Tutorial: cultura fisica terapeutica (kinesiterapia)

Voti: 0

In caso di parkinsonismo medicinale, la dose di farmaci usati viene ridotta o vengono somministrati neutralizzatori. In altri casi, usare medopar-125 e nakom. Insieme a loro, il medico prescrive anticolinergici centrali: midantan, parlodel e amitriptilina. Ma oltre alla terapia farmacologica, il massaggio e l'esercizio terapeutico sono altrettanto importanti. Il paziente deve ricordare che il letto è il principale nemico del parkinsonics, e quindi essere sempre fattibile. Il movimento ha un trattamento molto efficace e addirittura elimina la malattia.

La polineuropatia, o polineurite, è il danno simultaneo di molti nervi periferici, che si manifesta, di regola, da paralisi flaccida simmetrica e disturbi sensoriali principalmente nelle estremità distali. In alcuni casi, questa è una lesione dei nervi cranici.

La malattia può svilupparsi in seguito a intossicazione (intossicazione da alcool, benzina, piombo, arsenico, sulfonamidi), parainfection e complicanze allergiche (difterite, polmonite, parotite, ecc.), Dismetaboliche (diabete, uremia, porfiria), disturbi alimentari (carenza di vitamine) B1, B12), malattie sistemiche (periarterite, LES), omoblastosi, tumori maligni.

La malattia si verifica a qualsiasi età, ma più spesso colpisce persone giovani e di mezza età. Quando si osserva polineuropatia debolezza muscolare, atrofia, parestesia, dolore, iperestesia o anestesia, sbiadimento o perdita dei riflessi. Queste violazioni sono più pronunciate negli arti distali e raramente si applicano al corpo.

Il decorso della malattia è causato da un disturbo della sensibilità (più spesso vibrazione). A causa della paralisi dei piedi, si verifica steppage (andatura gallo), e nei casi più gravi, viene registrata tetraplegia. Muscoli e tronchi nervosi sono dolenti alla palpazione, ci sono disturbi trofici (secchezza e cianosi della pelle, danni alle unghie).

La sclerosi multipla è una malattia remittente del sistema nervoso, che è causata dall'apparizione di focolai di demielinizzazione sparsi nel cervello e nel midollo spinale (Figura 1). Questa è una delle più comuni malattie organiche del sistema nervoso.

1 - il midollo spinale; 2 - neurone sensibile; 3 - fasci di fibre nervose; 4 - guaina nervosa; 5 - motoneurone; 6 - guaina mielinica; 7 - pelle; 8 - muscolo

Il processo demielinizzante colpisce principalmente la sostanza bianca del sistema nervoso centrale. L'area danneggiata può essere sottoposta a rimielinizzazione o, in seguito al collasso della mielina, anche i cilindri assiali sono danneggiati (Fig. 2) con il successivo sviluppo di una tipica placca gliosa.

La malattia si manifesta in giovane età (bambini e anziani ne sono affetti, ma estremamente raramente). I primi sintomi sono transitori. Questi sono disturbi motori, sensoriali (spesso parestesici) o visivi.

1 - il corpo; 2 - dendrite; 3 - guaina mielinica; 4 - assone; 5 - la fine dell'assone

I sistemi piramidale e cerebellare e i nervi ottici sono affetti il ​​più delle volte con l'età. In uno stadio evoluto della malattia, di solito si osserva un tremito tremulo degli arti, meno frequente della testa (il tremito viene rilevato con movimento attivo), ma la malattia può anche essere di natura statica.

Per la sclerosi multipla, un corso remittente è caratteristico: le esacerbazioni sono sostituite da miglioramenti significativi e tutti o alcuni segni della malattia spesso scompaiono completamente. La durata della remissione varia da diversi giorni a diversi anni. All'inizio e durante l'esacerbazione della malattia, vengono utilizzati ormoni glucocorticoidi o ACTH, immunosoppressori e immunomodulatori. Durante i periodi di remissione, un ruolo cruciale è svolto dal massaggio, dalla terapia fisica e dalla prevenzione delle infezioni intercorrenti (sepsi urologica, polmonite).

La siringomielia è una malattia cronica caratterizzata dalla formazione di cavità nel cervello spinale e longitudinale con lo sviluppo di ampie aree di dolore e sensibilità alla temperatura.

La perdita di dolore e la sensibilità alla temperatura possono coprire diverse parti del corpo. Schematicamente, tali aree possono essere disposte come una giacca o una mezza giacca. La malattia può portare a molte ustioni e lesioni senza dolore. Spesso il danno superficiale è l'inizio di gravi lesioni agli organi interni.

A volte ci sono atrofia ruvida (solitamente articolazioni del gomito e della spalla). In questo caso, l'articolazione aumenta bruscamente, i movimenti diventano indolori e sono accompagnati da un rumore caratteristico. Gli enzimi ossei si sfregano l'uno contro l'altro. La malattia si verifica nella tarda infanzia e può durare per molti anni.

Nella maggior parte dei casi, la siringomielia viene curata con massaggi ed esercizi fisici. Con l'esacerbazione del processo e la transizione della malattia in uno stadio grave, viene applicato l'intervento chirurgico.

Queste sono le malattie nervose, nel trattamento del quale viene usato il massaggio.

Per ogni tipo di malattie nervose ci sono tecniche separate. Le tecniche utilizzate nel massaggio terapeutico, hanno le loro specifiche. Dopo aver studiato in dettaglio le raccomandazioni per il massaggio, puoi aiutare il paziente.

CAPITOLO 3. TECNICHE DI MASSAGGIO APPLICATE AL TRATTAMENTO DELLE MALATTIE NERVOSE

Massaggio locale per mononeuropatie

La mononeuropatia è un nome comune per vari tipi di neurite. Ogni tipo di neurite colpisce una certa parte del corpo. Il massaggio per queste malattie viene effettuato principalmente sulle aree del corpo malate, a volte su quelle simmetriche. In generale, il massaggio corporeo non è necessario, è usato quando è passata la forma acuta della malattia.

Il massaggio locale è conveniente in quanto l'effetto è direttamente sull'area malata e sulle aree adiacenti.

