Ripristino del corpo dopo il rotavirus

L'infezione da rotavirus o influenza intestinale - una malattia del tratto gastrointestinale (GIT) con grave vomito, pallido, acquoso, sedia verde con un odore pungente fino a 10 volte al giorno, portando a gozzo, la disidratazione.

Dopo l'infezione da rotavirus, si osservano problemi con le feci e la digestione. Per accelerare la rigenerazione dopo una malattia, è necessario seguire le raccomandazioni, controllare il sonno, la nutrizione del bambino.

Ripristino dell'equilibrio del sale marino

Il primo stadio della lotta contro l'infezione da rotavirus è il reintegro dei liquidi corporei. La malattia è accompagnata da disidratazione - acqua, sale, glucosio, elettroliti e oligoelementi lasciano. Senza di loro, gli organi di adulti e bambini non funzionano.

Il recupero con rotavirus è impossibile senza bere. La diarrea grave porta alla disidratazione; dare al paziente una soluzione di reidratazione, acquistata in farmacia o preparata autonomamente.

  • 1 l di acqua calda bollita;
  • 1 cucchiaio. sale;
  • 2 cucchiai. zucchero;
  • 1/2 cucchiaino soda;
  • 100 g di uva passa, limone o zenzero.

Gli ingredienti si mescolano, bevono un paio di cucchiai ogni due ore; se si verifica un forte vomito, somministrare un cucchiaino ogni 15 minuti; pipetta bambino ogni 5 minuti. Alternanza con tè, brodi aiuterà a non disturbare il bilancio del sale.

Se si interrompe il vomito e si rilasciano le feci, è impossibile ricorrere al ricovero in ospedale. In ospedale, la disidratazione sarà impedita da droghe e contagocce.

Il recupero dopo un'infezione intestinale nei bambini è accompagnato da una diminuzione dell'immunità - immettere verdure fresche, frutta (agrumi) con vitamina C nella dieta.

Pulizia del corpo

Il rotavirus attacca la microflora intestinale, porta all'intossicazione del corpo. Il secondo stadio del trattamento è l'eliminazione delle tossine.

Per sbarazzarsi del rotavirus, le tossine, i farmaci enterosorbanti sono prescritti al paziente, che legano le tossine, li rimuovono dal corpo e normalizzano la digestione.

Gli antibiotici non sono usati: non combattere il virus, interrompere il lavoro dell'intestino infiammato, uccidere i batteri benefici.

Con l'infezione intestinale non dovrebbe trattare i sintomi - naso che cola e tosse. I segni scompariranno dopo che il virus è stato rimosso dal corpo. Altri farmaci (antibiotici) indeboliranno il corpo. I farmaci antibatterici aggravano la condizione, aumentano la diarrea nei bambini.

Farmaci che uccidono il rotavirus, no. L'unico modo per migliorare la digestione e le feci è una dieta ricostituente che esclude i prodotti che sono pericolosi per un paziente con infezione da rotavirus.

Dieta Rotavirus

La terza fase del recupero è una corretta alimentazione. Il metodo di riabilitazione dell'intestino dopo l'infezione da rotavirus è la dieta.

Prodotti proibiti

Rotavirus distrugge gli enzimi enterici responsabili scindere il lattosio; L'intolleranza al lattosio si verifica nei bambini da 6 mesi a 5 anni. Escludere il latte, i latticini dalla dieta. panna acida, formaggio, ricotta, latte, yogurt, basso contenuto di grassi yogurt fatto in casa irritano il tratto gastrointestinale - rimuovere dal potere al primo segno di infezione da rotavirus.

Adulti - astenersi dal caffè, bevande contenenti caffeina, cibi fritti e grassi che aggravano l'infiammazione intestinale. Il corpo in uno stato sano è difficile da tollerare il cibo.

Le madri di bambini infettati da rotavirus si lamentano - il bambino non mangia. La ragione è una funzione intestinale disturbata, un processo infiammatorio. Quando appare l'appetito, evitare di consumare i prodotti elencati fino al recupero, concentrarsi sul bere pesante, sostituire le bevande nocive con succhi, bevande alla frutta, bevande alla frutta.

Dieta del rotavirus negli adulti

Per gli adulti, gli effetti dell'infezione non sono così complicati, ma è necessario seguire una dieta. Il rotavirus colpisce il tratto gastrointestinale negli adulti, conducendo uno stile di vita corretto e non avendo problemi con lo stomaco, la malattia è la causa della perdita di peso.

Per gli adulti dopo il rotavirus, i cereali aiuteranno a recuperare, soprattutto la semola, il riso, coprendo le pareti intestinali. Mangia brodi con cracker, carne magra, pesce senza sale e spezie. Evitare i latticini. La ricotta a basso contenuto di grassi grattugiata è consentita.

Segui il regime di consumo, hai bisogno di molti liquidi, diversificando con mirtillo, lampone, decotto di ribes, composta di frutta secca, tè.

Un adulto con infezione da rotavirus si raccomanda di rifiutare la cottura, il pane nero, il pesce essiccato, le salsicce e le carni affumicate, speziate e salate.

Dopo aver ridotto la diarrea e il dolore, mangia un po 'di carne magra, pesce, purè di patate e zuppe di verdure.

Ill con rotavirus utili frutta di stagione, verdure, frutta, puree di verdure, frutta fresca, marmellate, miele (eccezione - idiosincrasia).

Dieta rotavirus nei bambini

I bambini, in particolare i neonati, per far fronte all'infezione da rotavirus sono più difficili. Durante il primo giorno di vomito e diarrea frequenti, che provoca intossicazione, disidratazione e disbiosi.

È necessario fornire al corpo del bambino elementi nutritivi e oligoelementi essenziali.

Non è possibile latticini, quando si sostituisce sostituire il tè con la menta o lo zenzero. Per i bambini, in assenza di latte materno, è adatta la soluzione per la reidratazione. Rifiuta le miscele a base di lattosio: aumenteranno la diarrea.

Nel periodo acuto e nel periodo di recupero dopo una malattia con infezione da rotavirus, il bambino non è costretto a mangiare, anche se ha perso peso, in modo da non provocare vomito e diarrea. A poco a poco, il bambino inizierà a mangiare la norma per il corpo.

Il cibo deve essere caldo, pulito per evitare danni termici e meccanici al tratto gastrointestinale. Offri la gelatina ai bambini, il riso bollito, il brodo di pollo.

Mentre recuperi, aggiungi:

  • purè di patate;
  • carne magra;
  • mele cotte;
  • ricotta a basso contenuto di grassi e kefir;
  • cracker di pane bianco al brodo;
  • banane.

L'introduzione di prodotti è nominata nella fase di riabilitazione. minimo - il quinto giorno dopo l'inizio della malattia.

Infezione da rotavirus nei bambini - il periodo di recupero

I bambini portano il virus più forte degli adulti. L'infezione intestinale da rotavirus nei bambini è accompagnata da vomito, diarrea. Il bambino rifiuta di mangiare, lo stomaco mangiato non accetta: iniziano il vomito e il dolore addominale.

La temperatura sale rapidamente a 39 ° C e non si allontana per 5 giorni, il bambino sperimenta lentezza e sonnolenza tutto il tempo.

I bambini sotto i 2 anni sono particolarmente difficili da soffrire di disidratazione, hanno crampi, problemi cardiaci e renali. Bambino capriccioso e irrequieto a causa del dolore allo stomaco. Vomito e feci molli causano debolezza in un bambino.

Nei neonati, il rotavirus causa una perdita di peso fino a 1 kg, smette di allattare o pigramente, rigurgita con la bile. Non è necessario trasferire la mollica all'alimentazione artificiale durante il recupero: il latte materno è la migliore medicina. Il latte materno contiene anticorpi che combattono il virus, fornisce al bambino fluidi e nutrizione. L'allattamento al seno calma il bambino.

Un rimedio per un bambino è un sogno, il bambino è costantemente addormentato. Il corpo ha bisogno di riposo, dopo 7-10 giorni il bambino conduce una vita normale; Non dimenticare la dieta.

I probiotici contribuiranno a rendere lo stomaco. A causa della diarrea posticipata e del vomito, i sistemi enzimatici sono interessati, la microflora ritorna immediatamente alla normalità.

Cosa dovrebbe prestare attenzione alle mamme

Le mamme lamentano la letargia di un bambino dopo il rotavirus. Una dieta equilibrata, verdure, frutta ricca di vitamine, aria fresca aiutano a recuperare.

Interessato a - in quale giorno è consentito lavarsi. È necessario pulire il bambino con un asciugamano bagnato nei primi giorni della malattia, quando l'alta temperatura non consente il bagno. Dopo che la temperatura scende, è permesso lavarsi in bagno, fare una doccia.

Le mamme chiedono delle passeggiate con il rotavirus. Si trasmette facilmente agli altri - isolano il malato da bambini sani e forniscono loro piatti individuali e articoli per l'igiene. Dai un'occhiata da vicino a come tuo figlio si sta riprendendo da una malattia posticipata, alle peculiarità della nutrizione.

La condizione migliora per 3-5 giorni, la temperatura scende, il bambino è bagnato. Il contatto con bambini sani non vale la pena, rifiutarsi di camminare.

10-15 giorni dopo l'inizio della malattia, la funzione intestinale viene normalizzata, il bambino diventa attivo e inizia a mangiare. È permesso camminare per strada, senza dimenticare l'igiene delle mani: l'immunità al rotavirus non viene prodotta, c'è una probabilità di una ricaduta.

È necessario astenersi dall'andare con il bambino al bagno, luoghi pubblici per evitare la contaminazione degli altri. La stanza del bambino e le stanze usate sono disinfettate.

Come recuperare dall'infezione da rotavirus in bambini e adulti

La malattia ha diversi nomi: gastroenterite da rotavirus, influenza gastrica o intestinale, infezione da rotavirus. È di natura batterica. Fa male allo stomaco dopo il rotavirus in un bambino a causa dei batteri. Il periodo di incubazione dura fino a 5 giorni. Un adulto o un bambino infetto da questa malattia è considerato un venditore ambulante dell'infezione durante l'intero periodo dal momento dell'infezione fino al completo recupero. La durata del decorso della malattia dipende dall'età e dalle capacità dell'organismo. Gli adulti lo trasferiscono più facilmente, il recupero con una terapia adeguata arriva il settimo giorno.

Com'è la malattia?

