Sonnolenza e stanchezza costanti: le ragioni principali

Perché vuoi sempre dormire?

La sonnolenza e la stanchezza costanti sono un sintomo di un'interruzione del funzionamento del sistema nervoso centrale. La depressione del SNC può essere causata da fattori esterni avversi e dalla malattia. Se la causa di questa condizione non risiede nel danno organico del cervello, allora il più delle volte è un sintomo di fame di ossigeno o di superlavoro. Non esiste una cura per la sonnolenza patologica, è necessario trovare ed eliminare la causa alla radice del problema. Diamo uno sguardo più da vicino ai principali fattori che causano sonnolenza durante il giorno.

Mancanza di sonno

Uno dei motivi più comuni per cui una persona è tormentata da costante sonnolenza e stanchezza è la mancanza di riposo durante la notte. La trascuratezza del sonno a tutti gli effetti o l'insonnia cronica porta ad una diminuzione dell'efficienza e alla comparsa di disattenzione, che gradualmente si sviluppano in varie malattie e patologie del sistema nervoso. È impossibile imbrogliare l'orologio biologico, ognuno di noi ha bisogno di una certa quantità di tempo per dormire. Naturalmente, il corpo umano durante lo stress può rimanere senza riposo per un po ', ma una sistematica "mancanza di sonno" si farà sicuramente sentire. Debolezza e sonnolenza costanti - questo è il primo campanello d'allarme, che vale la pena ascoltare e agire con urgenza.

Distonia vegetativa

La sensazione di debolezza al mattino, letargia e vertigini perseguitano coloro che sanno dalla propria esperienza come viene decodificata l'abbreviazione dell'IRR. La sonnolenza e la stanchezza costanti con distonia neurocircolatoria, specialmente sotto pressione ridotta, sono associate ad un insufficiente apporto di ossigeno al cervello. Per il trattamento dell'IRR è necessario consultare uno specialista.

Fallimento ormonale

I disturbi del sistema endocrino sono spesso accompagnati da perdita di forza e sonnolenza. A volte un malfunzionamento è associato a una carenza nella dieta di alimenti contenenti iodio. Se vi è il sospetto di una malattia della tiroide, non è necessario posticipare la visita all'endocrinologo, poiché la condizione può peggiorare. L'inizio della menopausa o della sindrome premestruale grave può anche essere causa di letargia e debolezza durante il giorno.

depressione

Se la sonnolenza e l'affaticamento costanti si manifestano sullo sfondo della depressione, dell'apatia e di una persistente diminuzione dello sfondo emotivo senza deviazioni somatiche visibili, la causa più probabile di questa condizione è la depressione, inclusa quella nascosta. In questo caso, i metodi psicoterapeutici aiuteranno, insieme all'assunzione di antidepressivi prescritti da un medico, nonché a misure generali di rafforzamento: assunzione di vitamine, complessi minerali, esercizi fisici e cambiamento della situazione.

Ipossia cerebrale

Lo stato di carenza di ossigeno della corteccia cerebrale può essere causato da una serie di malattie, come l'aterosclerosi, l'anemia, la leucemia e l'avvelenamento da monossido di carbonio. Il nostro cervello, lasciato senza energia, passa a una modalità di risparmio delle risorse, e ciò richiede il rallentamento del processo del suo lavoro. Ecco perché una persona con ipossia cronica o acuta del cervello sta vivendo sonnolenza grave. Se la causa della fame acuta di ossigeno non viene eliminata, la persona cadrà in un coma, che terminerà con la morte. L'ipossia abituale nel tempo porta alla demenza. Come in tutti i casi precedenti, il trattamento dipenderà da una diagnosi che solo un medico può fornire.

Cause comuni e trattamento dell'affaticamento da letargia e sonnolenza

La costante letargia e sonnolenza in una persona durante il periodo di una giornata lavorativa attiva è un enorme problema della civiltà moderna e della società sviluppata. Molto spesso, tali sintomi soffrono di residenti di grandi città.

Nella stragrande maggioranza dei casi, fattori esterni (o una combinazione di essi) agiscono come fattori scatenanti per la sonnolenza regolare. Solo dopo la loro esclusione, possiamo parlare di una possibile patologia o malattia che richiede una diagnostica complessa e un trattamento appropriato da uno specialista specializzato.

Fattori esterni e stile di vita

Tipiche cause provocatorie di debolezza e sonnolenza in questa categoria includono i seguenti eventi e fenomeni:

ossigeno

Una regolare mancanza di un elemento base dell'aria richiesta per la respirazione umana può portare ad un'ampia varietà di manifestazioni negative, la prima delle quali è la sonnolenza.

Il cervello prima risponde alla mancanza di ossigeno, causando una sensazione di stanchezza, sonnolenza, sbadigli e mal di testa per tutto il giorno. A medio termine, i processi di trasporto e metabolici che coinvolgono questo elemento negli organi interni vengono interrotti, il che può portare a patologie più gravi.

Come sbarazzarsi di questo fattore negativo? Essere più spesso all'aria aperta, arieggiare regolarmente le stanze in cui si è costantemente in, in casi estremi, utilizzare un ozonizzatore, prestare attenzione alla presenza di un sistema di ventilazione di base e cercare di rimanere più piccoli in aree completamente isolate dall'aria in ingresso.

tempo

Nei paesi e nelle aree con condizioni meteorologiche instabili e spesso mutevoli, le persone più spesso di altre soffrono di costante sonnolenza grave. Ciò è dovuto a un netto cambiamento sistemico delle condizioni atmosferiche, da cui si vuole costantemente dormire e si sente letargico in tutto il corpo.

Pertanto, con una diminuzione della pressione, la sua componente arteriosa in parallelo diminuisce negli uomini e nelle donne, il che provoca un deterioramento nella somministrazione di ossigeno e altre sostanze agli organi e ai sistemi principali.

Un altro aspetto del problema è la formazione di uno sfondo psicologico negativo in una persona. Pioggia costante, un minimo di luce e calore, sporcizia, fanghiglia sulla strada e altri fenomeni atmosferici di natura protratta sono deprimenti, soprattutto se una persona è soggetta a depressione e stress. Di conseguenza, sarà tormentato da attacchi di debolezza nel suo corpo e sonnolenza durante il giorno, che è piuttosto difficile da eliminare in modi semplici.

Tempeste magnetiche

Le tempeste geomagnetiche sono direttamente correlate all'attività solare - se un secolo fa questo fattore negativo era nella sezione "evidente-incredibile", ora è un fatto scientificamente provato.

Fenomeni particolarmente forti di scala cosmica non solo possono influenzare il benessere delle persone, ma interferiscono anche con il funzionamento dell'elettronica della radio in tutto il mondo. Negli ultimi decenni, la sezione della biofisica si è sviluppata, studiando l'effetto delle tempeste geomagnetiche sugli organismi terrestri - l'eliobiologia.

Tra i sintomi negativi di base degli effetti delle tempeste magnetiche su una persona, sonnolenza, battito cardiaco accelerato, salti di pressione sanguigna, depressione grave e affaticamento sono particolarmente evidenti.

Luogo di residenza

Un fattore esterno significativo è il luogo di residenza di una persona che soffre di sonnolenza. Il clima e il terreno giocano un ruolo enorme qui - così nelle pianure, zone continentali speciali con maggiore aridità, alcuni sintomi negativi possono verificarsi su creste montuose, specialmente per le persone che non risiedono in modo permanente in questi gruppi di territori.

La sonnolenza è anche più spesso avvertita dai residenti delle grandi città - il rovescio della medaglia di urbanizzazione globale con il suo ritmo accelerato di vita e gli alti rischi di stress, soprattutto in luoghi densamente popolati da centinaia di migliaia di cittadini, predetermina l'aspetto della caratteristica stanchezza cronica.

In questo caso, una persona ha bisogno di un riposo completo regolare con una vacanza, in alcuni casi - un cambio di residenza con una scelta di territorio, dove il rilievo e il clima sono individualmente ottimali.

