tempo, il dolore diventa più forte con il tempo. Può anche aumentare a causa del fatto che un processo infiammatorio è iniziato nel tessuto muscolare danneggiato che può diffondersi ad altre aree del corpo.

Puoi spezzarti la schiena in qualsiasi parte della colonna vertebrale, a seconda di quale area era sotto forte pressione. Molto spesso, le regioni lombari e cervicali sono interessate, poiché sono le più mobili.

Cosa puoi fare per spezzarti la schiena?

Ciò accade molto spesso a causa di trascurabile negligenza. Chiunque può afferrare senza successo un oggetto pesante, credendo che sarà in grado di trasferirlo senza alcuna conseguenza.

Se una persona non è coinvolta nello sport e i suoi muscoli non sono pronti per carichi pesanti, possono facilmente rompersi. Ma anche gli atleti possono affrontare una tale malattia. Essendo impegnati in simulatori, aumentano il carico per rafforzare i muscoli. Volendo ottenere risultati il ​​prima possibile, e facendo a meno del controllo del coaching, alcuni potrebbero non calcolare la propria forza e sovraccaricarsi troppo. Il risultato è deplorevole: il carico è troppo grande, i muscoli non si alzano, sono strappati e la persona soffre di dolore a causa di una lacerazione.

Anche gli anziani sono a rischio, così come quelli che soffrono o hanno sofferto altre malattie della colonna vertebrale. L'osso e il tessuto muscolare e l'intero sistema muscolo-scheletrico in queste persone sono indeboliti e soggetti a lesioni, il che rende più probabile la rottura della schiena.

sintomi

Un curatore può essere curato a casa, ma è importante determinare con precisione la diagnosi. Per questo è necessario conoscere i sintomi di questa malattia, in modo da non essere confusi.

I sintomi includono:

  • Dolore che può avere caratteri diversi: acuto, dolente, lancinante. Può perseguire una persona in modo permanente e manifestarsi solo in determinati momenti (ad esempio, durante un brusco cambiamento di posizione). Nel tempo, il dolore è aggravato, se alla persona è permesso di andare alla deriva, e questo interferisce notevolmente con la vita normale. Inoltre, il dolore può diffondersi attraverso la colonna vertebrale e "dare" agli arti.
  • Posizione forzata Spesso, a causa di forti dolori, una persona deve camminare "piegata", perché quando cerca di raddrizzarsi, soffre di gravi sparatorie. Posizione anormale della colonna vertebrale può portare allo sviluppo di altre malattie del sistema muscolo-scheletrico.
  • Ci possono essere problemi con il sistema urogenitale: il paziente può soffrire di frequente desiderio di urinare, dolore alla vescica, problemi con la libido.
  • Formicolio e intorpidimento delle estremità - la sindrome si manifesta a causa del danneggiamento delle terminazioni nervose. La sensibilità di una persona nelle dita delle mani e dei piedi diminuisce e potrebbe esserci una sensazione di brividi.

I sintomi di una lacerazione sono simili ai segni di altre malattie, ma è difficile commettere un errore con questo disturbo. Il dolore si manifesta immediatamente dopo l'incidente, che ha causato una violazione nei tessuti dei muscoli, quindi ogni paziente stesso capisce che si è rotto la schiena.

Le persone hanno il desiderio comune di curarsi a casa, senza perdere tempo a visitare la clinica. È possibile, e di seguito ti diremo quali metodi diventeranno più efficaci. Ma prima di allora si consiglia di consultare un medico per non danneggiare la colonna vertebrale.

trattamento

Se sei andato da uno specialista e ha confermato la tua diagnosi, puoi procedere al trattamento. Può essere effettuato sia in un istituto medico che a casa, ma sotto osservazione.

Gli obiettivi principali del trattamento di una rottura:

  1. Sbarazzarsi di dolore e infiammazione.
  2. Rimuovere lo spasmo nei muscoli e nei legamenti.
  3. Regola la posizione delle vertebre che potrebbero muoversi.
  4. Rafforza i legamenti e i muscoli già restaurati.

