Sintomi e trattamento della gastrite cronica superficiale

Gastrite superficiale attiva, che cos'è e come trattare questo disturbo?

Le principali differenze di gastrite superficiale da altri tipi di malattia, come ritengono la maggior parte dei medici specialisti, sono l'assenza o un piccolo numero di danni profondi ai tessuti dello stomaco - solo lo strato superficiale delle cellule che rivestono la parete gastrica interna è coinvolto nel processo di infiammazione.

I fattori causali dell'insorgenza della gastrite superficiale, così come i suoi segni e sintomi, giocano un ruolo importante nella scelta di uno specifico metodo di trattamento della malattia.

È altrettanto importante diagnosticare la gastrite superficiale nel tempo.

Solo una diagnosi accurata consente al medico di prescrivere tempestivamente un trattamento al paziente.

Fattori e sintomi causali

I gradi identificati di trasformazioni che si verificano si dividono in tre fasi principali dell'attività della gastrite superficiale, tra cui:

Il primo di essi descrive una leggera gastrite.

La sua differenza sta nel fatto che il processo di infiltrazione infiammatoria, che si osserva nel tratto gastrointestinale, inizia nelle fosse dello stomaco, e alcune delle cellule modificate in esso sono piccole con tale gastrite superficiale.

Il secondo stadio comprende la gastrite superficiale moderatamente pronunciata.

La gastrite superficiale moderata è caratterizzata da infiltrazione delle pareti dello stomaco, che si verificano a livello non solo della superficie delle ghiandole, ma anche nelle sezioni centrali. Il numero di cellule interessate in questa situazione aumenta più volte.

Il terzo stadio può essere caratterizzato come una forma fortemente pronunciata del processo infiammatorio che si verifica nella regione dello stomaco.

Il processo di infiltrazione con gastrite superficiale di questo tipo penetra negli strati della piastra muscolare e il numero di cellule distrofiche alterate è in costante aumento.

La stragrande maggioranza di tutte le gastriti identificate è dovuta a uno specifico agente batterico chiamato Helicobacter pylori, che penetra dall'area del tubo digerente dall'esterno.

Tuttavia, questo tipo di infezione batterica non è in tutti i casi in grado di intaccare la parete gastrica: ciò richiederà un insieme appropriato di circostanze per questo microrganismo.

Tali fattori includono fattori esterni, il mantenimento di uno stile di vita inappropriato, la presenza di patologie infettive croniche in alcune aree degli organi interni.

Succede che alcune persone vengono rilevate Helicobacter, ma allo stesso tempo non sviluppano la gastrite.

A questo proposito, la causa principale della gastrite del tipo di superficie è la combinazione simultanea di due fattori:

  • la presenza di un'infezione da Helicobacter nel tratto gastrointestinale;
  • effetti irritanti prolungati e persistenti di vari fattori sulla parete dello stomaco.

La membrana mucosa è irritata a causa dell'impatto negativo di tali fattori:

  • uso prolungato o scorretto di farmaci in base al tipo di FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei, farmaci ormonali e sulfa);
  • violazione periodica della dieta, ingestione di prodotti pesanti (ad esempio, fast food);
  • abuso di alcool, fumo frequente, gastrite aggravante;
  • consumo eccessivo di sale, spezie;
  • l'uso costante di soda con edulcoranti e bevande energetiche;
  • inosservanza delle normali condizioni di lavoro (inalazione di veleno, polvere, qualsiasi evaporazione dannosa, influenza di una certa sostanza chimica).

Inoltre, ci sono altri fattori di rischio per la gastrite superficiale, che consistono in:

  • cambiamenti nel processo di scambio in alcuni organi interni;
  • malattie cardiovascolari, nonché malattie che colpiscono i polmoni;
  • malattie associate al sistema endocrino (condizioni patologiche della ghiandola tiroidea);
  • intossicazione interna (pielonefrite, malattie associate al fegato);
  • malattie di origine infettiva;
  • reazioni autoimmuni;
  • stress frequente, paura.

Il tipo attivo superficiale di gastrite in un bambino è causato da una dieta scorretta (fascinazione con la quantità di fast food consumato, patatine, uso di gomme da masticare), avvelenamento da cibo in ritardo, infezioni batteriche come la salmonella, il rotavirus.

Questo tipo di gastrite può essere caratterizzato dalla regolarità delle manifestazioni cliniche nei periodi tra esacerbazione e remissione.

La gastrite superficiale è esacerbata dagli stimoli, tuttavia, un efficace processo di trattamento contribuisce alla comparsa di una remissione sufficientemente lunga.

La gastrite superficiale cronica può essere caratterizzata dalla presenza di sintomi luminosi. Ci sono alcuni importanti segni di gastrite.

I sintomi, in particolare, consistono in:

  • flatulenza;
  • ipertensione;
  • spiacevoli sensazioni dolorose nell'addome dopo aver mangiato;
  • stato di nausea;
  • sentimenti di bruciore di stomaco;
  • mancanza di appetito;
  • alito cattivo

Durante la gastrite superficiale, c'è spesso una diminuzione o un aumento della quantità di escrezione acida nello stomaco.

La gastrite superficiale cronica è caratterizzata da tre fasi di sviluppo:

  1. La prima fase della gastrite superficiale. Sintomi del primo stadio: lievi cambiamenti nella fase del processo infiammatorio interessano una piccola area della parete gastrica. Le cellule inclini al processo degenerativo sono poche.
  2. La seconda fase della gastrite superficiale. I suoi sintomi sono in cambiamenti moderatamente pronunciati, caratterizzati dal processo di infiltrazione dell'infiammazione in alcune aree delle sezioni centrali delle ghiandole. In questa fase aumenta il numero di cellule dello stomaco sottoposte a processi degenerativi.
  3. La terza fase della gastrite superficiale. I suoi sintomi sono i seguenti: gravi cambiamenti sono caratterizzati dall'infiltrazione degli strati profondi della mucosa gastrica nella piastra muscolare e il volume delle cellule affette da processi patologici nella gastrite superficiale raggiunge le sue dimensioni limitanti.

Nella fase iniziale della malattia, il paziente sviluppa una gastrite superficiale dell'antro.

Se non si esegue il trattamento della gastrite superficiale in modo tempestivo, non seguire i principi di un'alimentazione sana, quindi i processi patologici si diffonderanno sistematicamente sull'intera area della mucosa (non solo lo stomaco, ma molti altri organi interni), che causerà sintomi di una condizione come la pangastrite (gastrite cronica comune ).

La transizione del processo infiammatorio dallo stomaco al duodeno può innescare lo sviluppo di un disturbo del tratto gastrointestinale.

In determinate situazioni, ciò contribuisce alla comparsa di erosioni del colon e delle ulcere.

La gastrite cronica persistente sullo sfondo della terapia tardiva può causare colite, sanguinamento da ulcere e aderenze nell'addome.

La forma più conosciuta di processi infiammatori cronici nella parete gastrica è la gastrite focale superficiale.

La gastrite focale moderata in assenza di trattamento può portare alla formazione di ulcere in aree vulnerabili della parete gastrica. L'ulcera peptica è un disturbo grave che è difficile da trattare.

A questo proposito, è importante che ogni persona conosca i possibili sintomi e, se viene rilevata, visita immediatamente un medico.

Va ricordato che l'infiammazione nella gastrite superficiale ha un pattern che si diffonde gradualmente, e quindi la sconfitta dello strato superiore del tessuto può successivamente entrare negli strati più profondi.

Naturalmente, la gastrite direttamente superficiale non rappresenta un grande pericolo per la salute.

