Nevralgia intercostale - sintomi, cause e trattamento

La nevralgia intercostale è una sindrome del dolore riflesso che si verifica quando la compressione, l'irritazione o l'infiammazione dei nervi intercostali. Altrimenti, è anche chiamato thorakalgia. Questo fenomeno è sgradevole, in quanto è accompagnato da un intenso dolore.

I sintomi clinici della nevralgia intercostale sono molto simili ai sintomi di un certo numero di malattie degli organi interni, in particolare il cuore. Questo è il motivo per cui molti pazienti, spaventati da un attacco di nevralgia intercostale, si rivolgono a un cardiologo o iniziano l'autotrattamento a casa, assumendo farmaci per il cuore.

A questo proposito, insieme con la mancanza di una corretta diagnosi e un adeguato trattamento della nevralgia, aggrava le condizioni del paziente. E la perdita di tempo può portare a complicazioni piuttosto serie.

motivi

Perché si verifica la nevralgia intercostale e che cos'è? La causa principale della nevralgia è la compressione e l'irritazione dei nervi intercostali a causa di alterazioni infiammatorie e degenerative della colonna vertebrale. Molto spesso, la patologia non sorge in modo indipendente, ma si sviluppa sullo sfondo di un'altra malattia.

A questo proposito, ci sono alcuni motivi che portano alla comparsa della nevralgia intercostale:

  • lesioni alla schiena e al petto;
  • ipotermia;
  • patologie spinali - scoliosi, spondilosi deformante, osteocondrosi, dischi intervertebrali erniati;
  • intossicazione interna (malattie degli organi interni) ed esterne (medicinali, effetti di metalli pesanti);
  • malattie infettive del passato (tubercolosi, herpes zoster, brucellosi);
  • tumori maligni dei polmoni e della pleura;
  • malattie del sistema nervoso (sclerosi multipla, poliradicoloneurite);
  • immunità ridotta;
  • allergia.

Nella maggior parte dei casi, il "colpevole" è l'osteocondrosi, che porta alla distruzione del tessuto cartilagineo, in conseguenza del quale le radici nervose sono compresse e si verifica un dolore acuto. Cambiamenti patologici nella colonna vertebrale causano la sindrome muscolo-tonica (violazione del tono muscolare), che complica notevolmente la situazione.

I sintomi della nevralgia intercostale

In generale, la nevralgia intercostale è in grado di farsi sentire da un numero di sintomi specifici, che possono essere osservati sia in modo complesso che selettivo. Tutto dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo di ogni singola persona. E dipende dallo stesso e quanto chiaramente questi segni saranno espressi, e da che parte - a sinistra oa destra.

Il sintomo principale di questa malattia è il dolore lungo lo spazio intercostale a destra o a sinistra. L'intensità del dolore può essere diversa: da acuta, acuta, grave, da scattare (più spesso) a costante, a media intensità. Il dolore è aggravato dai movimenti del paziente, dalla tosse e dallo starnuto, e persino dalla respirazione. Spesso una persona assume una posizione forzata: si appoggia al lato interessato per ridurre al minimo la quantità di movimento in essa. Quando tossiscono, ridono o starnutiscono, alcuni pazienti premono con forza il palmo verso lo spazio intercostale interessato per lo stesso scopo: ridurre la quantità di movimento in quest'area in modo che faccia meno male.

Inoltre, la malattia è accompagnata da: intorpidimento delle aree interessate, tensione muscolare, crampi, aumento della sudorazione, sensazione di "pelle d'oca strisciante" sulla pelle, disturbi del sonno, pianto. La nevralgia intercostale aumenta dopo l'esercizio o l'esercizio.

La differenza tra i sintomi della nevralgia da malattie cardiache

Questa malattia spesso imita il danno al cuore. Per la corretta diagnosi, è importante ricordare che nelle patologie del sistema cardiovascolare, ci sono cambiamenti concomitanti nel polso e nella pressione sanguigna. Con la sconfitta dei nervi intercostali tale modello è assente.

Inoltre, con la sindrome del dolore, che è associata a disturbi nel lavoro del cuore, un cambiamento nella posizione del corpo non influisce sull'intensità delle sensazioni spiacevoli. Quando si sviluppa un attacco di nevralgia intercostale, qualsiasi movimento, così come la respirazione profonda, provoca un aumento del dolore. Il criterio diagnostico è che la nitroglicerina o farmaci simili non danno un effetto positivo.

Se dubiti o sospetti che il dolore parossistico sia associato ad altre malattie, dovresti consultare un medico il più rapidamente possibile e non esitare nel trattamento. Quanto prima viene diagnosticata la malattia, tanto più facile sarà recuperare.

L'elenco delle malattie con sintomi simili:

  • angina pectoris;
  • dell'herpes zoster;
  • infarto miocardico;
  • spondilite anchilosante;
  • malattia polmonare;
  • malattie tumorali.

È molto importante distinguere la nevralgia intercostale da altre malattie che possono persino portare alla morte.

diagnostica

Per capire come trattare la nevralgia intercostale, è necessario non solo diagnosticare un sintomo, ma anche determinare la causa del suo sviluppo.

La diagnosi differenziale delle manifestazioni cliniche è un passo importante nel trattamento dei pazienti. Prima di tutto, è necessario eliminare la patologia del cuore, dal momento che il trattamento della nevralgia intercostale e delle cardiopatie richiede terapie diverse, e una diagnosi errata e un tempo perso nella patologia cardiaca possono essere cruciali per le condizioni del paziente.

Per escludere altre malattie, il medico può prescrivere un ECG, una radiografia dei polmoni, un esame ecografico degli organi della cavità addominale e altri studi necessari. Dopo la verifica finale della diagnosi, è possibile iniziare il trattamento della nevralgia intercostale.

Trattamento della nevralgia intercostale

I sintomi della nevralgia intercostale non possono essere ignorati. E il dolore intenso è improbabile che lo consenta. L'essenza del trattamento della nevralgia è la seguente:

  1. Rimozione del dolore e altre manifestazioni della nevralgia intercostale con pillole.
  2. Eliminazione del pizzicamento e / o dell'infiammazione del nervo interessato.
  3. Eliminazione delle cause alla radice della malattia, che, in senso stretto, porta allo sviluppo della nevralgia intercostale.

Il regime di trattamento include l'uso dei seguenti metodi:

  1. Terapia farmacologica (analgesici e blocchi, farmaci anti-infiammatori non steroidei, vitamine);
  2. Modalità Sparing e limitazione della mobilità della colonna vertebrale (torace) a livello della lesione, indossando un corsetto;
  3. Trattamento di fisioterapia;
  4. Terapia manuale e riflessiva;
  5. Massaggio e terapia fisica.

Se la causa della malattia era la violazione delle radici dei nervi spinali, solo la nevralgia può essere trattata trattando la patologia che ha portato alla compromissione - osteocondrosi, formazione erniaria del disco intervertebrale, ecc.

