Come accelerare il lavoro: modi per stimolare il lavoro

Quanto durano le 40 settimane di gravidanza! Ogni donna incinta sperimenta molte emozioni, essendo in questo stato meraviglioso. Il primo trimestre è una noiosa aspettativa di un test positivo, la gioia della consapevolezza, la paura di eventuali cambiamenti nel corpo. Il secondo trimestre è il momento di godersi la propria posizione, la prima ecografia 3D, il movimento e l'inizio della preparazione al parto. Le ultime 12 settimane di gravidanza si svolgono nella consapevolezza che sta per partorire. A questo proposito, la donna inizia a provare paura e ansia.

E poi arriva la 38-40 settimana di gravidanza, e il parto non inizia. La gravità delle ultime settimane si riflette sempre più sullo stato di salute e, possibilmente, sulla salute del bambino. Una donna sta affrontando sempre più il problema di come accelerare il parto. Per fare questo, ci sono molte procedure sia domestiche che cliniche.

Metodi di stimolazione, pro e contro

Se la gravidanza è buona e il parto imminente non rappresenta una minaccia per la vita della madre e del bambino, puoi ricorrere a qualche trucco a casa. Come accelerare il processo del parto, puoi leggere in molte fonti. Considera alcuni modi popolari.

Per cominciare, è assolutamente necessario immaginare esattamente quando queste stesse nascite dovrebbero accadere. Una normale gravidanza non patologica dura 40 settimane. Ma dopo 38 settimane, il bambino nel grembo materno è considerato preparato per la nascita.

  1. Il modo più naturale ed efficace sono le lunghe passeggiate. Respirare l'aria fresca è utile per tutti e sempre. Pianifica una gita giornaliera sulla natura con l'ispezione obbligatoria dell'area.

  • Con gli esercizi per la chiamata di parto portare le scale. Questa attività ha lo stesso effetto del camminare.
  • Nuotando in piscina.
  • Un altro modo che anche i medici raccomandano è il sesso. Questo metodo di accelerazione del travaglio gioverebbe non solo alla futura mamma, ma anche a suo marito. Il fatto è che lo sperma contiene sostanze prostaglandine che possono causare un processo generico.
  • Stimolare seni e capezzoli aiuterà a rilasciare una sostanza speciale, l'ossitocina, che aiuta a tonificare l'utero.
  • Le faccende domestiche, come lavare i pavimenti o pulire a fondo, provocheranno l'inizio del travaglio. Questo metodo è stato usato anche dalle nostre nonne.
  • Assunzione di farmaci lassativi Nel corpo femminile, tutti i processi sono interconnessi, per non parlare del periodo di gravidanza. La contrazione dell'intestino avrà un effetto tonico sull'utero e causerà contrazioni. Spesso le donne incinte affermano che prima dell'inizio del travaglio hanno una purificazione del corpo. In altre parole, hanno prolungato la diarrea.
  • Agopuntura. Un viaggio in uno specialista in agopuntura può scatenare il parto.
  • Vale la pena notare che se un ingorgo è partito, è meglio non pensare a un metodo come "accelerare il lavoro attraverso il sesso". Questo può essere pericoloso in caso di infezioni che un bambino può ricevere.

    I medici sanno come accelerare l'inizio del travaglio a una donna che è nel reparto maternità. Ci sono diverse indicazioni per iniziare un'attività lavorativa urgente:

    1. Comprovata ipossia fetale.
    2. Flusso sanguigno insufficiente nella placenta.
    3. Pronunciato conflitto Rhesus.
    4. Flusso di liquido amniotico senza contrazioni.
    5. Termine per 42 settimane.
    6. Il desiderio della donna in travaglio.

    Esistono diversi farmaci in grado di accelerare l'aspetto delle contrazioni che sono sicure per madre e feto.

    Farmaci ormonali. I farmaci anti-progestinici sono spesso usati negli ospedali per maternità al fine di stimolare le contrazioni durante la gravidanza a termine. Di norma, dopo la loro applicazione, il parto inizia nei due giorni successivi.

    Prostaglandine. Tali farmaci possono essere prescritti per ammorbidire la cervice. Spesso in una donna dopo l'inizio delle contrazioni, la cervice rimane impreparata per il travaglio. Per ridurre i rischi che si presentano nel processo di nascita del bambino nel mondo, i medici ricorrono all'introduzione di prostaglandine nella cervice. I farmaci possono essere iniettati nel canale cervicale, nel fornice vaginale posteriore o per via endovenosa sotto forma di soluzione.

    Kelp. Modo efficace per accelerare il parto. Laminaria promuove delicatamente l'apertura dell'utero.

    Aprendo la cervice manualmente. Questo metodo è utilizzato in presenza di contrazioni e scarsa divulgazione della cervice di una donna.

    Alcuni modi più efficaci per accelerare il parto sono una procedura chiamata amniotomia e aromaterapia. Racconta di loro.

    Amniotomia. Il terribile nome della procedura in realtà comporta la puntura della vescica fetale. In molti casi, il suo guscio è troppo spesso e il bambino non può sfondare da solo. Entro poche ore dopo un'amniotomia, la donna inizia le contrazioni e il processo del travaglio.

    Aromaterapia. Olio aromatico Alcuni aromaterapeuti affermano che gli odori possono innescare l'inizio delle contrazioni. A tal fine, olio di rosa e gelsomino. L'inalazione di tali vapori con una lampada aromatica favorisce l'inizio del travaglio.

    Ci sono anche alcune controindicazioni per la "prima" chiamata medica o indipendente di parto (questi sono i casi in cui si presume un taglio cesareo pianificato):

    • parametri confermati della pelvi stretta;
    • cicatrice sull'utero;
    • presentazione anormale (anormale) del feto;
    • distacco di placenta;
    • malattie infiammatorie infettive negli organi pelvici;
    • malattie dei reni, il cuore di una donna incinta.