La gastrite focale superficiale aumenta il rischio di sviluppare una certa complicazione ed esacerbazione della malattia, che, in assenza di terapia avanzata, porterà necessariamente alla comparsa di una patologia più significativa.

Per questo motivo, non è consigliabile ignorare la gastrite superficiale focale (soprattutto cronica): è molto più facile trattare la gastrite nella sua fase iniziale che in futuro per affrontare lo stato trascurato con molte complicazioni che sono sorte.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento farmacologico di questo tipo di malattia, come la gastrite cronica superficiale, deve essere eseguito solo dopo aver superato vari studi del paziente e ottenuto risultati affidabili; si raccomanda al paziente di eseguire un test chiamato fibrogastroduodenoscopia.

Nel portare a termine questo esame, il medico esamina l'intera area della parete dello stomaco (direttamente la fonte del processo infiammatorio) e prende anche un campione di tessuto gastrico per l'analisi dei tipi immunologici e citologici.

È assolutamente necessario prendere in considerazione questo studio, poiché spesso il tipo di disturbo sopra descritto (gastrite superficiale) è combinato con la comparsa di tali malattie come i tumori oncologici nello stomaco e nelle ulcere.

Inoltre, le analisi necessarie svolgono funzioni secretorie dello stomaco.

È importante notare che con un decorso prolungato della forma superficiale della gastrite, la condizione può essere complicata dal verificarsi di un processo atrofico del muco gastrico.

In questa situazione, vi è una diminuzione del grado di funzioni di formazione degli acidi dello stomaco o un improvviso aumento dell'acidità, che richiederà anche la terapia e la scelta di un adeguato apporto dietetico.

Un tipico quadro clinico e sintomi che caratterizzano la gastrite superficiale focale e che consente di determinare il trattamento necessario può comparire solo durante l'esacerbazione della forma cronica della malattia - in una situazione del genere è richiesto un tipo di terapia sindromica che eliminerà alcune manifestazioni della malattia.

La maggior parte degli esperti nel campo della gastroenterologia, di fronte a pazienti affetti da gastrite superficiale, crede che con questo tipo di malattia, la terapia antibatterica aiuterà ad eliminare l'infezione da Helicobacter pylori.

Il trattamento farmacologico della gastrite superficiale è abbastanza vario. In questa situazione, viene spesso utilizzata una serie di farmaci, che include:

  1. Medicinali con attività antimicrobica - farmaci antibiotici, caratterizzati da un ampio spettro di azione con prestazioni comprovate, così come farmaci come il metronidazolo.
  2. Prodotti contenenti bismuto come De-Nol e Sucralfate.
  3. Funzione regolatrice secretiva dei farmaci della parete gastrica.
  4. Farmaci che sono regolatori della funzione motoria dello stomaco.

L'infezione da Helicobacter pylori è attivamente coinvolta nella patogenesi della malattia. Per combattere Helikobacter pilori farmaci antibiotici più spesso usati.

Spesso vengono utilizzati durante il trattamento sotto forma di una combinazione di diversi gruppi di farmaci: macrolidi, penicilline semisintetiche o metronidazolo.

Per esempio, la claritromicina e l'amoxicillina sono spesso prescritti insieme. Il loro trattamento (dosaggio e durata del corso) viene scelto individualmente dal medico curante.

Il prossimo compito importante è ridurre l'intensità del grado di acidità nello stomaco e curarlo.

È necessario ridurre la gravità di esso, il dolore e proteggere la mucosa dagli effetti del succo gastrico.

Il trattamento può essere eseguito utilizzando omeprazolo - un farmaco che riduce la secrezione di acido cloridrico.

Il meccanismo della sua azione si basa sull'inibizione dell'attività enzimatica, sull'accelerazione dello scambio di ioni idrogeno.

Come risultato della sua azione, riduce la secrezione basale (privata) e stimolata. Il farmaco viene preso una volta al giorno per due settimane.

Inoltre, il trattamento comprende la protezione della mucosa gastrica dall'esposizione all'acido. A questo scopo, i farmaci vengono utilizzati dalla categoria degli antiacidi.

Il trattamento con farmaci di questo gruppo consiste nell'interazione diretta con l'acido cloridrico del succo gastrico, che porta ad una diminuzione della sua attività.

Gli antiacidi sono spesso prodotti sotto forma di sospensione (Almagel, Phosphalugel, Maalox).

Il trattamento con questi farmaci è rapido ed efficace, il loro svantaggio è la necessità di un uso frequente fino a sette volte durante il giorno.

I preparati di bismuto proteggono anche la mucosa gastrica danneggiata formando una barriera tra lo strato cellulare e il contenuto dello stomaco.

Il Vikalin è una droga complessa con azione antiacida.

Il trattamento è impossibile senza l'introduzione di una dieta speciale.

La nutrizione dietetica in presenza di gastrite superficiale deve essere finalizzata a prevenire complicazioni: è consigliabile schiacciare porzioni di cibo durante il giorno, organizzare una dieta regolare, eliminare i pasti che possono provocare l'insorgenza di esacerbazioni della malattia.

Per i pazienti con questo tipo di gastrite, i medici raccomandano di abbandonare abitudini malsane come fumare, bere grandi quantità di bevande alcoliche e non mangiare un sacco di cibi piccanti e salati.

È necessario escludere dalla dieta sottaceti e salse piccanti, carne e sottaceti che possono provocare una esacerbazione della gastrite. Inoltre, non è consigliabile utilizzare cibi troppo caldi e freddi.

È possibile ridurre il consumo di grassi vegetali e animali, non mangiare grandi quantità di cibi grassi (ciò migliorerà la motilità dello stomaco).

Durante il periodo di esacerbazione, anche il consumo di cibi fritti dovrebbe essere limitato. La preferenza dovrebbe essere data ai prodotti vegetali bolliti, o al forno in forno.

Dal menu del paziente è necessario eliminare eventuali bevande gassate, è meglio usare acque minerali medicinali (durante la fase acuta e in remissione).

La dieta del paziente deve soddisfare i bisogni del corpo e il livello delle condizioni fisiche.

Con un bisogno urgente, è possibile ridurre la quantità di fibre grasse e consumate e aumentare l'assunzione di alimenti proteici, alimenti ricchi di vitamine e minerali.

Il punto principale è che il cibo consumato è ben riscaldato e sfilacciato. Questo migliorerà il processo digestivo.

Qualsiasi danno meccanico aumenta l'intensità del processo infiammatorio e, pertanto, i prodotti devono essere facilmente digeribili.

Per mantenere l'equilibrio vitaminico, è possibile utilizzare purea di frutta e verdura, porridge di zucca, verdure, tutti i succhi (ad eccezione di ciliegie, melograni, pomodori e agrumi) e composte.

Se sono stati rilevati sintomi che indicano l'insorgenza di una esacerbazione della malattia, è importante contattare prontamente un istituto medico per vedere un medico professionista per determinare la gravità della malattia.

Che cos'è la gastrite superficiale (catarrale)

La gastrite lieve superficiale senza esacerbazioni non è percepita come una malattia - il leggero disagio dopo un pasto pesante e abbondante è comune a tutti. Solo nel periodo di esacerbazione causata dall'alcol o dall'intossicazione alimentare, i pazienti cercano di curare se stessi con metodi rudi e primitivi mirati ai sintomi e non sulla malattia. Prendeva pillole per il bruciore di stomaco, Motilium o carbone attivo: sembrava sentirsi meglio, si poteva mangiare di nuovo quando veniva e cosa faceva. Ma è in questo momento che si gettano le basi per la futura forma cronica, pericolosa con molteplici complicazioni, dalla gastrite atrofica alle ulcere e al cancro. E solo in questa fase tutto sarà corretto da una dieta semplice.

