Come rimuovere l'infiammazione dopo la pulizia del viso?

Spesso, ognuno di noi fa una pulizia del viso a casa. Si soffia la faccia, si pulisce la faccia di fronte a uno specchio ingrandente da punti neri o acne piccola, e forse grasso.

Così, dopo questa procedura al di fuori peccato lasciare, i suoi si gonfia il viso, contusioni rosso, gonfia il naso perché è sui punti neri naso maggior parte. Ed è impossibile nascondere tale bellezza con una base tonale ed è anche impossibile nasconderlo.

Ti daremo un buon consiglio. Dopo tale maschera il rossore cadrà in poche ore.

Come rimuovere l'infiammazione dopo la pulizia del viso?

Quindi pulisci la faccia, poi lava con sapone o lava facciale, cioè, quello che usi di solito. Tagliare una fetta di limone e strofinare un buon volto, il volto sarà un pizzico, perché il succo di limone penetra profondamente nelle fessure sottili sulla pelle, nei suoi luoghi asciutti, e così via. Questo effetto passano in fretta - limone non è solo un buon antisettico, è anche un ottimo idratante della pelle. Quindi applica il miele senza lavare il succo di limone dal viso e cammina per 20-30 minuti.

Il miele rimuove perfettamente i piccoli arrossamenti e l'infiammazione focale, allevia l'edema. Il miele aumenta l'apporto di sangue e rimuove le tossine, quindi è così importante, almeno qualche volta, fare un massaggio con il miele, un ottimo rimedio contro la cellulite e l'edema.

Ma se il gonfiore è ancora rimasta dopo aver lavato via questa maschera, utilizzare ghiaccio congelati dopo tali procedure semplici - la vostra pelle si illumina e si torna a 10 anni fa. Sarà inumidito, decontaminato, i vasi saranno in buone condizioni dopo aver sfregato il ghiaccio.

Sembrerai più giovane e più sano. Questa maschera può essere utilizzata non solo dopo la pulizia del viso, ma una volta alla settimana solo per il ringiovanimento e la bellezza.

Viso dopo la pulizia

Dopo aver pulito il viso, la pelle richiede il trattamento più attento di se stesso, perché durante la procedura ha un effetto traumatico. Ci sono un certo numero di controindicazioni per la pulizia, che includono l'acne, la presenza di moli e capillari localizzati sulla superficie della pelle. Con numerose eruzioni di acne, c'è una probabilità di infezione. Le talpe possono essere danneggiate, così come i capillari.

Possibili conseguenze della pulizia del viso

Dopo la procedura potrebbe essere interessato:

  • La comparsa di acne. La causa probabile è la penetrazione dell'infezione nelle ferite.
  • Iperemia. Il rossore subito dopo la pulizia meccanica è normale. Quanti giorni fa il rossore? Con le qualifiche sufficienti di uno specialista e la conformità con la tecnica della procedura, dovrebbe scomparire dopo poche ore. Se l'iperemia dura più a lungo, è necessario lenire la pelle applicando un gel contro l'infiammazione con aloe vera su di esso.
  • Spot. Se dopo alcune ore rimangono macchie rosse sulla pelle del viso, applicare un gel idratante. Il pericolo sta nel possibile danno ai microvasi. Se sulla pelle appaiono strisce, questa area dovrebbe essere massaggiata.
  • Un piccolo processo infiammatorio, piccole ferite. I luoghi di infiammazione sono punteggiati di iodio e prima di uscire, le zone infiammate sono macchiate di lozione anti-infiammatoria e unguento salicilico.
  • Peeling. È necessario fornire ulteriore umidità. Per fare questo, puoi usare di nuovo il gel con l'aloe.

precauzioni:

  1. Per non provocare lo sviluppo dell'infiammazione è necessario escludere l'uso di cosmetici decorativi entro una settimana dalla pulizia.
  2. Si consiglia di limitare il soggiorno in strada per diversi giorni. Durante questo periodo, la pelle è più sensibile agli effetti negativi di fattori esterni: forte vento o radiazione ultravioletta.
  3. Rifiuta di visitare il bagno, la sauna, la piscina per 7 giorni.
  4. Non lavare con acqua calda e usare scrub. È importante prestare attenzione alla qualità dell'acqua - l'acqua con la candeggina aggraverà la secchezza eccessiva e può portare a infiammazione. Nel processo di lavaggio non usare sapone, perché a causa di alcali la pelle diventerà molto secca, si contrarrà. Questo potrebbe portare a nuovi microtraumi. È necessario limitare il contatto con il viso fino a quando tutto è completamente guarito. È possibile lavare in 12 ore dopo la pulizia.
  5. È vietato bere alcolici.
  6. Un punto importante è la fornitura di idratazione di alta qualità. La crema deve essere selezionata su base naturale.

È necessario tenere conto del fatto che la pelle di ognuno reagisce in modo diverso. Pertanto, la procedura non dovrebbe essere eseguita prima di un evento importante. Se è pianificata la prima procedura, allora è meglio farlo prima del fine settimana.

Cura dopo la pulizia

La cura della pelle dopo la pulizia può essere effettuata sia in salone che a casa.

Nel salone, è possibile sottoporsi alla procedura utilizzando l'apparecchio Darsonval o effettuare un trattamento viso con azoto liquido - criocomando. Si consiglia di eseguire più sessioni per correggere il risultato.

Tuttavia, la maggior parte delle ragazze preferisce eseguire le procedure a casa da soli. Allo stesso tempo è necessario seguire rigorosamente le istruzioni. Il primo giorno dopo la pulizia, non devono essere effettuate manipolazioni con la pelle, dandole l'opportunità di guarire.

Durante la settimana, qualsiasi soluzione di alcol per la lavorazione può essere utilizzata solo localmente. L'intera superficie del viso è lubrificata con soluzioni senza alcool nella composizione.

IMPORTANTE! L'efficienza nell'assistenza mostra applicazioni basate su erbe medicinali. Per questa misura in forma di camomilla, piantaggine, erba di San Giovanni.

Che spalmare la pelle dopo la pulizia - uno dei problemi chiave nella cura. Oltre a queste opzioni, può essere utilizzata anche la clorexidina.

Come prendersi cura di

Per il lavaggio si consiglia di utilizzare acqua scongelata o minerale. Questo creerà un ambiente acido sulla superficie, che fungerà da barriera protettiva e impedirà la crescita dei batteri. Allo stesso tempo c'è un effetto tonico sulla pelle.