Quando la neurite del nervo ulnare viene massaggiata nell'area dell'avambraccio, della spalla e del gomito. Per la neurite del nervo radiale, l'avambraccio, il polso e la mano vengono massaggiati. Per la neurite del nervo mediano, il massaggio viene eseguito su polso, mani e dita. Quando la neurite del nervo femorale, la coscia e l'area dei glutei vengono massaggiati. Quando nevrite nervo sciatico - la zona del ginocchio, gamba e piede. Quando la neurite del massaggio del nervo tibiale viene eseguita su caviglia, piede e dita. Quando la neurite del nervo peroneo massaggiava lo stinco, il piede e le dita.

Per il massaggio di queste aree, vengono utilizzate le seguenti tecniche: carezze, sfregamento, impastamento, movimento e agitazione. Ognuna di queste tecniche ha molte varietà che vengono utilizzate per influenzare meglio l'area interessata. Tutte queste tecniche hanno le loro caratteristiche, che sono dovute alla natura della malattia.

Con accarezzamento inizia una serie di tecniche di massaggio. È in grado di rilassare i muscoli e alleviare la tensione. L'accarezzamento ha diverse varietà: rettilineo, a spirale, circolare, a zig-zag, concentrico, a timpano, girovago, a pettine, a forma di croce, stiratura. Ognuno di questi tipi è adatto per massaggiare gli arti.

L'accarezzamento rettilineo è il più semplice. Esegue questo ricevimento palme e dita. Il movimento parte dal basso e sale, quindi le mani si muovono nella direzione opposta. Accarezzare può essere fatto con una o due mani. Inoltre, puoi alternare gli effetti di una e di entrambe le mani.

L'accostamento a zigzag viene eseguito anche dal basso verso l'alto o dall'alto verso il basso. Le dita si muovono lungo l'area massaggiata a zigzag. La ricezione è fatta con i polpastrelli. Questo potrebbe essere il pad dei pollici o degli altri quattro.

Siringomielia della colonna vertebrale cervicale e toracica: trattamento

Come trattare la siringomielia

Siringomielia della colonna vertebrale cervicale e toracica è una condizione patologica in cui viene interrotto il normale funzionamento del midollo spinale in queste aree.

La siringomielia non è una malattia indipendente, ma una sindrome complessa che può manifestarsi sullo sfondo di numerose condizioni patologiche.

Le cause della siringomielia non sono attualmente note con precisione.

Questa sindrome è caratterizzata dalla formazione di cavità riempite di fluido nel tessuto del midollo spinale (cisti) nella regione del rachide cervicale e toracica.

Queste cisti esercitano pressione sul tessuto nervoso, causando danni al midollo spinale e interruzione del suo funzionamento. I sintomi caratteristici della siringomielia sono: diminuzione della sensibilità tattile, debolezza muscolare e disturbi del movimento, dolore e deformità ossee.

Senza un adeguato trattamento, la malattia può diffondersi e causare danni al midollo allungato.

Cos'è la siringomielia?

La malattia è congenita o si sviluppa sullo sfondo di altre patologie. La siringomielia congenita si verifica principalmente negli uomini.

I primi segni della malattia si verificano all'età di circa 30 anni. Le lesioni si verificano prevalentemente nel midollo spinale cervicale e toracico.

In altri casi, la malattia è di natura idiopatica - cioè, non è possibile stabilire le cause esatte della patologia.

La lesione si sviluppa principalmente nelle regioni cervicale e toracica del midollo spinale, ma le cisti possono iniziare a formarsi più in alto con la lesione del midollo allungato.

Questa condizione è un grave pericolo, poiché i centri si trovano nel midollo allungato, che sono responsabili della respirazione e del battito cardiaco.

In alcuni casi, con lo sviluppo della siringomielia, si verifica anche una lesione del tessuto osseo della colonna cervicale e toracica.

In generale, il principio della siringomielia della colonna vertebrale cervicale e toracica è il seguente: nel midollo spinale si verifica dapprima un aumento e quindi una massiccia morte di cellule gliali - queste sono cellule del tessuto nervoso che forniscono nutrimento e protezione diretta dei neuroni.

Al posto della morte delle cellule gliali si forma una cavità che viene poi riempita di liquido. Così, si forma una cisti, che aumenta gradualmente di dimensioni ed esercita una pressione sul tessuto nervoso del midollo spinale.

I neuroni cominciano a morire gradualmente, c'è una violazione del funzionamento del midollo spinale.

Cause della malattia

Le cause esatte della formazione di cavità sono attualmente sconosciute. Questa sindrome può essere ereditaria o svilupparsi sullo sfondo di altre malattie.
Possibili cause di siringomielia:

  1. Interruzione della connessione tra la base del cranio e la colonna vertebrale;
  2. Lesioni alla colonna vertebrale cervicale e toracica;
  3. Tumore maligno o benigno del midollo spinale;
  4. Violazione dello sviluppo intrauterino del tubo neurale, che poi si trasforma nel midollo spinale del bambino.

In ogni caso, si ritiene che l'inizio del processo patologico sia preceduto da un danno al midollo spinale causato dall'uno o dall'altro impatto negativo.

In risposta al danno, le cellule gliali iniziano a dividersi attivamente e il tessuto prolifera.

Di conseguenza, la pressione all'interno della colonna vertebrale aumenta, la nutrizione delle cellule gliali viene disturbata, che porta alla loro morte e alla formazione di una cisti.

Sintomi di siringomielia

All'inizio dello sviluppo della malattia, le manifestazioni cliniche possono essere assenti.

La dimensione della cisti in questo caso è insignificante, non esercita alcuna pressione sulle cellule nervose e non causa la morte dei neuroni. L'aumento delle dimensioni della cisti è lento.

I primi sintomi della malattia possono manifestarsi diversi anni dopo l'inizio della formazione di cavità nel midollo spinale.