Sebbene il rotavirus sia considerato un'infezione intestinale, inizia a infettare il corpo umano dal tratto respiratorio superiore. È osservato più spesso in bambini meno di 5 anni. È durante questo periodo che il sistema immunitario è facilmente esposto al virus, quindi i bambini soffrono di questa malattia più spesso degli adulti. Il rotavirus infetta le mucose dell'intestino, dello stomaco e del duodeno, causando frustrazione e disidratazione.

Un virus che entra nel corpo del bambino potrebbe non manifestarsi durante i primi 5 giorni (periodo di incubazione). Dopo l'inizio della fase acuta, i primi segni iniziano ad apparire durante questo periodo. Il bambino inizia a preoccuparsi, piange senza motivo, a prima vista. Soprattutto gli succede male il primo giorno.

Insieme alle feci vanno gli agenti patogeni, quindi i malati sono considerati venditori ambulanti di infezione per tutti i membri della famiglia e altri.

Questo dura per una settimana e solo dopo questo periodo cessa di essere contagioso. Dopo il trattamento, è necessario il recupero dall'infezione da rotavirus nei bambini. Solo dopo che questo bambino può essere rilasciato a scuola o all'asilo, ma a condizione che non abbia una ricaduta.

I sintomi dell'influenza intestinale negli adulti

Una persona adulta soffre di questa malattia molto più facilmente. I suoi sintomi non sono così chiaramente espressi. In alcuni casi, la malattia non è affatto espressa da alcun segno. In un adulto, la malattia può essere riconosciuta dai seguenti sintomi:

  • mancanza di appetito;
  • mal di stomaco;
  • diarrea;
  • feci luminose, spumose e abbondanti con cibo non digerito, odore acre e aspro.

Il vomito in un adulto è più spesso del tutto assente. Come puoi vedere, i sintomi dell'influenza intestinale possono essere facilmente confusi con l'avvelenamento tradizionale. Pertanto, è molto importante capire le cause di questi sintomi e se la diagnosi conferma la presenza dell'infezione considerata, allora è molto importante sapere come curare adeguatamente la malattia, soprattutto, come recuperare da un'infezione da rotavirus.

L'avvelenamento normale dura non più di tre giorni, l'infezione da rotavirus dura fino a cinque giorni, e talvolta fino a otto.

Rotavirus nei bambini

I sintomi della malattia nei bambini sono pronunciati e dai primi giorni dello sviluppo della malattia:

  • il bambino non mangia nulla;
  • ha vomito;
  • il bambino è letargico, sonnolento, irrequieto, non vuole camminare
  • c'è un'eruzione sulla pelle;
  • lo sgabello cambia struttura e colore: il primo giorno è giallo e liquido, il secondo e successivo giallo-grigio.

Ci possono essere arrossamento della gola, naso che cola, febbre alta e molto difficile abbatterlo.

I bambini molto piccoli, a differenza di un adulto, non riescono a spiegare cosa li preoccupa esattamente, quindi diventano eccessivamente nervosi e pieni di lacrime. Un chiaro segno della presenza di rotavirus può essere considerato brontolio nello stomaco e letargia. I bambini fino a un anno in questo momento si premono le gambe e piangono molto.

Caratteristiche del trattamento di un paziente con infezione da rotavirus

I pazienti con sintomi pronunciati sono trattati in ospedale. Nel caso in cui la malattia non sia grave, il paziente può essere trattato in regime ambulatoriale, ma sotto la stretta supervisione dei medici. La terapia non include antimicrobici poiché il rotavirus non è sensibile agli antibiotici. Il loro dottore inoltre non prescrive perché gli antibiotici sono considerati farmaci ad azione generica, oltre a uccidere i batteri patogeni e distruggere la flora intestinale benefica. Tutto ciò comporta una violazione del sistema immunitario e la rapida diffusione del virus.

I farmaci antibatterici sono prescritti solo nei casi in cui l'infezione con il virus si è verificata sullo sfondo di un'infezione batterica, ad esempio, quando un bambino ha una tosse dopo il rotavirus.

tossine

A tal fine, vengono prescritti pazienti con diagnosi di influenza intestinale:

  1. Smecta. Per i bambini - nei primi 3 giorni, prendere 4, quindi 2 bustine al giorno. Il corso terapeutico è di 5-17 giorni. La composizione del sacchetto è diluita in 0,5 tazze di acqua. Adulto - fino a 6 bustine al giorno. La durata del trattamento è di 5-7 giorni.
  2. Enterosgel. Bambini un cucchiaio tre volte al giorno. È necessario accettare mezzi in 60 minuti prima del cibo, lavandosi giù con una grande quantità di liquido. Adulti 1,5 ore, l. anche tre volte al giorno prima dei pasti.

È utile prendere e attivare il carbone. Il farmaco pulisce il corpo da microbi patogeni e tossine.

Restauro della microflora intestinale dopo infezione da rotavirus

Per ripristinare la microflora naturale, al paziente viene prescritto Maksilak, Bifidumbacterin, Linex. Il ricevimento dei farmaci è indicato quando lo stadio acuto dello sviluppo della malattia è già passato.

È necessario ripristinare la microflora intestinale nel tempo in modo che il paziente non sviluppi disbiosi.

Maksilak

Appartiene al gruppo di farmaci combinati. La composizione include pro e prebiotici. Viene mostrato sia ai bambini che agli adulti. Aiuta nei casi in cui vi è, ad esempio, costipazione in un bambino. Disponibili in sacchetti, i contenuti sono facilmente solubili in acqua. Prendi due volte al giorno sulla busta per 14 giorni.

Bifidumbacterin Forte

Disponibile in capsule o in polvere. Contiene bifidobatteri utili. Ai bambini viene mostrato di prendere una bustina o una capsula tre volte al giorno, gli adulti raddoppiano la dose. Le capsule devono essere deglutite intere, lavate con acqua. Polvere diluita in liquido e presa con il cibo.

Linex

È costituito da batteri lattici, ripristina la microflora naturale nell'intestino, aiuta nei casi in cui il bambino non fa la cacca o, al contrario, ha la diarrea. I bambini dovrebbero assumere la capsula tre volte al giorno, gli adulti - due capsule e anche tre volte al giorno.

Quale medico tratta l'influenza intestinale

Stabilire autonomamente un regime di trattamento e scegliere le droghe è proibito. Questo dovrebbe essere fatto da un pediatra per bambini, un terapeuta di distretto per adulti (per forme più lievi del corso). Infatti, la malattia è curata da uno specialista in malattie infettive e da un gastroenterologo. Dopo la terapia principale, è necessario sottoporsi a un ciclo di recupero. Durante questo periodo, dovresti contattare un nutrizionista.

Dieta e il suo ruolo nel trattamento dell'infezione da rotavirus

Una dieta dopo il rotovirus aiuta a ripristinare l'intestino:

  1. Esclusione dalla dieta di latte e piatti a base di latte, fatta eccezione per la madre, se il bambino è troppo piccolo. Per un po ', sostituirlo con acqua naturale o tisane. Con la menta - per eliminare la nausea, con lo zenzero - se il bambino ha un mal di stomaco dopo il rotavirus.
  2. I pasti devono essere leggeri e sani, ad esempio: zuppe, minestre, purè di patate, succhi di verdura. Se il bambino si sta riprendendo, è possibile inserire lo yogurt nel menu per ripristinare la flora intestinale.
  3. Gli adulti dovrebbero seguire la dieta numero 4. Include il consumo di cracker di pane bianco, pesce, brodo, acqua bollente, semolino e porridge di riso. Il sale deve essere completamente eliminato al momento del trattamento.
  4. Da bere si consiglia: acqua semplice, brodi e tè da ribes nero o lampone, il cacao non è nel latte, ma in acqua.
  5. Dopo aver ridotto la diarrea, quando il bambino ha un rash dopo il rotavirus, è possibile includere nella dieta piatti a base di verdure, zuppe, frutta di stagione, verdure e bacche.
  6. Per il periodo di terapia, è necessario abbandonare completamente il porridge d'orzo e orzo perlato, cavolo (cavolo bianco), pasta, aglio, carne affumicata, sottaceti, cipolle, cibi ricchi, bevande gassate, condimenti piccanti, caffè.

Misure preventive

Prima di tutto, trattare l'appartamento con un disinfettante, controllare rigorosamente l'igiene personale, lavarsi le mani:

  • prima e dopo i pasti;
  • prima e dopo la visita al gabinetto;
  • al ritorno a casa dalla strada.

Oltre all'igiene, è necessario monitorare la freschezza, la pulizia e la qualità del cibo: le mele, ad esempio, non si asciugano, ma si lavano. Maneggiare i giocattoli se ci sono diversi bambini e uno di loro è malato.

Prodotti lattiero-caseari da acquistare freschi e nei negozi, e non in punti naturali.

È possibile re-infezione con un virus

Puoi diventare infetto dopo il recupero e ripetutamente. Più spesso i bambini si infettano. Inoltre, quando invecchiano, il loro tratto digestivo diventa più resistente ai batteri. Pertanto, gli adulti sono malati molto meno spesso dei bambini. È vero, molto dipende dalle forze di riserva del corpo, dalle caratteristiche individuali del sistema digestivo.

Vaccino contro il rotavirus

Un metodo efficace e conveniente di prevenzione contro il rotavirus è la vaccinazione. I bambini con un vaccino svilupperanno una forte immunità al virus. La vaccinazione viene effettuata in due fasi con un intervallo di 4 settimane. Disponibile in forma a goccia, assunto per via orale sotto la supervisione di un medico.

Il vaccino contro il rotavirus può essere combinato con altre vaccinazioni (più vicine al piano). Non influenza in alcun modo l'efficacia di altri farmaci, quindi non può essere la causa della manifestazione di effetti collaterali.

Esistono numerose controindicazioni per la vaccinazione:

  1. Reazione allergica (rash) dopo la prima dose del farmaco.
  2. Invaginazione dell'intestino.
  3. Difetti nello sviluppo intestinale.

Il vaccino è ben tollerato dai bambini, non causa effetti collaterali, tranne che per l'intolleranza individuale al farmaco. La vaccinazione non è considerata una protezione al cento per cento, ma la sua efficacia rimane elevata per molto tempo.

Perché un bambino ha mal di pancia dopo il rotavirus: complicanze, conseguenze e guarigione dopo una malattia?

A volte il recupero da una malattia richiede più tempo della stessa malattia. Questa è esattamente la situazione del rotavirus, le cui conseguenze possono essere avvertite fino a diversi mesi dopo il recupero. Ecco perché vale la pena di conoscere i sintomi allarmanti di gravi conseguenze al fine di cercare aiuto medico in tempo.