Com'è?

La gastrite superficiale o catarrale si riferisce all'infiammazione della mucosa gastrica, che non influisce sugli strati profondi dei vasi sanguigni e non è accompagnata da difetti meccanici. Se visti attraverso la gastroscopia, le aree interessate sono contrassegnate da una marcata iperemia. Qualsiasi causa che sia fortemente o permanentemente irritante per la mucosa può portare alla malattia:

1. Alcol, fumo.

2. Mangime, pasti irregolari o rari.

3. Amore per cibi pesanti, piccanti, acidi, caldi, freddi, affumicati, fritti, salati, secchi.

4. Infezioni virali, parassitarie, batteriche, incluso il ceppo aggressivo di Helicobacter pylori.

5. Stress costante, disturbi del sonno.

6. Uso a lungo termine di alcune compresse, in particolare dal gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei e analgesici non narcotici, in particolare l'aspirina.

7. Avvelenamento - cibo, sostanze chimiche, tossici, radiazioni.

La forma cronica della gastrite in oltre il 90% dei casi si verifica sullo sfondo delle lesioni gastriche di Helicobacter pylori. Questo batterio relativamente sicuro accompagna gli esseri umani fin dall'antichità, ma recentemente, con la diffusione degli antibiotici, ha subito mutazioni significative e ha aumentato la virulenza e la patogenicità. Circa il 10% dei portatori di Helicobacter pylori (2-8% della popolazione, a seconda del paese di residenza) ha malattie croniche.

Diagnosi e sintomi

I gastroenterologi "spaventano" potenziali pazienti con una procedura diagnostica spiacevole - fibrogastroduodenoscopia (FGDS), o esame endoscopico dello stomaco e del duodeno. È necessario effettuarlo se durante l'esame iniziale i sintomi di gastrite superficiale sono rivelati:

  • Nausea dopo aver mangiato.
  • Bruciore di stomaco, eruttazione acida o marcia, una violazione del gusto.
  • Dolore, pesantezza nella regione epigastrica dopo aver mangiato. Il dolore aumenta con la palpazione.
  • Diarrea periodica di origine sconosciuta.

Ulteriori sintomi di gastrite - nausea grave o vomito, forte dolore, febbre, sudorazione, debolezza, vertigini, una lingua ricoperta di fioriture grigie, sono segni di un tipo catarrale acuto.

Durante i controlli di laboratorio, vengono esaminate le mucose, il prelievo bioptico e il succo gastrico. Quando è impossibile eseguire la gastroscopia, vengono prescritte radiografie con mezzo di contrasto e test specifici per la composizione dell'aria esalata. La diagnosi obbligatoria completa l'analisi di feci, sangue, urina, ECG.

La gastrite, soprattutto nel periodo di esacerbazione, ha sintomi simili con una varietà di malattie degli organi interni, inoltre, la gastrite stessa, ci sono diversi tipi di base che differiscono da raccomandazioni. Pertanto, per la nomina del trattamento corretto richiede una diagnosi specifica. Se i sintomi della gastrite sono accompagnati da:

1. anemia, sangue nel vomito o feci sono segni di erosione o ulcere;

2. anemia, flatulenza, costipazione - molto probabilmente, è gastrite con bassa acidità;

3. ipotensione, costipazione, flatulenza, anemia, bassi livelli di proteine ​​nel sangue - sospetta gastrite atrofica, specialmente in età avanzata;

4. diarrea di colore grigio con resti non digeriti, dolore che si irradia dallo stomaco ad altre aree dell'addome e della schiena sono segni di pancreatite acuta che richiedono il ricovero immediato.

Una biopsia consente di escludere il cancro e controllare il livello di contaminazione da Helicobacter pylori. L'ECG indicherà uno sviluppo di infarto miocardico che può avere sintomi di dolore simili.

Ci sono due tipi principali di gastrite catarrale - con acidità alta e bassa. Il primo è diagnosticato nella maggioranza assoluta dei casi in pazienti da bambino a mezza età. Il secondo è più comune negli anziani ed è associato a cambiamenti atrofici nell'antro, che è descritto più dettagliatamente in questo articolo.

Per curare la gastrite, che si manifestava non solo per le sensazioni dolorose, ma anche per i sintomi diagnostici - bruciore di stomaco, eruttazione marcia, nausea, mal di stomaco, devi prima visitare un gastroenterologo. L'elemento principale nel trattamento della gastrite superficiale è l'osservanza di una dieta e di una dieta moderata. Con le esacerbazioni, così come in alcuni casi gravi di un corso cronico, viene applicato un metodo di trattamento medico insieme alla dieta. I trattamenti a base di erbe sono utilizzati per alleviare le sofferenze, le misure di supporto e di prevenzione.

Dieta per gastrite

Al di fuori della riacutizzazione, la gastrite gastrica non richiede una dieta speciale, è sufficiente mangiare regolarmente, 4 volte al giorno, masticare accuratamente i cibi ed evitare di consumare cibi che traumatizzano le mucose con metodi meccanici, chimici e termici, oltre a causare danni dovuti a ustioni o processi putrefattivi:

  • bevande alcoliche;
  • piatti troppo caldi o freddi;
  • cavolo bianco crudo, cipolle, ravanello;
  • cibi fritti con una crosta ruvida;
  • piatti piccanti, salati e affumicati;
  • pane fresco in grandi quantità, soprattutto segale;
  • bevande molto acide;
  • cibi grassi

Per mantenere il livello desiderato di acidità nelle forme croniche, si raccomanda di mangiare latticini o cibi in salamoia in piccole quantità, abbassandoli o alzandoli rispettivamente.

L'esacerbazione della malattia richiede l'aderenza a una dieta rigorosa, scelta in aggiunta alle restrizioni di base a seconda dell'acidità del succo gastrico. Con una maggiore acidità puoi mangiare:

1. riso, farina d'avena, porridge di grano saraceno, vermicelli sul latte;

2. qualsiasi latte o prodotti lattiero-caseari non acidi;

3. uova sode, uova strapazzate;

4. carne o pesce bollito a basso contenuto di grassi, fegato;

5. verdure bollite o al vapore, frutta dolce;

6. dolci composte e gelatina;

7. zuppe e brodi vegetali;

8. pane bianco sotto forma di cracker;

9. cremoso, olio d'oliva.

  • cereali a grana grossa, legumi;
  • marinate, piatti in salamoia, funghi;
  • pane di segale in qualsiasi forma;
  • carne grassa, brodi di carne;
  • arrosto;
  • qualsiasi verdura e frutta nella loro forma grezza, piatti acidificati, salse con aceto;
  • Acqua frizzante, kvas, caffè, cioccolato.

Con una bassa acidità, la dieta è meno rigorosa, il paziente viene provato a essere curato stimolando moderatamente l'attività delle ghiandole gastriche senza danneggiare la loro funzionalità. Puoi e dovresti mangiare:

1. semola, riso, grano saraceno, fiocchi d'avena, acqua o latte;

2. prodotti lattiero-caseari fermentati;

3. marinate, in piccole quantità, dopo i pasti - solo se non ci sono dolori acuti;

4. acqua frizzante medicinale, caffè, cacao, tè al limone;

5. carne - bollita, in umido o fritta senza crosta;

6. brodi a base di carne e pesce magri;

7. frutta, succhi di frutta, qualsiasi verdura bollita o al forno, gelatina, pomodori crudi, succo di pomodoro non salato.