Man mano che la neoplasia cresce, compaiono i sintomi caratteristici della siringomielia:

  1. Pain.
    Il dolore può verificarsi nella parte posteriore dello sviluppo di una ciste o in qualsiasi altro punto del corpo in cui l'innervazione è compromessa. Il più delle volte, una persona sperimenta dolore agli arti superiori e alla zona del collo, oltre a un mal di testa. Il dolore diventa più intenso durante l'attività fisica o sullo sfondo dell'ipotermia. In uno stato di riposo, la persona praticamente non prova sentimenti spiacevoli. Mentre la malattia progredisce, il dolore si intensifica e gradualmente diventa cronico.
  2. Diminuzione della sensibilità.
    I disturbi del midollo spinale si manifestano con una diminuzione della sensibilità tattile. Questo sintomo si verifica quando i neuroni responsabili dell'innervazione di una particolare area della pelle sono interessati. Un paziente con siringomielia soffre di perdita parziale o totale di temperatura e sensibilità al dolore. Questo può portare a lesioni e ustioni, in quanto la persona semplicemente non sente dolore e potrebbe non notare il danno. La violazione dell'innervazione di certe aree cutanee porta a una violazione della loro nutrizione, alla comparsa di lesioni purulente. Disturbi trofici della pelle portano a una violazione della termoregolazione e della sudorazione, riducendo la funzione barriera della pelle.
  3. Diminuzione dell'attività motoria.
    Nella siringomielia sono colpiti anche i motoneuroni. Questo porta a debolezza muscolare e movimento alterato e diminuzione dei riflessi. Molto spesso, questa sindrome colpisce gli arti superiori. Questa caratteristica è caratteristica delle fasi successive della patologia.
  4. Struttura ossea alterata.
    Quando la siringomielia colpisce non solo il tessuto del midollo spinale, ma anche l'osso. Questo sintomo è caratteristico della maggior parte dei pazienti (fino al 70%). Il paziente sviluppa deformità ossea e rottura articolare: il loro allargamento, la crescita dei tessuti o, al contrario, la distrofia. Il più delle volte si sviluppa la curvatura della colonna vertebrale.

Inoltre, i pazienti potrebbero subire violazioni di altri sistemi di organi:

  • malattie del cuore e dei vasi sanguigni: aritmia, tachicardia, abbassamento della pressione sanguigna;
  • malfunzionamenti del tratto gastrointestinale: esacerbazione di infezioni croniche, malattie del fegato;
  • violazione della formula del sangue: una diminuzione del numero di leucociti e una diminuzione dell'immunità.

Se la sezione bulbare del midollo è interessata durante la siringomielia, ciò si manifesta con una serie di segni caratteristici:

  • violazione della sensibilità del gusto;
  • intorpidimento della lingua, alterazione del linguaggio;
  • disturbi della deglutizione e della respirazione;
  • ridotta sensibilità della pelle del viso;
  • deficit uditivo;
  • cambio di voce: diventa rauco.

Questi segni sono associati allo sviluppo di cisti nel midollo allungato e al danno ai nervi ipoglosso, glossofaringeo, vago, ponte e altre strutture vitali.

Il verificarsi di questi sintomi è un sintomo formidabile. Con un'ulteriore crescita della cisti, si può sviluppare una lesione del centro respiratorio, la cessazione della respirazione e dei battiti del cuore e la morte del paziente.

Nel caso di una forma congenita della patologia, un bambino può sperimentare disturbi della crescita intrauterina:

  • violazione della struttura della colonna vertebrale e del torace, scoliosi;
  • anomalie nello sviluppo della mascella, il morso sbagliato;
  • la formazione di due o più coppie di ghiandole mammarie (nelle ragazze) e capezzoli (nei maschi);
  • displasia delle orecchie;
  • la formazione di più di 10 dita sugli arti inferiori e superiori;
  • educazione lingua biforcuta.

Diagnostica - tipi

Per stabilire una diagnosi accurata e determinare l'entità del danno al tessuto nervoso, viene eseguita una serie di procedure diagnostiche:

  • imaging a risonanza magnetica del midollo spinale;
  • studio elettromiografico che mostra una conduzione compromessa degli impulsi nervosi;
  • Esame a raggi X che mostra violazioni della struttura del tessuto osseo e delle articolazioni.

Trattamento della siringomielia

Sfortunatamente, al momento non ci sono metodi efficaci per curare la malattia. La siringomielia si sviluppa lentamente ma in modo costante e le condizioni del paziente si deteriorano gradualmente. Il trattamento per la siringomielia è principalmente sintomatico.

Utile per questa malattia massaggiare la zona del collo. Questa procedura migliora la circolazione sanguigna e la nutrizione delle cellule in quest'area. Questo aiuta a ridurre il dolore, migliora l'innervazione dei tessuti.

Inoltre, il massaggio migliora il deflusso del fluido dal midollo spinale, che riduce in qualche modo le dimensioni della cisti e migliora il benessere del paziente. I pazienti sono invitati a seguire regolarmente corsi di terapia di massaggio. Inoltre, puoi massaggiare e massaggiare la zona del colletto, il collo, le spalle e le braccia.

Importante in terapia e nutrizione. La dieta del paziente dovrebbe includere una grande quantità di frutta e verdura fresca, frutta secca, come fonte di vitamine. Particolarmente importanti per il trattamento della malattia sono le vitamine del gruppo B. È anche importante che una persona abbia abbastanza proteine ​​nella sua dieta.

Gli amminoacidi che compongono gli alimenti proteici aiutano a migliorare le prestazioni degli impulsi nervosi.

Ci sono rimedi popolari che servono ad aumentare la sensibilità e migliorare la condotta degli impulsi nervosi. Inoltre, questo trattamento riduce il dolore. Nella medicina popolare vengono usati decotti di erbe:

  1. Capperi. Per il trattamento, utilizzare le radici di questa pianta. Per cucinare il brodo 2 cucchiaini. le radici schiacciate vengono versate con un bicchiere d'acqua e bollite a fuoco basso per 10 minuti, dopo di che insistono per un'altra mezz'ora. Dosaggio di questo brodo: 1 cucchiaio. l. 4-5 volte al giorno.
  2. Castagna. Il trattamento viene effettuato con corteccia di castagno. Corteccia strofinò, versò acqua fredda e insistette per la notte. A 400 ml di acqua è necessario prendere 1 cucchiaio. l. crosta. Al mattino l'infusione viene filtrata e portata in ¼ di tazza 4 volte al giorno.
  3. cohosh nero. Preparare la tintura alcolica delle radici di questa pianta. Le radici hanno bisogno di tagliare e versare il 70% di alcoli nel rapporto di 1: 5. Insistere il farmaco per una settimana, quindi filtrare. Dosaggio standard: 25 gocce di tintura 3 volte al giorno. La tintura viene sciolta in 50 ml di acqua bollita fredda.
  4. Clover. In 200 ml di acqua bollente è necessario vaporizzare 3 cucchiaini. trifoglio Tenere l'infusione sotto calore per 2 ore, quindi filtrare. Dosaggio standard: 50 ml 4 volte al giorno. L'erba di trifoglio non viene gettata via, ma usata per comprimere.

Prognosi e prevenzione

Più della metà dei pazienti ha uno sviluppo lento e progressivo della malattia.

