Cosa può provocare contrazioni

Nelle prime fasi della gravidanza, la maggior parte delle donne incinte si preoccupa di riportare in modo sicuro fino a 40 settimane. Ma il PDR è già passato, ma non ci sono particolari precursori, l'esame mostra che la cervice non è pronta per il parto, e il bisogno di stimolazione medica è in vista... È possibile in qualche modo portare il mondo ad incontrare il bambino e iniziare il processo di parto a casa?

Sfortunatamente, la scienza non fornisce ancora una risposta inequivocabile, perché stiamo iniziando a dare alla luce e che "dà un segnale" esattamente all'inizio delle contrazioni - l'organismo della madre o il bambino stesso. Forse questa informazione sarebbe di grande aiuto sia ai medici che alle donne in travaglio, ma al momento ci sono solo alcune ipotesi che non spiegano pienamente l'essenza del fenomeno.

E solo una cosa è certa: il parto non inizierà finché il corpo non sarà pronto per loro. Sì, questo vale per qualsiasi parto, anche prematuro. Molte future mamme hanno paura di starnutire di nuovo durante la gravidanza, in modo da non partorire prima della scadenza, ma poi fanno tutti gli sforzi possibili per dare alla luce finalmente inizio e fanno ciò che hanno evitato per 9 mesi - ma nulla aiuta.

Pertanto, tutti i metodi descritti di seguito funzioneranno solo in un caso: quando mamma e bambino sono completamente e completamente pronti per un incontro. È meglio usarli quando la mamma pensa che il parto stia per iniziare da solo. Possono essere leggeri crampi o tono, e forse anche qualche tipo di sentimento interiore, accessibile solo a donne in gravidanza molto attente.

Rimedi popolari? Meglio di no!

Su Internet è possibile trovare molte ricette per "cocktail generici" a base di erbe o, per esempio, olio di ricino. Tuttavia, non si dovrebbe ricorrere a loro, soprattutto se non si ha familiarità con la fitoterapia e non si dispone di un'educazione ostetrica. Lo stesso castorc in una piccola quantità non è in grado di influenzare l'inizio del travaglio, e se lo bevi di più, l'effetto può essere paragonato all'avvelenamento reale. Se non vuoi partorire in una toilette, lascia questa ricetta a qualcun altro.

Le erbe influenzano anche i nostri organismi in modi completamente diversi. E invece dell'inizio del parto, puoi ottenere un attacco di rinite allergica o una eruzione cutanea su tutto il corpo (il che significa che dovrai partorire nel reparto di osservazione, dove sono collocate tutte le donne con sintomi sospetti).

Ciò che funziona davvero

I ginecologi moderni, non privi di senso dell'umorismo, con la minaccia del perenoshenivaniya spesso raccomandano alle donne "terapia del marito" - cioè, sesso regolare. Se la futura mamma può raggiungere l'orgasmo, le contrazioni uterine possono scatenare l'inizio del travaglio. Vero, non immediatamente e non bruscamente - molto probabilmente, per qualche tempo (circa un giorno) una donna sentirà qualcosa di simile al dolore durante le mestruazioni, e poi questi sentimenti si svilupperanno in contrazioni classiche.

Un altro metodo sicuro sono le lunghe passeggiate. Questo non significa che devi guidare fino all'esaurimento. Cammina nel modo che preferisci, non sdraiarti a casa. Qualsiasi attività fisica porta abbastanza bene il parto, e se piccole contrazioni sono già iniziate, il cammino aiuterà a sostenere e rafforzare questo processo.

Un altro metodo basato sull'attività è quello di pulire l'appartamento. Portare la gravità alle donne incinte è controindicato, ma sarà molto utile lavare la pavimentazione, soprattutto quando si accovacciano.

Lascia andare e dimenticare

Gli psicologi perinatali hanno notato una cosa interessante molto tempo fa: l'inizio del travaglio può essere ritardato se la gestante ha importanti affari incompiuti. Questo non riguarda tutte le madri in travaglio, ma se hai paura di sopportare, allora dovresti dare ascolto anche a questo consiglio. Completa tutto ciò che vorresti fare prima di dare alla luce, e poi senti attentamente che tutto è veramente fatto e puoi tranquillamente partorire. La cosa principale è che sei in uno stato calmo, non disturbato - e questo è ciò che può servire come segnale per l'inizio dell'attività lavorativa.

Come causare contrazioni

Come causare il parto

40 settimane, ma non ci sono lotte, come puoi farti combattere da solo, cosa fare? Per alcune donne questo sembrerà selvaggio. Bene, come puoi rischiare la salute del tuo bambino solo per "soffrire" per qualche giorno in meno? La maggior parte dei medici, inoltre, si oppone a diversi modi di provocare contrazioni e molti di questi vengono offerti su Internet. Ma ci sono modi per affrettare leggermente il travaglio. Naturalmente, questi metodi dovrebbero essere utilizzati solo quando la cervice è quasi completamente pronta per il parto. Solo allora alcuni di questi metodi possono portare qualche beneficio. Quindi, come causare contrazioni a 38, 39, 40 o 41 settimane a casa con l'aiuto di mezzi disponibili e come è fatto nelle istituzioni mediche?

1. Fai l'amore. Lo sperma contiene sostanze - prostaglandine, che aiutano a maturare rapidamente la cervice. Pertanto, il più - il migliore a questo proposito. Inoltre, il sesso provoca contrazioni - spasmi uterini. Certo, non vero, ma falso. Tuttavia, a volte aiuta ad avviare il processo generico. Ma l'alcol in questo caso sarebbe superfluo.
Nota che in questo modo non puoi provare a causare contrazioni dopo lo scarico dell'acqua, o anche solo il tappo del muco. Un'infezione può entrare nell'utero.
Inoltre, questo metodo non può essere usato se il partner sessuale non sta bene, ad esempio, ha una esacerbazione dell'herpes genitale.

2. Pulire, fare il bucato o qualsiasi altro lavoro domestico. Ma non cercare di scoprire quali esercizi causano contrazioni e troppo sforzo. Ad esempio, esiste una raccomandazione come camminare tutto il giorno o lavare molto i pavimenti. Tutto ciò può provocare solo una scarica prematura del liquido amniotico, la conseguente debolezza del travaglio dovuta a questo e l'affaticamento fisico.

3. Prendi un lassativo. C'è già un'ottima scelta. Ma più spesso c'è una raccomandazione sull'olio di ricino. Si dice che l'olio di ricino causi contrazioni nelle donne. In realtà, questo è vero. Una volta le ostetriche hanno provocato il travaglio in questo modo. Ma se la cervice non è preparata, il corpo non produce alcuni ormoni, quindi l'olio di ricino provocherà solo spasmi intestinali gravi e diarrea.

4. Chiedi al tuo bambino di sbrigarsi un po '. Puoi far nascere un bambino il prima possibile. C'è una relazione molto stretta tra madre e bambino. Forse tutto funzionerà. E non devi cercare metodi rischiosi per provocare il parto.

