Come usare gli oli essenziali per le vene varicose: ricette e consigli

Le vene varicose (vene varicose) sono una malattia in cui le vene si allargano e sporgono sopra la superficie della pelle.

Le vene varicose possono apparire ovunque sul corpo umano, ma sono più comuni negli arti inferiori e nel retto. Con gravi varici, si formano coaguli di sangue.

Stelle vascolari (couperosis) - arrossamento visibile sulla pelle, derivante dai capillari costantemente dilatati della pelle e delle mucose. La couperosi è più comune sul viso, ma può anche essere localizzata sulle gambe.

Aromaterapia nel trattamento delle vene varicose

Ricette a base di oli essenziali per le vene varicose.

Per migliorare la circolazione sanguigna

Uno dei modi più popolari di trattare le vene varicose è l'aromaterapia. Gli oli essenziali di tea tree, cipresso e mirto migliorano la microcircolazione.

Per fare questo, aggiungere una goccia di ciascuno di essi a 30 g di crema. La massa risultante dovrebbe essere massaggiata leggermente nelle gambe. Dopodiché, sdraiati per 30 minuti con le gambe leggermente sollevate.

Ricetta estiva

In estate, è bene fare bagni con la menta piperita, nel periodo autunno-invernale - con olio di geranio e mirto. I bagni possono essere preparati in diversi modi.

Affinché le sostanze oleose si dissolvano nell'acqua, devono prima essere aggiunte alla panna o allo yogurt e solo allora "rotte" sotto un forte flusso d'acqua.

Per un bagno di guarigione occorrono quindici gocce di olio essenziale. Per la prevenzione delle vene varicose, puoi semplicemente aggiungere due gocce di limone, cipresso e geranio in un contenitore con acqua calda, e poi tenere i piedi dentro per un po '.

Alcune ricette più popolari:

  1. Prendi una goccia di oli essenziali di cipresso, geranio e limone. Puoi anche usare un'altra ricetta: una goccia di cipresso, ginepro e lavanda. Ognuna di queste miscele deve essere sciolta in 10 ml di lozione o olio vettore. Quindi è molto facile e massaggia delicatamente la miscela con movimenti di massaggio in punti situati sopra la vena malata. È inoltre possibile aggiungere le sostanze essenziali elencate nella crema per la pelle pura organica e strofinare la miscela ogni giorno.
  2. Dalla pesantezza delle gambe e delle vene varicose aiuta bene la seguente miscela. Prendi dieci gocce di oli essenziali di cipresso e lavanda, oltre a due gocce di menta piperita. Aggiungi tutto alla crema di base e massaggia le gambe due volte al giorno.
  3. Prendi quattro cucchiai di sostanza oleosa di base e aggiungi cinque gocce di oli essenziali di lavanda, geranio, cipresso e citronella. Massaggiare le aree varicose due volte al giorno.
  4. Per prevenire la dilatazione varicosa causata da una maggiore pressione sugli arti inferiori delle persone gravide o in sovrappeso, questa miscela aiuterà. Prendi una goccia di olio di cipresso, geranio, sandalo bianco e limone. Sciogliere in crema da 10 ml. Se fai un leggero massaggio due volte al giorno con questa miscela, le vene dilatate disponibili si abbassano. È anche un profilattico molto efficace contro le vene varicose.

Con rosacea

È possibile utilizzare l'olio essenziale per il trattamento delle vene varicose.

Migliore usato:

  1. L'olio di sesamo è ottimo per la rosacea. Inoltre, il sesamo protegge dagli effetti nocivi del sole in eccesso, allevia il gonfiore e ripristina il normale colore della pelle.
  2. L'olio di germe di grano ripristina perfettamente il tessuto danneggiato, rigenera la pelle, idrata e leviga.
  3. L'olio di semi d'uva contiene molta vitamina P, che contrasta la rottura dei capillari rendendoli elastici. Può essere applicato pulito o miscelato con una crema.
  4. Puoi anche fare una miscela di un cucchiaino di olio di semi d'uva e germe di grano. Aggiungere tanto olio vegetale infuso con iperico e fiori di calendula. Questa miscela viene delicatamente strofinata sulla pelle problematica.
  5. Di notte, è utile applicare una tale composizione: un cucchiaino di olio di semi d'uva è arricchito con due o tre gocce di cipresso e la stessa quantità di vitamina E e A. La miscela è applicabile sia da sola che come additivo alla crema da notte.
  6. Con il freddo, è necessario proteggere la pelle con oli: oliva, tamanu o semi d'uva.
  7. L'olio di Tamanu è adatto anche per le pelli più sensibili. Protegge perfettamente la pelle dagli effetti dannosi di bassa o alta temperatura e vento, ripristinando i capillari già danneggiati, migliorando la circolazione sanguigna. È anche notevole dal fatto che assolutamente non dà una lucentezza grassa, quindi non può essere diluito con nulla.
  8. L'olio di cipresso rimuove perfettamente la rete dai capillari, tonificando la parete vascolare.
  9. Olio di jojoba, avocado, rosa selvatica, borragine farmaceutica, ribes nero, cardo mariano, ciliegia e nocciola hanno anche un effetto benefico sulla pelle con le vene varicose.
  10. Due gocce di rosmarino, aggiunte a un cucchiaino di cardo mariano o semi d'uva, saranno utili per lubrificare le zone malate. Ciò migliorerà la circolazione del sangue in questi luoghi, renderà la pelle più elastica, migliorerà il bilancio idrico.
  11. L'olio di immortelle è perfetto non solo per la rosacea, ma anche per l'acne e l'irritazione. Possiede un'azione antifungina, antibatterica e rinfresca la pelle che sbiadisce bene dopo il sonno. Se lo mescoli con olio di camomilla, l'effetto aumenterà ancora di più.
  12. L'olio di incenso è un agente terapeutico per la pelle flaccida. Ha un buon profumo, può anche essere aggiunto all'effetto aromatico in altri modi.
  13. L'olio di lavanda è popolare per trattare le vene dei ragni. È un agente antivirale, antifungoso, antibatterico, che dà il massimo effetto in diverse miscele.
  14. L'olio di palissandro calma la pelle irritata, aumenta la sua plasticità, e quindi non solo aiuta con la rosacea, ma è anche usato come additivo in miscele preparate per la pelle matura.
  15. Per rafforzare i vasi, è possibile utilizzare una miscela di oli diversi: 45 ml - girasole, 15 ml - rosa canina, 20 gocce - borragine farmaceutica, 5 gocce - geranio, 3 gocce di limone e rosmarino, 2 gocce di cipresso. Tutti questi olii essenziali devono essere miscelati con la base e utilizzare la miscela durante la notte.
  16. È possibile curare i vasi sanguigni scoppiati con la seguente miscela di oli: 30 ml - jojoba, 15 ml - rosa canina, 10 gocce di una borragine farmaceutica, 4 gocce - cipresso, 3 gocce - limone, 2 gocce - palmarosi. La miscela risultante deve essere miscelata agitando il contenitore e spalmandolo sulla pelle interessata due volte al giorno.
  17. L'olio di Neroli aiuta la pelle a rinnovarsi rapidamente a livello cellulare. Gocce 5 gocce di olio di Nerol con 2 gocce di rosmarino, 5 gocce di ginepro e aggiungi tutto questo a 50 ml di yogurt. Utilizzare questo strumento solo una volta alla settimana, tenerlo sul viso per non più di 15 minuti, quindi risciacquare con acqua a temperatura ambiente. È necessario applicare con attenzione questo strumento per la pelle sensibile.