A casa, come terapia locale, è stato dimostrato l'uso di unguenti con effetti antinfiammatori e analgesici. Grazie agli effetti dei loro componenti, la circolazione sanguigna nell'area colpita è migliorata? e si verifica il rilassamento muscolare

Fisioterapia e terapia fisica

L'influenza di campi elettromagnetici e magnetici, ultrasuoni, raggi infrarossi e raggi UV, elettroforesi e altri metodi fisioterapici aiuta a combattere la nevralgia intercostale.

massaggio

Migliora i processi metabolici e il flusso sanguigno, rilassa i muscoli, normalizza la conduzione degli impulsi nervosi, ha un leggero effetto analgesico. La durata del trattamento è di 10 sessioni.

Terapia manuale

L'effetto del massaggio è una terapia manuale fissa. Nella sua implementazione, il terapeuta manuale agisce direttamente con le mani sulle vertebre spostate. Durante questa azione, le vertebre ritornano nella loro posizione originale, gli spazi tra le vertebre si allargano, i nervi pizzicati vengono rilasciati. Il metodo è efficace, ma in caso di violazione del metodo, sono possibili gravi complicazioni.

Come trattare la nevralgia intercostale a casa

Se per qualsiasi motivo non è possibile chiedere aiuto a un medico, è possibile ricorrere a metodi popolari. La medicina tradizionale ha anche molte comprovate ricette di auto-aiuto per alleviare i sintomi della nevralgia intercostale.

Quindi, i rimedi popolari più efficaci per il trattamento della nevralgia intercostale a casa possono essere considerati i seguenti:

  1. Sfregare l'area interessata con l'estratto alcolico di gemme di betulla o di tintura di valeriana ha un buon effetto. Le sostanze che fanno parte di queste infusioni agiscono come componenti simili di unguenti industriali. Ma non mettere le compresse con sostanze alcoliche durante la notte, perché l'alcol può causare ustioni alla pelle.
  2. Anche il riscaldamento aiuta, ma gli effetti termici nella nevralgia intercostale non dovrebbero essere diretti, cioè non applicare una piastra riscaldante, una patata bollente o un uovo, ma avvolgere una sciarpa lanuginosa, un oggetto di lana lavorata a maglia. Se, tuttavia, un luogo doloroso è fortemente riscaldato, il dolore scomparirà per un breve periodo e quindi un tale effetto non farà altro che rafforzare il gonfiore dei tessuti molli e portare ancora più dolore.
  3. All'interno è bene prendere un decotto di menta piperita: 200 ml. Far bollire l'acqua, aggiungere 1 cucchiaio di foglie di menta piperita all'acqua bollente, lasciare. Prendi 100 ml. al mattino e alla sera. Nel brodo puoi aggiungere 2 cucchiaini di miele.
  4. Il dolore lungo i nervi aiuta a ridurre il succo di rafano o ravanello nero, che deve essere sfregato nelle aree interessate, così come comprime con semi di lino al vapore.
  5. Dovrebbe prendere 4 cucchiai. cucchiai di salvia asciutta e versali con un bicchiere di acqua calda. Lasciare riposare il brodo per 60 minuti, quindi filtrare. La tintura risultante deve essere versata in un bagno (non superiore a 37 gradi), versare lì sale marino (4 cucchiai) e fare il bagno prima di coricarsi per non più di 10 minuti, per 10 giorni.

Ma non dobbiamo dimenticare che tutti i prodotti di auto-aiuto fatti in casa alleviano il dolore solo per un po ', ma non eliminano la sua causa principale. Pertanto, il tuo compito principale è quello di sottoporsi a un esame completo e, se necessario, a un corso di trattamento, il prima possibile (al fine di evitare possibili complicazioni).

prevenzione

L'essenza della profilassi della nevralgia intercostale è quella di osservare regole elementari come:

  1. Guarda la tua dieta e stile di vita.
  2. Evitare l'ipotermia.
  3. Evitare lesioni spinali.
  4. Per trattare tempestivamente le malattie interne del sistema muscolo-scheletrico.
  5. Esercizio quotidiano, specialmente quando la tua attività lavorativa è associata a lavoro sedentario. Segui la postura corretta.
  6. In presenza di qualsiasi malattia interna di origine infettiva o non infettiva, cercare l'aiuto di medici, condurre un ciclo completo di trattamento, questo aiuterà ad evitare possibili complicazioni.

Anche il massaggio profilattico con l'uso di speciali unguenti per il riscaldamento che migliora la circolazione sanguigna e il drenaggio linfatico si è dimostrato efficace.

Quale dottore contattare

Con la comparsa di dolore toracico acuto, è possibile contattare il terapeuta, che riferirà necessariamente il paziente a un elettrocardiogramma e una radiografia del torace. Dopo l'esclusione delle malattie cardiache e polmonari, il paziente sarà trattato da un neurologo. Fisioterapista, fisioterapista e massaggiatore, riflessologo, terapista manuale partecipano alla terapia della malattia.

Buono a sapersi:

Ti consigliamo di leggere:

Osteocondrosi lombare - sintomi, cause e trattamento

Osteocondrosi della colonna vertebrale toracica

Osteocondrosi del rachide cervicale

Ernia intervertebrale della colonna vertebrale lombosacrale

Come trattare l'osteocondrosi della colonna vertebrale

20 commenti

Questa nevralgia intercostale è prevalsa da molto tempo. Nella mia giovinezza nella sala LFK, mi è stato suggerito da un esercizio che per diversi decenni serve come un ottimo modo per alleviare i dolori acuti (quelli che sembrano dolori di cuore)

Ci sdraiamo sullo stomaco, pieghiamo le braccia nei gomiti di fronte a noi, stringiamo i pugni a pugni e ci mettiamo un mento su di loro con un letto e respiriamo alternativamente attraverso il naso e la bocca, proviamo a fare respiri non profondi in un primo momento, più tardi, quando senti che il dolore si allontana puoi aumentare la respirazione. Fallo finché il dolore non si attenua. Di solito ho 3-5 minuti. Lubrificare anche con il potere del cavallo, mi aiuta.

grande! Ha aiutato, anche se la respirazione è diventata! Grazie! Che Dio ti conceda salute!

Sei andato a scuola?

Grazie, Arthur, mi ha aiutato a liberarmi di tali dolori.

Grazie per l'aiuto, Arthur!

Nyz mi aiuta con i miei sintomi. Puoi prendere Mydocalm in parallelo.

Puoi solo nidificare. Per proteggere lo stomaco a stomaco vuoto prendo Omez (Omeprazole), dopo mezz'ora, mangiando, dopo un'altra mezz'ora, Nise. Dopo un'altra mezz'ora, puoi respirare liberamente e la vita sta migliorando.