Recupero da infezione da rotavirus

L'infezione da rotavirus dura in media 7-8 giorni, ma un recupero completo è ritardato per settimane e talvolta mesi. Per ripristinare il bambino, è necessario comprendere i meccanismi patogenetici dello sviluppo della malattia e, di conseguenza, adottare le misure necessarie.

A questo proposito, il recupero accelererà:

  • recupero della perdita di liquidi;
  • dieta e dieta;
  • combattere gli effetti del virus.

Il primo passo consiste nel normalizzare il bilancio idrico-elettrolitico. Poiché la dispepsia sotto forma di vomito e diarrea ripetuta si osserva con l'infezione da rotavirus, si perdono importanti oligoelementi e fluidi che portano alla disidratazione. Per la reidratazione utilizzare soluzioni speciali o bevande preparate a casa.

Farmacie a scopo di recupero possono essere acquistate:

A casa, puoi fare una bevanda simile:

  • 1 cucchiaino sale,
  • 4 cucchiaini. zucchero,
  • 0,5 cucchiaini. bere soda,
  • 1 litro di acqua bollita

Per gustare aggiungi limone, zenzero o decotto di uvetta. Prendere una bevanda simile dovrebbe essere a piccoli sorsi quando possibile, il bambino ogni 15 minuti, nei casi più gravi - dopo 5 minuti.

La terapia dietetica dovrebbe essere delicata, dal momento che gli intestini sono molto sensibili dopo il virus.

L'elenco dei piatti "giusti" include:

  • porridge sull'acqua,
  • carne magra,
  • ricotta e kefir,
  • fette biscottate,
  • verdure e frutta, ad eccezione di agrumi.

Costringere un bambino a mangiare non dovrebbe essere. Quando l'intossicazione passerà, l'appetito riprenderà, solo allora sarà necessario impostare la dieta.

Per combattere la diarrea prescrivere sorbenti:

Legano gli agenti patogeni, le loro tossine e prodotti di infiammazione, riducendo così l'intossicazione. Se il virus ha danneggiato i sistemi enzimatici pancreatici, la diarrea continuerà. Per fare questo, è necessario prendere preparazioni multienzimatiche ("CREON", "Pancreatina"). La disbacteriosi può essere rimossa con l'aiuto di probiotici (Acidolac, Linex).

Per ripristinare la regolazione del tratto gastrointestinale, è possibile applicare la procinetica (Metoclopramide, Zeercal). Riducono al minimo il vomito e la nausea.

Possibili complicazioni e conseguenze

Il decorso della malattia nella maggior parte dei casi di gravità moderata. Con le giuste tattiche di trattamento, non si presentano complicazioni, ma a volte l'infezione diventa pericolosa per la vita del bambino.

Cosa è pericoloso:

  • disidratazione del corpo grave;
  • sindrome acetonemica;
  • convulsioni;
  • disturbi neurologici (neurotossicosi);
  • insufficienza renale acuta;
  • diarrea o stitichezza;
  • sindrome astenica;
  • tosse;
  • rotavirus ripetuto.

Tali complicanze si verificano più spesso nei bambini da 6 mesi a un anno o nei bambini più grandi con funzionalità compromessa del sistema immunitario. La microflora batterica patogena può unirsi a un'infezione da rotavirus, che aggrava anche il decorso della malattia e può causare grave tossicosi con eksikozy (riduzione della quantità richiesta di fluido nei tessuti).

Dolore addominale

Di regola, dopo il rotavirus, il bambino ha un mal di stomaco. La causa più comune di dolore nella regione epigastrica è la disbiosi.

L'interruzione della normale microflora e la sostituzione dei suoi patogeni porta all'accumulo di gas nello stomaco. Dare antidolorifici o antispastici non vale la pena - non saranno in grado di rimuovere la causa, ma solo "spalmare" il quadro clinico e la successiva diagnosi di complicanze.

A seconda della posizione del dolore e delle lamentele del bambino, il medico può nominare:

  • significa alleviare attacchi di coliche intestinali;
  • decotti di erbe o acqua minerale;
  • assorbenti;
  • soluzioni di reidratazione orale.

Se il dolore si unisce:

  • vomito,
  • alta temperatura
  • diarrea con sangue,

bisogno di consultare un medico. Non si dovrebbe anche tirare, se il dolore non passa dopo 30 minuti dopo il trattamento domiciliare.

Molto più pericoloso se la causa del dolore è la pancreatite. Si sviluppa sullo sfondo della sconfitta del virus del sistema digestivo.

Con questa malattia, il bambino ha:

  • forte dolore scandole carattere
  • vomito ripetuto e diarrea,
  • macchie viola possono apparire sullo stomaco.

In questi casi è necessaria una visita medica obbligatoria.

Sgabelli sciolti

Dopo un'infezione, le feci possono riprendersi durante la settimana, a volte fino a un mese. La membrana mucosa danneggiata richiede tempo per ripristinare la struttura e normalizzare la funzione.

I pasti durante questo periodo dovrebbero essere frequenti e frazionari, in piccole porzioni. Il minor numero possibile di latticini, verdure fresche e frutta, soprattutto mele.

La causa della diarrea protratta è anche la disbatteriosi. Quando la mucosa si riprende, la microflora intestinale si normalizza, i batteri iniziano a svolgere le loro funzioni e la diarrea si arresta. In aggiunta, probiotici prescritti.

Se i bambini più grandi hanno corretto questa condizione usando la dieta e alcuni farmaci, è molto più difficile combattere la diarrea dei bambini al di sotto di 1 anno.

Sullo sfondo dell'infezione da rotavirus e dopo di essa, alcuni bambini possono sviluppare un deficit secondario di lattasi. Ciò significa che il corpo non può elaborare latte (lattosio), che è la dieta del bambino quasi al 100%.

La sedia è solitamente senza impurità, di colore bianco-giallastro, spesso schiumosa. Può verificarsi senza stimolazione precedente. Questi bambini stanno ingrassando male, perdendoli, rimanendo indietro nello sviluppo. Sono molto irrequieti e deboli, spesso soffrono di raffreddore.

Nel trattamento del deficit secondario di lattasi sono importanti:

  • dieta,
  • l'uso di preparati enzimatici e probiotici,
  • trattamento sintomatico (ad esempio contro la flatulenza).

Ma un altro fattore importante è il tempo. Quando un bambino si sviluppa con la dieta corretta, si formano i sistemi enzimatici dell'organismo e la dieta diventa meno dipendente dal latte, e in età avanzata i prodotti caseari vengono normalmente digeriti.

Debolezza e letargia

Anche il più leggero grado di malattia indebolisce il corpo. Poiché il virus infetta i tessuti respiratori e intestinali degli organi, i bambini sono molto esausti nel loro recupero. La disidratazione porta anche alla debolezza generale. L'intossicazione e l'accumulo di tossine dal patogeno avvelena il corpo e quindi lo indebolisce.

Al culmine della malattia, il bambino è solitamente pigro, può rifiutarsi di mangiare e il cibo che entra nel corpo viene elaborato molto lentamente. La ragione di ciò è che l'infezione rallenta i processi metabolici, poiché in questo momento tutte le risorse sono dirette a combattere la malattia. Allo stesso modo, i processi metabolici nelle sinapsi dei neuroni rallentano, il che si manifesta clinicamente con letargia, sonnolenza e debolezza.

Nella malattia grave, la debolezza può svilupparsi in una sindrome astenica. L'astenia, a differenza della normale stanchezza, non si placa nemmeno dopo un lungo sonno o un lungo riposo, richiede più tempo e richiede un trattamento obbligatorio.

Per ripristinare il bambino è necessario:

  • normalizzare il regime e la dieta con un alto contenuto di vitamine e proteine;
  • abilitare lo sforzo fisico leggero (ricarica);
  • massaggio;
  • non trascurare passeggiate all'aria aperta (anche al momento di coricarsi);
  • abbastanza per stare al sole;
  • fitoterapia.

Queste raccomandazioni mirano a tre punti principali che sono importanti per combattere la debolezza dopo una malattia:

  • corretta alimentazione
  • recupero del tono muscolare
  • rilassamento del sistema nervoso.

Se dopo 2-3 settimane il bambino rimane pigro e stanco, vale la pena contattare uno specialista.

costipazione

La stitichezza (feci ritardate) è una conseguenza frequente dell'infezione. La stitichezza può essere scatenata dalla malattia stessa o dal suo trattamento.

Cause di stitichezza:

  • penetrazione di anticorpi verso la mucosa intestinale. Poiché il rotavirus è sensibile ai recettori degli enzimi che processano il latte, provocano anticorpi per combatterli, distruggendo la mucosa intestinale. Quindi, non può funzionare e processare il cibo;
  • processi infiammatori. Come risultato della malattia o della successiva disbiosi, si verifica enterocolite. La parete intestinale non può eseguire gli elementi e l'acqua, a causa della quale le feci rimangono nel lume dell'organo;
  • violazione dei sistemi enzimatici. Sono rotti con la sconfitta del pancreas e del duodeno, meno fegato. Contengono ormoni che, sotto l'influenza del cibo, stimolano la produzione e il rilascio di enzimi. In loro assenza, il cibo non viene elaborato e rimane invariato.

Clinicamente, la stitichezza si manifesta con l'assenza di uno sgabello con nutrizione normale. E se sembra, le feci saranno asciutte e dure. I bambini si lamenteranno di dolori addominali e gonfiore addominale.

In tali casi, è necessario rimuovere la causa della condizione patologica. Se è infiammazione, è necessario:

  • seguire una dieta rigorosa
  • continuare a riempire il livello del liquido
  • prendi gli assorbenti

La terapia antibiotica non è appropriata in questo caso, perché questi farmaci non agiscono sul virus e possono aggravare la disbiosi.

Se si tratta di fermentopatia, non c'è modo di fare a meno di preparati multienzimatici. Il medico deve prescriverli in base all'età e al peso del bambino.

Inoltre, se usato in modo scorretto, i farmaci antidiarroici possono causare stitichezza. In questi casi, è necessario annullare l'uso di questi farmaci. Il cambiamento di dieta non ne vale la pena.

Il bambino può ammalarsi di nuovo

L'infezione trasferita non rende il corpo resistente ad esso in futuro. L'immunità specifica del tipo si sviluppa e, poiché ci sono diversi tipi sierologici di rotavirus, la probabilità di re-infezione è molto alta.