Controindicazioni per l'uso di oli essenziali possono servire solo come intolleranza individuale a determinati componenti.

Farmaci di Bach

Le pozioni di fiori di Bach possono aiutare con le vene varicose, le vene varicose e semplicemente alleviare l'affaticamento.

Sono stati creati negli anni '30 del secolo scorso da un omeopata inglese e appartengono ai metodi dell'aromaterapia. Edward Bach ha applicato 38 olii di piante floreali.

Va ricordato che questi farmaci da soli non curano le malattie, ma fungono da eccellenti mezzi aggiuntivi per combattere molte malattie.

Migliorano le condizioni generali non solo dei vasi sanguigni e della pelle, ma allevia anche l'affaticamento e lo stress, e hanno un effetto benefico sull'intero corpo nel suo complesso e sul sistema nervoso in particolare (che spesso agisce come la causa principale delle malattie).

Le droghe di Bach non hanno effetti collaterali e sono adatte a tutti. In molti paesi europei, le compagnie di assicurazione pagano per gli elisir di Bach, e in Russia sono ufficialmente registrati dal Ministero della salute.

Con le vene varicose e le vene varicose, gli elisir di Bach dovrebbero essere aggiunti all'olio o alla crema da massaggio.

Va tenuto presente che se la pelle ha vasi dilatati, gli olii di aneto, eucalipto, cannella, chiodi di garofano e ananas possono causare gravi irritazioni - invece di un effetto terapeutico, ci sarà solo danno.

Pertanto, è meglio trattare le vene varicose e la couperose con oli essenziali, soprattutto sul viso, dopo aver consultato il medico, un dermatologo professionista o un cosmetologo esperto.

Come applicare gli olii essenziali dalle vene varicose e dalle vene del ragno?

Anche nei tempi antichi, le proprietà curative degli oli sono state scoperte nel trattamento di un'ampia varietà di malattie.

Dimostrano alta efficienza nella lotta contro una malattia così diffusa come le vene varicose.

Oli essenziali da vene varicose e vene varicose

Tra le principali cause del suo verificarsi ci sono gravidanza, sovrappeso, sollevamento pesi, nonché danni alle vene o alla loro debolezza, che è ereditaria.

Ci sono molti modi per sbarazzarsi della dilatazione varicosa, e uno dei più efficaci e attraenti è l'uso di oli essenziali.

I seguenti oli essenziali con le vene varicose e il reticolo vascolare possono fornire risultati affidabili:

  • albero del tè;
  • cumino nero;
  • cipresso;
  • mirto;
  • geranio;
  • menta piperita;
  • limone;
  • lavanda;
  • arancio;
  • mandarino;
  • salvia;
  • lino.

Ognuno di loro ha un effetto benefico sulla condizione delle vene. Questi oli possono essere utilizzati sia autonomamente che come parte di miscele equilibrate, che si completano idealmente l'un l'altro.

L'olio dell'albero del tè è famoso per le sue proprietà battericide e cicatrizzanti, grazie alle quali può essere usato anche per il trattamento delle ulcere trofiche.

L'olio di semi di tè è uno degli oli essenziali più efficaci per le vene varicose. Arricchito con vitamine, fitosteroli e omega-6 e omega-9, rafforza le pareti dei vasi sanguigni e riduce la permeabilità capillare, riduce anche la pressione e previene i coaguli di sangue.

Limone, arancia e mandarino sono famosi per le loro proprietà toniche.

Cypress ha proprietà antinfiammatorie, astringenti e vasocostrittori.

Come applicarli correttamente?

Per il trattamento delle vene varicose, gli oli essenziali possono essere utilizzati in diversi modi - come massaggi, impacchi, bagni e impacchi.

I bagni quotidiani con l'aggiunta di una combinazione ottimale di oli essenziali fragranti sono molto efficaci. In acqua calda dovrebbe essere sciolto in cinque gocce di cipresso, limone e oli di zenzero.

Il tempo di esposizione di tale bagno è di 10-15 minuti. Il risultato sarà un aumento del tono venoso e aumento della circolazione sanguigna.

Poiché le sostanze oleose sono piuttosto difficili da sciogliere in acqua, si consiglia di aggiungere anche un po 'di yogurt o crema a loro.

Per preparare una miscela di massaggio, si consiglia di aggiungere 10 gocce di olio di cipresso e lavanda, nonché 5 gocce di menta a qualsiasi crema di base (ad esempio, per bambini, senza coloranti e aromi).

La seconda opzione consiste nell'aggiungere 5 gocce di olio di lavanda, cipresso e ginepro a 5 cucchiai di sostanza oleosa di base (ad esempio, oliva, pesca o uva).

La miscela risultante dovrebbe essere usata per massaggiare le aree con le vene colpite due volte al giorno - al mattino e alla sera.

Le compresse possono anche fornire buoni risultati. Si raccomanda di farlo in questo modo:

  1. In una ciotola con acqua calda bollita, diluire 5 gocce di olio di semi d'uva, abete, menta, cipresso e lavanda.
  2. Inumidire la garza nella miscela liquida risultante e applicarla sulla parte del corpo affetta da vene varicose.
  3. Rimuovere l'impacco dopo 15-20 minuti.

Come viene usato l'olio di cumino nero per le vene varicose?

L'olio di cumino nero, grazie alla sua composizione unica e alle sue proprietà speciali, è ampiamente usato per il trattamento e la prevenzione di malattie come:

  • vene varicose;
  • aterosclerosi;
  • violazione della circolazione cerebrale;
  • trombosi;
  • tromboflebite.

Questo rimedio a base di erbe ha pronunciato proprietà antispasmodiche e antibatteriche, grazie alle quali svolge un ruolo importante sia nella medicina tradizionale che in farmacologia.

Il metodo di applicazione esterno consiste nell'esporre le vene a una miscela di massaggio preparata da questo tipo di olio e qualsiasi crema di base. Anche i bagni con l'aggiunta di 15 gocce di questa sostanza oleosa sono efficaci.

Come strumento aggiuntivo nel trattamento delle vene varicose, nonché tromboflebiti, trombosi e rosacea, viene spesso prescritta una somministrazione interna.

Per tre o quattro mesi, prendere un cucchiaino di cumino nero etere ogni mattina e sera. Il modo più conveniente per aggiungerlo al tè è semplice o a base di erbe. Dopo aver seguito il corso, dovresti fare una pausa di due mesi e poi riprenderla se necessario.

C'è un'altra ricetta - è necessario mescolare olio di cumino nero, miele e succo di limone in proporzioni uguali, e prendere un cucchiaio della miscela due volte al giorno dopo i pasti.

Come risultato dell'applicazione di questo prodotto a base di erbe, ci sono molti cambiamenti positivi:

  • le pareti vascolari si rafforzano e diventano elastiche;
  • il sistema circolatorio si libera dai depositi di colesterolo;
  • rischio ridotto di trombosi;
  • i processi infiammatori scompaiono;
  • le vene tornano gradualmente al loro stato normale.

Controindicazioni

Per l'uso di sostanze oleose nel trattamento delle vene varicose, ci sono una serie di controindicazioni che devono essere consapevoli di.

Non è possibile utilizzare questi strumenti durante la gravidanza, l'allattamento e l'intolleranza individuale ai componenti. Inoltre, è necessario escludere:

  • cipresso e lavanda per le malattie del sangue;
  • menta, cipresso, noce moscata e canfora con tendenza all'epilessia;
  • ginepro e salvia - con elevata pressione sanguigna.

