Descrizione e proprietà dei fiori di rosa selvatica

Una pianta perenne della famiglia delle rose selvatiche come fiore ornamentale non ha valore speciale. Tuttavia, i benefici della rosa canina sono indiscutibili e alleviare da molti disturbi. Un cespuglio di fiori di rosa selvatica troverà sempre un posto in una trama personale.

Descrizione delle proprietà benefiche della pianta

Per scopi medicinali, usare frutta, fiori, foglie e fianchi. Secondo la descrizione, contengono acidi organici, minerali, vitamine, carotene, phytoncide, saccarosio e oli essenziali.

Sono ampiamente usati nella medicina tradizionale e moderna. Le parti curative della rosa canina hanno le seguenti proprietà:

  • cancellare il sistema circolatorio;
  • migliorare i processi metabolici;
  • rafforzare l'immunità debole;
  • il corpo è arricchito con vitamine;
  • usato per l'anemia;
  • usato nelle malattie dei reni e della vescica;
  • prescritto per problemi al fegato;
  • usato come diuretico e tonico.
La rosa canina contiene molta vitamina C, minerali, acidi organici

Le proprietà utili dei fiori sono molto alte. Raccoglierli durante la fioritura e asciugarli all'ombra parziale, oppure acquistare una collezione farmaceutica pronta all'uso.

Se i fiori non si raccolgono, dopo la fioritura di frutti di rosa selvatica si formano. Il colore del frutto è rosso. Raccoglierli in autunno, prima dell'inizio del freddo. A questo punto, i frutti si prosciugano.

Se hai bisogno di radici, cadi nella boscaglia minando l'autunno, taglia la giusta quantità. Pezzi di radici, lavati e asciugati.

Nella cura della pianta senza pretese, cresce in qualsiasi terreno. Seduto con l'aiuto di germogli, radici e semi che sono nel frutto. Prendersi cura delle rose ordinarie, annaffiare e realizzare la potatura autunnale.

La medicina tradizionale per molti decenni ha attirato l'attenzione sui benefici della rosa selvatica. Contenuto calorico di materie prime secche - 284 kcal, appena raccolto 51 kcal.

Erborista Efimenko N. Yu sulle proprietà curative della pianta e sul suo utilizzo:

Danno e controindicazioni

Sullo sfondo di proprietà utili, come ogni altro mezzo, le materie prime della rosa canina hanno le loro controindicazioni. Inoltre, è necessario prendere secondo la ricetta non superiore alle proporzioni raccomandate.

Al fine di proteggere se stessi e i loro cari dalle conseguenze, le persone dovrebbero fare attenzione a prendere:

  • con tromboflebiti e con tendenza a formare coaguli di sangue nel sistema venoso;
  • L'abuso con aumentata acidità gastrica è controindicato;
  • l'uso frequente contribuisce alla distruzione dello smalto dei denti;
  • con gastrite e ulcera peptica presa con cautela;
  • con una pressione elevata, le tinture a base alcolica non dovrebbero essere usate;
  • l'uso di un gran numero di decotti e tinture può causare ittero di origine non infettiva;
  • il decotto basato sulle radici può rallentare la secrezione della bile dai dotti biliari;
  • I fiori di rosa selvatica non sono raccomandati se la persona soffre di stitichezza.
La pianta ha controindicazioni, dose giornaliera: 7-8 bacche, 1-3 cucchiai di fiori o radici secche

Hanno anche controindicazioni per le persone che hanno problemi dermatologici. L'alto contenuto di vitamina C contribuisce non solo alla guarigione di molti disturbi, ma può anche causare reazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea.

Pertanto, prima dell'uso, è meglio consultare un medico. In tutto è necessario osservare la misura, la prudenza permetterà di evitare le tristi conseguenze.

Dose giornaliera di rosa selvatica: 7-8 bacche, 1-3 cucchiai di fiori o radici secche. È necessario fare l'attenzione alle dosi raccomandate, è migliore per non superarli.

L'uso dei fiori nella medicina tradizionale

Rosa canina - la pianta medicinale più preziosa in natura, per il trattamento con petali di fiori appena raccolti e secchi. Preparare brodi, tinture di spirito e tè.

Il tè dai petali è prescritto per il raffreddore, l'emoglobina bassa e come agente fortificante.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Se non ci sono controindicazioni durante la gravidanza, si può consumare un piccolo decotto di fiori.

Durante l'allattamento, consultare prima il medico, in quanto i fianchi possono causare diatesi nel bambino.

ricette

decotto

Prendi 1,5 cucchiai di petali, mettili in un thermos da 1 litro e versaci sopra dell'acqua bollente. Lasciare fermentare per 12 ore. Meglio farlo di notte.

Da utilizzare a scopo medico e preventivo su 2 cucchiai al giorno. È consigliato per raffreddore e carenza di vitamine.

Un decotto di petali è raccomandato per raffreddore e carenza di vitamine.

Infusione di alcol

100 grammi di petali, mettere in un vaso di vetro, speronato e versare alcol. Insistere in un luogo buio per almeno 3 settimane.

Conservare in frigorifero. Usare rigorosamente come indicato, non dare ai bambini.

Accettare dentro, lavare giù con acqua, o come comprime. Particolarmente efficace nel comune raffreddore, mal di denti, malattie gengivali, palpitazioni, nausea.

L'infusione alcolica usava Avicenna, raccomandò di prenderlo con un rumore nella testa.

Segni popolari associati alla rosa selvatica

Per gli slavi, la rosa selvatica è sempre stata un simbolo di buona salute, benessere e amore. I segni popolari sono associati ai fiori di rosa selvatica.

Gli antenati hanno celebrato la festa del 6 giugno. In questo giorno, era consuetudine condurre danze rotonde, cantare canzoni rituali e sistemare generosamente i tavoli.

Si ritiene che se i fiori della rosa selvatica sbocciano, è necessario incontrare l'estate, e quando i frutti diventano rossi, è consuetudine vedere l'estate.

Le persone possono controllare gli orologi con i fiori, i petali fioriscono dalle 4 alle 4.30 del mattino.

Gli sciamani cacciarono malattie, emisero punti malati con spine dai fianchi. La gente considerava i fiori come un talismano: come rimedio per gli spiriti maligni e le streghe.

I farmacisti preparano Holosas e sciroppi di vitamine dai fiori di rosa canina

Oltre alla medicina tradizionale, i farmacisti preparano farmaci dai fiori di rosa selvatica - Holosas e sciroppi di vitamine.

Basta informazioni presentate nel merito dei fiori e dei fianchi. Dopo aver esaminato il materiale, è possibile confrontare i benefici e il possibile uso del danno.

Crescere sul cinorrodo del giardino è un affare molto redditizio e utile.

Petali di rosa canina - proprietà medicinali e uso domestico

Petali di rosa canina: proprietà

Contenuto calorico: 8,96 kcal.

descrizione

I petali di rosa canina fanno parte della pianta con lo stesso nome, che appartiene alla famiglia dei rosa e ha circa quattrocento specie. Molto spesso viene anche chiamata la rosa russa o selvatica. In natura, la rosa selvatica è un piccolo arbusto, in alcuni casi sempreverde, da 25 centimetri di altezza a 10 metri. A seconda delle condizioni climatiche e del suolo, queste cifre possono variare.

Il periodo di fioritura dell'arbusto inizia alla fine della primavera, intorno a maggio, e termina all'inizio dell'estate, a giugno. L'intervallo di tempo totale per la comparsa dei fiori è di 20 giorni, in alcuni casi (a seconda del tipo di rosa canina), la fioritura può avvenire più rapidamente. La rivelazione del fiore inizia all'alba, allo stesso tempo si consiglia di andare a raccogliere i petali.

La zona europea della Russia, o meglio la sua foresta e la sua parte di foresta-steppa, è considerata il luogo predominante della crescita delle rose selvatiche. Molto spesso anche la rosa selvatica è coltivata nei giardini.

Un fatto interessante è che la Grecia nei tempi antichi divenne famosa per un'usanza molto curiosa: il percorso degli sposi verso il tempio di Afrodite copriva i petali della rosa selvatica. Questo perché, secondo le credenze dei greci, i petali di una rosa selvatica suscitarono la passione, e questa pianta era direttamente associata alla loro cultura con la dea dell'amore e della bellezza.

È anche insolito e interessante che al tempo di Ivan il Terribile, il prezzo della rosa canina fosse pari al valore di pietre e metalli preziosi, oltre che di raso e velluto. Da allora i frutti di questa pianta furono considerati una delle medicine più preziose, la loro collezione fu eseguita instancabilmente e furono custodite nei magazzini reali.

Esternamente, il fiore di rosa canina è una piccola infiorescenza con 6-8 petali, il loro colore varia dal bianco puro alle più svariate sfumature di rosa (vedi foto). I fiori possono sembrare una piccola rosa decorativa, nel qual caso il numero di petali sarà molto più grande. I petali sono ricchi di acidi organici, oli grassi, acido ascorbico, cera e altri ingredienti benefici.

A causa di proprietà e caratteristiche insolite, i petali di rosa selvatica ti permettono di usarli: nella medicina tradizionale, estetiste, cucina, ma ne parleremo più dettagliatamente in seguito.

Proprietà utili e controindicazioni

Le proprietà benefiche della rosa selvatica e dei suoi petali sono piuttosto diverse a causa della composizione chimica unica. Con la quantità di contenuto di acido ascorbico, carotene e altri vari oligoelementi, i cinorrodi sono superiori a molti frutti e verdure. Lasciare in una quantità inferiore, ma tutti gli elementi traccia utili sono contenuti anche nei petali di questa pianta, motivo per cui vengono spesso utilizzati in vari settori, come i frutti. La composizione dei petali di rosa canina è molto ricca di proprietà benefiche che sono molto importanti per la normale attività umana. Per risvegliare e saturare facilmente il corpo con vitamine nelle persone usavano tinture, tè, decotti.

I petali di rosa canina hanno le seguenti qualità medicinali:

  • rafforzare con indigestione o infezione intestinale;
  • disinfettare e pulire il fegato e lo stomaco;
  • rafforzare i denti e le gengive;
  • contribuire alla normalizzazione del ritmo cardiaco, cura delle malattie del sistema cardiovascolare.

Esistono molti modi diversi per trattare i cinorrodi nella medicina popolare. Grazie a loro, è possibile rafforzare il sistema immunitario, curare un raffreddore e una varietà di malattie dello stomaco, malattie degli occhi, malattie polmonari e migliorare la guarigione delle ferite.

I petali di rosa canina sono ampiamente usati nella medicina moderna e in cosmetologia. L'uso di questa pianta è abbastanza vario e utile per il corpo umano, quindi non trascurare la raccolta di frutti e petali di rose selvatiche. Ulteriori informazioni sulle proprietà utili sono disponibili nel video fornito.