In caso contrario, quindi, molto probabilmente, il bambino non è pronto per la nascita. Non affrettatevi, se non ci sono prove per questo - non c'è disturbo del flusso sanguigno, il battito cardiaco è normale, non ci sono segni di ritardo.

Compresse e farmaci che causano contrazioni del lavoro sono emesse già nelle case di maternità. Cercare di prendere questi medicinali da solo è impossibile! Fortunatamente, molti di loro non sono disponibili in commercio.

Di solito, per preparare il corpo per il parto, a una donna vengono somministrate compresse di antiprogesterone - lo stesso farmaco che viene usato per gli aborti medici. La stimolazione del lavoro in questo modo è assolutamente sicura. La riduzione di questo ormone non influirà sul feto. Infatti, nel corpo normalmente diminuisce il livello di progesterone entro la fine della gravidanza. Dopo di ciò, alle donne vengono somministrati colpi che causano contrazioni, di solito prostaglandine. Anche se la stessa sostanza può essere introdotta nel corpo di una donna nella forma di un gel o supposte rettali.

Ma il mezzo più comune e molto efficace per provocare contrazioni uterine è l'ossitocina. Le contrazioni possono essere causate mettendo una donna in un contagocce con questo farmaco. Tale stimolazione del travaglio è abbastanza dolorosa e prolungata, e quindi le donne cercano informazioni sul tema delle contrazioni naturalmente, ma non dovrebbero essere usate senza consultare un medico.

Ricorda che provocare un'attività generica è possibile e necessaria solo in casi estremi, secondo le indicazioni. Ci sono un bel po 'di donne che danno alla luce 41 o addirittura 42 settimane di bambini completamente sani e la loro gravidanza non è considerata post-termine. Bene, sul tema di causare scontri stessi è meglio non pensare nemmeno. Anche se essere sorvegliato dai medici è auspicabile.

Come provocare il parto da solo? Come causare il parto e se può essere fatto?

La 38a settimana di gravidanza è iniziata. Ora possiamo dire con sicurezza che tutto è andato per il meglio, il bambino ha completamente completato il suo sviluppo intrauterino ed è pronto a nascere. Tutti gli organi e i sistemi sono formati, l'unico cambiamento che continua a verificarsi è l'accumulo di grasso sottocutaneo. Ma questo processo avverrà dopo la nascita del bambino. Se la gravidanza viene ritardata, molte donne iniziano ad essere interessate alla domanda su come provocare il parto. Tuttavia, i medici chiedono di non correre, la natura lo sa meglio, soprattutto perché il periodo tra le 38 e le 42 settimane è considerato il più favorevole alla nascita. Già a 43 settimane, il principale ginecologo in gravidanza può offrire una stimolazione artificiale. Tuttavia, l'argomento del nostro articolo è "Come provocare il parto da solo, a casa, senza danni al bambino e alla propria salute".

La prima regola: devi visitare un dottore

Il desiderio di partorire il prima possibile è chiaro e logico. La donna è stanca, il bambino è già diventato piuttosto pesante, la sua attività dà a sua madre sensazioni a volte dolorose, e tu già vuoi provare berretti di pizzo e stivaletti. Tuttavia, la sicurezza viene prima di tutto! Pertanto, prima di provocare il parto, è necessario assicurarsi che il bambino sia riuscito a rotolare e prendere la posizione della testa in giù, il che contribuisce al passaggio facile e veloce del canale del parto. Ecco perché devi andare dal ginecologo e chiedergli della posizione del tuo bambino. Se ha già assunto la posizione di testa bassa, questo è un buon segno, ma questo non è l'unico criterio che deve essere considerato.

Ulteriore esame e autoanalisi dello stato

Prima di pensare a come provocare il parto, devi assicurarti che non comporti un deterioramento della tua condizione. Se durante la gravidanza si è preoccupati per l'ipertensione, si verificano problemi ai reni ed edema, quindi qualsiasi intervento durante la gravidanza è controindicato. Anche se hai passato tutta la gravidanza in un soffio, dovresti monitorare molto attentamente le tue condizioni e non usare nessuno dei metodi seguenti, se non c'è nessuno nelle vicinanze che potrebbe fornire un aiuto tempestivo se la tua salute peggiora. La controindicazione assoluta è il conflitto Rh della madre e del bambino, il distacco prematuro della placenta, la rottura del liquido amniotico.

Il meglio è il parto naturale.

Questa regola si applica a tutti i casi. Le donne spesso fanno domande ai medici su come provocare il parto a 38 settimane, alle quali ottengono una risposta per non affrettarsi e aspettare un po '. È possibile che domani ti stia aspettando un evento meraviglioso, quindi lascia che sia il bambino a nascere, obbedendo all'orologio biologico. Tuttavia, se non puoi ancora aspettare, puoi leggermente accelerare l'inizio del travaglio. Per fare ciò, si raccomanda di aumentare l'attività fisica. Non c'è da stupirsi che c'era un cartello: "Mentre prepari il nido, così apparirà il pulcino." Una donna a 9 mesi doveva preparare una casa per un incontro di un bambino, ed era proibito farlo prima. La ristrutturazione e la pulizia generale sono durate diverse settimane, dopo di che la donna con un senso di realizzazione è andata all'ospedale. Infatti, l'attività fisica stimola l'attività generica.

Come provocare il parto a 38 settimane ad una donna moderna? Basta fare lunghe passeggiate regolari, salire le scale a piedi, nuotare in piscina. La cosa più importante è dosare il carico correttamente. Gravitazione e sovraccarico possono causare distacco della placenta.

intimità

Non c'è da stupirsi che questo metodo venga trasmesso più spesso da una donna all'altra. In effetti, se parliamo di come provocare il parto a 39 settimane, il modo migliore è il sesso. Allo stesso tempo è facile e divertente. Questo effetto si ottiene a causa della contrazione fisiologica della cervice durante l'orgasmo, che comporta l'inizio del travaglio, in modo da poter andare direttamente in ospedale dal letto matrimoniale. Ma non è tutto: se tu e il tuo coniuge siete completamente fiduciosi l'uno nell'altro, non è consigliabile usare il preservativo.

Questo strumento viene utilizzato solo nei casi in cui non vi è alcun rischio di infezione con varie infezioni. Ricorda che in periodi successivi, specialmente se il tappo del muco è già sparito, il rischio di penetrazione di batteri patogeni nel feto è molto alto. Questo è uno dei modi più piacevoli della serie: "Come provocare l'inizio del travaglio". Con tutto questo, lo sperma maschile prepara perfettamente l'utero per il parto. Contiene grandi quantità di sostanze speciali - prostaglandine. Sono eccellenti per la maturazione e il significativo ammorbidimento della cervice femminile. Non dimenticare che un uomo al momento dell'intimità dovrebbe essere il più gentile, attento e premuroso possibile, perché un'attività eccessiva può provocare distacco della placenta.

Stimolare la produzione di ossitocina

Se la gravidanza continua, poiché i metodi precedenti non hanno dato effetto, allora la futura mamma è già molto interessata a come provocare il parto a 40 settimane. Immergiamoci un po 'nella fisiologia: tutti i processi che avvengono nel nostro corpo sono legati agli ormoni. Quale di loro è responsabile dell'attività generica, della dilatazione cervicale e delle contrazioni? Si chiama ossitocina, ed è la sua flebo che viene iniettata in vena da una donna in un ospedale se i medici decidono di incoraggiare il travaglio.