Grazie alla selezione competente e alla combinazione di oli essenziali vegetali, è possibile affrontare efficacemente le vene varicose e prevenire le sue complicanze sotto forma di trombosi e tromboflebiti. Abbi cura di te e sii sano!

Video utile

Ricetta video per le vene varicose con oli essenziali:

Oli essenziali: un metodo alternativo per eliminare le vene varicose sulle gambe e sul viso

Le reti venose conferiscono alle gambe un aspetto piuttosto sgradevole e portano anche a disagio. Se la rete copriva la maggior parte degli arti inferiori, allora senza l'intervento medico è indispensabile. Ma se c'è un piccolo asterisco sul corpo, puoi provare a sbarazzartene da solo. Speciali oli essenziali aiuteranno a far fronte al compito. Dalle stelle sui loro piedi sono usati da molte persone.

Cipresso da vene varicose

Questo prodotto può essere trovato in quasi tutti i negozi di cosmetici biologici. Il farmaco è poco costoso, quindi è adatto per l'uso quotidiano. L'estratto di cipresso migliora il drenaggio linfatico, quindi è meglio usare questo olio dalle vene dei ragni sulle gambe. Inoltre, il cipresso è un buon antisettico che:

  • allevia il gonfiore;
  • riduce la sensazione di pesantezza alle gambe;
  • previene lo sviluppo di infezioni (che è molto importante se, oltre alle reti vascolari, ci sono vene varicose e ulcere trofiche sulle gambe).

Applicare olio di cipresso dalle stelle sulle gambe meglio di un impacco. Per fare questo, applicare 5 gocce su un panno umido e applicare sulla rete per 10 minuti. Puoi massaggiare delicatamente le gambe per migliorare la circolazione sanguigna. Dopo un'ora è consigliabile fare la doccia.

Aromakompleks di menta e rosmarino

Vene varicose - una terribile "piaga del XXI secolo". Il 57% dei pazienti muore entro 10 anni da.

Gli omeopati prescrivono spesso menta e rosmarino per il trattamento delle vene varicose che si sono formate sullo sfondo delle vene varicose. La sorprendente combinazione di questi due componenti è ottima per alleviare il dolore, specialmente nella sindrome acuta "gambe senza riposo". La menta e il rosmarino lavorano in sinergia e hanno i seguenti effetti positivi:

  • allevia i crampi che spesso accompagnano le vene varicose;
  • rendere l'area con la mesh meno sensibile (ciò sarà utile in preparazione alla scleroterapia);
  • rilassa i muscoli delle gambe, che è molto utile per normalizzare il flusso sanguigno;
  • prevenire lo sviluppo di ulcere.

Sulla base del complesso olio, è possibile preparare un impacco freddo (secondo la ricetta precedente). Inoltre, è possibile aggiungere un paio di gocce di olio dalle vene del ragno nella lampada dell'aroma. La sessione di aromaterapia, che dura non più di 20 minuti, non eliminerà le reti venose, ma ti permetterà di rilassarti.

Olio di limone dalle vene varicose sul viso

La pelle del viso è più sensibile, quindi deve essere applicato olio speciale dalla griglia vascolare che si trova lì. Gli estratti di limone sono ideali per il trattamento di problemi di pelle delicata. Particolarmente efficace sarà l'olio di limone dalle vene varicose sul viso, di colore rosso. Dopo tutto, non è un segreto per nessuno che sia un limone che ha un effetto sbiancante e previene anche il verificarsi di infiammazioni e acne. L'uso di olio di limone dalla rete vascolare sul viso fornirà anche una tonificazione immediata, e se si aggiungono alcune gocce di vitamina E, la pelle diventerà ferma e liscia. Non è raccomandato applicare l'olio essenziale dalla rete vascolare sul viso sotto forma di impacco. È necessario applicare l'olio direttamente sulla pelle colpita.

I suddetti tre farmaci sono considerati i più efficaci e popolari, ma è possibile utilizzare anche altri oli essenziali delle vene varicose:

Prima di utilizzare gli strumenti di cui sopra, è necessario sapere che non esiste una ricerca ufficiale pubblicata sull'efficacia dell'aromaterapia per le vene varicose e le vene varicose. Ma non ci sono effetti collaterali o negativi provati. Pertanto, puoi tranquillamente godere di tutti i benefici dell'aromaterapia (la cosa principale è scegliere solo ingredienti naturali). Ma prima dell'applicazione esterna, è meglio consultare un medico o almeno eseguire un test standard per una reazione allergica

Ksenia Strizhenko: "Come mi sono liberato delle vene varicose sulle mie gambe in 1 settimana? Questo strumento economico fa miracoli, è normale."

Oli essenziali per la rosacea

La cuperosi è una violazione della circolazione del sangue nello strato superiore della pelle (epidermide). L'aspetto del rossore, della griglia vascolare e delle stelle è causato dalla stagnazione nei capillari. Il sangue esercita sistematicamente la pressione sulle pareti dei piccoli vasi, la cui elasticità diminuisce e diventano più sottili, diventando fragili e fragili. Più spesso, i proprietari di pelle chiara e ipersensibile soffrono di arrossamento della pelle e l'aspetto di un reticolo di scoppio dei vasi sanguigni.

Per curare la rosacea, è necessario, prima di tutto, migliorare l'elasticità dei vasi sanguigni danneggiati, ripristinare il flusso sanguigno a loro, rimuovere la congestione. Questo effetto si ottiene attivando la circolazione del sangue nelle aree colpite. Un certo numero di oli base ed essenziali hanno le caratteristiche richieste, a causa del contenuto di acidi grassi. l'elasticità della rete vascolare viene ripristinata nelle aree problematiche.

Olio base da rosacea

Olio di germe di grano - ripristina in modo eccellente i vasi sanguigni, rigenera le cellule della pelle, satura di umidità e ha proprietà leviganti.

Cardo mariano - uno strumento efficace per la cura della pelle problematica, compresi e manifestazioni di rosacea. Rimuove l'infiammazione, rinnova le cellule, è un ottimo strumento protettivo contro temperature estreme, agenti atmosferici e luce solare. Composizioni a base di olio di cardo nutrono, idratano, ringiovaniscono la pelle, uniformando in modo significativo l'incarnato.

Olio di semi di sesamo - ha un effetto benefico sulla pelle con rosacea esistente. L'effetto principale dell'olio è anti-edema e protettivo. Dal momento che l'effetto dei raggi ultravioletti è indesiderabile nella rosacea, l'uso di olio di sesamo aiuta a proteggere la pelle da loro, e aiuta anche a uniformare la carnagione.

L'olio di semi d'uva è famoso per il suo alto contenuto di antiossidanti e vitamine, in particolare, la vitamina P (rutina) previene l'aumento della fragilità capillare. L'olio è usato come rimedio indipendente per la rosacea, come base per l'aggiunta di efficaci olii essenziali anti-coperosi e per l'introduzione nei prodotti per la cura della pelle (maschere e creme).

Oltre a quanto sopra, gli oli base usati per la rosacea includono pesca, tamanu, jojoba, macadamia, albicocca, oliva, noci e nocciole, semi di lino, rosa canina, olivello spinoso, semi di ciliegio, cumino nero, maschera di rosa.