Nonostante tutte le proprietà benefiche dell'arbusto, la pianta ha anche controindicazioni. A causa dell'alto contenuto di acido ascorbico, l'uso dei fianchi è vietato alle persone che soffrono di malattie del tratto gastrointestinale, un'ulcera, un'insufficienza cardiaca. Non c'è bisogno di abusare delle infusioni dei fianchi, in quanto ciò può portare a gonfiore, aumento della pressione e distruzione dello smalto dei denti.

Rispetto ai frutti di questa pianta, i petali di una rosa selvatica non hanno praticamente controindicazioni. Tuttavia, vale la pena prestare attenzione durante il trattamento all'intolleranza di alcuni componenti, la cui presenza è necessaria per consultare un medico.

Applicare petali di rosa canina

L'uso di rosa canina è abbastanza vario. Di loro fanno infusioni, decotti, tè, sciroppi, liquori, olii, vari cosmetici. I dettagli sull'uso dei petali sono descritti di seguito.

In cucina

In cucina, i petali di rosa canina essiccati sono usati per fare lo sciroppo rosa e l'aceto, che vengono ulteriormente utilizzati come additivi per la preparazione di vari ripieni e ketchup. Ci sono molte ricette diverse con petali di rosa. Ecco alcuni di loro:

Rose Hips

Il "progenitore" di tutte le culture rosa per la coltivazione decorativa è la rosa canina. Questa pianta medicinale è meglio conosciuta per le proprietà uniche dei suoi frutti e l'alta concentrazione di vitamine in essi. Ma non meno preziosi e bellissimi fiori sono rosa selvatica. A differenza delle bacche, vengono raccolte in primavera quando il contenuto di principi attivi nei petali è massimo.

A che cosa servono i fiori dogrose?

La rosa selvatica, come viene chiamato anche il colore dell'arbusto, ha qualità curative che vengono utilizzate nella medicina popolare nel trattamento dei processi infiammatori degli organi interni, delle mucose e della pelle.

Altre proprietà benefiche dei fiori di rosa selvatica:

  • antisettico;
  • calmante;
  • rammollimento;
  • antisclerous;
  • un diuretico;
  • immunostimolante;
  • enzimatica;
  • antispasmodico;
  • coleretica.

L'uso di rosa canina è anche un valore inestimabile nelle patologie cardiovascolari. Brodi e infusi basati sui petali della pianta rafforzano efficacemente le pareti delle arterie e dei capillari, aumentano la loro elasticità e forza, prevengono la deposizione di composti di colesterolo. Tali fondi contribuiscono alla normalizzazione dell'attività del muscolo cardiaco.

Proprietà medicinali dei fiori di rosa selvatica

Considerando le caratteristiche elencate dei materiali vegetali descritti, si raccomanda di assumere per via orale le seguenti malattie:

  • pietre dure e sabbia nel sistema urinario;
  • aterosclerosi dei vasi sanguigni;
  • infarto e stato preinfarto;
  • ridotta produzione di enzimi pancreatici;
  • ictus ischemico ed emorragico;
  • scarso appetito;
  • colecistite con la formazione di pietre;
  • colica epatica e renale;
  • violazioni del sangue;
  • elevata concentrazione di colesterolo;
  • insufficiente assorbimento di nutrienti nell'intestino;
  • beri-beri;
  • insonnia;
  • malfunzionamento del sistema nervoso;
  • suscettibilità alle infezioni virali e batteriche.

Anche i preparati a base di petali di rosa canina aiutano a trattare tali lesioni esterne e le infiammazioni delle mucose:

  • blefarite;
  • congiuntiviti;
  • ulcere;
  • ustioni;
  • dermatiti;
  • psoriasi;
  • infezioni dermatologiche purulente;
  • dermatosi;
  • l'acne;
  • abrasioni.

L'uso di fiori di rosa selvatica è attivamente praticato dai cosmetologi. Le compresse con un decotto o un estratto d'acqua delle materie prime presentate sono utilizzate per ringiovanire la pelle, ripristinarne la levigatezza e l'elasticità, eliminare il gonfiore e vari difetti, tra cui macchie di pigmento e "stelle" vascolari. Gli esperti consigliano anche di fare bagni cosmetici con petali di rosa selvatica una volta alla settimana. Queste procedure idratano e ammorbidiscono la pelle del corpo, alleviano l'irritazione e l'infiammazione, aiutano nella lotta contro la cellulite e le smagliature.

Controindicazioni all'uso di proprietà benefiche e al danno dei fiori di rosa selvatica

A differenza dei frutti dell'arbusto, che possono essere pericolosi in presenza di alcune malattie, il colore della rosa canina non ha controindicazioni dirette e non ha effetti negativi sul corpo.

Si deve prestare attenzione solo alle persone con disturbi emorragici e intolleranza ad alcuni componenti nei petali di una rosa selvatica. È anche necessario ottenere una consultazione preliminare di un medico per diabetici, pazienti con tromboflebiti e altre forme di trombosi, gastrite con aumento dell'acidità del succo e ulcera gastrica. Con le suddette diagnosi, la terapia con fiori di rosa selvatica non è vietata, è solo necessario seguire rigorosamente il dosaggio prescritto dal medico, per non superare la durata del corso di trattamento prescritto.

Rosa canina: proprietà medicinali, controindicazioni, ricette dei guaritori tradizionali

Rosa selvatica - pianta medicinale senza pretese e onnipresente. I farmaci a base di questo hanno un effetto complesso sul corpo, mantenendo la forza, facilitando il lavoro del cuore e dei vasi sanguigni, saturando con vitamine, microelementi, normalizzando il metabolismo. Il consumo regolare di fiori e cespugli di bacche serve come misura preventiva contro molte malattie ed è necessario per prevenire l'ARVI e l'influenza. Soprattutto nella domanda sono i cinorrodi freschi e secchi, le proprietà curative conosciute e la ricchezza della composizione.

Caratteristiche della composizione

La rosa canina è una preziosa fonte di acido ascorbico naturale in una forma facilmente digeribile. È anche estremamente ricco di carotene, vitamine del gruppo B, E, P, K, sali di potassio, ferro, calcio, manganese, rame, magnesio, zinco e fosforo. La pianta contiene acido citrico e malico, pectine, tannini, zuccheri, oli essenziali, produzione volatile.

La rosa canina May (cannella) e rugosa hanno la composizione più "concentrata", che determina le loro proprietà curative pronunciate, ma le bacche di qualsiasi tipo di arbusto possono essere utilizzate nel trattamento di varie malattie in assenza di controindicazioni. Foglie e fiori della pianta, radici, rami e olio dai suoi frutti sono anche usati nelle ricette popolari.

Regole di preparazione di medicine

Le bacche di rosa canina vengono raccolte da agosto ad ottobre, a patto che rimangano salde. Il gelo influisce negativamente sulle proprietà curative del frutto, riducendo il contenuto di vitamine. Per l'essiccazione viene utilizzato un forno riscaldato a 70-75 ° C: per ottenere materiale di qualità occorrono circa 3,5 ore con la porta socchiusa.

Puoi raccogliere entrambe le bacche sbucciate, tagliarle fresche e rimuovere noci e capelli, così come quelli interi. Dopo l'essiccazione, devono conservare il colore originale. L'oscuramento suggerisce che una percentuale significativa di vitamine e sostanze nutritive è stata distrutta, è una controindicazione all'uso di tali frutti negli alimenti.

La preparazione di rimedi casalinghi da rosa selvatica richiede l'uso di vetro, porcellana o smalti. Insistere bacche possono essere, usando un thermos con una fiaschetta di vetro. In esso, i cinorrodi schiacciati danno la massima estrazione di vitamina C in 6-9 ore, dopodiché inizia la sua distruzione. Le bacche intere raggiungono questo indicatore dopo 35 ore e lo mantengono fino a 42 ore.

Suggerimento: quando si usa un thermos convenzionale per l'infusione di rosa canina, è meglio usare un recipiente di vetro più piccolo per evitare il contatto della bevanda con pareti di acciaio inossidabile.

Video: informazioni sulle proprietà della rosa selvatica e le regole per la sua preparazione nel programma "Informazioni sul più importante"

Farmaci ricostituenti e multivitaminici

Le infusioni e gli estratti di rosa canina aiutano a rafforzare la resistenza del corpo agli agenti infettivi e ad affrontare l'intossicazione. Per sbarazzarsi della stanchezza, basta masticare qualche bacca della pianta e berla con acqua pulita.

Avvertenza: si dovrebbe sciacquare a fondo la bocca dopo aver mangiato il cinorrodo o aver assunto medicinali a base di esso, poiché hanno la capacità di erodere attivamente lo smalto dei denti. È meglio bere liquidi con una cannuccia.

La ricetta di infusione di frutta non sbucciata

Bacche non raffinate di rosa selvatica nella quantità di 1 cucchiaio. l. macinare con un pestello di legno, versare la polvere nel piatto preparato e versare 0,5 litri di acqua bollente. Coprire la nave e tenerla a bagnomaria per circa 15 minuti, quindi rimuoverla per 24 ore per insistere. Filtrare la bevanda finita e bere mezza tazza due volte al giorno per diversi mesi.

Ricetta infusa frutta sbucciata

Frutti frammentati nella quantità di 1 cucchiaio. l. vaporizzare con acqua bollente e tenere a bagnomaria per 7-10 minuti, quindi rimuovere per insistere per 2-3 ore e filtrare. Bere mezzo bicchiere di liquido due volte al giorno, aggiungendo zucchero, miele o succhi di frutta per migliorare il gusto della bevanda e migliorare le sue proprietà medicinali.

Ricetta rassodante Berry Drink

Macinare in un mortaio 3 cucchiai. l. bacche secche della pianta, materie prime vegetali al vapore con un bicchiere di acqua bollente, far bollire per 3 minuti e mettere in un thermos. Dopo 4 ore, scolare il liquido e bere mezza tazza tre volte al giorno.

Ricetta della bevanda medicata

Cinorrodi secchi nella quantità di 2 cucchiai. l. processo in un macinino da caffè, aggiungere 3 tazze di acqua bollente e lasciare per un quarto d'ora. L'infuso dovrebbe essere spostato in un piatto separato, e di nuovo aggiungere acqua calda alle bacche e far bollire la miscela. Unire il liquido risultante, mettere il miele per dare buon gusto e migliorare le proprietà benefiche. Bere un drink a volontà più volte al giorno.

La ricetta per il tè multivitaminico multivitaminico

Preparare la composizione di 3 frazioni di carote, fianchi, foglie di ortica e 1 parte di bacche di sorbo (ribes). Macinare la miscela, mettere 4 cucchiaini. in un contenitore preparato e versare 2 tazze di acqua bollente. Bere lasciar riposare per 60 minuti, mantenendo la sua temperatura a 60-70 ° C. Filtrare il liquido, prendere 3 o 4 volte al giorno, 100 ml per 30 giorni.