    Cosa assolutamente non può essere fatto

    Come accelerare l'approccio del parto dopo aver determinato la gravidanza a termine, quasi ogni donna si preoccupa. Ma senza consultare un medico, non dovresti prendere una decisione del genere. Dopo tutto, il più prezioso dipende da questo: la vita della madre e del bambino.

    Se la madre in attesa viene diagnosticata - placenta previa, quindi l'esercizio, in particolare il sesso, può provocare emorragie, che possono successivamente influenzare negativamente il bambino.

    In generale, vale la pena impegnarsi in rapporti sessuali non protetti durante la gravidanza solo se si ha fiducia che l'uomo non ha malattie infettive del sistema genito-urinario.

    Altrimenti, devi usare un preservativo. Qualsiasi infezione durante la gravidanza può entrare nell'utero del bambino e causare varie deviazioni nella maturazione.

    Non dovresti usare vari mezzi di medicina tradizionale, come decotti di erbe e infusi. Non è noto come influenzeranno un particolare organismo. Al risultato più sfavorevole, possono causare sanguinamento, che può portare a gravi conseguenze.

    Soprattutto, se si decide di accelerare il processo di parto, non essere troppo sicuro di sé. Il parto è un processo così complicato e imprevedibile che non è sempre possibile avere fiducia nel suo successo.

    Una cosa è prendere i farmaci per stimolare il lavoro sotto la supervisione dei medici, e un altro è un tentativo indipendente di partorire il prima possibile.

    La gravidanza è un fenomeno temporaneo. Il tuo bambino, comunque, sarà ancora nato. L'articolo discute i modi per accelerare la consegna a casa o nel reparto maternità.

    Non dimenticare che l'uso di questi metodi è possibile solo dopo studi clinici (CTG, ultrasuoni). Per usarli o no, spetta alla futura mamma decidere. La cosa principale è non dimenticare che l'accelerazione del lavoro può costare la vita.

    Autore: Zlata Maksimova,
    specificamente per Mama66.ru

    Stimolazione naturale del parto a casa

    Commenti

    Prima di provocare il parto, i medici controllano le condizioni del paziente. È possibile stimolare medicamente le contrazioni con l'aiuto di un ossitocina ormone contagocce o stimolare autonomamente, mangiare barbabietole fresche e foglie di prezzemolo. Altri modi per far sì che il parto possa leggere indipendentemente qui http://mamainfo.com.ua/beremennost-i-rody/kak-vyzvat-rody-samostoyatelno

    Ho già 40 settimane voglio dare alla luce leggere la stimolazione dei capezzoli e l'orgasmo non aiuta

    Come causare parto e lavoro - 9 modi per accelerare il parto

    Quando il giorno in cui i dottori suggeriscono il parto, Mamma diventa veramente ansiosa. Va tutto bene con il bambino? Quanto ancora aspettare la sua nascita? È possibile causare lavoro da soli? Ogni donna incinta vuole liberarsi rapidamente di un pesante fardello, premere il tuo amato bambino al petto. Ci sono diversi modi abbastanza efficaci per accelerare il travaglio a 40 settimane di gestazione, l'unica domanda è se questo è necessario.

    Quando partorire?

    La gravidanza dura idealmente esattamente quaranta settimane, o dieci mesi lunari, ma il bambino può nascere prima del previsto, o può rimanere nel grembo della madre. La deviazione dalla norma non viene presa in considerazione se il bambino decide di uscire dall'addome già a 38 anni o solo a 42 settimane. Nel primo caso, il bambino è completamente formato, continua a crescere e ad aumentare di peso, e nel secondo caso, non mostra ancora segni di autopsia.

    Il corpo di una donna si manifesta molto individualmente, ma approssimativamente calcola quanto dura la gravidanza, è possibile per la durata del suo ciclo mestruale. Se le mestruazioni si ripetono dopo 28 giorni, allora è probabile che il bambino nasca esattamente nel momento stabilito dai medici, se il ciclo mestruale impiega più di 30 giorni, allora la gestazione sarà lunga.

    Il medico informa la madre in attesa della data di nascita preliminare al primo consulto nella clinica prenatale, e un periodo più preciso è determinato durante l'esame dalla macchina ad ultrasuoni, quando il medico osserva il grado di sviluppo dell'embrione. A 40 settimane di gestazione, se non ci sono patologie o complicazioni, la nascita avviene in una forma naturale. Ma a determinate condizioni, il medico può prescrivere un taglio cesareo.

    È necessario stimolare il parto?

    Vale la pena di stimolare il parto nella 40a settimana di gravidanza, può solo dire un medico dopo l'esame. Se il bambino nell'utero cresce e si sviluppa normalmente, ha abbastanza spazio, la madre non può preoccuparsi, aspettando il naturale processo generico. In questo caso, è meglio non intervenire durante la gravidanza.

    Come causare il parto a casa?

    Già alla 39a settimana, i medici iniziano a spaventare una donna incinta con stimolazione artificiale del travaglio con l'uso di medicinali. Non una mamma vuole avvelenare se stessa o il nascituro con la droga, così tanti stanno pensando a come provocare contrazioni a casa. Esistono molti modi per causare da soli il travaglio e il parto, il medico può fornirne un resoconto dettagliato nella clinica prenatale. Decisi fermamente di partorire le donne dovrebbe avere un buon riposo e sonno, perché il parto è un processo lungo e noioso.