Oli essenziali contro la couperosi

L'olio di cipresso tonifica perfettamente la pelle, aumentando l'elasticità dei vasi sanguigni e eliminando il rossore, la rete capillare esistente e le stelle.

L'olio di rosmarino attiva il flusso sanguigno, elimina la congestione dei capillari, tonifica la pelle, aumenta il suo turgore, che porta ad un aumento di elasticità ed elasticità. I phytocomponents attivi dell'olio saturano la pelle di umidità vivificante e normalizzano il bilancio idrico dello strato protettivo.

Olio di geranio grazie al suo effetto lenitivo su tutto il corpo, allevia le irritazioni, i rossori delle pelli sensibili e delicate. In possesso di un leggero effetto sbiancante, questo olio leviga le manifestazioni esterne della rosacea, uniformando in modo significativo la carnagione, con un uso sistematico.

L'olio di camomilla blu ha un forte effetto anti-infiammatorio, allevia l'irritazione e lenisce visibilmente la pelle. L'aggiunta di alcune gocce di olio alla composizione di base porta ad una prolungata idratazione della pelle, all'attivazione dei processi di rigenerazione e ad una diminuzione dell'intensità dei rossori delle aree problematiche con rosacea.

Nella foto: margherita blu

L'olio di rose ripristina i processi di rigenerazione, rassoda la pelle, aumenta il suo turgore, migliora il colore, restringe i capillari e ha un effetto anti-infiammatorio. L'effetto terapeutico dell'olio si basa sulla composizione unica dei petali di rosa. L'olio di alta qualità aiuta ad eliminare le manifestazioni della rosacea, riducendo significativamente le sue manifestazioni (alleggerisce le stelle ragno in modo particolare).

In aggiunta a quanto sopra, i seguenti oli essenziali hanno un effetto anti-cedola: sandalo, limone, neroli, lavanda, palissandro, prezzemolo, palmarosa, borragine, assenzio, ylang-ylang, incenso.

Ricette contro la couperosi utilizzando essenziale

  1. In 5 ml di olio di semi d'uva o olio di cardo mariano, aggiungere 2 gocce di olio essenziale di rosmarino, mescolare accuratamente la composizione e utilizzarla per l'applicazione nelle aree problematiche 1-2 volte al giorno (pulire la pelle con un tonico morbido o uno struccante adatto).
  1. In 15 ml di olio base (germe di grano, semi d'uva o semi di pesca) aggiungere 2 gocce di limone e olio di cipresso. L'uso prolungato riduce significativamente la manifestazione della rosacea, eliminando il rossore e la luminosità del pattern vascolare sulla pelle.
  1. Una miscela per un delicato massaggio della pelle del viso: olio di jojoba (base) - 50 ml, olio di camomilla blu e rose - 5 gocce ciascuna. Tocchi morbidi e delicati, accarezza delicatamente la pelle, la miscela viene applicata la sera, dopo procedure igieniche per la pulizia della pelle del viso. Grazie all'auto-massaggio con questo strumento, l'elasticità della parete vascolare viene ripristinata in modo naturale e l'incarnato viene normalizzato.

Come trattare la rete vascolare sul viso

- Mescolare in un bicchiere con oli a base di spatola di legno: jojoba - 2 cucchiai. cucchiai, rosa selvatica - 1 cucchiaio. cucchiaio;

- aggiungere oli essenziali puri: borragine - 8-10 gocce, cipresso - 3-4 gocce, limone o lime - 3 gocce, palmarosi - 2 gocce;

- Conservare la miscela in un contenitore sigillato in un luogo fresco e buio;

- applicare due volte al giorno sulla pelle del viso precedentemente pulita (aree problematiche).

Oli, controindicati per l'uso nella rosacea

Un certo numero di oli essenziali può causare irritazione della pelle, aumentando il rossore: eucalipto, aneto, chiodi di garofano, anice, cannella, melissa, menta piperita, quindi il loro uso con l'attuale tendenza alla rosacea è indesiderabile.

Ulteriori raccomandazioni

In caso di rosacea, oltre all'uso regolare di oli, è necessario osservare una delicata modalità di cura della pelle. Non è consigliabile prendere il sole, andare in bagno turco e sauna, asciugarsi il viso con il ghiaccio, usare scrub e peeling, lozioni a base alcolica, fare massaggi, soprattutto con l'ausilio di dispositivi specializzati (solo un leggero e delicato automassaggio è raccomandato usando composizioni speciali), così come usare miele naturale, aloe, mentolo, irritante per la pelle. Le maschere dovrebbero essere fatte con la massima cura. È necessario l'uso di una crema protettiva che protegga la pelle da improvvisi sbalzi di temperatura. Particolarmente importante è la protezione della pelle incline alla rosacea nel periodo invernale.

Iscriviti agli aggiornamenti

Contatto con l'amministrazione

La consultazione più completa oggi è disponibile.

solo un professore esperto di chirurgia vascolare

dottori in scienze mediche

Vecchio prezzo 5 000 2 500 ₽ - 50%

Coagulazione laser endovasale delle vene. 1a categoria di difficoltà. compresa l'anestesia (anestesia locale).

Vecchio prezzo 42 660 ₽ 35 550 ₽ - 20%

Le procedure di linfopressoterapia del decorso 10. Accettato dal Phlebologist Candidate of Medical Sciences

Vecchio prezzo 27 600 ₽ 23 000 ₽ - 20%

Il ricevimento è condotto da un chirurgo della più alta categoria, MD, il professor Komrakov. VE

Vecchio prezzo 3 500 ₽ Dal 2970 ₽ al 30%

Una singola sessione di scleroterapia su tutto l'arto inferiore (scleroterapia con schiuma, microscleroterapia).

Vecchia promozione 7 500 ₽ 6 750 ₽

Vene varicose, coaguli di sangue, insufficienza valvolare, edema alle gambe

- Tutto questo è un motivo per eseguire un'ecografia delle vene degli arti inferiori

e consultare un flebologo.

Vecchio prezzo 2 000 ₽ 1 800 ₽ - 10%

La linfopressoterapia è indicata per

edema degli arti inferiori, linfostasi.

Viene anche effettuato in cosmetologia.

Vecchio prezzo 18 000 ₽ 12 800 ₽ - 30%

Oli essenziali dalle vene varicose

Sulla pelle delle donne di età matura ea volte più giovane appaiono spesso asterischi e reticolo di una tonalità rosso-bluastra. Questi asterischi hanno il nome medico di telangiectasia e sono, di norma, una manifestazione della malattia dei vasi superficiali dello strato cutaneo - la loro espansione e riduzione della capacità produttiva - couperose. Questa malattia non causa alcun danno fisiologico all'organismo, ma rovina l'aspetto della pelle delle gambe, del viso e di altre aree del corpo, che è una seria causa di dolore per le donne che si preoccupano del loro aspetto. Esistono vari metodi, sia medici che chirurgici, per eliminare le vene dei ragni, ma ora parleremo del ruolo dei rimedi naturali nel trattamento della rosacea e, in particolare, degli oli essenziali.

Come vengono trattati gli olii essenziali?