Ho trattato con neurodiclovite, l'ho bevuto per due settimane, niente di più. Se viene prescritto diclofenac, è meglio usare immediatamente e farmaci antierosivi. E con la neurodiclite, non c'è dolore allo stomaco, quindi non bere nient'altro. E le vitamine sono già nella composizione, di regola, un medico normale le prescrive anche in aggiunta. Quindi un corso di neuromuscolite, vitamine del gruppo B. In generale, c'è una quantità sufficiente di tali complessi in una farmacia, ma nella neuromultivite la dose massima di vitamina B12 è 80 volte superiore rispetto a Milgam. Questo corso è tagliato e due anni non ci sono ricadute. Due volte all'anno, profilatticamente, bevo questa neuromusculite.

Grazie per le informazioni. Mi sembra anche di avere nevralgie, ma mi fa male la schiena soprattutto... Non so più cosa fare, non vedo affatto un dottore (

Per la prima volta ho sentito questi dolori su me stesso. Calcia come doloroso. Leggo e agirò come consigliato qui. Unguento nerbo, un po 'sgradevole. Ho comprato anche unguento di Diclofenac. È inodore e non sentito. Dovremo provare entrambi. Cosa sarebbe meglio aiutare e usare. Grazie per il consiglio.

Con 17 anni di sofferenza ostekhondrozom. Quello che non ho ancora provato è neurodiclovit, condrogard, diclofenac akri e molto altro. Tutto aiuta, solo temporaneamente. E ho capito molto tempo fa che solo l'educazione fisica mi ha salvato. Durante la gravidanza, il dolore alla schiena mi ritornò di nuovo, così che non potei muovere le gambe. Inviato a esercitare la terapia, e ho superato il dolore attraverso le lacrime. Dopo tre o quattro lezioni sono diventato molto più facile, e alla fine del corso (10 lezioni) la mia schiena non ha fatto male. Quindi auguro a tutti di fare esercizi, in modo da non ferire e mantenere i piedi caldi!

Questo dolore mi ha solo logorato una volta. Semplici antidolorifici hanno aiutato in quel momento. Di conseguenza, ha cambiato il medico e le tattiche di trattamento. Il farmaco anti-infiammatorio con diclofenac e vitamina B - Neurodiclovit per 10 giorni ha notevolmente alleviato la mia condizione fisica. Il dolore si è ritirato. Ma poi è stato consigliato di bere un corso solo vitamina B pura per ripristinare i nervi e prevenire le recidive - Neuromultivitis. Finora, nessuna lamentela come 5 mesi.

Posso dire di me stesso che la piscina e la terapia fisica mi hanno aiutato, la mia schiena è stata rinforzata e il dolore si è fermato per tormentarmi. E ho iniziato a correre al mattino.

Io stesso non mi aspettavo che la mia schiena potesse prendermi così tanto, è come se l'età della pensione fosse lontana dall'essere... tentò di auto-medicare, ma non diede risultati positivi. Sono stato esaminato da un medico, mi hanno fatto iniezioni di neuromuscivite, hanno aumentato l'effetto dei FANS. Le iniezioni sono state praticate per me cinque giorni al giorno nella prima settimana, e poi due volte alla settimana per due settimane. Ora mi sento bene e le mie pene non ci sono più.

Movalis agisce rapidamente ed efficacemente! Nessuna puntura, compresse, bevuto un corso di pillole e come nuovo!

combilipen-buone pillole con Vit. In, su aliexpress ho comprato un supporto per lo stretching sul retro, in esso ci sono 3 posizioni e sui lati ci sono i coni di massaggio))) questo supporto sostituisce la barra orizzontale, lo stretching va dritto alla colonna vertebrale, 5-10 minuti al mattino e alla sera è necessario farlo

Potresti lanciare un link a questo tratto per la schiena? O come trovarlo su Ali

Sì. Come trovare questo supporto per allungare le spalle ai aliexpress?

Zdrastvuyte.podskazhite per favore, quali sono i tuoi sintomi di nevralgia? Un mese fa si lamentava di dolore nella zona delle costole, pensava al cuore. Ho scritto Nemisil.Al momento, ora fa ancora male, soprattutto con lo stress fisico

Mi è successo per la prima volta a 43 anni. Il lavoro è sedentario, lo schienale della sedia è stato a lungo tenuto su un supporto, fissato in uno stato attorcigliato, e ho appena appoggiato le mie costole sotto la scapola destra su quest'angolo e mi sono riposato. In linea di principio, è stato divertente, dolcemente scatenato. Ma una volta che ho floppato male o affondato profondamente - il terribile ha avuto inizio. Inizialmente, i dolori spiacevoli nella spalla e nel collo sono iniziati dopo aver tirato bruscamente qualcosa di molto pesante. Poi c'era la sensazione che fegato e polmone diventassero uno e si gonfiavano. A poco a poco, è diventato doloroso respirare - circa il 20 per cento dell'inalazione di un "seno pieno", un forte dolore nella regione del fegato ha impedito l'espansione del torace. Anche la febbre non viene lanciata, il polso, la pressione, sembra normale. Poteva camminare e poteva fare tutto con le sue mani, solo respirare era doloroso e diventava pauroso. La stessa lattina è iniziata circa un'ora dopo i primi dolori alla spalla e al collo, durante i quali sono persino riuscito a recuperare una volta sulla traversa, non ho aiutato))) All'inizio ho cercato di capire cosa stava succedendo e l'attacco di dolore acuto è iniziato quando tutti sono andati a pranzo. Alla fine, ho avuto paura di avere un'appendicite, sono uscito e ho chiamato un'ambulanza. Un'ora dopo, mi portarono al pronto soccorso, ci fu una rapida analisi di urina e sangue (tutto normale), una linea, una radiografia, una nevralgia intercostale fu diagnosticata e inviata a un edificio terapeutico. Qui hanno messo Diclofenac per via intramuscolare. Quando iniziò ad agire, divenne ancora più doloroso e le lacrime scorrevano silenziosamente, ma il volume di inalazione cominciò lentamente ad aumentare. 3-4 ore passate dal richiamo dell'ambulanza all'iniezione. Dall'ospedale sono andato immediatamente in clinica per un appuntamento con il terapeuta. Poi sono stato assegnato a perdere peso (escludere pane e patate, meno salato, c'è solo bollito, la sera un pezzo di carne bollita e verdure fresche senza grassi) e medicine: iniezioni di Voltaren 3ml una volta al giorno per 10 giorni, Neyrobion - lo stesso, solo per 5 giorni, pomata - Kapsikam e / o Ketonal, antidolorifici in caso di attacco - Dexalgin25 1/2 compresse o Tizanidina. Tutta questa serie di farmaci con siringhe costa circa 2.600 rubli. In serata, la moglie ha fatto solo Neyrobion, perché ha detto di non interferire con Voltaren Diclofenac, e ha comunque agito. Di notte, quando provavo a girarmi dall'altra parte, un forte attacco di dolore cominciò come nel pomeriggio. Bevve metà compresse di Dexalgin e in mezz'ora riuscì ad addormentarsi. La tizanidina non ha mai provato, abbastanza Dexalgin. Al mattino non era così bello, ma dopo le iniezioni la mia condizione cominciò a migliorare. Tre giorni sono già passati e mi sento molto meglio, posso respirare profondamente, ma con cautela. Chi ha sofferto lo stesso destino - desidero guarire presto!