  • latte intero e piatti con esso;
  • verdure non macinate crude;
  • fagioli;
  • cioccolato.

Tutti i piatti per gastrite acuta dello stomaco sono soggetti a macinatura meccanica preliminare. I pasti dovrebbero essere presi 6 volte al giorno. La durata di una dieta rigorosa è di 1-3 settimane, a seconda dello stato di salute e delle condizioni generali del paziente.

Terapia farmacologica

Quando è necessario curare la gastrite superficiale, un gastroenterologo prescrive un complesso di diversi farmaci, raggiungendo un totale di tre obiettivi:

  • Soppressione dei sintomi spiacevoli della malattia.
  • Normalizzazione e correzione della digestione.
  • Trattamento delle cause sottostanti di infiammazione.

Le compresse che sopprimono i sintomi sono indicate solo per esacerbazioni o dolori allo stomaco. Questi possono essere:

1. Enterosorbents - carbone attivo, Smekta. Assorbire le tossine e l'eccesso di acido;

2. Antiacidi - Gastal, Renny, Almagel. Ridurre temporaneamente l'acidità;

3. antispastici - No-shpa, papaverina. Elimina i crampi allo stomaco;

4. procinetici - Motilium, Zerukal. Hanno un effetto antiemetico, sono utilizzati principalmente con bassa acidità, quando il cibo dura troppo a lungo nello stomaco;

5. analgesici con effetto anti-infiammatorio - Analgin, Ibuprofen. Bandito con alta acidità. L'aspirina è controindicata in qualsiasi malattia dello stomaco;

6. Carminatives - Espumizan. Elimina la flatulenza tipica della bassa acidità.

Le compresse per la correzione della digestione sono prescritte più spesso nelle forme croniche della malattia. Con una bassa acidità, vengono utilizzati preparati enzimatici e vitaminici (Mezim, Festal), con maggiore acidità - inibitori della pompa protonica (Omeprazolo, Pantoprazolo), antisecretori (Ranitidina, Famotidina).

Se una biopsia rivela un'infezione batterica, vengono trattati con antibiotici - Claritromicina, Amoxiciclina, preparati di bismuto.

1. Brodi di cumino, anice, finocchio, aneto contribuiranno a migliorare la digestione e curare la flatulenza con bassa acidità.

2. Infusi di piantaggine, achillea, aloe - uno strumento utile nel trattamento della bassa acidità. L'amarezza contenuta in esse stimola il rilascio di acido.

3. Un decotto di semi di lino, Althea, polvere dalla radice del calamo della palude, così come i preparati a base di esso aiuteranno la mucosa a resistere all'acidità aumentata, eliminare il bruciore di stomaco.

4. Timo, salvia, tutsan, calendula aiuteranno nel trattamento delle infezioni batteriche, sopprimono la rapida crescita di Helicobacter pylori.

5. Infusi di camomilla, tè alla menta leniscono i crampi allo stomaco.

Gastrite superficiale cronica

La gastrite superficiale cronica è attualmente molto comune in molti paesi, sia tra la popolazione giovane che tra gli anziani. Questo indicatore è in costante crescita ogni anno, quindi più di una generazione di scienziati sta studiando questo problema. Al momento, questo problema è stato ampiamente studiato e molti metodi per trattare, diagnosticare e prevenire questa malattia sono stati sviluppati sulla base di ricerche.

Tipi di gastrite

La gastrite cronica è divisa in 3 grandi sottotipi, in base all'eziologia e al grado di lesioni gastriche:

  1. Gastrite di tipo A (autoimmune atrofica). Quando è così, le cellule dello stomaco e il fattore interno di Castle vengono percepiti dal corpo come estranei e gli anticorpi iniziano a essere prodotti. Questo tipo di gastrite può presentarsi come complicazione di altre malattie (ad esempio in caso di lesioni della tiroide e delle ghiandole paratiroidi). Colpisce gli strati più profondi ed è caratterizzato da atrofia delle ghiandole, diminuisce il rilascio di pepsina e acido cloridrico. Localizzazione: il fondo e il corpo dello stomaco.
  2. Gastrite di tipo B (Helicobacter pylori non autoimmune o superficiale). Il colpevole di questa forma di gastrite è il batterio Helicobacter pylori. Ha un'alta resistenza in un ambiente acido. Una volta nello stomaco, si moltiplica attivamente e rapidamente, rilasciando le tossine e causando l'infiammazione. Localizzazione - antrum.
  3. La gastrite tipo C (reflusso-gastrite) si presenta come una complicazione nei pazienti dopo gastrectomia. La formazione del fattore Castle diminuisce, può verificarsi anemia da carenza di B12. C'è un costante lancio del contenuto dell'intestino tenue nello stomaco. E come risultato di questo: cambiamenti distrofici della mucosa e dell'infiammazione. Anche la localizzazione è prevalentemente antrale.

La gastrite superficiale è un'infiammazione cronica della mucosa gastrica. Le fosse gastriche sono interessate, che ne fanno parte, cioè c'è un grado iniziale di atrofia. Diventano larghi e profondi. Questo tipo di gastrite è caratterizzato da un lungo corso, stagionalità (manifestazioni più frequenti nei periodi primaverili e autunnali) e raramente sintomi di infiammazione. Il pericolo della malattia sta nei cambiamenti disregenerativi che portano alla displasia e quindi al cancro allo stomaco. Può anche andare in gastrite erosiva. Tutte queste complicazioni possono essere fatali.

La prevalenza della gastrite superficiale cronica è suddivisa nelle seguenti forme:

  1. Diffusa - interessa tutte le parti dello stomaco.
  2. Focal - gastrite superficiale antrale con una lesione dell'antro, è il tipo più comune di patologia. Allo stesso tempo, l'infiammazione si verifica nell'antro dello stomaco - la quantità di bicarbonati diminuisce, l'acidità aumenta e viene rilevata un'enorme quantità di Helicobacter pylori.
  3. Fundal: influisce sul fondo e sulla sezione pilorica.

L'acidità della forma cronica di gastrite è classificata come segue:

  • con maggiore acidità;
  • con normale acidità;
  • con ridotta acidità.

Cause e fattori della malattia

Fattori che giocano un ruolo nello sviluppo della malattia:

  1. Condurre lo stile di vita sbagliato - fumare e bere alcolici. Le sostanze nella loro composizione, irritano la mucosa gastrica e attivano la secrezione delle ghiandole.
  2. Pause lunghe tra i pasti, preferenze di gusto per cibi piccanti e fritti, affumicati. Usa gomma da masticare e caffè a stomaco vuoto.
  3. Sovratensioni emozionali e stress costante.
  4. L'accettazione dei FANS, che hanno un effetto ulcerogeno, cioè un effetto cauterizzante sullo stomaco, contribuiscono alla formazione di ulcere ed erosioni. Questo è Aspirina, Indometacina, Diclofenac.
  5. È noto che negli adulti con gastrite, i bambini hanno anche questa malattia. Questo indica la natura ereditaria della malattia.
  6. Il batterio Helicobacter pylori inibisce il tampone bicarbonato e aumenta l'acidità. Rilascia sostanze tossiche pericolose per l'organismo. E, come risultato, provoca la gastrite, un'ulcera. Se non viene ucciso in tempo, è pieno di cancro allo stomaco.
  7. Nei bambini, a causa del trasferimento precoce all'alimentazione artificiale, l'introduzione inappropriata di alimenti complementari aumenta il rischio di danni al tratto digestivo e alla comparsa di gastrite.
  8. Caratteristiche importanti e costituzionali. Ad esempio, le persone magre e alte hanno spesso disturbi di stomaco. Queste sono ulcere e gastrite cronica.