Mancanza di vitamine e microelementi

Un altro motivo per aumentare l'affaticamento e la sonnolenza è la mancanza di vitamine. L'ipovitaminosi o l'avitaminosi sono la causa della formazione di un ampio gruppo di un'ampia varietà di patologie, provocando nel contempo gravi sindromi e persino malattie.

Inoltre, letargia, grave affaticamento e, di conseguenza, lo stato negativo sopra menzionato si pone sullo sfondo di una mancanza di un numero di minerali, in particolare di iodio e ferro.

La soluzione a questo problema è la più banale - questa è la correzione dello schema nutrizionale, con l'inclusione di cibi ricchi di rutina, ferro, iodio e acido pantotenico nella dieta, oltre a prendere complessi vitaminici-minerali, soprattutto nel periodo autunno-invernale, quando la maggior parte di frutta e verdura fresca non disponibile.

Nutrizione cattiva o impropria

Il consumo regolare di cibo e liquidi rifornisce quotidianamente il corpo umano con tutte le sostanze necessarie, la maggior parte delle quali non sono sintetizzate dai propri sistemi e organi.

Una dieta insufficiente, troppo abbondante o malsana può peggiorare significativamente la salute, portare alla formazione di patologie e alla formazione di malattie.

Diversi rischi importanti:

  • La mancanza di vitamine e minerali può portare a sonnolenza;
  • La diretta mancanza regolare di calorie indebolisce il corpo nel suo complesso - la costante fame causa una serie di condizioni borderline, una delle quali è sonnolenza;
  • Cibo troppo abbondante ed estremamente grasso fa funzionare lo stomaco al massimo carico, il che compromette il funzionamento dei sistemi adiacenti e può portare a stanchezza, sonnolenza e altre manifestazioni.

Cattive abitudini

Le due cattive abitudini più comuni sono fumare e bere alcolici.

Nel primo caso, la nicotina provoca un restringimento dei vasi periferici attraverso il quale l'ossigeno viene trasportato al cervello, che può causare sonnolenza.

Nel secondo, l'effetto sistemico delle bevande alcoliche sul corpo non colpisce solo il fegato e, per analogia con il fumo del tabacco, costringe i vasi sanguigni, ma forma anche i prerequisiti per l'intossicazione, che a loro volta hanno una serie di sintomi negativi, dal mal di testa alla sonnolenza.

Farmaci che causano sonnolenza

Un gran numero di farmaci nella lista degli effetti collaterali ha una sezione dell'effetto della sostanza attiva sul sistema nervoso centrale, dove la sonnolenza è una tipica manifestazione negativa. I gruppi più famosi di tali droghe:

  • Antistaminici. I farmaci antiallergici di prima generazione (ad esempio, difenidramina, Tavegil) hanno molti effetti collaterali e un effetto pronunciato di sonnolenza;
  • Sedativi. Qualsiasi sedativo, indipendentemente dalla composizione, rallenta il lavoro del sistema nervoso centrale e forma i presupposti per la sonnolenza. Rappresentanti tipici - Persen, tintura di motherwort, Phytosed;
  • Neurolettici. Hanno un effetto inibitorio sistemico diretto sul lavoro del sistema nervoso centrale, che causa forti sintomi caratteristici. Rappresentanti tipici - Aloperidolo, Eglonil;
  • Sonniferi Come i sedativi, causano sonnolenza anche dopo la fine dell'azione diretta - la loro emivita dal corpo può raggiungere giorni. Rappresentanti tipici sono Sonmil, Donomil;
  • Tranquillanti. Il principio di funzionamento di questi farmaci - soppressione della paura, ansia, emotività dovuta al rilassamento della muscolatura liscia e del sistema nervoso. Rappresentanti tipici - Relanium, Fenazepam;
  • Farmaci anti-freddo. La maggior parte dei moderni rimedi anti-freddo combinati comprende componenti vasocostrittrici, che causano una diminuzione dell'apporto di ossigeno e sonnolenza. Rappresentanti tipici - Flucold, Coldrex, Theraflu.

Malattie e condizioni del corpo

Non solo i fattori esterni possono causare sonnolenza, ma anche malattie, patologie e varie sindromi, spesso sonnolenza durante il giorno avverte di una grave malattia.

Disturbi ormonali

Il più delle volte si manifesta nelle donne a causa delle caratteristiche fisiologiche del corpo, anche se a volte si manifesta negli uomini (il più delle volte con patologie della tiroide). I fattori tipici che portano a disturbi ormonali includono:

  1. Intenso esercizio sbilanciato;
  2. Aborti, problemi ginecologici, gravidanza;
  3. Dieta estremamente rigida o obesità;
  4. Pubertà con la formazione della funzione riproduttiva;
  5. Altri fattori

Esaurimento nervoso

Per esaurimento nervoso, gli esperti significano un complesso sintomatico che forma una sindrome non specifica. Di solito questa condizione si manifesta come disturbi psico-emotivi e disturbi dell'intelletto dello spettro cognitivo.

Inoltre, è possibile diagnosticare patologie fisiche tipiche - da aritmie e cadute di pressione sanguigna a spasmi muscolari, nevralgie e sindrome del dolore con visione periferica alterata.

Il trattamento dell'esaurimento nervoso dipende dalla causa della sindrome. Con la sua eziologia poco chiara o la vecchiaia, i nootropici, i sedativi sono prescritti.

depressione

La depressione è un disturbo mentale ben noto, caratterizzato da ritardo motorio, sonnolenza, deterioramento dell'umore, anedonia sullo sfondo del pensiero critico pessimista.

Come mostrano le statistiche mondiali, è la depressione il disturbo affettivo e mentale più comune al mondo.

Risolvere in modo indipendente il problema con la depressione e uscirne efficacemente è quasi impossibile. Lo psichiatra prescriverà un trattamento farmacologico appropriato, inclusi tranquillanti e sedativi, e raccomanderà di sottoporsi a un corso di psicoterapia.

Interruzioni endocrine

Una parte significativa di tutti i casi problematici di sonnolenza costante nelle donne è causata da disturbi fisiologici endocrini - questa è la sindrome premestruale regolare, così come la menopausa.

La sindrome premestruale è un complesso di sintomi nel gentil sesso 2-8 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, che si manifesta in una serie di disturbi temporanei condizionalmente patologici - dalla sonnolenza e il declino psico-emotivo all'aggressività, gonfiore, cefalea e persino una crisi sistemica.

Il climax come fenomeno permanente si forma nelle donne nel periodo da 45 a 55 anni ed è associato con l'involuzione della funzione ovarica, la scomparsa delle mestruazioni regolari e un cambiamento radicale nei livelli ormonali.

La soluzione al problema in entrambi i casi è la terapia ormonale sostitutiva, oltre a raccomandazioni generali per migliorare il corpo e mantenere tutti i sistemi / organi della donna in buona forma.

Distonia (VVD)

La distonia vegetovascolare nel senso moderno è una sindrome complessa con sintomi estesi, che è il risultato degli effetti combinati di diverse malattie e patologie di natura cronica.

Le manifestazioni tipiche a livello del sistema nervoso autonomo comprendono sonnolenza, stanchezza cronica, fluttuazioni di pressione - sia arteriose che intracraniche. Allo stesso tempo, il paziente / paziente si sente male, lamenta frequenti dolori di forza moderata, disturbi respiratori, ecc.

La terapia complessa del problema di solito include il rafforzamento vascolare, l'esercizio fisico limitato, esercizi di respirazione, massaggi e uno stile di vita sano. Quando si trova la causa della sindrome, se è espressa da una specifica malattia, viene prescritto un trattamento farmacologico conservativo.

Anemia da carenza di ferro

Una carenza di ferro acuta nel corpo umano può causare anemia. È espresso in un numero di sintomi specifici. Quindi, la mancanza di emoglobina (proteina contenente ferro), viola il legame dei globuli rossi con l'ossigeno, con il risultato che è peggio consegnato alle cellule di tutti i principali organi e sistemi corporei, causando affaticamento, vertigini, sonnolenza e altre manifestazioni di questo spettro.