Ricetta infusione di bacche di rosa selvatica e sorbo rosso

Bacche di rosa canina e sorba rossa mescolate nella stessa quantità, versate 1 cucchiaio. l. ottenuto materiali vegetali 400 ml di acqua bollente, far bollire per 10 minuti. Lasciare il liquido per 5 ore, scolarlo e bere un giorno in 2-3 dosi. Il corso del bere è di 1-3 mesi. L'infusione pronta per la conservazione è consentita per non più di 48 ore al buio e al fresco.

Ricetta per infusione di bacche di rosa selvatica cannella e chokeberry nero

Prendere 3 volumi di zucchero per 1 parte di chokeberry nero e bacche di rosa selvatica. Trattare i frutti in un mortaio con un pestello di legno, mescolare con lo zucchero e ripiegare in un recipiente ben chiuso. Per la produzione di bevande 1 cucchiaio. l. aggiungere la miscela a un bicchiere di acqua bollente e insistere per 60 minuti, quindi riscaldarla più volte al giorno per 1-2 mesi.

Ricetta per il tè rafforzante immunitario

Preparare una miscela di 3 volumi di rosa canina, 2 volumi di foglie di ortica e 1 volume di lamponi. Rosa canina macinare e combinare con altri ingredienti, 1 cucchiaio. l. raccolta versare 400 ml di acqua bollente, sigillare saldamente i piatti e lasciare fermentare il farmaco per un quarto d'ora. Prendi un bicchiere di bevanda due volte al giorno per 1-3 mesi.

Video: Nutrizionista Natalia Sarkisyan sui benefici della rosa canina per la salute umana

Trattamento di raffreddori

Le proprietà terapeutiche della rosa selvatica sono indispensabili nel trattamento di ARVI, infezioni respiratorie acute, angina, influenza e sinusite. I farmaci a base di esso possono ridurre efficacemente la temperatura corporea, stimolare l'immunità e facilitare il recupero dopo una lunga malattia.

Una ricetta per il trattamento dei sintomi del raffreddore

ingredienti:
Bacche di rosa canina - 1 tazza
Vodka - 200 ml
Zucchero - 0,3 kg
Acqua - 1,5 tazze

Applicazione:
Schiacciare le bacche, aggiungere lo zucchero, aggiungere acqua bollita, raffreddare a temperatura ambiente, mettere la miscela per 5 giorni al sole. Versare la vodka, lasciare i piatti al buio e lasciar raffreddare per altri 5 giorni. Eliminare bene il liquido e spremere il sedimento. Bevi 1 cucchiaio. l. tinture al mattino 60 minuti dopo la colazione e la sera, non appena compaiono i segni della malattia.

Ricetta per sbarazzarsi di un raffreddore

Una miscela di olio di rosa canina, olivello spinoso e succo di aloe, assunta in parti uguali, deve essere instillata 3-5 gocce in ciascuna narice più volte al giorno. È possibile limitare l'olio di rosa selvatica, utilizzando 2-3 gocce in una narice.

Medicina terapeutica per inalazione per seno

In brodo bollente fianchi versare tintura di propoli nella quantità di poche gocce. È necessario respirare la miscela per un quarto d'ora, aggiungendo liquido caldo fresco quando viene usato.

Rimedio per tonsillite

Preparare un infuso di rosa canina riscaldata, versare erba secca di celidonia nella quantità di 2 cucchiai. l. un bicchiere di bevanda, lasciare per 3 ore. Utilizzare in piccole dosi per tutto il giorno.

Ricetta per il collutorio

Mescolare la stessa quantità di camomilla farmaceutica e celidonia, al vapore 1 cucchiaio. l. mescolare per mezz'ora con 1,5 bicchieri di infuso di hot dogrose, quindi filtrare. Per eliminare il dolore alla gola, il risciacquo dovrebbe essere fatto ogni 2 ore.

Ricetta antipiretica

Mezza tazza di bacche selvatiche di viburno rosso e rosa, prese in parti uguali, vaporizzano 200 ml di acqua bollente, insistono usando un thermos. Scolare il liquido e bere 100 ml ogni 60-120 minuti.

La ricetta sudorifica

Al vapore 2 cucchiai. l. Fiori di tiglio e la stessa quantità di cinorrodi in 0,2 litri di acqua bollente e tenere la miscela sul fuoco a bassa potenza per 7-10 minuti. Scolare il liquido e usarlo 1-2 tazze calde.

Ricetta per infusione per il trattamento delle infezioni respiratorie acute, ARVI

Preparare materie prime vegetali triturate: prendi 2 della stessa quantità di menta e 2 parti di farfara e erbe origano per 2 frutti e fianchi. Al vapore 3 cucchiaini. miscela di 0,2 litri di acqua bollente, insistere, avvolgendo accuratamente i piatti, è possibile utilizzare un thermos. Prendi 0,5 bicchieri tre volte al giorno 60 minuti prima dei pasti.

Una ricetta per regolare la temperatura dell'influenza

Prendi 1 cucchiaio. l. bacche essiccate di lampone e rosa selvatica, versare 0,2 l di acqua bollente e far bollire la miscela per 10 minuti a bassa potenza. Insistere a bere durante il giorno, scolare il liquido e prendere 100 ml due volte al giorno 60 minuti prima dei pasti.

Terapia delle malattie nervose

L'uso di bacche di rosa selvatica ha un effetto benefico sullo stato del sistema nervoso e lo rafforza. Le proprietà medicinali dei frutti dell'arbusto aiutano a far fronte all'eccessiva reazione del corpo ai cambiamenti della pressione atmosferica e al cambiamento del tempo, eliminano gli effetti dello stress, esperienze spiacevoli e depressione, normalizzano il sonno.

Ricetta per l'insonnia

Metti 1 cucchiaio. l. coni di luppolo in 200 ml di infuso di rosa canina appena preparato, togliere per 3,5 ore, scolare e bere durante la notte. Il luppolo può essere sostituito con fiori di camomilla nella quantità di 1 cucchiaino.

Rafforzamento del cuore e dei vasi sanguigni

La rosa canina ha un effetto armonizzante sul funzionamento del sistema circolatorio, stabilizza la pressione sanguigna e rafforza le pareti dei vasi sanguigni, pulendole dal colesterolo in eccesso.

Bevanda ricetta per il trattamento dell'angina

Preparare un bicchiere di infuso caldo sulle bacche di rosa selvatica e vapore con 1 cucchiaio. l. fiori di biancospino. Lasciare il liquido in un thermos per un giorno, quindi scolare e bere un bicchiere 30 minuti prima di mangiare.

Ricetta per malattia ischemica cronica

Versare 0,2 litri di infusione di hot dogrose 1-2 cucchiai. l. Valeriana grezza, lasciare per un'ora, quindi scolare il liquido. Prendi la medicina per 1 cucchiaio. l. quattro volte al giorno.

La ricetta significa normalizzare il lavoro del cuore

Metti 50 g di Hypericum in 1 litro di bacche di rosa selvatica, fai bollire a bagnomaria oa fuoco basso per 10 minuti e lascia per mezz'ora in un luogo caldo. Filtrare il liquido e aggiungere 100 g di miele ad esso, bere 50 ml per mezz'ora prima del pasto.

Bevanda ricetta per recuperare da un attacco di cuore, ictus

ingredienti:
Bacche di rosa selvatica schiacciate - 2 cucchiai. l.
Forbici tagliate aghi di pino - 5 cucchiai. l.
Buccia di cipolla - 3 cucchiai. l.
Acqua - 700 ml

Applicazione:
Le materie prime vegetali versano acqua fredda e cuociono per 15 minuti a fuoco basso. Avvolgere i piatti, lasciare la bevanda per 2 ore e scolare. Durante il giorno, prendere 0,5 litri del farmaco in più dosi, un ciclo di trattamento per trascorrere almeno 60 giorni.

Miscela di ricette per il trattamento dell'ipertensione

Macinare il limone non raffinato, mescolarlo con 1 cucchiaio. l. mirtilli rossi e la stessa quantità di cinorrodi macinati. Macina la composizione con un bicchiere di miele, c'è 1 cucchiaio. l. due volte al giorno.

Tintura di prescrizione per il trattamento dell'ipotensione

Lavorare 100 g di bacche di rosa selvatica in un macinino da caffè, aggiungere 500 ml di vodka, togliere per 7 giorni per insistere in un luogo fresco e buio. Utilizzare 25 gocce del farmaco 30 minuti prima dei pasti.

Trattamento di patologie dello stomaco, intestino e patologie epatiche

Nel trattamento del sistema digestivo con l'aiuto di composizioni di rosa selvatica, bisogna fare attenzione a tener conto delle controindicazioni esistenti. È necessario seguire le raccomandazioni di uno specialista, coordinando con lui le azioni sull'uso dei rimedi casalinghi.

Ricetta per decotto per il trattamento della gastrite con bassa acidità e bruciore di stomaco

Versare 1 cucchiaio. l. Menta piperita 200 ml di infuso di rosa canina, far bollire e far bollire per 2 minuti. Lasciare il liquido per mezz'ora, scolare, bere 200 ml al giorno per 14 giorni.

Miscela di ricette per la malattia del calcoli biliari

Mescolare l'infuso di rosa canina con limone, succo raro e olio d'oliva in volumi uguali. Prendi lo strumento per 1 cucchiaio. l. ogni mattina a stomaco vuoto 1-2 mesi.

Ricetta per il trattamento dell'epatite e patologie delle vie biliari

L'infuso di rosa selvatica nella quantità di 100 ml è mescolato con lo stesso volume di succo di mela e 1 cucchiaio. l. miele e bevanda 60 minuti prima dei pasti.

Ricetta per l'infiammazione del dotto biliare

In un bicchiere di infuso di rosa canina calda metti 1 cucchiaino. fiori di calendula, lasciare in infusione per 60 minuti e scolare il liquido. Bevi 100 ml della bevanda un'ora dopo il pasto.

Terapia per malattie maschili

Le proprietà della rosa canina sono ben combinate con l'azione delle materie prime vegetali di biancospino, e quindi sono spesso utilizzate in ricette combinate per il trattamento di impotenza e prostatite.

Bevanda ricetta per curare l'adenoma prostatico

Nella tintura calda di una rosa canina con un volume di 1 l, mettere le radici (foglie) di una bardana grande nella quantità di 2 cucchiai. l., mettere la miscela per 10 minuti a bagnomaria, mettere da parte per 2,5 ore, scolare. Il trattamento viene effettuato in cicli di 30 giorni, è necessario bere 1-2 cucchiai. l. significa 30 minuti prima dei pasti.