Ci sono molti modi di trattamento, ed è meglio se il paziente li combina, quindi il processo di guarigione sarà molto più veloce.

Prima di tutto, le medicine sono prescritte al paziente. Questa è la condizione principale, perché aiuteranno ad anestetizzare la parte infiammata, e la persona sarà in grado di impegnarsi in un trattamento completo senza provare disagio. Quindi vengono nominati esercizi terapeutici che aiutano a ripristinare muscoli e legamenti, normalizzano la posizione della colonna vertebrale. In parallelo, si consiglia di utilizzare e metodi di trattamento tradizionali: si comprime, macinando erbe con tinture o portandole all'interno. Se sei pronto a combinare il trattamento a casa con un trattamento in una struttura sanitaria, il medico può consigliare sessioni di fisioterapia che sono indolori e hanno un effetto molto positivo sul recupero dei tessuti feriti.

Se segui regolarmente tutte le raccomandazioni prescritte, dopo un mese sentirai un significativo sollievo e forse libererai del tutto la malattia.

farmaci

Le medicine in questo caso non hanno un effetto terapeutico - aiutano solo ad alleviare le condizioni del paziente. I farmaci possono alleviare il dolore, alleviare la tensione muscolare, ma per ripristinare i legamenti rotti - no. Ma senza farmaci, un trattamento completo è impossibile: una persona non sarà in grado di vivere e muoversi normalmente mentre sta soffrendo.

Molto spesso, i farmaci antinfiammatori non steroidei sono prescritti per tale diagnosi. Affrontano tutte le "richieste": alleviano il dolore, prevengono lo sviluppo di infiammazioni, alleviano il gonfiore, eliminano la rigidità alla schiena.

Nella tabella seguente, consideriamo quali farmaci sono più adatti in questo caso e come prenderli correttamente.

Ha tirato o tirato la schiena - cosa fare e come recuperare a casa

Sollevamento del peso acuto, carico eccessivo o movimento non riuscito possono causare forti dolori alla schiena. In questo caso, un reclamo viene doppiato nell'ufficio del medico - "gli ha strappato le spalle". È necessario prendere le misure il più rapidamente possibile, altrimenti il ​​dolore si intensificherà, prenderà un carattere fastidioso e tirando. Se questo tipo di dolore non si verifica la prima volta, è necessario essere esaminati da un medico. Tali sintomi possono essere precursori di malattie molto gravi della colonna vertebrale.

Cosa significa rompere

La colonna vertebrale è circondata da un sistema muscolare e tessuto cartilagineo. Quando i carichi assiali vengono applicati alla colonna vertebrale, si flette a causa dello stiramento delle vertebre. Con la scomparsa delle vertebre di carico immediatamente cadere in posizione. Sollevamento dei pesi non corretto o improvviso può portare al fatto che i muscoli non possono fornire l'ammortizzazione necessaria della colonna vertebrale e che le vertebre non ritornano nel luogo. Strizzano i dischi cartilaginei e pizzicano le radici nervose.

Quando una persona si strappa la schiena, si verificano stiramento e pizzicamento delle terminazioni nervose. Ciò provoca mal di schiena acuto o tiro.

La rottura della schiena può innescare il sollevamento pesi, un forte aumento degli oggetti. Particolarmente a rischio sono le persone con osteocondrosi. È necessario sollevare i carichi correttamente - per raddrizzare la colonna vertebrale, per piegare la vita, per posizionare il carico più vicino al corpo. Se il sollevamento di oggetti da eseguire lentamente in questa posizione, la ferita è quasi esclusa. Quando si eseguono esercizi in allenamento, ci sono spesso casi di allungamento dei muscoli della schiena. Soprattutto se ti alleni. Pertanto, è meglio fare sotto la guida di un personal trainer che contribuirà a distribuire il carico in conformità con il livello di idoneità fisica.

In medicina, naturalmente, non esiste una cosa come strapparti le spalle. Questo fenomeno è chiamato mialgia (tradotto dal greco - dolore nei muscoli). Questo termine si riferisce al dolore muscolare derivante dall'ipertonicità delle cellule muscolari.