La soluzione al problema è l'assunzione di complessi vitaminico-minerali, nonché la correzione dello schema nutrizionale con l'inclusione di cereali di grano saraceno, carne rossa, verdure, pesce, alcuni frutti e altri prodotti ricchi di ferro nella dieta quotidiana.

diabete mellito

La più famosa e diffusa malattia dello spettro endocrino nel mondo è il diabete mellito associato a ridotta assunzione di glucosio.

Questo problema è complesso, può causare un numero enorme di patologie e con le realtà moderne non può essere completamente risolto - tutti gli sforzi della medicina moderna in questo aspetto sono finalizzati alla normalizzazione dei processi metabolici nel corpo e alla riduzione dei rischi di possibili complicanze.

Sindrome da stanchezza cronica - sintomi e trattamento

Sindrome da stanchezza cronica - questo complesso di sintomi, combinato in un unico concetto, è apparso nel discorso quotidiano dei medici relativamente di recente; che può causare stanchezza cronica e sonnolenza. È più comune nei paesi sviluppati ed è espresso in una fatica duratura che non può essere eliminata anche dopo un lungo riposo.

I sintomi della sindrome da stanchezza cronica non sono specifici e possono appartenere a un intero gruppo di altre patologie e malattie. Tuttavia, anche se l'esame completo non ha rivelato alcun serio problema di salute, la CFS può essere consegnata se sono presenti le seguenti manifestazioni:

  • Profonda stanchezza sistemica e sonnolenza;
  • Disturbi del sonno multipli, compresi patologici;
  • Problemi con memoria a breve e lungo termine, velocità di reazione, memorizzazione;
  • Periodi di apatia o aggressività;
  • Sensazione di debolezza durante l'intera giornata attiva, immediatamente dopo il risveglio e prima di una notte di riposo.

Un trattamento efficace della sindrome da stanchezza cronica è impossibile senza una diagnosi completa di tutto il corpo. In una proporzione significativa di casi di CFS, le malattie croniche in forma cancellata, il trasporto di ossigeno compromesso ai tessuti, la disfunzione dei mitocondri, i problemi con il metabolismo cellulare, infezioni e virus in una forma implicita, ecc., Causano malattie croniche.

Qui la terapia è necessaria sulla base di uno schema individuale prescritto dal medico curante. In assenza di ovvi motivi, si raccomanda che come misure aggiuntive:

  1. Scarico della dieta;
  2. Normalizzazione dei ritmi circadiani;
  3. Massaggi, idrofrequenze, terapia fisica;
  4. Allenamento autogeno, sedute di psicoterapia;
  5. Alcuni farmaci sintomatici - antistaminici, enterosorbenti, tranquillanti, ecc.

Come sbarazzarsi della sonnolenza?

Alcune delle principali raccomandazioni sono già state parzialmente presentate sopra.

  • Trattare tutti i tipi di malattie nel tempo, specialmente quelle croniche;
  • Sottoposto regolarmente a esami preventivi e diagnostica di base completa in questo aspetto;
  • Sistematizza i tuoi ritmi giornalieri e settimanali. Assegnare il tempo in modo che di notte si possa riposare completamente per almeno 8 ore. Durante il giorno, è anche consigliabile fare delle pause non solo per il pranzo, ma anche per il relax generale. 2 giorni interi alla settimana - fine settimana, senza stress da lavoro;
  • Uno stile di vita sano è banale ed efficace. Rifiuto da cattive abitudini, regolare esercizio fisico moderato, jogging e nuoto, altre attività classiche conosciute e promosse dai medici sin dai tempi sovietici riducono significativamente i rischi di sviluppare la sindrome da stanchezza cronica;
  • Mangia Meno fritto, salato e in salamoia, ridurre l'uso di piatti con un gran numero di carboidrati semplici (ad esempio, muffin). Aggiungi verdura e frutta alla tua dieta, non dimenticare di zuppe calde, carne rossa e pesce. Mangiare in modo frazionario, rompendo la dose giornaliera in 5-6 dosi, senza eccessi la sera e prima di coricarsi.
  • Massaggio, relax, aromaterapia e altri aspetti simili: un integratore piacevole, utile e davvero efficace.

Vitamine per stanchezza, debolezza e sonnolenza

Le vitamine non sono medicinali nel senso diretto, non agiscono immediatamente, mostrando un effetto terapeutico rapido o addirittura istantaneo. Tuttavia, ciò non significa che non siano necessari: con l'eliminazione dell'ipovitaminosi, con l'aiuto di complessi vitaminico-minerali, è possibile ridurre significativamente i rischi della formazione e dello sviluppo di sonnolenza persistente a medio termine.

Come parte della preparazione complessa selezionata, i seguenti elementi dovrebbero essere in quantità sufficiente:

  • Vitamina A. Migliora la lotta del corpo contro le infezioni di qualsiasi tipo, protegge le mucose, sostiene la produzione di globuli rossi responsabili dei processi metabolici con il ferro.
  • Il gruppo di vitamine B. B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12 - questo ampio elenco di sostanze è responsabile di un enorme numero di processi e sistemi richiesti per l'ammissione in caso di costante sonnolenza, affaticamento, stress, depressione.
  • Vitamine D, P e C. L'immunità e la crescita sana delle cellule rappresentano una barriera affidabile per qualsiasi sindromi, patologie, malattie.

Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi amici sui social network:

Cause di debolezza, sonnolenza e perdita di forza in un adulto. Perché si sente peggio

La natura ha inizialmente gettato nel corpo umano un enorme stock di forze. Ma l'eccessiva saturazione della vita moderna con informazioni, nuove opportunità, la frequente soluzione di vari compiti porta a un rapido esaurimento di questa risorsa.

Tuttavia, una persona, di regola, non monitora costantemente la sua salute e presta attenzione a lui quando i sintomi non caratteristici iniziano a disturbarlo: debolezza e sonnolenza, eccessiva perdita di forza. Le cause di tali condizioni in un adulto possono essere molto diverse.

Il primo segnale dell'inizio del problema è la debolezza e la sonnolenza diurna, la perdita di forza, l'insorgenza di malattie dovute alla salute umana indebolita, le cui cause sono piuttosto numerose.

Quando si osservano debolezza e sonnolenza, le ragioni di un adulto possono essere molto diverse.

I sintomi di rottura e cattiva salute, tra gli altri, sono:

  • Debolezza, sonnolenza, frequenti mal di testa.
  • Insonnia frequente. Dato che la persona si sente stanca e assonnata, non si verifica un sonno notturno veloce. Anche l'attività serale non viene osservata.
  • Bassa resistenza del corpo ai virus stagionali. Più spesso del solito una persona si ammala con ARI e ARVI.
  • Mancanza di gioia Un uomo improvvisamente nota che niente gli piace. Questo è il segnale principale della fatica mentale.
  • Irritabilità, depressione. Questo sintomo parla di affaticamento del sistema nervoso.

Cause comuni di debolezza e sonnolenza

Le cause di ogni singolo disturbo di salute sono strettamente individuali. Tuttavia, gli esperti individuano una serie di motivi comuni, eliminando quali possono migliorare significativamente la qualità della vita:

Una dieta inadeguata prima o poi porta a problemi di salute.

  • Squilibrio nella dieta e assunzione di liquidi.

La mancanza cronica di vitamine e oligoelementi essenziali porta ad un rapido esaurimento del fabbisogno energetico delle cellule del corpo. A questo motivo può essere attribuito, e cibo squilibrato e di bassa qualità.

  • Mancanza di riposo regolare.

Si ritiene che il congedo di venti giorni compensi tutti i carichi ricevuti dal corpo per l'anno. Questo è un errore. Al contrario, un brusco passaggio dalla sovraeccitazione al riposo provoca un ulteriore stress del sistema nervoso.

La mancanza di un riposo regolare minaccia la debolezza e l'esaurimento

  • Malattie croniche

Molte malattie hanno nei loro sintomi un segno di rottura. Sperimentando debolezza e sonnolenza, causati, ad esempio, dal diabete mellito, è necessario prendere una terapia appropriata. Un semplice riposo in questo caso non aiuterà.

  • Stress emotivo
  • Cattiva ecologia

Nelle principali città e aree metropolitane, circa il 70% dei suoi abitanti accompagna il guasto. Ciò è dovuto all'aria inquinata.