Infusione della ricetta per aumentare la potenza maschile

Aggiungi 1 cucchiaio. l. fiori di biancospino in un bicchiere di infuso di rosa canina, far bollire la miscela per un quarto d'ora a bagnomaria, lasciare raffreddare per 60 minuti e filtrare. Bere 200 ml di medicina al giorno in parti uguali mezz'ora prima dei pasti.

Controindicazioni

Le proprietà specifiche dei cinorrodi determinano le controindicazioni per il suo uso. Nonostante la relativa sicurezza dell'impianto, ci sono una serie di situazioni in cui è necessario trattare i farmaci basati su di esso con grande cura:

  1. Le controindicazioni assolute sono la tromboflebite, l'insufficienza cardiaca nello stadio distrofico, l'endocardite, l'intolleranza individuale e le allergie ai preparati di rosa canina.
  2. La gastrite ad elevata acidità, le lesioni ulcerative dello stomaco e il duodeno limitano l'uso di prodotti contenenti quantità significative di vitamina C.
  3. L'uso di grandi quantità di polpa di bacche di rosa selvatica durante la gravidanza può causare aborto spontaneo.
  4. Le grandi pietre nella cistifellea rappresentano una controindicazione al suo trattamento con l'aiuto della medicina tradizionale: sono possibili gravi complicazioni fino alla sovrapposizione del dotto.
  5. Le tinture alcoliche dei cinorrodi aumentano la pressione, non possono essere assunte con l'ipertensione.

Il ricevimento di composizioni con un alto contenuto di rosa canina selvatica per un lungo periodo peggiora le condizioni del fegato. I preparati a base di radici dell'arbusto, a loro volta, possono provocare stitichezza, indebolire la secrezione di insulina e bile.

Avvertenza: il trattamento domiciliare con rimedi popolari deve essere concordato con il medico.

Fiori di rosa canina proprietà curative e controindicazioni

L'uso di rosa canina: proprietà benefiche e controindicazioni

Poche persone conoscono i benefici della rosa canina, soprattutto per l'alta concentrazione di vitamina C. In essa, tuttavia, oltre alla prevenzione e al trattamento del raffreddore, i cinorrodi ei prodotti a base di essi hanno un certo numero di proprietà terapeutiche, oltre a controindicazioni. Che cosa esattamente, leggi il nostro materiale.

Lo sai? Rosa canina - una pianta della famiglia dei rosa, ha circa 400 specie e fino a 10 mila varietà decorative. Oltre al fatto che i suoi frutti (non in tutte le specie) hanno più acido ascorbico nella loro composizione rispetto al limone e al ribes, tra le colture di frutta e bacche, la boscaglia è anche famosa per avere il più alto contenuto di vitamina P.

Calorie e composizione chimica

I frutti della "rosa selvatica" sono molto diversi nella composizione chimica. Contengono vitamine (P, PP, C, B1, B2, K, e) e micro- (ferro, calcio, magnesio, potassio) e macronutrienti (manganese, fosforo, sodio, rame, molibdeno, zinco, alluminio, selenio e altri.), e acidi organici (citrico, malico, oleico, ecc.) e olio essenziale.

Inoltre contengono zuccheri, glucosio, fruttosio, pectine, flavonoidi, tannini, carotenoidi.

100 g di cinorrodi secchi non contengono grassi, proteine ​​- 3,4 g, carboidrati - 21,5 g 100 g di prodotto - 110 kcal.

Proprietà utili di rosa selvatica

Come potete vedere, la composizione della rosa selvatica è molto varia, il frutto contiene un gran numero di sostanze nutritive. Pertanto, le proprietà che sono in grado di aiutare e aiutare il corpo umano a combattere varie malattie sono anche molte.

E non solo i frutti hanno proprietà medicinali, ma anche fiori, foglie, radici. I frutti sono usati nella medicina tradizionale, i guaritori popolari adottano e altri corpi. Dai fianchi fanno tè, decotti, tinture e infusi, unguenti, olio, sciroppo, vino e liquori.

Rosa canina è utile perché è in grado di fornire tali azioni:

  • riparatoria;
  • anti-infiammatori;
  • un diuretico;
  • emostatico;
  • astringente;
  • battericida;
  • rafforzamento capillare.

Olio di rosa canina: qual è l'uso e come cucinare a casa

Cane olio di rosa è attivamente utilizzato in cosmetologia - per viso e capelli, così come un farmaco antivirale, la guarigione e agente anti-infiammatorio. È in grado di proteggere la pelle delicata dall'influenza aggressiva dei fattori esterni che rallentano il processo di invecchiamento, conferiscono elasticità, allevia l'irritazione e infiammazione di vario genere, per mantenere il bilancio idrico.

L'olio può essere acquistato in farmacia e nei negozi di cosmetici in forma finita, e puoi farlo da solo a casa. È preparato dai semi e dai frutti.

È necessario prendere una parte di frutta secca e versarle con tre parti di olio vegetale. Quindi, posizionare un contenitore con olio a bagnomaria e tenerlo lì per un'ora. Dopo che l'olio si è raffreddato, deve essere versato in un barattolo di vetro e posto in un luogo fresco.

Sarà pronto per l'uso in due o sette giorni. Prima di applicare sul viso, i mezzi dovrebbero essere drenati. La durata di conservazione dell'olio sarà di tre o sei mesi.

L'olio di semi viene prodotto in modo simile, mescolandoli con olio vegetale in un rapporto di 1:10. Puoi prima insistere con la soluzione di olio per una settimana, poi bollire per 15-20 minuti, raffreddare e insistere per altre 6-7 ore.

È importante! L'uso di olio di rosa canina è raccomandato per le persone con pelle secca e normale. I proprietari di pelle incline a grasso, non dovrebbero essere usati. Ci sono molte ricette per maschere per il viso di olio di rosa canina. Eccone alcuni:

  • Tuorlo d'uovo crudo mescolato con 0,5 cucchiaini di olio. Applicare sul viso prima di coricarsi per 15-20 minuti. Risciacquare con acqua calda corrente senza usare sapone.
  • Macinare un cucchiaio di fiocchi d'avena in un macinino da caffè o frullatore, versare acqua bollente e insistere fino a gonfiore. La miscela dovrebbe essere la consistenza del porridge denso. Raffreddare la massa a 40 gradi e versarvi mezzo cucchiaino di olio. Applicare sul viso per mezz'ora. Se la pelle richiede un alleggerimento, devi versare un cucchiaino di succo di limone.
L'olio può essere applicato sul viso o intorno agli occhi prima di coricarsi. Questo gli permetterà di nutrirsi con le vitamine necessarie, dare un aspetto sano, eliminare la secchezza.

L'olio di rosa canina aiuta anche a far fronte a problemi come capelli secchi e doppie punte. È aggiunto a shampoo o balsamo nel rapporto di 1:10.

Ricette per preparare il tè alla rosa canina

Tè da rosa canina si consiglia di bere durante il raffreddore, perché, in primo luogo, fornisce al corpo con la vitamina C e quindi lo aiuta a intensificare la forza di combattere il virus, e, in secondo luogo, ha un effetto diuretico, aiutando a eliminare le tossine.

Inoltre, prolungato e regolare utilizzo bevanda può abbassare il colesterolo, ha un effetto profilattico contro le malattie cardiache come infarto, ictus. Previene l'aterosclerosi. Aiuta con problemi gastrointestinali, come flatulenza e diarrea.

Ci sono diversi modi per preparare il tè alla rosa canina - in un bollitore e un thermos. Il più delle volte usa quest'ultimo - quindi la bevanda può preparare meglio, sarà più satura. È necessario insistere entro due ore. Nel bollitore infornare due cucchiai per 10 minuti. La rosa canina può essere combinata, ad esempio, con un normale tè nero o con karkade. Molto gustoso, se insisti in un thermos tre cucchiai di frutta, un cucchiaino di tè, zucchero a piacere.

Uno strumento indispensabile per ARVI sarebbe il tè di rosa selvatica e lampone secco (marmellata). Sarà necessario versare un cucchiaio di frutta macinata e un cucchiaino di lampone in un thermos. I lamponi possono essere sostituiti con viburno, ribes. Anche la rosa canina è combinata nel tè con le erbe medicinali: camomilla, melissa, menta.

Con un freddo, una bevanda selvatica alla frutta rosa, infusa durante la notte, aiuta molto.

È importante! L'infuso di rosa canina deve essere bevuto attraverso una cannuccia perché danneggia la copertura dei denti. I cinorrodi adulti consigliano di bere non più di tre bicchieri al giorno, i bambini - non più di mezza tazza al giorno. Se la bevanda viene bevuta ogni giorno, dopo un tè di due settimane è necessario fare una pausa.

Raccolta e preparazione di rose selvatiche per l'inverno

Le materie prime secche della "rosa selvatica" possono essere acquistate presso la farmacia o, se c'è un cespuglio, puoi preparartelo tu stesso. Non dimenticare che la pianta ha le spine, quindi dovrai proteggere le mani con i guanti.

I frutti La raccolta della frutta viene effettuata da agosto ad ottobre (a seconda della regione di crescita). Dopo le prime gelate, raccoglierle non vale più la pena - perderanno già parte dei nutrienti durante questo periodo.

Per la raccolta di bacche arancioni e rosso scuro idonee. È necessario raccogliere solo frutti duri.

Dopo aver raccolto il frutto deve essere asciugato - nel forno o nell'asciugatrice. Lo sai? Più vitamina C si trova nelle bacche d'arancia. Foglie. Le foglie di rosa canina hanno diverse proprietà benefiche: antipiretiche, diuretiche, immunomodulatorie e altre. Fogli per materie prime mediche tagliate in estate.

Sono anche soggetti ad essiccazione. Sono disposte su carta (tessuto) in stanze dove l'aria fresca scorre bene o la luce del sole non entra; per strada, sotto una tettoia. Periodicamente, le foglie sono mescolate.

Dopo l'essiccazione, è meglio tagliare le foglie in foglie di tè con una lunghezza di 4 mm, quindi sarà più facile prepararle. Puoi anche friggerli nel forno.

Fiori. Come regola generale, la pianta fiorisce nel mese di giugno, è stato in questo momento del raccolto di fiori selvatici, che hanno anche un certo numero di proprietà terapeutiche di rosa: anti-infiammatori, calmante. I fondi hanno un effetto benefico sul sistema cardiovascolare, sono utilizzati per la congiuntivite e blefarite. Devono essere tagliati con le forbici o interrotta da mano, lasciando una piccola parte del peduncolo. Quindi la materia prima è immediatamente soggetta ad essiccazione.