Maschere che possono essere utilizzate a casa:

  • Maschera con bodagoy. Consente di rimuovere piccoli ematomi. È raccomandato per la pelle molto secca.
  • Maschera con albume e limone. Ti permette di sbarazzarti dei pori dilatati.
  • Maschera di cetriolo Sovrapposto sulla pelle con pori aperti (è necessario vaporizzare il viso).
  • La maschera con argilla cosmetica blu può alleviare l'infiammazione. La maschera viene tenuta per circa 30 minuti, dopo di che viene applicata una crema idratante.
  • Rimuovere l'infiammazione e sbarazzarsi del gonfiore della lozione con soda. Per preparare la soluzione in un bicchiere di acqua tiepida, aggiungere un cucchiaino di soda.

Quando si sceglie una maschera, è necessario prestare attenzione alle azioni che ha. È auspicabile che la sua composizione includesse componenti con proprietà antisettiche. Le maschere con miele durante questo periodo sono controindicate. Va sottolineato che in questo momento la pelle non ha bisogno di nutrizione, ma ha un effetto antisettico.

Assicurati di utilizzare un equipaggiamento protettivo: in estate - crema con un SPF di almeno 15, e in inverno - un protettore invernale.

Nei primi giorni dopo la pulizia, dovresti usare una maschera, che consiglierà lo specialista che ha eseguito la procedura.

Qualsiasi nuovo strumento, inclusa una maschera secondo una ricetta precedentemente non testata, deve essere testato. Per fare questo, viene applicato in uno strato sottile su una piccola area della pelle.

Nel video sulla cura della pelle dopo il peeling

Se si è verificata l'acne, il gel Metrogil viene applicato 2 volte al giorno e la soluzione di clorexidina viene utilizzata per la pulizia. L'eruzione dovrebbe passare tra qualche giorno. Si consiglia di utilizzare questi prodotti durante la settimana, fino a quando la pelle non è completamente ripristinata.

Dopo aver pulito la maschera viso - anti-stress per la pelle


contenuto:

Chiunque cerchi regolarmente di detergere la pelle dalle impurità sa che questa procedura è utile, ma una pelle molto traumatica. Nei primi giorni, il viso soffre di arrossamento, infiammazione e persino rash spiacevole.

Questa è una reazione naturale della pelle alle procedure di pulizia, ma voglio in qualche modo sbarazzarmi di queste conseguenze indesiderabili. È qui che la maschera viene in soccorso dopo la pulizia del viso, che puoi facilmente preparare da ingredienti economici e disponibili.

Effetto sulla pelle della maschera dopo la pulizia del viso

L'effetto sulla pelle delle maschere dopo la pulizia del viso sarà in gran parte determinato dagli ingredienti che sono inclusi nella sua composizione. Di regola, questi cosmetici:

  • lenire;
  • alleviare l'irritazione;
  • fermare i processi infiammatori;
  • maschere lenitive dopo la pulizia del viso imbiancano anche tutti i tipi di neoplasie pigmentate;
  • normalizzare la circolazione sanguigna e i processi metabolici sottocutanei;
  • possedere proprietà curative pronunciate.

Ora sai cosa fare dopo aver pulito il viso: cerca una ricetta per una maschera miracolosa e lenisci la pelle dopo aver sofferto lo stress.

Regole per l'uso delle maschere dopo la pulizia del viso

Per rendere le maschere rilassanti dopo la pulizia il più efficace possibile, è necessario seguire determinate regole e provare a non sperimentare.

  1. È meglio usare dopo aver pulito la maschera che consiglia l'estetista che ha eseguito la procedura.
  2. Se gli effetti della pulizia sono troppo seri, non affrettarti a provare tutto in anticipo: crea maschere con antisettici e medicinali.
  3. In altri casi, è una maschera molto adatta dopo la pulizia di prodotti per la casa.
  4. Testare ogni maschera e applicare sulla pelle con uno strato sottile.
  5. Non lasciarti trasportare dalle maschere: possono essere fatte non più di 2 volte a settimana.

Affinché la pelle si riprenda dallo stress trasferito il prima possibile, segui le regole per l'uso delle maschere terapeutiche e il risultato non richiederà molto tempo. Cura del viso completa dopo la pulizia comprende anche detergenti a base di erbe, aria fresca e una corretta alimentazione.

Consiglio importante dell'editore!

Un recente studio sui prodotti per la cura dei capelli ha rivelato una cifra terribile: il 98% degli shampoo popolari rovina i nostri capelli. Controlla la composizione del tuo shampoo per la presenza di solfati: sodio lauril / laureth solfato, cocco solfato, PEG, DEA, MEA. Questi componenti aggressivi distruggono la struttura del capello, privano i ricci di colore ed elasticità, rendendoli privi di vita. Ma questo non è il peggiore!

Queste sostanze chimiche penetrano nel sangue attraverso i pori e si diffondono attraverso gli organi interni, che possono causare allergie o addirittura il cancro. Raccomandiamo vivamente di scartare tali shampoo. Usa solo cosmetici naturali. I nostri redattori hanno condotto una serie di test di shampoo, tra i quali hanno identificato il leader, Mulsan Cosmetic.

I prodotti soddisfano tutti gli standard e gli standard di cosmetici sicuri. Mulsan è l'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Si consiglia di visitare il sito Web mulsan.ru. Ti ricordiamo che i cosmetici naturali non hanno una durata di conservazione superiore a un anno di conservazione.

Le migliori ricette di maschere dopo la pulizia del viso

È meglio scegliere una maschera dopo aver pulito il viso secondo il consiglio del tuo cosmetologo.

Mescolare in piccole quantità uguali di argilla cosmetica blu, fecola di patate e talco senza profumi. Aggiungi mezza compressa di aspirina schiacciata e cloramfenicolo, allume sulla punta di un coltello. Per uno stato cremoso, diluire con un decotto del treno.

Mescolare argilla bianca cosmetica (2 cucchiai), talco (stessa quantità) e compresse di cloramfenicolo, schiacciato in polvere (cucchiaio). Diluire il 3% con perossido.

Riscaldare il miele allo stato liquido, mescolare (2 cucchiai) con farina d'avena tritata (cucchiaio).

  • 4. Prezzemolo

Tritare le verdure prezzemolo (2 cucchiai), mescolare con crema ricca o panna acida (2 cucchiai).

  • 5. Patata

Patate crude, grattugiate (cucchiaio), diluite con yogurt naturale grasso alla consistenza del purè di patate.

Perfettamente lenisce la pelle irritata dopo aver pulito il viso con frutta e verdura ordinaria, da cui viene rimossa la pelle e poi la polpa viene schiacciata in purea di patate. Queste maschere possono essere fatte da melone, anguria o cetriolo e ti forniranno una cura completa dopo la pulizia del viso.

Lievito (10 g) diluito nello yogurt con una consistenza cremosa, aggiungere un cucchiaino di succo di fragola.

Sciogliere la soda (un cucchiaino) sciolta in un bicchiere d'acqua.