I vasi della nostra pelle, così come l'intero sistema vascolare, svolgono la funzione più importante nell'attività del nostro organismo: trasferiscono ossigeno e sostanze nutritive alle cellule cutanee della pelle e ne estrapolano i prodotti di decomposizione. A volte, con l'età, da uno sforzo fisico grave, con una forte tensione, si indeboliscono, perdono la loro elasticità e gli elementi del sangue possono penetrare attraverso le pareti diluite, causando così l'apparizione di un pattern vascolare bluastro sulla superficie della pelle. Va detto che l'opinione diffusa che le vene dei ragni sono un segno inevitabile delle vene varicose non ha una base reale ed è vera solo nel dieci percento dei casi. Ci sono molte ragioni per l'aspetto dei reticoli venosi, ed è spesso sufficiente liberarsi di queste cause e condurre un trattamento esterno, quando le formazioni vascolari scompaiono.

Effetti di vari oli sui vasi della pelle

Si consideri, ad esempio, l'effetto di alcuni oli essenziali sulla pelle e sui vasi superficiali:

• olio di semi d'uva - contiene un'enorme quantità di vitamina P, responsabile dell'elasticità delle pareti dei vasi. L'olio può essere consumato in forma pura o come parte di, ad esempio, una tale droga: aggiungere due o tre gocce di una soluzione di vitamine A ed E a un cucchiaino di olio di semi e la stessa quantità di olio essenziale di cipresso, che ha un effetto tonificante sui vasi sanguigni. Questa composizione può essere lubrificata dalla pelle affetta da telangiectasia durante la notte o miscelata con una crema regolare;


Ecco le ricette di base per le miscele di oli essenziali e base:

• ricetta per il trattamento di vasi sottocutanei infiammati - utilizzare olio di jojoba (trenta millilitri), olio di rosa canina (quindici millilitri), olio di borragine (dieci gocce), tre o quattro gocce di oli essenziali di cipresso, limone e palmarosi. Mescoli tutti questi olii e applichi sulle aree intaccate due volte al giorno;


Gli oli essenziali delle vene varicose non hanno praticamente controindicazioni per l'uso. Le uniche eccezioni sono i casi di intolleranza allergica individuale o, nel caso particolare di ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue), è necessario abbandonare l'olio di geranio. Gli olii di anice, chiodi di garofano, aneto ed eucalipto non sono generalmente raccomandati per l'uso, in quanto possono causare una reazione allergica anche sulla pelle sana. Ma in ogni caso, anche prima di un trattamento ambulatoriale e parsimonioso delle vene varicose con oli essenziali, è meglio farsi consigliare da uno specialista esperto - il flebologo. Puoi trovare questi specialisti nel nostro centro medico. Se inizi a disturbare le formazioni vascolari sulla pelle - vieni, selezioneremo i metodi di trattamento necessari e renderai la tua pelle sana e bella di nuovo.

Come trattare le vene varicose con oli essenziali?

Il termine classico "vene varicose" nelle persone oggi è chiamato vene varicose. Questa malattia è un serio pericolo per la vita e rovina anche l'aspetto estetico del corpo umano.

La tromboflebite è una complicazione della malattia e può causare la comparsa di coaguli di sangue che bloccano la circolazione sanguigna e contribuiscono allo sviluppo di linfostasi. L'intasamento porta alla morte parziale del tessuto o addirittura alla morte.

Cosa in questo articolo:

Come si manifesta la varicità degli arti inferiori?

La patologia è un rigonfiamento delle vene periferiche sotto la pelle che diventano eccessivamente tortuose e gonfie, diventando bluastre. Nel tempo, le navi formano una sorta di nodi. In questo caso, l'apparato valvolare viene gradualmente distrutto, causando una violazione del flusso di sangue.

Il problema principale inizia quando la valvola della valvola venosa blocca il flusso di sangue, che a sua volta aumenta. Sotto la pressione che è sorto, le pareti dei vasi sono tese, aggrappate alla pelle. Ecco come appaiono le prime reti, a indicare che le vene sono deboli e richiedono particolare attenzione.

La malattia è stata conosciuta nel mondo sin dai tempi antichi. La prima menzione di lui da parte di archeologi trovati in testi medici scritti da scienziati bizantini. Inoltre, lo studio della questione coinvolse Paracelso, Ippocrate e Avicenna.

Oggi la malattia è abbastanza comune, soprattutto tra le donne. Secondo le statistiche, ogni quarta persona sul pianeta è malata. I principali segni di sviluppo includono:

  • sensazione di pesantezza, dolore, bruciore delle vene;
  • di sera appare il gonfiore;
  • le convulsioni sono possibili di notte;
  • la pelle dello stinco si scurisce, nel tempo, si possono formare fecce e persino ulcere trofiche.

Gli oli essenziali per le vene varicose sono usati solo per il trattamento complesso o per scopi di prevenzione.

Danno il massimo effetto nelle fasi iniziali, quando la patologia si manifesta sotto forma di rosacea, cioè vene del ragno o reticoli minori.

Quali ingredienti naturali possono essere utili?

La più grande efficacia nella lotta contro la malattia è famosa per molti oli essenziali. Ci sono diverse piante principali che sono più spesso utilizzate per la preparazione di composizioni medicinali:

Per utilizzare gli ingredienti elencati per i massaggi, devono essere miscelati con uno qualsiasi degli oli base, che include avocado, mandorla, pesca, oliva e macadamia.

Qualsiasi etere solido che si scioglie durante l'esposizione alla temperatura corporea, come il karitè, il cacao o il cocco, è adatto anche a questo scopo.

Le migliori ricette

Le medicine sono usate per vari scopi. Per sbarazzarsi del dolore, pesantezza alle gambe e gonfiore, è sufficiente mescolare diversi componenti importanti. Tra questi, 10 ml di lavanda; 3 ml di limone; 3-4 ml di rosmarino.

Per la base, in questo caso, l'olio ricavato dalle fosse della pesca o dall'avocado è perfetto. La base deve essere leggermente riscaldata. Questo può essere fatto con l'aiuto di un bagno d'acqua. Dopo vale la pena aggiungere tutti gli altri componenti.

La miscela risultante viene strofinata sulle gambe con movimenti di massaggio, dalle caviglie ai fianchi. La procedura deve essere ripetuta due volte al giorno, ad intervalli di dodici ore. Inoltre, è improbabile che gli strumenti monocomponenti funzionino, è preferibile utilizzare un complesso di sostanze oleose allo stesso tempo.

Per regolare il flusso sanguigno, così come rinfrescare e tonificare le navi aiuterà un'altra ricetta dagli esteri. Consiste dei seguenti componenti:

Con l'uso dello strumento è un massaggio mattutino giornaliero. Puoi ri-strofinare sulla pelle delle gambe alla fine della giornata lavorativa. Le raccomandazioni principali per il periodo della terapia includono l'astensione dall'essere sotto i raggi diretti del sole. Possono provocare la comparsa di allergie o punti di età.

Se il paziente inizia a formare ulcere trofiche, vale la pena fare compresse con lavanda, neroli, olivello spinoso e rosa tea. L'impacco curativo dovrebbe essere applicato quotidianamente all'area interessata. Per aiutare lo strumento, devi sollevare leggermente le gambe, mettendole su un rullo o un cuscino.

La durata della procedura è di 30 minuti. Quindi la composizione viene lavata con acqua fredda corrente. Alla fine del piede la pelle dovrebbe essere imbrattata con qualsiasi crema cicatrizzante.

Come sbarazzarsi della rete vascolare con oli?

L'aspetto delle stelle capillari o della griglia è considerato il primo segno dello sviluppo delle vene varicose. Con un sintomo spiacevole che guasta la percezione estetica, le sostanze oleose contribuiranno anche a far fronte. Composizioni vasocostrittrici, rassodanti, tonificanti e schiarenti molto apprezzate di limone e cipresso.