Di seguito una descrizione dettagliata delle cause più comuni di debolezza e perdita di forza, modi per eliminarle, aiutare a bilanciare tutti gli aspetti della vita, migliorare il benessere, diventare attivi e godersi la vita.

Stress fisico e psico-emotivo

Una vita priva di attività fisica ed emotiva porta ad un rapido invecchiamento del corpo. Senza sviluppare il potenziale energetico stabilito dalla natura, una persona diventa pigra, apatica e rapidamente si stanca.

Con eccessivo stress fisico ed emotivo, che si manifesta negli sport a lungo termine o nel duro lavoro, con stress mentale a lungo termine, stress emotivo - una notevole diminuzione dello stock di forze interne e, di conseguenza, un rapido invecchiamento.

Con uno stile di vita assolutamente sano - il primo segno di sovraccarico è la debolezza, la sonnolenza (le ragioni per cui un adulto e un bambino sono quasi la stessa cosa) si presenta come un segnale al corpo che ha bisogno di riposo.

Alimento sano e di alta qualità - la garanzia di salute e benessere

Nutrizione irrazionale e squilibrata

La parte del leone dell'energia che una persona spende durante la sua vita, ottiene con il cibo. La nutrizione intempestiva e di scarsa qualità porta a un malfunzionamento di tutti i sistemi corporei ea un deterioramento della qualità della vita.

I seguenti fattori possono essere attribuiti alla nutrizione irrazionale e squilibrata:

  • Il numero di calorie ricevute dal cibo non è sufficiente, o viceversa supera il tasso richiesto per la vita attiva.
  • Compatibilità dei prodotti Molte vitamine sono assorbite dal corpo solo in una certa forma.

Ad esempio, mangiare grassi e proteine ​​allo stesso tempo porterà ad uno scarso assorbimento della vitamina necessaria per la vita, e anche con una grande quantità di cibo sano, l'effetto positivo di esso sarà minimo.

L'acqua gioca un ruolo molto importante per ogni persona.

Mancanza di liquidi nel corpo

Quando la debolezza e la sonnolenza, cause in un adulto possono indicare la disidratazione, la mancanza di liquido per i processi biologici equilibrati.

Nella stagione calda, si raccomanda di bere fino a 3 litri di acqua pulita per prevenire il colpo di calore e per garantire il buon funzionamento di tutti gli organi interni. La domanda sulla quantità di liquidi che bevete dovrebbe essere affrontata in modo strettamente individuale, osservando il vostro benessere.

Il caffè, l'alcol, le bevande gassate dolci non possono essere considerate una fonte di liquidi. Questi prodotti al contrario contribuiscono alla rapida disidratazione del corpo.

Tempeste magnetiche e suscettibilità del corpo

I cambiamenti nell'attività solare influenzano gli impulsi elettromagnetici della corteccia cerebrale umana. Il deterioramento del benessere si verifica nel periodo di violazione o perdita dell'equilibrio magnetico. Se il corpo umano è indebolito e reagisce ai processi cosmici, si sviluppa una sindrome da dipendenza dal clima.

Segni di dipendenza meteorologica:

  • Vertigini.
  • Debolezza e sonnolenza.
  • Percezione debole delle situazioni della vita quotidiana
  • Si sente pesante nella testa e disperso.

Evitare o ridurre in modo significativo gli effetti negativi delle tempeste magnetiche aiuterà:

  • Lezioni di yoga
  • Esercizi di rilassamento leggero e successiva concentrazione.
  • Meditazione.
  • Escursioni nella natura.

Le persone impressionanti e emotive sopportano molto di più l'emissione solare magnetica rispetto alle persone equilibrate e flemmatiche.

Stile di vita sbagliato, mancanza di sonno, cattive abitudini

Molti comprendono la definizione di "stile di vita sbagliato": fumare e bere alcolici. Ma in realtà, lo stile di vita sbagliato è una mancanza di comprensione delle esigenze del proprio corpo, e prima di tutto un disprezzo per una buona alimentazione e riposo.

I maniaci del lavoro sono accolti sul lavoro, sono considerati l'orgoglio della squadra, ma una persona può distruggere la propria salute con carichi eccessivi e allo stesso tempo assumere che ciò sia normale.

I seguenti punti possono essere attribuiti allo stile di vita anormale:

  • Mancanza di riposo adeguato e sonno adeguato.
  • Fumo.
  • Abuso di alcol
  • Mancanza di educazione fisica o passeggiate nel parco.
  • Trascuratezza dell'alimentazione. Spuntini in movimento.

All'età di 30 anni, l'abitudine alla vita irregolare porta all'esaurimento delle forze fisiche del corpo. Inizialmente, ci sono debolezza, sonnolenza e malattie gravi che iniziano a svilupparsi gradualmente.

Cambiamenti ormonali e disturbi endocrini nelle donne

Tra i 42 e i 55 anni, la maggior parte delle donne soffre di disturbi endocrini. Ciò è dovuto all'alterazione ormonale del corpo femminile dovuta alla fine della funzione riproduttiva. Segni di insufficienza ormonale:

  • Grande debolezza muscolare.
  • Irritabilità.
  • Fatica.
  • Salti di pressione sanguigna.
  • Aritmia cardiaca
  • Debolezza e sonnolenza diurna

Complessi vitaminici e farmaci contenenti alcaloidi vegetali - atropina, hyostamine, scopolamina - possono ridurre significativamente le manifestazioni dolorose.

Quali farmaci causano debolezza e sonnolenza

La moderna farmacologia sta gradualmente riducendo la manifestazione degli effetti collaterali nello sviluppo di farmaci. Sfortunatamente, molti complessi antiallergici hanno nei loro sintomi effetti come la comparsa di debolezza e sonnolenza.

Ciò è dovuto a un rapido effetto sedativo sul cervello, che porta a debolezza e sonnolenza. Questi sono farmaci di prima generazione, come:

I preparativi della seconda generazione, come Erius, Claritin, Avertek, ecc., Agiscono più delicatamente e non provocano un effetto di grave debolezza, sonnolenza o perdita di forza negli adulti.

Claritin non causa sonnolenza

Malattie che causano debolezza e sonnolenza

apnea

L'arresto respiratorio durante il sonno è una sindrome dell'apnea ostruttiva del sonno, una malattia abbastanza grave che, nella sua forma avanzata, è completamente eliminata solo con l'intervento chirurgico. Lo stato di debolezza, sonnolenza, la cui causa risiede nello stress costante ma impercettibile, porta rapidamente allo sviluppo di malattie croniche in un adulto.

Pericolo di apnea:

  • Ipertensione mattutina
  • Disturbi cardiaci che possono portare alla completa cessazione della respirazione e della morte.

Cause dello sviluppo:

  • Cambiamenti patologici nei tessuti della laringe, rinofaringe.
  • Aumentare ugola, adenoidi, lingua.
  • Fumo.
  • Sovrappeso.

Nelle persone che soffrono di questa malattia, non c'è praticamente nessun riposo notturno completo e recupero del corpo. Ogni arresto respiratorio che si verifica dopo l'inalazione e l'espirazione agisce in modo stimolante sulla corteccia cerebrale. La fase di sonno profondo, in cui viene ripristinato il corpo, è assente. Di conseguenza, stanchezza mattutina, sonnolenza diurna, stanchezza.

Per l'apnea primaria, è necessario contattare un sonnologo, che effettuerà un esame di sonno notturno e prescriverà una terapia appropriata. All'inizio della malattia, è un rafforzamento della ginnastica alla gola e dei componenti della droga. Ciò eviterà l'operazione in futuro.

anemia

Questa malattia è associata ad un numero insufficiente di globuli rossi. Sono composti di ferro - emoglobina e svolgono il riempimento di tutte le cellule del corpo con l'ossigeno. Con una quantità insufficiente di ferro nel sangue, si sviluppa anemia.

Sintomi della malattia:

  • Debolezza del giorno, sonnolenza.
  • Aumento periodico del polso, mancanza di respiro.
  • La fragilità delle unghie e dei capelli.
  • Cambiamento della pelle, letargia, flaccidità.