Radici. Le proprietà terapeutiche sono presenti nella radice laterale dei fianchi: battericida, antinfiammatoria, astringente. Sono raccolte alla fine del periodo vegetativo della pianta - nel tardo autunno, o prima che inizi - all'inizio della primavera.

Le radici tagliate ordinatamente dal rizoma principale. Quindi pulito da grumi terrosi e lavato. Dopo essiccamento dell'acqua tagliato in piccoli pezzi -. 1-2 pezzi cm ulteriormente essiccati come fogli di carta o tessuto sotto un tettuccio o in locali ventilati, solai.

È necessario conservare le materie prime in scatole di cartone, sacchetti di tessuto o in contenitori di vetro. La data di scadenza è di due anni.

È importante! Non è necessario raccogliere materie prime in luoghi vicini alle imprese industriali, alle autostrade.

Trattamento, riabilitazione e promozione della salute

I mezzi basati su parti della "rosa selvatica" sono usati per trattare e prevenire una vasta gamma di disturbi. Inoltre influenza e SARS, rosehips utilizzati per stabilire la circolazione del sangue, quando la formazione di pietra nei problemi renali e della vescica con i vasi sanguigni, il cuore, il sistema genito-urinario, fegato, tratto gastrointestinale, cavità nasale.

Applica fondi ed esternamente. Unguenti - per la guarigione di abrasioni, eczemi, dermatiti, ustioni. L'olio aiuta le donne che allattano a lubrificare i capezzoli danneggiati.

Ecco alcune ricette su come preparare mezzi basati sulla rosa selvatica.

Infusione delle radici Sull'infusione del frutto, abbiamo già scritto sopra. L'infusione delle radici viene preparata da un cucchiaino di materie prime frantumate e un bicchiere (200 ml) di acqua. Le radici sono riempite con acqua bollente e infuse in un thermos per 12 ore. L'infusione è usata come astringente, per cistite e disturbi intestinali.

Infusione di petali Due cucchiai di petali tritati collocati in 1,5 tazze di acqua bollente. Infondere in un contenitore chiuso per 30-40 minuti. Prima di prendere, filtrare. Questa infusione è perfetta per asciugare la pelle. Per tenerlo più a lungo, è congelato in forme di ghiaccio e utilizzato nel bagno del mattino della persona.

La rosa canina di brodo cucinata come segue. I cinorrodi in un frullatore o macinacaffè sono macinati. Mettere in acqua bollente in un rapporto di 1:10. Cuocere un'ora sotto il coperchio. Quindi portare la quantità di acqua al suo stato originale e insistere per 12 ore. Prima di berlo, filtrare.

Qui sotto scoprirete quali altre malattie il feto aiuta e leggete le indicazioni per l'uso della rosa selvatica.

Rafforzare il sistema immunitario

Per rafforzare il sistema immunitario e la carenza di vitamine per tre mesi, dovresti prendere sei cucchiai di polvere al giorno con un bicchiere d'acqua.

Sciroppo di rosa canina molto facile da usare ed efficace. È messo nel tè al posto del miele e dello zucchero. Adulti - uno o due cucchiaini, bambini (a seconda dell'età) - da 0,5 a un cucchiaio.

I cinorrodi aiutano con disturbi nervosi, depressione e insonnia

Per migliorare il tono del corpo, si consiglia di bere un bicchiere di infuso ogni mattina, 20 minuti prima di colazione.

In grave debolezza in modo efficace tale agente: mescolare due piccole (caffè) Tazza fresato frutti di bosco, un calice e fiori di Hypericum achillea, burro (300 g), il miele (600 g). Prendere più di un'ora del giorno, un cucchiaio (sala da pranzo).Se medicina insonnia popolare consiglia anemone, dragoncello, aglio, Platanthera bifolia, verbena di droga, finocchio, giuggiole, madre miele, zucca, di cartamo, lattuga, coriandolo, melissa, maggiorana, sambuco, irgu, zafferano, echinacea, menta, cumino, salvia.

Rosa canina per il trattamento del raffreddore

Il rimedio più efficace per ARVI è il tè. Tuttavia, è anche possibile prendere polvere di rosa canina tre volte o quattro volte al giorno in un cucchiaino con acqua nella fase acuta della malattia.

Trattamento di angina e influenza

Con l'influenza, è bene bere il decotto: un bicchiere ogni due ore fino al sollievo. Quando il decotto di angina dovrebbe essere tre volte al giorno per fare i gargarismi.

Per le malattie del cavo orale

Con la stomatite, anche il risciacquo con un decotto è buono. Sores devono essere trattati Dog olio di rosa - così rapidamente zazhivut.Pri stomatite dovrebbero anche guardare da vicino il lampone, acero, coriandolo, acetosa, pignola viola, chiodi di garofano, mora, ciliegia uccello, Rocambole, alloro, rape, verze, miele di acacia e coriandolo.

Trattamento della sinusite

Un ottimo modo per sbarazzarsi della sinusite è l'olio di rosa canina. Dovrebbe essere una goccia di una goccia in ogni narice fino a cinque volte al giorno. Tali instillazioni aiuteranno ad alleviare l'infiammazione, provocando la guarigione più rapida. Lo strumento non dovrebbe seppellire i bambini sotto i due anni.

Nelle malattie del tratto gastrointestinale e del fegato

Quando la stitichezza aiuta l'infusione di bacche: due cucchiai versano mezzo litro di acqua bollente. Viene miscelato con il miele e assunto al mattino a stomaco vuoto fino alla scomparsa dei sintomi.

L'infuso di rosa selvatica viene preso come agente coleretico: un terzo di un bicchiere viene bevuto tre volte al giorno prima dei pasti.

Per migliorare la potenza

Per migliorare la potenza di un pavimento forte, si consiglia di bere regolarmente il tè di rosa canina regolarmente.

Quando si eiaculazione precoce, si può provare i fianchi di brodo con le erbe: due cucchiai di frutti di terra e di erbe motherwort, un cucchiaio di calendula e trifoli. Fai bollire in un litro d'acqua. Bevi 200 ml prima di andare a dormire. Corso: tre mesi. Bevi continuamente il brodo per tre settimane, poi fai un intervallo di una settimana.

La rosa canina per gli uomini è utile per un malessere come la prostatite. Per fare questo, raccomandano l'assunzione regolare di tè dalla buccia del frutto: versare un bicchiere di acqua bollente su un cucchiaio e lasciare riposare per 40 minuti. aglio, goryanka, zenzero, timo, zafferano, noci, noce moscata. Trovata applicazione cinorrodi e in ginecologia. Con abbondanti secrezioni durante le mestruazioni, si consiglia di utilizzare la polvere delle bacche, che deve essere diluita in acqua. Dosaggio: sei cucchiai al giorno È consigliabile iniziare un ciclo di trattamento alcuni giorni prima dell'inizio delle mestruazioni e continuare per un altro paio di giorni dopo la fine.

Controindicazioni e danni

I benefici della rosa canina non sono soggetti a dubbi, ma l'uso di qualsiasi mezzo con scopi terapeutici e nel sistema dovrebbe essere effettuato a dosi, non incontrollate. Pertanto, prima di prendere una decisione sull'uso dei prodotti di rosa selvatica come terapia aggiuntiva, è necessario consultare il proprio medico per evitare conseguenze indesiderate e danneggiare il proprio corpo. Dopo tutto, anche il consumo eccessivo di vitamina C non è utile, soprattutto per le persone che hanno problemi con il tratto gastrointestinale (gastrite, ulcera, pancreatite), in quanto possono causare esacerbazioni di queste malattie.

Non tutti i nuclei delle bacche di questo arbusto saranno ugualmente utili. Ad esempio, con l'endocardite usarli è severamente proibito. Le persone che sono soggette a pressione alta, è meglio abbandonare l'uso di tinture alcoliche - al contrario, stimolano l'aumento della pressione.

Con cautela e solo dopo il consiglio del medico consigliato di prendere infusi e decotti per coloro che soffrono di malattia di calcoli biliari. Allo stesso modo, le persone dovrebbero comportarsi con il rischio di coaguli di sangue. Inoltre, non abusare di tisane e infusi di bambini - questo è irto della distruzione dello smalto molto sottile dei denti da latte e della rimozione del potassio necessario dal corpo.

Se non si supera la dose raccomandata e si consultano con esperti in tempo, si possono evitare reazioni indesiderate e si possono eliminare fastidiosi problemi di salute.

Questo articolo è stato utile?

Proprietà curative di rosa canina e controindicazioni

Il fatto ben noto che una pianta come la rosa selvatica è utile. È stato usato per scopi medicinali sin dai tempi antichi. Cresce cespugli in tutta la Russia, dalla sconfinata tundra alla parte meridionale del paese. È senza pretese e resistente al gelo. I frutti maturano a fine estate - inizio autunno. In questo articolo ti parleremo della rosa canina, delle sue proprietà curative e delle controindicazioni all'uso.

Rosa canina come pianta medicinale

In medicina, l'uso di cinorrodi, freschi o secchi. Bevande, decotti, infusi, tè e molti altri farmaci sono preparati da questi frutti. I cinorrodi vengono raccolti prima dell'inizio del freddo, altrimenti l'intero potere curativo delle bacche scompare anche dopo un leggero gelo.

Le bacche raccolte vengono essiccate a una temperatura di 90 o 100 gradi in un forno o un essiccatore speciale. Dopo questa procedura, le bacche assumono un colore giallastro, rosso o bordeaux. I cinorrodi secchi vengono conservati in scatole o buste chiuse per non più di due anni.

Oltre ai frutti, i fiori di rosa selvatica possono anche essere benefici per il corpo umano. Questa pianta inizia a fiorire all'inizio di maggio. Quando i suoi fiori sbocciano, vengono raccolti ed essiccati. Quindi vengono utilizzati come additivi per il tè o insistono.

Proprietà medicinali della rosa selvatica

Il tè alla rosa canina è benefico in quanto allevia l'infiammazione e ha un effetto rassodante sul corpo, lo porta in tono. Pertanto, è spesso bevuto a scopo profilattico, per la prevenzione delle malattie sclerotiche.

Oltre all'impatto positivo generale, il tè ai fianchi ripristina anche i sistemi nervoso e cardiovascolare, aiuta a normalizzare i processi metabolici, i sistemi digestivo ed escretore del corpo.

La tintura di fiori di rosa canina influisce favorevolmente sulla condizione della pelle. La pelle sbiadita e opaca si rafforza, si rinnova e diventa un'ombra sana. Il bilancio di acqua e grasso è ripristinato.

Sostanze utili contenute nella rosa selvatica

La rosa canina, a differenza di molte piante, ha una grande quantità di vitamina C. L'acido ascorbico nei frutti di questa pianta contiene dal 4 al 18%. A causa di questo contenuto, la rosa selvatica ha un effetto positivo sul sangue, svolge un ruolo importante in varie reazioni ossidative e riducenti del corpo.