Codice per ICB 10

Tutte le malattie sono registrate nel documento normativo internazionale con un codice numerico - la classificazione internazionale delle malattie, o ICD-10. Lo scopo di questo documento è di analizzare i dati sulla morbilità e mortalità in tutti i paesi del mondo, codificando le diagnosi in codici alfanumerici. Il mal di schiena è identificato come un allungamento dei muscoli spinali:

  • M79.1 Mialgia;
  • M79.9 Malattia dei tessuti molli, non specificata;
  • M00-M99 Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico e del tessuto connettivo;
  • M65-M68 Lesioni della sinovia e dei tendini;
  • M70 Malattie dei tessuti molli associate a stress, sovraccarico e pressione.

Segni e sintomi

Se si rompe la schiena per la prima volta, i sintomi potrebbero non apparire immediatamente. Molto spesso, al momento dell'infortunio, un dolore acuto penetra nella parte posteriore, poi gradualmente si abbassa e si trasforma in uno che tira e fa male. Inizia a dare ai glutei e agli arti inferiori. Questo tipo di dolore sordo, dopo averlo strappato, può essere tollerato per un po '. Ma per evitare complicazioni, subito dopo i primi segni di allungamento della schiena, dovresti consultare un medico o prendere le misure da solo. Di per sé, allungare i muscoli non è pericoloso, ma un sollevamento del peso improvviso può portare a complicazioni:

  • dislocazione della colonna lombare - l'edema delle gambe e il dolore acuto e persistente indicano questa diagnosi;
  • spostamento delle vertebre - compattazione ed ematoma nel sito di lesione;
  • ernia vertebrale - intorpidimento delle estremità.

Se si verificano tali reclami, dopo che la persona ha tirato le spalle, un urgente bisogno di sottoporsi a un esame in ospedale.

I sintomi di allungare i muscoli della schiena

  1. Incapace di raddrizzare la schiena fino alla fine.
  2. Il dolore alla schiena restituisce alle gambe.
  3. Tutti i tipi di sindrome dolorosa nella parte posteriore, che poi cresce, quindi si placa. Il dolore può essere acuto, doloroso, ma non scompare completamente.
  4. Il mal di schiena può essere accompagnato da minzione difficile e stitichezza, disfunzione dei genitali.
  5. Violazione della mobilità del sistema muscolo-scheletrico. Il camminare provoca l'aggravamento del dolore.
  6. Disagio alle gambe di qualsiasi forma - formicolio, sparo, intorpidimento, dolore fastidioso.
  7. Se una donna le ha spezzato la schiena nella regione lombare, i sintomi addizionali saranno meno dolori addominali e, spesso, un fallimento del ciclo mestruale.
  8. Se un uomo nella colonna lombare gli lacera la schiena, può verificarsi un sintomo come una violazione della potenza.

diagnostica

Prima di tutto, dopo aver stirato i legamenti della schiena, un raffreddore dovrebbe essere posto al centro dell'infiammazione per alleviare il dolore. E quando il dolore acuto si abbassa, consultare un medico. Una lacerazione è una specializzazione del medico della colonna vertebrale. In assenza di un medico di profilo così ristretto nella clinica, è necessario contattare il proprio medico di famiglia. Sulla base della natura dei sintomi e dell'esame, indirizzerà il paziente a uno specialista che si occupa di questa patologia della schiena: un neuropatologo, un chirurgo o un chirurgo ortopedico.

Se si tira indietro, si verificano questi tipi di patologie:

  • spasmo muscolare;
  • stiramento di legamenti e tessuti muscolari;
  • lesione spinale;
  • pizzicare il nervo.

Il medico determina il tipo di patologia durante l'esame. In base al tipo identificato, è possibile prescrivere i seguenti tipi di diagnostica:

Dopo aver superato la diagnosi necessaria, il medico stabilisce la diagnosi più accurata e prescrive un ciclo di trattamento.