Tuttavia, il corpo è in grado di produrlo in modo indipendente, cosa che spesso accade. Se il bambino è molto in ritardo e si pone la domanda su come provocare il parto a 40 settimane, inizia a eseguire un massaggio quotidiano dei capezzoli. In primo luogo, aiuta a preparare il seno per l'alimentazione, e in secondo luogo, stimola la produzione di ossitocina e la contrazione dell'utero. Se esegui un delicato massaggio dei capezzoli ogni giorno, a partire da 35-36 settimane, allora c'è una grande possibilità di dare alla luce un bambino sano a 38 settimane.

Medicina popolare

Gli erboristi si sono chiesti a lungo come provocare il parto a casa. Allo stesso tempo, l'esperienza accumulata ti permette di farlo in modo abbastanza efficace, ma bisogna ricordare che anche le erbe più sicure possono, se usate in modo improprio, causare distacco della placenta o sanguinamento, quindi, è consigliabile applicarle solo come ultima risorsa. In questo caso, assicurarsi di consultare il medico che conduce la gravidanza.

L'uscita più sicura da una serie di modi per provocare un parto pretermine è mangiare cibi contenenti grandi quantità di barbabietole fresche e prezzemolo. Allo stesso tempo, lasciati guidare dalla tua condizione: se hai nausea o hai una reazione allergica, allora cancella questi prodotti. Tra le erbe più sicure è possibile chiamare la borsa del pastore, il crespino, l'ortica. Dal momento che provocare il parto a casa con queste erbe può avere un discreto successo, non è consigliabile utilizzarle prima di 38 settimane. Un altro strumento è una debole infusione di foglie di lampone. I medici non confermano l'efficacia di questo strumento, ma ciò non riduce la sua popolarità. A giudicare dalle recensioni di donne, molte hanno partorito a 38 settimane, usando questa bevanda al posto del tè. Sebbene sia del tutto possibile che i loro orologi biologici siano stati impostati in questo modo.

cibo

C'è un altro modo per provocare il parto. Per fare questo, si raccomanda di mangiare alcuni cibi. Questi sono ananas che contengono bromelina. Inizia e facilita il parto. Inoltre, si consiglia di utilizzare spezie piccanti, piatti messicani o cibi conditi con peperoncino. Stimola la nascita della liquirizia nera, poiché provoca rapidamente il parto con l'uso di prodotti che non avranno successo, dovrebbe essere aggiunto al cibo, a partire da 37 settimane. Stimola gli spasmi intestinali, che a loro volta causano contrazioni uterine. L'aglio funziona allo stesso modo, quindi, in assenza di controindicazioni, assicurati di mangiare un vegetale affilato.

Al fine di evitare costipazione e stimolare l'attività generica nei periodi successivi, si raccomanda di mangiare più alimenti contenenti fibre. L'ultima settimana di gravidanza è il momento in cui hai bisogno di smettere di mangiare cibi pesanti, dovresti dare la preferenza a prodotti a base di latte fermentato, verdure e frutta. Aiuterà a normalizzare l'attività delle prugne intestinali e frutta secca.

Castore e altri lassativi

Continuiamo a parlare di come provocare il parto. Uno dei modi più popolari è usare i lassativi, ma assicurati di controllare con il tuo medico, non tutti sono innocui e possono essere usati da una donna incinta. Che effetto ha la base sull'uso di questi farmaci e rimedi popolari? Il fatto è che lo svuotamento intestinale è sempre accompagnato da una vigorosa attività muscolare, in altre parole da contrazioni. Poiché l'utero si trova molto vicino, le vengono trasferite le contrazioni muscolari. Ma non è tutto. Il fatto è che la stitichezza è un problema comune per le donne incinte. A causa loro c'è un accumulo di masse fecali nell'intestino. Quando viene svuotato sotto l'influenza dei lassativi, la testa del bambino può affondare più in basso. La pressione della testa sul fondo dell'utero stimola l'inizio del travaglio.

Di tutte le medicine, si raccomanda alle donne incinte di usare la castagna. Questo metodo è abbastanza controverso dal punto di vista della medicina moderna, ma per molto tempo è stato praticato da molti ostetrici-ginecologi. Si tratta di prendere l'olio di ricino dentro. Questo è un potente lassativo che porta a una pulizia intensiva dell'intero intestino. A sua volta, ciò comporta l'inizio delle contrazioni uterine, la sua divulgazione e la consegna effettiva. Per una presa, bastano solo 50 g di castagna, che possono essere diluiti con arancia fresca o succo di mela. È molto probabile che i dolori del travaglio tanto attesi inizieranno immediatamente dopo aver preso la ruota, quindi se stai cercando un modo per provocare il parto a 40 settimane, puoi provare questo rimedio.

Tuttavia, si dovrebbe fare molta attenzione. L'olio di ricino è un lassativo molto forte, con assunzione incontrollata, provoca grave diarrea, che può portare alla disidratazione del corpo di una donna. Prima della nascita, il che significa che è necessario acquisire forza. Esausto con grave diarrea, il corpo non affronterà un tale carico.

Ragioni per stimolare il lavoro

Se mettiamo da parte scuse banali, come la stanchezza e il desiderio di essere più propensi ad essere coccolati con il neonato, ci sono ragioni per cui stimolare l'attività lavorativa è davvero giustificato. Questo aumento della pressione intraoculare, perdita di liquido amniotico e allergie alle prostaglandine. Inoltre, i medici raccomandano la stimolazione, se ci sono cicatrici sull'utero o la pelvi stessa è molto stretta. Per fare questo, c'è uno speciale "Propidol-gel", che viene inserito nella cervice, ma questo può essere fatto solo se la bolla amniotica è intera. Inoltre, se si hanno più di 40 settimane di gravidanza o più di 38 nel caso di una gravidanza multipla, i medici stessi inizieranno a cercare un modo per stimolare le contrazioni con l'uso di farmaci speciali. Senza test adeguati, utilizzarli è troppo pericoloso, quindi assicurati di consultare un medico.

Riassumiamo

Come puoi vedere, ci sono molti modi per accelerare l'incontro con il bambino. Ma pensa, è necessario? Se la gravidanza è buona e non c'è nessuna minaccia per la vita e la salute del bambino, allora nato alla quarta settimana, si sentirà benissimo. Allo stesso tempo, la mamma avrà un mese in più per dormire bene e acquisire forza prima della futura maternità. Dopotutto, con l'avvento delle briciole, la tua tranquilla notte di sonno finirà. Nonostante la crescente gravità, puoi sempre trovare in questo i suoi vantaggi. Dopotutto, la prossima volta che sentirai il battito del cuore dentro di te non sarà presto, goditi questo stato fino alla fine.