    1. Turismo a piedi. Una camminata vigorosa all'aria aperta è utile per qualsiasi periodo di gestazione: solleva il tono del corpo e gli dà una buona scossa, dando vita a un bambino.
    2. Attività fisica Molte donne ammettono che le contrazioni iniziarono immediatamente, mentre finivano di pulire la casa. La cosa principale è non sovraccaricare, non provocare, invece di parto, distacco della placenta. È possibile lavare i pavimenti, pulire la polvere dai mobili, portare fuori la spazzatura, fare un tuffo nel bambino più grande di un bagno, lavare i vestiti, ma portando secchi pesanti per sollevare le scatole caricati e sacchetti della spesa non può.
    3. Sesso. Un modo naturale e molto efficace per accelerare il parto a casa, soprattutto se il processo intimo termina con un orgasmo. Gli spermatozoi in alte concentrazioni contengono l'ormone prostaglandina, che aiuta ad ammorbidire i tessuti dell'utero, e l'orgasmo causa la sua riduzione attiva, che può svilupparsi facilmente in dolori del travaglio.
    4. Massaggio al seno La stimolazione intensiva del seno nell'area intorno ai capezzoli provoca la produzione dell'ossitocina ormonale, responsabile dell'inizio del processo lavorativo.
    5. Lassativi. L'aumento della peristalsi intestinale non solo aiuta ad accelerare il parto, ma purifica il corpo, il che rende possibile evitare feci molli durante il travaglio. Un buon lassativo per le donne incinte è un'ordinaria castagna: basta un cucchiaio per provocare le contrazioni. Anche negli ultimi giorni di trasporto è consigliabile mangiare più frutta e verdura fresca, cereali e cereali.
    6. Rimedi popolari. Attiva l'attività generica, ammorbidisce i tessuti della cervice, tè forte dalle foglie di lampone, ma non deve essere assunto prima delle 40 settimane di gravidanza. Questo è uno strumento molto potente che può causare un aborto precoce. Una miscela accuratamente frullata di soda, albicocca, noci di mandorle e olio di ricino aiuta a stimolare rapidamente il travaglio.
    7. Olio di lino I componenti che contiene rendono morbidi ed elastici i tessuti dell'utero e del canale del parto, preparandoli alla nascita imminente. Se c'è una reazione allergica all'olio di lino, è possibile sostituirlo con olio di primula.
    8. Aromi. Si ritiene che gli odori di alcuni fiori, in particolare di rose o gelsomino, possano causare contrazioni. Una donna che vuole partorire più probabilmente in ritardo può passare la terapia domiciliare agli aromi usando oli di fiori. La cosa principale è non provocare allergie.
    9. Agopuntura. In questo modo per stimolare il parto è meglio fidarsi di uno specialista. Il maestro con l'aiuto degli aghi più fini agisce sui punti del corpo responsabili del funzionamento dell'utero. Questa tecnica spesso contribuisce al verificarsi di contrazioni.

    Come provocare la nascita in ospedale?

    Il tempo di partorire è arrivato da molto tempo, il ventre è enorme, il bambino è stretto in esso, e le contrazioni, anche se stimolate a casa, non si stanno ancora avviando. Cosa fare dopo? E poi devi andare all'ospedale. Se i metodi convenzionali di accelerare il lavoro non hanno aiutato, i medici dovranno usare farmaci o metodi chirurgici.

    Poiché tutte le opzioni ospedaliere per invocare contrazioni presentano rischi e controindicazioni, i medici esaminano e consigliano attentamente i pazienti prima di iniziare le procedure. Di solito, vengono utilizzati due metodi per stimolare il processo di nascita nella maternità:

    10 modi per alleviare le contrazioni

    Il parto del partner è sempre una grande responsabilità: se ci sarà una fidanzata, un marito o uno dei parenti con la futura madre, dovrebbe diventare un sostegno e, se possibile, alleviare la sofferenza della madre. Gli insegnanti dei corsi di formazione prenatale spesso menzionano modi per alleviare la sofferenza delle donne a causa del travaglio, abbiamo deciso di sistematizzare queste informazioni.

    Ecco i 10 modi del nostro autore per facilitare la lotta per la futura mamma in questo momento difficile per lei:

    1. Il massaggio facciale aiuta a liberarsi dallo stress e rilassarsi;

    2. Ricorda alla donna incinta di andare in bagno ogni ora: una vescica piena non solo è molto sgradevole, ma migliora anche la sensazione di lavoro;

    3. Mettere un impacco freddo sul collo e sulla faccia del partoriente o inumidire leggermente con acqua fredda;

    4. Se i medici non proibiscono, puoi offrire alla donna acqua e spuntini leggeri - aiuteranno a ricostituire l'energia che la futura madre perde durante il travaglio;

    5. Aiuta la donna a cambiare posizione per accelerare il processo di dilatazione cervicale. Alcune posizioni saranno dolorose, altre daranno una breve pausa dal dolore, il tuo compito è trovare l'opzione migliore per farlo;

    6. Durante le contrazioni, la futura madre soffre di mal di schiena: massaggia la parte bassa della schiena, premi delicatamente l'osso sacro. La posizione "a quattro zampe" aiuta anche a far fronte al dolore;

    7. Stai vicino: anche se durante il travaglio la donna non vuole essere massaggiata, la sensazione di presenza e supporto di una persona cara è molto importante. Incoraggiala con le parole, tieni la mano;

    8. Doccia leggera. Molti medici concordano sul fatto che l'acqua rilassa perfettamente i muscoli e allevia il dolore, così che se non ci sono controindicazioni, puoi aiutare una donna a fare una doccia calda;

    9. Cerca di distrarre una donna dal dolore: se le sue condizioni lo consentono - parla con lei, ascolta la tua musica preferita, leggi qualcosa di interessante. Essere un intermediario tra la donna in travaglio e lo staff medico;

    10. Ricorda che presto il dolore passerà e che la futura mamma sarà in grado di tenere in braccio il suo bambino - questo funziona sempre.

    L'aspetto delle contrazioni

    Molte donne, che diventeranno madri solo per la prima volta, temono di perdere l'inizio delle contrazioni. Nelle ultime settimane di gravidanza, ci sono falsi tagli, che vengono presi come precursori del parto, ma le contrazioni reali non possono essere confuse con nulla. I precursori del travaglio possono essere: lo scarico del liquido amniotico, la comparsa di un tappo di muco che ostruisce la cervice, dolori sordi ai fianchi o alla schiena. Le prime contrazioni sono simili a dolore e crampi durante le mestruazioni, ma presto queste sensazioni aumentano. Quando le contrazioni diventano regolari, è il momento di correre all'ospedale. Quando la situazione si stabilizza, la durata delle contrazioni è di 40 secondi.