L'immunità è molto debole, quindi lo stesso tipo di virus può infettare nuovamente dopo un breve periodo di tempo. Tuttavia, ogni volta che la malattia è più facilmente tollerata, quindi il rotavirus ripetuto passa con sintomi meno gravi.

La recidiva del rotavirus si verifica, di regola, nei neonati 3-4 mesi dopo la malattia. Il problema principale nel prevenire la ricorrenza della malattia è identificare la fonte della malattia e il suo isolamento.

È stata sviluppata l'immunità da rotavirus?

Il rotavirus è una malattia mortale, specialmente per i bambini. Durante l'anno, oltre mezzo milione di bambini in età prescolare muoiono a causa di una gastroenterite da rotavirus in tutto il mondo. Pertanto, i genitori devono sapere qual è l'infezione, se l'immunità, i sintomi, i metodi di trattamento e le conseguenze della penetrazione del virus nel corpo si presentano al rotavirus.

Virus dell'influenza intestinale

Il rotavirus è una pericolosa malattia virale che appartiene a una varietà di malattie infettive. Di regola, ha un esordio acuto con lievi sintomi di gastroenterite e infezione respiratoria.

C'è una lesione virale del sistema gastrointestinale. In particolare, sono interessate le regioni intestinali. Quando infettati soffrono:

  • Membrane mucose delle vie respiratorie;
  • Stomaco - si verifica un'infiammazione delle pareti;
  • L'intestino tenue, in questa sezione c'è una riproduzione attiva delle cellule virali, colpisce la struttura dell'intestino;
  • La regione duodenale, moltiplicandosi in questo reparto, l'infezione da rotavirus porta alla morte dell'epitelio intestinale, che è la causa di varie complicanze.

La malattia infettiva viene trasmessa in due modi: attraverso le goccioline trasportate dall'aria (ad esempio, quando una persona viene infettata dal virus starnutisce) per via fecale-orale. Il processo di infezione è metodi diversi. Il rotavirus ha resistenza alle basse temperature, disinfettanti al cloro.

L'influenza gastrica colpisce entrambi i bambini, specialmente nel periodo da sei mesi a sei anni, e gli adulti.

Il periodo di incubazione non è lungo da uno a cinque giorni. Il decorso dell'infezione da rotavirus è particolarmente difficile per i bambini. Con il giusto approccio al trattamento, il bambino o l'adulto si riprendono dopo 5-7 giorni.

sintomatologia

Il rotavirus ha un nome diverso: la gastroenterite da rotavirus. Poiché il virus si moltiplica e si diffonde nel tratto gastrointestinale, il rotavirus e le tossine secrete provocano l'infiammazione delle membrane mucose del tratto respiratorio, dello stomaco e dell'intestino.

Per la malattia è caratteristica:

  • L'aumento della temperatura corporea a trentotto e oltre, lo stato persiste per circa quattro giorni;
  • Nausea e vomito a qualsiasi pasto o acqua. Il riflesso del vomito si manifesta di nuovo o ha un multiplo, corre per due giorni. Nei bambini, il vomito può verificarsi a stomaco vuoto, presenta chiazze di muco e resti di cibo non digerito;
  • Diarrea con feci schiumose e sciolte che hanno un odore acre, a volte intervallate da muco. Le feci molli accompagnano la malattia da tre a sette giorni, ci possono essere fino a venti movimenti intestinali al giorno;
  • Lo stomaco ha sintomi dolorosi di vari gradi di espressione, accompagnati da brontolii, gonfiore, flatulenza;
  • La malattia è accompagnata da sintomi di ARVI: naso che cola, tosse, mal di gola.

Fisicamente, il paziente è letargico, debolezza, affaticamento, mancanza di appetito, vomito, diarrea, porta alla perdita di peso, si sente sonnolenza costante.

La gravità dei sintomi dell'infezione da rotavirus dipende dalla gravità del decorso della malattia e dall'adeguatezza della terapia.

Diagnosi del virus

Il trattamento ambulatoriale o stazionario prevede misure diagnostiche per determinare la conclusione esatta sui motivi della condizione insoddisfacente del paziente.

Il medico farà riferimento a tali studi come:

  • Analisi del sangue generale All'inizio della malattia, il numero di leucociti supera la norma, con lo sviluppo della malattia il loro numero diminuisce. Gli indici di eritrociti e ESR non cambiano;
  • Caprogramma per lo studio dei disturbi nel tratto gastrointestinale;
  • Chiamare la presenza del virus, conducendo il cosiddetto test di rotazione.

Nei casi più gravi, la malattia è applicata:

  • Indagine sull'intestino - retto;
  • Semina biomateriali per escludere altre malattie patogene.

Terapia terapeutica

La terapia terapeutica non è nella lotta contro il virus, ma con la terapia sintomatica, che mira a mantenere il corpo, a prevenire la disidratazione e a trattare le condizioni associate:

  • La diarrea viene trattata con farmaci antidiarroici, vengono presi farmaci per ripristinare la microflora intestinale naturale;
  • Con vomito ripetuto, specialmente se comincia a vomitare dall'assunzione di acqua di meno di cinquanta milligrammi, i farmaci antiemetici per bambini sono presi in forma liquida in ampolle, per adulti sotto forma di compresse;
  • La temperatura viene persa dal paracetamolo e da altri farmaci antipiretici;
  • Prevenzione della disidratazione mediante reidratazione;
  • Trattamento sintomatico di rinite, tosse, mal di gola;
  • Terapia antivirale (Arbidol, Dibazol)

Trattamento per bambini

Vale la pena parlare del trattamento del bambino separatamente, poiché i bambini sono molto più difficili da sopportare la malattia.

I bambini iniziano a soffrire la malattia con attacchi di vomito, a volte di natura multipla. Inoltre, nella maggior parte dei casi, il bambino è letargico, sonnolento. Di regola, il vomito inizia di notte.

Quindi la temperatura corporea sale a trentanove gradi e oltre.

Va detto che a una temperatura corporea di trentanove gradi, chiamare cure di emergenza, in quanto la temperatura nel rotavirus non è facilmente ridotta da farmaci antipiretici. Con grave vomito e diarrea, il bambino viene rapidamente disidratato.

Inizia un disturbo delle feci, ci sono dolori addominali crampi o persistenti, accompagnati da brontolii. La sedia è per lo più schiumosa con un odore acre sgradevole e ha una tonalità gialla o chiara.

Vomito e diarrea con febbre possono portare alla disidratazione.

  • Mancanza di urinazione più di due ore;
  • Piangere senza squarciare;
  • Letargia, per gli occhi che cadono;
  • Coscienza oscurata;
  • La temperatura non diminuisce dopo aver preso i farmaci da lei;
  • Disturbi del cuore;
  • Le convulsioni sono possibili.

In gravi condizioni, il bambino viene ricoverato in ospedale. Dove viene effettuato il trattamento ripristinando l'equilibrio del sale dell'acqua attraverso i contagocce e il trattamento dei sintomi associati.

Come ridurre la temperatura nel rotavirus:

  • Per i bambini, il paracetamolo sotto forma di supposte è considerato il rimedio più efficace per la temperatura, che è particolarmente efficace con vomito ripetuto;
  • Pulire la soluzione di acqua-vodka;
  • Non avvolgere il bambino.

Aiuto con il vomito:

  • Con vomito ripetuto, gli agenti antiemetici sono usati nelle ampolle, il vomito si ferma dopo mezz'ora (Circul);
  • Regidron: ripristina l'equilibrio salino;

A casa, per un aiuto urgente a un bambino, se non c'è "Rehydron" nel kit di pronto soccorso, è possibile fare un analogo della soluzione di acqua salata: prendere un cucchiaio di zucchero e un cucchiaino di sale per litro di acqua bollita. Mescola, bevi un cucchiaio ogni quindici minuti. Durante il giorno, devi consumare almeno duecento millilitri di soluzione.

  • Da rimedi popolari rimuove perfettamente l'impulso di soffocamento e riduce l'infiammazione dei decotti di erbe medicinali: camomilla, radice di zenzero.

O il succo d'arancia fresco sarà un ottimo rimedio per aiutare la disidratazione.

Per grave diarrea, applicare:

  • Preparati a base di nifuroxazide (Enterofuril, Stopdiar);
  • Farmaci a base di funghi unicellulari di lievito dell'ordine Saccharomycete (Enterol);
  • Agenti a base di semiticone (Smecta, Neosmectin);
  • Da rimedi popolari: ciliegia di uccello, corteccia di quercia.

Il periodo di azione dell'infezione da rotavirus nei bambini di età inferiore ai sei anni è di circa dieci giorni. La maturazione e la crescita attiva delle cellule virali avviene nell'arco di cinque giorni, il periodo di azione acuta è fino a sette giorni. Quando non aggravato durante il recupero si verifica entro tre giorni. Inoltre, il sistema immunitario produce anticorpi contro il virus ed è il ripristino della difesa immunitaria del corpo.

L'indagine di infezione

In una infezione da rotavirus, la complicanza più grave è la disidratazione causata da vomito e diarrea, soprattutto se c'è la febbre.

La seconda complicanza più importante di questa malattia è l'alta temperatura alla quale il corpo reagisce male agli antipiretici. In questo stato, il corpo è fortemente indebolito e vi è il rischio di una concomitante infezione batterica.

Non è raro che una patologia dello stomaco e dell'intestino si sviluppi sullo sfondo del rotavirus. Questi includono cattiva digestione, scarsa digeribilità di vitamine e minerali, microflora compromessa, mucosite cronica, enterocolite.

Dopo il trasferimento del virus, le forze immunitarie sono ridotte, il corpo richiede ulteriori misure per recuperare.

È importante ricordare che tutte le conseguenze si sono concluse con l'autotrattamento improprio e il trattamento inopportuno al medico. Con un uso adeguato delle raccomandazioni mediche, il processo di guarigione andrà più veloce, riducendo al minimo le conseguenze.

Periodo di recupero

Il recupero completo avviene da dieci a quattordici giorni dopo l'inizio della malattia. L'infezione intestinale ha portato ad un indebolimento delle funzioni protettive del corpo, alla disbiosi. Possibilità di raccogliere una nuova malattia.

Pertanto, vale la pena pensare di aiutare a ripristinare le forze immunitarie.

Per mantenere l'immunità dopo una malattia, è necessario: una dieta terapeutica, l'uso di enzimi, i preparativi per il ripristino della microflora e, se necessario, un corso di preparazioni vitaminiche.