Dimexide (mezzo cucchiaino) diluito in acqua (5 cucchiaini), asciugare il viso. Successivamente, applica "Solcoseryl" per mezz'ora.

  • 10. Dal cumino nero

Se, dopo la detersione, sul viso compaiono delle macchie viola dall'aspetto misterioso come lividi, applicare 2 volte al giorno olio di cumino nero mescolato a purè di patate in quantità uguali.

Ora sai come lenire un viso dopo la pulizia con l'aiuto di maschere mediche domestiche che aiuteranno la tua pelle a far fronte agli effetti indesiderati di questa procedura.

Procedura cosmetica Pulizia meccanica - revisione

Come rimuovere rapidamente il rosso dopo aver pulito il viso, pulire per 400 r, perché non continuo più a pulire! ♔♔♔

TUTTO LO SGUARDO - CIAO E BUON MOOD! ジ

Ho già parlato di occhi e sopracciglia permanenti, Botox, termage e oggi

Dirò la mia esperienza di purificazione del viso. Probabilmente, nessuna procedura cosmetologica.

non causa tante polemiche!)) Qualcuno considera la sua barbarie più pura,

Qualcuno è convinto che sia semplicemente necessario per qualsiasi tipo di pelle.

Secondo me, la verità è nel mezzo, e racconterò della mia esperienza -

non aver paura, non ci saranno immagini spaventose)) come l'ho fatto 3 anni fa, e ora

Non pulisco, perché semplicemente non c'è bisogno - ho curato la pelle,

e sebbene sia rimasta un po 'grassa, è pulita e non ne ha più bisogno,

senza mezzi termini per dire, non la procedura più piacevole, quindi per circa 3 anni non vado

per questa procedura, la pelle e senza di essa perfettamente pulita.

La procedura in sé è molto dolorosa, è semplicemente irrealistica, una vera esecuzione.

Sono ancora un vaporizzatore terribilmente inquietante, che prima hanno fumato

una faccia è una cosa spaventosa che copre completamente la faccia e soffia sopra di essa,

così difficile che riesco a malapena a respirare, e in questa cosa mentivo

10 minuti, pensavo che non sarei sopravvissuto))))

quindi la pulizia stessa. meglio non ricordare.

dopo la faccia, mamma cara, perché avevo solo pochi punti scuri,

Ne vale davvero la pena letteralmente strappare la pelle dal sangue!

L'estetista ha avvertito che 10 ore non puoi toccare il viso, bagnato e lavato,

ed era prurito terribilmente, ma era impossibile lavarlo, e tutta questa bellezza era sparita per 3 giorni!

In generale, la pulizia non mi ha impressionato affatto,

e più non vado su questa procedura!

Fortunatamente, la mia pelle stessa è stata purificata e il bisogno è scomparso))

COME EVITARE RIDUZIONI E INFIAMMAZIONE:

E lei mi ha detto il segreto di cui ho bisogno conoscere la pulizia meccanica,

in modo che abbia successo, senza infiammazione e arrossamento,

il mio cosmetologo mi ha dato una ricetta di polvere curativa

lei lo fa da sola e usa sempre per i suoi clienti dopo la pulizia,

e per questo, non lo lasciano come maiali scottati, ma con calma

persone oneste, i passanti non hanno paura.

Come viene preparata questa polvere?

Regolare polvere per bambini 1 cucchiaio + 3 compresse di Trykhopol macinato in polvere,

O 1 cucchiaio di polvere per bambini + 0,5 hl di acido borico,

mescoliamo queste polveri, ricevendo polvere delicata con l'azione disinfettante,

e in polvere con il suo viso, non permette di sviluppare rossore e infiammazione,

a causa del fatto che la mia estetista ha sempre applicato questa polvere sul viso dopo la pulizia,

tutto molto bene e rapidamente guarito, e dopo che erano trascorse solo due ore, non si notava nulla))

Quindi sì, certo, ci sono casi trascurati quando è veramente necessaria la pulizia,

ma se la pelle è in condizioni meno buone, allora non lo consiglierei

la mia cura, questo sapone, cominciando a lavarli, ha quasi eliminato il bisogno

in tutte le purghe, prego per lui)))

Cos'altro ha aiutato: due dispositivi: DEVICE 1 e DEVICE 2, questo strumento e la mia soda preferita)

Ttt, la pelle è ora così morbida, pulita e sana che serve

nelle purghe scomparve completamente..

(e dubito che in generale lei fosse)))

COME SALVARE:

Con l'aiuto di un coupon è molto facile trovare questo servizio con uno sconto fino al 70%,

quello che ho usato molte volte e posso confermare per certo che funziona e non ne vale la pena

avere paura che dal fatto che tu sia venuto dal coupon, ci sarà un qualche tipo di atteggiamento nei tuoi confronti,

come halyavshikam)) le persone lavorano ovunque, e tutti capiscono, non sono contrari a salvare,

e mai una volta ho incontrato un atteggiamento prevenuto))

Quindi l'ho comprato molte volte tramite un coupon, ho pagato Webmoney)

Qui a dicembre 2016, pulizia meccanica per 400 rubli:

COSÌ MIEI CONCLUSIONI:

solo se hai una pelle molto grassa e problematica!

Se la pelle è più o meno normale, allora è molto meglio se stessi

portalo in una vista perfetta con rimedi casalinghi convenienti,

come ho fatto, che nutrire le estetiste)))

Quindi sì, certo, ci sono casi trascurati quando è veramente necessaria la pulizia,

ma se la pelle è in condizioni meno buone, allora non raccomanderei questa procedura.

e ho anche sperimentato me stesso.

Viso dopo la pulizia

Molte bellezze sono costantemente alla ricerca di nuovi prodotti, una varietà di metodi per rendere la pelle luminosa, sana e fresca. Soprattutto le persone con problemi di pelle tendono a curare l'acne per sempre.

E nella lotta per la pelle pulita, la maggior parte ha fatto ricorso alla pulizia del viso di un'estetista. Anche se questa procedura non può essere definita piacevole, perché è accompagnata dal dolore, ne vale comunque la pena, perché dà alla persona una sensazione indescrivibile di "pelle che respira" e leggerezza.

Tuttavia, è importante capire che tali manipolazioni danneggiano l'epidermide, il che significa che è un grande stress per la pelle. Pertanto, dopo la pulizia del viso, la cura della pelle deve essere speciale, anche più intensa, accurata, delicata e delicata.

In questo articolo considereremo in dettaglio tutti i punti più importanti.

Tipi di pulizia

Fortunatamente, sono abbastanza per scegliere esattamente quello che si adatta al tuo tipo di pelle.