Anche in un quarto delle persone i periodi di deterioramento sono sostituiti dalla remissione e dallo stato di salute normale.

Nel 15% dei casi, le cisti, avendo raggiunto una certa dimensione, smettono di crescere ulteriormente e lo sviluppo della malattia non si verifica.

In ogni caso, i sintomi della malattia stanno crescendo molto lentamente. Il più delle volte, un paziente con siringomielia acquisita rimane in grado di lavorare ed è in grado di condurre una vita normale.

La malattia non è mortale e raramente porta a disturbi gravi. Una forma pericolosa di siringomielia è considerata come siringobulbia, una patologia in cui le cisti si formano nel midollo allungato.

La funzione alterata del midollo allungato può portare alla cessazione della respirazione e del battito cardiaco.

Attualmente non esistono misure efficaci per prevenire la malattia, poiché le sue cause non sono note con precisione. Per prevenire l'insorgenza di siringomielia, le lesioni spinali dovrebbero essere evitate.

I principali segni di siringomielia e il suo trattamento

La siringomielia è una malattia abbastanza comune di natura neurologica.

Ci sono molte forme di manifestazione della malattia, che sono causate dalle cause della sua comparsa.

La stragrande maggioranza dei casi è associata a anomalie congenite dello sviluppo del paziente, ma ci sono anche stati acquisiti.

Perché si verifica siringomielia?

I medici evidenziano la forma vera e acquisita della malattia.

Nel primo caso, lo sviluppo della siringomielia è associato a una crescita impropria delle ossa del cranio nella regione della sua connessione con la colonna vertebrale.

Di conseguenza, si presenta una condizione che viene chiamata anomalia di Arnold-Chiari: pizzicamento del cervello romboide e del cervelletto nella fossa cranica posteriore.

La vera siringomielia è una malattia ereditaria. Le sue manifestazioni iniziali possono essere viste all'età di 25-40 anni o non si verificano mai. La malattia nella sua vera forma colpisce principalmente gli uomini e rappresenta circa l'80% di tutti i casi noti.

I restanti pazienti con siringomielia hanno una forma acquisita della malattia.

L'infiammazione infettiva del midollo spinale e del cervello (meningite, aracnoidite, ecc.) Può provocare la sindrome da siringomielia.

Si ritiene che in alcuni casi uno sforzo fisico troppo forte possa diventare una causa. Le cause comuni di cavità nel midollo spinale sono lesioni spinali.

Manifestazioni della malattia

Quando si fa una diagnosi di siringomielia tra i parenti e il paziente stesso, sorge una domanda naturale su cosa sia. Sia la malattia vera che quella acquisita si esprimono nella formazione di cavità nel tessuto del midollo spinale.

Nel corso del tempo, si accumulano una certa quantità di liquido cerebrospinale (CSF) penetrando lì.

Quando una ciste aumenta di volume, inizia a esercitare pressione sulle cellule nervose che lo circondano, rendendo difficile il passaggio dei segnali o la degenerazione dei tessuti.

In ogni caso, il paziente ha un numero di sintomi caratteristici:

  • dolore al collo, spalle, braccia;
  • parestesie di diversa localizzazione (intorpidimento, pelle d'oca, bruciore o freddo, ecc.);
  • debolezza muscolare e atrofia muscolare, paralisi flaccida;
  • sintomi vegetativi (aumento della sudorazione, ipertrofia del tessuto adiposo sulle dita, cheratinizzazione della pelle, deformità articolare, ecc.).

Oltre ai sintomi comuni, possono esserci altri segni associati a un trofismo alterato dei tessuti e alla conduzione degli impulsi nervosi. Nella maggior parte dei pazienti, c'è una perdita di sensibilità termica in alcune parti del corpo.

Spesso una malattia congenita colpisce l'intero scheletro, portando a scoliosi e cifosi, spina bifida.

Un numero di pazienti mostra segni di idrocefalo (idropisia della testa). In caso di malnutrizione dei tessuti, i capelli possono cadere o crescere male.

Alcuni osservati e anomalie del padiglione auricolare.

Con una debole espressione dei sintomi, i medici possono prendere le manifestazioni di siringomielia della regione cervicale per la sclerosi multipla o un tumore cerebrale (cervello, spinale) per un po '.

I dolori alla schiena sono così simili ai sintomi dell'ernia intervertebrale che il paziente sta cercando di essere trattato con rimedi popolari per questo disturbo, senza fare riferimento agli specialisti. Ma durante la risonanza magnetica, i medici lo diagnosticano con completa fiducia in esso nella fase del verificarsi di dolore alla schiena persistente e moderato.

Con la localizzazione delle cisti nel cervello, è possibile una violazione della funzione respiratoria e l'aiuto del medico sarà assolutamente necessario per salvare la vita del paziente.

Altri sintomi bulbari portano a disturbi del linguaggio, deglutizione, perdita della voce. Pertanto, quando ogni sospetto è meglio contattare un neurologo, senza perdere tempo prezioso.

Prognosi della malattia

Se la vera forma della malattia non ha progressi pronunciati, al paziente non può essere prescritto alcun farmaco.

In questo caso, richiederà un monitoraggio costante da parte di un neurologo per rilevare i segni neurologici dello sviluppo della patologia nel tempo.

La siringomielia non può essere curata, ma non è pericolosa per la vita, quindi i medici interrompono solo le conseguenze del suo progresso: perdita di sensibilità, disturbi del movimento.

In alcuni casi (circa il 25%), la progressione della malattia può essere sostituita da una condizione relativamente stabile del paziente.

Circa il 15% delle persone dal numero totale di coloro che hanno cisti in diverse parti del midollo spinale, non sentono il deterioramento della condizione.

Tranne che nei casi di siringobulbia (formazione di cisti nel centro respiratorio), la prognosi della malattia è relativamente favorevole. La siringomielia si sviluppa molto lentamente e il più delle volte non porta a una completa perdita di mobilità.

La disabilità nella siringomielia può verificarsi con un'anomalia rilevata inopportunamente, quando la cisti è aumentata così tanto che una parte delle cellule nervose è morta a causa della pressione. Con la localizzazione delle cavità nella regione toracica del midollo spinale, si verificano paralisi e paresi degli arti superiori. Quindi il trattamento viene ridotto per minimizzare le conseguenze.

Cosa si può fare per il trattamento?