    Questo è l'inizio della prima fase del travaglio, quando la cervice inizia a svolgersi. Se la nascita è la prima, i muscoli dell'utero possono essere ridotti di 10-12 ore, quindi non allarmarti e non preoccuparti. Avrai un'indagine formale nell'ospedale di maternità e il primo esame potrebbe richiedere di essere testato per la presenza di proteine ​​e zucchero. Se l'acqua non si è ancora mossa, puoi fare una doccia.

    Pratiche posizioni durante le contrazioni

    Per alleviare il dolore o almeno un po 'di distrazione può essere, cambiando la posizione del corpo - questo può aiutare a collaborare al parto.

    • Posizione verticale Efficace nella fase iniziale delle contrazioni: puoi appoggiarti a un muro o al letto. Puoi sederti su una sedia (rivolta indietro), appoggiandosi al cuscino. Per essere più morbido da sedersi, un altro cuscino può essere messo sulla superficie della sedia. Immergi la testa tra le mani, respira con calma e misurando, allontana le ginocchia;
    • In ginocchio o posizione di riposo. Durante le contrazioni, puoi mettere le mani sulle spalle di tuo marito e appoggiarti ai tuoi piedi. Richiedi un massaggio rilassante. Puoi anche metterti in ginocchio, allargare le gambe e con le mani cadere sul cuscino. Mantieni la schiena dritta;
    • "A quattro zampe". Il modo più comodo è prendere questa posizione sul materasso: fai un movimento in avanti con il bacino, prova a rilassarti tra le contrazioni, con la testa sulle mani. Se porti il ​​peso sulle mani, riduci il dolore alla schiena, causato dalla testa del bambino durante la presentazione del mal di testa (si appoggia direttamente sul dorso della madre). Negli intervalli tra gli spasmi, puoi essere come, il tuo partner può fare un massaggio - premendo movimenti circolari contro la base della colonna vertebrale è particolarmente efficace;
    • Per far fronte al dolore delle contrazioni il movimento aiuta a camminare ad intervalli, mantenendo la schiena dritta, quindi la testa del bambino si appoggia contro la cervice e il processo di divulgazione andrà più veloce. Cerca di rilassarti nelle pause, concentrati sulla respirazione. Visita il bagno più spesso - una vescica piena non è la sensazione migliore, e può interferire con il progresso del feto.

    La seconda fase di lavoro o tentativi

    Per una donna, il momento più difficile è la fine della prima fase, le contrazioni diventano lunghe e dolorose, oltre che molto frequenti. A questo punto, la donna ha bisogno di aiuto e sostegno, perché potresti incontrare lacrime, depressione, la futura mamma potrebbe avere un brivido, o lei si addormenterà. Respirare, sostenere, asciugare il sudore. Se vedi che la madre è fredda, prenditi cura di un caldo accappatoio e calze. Se i tentativi iniziano, chiama l'ostetrica.

    Il secondo periodo è l'espulsione del feto, quindi oltre al lavoro, la donna deve fare i suoi sforzi, ascoltare la guida dell'ostetrica. La durata di questo periodo è di diverse ore.

    Posture per la seconda fase del lavoro:

    • "A quattro zampe". Sotto l'azione della gravità, il lume del bacino si apre più rapidamente, ma puoi sentirti presto stanco. Meglio di tutti, se il marito si siede sul bordo della sedia e allarga le ginocchia, e si può sedere comodamente in mezzo e appoggiarsi le mani sui fianchi;
    • In ginocchio. Meno noioso, riduce il dolore. Meglio di tutti, se sosterrai il coniuge verso il corpo è più stabile. Se ti senti stanco - appoggiarsi sulle braccia, ma mantenere la schiena dritta;
    • Seduto sul letto, se non molto comodo, ricoperto di cuscini. Con l'inizio dei tentativi, puoi abbassare la testa e avvolgere le gambe attorno alle tue braccia, nell'intervallo non dimenticare di riposare.

    Durante questo periodo, tutto ciò di cui la futura madre ha bisogno è di ascoltare le istruzioni dei medici. Non appena appare la testa del bambino, non sarà più necessario premere, rilassarsi, prendere un respiro. Dopo alcuni tagli, apparirà il corpo del bambino: dopo che un piccolo miracolo è stato posato sul ventre di una donna, il tormento viene rapidamente dimenticato. Quindi il bambino viene preso per l'ispezione: un neonatologo effettua un controllo pesando, misurando, taglia il cordone ombelicale.

    Dopo il parto, alle donne viene spesso somministrata un'iniezione, che rafforza le contrazioni uterine in modo che la placenta esca più velocemente, altrimenti, se aspetti che lasci la via naturale, puoi perdere molto sangue. Questa domanda è discussa in anticipo con il medico, così come l'anestesia.

    Il parto è un processo noioso e complicato, ma tutto il disagio viene dimenticato quando si tiene un bambino per la prima volta.

    Come accelerare le contrazioni a casa

    Ciao a tutti Voglio condividere la mia esperienza nel desiderio di vedere rapidamente il tuo bambino. Forse qualcuno sarà interessato, anche se l'argomento è già stato battuto.

    Devo dire che l'intervento medico non è considerato. Studiato il problema della stimolazione della nascita a casa. Per coloro che sono già interessati a questo problema, non dirò nulla di nuovo. Voglio aiutare quelli che hanno solo pensato a questo.

    Così, alla settimana 39, ho capito che la forza e la pazienza mi stanno lasciando. Sono stanco fisicamente e moralmente. Poi ci fa male, poi cade via, insonnia, irritabilità, ecc. - In generale, l'affaticamento del corpo è in aumento e il ditek non ha fretta di accendersi.