Per la preparazione di un olio a base di mandorle si usa come base. Inoltre, la composizione dovrebbe essere arricchita con pompelmo, gerani, lavanda e ginepro. I componenti aggiuntivi vengono introdotti in una quantità di non più di due gocce.

La composizione risultante deve essere sfregata nella griglia 3 volte al giorno. Il trattamento dovrebbe durare almeno 7-8 settimane. Inoltre, il corso dovrebbe essere ripetuto un mese dopo.

Durante la pausa, il massaggio viene sostituito da procedure come avvolgimento o bagni.

bagno

L'olio essenziale delle vene varicose e delle vene varicose può essere utilizzato anche per i pediluvi, che dovrebbero essere presi più volte alla settimana dopo il completamento di una giornata lavorativa. La base per la procedura è il sale marino. Come componente aggiuntivo, puoi prendere:

  1. lavanda (10 gocce);
  2. geranio (5 gocce);
  3. ginepro (5 gocce).

La miscela di sale viene riempita con acqua calda, quindi infusa per circa 5 minuti. La durata della procedura è di 20-30 minuti. Per avere un effetto tonico, si consiglia di aggiungere un po 'di pompelmo o arancia.

Vale la pena notare che gli olii essenziali per le vene varicose e le vene varicose saranno efficaci solo nei bagni caldi. È severamente vietato fare bagni caldi con sale marino.

Prima di iniziare il trattamento, il paziente deve consultare uno specialista. Solo un flebologo sarà in grado di prescrivere il corretto insieme di misure prescrivendo un regime terapeutico di base.

Tonico rinfrescante

Il tonico non aiuta a sbarazzarsi della patologia, ma riduce a zero i sintomi spiacevoli, tra cui l'eliminazione di gonfiore, pesantezza e affaticamento. Come base, dovrebbe essere usata la tintura di ippocastano.

Come ingredienti aggiuntivi adatti:

  • estratto di limone;
  • albero del tè;
  • menta;
  • ginepro;
  • cipresso.

Per un uso confortevole della composizione dovrebbe essere versato in una nave con uno spray. Applicare la soluzione può essere un numero illimitato di volte durante il giorno.

Prima di usare la bottiglia con i contenuti è necessario scuoterla.

Mezzi monocomponenti

Alcuni degli oli sono considerati un'eccezione alla regola, perché hanno l'effetto desiderato senza componenti aggiuntivi. Possono essere utilizzati per uso interno o esterno.

Il vantaggio degli oli elencati di seguito è il fatto che hanno un effetto sfaccettato. I componenti possono avere contemporaneamente un effetto tonico, rilassante, antispasmodico e vasodilatatore.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai mezzi con l'aggiunta di cumino, che viene spesso chiamato "estetista senza coltello". Lo strumento può essere utilizzato come componente singolo per la ricezione all'interno e per la preparazione di pediluvi.

Se prendi il cumino, il corso del trattamento dura tre mesi. Ogni giorno, tre volte al giorno, gli oli essenziali, con le vene varicose, devono essere aggiunti al tè e bevuto prima dei pasti. Lo strumento è controindicato nei pazienti con problemi al tratto gastrointestinale e alle allergie.

Il cumino ha un effetto antispasmodico e antinfiammatorio, migliora i processi metabolici. L'impatto consente di trattare le vene varicose nelle fasi iniziali.

Vale la pena notare che una malattia progressiva con solo cumino non può essere curata, ma può essere utilizzata come adiuvante. Il corso è nominato da un medico qualificato.

Il cumino nero aiuta a restituire l'elasticità dei capillari. L'uso del componente descritto riduce significativamente il rischio di coaguli di sangue, così come il livello di colesterolo nel sangue.

È particolarmente efficace nella lotta contro la couperosi.

Prima si inizia il trattamento, maggiore è la probabilità che la rosacea venga completamente eliminata con l'aiuto della medicina tradizionale. Il cedro aiuta a migliorare il flusso sanguigno e il metabolismo, rende le pareti dei vasi sanguigni flessibili, riduce la loro fragilità.

La cosa principale è applicare il componente. Non è consigliabile utilizzarlo nella sua forma pura, perché l'olio aromatico ha un effetto irritante. Una base di oliva o di mandorla è perfetta come base. Se fai un massaggio con la composizione preparata per un mese, le vene del ragno sulle gambe diventeranno pallide o scompariranno completamente.

Puoi anche fare impacchi con cedro. Per la preparazione del decotto si consiglia di prendere coni freschi, ma se non lo sono, cappuccio adatto.

È possibile aggiungere un grammo di calendula, canfora o estere di agrumi.

La terapia avanza

La malattia è abbastanza comune, quindi la rete ha recensioni di numerose opzioni per il suo trattamento.

Quando i primi sintomi delle vene varicose si fanno sentire, è importante capire come usare rimedi naturali e convenienti.

Il massimo beneficio è dato dalla terapia complessa.

È meglio includere tali eventi nel suo schema:

  1. assunzione a lungo termine di olio di pesce, che rafforza le vene nelle gambe;
  2. pediluvio con sale marino, estratto dall'albero del tè, limone o menta piperita tre - quattro volte alla settimana;
  3. l'esercizio moderato è importante, come la ginnastica leggera, il nuoto;
  4. indossare indumenti speciali a compressione;
  5. massaggi Lino, sesamo, ricino, olio di olivello spinoso;
  6. docce.

Il paziente deve abbandonare completamente le cattive abitudini, cioè dall'uso di alcol e fumo. Vale anche la pena evitare lo stress e il sovraccarico emotivo.

Proprietà utili di oli essenziali sono discussi nel video in questo articolo.

I migliori oli essenziali per combattere le vene varicose

Gli oli essenziali delle vene varicose sono popolari, in quanto aiutano ad eliminare i sintomi e i segni esterni della malattia, alleviando sensazioni dolorose e scomode. Tra i metodi di medicina non standard, le emulsioni sono in primo luogo perché, oltre al corpo, "guariscono" l'anima, elevano l'umore e leniscono con aromi gradevoli e luminosi.

Informazioni utili

Le vene varicose sono comunemente chiamate vene varicose, che sembrano antiestetiche e comportano un grave pericolo. Complicazione: la tromboflebite minaccia l'insorgere di coaguli di sangue, intasando il flusso sanguigno, fino alla morte dei tessuti e alla morte dell'intero organismo. Nelle fasi successive, gli olii essenziali non aiuteranno.

Sono usati come profilassi o trattamento aggiuntivo. Completamente aiutare solo con la rosacea - la fase iniziale della malattia, quando le stelle appaiono sulla pelle o una piccola maglia.

I composti aromatici naturali si trovano in quasi tutte le piante, nelle loro radici, steli, fiori e frutti. Per creare farmaci da loro, vengono usati diversi metodi: dalla distillazione alla spremitura a freddo e al filtraggio.

Proprietà degli oli

Tra gli oli essenziali per le vene varicose e le vene varicose, il geranio, il limone, la lavanda, il rosmarino e lo zenzero sono più comunemente usati. Hanno un effetto tonico, antinfiammatorio e calmante, normalizzano il lavoro del sistema ematopoietico, rafforzano le pareti dei vasi sanguigni e aumentano l'immunità generale.