Se i medici hanno dei dubbi, saranno i primi a offrirti un modo adeguato per stimolare il travaglio e saranno esattamente al sicuro per te e il bambino. Tali eventi si svolgono nell'ospedale di maternità, dove specialisti qualificati sono pronti a prendere in consegna in qualsiasi momento. Oggi, nell'arsenale dei medici ci sono una serie di modi per stimolarli - è una puntura della vescica amniotica, l'introduzione dell'ossitocina, l'esfoliazione delle membrane amniotiche. Ognuno di loro ha i suoi pro e contro, indicazioni e controindicazioni. Questi metodi sono strettamente individuali e il loro effetto si manifesta entro poche ore. Ecco perché è necessario usarli solo sotto la supervisione di medici. Pertanto, fai attenzione - non danneggiare te stesso e tuo figlio con le tue stesse azioni!

È possibile provocare le contrazioni da sole?

Quando una donna porta un bambino sotto il suo cuore, è immensamente felice e vuole prenderlo tra le sue braccia il più velocemente possibile, parlare, premere sul petto e sentirsi completamente come una mamma. Quando passa la quarantesima settimana di gravidanza e non ci sono contrazioni, la donna inizia ad aspettare che il bambino compaia con ancora maggiore impazienza. La settimana passa e quasi tutte le donne incinte si pongono la domanda: "Perché la nascita non inizia, come causare il travaglio?"

In effetti, la gravidanza e il parto sono un processo individuale per ogni mamma, quindi non devi andare nel panico. Si consiglia a molte donne di andare in ospedale per iniziare la stimolazione delle contrazioni con metodi medici. Quasi tutti vogliono evitarlo e vogliono provare a causare lotte per conto proprio.

Alcuni medici sono contrari a tali decisioni e azioni, mentre altri possono dare buoni consigli su come a casa una donna incinta possa aiutare se stessa e causare le contrazioni da sola. La cosa principale è non abusare e esagerare le parole e i consigli di un ginecologo specialista.

Ma una regola dovrebbe essere nota e ricordata se dopo 41 settimane di gravidanza o prima di perdite d'acqua o ritiro, e non ci sono contrazioni, in nessun caso si dovrebbe cercare di provocare il parto da soli - chiamare un'ambulanza immediatamente, in ospedale è più probabile che venga aiutato da esperti.

Modi di casa

Il modo più sicuro e anche più vantaggioso per tutto il corpo per innescare le contrazioni è una dieta ricca di fibre. Spiega perché. È molto semplice: grazie a questo menu, la peristalsi intestinale aumenta, la pressione sull'utero, quindi, aumenta, così le contrazioni possono iniziare presto. Tale dieta include verdure (prezzemolo, aneto), verdure (soprattutto barbabietole bollite) e frutta. Questo metodo aiuterà anche nella lotta contro la stitichezza frequente che tormenta le donne in gravidanza.

L'esercizio fisico è anche una delle opzioni per le contrazioni autoindotte. I medici possono consigliare frequenti passeggiate all'aria aperta, pulire la casa: lavare o spazzare il pavimento, spostare oggetti leggeri da un posto a un altro, trapiantare piante d'appartamento. Ma ancora una volta, tutto ha una misura, non è necessario stancarsi per non causare un distacco di placenta - questo è molto pericoloso.

Uno dei metodi a casa per causare le contrazioni è il rapporto sessuale. Il fatto è che quando si copula nell'utero e gli organi pelvici ricevono un'enorme quantità di sangue. Quindi, arriva la stimolazione del collo. Un altro dei risultati della comparsa delle contrazioni è il fatto che lo sperma maschile è arricchito con prostaglandine, che influenzano la maturazione precoce dell'utero. In questo caso, se l'utero è già maturo, il sesso può aiutare a causare contrazioni.

Tuttavia, questa opzione è lungi dall'essere sicura. Innanzitutto, nel caso della placenta previa, questo può essere pericoloso per l'intero processo di consegna. In secondo luogo, tenendo conto del fatto che sei stato osservato durante l'intera gravidanza, sei stato testato e sai per certo che sei sano, devi essere sicuro che il tuo partner sia in salute al momento. Altrimenti, l'infezione è possibile nei genitali, che influisce negativamente sulla salute del tuo neonato, dal momento che sono i genitali il modo di dare alla luce il tuo bambino. Leggi di più sul sesso prima di partorire →

Alcune mamme possono rischiare di fare un bagno caldo per provocare contrazioni. Di nuovo, questo non è sicuro. Va ricordato che l'acqua calda tende ad espandere i vasi, provocando un calo di pressione. Pertanto, se si soffre di ipotensione, che può causare vertigini, debolezza alle gambe e impoverimento generale del corpo, non si può in alcun modo causare l'autoinduzione.

Dovrei accelerare il processo di nascita?

Se la durata della gravidanza non supera le 40 settimane e non ci sono contrazioni, non preoccuparti e provocarle: tutto procede secondo le norme. Naturalmente, se si riproducono 41-43 settimane, ciò può causare ansia e paura.

Assicurati di consultarti con un medico che ti osserva e consulta lui se puoi provare a causare contrazioni da solo, e se la risposta è positiva, chiedi consigli su quale metodo è giusto per te e se danneggerà il neonato.

Come causare contrazioni a casa e quando è rilevante?

Su come provocare il travaglio, una donna di solito inizia a pensare fino alla fine della gravidanza - a 39-41 settimane. Se durante tutto il periodo era preoccupata per il rischio di insorgenza prematura del parto, ora, proprio alla fine, il disagio deriva dal fatto che il parto non ha fretta di iniziare. Le ultime settimane di gravidanza non sono facili per tutte le donne in attesa - una pancia pesante e pesante rende difficile dormire e muoversi, le contrazioni false si gonfiano e si innervosiscono e la conseguente sensazione di affaticamento si accelera all'inizio del risultato desiderato.

Ma la gravidanza e il parto sono un processo unico per ogni donna. Pertanto, se le contrazioni non iniziano in tempo, non c'è bisogno di andare nel panico. Nella clinica prenatale, alla futura mamma può essere chiesto di andare all'ospedale di maternità se la gravidanza sta per finire. Ma molte donne rifiutano l'ospedalizzazione e cercano di scoprire come provocare contrazioni a casa. Alcuni medici non gradiscono tali decisioni, altri invece offrono consigli pratici. In ogni caso, non è necessario prendere il consiglio di un medico con particolare fanatismo.

Nascite alla 40a settimana di gravidanza

Alla fine del 3 ° trimestre, nella quarantesima settimana di gravidanza, rimane molto poco fino alla nascita del bambino. In questo caso, il conto non può più essere utilizzato per giorni, ma per ore.

Nella quarantesima settimana di gravidanza, il feto è completamente formato e la futura mamma ha una nuova scarica, intensificate contrazioni false e dolore. Il parto inizia con i polmoni e, soprattutto, le contrazioni regolari o lo scarico del liquido amniotico. A poco a poco, le contrazioni iniziano a intensificarsi a causa dell'apertura della cervice. Se una donna ha una soglia di dolore elevata, l'anestesista può intervenire nel processo di nascita.