Nutrizione dopo malattia.

Dopo l'infezione da rotavirus, è necessario escludere dalla dieta per una settimana:

  • prodotti lattiero-caseari;
  • Prodotti di fermentazione;
  • Verdure e frutta non trattate;
  • Non abusare del sale;
  • dolci;
  • Carne e pesce grassi, brodi
  • È anche difficile digerire i cereali: orzo, miglio, orzo.

Concentrati principalmente su minestre di verdure leggere, carne magra o pesce in forma bollita. I cereali vanno consumati al meglio bolliti in acqua, sostituendoli gradualmente con latte diluito, quindi passando al latte intero. Mangia cracker e pane bianco stagionato.

Delle bevande preferite: tè forte, gelatina. È utile bere decotti di piante medicinali per ripristinare le mucose dello stomaco e dell'intestino: mirtilli secchi, lamponi, foglie di ribes.

Per migliorare l'attività digestiva è necessaria un'assistenza aggiuntiva in caso di produzione insufficiente di enzimi, poiché una quantità sufficiente di questi aiuta l'assorbimento del cibo e la sua digestione. Quali enzimi sono i migliori da bere e la durata dell'appuntamento sarà determinata dal medico.

Supporto per microflora intestinale

Medicinali per stimolare e arricchire la flora intestinale benefica sotto forma di:

  • probiotici;
  • Prodotti contenenti lattobacilli vivi e bifidobatteri;
  • Dieta con prodotti a base di latte fermentato;
  • Erbe medicinali: iperico, camomilla, ortica, dioica.

Aiuteranno a ripristinare le funzioni del sistema digestivo, lo strato epiteliale delle pareti intestinali, ripristinare il normale funzionamento del corpo.

Immunità contro il rotavirus

Avendo trasferito un'infezione da rotavirus, sorge la domanda: se viene prodotta l'immunità al rotavirus. La risposta inequivocabile: sì, gli anticorpi immunitari sono prodotti dall'organismo, ma il suo effetto è limitato a un certo periodo di tempo - circa tre o quattro mesi. Poi c'è la possibilità di reinfezione con l'infezione da rotavirus, ma il suo corso passa in una forma più leggera. Durante la tua vita, puoi sempre riprenditi dall'infezione da rotavirus. Ciò è dovuto al fatto che il virus ha diversi ceppi ed è soggetto a mutazione.

Il vaccino prodotto negli ultimi anni aiuta a sviluppare l'immunità all'infezione da rotavirus. Questo è un farmaco a base di rotavirus vivi in ​​uno stato indebolito. Dopo aver applicato il vaccino, una forte risposta immunitaria è formata al patogeno per un massimo di cinque anni.

L'unico punto negativo è l'alto costo del farmaco. La vaccinazione viene effettuata a volontà e su base commerciale, dal momento che non è inclusa nell'elenco delle vaccinazioni gratuite nel programma di vaccinazione della Federazione Russa.

prevenzione

I principi fondamentali della prevenzione sono i metodi di igiene di base:

  • Mani pulite Lavarsi le mani prima di mangiare, dopo aver usato il bagno e dopo aver camminato, quando si è tornati a casa dai luoghi pubblici;
  • Pulizia umida in casa;
  • Aerare i locali;
  • Lenzuola e asciugamani puliti;
  • Lavaggio di verdure, frutta e bacche.
  • Buona nutrizione, supporto della microflora intestinale, assunzione di multivitaminici.

Il rotavirus è una malattia infettiva pericolosa che richiede cure mediche immediate. L'automedicazione può aggravare la condizione di una persona, in particolare di un bambino, che porterà a gravi conseguenze per la salute. Prevenzione e trattamento tempestivo a tutti gli effetti forniranno un recupero rapido e una buona salute.

Recupero da rotavirus nei bambini

L'infezione da rotavirus o influenza intestinale - una malattia del tratto gastrointestinale (GIT) con grave vomito, pallido, acquoso, sedia verde con un odore pungente fino a 10 volte al giorno, portando a gozzo, la disidratazione. Dopo l'infezione da rotavirus, si osservano problemi con le feci e la digestione. Per accelerare la rigenerazione dopo una malattia, è necessario seguire le raccomandazioni, controllare il sonno, la nutrizione del bambino.

Ripristino dell'equilibrio del sale marino

Il primo stadio della lotta contro l'infezione da rotavirus è il reintegro dei liquidi corporei. La malattia è accompagnata da disidratazione - acqua, sale, glucosio, elettroliti e oligoelementi lasciano. Senza di loro, gli organi di adulti e bambini non funzionano. Il recupero con rotavirus è impossibile senza bere. La diarrea grave porta alla disidratazione; dare al paziente una soluzione di reidratazione, acquistata in farmacia o preparata autonomamente. ricetta:

  • 1 l di acqua calda bollita;
  • 1 cucchiaio. sale;
  • 2 cucchiai. zucchero;
  • 1/2 cucchiaino soda;
  • 100 g di uva passa, limone o zenzero.

Gli ingredienti si mescolano, bevono un paio di cucchiai ogni due ore; se si verifica un forte vomito, somministrare un cucchiaino ogni 15 minuti; pipetta bambino ogni 5 minuti. Alternanza con tè, brodi aiuterà a non disturbare il bilancio del sale. Se si interrompe il vomito e si rilasciano le feci, è impossibile ricorrere al ricovero in ospedale. In ospedale, la disidratazione sarà impedita da droghe e contagocce. Il recupero dopo un'infezione intestinale nei bambini è accompagnato da una diminuzione dell'immunità - immettere verdure fresche, frutta (agrumi) con vitamina C nella dieta.

Pulizia del corpo

Il rotavirus attacca la microflora intestinale, porta all'intossicazione del corpo. Il secondo stadio del trattamento è l'eliminazione delle tossine. Per sbarazzarsi del rotavirus, le tossine, i farmaci enterosorbanti sono prescritti al paziente, che legano le tossine, li rimuovono dal corpo e normalizzano la digestione. Gli antibiotici non sono usati: non combattere il virus, interrompere il lavoro dell'intestino infiammato, uccidere i batteri benefici. Con l'infezione intestinale non dovrebbe trattare i sintomi - naso che cola e tosse. I segni scompariranno dopo che il virus è stato rimosso dal corpo. Altri farmaci (antibiotici) indeboliranno il corpo. I farmaci antibatterici aggravano la condizione, aumentano la diarrea nei bambini. Farmaci che uccidono il rotavirus, no. L'unico modo per migliorare la digestione e le feci è una dieta ricostituente che esclude i prodotti che sono pericolosi per un paziente con infezione da rotavirus.

Dieta Rotavirus

La terza fase del recupero è una corretta alimentazione. Il metodo di riabilitazione dell'intestino dopo l'infezione da rotavirus è la dieta.

Prodotti proibiti

Rotavirus distrugge gli enzimi enterici responsabili scindere il lattosio; L'intolleranza al lattosio si verifica nei bambini da 6 mesi a 5 anni. Escludere il latte, i latticini dalla dieta. panna acida, formaggio, ricotta, latte, yogurt, basso contenuto di grassi yogurt fatto in casa irritano il tratto gastrointestinale - rimuovere dal potere al primo segno di infezione da rotavirus. Adulti - astenersi dal caffè, bevande contenenti caffeina, cibi fritti e grassi che aggravano l'infiammazione intestinale. Il corpo in uno stato sano è difficile da tollerare il cibo. Le madri di bambini infettati da rotavirus si lamentano - il bambino non mangia. La ragione è una funzione intestinale disturbata, un processo infiammatorio. Quando appare l'appetito, evitare di consumare i prodotti elencati fino al recupero, concentrarsi sul bere pesante, sostituire le bevande nocive con succhi, bevande alla frutta, bevande alla frutta.

Dieta del rotavirus negli adulti

Per gli adulti, gli effetti dell'infezione non sono così complicati, ma è necessario seguire una dieta. Il rotavirus colpisce il tratto gastrointestinale negli adulti, conducendo uno stile di vita corretto e non avendo problemi con lo stomaco, la malattia è la causa della perdita di peso. Per gli adulti dopo il rotavirus, i cereali aiuteranno a recuperare, soprattutto la semola, il riso, coprendo le pareti intestinali. Mangia brodi con cracker, carne magra, pesce senza sale e spezie. Evitare i latticini. La ricotta a basso contenuto di grassi grattugiata è consentita. Segui il regime di consumo, hai bisogno di molti liquidi, diversificando con mirtillo, lampone, decotto di ribes, composta di frutta secca, tè. Un adulto con infezione da rotavirus si raccomanda di rifiutare la cottura, il pane nero, il pesce essiccato, le salsicce e le carni affumicate, speziate e salate. Dopo aver ridotto la diarrea e il dolore, mangia un po 'di carne magra, pesce, purè di patate e zuppe di verdure. Ill con rotavirus utili frutta di stagione, verdure, frutta, puree di verdure, frutta fresca, marmellate, miele (eccezione - idiosincrasia).

Dieta rotavirus nei bambini

I bambini, in particolare i neonati, per far fronte all'infezione da rotavirus sono più difficili. Durante il primo giorno di vomito e diarrea frequenti, che provoca intossicazione, disidratazione e disbiosi. È necessario fornire al corpo del bambino elementi nutritivi e oligoelementi essenziali. Non è possibile latticini, quando si sostituisce sostituire il tè con la menta o lo zenzero. Per i bambini, in assenza di latte materno, è adatta la soluzione per la reidratazione. Rifiuta le miscele a base di lattosio: aumenteranno la diarrea. Nel periodo acuto e nel periodo di recupero dopo una malattia con infezione da rotavirus, il bambino non è costretto a mangiare, anche se ha perso peso, in modo da non provocare vomito e diarrea. A poco a poco, il bambino inizierà a mangiare la norma per il corpo. Il cibo deve essere caldo, pulito per evitare danni termici e meccanici al tratto gastrointestinale. Offri la gelatina ai bambini, il riso bollito, il brodo di pollo. Mentre recuperi, aggiungi:

  • purè di patate;
  • carne magra;
  • mele cotte;
  • ricotta a basso contenuto di grassi e kefir;
  • cracker di pane bianco al brodo;
  • banane.

L'introduzione di prodotti è nominata nella fase di riabilitazione. minimo - il quinto giorno dopo l'inizio della malattia.