I seguenti esteri sono ugualmente utili:

Gli estratti di cipresso e sandalo hanno un effetto battericida e tonico, i semi d'uva risolvono i problemi di deformazione delle vene e finezza capillare, il ginepro migliora la microcircolazione, l'edema alle alghe, l'immortelle allevia l'infiammazione e il dolore, migliora la circolazione sanguigna. Questi oli assumono uno o più di loro esteri multicomponente.

Emulsione di cedro ha una composizione ricca, quindi, è anche attivamente utilizzato nel trattamento delle vene varicose. Allevia pesantezza negli arti, stanchezza, gonfiore e sindromi dolorose. L'olio di abete ha proprietà simili, ma conserva ancora i batteri e ha un effetto positivo sulla riparazione dei tessuti.

Il cumino nero nella lotta contro le vene varicose agisce come un ulteriore farmaco, perché la sua caratteristica principale è il miglioramento delle proprietà benefiche di altri componenti. Insieme al limone e all'arancia, l'olio di cumino nero ha un effetto positivo sul tono vascolare, migliorando il flusso sanguigno e ripristinando la circolazione sanguigna.

Come applicare?

Gli oli essenziali delle vene varicose vengono assunti in modi diversi. La durata delle procedure mediche va dai 10 ai 30 minuti. Il corso del trattamento è in genere da quattro a otto settimane. Ogni due giorni le procedure vengono ripetute, ma vengono quotidianamente applicate solo in casi difficili.

Tra i metodi comuni:

Per uno qualsiasi dei metodi, vari oli vengono prima miscelati per creare un estere unico e più efficace. Assicurati di utilizzare uno degli oli come base e altri componenti solo come addizionali, aggiungendo in quantità minori. La miscela può essere semplicemente applicata al modello vascolare, oppure può essere utilizzata in altro modo.

La macinazione ha un eccellente effetto curativo. L'etere creato viene aggiunto a qualsiasi crema nutriente e sfregato in aree problematiche della pelle con movimenti di massaggio. Dopo di ciò, riposare per almeno 30 minuti in modo che la crema sia completamente assorbita. Se le vene varicose colpiscono le gambe, vengono mantenute sollevate durante questo periodo.

I bagni caldi (non caldi) aiutano a sbarazzarsi della malattia nel più breve tempo possibile. La loro base dovrebbe essere il sale marino e ulteriori elementi utili - oli essenziali. I bagni vengono presi circa 4-5 volte a settimana, per 10-15 minuti.

Tra le controindicazioni degli olii essenziali figurano il periodo di gravidanza e allattamento, la presenza di reazioni allergiche o l'intolleranza a determinati componenti.

L'olio più efficace per le compresse è il cedro. L'effetto maggiore si ottiene quando si utilizzano coni di cedro freschi, piuttosto che emulsioni. Devono preparare, insistere (circa 25 minuti), macinare e piegare in una garza. Legato in cima con polietilene e / o asciugamano.

Impacchi impongono sulla zona interessata e incubati per 15-20 minuti. Possono essere sia caldi che freddi - il risultato non cambia. Le impacchi freddi sono preparati semplicemente, dovresti solo sciogliere circa 5 gocce di etere in una ciotola con acqua a temperatura ambiente, quindi inumidire un pezzo di stoffa o garza in soluzione e applicarlo alla zona dolente.

ricette

Per il trattamento, scegliere qualsiasi olio essenziale preferito dalle vene varicose e le vene varicose. È meglio che la miscela consistesse in almeno due o tre oli. Puoi crearlo da solo o puoi usare emulsioni provate per anni, le cui ricette sono state ereditate.

Ricetta 1. A 10 gocce di olio di noce moscata salvia, aggiungere 3 gocce di geranio e olio di mirra, nonché 2 gocce di rosa. Questa miscela è usata per qualsiasi scopo.

Ricetta 2. In un bagno caldo versare 50 grammi di sale marino, 10 gocce di olio di lavanda e 5 gocce di geranio e ginepro. Prima di immergersi nell'acqua, lasciarla riposare per circa 3-5 minuti.

Ricetta 3. Combina 10 gocce di olio di cipresso, 5 gocce di lavanda e 2 gocce di limone. La composizione è perfetta per massaggi, bagni, impacchi, impacchi.

Ricetta 4. Per 5 gocce di cipresso e olio di rosmarino, utilizzare 3 gocce di cedro e menta. Un'ottima soluzione per comprimere e sfregare.

Ricetta 5. Mescolare 2 gocce di olio di limone, cipresso e geranio, aggiungere alla crema o alla lozione. Sfregato nella pelle attorno alla vena infiammata.

Ricetta 6. All'olio di base (oliva adatto) aggiungere 10 gocce di lavanda e cipresso, nonché 2 gocce di menta piperita. La miscela risultante viene massaggiata nelle aree colpite ogni giorno o ogni altro giorno.

Ricetta 7. Combina 10 gocce di olio di cipresso, geranio, rosmarino, limone, lavanda e 5 gocce di camomilla. La composizione è appropriata in qualsiasi applicazione.

I componenti aggiuntivi sono meglio miscelati separatamente, in ceramica o vetro, dopodiché vengono aggiunti all'elemento base (base). Di solito le emulsioni vengono create per un'applicazione, ma possono essere create contemporaneamente per più e memorizzate in un contenitore scuro.

Ricetta per vene varicose e vene varicose (video)

Recensioni

Non ci sono quasi recensioni negative sugli oli essenziali. Sono per lo più positivi o neutri. Alcune persone scrivono che gli eteri non hanno aiutato nel trattamento delle vene varicose, ma hanno creato un ottimo umore per l'intera giornata.

In conclusione

È dimostrato che gli oli essenziali con le vene varicose hanno un effetto terapeutico, quindi, sono ampiamente usati nella medicina tradizionale. Ma non trascurare il consiglio dei professionisti. Inizialmente, consultare il medico flebologo. Solo lui ti aiuterà a scegliere l'emulsione giusta più efficace per il tuo caso specifico.

Couperose Face Oil

Kuperoz - una griglia di vasi sanguigni sulla pelle assottigliata del viso, che molti manifestano con l'età. Un medico può ottenere consigli su come sbarazzarsi di un tale difetto estetico, compreso l'uso di oli profumati.

Il vantaggio di questo trattamento è nella sua naturalezza. Gli oli essenziali sono noti per migliorare la condizione delle pareti dei capillari a causa degli acidi grassi, che ne fanno parte.

Prima del trattamento, è necessario prendere in considerazione le raccomandazioni utili che danno ai dermatologi:

  • se la couperose è causata da malattie degli organi interni, non un singolo rimedio allevia le vene dei ragni se la causa non viene trattata;
  • senza la correzione di potenza è indispensabile. È necessario eliminare cibi grassi e piccanti, dolci e alcol dalla dieta e anche smettere di fumare;
  • kuperoz può essere mostrato contro l'aumento della pressione. Per prevenire l'ipertensione, è necessario evitare lo stress e dormire a sufficienza, assumere farmaci antipertensivi prescritti da un medico;
  • rafforzare le navi consumando prodotti contenenti silicio (piselli, farina d'avena, grano saraceno);
  • assumere vitamine, in particolare la vitamina C.

Sullo sfondo di queste raccomandazioni, è possibile utilizzare gli oli. Alcuni di loro eliminano l'arrossamento della pelle, rendono i vasi più elastici (camomilla e olio essenziale di limone, geranio e cipresso, menta, rosmarino e rosa, oltre ai neroli).