La malattia trovata nella fase iniziale (crescita della sostanza cerebrale) viene trattata con l'uso della terapia roentgenica. In questo caso, le cellule vengono irradiate al fine di interrompere la loro riproduzione incontrollata. Ma ci sono altri trattamenti che sono efficaci nelle fasi successive della malattia.

Se vengono rilevati sintomi neurologici, viene eseguita un'appropriata terapia farmacologica. Prescrivere farmaci per il trattamento della malattia dovrebbe solo un neurologo. Tutti questi strumenti hanno controindicazioni e l'autotrattamento non può portare altro che danni.

Il medico prescriverà sostanze disidratanti (Furosemide, acetazolamide, ecc.), Che contribuiranno a ridurre la quantità di liquido nella cavità della cisti.

Neuroprotectants (acido glutammico, Bendazole, Piracetam, ecc.) Sono prescritti per alleviare i sintomi neurologici.

Per ridurre il dolore che si verifica con lo sviluppo della siringomielia, i medici usano analgesici moderni.

Il trattamento prevede un approccio integrato, quindi a casa sarà impossibile aiutare te stesso. Ma il paziente può aiutare ad alleviare le sue condizioni visitando le procedure prescritte dagli specialisti:

  • massaggio;
  • agopuntura;
  • procedure fisioterapeutiche.

Bagni di radon e ginnastica speciale possono essere prescritti per migliorare la conduzione neuromuscolare.

Il massaggio della siringomielia comprende carezze e sfregamenti, tecniche di percussione nell'addome, nel torace e nella schiena.

Se la sensibilità si perde in queste zone, vengono prescritti 3-4 cicli di 15-20 procedure.

L'uso di massaggi in combinazione con la ginnastica medica e l'elettrostimolazione muscolare per 1 anno consente di ottenere un notevole miglioramento delle condizioni del paziente.

L'intervento chirurgico viene utilizzato solo nei casi in cui è richiesta la decompressione del midollo spinale o del cervello. In questo caso, l'indicazione per la chirurgia è un deficit neurologico in forte aumento.

Questo sintomo è espresso nella paresi delle gambe e delle braccia causata dalla compressione delle cellule nervose o dalla loro morte.

Durante l'operazione, le cavità vengono drenate, le adesioni adesive vengono rimosse, il che porta generalmente alla stabilizzazione della condizione umana.

Prevenzione della siringomielia

Le misure per prevenire le formazioni cistiche nel midollo spinale non sono attualmente sviluppate.

La prevenzione può essere eseguita solo nella direzione di prevenire la progressione dei sintomi e limitando le situazioni in cui il paziente può essere accidentalmente bruciato o congelato, una lesione domestica.

A causa del fatto che la sensibilità di alcune parti del corpo è ridotta, una persona non sente dolore da una bruciatura e potrebbe non notare un altro infortunio.

In questo caso, può verificarsi una massiccia perdita di sangue, c'è un forte grado di danno termico.

Spesso, un'infezione viene inserita in una piccola ferita che non è stata notata e non è stata trattata in tempo.

La prevenzione di questa condizione è interamente nelle mani del paziente e dei suoi parenti, che dovranno monitorare la rilevazione tempestiva della lesione. È inoltre necessario prendere misure per garantire la sicurezza in casa per tale paziente.

Passando terapia sintomatica delle manifestazioni di siringomielia e osservando attentamente le istruzioni del medico, il paziente ha mantenuto un modo di vita abituale per lungo tempo.

Poiché il processo di formazione e crescita delle cisti avviene molto lentamente, i medici hanno l'opportunità di rispondere in tempo ai cambiamenti nelle condizioni del paziente.

Gli è solo richiesto di attenersi alle raccomandazioni degli esperti.

Siringomielia - una malattia cronica del sistema nervoso centrale

La siringomielia (dal greco "syrinx" - tubo vuoto e "myelon" - midollo spinale) è una malattia cronica del sistema nervoso centrale, in cui le cavità si formano nella sostanza del midollo spinale e talvolta nel midollo allungato.

La vera siringomielia è associata alla patologia del tessuto gliale, in altri casi la malattia è una conseguenza delle anomalie della giunzione cranio-vertebrale. L'uso della risonanza magnetica della colonna vertebrale ha notevolmente facilitato la diagnosi di siringomielia.

In caso di incapacità di eseguire la risonanza magnetica, è possibile visualizzare le cavità di siringomielite utilizzando la mielografia. La siringomielia non è curabile, a partire da una giovane età, accompagna il paziente durante tutta la sua vita.

I pazienti ricevono una terapia sintomatica e neuroprotettiva, nei casi più gravi - drenaggio chirurgico delle cavità.

La siringomielia (dal greco "syrinx" - tubo vuoto e "myelon" - midollo spinale) è una malattia cronica del sistema nervoso centrale, in cui le cavità si formano nella sostanza del midollo spinale e talvolta nel midollo allungato. La siringomielia non è curabile, a partire da una giovane età, accompagna il paziente durante tutta la sua vita.

La vera siringomielia è causata da un difetto congenito del tessuto gliale, in cui la crescita eccessiva delle cellule gliali si verifica nella sostanza grigia del midollo spinale toracico e cervicale e nel tronco cerebrale (syringobulbia).

Il processo di riproduzione delle cellule gliali può essere iniziato con una lesione traumatica o una malattia infettiva. Le cellule gliali che proliferano patologicamente muoiono e le cavità rivestite da cellule gliali si formano nella materia grigia del cervello.

Queste cellule passano attraverso il fluido, che si accumula nella cavità e provoca il suo graduale aumento. Quando ciò accade, compressione, degenerazione e morte delle cellule nervose adiacenti: neuroni motori e sensoriali.

La progressione costante della siringomielia è dovuta al costante aumento delle cavità formate, accompagnato dalla morte di un numero crescente di neuroni.

Se fosse vero siringomielia spesso rilevato malformazioni congenite e malformazioni della colonna vertebrale: scoliosi, petto muro deformità, malocclusione, struttura asimmetrica del cranio facciali e di altre parti dello scheletro, alto cielo, displasia auricolare, extra capezzoli di ghiandole mammarie, la lingua biforcuta, sei dita, ecc Vero. la siringomielia è simile alla famiglia e si manifesta principalmente negli uomini tra i 25 ei 40 anni.

In circa il 65% dei casi di siringomielia, non è vero, ma è associato ad anomalie della giunzione del cranio e della colonna vertebrale (giunzione cranio-vertebrale).

Tali anomalie della struttura portano all'espansione del canale spinale.