Le contrazioni vengono sostituite da tentativi - il lavoro attivo dei muscoli addominali e del diaframma, in modo che il feto si muova attraverso il canale del parto della madre. In media, il parto dura 8-10 ore, qualcuno più veloce, qualcuno più a lungo - tutto dipende dalle caratteristiche individuali di una donna: la sua condizione fisica, l'età, il numero delle nascite precedenti.

Dopo la nascita, in assenza di problemi, il bambino viene posto sulla pancia della madre in modo che per la prima volta possa attaccarlo al seno. Viene quindi portato via per misurare i parametri del corpo, controllare la salute e l'elaborazione igienica. E prima che la mamma sia un nuovo compito: dare alla luce la placenta. In seguito, la donna viene messa in ordine dalle ostetriche e viene lasciata riposare e ottenere forza che sarà necessaria per ripristinare il corpo dopo il parto e prendersi cura del bambino.

Inoltre, la consegna alla 40a settimana può essere taglio cesareo, se la gestante ha indicazioni per la consegna operativa. Ma di solito l'operazione viene eseguita 2 settimane prima dell'inizio della 40a settimana, se è stata pianificata.

Modi per stimolare il lavoro

Se la gravidanza è completa, ma il bambino si sente soddisfacente e il tempo ammissibile della sua nascita non è passato, i dottori non si affretteranno. La stimolazione aggiuntiva del parto è pericolosa dal loro flusso sbagliato. Le nascite avvengono in sicurezza solo se sia la madre che il bambino sono pronti per loro. Solitamente si ricorre all'amniotomia: l'apertura della vescica fetale, in questo caso, l'attività generica inizia immediatamente. Questa è la risposta alla domanda su come causare rapidamente le contrazioni alla settimana 41. Questo termine è solitamente scelto.

Cos'altro provoca le contrazioni in ospedale? Per stimolare i medici del parto aderire all'uso di droghe - prostaglandine e ossitocina. Ma è possibile causare contrazioni con l'ossitocina solo se la gravidanza è completa. Altrimenti, tali manipolazioni non saranno efficaci. Se la cervice non è pronta per il parto, ricorrere ai farmaci, rimproverandone la maturazione - Dinoprost e Dinoproston. Sono somministrati per via endovenosa.

Se c'è tempo per la maturazione, usa Mifepristone, bastoncini ostetrici di alghe di alghe, catetere di Foley, gel di prostaglandine o semplicemente meccanicamente - il medico allunga delicatamente il collo con le dita, cercando di rilasciare la parte inferiore della vescica, di solito subito dopo la nascita.

Come causare contrazioni a casa?

Su come causare contrazioni a casa, le donne pensano, il cui periodo di gestazione si è avvicinato senza problemi al parto e loro sono già offerti per andare in ospedale. Ma molti di loro non vogliono ricorrere alla stimolazione della droga, quindi sono interessati a sapere come causare le contrazioni in modo naturale il più rapidamente possibile.

Forse il metodo più efficace e di successo. Il rapporto sessuale provoca un afflusso di sangue agli organi di una donna, stimola naturalmente la cervice alla mobilità e lo sperma maschile contiene componenti che aiutano le pareti dell'utero a rilassarsi. Ma non puoi usare il sesso come un modo per causare contrazioni a 38 e 39 settimane di gestazione, perché può essere ancora prolungato, così come con placenta previa, se l'acqua si è ritirata o la gestante ha un processo infiammatorio nella vagina.

Esercizio fisico

Camminare velocemente, salire le scale, pulire in generale, lavorare in giardino - tutto questo può stimolare l'inizio dell'attività lavorativa a casa. Ma in tutta la misura è importante e la mancanza di fanatismo. Stabilendo un obiettivo su come causare contrazioni a 40 settimane, una donna dovrebbe ricordare che il carico dovrebbe cadere sul corpo in porzioni, con pause di riposo, altrimenti una donna incinta può avere gonfiore degli arti, pressione alta, distacco della placenta, che è estremamente pericoloso per il feto. Maggiori informazioni sulla rottura della placenta →

Prendendo un lassativo

Lassativi e clisteri possono aiutare a causare contrazioni - cioè, misure volte a pulire l'intestino. Tra le future mamme, il metodo più comune che ti permette di rispondere alla domanda su come causare il travaglio a casa: prendere l'olio di ricino. Le pareti dell'intestino con la sua attività contrattile inducono a contrarsi e tutti gli organi della cavità addominale, compreso l'utero. Ma l'olio di ricino, come altri lassativi, ha uno spiacevole effetto collaterale: diarrea e frequenti visite ai servizi igienici.

dieta

I cibi ricchi di fibre hanno un effetto lassativo e stimolante l'utero. Se inizi a mangiare più verdure, verdura e frutta pochi giorni prima della nascita, non dovrai pensare a come causare contrazioni a 40 settimane. Molto probabilmente, il parto inizierà da solo.

fitoestrogeni

L'estrogeno vegetale stimola la produzione naturale di ormoni sessuali femminili, rendendo la gravidanza più rapida arrivando alla fase finale. I fitoestrogeni sono contenuti in foglie di lampone, prezzemolo e enotera in quantità sufficiente a causare attività contrattile uterina. Pertanto, l'uso di questi fondi all'inizio della gravidanza in grandi quantità è proibito.

Bagno caldo

Questo è l'ultimo modo per rivelare il segreto su come attivare le contrazioni da solo. Un bagno caldo aiuta a rilassare il corpo e ad accelerare l'inizio del travaglio. Ma questo metodo può essere pericoloso se si esagera con il tempo di fare il bagno e la temperatura dell'acqua. Inoltre, è importante monitorare la pressione del sangue: se c'è debolezza e vertigini, l'ulteriore assunzione di un bagno caldo dovrebbe essere abbandonata. La temperatura dell'acqua non deve essere superiore a 38 ° e il tempo trascorso nel bagno non deve superare i 15 minuti.

Se la gravidanza di una donna non supera le amate 40 settimane, non è necessario preoccuparsi di come provocare contrazioni a casa. Molto probabilmente, tutto sta andando bene, e il parto inizierà in modo indipendente nei prossimi giorni. Certamente, prolungare la gravidanza per 41 settimane dovrebbe già causare preoccupazione, ed è meglio ascoltare l'opinione dei medici.

Autore: Olga Rogozhkina, dottore,
specificamente per Mama66.ru

Come causare parto e lavoro - 9 modi per accelerare il parto

Quando il giorno in cui i dottori suggeriscono il parto, Mamma diventa veramente ansiosa. Va tutto bene con il bambino? Quanto ancora aspettare la sua nascita? È possibile causare lavoro da soli? Ogni donna incinta vuole liberarsi rapidamente di un pesante fardello, premere il tuo amato bambino al petto. Ci sono diversi modi abbastanza efficaci per accelerare il travaglio a 40 settimane di gestazione, l'unica domanda è se questo è necessario.

Quando partorire?

La gravidanza dura idealmente esattamente quaranta settimane, o dieci mesi lunari, ma il bambino può nascere prima del previsto, o può rimanere nel grembo della madre. La deviazione dalla norma non viene presa in considerazione se il bambino decide di uscire dall'addome già a 38 anni o solo a 42 settimane. Nel primo caso, il bambino è completamente formato, continua a crescere e ad aumentare di peso, e nel secondo caso, non mostra ancora segni di autopsia.