Inoltre, il sangue è favorevolmente influenzato dalla vitamina K contenuta in queste stesse bacche, migliora la coagulazione del sangue e previene la comparsa di coaguli di sangue. Le vitamine B1 e B2 migliorano anche le condizioni del sangue. Attraverso l'uso del decotto dei fianchi, è possibile ridurre il livello di colesterolo contenuto nel sangue, ridurre il rischio di aterosclerosi.

I semi di rosa canina contengono vitamina vitale E. Le bacche di rosa canina hanno anche tali vitamine essenziali come B e R. Il carotene, che si trova nei frutti, rafforza il sistema immunitario del corpo. Ferro, sali di potassio, fosforo, calcio, magnesio, manganese, tannini e acidi (malico e citrico) rendono i cinorrodi un'incredibile dispensa di sostanze utili per l'uomo. Pertanto, la tintura di rosa canina contribuirà a mantenere una buona salute, con un uso regolare.

I benefici del decotto di cinorrodi

Spesso, per varie malattie associate all'indebolimento del sistema immunitario, si raccomanda di bere il decotto di rosa canina. È anche raccomandato per colecistite, malattie intestinali, nefrite e malattie del fegato, malattie dei polmoni e del tratto polmonare. Il brodo viene preparato aggiungendo al bicchiere di acqua bollente un cucchiaino di cinorrodi secchi frantumati. Insistere il brodo dovrebbe essere entro poche ore.

I benefici dell'infusione di rosa canina

L'infusione di cinorrodi è raccomandata in caso di forti emorragie. La rosa canina rafforza i vasi sanguigni, smette di sanguinare. Ha anche effetti curativi su ustioni e altre ferite. L'infusione di rosa canina normalizza l'equilibrio nel sistema escretore e può avere un effetto lassativo sulla stitichezza. Infondere le bacche di rosa selvatica in un thermos. Versare un cucchiaio di bacche essiccate con acqua bollente e lasciare per una notte. Bevi questa infusione prima dei pasti.

Controindicazioni all'uso della rosa selvatica

Non importa quanto sia utile una rosa canina, quante sostanze utili contiene in essa, ci sono ancora situazioni in cui non è possibile utilizzare una rosa canina. Con le malattie acute dello stomaco o delle ulcere, con gastrite o con acidità aumentata, i cinorrodi possono avere un effetto aggravante, poiché nelle misure elevate contiene vitamina C.

Con le malattie cardiache non è consigliabile accettare la rosa selvatica in grandi quantità. Inoltre, con le malattie ipotoniche e l'ipertensione, le infusioni e i decotti di rosa canina sono preferibili da usare in piccole quantità.

Inoltre, la rosa canina può influire negativamente sullo smalto dei denti. Pertanto, con uno smalto diluito o danneggiato, la rosa canina può solo aggravare la situazione.

Rosa canina: proprietà utili e controindicazioni

A maggio, quando tutta la natura prende vita, i fiori profumati di rosa selvatica sbocciano in rosa intenso o bianco con una sfumatura rosa. Quindi, popolarmente chiamato dogrose, un grande arbusto, con rami pendenti, coperto di spine a mezzaluna. Parlando di rosa selvatica, le sue proprietà benefiche e controindicazioni, è impossibile non menzionare che la gente lo chiama il guaritore della foresta. Ci sono anche controindicazioni all'uso dei cinorrodi, ma saranno discussi un po 'più in basso.

Informazioni generali su dogrose

La pianta è conosciuta da molto tempo. Nei suoi manoscritti, antichi guaritori che usavano i cinorrodi come cura per molte malattie lo ricordano.

In Germania, il cespuglio in crescita, la cosiddetta rosa canina (rosa canina), la cui dimensione è sorprendente, perché il diametro del suo tronco di circa 50 cm, ei rami si estendevano fino a un'altezza di 13 metri. Gli scienziati non hanno un'opinione comune sull'età del bush. Alcuni lo considerano aver vissuto quattro secoli e altri - un millennio.

Il cespuglio di rosa canina aumenta a causa della comparsa di giovani germogli

Un rappresentante di questa specie di piante, in crescita in Nord America, ha un diametro del tronco record di 3,7 metri. L'area occupata da essa è di circa sette metri e mezzo. In primavera, quando sboccia, tutti possono ammirare l'indescrivibile bellezza del cespuglio, che ha sciolto circa duecentomila fiori.

Ma è piuttosto un'eccezione, il solito rosa selvatica cresce fino a 2,5-3 metri di altezza. Il cespuglio aumenta a causa della comparsa di giovani germogli, sia dalla radice che sui rami. La pianta è diffusa in tutto il pianeta, tranne nelle zone con clima freddo e deserti. Pertanto, ci sono specie che lasciano le foglie per l'inverno, e nei climi subtropicali e tropicali c'è la rosa canina sempreverde.

Verde brillante, con una sfumatura rossastra o bluastra, le foglie dei fianchi possono essere semicircolari, a forma di cuore o ellittiche. A seconda del clima, sono lisci o con lanugine.

Fiori di rosa canina, 5-6 cm di diametro, hanno cinque petali e una corolla gialla al centro. I frutti maturano in agosto-settembre. Può essere cilindrico o arrotondato. Il colore può essere rosso o arancione. I frutti possono avere una superficie liscia o soffice. I semi di vello si trovano all'interno del frutto.

I fiori di rosa canina hanno cinque petali e una corolla gialla al centro.

Proprietà utili di rosa selvatica

Per effetti terapeutici sul corpo con petali di fiori, frutti e fianchi della radice.

Una corretta raccolta aiuta a preservare tutte le proprietà curative del frutto. Deve essere prodotto prima del primo gelo, perché porta a un deterioramento della qualità del prodotto. Rosa canina secca naturalmente o in essiccatori speciali a temperature fino a 100 gradi. Puoi tagliare e pulire la rosa selvatica dai semi prima di asciugarla. Si consiglia di utilizzare tale essiccazione crudo, quindi non si perde una singola vitamina. Conservare la frutta in un contenitore di vetro chiuso fino a due anni.

La rosa canina è un deposito di vitamine, minerali, beta-carotene, tannini e acidi organici. Pertanto, vale la pena di parlare separatamente delle proprietà benefiche della rosa selvatica.

100 g di polpa di frutta matura includono fino a 60 g di acqua, fino a 4 g di proteine ​​e da 24 a 60 g di carboidrati. La composizione delle anche include da 2 a 5 g di fibra alimentare.

È impossibile sopravvalutare la quantità di vitamine, minerali e altre sostanze organiche che riempiono la composizione chimica dei fianchi.

La rosa canina è un magazzino di vitamine.

Qui e vitamine del gruppo B quasi a pieno vigore. Contribuiscono allo svolgimento di molte funzioni nel corpo.

Quindi, la vitamina B1, aiuta il cuore a lavorare, ha un effetto positivo sullo stato dei sistemi nervoso e digestivo.

La presenza di vitamina B2 contribuisce alla riproduzione di eritrociti e anticorpi e migliora anche il funzionamento degli organi riproduttivi e della ghiandola tiroidea.

Una quantità sufficiente di vitamina B9 proteggerà dalle malattie del sistema immunitario e circolatorio.

La vitamina E, che è molto ricca di semi di rosa selvatica, migliorerà le proprietà protettive e le funzioni riproduttive del corpo. Il beta-carotene contribuisce alla produzione di vitamina A, che ha un effetto positivo sulla visione e previene l'asportazione di nicaltopia. E in un duetto, queste due vitamine producono un effetto ringiovanente e la prevenzione del cancro.

L'interazione tra calcio e vitamina D migliora la vitamina K, che non si trova in tutti i cibi, ma è presente nella rosa canina. Migliora i processi metabolici che si verificano tra l'osso e i tessuti connettivi, la funzionalità renale e la coagulazione del sangue.

La presenza nei frutti di tannini e tannini porta ad un miglioramento delle proprietà curative della rosa selvatica. Con il loro aiuto, i cambiamenti si verificano nel processo di coagulazione delle proteine, così come la formazione di un film, che si manifesta sia sulla membrana mucosa che sulla pelle, viene accelerata. Tale reazione del corpo alle proprietà dei fianchi rende necessario utilizzarli per assistere un paziente con infiammazione nella cavità orale e altre malattie.

Il miglioramento dell'effetto sullo stato del tratto gastrointestinale e la pulizia delle scorie intestinali dall'intestino sono esercitate dalle pectine e dalla cellulosa, che sono anche incluse nella composizione chimica della rosa canina.

Olio di rosa canina

A proposito di olio di rosa canina le sue proprietà e l'applicazione sono noti da tempo. Per ottenere l'olio usando solo varietà di maggio o marrone di rosa selvatica. Raccogliere i semi nel mezzo del frutto, sbucciarli e selezionarli, produrre spremitura a freddo. Questo è il primo, il metodo più semplice per produrre olio di rosa canina.

Una corretta raccolta aiuta a preservare tutte le proprietà curative dei cinorrodi.

Nel secondo metodo, i semi selezionati vengono schiacciati e versati con una soluzione speciale sotto l'azione, che è il rilascio di olio. Sia nel primo che nel secondo caso di elaborazione vengono mantenute tutte le sue utili proprietà.

L'olio di rosa canina le sue proprietà e l'applicazione non è mai stata un segreto per nessuno. È prodotto da diverse specie di piante. I semi raccolti e sbucciati vengono spremuti in appositi dispositivi e ricavati dall'olio della cosiddetta spremitura a freddo. Ci sono altri modi per farlo usando solventi. E anche se il primo è preferibile, ma l'olio ottenuto in altri modi, conserva anche tutte le sue qualità positive.

Il colore dell'olio dipende dalla varietà di rosa selvatica e può essere giallo, arancio intenso o marrone. A causa della sua composizione, l'olio di rosa canina ha trovato ampio uso come mezzo per aiutare nel trattamento delle malattie, nonché uno strumento che migliora l'aspetto estetico.

È un eccellente agente di guarigione. Ha un buon effetto sulle ustioni. Grazie alle sue proprietà rigeneranti, l'olio attiva il processo di ripristino dei tessuti danneggiati. Per rafforzare il corpo, aumentare la resistenza e la capacità di combattere virus e batteri, l'olio di rosa canina viene assunto per via orale, come mezzo per rafforzare l'immunità umana. Una proprietà importante dell'olio è la sua capacità di migliorare il funzionamento del fegato, dei reni, dello stomaco e della cistifellea. Con l'uso costante di questo prodotto è il rafforzamento dei vasi sanguigni, le placche di colesterolo si dissolvono.

La rosa canina è presa per via orale, come mezzo per rafforzare l'immunità umana

La proprietà anti-infiammatoria del petrolio ha portato al suo uso diffuso nel trattamento di malattie dentali come stomatiti, ulcere e processi infiammatori nelle gengive.