La sostanza grigia di quei segmenti del midollo spinale, che sono al livello di una significativa espansione del canale spinale cerebrale, viene distrutta, il che porta alla comparsa di un quadro clinico caratteristico della siringomielia.

Le cavità simili a quelle che si formano durante la vera siringomielia possono formarsi nel sito di neuroni morti a causa di gravi lesioni spinali, emorragia o infarto del midollo spinale.

Nella maggior parte dei casi, le cavità di siringomielia si formano nelle corna posteriori del midollo spinale, dove sono presenti neuroni sensibili responsabili del dolore e della sensibilità alla temperatura.

Allo stesso tempo, ampie aree sono definite sulla pelle con la perdita dei corrispondenti tipi di sensibilità, il più delle volte si trovano sugli arti superiori e sul tronco, e nel caso di lesioni unilaterali hanno l'aspetto di una "mezza giacca", e nel caso di una lesione bilaterale - una "giacca".

A causa delle violazioni della sensibilità nella siringomielia, i pazienti sono spesso feriti e bruciati, che è spesso la ragione della prima visita dal medico.

Ma anche prima della formazione di evidenti perdite di sensibilità, il paziente in queste aree appare violazioni sensibili sotto forma di dolore e parestesie (bruciore, gattonare, ecc.), Che può anche essere un motivo per visitare il medico.

La sensibilità propriocettiva e la sensazione tattile con la siringomielia sono preservate. Caratteristici sono i dolori lunghi e opachi di un carattere opaco al collo, regione interscapolare, braccia e petto. La perdita di sensibilità nella parte inferiore del corpo e nelle gambe è piuttosto rara.

La siringomielia è caratterizzata da disturbi neurotropi pronunciati: ispessimento della pelle e della sua cianosi, scarsa guarigione di ferite anche minori, deformità delle articolazioni e delle ossa e osteoporosi.

Nei pazienti con siringomielia, si verificano spesso cambiamenti caratteristici nelle mani: le dita sono ispessite, la pelle è secca e ruvida, sono visibili numerose cicatrici da ferite e ustioni, ci sono spesso ferite infette o bruciature, i felonos non sono rari.

Con la sconfitta delle corna laterali dei segmenti toracici superiori del midollo spinale, si osserva heyromegaly - un ispessimento pronunciato della mano. Le lesioni trofiche delle articolazioni (solitamente spalla e gomito) nella siringomielia sono accompagnate dalla fusione dei loro elementi ossei con la formazione di cavità.

Un forte aumento dell'articolazione colpita è caratteristico, non c'è dolore durante il movimento e c'è rumore dovuto all'attrito dei frammenti ossei nell'articolazione.

Con la progressione della siringomielia, le cavità formate nel midollo spinale aumentano e possono catturare le corna anteriori, il che porta a una diminuzione della forza muscolare, a movimenti alterati e alla comparsa di atrofia muscolare. La cosiddetta paresi flaccida degli arti si sviluppa, caratterizzata da una diminuzione del tono muscolare, atrofia e diminuzione dei riflessi profondi.

Quando si nota siringomielia del midollo spinale cervicale, si nota la sindrome di Horner (prolasso palpebrale, dilatazione della pupilla, retrazione del bulbo oculare). Quando i processi motori sono coinvolti nel processo, si nota un paraparesi inferiore, a volte accompagnato da disturbi urinari.

Se, in caso di siringomielia, si forma una cavità nel tronco cerebrale (syringobulbia), la malattia inizia con un disturbo di sensibilità nelle parti esterne del viso.

Successivamente, i disturbi del linguaggio, della deglutizione, della respirazione (paresi bulbare) aumentano gradualmente, si sviluppano atrofia della lingua, palato molle e metà del viso.

In caso di siringomielia, può verificarsi un'infezione secondaria con sviluppo di broncopolmonite o malattie urologiche (uretrite, pielonefrite). Lo sviluppo della paralisi bulbare in syringobulbia può portare all'arresto respiratorio e alla morte del paziente.

I metodi radiologici di diagnosi possono rivelare manifestazioni trofiche di siringomielia sotto forma di osteoporosi, distruzione degli elementi ossei dell'articolazione, ecc.

La risonanza magnetica della colonna vertebrale consente una diagnosi accurata della siringomielia e la mielografia se è impossibile da eseguire.

Questi metodi di esame offrono l'opportunità di vedere le cavità siringomeletriche nel midollo spinale e nel tronco.

Nel periodo iniziale della siringomielia, quando si verifica la riproduzione attiva della glia, vengono utilizzati metodi di trattamento per sopprimere questo processo.

Questo trattamento consente di interrompere la progressione della malattia e ridurre le sue manifestazioni.

A tal fine, viene utilizzata la radioterapia - l'irradiazione dei segmenti interessati del midollo spinale e il trattamento con iodio radioattivo o fosforo, che tendono ad accumularsi in cellule gliali che si moltiplicano rapidamente e le irradiano "dall'interno". Prima di trattare la siringomielia con iodio radioattivo, al paziente viene prescritta la soluzione di Lugol, lo iodio da cui si riempiono le cellule della ghiandola tiroide e quindi le protegge dalla penetrazione dello iodio radioattivo.

La terapia farmacologica della siringomielia viene eseguita da un neurologo e consiste nell'uso di agenti disidratanti (acetazolamide, furosemide), vitamine, neuroprotettori (acido glutammico, pirocetam), bendazolo. Per il sollievo dal dolore nella siringomielia, sono indicati analgesici (metamizolo, aminofenazone) e ganglioblocker (pahicarpin).

Un metodo relativamente nuovo nel trattamento della siringomielia è la terapia con neostigmina, che migliora la conduzione degli impulsi nervosi. Ma non è mirato alla causa della malattia, ma consente solo di migliorare temporaneamente la conduzione neuromuscolare. Forse una combinazione di tale terapia con UHF o bagni di radon.

Il trattamento chirurgico della siringomielia viene discusso con un deficit neurologico ampio e crescente sotto forma di paresi centrale delle gambe e paresi periferica delle mani. Gli interventi chirurgici spinali vengono eseguiti per il drenaggio delle cavità siringomeletriche, la decompressione del midollo spinale, la rimozione delle aderenze.

Prognosi e prevenzione della siringomielia

Di regola, la vera siringomielia è caratterizzata da un decorso lentamente progressivo e non riduce l'aspettativa di vita. I pazienti rimangono in grado di lavorare per un lungo periodo di tempo.