Quadro clinico

Curare la forma cronica è abbastanza difficile. In pazienti con gastrite superficiale cronica, si possono distinguere diverse sindromi principali:

  1. Il primo e il principale sono dispeptici. I sintomi sono vomito, bruciore di stomaco, perdita di appetito, eruttazione acida.
  2. Dolore - questo è disagio nell'epigastrio. Il dolore può essere di natura parossistica, associato (entro 20 minuti dopo un pasto) o non correlato ai pasti.
  3. Asteno vegetativo. Il paziente diventa irritabile, irrequieto, prestazioni ridotte, sonno disturbato.
  4. Discinetico. Questa è la tendenza del paziente alla stitichezza.

Durante un esame obiettivo, il medico curante attira l'attenzione sull'alito cattivo dalla bocca del paziente, la lingua è allineata alla radice e nel terzo medio è coperta da una patina bianca e gialla. La palpazione ha osservato dolore nelle aree epigastriche e paraumbiliche.

Diagnosi della malattia

Uno dei metodi più istruttivi per diagnosticare la gastrite superficiale cronica è la fibroesofagogastroduodenoscopia, la biopsia gastrica e la misurazione dell'acidità gastrica. Questi metodi ci permettono di confermare la diagnosi preliminare di gastrite cronica e di rilevare la trasformazione della mucosa gastrica.

Ricerca condotta come:

  • breath test per Helicobacter pylori;
  • Ultrasuoni di fegato, cistifellea, pancreas (per escludere malattie di questi organi);
  • ECG (ricerca di disturbi del sistema nervoso autonomo, il cuore e lo stomaco hanno un innervazione comune del nervo vago, le aritmie possono essere un riflesso patologico dell'organo interessato nella patologia degli organi digestivi);
  • un esame del sangue è la rilevazione di segni di anemia (l'anemia è possibile con sanguinamento dal tratto gastrointestinale, con violazioni di assorbimento);
  • analisi delle urine (per la diagnosi differenziale della malattia renale);
  • esame del sangue occulto fecale (diagnosi di emorragie dal tratto gastrointestinale).

Trattamento della malattia

Il trattamento della malattia coinvolge diversi aspetti.

Questa è una dieta appropriata (limitando la fibra grossolana, i cibi fritti, i forti brodi, le spezie e le bevande al caffè). Cambiamento di stile di vita È importante avere 5 pasti al giorno (più spesso, meglio è) o il "metodo frazionario di mangiare". La temperatura del cibo dovrebbe essere di circa 35 ° C. I prodotti lattiero-caseari, il brodo di pollo, la gelatina e i porridge di latte vaccino (fiocchi d'avena) dovrebbero prevalere nella dieta.

Questo tipo di gastrite cronica è suscettibile di trattamento farmacologico. Tra i farmaci:

  1. Omeprazolo (Omez), Rabeprozole (Pariet), Esomeprazolo (Nexium). Lo scopo dell'appuntamento è di ridurre gli effetti irritanti dell'acido cloridrico e delle pepsine. Il meccanismo si basa sulla riduzione della produzione di acido cloridrico da parte delle cellule dello stomaco.
  2. Famotidina, la ranitidina blocca i recettori dell'istamina dello stomaco e riduce la sintesi dell'istamina.
  3. La claritromicina (Klacid) è un antibiotico macrolide. L'amoxicillina è un farmaco penicillinico. La forma più efficace di Amoxicillina è Solutab. Include Flemoxin Solutab, che deve essere trattato per patologia se viene rilevato Helicobacter pylori.
  4. Metronidazolo (Trichopol). Farmaco antiprotozoico. Richiesto se è stato identificato Helicobacter pylori.

Ci sono farmaci Pilobact e Pilobact AM. Sono usati per trattare questa infezione. L'imballaggio del farmaco è un corso. Il farmaco è rappresentato da tre tipi di sostanze: omeprazolo, claritromicina e tinidazolo. Pilobact AM è costituito dalle seguenti sostanze: omeprazolo, claritromicina, amoxicillina.

De-Nol, Venter è anche usato nel trattamento. Lo scopo dell'appuntamento - gastroprotezione. Meccanismo d'azione: crea sulla superficie dello stomaco una membrana che avvolge il corpo e protegge dall'irritazione dell'HCL. Venter prendere dentro mezz'ora prima dei pasti. De-nol è una droga di bismuto.

Applicare Almagel, Renny, Gaviskon, Fosfalyugel, Rutacid. L'obiettivo del trattamento è ridurre gli effetti dannosi di HCl e pepsina. Questi farmaci sono presentati in diverse forme di applicazione. Queste sono compresse masticabili, sospensione. Quest'ultimo può essere sia in sacchetti monouso (Maalox, Fosfalyugel, Almagel neo), sia in flaconi (Almagel, Maalox, Gaviscon).

La preparazione antiacida Almagel è presentata in diverse versioni:

  1. Il solito
  2. Con anestetico - Almagel A.
  3. Con componente carminativo - Almagel Neo. Venduto in bustine da 10 e 20 pezzi, così come in una bottiglia.

Per alleviare lo spasmo e il dolore nel tratto digestivo, prendere antispastici (No-shpa, Buskapan, Duspatalin, Ditsitel).

Prebiotici e probiotici sono utilizzati per ripristinare la flora intestinale dopo un ciclo di antibiotici. Questi ultimi sono batteri benefici (lacto e bifido). I prebiotici comprendono un ambiente che ha un effetto benefico sui batteri benefici (inulina, fibra alimentare). C'è una droga che si chiama Helinorm. Questo è un lactobacillus dedicato che sposta l'Helicobacter pylori.

Metodi popolari di eliminazione

Secondo le credenze popolari, si consiglia di prendere il solfato di magnesio (sulla punta di un coltello) dopo un pasto con questa malattia. Il tè dovrebbe essere preferibilmente verde, nella dieta dovrebbe essere aggiunto il più possibile di barbabietole bollite e grano saraceno.

Il principale guaritore della gastrite fin dai tempi antichi erano considerati erbe amare. Ciò è dovuto al fatto che l'amarezza eccita le terminazioni nervose nelle pareti dello stomaco. Di conseguenza, lo sviluppo di succo gastrico e l'appetito, il cibo non ristagna nello stomaco. Queste erbe riducono la stitichezza e uccidono gli agenti patogeni. Il trattamento include le seguenti ricette:

  1. Applicare il succo di ribes nero a un quarto di tazza 3 volte al giorno. Usato con una ridotta secrezione di succo gastrico.
  2. Bere succo di patate 3/4 tazza a stomaco vuoto 1 ora prima dei pasti. Applicare con elevata acidità.
  3. Il succo di aloe viene consumato in pochi cucchiai 3 volte mezz'ora prima dei pasti con un ciclo di 2 mesi. Utilizzato per la gastrite con costipazione.
  4. Il trattamento è possibile l'infusione di piantaggine di grandi dimensioni. 15 g di foglie di erba tritata versare 1 tazza di acqua bollente. Infondere per 10 minuti, quindi filtrare. Bere per 1 ora a piccoli sorsi.
  5. Infuso di radici di bardana. 5 g di radice schiacciata versare 2 tazze di acqua bollente. Infondere per 12 ore, quindi filtrare. Bevi mezza tazza 3 volte al giorno.