Uso efficace dell'olio nelle malattie della gola e nel naso.

Per migliorare il tuo stato mentale, prevenire rotture nervose e stress, è utile prendere olio di rosa canina.

Comprovata efficacia del prodotto e in cosmetologia. L'olio ha un effetto positivo sulla pelle, protegge dalle radiazioni ultraviolette, ammorbidisce e idrata la pelle intorno agli occhi e alla pelle delle labbra.

Se aggiungi olio di rosa canina allo shampoo, i tuoi capelli diventeranno una bellezza straordinaria.

Sciroppo di rosa selvatica

Non tutti possono nel nostro tempo raccogliere e asciugare la rosa selvatica per l'inverno. In questo caso, lo sciroppo di rosa canina verrà in soccorso. Può essere trovato in qualsiasi farmacia. Questo è un mezzo abbastanza efficace per mantenere la salute di tutta la famiglia in inverno, ad un prezzo normale. Maggiori informazioni sullo sciroppo di rosa canina, le sue proprietà medicinali e le controindicazioni possono essere contenute nelle istruzioni per l'imballaggio.

L'infuso di rosa canina riempie il tuo corpo di vitamine

Lo sciroppo di rosa canina preparato utilizzando moderne tecnologie da frutta fresca ha un sacco di qualità utili che ti aiuteranno a essere sano se lo usi per la prevenzione. Inoltre, vieni in soccorso se la malattia è già arrivata.

Lo sciroppo di rosa canina riempie il tuo corpo di vitamine, aumenta il livello di immunità, aiuta a superare lo stress sia fisico che mentale, oltre a far fronte a depressione e stress.

Grazie alla sua composizione, può controllare il livello di colesterolo nel sangue. Influenzano positivamente il lavoro del tratto gastrointestinale.

Radice di rosa canina

Sia il frutto che la radice hanno molte proprietà curative. Fondamentalmente, il trattamento con esso è applicato dalla medicina tradizionale. Preparando la navara, le tinture e semplicemente usando il tè dalla radice della rosa canina, puoi ottenere un meraviglioso effetto del suo effetto.

Molto spesso, la radice dei fianchi viene utilizzata con pietre nella cistifellea e nella vescica, con malattie del fegato e asma.

La rosa canina non è raccomandata per l'uso in malattie dello stomaco

Le tinture sulla radice aiuteranno con il dolore alle articolazioni, alleviare le malattie fungine nelle gambe. È possibile rimuovere il dolore, mettendo un impacco sugli arti colpiti dalla gotta.

Controindicazioni all'uso della rosa selvatica

Come ogni pianta medicinale, la rosa canina ha proprietà curative e ha controindicazioni. Pertanto, è necessario utilizzarlo con molta attenzione per non danneggiare la salute.

  1. Non raccomandato per l'uso in malattie dello stomaco.
  2. Controindicato nell'insufficienza cardiaca e in altre malattie del cuore, così come nel sistema cardiovascolare.
  3. Non è auspicabile prendere l'ipertensione malata.
  4. Effetto negativo sullo smalto dei denti, quindi è necessario risciacquare la bocca dopo l'assunzione di medicinali contenenti cinorrodi.

Nonostante il fatto che i cinorrodi abbiano proprietà curative e controindicazioni, rimangono rilevanti nel trattamento di molte malattie. Ascoltando le raccomandazioni, riceverai solo un effetto positivo dall'uso di rosa canina e medicinali da esso.

Rosa canina: proprietà medicinali e controindicazioni.

Le bacche di rosa canina, così come la pianta stessa, che a volte viene chiamata "rosa canina", confondendo con Rosa canina, sono note a tutti fin dalla prima infanzia. La rosa cannella (in latino Rosa cinnamomea), rosa di maggio - è sinonimo di rosa canina appartenente alla famiglia delle Rosacee. In realtà, la rosa canina è cannella, o maggio (Rosa majalis) - uno dei parenti più stretti delle rose coltivate, quindi le sue piantine sono utilizzate come scorta per l'innesto di rose varietali o dei loro ibridi. A differenza delle rose, i fiori di rosa selvatica non sono particolarmente splendidi, ma la loro abbondanza e il lungo periodo di fioritura suggeriscono che questa pianta è altamente decorativa. Non meno decorativa è la rosa selvatica e durante il periodo di maturazione del frutto - negli anni del raccolto, i cespugli sembrano essere coperti da una miriade di bacche di rubino che si stagliano chiaramente sullo sfondo di foglie di smeraldo. Non c'è bisogno di scartare il fatto che le bacche di rosa selvatica, che sono in grado di resistere sui cespugli per tutto l'inverno, sono la base di cibo per gli uccelli, che non volano via verso le regioni calde per lo svernamento.

Non meno prezioso, in termini di cibo, i cinorrodi giocano per gli umani, anche se in termini di uso medicinale, queste bacche hanno un'importanza molto maggiore. Tuttavia, non solo le bacche, ma anche le radici dei fianchi, così come le escrescenze sui rami, hanno tutte proprietà curative.

Le bacche di rosa canina sono incluse nel registro delle materie prime medicinali in molti paesi del mondo.

Preparazione di materie prime mediche

Come accennato in precedenza, la rosa canina cannella appartiene alle piante farmacopee, anche se per ottenere l'acido ascorbico naturale, altri tipi di frutta sono anche soggetti alla raccolta, ad esempio, Rosa Fedtschenkoana (Rosa Fedchenko), Rosa dahurica (Rosa Dahur), Rosa canina (Rosa canina) e altri.

La raccolta delle bacche di rosa selvatica viene effettuata durante il periodo di maturazione, a partire dalla fine dell'estate e fino al primo gelo. Le bacche devono avere un colore caratteristico, oltre ad essere denso. Dopo il primo gelo, i fianchi diventano morbidi e quasi inadatti per il trasporto a lungo termine e, inoltre, il contenuto di vitamine negli acini si riduce drasticamente. Le bacche congelate (soggette a lavorazione immediata) possono anche essere raccolte, ad esempio, per ottenere vitamina C o fare marmellata - non sono adatte per l'essiccazione.

L'asciugatura dei fianchi è consigliata negli essiccatori termici, in cui la temperatura è mantenuta a 40 - 45 ° C (a temperature più elevate, si verifica la distruzione delle vitamine). È anche possibile essiccare le bacche in soffitte perfettamente riscaldate, a condizione che vi sia una buona ventilazione e protezione dalla penetrazione diretta del sole - se queste condizioni non vengono rispettate, le proprietà curative delle materie prime finite vengono drasticamente ridotte. Se l'essiccazione viene effettuata in modo naturale, è consigliabile tagliare a metà gli acini, in modo che le materie prime si secchino nel minor tempo possibile. Si consiglia ai semi delle bacche tagliate di asciugare separatamente.

Foglie di rosa canina e le sue radici sono utilizzate nella medicina tradizionale. Le foglie vengono raccolte dall'inizio della fioritura e fino all'inizio della maturazione delle bacche, e lo scavo delle radici viene effettuato in autunno, dopo il primo gelo (a volte prima).

Composizione chimica delle materie prime

Le bacche di rosa canina sono considerate una materia prima multivitaminica - senza contare l'acido ascorbico, includono vitamine B (1 e 2), K e P. La polpa è ricca di flavonoidi, di cui predominano kaempferol e quercetina. Oltre a questi composti, che determinano le principali proprietà curative delle bacche, contengono anche carboidrati, tannini del gruppo tannico, un certo numero di acidi organici, ecc.

Nelle radici e nelle foglie di rosa selvatica si concentra la maggior parte dei tannini.

Non meno preziosi sono i semi di rosa canina, che sono generosi in olio grasso in cui si trovano acidi grassi (oleico, linoleico e linolenico), vitamina E, provitamina A (carotene).

Proprietà farmacologiche

Nelle fonti mediche disponibili quando si descrive l'effetto terapeutico dell'uso di estratti acquosi di rosa selvatica, l'enfasi principale è sulla farmacocinetica dell'acido ascorbico. La presenza del gruppo attivo -COH - COH nella molecola dell'acido ascorbico causa le sue proprietà rigenerative, quindi reagisce liberamente con gli enzimi, migliorando la loro attività. L'acido ascorbico è visto in quasi tutti i tessuti del corpo umano, sebbene il corpo stesso non sia in grado di sintetizzarlo.

Sulla base di dati sperimentali, è stato riscontrato che una persona ha bisogno in media di circa 50 mg di vitamina C al giorno, e in condizioni di aumento dei carichi fisiologici, il doppio. Il bisogno di "ascorbina" aumenta durante la gestazione, così come quando si allatta un bambino.

Non è un segreto che l'assunzione insufficiente di acido ascorbico con il cibo causa un certo numero di malattie (ad esempio, lo scorbuto). Esistono prove innegabili che l'acido ascorbico ha un effetto significativo sulla coagulazione del sangue e la colesterolemia, funge da catalizzatore per l'attività dell'apparato ematopoietico, aumenta l'attività fagocitica dei leucociti, ecc.

L'acido ascorbico è usato come agente anti-sclerotico, è usato a scopo profilattico per prevenire vari tipi di sanguinamento, nel complesso trattamento di malattie infettive, malattie del fegato, ecc.

L'acido ascorbico ha anche proprietà antinfiammatorie e promuove l'aumento dell'immunità, ma l'uso medicinale dei cinorrodi non si limita a queste qualità, poiché oltre alla vitamina C, altri frutti sono stati trovati nel frutto, in un complesso che espande lo scopo dei preparati basati su esso. Ad esempio, i cinorrodi esprimono un effetto coleretico (vedi la preparazione "Holosas").

Preparati di rosa canina

- Holosas. Uno dei classici agenti terapeutici tradizionalmente prescritti per il trattamento dell'epatite e della colecistite. Prepararlo sotto forma di sciroppo, ispessendo l'estratto acquoso di bacche di rosa selvatica e zucchero. Le bacche canine canine rosa sono utilizzate per preparare il farmaco.

- Sciroppo di rosa canina. Utilizzato nella pratica dei bambini. Preparare uno sciroppo da una miscela di frutta (rosa selvatica, chokeberry, mirtillo, ecc.). Preparazione multivitaminica, bambini prescritti per la prevenzione di carenze vitaminiche in mezzo cucchiaino (o più) 2 o 3 volte al giorno.

- Olio di rosa canina. Ottenuto premendo dai semi della rosa selvatica. Il farmaco viene utilizzato principalmente come agente esterno di guarigione delle ferite (crepe da capezzolo, ustioni, ulcere trofiche, ecc.).