Per diagnosticare questa malattia, viene effettuato un esame del sangue generale, che determina il numero e la densità dei globuli rossi (cioè il livello di emoglobina), la quantità di proteina seretenina, che ha ferro nella sua composizione.

Cause di anemia:

  • Il primo motivo è la mancanza di ferro nel corpo o la sua non digeribilità.
  • Malattie croniche come il lupus eritematoso o la celiachia.
  • Malattie dei reni, ghiandole tiroidee.

Con una semplice mancanza di ferro, i prodotti a base di carne come il vitello e il fegato di manzo aiuteranno. La vitamina C aiuterà nell'assorbimento di ferro da parte del corpo. Pertanto, è utile bere i succhi di agrumi dopo aver preso cibo a base di carne.

beriberi

Le cadute stagionali dell'attività corporea sono solitamente associate a carenza di vitamine. In effetti, il blues autunnale, la debolezza e la sonnolenza, l'abbassamento della resistenza del corpo ai raffreddori dipendono direttamente dalla saturazione del corpo con determinate vitamine.

Sintomi comuni di avitaminosi stagionale:

  • Abbassare lo sfondo emotivo complessivo. Apatia.
  • Cambiamento nel colore della pelle.
  • Sonnolenza diurna irragionevole.
  • Con una carenza di vitamina C, appaiono gengive sanguinanti.
  • Con una lunga carenza di vitamina D, si sviluppa l'osteoporosi.
  • In assenza di vitamina B12, si sviluppano anemia e polineuropatia.

I metodi stagionali dei complessi vitaminici, come Vitrum e Complevit, aiuteranno a colmare il deficit vitaminico. L'eccezione è la carenza di vitamina D, questa avitaminosi viene trattata solo con forme di prescrizione medica. Il corso del trattamento è determinato dal medico.

Gipersonmiya

La sonnolenza diurna, che si manifesta senza motivo apparente, senza eccessivo stress sul corpo, viene chiamata ipersonnia. Le cause di questo fenomeno sono sociali e fisiologiche. Condividi le principali violazioni nel corpo:

Il lavoro notturno può causare l'ipersonmia

  • Sociale.

Socialmente chiamato la decisione consapevole di una persona di limitare il suo sonno notturno, per esempio, per aumentare la giornata lavorativa. Il danno è ovvio. Privando l'organismo di riposo di alta qualità, la persona riduce solo la capacità lavorativa.

Con abbastanza tempo per riposare una notte, il sonno non contribuisce al completo ripristino del corpo. La ragione è la mancanza di una quarta fase profonda del sonno. È durante questo periodo che le cellule nervose si rinnovano.

Le cause fisiologiche dell'ipersonmia sono determinate dai test. Le seguenti scale di sonnolenza sono state sviluppate dai medici:

Determinano il grado di frustrazione e consentono di regolare il lavoro del corpo senza l'uso di droghe.

Depressione (disturbo d'ansia)

I sintomi della depressione possono essere simili ai sintomi dell'apnea ostruttiva del sonno:

  • Sonno notturno superficiale e inquieto e, di conseguenza, sonnolenza diurna.
  • Irritabilità, pianto.
  • Stanchezza dopo una notte di sonno.
  • Depressione.
  • Sfondo di umore basso

Accuratamente diagnosticata la depressione è possibile solo dopo aver esaminato la corteccia cerebrale durante il sonno di una notte. Poiché le cause di questi due disturbi sono diverse, è importante identificarle correttamente per un trattamento efficace.

La depressione può causare debolezza e sonnolenza, le cause in un adulto possono essere nel lontano passato. Ad esempio, una grave paura durante l'infanzia può manifestare depressione in età adulta.

Nelle depressioni che causano letargia e sonnolenza, è possibile prescrivere antidepressivi con un effetto attivo che elimina la causa dell'ansia e, di conseguenza, il sonno notturno è migliorato e la sonnolenza diurna viene eliminata.

ipotiroidismo

Questa malattia infiammatoria è causata da un malfunzionamento del sistema immunitario, che provoca la distruzione delle cellule tiroidee. La funzione di produzione dell'ormone del corpo cade, il corpo sente una carenza acuta di ormoni tiroidei, che porta a sintomi quali:

  • Disturbo del ritmo cardiaco
  • Stanchezza cronica.
  • Debolezza, sonnolenza nelle prime fasi della malattia negli adulti.

Ipotiroidismo colpisce principalmente il corpo delle donne di mezza età. Ciò è dovuto a disturbi ormonali nel corpo, che accompagnano l'estinzione della funzione riproduttiva.

Celiachia (intolleranza al glutine)

Tale malattia come la celiachia causa spesso debolezza e sonnolenza, le ragioni in una persona adulta sono associate a carenza cronica di nutrienti, poiché la malattia celiaca provoca atrofia delle piccole pareti intestinali.

L'intolleranza al glutine (celiachia) è spesso accompagnata da debolezza e sonnolenza.

La celiachia - intolleranza al glutine - viene diagnosticata in tenera età. Si credeva che questa malattia genetica, quando il sistema immunitario umano percepisce il glutine (proteine ​​nella composizione dei cereali) come un fattore aggressivo e impedisce il suo assorbimento dal sistema del tratto gastrointestinale.

Recenti studi hanno dimostrato che lo sviluppo della celiachia è possibile anche nell'età adulta.

Segni di intolleranza al glutine:

  • Dolore addominale dopo aver mangiato.
  • Sgabello sconvolto. Flatulenza.
  • Debolezza generale
  • Possibili eruzioni cutanee.
  • La forma cronica della celiachia provoca lo sviluppo di malattie come:
  • Anemia.
  • Diabete di tipo 1
  • Osteoporosi.
  • Ipotiroidismo.

Il glutine è contenuto non solo nei cereali (grano, avena, segale), ma anche nel guscio di molti farmaci fatti di amido. L'amido a sua volta è un prodotto contenente glutine.

diabete mellito

Una malattia come il diabete mellito è diventata molto più giovane negli ultimi 20 anni. Cause della malattia nei giovani e nei bambini:

  • Nutrizione sbilanciata. Per lo più "cibo spazzatura".
  • Stress eccessivo e persistente.
  • Predisposizione genetica.

Queste cause portano all'esaurimento della riserva di ghiandole surrenali e smettono di produrre l'ormone cortisolo. Allo stesso tempo, il pancreas soffre - la produzione dell'insulina ormonale diminuisce.

I primi sintomi che mostrano una violazione delle attività immunitarie del corpo:

  • Debolezza e sonnolenza, le ragioni per un adulto non sono sempre chiare.
  • Sete costante
  • Fatica.

Un test della glicemia mostrerà immediatamente se esiste il rischio di sviluppare il diabete. È importante non trascurare i sintomi primari.

Il diabete mellito è ben diagnosticato e rapidamente trattato nelle sue fasi iniziali.

Sindrome delle gambe senza riposo

Nonostante il nome insolito, è la diagnosi ufficiale della malattia, che altera significativamente la qualità della vita. Queste sono sensazioni dolorose alle estremità (il più delle volte nelle gambe), durante le quali vi è la necessità di camminare e massaggiare le gambe. Dopo un impatto meccanico, si avverte una diminuzione del dolore per un breve periodo.

Durante il sonno, si verifica una contrazione involontaria convulsiva dei muscoli delle gambe, questo attiva in modo riflessivo il cervello e la persona si sveglia. Durante la notte, questo accade ogni 5-10 minuti e, di conseguenza, una persona sviluppa privazione del sonno cronica, debolezza e sonnolenza durante il giorno.

Lo sviluppo della sindrome delle gambe senza riposo è associato a danni alle terminazioni nervose in patologie come la neuropatia periferica, il diabete mellito o altri fallimenti funzionali del sistema nervoso.

La diagnosi viene effettuata dai neurologi utilizzando un elettromiografo, che determina il grado di danno alle terminazioni nervose.

Le cause della sindrome delle gambe senza riposo possono essere o congenite o acquisite. In entrambi i casi, un trattamento farmacologico complesso consente di liberarsi rapidamente dal dolore e migliorare il sonno notturno.