Come e cosa trattare la nevralgia intercostale a casa

Nevralgia intercostale - un moderno approccio al trattamento, cause e sintomi

Il noto termine "nevralgia" è interpretato in nessun altro modo che la sconfitta dei fasci nervosi periferici, caratterizzata da attacchi acuti di dolore bruciante nell'area di innervazione. Nella pratica medica, si distinguono nevralgie dei nervi cranici, spinali e femorali.

La nevralgia intercostale spinale (thorakalgia) è una condizione in cui i nervi periferici che si estendono dalla colonna vertebrale sono schiacciati nel petto.

Molto spesso, questa malattia può verificarsi nelle persone anziane sullo sfondo di cambiamenti legati all'età. Nel frattempo, l'insorgenza di dolore caratteristico è possibile anche nei bambini con formazione intensiva dello scheletro.

Negli uomini, il dolore è localizzato nella parte inferiore delle costole, mentre nelle donne è principalmente nella regione del cuore.

Le principali cause e cause della malattia

La causa del dolore permanente e periodico (parossistico) è un sottile nervo intercostale, schiacciato in modo riflessivo / compresso tra le fibre muscolari.

Il dolore acuto, accompagnato da una sensazione di bruciore, intorpidimento o formicolio, si diffonde su tutta la gabbia toracica nel momento in cui gli impulsi attraversano i nervi nella zona della colonna vertebrale.

I prerequisiti per lo sviluppo della nevralgia intercostale sono:

  • grave stress e ipotermia;
  • ebbrezza;
  • lesioni costali derivanti da grave sovraccarico fisico;
  • malattie infiammatorie (compresa la natura maligna);
  • alterazioni patologiche della colonna vertebrale (ad esempio osteocondrosi).

Nonostante qualche somiglianza di sintomi, la malattia dovrebbe essere distinta dalla neurite, poiché la nevralgia intercostale non causa infiammazione e la sensibilità della pelle non viene disturbata, mentre l'attività muscolare è preservata.

L'aumento del dolore al petto può essere causato da un eccessivo tono di alcuni muscoli - spalla, scapola o estensori della schiena.

Sintomi e manifestazioni di toracalgia intercostale

Il sintomo principale di torakalgii è un forte dolore nello spazio intercostale, che viene facilmente rilevato durante la palpazione. Il dolore è localizzato, di solito a destra o a sinistra.

Il paziente è irritato e starnutire e tossire gli causa dolore acuto.

Con l'inizio dei cambiamenti atrofici nella radice del nervo, il dolore scompare, lasciando gradualmente il posto a una sensazione di pesantezza al petto, che indica che la malattia è trascurata.

Inoltre, il volume di riempimento polmonare del paziente diminuisce e appare la respirazione superficiale.

Nella maggior parte dei casi, la comparsa di nevralgie è preceduta da un breve spasmo muscolare, che favorisce l'immediata irritazione delle terminazioni nervose e la comparsa di una marcata sindrome da dolore.

Che cosa include la diagnosi corretta di una malattia?

La diagnosi della malattia inizia con un semplice esame neurologico.

Sulla base dei tipici disturbi del paziente, il neurologo esegue un esame differenziale del torace per rilevare (escludere) le malattie respiratorie.

La localizzazione del dolore sul lato sinistro indica la necessità di esaminare il lavoro del cuore usando un ECG (elettrocardiogramma) per escludere patologie (angina, ischemia).

Inoltre, viene eseguita la radiografia della colonna vertebrale toracica.

Elettro-neurografia, risonanza magnetica, tomografia computerizzata e altri esami possono essere richiesti come misure aggiuntive.

Approccio moderno al trattamento della toracalgia intercostale (nevralgia)

Secondo le statistiche, il metodo di trattamento della nevralgia dipende dalla natura della lesione nervosa e dal grado di abbandono della malattia.

A questo proposito, il trattamento della nevralgia intercostale può essere ritardato di molti mesi, specialmente se la malattia è iniziata.

Dopo aver diagnosticato e identificato le cause della malattia, il neurologo prescrive un trattamento completo.

Se la nevralgia è caratterizzata da segni secondari, il suo trattamento deve essere effettuato tenendo conto della malattia sottostante o al raggiungimento della sua remissione.

Come i principali metodi di trattamento farmacologico, il paziente viene prescritto:

  1. anestetici locali (pomata);
  2. farmaci anti-infiammatori non steroidei (sotto forma di compresse o iniezioni);
  3. terapia vitaminica - vitamine prescritte del gruppo B;
  4. antidepressivi e rilassanti.

Nel caso della completa assenza di qualsiasi risultato nell'applicazione di farmaci, un neurologo può raccomandare una misura operativa, il cui scopo è quello di rimuovere i tessuti che pizzicano il processo nervoso o restringere il canale di conduzione del nervo.

Metodi popolari di guarigione della toracalgia intercostale (nevralgia)

Nella medicina tradizionale non convenzionale ci sono molte ricette che producono un effetto analgesico.

Ecco alcuni di loro:

  1. Numero della ricetta 1. Succo di ravanello appena spremuto strofinato con un movimento circolare sulla pelle nella zona del nervo schiacciato.
  2. Numero della ricetta 2. Preparare 1-2 cucchiai. l. fiori di sabbia immortale in 0,5 litri di acqua bollente. Affaticare il brodo, bere a piccole dosi.
  3. Numero di ricetta 3. Fai un decotto di camomilla farmaceutica, prendendo 4 cucchiai. l. fiori su 1 cucchiaio. acqua calda Filtrare e bere 3 p. un giorno, ma sempre dopo i pasti.
  4. Numero di ricetta 4. Insistere 4 cucchiai. l. salare in un bicchiere di acqua tiepida per 1 ora, versare, quindi filtrare. Versare l'infusione risultante nella vasca da bagno (37 ° C) e aggiungere 4 cucchiai. l. sale marino ricco di minerali. Fare un bagno terapeutico di notte, il corso del trattamento è di 10 procedure.
  5. Numero di ricetta 5. Preparare un decotto di menta piperita da 1 cucchiaio. l. lascia su 200 ml di acqua bollente. Assunzione di 100 ml (al mattino a stomaco vuoto e di notte).
  6. Numero di ricetta 6. ½ cucchiaino buccia d'arancia e ½ cucchiaino. Miscela di melissa e vapore in acqua bollente (200 ml), quindi insistere per 30 minuti. e ceppo. Il corso delle procedure - entro 1 mese per prendere almeno 3 volte al giorno per una terza tazza, dopo l'aggiunta di 1 cucchiaino. miele e tintura di Valeriana.

Come prevenire lo sviluppo della nevralgia intercostale?