Cosa fare e come trattare una lacerazione

Se una persona ha lacerato la parte bassa della schiena, ha bisogno di sdraiarsi su una superficie dura, mettere un impacco freddo nella parte bassa della schiena. Un raffreddore allevia gonfiore e dolore. Non usare pomate muscolari o massaggi. La prima volta dopo la ferita è vietato riscaldare il punto dolente, poiché il calore provoca un aumento del gonfiore e dell'infiammazione. Lo stiramento dei muscoli lombari è particolarmente pericoloso, in quanto le radici nervose dei vasi responsabili dell'afflusso di sangue agli arti inferiori possono essere compromesse. Cosa può successivamente causare vari problemi alle gambe, fino alla perdita di mobilità. Pertanto, una persona che ha strappato la parte bassa della schiena, è necessario vedere un medico nel prossimo futuro.

Il trattamento di una rottura consiste nei seguenti passaggi:

  • Rimozione di dolore e infiammazione.
  • Rimozione dello spasmo muscolare.
  • Rafforzamento dei muscoli indeboliti e del tessuto cartilagineo.
  • Correzione dei disturbi ossei.
  • Quando si estendono i muscoli della schiena, viene applicato un trattamento medico in combinazione con la fisioterapia.

Con la periodica ripetizione dei problemi alla schiena, ovviamente, è possibile curare le tensioni muscolari da soli a casa. Ma solo con la manifestazione di un singolo sintomo - dolore acuto. Per ulteriori reclami, devi andare all'ospedale.

Trattamento farmacologico

  1. Rimozione di dolore e infiammazione.
    Il trattamento farmacologico di stretching dei muscoli della schiena è sollievo dal dolore e rimozione del processo infiammatorio, edema. Il medico prescrive una terapia complessa in base alle condizioni del paziente. Gli analgesici sotto forma di compresse o iniezioni vengono utilizzati solo per il dolore acuto, in quanto hanno una serie di effetti collaterali. Più spesso, i medici prescrivono tali farmaci come baralgin, analgin. In questo caso, gli unguenti antinfiammatori non steroidei con un effetto analgesico pronunciato sono altamente efficaci. Questo è un unguento a base di diclofenac, ibuprofene, lidocaina. Ad esempio, Ketoprofen, Voltaren. Tali farmaci alleviano l'infiammazione e riducono il gonfiore dei tessuti. I primi 2 giorni dopo l'infortunio, non è possibile usare unguenti per il riscaldamento o altrimenti riscaldare la schiena. Il calore provoca un'ulteriore infiammazione. Pertanto, dopo 2-3 giorni dalla lesione, i gel e le creme riscaldanti sono collegati alla terapia. L'effetto analgesico di questo tipo di unguento è dovuto all'espansione dei vasi sanguigni e ad un effetto di distrazione del riscaldamento. I muscoli si rilassano e l'apporto di sangue ai tessuti migliora. Questi sono i preparativi Finalgon, Fastum, Apizatron.
  2. La rimozione dello spasmo muscolare è il compito più importante della terapia. I farmaci che promuovono il rilassamento muscolare, vengono utilizzati sotto forma di iniezioni, compresse solo sotto la supervisione di un medico, in quanto hanno effetti collaterali. Uno dei più efficaci: Baclofen, Mydocalm, Isoprotan.
  3. Rafforzamento dei muscoli indeboliti e del tessuto cartilagineo.

Dopo la rimozione delle condizioni acute e la normalizzazione del benessere del paziente, viene prescritto un ciclo di condroprotettore. Questi sono farmaci che ripristinano il tessuto cartilagineo e lo proteggono dai danni in futuro. Questi sono Teraflex, Hondroksid, Mukosat.

Fisioterapia e massaggio

Se hai rotto la schiena, in questo caso, la terapia farmacologica viene eseguita in concomitanza con la fisioterapia.

1. Rimozione di dolore e infiammazione.
Al primo stadio viene applicata l'elettroforesi. Questa fisioterapia fornisce una rapida penetrazione dei farmaci direttamente sulla lesione. Allevia il dolore, l'infiammazione e il gonfiore.