Sindrome da stanchezza cronica

Quasi la metà della popolazione adulta della Russia determina indipendentemente se ha uno stato di stanchezza cronica. I sintomi per cui le persone fanno questa diagnosi sono i seguenti:

  • Debolezza e sonnolenza (cause in un adulto sono associate a duro lavoro).
  • Stanchezza mattutina.
  • Debolezza muscolare, pesantezza agli arti.

Le ragioni che causano uno squilibrio del corpo, la persona determina anche se stesso: stress, scarsa ecologia, ecc.

Infatti, la diagnosi medica di "Sindrome da Stanchezza Cronica" è causata da infezioni virali. L'infezione da virus Epstein-Barr o la presenza di anticorpi nel corpo porta alla diagnosi.

In questo caso, oltre alle procedure generali di rafforzamento, viene prescritto il trattamento farmacologico. Le raccomandazioni generali per la normalizzazione del tono del corpo includono:

  • Turismo a piedi.
  • Nutrizione equilibrata.
  • Supporto stagionale del corpo con complessi vitaminici.
  • Aggiungere nella dieta dei prodotti contenenti magnesio, come la crusca, le noci.

Come affrontare la debolezza e la sonnolenza

La prima cosa da determinare è la causa della debolezza. Se questi non sono disturbi fisiologici del corpo associati a una particolare malattia, allora semplici consigli aiuteranno a liberarsi della debolezza:

Mattina fresca doccia aiuterà a sbarazzarsi del sonno

  1. Regola la durata del sonno.
  2. Mattina fresca doccia.
  3. Bere una quantità sufficiente di vitamina.
  4. Sufficiente attività fisica
  5. L'olio di lavanda, l'eucalipto aiuta a sbarazzarsi della sonnolenza, è sufficiente inalarlo per 3-7 secondi.

Farmaci da debolezza e sonnolenza per ripristinare il corpo

Oltre ai complessi vitaminici, il farmaco "Vazobral" si è dimostrato efficace nel superare la debolezza. Questo complesso farmaco colpisce i vasi cerebrali, il letto vascolare delle arterie, delle vene e dei capillari.

Il farmaco stimola il sistema cardiovascolare a causa della presenza di un componente come la caffeina. In concomitanza con il creptino, che migliora il tono delle pareti dei vasi sanguigni, l'attività di tutti gli organi è normalizzata.

Oltre a "Vazobrala", l'uso stagionale di iodio, il magnesio in preparazioni come "Iodio D", "Apitone" è utile nella lotta contro la sonnolenza.

Complesso vitaminico per energia e salute

I complessi vitaminici a base di pappa reale, polline dei fiori e estratti vegetali sono considerati i più adatti al corpo umano.

Il leader è il farmaco "Dihydroquartic". Il prezzo accettabile (fino a 530 rubli) per 100 compresse fornirà una carica semi-annuale di vigore naturale, senza conseguenze negative in futuro.

Vitamine di Vitrum (da 540 rubli), che, oltre alle vitamine, includono tutti i componenti minerali per mantenere alta energia e salute umana, mostrano la loro efficacia nell'uso stagionale della primavera e dell'autunno.

Consigli nutrizionali nutrizionali per il recupero

Molti nutrizionisti sottolineano l'utilità di tali prodotti per un rapido recupero e ulteriori buone prestazioni corporee:

Porridge: una colazione incredibilmente salutare

  • Farina d'avena o muesli. Per la celiachia, i dietologi hanno sviluppato farina d'avena priva di glutine. L'avena è un carboidrato lento e consente al corpo di mantenere un elevato livello di energia per lungo tempo.
  • Med. In combinazione con carboidrati lenti, il miele aumenta rapidamente i livelli di glucosio e stabilizza il sistema immunitario.
  • Sorrel. Il consumo di acetosa normalizza il livello di ferro nel corpo. Questo aiuta ad aumentare l'emoglobina nel sangue e di conseguenza il corpo è in buona forma.
  • Fagioli neri Il prodotto energetico contribuisce piuttosto rapidamente alla saturazione di tutti i tessuti corporei di ossigeno a causa della presenza di fibre proteiche e grosse nei fagioli. La presenza di fibre grossolane ti consente di assorbire rapidamente tutte le vitamine che entrano nel corpo.

Durante la vita, ogni persona a volte sperimenta una crisi, debolezza e sonnolenza. Osservare e rispettare il proprio corpo può ridurre significativamente questi periodi, migliorare qualitativamente la condizione, mantenere la gioia e aumentare la vita.

Debolezza e sonnolenza sono le ragioni per un adulto di un tale stato:

Come superare l'affaticamento cronico:

Perché voglio costantemente dormire: le cause della sonnolenza

Il sonno è un importante processo fisiologico necessario per il funzionamento del corpo. In un sogno, tutti i suoi sistemi funzionali vengono ripristinati ei tessuti vengono pompati con energia vitale. È risaputo che una persona può vivere molto meno senza dormire che senza cibo.

Cos'è l'aumento della sonnolenza

La normale durata del sonno in un adulto è di 7-9 ore al giorno. Il bisogno di sonno di una persona varia con l'età. I bambini dormono costantemente - 12-18 ore al giorno, e questa è la norma. A poco a poco, la durata del sonno diminuisce fino a raggiungere un valore adulto. D'altra parte, anche gli anziani hanno spesso un aumentato bisogno di dormire.

È anche importante che una persona appartenga al tipo di rappresentanti del regno animale, per il quale il sonno notturno e la veglia diurna sono normali. Se una persona non può passare ogni notte in un sogno il tempo necessario per un adeguato riposo, allora questa sindrome si chiama insonnia o insonnia. Questa situazione porta a molte spiacevoli conseguenze per il corpo. Ma la situazione opposta porta non meno problemi - quando una persona vuole dormire più del tempo assegnato, incluso durante le ore diurne, quando la natura spinge la persona a essere sveglia e a vivere in modo attivo.

Questa sindrome può essere chiamata in modo diverso: ipersonnia, sonnolenza o, nel linguaggio popolare, sonnolenza. Ha molte ragioni, ed è molto difficile trovare tra loro adatto in ogni caso particolare.

In primo luogo, definiamo più precisamente il concetto di sonnolenza. Questo è il modo in cui viene chiamata una condizione, quando una persona è sopraffatta dallo sbadiglio, il peso sta premendo sugli occhi, la pressione e la frequenza cardiaca diminuiscono, la sua coscienza diventa meno acuta, le sue azioni diventano meno sicure. Anche la secrezione del salivario e delle ghiandole lacrimali è ridotta. Allo stesso tempo, una persona è terribilmente assonnata, ha il desiderio di dormire qui e ora. Debolezza e sonnolenza in un adulto possono essere un fenomeno costante, cioè perseguire una persona tutto il tempo in cui è sveglio, o transitorio, osservato solo in un dato momento.

Perché vuoi sempre dormire?

Prima di tutto, vale la pena notare che la costante sonnolenza influisce sull'intera vita di una persona. Dorme in viaggio, non può svolgere pienamente i suoi compiti di lavoro, svolgere le faccende domestiche, costantemente per questo, entrando in conflitto con gli altri. Questo a sua volta, porta a stress e nevrosi. Inoltre, la sonnolenza può rappresentare direttamente un pericolo per le persone e gli altri, ad esempio, se si siede al volante di un'auto.

motivi

Non è sempre facile rispondere alla domanda perché una persona vuole dormire. I principali fattori che causano sonnolenza possono essere suddivisi in quelli che sono causati da uno stile di vita anormale di una persona o da cause esterne, e quelli associati a processi patologici nel corpo umano. In molti casi di sonnolenza ci sono diversi motivi.

Fattori naturali

Le persone reagiscono in modo diverso ai fenomeni naturali. Su alcuni non hanno un effetto evidente, altri sono molto sensibili ai cambiamenti del tempo. Se piove, a bassa pressione per diversi giorni di fila, il corpo di queste persone reagisce a queste circostanze abbassando la pressione sanguigna e la vitalità. Di conseguenza, una persona può apparire sonnolenza e stanchezza in questi giorni, può addormentarsi mentre è in movimento, ma quando il tempo migliora, il suo solito vigore ritorna. Le altre persone, al contrario, possono reagire in modo simile al calore estremo e al soffocamento.