Infezione da rotavirus nei bambini - il periodo di recupero

I bambini portano il virus più forte degli adulti. L'infezione intestinale da rotavirus nei bambini è accompagnata da vomito, diarrea. Il bambino rifiuta di mangiare, lo stomaco mangiato non accetta: iniziano il vomito e il dolore addominale. La temperatura sale rapidamente a 39 ° C e non si allontana per 5 giorni, il bambino sperimenta lentezza e sonnolenza tutto il tempo. I bambini sotto i 2 anni sono particolarmente difficili da soffrire di disidratazione, hanno crampi, problemi cardiaci e renali. Bambino capriccioso e irrequieto a causa del dolore allo stomaco. Vomito e feci molli causano debolezza in un bambino. Nei neonati, il rotavirus causa una perdita di peso fino a 1 kg, smette di allattare o pigramente, rigurgita con la bile. Non è necessario trasferire la mollica all'alimentazione artificiale durante il recupero: il latte materno è la migliore medicina. Il latte materno contiene anticorpi che combattono il virus, fornisce al bambino fluidi e nutrizione. L'allattamento al seno calma il bambino.

Un rimedio per un bambino è un sogno, il bambino è costantemente addormentato. Il corpo ha bisogno di riposo, dopo 7-10 giorni il bambino conduce una vita normale; Non dimenticare la dieta.

I probiotici contribuiranno a rendere lo stomaco. A causa della diarrea posticipata e del vomito, i sistemi enzimatici sono interessati, la microflora ritorna immediatamente alla normalità.

Cosa dovrebbe prestare attenzione alle mamme

Le mamme lamentano la letargia di un bambino dopo il rotavirus. Una dieta equilibrata, verdure, frutta ricca di vitamine, aria fresca aiutano a recuperare. Interessato a - in quale giorno è consentito lavarsi. È necessario pulire il bambino con un asciugamano bagnato nei primi giorni della malattia, quando l'alta temperatura non consente il bagno. Dopo che la temperatura scende, è permesso lavarsi in bagno, fare una doccia. Le mamme chiedono delle passeggiate con il rotavirus. Si trasmette facilmente agli altri - isolano il malato da bambini sani e forniscono loro piatti individuali e articoli per l'igiene. Dai un'occhiata da vicino a come tuo figlio si sta riprendendo da una malattia posticipata, alle peculiarità della nutrizione. La condizione migliora per 3-5 giorni, la temperatura scende, il bambino è bagnato. Il contatto con bambini sani non vale la pena, rifiutarsi di camminare. 10-15 giorni dopo l'inizio della malattia, la funzione intestinale viene normalizzata, il bambino diventa attivo e inizia a mangiare. È permesso camminare per strada, senza dimenticare l'igiene delle mani: l'immunità al rotavirus non viene prodotta, c'è una probabilità di una ricaduta. È necessario astenersi dall'andare con il bambino al bagno, luoghi pubblici per evitare la contaminazione degli altri. La stanza del bambino e le stanze usate sono disinfettate.

La malattia ha diversi nomi: gastroenterite da rotavirus, influenza gastrica o intestinale, infezione da rotavirus. È di natura batterica. Fa male allo stomaco dopo il rotavirus in un bambino a causa dei batteri. Il periodo di incubazione dura fino a 5 giorni. Un adulto o un bambino infetto da questa malattia è considerato un venditore ambulante dell'infezione durante l'intero periodo dal momento dell'infezione fino al completo recupero. La durata del decorso della malattia dipende dall'età e dalle capacità dell'organismo. Gli adulti lo trasferiscono più facilmente, il recupero con una terapia adeguata arriva il settimo giorno.

Com'è la malattia?

Sebbene il rotavirus sia considerato un'infezione intestinale, inizia a infettare il corpo umano dal tratto respiratorio superiore. È osservato più spesso in bambini meno di 5 anni. È durante questo periodo che il sistema immunitario è facilmente esposto al virus, quindi i bambini soffrono di questa malattia più spesso degli adulti. Il rotavirus infetta le mucose dell'intestino, dello stomaco e del duodeno, causando frustrazione e disidratazione. Un virus che entra nel corpo del bambino potrebbe non manifestarsi durante i primi 5 giorni (periodo di incubazione). Dopo l'inizio della fase acuta, i primi segni iniziano ad apparire durante questo periodo. Il bambino inizia a preoccuparsi, piange senza motivo, a prima vista. Soprattutto gli succede male il primo giorno.

Insieme alle feci vanno gli agenti patogeni, quindi i malati sono considerati venditori ambulanti di infezione per tutti i membri della famiglia e altri.

Questo dura per una settimana e solo dopo questo periodo cessa di essere contagioso. Dopo il trattamento, è necessario il recupero dall'infezione da rotavirus nei bambini. Solo dopo che questo bambino può essere rilasciato a scuola o all'asilo, ma a condizione che non abbia una ricaduta.

I sintomi dell'influenza intestinale negli adulti

Una persona adulta soffre di questa malattia molto più facilmente. I suoi sintomi non sono così chiaramente espressi. In alcuni casi, la malattia non è affatto espressa da alcun segno. In un adulto, la malattia può essere riconosciuta dai seguenti sintomi:

  • mancanza di appetito;
  • mal di stomaco;
  • diarrea;
  • feci luminose, spumose e abbondanti con cibo non digerito, odore acre e aspro.

Il vomito in un adulto è più spesso del tutto assente. Come puoi vedere, i sintomi dell'influenza intestinale possono essere facilmente confusi con l'avvelenamento tradizionale. Pertanto, è molto importante capire le cause di questi sintomi e se la diagnosi conferma la presenza dell'infezione considerata, allora è molto importante sapere come curare adeguatamente la malattia, soprattutto, come recuperare da un'infezione da rotavirus.

L'avvelenamento normale dura non più di tre giorni, l'infezione da rotavirus dura fino a cinque giorni, e talvolta fino a otto.

Rotavirus nei bambini

I sintomi della malattia nei bambini sono pronunciati e dai primi giorni dello sviluppo della malattia:

  • il bambino non mangia nulla;
  • ha vomito;
  • il bambino è letargico, sonnolento, irrequieto, non vuole camminare
  • c'è un'eruzione sulla pelle;
  • lo sgabello cambia struttura e colore: il primo giorno è giallo e liquido, il secondo e successivo giallo-grigio.

Ci possono essere arrossamento della gola, naso che cola, febbre alta e molto difficile abbatterlo.

I bambini molto piccoli, a differenza di un adulto, non riescono a spiegare cosa li preoccupa esattamente, quindi diventano eccessivamente nervosi e pieni di lacrime. Un chiaro segno della presenza di rotavirus può essere considerato brontolio nello stomaco e letargia. I bambini fino a un anno in questo momento si premono le gambe e piangono molto.

Caratteristiche del trattamento di un paziente con infezione da rotavirus

I pazienti con sintomi pronunciati sono trattati in ospedale. Nel caso in cui la malattia non sia grave, il paziente può essere trattato in regime ambulatoriale, ma sotto la stretta supervisione dei medici. La terapia non include antimicrobici poiché il rotavirus non è sensibile agli antibiotici. Il loro dottore inoltre non prescrive perché gli antibiotici sono considerati farmaci ad azione generica, oltre a uccidere i batteri patogeni e distruggere la flora intestinale benefica. Tutto ciò comporta una violazione del sistema immunitario e la rapida diffusione del virus. I farmaci antibatterici sono prescritti solo nei casi in cui l'infezione con il virus si è verificata sullo sfondo di un'infezione batterica, ad esempio, quando un bambino ha una tosse dopo il rotavirus.

tossine

A tal fine, vengono prescritti pazienti con diagnosi di influenza intestinale:

  1. Smecta. Per i bambini - nei primi 3 giorni, prendere 4, quindi 2 bustine al giorno. Il corso terapeutico è di 5-17 giorni. La composizione del sacchetto è diluita in 0,5 tazze di acqua. Adulto - fino a 6 bustine al giorno. La durata del trattamento è di 5-7 giorni.
  2. Enterosgel. Bambini un cucchiaio tre volte al giorno. È necessario accettare mezzi in 60 minuti prima del cibo, lavandosi giù con una grande quantità di liquido. Adulti 1,5 ore, l. anche tre volte al giorno prima dei pasti.

È utile prendere e attivare il carbone. Il farmaco pulisce il corpo da microbi patogeni e tossine.

Restauro della microflora intestinale dopo infezione da rotavirus

Per ripristinare la microflora naturale, al paziente viene prescritto Maksilak, Bifidumbacterin, Linex. Il ricevimento dei farmaci è indicato quando lo stadio acuto dello sviluppo della malattia è già passato.

È necessario ripristinare la microflora intestinale nel tempo in modo che il paziente non sviluppi disbiosi.

Maksilak

Appartiene al gruppo di farmaci combinati. La composizione include pro e prebiotici. Viene mostrato sia ai bambini che agli adulti. Aiuta nei casi in cui vi è, ad esempio, costipazione in un bambino. Disponibili in sacchetti, i contenuti sono facilmente solubili in acqua. Prendi due volte al giorno sulla busta per 14 giorni.

Bifidumbacterin Forte

Disponibile in capsule o in polvere. Contiene bifidobatteri utili. Ai bambini viene mostrato di prendere una bustina o una capsula tre volte al giorno, gli adulti raddoppiano la dose. Le capsule devono essere deglutite intere, lavate con acqua. Polvere diluita in liquido e presa con il cibo.

Linex

È costituito da batteri lattici, ripristina la microflora naturale nell'intestino, aiuta nei casi in cui il bambino non fa la cacca o, al contrario, ha la diarrea. I bambini dovrebbero assumere la capsula tre volte al giorno, gli adulti - due capsule e anche tre volte al giorno.

Quale medico tratta l'influenza intestinale

Stabilire autonomamente un regime di trattamento e scegliere le droghe è proibito. Questo dovrebbe essere fatto da un pediatra per bambini, un terapeuta di distretto per adulti (per forme più lievi del corso). Infatti, la malattia è curata da uno specialista in malattie infettive e da un gastroenterologo. Dopo la terapia principale, è necessario sottoporsi a un ciclo di recupero. Durante questo periodo, dovresti contattare un nutrizionista.