  1. Pulizia meccanica del viso.
  2. Pulizia manuale o manuale.
  3. Brossazh.
  4. Vuoto.
  5. L'uso di peeling chimici.
  6. Metodo di pulizia ad ultrasuoni

Sarebbe corretto conoscere in anticipo tutte le sfumature di ogni procedura.

Ad esempio, non tutti sanno che il lancio non è consentito a tutte le ragazze. È direttamente controindicato nelle donne con pelle molto sensibile e delicata.

Per affrontare la pulizia è controindicato

Che tipo di recensioni non sentirai su questa procedura! Alcune ragazze non tollerano categoricamente un simile effetto sul loro viso (spesso sono rappresentative della pelle secca, sensibile o infiammatoria). Tuttavia, è bene che la maggior parte delle volte non abbiano bisogno di pulizia del viso.

Ma per i proprietari di un grasso, tipo di pelle problema, tale procedura è semplicemente necessaria.

È importante considerare che esistono ragionevoli controindicazioni per la pulizia del viso:

  • acne con numerose infiammazioni (esiste un'alta probabilità di diffusione dell'infezione);
  • talpe che possono essere facilmente catturati e danneggiati;
  • capillari che si trovano molto vicino alla superficie della pelle.

Se tali segni non vengono osservati, la pulizia della pelle e il peeling attivo rimangono il metodo migliore per pulire la pelle fino ad oggi.

Spesso, gli amanti di tale procedura ricorrono ad esso alcuni giorni prima di eventi importanti in cui si desidera sentirsi sicuri.

Durante questo periodo, riescono a pulire la loro pelle quasi alla perfezione, dandogli una nuova ventata di libertà dalle dannose impurità sottocutanee, un'opportunità per riprendersi dall'inevitabile infortunio.

Effetti indesiderati della pulizia del viso

La pulizia meccanica è accompagnata da alcune spiacevoli conseguenze, come ad esempio:

  1. Acne. Se, dopo aver pulito la faccia, sono ancora apparsi, significa che alcune delle microrache si sono infiammate.
  2. Rossore. Molte ragazze si chiedono quanti giorni fa il rossore dopo aver pulito la faccia. Ma non preoccuparti, questo fenomeno è abbastanza normale solo per poche ore.
    Se durante questo periodo il rossore scompare, si dirà che la procedura è stata eseguita da un medico qualificato ed esperto. Come rimuovere il rossore?

Se il rossore non passa, è necessario prendere misure - mettere il gel anti-infiammatorio di aloe vera sul viso.

  • Spot. Nel caso in cui vi siano punti rossi poche ore dopo la procedura, assicurarsi di idratare il viso con qualsiasi gel naturale. È importante assicurarsi di non danneggiare i microrecipienti. Se compaiono nuove strisce rosse, massaggiare questa zona di pelle il più rapidamente possibile.
  • Piccole infiammazioni, piaghe sul viso. A casa, applicare lo iodio a punti, applicare una maschera di caolino diluita con acqua minerale. Prima di uscire in strada, trattare tutte le infiammazioni con lozione anti-infiammatoria per la pelle grassa e applicare un unguento salicilico.
  • Peeling. Se la faccia è traballante, la ricetta è semplice: inumidiscilo con l'aiuto del miracoloso gel di aloe vera.
  • Come puoi evitare tali conseguenze?

    Affinché tutto vada liscio, sia letteralmente che simbolicamente, è necessario seguire determinate regole.

    In primo luogo, è meglio effettuare una pulizia profonda della pelle nel salone di bellezza, perché i saloni hanno condizioni molto più adatte per eseguire una procedura così rischiosa (ci sono formulazioni speciali per l'espansione dei pori, i generatori di vapore, la massima sterilità è assicurata).

    Non meno importante è la questione di scegliere un maestro qualificato, al quale non temerai di affidare il tuo viso. Dopo tutto, il successo della procedura dipende dal suo gioco di prestigio.

    Dopo la procedura, la pelle del viso si calma e i pori si restringono a causa dell'effetto della maschera miracolosa dell'estetista.

    Cosa non fare dopo aver pulito il viso

    Le ragazze spesso si preoccupano, posso essere bello dopo questa procedura? Bene, la risposta è semplice - è impossibile.

    Il massimo che puoi permetterti è usare la polvere minerale e dimenticarti di usare altri strumenti tonali per tutta la settimana. Se ignori questa regola, non è possibile ottenere il risultato desiderato.

    Elenciamo le regole più importanti per la cura della pelle ferita e sottile dopo la pulizia:

    • 2-3 giorni per astenersi dal rimanere in aria (questo proteggerà il viso dall'influenza spietata del forte vento, dalle basse temperature in inverno e in estate dalle radiazioni ultraviolette);
    • per tutta la settimana limitare le procedure associate all'acqua, come il bagno, la sauna, il nuoto in piscina;
    • il lavaggio con acqua calda è severamente vietato;
    • non bere alcolici;
    • non usare lo scrub per una settimana;
    • è vietato toccare il viso;
    • non trascurare gli idratanti naturali;
    • Non è raccomandato l'uso di acqua per il lavaggio contenente candeggina. Questa sostanza chimica non solo asciugherà la pelle, ma causerà anche processi infiammatori;
    • È severamente vietato usare il sapone per il lavaggio! A causa del contenuto del liquore, si stringerà e asciugherà senza pietà la pelle del viso. Di conseguenza, si lava con piccole ferite o addirittura crepe.


    Come prendersi cura della propria pelle dopo la pulizia del viso

    Dopo aver completato questa procedura, l'estetista può programmare una serie di attività. Alcuni si possono fare da soli a casa, mentre altri richiedono visite ripetute al salone.

    Quali procedure sono utili per passare in cabina?

    Darsonval. Questo dispositivo è un tubo di vetro che è collegato a una fonte di corrente.

    Estetista quasi senza toccare la pelle con un tale tubo tratta l'intera superficie del viso. Potrebbe esserci solo un formicolio appena percettibile. Anche se questo provoca una sensazione di disagio, ma aiuterà una rapida risoluzione delle collinette.

    Il Cryomassage è il processo di trattamento della pelle con azoto liquido. Non piacerà a tutte le ragazze che l'azoto possa sfrigolare, e nell'aria ci sono club di vapore. Ma l'effetto è valsa la pena.

    Dopo tali procedure, non dovresti uscire immediatamente, ma piuttosto sederti per circa mezz'ora, o anche un'ora, in un salone di bellezza.

    A causa di ciò, la pelle del viso si calmerà: la sensazione di bruciore scomparirà e il rossore diminuirà. Arrivare a casa è meglio in auto.

    Le procedure di cui sopra dovrebbero essere ripetute più volte, perché solo in questo caso è possibile ottenere l'effetto previsto di una pelle pulita, fresca e uniforme.