Consigli e trucchi

Il trattamento deve includere l'osservazione di un gastroenterologo. Nella gastrite superficiale cronica, la dieta è importante. Cottura - principalmente a vapore, forme bollite. È necessario rimuovere dalla dieta cibi affumicati, speziati, succhi, bevande gassate, frutta acida. Pasto - sotto forma di calore. Il cibo dovrebbe essere masticato accuratamente. Non puoi leggere durante il pasto. Tutto ciò contribuisce alla gastrite superficiale cronica.

È indispensabile osservare il regime di riposo, passeggiate - almeno 2 ore al giorno, è necessario un sonno completo, trattamento termale.

È necessario ridurre il carico emotivo, meno nervoso, creare pace mentale.
Smetti di fumare e alcol.

Prendere i FANS con attenzione e solo dopo aver consultato il medico. Se c'è la necessità di assumere tali farmaci, allora dovrebbero essere consumati "sotto copertura" di medicinali che avvolgono lo stomaco e riducono l'acidità del suo succo.

La gastrite superficiale è il terreno di sviluppo del processo tumorale. Cambiamenti di fondo nella mucosa nella gastrite: atrofia, metaplasia, iperplasia, sclerosi. Questi cambiamenti sono associati a una rigenerazione compromessa e possono esserci condizioni precancerose più pericolose - displasia. È necessario rilevare immediatamente i sintomi della patologia e iniziare il trattamento. La cosa principale è prendere sul serio anche una malattia così innocua come la gastrite. Ricorda: la salute non è tutto, ma non c'è nulla senza di essa.

Gastrite superficiale cronica

La gastrite superficiale cronica è una malattia caratterizzata da infiammazione dello strato mucoso della parete dello stomaco, in cui il processo patologico non si estende agli strati più profondi e non compromette la funzione secretoria dell'organo. I sintomi principali sono disagio e dolore sordo nell'addome superiore, che compare dopo aver mangiato. Inoltre, la malattia può essere accompagnata da nausea, eruttazione e bruciore di stomaco periodici. Esofagogastroscopia, biopsia endoscopica e test respiratorio pylori respiratorio svolgono un ruolo chiave nella diagnosi. Per il trattamento della gastrite superficiale cronica, vengono utilizzati farmaci antisecretori, antiacidi e antibiotici. La prognosi è favorevole con un trattamento tempestivo.

Gastrite superficiale cronica

La gastrite superficiale cronica è una malattia persistente a lungo termine, nella cui patogenesi si trova l'infiammazione della mucosa gastrica. Questa patologia è anche chiamata "gastrite non atrofica" o "gastrite di tipo B". La valutazione accurata della prevalenza della malattia è abbastanza difficile, poiché per molte persone la gastrite superficiale è asintomatica. Secondo le statistiche, questa patologia si verifica in più del 50% della popolazione mondiale, indipendentemente dall'età. Più spesso è diagnosticato negli uomini. Il significato clinico della gastrite cronica non è tanto nella prevalenza della malattia, quanto nella sua progressione e possibile transizione verso un'ulcera o un cancro allo stomaco. La gastroenterologia si occupa dello studio delle caratteristiche dell'emergenza e dello sviluppo della patologia, nonché dello sviluppo di nuovi metodi diagnostici e terapeutici.

Cause di gastrite superficiale cronica

I fattori di sviluppo della gastrite superficiale cronica sono divisi in esterni e interni. Tra le cause esogene che colpiscono la mucosa, è possibile distinguere un'alimentazione scorretta, l'uso prolungato di alcool, fumo, farmaci e l'infezione da Helicobacter pylori. Lo sviluppo di una gastrite superficiale cronica può essere causato da un'alimentazione irregolare, una masticazione insufficiente del cibo, mangiando cibi secchi, mangiando cibi grossolani o speziati e bevendo molto. Tutti questi fattori influenzano la mucosa e possono provocare un aumento dell'acidità. L'accettazione dell'alcool inibisce la formazione di muco, viola la rigenerazione delle cellule epiteliali e riduce la microcircolazione nella mucosa. L'esperienza a lungo termine sul fumo può portare alla progressione della malattia a causa del deterioramento della circolazione sanguigna nello stomaco, dell'aumento della produzione di acido cloridrico e della ridotta funzionalità motoria.

Nel caso di gastrite cronica superficiale, un certo ruolo è giocato dall'uso di droghe, come farmaci anti-infiammatori non steroidei, corticosteroidi, alcuni antibiotici, farmaci anti-tubercolari e così via. Molto spesso, lo sviluppo della patologia risulta dall'assunzione di FANS, che riducono la produzione di prostaglandine protettive nello stomaco.

L'infezione da Helicobacter pylori svolge un ruolo guida nella progressione della malattia. Questo batterio distrugge la barriera muco-bicarbonato, migliora la produzione di acido cloridrico, interrompe l'afflusso di sangue alla mucosa. Inizialmente colonizza la regione antrale dello stomaco, che è più spesso interessata da gastrite superficiale cronica.

Di cause endogene, varie malattie degli organi interni svolgono un ruolo importante. In particolare, l'insufficienza surrenalica, l'anemia, l'ipovitaminosi, l'insufficienza cardiaca e polmonare possono portare allo sviluppo di una gastrite superficiale. In tutte queste malattie si verifica l'ipossia, che causa disfunzione dello strato mucoso dello stomaco.

Sintomi di gastrite superficiale cronica

Il sintomo principale della malattia è il dolore sordo nell'epigastrio. Sensazioni spiacevoli, di regola, si verificano quando si mangia cibo piccante, ruvido o di scarsa qualità, che porta allo sviluppo dell'infiammazione nella mucosa. Il dolore è comune, in contrasto con un'ulcera, in cui il dolore è prevalentemente punto. Spesso la gastrite superficiale cronica si combina con l'infiammazione del duodeno (gastroduodenite). In questo caso, il dolore ha un carattere simile all'ulcera, cioè può verificarsi a stomaco vuoto e di notte.

Nella gastrite superficiale cronica, il dolore è meno intenso rispetto all'ulcera gastrica. Spesso ha il carattere di disagio. Inoltre, i pazienti spesso lamentano bruciore di stomaco, nausea periodica, eruttazione acida o aerea e la presenza di stitichezza. In alcuni casi, la malattia può essere asintomatica e può essere rilevata solo durante le scansioni esofagogastroduttive. La ricerca oggettiva non fornisce alcuna informazione significativa ed è principalmente utilizzata per escludere altre malattie gastrointestinali. In alcuni casi, la palpazione può essere un leggero dolore nell'epigastrio.

Diagnosi di gastrite superficiale cronica

Un metodo chiave per diagnosticare la malattia è l'esofagogastroduodenoscopia con biopsia della mucosa. Quando si esegue questo studio, si rileva un aumento della secrezione di muco, iperemia ed edema della mucosa. Spesso, cambiamenti simili esistono nel duodeno. A volte la bile può essere visualizzata nello stomaco, che è una conseguenza del reflusso duodeno-gastrico. Per la conferma finale della diagnosi, viene utilizzata una biopsia endoscopica, in cui nel materiale istologico vi sono segni di infiammazione superficiale sotto forma di infiltrazione linfo-plasmocitaria della mucosa. Secondo le attuali raccomandazioni, la biopsia viene prelevata dall'antro e dal fondo dello stomaco. Nella gastrite superficiale cronica, il processo patologico è più spesso localizzato nell'antro.