Inoltre, alcune persone sono inclini alla sindrome in cui una diminuzione della lunghezza della luce del giorno induce il corpo a rilasciare gli ormoni necessari per dormire molto prima del previsto. Un altro motivo che spiega perché una persona dorme costantemente nel periodo invernale è il fatto che in inverno il nostro corpo ha meno vitamine disponibili con verdure fresche e frutta, il cui consumo è noto per migliorare il metabolismo.

Mancanza di sonno

Costante mancanza di sonno - la ragione che sembra la più ovvia. E in pratica, la sonnolenza diurna causata da una brutta notte di sonno è più comune. Tuttavia, molte persone tendono a ignorarlo. Anche se, come ti sembra, dormi per un periodo di tempo sufficiente, in realtà potrebbe non essere così. E se una persona dormiva male di notte, allora è probabile che i suoi occhi si chiudessero durante il giorno.

Il sonno notturno può essere incompleto, le sue fasi possono essere sbilanciate, cioè il periodo del sonno REM prevale sul periodo di sonno lento, durante il quale si verifica il riposo più completo. Inoltre, una persona può molto spesso svegliarsi durante la notte, può essere distratto dal rumore e dall'umidità nella stanza.

Una patologia comune che spesso sconvolge la qualità del sonno notturno è l'apnea. Con questa sindrome, il paziente è carente nella fornitura di ossigeno dei tessuti del corpo, a seguito del quale il sonno ha una natura intermittente e irrequieta.

Dovresti anche tener conto del fatto che nel tempo una persona ha bisogno di dormire sempre di più. Di conseguenza, se in venti anni le persone possono dormire sei ore al giorno, e questo gli sarà sufficiente per sentirsi vigoroso, allora a trent'anni l'organismo non è più così elastico, e richiede un riposo più completo.

Tuttavia, la sonnolenza diurna non è sempre il risultato di una inferiorità del sonno notturno o dell'insonnia. A volte c'è una situazione in cui una persona non può dormire la notte, sebbene dorma bene. Questo significa un aumento generale patologico del bisogno quotidiano di sonno in assenza di disturbi del sonno notturno.

lavorare troppo

La nostra vita scorre in un ritmo frenetico e si riempie di vanità quotidiana, che nemmeno notiamo. Compiti a casa, shopping, guida, problemi familiari - tutto ciò di per sé toglie energia e forza. E se al lavoro hai ancora a che fare con le cose più complicate e allo stesso tempo più noiose, seduto per ore davanti allo schermo del monitor e guardando i numeri e la grafica, il cervello è sovraccarico. E segnala che ha bisogno di riposo. Questo, in particolare, può essere espresso in una maggiore sonnolenza. A proposito, il sovraccarico cerebrale può essere causato non solo da stimoli visivi, ma anche da stimoli uditivi (ad esempio, lavoro costante in un laboratorio rumoroso, ecc.).

La sonnolenza causata da questa causa è relativamente facile da eliminare: basta fare una pausa, una pausa o addirittura andare in vacanza per ripulire le cellule nervose esauste.

Stress e depressione

È tutt'altra cosa - quando una persona è tormentata da qualche tipo di problema che non può risolvere. In questo caso, all'inizio, la persona sarà piena di energia, cercando di superare un ostacolo alla vita. Ma se non riesce a farlo, allora l'apatia, la fatica e la fatica si riversano sulla persona, che può essere espressa, anche in caso di maggiore sonnolenza. La sonnolenza è una reazione difensiva del corpo, perché in un sogno è più protetto dagli effetti negativi dello stress.

La sonnolenza può anche causare depressione - una sconfitta ancora più grave della psiche umana, quando non è letteralmente interessato a nulla, e intorno a lui, come sembra a lui, pura disperazione e disperazione. La depressione è solitamente causata da una mancanza di ormoni neurotrasmettitori nel cervello e richiede un trattamento serio.

Assunzione di farmaci

Molti farmaci, in particolare per il trattamento di disturbi neurologici e mentali, possono causare sonnolenza. Questa categoria include tranquillanti, antidepressivi, antipsicotici.

Tuttavia, se il farmaco che stai assumendo non rientra in questa categoria, ciò non significa che non possa causare sonnolenza come effetto collaterale. La sonnolenza è un effetto collaterale comune per gli antistaminici di prima generazione (tavegil, suprastin, difenidramina) e molti farmaci per l'ipertensione.

Malattie infettive

Molte persone conoscono la sensazione di avere infezioni respiratorie acute o acute, specialmente se accompagnate da febbre alta, quando fa freddo e ha sonno. Questa reazione è dovuta al desiderio del corpo di utilizzare tutta l'energia disponibile nella lotta contro le infezioni.

Tuttavia, letargia e sonnolenza possono anche essere presenti in malattie infettive che non sono accompagnate da sintomi gravi, come sintomi respiratori patologici o febbre alta. È possibile che stiamo parlando del processo infiammatorio da qualche parte nel profondo del corpo. Questa condizione ha persino un nome speciale: la sindrome astenica. E spesso la causa della sonnolenza è la sindrome astenica.

È caratteristico di molte malattie gravi, sia infettive che non infettive. Tuttavia, la sonnolenza non è l'unico segno della sindrome astenica. Inoltre, è caratterizzato da tali sintomi come affaticamento estremamente rapido, irritabilità e labilità dell'umore. Inoltre, la sindrome astenica è caratterizzata da segni di distonia vegetativa-vascolare - salti di pressione sanguigna, dolore nell'area del cuore, sensazione di freddo o sudorazione, scolorimento della pelle, mal di testa, tachicardia, dolore addominale e disturbi digestivi.

Squilibrio ormonale

Molti degli ormoni prodotti nel corpo umano influenzano l'attività dei processi fisiologici e nervosi. In caso di loro mancanza, una persona sentirà sonnolenza, stanchezza, debolezza, perdita di forza. Può anche ridurre la pressione, indebolire il sistema immunitario. Questi ormoni includono ormoni tiroidei, ormoni surrenali. Oltre alla sonnolenza, queste malattie sono anche caratterizzate da sintomi quali perdita di peso e appetito, diminuzione della pressione sanguigna. Sintomi simili possono verificarsi nella forma ipoglicemica del diabete.

La ragione della sonnolenza negli uomini di mezza età può anche essere una mancanza di ormone sessuale - il testosterone.

Malattie che causano l'indebolimento del flusso di sangue al cervello o intossicazione del corpo

Con molte malattie degli organi interni, il cervello manca di ossigeno. Questo può causare cose come la sonnolenza diurna. Patologie cardiovascolari e malattie polmonari sono tra queste malattie:

  • ischemia,
  • aterosclerosi,
  • attacco di cuore
  • ipertensione,
  • aritmia,
  • bronchiti,
  • asma,
  • infiammazione dei polmoni,
  • malattia polmonare ostruttiva cronica.

Nelle malattie del fegato e dei reni, varie sostanze tossiche possono entrare nel sangue, comprese quelle che portano ad una maggiore sonnolenza.

aterosclerosi

Anche se questa malattia è considerata caratteristica per gli anziani, tuttavia, relativamente giovani sono anche suscettibili a questo ultimamente. Questa malattia si manifesta nel fatto che i vasi sanguigni del cervello sono ostruiti da lipidi che si depositano sulle pareti dei vasi sanguigni. Sonnolenza nel caso di questa malattia è solo uno dei sintomi dell'insufficienza cerebrovascolare. Oltre alla sonnolenza, la malattia è anche caratterizzata da disturbi della memoria, disturbi alla testa.

osteocondrosi

Recentemente, una malattia come l'osteocondrosi del rachide cervicale è diventata molto comune tra le persone, specialmente quelle impegnate in lavori sedentari. Ogni seconda persona soffre di questa malattia in una forma o nell'altra. Nel frattempo, poche persone sanno che in questa malattia si osservano spesso non solo dolori al collo, ma anche uno spasmo delle arterie cervicali. È risaputo che una situazione in cui molte persone sedute a lungo sullo schermo del monitor, specialmente in una posizione scomoda, non riescono a concentrarsi correttamente. Tuttavia, non sospettano che la causa dei loro problemi sia proprio questa malattia. E dall'incapacità di concentrarsi nello svolgimento delle loro mansioni lavorative, seguono conseguenze come la rapida stanchezza e il desiderio di andare rapidamente a dormire, cioè la sonnolenza.

gravidanza

La gravidanza è una delle cause della sonnolenza nelle donne. Durante la prima fase della gravidanza (fino a 13 settimane), il corpo della donna sperimenta un aumentato bisogno di sonno. Questa è una normale reazione fisiologica causata dalla sua alterazione ormonale e dal fatto che una donna deve acquisire forza per l'imminente processo di nascita. Quindi non c'è nulla di sorprendente se una donna in una posizione può dormire 10-12 ore al giorno. Negli ultimi due trimestri, la sonnolenza è meno comune. In alcuni casi, può indicare alcune anomalie nel processo di trasporto - ad esempio, anemia o eclampsia.