2. Rimozione dello spasmo muscolare.

La seguente fisioterapia viene utilizzata per alleviare lo spasmo muscolare e l'anestesia aggiuntiva:

  • riscaldamento;
  • terapia ad onde d'urto;
  • agopuntura;
  • massaggio;
  • esercizi terapeutici (solo sotto la supervisione di un istruttore).

3. Rafforzamento dei muscoli indeboliti e del tessuto cartilagineo.
In questa fase, hanno alta efficienza: massaggi e terapia fisica. La procedura di massaggio viene eseguita da un corso e gli esercizi terapeutici sono utili per fare tutto il tempo. Ma devi aderire alle raccomandazioni del medico. La terapia fisica rafforza il busto muscolare della schiena, fornisce mobilità delle articolazioni e del tessuto cartilagineo.

4. Correzione dei disturbi ossei.
Se la colonna vertebrale è danneggiata, viene utilizzato un metodo come la terapia manuale. Il medico riporta le vertebre spostate nella posizione anatomica.

Come trattare a casa

Guarire a casa una lacerazione è del tutto possibile. La regola principale è la limitazione della mobilità e del riposo a letto. Se, oltre al dolore acuto, gradualmente si trasforma in trazione, la persona non ha altri sintomi, è possibile guarire da sola. Ma se il dolore è concentrato in una zona, e non si placa anche quando si trova su una superficie dura, è necessario sottoporsi a una diagnosi.

Come anestesia, è meglio applicare il freddo localmente o l'applicatore Kuznetsov. Questo è un dispositivo con aghi affilati che agiscono sui nervi e alleviare il dolore. Va ricordato che nei primi 2 giorni dopo l'infortunio non puoi scaldarti la schiena. Se l'infiammazione non scompare, è necessario utilizzare unguenti anti-infiammatori con effetto anestetico - Ibuprofene, Diclofenac.

Il secondo giorno dopo l'infortunio viene eseguito il trattamento termico:

  • riscaldare il punto dolente con una cintura fatta di peli di pecora o di cane finché la sindrome del dolore scompare;
  • attaccare un cerotto al posto della ferita;
  • Riscaldamento con sale - applicare il sale riscaldato a una sacca di tessuto al centro del dolore.

Ma se le misure adottate non aiutano a curare la schiena, allora è necessario consultare un medico.

prevenzione

Ogni persona, almeno una volta tirando indietro i muscoli, sa che questo è accompagnato da sensazioni molto spiacevoli che limitano la mobilità. Tutti possono spezzare la schiena, ma a rischio sono persone impegnate in pesanti lavori fisici e affette da malattie croniche della colonna vertebrale.

  • La colonna vertebrale è circondata da un sistema muscolare. Allenare i muscoli della schiena offre una protezione extra per la colonna vertebrale.
  • Peso in eccesso - un carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale. Il peso è meglio mantenere normale.
  • Prima di impegnarti in un intenso lavoro fisico, devi fare esercizi, riscaldando i muscoli. E in caso di malattie croniche della colonna vertebrale, si consiglia di indossare dispositivi ortopedici per la schiena.
  • Gli alimenti contenenti calcio devono essere inclusi nella dieta quotidiana.
  • È necessario distribuire il carico correttamente - lo stesso peso per 2 mani. Ma è meglio usare uno zaino.
  • È necessario sollevare pesi in modo corretto - per livellare la schiena, per tenere il carico sulle braccia distese più vicine al corpo. I movimenti sono lenti e lisci.

Rompere la schiena è una patologia molto spiacevole dalla quale nessuno è immune. Questa condizione è pericolosa perché può causare gravi complicazioni, quindi è importante iniziare il trattamento immediatamente dopo un infortunio. La medicina moderna affronta rapidamente questa malattia, ma il paziente è tenuto a rispettare le misure preventive. Infatti, le frequenti lacrime della schiena possono portare a malattie croniche della colonna vertebrale.