Il corpo di una donna si manifesta molto individualmente, ma approssimativamente calcola quanto dura la gravidanza, è possibile per la durata del suo ciclo mestruale. Se le mestruazioni si ripetono dopo 28 giorni, allora è probabile che il bambino nasca esattamente nel momento stabilito dai medici, se il ciclo mestruale impiega più di 30 giorni, allora la gestazione sarà lunga.

Il medico informa la madre in attesa della data di nascita preliminare al primo consulto nella clinica prenatale, e un periodo più preciso è determinato durante l'esame dalla macchina ad ultrasuoni, quando il medico osserva il grado di sviluppo dell'embrione. A 40 settimane di gestazione, se non ci sono patologie o complicazioni, la nascita avviene in una forma naturale. Ma a determinate condizioni, il medico può prescrivere un taglio cesareo.

È necessario stimolare il parto?

Vale la pena di stimolare il parto nella 40a settimana di gravidanza, può solo dire un medico dopo l'esame. Se il bambino nell'utero cresce e si sviluppa normalmente, ha abbastanza spazio, la madre non può preoccuparsi, aspettando il naturale processo generico. In questo caso, è meglio non intervenire durante la gravidanza.

Come causare il parto a casa?

Già alla 39a settimana, i medici iniziano a spaventare una donna incinta con stimolazione artificiale del travaglio con l'uso di medicinali. Non una mamma vuole avvelenare se stessa o il nascituro con la droga, così tanti stanno pensando a come provocare contrazioni a casa. Esistono molti modi per causare da soli il travaglio e il parto, il medico può fornirne un resoconto dettagliato nella clinica prenatale. Decisi fermamente di partorire le donne dovrebbe avere un buon riposo e sonno, perché il parto è un processo lungo e noioso.

  1. Turismo a piedi. Una camminata vigorosa all'aria aperta è utile per qualsiasi periodo di gestazione: solleva il tono del corpo e gli dà una buona scossa, dando vita a un bambino.
  2. Attività fisica Molte donne ammettono che le contrazioni iniziarono immediatamente, mentre finivano di pulire la casa. La cosa principale è non sovraccaricare, non provocare, invece di parto, distacco della placenta. È possibile lavare i pavimenti, pulire la polvere dai mobili, portare fuori la spazzatura, fare un tuffo nel bambino più grande di un bagno, lavare i vestiti, ma portando secchi pesanti per sollevare le scatole caricati e sacchetti della spesa non può.
  3. Sesso. Un modo naturale e molto efficace per accelerare il parto a casa, soprattutto se il processo intimo termina con un orgasmo. Gli spermatozoi in alte concentrazioni contengono l'ormone prostaglandina, che aiuta ad ammorbidire i tessuti dell'utero, e l'orgasmo causa la sua riduzione attiva, che può svilupparsi facilmente in dolori del travaglio.
  4. Massaggio al seno La stimolazione intensiva del seno nell'area intorno ai capezzoli provoca la produzione dell'ossitocina ormonale, responsabile dell'inizio del processo lavorativo.
  5. Lassativi. L'aumento della peristalsi intestinale non solo aiuta ad accelerare il parto, ma purifica il corpo, il che rende possibile evitare feci molli durante il travaglio. Un buon lassativo per le donne incinte è un'ordinaria castagna: basta un cucchiaio per provocare le contrazioni. Anche negli ultimi giorni di trasporto è consigliabile mangiare più frutta e verdura fresca, cereali e cereali.
  6. Rimedi popolari. Attiva l'attività generica, ammorbidisce i tessuti della cervice, tè forte dalle foglie di lampone, ma non deve essere assunto prima delle 40 settimane di gravidanza. Questo è uno strumento molto potente che può causare un aborto precoce. Una miscela accuratamente frullata di soda, albicocca, noci di mandorle e olio di ricino aiuta a stimolare rapidamente il travaglio.
  7. Olio di lino I componenti che contiene rendono morbidi ed elastici i tessuti dell'utero e del canale del parto, preparandoli alla nascita imminente. Se c'è una reazione allergica all'olio di lino, è possibile sostituirlo con olio di primula.
  8. Aromi. Si ritiene che gli odori di alcuni fiori, in particolare di rose o gelsomino, possano causare contrazioni. Una donna che vuole partorire più probabilmente in ritardo può passare la terapia domiciliare agli aromi usando oli di fiori. La cosa principale è non provocare allergie.
  9. Agopuntura. In questo modo per stimolare il parto è meglio fidarsi di uno specialista. Il maestro con l'aiuto degli aghi più fini agisce sui punti del corpo responsabili del funzionamento dell'utero. Questa tecnica spesso contribuisce al verificarsi di contrazioni.

Come provocare la nascita in ospedale?

Il tempo di partorire è arrivato da molto tempo, il ventre è enorme, il bambino è stretto in esso, e le contrazioni, anche se stimolate a casa, non si stanno ancora avviando. Cosa fare dopo? E poi devi andare all'ospedale. Se i metodi convenzionali di accelerare il lavoro non hanno aiutato, i medici dovranno usare farmaci o metodi chirurgici.

Poiché tutte le opzioni ospedaliere per invocare contrazioni presentano rischi e controindicazioni, i medici esaminano e consigliano attentamente i pazienti prima di iniziare le procedure. Di solito, vengono utilizzati due metodi per stimolare il processo di nascita nella maternità:

Cosa causa le contrazioni:

Prima di provare questi strumenti, assicurati di consultare il medico.

"Cocktail dolce"

Applicazione: ogni ostetrica ha la sua ricetta, ma l'ingrediente essenziale del cocktail è l'olio di ricino.

Azione: la miscela favorisce un miglior apporto di sangue agli organi digestivi e irriga attraverso l'intestino. L'utero risponde spesso all'ansia per contrazioni.

Effetti collaterali: crampi allo stomaco, problemi di circolazione sanguigna! Pertanto: applicare solo in presenza di un'ostetrica.

Effetto: istantaneo - o del tutto assente.

Asterischi o tè alla cannella

Applicazione: 200 grammi di stelle di cannella al giorno. Ricetta per il the con cannella (due volte al giorno): sbriciolare due o tre bastoncini di cannella, versare 200 ml di acqua bollente, filtrare dopo 10 minuti.

Azione: la cannella stimola l'afflusso di sangue agli organi pelvici. Questo provoca contrazioni.

Effetto collaterale: in caso di sovradosaggio - nausea.

Effetto: buono o nessuno

Lunghe passeggiate

Applicazione: scarpe comode e - vai avanti!

Azione: l'effetto della forza è molto più forte se sei in una posizione dritta e in movimento. La testa del bambino tocca il bacino, spesso un segnale per l'inizio delle contrazioni.

Effetto collaterale: sovraccarico. E qui il corpo agisce secondo il principio: nessuna contrazione, finché non ci fermiamo di nuovo. Una marcia forzata, salendo le scale e il lavaggio intensivo delle finestre possono a volte avere l'effetto opposto e rallentare le contrazioni.