Gli oli base integrano l'efficacia degli oli essenziali rafforzando i vasi. Usano olio di nocciola e rosa canina, tamanu e enotera, così come borragine dalla farmacia. Di seguito puoi scoprire quali oli di rosacea sul viso sono efficaci e come applicarli.

Olio base da rosacea

Tamanu. L'olio di semi di questo albero esotico protegge il derma da influssi esterni aggressivi (raggi solari, vento e gelo), lenisce la pelle, stimola la microcircolazione e favorisce la rigenerazione dei capillari. Può essere utilizzato su qualsiasi tipo di pelle danneggiata senza diluire - l'olio è perfettamente assorbito, senza lasciare residui.

Semi d'uva Abbondante in vitamina P, che rafforza i capillari. Usato in forma finita e come additivo nelle tue creme preferite. Quando la rosacea aiuterà una delle ricette popolari:

  • 1 cucchiaino Olio di semi d'uva mescolato con olio di avocado e germe di grano, preso nello stesso volume. Nella miscela versata 1 cucchiaino. olio vegetale, che in precedenza insisteva sull'erba di San Giovanni e sui fiori di calendula. Questo composto dovrebbe essere sfregato sulla pelle ogni giorno con movimenti morbidi;
  • 1 cucchiaino olii di semi d'uva mescolati con olio essenziale di cipresso e vitamine dell'olio E, A (ogni componente - 2 gocce). Questa composizione lubrifica la pelle di notte. Un'altra opzione è quella di aggiungere una miscela terapeutica a una crema giorno / notte.

Le uve possono essere utilizzate per la rosacea, idratando il viso con bacche di varietà Isabella.

Sesamo. Questo olio è usato per pulire la pelle e il massaggio leggero. L'olio di sesamo è nei cosmetici farmaceutici. Ad esempio, nella crema di Green Mom. Questo è un rimedio pronto per la rosacea che funziona esattamente. Oltre all'olio di sesamo, c'è un estratto di luppolo, vitamine A ed E, olio di germe di grano e allantoina nella crema.

Noce. L'olio da esso è trattato aree arrossate, se non c'è l'allergia a uno iodio.

Cypress. Il suo olio tonifica i vasi sanguigni, elimina i segni di rosacea sulla pelle delicata.

Oli essenziali dalla griglia di vasi

Rosemary. Questo olio essenziale è progettato per tonificare i vasi sanguigni, normalizzare il flusso sanguigno attraverso di essi, rendere la pelle liscia ed elastica e regolare la saturazione dell'umidità. La composizione terapeutica è preparata da 2 gocce di rosmarino e 1 cucchiaino. olio di semi d'uva. La composizione viene applicata sulla pelle, sfregando delicatamente.

Neroli. Questo olio, che si ottiene dai fiori di arancia, mandarino e limone. Stimola il rinnovamento dell'epidermide, accelerando lo smaltimento di macchie e rosacea. Per preparare la composizione terapeutica, è necessario mescolare 5 gocce di neroli con 2 gocce di olio di rosmarino e 5 gocce di olio di ginepro. La miscela risultante viene miscelata con 50 ml di yogurt naturale senza zucchero e applicata sul viso sotto forma di maschera. Dopo 15 minuti, la maschera d'olio viene lavata via con acqua tiepida. La procedura viene eseguita 1 volta a settimana.

Geranio. Un tal olio da rosacea lenisce la pelle danneggiata e irritata, imbianca i difetti. È usato semplicemente - una goccia della composizione viene applicata all'area coperta con soffici pacche con i cuscinetti delle dita. Dopo 30 minuti, il viso deve essere asciugato con un tovagliolo di carta.

Dolce ciliegia Ci vorranno 2 gocce di questo olio e 1 cucchiaino. olio d'oliva Questa miscela viene applicata sulla pelle, chiazzata con una rete di vasi, lasciata durante la notte. Ripeti la procedura una volta alla settimana.

Si consiglia di effettuare un trattamento efficace e sicuro della couperosi sul viso con i seguenti oli: ribes nero e camomilla, timo, salvia e melissa, palissandro. Di solito è necessario versare 2 gocce di etereo in 10 ml di olio base, mescolare bene e applicare sulla pelle. Le ricette più efficaci:

  • mescolare 3 cucchiai. kefir a basso contenuto di grassi con 2 gocce di olio di ribes nero. Stendere la miscela sulla garza piegata quattro volte e applicare sulla zona con rosacea. Dopo 15 minuti, la maschera improvvisata viene rimossa, il viso viene lavato con acqua fredda. La procedura è meglio eseguita di notte;
  • prendere del latte cosmetico e aggiungere 2 gocce di olio di camomilla. Applicare sul viso e lasciare agire per 10 minuti, dopo un po 'risciacquare con acqua tiepida. La procedura viene ripetuta due volte a settimana per un mese.

Miscele aromatiche da rosacea

Se i capillari sul viso scoppiano, la seguente miscela di oli aiuterà: 30 ml di jojoba, 15 ml di olio di rosa canina, 10 gocce di borragine dalla farmacia, 4 gocce di cipresso e 3 gocce di limone, 2 gocce di olio di palmarosa. Questi oli essenziali e di base vengono miscelati in un contenitore pulito e applicati alle aree problematiche due volte al giorno.

Non è difficile rimuovere gli asterischi sul viso, se si usa una combinazione di olio sul viso in combinazione: 15 ml di olio di nocciola, 7,5 ml di olio di rosa canina, 10 gocce di borragine dalla farmacia, 3 gocce di neroli, 3 gocce di rosa, 2 gocce oli di geranio. Gli oli vengono mescolati e scossi in un contenitore, una volta al giorno viene facilmente strofinato sulla pelle interessata.

La seguente miscela di oli aiuterà a rafforzare i capillari: 45 ml di olio di girasole, 15 ml di olio di rosa canina, 20 gocce di borragine dall'olio di farmacia, 5 gocce di olio di geranio, 3 gocce di limone, 3 gocce di rosmarino, 2 gocce di cipresso. Mescolare oli di prima base. Aggiungi essenziale a loro e agitare per mescolare. Questa miscela viene preparata a casa per il massaggio quotidiano delle aree arrossate. Il geranio abbassa lo zucchero nel sangue, quindi se una persona ha questo basso tasso, è meglio non aggiungerlo.

Le miscele aromatiche presentate sopra devono essere applicate ogni giorno. Il risultato non sarà immediato, ma tra un paio di mesi, ma questo non è un motivo per rinunciare a un corso di trattamento. Dopo che i risultati mostrano, è importante continuare il trattamento per mantenere le pietre miliari raggiunte.

Quali oli sono proibiti

Alcuni degli oli esistenti irritano la pelle troppo tenera e sensibile che può causare ancora più arrossamento del viso. Pertanto, da rosacea, non si dovrebbero usare oli di eucalipto, chiodi di garofano e aneto, così come cannella, anice e menta piperita. La pelle sottile e secca non deve essere oleata con olio di tea tree, poiché la asciugherà ancora di più.

Oltre all'utilizzo di oli, devi prenderti cura della tua pelle. Prendere il sole e visitare il bagno turco non è permesso, sfregare il viso con i cubetti di ghiaccio è dannoso. In caso di rosacea, bucce e scrub, le lozioni alcoliche sono controindicate. Le composizioni con mentolo, miele e aloe sono le migliori da non applicare, perché sono molto irritanti per la pelle. Assicurati di utilizzare una crema protettiva quotidiana, soprattutto in inverno.