    Assistenza domiciliare

    Come spalmare il viso dopo la pulizia? Gli esperti raccomandano che la pelle venga lasciata da sola durante il giorno dopo la pulizia del viso, ha bisogno di riposo, perché ha già sperimentato uno stress grave.

    È importante ricordare che durante la settimana è possibile utilizzare soluzioni contenenti alcol solo localmente (dove c'è infiammazione). L'intera superficie del viso deve essere trattata quotidianamente con una lozione non alcolica.

    È molto utile per fare impacchi alle erbe o semplicemente risciacquare la pelle con le infusioni di erbe.

    Tutte le amate camomille, piantaggine, erba di San Giovanni, calendula o celidonia - queste piante medicinali hanno un forte effetto anti-infiammatorio, grazie al quale la vostra pelle splenderà ancora una volta di salute!

    Ulteriori suggerimenti

    I cosmetologi consigliano di lavare con acqua minerale esclusivamente scongelata o di alta qualità. Il primo può essere preparato in un modo semplice: prima congelare l'acqua ordinaria e poi scioglierla. Quindi è possibile aggiungere un paio di gocce di succo di limone o di aceto di mele normale.

    A causa di ciò, si forma sulla pelle un ambiente acido, che svolgerà una funzione protettiva e resisterà alla crescita dei batteri sul viso. Inoltre, tale lavaggio attiva perfettamente l'epidermide.

    Durante tutto il periodo di recupero, la pelle avrà bisogno di un rifornimento speciale sotto forma di frullati vitaminici, che possono essere facilmente preparati da soli.

    Ciò è necessario perché durante questo periodo l'epidermide è privata di una barriera protettiva, il che significa che è molto probabile che aumenti la sensibilità della pelle. E sarà abbastanza difficile liberarsene.

    Maschere dopo aver pulito il viso a casa

    Dopo una pulizia così profonda del viso, molti clienti sono interessati a come lenire la pelle, o come chiudere i pori? I cosmetologi esperti raccomandano, e anche considerano necessario, l'uso regolare di maschere speciali.

    Tuttavia, affinché siano più efficaci, è importante non eseguire esperimenti di pelle ingiustificati e seguire semplici regole.

    Regole per l'uso di maschere

    • È importante non provare a provare tutti i mezzi elogiati di seguito, ma solo quelle maschere che contengono farmaci e antisettici;
    • pochi giorni dopo la pulizia, applica una maschera raccomandata dal tuo estetista;
    • Ogni nuova maschera deve prima essere testata sul viso e applicata sulla pelle con uno strato sottile;
    • se gli effetti di purificare il viso entro i limiti della normalità, allora le maschere fatte di verdura o frutta si adatteranno perfettamente;
    • Non esagerare con le maschere: dovrebbero essere applicate ogni 2-3 giorni.

    Applicando questi suggerimenti, ripristinare la pelle con le maschere porterà solo frutti piacevoli.

    Ricette maschera medica

    1. Maschera di bodyagi. Questo esclusivo strumento risolve efficacemente i piccoli ematomi. Controindicato in caso di pelle molto secca.
    2. Maschera a base di albume e succo di limone. L'effetto è un restringimento eccellente dei pori.
    3. Uno dei più efficaci è una maschera di cetrioli. Prima di applicarlo, il viso deve essere lavato con acqua tiepida per aprire i pori. Quindi è necessario prendere un cetriolo di medie dimensioni e tagliare in cerchi. Dovrebbero essere applicati strettamente sulla pelle del viso e tenere per circa un'ora.
    4. Maschere antinfiammatorie in argilla blu. I supplementi possono essere selezionati in base alla tolleranza individuale. Sulla sua faccia è necessario mantenere circa mezz'ora. Quindi risciacquare con acqua tiepida e applicare una crema idratante sulla pelle.
    5. La maschera alla panna acida non sarà solo curativa, ma anche piacevole. Dovrebbe essere strofinato sulla pelle con leggeri movimenti circolari, perché in questo modo si ottiene l'effetto del massaggio. Si consiglia di lasciare la panna acida sul viso per circa 45 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.
    6. Maschera di fondi di caffè naturale. Applicalo sulla pelle per 20 minuti. Quindi sciacquare, come al solito, con acqua tiepida e asciugare il viso con un asciugamano.
    7. Maschera di olio vegetale preriscaldato. Il tempo di esposizione di tale maschera è di circa 20 minuti. Trascorso il tempo, sciacquare l'olio con acqua tiepida e asciugare il viso con un panno morbido. L'effetto è vellutato e la pelle delicata.
    8. Maschera nutriente di yogurt e lievito. Per fare questo, mescolare il lievito e lo yogurt con la consistenza della crema densa. Successivamente, è necessario un leggero massaggio per applicare questa composizione per pulire la pelle e mantenere circa mezz'ora. Quindi lavare la maschera con acqua tiepida.

    Ognuna delle suddette ricette può essere preparata molto semplicemente a casa, perché tutti gli ingredienti sono facili da trovare a casa sullo scaffale o nel frigorifero.

    Tutto ciò che serve sono solo 5 minuti di tempo e il tuo desiderio! E l'effetto non ti farà aspettare a lungo!

    Cura completa

    Ognuno di noi, che sia una ragazza o una donna matura, si sente più fiducioso sul lavoro, a scuola e, in generale, nella vita, se ha una pelle perfetta. Ed è assolutamente naturale.

    Ma per raggiungere questo risultato, è importante non solo pulire regolarmente il viso, alimentarlo con tutti i tipi di maschere e, in generale, mantenere l'igiene. Spesso questo non è il caso.

    Al fine di ottenere l'effetto desiderato, è necessario fare sforzi consapevoli per rispettare il regime quotidiano, non dimenticare le passeggiate regolari all'aria aperta e l'esercizio fisico moderato.

    Inoltre, questo significa una lotta costante per una corretta alimentazione (per escludere cibi grassi e speziati, dolci e pasticcini dalla vostra dieta, per aumentare la quantità di frutta e verdura fresca).

    Inoltre, il tuo stato emotivo gioca un ruolo importante.

    Pertanto, prenditi cura di te stesso e dei tuoi nervi da situazioni stressanti e, se ciò non è possibile, sostieni la tua salute emotiva con farmaci speciali.

    E solo allora la tua pelle ti dirà sicuramente: "Grazie mille!"

    Come rimuovere il rossore dopo la pulizia meccanica del viso, se non passano il terzo giorno?

    Io, su consiglio della mia estetista, uso il decotto di camomilla. Mi limito a pulirmi la faccia (non solo nel giorno della pulizia, ma in seguito con un residuo rossore). Ho anche congelato il decotto di camomilla in lattine e pulirgli il viso con esso una volta la sera per la notte (questo è quando il rossore è scomparso). Tale procedura elementare rafforza la pelle e rende meno traumatica la successiva pulizia.

