Dr. Komarovsky su ittero nei neonati

Un bambino bello e a lungo atteso, che è nato, improvvisamente è diventato giallo. Il terzo giorno dopo il parto, proprio alla dimissione, che tutta la famiglia stava aspettando, il piccolo acquistò un insolito fiore d'arancio, cancellando definitivamente i sogni di mamma di un bellissimo servizio fotografico con un neonato. I pensieri gioiosi sono stati sostituiti dall'ansia: che tipo di ittero è questo e come è pericoloso? Il noto pediatra, presentatore televisivo e autore di libri e articoli sulla salute dei bambini, rispettati da milioni di madri Yevgeny Komarovsky, risponde a queste domande.

Cosa è successo

L'ittero nei neonati è abbastanza comune, si verifica nel 50-60% del totale e nell'80% dei neonati prematuri. Tratta come una malattia non ne vale la pena. La pelle del bambino diventa gialla per ragioni abbastanza fisiologiche. L'emoglobina fetale nel sangue del bambino (che era naturale per lui durante la gravidanza) cambia nella normale emoglobina A. Il bambino si adatta all'ambiente. Il suo sistema enzimatico è immaturo, come il fegato. È questo organo che è responsabile dell'eliminazione della bilirubina, che si forma in tutte le persone nel processo di scomposizione dei globuli rossi. Queste cellule del sangue sono costantemente aggiornate, da qui la necessità di "riciclare" le cellule che invecchiano.

Nelle briciole nel periodo postpartum, quando l'emoglobina viene sostituita dai globuli rossi normali che invecchiano, si rompono anche, ma un fegato debolmente funzionante non può ancora rimuovere la bilirubina. Questo pigmento biliare, che rimane nel corpo, fa diventare la pelle gialla. Tale metamorfosi di solito si verifica con un neonato il terzo giorno dopo la nascita.

Il sistema enzimatico sta migliorando piuttosto rapidamente. Mentre il fegato, ricevendo gli enzimi necessari, inizia a lavorare a pieno ritmo, la bilirubina inizia a lasciare il corpo, la pelle si illumina, prima acquisendo una sfumatura di pesca, e poi ritorna al colore normale. Di solito, questo processo è completato completamente dal 7-10 giorno di vita, quindi dopo la dimissione in 4-5 giorni, meno spesso - in una settimana, l'ittero dovrebbe passare completamente. L'ittero neonatale prolungato può essere osservato nei bambini prematuri, ma i medici cercano di eseguire il trattamento e l'osservazione in un ospedale.

Un altro tipo di ittero non pericoloso - ittero che allatta al seno. Secondo Komarovsky, ci sono sostanze speciali nel latte materno che rallentano il legame della bilirubina nel fegato. Questa situazione è normale, non richiede trattamento e ancor più l'abolizione dell'allattamento al seno e il trasferimento del bambino al cibo con miscele adattate.

Come trattare?

Poiché il processo è naturale, Yevgeny Komarovsky consiglia alle madri di calmarsi e di non preoccuparsi delle domande sul trattamento dell'ittero neonatale. La medicina moderna non usa farmaci speciali per questi scopi. Si ritiene che il metodo più efficace per accelerare il processo di normalizzazione del colore della pelle di un bambino sia la fototerapia. Per fare questo, utilizzare la lampada "blu", che illumina la pelle del bambino. Di conseguenza, il pigmento di bilirubina sotto l'influenza dei raggi si disintegra in sostanze che il corpo del neonato è completamente in grado di espellere con le urine e le feci.

Komarovsky consiglia di utilizzare a casa la solita lampada "bianca", se non c'è il LED, perché qualsiasi luce intensa neutralizza la tossicità della bilirubina.

Un'altra cura efficace per l'ittero è creata dalla natura stessa - il latte materno della madre. Contiene sostanze naturali per migliorare la difesa immunitaria del bambino. Pertanto, prima si applica il bambino al seno, più spesso sarà alimentato con il latte materno, più velocemente e più facilmente il suo corpo affronterà l'ittero fisiologico. Nutrire questi bambini è una storia speciale. Di norma, le briciole con elevata bilirubina sono caratterizzate da un aumento della sonnolenza e possono mancare l'alimentazione. È importante assicurarsi che il bambino mangi in tempo, svegliarlo se necessario, ma in nessun caso non sovralimentare.

L'effetto terapeutico avrà camminate con un bambino del genere. Deve essere portato più spesso in strada in modo che il bambino abbia un contatto con la luce solare indiretta. Se il tempo lo permette, e la stagione, il bambino con l'ittero dovrebbe spendere totalmente per strada per gran parte della giornata.

Situazioni patologiche

Una condizione anormale è quella in cui un bambino, dopo la nascita, inizia una massiccia disintegrazione dei globuli rossi, non solo obsoleti e bisognosi di sostituzione, ma anche completamente sani. Il livello di bilirubina in questo caso è molto alto e non stiamo più parlando di ittero funzionale. I medici parlano della malattia emolitica del neonato (HDN). Questa patologia può svilupparsi in bambini il cui gruppo sanguigno, il fattore Rh è diverso dalla madre. Se insorge un conflitto immunologico, l'immunità della madre produce anticorpi specifici contro le cellule del sangue fetale.

Tale ittero si sviluppa nelle prime ore dopo la nascita del bambino. Di conseguenza, si osserva grave anemia nel neonato, il suo fegato, il sistema nervoso centrale e il cervello ne soffrono. I medici stanno monitorando da vicino il livello di bilirubina. Al raggiungimento di determinati livelli critici di questo pigmento nel sangue, viene prescritta una trasfusione di sangue sostitutiva. A volte queste procedure richiedono diversi per ridurre gli effetti tossici della bilirubina sul corpo e su tutti i suoi sistemi. In caso di malattia emolitica rapida e grave, può verificarsi la morte.

Un altro ittero anomalo insito nei bambini è associato con atresia delle vie biliari. Questa è una patologia congenita in cui i percorsi dati non sono formati o si formano in modo errato a causa di un errore genetico. Tale malattia è molto rara, è soggetta, secondo le statistiche mediche ufficiali, a uno dei 15 mila bambini nati nel mondo. Questa condizione viene eliminata chirurgicamente, l'operazione è molto complessa, ad alta tecnologia, ma dà al bambino la possibilità di un'ulteriore vita normale.

Ci sono altri motivi per la comparsa di ittero anormale per un neonato:

  • Un sovradosaggio di vitamina K. Il farmaco "Vikasol" (un analogo sintetico della vitamina K) viene usato durante il parto per prevenire o eliminare il sanguinamento grave in una donna. In caso di un errore nel dosaggio o di un bisogno urgente di una grande quantità di farmaco per una donna, può verificarsi un sovradosaggio in un bambino.
  • Fetopatia diabetica Una condizione in cui il fegato del bambino e il suo sistema enzimatico non sono sufficientemente sviluppati a causa del fatto che il feto ha sofferto durante la gravidanza sullo sfondo del diabete della madre.
  • Malformazioni genetiche (ereditarie) del fegato. Questi sono alcuni tipi di sindromi genetiche in cui si sono verificati errori genetici strutturali nel feto a livello di inserimento di organi.
  • Infezioni intrauterine. Alcune malattie infettive che la mamma ha sofferto durante la gravidanza possono causare patologie nello sviluppo del fegato fetale.

Metodi di trattamento di "giallo" nei neonati

La salute fisica e mentale di un bambino appena nato dipende da come fluisce l'ittero del neonato.

L'ittero nei neonati non richiede sempre un trattamento.

È possibile capire se c'è un corso fisiologico o patologico di zheltushka dai seguenti indicatori:

  • termini di accadimento;
  • tempo di estinzione;
  • la severità del colore della pelle e della sclera;
  • livello di bilirubina;
  • sintomi associati di ittero.

Respirazione fetale intrauterina

La madre del bambino respira attraverso la placenta. I globuli rossi del feto contengono più emoglobina, possono legare più ossigeno degli stessi globuli rossi di una persona già nata. Questa possibilità è solo nell'emoglobina fetale intrauterina.

Non viene utilizzata una grande quantità di ossigeno in ingresso durante la respirazione intrauterina. L'eccesso di ossigeno è necessario per proteggere il bambino indifeso da situazioni patologiche estreme impreviste associate alla cessazione o alla riduzione dell'assunzione di ossigeno.

Possibili ragioni per la diminuzione della fornitura di ossigeno:

  • distacco di placenta;
  • compressione del cordone ombelicale;
  • disturbi circolatori in una donna incinta.

Dopo la nascita, il bambino inizia a respirare l'aria atmosferica, l'eccesso di globuli rossi dell'emoglobina inizia a collassare come non necessario.

Se un bambino è a tempo pieno o meno, quanto è sana una madre e una persona appena nata, dipende da che tipo di giallo si sviluppa in un neonato.

Ittero fisiologico dei neonati

La principale distruzione della bilirubina si verifica nel fegato ed è escreta con le feci.

Se la disintegrazione, l'inattivazione è insufficiente, la bilirubina appare sulla pelle e sulla sclera circa 3-4 giorni dal momento della nascita. Non ha effetti tossici sugli organi interni del bambino. Questa condizione fisiologica che colpisce solo il colore della pelle è chiamata l'ittero fisiologico del neonato.