    La scadenza è già buona e puoi provare a velocizzare il processo. Si sedette al computer, spalò un mucchio di articoli e forum (occasionalmente provando su me stesso). Ora di più sui principali metodi di stimolazione della nascita in casa:

    1. Sesso Grazie alle prostaglandine nello sperma, la cervice si ammorbidisce e si prepara per il parto. Il sangue inizia a fluire verso il bacino, stimolando indirettamente la contrazione dell'utero, dopo di che ci possono essere delle contrazioni o una spina si stacca. La posa dovrebbe essere confortevole, il sesso solo piacevole e non troppo "attivo". È improbabile che 1-2 giorni siano risultati bisogno di iniziare cucinare la cervice 2-3 settimane prima della data di consegna

    Controindicazioni: può essere usato solo quando si risparmia il liquido amniotico e il tappo del muco. Dopo la perdita o la scarica, oltre allo scarico della spina, aumenta il rischio di infezione dei genitali femminili. In nessun caso non è possibile utilizzare questo metodo per la diagnosi di "placenta previa" e alcune patologie. Il rapporto sessuale non protetto non è per le donne che spesso hanno la candidosi aggravata, si manifesta una disbatteriosi vaginale o vi sono infezioni "sessuali" in uno dei partner, dal momento che i rapporti sessuali possono portare a una ricaduta, che non è sicura prima del parto.

    2. Attività motoria Pulire la casa, lavare i pavimenti con le maniglie, accovacciarsi, lavare le finestre, lavare a mano il bucato, fare lunghe passeggiate, salire le scale su e giù e lateralmente, disperdere partite e sollevarle una per una, esercizi classici, nuoto, semplice orientale ballare. Il movimento può causare contrazioni, con cervice non finita, è uno spreco di energia, non ci sarà alcun effetto.

    Controindicazioni: non abusare: fare pulizia generale, riorganizzare i mobili, spingere le barre in palestra o saltare al blu in aerobica - sollevamento pesi, salti o movimenti improvvisi possono portare alla scarica prenatale dell'acqua o al distacco della placenta. In questo caso, la cosa principale è non esagerare, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla diagnosi di ipertensione, preeclampsia o placenta previa.

    3. Massaggio dei capezzoli Il massaggio provoca il rilascio di ossitocina nel sangue e questo ormone è responsabile delle contrazioni ed è anche un antidepressivo. La stimolazione dei capezzoli provoca una contrazione dell'utero. Questo metodo viene anche usato dopo il parto, per ridurre rapidamente l'utero. Il massaggio al seno è molto utile per la futura mamma, perché ha un effetto benefico sull'alimentazione. Massaggiare i capezzoli per 10-15 minuti, utilizzare per questo una varietà di creme, oli e liquidi. Massaggiare i capezzoli è uno dei modi in cui è possibile accelerare con precisione il parto, ma soggetto a cervice matura, quando il corpo è pronto per loro.

    Controindicazioni: nelle prime fasi può portare alla nascita prematura, ma non siamo minacciati

    4. Pulizia del colon Ci sono diversi modi.

    Clistere. Clistere detergente provoca irritazione della parete posteriore dell'utero, contribuendo alla sua riduzione. Aiuta anche la rapida espulsione del tappo del muco, accelerando il corso del travaglio. Rendono necessario solo per le donne che hanno già raggiunto la data di nascita prevista, cioè, un bambino a tempo pieno.

    Lassativo. Una varietà di lassativi e frullati può accelerare l'approccio al travaglio. Lo strumento più popolare e non sicuro è castorca. Ad esempio, 150 grammi di succo d'arancia, albicocca e pesca con 50 grammi di olio di ricino. L'effetto lassativo per 4 ore è solitamente molto forte. Questa bevanda porta ad una riduzione attiva delle pareti intestinali e quindi eventualmente all'inizio del travaglio. Un metodo così estremo può causare un riflesso del vomito a causa dell'odore e del sapore troppo sgradevoli di castagna, e contribuisce anche al più forte disturbo intestinale e alla disidratazione del corpo. Provocato in questo modo le contrazioni nella cervice immatura non saranno l'inizio del travaglio, e si manifesterà in lunghe lotte che influenzano negativamente la fornitura di ossigeno dei bambini. In alcune ricette vengono forniti 50 grammi di vodka, vino o champagne. Questo alcol andrà anche al tuo bambino, e se la nascita improvvisamente va male, sii sul tavolo operatorio mentre sei intossicato...

    Cambio di potenza Puoi fare e più umano verso se stessi. Ci sono cibi ricchi di fibre nelle ultime settimane prima del parto, e questi sono cereali, verdure (cavoli, barbabietole, insalate di verdure fresche condite con verdure non raffinate o olio e prezzemolo), frutta, alcuni piatti speziati, a causa dell'aumentata motilità intestinale, l'utero si contrarrà e c'è la possibilità di partorire 1-2 giorni prima.

    Si crede che l'ananas fresco aiuti ad ammorbidire la cervice e causi il travaglio. Ma per iniziare le contrazioni, devi mangiare almeno 7 di loro - e ti viene fornita la diarrea.

    Per aumentare l'elasticità dei tessuti, è possibile utilizzare con successo il seguente consiglio per prendere 1 cucchiaio. olio d'oliva ai pasti (ad esempio, in insalata) tre volte al giorno per un leggero effetto lassativo e per preparare la cervice e il perineo per il parto. Gli esperimenti con il cibo, come l'ingordigia e, al contrario, il digiuno, l'uso di cibi speziati o acidi, i limoni in quantità illimitate non dovrebbero essere praticati. Nocivo, sia per te che per il bambino.

    5. Erbe e oli Le foglie di lampone sono anche considerate uno strumento eccellente per l'approssimazione del travaglio. Si consiglia di prepararli e bere 2-3 tazze al giorno, a partire dalle 34-36 settimane di gravidanza. Il lampone ammorbidisce i legamenti attorno al canale del parto, che contribuisce alle contrazioni uterine e riduce anche il rischio di rotture durante il travaglio. Marmellata di lamponi, foglie di lampone, infusi sotto forma di tè - stimolano l'inizio del travaglio, se il collo non è maturo - non aiuterà a causare il parto.

    Un buon rimedio che provoca contrazioni offensive è il tè allo zenzero, alla cannella e ai chiodi di garofano. Si consiglia di berla dopo la 39a settimana di gravidanza, 3 volte al giorno.