    In generale, è importante capire che pulire il viso è un processo sistemico ed è meglio fare alcune procedure più delicate di 1-2 potenti. Prova ad andare dalla stessa estetista (poi chiedi chi chiedi) e parla di quello che è successo con la pelle dopo la pulizia precedente, che vuoi una procedura più morbida. Se nessuno dei suddetti è disponibile, allora si può prendere acido lattico, è possibile acquistarlo nei negozi per il ricamo (in particolare la fabbricazione di sapone) o sostituirlo con lo yogurt, che è stato recentemente ridotto.

    Si è ripetutamente passato attraverso di essa.

    Sì, questo è normale, dal momento che la pelle, si può dire, ha subito un trauma - il mio viso era viola e graffiato del tutto, come un cosmetologo inesperto ha graffiato in modo inesteso la mia faccia con il cucchiaio di Uno (una cosa crudele, in realtà).

    La regola principale: non toccarti il ​​viso con le mani sporche, poiché lo sporco provoca ancora più inquinamento. Inoltre, di solito si forma una crosta sul luogo del rossore: non è necessario rimuoverlo, altrimenti il ​​processo di recupero sarà lungo.

    Di solito, per mantenere la pelle in buone condizioni in futuro, è necessario utilizzare cosmetici e droghe di alta qualità come Klenzit - C. Alcuni cosmetologi possono consigliare la guardia del corpo, ma personalmente non ho aiutato nella lotta contro il rossore - tutto il resto sfrigola.

    È meglio non usare cosmetici dal mercato di massa, per il senso di zero da esso. È meglio prendere uno strumento coreano, ad esempio, dai punti neri un ottimo strumento Ciracle. Per motivi di prova, ho preso 1 maschera di tovagliolo, ed ecco, i punti neri sono diventati visivamente più piccoli.

    Come rimuovere il rosso dal viso a casa

    Una persona può diventare rossa dopo le infiammazioni sotto forma di acne, con dermatite atopica. Per eliminare i rossori causati da questi motivi, è possibile utilizzare creme speciali, argilla e altri mezzi. Per i bambini, vale la pena scegliere i mezzi con particolare attenzione. Nel caso di scottature leggere dopo l'abbronzatura o l'esposizione al sole, vale la pena usare rimedi popolari e preparazioni speciali.

    Il rossore dopo un lungo pianto può essere rimosso e i difetti possono essere rimossi dopo la pulizia del viso con varie maschere. Prima di utilizzare tutti gli strumenti dovrebbe consultare un dermatologo.

    Per eliminare l'arrossamento del viso dopo l'acne, è possibile utilizzare gocce di vasocostrittore per gli occhi e il naso. Se il farmaco viene applicato nell'area del rossore, la pelle inizierà a diventare bianca dopo 5 minuti. Ciò è dovuto all'effetto collaterale del farmaco.

    Puoi anche affrontare il rossore sul viso di acne usando i seguenti strumenti:

    1. 1. Dentifricio Applicare una piccola quantità su un brufolo o una macchia che rimane dopo di essa. La pasta rimuoverà il rossore e asciugherà l'infiammazione.
    2. 2. Acido acetilsalicilico. Schiacciare in polvere 1 compressa di aspirina, mescolare con 6 g di lozione per il viso. Applicare per 10 minuti, pulire.
    3. 3. Tintura di alcol. Inumidire un tampone di cotone in una tintura di calendula o una lozione per la pelle problematica, applicare per l'area di rossore per 40 secondi.
    4. 4. Argilla cosmetica. Diluire l'argilla nera o verde con acqua ad uno stato pastoso. Applica al rossore. È possibile migliorare l'effetto con una piccola quantità di miele e panna acida. La maschera viene applicata per 5 minuti su tutto il viso e lavata via. Lo strumento rinfresca perfettamente la pelle.

    È necessario utilizzare i rimedi citati fino a quando il rossore non scompare. In modo che agiscano rapidamente, non toccarti il ​​viso con le mani sporche e fare pressione sull'acne.

    Il rossore sul viso può essere rimosso con creme da dermatite atopica. Ma non tutti i mezzi sono adatti, ma solo contrassegnati "per il viso". Altrimenti, puoi bloccare i pori e ottenere nuova infiammazione.

    Ci sono 2 tipi di creme per combattere la dermatite atopica sul viso:

    Nomi di agenti ormonali adatti:

    • tselestoderm;
    • flutsinar;
    • Advantan;
    • Idrocortisone unguento.

    I prodotti non ormonali per uso esterno includono:

    • Radevit;
    • Unguento, Eparina, Sulfurico e Zinco pomata;
    • Gistan;
    • unguento di calendula;
    • Timogen.

    Per liberare rapidamente il viso dal rossore con la dermatite atopica, è necessario idratare a sufficienza la pelle. A casa, dovresti usare un unguento idratante:

    Se la pelle è pruriginosa, dovresti provare ad applicare un unguento Diachilous. Puoi anche usare creme cosmetiche arricchite con vitamine ed estratti di erbe:

    • Uriage di Roseliane (estratto di ginseng);
    • Yves Rocher (estratto di ranuncolo);
    • Natura Siberica "Protezione e idratazione" (estratto di rhodiola e vitamina P).

    Il dosaggio e la frequenza d'uso di medicine sono indicati nelle istruzioni. Prima di utilizzare gli strumenti è necessario contattare il proprio dermatologo per un consiglio. Altrimenti, è possibile il verificarsi di effetti collaterali.

    Dopo la pulizia del viso - cosa fare dopo la pulizia combinata o meccanica

    Esistono molti tipi di pulizia (i più popolari primi tre): meccanico, combinato, ultrasonico, vuoto, atraumatico.

    Pulizia meccanica - traumatica, ma indispensabile nella lotta contro comedoni profondi e punti neri. In questo caso, l'opzione migliore è considerata una pulizia combinata che combina la pulizia dei pori con gli ultrasuoni e quindi la rimozione dei comedoni usando un cucchiaio medico.

    Dopo una pulizia del viso combinata, è possibile ottenere la perfetta combinazione di pori puliti, pelle livellata e un nuovo colore.

    Indipendentemente dal fatto che la pulizia sia stata effettuata (meccanica o combinata), la cura del viso sarà la stessa.

    L'obiettivo principale è quello di sostenere la pelle durante il periodo di recupero, non chiudere i pori puliti con cosmetici e impurità, non causare ulteriori irritazioni con cura impropria.