Come profilassi della nevralgia intercostale, la sovraraffreddamento del corpo dovrebbe essere evitato in ogni modo, così come il tempo di cercare un aiuto medico in caso di malattie catarrali.

Le seguenti misure sono considerate le misure preventive più efficaci per una malattia:

  • agopuntura agopuntura - sono necessari 3 corsi con una pausa di 2 mesi;
  • terapia manuale - consente di ripristinare la posizione delle vertebre cervicali e toraciche, che allevia il dolore in quest'area della colonna vertebrale;
  • massaggio terapeutico con creme e pomate riscaldanti;
  • "Shiatsu" è un massaggio "pressante" giapponese, il cui oggetto diventa punti attivi associati all'area interessata dello spazio intercostale;
  • osteopatia - un metodo di restauro anatomico del torace, che si traduce in un miglioramento del flusso sanguigno e della circolazione della linfa, ecc.;
  • allenamento di terapia fisica.

Da quanto precede risulta che la nevralgia intercostale è una malattia insidiosa, spesso "mascherata" sotto i sintomi di altre malattie.

La forma corrente della malattia richiederà la massima energia nel processo di trattamento.

Alcuni altri consigli per le persone che soffrono di questa malattia.

Mialgia: cause, sintomi e metodi di trattamento

La mialgia è un dolore muscolare che si verifica a causa di ipertonicità delle cellule muscolari, indipendentemente dalla presenza di stress o causa apparente. Quasi ogni persona, indipendentemente dall'età o dal sesso, ha avvertito dolore muscolare.

Questa sindrome può essere un segno della presenza di malattie, derivanti dalla sollecitazione eccessiva dei muscoli o dalla loro lesione. È molto importante iniziare il trattamento della mialgia in modo tempestivo, poiché in seguito può portare a gravi malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.

Contenuto dell'articolo:
Cause e fattori di rischio
I sintomi della malattia, i suoi tipi
Come fa il medico a fare questa diagnosi
Metodi di trattamento

Cause dello sviluppo

Ci sono molte ragioni per lo sviluppo di questo stato. Questo è:

  • eccessivo stress sui muscoli, specialmente non allenati;
  • distorsioni muscolari e loro ferite;
  • miopatie neurogene;
  • l'influenza di sostanze tossiche o medicinali;
  • malattie infettive;
  • disordini metabolici congeniti;
  • malattie del sistema endocrino;
  • lesioni del letto vascolare;
  • danno tissutale del tessuto muscolare;
  • tubercolosi muscolare;
  • malattie reumatiche;
  • sindrome miofasciale;
  • sindrome da stanchezza cronica;
  • tigna;
  • malattia muscolare infiammatoria;
  • ridurre la quantità di ormone somatotropico;
  • predisposizione genetica;
  • ipertonio muscolare.

Fattori di rischio

I fattori di rischio per lo sviluppo di questa sindrome del dolore possono essere:

  • ipotermia;
  • fare sport;
  • tensione nervosa costante e stress;
  • stanchezza;
  • stile di vita sedentario.

Tipi di mialgia

Si distinguono i seguenti principali tipi di mialgia:

  • fibromialgia;
  • polimiosite;
  • miosite;
  • mialgia epidemica.

Inoltre, a seconda della localizzazione del dolore, si distinguono mialgia cervicale, spalla, articolazione del ginocchio, intercostale, ecc.

sintomi

I sintomi della malattia dipendono dal suo tipo e varieranno in qualche modo.

fibromialgia

La fibromialgia è caratterizzata da un dolore muscolo-scheletrico diffuso simmetrico che copre tutto il corpo.

La mialgia di questo tipo ha i seguenti sintomi:

  • dolore costante nelle ossa, nei muscoli, nei legamenti;
  • ci sono 18 punti di dolore simmetrici nei punti di attacco di tendini e muscoli alle ossa;
  • il più delle volte, i pazienti lamentano dolore nella zona lombare e del collo, così come nelle braccia e nelle gambe;
  • rigidità del movimento al mattino e alla sera;
  • torpore e spasmi muscolari;
  • crampi muscolari;
  • diminuzione della capacità lavorativa;
  • aumento della fatica;
  • cambiare l'intensità del dolore a seconda del cambiamento del tempo;
  • sbalzi d'umore;
  • depressione;
  • disturbi del sonno;
  • astenia.

La fibromialgia può essere di 2 tipi: primaria e secondaria. Lo sviluppo del primo tipo è direttamente associato a stress e ansia frequenti, è accompagnato da astenia e insonnia ed è caratteristico delle donne. Per gli uomini, la fibromialgia secondaria è più comune, in quanto è causata da uno sforzo fisico eccessivo.

Durante la diagnosi è molto importante distinguere tra fibromialgia e sindrome miofasciale, poiché i loro sintomi sono molto simili.

miosite

La miosite è caratterizzata da dolore acuto derivante da qualsiasi movimento, anche minimo. Si sviluppa più spesso dopo una malattia, disturbi vascolari e sovraccarico fisico. La miosite ha i seguenti sintomi:

  • il dolore è localizzato in un muscolo;
  • quando si preme un muscolo, si verificano la contrazione e la restrizione del movimento;
  • rigidità del movimento;
  • l'aumento dell'intensità del dolore si verifica quando il tempo cambia;
  • la progressione della malattia provoca atrofia del muscolo interessato o coinvolgimento dei muscoli adiacenti nel processo patologico.

Un tipo di miosite è miosite causata da sifilide, tubercolosi, brucellosi, toxoplasmosi, trichenelosi. In questi casi, i sintomi diventano simili alla polimiosite.

Una caratteristica distintiva è la formazione di pseudocisti e calcinati. Questi ultimi sono determinati dalla radiografia.

La mialgia contemporaneamente alla nevralgia si chiama neuromiosite. In questo caso, i pazienti si lamentano di dolori molto forti e acuti.

polimiosite

La mialgia di questo tipo è caratterizzata da debolezza muscolare e dolore al collo. A poco a poco, il dolore cade sotto, coprendo la spalla, il petto e la cintura pelvica, estendendosi agli arti. Nei casi avanzati può causare distrofia muscolare.

  • il dolore persiste, sia in tensione che durante il riposo;
  • debolezza muscolare, fino all'incapacità di eseguire certi movimenti;
  • gonfiore al sito dei muscoli interessati;
  • atrofia e contrattura delle fibre muscolari colpite;
  • accompagnato da danni al cuore, ai polmoni, agli organi gastrointestinali, alle articolazioni.

Polimiosite reumatoide è caratterizzata da dolori di natura trascinante, che si aggravano di notte e quando il tempo cambia. Se la malattia non viene trattata, può trasformarsi in una forma cronica, a cui spesso si sviluppa l'atrofia muscolare. Possibili violazioni del funzionamento degli arti nei casi in cui le articolazioni sono coinvolte nel processo patologico.