Per diagnosticare la malattia può essere applicata la radiografia dello stomaco con doppio contrasto. Le immagini rivelano segni di ipersecrezione, un aumento dello spessore delle pieghe dello strato mucoso e una violazione della funzione di evacuazione del motore. Tuttavia, fino ad oggi, la radiografia gastrica è inferiore alla fibrogastroscopia per l'informatività. Un ruolo importante nella diagnosi della gastrite superficiale cronica è lo studio del livello di secrezione di acido cloridrico, determinato utilizzando la pH-metria giornaliera intragastrica. La misurazione del pH può essere effettuata utilizzando sonde mono- o multicanale o una speciale capsula radio. Con la gastrite superficiale, in contrasto con l'atrofia, c'è un livello normale o elevato di acidità. Per valutare la funzione delle ghiandole gastriche, viene mostrata la determinazione del pepsinogeno I e II nel sangue, il cui livello in questa patologia rimane normale.

Tutti i pazienti con una diagnosi accertata di gastrite superficiale cronica devono essere sottoposti a screening per l'infezione da Helicobacter pylori. A questo scopo, può essere utilizzata la determinazione di H. pylori nelle feci mediante ELISA, il test respiratorio per Helicobacter o la determinazione degli anticorpi contro Helicobacter nel sangue. La tattica del trattamento dipende dalla presenza o dall'assenza di questo agente infettivo.

La gastrite superficiale cronica è differenziata con ulcera gastrica, esofagite, dispepsia funzionale, pancreatite, colecistite, enterite, cancro gastrico, ecc. Per la diagnosi differenziale con queste malattie, si possono usare metodi quali esofagoscopia, manometria esofagea, ecografia della cavità addominale, analisi fecale. il sangue.

Trattamento di gastrite superficiale cronica

La terapia della gastrite superficiale cronica viene eseguita da un gastroenterologo. Nel trattamento di questa patologia, è importante considerare i principali fattori eziologici, la natura dei cambiamenti morfologici della membrana mucosa e il livello di acidità. La terapia della malattia è prescritta principalmente su base ambulatoriale. Il ricovero in ospedale può essere raccomandato in caso di grave esacerbazione o la necessità di un esame completo. Con l'acidità conservata, viene mostrato lo scopo di una dieta antiulcera, che prevede la schazhenie chimica, termica e meccanica. È preferibile mangiare in piccole porzioni almeno cinque volte al giorno. Gli alimenti che stimolano la secrezione acida e danneggiano le membrane mucose vengono rimossi dalla dieta: brodi forti, spezie, caffè, bevande analcoliche, cibi fritti e così via.

Per il trattamento farmacologico vengono utilizzati farmaci antisecretori quali omeprazolo, ranitidina, famotidina e pantoprazolo, che riducono la produzione di acido cloridrico. Sono prescritti agenti antiacidi e avvolgenti che neutralizzano l'acido e proteggono la mucosa dagli effetti avversi. Sucralfato ha proprietà citoprotettive contro le cellule dello stomaco. In presenza di infezione da Helicobacter pylori, è indicata la terapia di eradicazione, che può essere di tre o quattro componenti. Lo schema a tre componenti comprende il farmaco antisecretivo omeprazolo o pantoprazolo, nonché due antibiotici - claritromicina e amoxicillina. La terapia a quattro componenti comprende agente antisecretorio, metronidazolo, tetraciclina e citrato di bismuto.

La prevenzione della malattia ha lo scopo di normalizzare la dieta, eliminando l'assunzione incontrollata di farmaci anti-infiammatori e il trattamento tempestivo dell'infezione da Helicobacter pylori. La prognosi della gastrite superficiale cronica è favorevole alla vita, ma è piuttosto difficile ottenere una guarigione completa.

Sintomi e trattamento di gastrite superficiale

La gastrite di diversi tipi soffre un numero enorme di persone moderne. Questo mal di stomaco, con bassa o alta acidità, si manifesta sia negli adulti che negli anziani e nei bambini in età scolare. Molto spesso, le cause della sua comparsa sono un'alimentazione scorretta, a causa della quale la gastrite superficiale è così comune. Se ti ritrovi a provare i sintomi di questa malattia, dovresti iniziare immediatamente a trattarla in modo che non ci siano conseguenze più gravi.

Cos'è?

Rispetto ad altri tipi di disturbi gastrointestinali, la gastrite superficiale è una forma più lieve della malattia. Questo è lo stadio iniziale e superficiale della malattia, che è caratterizzato dall'infiammazione dello strato mucoso dello stomaco.

Questo tipo di gastrite è anche chiamato semplice, o catarrale, come in questo caso, l'infiammazione copre solo gli strati superiori dell'epitelio. La gastrite superficiale è caratterizzata da un decorso lieve della malattia e negli adulti è abbastanza facile da curare. Nei giovani, le cellule epiteliali della mucosa gastrica vengono ripristinate abbastanza rapidamente se viene eliminato il fattore provocatorio attivo.

Se il cibo o le bevande che irritano le pareti penetra nello stomaco, i sintomi della gastrite acuta appaiono molto rapidamente. Durante la transizione verso una corretta alimentazione, il lavoro dello stomaco viene ripristinato e il corpo ritorna normale. Nel caso in cui i sintomi vengano ignorati, uno stadio acuto di infiammazione può diventare cronico o si verificherà una esacerbazione.

Nella forma cronica di gastrite superficiale, l'infiammazione non penetra in profondità nei muscoli e la degenerazione del tessuto non si verifica. I sintomi principali sono dolore e disagio nell'addome. Tipicamente, la gastrite catarrale dura un breve periodo (alcuni giorni), quindi non attribuisce molta importanza.

Avendo imparato che la gastrite superficiale non è pericolosa, molte persone ignorano la malattia e non prendono misure adeguate. Tuttavia, sullo sfondo di questo disturbo, possono svilupparsi altre malattie più complesse.

Se questa malattia non viene trattata per un lungo periodo, iniziano a verificarsi cambiamenti nell'epitelio dello stomaco, lo strato mucoso diventa più sottile e si verifica un'atrofia. Inoltre, questo porta alla distruzione del tessuto muscolare e alla formazione di erosioni e ulcere. Per evitare questo, è necessario adottare misure per trattare la gastrite nel tempo.

Cause della malattia

Abbastanza spesso, le cause di gastrite superficiale si trovano in diete irregolari e malsane, cattive abitudini. Può anche apparire sullo sfondo di altre malattie del corpo.

Le cause della gastrite possono essere:

  • abuso di alcool, fumo a lungo;
  • pasti irregolarmente organizzati e irregolari (cibo secco, fast food, digiuno a lungo, cibo molto caldo o freddo);
  • una grande quantità di cibi grassi, piccanti, affumicati, presi allo stesso tempo;
  • predisposizione genetica umana;
  • infezioni in bocca;
  • avvelenamento del corpo a causa di sostanze chimiche nello stomaco o farmaci.

La gastrite superficiale può svilupparsi a causa di violazioni di alcune funzioni nel corpo umano: insufficienza ormonale, insufficienza cardiaca, cambiamenti endocrini. Inoltre, l'agente causale dell'infiammazione può essere un batterio Helicobacter presente nel corpo umano.

Il batterio patogeno non si manifesta finché la sua attività non è provocata da qualche tipo di fattore negativo. Questa può essere una situazione stressante o un'influenza esterna aggressiva. In questo caso, il microrganismo attivo inizia a moltiplicarsi e rilascia sostanze tossiche. Le tossine danneggiano lo strato mucoso dello stomaco e portano alla formazione di infiammazione.

Tipi di disturbo

La gastrite superficiale è divisa in tipi, a seconda dell'area di diffusione della malattia e della gravità.