Tuttavia, in caso di complicanze infettive, può svilupparsi una sepsi.

Syringobulbia è difficile, poiché il coinvolgimento del centro respiratorio e del nervo vago nel processo è fatale.

I metodi di prevenzione primaria della siringomielia non esistono ancora. La prevenzione secondaria ha lo scopo di prevenire la progressione della malattia, prevenendo infezioni, ferite e ustioni.

Siringomielia del midollo spinale

Una persona può essere afflitta da varie malattie che compromettono in modo significativo la sua qualità di vita. Tutti loro sono divisi in cronici e acuti.

La malattia cronica più pericolosa del sistema nervoso è la siringomielia del midollo spinale.

Durante il suo decorso, viene colpito il midollo osseo, si formano delle cavità che, a loro volta, causano dolore e perdita di temperatura di sensibilità, oltre a una miriade di altre manifestazioni.

Ogni giorno la malattia progredisce e vengono aggiunti nuovi sintomi. Sfortunatamente, questo disturbo è incurabile, ma la terapia corretta può fermare completamente il suo sviluppo.

Cause e tipi di malattia

Gli esperti hanno identificato due tipi di questa malattia: vera e acquisita.

Vero inizia il suo sviluppo dalla nascita, acquisito può apparire in una persona durante la vita. Non c'era una risposta esatta al perché una malattia si manifestasse, ci sono solo teorie e congetture.

La teoria più popolare è lo sviluppo neurale del tubo compromessa. Questo può accadere fin dall'inizio dello sviluppo umano, cioè dall'embrione. In definitiva, le anomalie portano alla formazione di cavità nel midollo spinale.

Ci sono una serie di altri motivi, ma sono tutti solo teorici: non è possibile scoprire esattamente cosa causa esattamente la siringomielia della colonna vertebrale cervicale e toracica.

Tra le altre teorie si può distinguere lo sviluppo della malattia a causa di vari effetti traumatici o tumori.

La malattia è anche divisa in tipi, le cui differenze si trovano nell'area del danno, la gravità e la velocità del progresso. A proposito di localizzazione si possono distinguere le lesioni:

I nostri lettori raccomandano

Per la prevenzione e la correzione di POSITION, il nostro lettore abituale applica il metodo sempre più popolare di trattamento SECONDARIO raccomandato dai principali ortopedici tedeschi e israeliani.

Dopo averlo letto attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.

  • dipartimento del petto;
  • collo;
  • lombare;
  • tronco cerebrale.

Ogni localizzazione è caratterizzata da manifestazioni individuali, ma esiste una specie quando la malattia si verifica con tutte le manifestazioni individuali, questo tipo è chiamato misto.

Vale anche la pena di notare il tipo in cui la nutrizione delle cellule si deteriora, si chiama siringomielia con disturbi trofici pronunciati. Le foto di siringomielia e varie immagini dopo la diagnosi aiutano a determinare il tipo di malattia.

Disturbi trofici

Questa malattia può causare le cosiddette violazioni nella nutrizione delle cellule. Questo è un disturbo grave in tutti i sistemi corporei.

Qualsiasi siringomielia con disturbi trofici pronunciati è la ragione per la completa liberazione dal servizio nell'esercito urgente ai maschi.

Ci sono anche alcune limitazioni nella vita di tutti i giorni. Questa sottospecie è una delle più pericolose.

sintomi

I sintomi della siringomielia sono molto diversi. All'inizio, tutto inizia con la perdita del tono muscolare, e anche la tattilità e la sensibilità scompaiono.

Le manifestazioni anche di un tale sintomo sono un motivo serio per visitare uno specialista.

Con un ulteriore sviluppo, possono comparire: atrofia muscolare e grave perdita di massa, malnutrizione dei tessuti e loro gonfiore, gonfiore degli arti, guarigione prolungata delle ferite e comparsa di ulcere.

Solo alcuni sintomi sono elencati, alcune persone possono sperimentare la maggior parte di loro o solo una piccola parte, tutto dipende dal tipo di siringomielia del midollo spinale. Quando la regione toracica è interessata, può verificarsi un forte dolore agli arti.

diagnostica

Di fronte a uno qualsiasi dei sintomi di cui sopra, una persona dovrebbe andare ad un appuntamento dal medico. Per diagnosticare con precisione la malattia, è necessario superare un esame completo, che include:

  • raccolta completa della storia, nonché eventuali reclami dei pazienti;
  • esame dettagliato della pelle per danni, cicatrici;
  • controllando la sensibilità degli arti;
  • valutazione complessiva del tono del corpo;
  • l'elettroneuromiografia è usata come studio;
  • vengono eseguite tomografia computerizzata e risonanza magnetica.

Sulla base dei reclami del paziente può applicare ulteriori fondi. La diagnostica della siringomielia della colonna vertebrale cervicale viene eseguita facilmente utilizzando la TC, che consente di esaminare completamente lo stato del midollo spinale.

La neurologia e le manifestazioni neurologiche sono le prime cose che il medico nota. Di solito la nomina di test e ulteriore trattamento è effettuata da un neurologo.

Può prescrivere molti farmaci per migliorare l'efficacia del trattamento può essere usato rimedi popolari.

Ogni persona può vedere una foto di siringomielia, che mostrerà i risultati di test con anomalie. Il trattamento della siringomielia è un processo che si svolge durante tutta la vita.

trattamento

La terapia per questa malattia è mantenuta per tutta la vita e può includere molti modi diversi.

Poiché la malattia è incurabile, dovrai utilizzare tutti i mezzi disponibili.

Il trattamento della siringomielia con i rimedi popolari è un'aggiunta alla terapia principale, che include:

  • trattamento di tutte le manifestazioni secondarie della malattia attraverso l'uso di farmaci appropriati;
  • le sindromi dolorose rimuovono gli analgesici con antidepressivi;
  • strumenti usati che aumentano la contrattilità della muscolatura liscia;
  • contribuire a migliorare la condizione generale dei nootropici;
  • farmaci riparatori generali.

L'effetto più efficace è la chirurgia e l'escissione del filo finale. Questo ti permette di rimuovere la maggior parte delle manifestazioni e fermare completamente lo sviluppo della malattia.

Nelle fasi iniziali, al fine di fermare il processo di riproduzione, l'irradiazione dei raggi X, così come lo iodio radioattivo e il fosforo, vengono utilizzati, queste sostanze sono in grado di arrestare lo sviluppo e alleviare i sintomi, ma questo non è adatto a tutti.