- Karotolina. Preparato dalla polpa del metodo di estrazione della frutta di oli vegetali. Come l'olio di rosa canina, la carotolina viene utilizzata esternamente per il trattamento di ferite, ustioni, ecc.

Preparazione di farmaci nella vita di tutti i giorni

Le bacche di rosa canina sono utilizzate per la preparazione di estratti acquosi - infusi e decotti.

- Infuso di frutti interi. Bacche di rosa canina secche vengono schiacciate insieme ai semi - la dimensione delle particelle dovrebbe essere di circa 0,5 - 0,8 mm. Versare acqua bollente in mezzo litro con 20 g di materia prima preparata. Per preparare il farmaco è necessario utilizzare piatti in vetro o porcellana con un coperchio aderente. Insistere prodotto in un bagno di acqua bollente per 15 minuti di un'ora, e poi, versare in un thermos, insistere un altro giorno. La quantità specificata del farmaco è progettata per quattro giorni di ammissione - un quarto di tazza due volte al giorno. Infusione conservata in frigorifero per evitare che si inaridisca e riscaldata prima dell'uso.

- Infuso di polpa di frutta. Per la preparazione del farmaco utilizzato frutta sbucciata, cioè senza semi. La tecnica di cottura è simile alla ricetta precedente, solo il tempo di infusione è ridotto (a bagnomaria - fino a 10 minuti, in un thermos - fino a 2 - 3 ore). Il dosaggio e la frequenza di somministrazione sono gli stessi dei consigli sull'uso dell'infusione di frutta intera.

Tè alle erbe a base di rosa canina

Il tè alla rosa canina è un rimedio multivitaminico raccomandato per la prevenzione della carenza vitaminica durante il periodo autunnale. Quando prepari un tè curativo, puoi usare zucchero o miele come dolcificante - sono aggiunti a piacere. Puoi bere il tè 1 o 2 volte al giorno, mezzo bicchiere o più. Se lo si desidera, la composizione può essere modificata, a seconda delle erbe aromatiche o spezie disponibili (finocchio, cannella, menta, melissa, anice, ecc.).

- Rosa canina + ribes. Ribes nero e bacche di rosa selvatica (10 g ciascuno) devono essere schiacciati in un mortaio e versare acqua bollente (500 ml) in un thermos. Infondere per 1 ora.

- Rosa Canina + Rowan. Preparare il tè allo stesso modo in precedenza.

- Rosa canina + uvetta L'infusione di bacche di rosa selvatica viene preparata come indicato nelle ricette precedentemente elencate. Allo stesso tempo viene preparato un decotto di uvetta. Fai bollire l'uvetta in acqua, hai bisogno di circa 10 - 15 minuti, quindi devi aggiungere una quantità uguale di infuso di rosa canina.

- Rosa canina + lampone La raccolta di guarigione è composta da bacche di cinorrodi e bacche di lampone, che necessitano rispettivamente di 80 e 100 g. 400 ml di acqua bollente dovrebbero prendere 1 o 1/2 cucchiaio. miscela medica; far bollire a ebollizione moderata per circa 10 minuti e poi, traboccando in un thermos, insistere per 24 ore. Assumere prima dei pasti, mezza tazza due volte al giorno.

- Rosa canina + Blackberry + Ortica. Preparare una miscela di bacche di rosa selvatica e more 30 e 10 g, rispettivamente. La quantità specificata è calcolata per mezzo litro di acqua bollente. Far bollire la frutta per 10 minuti, quindi aggiungere le foglie di ortica e versare in un thermos - dopo 12 ore il tè è pronto per l'uso.

- "Tè monastico". Questo tè, sviluppato dai monaci, è considerato una "medicina universale" per molti disturbi e si consiglia di usarlo non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione. Prepari il tè dai fianchi e dalle radici di elecampane, preso nello stesso rapporto (5 litri di liquido - mezza tazza di materie prime frantumate). Far bollire le erbe a ebollizione molto bassa per 3 ore, quindi togliere dal fuoco e aggiungere 1 cucchiaio. origano e erba di San Giovanni, 1 g schiacciato in polvere di rosa canina e 2 cucchiaini. tè nero. In un'ora, il tè sarà pronto da bere. Questa bevanda curativa può essere bevuta senza la norma, anche per molto tempo.

Proprietà medicinali della rosa selvatica nella medicina tradizionale

- Calcoli renali. La ricetta proposta è adatta per rimuovere "ossalato" (sale di acido ossalico) e "urato" (sale di acido urico), ma non è adatto nel caso di "pietre simili a coralli" (deposizione di sale di acido fosforico). La collezione comprende: carote selvatiche, radice di tarassaco, rosa canina e spine, radice di prezzemolo raccolta durante la fioritura (foglie e fiori), fasci di foglie, poligono e paglia di segale. Tutti gli ingredienti assumono un uguale rapporto (1 cucchiaio per 10 bicchieri di liquido). Piegare gli ingredienti indicati in un piatto di vetro, coprire con acqua e lasciare a bagno per una notte. Al mattino, far bollire l'acqua e cuocere per 10 minuti a ebollizione moderata (in una ciotola di smalto). Conservare il farmaco (filtrare bene in anticipo) nel frigorifero. Assumere prima dei pasti per mezzo bicchiere, scaldandolo a 40 ° C. La quantità del farmaco è calcolata per un ciclo di trattamento. Come al solito, la produzione di pietre viene osservata al secondo - terzo giorno. Quando si tratta, si deve tenere presente che quando si fanno avanzare le "pietre" sono possibili forti dolori, quindi è necessario pre-acquistare antidolorifici, come Maksigan o Baralgin.

- Per i raffreddori. Per migliorare le condizioni generali durante un'epidemia di raffreddori, comprese le malattie infettive, si raccomanda di preparare una collezione di erbe medicinali: 1 parte di cesti di fiori di camomilla, 2 parti di bacche di rosa selvatica, foglie di madre e matrigna; 4 parti delle foglie del platano; 5 pezzi di fiori di tiglio. Per 1 tazza di acqua bollente dovrai prendere 4 cucchiai. miscela medicinale di erbe, insistere un quarto d'ora, se lo si desidera, addolcire con miele o zucchero. Prendi l'infusione tre volte al bicchiere.

- Quando indebolisce la vista. Il distacco della retina è accompagnato da una diminuzione della vista e la seguente ricetta viene proposta per questo caso: 3 parti delle foglie di cotoneaster e bacche di rosa selvatica; 2 parti di menta e 1 parte di melissa. Per 3 tazze di acqua fredda è necessario prendere 100 g di miscela di erbe. Infondere durante la notte, cuocere per 5 minuti al mattino, quindi infondere per 1 ora. Filtrare il liquido e portare il volume di acqua bollita al livello originale, cioè fino a 3 bicchieri. Dopo aver mangiato (dopo 1 - 2 ore) prendere 1 bicchiere.

Proprietà medicinali della rosa selvatica in ginecologia

- Amenorrea. La sindrome iperebrale è sinonimo di una malattia caratterizzata da interruzioni del ciclo mestruale (riduzione del tempo e scarsità di secrezioni). Per il trattamento dei guaritori tradizionali è stata proposta una collezione che comprende: erba di assenzio, radice di prezzemolo e rosa canina - in 4 pezzi; frutti di finocchio e prezzemolo, erba di San Giovanni, Potentilla d'oca, ruta d'erba, bacche di ginepro - in 2 parti. Su 400 ml di acqua bollente, sono necessari 2 cucchiai. raccolta di farmaci. Insistere mezz'ora. Assumere due volte al giorno per mezza tazza. Il trattamento può durare diversi mesi, mentre la ricezione continua deve essere alternata a brevi pause, ad esempio ogni 10 giorni, una pausa per 3 giorni.

- Menorragia. A differenza dell'amenorrea, la menorragia è caratterizzata da un lungo periodo di mestruazione, spesso superiore a una settimana, oltre all'abbondanza di secrezioni (più di 100 ml). Per ricostituire la perdita di sangue, si consiglia di prendere un "vino di ferro" - per 1 litro di vino secco da vitigni bianchi è necessario: 1 cucchiaio. radici dogrose e rizomi del "serpentino" (highlander snake) e 1 cucchiaino. limatura di ferro. È necessario infondere il vino per almeno 30 giorni (40 giorni è consigliato), agitando il liquido ogni giorno per una vigorosa agitazione. Prendi il vino tre volte al giorno e 1 cucchiaio. (prima dei pasti).

- Ipertensione (sullo sfondo della menopausa). Ingredienti: bacche di rosa selvatica e biancospino - 100 g; erba secca - 50 g; camomilla (fiori) - 40 g; foglia di betulla e mirtillo rosso, erba dell'uccello alpinista (poligono), radici di dente di leone - 30 g ciascuna; Erba invernale e cime di trifoglio fiorite - 20 g Per mezzo litro di acqua bollente è necessario prendere 2 cucchiai. miscela terapeutica di erbe. Insisti in un thermos tutta la notte. Prendi 6-8 volte al giorno (circa mezzo bicchiere alla volta).

- Sterilità femminile Per 2 tazze di acqua bollente avrete bisogno di 1 cucchiaio. bacche di rosa selvatica, fiori di mela e semi di piantaggine. Insistere in un thermos per 45 - 60 minuti. Prendi il farmaco tre volte al giorno, 100 ml, polvere spremuta dai semi di piantaggine (mezzo cucchiaino alla reception).

Effetti collaterali e controindicazioni

Fino a poco tempo fa, c'era un'opinione erronea che più acido ascorbico entra nel corpo, meglio è. Ma come è emerso in pratica, l'assunzione incontrollata di grandi dosi di vitamina C è pericolosa per la salute. L'uso prolungato di acido ascorbico, tuttavia, è più correlato agli analoghi sintetici della vitamina C, causa l'inibizione delle "isole di Langerhans" - specifiche ghiandole pancreatiche responsabili della formazione di insulina, durante le quali esiste il rischio di sviluppare il diabete. Ecco perché la nomina di una "dose d'urto di ascorbina" e il controllo del processo di trattamento sono di competenza dello specialista - l'autotrattamento è carico di conseguenze negative!

L'acido ascorbico stimola la corteccia surrenale, causando un'aumentata sintesi di corticosteroidi, che in alcuni casi può causare una compromissione funzionale dei reni, pertanto, in presenza di malattie renali, la consultazione con il medico curante non è solo auspicabile ma anche essenziale.

L'acido ascorbico deve essere assunto in pazienti con tendenza alla trombosi (tromboflebite, ecc.).

Per quanto riguarda i preparati di rosa canina, in generale, il loro uso è abbastanza sicuro se si seguono strettamente le istruzioni per l'uso, ma per motivi di sicurezza, si consiglia di consultare il proprio medico.

L'amministrazione non è responsabile delle conseguenze causate dall'uso delle informazioni pubblicate sul sito.