    Al fine di accelerare il processo di maturazione della cervice, a partire da 34 settimane di gravidanza, è possibile utilizzare l'olio di enotera, che viene venduto in capsule in quasi tutte le farmacie - 1 capsula al giorno. È ricco di acidi grassi e contribuisce alla produzione di prostaglandine. Il ricevimento di olio può esser cominciato e più tardi: da 36 settimane - su due capsule e su tre - dal 39esimo.

    Si consiglia di bere olio di lino dalla 38a settimana di gravidanza. Aiuterà ad ammorbidire il collo e dare elasticità ai tessuti.

    Controindicazioni: è imperativo che prima di assumere qualsiasi preparato a base di erbe e oli, è necessario consultare un medico che si osserva in una consultazione o un centro medico; conoscere i possibili effetti collaterali, insieme a lui per scegliere il metodo che è giusto per te.

    6. Aromaterapia e bagno stimolante: avrai bisogno di una lampada aromatica e olio di rosa o gelsomino. L'acqua viene versata in una lampada, in un pozzo speciale, e 2-3 gocce di olio gocciolano, quindi una candela accesa viene posta sotto il pozzo. L'inalazione di questi oli quattro volte al giorno contribuisce alla comparsa del travaglio.

    4 gocce di olio (ad es. Chiodi di garofano, rose, lavanda, ecc.) Aggiungere a 250 ml di crema e versare in un bagno completo. La temperatura dell'acqua non deve superare i 37 ° C.

    Controindicazioni: si può avere una maggiore sensibilità a uno di questi oli.

    7. Digitopressione Un massaggio ai piedi aiuta alcune future mamme: stimolazione di un punto situato tra l'indice e l'alluce, che impasta l'avampiede vicino alla caviglia. Individuare il punto situato a 4 dita sopra la caviglia interna. Prova a premere, premendo sull'indice e il pollice da diverse angolazioni. Riprovare tre volte, continuando la pressione per 10-15 secondi.

    Riflessologia è un metodo di utilizzo di punti di pressione sul piede per iniziare il travaglio entro 24-48 ore. Premere con forza su uno di questi punti, o strofinarli con un movimento circolare, premendo forte. Pituitaria: situata sull'alluce, questo punto di pressione attiva la ghiandola pituitaria, che produce ormoni come l'ossitocina. Vescica: situata nella parte inferiore della gamba, vicino all'osso metatarsale, questo punto di pressione può portare a contrazioni muscolari che circondano l'utero, il che, a sua volta, porterà a contrazioni del travaglio. Plesso solare: situato nel centro della pianta del piede, questo punto ti aiuterà a rilassarti ea stare calmo. Ovaie e utero: situate all'interno dell'astragalo, appena sotto la caviglia (l'osso della caviglia che sta sporgendo), questo punto di pressione può essere sensibile. Può iniziare le contrazioni uterine.

    Controindicazioni: non praticare la riflessologia per periodi fino a 38 settimane - questo può portare a parto prematuro.

    8. Conversazione da cuore a cuore Un ottimo modo per stimolare il parto è una piacevole chiacchierata con il tuo bambino non ancora nato. Una storia su come papà e mamma aspettano con impazienza il suo aspetto può convincere un bambino a lasciare il suo posto caldo e appartato. La medicina ha da tempo dimostrato che il bambino sente le voci dei genitori e reagisce a loro anche nel grembo materno.

    Gli psicologi danno il loro consiglio alle future mamme: assicurati di parlare con il tuo bambino, parla di come tutti lo amano e lo aspettano, accarezzargli lo stomaco, fare in modo che il bambino voglia incontrare rapidamente sua madre. Assicurati che tutto andrà bene.

    Conclusione e conclusioni: se nessuno dei metodi sopra indicati ha avuto l'effetto desiderato, è necessario riunirsi e calmarsi. Il bambino sa quando ha bisogno di nascere e sceglie quel tempo e quella circostanza che non dipenderanno da te. Pertanto, fidati del tuo bambino e cerca di distrarlo dai pensieri sul parto ritardato. Affrettatevi alcuni eventi nella nostra vita è inutile, come vanno secondo il programma, che ha reso la natura.

    Ogni gravidanza è individuale, e anche se hai 40 settimane, il parto non inizia, può essere una norma completa. Il ciclo mestruale che supera i 28 giorni ritarda la data di consegna per ogni giorno in più della sua durata, motivo per cui i periodi normali hanno una variazione così ampia rispetto al DA.

    ie se non partorisci ancora, significa che uno di voi non è ancora pronto per questo: o il tuo corpo o il bambino.

    Post scriptum Niente mi ha aiutato. Cercando di calmarsi, rimettermi in sesto e aspettare. Non camminerò per sempre come un elefante!

    Vi auguro ogni pazienza, consegna sicura e bambini sani

    Come provocare il parto da solo? Come causare il parto e se può essere fatto?

    La 38a settimana di gravidanza è iniziata. Ora possiamo dire con sicurezza che tutto è andato per il meglio, il bambino ha completamente completato il suo sviluppo intrauterino ed è pronto a nascere. Tutti gli organi e i sistemi sono formati, l'unico cambiamento che continua a verificarsi è l'accumulo di grasso sottocutaneo. Ma questo processo avverrà dopo la nascita del bambino. Se la gravidanza viene ritardata, molte donne iniziano ad essere interessate alla domanda su come provocare il parto. Tuttavia, i medici chiedono di non correre, la natura lo sa meglio, soprattutto perché il periodo tra le 38 e le 42 settimane è considerato il più favorevole alla nascita. Già a 43 settimane, il principale ginecologo in gravidanza può offrire una stimolazione artificiale. Tuttavia, l'argomento del nostro articolo è "Come provocare il parto da solo, a casa, senza danni al bambino e alla propria salute".