    Ricordiamo che la pulizia corretta è la seguente:

    1. Pulizia della pelle antisettica e antibatterica.
    2. Pulizia ad ultrasuoni o peeling.
    3. Pulizia meccanica dei pori.
    4. La maschera dopo la pulizia del viso è solitamente argillosa. Maschere efficaci di diverse fasce di prezzo sono in Terra Santa, ARAVIA, NewLine, GiGi, Spivak ', nei nomi che spesso appaiono dopo la pulizia del viso.
    5. Applicare la crema con SPF.

    Cura dopo la pulizia del viso

    Questa cura è adatta, come dopo aver pulito la pelle dall'estetista ea casa.

    • Il primo giorno non dovresti toccare la pelle con le mani, in modo da non portare i batteri nei pori aperti.
    • Il primo giorno vi è un aumento dell'escrezione sebacea dai pori puliti. Per rimuovere l'eccesso, è possibile utilizzare un tovagliolo con clorexedina, ma non più di tre volte al giorno e non più di 2-3 giorni.
    • Lavare, dopo tutte le formulazioni applicate, mettere da parte per 12 ore. Dopo questo periodo, è vietato lavare con sapone e con acqua clorata e troppo calda non trattata, questo può causare infiammazione e penetrazione dei batteri. Per la pulizia, è possibile utilizzare tonico o lozione con effetto antibatterico.
    • Durante la settimana non puoi usare lo scrub - anche loro feriscono la pelle già indebolita. È possibile sostituire i rotoli di pelatura.
    • Per idratare la pelle, utilizzare un'emulsione con un idratante o un gel, come aloe, azulene o pantenolo. È meglio abbandonare trame e creme nutrienti troppo spesse con oli - hanno un alto livello di comedogenicità.
    • Se durante il processo di pulizia si sono verificati danni con ferite, aspettiamo che la crosta scompaia da sola. Non vale la pena di aiutare a scendere, poiché una traccia potrebbe rimanere su questo luogo o apparirà la pigmentazione.
    • Per l'intero periodo di recupero della giornata - due (dallo stato della pelle) è vietato l'uso di cosmetici che possono ostruire i pori: fondotinta, primer, correttori e la lista continua. Alcuni cosmetologi si riferiscono condiscendentemente alla polvere minerale.
    • Anche il bando per il recupero di tutti i tempi è la colorazione di sopracciglia e ciglia, o il tatuaggio.

    Due - tre giorni dopo la pulizia della pelle del viso dovrebbe astenersi da una lunga permanenza in strada, se al di fuori della finestra: un vento forte, troppo caldo, o viceversa gelido.

    Spesso ci sono domande se è possibile prendere il sole dopo aver pulito la faccia. No, lettini abbronzanti e scottature solari al sole aperto sono proibiti per 3-7 giorni. Dopo la pulizia, la pelle è esposta alle radiazioni solari e c'è il rischio di pigmentazione.

    Puoi uscire solo con la crema solare applicata, anche con tempo nuvoloso.

    Inoltre, per circa una settimana è necessario astenersi dal bagno, dalla sauna e dalla piscina. La visita deve essere posticipata per l'intero periodo fino al ripristino della pelle, in modo da non introdurre batteri nei pori e non causare infiammazioni.

    L'allenamento sportivo dovrebbe essere posticipato per due o tre giorni.

    Quali procedure possono essere eseguite dopo la pulizia del viso

    Con cura, tutto è approssimativamente chiaro, ma con quali procedure è possibile combinare la pulizia del viso e portare la pelle in uno stato fantastico.

    • Biorivitalizzazione e mesoterapia sono accettabili dopo 2-3 giorni dopo la pulizia, ma tenendo conto che non sono presenti elementi infiammatori sulla pelle.
    • È possibile fare bucce dopo aver pulito la faccia? Sì, mirato a restringere i pori, la lotta contro le eruzioni cutanee e brillare anche desiderabile da tenere in una settimana.
    • Quante volte si esegue la pulizia del viso meccanica o combinata? Le procedure ripetute dipendono dalle condizioni della pelle e dal suo tipo. Quindi per il tipo grasso, si consiglia di eseguire la pulizia una volta al mese. Con un tipo normale, è sufficiente una volta ogni due o tre mesi.

    Quali sono le complicazioni dopo la pulizia del viso?

    Complicazioni dopo la pulizia della pelle sono transitori in natura e se tutte le raccomandazioni di cura sono seguite, passano rapidamente e senza lasciare traccia.

    Quindi, cosa possiamo aspettarci:

    1. Il rossore della pelle dopo la pulizia del viso, passa il giorno successivo o il secondo giorno in modo indipendente. Se sulla pelle comparivano punti rossi o lividi, allora durante la pulizia si verificava un'eccessiva intensità e sarebbe stato necessario più tempo per ripristinare tali tracce.
    2. L'acne dopo la pulizia del viso è un fenomeno comune associato al processo di pulizia della pelle. Non riescono a spremere, puoi pulire clorexidina e striscio gel di metrogel, unguento baneotsin. Di solito una tale eruzione si risolve in pochi giorni.
    3. Se i brufoli hanno una forma di infiammazione, vale la pena ricordare se non si è trascurata la cura e se gli elementi infiammatori sono stati spremuti durante la pulizia - che, a proposito, è vietato. Tale recupero richiederà più tempo e richiederà l'uso di agenti antibatterici, come nell'acne. E 'vietato spremere il rash apparso, il trattamento viene effettuato fino a un certo punto.
    4. Se, improvvisamente, il viso si stacca dopo la pulizia, non preoccuparti, è tutto a posto. Tale processo è spesso di 2-3 giorni. La pelle è stata sottoposta a pulizia intensiva e questo è un normale aggiornamento. Applicare un'emulsione idratante, siero e crema sulla pelle, utilizzare un rullo facciale e tutte le bucce andranno via.

    Cura dopo la pulizia del viso: come ripristinare rapidamente la pelle

    La procedura per la pulizia del viso viene utilizzata per un lungo periodo. Non pensare che sia inteso unicamente per combattere l'acne giovanile. I problemi della pelle possono attendere qualsiasi periodo di ristrutturazione del corpo, in particolare associato a sovratensioni ormonali o malattie del tratto gastrointestinale. A rischio - donne incinte, donne alla soglia della menopausa. La pulizia del viso può essere assegnata a loro dopo l'esame da parte di un medico.

    Non basta visitare il cosmetologo una o due volte per dimenticare per sempre il problema. Per la pelle del viso dopo la pulizia del viso richiede una cura speciale - soprattutto la procedura meccanica.

    Vediamo come prendersi cura di te dopo aver visitato il salone di bellezza.

    Cos'è una pulizia?

    Per sapere come organizzare correttamente le cure dopo aver pulito il viso, è necessario immaginare l'essenza della procedura.

    È diviso in 2 tipi:

    • Meccanico.
    • Effettuato con l'aiuto di UZ.