Effetto: buono - con il giusto dosaggio!

Bagno caldo

Applicazione: acqua nel bagno - circa 38 gradi, aggiungere un paio di gocce di olio essenziale (rosa persiana o lavanda) all'acqua. 10 minuti per sdraiarsi tranquillamente in bagno.

Azione: rilassamento profondo. Nel calore i muscoli si rilassano, anche i muscoli dell'addome e del bacino. Un tale ambiente di rilassamento dà forza all'utero per le contrazioni.

Effetto collaterale: la circolazione sanguigna può rallentare! Pertanto, fare il bagno solo se qualcuno è nell'appartamento.

Effetto: buono se l'utero è pronto per le contrazioni.

Applicazione: scegli una posizione in cui non interferisca con una grande pancia, ad esempio un "cucchiaio". Alternativa: una donna si siede su un uomo.

Azione: rilassamento e durante l'orgasmo: spingi nel posto giusto. Inoltre, lo sperma contiene ormone prostaglandina, che provoca la divulgazione della gola uterina.

Effetto collaterale: no

Effetto: così positivo che le ostetriche ei medici consigliano il sesso come un "rimedio biologico"

cadere contatore

Applicazione: l'ormone ossitocina viene iniettata nel gomito in caso di contrazioni irregolari o, più spesso, in assenza di travaglio, prostaglandine (preparare più attentamente l'utero e il bambino per il parto).

Azione: a livelli elevati di ossitocina e prostaglandina nel sangue, l'utero risponde con contrazioni e addolcimento della cervice.

Effetti collaterali: contrazioni dolorose. Assicurati di dirlo al medico, puoi ridurre la dose della sostanza iniettata. Circa l'80% delle donne ha bisogno dell'anestesia epidurale perché il travaglio è doloroso.

Effetto: un modo affidabile, quando è assolutamente necessario causare contrazioni. In caso di emergenza, un'alta dose di ossitocina.

prostaglandina

Applicazione: se il bambino ha il tempo di nascere e l'utero non è abbastanza morbido, le cliniche usano una candela o un gel con l'ormone prostaglandina (iniettato nella vagina).

Azione: le fibre muscolari della faringe uterina si contraggono e si attenuano ritmicamente - questo provoca contrazioni preliminari.

Effetti collaterali: dolore, che anche all'inizio potrebbe essere troppo forte.

Effetto: da 50 a 50. Se non accade nulla, è necessario ripetere la procedura dopo un po '. E questo significa dover aspettare a lungo in ospedale.

Tampone di olio di chiodi di garofano

Uso: un'ostetrica o un medico inseriscono un tampone imbevuto di olio di chiodi di garofano nella vagina. La procedura viene eseguita in un ospedale.

Azione: le sostanze contenute nell'olio di chiodi di garofano colpiscono la bocca uterina, cioè la rendono più morbida e più flessibile. Poiché le conseguenze sono imprevedibili, la procedura può essere eseguita solo in un ospedale.

Effetto collaterale: no

Effetto: buono. Uno studio recente ha mostrato che la metà delle donne che avevano bisogno di contrazioni in clinica aveva un tampone con olio di chiodi di garofano abbastanza e nessun altro farmaco era necessario. La percentuale di tagli cesarei dopo l'uso di un tampone è due volte inferiore rispetto a quando si utilizza un contagocce e una candela con prostaglandina (9% invece del 18%).

Olio di primula in capsule

Applicazione: dopo la nomina di un medico, assumere capsule di olio di primula e 1 capsula 3 volte al giorno per bere 5-7 giorni.

Azione: le sostanze contenute nella primula, consentono di preparare il collo per il parto, ammorbidirlo e accorciarlo.

Effetto collaterale: possibili reazioni allergiche.

Effetto: buono, ma ci vuole tempo per avanzare, ma anche se la nascita non inizia, la cervice sarà più pronta per altre azioni mirate all'inizio del travaglio.

Massaggio ai piedi

Applicazione: l'ostetrica o lo specialista massaggia alcune zone del piede.

Azione: migliora il flusso di sangue al bacino, stimola l'utero.

Effetti collaterali: no

Effetto: spesso molto buono e veloce, se l'ostetrica ha molta esperienza nel condurre massaggi

Massaggiare la gola uterina

Applicazione: l'ostetrica o il medico massaggia delicatamente la gola uterina e cerca di allentare e rilasciare l'estremità del sacco della vescica (l'estremità inferiore della vescica dietro la gola uterina).

Azione: la stimolazione della faringe uterina induce l'organismo a produrre più ossitocina, un ormone che provoca contrazioni.

Effetti collaterali: il massaggio alla faringe uterina può essere doloroso! Assicurati di parlarne con il tuo medico, dopo la procedura potrebbe esserci un leggero sanguinamento, è normale!

Effetto: efficace se la bocca uterina e abbastanza morbida.

Amniotomia pianificata

Applicazione: viene eseguita solo in un ospedale di maternità. Se c'è una cervice finita per il parto, e non ci sono controindicazioni da parte della madre e del feto, il medico con attenzione, di solito al mattino alle 6-8, fa un'apertura della vescica fetale per stimolare il travaglio.

Azione: la rottura del liquido amniotico provoca l'abbassamento della testa e l'aumento della pressione meccanica sulla cervice, inoltre vi è un'emissione di sostanze che stimolano il travaglio e l'inizio del travaglio. La procedura in sé è quasi indolore.

Effetto collaterale: secondo alcuni ricercatori, questa manipolazione può aumentare il rischio di taglio cesareo. Il periodo anidro è allungato, il che può influire negativamente sulle condizioni del bambino durante un lungo periodo del primo periodo di travaglio.

Effetto: efficace nella maggior parte dei casi. Può essere effettuato in un certo numero di donne che stanno pianificando un taglio cesareo come fase preparatoria, in modo che l'utero e il bambino partecipino un po 'al processo di nascita - nel periodo post-partum, l'utero sarà contratto meglio e il bambino sarà più facile da adattare. Questa manipolazione può essere effettuata in donne ad alto rischio di sviluppare varie complicanze durante il parto (la cosiddetta "consegna pianificata" - quando è importante monitorare tutte le fasi della formazione e dello sviluppo dell'attività lavorativa).

Come causare il parto?

Prima di provocare il parto da soli, una donna incinta deve essere sicura della correttezza della valutazione della durata della gravidanza. Parlate con il vostro medico circa la conformità dei cambiamenti identificati su ultrasuoni e CT con la scadenza prescritta. Quando il corpo è pronto per il parto, puoi usare metodi naturali di ostetricia.

Ragioni per stimolare il lavoro

  • La gravidanza è più di 40 settimane. Dopo questo periodo, si verifica l'invecchiamento della placenta e l'efficienza nutrizionale del bambino diminuisce.
  • Gravidanze multiple dopo 38 settimane. A questo punto, i bambini sono già maturi e il loro ulteriore sviluppo intrauterino può provocare problemi durante il parto.
  • Per ragioni mediche in caso di conflitto Rh, problemi cardiaci, diabete.
  • La presenza di cicatrici sull'utero.
  • Pelvi stretti
  • Allergia alle prostaglandine.
  • La perdita di liquido amniotico.
  • Aumento della pressione intraoculare.