Mialgia epidemica

Questo tipo di mialgia è causato dal virus Coxsackie. Questo virus provoca dolore parossistico acuto a livello di braccia, collo, torace e schiena. Inoltre, c'è febbre, brividi e voglia di vomitare.

Mialgia di acido lattiginoso

Questo tipo di mialgia non richiede cure e va via da solo. La ragione del suo aspetto è l'acido lattico, rilasciato durante il sovraccarico muscolare.

Come fa il medico a fare questa diagnosi

Diagnosticare la mialgia è un processo molto complicato. Dopotutto, è molto importante individuare la causa alla radice della sindrome per fornire un trattamento adeguato.

Ciò è tutt'altro che facile, perché la mialgia può manifestarsi in molte malattie reumatiche ed endocrine, infettive, neurologiche, sistemiche.

Pertanto, è necessario esaminare scrupolosamente tutti i segni disponibili della malattia al fine di effettuare una diagnosi affidabile e scegliere la strategia di trattamento corretta.

La Mialgia viene diagnosticata con:

  • visita medica ed esame;
  • analisi generale e biochimica del sangue;
  • elettromiografia;
  • Revmoproby;
  • risonanza magnetica;
  • Scansione TC;
  • biopsia del tessuto muscolare con analisi istologica.

La diagnosi, il trattamento della mialgia ha coinvolto un reumatologo. Dovrebbe essere affrontato quando compaiono i sintomi della malattia.

trattamento

Come viene trattata la mialgia? Va notato che il trattamento è sempre complesso e dovrebbe includere misure volte ad eliminare la causa della malattia e ad eliminare i sintomi.

Trattamento non farmacologico

Prima di tutto, i pazienti sono il riposo raccomandato. In alcuni casi, potrebbe anche essere necessario riposare a letto.

Trattamento farmacologico

Le medicine sono prescritte tenendo conto delle cause alla base della malattia in ciascun caso individualmente. Per eliminare la sindrome stessa, usano FANS, glucocorticoidi, rilassanti muscolari, ecc.

I farmaci in questo gruppo sopprimono il processo infiammatorio, fornendo effetti antipiretici e analgesici. È possibile utilizzare compresse, capsule e forme iniettabili di farmaci.

I più comunemente usati sono: Diclofenac, Nimesulide, Diclak, Ibuprofen, Voltaren, Nimecil, Ortofen, Nurofen, Advil, Movalis, Dexalgin.

Rilassanti muscolari

I mezzi di questo gruppo vengono utilizzati per eliminare lo spasmo muscolare e migliorare l'apporto di sangue al tessuto muscolare. Quando li prendi dovrebbero essere consapevoli che i rilassanti muscolari eliminano il tono di assolutamente tutti i muscoli scheletrici, che in alcuni casi possono essere indesiderabili.

Preparazioni locali

Il complesso trattamento della mialgia include i rimedi locali che forniscono effetti anestetici, irritanti, riscaldanti e distraenti. Questi farmaci forniscono un aumento del flusso sanguigno e del metabolismo locale, alleviano il dolore dei tessuti molli, aumentano l'elasticità dei muscoli e dei legamenti, ecc. Può essere utilizzato: Finalgon, Fastum gel, Deep Heath, Viprosal, soluzione Menovazin, gel Diclofenac, Apizartron, Kapsikam, Dolobene, ecc.

fisioterapia

La mialgia riduce le sue manifestazioni sotto l'influenza delle procedure di fisioterapia. Può essere utilizzato: elettroforesi, terapia magnetica, radiazioni ultraviolette, terapia con paraffina, impacchi di fango, ecc.

Esercizio terapia e massaggio

La terapia fisica e i massaggi occupano un posto speciale nel trattamento della mialgia. Il complesso di esercizi viene selezionato separatamente in ciascun caso, tenendo conto dei muscoli interessati.

Il massaggio aiuta a rilassare i muscoli compressi, migliorare la circolazione del sangue nella zona interessata ed eliminare il dolore. Solo uno specialista dovrebbe condurlo.

Altre tecniche

L'irudoterapia, l'agopuntura, la stone therapy, ecc. Sono ampiamente usati per trattare la mialgia.

Medicina popolare

C'è un'enorme varietà di ricette popolari per il trattamento di questa sindrome. Quasi tutti prevedono l'uso di una varietà di scottature, bagni caldi e impacchi caldi.

Fatto importante:
Malattie articolari e sovrappeso sono sempre associate tra loro. Se si perde peso in modo efficace, la salute migliorerà. Inoltre, quest'anno perdere peso è molto più facile. Dopotutto, c'era un mezzo che...
Un famoso medico dice >>>

Sintomi e trattamento della nevralgia intercostale a casa

Nevralgia intercostale è una patologia che consiste in un effetto negativo sul nervo intercostale - irritazione e spremitura. Distinguere in modo indipendente la malattia da altri disturbi a casa è piuttosto difficile.

Pertanto, quando compaiono i primi segnali di avvertimento, si consiglia di contattare uno specialista per fare una diagnosi corretta, prevenire il deterioramento e lo sviluppo di gravi complicanze.

La patologia si manifesta dall'età di 22 anni. Nei bambini, la nevralgia intercostale non viene diagnosticata a causa dell'elevata elasticità delle ossa.

Cause di patologia

Fattori che contribuiscono alla nevralgia intercostale:

  • lesioni spinali - spondilite anchilosante, osteocondrosi, ecc.;
  • legamenti patologici;
  • tumori del midollo spinale;
  • infezione;
  • demielinizzazione dei nervi;
  • pleurite;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • fattore ereditario - difetti del sistema nervoso;
  • sovraccarico del sistema muscolo-scheletrico;
  • disturbi endocrini, in particolare diabete mellito;
  • poliartrite reumatica (sul trattamento della poliartrite delle dita, puoi leggere in questo articolo).

Lo sviluppo della malattia può essere attivato da:

  • lungo raffreddamento super;
  • herpes zoster dopo varicella;
  • reazioni allergiche;
  • sovraccarico fisico dell'apparato di supporto;
  • situazioni stressanti;
  • esposizione al corpo di sostanze tossiche;
  • condizione dopo la chirurgia spinale;
  • depositi di sale;
  • stanchezza cronica;
  • lesioni.

Nella zona a rischio, uomini e donne di età superiore a 50 anni, quando si accumulano cambiamenti patologici nel sistema locomotore.

La probabilità di nevralgia intercostale aumenta durante la gravidanza, soprattutto nelle fasi successive, quando l'utero esercita una pressione sulla regione toracica, deformando le costole e i nervi.

È importante! Aumentare il rischio di avvelenamento nevralgia, cattive abitudini e insufficienza cardiovascolare.

I sintomi della malattia

La principale manifestazione della deviazione è il dolore di natura diversa - dolorante, noioso, bruciante, acuto, localizzato nella sezione costale e manifestato temporaneamente o permanentemente.

Il dolore può aumentare durante l'attività fisica, starnuti, espirazione e inalazione, quando si tossisce.