Qualsiasi terapia, incluso il trattamento della siringomielia con i rimedi popolari, è volta ad eliminare i sintomi e fermare la progressione della malattia.

Lesioni gravi come la siringomielia con disturbi trofici pronunciati possono essere interrotte solo con l'aiuto dell'intervento chirurgico.

Cosa offre la medicina tradizionale?

La cosa più semplice che ogni malato può usare è una dieta sana che include frutta e verdura ricca di vitamine. Puoi usare decotti che aumentano la sensibilità della pelle.

Un decotto di castagna o trifoglio può rendere tutti, è necessario usarlo abbastanza spesso. Se aggiungete un cucchiaino di corteccia di castagno in 500 ml di acqua bollente, il dosaggio sarà fino a 100 ml 4 volte al giorno prima dei pasti.

Dovrebbe essere compreso che il trattamento di rimedi popolari di siringomielia è in aggiunta alla terapia principale. Non dovresti contare su di loro e mettere varie erbe come droga principale, solo un serio approccio integrato è in grado di dare un risultato.

È meglio alleviare gli effetti dannosi della siringomielia con disturbi trofici bruscamente espressi, cioè il trattamento sintomatico, cioè l'uso di farmaci che non hanno alcun effetto sulla cessazione dello sviluppo del disturbo, ma consentono di migliorare e migliorare la condizione generale.

prospettiva

Quindi, le conseguenze della malattia di una persona dipendono dal tipo e dalla terapia.

Se c'è un vero disturbo, si distingue per uno sviluppo piuttosto lungo ed è eccellente nell'arrestare, e inoltre non influisce molto sulla qualità della vita.

Una malattia acquisita negletta è in grado di svilupparsi rapidamente e non può essere interrotta senza la terapia chirurgica.

La prognosi è influenzata dai tratti individuali di una persona, dalle condizioni generali del suo corpo e dal sistema immunitario. In generale, la terapia avviata tempestivamente fornisce una prognosi favorevole per il ripristino quasi completo della capacità lavorativa e di altre funzioni corporee, inclusa la sensibilità.

L'adesione di un'infezione è molto pericolosa, questo può quasi istantaneamente sviluppare una sepsi.

Tra le altre complicazioni, la crescita del tessuto di leomatosi può essere individuata, questo può causare gravi disturbi agli organi respiratori, ma vale la pena capire che questo porta quasi sempre alla morte.

Al fine di prevenire le complicazioni, vengono utilizzate misure profilattiche, la prevenzione è particolarmente efficace nel momento in cui la malattia si è ritirata o ha completamente interrotto il suo sviluppo.

prevenzione

La prevenzione per evitare la malattia non esiste, perché le cause della malattia non sono ancora chiare. Ma puoi usare misure preventive che aiuteranno a contenere la malattia in remissione.

Insieme a farmaci efficaci, compaiono farmaci profilattici efficaci, che a lungo possono avere l'effetto desiderato. Per la prevenzione si possono usare gli stessi rimedi popolari per il trattamento della siringomielia.

È molto importante eliminare eventuali malattie associate e le loro manifestazioni, sarà necessario evitare danni fisici sotto forma di varie lesioni, graffi, ustioni.

Per le manifestazioni di siringomielia con disturbi trofici pronunciati, vengono utilizzati farmaci che forniscono il nutrimento cellulare.

Come con qualsiasi altra malattia incurabile, la prevenzione può fornire un sostegno sostanziale e non dovrebbe essere evitata.

Vale la pena notare che le misure preventive possono includere suggerimenti standard adatti a tutte le malattie, ovvero il mantenimento di uno stile di vita sano e un'alimentazione corretta, nonché visite regolari alle strutture sanitarie.

Funzionalità nel trattamento

Quando si trattano pazienti con siringomielia con una pronunciata violazione del trofico, si deve prestare molta attenzione con iniezioni e altre procedure fisiche.

Se una persona lavora in industrie pericolose dove possono essere bruciate o esposte fisicamente, allora è meglio trovare un'alternativa più calmo senza rischi.

Con il giusto trattamento, una persona può lavorare in quasi tutti i campi, quelli pericolosi sono evitati solo per aumentare la sicurezza.

Vale anche la pena notare che il trattamento della siringomielia con i rimedi popolari può essere controindicato per motivi individuali, così come se la malattia si trova in una fase pericolosa.

In caso di grave deterioramento della condizione, si raccomanda di essere in condizioni stazionarie, perché solo lì saranno in grado di fornire un aiuto esperto e alleviare le manifestazioni della malattia. Inoltre, se la terapia non riesce a portare i risultati, sarà effettuato un trattamento chirurgico.

Cos'altro hai bisogno di sapere

Ogni persona che è stata diagnosticata con questa malattia ha bisogno di sottoporsi a esami regolari che aiuteranno a contenere la malattia e rilevare i cambiamenti. Se ci si trova di fronte a una diagnosi di siringomielia con disturbi del trofismo pronunciato, sarà necessario verificare ulteriormente le condizioni generali del corpo.

Se hai solo notato i sintomi di cui sopra, quindi non ritardare con la diagnosi.

Oltre a questa malattia, manifestazioni simili possono anche essere causate da altre manifestazioni più pericolose, che sono più rapide e acute.

In ogni caso, la perdita di sensibilità è una patologia abbastanza seria, che parla solo di lesioni gravi.

risultati

Una persona affetta da una malattia dovrebbe essere il più seria possibile, perché il controllo positivo di tutte le manifestazioni dipende dal suo atteggiamento.

Avrai bisogno di studiare in modo indipendente tutti gli aspetti della malattia ed essere in grado di fornirti un'assistenza primaria per eliminare i sintomi. Avrete anche bisogno di combinare nel trattamento di rimedi popolari syringomyelia e farmaceutici.

Se la malattia è andata lontano, non aver paura di eseguire l'operazione, perché altrimenti rischi molto la salute e persino la vita.

Le manifestazioni precoci sono facilmente limitate e non rappresentano una minaccia, quindi il successo nel trattamento dipende piuttosto fortemente dalla persona stessa.

  • Tutti i fondi provati e nulla è stato d'aiuto?
  • Sei in costante dolore?
  • È diventato il tuo segno distintivo?
  • E ora sei pronto per approfittare di ogni opportunità che ti darà una sensazione di benessere tanto attesa!