    La prima regola: devi visitare un dottore

    Il desiderio di partorire il prima possibile è chiaro e logico. La donna è stanca, il bambino è già diventato piuttosto pesante, la sua attività dà a sua madre sensazioni a volte dolorose, e tu già vuoi provare berretti di pizzo e stivaletti. Tuttavia, la sicurezza viene prima di tutto! Pertanto, prima di provocare il parto, è necessario assicurarsi che il bambino sia riuscito a rotolare e prendere la posizione della testa in giù, il che contribuisce al passaggio facile e veloce del canale del parto. Ecco perché devi andare dal ginecologo e chiedergli della posizione del tuo bambino. Se ha già assunto la posizione di testa bassa, questo è un buon segno, ma questo non è l'unico criterio che deve essere considerato.

    Ulteriore esame e autoanalisi dello stato

    Prima di pensare a come provocare il parto, devi assicurarti che non comporti un deterioramento della tua condizione. Se durante la gravidanza si è preoccupati per l'ipertensione, si verificano problemi ai reni ed edema, quindi qualsiasi intervento durante la gravidanza è controindicato. Anche se hai passato tutta la gravidanza in un soffio, dovresti monitorare molto attentamente le tue condizioni e non usare nessuno dei metodi seguenti, se non c'è nessuno nelle vicinanze che potrebbe fornire un aiuto tempestivo se la tua salute peggiora. La controindicazione assoluta è il conflitto Rh della madre e del bambino, il distacco prematuro della placenta, la rottura del liquido amniotico.

    Il meglio è il parto naturale.

    Questa regola si applica a tutti i casi. Le donne spesso fanno domande ai medici su come provocare il parto a 38 settimane, alle quali ottengono una risposta per non affrettarsi e aspettare un po '. È possibile che domani ti stia aspettando un evento meraviglioso, quindi lascia che sia il bambino a nascere, obbedendo all'orologio biologico. Tuttavia, se non puoi ancora aspettare, puoi leggermente accelerare l'inizio del travaglio. Per fare ciò, si raccomanda di aumentare l'attività fisica. Non c'è da stupirsi che c'era un cartello: "Mentre prepari il nido, così apparirà il pulcino." Una donna a 9 mesi doveva preparare una casa per un incontro di un bambino, ed era proibito farlo prima. La ristrutturazione e la pulizia generale sono durate diverse settimane, dopo di che la donna con un senso di realizzazione è andata all'ospedale. Infatti, l'attività fisica stimola l'attività generica.

    Come provocare il parto a 38 settimane ad una donna moderna? Basta fare lunghe passeggiate regolari, salire le scale a piedi, nuotare in piscina. La cosa più importante è dosare il carico correttamente. Gravitazione e sovraccarico possono causare distacco della placenta.

    intimità

    Non c'è da stupirsi che questo metodo venga trasmesso più spesso da una donna all'altra. In effetti, se parliamo di come provocare il parto a 39 settimane, il modo migliore è il sesso. Allo stesso tempo è facile e divertente. Questo effetto si ottiene a causa della contrazione fisiologica della cervice durante l'orgasmo, che comporta l'inizio del travaglio, in modo da poter andare direttamente in ospedale dal letto matrimoniale. Ma non è tutto: se tu e il tuo coniuge siete completamente fiduciosi l'uno nell'altro, non è consigliabile usare il preservativo.

    Questo strumento viene utilizzato solo nei casi in cui non vi è alcun rischio di infezione con varie infezioni. Ricorda che in periodi successivi, specialmente se il tappo del muco è già sparito, il rischio di penetrazione di batteri patogeni nel feto è molto alto. Questo è uno dei modi più piacevoli della serie: "Come provocare l'inizio del travaglio". Con tutto questo, lo sperma maschile prepara perfettamente l'utero per il parto. Contiene grandi quantità di sostanze speciali - prostaglandine. Sono eccellenti per la maturazione e il significativo ammorbidimento della cervice femminile. Non dimenticare che un uomo al momento dell'intimità dovrebbe essere il più gentile, attento e premuroso possibile, perché un'attività eccessiva può provocare distacco della placenta.

    Stimolare la produzione di ossitocina

    Se la gravidanza continua, poiché i metodi precedenti non hanno dato effetto, allora la futura mamma è già molto interessata a come provocare il parto a 40 settimane. Immergiamoci un po 'nella fisiologia: tutti i processi che avvengono nel nostro corpo sono legati agli ormoni. Quale di loro è responsabile dell'attività generica, della dilatazione cervicale e delle contrazioni? Si chiama ossitocina, ed è la sua flebo che viene iniettata in vena da una donna in un ospedale se i medici decidono di incoraggiare il travaglio.

    Tuttavia, il corpo è in grado di produrlo in modo indipendente, cosa che spesso accade. Se il bambino è molto in ritardo e si pone la domanda su come provocare il parto a 40 settimane, inizia a eseguire un massaggio quotidiano dei capezzoli. In primo luogo, aiuta a preparare il seno per l'alimentazione, e in secondo luogo, stimola la produzione di ossitocina e la contrazione dell'utero. Se esegui un delicato massaggio dei capezzoli ogni giorno, a partire da 35-36 settimane, allora c'è una grande possibilità di dare alla luce un bambino sano a 38 settimane.

    Medicina popolare

    Gli erboristi si sono chiesti a lungo come provocare il parto a casa. Allo stesso tempo, l'esperienza accumulata ti permette di farlo in modo abbastanza efficace, ma bisogna ricordare che anche le erbe più sicure possono, se usate in modo improprio, causare distacco della placenta o sanguinamento, quindi, è consigliabile applicarle solo come ultima risorsa. In questo caso, assicurarsi di consultare il medico che conduce la gravidanza.