Come causare ricette popolari parto

  • Le prostaglandine (sostanze biologicamente attive) stimolano la cervice a maturare e ne promuovono l'apertura. Sono contenuti nello sperma, quindi puoi attivare l'attività generica con l'intimità. Controindicazioni: infezioni nel partner sessuale, bassa localizzazione della placenta. Non è escluso il suo distacco con un forte orgasmo in una donna, quindi il metodo deve essere usato con molta attenzione.
  • Salire le scale, pulire la casa, lavare i vetri sono modi popolari di avvicinarsi al parto.
  • La secrezione di uno stimolatore della contrazione uterina, l'ossitocina ormonale, nel corpo di una donna si verifica durante un massaggio capezzolo. La procedura deve essere eseguita con attenzione in modo che non vi siano crepe nelle ghiandole mammarie, che alla fine porteranno allo sviluppo della mastite.
  • La contrazione dei muscoli dell'utero può essere innescata dalla pulizia quotidiana dell'intestino con clisteri salini.
  • Dopo cena, bere 50 g di olio di ricino e fare un clistere con una soluzione di sale (1 cucchiaio per litro d'acqua).
  • L'agopuntura con l'uso di aghi sottili stimola l'accumulo di energia nella zona pelvica - attiva l'attività lavorativa in una donna incinta.
  • L'olio di ricino ha un effetto lassativo, ma il sovradosaggio ha effetti collaterali - vomito, nausea, dolore nell'intestino.
  • La sostanza bromelina contenuta nell'ananas ammorbidisce la cervice e provoca attività generica.
  • Il cibo piccante attiva il tratto gastrointestinale e l'utero - sono ridotti.
  • "Pulsatill" - un farmaco omeopatico che ti permette di causare il parto.
  • Il tè al lampone ha un effetto stimolante.
  • Un bagno caldo migliora l'afflusso di sangue nella piccola pelvi e nella cervice, contribuendo al suo rilassamento e alla possibile scoperta.
  • La produzione di ossitocina aumenta con la pressione della testa del feto sulla cervice, che si verifica quando la madre è in posizione eretta.
  • Se si gonfiano i palloncini spesso e per un lungo periodo, aumenta la pressione nella cavità addominale, che stimola il parto.
  • Il cioccolato contiene adrenalina - una sostanza che stimola il lavoro del sistema nervoso simpatico. La sua azione porta ad una riduzione del sistema muscolare del corpo, incluso l'utero.
  • Aromaterapia con gelsomino e rose condurrà alla comparsa del travaglio in una donna incinta con inalazione prolungata delle loro fragranze.
  • Quando si decide come stimolare il parto, è consigliabile includere grandi quantità di prezzemolo, barbabietole e berle con il tè al lampone.
  • In Inghilterra, le ostetriche raccomandano il seguente rimedio alle donne per accelerare l'apertura cervicale. 50g di olio di ricino mescolato con 100 grammi di succo di albicocca e 40 grammi di vodka. L'intestino in una donna incinta inizierà a liberarsi dei contenuti piuttosto rapidamente. Dietro di lui i contratti dell'utero.
  • L'olio di enotera prepara la strada alle donne per partorire, ma non ha un effetto diretto di stimolazione dei genitori. È un analogo naturale degli ormoni della follicolina e del sinestrolo, che sono ottenuti con mezzi sintetici. Prima della consegna, vengono prescritte sostanze per accelerare la maturazione cervicale. L'olio di primula, al contrario, non ha effetti collaterali ed è nominato 2 settimane prima della data di nascita prevista.
  • L'olio d'oliva è caratterizzato da un effetto lassativo ed è in grado di aumentare l'elasticità del tessuto muscolare. Se lo prendi il primo cucchiaio ogni giorno, il parto artificiale sarà più facile.
  • Preparazione per partorire. Tutti i processi nel corpo sono controllati dal cervello. Se una donna si stabilisce inconsciamente per partorire, inizieranno presto.
  • Il canto frequente e il parlare con il bambino contribuiscono alla tensione dei muscoli addominali e della piccola pelvi. Durante il travaglio, il canto riduce il dolore.

Come stimolare l'esercizio del parto

L'esercizio contribuisce ad abbassare il bambino e la pressione della testa sulla cervice.

  • Camminare dovrebbe essere praticato al mattino quando l'aria circostante è il più pulita possibile dall'inquinamento. Con una donna incinta, è consigliabile prendere un ombrello per appoggiarsi quando c'è dolore alla schiena. È anche utile se piove.
  • Alzare le scale contribuisce al rapido movimento del frutto verso il basso. A causa dei movimenti costanti dei fianchi, il bacino si espande e il bambino occupa la posizione più comoda.
  • Nuoto a rana aiuta a ridurre i muscoli dell'addome e della schiena. Rimanere nell'acqua consente inoltre di rimuovere il gonfiore delle gambe.
  • Accovacciata a lungo. Il bambino si muoverà più velocemente lungo il canale del parto con il bacino aperto. Il metodo è utilizzato nel caso di una posizione elevata del bambino nella tarda gravidanza.
  • Per far oscillare il parto su un'altalena. Per utilizzare questo metodo, è necessario trovare uno swing sicuro e swing per alcuni minuti al giorno.

Come causare il parto con la medicina tradizionale

Tipi di metodi medici di stimolazione del travaglio:

  1. Stimolare la contrazione uterina,
  2. Influenza sull'apertura dell'utero.

Stimolazione della contrazione uterina con prostaglandina E2 (preparazione enzoprostica). La sostanza viene introdotta nella vagina, ma non entra nella bolla amniotica. Quando la cervice si dilata, inizia il processo di consegna. La produzione di prostaglandine nel corpo è stimolata dalle supposte delle prostaglandine. La loro azione inizia dopo 30 minuti, il che dà a una donna l'opportunità di prepararsi per il parto.

Aprendo la vescica fetale con un gancio speciale. La procedura è indolore, poiché la vescica non ha terminazioni nervose. L'effusione di acqua porta ad un aumento della pressione all'interno dell'utero, che stimola il parto. L'amniotomia non influisce sulle condizioni del bambino, poiché il feto non è interessato durante la manipolazione.

Per stimolare l'attività contrattile, viene usato il farmaco Oxytocin. Il più delle volte somministrato per via intramuscolare o endovenosa. L'ormone non influisce sulla dilatazione della cervice. Migliora solo l'attività lavorativa. Controindicazioni all'uso di ossitocina: l'incapacità di partorire naturalmente, ipersensibilità al farmaco, presenza di cicatrici e placenta previa.

Quando il lavoro non è stimolato

  • Se la testa del bambino supera la dimensione inferiore del bacino della madre.
  • Cattive condizioni del feto nella valutazione del monitor cardiaco.
  • Ipertensione o altri problemi di salute in una donna incinta.
  • La posizione errata del bambino.

Prima di partorire una donna dovrebbe dormire bene, sintonizzarsi psicologicamente con l'attività lavorativa.