    La meccanica può essere una procedura separata e può essere preceduta da ultrasuoni. Pertanto, l'estetista affronta una forte eruzione cutanea.

    Durante la pulizia meccanica, il trattamento viene dapprima eseguito con detergenti e agenti disinfettanti, quindi l'estetista stagna la pelle per garantire i migliori risultati. Se la pelle è molto sensibile, c'è una couperosi, quindi l'evaporazione non viene utilizzata - invece di essere esposti al freddo.

    Successivamente, il medico, utilizzando strumenti speciali (può essere un cucchiaio di ago Uno o Vidal), rimuove tutta l'acne visibile e quindi tratta la pelle con agenti idratanti e disinfettanti. Una delle procedure di cura della pelle frequentemente utilizzate dopo la pulizia del viso è l'uso dell'apparato D, Arsonval. Gli impulsi elettrici contribuiscono all'accelerazione del flusso linfatico e del flusso sanguigno, con il risultato che l'epidermide viene rapidamente ripristinata.

    La procedura di pulizia del viso ad ultrasuoni viene eseguita con l'aiuto degli ultrasuoni e assomiglia ad un classico peeling sull'effetto prodotto. Prima di applicarlo, il gel viene applicato e dopo che l'estetista può imporre una speciale maschera lenitiva.

    Trattamento viso dopo pulizia meccanica

    Pulizia meccanica del viso

    È necessaria la cura della pelle dopo la pulizia meccanica. Il motivo è semplice: dopo la pulizia meccanica del viso, lo strato superiore della pelle è leggermente infiammato, quindi l'accesso alle infezioni è aperto. Il rischio di infezione in cabina è minimo se lo specialista usa strumenti monouso o trattati con cura. Per essere sicuri di questo, iscriviti alla procedura solo nel salone, che ha una buona reputazione e molti feedback positivi.

    La cura dopo la pulizia del viso in cabina, quando il cliente torna a casa, si riduce a una serie di semplici regole, la più importante delle quali è un'igiene accurata.

    La prima volta che hai visitato un cosmetologo, potresti notare arrossamento e gonfiore. Per i primi due giorni, questo è normale. Durante questo periodo, è necessario lavare con acqua naturale, pulire il viso con camomilla o qualsiasi altra erba con effetto anti-infiammatorio.

    Una delle conseguenze della procedura è un aumento delle escrezioni sebacee. Non aver paura di questo: la ragione sta nel fatto che l'estetista ha rimosso il tappo, interferendo con il libero flusso delle ghiandole sebacee. Pertanto, nei primi giorni, i clienti a volte notano un aumento della pelle grassa. Lo scarico in eccesso deve essere rimosso strofinando il viso con tamponi di cotone inumiditi con decotto di erbe.

    È possibile utilizzare i tonici alcol-free nel processo di cura della pelle.

    Se il secondo o il terzo giorno notate la desquamazione, non c'è bisogno di preoccuparsi: questo presto passerà. Puliamo la faccia - e non vengono applicate più azioni.

    A volte c'è una forte eruzione cutanea di nuova acne dopo la pulizia. In questo caso, il trattamento viso dopo la pulizia da parte di un'estetista comporta la pulizia di volta in volta con Gel Metrogil sulle aree problematiche. La pelle è autopulente, quindi è necessario attendere un po '. Presto i processi di escrezione sebacea dovrebbero tornare alla normalità.

    Il primo giorno o due, non è consigliabile utilizzare cosmetici decorativi. Anche solo per dipingere le ciglia non è necessario: nessuna irritazione a te ora a qualsiasi cosa.

    Cos'altro è indesiderabile? La lista non è così grande:

    • Non visitare la sauna e il bagno.
    • Non andare al solarium.
    • Non prendere il sole.

    La cura del viso competente include l'uso della protezione solare. Se il sole è fuori, è meglio prendere una crema con un fattore di 30. Se è coperto, 10 lo farà.

    Cura dopo la pulizia del viso ad ultrasuoni

    Pulizia del viso ad ultrasuoni

    Nel caso in cui è stata utilizzata solo la procedura ad ultrasuoni, la cura del viso dopo la pulizia dei nodi sarà molto più semplice. Un cosmetologo può raccomandare l'uso di Pantenolo o crema di Depantenolo per diversi giorni. Assicurati di utilizzare una crema solare di alta qualità con tempo soleggiato.

    Cura dopo la pulizia del viso in questo caso consisterà nell'annullare le sessioni in piscina, nel solarium, rinviando una visita in spiaggia.

    Occasionalmente (se la pulizia era profonda, l'acne era chiaramente pronunciata), il cosmetologo consiglia di applicare tali farmaci come Octenisept, Pantestin per prevenire la formazione di cicatrici.

    Puoi prenderti cura del tuo viso dopo la pulizia con l'uso di maschere fatte in casa. Nei primi giorni è meglio non farlo, ma un po 'più tardi è possibile - quindi il restauro dell'epidermide sarà più veloce.

    Quali maschere sono permesse? Prima di tutto, quelli che alleviano l'infiammazione e il gonfiore. Questi includono maschere basate su:

    Le maschere fatte in casa sono preparate e applicate immediatamente, non è possibile conservarle. Particolarmente efficaci sono quelli nella preparazione di cui l'argilla cosmetica è coinvolta, e non è così importante quale argilla prendi: blu, verde, nero o rosa. Per la pelle grassa, si consiglia spesso di utilizzare blu e nero, così come il bianco, ma tutte le sottospecie sono in grado di far fronte a eruzioni cutanee, acne e irritazioni ugualmente bene. Quindi è piuttosto una questione di gusti.

    In quali casi il processo di guarigione dell'epidermide può essere ritardato? In primo luogo, è la presenza di lesioni cutanee infettive e fungine, così come l'esacerbazione del virus dell'herpes durante il periodo di purificazione. In secondo luogo, è l'incuria delle regole della cura della pelle. L'ingresso di agenti patogeni nelle ferite può causare un aumento dell'infiammazione. In questo caso, si consiglia di utilizzare polvere "Baneocin". Cospargevano ogni giorno le aree problematiche, fino alla scomparsa del gonfiore e del dolore.

    Questo non si applica alle donne in gravidanza: hanno eruzioni cutanee spesso scompaiono completamente dopo il parto. Pertanto, potrebbero non essere interessati a pulire il viso, sebbene non vi siano controindicazioni. Dopo il parto, l'equilibrio ormonale sarà ripristinato e il viso diventerà pulito.

    La pulizia del viso è una procedura efficace in assenza di gravi problemi con organi e sistemi interni. E per tornare rapidamente alla normalità, seguire le raccomandazioni di un estetista per la cura del viso. Presto noterai un risultato positivo.