Il dolore si avverte quando si tocca la colonna vertebrale e le costole, specialmente nell'area del nervo interessato.

Ulteriori segni di nevralgia sono:

  • eccessivo pallore o arrossamento della pelle;
  • aumento della sudorazione;
  • perdita di sensibilità della pelle nella zona interessata;
  • contrazioni muscolari.

È importante! La complessità della diagnosi sta nella somiglianza del dolore, manifestata negli spazi intercostali e che si estende alla parte bassa della schiena, al cuore o alla spalla, con altre malattie.

È possibile curare la gastrite erosiva a casa? Leggi questo articolo.

diagnostica

La malattia può essere confusa con colica renale, malattie cardiache e altre patologie. Solo un neurologo esperto può diagnosticare e prescrivere correttamente un trattamento efficace.

Per escludere altre malattie, gli esperti conducono i seguenti esami:

  • Radiografia dei polmoni
  • ECG.
  • Esame ecografico della cavità addominale.

Raccomandazioni generali

L'impatto dovrebbe essere finalizzato all'eliminazione di:

  • processo infiammatorio;
  • sindrome del dolore;
  • problemi che provocano patologia.

Quando la nevralgia intercostale si verifica in presenza di una specifica malattia, il medico prescrive un trattamento per correggere la patologia sottostante.

I metodi per sbarazzarsi della malattia includono:

  • Droghe mediche - blocco, vitamine, farmaci antinfiammatori non steroidei, analgesici.
  • Terapia riflessa
  • Restrizione della mobilità del torace o della colonna vertebrale nella zona interessata.
  • Terapia manuale
  • L'uso di un corsetto.
  • Effetto fisioterapeutico
  • Ginnastica terapeutica
  • Massaggi.

Durante la gravidanza, la terapia fisica e il massaggio sono utilizzati per eliminare la nevralgia intercostale, così come esercizi ginnici che aiutano a normalizzare il movimento delle costole e ridurre lo spasmo e il dolore muscolare.

A casa, per alleviare il dolore intercostale, si consiglia di stendersi su una superficie dura e avvolgere una focalizzazione dolorosa con i vestiti di lana.

Come trattare i rimedi popolari?

La medicina tradizionale non nega l'efficacia delle ricette popolari. Ma prima di usare qualsiasi mezzo basato su ingredienti naturali, dovresti consultare il tuo neurologo.

Le migliori ricette popolari:

  • In 2 tazze di acqua bollita deve essere sciolto 8 cucchiai di fiori di camomilla in una forma secca. La miscela viene fatta bollire per 10 minuti, filtrata e bevuta 3 volte al giorno nella terza parte del bicchiere dopo aver mangiato. Il corso continua fino alla completa estinzione del dolore.
  • In un contenitore con un vetro scuro è necessario miscelare accuratamente iodio e glicerina in proporzioni uguali. Prima di andare a letto, si consiglia di lubrificare le zone dolenti con la massa risultante, evitando lo sfregamento intensivo e la colonna vertebrale. Il rimedio rimane sul corpo per tutta la notte. Il corso del trattamento è di 1 mese con la procedura a giorni alterni.
  • Si consiglia di tagliare il burro e sciogliere a bagnomaria, quindi mescolare con foglie e germogli di lillà in polvere in rapporto 1: 4, filtrare e raffreddare a temperatura ambiente. L'unguento curativo risultante dovrebbe essere sfregato macchie doloranti. Invece del burro, puoi usare lardo o vaselina.
  • In 1 tazza di acqua bollente dovrebbe sciogliere 1 cucchiaio di foglie di menta piperita, insistere con il brodo per 30 minuti e filtrare. Usa ½ tazza 2 volte al giorno - al mattino e alla sera. Il corso del trattamento è di 30 giorni.
  • In 0,5 litri di acqua sciogliere 2 cucchiai di sale. Un pezzo di tessuto viene immerso nella soluzione risultante e applicato all'area interessata per 3 ore. La compressa superiore può essere riscaldata.

Per il massimo beneficio e sicurezza, è necessario seguire le regole di preparazione, uso e conservazione della medicina tradizionale.

Come preparare il tè antiparassitario con le proprie mani: la composizione e le proprietà terapeutiche delle erbe.

Il link è un articolo sul trattamento di Helicobacter pylori a casa.

Misure preventive

Per prevenire lo sviluppo della nevralgia intercostale, è necessario seguire le seguenti semplici linee guida e regole:

  • Eliminazione di situazioni stressanti.
  • Trattamento tempestivo delle malattie spinali e dei disturbi endocrini.
  • L'eliminazione di una posizione lunga in posizioni scomode.
  • Assunzione di vitamine del gruppo B.
  • Esercizio fisico ed esercizio regolari.
  • Corretta alimentazione equilibrata
  • Postura corretta
  • L'eccessivo sforzo fisico dovrebbe essere evitato, specialmente per le persone anziane e con una scarsa forma fisica.
  • Esclusione di ipotermia e sovraccarico dei muscoli spinali e pettorali.

Quando il dolore nello spazio intercostale dovrebbe cercare il più presto possibile l'aiuto di un neurologo specialista.

Solo un medico esperto è in grado di fare la diagnosi corretta, scegliere un trattamento efficace per allontanare rapidamente il paziente da sintomi spiacevoli, identificare la causa della violazione e eliminarlo immediatamente.

Come trattare la nevralgia intercostale a casa

Il trattamento della nevralgia intercostale in casa implica un approccio integrato con l'uso di vari mezzi e metodi di terapia. Questa malattia può manifestarsi come irritazione e infiammazione dei nervi situati nello spazio tra le costole o il pizzicamento dei nervi pettorali vicino alla colonna vertebrale. In ogni caso, questo processo patologico è accompagnato da sensazioni dolorose al petto, da un significativo disagio e dalla successiva diffusione del dolore lungo i nervi.

motivi

Per determinare come trattare la nevralgia intercostale a casa, è necessario determinare che cosa ha causato la malattia. In contrasto con i problemi cardiaci, le sensazioni dolorose in presenza di nevralgia intercostale aumentano molto rapidamente, specialmente con un respiro profondo. Inoltre, il dolore è notevolmente esacerbato dallo sforzo fisico, starnuti e tosse.

Ci sono una serie di motivi che possono innescare il verificarsi del processo patologico, in particolare, come ad esempio:

  • diabete, osteocondrosi, malattie cardiovascolari;
  • lesioni, curvatura spinale, ernia intervertebrale;
  • interruzione del sistema nervoso;
  • neoplasie;
  • malattia polmonare;
  • infiammazione dei legamenti o delle articolazioni.

È impossibile determinare da solo la causa del processo patologico, pertanto è necessario consultare un medico ed eseguire un esame radiografico.

sintomi

Se c'è nevralgia intercostale, allora il paziente ha un dolore significativo. Questa condizione patologica può verificarsi all'improvviso, senza una ragione apparente. Le sensazioni dolorose appaiono piuttosto bruscamente e sono caratterizzate dalla loro intensità.