    L'uscita più sicura da una serie di modi per provocare un parto pretermine è mangiare cibi contenenti grandi quantità di barbabietole fresche e prezzemolo. Allo stesso tempo, lasciati guidare dalla tua condizione: se hai nausea o hai una reazione allergica, allora cancella questi prodotti. Tra le erbe più sicure è possibile chiamare la borsa del pastore, il crespino, l'ortica. Dal momento che provocare il parto a casa con queste erbe può avere un discreto successo, non è consigliabile utilizzarle prima di 38 settimane. Un altro strumento è una debole infusione di foglie di lampone. I medici non confermano l'efficacia di questo strumento, ma ciò non riduce la sua popolarità. A giudicare dalle recensioni di donne, molte hanno partorito a 38 settimane, usando questa bevanda al posto del tè. Sebbene sia del tutto possibile che i loro orologi biologici siano stati impostati in questo modo.

    cibo

    C'è un altro modo per provocare il parto. Per fare questo, si raccomanda di mangiare alcuni cibi. Questi sono ananas che contengono bromelina. Inizia e facilita il parto. Inoltre, si consiglia di utilizzare spezie piccanti, piatti messicani o cibi conditi con peperoncino. Stimola la nascita della liquirizia nera, poiché provoca rapidamente il parto con l'uso di prodotti che non avranno successo, dovrebbe essere aggiunto al cibo, a partire da 37 settimane. Stimola gli spasmi intestinali, che a loro volta causano contrazioni uterine. L'aglio funziona allo stesso modo, quindi, in assenza di controindicazioni, assicurati di mangiare un vegetale affilato.

    Al fine di evitare costipazione e stimolare l'attività generica nei periodi successivi, si raccomanda di mangiare più alimenti contenenti fibre. L'ultima settimana di gravidanza è il momento in cui hai bisogno di smettere di mangiare cibi pesanti, dovresti dare la preferenza a prodotti a base di latte fermentato, verdure e frutta. Aiuterà a normalizzare l'attività delle prugne intestinali e frutta secca.

    Castore e altri lassativi

    Continuiamo a parlare di come provocare il parto. Uno dei modi più popolari è usare i lassativi, ma assicurati di controllare con il tuo medico, non tutti sono innocui e possono essere usati da una donna incinta. Che effetto ha la base sull'uso di questi farmaci e rimedi popolari? Il fatto è che lo svuotamento intestinale è sempre accompagnato da una vigorosa attività muscolare, in altre parole da contrazioni. Poiché l'utero si trova molto vicino, le vengono trasferite le contrazioni muscolari. Ma non è tutto. Il fatto è che la stitichezza è un problema comune per le donne incinte. A causa loro c'è un accumulo di masse fecali nell'intestino. Quando viene svuotato sotto l'influenza dei lassativi, la testa del bambino può affondare più in basso. La pressione della testa sul fondo dell'utero stimola l'inizio del travaglio.

    Di tutte le medicine, si raccomanda alle donne incinte di usare la castagna. Questo metodo è abbastanza controverso dal punto di vista della medicina moderna, ma per molto tempo è stato praticato da molti ostetrici-ginecologi. Si tratta di prendere l'olio di ricino dentro. Questo è un potente lassativo che porta a una pulizia intensiva dell'intero intestino. A sua volta, ciò comporta l'inizio delle contrazioni uterine, la sua divulgazione e la consegna effettiva. Per una presa, bastano solo 50 g di castagna, che possono essere diluiti con arancia fresca o succo di mela. È molto probabile che i dolori del travaglio tanto attesi inizieranno immediatamente dopo aver preso la ruota, quindi se stai cercando un modo per provocare il parto a 40 settimane, puoi provare questo rimedio.

    Tuttavia, si dovrebbe fare molta attenzione. L'olio di ricino è un lassativo molto forte, con assunzione incontrollata, provoca grave diarrea, che può portare alla disidratazione del corpo di una donna. Prima della nascita, il che significa che è necessario acquisire forza. Esausto con grave diarrea, il corpo non affronterà un tale carico.

    Ragioni per stimolare il lavoro

    Se mettiamo da parte scuse banali, come la stanchezza e il desiderio di essere più propensi ad essere coccolati con il neonato, ci sono ragioni per cui stimolare l'attività lavorativa è davvero giustificato. Questo aumento della pressione intraoculare, perdita di liquido amniotico e allergie alle prostaglandine. Inoltre, i medici raccomandano la stimolazione, se ci sono cicatrici sull'utero o la pelvi stessa è molto stretta. Per fare questo, c'è uno speciale "Propidol-gel", che viene inserito nella cervice, ma questo può essere fatto solo se la bolla amniotica è intera. Inoltre, se si hanno più di 40 settimane di gravidanza o più di 38 nel caso di una gravidanza multipla, i medici stessi inizieranno a cercare un modo per stimolare le contrazioni con l'uso di farmaci speciali. Senza test adeguati, utilizzarli è troppo pericoloso, quindi assicurati di consultare un medico.

    Riassumiamo

    Come puoi vedere, ci sono molti modi per accelerare l'incontro con il bambino. Ma pensa, è necessario? Se la gravidanza è buona e non c'è nessuna minaccia per la vita e la salute del bambino, allora nato alla quarta settimana, si sentirà benissimo. Allo stesso tempo, la mamma avrà un mese in più per dormire bene e acquisire forza prima della futura maternità. Dopotutto, con l'avvento delle briciole, la tua tranquilla notte di sonno finirà. Nonostante la crescente gravità, puoi sempre trovare in questo i suoi vantaggi. Dopotutto, la prossima volta che sentirai il battito del cuore dentro di te non sarà presto, goditi questo stato fino alla fine.

    Se i medici hanno dei dubbi, saranno i primi a offrirti un modo adeguato per stimolare il travaglio e saranno esattamente al sicuro per te e il bambino. Tali eventi si svolgono nell'ospedale di maternità, dove specialisti qualificati sono pronti a prendere in consegna in qualsiasi momento. Oggi, nell'arsenale dei medici ci sono una serie di modi per stimolarli - è una puntura della vescica amniotica, l'introduzione dell'ossitocina, l'esfoliazione delle membrane amniotiche. Ognuno di loro ha i suoi pro e contro, indicazioni e controindicazioni. Questi metodi sono strettamente individuali e il loro effetto si manifesta entro poche ore. Ecco perché è necessario usarli solo sotto la supervisione di medici. Pertanto, fai attenzione - non danneggiare te stesso e tuo figlio con le tue stesse azioni!