Secondo il posto di localizzazione di gastrite può esser diviso in focale e diffuso. In forma focale, l'infiammazione è localizzata in un'area specifica dell'organo digestivo. Più spesso, succede nelle parti inferiori dello stomaco. Nel tipo diffuso, il processo infiammatorio copre costantemente l'intera mucosa. Questo succede quando la malattia progredisce. In primo luogo, l'infiammazione colpisce un'area separata, quindi, si sposta e come risultato cattura tutte le parti dello stomaco. Lo stadio successivo è il diradamento dello strato mucoso e atrofia.

La gastrite superficiale può avere vari gradi di gravità. Ci sono tre tipi:

  • Gastrite debole La forma iniziale della malattia e il più facile. Allo stesso tempo, le singole cellule dell'epitelio sono leggermente interessate dal loro minimo cambiamento;
  • Tipo moderato Il prossimo stadio della malattia. I sintomi sono più pronunciati, il processo infiammatorio progredisce;
  • Forte gastrite superficiale. La superficie dell'epitelio è interessata, è possibile la probabilità di degenerazione della mucosa. Una forma pericolosa della malattia che dovrebbe seriamente disturbare il paziente.

I sintomi della malattia

Questo tipo di gastrite ha sintomi simili con tutti gli altri tipi di gastrite. Se senti questi sintomi, significa che si è verificata una violazione nel tratto digestivo. Con un tipo di disturbo superficiale, si osservano i seguenti sintomi:

  • diminuzione dell'appetito;
  • leggera debolezza, vertigini;
  • disagio allo stomaco, pesantezza, distensione;
  • possibile nausea, eruttazione o bruciore di stomaco;
  • dolore principalmente nella parte superiore dell'addome e a destra sotto le costole;
  • pallore, pelle secca;
  • sapore amaro in bocca.

Inoltre, possono verificarsi sintomi quali stitichezza, distensione addominale e diarrea.

Poiché l'infiammazione nell'organo digestivo colpisce la ghiandola secretoria, ci sono delle irregolarità nel suo lavoro. Pertanto, la gastrite superficiale può verificarsi con acidità bassa o alta, oltre che con normale secrezione. Per il trattamento di disturbi con acidità bassa e alta vengono prescritti diversi farmaci.

Il lavoro aumentato della ghiandola secretoria è più comune nei giovani. I suoi sintomi sono eruttazione acida, diarrea. La gastrite a bassa acidità è più comune negli anziani. Può essere distinto dalla natura del rutto (in questo caso è marcio).

Diagnosi e trattamento

Al fine di prescrivere il trattamento appropriato, il medico deve fare la diagnosi corretta. La gastrite con acidità bassa e alta deve essere trattata in modi diversi. Una diagnosi preliminare viene fornita dall'enterologo, considerando i sintomi del paziente. Quindi, viene nominato un esame aggiuntivo.

Di norma, per la diagnosi vengono registrati un esame del sangue, un'urina e una radiografia dello stomaco. Analisi biochimica del sangue per rilevare la presenza dell'agente eziologico della malattia (Helicobacter). L'esame radiografico viene effettuato per esaminare gli organi interni ed escludere la presenza di un tumore.

Il medico non può effettuare una diagnosi accurata senza endoscopia dello stomaco, quindi questa procedura è obbligatoria per il rilevamento della gastrite. Sulla base dei dati ottenuti, viene prescritto il trattamento della malattia. Il trattamento della gastrite superficiale include la terapia farmacologica con dieta obbligatoria. La dieta è necessaria per aiutare il rivestimento dello stomaco a recuperare. Inoltre, la gastrite può essere trattata con rimedi popolari, come miele, aloe, decotti di erbe medicinali.

Trattamento multistadio con farmaci, poiché la malattia del tratto gastrointestinale coinvolge diversi processi nel corpo. Se i batteri sono l'agente causale dell'infezione, è necessario sopprimere l'attività della malattia ed eliminarli. Inoltre, è necessario proteggere lo strato mucoso dello stomaco dalle irritazioni esterne, normalizzare la funzione della ghiandola secretiva e ripristinare il lavoro dell'intero organismo.

È necessario trattare la gastrite del tipo di superficie con acidità bassa e alta in modi diversi, quindi vengono utilizzati vari preparati.

I seguenti farmaci sono usati per il trattamento:

  • antibiotici (nel caso di Helicobacter). Si usano compresse quali metronidazolo, amoxicillina, claritromicina;
  • De-nol, Sucralfate aiuta a ripristinare la mucosa;
  • ridurre l'effetto dell'acido gastrico (con gastrite ad elevata acidità) Maalox, Omeprazolo, Almagel e altri;
  • gli enzimi sono usati per ripristinare il lavoro dell'organo digestivo;
  • per alleviare il dolore senza silos, spasmol, analgesici;
  • agenti fortificanti, vitamine.

Con una ridotta secrezione, la terapia stimolante può essere prescritta con farmaci come Ethimisol, Pentagastrin, gluconato di calcio. Inoltre, l'insufficienza della ghiandola secretoria può essere trattata con mezzi quali pepsina, pepsidil, Panzinorm forte. I pazienti con gastrite con bassa acidità possono prescrivere soluzioni con acido cloridrico.

La dieta medica per la gastrite superficiale comporta l'uso di tali prodotti che non irritano la parete dello stomaco. Il cibo ruvido dovrebbe essere escluso dalla dieta, è anche necessario abbandonare i cibi grassi e piccanti che agiscono aggressivamente sulle mucose.

Una dieta con gastrite consente di mangiare carne magra o al forno e pesce, le verdure sono preparate allo stesso modo. Non è consigliabile mangiare verdure crude e frutta, poiché hanno una struttura solida. E 'anche permesso di mangiare latticini, uova, formaggi a pasta molle, paté.

Durante la dieta, è necessario escludere dalla dieta spezie, marinate, salse con conservanti, ecc. Si raccomanda di mangiare cereali e zuppe, purè di patate. Dalle bevande puoi usare succhi, bevande alla frutta, bevande alla frutta, gelatina. Da bevande gassate e caffè deve essere abbandonato.

Il cibo dovrebbe essere a temperatura normale, non freddo o caldo. Hai bisogno di mangiare più volte al giorno, in piccole porzioni, in modo da non appesantire lo stomaco. Mangiare troppo con le malattie dello stomaco è impossibile.

Rimedi popolari

Un buon effetto nel trattamento della gastrite del tipo di superficie è dato da rimedi popolari. Per normalizzare il lavoro dello stomaco e ripristinare la mucosa, puoi prendere infusi e decotti di erbe. Può essere camomilla, achillea, erba di San Giovanni, calendula, centauro, ecc.

Per fare un decotto, prendere due cucchiai di erbe essiccate tritate e coprire con un litro di acqua bollente. Quindi, cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti, quindi raffreddare e filtrare. Bevi un drink prima di mangiare, una terza tazza.

Bene aiuta con la gastrite con miele a bassa acidità, sciolto in acqua fredda. Devi prendere un cucchiaio in un bicchiere d'acqua, mescolare bene e bere la mattina a stomaco vuoto.

Abbassa il livello di acido nel succo gastrico delle patate. È necessario prendere succo di patata fresco, nella quantità di 1-2 cucchiai e prendere 30 minuti prima dei pasti.

Per trattare il disturbo del tratto digestivo con acidità bassa e alta possono essere tali rimedi popolari come il miele con aloe. Mescolare due cucchiai di miele con la stessa quantità di foglie tritate della pianta. C'è una miscela medica di cui hai bisogno prima dei pasti, un cucchiaio. Questo strumento ha un effetto antimicrobico e guarisce la mucosa.

Se ti è stata diagnosticata una gastrite di tipo superficiale, non ignorare questa malattia. Prendere tutte le misure necessarie, compresa la dieta, per curare questa violazione del tratto digestivo.