L'inattivazione della bilirubina si verifica quando esposta alla luce solare. L'ingiallimento scompare il giorno 3-7, non richiede un trattamento speciale, non ha conseguenze negative.

Tipi di ittero fisiologico

Durante l'allattamento al seno nei neonati, si sviluppano due tipi assolutamente innocui:

  1. Zheltushka nei primi giorni di vita con una quantità insufficiente di latte.
  2. Dopo 7-8 giorni di vita, si sviluppa il tuorlo del latte materno. Durata 14-21 giorni. Motivo: il latte contiene prodotti del metabolismo del progesterone che bloccano il normale metabolismo della bilirubina.

Esiste un test per la diagnosi di ittero neonatale: interrompere l'alimentazione del latte per 1 giorno. Con una diminuzione del numero di bilirubina in questo periodo, oltre il 20% afferma di ittero che allatta al seno.

Determinare il livello di bilirubina usando un bilirubinometro, non perforare la pelle del bambino e applicarlo sulla superficie del corpo.

Cause, tipi, caratteristiche di ittero patologico

È importante escludere altre cause di ittero. La principale caratteristica è il deterioramento della salute, un aumento significativo del livello di bilirubina.

È interessante notare che, dopo il primo anno di vita, le macchie della pelle quando la quantità di bilirubina è superiore a 35-40 μmol / l, nei neonati, è superiore a 100 μmol / l. In totale ci sono circa 45 malattie che si manifestano con la colorazione gialla.

L'ittero è considerato patologico se ci sono i seguenti segni:

  • la bilirubina è superiore a 220 mol / l;
  • dura più di 2 settimane;
  • potenziamento ondulatorio e riduzione del grado di colorazione della pelle;
  • l'aspetto di zheltushki 16 giorni dopo la nascita.

Le principali cause di ittero patologico:

  • ipossia e asfissia;
  • complicazione della terapia farmacologica;
  • malattie endocrine;
  • anomalie ereditarie, malattie e difetti - colelitiasi intrauterina, infezioni, epatiti, tumori, malformazioni delle vie biliari, cellule del sangue;
  • trauma alla nascita con formazione di ematomi;
  • ipossia intrauterina;
  • ittero nei bambini prematuri;
  • disordini metabolici, mancanza di enzimi proteici;
  • malattia emolitica del neonato, conflitto Rh, incompatibilità nel gruppo sanguigno.

Il trattamento dell'ittero neonatale dipende direttamente dalle ragioni di ciò. L'uso di alcuni farmaci, le tecniche di fisioterapia sono possibili solo se ci sono chiare indicazioni.

Trattamento di ittero nei neonati

Il trattamento dell'ittero in un neonato non prevede l'uso di speciali interventi complessi ad alta tecnologia. È consigliabile iniziare il trattamento quando il numero di bilirubina supera i limiti consentiti e la condizione del bambino ne soffre.

Il sistema nervoso di un neonato a termine pieno soffre quando il contenuto di bilirubina è superiore a 345 μmol / l, 230-260 nel pretermine, 160-225 μmol / l nel bambino molto prematuro.

Lasciato alla gravità, il trattamento del nefros dei neonati porta a risultati disastrosi.

Trattamento di ittero con glucosio

Come dare glucosio a un neonato con ittero? Allo scopo di trattare i neonati con ittero, le soluzioni di glucosio sono somministrate per via endovenosa insieme a insulina e acido ascorbico. Questi fondi:

  • migliorare l'assorbimento dei farmaci;
  • normalizzare la permeabilità della parete vascolare;
  • impedire lo sviluppo di edema.

Se il bambino non può bere, la medicina viene iniettata attraverso un tubo.

Essendo una fonte di energia, partecipando a tutti i processi metabolici, il glucosio con ittero nei neonati dovrebbe essere usato solo come prescritto da un medico. L'uso senza pensieri porta al diabete. Particolarmente attenti alla nomina di questi fondi dovrebbero essere trattati se la madre di un neonato soffre di una violazione del metabolismo dei carboidrati.

In quale dosaggio, come dare e con quali farmaci è meglio combinare il glucosio con l'ittero nei neonati:

  1. Il bambino ha bisogno di bere gradualmente 100 ml al giorno di glucosio al 5%. Ricordiamo che questa medicina per i neonati da ittero, ma non acqua dolce. Aiuta il fegato a far fronte all'intossicazione causata dalla bilirubina.
  2. Se un bambino indebolito non può aspirare da una bottiglia, il glucosio deve essere raccolto in una siringa con una capacità di 2 ml e iniettato con poche gocce di soluzione per guancia. Questo è un processo lungo Non puoi versare la soluzione nella soluzione, altrimenti il ​​neonato si strozzerà.

In condizioni stazionarie per il trattamento dell'ittero nei neonati, viene utilizzata la somministrazione endovenosa di soluzioni farmacologiche, seguita dalla stimolazione dell'escrezione urinaria di urina dall'organismo. Questo è chiamato diuresi forzata nell'ittero dei neonati.

Il glucosio per i neonati con ittero è combinato con fenobarbital, che migliora la degradazione della bilirubina. La dose terapeutica media di 2 mg / kg al giorno per una settimana. C'è una tecnica per applicare dosi di shock di fenobarbital: 10 mg / kg al giorno, poi 4 mg / kg. Il pericolo di questo metodo: alti dosaggi bloccano il centro respiratorio, causano insufficienza respiratoria.

Altre aree di terapia

La flebo endovenosa viene utilizzato nei neonati con ittero per ripristinare i livelli di elettrolita:

Per il trattamento dell'ittero nei neonati vengono utilizzati enterosorbenti:

Questi sono agenti ausiliari che non influenzano direttamente la bilirubina, ma hanno proprietà disintossicanti.

Se non ci sono anomalie dello sviluppo dei dotti biliari, allora per il trattamento dei neonati con ittero post-partum sono prescritti:

Sospensione Ursofalka è conveniente per ricevere, è prescritto 10-15 mg / kg al giorno. Se l'effetto di una dose insufficiente è aumentato a 25-35 mg / kg al giorno. Per l'uso a lungo termine in caso di ittero neonatale, il dosaggio di mantenimento è di 5 mg / kg.

Nei bambini con ittero, ai neonati viene prescritto un trattamento e viene stabilito un regime alimentare speciale, tenendo conto che l'ittero è un sintomo di un disturbo grave. Pertanto, l'uso di vitamine liposolubili è obbligatorio:

  • D3-20.000 i / m 1 volta al mese o 5.000 per via orale ogni giorno;
  • A - 20.000 i / m 1 volta al mese o 5.000 per via orale al giorno;
  • E - 5 mg / kg / me 20 in 1 volta in 2 settimane;
  • K - 1 mg / kg 1 volta.

Periodicamente, a fini di sostituzione, gli enzimi pancreatici vengono assegnati ai neonati neonatali:

In caso di flusso prolungato, Viferon viene usato per via rettale per 1 candela a settimana, quindi a giorni alterni per un mese. Scopo: stimolare la propria immunità, sopprimere gli effetti dannosi dei virus su un corpo indebolito.

Se il citomegalovirus, gli agenti patogeni dell'herpes sono identificati, vengono utilizzati farmaci che non hanno un effetto tossico sulla formazione del sangue nel corpo del bambino:

Nell'identificare micoplasmi, ureaplasmas, la clamidia è prescritta:

L'uso di droghe sotto lo schema sotto la copertura di acido folico, Essentiale, Heptral, LIV 52 per ridurre gli effetti collaterali del trattamento prescritto.

Fototerapia con lampada (irradiatore)

Dato che la rottura della bilirubina avviene alla luce, è necessario ricorrere a procedure fisioterapeutiche per la fototrattamento dell'ittero dei neonati. La fototerapia di vari tipi di ittero neonatale viene effettuata presso il centro perinatale, l'ospedale per la maternità e l'unità di terapia intensiva neonatale.

Un bambino durante la procedura può essere:

  • nell'incubatore dei bambini;
  • sul tavolo;
  • sul letto

Nei bambini prematuri, feriti con bassa emoglobina, bassa temperatura corporea, una lampada viene utilizzata per il trattamento dell'ittero nei neonati - un irradiatore fototerapeutico per il trattamento dell'ittero dei neonati. La luce blu con una lunghezza d'onda di 400-480 nm ha un effetto terapeutico.

La durata della procedura dipende dalla gravità dell'ittero, dal livello e dalla velocità di riduzione della bilirubina, dalle condizioni del neonato. Può essere da un'ora a irraggiamento 24 ore su 24 con pause per l'alimentazione.

L'uso della fototerapia per l'ittero dei neonati implica un effetto uniforme della luce blu sulla pelle del bambino. Per questo, a sua volta, il bambino deve essere acceso sul ventre e su un fianco. Gli occhi vengono chiusi con una benda speciale e viene applicato un pannolino, poiché i genitali del neonato devono essere protetti dalle radiazioni.

È necessario trattare un bambino con itterizia di neonati sotto la supervisione dinamica di un dottore.

Trattamento di ittero a casa

L'estratto dall'ospedale viene effettuato da 3 a 10 giorni dal momento della nascita del bambino. Come trattare un neonato con ittero, se al momento della sua comparsa eri a casa? Una lampada per aiutare con l'ittero di un neonato può essere utilizzata a casa.

Il bagno di sole è consentito fino alle 11:00 o dopo le 16:00.

La tentazione di affrontare l'ittero in un neonato da solo e la riluttanza a tornare in ospedale non dovrebbe superare il buon senso. Il trattamento leggero dell'ittero del neonato è forse l'unica procedura che puoi provare a casa da solo.

È richiesta la previa consultazione con un pediatra.

prospettiva

Attualmente, la prognosi di questa condizione è favorevole. Ma un trattamento improprio dell'ittero nei neonati, sottostimando la gravità della condizione può portare alle seguenti conseguenze:

  • ritardo mentale, linguaggio, sviluppo motorio;
  • perdita dell'udito, visione, demenza, epilessia.

prevenzione

La prevenzione dei problemi di salute dei bambini dovrebbe essere effettuata prima del concepimento. Include:

  • stile di vita sano;
  • corretta attività fisica;
  • prevenzione del sesso promiscuo;
  • esclusione di cattive abitudini.

Dopo la nascita del bambino, si deve essere costantemente sotto la supervisione del personale medico, l'allattamento al seno aiuterà a far fronte a qualsiasi problema senza conseguenze.

Video utile

È possibile conoscere le cause dell'ittero nei neonati dal seguente video:

Parliamo di ittero nei neonati con un pediatra di altissima categoria

Spesso incontriamo un fenomeno come il giallo della pelle nei neonati. È una questione di preoccupazione? Trattare o "self pass"?

Che cos'è l'ittero nei neonati?

Ittero - colorazione nel colore giallo della pelle, sclera e mucose dovute alla deposizione di pigmenti biliari in esse. Nella pelle si accumula la bilirubina liposolubile, che si forma durante la scomposizione dei globuli rossi.

Il fegato non ha il tempo di neutralizzare i prodotti di decadimento. Pertanto, una quantità in eccesso di questo pigmento appare nel sangue.

La bilirubina succede:

  • non coniugato o indiretto. È liposolubile;
  • coniugato o dritto. Tale bilirubina è solubile in acqua.

Pertanto, la bilirubina diretta è liberamente escreta nella bile e nelle urine e la bilirubina indiretta viene escreta come risultato di un complesso processo biochimico nel fegato.

La bilirubina diretta non ha un effetto neurotossico. Il suo livello è determinato solo ai fini della diagnosi. La bilirubina indiretta è neurotossica.

Questo succede solo a un livello molto alto. Nei neonati a termine, un livello è superiore a 342 μmol / l, in pretermine, l'altro è di 220 μmol / l, e in profondità molto pretermine il terzo è di 170 μmol / L.

Il livello soglia di neurotossicità dipende anche dalla durata dell'esposizione e da una serie di altre circostanze. L'ittero nei neonati è abbastanza comune. Nel 60% a tempo pieno e nell'80% in pretermine.

Ittero neonatale dei neonati e dei suoi tipi

L'ittero fisiologico dei neonati diventa evidente nel secondo - terzo giorno, raggiungendo un massimo nel secondo - quarto. L'ittero dovrebbe passare quando il bambino ha 5 - 7 giorni.

Se l'ittero neonatale è solo questo, allora questo è un classico ittero fisiologico associato a una mancanza di coniugazione della bilirubina nel fegato. Ma questo è considerato solo dopo l'esclusione di altre cause di ittero postpartum.

Quando le itterie dei neonati sono considerate gravi?

  1. Manifesto nel primo giorno di vita.
  2. Con infezioni virali e batteriche.
  3. In presenza di emorragia.
  4. Con l'incompatibilità della madre e del bambino per gli antigeni Rh e ̸ o per il gruppo sanguigno.
  5. In caso di prematurità o immaturità del neonato.
  6. Con nutrizione insufficiente.
  7. In presenza di zheltushki i bambini più grandi della famiglia.

L'ittero in un bambino inizia con la faccia. Più è alto il livello di bilirubina, più il corpo diventa colorato (ingiallimento).

L'ittero ha un colore giallo brillante, anche arancio, dovuto alla bilirubina indiretta e verdastra o olivastra a causa della bilirubina diretta. La differenza è chiaramente visibile nel grave ittero.

Ittero patologico è:

  • coniugazione in insufficienza epatica enzimatica;
  • emolitico quando si cambia la normale struttura dell'emoglobina e dei globuli rossi;
  • epatico con malattie del fegato;
  • ostruttiva o meccanica, ittero in violazione del normale deflusso della bile.

Quando si rinforza l'ittero, sono necessari sintomi di emolisi, infezioni, esami del sangue di laboratorio. La bilirubina totale, diretta e indiretta, il gruppo sanguigno e il fattore Rh sono determinati. La microscopia dello striscio di sangue viene effettuata con la determinazione della percentuale di reticolociti e del test di Coombs. Per determinare il livello di bilirubina usando una determinazione percutanea non invasiva della bilirubina.

Questa definizione di pigmento utilizza un fotometro riflettente, che per il colore della pelle determina il livello di bilirubina nel sangue.

Quando puoi sospettare ittero patologico nei neonati?

  • se quello giallo dei bambini si è già sviluppato alla nascita, o il primo giorno, richiede maggiore attenzione.

Le seguenti condizioni dovrebbero essere escluse in un bambino: malattia emolitica del neonato, infezioni (sifilide, toxoplasmosi, rosolia), emorragie latenti;

  • il quarto - il settimo giorno, l'ittero si verifica più spesso con infezioni congenite;
  • la causa dell'ittero dopo la 1a settimana di vita sono infezioni, ipotiroidismo, epatite, atresia delle vie biliari, fibrosi cistica;
  • con ittero persistente durante il primo mese di vita, è necessario escludere infezioni, patologie genetiche ereditarie;
  • malattia emolitica dei neonati tra le cause di ha una sindrome di ispessimento della bile, ristagno di bile, stenosi pilorica, atresia delle vie biliari e altre patologie.

Zheltushka dal latte materno

L'ittero nei neonati può svilupparsi dopo la 1 ° settimana di vita. Ciò è dovuto all'inizio dell'allattamento al seno. Livelli elevati di bilirubina nei neonati possono durare fino a 10 settimane durante l'allattamento.

Se l'allattamento al seno viene annullato per 1 - 2 giorni, l'ittero del latte materno passerà e i livelli di bilirubina nel sangue diminuiranno rapidamente. Quando ritorna l'allattamento al seno, la hiberbilirubinemia di solito non ritorna. La condizione generale del bambino è solitamente normale.

Sebbene tale ittero nei neonati sia raramente accompagnato da encefalopatia da bilirubina, vengono descritti casi della sua comparsa. Perché sta succedendo questo, la medicina non è ancora chiara.

Quanto è pericolosa l'encefalopatia da bilirubina, è ittero nucleare dei neonati?

Il rischio di encefalopatia da bilirubina è maggiore nei bambini immaturi. La bilirubina penetra nei neuroni del cervello e ha un effetto tossico su di loro.

Clinicamente si manifesta:

  • succhiare indebolimento;
  • re-piegamento del collo;
  • letargia;
  • letargia;
  • convulsioni.

Conseguenze di ittero nucleare nei neonati

  • un bambino ha maggiori probabilità di sviluppare un ritardo dello sviluppo motorio;
  • dopo il primo anno di vita - disturbi del movimento, sordità;
  • da tre anni - sindrome convulsiva, ritardo mentale, perdita dell'udito, strabismo, disturbi motori;
  • con evidenti sintomi neurologici, la prognosi è scarsa, la mortalità raggiunge il 75%.

Ma ci sono sempre fattori di rischio:

  • dimissione dall'ospedale prima del 3 ° giorno senza ulteriori osservazioni per due giorni;
  • mancanza di vigilanza e sottovalutazione della gravità dell'ittero.

Come trattare l'ittero nei neonati?

Il trattamento di zheltushki nei neonati mira a ridurre il livello di bilirubina a indicatori che non superano la soglia di neurotossicità (la capacità di influenzare i neuroni del cervello).

Non c'è consenso su quale livello di bilirubina iniziare la fototerapia. Ma poiché per un risultato visibile devono passare da 6 a 12 ore, la fototerapia dovrebbe iniziare con un livello di bilirubina sicuro.

Nel processo di fototerapia, la bilirubina indiretta viene trasformata in una diretta, "innocua", ed è facilmente rimossa dal corpo. La fototerapia convenzionale viene eseguita continuamente.

Il bambino è spesso girato per illuminare la pelle il più possibile. La fototerapia viene effettuata fino a quando il livello di bilirubina è ridotto al massimo livello di sicurezza.

Il colore della pelle non è sempre indicativo, perché sotto l'influenza della luce si riduce il giallo della pelle e il contenuto di bilirubina nel sangue rimane alto.

Quando si esegue la fototerapia, proteggere gli occhi del bambino.

Complicazioni di fototerapia - eruzione cutanea, diarrea. Dopo aver completato un corso di fototerapia, potrebbe esserci una sindrome da "bronzetto" - colorazione della pelle in un colore grigio-marrone.

Non ci sono effetti a lungo termine della fototerapia, ma non è consigliabile prescrivere la fototerapia senza indicazioni. Studi scientifici in vitro hanno mostrato i possibili effetti patologici della luce applicata sul DNA.

  1. Quando la fototerapia è inefficace, vengono utilizzate le trasfusioni di sangue di scambio. Il trattamento dell'ittero nei neonati in questo modo è una procedura molto pericolosa, in combinazione con il rischio di gravi effetti collaterali. Ma se necessario, sono possibili trasfusioni di sangue ripetute.
  2. Altri metodi di trattamento includono una singola iniezione intramuscolare il primo giorno di vita del farmaco Tinmesoporphyrin, che riduce la necessità di fototerapia. Questo metodo non è praticamente usato a causa della scarsa conoscenza.
  3. La terapia infusionale (somministrazione endovenosa di soluzioni) viene utilizzata quando necessario durante la fototerapia, quando il bambino perde molto liquido. La bilirubina indiretta non viene escreta dalla somministrazione endovenosa di alcuna soluzione.
  4. Prescrivere farmaci che riducono la densità della bile ha senso nella sindrome da ispessimento della bile.
  5. L'efficacia dell'appuntamento dei sorbenti non è dimostrata.

Prevenzione dell'ittero

Condotto nella fase di trasportare un bambino.

  1. Esame completo della gravidanza
  2. Prevenzione dei fattori di rischio in una donna incinta.
  3. Attacco precoce al petto.

È anche necessario capire che anche un ittero giallo apparentemente innocente ha bisogno del consiglio di un neonatologo o pediatra. È possibile giudicare la sicurezza di un bambino solo dopo l'eliminazione delle condizioni patologiche durante il monitoraggio del livello di bilirubina.

Trattamento di ittero nei neonati

L'ittero è una malattia abbastanza comune e piuttosto insidiosa. Le manifestazioni esterne di questa malattia sono abbastanza coerenti con il suo nome: la pelle, il bianco degli occhi e le mucose del paziente acquisiscono una tinta giallastra. Nei neonati, l'ittero può essere transitorio - cioè fisiologico, transitorio o sintomo di una malattia. In quest'ultimo caso, parlando di ittero patologico. L'ittero fisiologico di neonati, di regola, non richiede il trattamento e va via da solo tra 2-3 settimane. L'ittero patologico richiede un intervento medico urgente, altrimenti il ​​bambino potrebbe avere serie complicazioni di salute. Inoltre, in questi casi, il cervello soffre in primo luogo.

Ittero fisiologico dei neonati - cause

Con ittero, il contenuto di pigmento biliare, bilirubina (iperbilirubinemia), aumenta nel sangue del bambino. È lui che dà alla pelle e alla mucosa tinta giallastra. La bilirubina si forma come conseguenza della distruzione dei globuli rossi, dei globuli rossi, che contengono l'emoglobina, che fornisce il trasporto dell'ossigeno dai polmoni a tutti i tessuti e gli organi.

Prima di nascere, il bambino non può respirare da solo e riceve ossigeno dal sangue della madre. Pertanto, il feto ha un tipo speciale di emoglobina - fetale. È molto più facile aggiungere ossigeno a se stesso rispetto all'emoglobina dell'adulto.

Dopo la nascita, il bambino inizia a respirare da solo e non ha più bisogno dell'emoglobina fetale. Pertanto, il corpo inizia a distruggerlo e passa all'emoglobina "adulta". Quando questo si verifica, la formazione di un gran numero di bilirubina cosiddetta "indiretta". Questo tipo di bilirubina è insolubile e, di conseguenza, non può essere escreto nelle urine del bambino, si accumula nel sangue e porta allo sviluppo di ittero fisiologico, che inizia a manifestarsi nel 5 ° -7 ° giorno della vita del bambino.

Per la trasformazione della bilirubina indiretta in una forma solubile - la bilirubina diretta, che viene escreta dal corpo con la bile e l'urina, è responsabile del fegato del bambino. Tuttavia, nei neonati questo organo non è ancora completamente formato e semplicemente non può far fronte alla "trasformazione" di una tale quantità di pigmento.

Ma gradualmente il fegato del bambino matura e inizia a svolgere efficacemente tutte le sue funzioni. E dopo 1-2 settimane, la colorazione "itterica" ​​della pelle inizia gradualmente a scomparire. È vero, nei bambini prematuri, questo processo può durare molto più a lungo.

Ittero patologico dei neonati

A differenza di ittero fisiologico, patologico appare nei bambini fin dal primo giorno di vita. Oltre al colore giallo della pelle nei bambini, ci sono anche altri sintomi di questa malattia:

  • il fegato, aumenta la milza;
  • l'urina diventa di colore scuro, saturo;
  • feci scolorite;
  • eruzione cutanea, lividi possono apparire sulla pelle;
  • Gli esami del sangue mostrano bassi livelli di emoglobina (anemia) e aumento della disgregazione degli eritrociti (emolisi).

L'ittero patologico nei neonati è più spesso osservato nella malattia emolitica del neonato (Rh-conflitto). Tuttavia, ci sono altri motivi.

Chiama: +7 (495) 222-13-94

Ittero nei neonati: conseguenze

L'ittero fisiologico di solito non ha alcun effetto sulla salute generale dei bambini. Solo un piccolo numero di bambini ha sonnolenza, rigetto toracico, vomito. Questi sintomi scompaiono rapidamente sullo sfondo del trattamento.

La gravità dell'ittero fisiologico o patologico dei neonati è giudicata dal livello di bilirubina nel sangue. La bilirubina indiretta penetra nel sistema nervoso e, soprattutto, nel cervello. La sua alta concentrazione può portare a danni ai centri nervosi e allo sviluppo di una condizione chiamata encefalopatia da bilirubina o ittero "nucleare".

I sintomi del danno al sistema nervoso sono:

  • grave sonnolenza e letargia del bambino;
  • diminuzione, fino a completa estinzione, riflesso di suzione;
  • convulsioni.

Se non si avvia in tempo il trattamento giusto, allora l'ittero nucleare può portare alle conseguenze più gravi: paralisi, sordità, ritardo mentale.

Ittero fisiologico dei neonati: trattamento

Il livello di bilirubina indiretta è aumentato assolutamente in tutti i neonati, questo è considerato normale. Ittero fisiologico (transitorio) si sviluppa in circa il 60-70% dei bambini. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di ittero non richiede trattamento. Il bambino avrà bisogno di aiuto solo se il livello di bilirubina indiretta inizia a superare la sua concentrazione sicura - 200,0 μmol / l.

In questa situazione, i dottori, di regola, prescrivono un contagocce di bambino con glucosio e iniettano l'acido ascorbico endovenosamente. Se necessario, il medico può anche prescrivere farmaci colagoghi e / o fenobarbital. Tutti questi farmaci aiutano il fegato del bambino a trasformare la bilirubina "indiretta" in una linea retta e a rimuoverla dal corpo. "Nutrire" è usato come metodo aggiuntivo per trattare l'ittero dei neonati: il bambino viene semplicemente dato a bere più liquido possibile.

Per la distruzione della bilirubina depositata nella pelle di un bambino, viene utilizzata anche la fototerapia - trattamento con luce bianca, luce diurna o blu. Sotto l'azione dei raggi di luce, la bilirubina si disintegra e le sostanze non tossiche risultanti vengono espulse dal corpo del bambino con urina e bile.

Come trattare l'ittero nei neonati con Rh-conflitto

Se la madre ha sangue Rh negativo e il bambino eredita un Rh positivo da papà, allora può svilupparsi il cosiddetto "conflitto Rh". Ciò significa che la madre inizia a produrre anticorpi che penetrano nel sangue del bambino e distruggono i suoi globuli rossi. Di conseguenza, un bambino nasce con una malattia chiamata malattia emolitica del neonato (HDN).

In questa malattia, dalle prime ore di vita, il bambino inizia ad aumentare rapidamente il livello di bilirubina indiretta e si sviluppa ittero patologico. Il trattamento dipende dalla gravità della malattia.

I casi lievi sono trattati allo stesso modo di ittero fisiologico: fototerapia, vitamine, contagocce di glucosio, farmaci coleretici. Nei casi più gravi, è necessario eseguire una procedura di trasfusione di sangue - una parte del sangue viene prelevata dal bambino e il sangue del donatore viene invece iniettato. Può anche essere raccomandato l'assorbimento: purificazione del sangue mediante un apparecchio speciale. Questi metodi di trattamento ti permettono di prevenire lo sviluppo del piccolo ittero "nucleare", e quindi le sue gravi conseguenze.

Trattamento di ittero di neonati a casa

I bambini con ittero grave sono trattati in un ospedale per la maternità o trasferiti in un ospedale pediatrico, solo i bambini il cui livello di bilirubina non supera il valore di sicurezza sono scaricati a casa. Pertanto, di norma, non è richiesto alcun trattamento speciale a casa.

Ma se vuoi che la pelle del tuo bambino acquisisca il suo colore naturale il più rapidamente possibile, innaffia il bambino il più spesso possibile. Ma, in ogni caso, non somministrare farmaci se non sono stati prescritti da un medico.

In alcuni casi, il medico può prescrivere sessioni di fototerapia per il bambino, è necessario visitare il reparto di fisioterapia della clinica per bambini o, se ne ha la possibilità, assumere una lampada per questa procedura, quindi sarà in grado di effettuare il trattamento a casa.

Come potete vedere, il trattamento dell'ittero nei neonati dipende dalle cause di questo processo. Solo un medico professionista può installarli e prescrivere una terapia adeguata. Basta seguire tutte le sue richieste e raccomandazioni, e poi il tuo bambino crescerà forte e sano. Vedrai!

Ragazze! Facciamo il repost.

Grazie a questo, gli esperti fanno a meno e danno risposte alle nostre domande!
E inoltre, puoi porre la tua domanda qui sotto. Come tu o gli esperti risponderai.
Spasibki ;-)
Tutti bambini sani!
Ps. Anche i ragazzi sono preoccupati! Solo ragazze qui di più ;-)

Ittero neonatale

L'ittero neonatale è una condizione fisiologica o patologica causata da iperbilirubinemia e manifestata dalla colorazione itterica della pelle e delle membrane mucose visibili nei bambini nei primi giorni di vita. ittero neonatale è caratterizzata da un aumento della concentrazione di bilirubina nel sangue, l'anemia, itterico della cute, le mucose o gli occhi, epato-splenomegalia e, nei casi più gravi - encefalopatia bilirubina. La diagnosi di ittero neonatale si basa su una valutazione visiva del grado di ittero sulla scala di Cramer; determinazione del livello dei globuli rossi, della bilirubina, degli enzimi epatici, del gruppo sanguigno di madre e bambino, ecc. Il trattamento dell'ittero nei neonati comprende l'allattamento al seno, la terapia infusionale, la fototerapia, la trasfusione di sangue sostitutiva.

Ittero neonatale

L'ittero neonatale è una sindrome neonatale caratterizzata da una colorazione itterica visibile della pelle, della sclera e delle mucose dovuta ad un aumento del livello di bilirubina nel sangue del bambino. Secondo le osservazioni, nella prima settimana di vita, l'ittero dei neonati si sviluppa nel 60% del totale e nell'80% dei neonati prematuri. In pediatria, l'ittero fisiologico dei neonati è più comune, rappresentando il 60-70% di tutti i casi della sindrome. L'ittero neonatale si sviluppa quando i livelli di bilirubina salgono sopra 80-90 μmol / L a pieno termine e più di 120 μmol / L nei neonati prematuri. L'iperbilirubinemia prolungata o grave ha un effetto neurotossico, cioè provoca danni cerebrali. Il grado di effetti tossici della bilirubina dipende principalmente dalla sua concentrazione nel sangue e dalla durata dell'iperbilirubinemia.

Classificazione e cause dell'ittero nei neonati

Prima di tutto, l'ittero neonatale può essere fisiologico e patologico. Per origine l'ittero dei neonati si divide in ereditario e acquisito. Sulla base di criteri di laboratorio m. E. Migliorare variando frazioni bilirubina iperbilirubinemia distinguono con una predominanza di (rilegato) bilirubina diretta e iperbilirubinemia indiretta con prevalenza (non legato) bilirubina.

L'ittero coniugato dei neonati comprende casi di iperbilirubinemia, derivanti da una ridotta clearance della bilirubina da parte degli epatociti:

  • Ittero fisiologico (transitorio) dei neonati a termine
  • Ittero di neonati prematuri
  • Ittero ereditario associato alle sindromi di Gilbert, Crigler-Nayyar tipo I e II, ecc.
  • Ittero con patologia endocrina (ipotiroidismo nei bambini, diabete nella madre)
  • Ittero nei neonati con asfissia e trauma alla nascita
  • L'ittero di Pregnan dei bambini allattati al seno
  • Ittero medico dei neonati, a causa della nomina di cloramfenicolo, salicilati, sulfonamidi, chinino, grandi dosi di vitamina K, ecc.

L'ittero emolitico dei neonati è caratterizzato da un aumento dei livelli di bilirubina a causa di un aumento della distruzione (emolisi) degli eritrociti di un bambino. Questo tipo di iperbilirubinemia include:

L'ittero meccanico (ostruttivo) dei neonati è causato da una violazione dello scarico della bilirubina con la bile lungo le vie biliari e l'intestino. Possono verificarsi difetti (atresia, ipoplasia) intraepatica e condotti extraepatici colelitiasi intrauterina, compressione dei dotti biliari fuori infiltrazione o tumore blocco dei dotti biliari all'interno della sindrome bile condensazione, stenosi pilorica, ostruzione intestinale e così via.

Ittero origine mista (parenchimale) si verificano nei neonati con epatite fetale causata da infezioni intrauterine (toxoplasmosi, citomegalia, listeriosi, Herpes, epatite virale A, B, D), danno epatico tossico e settico sepsi, disturbi ereditari del metabolismo (fibrosi cistica, galattosemia ).

Sintomi di ittero neonato

Ittero fisiologico dei neonati

L'ittero transitorio è uno stato limite del periodo neonatale. Immediatamente dopo il parto, un eccesso di globuli rossi, in cui è presente l'emoglobina fetale, viene distrutto con la formazione di bilirubina libera. Poiché temporanea immaturo enzimi epatici glucoroniltransferasi e sterilità intestinale vincolante bilirubina libera e la sua escrezione dal corpo del neonato nelle feci e urine diminuita. Ciò porta all'accumulo di volume in eccesso di bilirubina nel tessuto adiposo sottocutaneo e alla colorazione della pelle e delle mucose in giallo.

L'ittero fisiologico dei neonati si sviluppa 2-3 giorni dopo la nascita, raggiunge il massimo a 4-5 giorni. La concentrazione massima di bilirubina indiretta è in media 77-120 μmol / l; urina e feci hanno un colore normale; il fegato e la milza non sono ingranditi.

Nell'ittero transitorio dei neonati, un lieve grado di giallo della pelle non si estende al di sotto della linea ombelicale e viene rilevato solo con sufficiente luce naturale. Con ittero fisiologico, il benessere del neonato di solito non è disturbato, tuttavia, con iperbilirubinemia significativa, possono verificarsi succhiamento lento, letargia, sonnolenza e vomito.

Nei neonati sani, l'insorgenza di ittero fisiologico è associata all'immaturità temporanea dei sistemi enzimatici del fegato, pertanto non è considerata una condizione patologica. Osservando un bambino, organizzando una corretta alimentazione e cura, le manifestazioni di ittero si calmano da sole 2 settimane di neonati.

L'ittero dei neonati prematuri è caratterizzato da un inizio più precoce (1-2 giorni), un picco di manifestazioni di 7 giorni e un cedimento di tre settimane di vita di un bambino. La concentrazione di bilirubina indiretta nel sangue del prematuramente superiore (137-171 mmol / l), il suo aumento e diminuzione si verifica più lentamente. A causa della maggiore maturazione dei sistemi enzimatici del fegato nei bambini prematuri, si crea il rischio di sviluppare ittero nucleare e intossicazione da bilirubina.

Ittero ereditario

La forma più comune di ittero coniugativo ereditario nei neonati è l'iperbilirubinemia costituzionale (sindrome di Gilbert). Questa sindrome si verifica in una popolazione con una frequenza del 2-6%; ereditato in maniera autosomica dominante. Il cuore della sindrome di Gilbert è un difetto nell'attività dei sistemi enzimatici del fegato (glucuroniltransferasi) e, di conseguenza, una violazione dell'acquisizione della bilirubina da parte degli epatociti. L'ittero neonatale con iperbilirubinemia costituzionale si verifica senza anemia e splenomegalia, con un leggero aumento della bilirubina indiretta.

L'ittero ereditario dei neonati con la sindrome di Crigler-Nayar è associato ad un'attività molto bassa di glucuroniltransferasi (tipo II) o alla sua assenza (tipo I). Nella sindrome di tipo I, l'ittero dei neonati si sviluppa già nei primi giorni di vita ed è in costante aumento; l'iperbilirubinemia raggiunge 428 μmol / le oltre. Sviluppo tipico di ittero nucleare, possibile esito fatale. La sindrome di tipo II, di regola, ha un decorso benigno: l'iperbilirubinemia neonatale è 257-376 μmol / l; l'ittero nucleare è raro.

Ittero con patologia endocrina

Di solito si verifica nei bambini con ipotiroidismo congenito a causa di una carenza di ormoni tiroidei che interrompono la maturazione dell'enzima glucuronosiltransferasi, il processo di coniugazione e l'escrezione di bilirubina. L'ittero con ipotiroidismo è rilevato nel 50-70% dei neonati; si manifesta nel 2-3 ° giorno di vita e dura fino a 3-5 mesi. Oltre all'itterizia, i neonati mostrano letargia, pastoznost, ipotensione, bradicardia, voce ruvida, stitichezza.

L'ittero precoce può verificarsi nei neonati le cui madri soffrono di diabete a causa di ipoglicemia e acidosi. Si manifesta con la sindrome ittero prolungata e iperbilirubinemia indiretta.

Ittero nei neonati con asfissia e trauma alla nascita

L'ipossia fetale e l'asfissia neonatale ritardano la formazione di sistemi enzimatici, con conseguente iperbilirubinemia e ittero nucleare. Diverse lesioni alla nascita (cefalossimoma, emorragia intraventricolare) possono essere fonti di formazione di bilirubina indiretta e la sua maggiore penetrazione nel sangue con lo sviluppo della colorazione ittero della pelle e delle mucose. La gravità dell'ittero neonatale dipende dalla gravità della sindrome da ipossia-asfissia e dal livello di iperbilirubinemia.

Ittero incinto

La sindrome di Ariete, o ittero di bambini allattati al seno, si sviluppa nell'1-2% dei neonati. Può verificarsi nella prima settimana della vita di un bambino (ittero precoce) o nei giorni 7-14 (ittero tardivo dei neonati) e persistere per 4-6 settimane. Tra le possibili cause di ittero gravido nei neonati c'è la presenza nel latte di estrogeni materni che impediscono il legame della bilirubina; lattazione instabile nella madre e relativa malnutrizione del bambino, che causa l'assorbimento della bilirubina nell'intestino e il suo ingresso nel sangue, ecc. cordone ombelicale, stimolazione del travaglio. Il corso di questo tipo di ittero nei neonati è sempre benigno.

Ittero nucleare e encefalopatia da bilirubina

Con un progressivo aumento della concentrazione di bilirubina indiretta nel sangue, la sua penetrazione attraverso la barriera emato-encefalica e la deposizione nei nuclei basali del cervello (ittero nucleare dei neonati), causando lo sviluppo di una condizione pericolosa - l'encefalopatia da bilirubina, può verificarsi.

Al primo stadio, la clinica è dominata da segni di intossicazione da bilirubina: letargia, apatia, sonnolenza del bambino, un pianto monotono, uno sguardo errante, rigurgito, vomito. Presto i neonati hanno segni classici di ittero nucleare, accompagnati da torcicollo, spasticità dei muscoli del corpo, stimolazione periodica, rigonfiamento di una grande molla, risucchio di suzione e altri riflessi, nistagmo, bradicardia, convulsioni. Durante questo periodo, che dura da alcuni giorni a diverse settimane, c'è un danno irreversibile al sistema nervoso centrale. Nei successivi 2-3 mesi di vita nello stato di bambini, si osserva un miglioramento ingannevole, ma già a 3-5 mesi di vita vengono diagnosticate complicanze neurologiche: paralisi cerebrale, ritardo mentale, sordità, ecc.

Diagnosi di ittero dei neonati

L'ittero viene rilevato anche nella fase di permanenza del bambino nell'ospedale di maternità da un neonatologo o pediatra quando visita un neonato subito dopo la dimissione.

Per la valutazione visiva del grado di ittero nei neonati, viene utilizzata la scala di Kramer.

  • I grado - giallo di viso e collo (bilirubina 80 μmol / l)
  • Grado II - il giallo si diffonde al livello dell'ombelico (bilirubina 150 μmol / l)
  • Grado III - il colore giallo si estende fino al livello delle ginocchia (bilirubina 200 μmol / l)
  • Grado IV - il giallo si applica al viso, al busto, agli arti, ad eccezione dei palmi delle mani e delle piante dei piedi (bilirubina 300 μmol / l)
  • V - ingiallimento totale (bilirubina 400 μmol / l)

I test di laboratorio necessari per la diagnosi iniziale di ittero dei neonati sono: bilirubina e sue frazioni, emocromo completo, gruppo sanguigno del bambino e della madre, test di Coombs, PET, analisi delle urine, test di funzionalità epatica. Se si sospetta ipotiroidismo, è necessario determinare gli ormoni tiroidei T3, T4, TSH nel sangue. L'identificazione delle infezioni intrauterine viene effettuata mediante ELISA e PCR.

Come parte della diagnosi di ittero ostruttivo, un'ecografia del fegato e dei dotti biliari, colangiografia MR, FGDS, radiografia addominale, consultazione di un chirurgo pediatrico e gastroenterologo pediatrico vengono eseguite nei neonati.

Trattamento di ittero di neonati

Per prevenire l'ittero e ridurre il grado di iperbilirubinemia, tutti i neonati hanno bisogno di un inizio precoce (dalla prima ora di vita) e dell'allattamento al seno regolare. Nei neonati con ittero neonatale, la frequenza dell'allattamento al seno raccomandato è di 8-12 volte al giorno senza interruzione notturna. È necessario aumentare il volume giornaliero di fluido del 10-20% rispetto al fabbisogno fisiologico del bambino, assumendo enterosorbenti. Quando l'idratazione orale non è possibile, viene eseguita la terapia infusionale: glicemia a goccia, nat. soluzione, acido ascorbico, cocarbossilasi, vitamine del gruppo B. Per aumentare la coniugazione della bilirubina a un neonato con ittero, può essere somministrato fenobarbital.

Il metodo più efficace per trattare l'iperbilirubinemia indiretta è la fototerapia continua o intermittente, che favorisce il trasferimento della bilirubina indiretta in una forma idrosolubile. Le complicanze della fototerapia possono essere ipertermia, disidratazione, ustioni, reazioni allergiche.

Nell'ittero emolitico dei neonati è indicata la trasfusione di sangue sostituibile, l'emosorbimento, lo scambio plasmatico. Tutte le itterie anormali dei neonati richiedono un trattamento immediato della malattia di base.

Prognosi neonatale dell'ittero

L'ittero transitorio di neonati in molti casi passa senza complicazioni. Tuttavia, la violazione dei meccanismi di adattamento può portare alla transizione di ittero fisiologico del neonato a una condizione patologica. Le osservazioni e le prove suggeriscono che non esiste alcuna correlazione tra la vaccinazione contro l'epatite virale B e l'ittero dei neonati. Iperbilirubinemia grave può portare allo sviluppo di ittero nucleare e delle sue complicanze.

I bambini con forme patologiche di ittero neonatale sono soggetti a osservazione di follow-up da parte di un pediatra distrettuale e di un neurologo pediatrico.

Ittero nei neonati: i motivi per quando andare, il trattamento domiciliare e quanto sia pericoloso

Dopo la nascita dell'uomo piccolo, l'unica preoccupazione dei genitori è la sua salute, che in questo momento è così vulnerabile e fragile. Sfortunatamente, l'ittero nei neonati è qualcosa che quasi l'80% delle giovani famiglie deve affrontare.

Qualcuno prende questo fenomeno con calma, sapendo che questa è la norma. Alcuni diventano pazzi, considerando questo sintomo pericoloso e che richiedono ospedalizzazione e trattamento. Sbagliato e quelli e altri. In questo caso, la media aurea è molto importante: non puoi trattarla troppo alla leggera, ma non dovresti lasciarti prendere dal panico. Vediamo perché.

motivi

La pelle di un neonato diventa gialla a causa della bilirubina - un prodotto di degradazione dell'emoglobina. Nell'utero, i globuli rossi del feto sono saturi di un certo tipo di emoglobina, che dopo la nascita inizia a disintegrarsi attivamente durante la respirazione polmonare. Un'enorme quantità di bilirubina formata (indiretta e molto tossica) entra nel fegato in modo da convertirlo in indiretto e rimosso dal corpo. Ma il fegato non sempre fa fronte a un tale carico.

I medici chiamano le seguenti cause di ittero nei neonati:

  • organismi patogeni che colpiscono il fegato;
  • anomalie nella struttura o nella funzione della vescica biliare e dei dotti biliari;
  • ristrutturazione naturale del corpo in conseguenza del suo adattamento al nuovo ambiente;
  • una grande quantità di carotene nella dieta di una madre che allatta;
  • lavoro prematuro: il giallo nei neonati prematuri si trova nell'80%, poiché il fegato non è sufficientemente formato;
  • ipossia intrauterina;
  • diabete nella madre;
  • la genetica;
  • malattie del sistema circolatorio;
  • l'asfissia;
  • disturbi ormonali (il bambino sarà trattato da un endocrinologo);
  • incompatibilità: I gruppo sanguigno a madre, II o III - al bambino;
  • infezione intrauterina;
  • problemi di stomaco, quando la bilirubina viene costantemente assorbita nel corpo - in tali situazioni solo la chirurgia salverà;
  • trauma alla nascita bambino.

Queste sono le principali cause di ingiallimento nei neonati. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche. In alcuni casi, la bilirubina viene gradualmente rimossa dal corpo senza conseguenze. Ma ci sono alcune forme della malattia che richiedono cure mediche immediate. A seconda dei fattori che provocano lo sviluppo di ittero, i medici chiamano i gruppi a rischio.

Terminologia medica Il concetto di "bilirubina" risale alle parole latine bilis, che significa bile, e ruber significa rosso.

Gruppi di rischio

Perfino durante gravidanza, il dottore include nel gruppo di rischio le categorie speciali di donne di cui i bambini hanno un'alta probabilità di dovere andare ad un ittero alla nascita. Questi includono:

  • età inferiore a 18 anni e oltre 40 anni;
  • aborti precoci, aborti spontanei;
  • lavoro pretermine precedentemente esistente;
  • fumo, alcolismo, tossicodipendenza durante la gravidanza;
  • diabete durante la gravidanza;
  • fattore Rh negativo;
  • infezioni intrauterine;
  • ittero nei bambini precedenti.

Le donne a rischio, durante la gravidanza, sono sotto la supervisione di un medico, superano test aggiuntivi. Eppure, è impossibile prevenire il 100% della nausea in un neonato, anche se si prende costantemente cura della prevenzione della malattia. È molto importante riconoscere nel tempo i segni caratteristici che aiuteranno a distinguere un tipo di ittero da un altro.

Verità capitale Se durante la gravidanza una donna conduce uno stile di vita sano, riduce il rischio di tuorlo nel suo bambino.

Tipi di zheltushki

I medici diagnosticano diversi tipi di ittero nei neonati, che in condizioni normali, senza test di laboratorio, sono difficili da stabilire. Questo è un punto molto importante, poiché la necessità di ulteriori trattamenti e il rischio di possibili complicazioni dipenderanno dal tipo di malattia.

fisiologico

Zheltushka fisiologica - la norma per i neonati, è dovuta alla ristrutturazione naturale del corpo come risultato del suo adattamento al nuovo ambiente. Manifestato nel primo mese di vita del bambino, ma non subito dopo la nascita. Presentato dalle seguenti specie.

Il giallo carerene puerperale è causato da una grande quantità di carotene nella dieta di una madre che allatta. Questa sostanza è abbondante nei prodotti arancioni: zucca, carote, arance.

  • Ittero al latte materno

Questo ittero postpartum si verifica quando una madre ha un sacco di estrogeni nel latte materno. Il fegato lo rimuove prima e solo dopo la bilirubina. Il bambino rimane giallo per circa 3 mesi. Ma allo stesso tempo, si sviluppa secondo le norme della sua età. Questa condizione non è pericolosa e non richiede l'abolizione della lattazione.

L'ittero neonatale è il tipo più comune. Non si applica alle patologie, non richiede trattamento. Passa da solo, non causa complicazioni.

patologico

Associati a gravi malattie degli organi interni del bambino. Appare in pochi giorni dopo la nascita. Presentato da diversi tipi.

  • emolitica

È causato da problemi con il sistema circolatorio: a causa del conflitto Rhesus tra la madre e il bambino, le incongruenze nei gruppi sanguigni, l'incompatibilità degli antigeni. Si verifica solo nell'1% dei casi. Questo è un tuorlo generico nei neonati, in quanto è riconosciuto all'istante, nei primi giorni e persino ore dopo la nascita.

La bile non è separata dal fegato a causa di anomalie nella struttura o nella funzione della vescica biliare e dei dotti biliari. Le cause più comuni sono trauma alla nascita o danno genetico. Appare solo dopo 2-3 settimane dalla nascita.

C'è una barriera speciale nel sistema circolatorio che impedisce alle sostanze tossiche di entrare nel cervello filtrandole. Ma se il livello di bilirubina è troppo alto, potrebbe non far fronte al carico. In questo caso, la distruzione delle cellule nervose. Sintomi - letargia, rifiuto di mangiare, pianto monotono, testa cadente.

  • coniugazione

A causa della scarsa funzionalità epatica. Gli enzimi non legano la bilirubina e non la rimuovono dal sangue.

Viene diagnosticato dopo il danneggiamento delle cellule del fegato da parte di batteri o virus.

Niente di pericoloso e naturalmente passare ittero fisiologico dei neonati non dovrebbe spaventare i loro genitori. Tutto è molto peggio se è dettato da gravi patologie all'interno del corpo. I sintomi della malattia permettono di sospettare che qualcosa non va e di vedere un medico in modo tempestivo.

Likbez per i genitori. Perché l'ittero è coniugato? Questa parola deriva dal latino "coniugazione", che significa "coniugato". Cioè, questa malattia è associata a patologia epatica.

sintomi

A seconda del tipo di malattia, i sintomi dell'ittero possono essere diversi. Se non vanno oltre la norma e mostrano solo la forma fisiologica della malattia, l'allarme non deve essere battuto. Dopo 3 settimane, tutto finirà in modo sicuro. Ma se a loro si aggiungono i segnali premonitori di una patologia più seria, è necessario informare il medico su questo - e il prima possibile.

Segni di zheltushki fisiologico

  • La pelle e il bianco degli occhi acquisiscono una tonalità gialla, quasi arancione;
  • irregolarità minori delle feci.

Sintomi di ittero patologico

  • Colore della pelle giallo più intenso;
  • punto emorragie, lividi;
  • decorso ondulatorio della malattia: il colore della pelle viene periodicamente riportato al rosa, per poi tornare a quello itterico;
  • il bambino è lento e pigro, si rifiuta di mangiare;
  • aumento del tono muscolare dei muscoli;
  • pianto monotono o forte;
  • urina scura;
  • feci sbiancate;
  • convulsioni;
  • battito cardiaco lento;
  • stupore o coma.

Il quadro clinico delle patologie specifiche

  • Sonnolenza, rifiuto di mangiare, gridare monotono, far cadere la testa, convulsioni, attenuazione del riflesso di suzione sono i sintomi di ittero nucleare;
  • la conservazione del giallo della pelle dopo 3 settimane, l'urina scura e le feci scolorite indicano gravi patologie dei dotti biliari;
  • se la pelle e la sclera diventano gialle immediatamente dopo la nascita, il bambino è pigro e sonnolento e quando viene diagnosticata una milza e un fegato ingrossati - si tratta di ittero emolitico;
  • la pelle assume una tinta giallastra con una tinta verdastra 2-3 settimane dopo il parto, le feci sono anormalmente leggere, il fegato è ispessito, la milza è ingrossata - sintomi di un tipo meccanico della malattia.

Più velocemente i genitori riconoscono il tipo pericoloso di zheltushka nel neonato, più velocemente i medici prescriveranno un trattamento e saranno in grado di aiutare. Molto spesso, si perde tempo prezioso e le complicazioni che riguardano l'intera vita di un bambino non possono essere evitate. Per evitare che ciò accada, abbiamo bisogno di una diagnosi obbligatoria della malattia.

Distingua l'ittero dall'epatite! Con l'epatite, la temperatura neonatale aumenta e la pelle diventa gialla improvvisamente e inaspettatamente.

diagnostica

Solo i parametri di laboratorio possono determinare con precisione quale ittero di un neonato è innocuo, fisiologico o pericoloso, patologico. Per ottenerli possono essere effettuati i seguenti studi:

  • esame del sangue: totale e bilirubina;
  • Test di Coombs per l'emolisi;
  • Ecografia addominale;
  • consultazioni dell'endocrinologo, del chirurgo e di altri specialisti.

Tabella della bilirubina normale nei neonati

Tabella di indicatori normali di bilirubin diretto e indiretto

Secondo le norme, la bilirubina diretta non deve essere superiore al 25% del totale, indiretto - non meno del 75%. A seconda dei risultati ottenuti, verrà effettuata una diagnosi accurata (non solo quella gialla, ma anche la malattia che l'ha provocata) e il trattamento prescritto.

Informazioni utili Il test di Coombs viene eseguito immediatamente dopo il parto, usando il sangue dopo aver tagliato il cordone ombelicale.

trattamento

Tutti i genitori sono preoccupati di come trattare l'ittero in modo che passi il più rapidamente possibile. Tali bambini sono sotto costante controllo medico, ma se si tratta di una malattia fisiologica e si verifica entro il range di normalità, non è necessaria alcuna terapia. Se viene trovata patologia, il trattamento può assumere diverse direzioni: antivirale, antibatterico, coleretico, disintossicante o immune.

farmaci

Se gli indicatori di bilirubina che attraversano il tetto, prescrivono farmaci speciali per il giallo.

  1. Ursofalk è un farmaco a base di ittero per i neonati sotto forma di sospensione per proteggere e mantenere la normale funzionalità epatica. Nominato con ittero prolungato. Dosaggio: 10 mg per 1 kg di peso.
  2. Hofitol è un'altra cura efficace per l'ittero sotto forma di una soluzione basata su un estratto naturale di carciofo, che attiva il flusso della bile e semplifica il lavoro del fegato. Assegna da 1 a 3 gocce 3 volte al giorno.
  3. Terapia di infusione durante la fototerapia per ripristinare il bilancio idrico: soluzioni di glucosio, elettroliti, soda, stabilizzatori di membrana, cardiotropie. Questo trattamento richiede necessariamente ittero prolungato.
  4. Per normalizzare il lavoro del fegato può nominare Zixorin, fenobarbital, benzonal.
  5. Quando la bilirubina viene assorbita dall'intestino, vengono utilizzati gli assorbenti: Enterosgel, Polyphepan, Smekta, Carbone attivo.
  6. Vitamine liposolubili: colecalciferolo (D3), retinolo (A), tocoferolo (E), fillochinone (K).
  7. Oligoelementi: fosforo, solfato di zinco, calcio.

Un fatto interessante La base del farmaco dal mirtillo Urosofalka è l'acido ursodesossicolico, che è contenuto nella bile d'orso. Ad oggi, ha imparato a produrre in laboratorio.

Procedure e fototerapia

Quando questa malattia può decidere le seguenti procedure:

  • trasfusione di sangue nella diagnosi di ittero nucleare;
  • trapianto di fegato per cirrosi.