Anemia, beri-beri, disidratazione

Una mancanza di sangue nel sistema circolatorio (anemia), così come una mancanza di emoglobina, spesso portano ad un deterioramento del flusso sanguigno nel tessuto cerebrale. Con l'anemia, sembra spesso a una persona che ha gli occhi pesanti e vuole dormire. Ma questo, ovviamente, non è l'unico sintomo della malattia. Con anemia, vertigini, debolezza e pallore si osservano anche.

Una situazione simile si osserva anche con la mancanza di alcune vitamine e oligoelementi nel corpo, con disidratazione del corpo. La disidratazione deriva dalla perdita di acqua e composti elettrolitici. Spesso causato da grave diarrea. Pertanto, spesso la causa della sonnolenza è semplicemente la mancanza di alcune sostanze nel corpo.

Uso di droghe, alcol e fumo

Dopo aver assunto una dose significativa di alcol, le persone tendono a dormire - questo effetto è ben noto a molti. Meno noto è che il fumo può anche portare a un deterioramento dell'afflusso di sangue al tessuto cerebrale. Molte sostanze narcotiche hanno un effetto sedativo. Questo dovrebbe essere tenuto presente da molti genitori che sono preoccupati per l'improvvisa insorgenza di eccessiva sonnolenza dei loro figli adolescenti. È possibile che il cambiamento delle loro condizioni sia associato all'uso di stupefacenti.

Malattie mentali e neurologiche

La sonnolenza è caratteristica di molte malattie mentali, così come i disturbi della personalità. Sotto quali malattie del sistema nervoso e della psiche si può osservare la sonnolenza? Queste malattie includono:

  • la schizofrenia,
  • epilessia,
  • stupore apatico
  • crisi e crisi vegetative,
  • psicosi di vario tipo.

L'ipersonnia può anche essere un effetto collaterale del trattamento delle malattie con l'aiuto di preparati farmaceutici. In caso di disturbi della funzione cerebrale associati a lesioni cerebrali traumatiche, encefalopatie di varia origine, aumento della pressione intracranica, questo sintomo può anche essere osservato. Lo stesso si può dire per le malattie infettive dei tessuti associati ad una maggiore attività nervosa - encefalite, meningite, poliomielite.

Esistono altri tipi di ipersonnia per lo più di natura neurologica - ipersonnia idiopatica, sindrome di Kleine-Levin.

Come sbarazzarsi della sonnolenza

Quando la sonnolenza per identificare le cause non è sempre facile. Come risulta da quanto precede, le cause della sonnolenza possono essere variate - da un letto scomodo su cui una persona trascorre la notte, a condizioni patologiche gravi e potenzialmente letali. Di conseguenza, è molto difficile trovare una ricetta universale che possa aiutare una persona a far fronte a un problema.

La prima cosa che si consiglia di fare è iniziare con una ristrutturazione dello stile di vita. Analizza se stai dormendo abbastanza bene, passi abbastanza tempo nel riposo e nel relax, non dovresti fare una pausa, fare una vacanza o cambiare la tua occupazione?

L'attenzione primaria dovrebbe essere pagata per dormire la notte, perché le cause di sonnolenza costante possono trovarsi nella sua mancanza. Un sonno della buona notte dipende da secoli di bioritmi, il corpo dettare che avete bisogno di andare a dormire dopo il tramonto e svegliarsi - con i suoi primi raggi. Ma sfortunatamente molte persone hanno imparato a ignorare con successo gli istinti dettati dalla natura, e andare a letto nel momento sbagliato per questo - ben oltre la mezzanotte. Ciò contribuisce sia all'enorme occupazione del moderno cittadino che alla disponibilità di varie attività ricreative (ad esempio programmi televisivi) la sera. Vale la pena ricordare che questa è una cattiva abitudine che vale la pena sbarazzarsi di. Quanto prima una persona va a letto, tanto più lungo e profondo sarà il suo sonno e, di conseguenza, meno probabile sarà sentirsi stanco e assonnato durante il giorno. In alcuni casi, si consiglia di assumere sonniferi o sedativi, ma dovrebbero essere consumati solo dopo aver consultato un medico.

Quindi, devi analizzare il tuo stato psicologico - ci sono problemi e conflitti seri nella tua vita? Se lo sono, dovrebbero essere risolti o consultati con uno psicologo.

Inoltre, c'è un ottimo modo per aumentare la resistenza al blues e allo stress - questo è lo sport e l'educazione fisica, le passeggiate e l'indurimento. Se hai un lavoro sedentario, dovresti fare delle pause per riscaldarti o fare una passeggiata, fare una serie di esercizi fisici. Anche gli esercizi mattutini quotidiani possono aumentare la vitalità, in modo che il costante desiderio di dormire durante il giorno passi da solo. La doccia a contrasto, la doccia fredda, il nuoto in piscina sono tutti ottimi modi per sentirsi sempre freschi.

Non dobbiamo dimenticare di ventilare la stanza dove dormi o lavori costantemente, perché l'aria calda e soffocante, così come la mancanza di ossigeno in essa, contribuisce alla perdita di forza e letargia.

Inoltre è necessario rivedere la vostra dieta per includere fonti naturali di vitamine e minerali, come frutta e verdura fresca, così come i prodotti che stimolano la produzione di endorfine, come il cioccolato. I rinfreschi naturali, come il tè verde, hanno anche un meraviglioso effetto rinfrescante.

Quali vitamine puoi bere con maggiore sonnolenza? Prima di tutto, è la vitamina B1, la vitamina C (acido ascorbico) e la vitamina D. La carenza di vitamina D è particolarmente caratteristica per i mesi invernali.

Tuttavia, cosa fare se hai provato tutti i modi per superare la tua sonnolenza e fallito? Forse risiede nei disturbi del metabolismo e carenza di neurotrasmettitori del cervello - serotonina, noradrenalina e le endorfine, o la mancanza di ormoni tiroidei o carenza surrenalica nel corpo di vitamine e minerali, infezioni nascoste. In questo caso, non puoi fare a meno del passaggio di un'accurata ricerca medica. A seconda della patologia rilevata, possono essere utilizzati vari metodi di trattamento - assunzione di farmaci (complessi vitaminici, antidepressivi, antibiotici, microelementi, ecc.).

Quale specialista è meglio contattare se sei tormentato da una grave sonnolenza? Di regola, questi problemi vengono risolti da un neurologo o da un neurologo. Ci sono anche medici specializzati in disturbi del sonno - specialisti del sonno. Lo specialista nella maggior parte dei casi sarà in grado di capire perché vuoi dormire durante il giorno.

Cosa non dovrebbe essere fatto quando si rileva un aumento della sonnolenza

L'automedicazione non è desiderabile, così come l'uso costante di stimolanti, come caffè o energia. Sì, una tazza di caffè può rinvigorire una persona, se ha dormito male, e ha bisogno di maggiore attenzione ed efficienza. Tuttavia, la costante stimolazione del sistema nervoso con caffeina o altre energie, non risolve il problema, ma elimina solo i sintomi esterni di ipersonnia e forma la dipendenza della psiche dagli stimolanti.