Dieta e il suo ruolo nel trattamento dell'infezione da rotavirus

La dieta aiuta a ripristinare l'intestino dopo una malattia:

  1. Esclusione dalla dieta di latte e piatti a base di latte, fatta eccezione per la madre, se il bambino è troppo piccolo. Per un po ', sostituirlo con acqua naturale o tisane. Con la menta - per eliminare la nausea, con lo zenzero - se il bambino ha un mal di stomaco dopo il rotavirus.
  2. I pasti devono essere leggeri e sani, ad esempio: zuppe, minestre, purè di patate, succhi di verdura. Se il bambino si sta riprendendo, è possibile inserire lo yogurt nel menu per ripristinare la flora intestinale.
  3. Gli adulti dovrebbero seguire la dieta numero 4. Include il consumo di cracker di pane bianco, pesce, brodo, acqua bollente, semolino e porridge di riso. Il sale deve essere completamente eliminato al momento del trattamento.
  4. Da bere si consiglia: acqua semplice, brodi e tè da ribes nero o lampone, il cacao non è nel latte, ma in acqua.
  5. Dopo aver ridotto la diarrea, quando il bambino ha un rash dopo il rotavirus, è possibile includere nella dieta piatti a base di verdure, zuppe, frutta di stagione, verdure e bacche.
  6. Per il periodo di terapia, è necessario abbandonare completamente il porridge d'orzo e orzo perlato, cavolo (cavolo bianco), pasta, aglio, carne affumicata, sottaceti, cipolle, cibi ricchi, bevande gassate, condimenti piccanti, caffè.

Misure preventive

Prima di tutto, trattare l'appartamento con un disinfettante, controllare rigorosamente l'igiene personale, lavarsi le mani:

  • prima e dopo i pasti;
  • prima e dopo la visita al gabinetto;
  • al ritorno a casa dalla strada.

Oltre all'igiene, è necessario monitorare la freschezza, la pulizia e la qualità del cibo: le mele, ad esempio, non si asciugano, ma si lavano. Maneggiare i giocattoli se ci sono diversi bambini e uno di loro è malato.

Prodotti lattiero-caseari da acquistare freschi e nei negozi, e non in punti naturali.

È possibile re-infezione con un virus

Puoi diventare infetto dopo il recupero e ripetutamente. Più spesso i bambini si infettano. Inoltre, quando invecchiano, il loro tratto digestivo diventa più resistente ai batteri. Pertanto, gli adulti sono malati molto meno spesso dei bambini. È vero, molto dipende dalle forze di riserva del corpo, dalle caratteristiche individuali del sistema digestivo.

Vaccino contro il rotavirus

Un metodo efficace e conveniente di prevenzione contro il rotavirus è la vaccinazione. I bambini con un vaccino svilupperanno una forte immunità al virus. La vaccinazione viene effettuata in due fasi con un intervallo di 4 settimane. Disponibile in forma a goccia, assunto per via orale sotto la supervisione di un medico.

Il vaccino contro il rotavirus può essere combinato con altre vaccinazioni (più vicine al piano). Non influenza in alcun modo l'efficacia di altri farmaci, quindi non può essere la causa della manifestazione di effetti collaterali.

Esistono numerose controindicazioni per la vaccinazione:

  1. Reazione allergica (rash) dopo la prima dose del farmaco.
  2. Invaginazione dell'intestino.
  3. Difetti nello sviluppo intestinale.

Il vaccino è ben tollerato dai bambini, non causa effetti collaterali, tranne che per l'intolleranza individuale al farmaco. La vaccinazione non è considerata una protezione al cento per cento, ma la sua efficacia rimane elevata per molto tempo.

Il rotavirus è una malattia mortale, specialmente per i bambini. Durante l'anno, oltre mezzo milione di bambini in età prescolare muoiono a causa di una gastroenterite da rotavirus in tutto il mondo. Pertanto, i genitori devono sapere qual è l'infezione, se l'immunità, i sintomi, i metodi di trattamento e le conseguenze della penetrazione del virus nel corpo si presentano al rotavirus.

Virus dell'influenza intestinale

Il rotavirus è una pericolosa malattia virale che appartiene a una varietà di malattie infettive. Di regola, ha un esordio acuto con lievi sintomi di gastroenterite e infezione respiratoria. C'è una lesione virale del sistema gastrointestinale. In particolare, sono interessate le regioni intestinali. Quando infettati soffrono:

  • Membrane mucose delle vie respiratorie;
  • Stomaco - si verifica un'infiammazione delle pareti;
  • L'intestino tenue, in questa sezione c'è una riproduzione attiva delle cellule virali, colpisce la struttura dell'intestino;
  • La regione duodenale, moltiplicandosi in questo reparto, l'infezione da rotavirus porta alla morte dell'epitelio intestinale, che è la causa di varie complicanze.

La malattia infettiva viene trasmessa in due modi: attraverso le goccioline trasportate dall'aria (ad esempio, quando una persona viene infettata dal virus starnutisce) per via fecale-orale. Il processo di infezione è metodi diversi. Il rotavirus ha resistenza alle basse temperature, disinfettanti al cloro. L'influenza gastrica colpisce entrambi i bambini, specialmente nel periodo da sei mesi a sei anni, e gli adulti. Il periodo di incubazione non è lungo da uno a cinque giorni. Il decorso dell'infezione da rotavirus è particolarmente difficile per i bambini. Con il giusto approccio al trattamento, il bambino o l'adulto si riprendono dopo 5-7 giorni.

sintomatologia

Il rotavirus ha un nome diverso: la gastroenterite da rotavirus. Poiché il virus si moltiplica e si diffonde nel tratto gastrointestinale, il rotavirus e le tossine secrete provocano l'infiammazione delle membrane mucose del tratto respiratorio, dello stomaco e dell'intestino. Per la malattia è caratteristica:

  • L'aumento della temperatura corporea a trentotto e oltre, lo stato persiste per circa quattro giorni;
  • Nausea e vomito a qualsiasi pasto o acqua. Il riflesso del vomito si manifesta di nuovo o ha un multiplo, corre per due giorni. Nei bambini, il vomito può verificarsi a stomaco vuoto, presenta chiazze di muco e resti di cibo non digerito;
  • Diarrea con feci schiumose e sciolte che hanno un odore acre, a volte intervallate da muco. Le feci molli accompagnano la malattia da tre a sette giorni, ci possono essere fino a venti movimenti intestinali al giorno;
  • Lo stomaco ha sintomi dolorosi di vari gradi di espressione, accompagnati da brontolii, gonfiore, flatulenza;
  • La malattia è accompagnata da sintomi di ARVI: naso che cola, tosse, mal di gola.

Fisicamente, il paziente è letargico, debolezza, affaticamento, mancanza di appetito, vomito, diarrea, porta alla perdita di peso, si sente sonnolenza costante. La gravità dei sintomi dell'infezione da rotavirus dipende dalla gravità del decorso della malattia e dall'adeguatezza della terapia.

Diagnosi del virus

Il trattamento ambulatoriale o stazionario prevede misure diagnostiche per determinare la conclusione esatta sui motivi della condizione insoddisfacente del paziente. Il medico farà riferimento a tali studi come:

  • Analisi del sangue generale All'inizio della malattia, il numero di leucociti supera la norma, con lo sviluppo della malattia il loro numero diminuisce. Gli indici di eritrociti e ESR non cambiano;
  • Caprogramma per lo studio dei disturbi nel tratto gastrointestinale;
  • Chiamare la presenza del virus, conducendo il cosiddetto test di rotazione.

Nei casi più gravi, la malattia è applicata:

  • Indagine sull'intestino - retto;
  • Semina biomateriali per escludere altre malattie patogene.

Terapia terapeutica

La terapia terapeutica non è nella lotta contro il virus, ma con la terapia sintomatica, che mira a mantenere il corpo, a prevenire la disidratazione e a trattare le condizioni associate:

  • La diarrea viene trattata con farmaci antidiarroici, vengono presi farmaci per ripristinare la microflora intestinale naturale;
  • Con vomito ripetuto, specialmente se comincia a vomitare dall'assunzione di acqua di meno di cinquanta milligrammi, i farmaci antiemetici per bambini sono presi in forma liquida in ampolle, per adulti sotto forma di compresse;
  • La temperatura viene persa dal paracetamolo e da altri farmaci antipiretici;
  • Prevenzione della disidratazione mediante reidratazione;
  • Trattamento sintomatico di rinite, tosse, mal di gola;
  • Terapia antivirale (Arbidol, Dibazol)

Trattamento per bambini

Vale la pena parlare del trattamento del bambino separatamente, poiché i bambini sono molto più difficili da sopportare la malattia. I bambini iniziano a soffrire la malattia con attacchi di vomito, a volte di natura multipla. Inoltre, nella maggior parte dei casi, il bambino è letargico, sonnolento. Di regola, il vomito inizia di notte. Quindi la temperatura corporea sale a trentanove gradi e oltre. Va detto che a una temperatura corporea di trentanove gradi, chiamare cure di emergenza, in quanto la temperatura nel rotavirus non è facilmente ridotta da farmaci antipiretici. Con grave vomito e diarrea, il bambino viene rapidamente disidratato. Inizia un disturbo delle feci, ci sono dolori addominali crampi o persistenti, accompagnati da brontolii. La sedia è per lo più schiumosa con un odore acre sgradevole e ha una tonalità gialla o chiara. Vomito e diarrea con febbre possono portare alla disidratazione. Sintomi di disidratazione:

  • Mancanza di urinazione più di due ore;
  • Piangere senza squarciare;
  • Letargia, per gli occhi che cadono;
  • Coscienza oscurata;
  • La temperatura non diminuisce dopo aver preso i farmaci da lei;
  • Disturbi del cuore;
  • Le convulsioni sono possibili.

In gravi condizioni, il bambino viene ricoverato in ospedale. Dove viene effettuato il trattamento ripristinando l'equilibrio del sale dell'acqua attraverso i contagocce e il trattamento dei sintomi associati. Come ridurre la temperatura nel rotavirus:

  • Per i bambini, il paracetamolo sotto forma di supposte è considerato il rimedio più efficace per la temperatura, che è particolarmente efficace con vomito ripetuto;
  • Pulire la soluzione di acqua-vodka;
  • Non avvolgere il bambino.

Aiuto con il vomito:

  • Con vomito ripetuto, gli agenti antiemetici sono usati nelle ampolle, il vomito si ferma dopo mezz'ora (Circul);
  • Regidron: ripristina l'equilibrio salino;

A casa, per un aiuto urgente a un bambino, se non c'è "Rehydron" nel kit di pronto soccorso, è possibile fare un analogo della soluzione di acqua salata: prendere un cucchiaio di zucchero e un cucchiaino di sale per litro di acqua bollita. Mescola, bevi un cucchiaio ogni quindici minuti. Durante il giorno, devi consumare almeno duecento millilitri di soluzione.