Il dolore bruciante penetoso non si placa per molto tempo ed è in costante aumento.

I principali sintomi della nevralgia sono:

  • forte dolore;
  • aumento del dolore durante la palpazione;
  • rigidità del movimento;
  • i tegumenti perdono la sensibilità;
  • aumento della sudorazione;
  • pallore della pelle;
  • contrazione delle fibre muscolari.

Spesso, la nevralgia è confusa con molte altre malattie, in quanto non ha segni chiari. Le sensazioni dolorose possono essere noiose o doloranti e la loro intensità aumenta gradualmente. Oltre alla manifestazione del dolore negli spazi intercostali, a volte si possono osservare sensazioni dolorose nello stomaco, nella schiena e nel cuore.

È importante! Per diagnosticare e prescrivere i metodi di terapia può solo un medico, in base ai risultati.

Trattamento farmacologico

Il trattamento della nevralgia intercostale in casa implica un approccio integrato alla risoluzione del problema. Per stabilire la diagnosi, è inizialmente necessario determinare la causa delle sensazioni dolorose nel petto e nelle costole. Ecco perché è necessario visitare un neurologo per l'esame e la diagnosi.

Il trattamento di questa malattia piuttosto complicata dipende direttamente dalla causa della sua insorgenza. Quando prescrive farmaci, il medico deve considerare se il paziente ha problemi di stomaco e intestino, poiché alcuni farmaci potrebbero essere controindicati.

Nel periodo acuto della malattia, il medico consiglia di osservare il riposo a letto, motivo per cui è necessario sdraiarsi su un materasso elastico. Un buon effetto è fornito da unguenti realizzati sulla base del serpente o del veleno d'api. Dopo essere stati sfregati nella zona del nervo schiacciato, i muscoli si rilassano e la loro elasticità aumenta.

Un buon effetto terapeutico è fornito dall'intonaco di pepe, che è ampiamente usato per la terapia. Prima di applicarlo sulla pelle, è necessario effettuare uno sgrassaggio preliminare della pelle con una soluzione alcolica. Dopo la sensazione di calore appare, l'intonaco può essere rimosso immediatamente. Dopo aver incollato il cerotto, i muscoli si rilassano immediatamente e il processo infiammatorio e le sensazioni dolorose vengono eliminate.

La nevralgia dovrebbe essere trattata a casa con l'aiuto di mezzi esterni, in particolare, come Finalgon, Diclofenac, Ketanol e altri. Offrono un'opportunità per eliminare il dolore, gli spasmi muscolari e per fermare il processo infiammatorio. Come farmaci, i farmaci anti-infiammatori sono ampiamente utilizzati, tra cui Indomethacin o Koteprofen.

Se le sensazioni dolorose continuano a lungo e le droghe utilizzate non aiutano, vengono prescritti blocchi speciali, in particolare l'introduzione di anestetici o anestetici mediante iniezione sotto la pelle.

Per uso interno, i medici raccomandano Pentalgin o Sedalgin. Grazie a tali mezzi, la temperatura diminuisce, così come l'eliminazione delle sensazioni dolorose. Il trattamento farmacologico comporta l'eliminazione dei sintomi, in modo che la pressione esercitata sulle terminazioni nervose pizzicate sia significativamente indebolita.

I condroprotettori sono ampiamente usati per ripristinare la mobilità spinale. La terapia implica non solo l'assunzione di farmaci, ma anche la nevralgia intercostale e il trattamento a domicilio implica un corso specialistico di fisioterapia. Assicurati di riscaldarti con luce ultravioletta, applica massaggi e ginnastica. Solo la terapia complessa fornisce il risultato desiderato ed è possibile eliminare il dolore.

Rimedi popolari

Il trattamento della nevralgia intercostale a casa implica l'uso della medicina tradizionale. I mezzi applicati sono in grado di fornire un leggero effetto analgesico e di eliminare rapidamente i processi infiammatori.

È importante! I mezzi della medicina tradizionale sono usati esclusivamente per eliminare il dolore, ecco perché, per eliminare i segni esistenti della malattia, è necessario condurre una terapia completa.

Al fine di curare la nevralgia intercostale, viene eseguito lo sfregamento medico a base di trementina e vaselina. Questi componenti devono essere accuratamente miscelati e massaggiati abbondantemente in un punto dolente. Inoltre, le compresse, che sono fatte sulla base di alcol diluito con acqua, aiutano bene.

Il pizzicamento nevralgico delle terminazioni nervose rimuove bene la glicerina e lo iodio. Sul punto dolente è necessario applicare una miscela pre-preparata 1-2 volte al giorno per 15 giorni. Bardana è spesso usata per trattare la nevralgia intercostale. La foglia fresca della pianta deve essere applicata al punto dolente. Quindi legalo e parti durante la notte.

Trattamento delle acque

Oltre all'uso di decotti e unguenti offrono un buon effetto e bagni terapeutici. Per eseguire tali bagni è necessario preparare un decotto di rami di pioppo e decotti della corteccia. Questi componenti devono essere accuratamente bolliti per 30 minuti. Il corso della terapia dura non più di 10 giorni. Per migliorare l'effetto dopo il bagno, l'olio di abete dovrebbe essere strofinato sulla pelle.

Per eliminare il dolore e alleviare la condizione, è necessario per 10 giorni in acqua per la preparazione del bagno aggiungere la tintura di salvia. Inoltre, l'olio di eucalipto e di lavanda può essere aggiunto al bagno, che contribuirà ad eliminare l'infiammazione e alleviare la tensione. Tutti i bagni terapeutici sono presi non più di 10-15 minuti. Per migliorare in modo significativo l'effetto terapeutico del bagno, non è necessario pulire completamente, ma lasciare asciugare la pelle da solo.

È possibile trattare con l'aiuto della terapia popolare solo se la malattia è lieve e non c'è temperatura. In presenza di comorbidità, non tutti i metodi terapeutici sono adatti, motivo per cui è necessario prima consultare un medico.

Queste misure terapeutiche dovrebbero mirare all'eliminazione del dolore e alla riduzione del processo infiammatorio. Nel periodo acuto del decorso della malattia, si dovrebbe osservare il rigoroso riposo a letto, evitare di rimanere in corrente d'aria e ipotermia.

Ulteriori mezzi di trattamento e prevenzione

Per la terapia, è possibile utilizzare la patch al peperoncino o solo una piastra riscaldante. È anche desiderabile indossare almeno periodicamente un corsetto di sostegno della colonna vertebrale. Inoltre, è semplicemente necessario:

  • mettere l'area di pizzicare le banche mediche nervose;
  • eseguire esercizi speciali;
  • monitorare la postura;
  • utilizzare mobili ortopedici;
  • Evitare l'impulso nervoso.

Tutto ciò viene utilizzato come misura preventiva per evitare il verificarsi di nevralgie.