Inoltre, quando il bambino ha l'ittero sono necessari i raggi solari, ma in così giovane età possono essere pericolosi, quindi viene prescritta una lampada terapia - fototerapia. Sotto l'influenza della luce intensa, la bilirubina viene espulsa attivamente. Questa procedura è assolutamente sicura. Baby ci mette sotto per parecchie ore al giorno, se non ci sono complicazioni. Con un grave decorso della malattia, sarà sotto quasi l'intera giornata.

Dispositivo di fototerapia per il trattamento di ittero in un neonato

I genitori devono capire che non è sempre necessario trattare l'ittero in un neonato. Pertanto, non è necessario essere sorpreso e indignato se il bambino è diventato giallo, e lui e sua madre sono stati dimessi dall'ospedale. Ma questo è possibile solo nei casi in cui le analisi del sangue sono in ordine, il contenuto di bilirubina nel corpo non supera il limite e i medici non hanno trovato patologie interne. Di conseguenza, il bambino non ha bisogno di essere guarito a casa.

Rimedi popolari

L'auto-cura a casa con l'ittero di un neonato viene effettuata solo con il permesso di un medico. Anche il più innocuo, a prima vista, significa che un vicino o una madre consigliata può essere molto pericoloso per un piccolo organismo, molti dei cui sistemi si stanno ancora adattando a un nuovo ambiente. Tra i farmaci più raccomandati approvati dai pediatri sono i seguenti:

  • tintura di radice di tarassaco: 3 gocce 4 volte al giorno;
  • un buon rimedio per l'ittero è la tintura di erba medica: 2 gocce, 4 volte al giorno;
  • soluzione di carbone attivo: 10 g diluiti con carbone in polvere in 50 ml di acqua calda bollita, somministrare al bambino ogni 2 ore 1 pipetta;
  • decotto di rosa canina;
  • infusione di stimmi di mais;
  • dopo l'allattamento attacca il neonato dal lato del fegato inumidito in una soluzione di bendaggio di magnesia;
  • tè "Collezione per le madri che allattano": bere 1 litro al giorno.

Non è possibile utilizzare contemporaneamente più strumenti da questo elenco, poiché molti di essi si escludono a vicenda, o la loro combinazione avrà un effetto molto potente su un piccolo organismo. Un beneficio molto migliore per il neonato, affetto da ittero, avrà le giuste cure.

Segreti della medicina di erbe. Erba medica - una pianta medicinale, ricca di vitamina K, che migliora la funzionalità epatica.

Non è stato possibile evitare quello giallo, siamo stati dimessi a casa con una diagnosi così spiacevole - cosa dovrebbero fare i genitori preoccupati in una situazione del genere? La cura adeguata del neonato faciliterà le sue condizioni e accelererà il recupero. Ecco gli articoli che include.

  1. Diffondi il bambino sotto il sole per alcuni minuti al giorno.
  2. Frequentemente nutrirsi e bere in abbondanza normalizzano il fegato.
  3. Quando la galattosemia alimenta il bambino con miscele prive di lattosio e galattosio: Nutramigen, Registimil, NAN privo di lattosio.
  4. Quando la tirosinemia richiede una dieta: una miscela senza fenilalanina, metionina, tirosina (HR Analogue, Afenilak, Lofenolak).
  5. Pieno allattamento al seno.
  6. Dieta della mamma: esclusione dalla dieta di cibi gialli, spezie, pepe e cibi salati.
  7. Passeggiate quotidiane all'aria aperta.
  8. Fototerapia a casa.

Se uno qualsiasi dei punti di cura per il neonato icteric è in dubbio, è meglio consultare il proprio medico, ma non fare nulla da soli e non sperimentare. Particolarmente con attenzione è necessario essere impegnato in trattamento da luce del sole che è irta di ustioni di estate. Con il giusto approccio a questo problema, è possibile accelerare il recupero ed evitare complicazioni.

È necessario sapere. Galattosemia - una malattia genetica ereditaria, intolleranza al lattosio.

complicazioni

I genitori sono preoccupati per il pericolo di ittero nei neonati, come questa malattia può finire, tranne che per il recupero. La forma fisiologica è raramente irta di complicazioni. Ma il patologico può comportare le seguenti conseguenze:

  1. Talvolta l'ittero prolungato nei neonati può causare complicazioni che influenzano ulteriormente il sistema nervoso, poiché la bilirubina indiretta ha un effetto tossico sul sistema nervoso centrale.
  2. La fototerapia con un regime terapeutico erroneamente scelto può provocare ustioni, disidratazione, emolisi, intolleranza al lattosio, ipertermia.
  3. Le conseguenze dello zheltushki nucleare: sordità, paralisi completa o parziale, ritardo mentale.
  4. Avvelenamento tossico e intossicazione.
  5. Albuminemia - ridotta proteina albumina.
  6. L'encefalopatia da bilirubina è una lesione cerebrale.

Conoscendo il pericolo di ittero nei neonati, i genitori saranno in grado di valutare l'intero grado di rischio e prendere le misure appropriate in modo che non accada nulla di terribile. È molto più facile prevenire una malattia che curarla - se anche durante la gravidanza si pensa costantemente alla prevenzione, il bambino sarà in grado di evitare problemi con la bilirubina dopo la sua nascita.

Previsioni per il futuro. Il livello moderno della medicina curerà anche l'encefalopatia da bilirubina. È vero, con diagnosi tempestiva e conformità con tutti i requisiti medici.

prevenzione

Prevenendo la naftalina, la futura madre dovrebbe essere impegnata anche durante il trasporto del bambino e dopo la sua nascita. Per questo è sufficiente osservare le seguenti regole.

  1. Nutrizione completa della madre durante la gravidanza.
  2. Il suo rifiuto di cattive abitudini.
  3. Prevenzione e trattamento di eventuali malattie.
  4. Rifiuto di iniettare la nuova vitamina K, che viene praticata negli ospedali per la maternità.
  5. Bagni di sole
  6. Allattamento al seno frequente
  7. Bevanda abbondante della madre nutrice.
  8. Circoncisione del cordone ombelicale nella seconda ora dopo la nascita, quando la pulsazione si ferma alla base dell'ombelico. Questo normalizzerà la circolazione del sangue.

Essendo impegnati nella prevenzione dell'ittero, è possibile prevenire la malattia, in modo che i primi giorni del bambino non oscurino. Se ci sono ulteriori domande su questo fenomeno, è meglio avere tutte le informazioni da un pediatra in anticipo.

Problema controverso I medici discutono su come il tempo della circoncisione del cordone ombelicale influenzi le manifestazioni della gelatina gialla. Non ci sono prove scientifiche di dipendenza diretta di questi due fatti.

Domande frequenti

  • Quando dovrebbe passare l'ittero nei neonati?

La risposta alla domanda su quanto tempo passa l'ittero nei neonati dipende dal tipo di malattia e dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Normalmente, l'ittero fisiologico scompare in 2-3 settimane.

  • Quale lampada è usata per trattare l'ittero nei neonati?

Queste sono lampade speciali che emettono raggi ultravioletti luminosi, lo spettro dei suoi raggi accelera il decadimento della bilirubina.

  • L'ittero è contaminato nei neonati?

A differenza del virus dell'epatite, l'ittero dei neonati non è contagioso.

  • L'ittero può tornare nei neonati?

Sì, può. Ma con manifestazioni ripetute della malattia, è necessaria una consultazione medica urgente per escludere complicazioni.

  • In quale giorno appare il giallo nel neonato?

Può iniziare 4-5 giorni dopo la nascita.

  • Perché l'ittero del neonato non dura 1 o 2 mesi?

Le ragioni per l'ingiallimento prolungato possono essere diverse:

  • ciclo di eliminazione della bilirubina fallito;
  • disfunzione epatica dovuta a difetto congenito o epatite;
  • stasi della bile dovuta a disturbi delle vie biliari e della colecisti;
  • la formazione di nuova e nuova bilirubina a causa di malattie del sangue.

In ogni caso, zolchushka prolungato richiede una diagnosi delle cause e un trattamento immediato.

Se il neonato è malato di ittero, i genitori dovrebbero monitorare attentamente le sue condizioni. Se si sente bene, questa è fisiologia e nient'altro. La migliore medicina in questo caso è il latte materno. Se è pigro, spesso piange, questa è già una patologia che richiede la consultazione di un medico, test e trattamenti.

Ci sono una serie di conclusioni sui pericoli dei cosmetici detergenti. Sfortunatamente, non tutte le mamme appena costruite le ascoltano. Nel 97% di shampoo viene utilizzata la sostanza pericolosa Sodium Lauryl Sulfate (SLS) o i suoi analoghi. Molti articoli sono stati scritti sugli effetti di questa chimica sulla salute di bambini e adulti. Su richiesta dei nostri lettori, abbiamo testato i marchi più popolari.

I risultati sono stati deludenti: le aziende più pubblicizzate hanno mostrato la presenza di quei componenti più pericolosi. Per non violare i diritti legali dei produttori, non possiamo nominare marchi specifici. La società Mulsan Cosmetic, l'unica che ha superato tutti i test, ha ricevuto con successo 10 punti su 10 (vedi). Ogni prodotto è costituito da ingredienti naturali, completamente sicuro e ipoallergenico.

Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non dovrebbe superare i 10 mesi. Vieni con attenzione alla scelta dei cosmetici, è importante per te e il tuo bambino.