  • Da rimedi popolari rimuove perfettamente l'impulso di soffocamento e riduce l'infiammazione dei decotti di erbe medicinali: camomilla, radice di zenzero.

O il succo d'arancia fresco sarà un ottimo rimedio per aiutare la disidratazione. Per grave diarrea, applicare:

  • Preparati a base di nifuroxazide (Enterofuril, Stopdiar);
  • Farmaci a base di funghi unicellulari di lievito dell'ordine Saccharomycete (Enterol);
  • Agenti a base di semiticone (Smecta, Neosmectin);
  • Da rimedi popolari: ciliegia di uccello, corteccia di quercia.

Il periodo di azione dell'infezione da rotavirus nei bambini di età inferiore ai sei anni è di circa dieci giorni. La maturazione e la crescita attiva delle cellule virali avviene nell'arco di cinque giorni, il periodo di azione acuta è fino a sette giorni. Quando non aggravato durante il recupero si verifica entro tre giorni. Inoltre, il sistema immunitario produce anticorpi contro il virus ed è il ripristino della difesa immunitaria del corpo.

L'indagine di infezione

In una infezione da rotavirus, la complicanza più grave è la disidratazione causata da vomito e diarrea, soprattutto se c'è la febbre. La seconda complicanza più importante di questa malattia è l'alta temperatura alla quale il corpo reagisce male agli antipiretici. In questo stato, il corpo è fortemente indebolito e vi è il rischio di una concomitante infezione batterica. Non è raro che una patologia dello stomaco e dell'intestino si sviluppi sullo sfondo del rotavirus. Questi includono cattiva digestione, scarsa digeribilità di vitamine e minerali, microflora compromessa, mucosite cronica, enterocolite. Dopo il trasferimento del virus, le forze immunitarie sono ridotte, il corpo richiede ulteriori misure per recuperare. È importante ricordare che tutte le conseguenze si sono concluse con l'autotrattamento improprio e il trattamento inopportuno al medico. Con un uso adeguato delle raccomandazioni mediche, il processo di guarigione andrà più veloce, riducendo al minimo le conseguenze.

Periodo di recupero

Il recupero completo avviene da dieci a quattordici giorni dopo l'inizio della malattia. L'infezione intestinale ha portato ad un indebolimento delle funzioni protettive del corpo, alla disbiosi. Possibilità di raccogliere una nuova malattia. Pertanto, vale la pena pensare di aiutare a ripristinare le forze immunitarie. Per mantenere l'immunità dopo una malattia, è necessario: una dieta terapeutica, l'uso di enzimi, i preparativi per il ripristino della microflora e, se necessario, un corso di preparazioni vitaminiche. Nutrizione dopo malattia. Dopo l'infezione da rotavirus, è necessario escludere dalla dieta per una settimana:

  • prodotti lattiero-caseari;
  • Prodotti di fermentazione;
  • Verdure e frutta non trattate;
  • Non abusare del sale;
  • dolci;
  • Carne e pesce grassi, brodi
  • È anche difficile digerire i cereali: orzo, miglio, orzo.

Concentrati principalmente su minestre di verdure leggere, carne magra o pesce in forma bollita. I cereali vanno consumati al meglio bolliti in acqua, sostituendoli gradualmente con latte diluito, quindi passando al latte intero. Mangia cracker e pane bianco stagionato. Delle bevande preferite: tè forte, gelatina. È utile bere decotti di piante medicinali per ripristinare le mucose dello stomaco e dell'intestino: mirtilli secchi, lamponi, foglie di ribes. Enzimi. Per migliorare l'attività digestiva è necessaria un'assistenza aggiuntiva in caso di produzione insufficiente di enzimi, poiché una quantità sufficiente di questi aiuta l'assorbimento del cibo e la sua digestione. Quali enzimi sono i migliori da bere e la durata dell'appuntamento sarà determinata dal medico. Sostenere la microflora intestinale Farmaci per stimolare e arricchire la flora intestinale benefica sotto forma di:

  • probiotici;
  • Prodotti contenenti lattobacilli vivi e bifidobatteri;
  • Dieta con prodotti a base di latte fermentato;
  • Erbe medicinali: iperico, camomilla, ortica, dioica.

Aiuteranno a ripristinare le funzioni del sistema digestivo, lo strato epiteliale delle pareti intestinali, ripristinare il normale funzionamento del corpo.

Immunità contro il rotavirus

Avendo trasferito un'infezione da rotavirus, sorge la domanda: se viene prodotta l'immunità al rotavirus. La risposta inequivocabile: sì, gli anticorpi immunitari sono prodotti dall'organismo, ma il suo effetto è limitato a un certo periodo di tempo - circa tre o quattro mesi. Poi c'è la possibilità di reinfezione con l'infezione da rotavirus, ma il suo corso passa in una forma più leggera. Durante la tua vita, puoi sempre riprenditi dall'infezione da rotavirus. Ciò è dovuto al fatto che il virus ha diversi ceppi ed è soggetto a mutazione. Il vaccino prodotto negli ultimi anni aiuta a sviluppare l'immunità all'infezione da rotavirus. Questo è un farmaco a base di rotavirus vivi in ​​uno stato indebolito. Dopo aver applicato il vaccino, una forte risposta immunitaria è formata al patogeno per un massimo di cinque anni. L'unico punto negativo è l'alto costo del farmaco. La vaccinazione viene effettuata a volontà e su base commerciale, dal momento che non è inclusa nell'elenco delle vaccinazioni gratuite nel programma di vaccinazione della Federazione Russa.

prevenzione

I principi fondamentali della prevenzione sono i metodi di igiene di base:

  • Mani pulite Lavarsi le mani prima di mangiare, dopo aver usato il bagno e dopo aver camminato, quando si è tornati a casa dai luoghi pubblici;
  • Pulizia umida in casa;
  • Aerare i locali;
  • Lenzuola e asciugamani puliti;
  • Lavaggio di verdure, frutta e bacche.
  • Buona nutrizione, supporto della microflora intestinale, assunzione di multivitaminici.

Il rotavirus è una malattia infettiva pericolosa che richiede cure mediche immediate. L'automedicazione può aggravare la condizione di una persona, in particolare di un bambino, che porterà a gravi conseguenze per la salute. Prevenzione e trattamento tempestivo a tutti gli effetti forniranno un recupero rapido e una buona salute.

È difficile trovare un bambino che, nel periodo fino a 3 anni, non abbia mai sofferto di rotavirus o infezione intestinale. Questa è una patologia altamente contagiosa, che viene trasmessa attraverso il contatto familiare e la via oro-fecale. È importante prevenire immediatamente la disidratazione, che può provocare l'infezione da rotavirus nei bambini - il trattamento, principalmente, è quello di ripristinare l'equilibrio di liquidi e sali organici nel corpo.

Come trattare il rotavirus in un bambino?

Non esistono farmaci speciali per il trattamento della patologia in questione e, in generale, non sono richiesti. Il trattamento del rotavirus nei bambini è sintomatico e mira a mantenere l'equilibrio del sale marino nel corpo del bambino. L'unica misura riconosciuta di trattamento dell'infezione descritta, che è riconosciuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, è la reidratazione attraverso speciali soluzioni farmaceutiche. I seguenti farmaci sono adatti ai bambini:

Se i medicinali indicati non sono disponibili nell'armadietto delle medicine a casa, è possibile prepararli autonomamente. Soluzione per la reidratazione della ricetta Ingredienti:

  • acqua calda bollita - 1 l;
  • zucchero - 2 tavolo. cucchiai;
  • bicarbonato di sodio - 1 cucchiaino;
  • Sale da tavola - 1 cucchiaino.

Preparazione Sciogliere gli ingredienti secchi in acqua, mescolare accuratamente fino a completa dissoluzione. Per nutrire il bambino in piccole porzioni, ma spesso. Per rimuovere le tossine che i virus producono nell'intestino, si consiglia di somministrare sorbenti per neonati - Smekta, Enterosgel. Per prevenire l'infezione da batteri, vengono utilizzati farmaci antidiarroici - Entrol o Enterofuril. La correzione delle funzioni dell'apparato digerente viene effettuata mediante preparazioni enzimatiche, ad esempio Mezim o Pancreatina. Ridurre il calore con l'infezione da rotavirus non vale la pena. Di regola, il termometro non supera i 38 gradi e questa temperatura è dannosa per le cellule virali. Con scarsa portabilità della febbre, si può provare a raffreddare il corpo delle briciole con rubdowns e bagni d'aria, mettere una candela rettale Cefecon.

Terapia per l'infezione da rotavirus in un bambino

Il trattamento della malattia nei bambini spesso rende difficile, dal momento che il bambino è difficile da bere la soluzione di reidratazione, anche con una siringa senza ago. Se a casa non era possibile bere la briciola, è necessario chiamare immediatamente la squadra di pronto soccorso, poiché la disidratazione è molto pericolosa per i bambini e può essere fatale.

Dieta per l'infezione da rotavirus nei bambini

Direttamente durante la malattia, l'appetito del bambino è generalmente ridotto. Pertanto, l'alimentazione di un bambino con infezione da rotavirus deve essere leggera e non troppo diversificata: brodo di petto di pollo, porridge di riso sull'acqua, kissel fatto in casa da qualsiasi marmellata, amido e acqua. È importante sbriciolare le briciole di tè, composta, uzvar, mors. L'allattamento al seno con infezione da rotavirus in un bambino deve essere diversificato con la miscela di soia o senza lattosio. Il fatto è che la moltiplicazione dei virus nell'intestino porta all'interruzione della produzione dell'enzima lattasi, ed è difficile per il piccolo digerire i latticini.

Restauro del bambino dopo rotavirus

Con la normalizzazione della condizione, delle feci e della temperatura, la briciola deve comunque rispettare alcune restrizioni dietetiche. I bambini dovranno essere nutriti con miscele adattate senza lattosio per 2-3 settimane fino a quando la produzione di enzimi nell'intestino non sarà migliorata. Mangiare un bambino di età superiore a 1 anno dopo l'infezione da rotavirus può essere gradualmente diversificato, ma per 14-21 giorni è opportuno limitare il consumo di latticini. Per accelerare il recupero dei processi digestivi, si raccomanda di dare al bambino i mezzi per normalizzare la microflora intestinale: