Cosa fare con la perdita dell'udito?

La perdita dell'udito parziale o completa spesso si verifica all'improvviso. In primo luogo, una persona nota che inizia a sentire male su una cosa, dopo un po '- dall'altra parte. A seconda della causa della malattia, la perdita dell'udito può essere accompagnata da vari sintomi spiacevoli e persino dolorosi, che vanno dall'acufene minore al dolore severo, vomito, nausea, vertigini.

Pertanto, i sintomi associati alla compromissione dell'udito non dovrebbero essere ignorati, anche con l'automedicazione. Per diagnosticare, è imperativo consultare un medico che, in base ai risultati dell'esame, prescriverà un trattamento volto ad eliminare la causa, che ha causato una diminuzione della capacità di percepire i suoni e, se possibile, aiuterà a ripristinare la capacità di una persona di ascoltare normalmente.

Ipoacusia reversibile

Quando si tratta di perdita dell'udito, i medici emettono sordità conduttiva e neurosensoriale. L'ipoacusia conduttiva è caratterizzata dal fatto che, per qualsiasi ragione, le onde sonore non sono in grado di superare facilmente tutte le strutture dell'organo dell'udito, sono distorte e raggiungono gli analizzatori uditivi del cervello in una versione curva.

Allo stesso tempo, il suono è distorto nell'orecchio esterno o medio, e già nella versione modificata arriva all'orecchio interno.

Le cause della perdita dell'udito nell'ipoacusia conduttiva sono la spina di zolfo, l'otite media esterna, causata da infezioni. Danni alle orecchie, foruncolo, malattie fungine o della pelle, meno spesso - un tumore può influire sui problemi di udito.

L'audio distorto può essere causato da problemi con il timpano. Ad esempio, la rottura della membrana, che è stata attivata da una forma complicata di otite media o dalla penetrazione di un oggetto appuntito nell'orecchio. Dopo un po 'di tempo, lo spazio è stretto, ma al suo posto rimane una cicatrice, che colpisce l'elasticità della membrana e, di conseguenza, la trasmissione del suono.

L'ipoacusia improvvisa a causa di danni al timpano può essere dovuta a traumi acustici (un'esplosione, esposizione costante a forti rumori, ascolto di musica ad alto volume).

Un improvviso cambiamento di pressione può influire negativamente sul lavoro del timpano, quando la pressione dell'aria è diversa su entrambi i lati della membrana (nell'orecchio medio è inferiore a quella dell'orecchio esterno) e si piega. Di conseguenza, il suono che cade sulla membrana viene distorto e quindi entra nell'orecchio in uno stato alterato, che di solito accade quando si sale una montagna, si decolla o si atterra un aereo, scendendo a una grande profondità.

La causa della perdita dell'udito conduttivo può essere la forma acuta o cronica di otite media (i processi infiammatori nella parte centrale dell'orecchio sono chiamati così). Di solito è una complicanza di influenza, raffreddori, sinusiti, frontiti e altre malattie respiratorie. L'infezione penetra nell'orecchio medio attraverso una sottilissima tromba di Eustachio, che collega questa parte dell'orecchio al rinofaringe ed è responsabile della fornitura d'aria all'orecchio medio.

Questa malattia è pericolosa: se non viene trattata, può non solo provocare una rottura del timpano, ma anche andare nella parte interna dell'orecchio ed essere la causa della labirintite (otite interna). Questa malattia è in grado di distruggere la struttura dell'orecchio interno in modo che le sue cellule, che sono responsabili del riconoscimento dei suoni, non possano essere ripristinate e la sordità è irreversibile.

Se i processi purulenti non si fermano qui, il pus può penetrare nel cervello, innescando la meningite e altri disturbi pericolosi. Per questo motivo, per qualsiasi malattia dell'organo uditivo, è necessario avvisare e consultare un medico: con il trattamento iniziato in tempo, viene ripristinata la perdita dell'udito con l'otite media.

Ipoacusia irreversibile

È peggio se le strutture dell'orecchio interno, del nervo uditivo o delle parti centrali dell'analizzatore uditivo che si trovano nel tronco e nella corteccia uditiva sono interessate. In questo caso, la perdita dell'udito è quasi sempre irreversibile. Se prendi la malattia nella fase iniziale e inizi il trattamento, puoi interrompere la perdita dell'udito e prevenire la progressione della malattia.

Gli esperti distinguono quattro gradi di ipoacusia neurosensoriale:

  • Il primo grado è caratterizzato dalla capacità di distinguere una conversazione a una distanza di sei metri da se stessa (il volume minimo di suono che una persona è in grado di percepire è compreso tra 20 e 40 dB). Se si affronta il trattamento della malattia in questa fase, la probabilità di recupero dell'udito è del 90%.
  • Nel secondo grado, la gravità dell'udito diminuisce a tal punto che una persona sente una conversazione a una distanza non superiore a quattro metri (la soglia dell'udito da 50 a 55 dB). Il trattamento in questa fase ti consente di interrompere la perdita dell'udito, ma come prima la malattia non lo sarà.
  • Nel terzo grado di perdita dell'udito, una persona ha bisogno di un apparecchio acustico, i bambini sono disabili. La conversazione può essere distinta a una distanza di circa un metro, la perdita dell'udito tende a progredire (55-60 dB).
  • Il quarto grado è caratterizzato dal fatto che una persona perde la capacità di ascoltare una conversazione a una distanza di venti centimetri (la soglia uditiva è 70-90 dB). Con l'aiuto di un apparecchio acustico, i suoni sono ancora in uno stato. La disabilità è ricevuta da tutti i pazienti i cui studi hanno mostrato un quarto grado di perdita dell'udito.

Il quarto grado di ipoacusia tende a progredire, quindi dopo un po 'la perdita progressiva dell'udito può provocare sordità quando una persona non è in grado di identificare il suono anche con un apparecchio acustico. In questo caso, il medico può raccomandare l'impianto cocleare, che prevede l'installazione di una protesi acustica, una parte della quale è installata nell'orecchio interno.

Questa operazione è estremamente costosa e richiede notevoli spese sia prima che dopo l'operazione, quindi non tutti possono permetterselo.

L'ipoacusia irreversibile può essere scatenata da vari motivi, tra cui i medici identificano una complicazione dopo l'otite media, l'infezione nell'orecchio interno e il flusso sanguigno, non solo dalla cavità cranica, ma anche da organi distanti del corpo. La sordità parziale in un orecchio può essere il risultato di una lesione.

In questo caso, sebbene la perdita dell'udito sia registrata in un orecchio, l'udito è compensato dal lavoro dell'altro orecchio. Per un po ', l'organo dell'udito è adattato e una persona può sentire senza bisogno di un apparecchio acustico.

Un altro motivo per cui una persona perde irreversibilmente l'udito è l'età. In alcune persone questo processo è pronunciato, in altri è più debole, ma il fatto indubbio è che nella vecchiaia una persona sente molto più debole.

Diagnosi e terapia

Al fine di prevenire la perdita dell'udito irreversibile, è necessario prestare attenzione al rumore che suona costantemente, ronzio nelle orecchie, che si verifica all'improvviso. Soprattutto devi essere cauto, se ci sono i lombalgia nelle orecchie, mal di testa, l'orecchio inizia a far male, se una persona ha avuto recentemente una malattia infettiva - questo indica un'alta probabilità di sviluppare un'otite.

Se alle spiacevoli sintomi si aggiungono vertigini, nausea e vomito, questo è un motivo per suonare l'allarme, poiché parla di danno all'orecchio interno. Il fatto è che è responsabile non solo dell'udito, ma anche del lavoro dell'apparato vestibolare, quindi se le strutture di questa parte dell'orecchio vengono distrutte, la persona ha problemi di equilibrio. Labirintite viene trattata in condizioni stazionarie: il paziente non può far fronte alla malattia da solo.

È più facile diagnosticare malattie associate all'orecchio esterno. Il metodo di trattamento dipende molto dalla causa che lo ha provocato. Per le infezioni fungine vengono usati pomate e gocce speciali. Se il motivo era la spina di zolfo, viene rimosso.

È più difficile diagnosticare il grado di danno all'orecchio medio: un esame esterno del padiglione auricolare e del condotto uditivo non fornirà un'immagine precisa del decorso della malattia. Con l'otite media usato farmaci antibatterici, vasocostrittori. Sono prescritte gocce nasali, che restringono la tromba di Eustachio in modo che il pus possa sfuggire all'orecchio medio.

In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico per il trattamento dell'organo dell'udito. Inoltre, per il trattamento efficace dell'organo dell'udito, non vengono utilizzati solo i farmaci, ma anche la fisioterapia. Bene rimuove l'infiammazione, rinnova i tessuti colpiti, migliora la circolazione del sangue mediante elettroforesi. Assegna il timpano del massaggio, che viene effettuato utilizzando un apparecchio speciale, creando una pressione alternativa nelle orecchie. In assenza di pus, sono prescritti riscaldamento e terapia della luce.

Se la perdita dell'udito è associata a perdita dell'udito neurosensoriale, per determinare la causa e prescrivere il trattamento corretto, è spesso necessario che venga esaminata da molti specialisti. Se lo sviluppo della perdita dell'udito non può essere fermato, a seconda del grado di malattia, il medico prescrive apparecchi acustici per la correzione dell'udito, in un caso difficile - impianto cocleare. Se non ci sono soldi per un'operazione costosa, dovrai imparare la lingua dei segni.

Cause di sordità grave in un orecchio e sordità dopo otite

Il sistema auricolare è complesso, costituito da molti dipartimenti, organi, tessuti, canali, tubi, ecc. Ci sono organi che percepiscono il suono e quelli che lo conducono. I principali organi di rilevamento del suono sono i numerosi recettori, le terminazioni nervose dei canali uditivi, che elaborano il suono ricevuto. Le sue guide sono: tubo di Eustachio, nervi uditivi e altri organi del sistema auricolare. Con lo sviluppo della patologia di uno di questi numerosi organi, si verifica la perdita dell'udito. Se non viene diagnosticato in tempo e non viene trattato, si verifica sordità. Consideriamo più in dettaglio, dopo di che ci può essere la sordità in una persona.

Cause di perdita dell'udito

Le forme congenite di sordità si verificano nei bambini a causa di:

  • infezione materna;
  • ereditarietà;
  • varie malattie materne;
  • malattie di diversa natura, che la madre ha sofferto durante la gravidanza.

L'ipoacusia acquisita può essere precoce: si manifesta in un bambino di età inferiore a 5 anni, e successivamente, dopo 5 anni. La sordità precoce è di solito una conseguenza del parto grave e delle malattie genetiche dei genitori.

Inoltre, la sordità può svilupparsi gradualmente, quando c'è una perdita uditiva per anni, quindi le cause della sordità sono:

  • trauma, malattia;
  • la presenza di gravi malattie croniche;
  • la presenza di infezioni nel corpo;
  • l'effetto costante del rumore sul posto di lavoro;
  • uso a lungo termine di farmaci per varie forme di malattie;
  • intossicazione del corpo dovuta all'ingresso di elementi chimici nocivi;
  • portato sui suoi piedi e raffreddori sotto forma, ecc.

Spesso la sordità si manifesta dopo l'otite media - infiammazione nell'orecchio medio. Le ragioni di ciò sono che la malattia non è stata curata o è stata trattata in modo errato.

Sordità improvvisa può verificarsi dopo:

  • forte tuffo in profondità;
  • colpire un oggetto estraneo nell'orecchio medio;
  • fluido a lungo termine nell'orecchio medio;
  • infezioni e infiammazioni;
  • gonfiore;
  • formazioni di cisti;
  • ictus, ecc.

La perdita dell'udito può essere compensata, quindi l'udito viene ripristinato - i medici lo chiamano un processo reversibile. Questi includono la perdita dell'udito di 1-3 gradi, che si verifica più spesso a causa di:

  • freddo malsano;
  • manipolazioni mediche errate;
  • infezione;
  • cambiamenti di età della persona;
  • deterioramento del sistema endocrino, ecc.

Chi, prima di tutto, è minacciato di perdita dell'udito? Il gruppo di rischio comprende persone con malattie di almeno un organo di qualsiasi sistema corporeo.

In tali persone, l'immunità viene solitamente ridotta e qualsiasi nuovo virus o batterio causa ulteriori malattie. Inoltre, un certo numero di stafilococchi, streptococchi, Escherichia coli, ecc. Sono presenti nel corpo di ciascuna persona e formano parte della microflora dell'organismo. Con bassa immunità, questi tipi di cellule iniziano ad attivarsi ea combattere con le cellule sane del corpo, compresa la zona dell'orecchio.

Cause di perdita dell'udito in un orecchio

Tutti i suddetti motivi possono causare malattie in entrambe le orecchie. Quindi viene diagnosticata una malattia bilaterale, se un orecchio non sente, allora è unilaterale. Quest'ultimo, a sua volta, può essere: lato sinistro e lato destro, a seconda della posizione nella zona dell'orecchio di una particolare patologia. La sordità in un orecchio, ad esempio, a destra, viene diagnosticata come perdita dell'udito dal lato destro.

Tipi di perdita dell'udito

La perdita dell'udito può essere diversa: dai disturbi minimi della percezione del suono al massimo, quando una persona non sente nelle vicinanze anche un forte pianto.

In connessione con le principali cause di perdita dell'udito e in conformità con i luoghi colpiti nel sistema auricolare in medicina distinguere i principali tipi:

Perdita dell'udito e sordità - il grado di perdita dell'udito, 4 ° grado di perdita dell'udito - il più vicino possibile alla sordità. Ma i medici usano il termine di perdita dell'udito quando è possibile ripristinare l'udito con qualsiasi metodo medico. Con la sordità, il trattamento conservativo non aiuterà e le operazioni a volte non riescono a ripristinare l'udito.

neurosensoriale

La natura neurosensoriale della perdita dell'udito è associata alla distruzione dei sistemi di conduzione del suono e di percezione del suono delle orecchie. I principali recettori dell'orecchio - cellule ciliate - possono essere distrutti a causa del processo infiammatorio. Anche le cellule e i tessuti del nervo uditivo e delle fibre nervose sono soggetti a distruzione. Smettono di svolgere la loro funzione - portare segnali sonori alla corteccia cerebrale. Le cause della patologia sono molte, le principali sono:

  • ereditarietà;
  • disturbi nervosi;
  • infezione nel corpo.

L'infezione nella zona dell'orecchio può passare attraverso le cellule e i tessuti del sistema auricolare, così come attraverso il sangue o il sistema linfatico. Nel secondo caso, la sordità si verifica a causa delle già gravi forme di malattie croniche umane.

La forma base della forma neurosensoriale, la forma sensoneurale, ha la stessa natura di evento, ma è associata al danno della coclea e del nervo uditivo stesso. I principali tipi di malattia sono: tipo di recettore - disturbo del recettore, retrococleare - terminazioni nervose degli organi dell'udito, centrale - incapacità di elaborare il suono nella subcorteccia e nella corteccia a causa di disturbi delle radici nervose.

conduttivo

La perdita dell'udito può essere associata ad influenza esterna, ad azione meccanica sull'orecchio:

  • rumore costante;
  • suono forte;
  • la presenza di un oggetto estraneo nell'orecchio;
  • ingestione di sostanze chimiche;
  • lesioni di diverso ordine, ecc.

misto

Quando la causa della sordità diventa più fattori, sia meccanici che infiammatori, è consuetudine parlare della natura mista dell'occorrenza della perdita dell'udito.

Grado di perdita dell'udito

Quando la sordità non si manifesta improvvisamente e non ha un carattere congenito, ma si sviluppa nel corso degli anni, poi in medicina l'ipoacusia è classificata per gradi.

1 grado

Il più sicuro, indolore e facilmente curabile. Una persona ascolta bene una distanza di 6 metri, quindi - i suoni sono scarsamente percettibili. Il sussurro di un tale paziente viene percepito a una distanza non superiore a 3 metri. Sintomi: minimi

Ha una forma acuta e cronica. L'acuta è la fase iniziale dello sviluppo della malattia ed è caratterizzata da sintomi più forti. È necessario consultare un medico durante questo periodo. Nelle fasi iniziali, tutte le malattie sono trattate rapidamente e relativamente facilmente. È possibile che tu abbia semplicemente una spina solforica, che il medico rimuove in pochi minuti - senza dolore e senza disagio per il paziente. Se la ragione è diversa, sarà necessario un trattamento conservativo.

2 gradi

Se gli indicatori delle prove vocali nel sondaggio variano da 40 a 60 decibel, la persona non la sente oltre i 4 metri. I sintomi sono aggiunti a:

La malattia può anche essere acuta e cronica. Questo grado è trattato con pillole, fisioterapia, gocce, fitoterapia e altri metodi di trattamento.

3 gradi

Con questo sviluppo della sordità una persona non sente affatto un sussurro; il suo modo di parlare e il coordinamento del movimento sono disturbati.

Spesso questo grado di perdita dell'udito è classificato nei pazienti:

  • età;
  • con malattie croniche;
  • avendo dipendenze.

Questi pazienti possono presentare ulteriori sintomi:

Va notato che ognuno ha i suoi sintomi. L'unico sintomo comune è la perdita dell'udito.

4 gradi

Spesso l'estensione incurabile della malattia. Nel migliore dei casi, viene eseguita un'operazione, nel peggiore dei casi, un apparecchio acustico viene scaricato. Questo grado può avere una natura ereditaria di evento: se viene acquisito, il motivo principale per il suo verificarsi è un accesso prematuro a un medico. I sintomi sono già così brillanti che un medico esperto può determinare la patologia senza test di laboratorio:

  • discorso biascicato;
  • coordinamento motorio alterato;
  • il paziente non sente nemmeno il discorso forte proprio sopra l'orecchio.

diagnostica

Per chiarire al medico se il trattamento conservativo e la chirurgia hanno senso, deve identificare:

  • stadio della sordità;
  • principali cause di accadimento;
  • tipo e sottotipo della malattia;
  • considerare la fisiologia del paziente;
  • escludere malattie concomitanti.

Per fare questo, il medico conduce una vasta gamma di procedure diagnostiche: a partire da un esame generale del paziente e termina con l'otoscopia - esame degli auricoli con un otoscopio, endoscopia - esame con un endoscopio. Viene anche utilizzato il metodo di rilevamento di formazioni purulente con l'aiuto di un raggio di luce. Vengono utilizzati il ​​metodo di prova e i test di laboratorio. Sono possibili ulteriori metodi diagnostici:

  • usando un diapason;
  • ultrasuoni;
  • esame audiologico;
  • tono audiogramma;
  • diagnostica del computer;
  • timpanometria, ecc.

È importante che il medico determini se esiste anche la minima possibilità di alleviare il paziente dalla sordità.

trattamento

A seconda della reversibilità o irreversibilità del processo in caso di sordità, il medico prescrive un'operazione, se esiste anche la minima possibilità di salvare l'udito. Il trattamento conservativo, di regola, non darà più, perché in questa fase della perdita dell'udito, gli organi e i tessuti del sistema auricolare sono danneggiati. È anche possibile un apparecchio acustico o scrivere un apparecchio acustico.

prudente

Se lo sviluppo della perdita dell'udito di 4 ° grado e l'insorgenza della sordità, c'è almeno la minima possibilità di fermare lo sviluppo della patologia, il medico coglie questa opportunità e prova il trattamento con farmaci e fisioterapia, monitorando costantemente le dinamiche dello sviluppo dell'udito. Se non ci sono progressi, il trattamento conservativo è terminato. Viene spesso utilizzato per la sordità nel periodo di riabilitazione postoperatoria.

chirurgia

Chirurgia per ripristinare l'udito

Con il massimo sviluppo della perdita dell'udito, il medico può prescrivere un intervento chirurgico al laser. Tali operazioni sono possibili se gli organi non sono completamente danneggiati e possono essere ripristinati nelle loro funzioni se esposti a un laser. Queste operazioni sono più richieste perché sono esenti da sangue, vengono eseguite in una clinica senza ricovero ospedaliero e sono facilmente tollerabili dai pazienti. Se non sono efficaci, è possibile ricorrere alla chirurgia per sostituire i tessuti e gli organi del sistema auricolare quando vengono inseriti impianti invece degli elementi malati dell'orecchio. L'apparecchio acustico è un metodo di trattamento lungo e costoso. Ogni impianto viene realizzato individualmente e inserito nella zona dell'orecchio invece dell'organo malato. Queste operazioni vengono eseguite dopo l'ospedalizzazione del paziente e ulteriori studi clinici.

Trattamento popolare

La medicina di erbe e altri metodi tradizionali di trattamento per la sordità non hanno senso. Il medico può scrivere fitoidi solo per aumentare l'immunità o il tono del paziente dopo l'intervento chirurgico o durante la riabilitazione.

In assenza di controindicazioni, il medico può prescrivere un apparecchio acustico. Oggi c'è un'enorme varietà. Ci sono micro-dispositivi in ​​miniatura facili da usare che non producono alcun rumore aggiuntivo, trasmettono il suono al massimo e sono compatti e quasi invisibili.

complicazioni

Se la sordità si è manifestata dopo l'otite o altre malattie del tratto respiratorio superiore, oltre alla perdita dell'udito possono verificarsi malattie complesse e pericolose che accompagnano meningite, paralisi del nervo facciale e altri.

La complicanza più grave è la stessa sordità: la perdita di una persona a percepire i suoni, a sentire il discorso circostante. Di conseguenza, il 3 ° gruppo di disabilità.

prevenzione

Per prevenire il verificarsi di sordità può, se:

  • vedere un dottore ai primi sintomi;
  • non tollerare il dolore e i rumori dell'orecchio;
  • trattare completamente qualsiasi malattia;
  • nel trattamento per rispettare tutte le raccomandazioni del medico;
  • sottoporsi a un controllo di routine della zona dell'orecchio almeno una volta all'anno;
  • Tieni le orecchie - indossa cappelli appropriati per la stagione;
  • corretta igiene del sistema auricolare;
  • evitare di rimanere in luoghi con maggiore rumore;
  • proteggersi da infortuni e malattie.

Mantieni il tuo corpo sempre in buona forma. Muoviti di più e non essere nervoso per le sciocchezze. Ma se qualcosa provoca disagio, rivolgetevi a uno specialista. Aiuterà sempre a conservare l'udito - un'importante qualità di adattamento nella società e l'autorealizzazione.

Sordità (congenita, acquisita): cause, diagnosi, come trattare

La disabilità uditiva può essere rappresentata da due gruppi di malattie: sordità e perdita dell'udito. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il 5% della popolazione mondiale soffre. Questi sono 328 milioni di adulti e 32 milioni di bambini. Ci sono diverse ragioni per la sordità, che vanno dall'eredità e terminano con processi infiammatori.

La sordità può essere congenita e acquisita. Alcuni dei suoi tipi sono curabili, altri, sfortunatamente, no. I programmi di riabilitazione sono di maggior successo con la rilevazione tempestiva della sordità e il rinvio tempestivo di uno specialista.

Sordità e perdita dell'udito: qual è la differenza?

Diversi specialisti possono classificare la perdita dell'udito in diversi modi. Nella pratica russa moderna, è consuetudine dividerlo, in base alla gamma di decibel percepiti, in:

Nelle prime due forme parlano di perdita dell'udito, e in quest'ultimo grado - di sordità. Inoltre, la perdita dell'udito può essere unilaterale e bilaterale. Quando la sordità grave bilaterale è assegnata al gruppo III o II di disabilità.

In pratica, queste due malattie differiscono se una persona è in grado di distinguere tra il discorso indirizzato a lui o meno. Se il paziente non sente quando gli urla letteralmente nell'orecchio, questa è una profonda perdita dell'udito. La soglia critica dell'intensità del suono percepito per la perdita dell'udito è di 25 dB, per la sordità - 80 dB. Distinguere separatamente una tale malattia come un mutismo sordo congenito, in cui una persona non è in grado di percepire i suoni in linea di principio.

Cause di sordità

La sordità può essere associata a due tipi principali di cause:

  1. Violazione del suono, i. problemi in quella parte del sistema nervoso che è responsabile della trasmissione del segnale dall'orecchio al cervello. Tale sordità è chiamata conduttiva.
  2. Percezione del suono alterata Dietro queste patologie ci sono problemi direttamente correlati all'analizzatore uditivo (orecchio e nervi situati in esso). In questo caso, la malattia si chiama perdita dell'udito neurosensoriale o neurosensoriale.

Inoltre, le cause della sordità possono essere:

Il primo gruppo comprende:

  1. Ipossia del feto durante la gravidanza e alla nascita.
  2. Ittero nel periodo neonatale.
  3. Alcune malattie trasmesse dalla madre durante la gravidanza, in particolare la sifilide, la rosolia.
  4. Le malattie ereditarie causano la perdita dell'udito in circa il 30% dei casi. Al momento, sono aperti circa un centinaio di geni di sordità, che possono essere localizzati in uno qualsiasi dei cromosomi non sessuali.
  5. Accoglienza da parte della madre durante la gravidanza di farmaci con azione ototossica.

La sordità acquisita può svilupparsi in seguito ai seguenti fattori:

  • Malattie infiammatorie dell'orecchio - otite.
  • Assunzione di farmaci con effetto ototossico.
  • Lesioni, presenza di oggetti estranei nel condotto uditivo.
  • Lunga esposizione al rumore La soglia di tale radiazione sonora è 70-75 dB e 4000 Hz.
  • Violazione delle cellule nervose del canale uditivo a causa di cambiamenti legati all'età.

Metodi diagnostici utilizzati in audiologia

Il primo passo del dottore è raccogliere la storia del paziente. Pertanto, anche se lo specialista non pone tutte le domande necessarie, è importante prestare attenzione ai seguenti segni di sordità alla reception:

  1. Malattie infiammatorie precedenti la perdita dell'udito;
  2. Lesioni dell'orecchio e della testa trasferite;
  3. La presenza di acufene e il suo carattere;
  4. La presenza di sintomi temporanei o persistenti come vertigini e nausea;
  5. Ascolto migliorato con alcuni fattori, ad esempio in un ambiente rumoroso.

Successivamente, uno studio viene di solito condotto sulla percezione del paziente di sussurrare e parlare a voce alta. Nel corso di questo, il medico chiede di ripetere le parole che chiama da diversi lati ea diverse distanze dal paziente.

I test del diapason aiutano a diagnosticare con maggiore precisione il grado di compromissione dell'udito. Il medico sposta il diapason suonante lungo il padiglione auricolare e specifica nel paziente in quale posizione sente meglio, così come il tempo durante il quale percepisce il suono. I test consentono di separare le patologie conduttive e neurosensoriali.

Esecuzione del suono esaminata dall'audiometria. Per fare questo, utilizzare dispositivi speciali - audiometri. Test effettuati in ambienti con isolamento acustico. I pazienti sentono suoni di diverse frequenze e volumi e ne indicano la percezione. Questo rende possibile stabilire il grado di patologia, così come il sito in cui la conduzione è compromessa.

Durante l'infanzia, si raccomanda l'uso di test diagnostici sotto forma di gioco. Prima dell'anno, i suoni dovrebbero essere interessanti per il bambino (il suo nome, miagolio del gatto, abbaiare di cani, canzoni per bambini familiari al piccolo paziente).

Programmi di trattamento e riabilitazione

La maggior parte dei metodi terapeutici per trattare la sordità per i cittadini russi sono attualmente difficili da raggiungere o inefficaci. Pertanto, il modo principale per combattere la malattia sono le misure per riabilitare i pazienti. Si riducono a due metodi principali:

  • Apparecchi acustici;
  • Insegnare al paziente a leggere le labbra.

Al momento, è in corso una ricerca attiva nel campo della correzione delle malattie congenite nei bambini causate da ipossia del feto. MedPortal scrive: "I risultati positivi del trattamento della sordità neurosensoriale con cellule staminali nei topi hanno portato la Food and Drug Administration (FDA) statunitense a iniziare studi sulla sicurezza (fase I) ed efficacia (fase II) di questo trattamento in un piccolo gruppo di bambini". Ciò potrebbe in futuro dare la possibilità ai bambini sordi di condurre una vita piena.

Trattamento conservativo

Per la sordità minore, le seguenti strategie terapeutiche possono aiutare:

  1. Elettrostimolazione. Il meccanismo del suo impatto sulle strutture interessate dell'orecchio e delle fibre nervose non è stato ancora completamente chiarito. È noto solo che la corrente elettrica può migliorare il lavoro del muscolo stapediale, i nervi V, VII e X, così come l'orecchio interno. Inoltre, alcuni dispositivi che producono corrente a scopo terapeutico (Etrans, Transair, Neurotrans), sono in grado di stimolare la produzione di endorfine, interessando la sezione corrispondente del cervello. Queste sostanze migliorano i processi di riparazione, la rigenerazione in tutto il corpo, anche in relazione al sistema nervoso e all'orecchio.
  2. Accettazione dei peptidi oppiacei, così come dei peptidi neurosensoriali del siero umano. Gli studi dedicati allo studio della loro attività nell'udito neurosensoriale sono stati condotti in Russia alla fine degli anni '90. Durante questi anni, è stato dimostrato che hanno un effetto positivo sulla funzione dell'udito, ma il meccanismo della loro azione non è stato ancora identificato.
  3. Accettazione di sieri biostimolanti e farmaci antiossidanti (Bioselen, Audioinvit). Questi medicinali aiutano a ripristinare le strutture dell'orecchio danneggiate. La loro azione è attualmente attivamente studiata. È stato dimostrato che Audioinvit è in grado di migliorare l'udito dei pazienti con cambiamenti reversibili nel 61% dei casi, ma aumenta anche il successo degli apparecchi acustici. Al momento, il farmaco è difficile da trovare nel mercato aperto, ma alcune cliniche ne praticano l'uso.

È importante! Per trattare la sordità con droghe o con l'aiuto di fisiometodi ha senso con una lesione unilaterale.

Un'altra indicazione è la natura acquisita della malattia. Ad esempio, le cellule dell'orecchio interno e medio, danneggiate dopo l'otite, possono essere parzialmente ripristinate.

Installazione di apparecchi acustici

Il dispositivo nella maggior parte dei casi agisce amplificando il discorso del suono. I prodotti di alta qualità praticamente non lo distorcono, mentre si usano altre protesi audio, il suono può subire cambiamenti piuttosto forti. I modelli moderni sono in grado di regolare automaticamente il volume per evitare dolore in un paziente.

Il professor V. Palchun Scrive in una delle sezioni del suo libro dedicata a questo tema: "Il più grande effetto positivo degli apparecchi acustici è nelle persone con una lesione dell'apparato di conduzione del suono, il più piccolo - con perdita dell'udito neurosensoriale". Tuttavia, i pazienti di entrambi questi gruppi possono migliorare significativamente la loro qualità di vita utilizzando gli apparecchi acustici. Le protesi di solito non vengono eseguite con la sordità in un orecchio, poiché la capacità di percepire i suoni non ne risente praticamente.

La necessità di correggere la sordità non dipende solo dalla comodità del paziente.

È importante! Col passare del tempo, le persone che soffrono di questa malattia peggiorano significativamente la parola, perché perdono la capacità di ascoltare se stesse.

I bambini sordi sono in ritardo nello sviluppo e in seguito iniziano a parlare.

Addestramento alla lettura delle labbra

Questo metodo era ampiamente usato nell'antichità, a quanto pare, era usato in tempi antichi, e non per insegnare a persone sorde, ma per eseguire rituali mistici. Gli audiologi moderni usano tecniche diverse a seconda dell'età e dell'intelligenza del paziente. I due principali metodi utilizzati sono analitici (Schmalz-Fischer) e dinamici (Muller). Nel primo caso, le persone con sordità, prima studiano la posizione coerente delle labbra quando pronunciano le vocali, e poi - i suoni consonanti. L'enfasi del metodo è sullo sviluppo e la formazione di attenzione e visione. Nella versione dinamica di Muller, il più importante è il cambiamento nella posizione delle labbra durante il passaggio da un suono all'altro.

Uno dei maggiori problemi è imparare a leggere dalle labbra dei bambini sordi dalla nascita. Lo sviluppo delle abilità linguistiche e comunicative è importante perché determinano sotto molti aspetti il ​​lavoro della corteccia cerebrale e, naturalmente, la socializzazione del bambino. Nell'Unione Sovietica era praticato il metodo Rau, che si riduce alla dimostrazione di immagini a bambini sordi e alla pronuncia degli oggetti raffigurati su di loro. Lo stesso autore ha sviluppato i principi dell'insegnamento della parola quando legge dalle labbra usando la correzione della logopedia.

Oggi, insieme ai metodi di Rau, lo sviluppo sensoriale è ampiamente usato con il massimo coinvolgimento degli organi di senso disponibili per il bambino. La pratica ha dimostrato che tali esercizi contribuiscono alla stimolazione della corteccia cerebrale dei bambini sordi. Si raccomanda inoltre che a tali bambini venga insegnato a leggere il più presto possibile per formare il loro intero vocabolario.

Prevenzione della sordità

La principale misura preventiva è un esame di massa dei pazienti nell'ambito di esami standard. In Russia, si tengono ogni anno nella maggior parte delle imprese e nelle organizzazioni governative. Le persone che lavorano in condizioni di rumore costante possono sottoporsi a una visita medica più spesso. I bambini vengono esaminati da un otorinolaringoiatra in determinati periodi di età, mentre ancora nell'ospedale o clinica di maternità, lo screening audio viene eseguito durante il primo mese per identificare il rischio di sviluppare la sordità in ogni particolare bambino.

È necessario evitare farmaci ototossici durante la malattia, se è possibile utilizzare altri farmaci. il

È importante! Causa compromissione dell'udito con l'uso a lungo termine di antibiotici-aminoglicosidi: streptomicina, neomicina, kanamicina, gentomicina.

È anche necessario sforzarsi di ridurre il carico di rumore sull'orecchio. Se possibile, dovresti evitare i dispositivi di ascolto portatili (lettore, iPad), limitare le visite a concerti di alto profilo, mentre lavori in officina usare i tappi per le orecchie.

Un'altra misura di prevenzione non specifica è la cura tempestiva delle malattie infiammatorie dell'orecchio - otite, labirintite, ecc. Le infezioni croniche possono seriamente danneggiare l'udito, portando infine alla completa sordità.

Perdita dell'udito - che cos'è: 5 ragioni principali

La disabilità uditiva, in cui una persona percepisce i suoni in modo insufficiente, è una malattia come la perdita dell'udito che l'ipoacusia è una disabilità uditiva, a causa della quale diventa difficile per una persona percepire vibrazioni sonore diverse. In quali circostanze può portare a problemi di udito e come trattarli - continua a leggere.

Compromissione dell'udito: cause e trattamento

I problemi di udito stanno diventando molto comuni, caratterizzati da una diminuzione della nitidezza della percezione del suono. Secondo studi sociologici, quasi 400 milioni di persone soffrono di tutti i tipi di problemi uditivi.

Il fatto triste è che questa malattia colpisce non solo gli anziani, ma anche alcuni giovani.

L'orecchio umano è in grado di raccogliere varie frequenze provenienti dal mondo esterno. Ma molti di noi non rappresentano nemmeno il danno che i suoni ordinari possono produrre per le nostre orecchie, ad esempio il ronzio del traffico, il rumore dell'acqua e così via. Inoltre, descriverò i motivi principali per cui il nostro orecchio inizia a percepire la realtà che ci circonda peggio.

Ragioni per ridurre il funzionamento dell'organo uditivo:

  • Lo stadio avanzato di otite;
  • Tappi di zolfo scarsamente puliti;
  • Appartenente alla fascia di età degli anziani;
  • Lavorare su produzione rumorosa;
  • Prendi certi antibiotici.
    La perdita parziale dell'udito è un problema serio per le persone moderne. Il fattore principale che influisce sulla qualità della percezione può essere definito un livello elevato di rumore nell'atmosfera circostante. È importante tenere in considerazione l'onere aggiuntivo sull'orecchio, ad esempio, l'ascolto di varie composizioni musicali ad alto volume e tramite cuffie. Il trattamento è effettuato con l'aiuto di vari metodi popolari, agenti farmacologici e intervento operabile nei casi avanzati.

Quando viene rilevata l'adenoidite, sono necessarie le seguenti azioni:

  • L'instillazione nei seni nasali si abbassa, restringendo i vasi;
  • Lavare il nasopharynx con salamoia;
  • Accettazione di preparazioni a base di erbe;
  • Riscaldamento;
  • Rimozione operabile delle adenoidi.

In caso di otite, è importante pulire regolarmente l'orecchio con l'instillazione di farmaci antibatterici. Se si riscontra un punto di ebollizione, esso deve essere aperto in modo operativo e devono essere eseguite procedure igieniche regolari con agenti antimicrobici. I medici chiamano una possibile ragione per il cambiamento dell'udosclerosi. In questo caso, è possibile ripristinare il canale uditivo e migliorare chirurgicamente la rigenerazione del tessuto osseo. Sono anche usati metodi più stravaganti - l'automassaggio degli auricolari è utile e la terapia viene eseguita utilizzando microcorrenti che risolvono il problema in modo radicale ed efficace.

I sintomi della perdita dell'udito

L'indicatore principale della perdita dell'udito è una diminuzione della qualità della percezione dell'esposizione al suono. A volte, una persona potrebbe non prestare attenzione ai cambiamenti nelle sue condizioni. Se si sospetta la sordità nei bambini, possono verificarsi problemi nello sviluppo della parola e della salute mentale del bambino.

I sintomi della perdita dell'udito sono alterati a camminare, mal di testa, difficoltà di comprensione della parola e l'insorgenza di nausea.

I sintomi più gravi sono espressi in quanto segue:

  • Perdita di orientamento nello spazio;
  • Camminare alterato;
  • Mal di testa;
  • La presenza di rumore estraneo percepita solo dal paziente;
  • Difficoltà a comprendere la parola;
  • Il verificarsi di nausea e vomito;
  • Modifica delle specifiche del parlato (il parlare rallenta, il volume, l'intonazione e altre caratteristiche non sono controllate).

La sordità nell'infanzia è caratterizzata da un'immunità alle alte frequenze. Quindi, il bambino potrebbe non sentire la telefonata o il cigolio di vari animali. I medici descrivono i seguenti tipi di perdita dell'udito. Conduttivo (il problema del passaggio delle onde sonore attraverso l'orecchio esterno e medio: questo tipo di malattia è il risultato di traumi, infezioni e forti accumuli di zolfo).

Sensoriale - il lavoro dell'orecchio interno è disturbato, la percezione delle onde sonore si sta deteriorando.

Cronico - l'udito si perde lentamente, per molto tempo. Acuto: la perdita dell'udito si verifica all'istante. Misto: combina i sintomi di tipi conduttivi e sensoriali.

La causa della perdita dell'udito in un orecchio

L'ipoacusia inattesa in un orecchio si verifica in un paziente per la quantità minima di tempo. Non c'è alcuna sintomatologia pronunciata sotto forma di dolore o congestione. La perdita dell'udito parziale si sviluppa per diversi motivi.

La sordità di un orecchio ha i seguenti motivi:

  • Aumento della pressione sanguigna;
  • Malattia di Meniere;
  • Malattie infettive;
  • Glicemia elevata;
  • Perforazione del timpano;
  • Lavorare in produzione con standard sonori in eccesso.

Nonostante i suddetti sintomi, la causa della perdita dell'udito in un orecchio è piuttosto problematica. Il più delle volte, la sordità di un orecchio si verifica negli anziani.

Non riesco a sentire un orecchio: ragioni

C'è un enorme numero di cause di funzionamento alterato dell'organo dell'udito. Ci sono anche cause congenite di perdita dell'udito. Quindi, la sordità si sviluppa a causa della presenza di sifilide in una donna incinta.

Possibili ragioni per le quali si verifica una sordità parziale:

  • Sughero solforico, catturato in uno stretto canale uditivo;
  • La complicazione di un raffreddore;
  • Il fluido entra nell'orecchio.

Una diminuzione del livello di udito può anche verificarsi a seguito di assunzione di vari farmaci. Pertanto, se si assumono farmaci, è necessario studiare le istruzioni e, soprattutto, gli effetti collaterali, ma è meglio contattare uno specialista.

Non si può negare che le normali interruzioni ormonali nel corpo possono influenzare lo sviluppo o la compromissione dell'udito.

Spesso, la perdita dell'udito si verifica durante la gravidanza, ma questo problema non richiede un trattamento specifico e scompare da solo dopo la nascita del bambino. Un caso così raro tra i medici è chiamato "rinosinusopatia". Sospettando alcuni segni di perdita dell'udito, è meglio non auto-medicare, ma visitare un medico ENT.

Cos'è la perdita dell'udito?

La perdita dell'udito, ovviamente, può essere non solo alla nascita, ma per tutta la vita. Questo problema oggi interessa sia i bambini che gli adulti, ma le persone che lavorano in settori "pericolosi" in cui il livello di rumore supera il tasso consentito sono maggiormente a rischio di problemi di udito. Il gruppo di rischio comprende anche persone anziane e appassionati di musica.

Gli esperti sono in grado di identificare diverse opzioni per la perdita dell'udito:

  • temporanea;
  • permanente;
  • Acquisito a seguito di un trauma cranico.

Perché c'è una sordità costante, abbiamo già capito. Proviamo a capire che cos'è la perdita dell'udito temporanea, come si manifesta e come può essere eliminata. Se un paziente è stato in una stanza con un suono superiore a 80 dB per un lungo periodo, le sue orecchie possono essere semplicemente posate.

Di norma, con tale lesione, l'udito ritorna dopo un giorno di silenzio assoluto.

Vale la pena considerare che se la perdita dell'udito parziale si verifica in periodi di un anno, allora una persona può perdere completamente l'udito e sarà quasi impossibile ripristinarla. A proposito della sordità che si avvicina è l'apparizione nelle orecchie del rumore estraneo. Di per sé, non può privarsi dell'udito, ma è abbastanza capace di segnalare problemi di salute.

Se sei preoccupato per l'acufene, la difficoltà di riconoscere i suoni, in questo caso dovresti consultare un medico

Come il corpo segnala imminenti problemi di udito:

  • Diventa difficile riconoscere suoni diversi;
  • Difficile sentire le onde sonore ad alta frequenza;
  • Borbottare e urlare è molto più facile da capire;
  • Appare l'acufene

Potrebbe esserci una risonanza nella percezione della tua voce dovuta alla sensazione di congestione nell'analizzatore uditivo. Più comune è la perdita dell'udito legata all'età. In questo caso, gli apparecchi acustici moderni vengono in soccorso.

Sordità in un orecchio: cause

Perché appare la sordità di un solo orecchio? Oltre alle malattie catarrali e alla ridotta circolazione del sangue, varie reazioni allergiche e situazioni stressanti che si verificano frequentemente possono causare sordità parziale. La causa della sordità può anche essere trascurata dall'igiene di base o da gravi lesioni a uno dei lati della testa.

Forse la sordità di un solo orecchio è dovuta al fatto che uno degli analizzatori è scarsamente arricchito di ossigeno per ragioni anatomiche.

Esistono alcune misure preventive per evitare la sordità parziale. Quindi, dovresti monitorare la qualità della tua dieta, misurare il livello di colesterolo nel sangue, smettere di usare bevande alcoliche e contenenti tabacco, osservare un regime di giorno armonioso e svolgere attività fisiche regolari. Inoltre, i problemi con la colonna vertebrale cervicale e il sanguinamento interno possono provocare sordità in un orecchio. Alcune delle misure preventive di seguito aiuteranno a prevenire problemi di udito.

Prevenzione della sordità parziale o totale:

  • Vaccinazione tempestiva contro varie malattie virali e infettive;
  • Vaccinazione anti-piumaggio di ragazze e donne in età fertile;
  • Esame tempestivo delle donne in gravidanza e la possibile eliminazione di varie infezioni trovate;
  • Diagnostica uditiva postpartum per bambini a rischio.

Un fatto interessante: la perdita dell'udito e la sordità di vari gradi sono già state identificate in metà della popolazione del nostro pianeta. Quando una persona non sente bene, la sua vita e la vita delle persone a lui vicine diventano molto più complicate. E affrontano la questione di cosa fare e come uscire da questa situazione.

Come è la perdita dell'udito e di cosa si tratta (video)

Per evitare questo problema, è necessario monitorare la propria salute e non sovraccaricare il corpo al di sopra della norma. E se hai già dei sintomi spiacevoli, è meglio contattare un otorinolaringoiatra esperto.

Perdita dell'udito in un orecchio

Malattie, predisposizione genetica e vecchiaia sono le cause principali dei problemi di udito. Ogni terza persona di età compresa tra 65 e 74 anni soffre di sordità di vario grado. Dopo 75 anni, il rapporto raggiunge 1: 2. L'ipoacusia improvvisa in un orecchio, che si sviluppa per diverse ore o giorni, viene rilevata in pazienti di età diverse e può essere associata all'uso di sostanze chimiche, farmaci. Più di 200 tipi di farmaci causano l'interruzione della percezione del suono come un effetto collaterale. Prima di tutto, questi sono farmaci antimalarici, sostanze per la chemioterapia e alcuni gruppi di antibiotici.

Non riesco a sentire l'orecchio destro / sinistro: ragioni

Nella maggior parte dei casi, l'ipoacusia colpisce solo un orecchio. Il problema è spesso provocato dall'accumulo di zolfo, malattie del sistema cardiovascolare. Se un paziente si lamenta di un otorinolaringoiatra: "Non sento con il mio orecchio destro / sinistro", i motivi potrebbero essere i seguenti:

  • Alta pressione sanguigna;
  • Malattia di Meniere;
  • Influenza, altre infezioni;
  • diabete;
  • Perforazione del timpano;
  • Lavora in azienda con il livello di rumore aumentato senza protezione.

Il paziente si lamenta: "Non riesco a sentire con l'orecchio destro"? Forse la causa è l'otite. Se è acuta, in particolare infiammazione purulenta, la temperatura corporea aumenta in parallelo. Con un trattamento adeguato, i ritorni all'udito in pochi giorni. Il deterioramento nella percezione del suono si verifica spesso dopo una lunga congestione all'orecchio associata a naso che cola, mal di gola, sinusite. La sordità appare sullo sfondo del blocco della tromba di Eustachio a causa di un raffreddore, pollinosi.

Se l'udito si è deteriorato in modo significativo, non c'è scarico purulento dall'orecchio e una sensazione di congestione, ma il paziente soffre di improvvisi attacchi di vertigini - i sintomi parlano della malattia di Meniere. Il problema è piuttosto raro ed è associato ad un aumento della quantità di liquido nel labirinto. La malattia è tipica delle persone di mezza età.

Lo zolfo è una causa comune di problemi di udito. Lo specialista ORL lo rivelerà durante un'ispezione di routine. Sbarazzarsi di un denso accumulo di zolfo lavando o usando gocce ammorbidenti. Se il paziente ha precedentemente danneggiato il timpano, il medico rimuove il tappo con gli strumenti ORL.

Spesso diagnosticato in pazienti con otosclerosi. La malattia coinvolge il funzionamento alterato delle ossa nell'orecchio medio. Le patologie colpiscono i giovani che sono incinta.

Diagnosi della perdita dell'udito in un orecchio

La diagnosi di perdita dell'udito in un orecchio implica una definizione:

Cause e metodi per trattare la perdita dell'udito

Lo stato in cui una persona perde la percezione dei suoni riduce notevolmente la qualità della vita e interferisce con la comunicazione con altre persone. Questa è una patologia seria che può essere congenita o acquisita per vari motivi. A causa di problemi con l'udibilità, una persona perde il controllo sul suo discorso, la sua voce cambia.

Concetto di sordità

Quando l'udito del paziente è compromesso, questa condizione è chiamata perdita dell'udito e la completa perdita dell'udito è la sordità. La mancanza di percezione dei suoni si sviluppa spesso a causa del fallimento del trattamento tempestivo della perdita dell'udito. Con la sordità completa una persona non sente nulla e se urla nelle sue orecchie. Questo è considerato un grave grado di perdita dell'udito, in cui una persona è considerata una persona disabile del primo gruppo.

Segni di patologia

Di solito, i problemi di udito insorgono nella vecchiaia e vengono spiegati da alcuni cambiamenti nel corpo. I sintomi principali sono l'acufene vagante, l'udito debole. Diventa difficile per una persona parlare, può essere confuso in intonazioni, è sbagliato mettere lo stress in parole. Ma la sordità e la perdita dell'udito senili sono problemi risolti con l'aiuto di un apparecchio acustico speciale.

In molti bambini, la disfunzione uditiva è determinata dopo la nascita utilizzando un sondaggio usando le ultime tecniche. E nei bambini più grandi, la patologia può essere trovata con attenzione attenta a loro. Questi bambini spesso chiedono di nuovo, non rispondono finché non li chiami ad alta voce, non sentono il suono del telefono.

Piccole violazioni associate all'udibilità nei bambini portano successivamente a complicanze più gravi nell'età adulta, quindi è importante non lasciare che condizioni simili vadano alla deriva e, al minimo sospetto di disfunzione uditiva in un bambino, consultare uno specialista qualificato. Prima viene rilevata una perdita uditiva, meno è probabile che si verifichi una sordità in futuro.

Negli adulti, i segni della patologia sono i seguenti:

  • deterioramento nella percezione di suoni silenziosi, fruscii;
  • suoni stranieri nelle orecchie, rumore;
  • sensazioni di congestione all'orecchio.

In alcuni casi, c'è una forte diminuzione dell'udito, che si sviluppa entro dodici ore. Inoltre, non è necessario che la malattia colpisca contemporaneamente entrambe le orecchie, a volte l'assenza di udito o la sua riduzione avvenga solo su un lato. Come risultato di tale aggravamento, si possono osservare disturbi nel lavoro dell'apparato vestibolare, manifestati sotto forma di nausea e vomito.

Sintomi nei bambini

Nei bambini, i seguenti cambiamenti indicano perdita dell'udito:

  • Spesso chiedono di nuovo la stessa cosa, non riescono a capire il significato del discorso a loro rivolto.
  • Non rispondono a suoni piuttosto alti (telefonate, canto degli uccelli fuori dalla finestra, ecc.).
  • Questi bambini hanno un discorso forte, senza emozioni e spesso con accenti impropri.
  • Ci sono problemi con l'equilibrio.
  • I bambini possono lamentarsi di rumori e suoni incomprensibili nelle orecchie.
  • Se il bambino non risponde agli adulti e non emette suoni, ciò può indicare un'assenza congenita dell'udito.

Cause di perdita dell'udito

Ci sono diversi fattori che spesso diventano le cause dello sviluppo della patologia in questione:

  • Grave trauma alla testa o all'organo uditivo, il ripristino di questa importante funzione avverrà dopo il recupero o attraverso il trattamento chirurgico e farmacologico.
  • Sotto la regolare influenza del forte rumore, si verifica lo sviluppo di una malattia chiamata "sordità neurosensoriale", causata dal lavoro in produzione rumorosa.
  • L'ingresso di un corpo estraneo nel condotto uditivo causa una diminuzione della capacità uditiva.
  • Disfunzione delle cellule sensoriali che si verifica nella vecchiaia. Queste cellule non possono essere rinnovate, quindi gli anziani spesso sviluppano perdita dell'udito o sordità senile.
  • Il lupus eritematoso sistemico e altre malattie autoimmuni spesso portano a una diminuzione della funzione uditiva.
  • Lesioni infettive in un decorso cronico, malattie infiammatorie sono una minaccia diretta per la salute delle orecchie.
  • Disturbi circolatori.
  • La formazione di tumori contribuisce alla perdita dell'udito.
  • Ipertensione, varie patologie del sistema cardiovascolare.

Se la malattia si trova in un neonato o in un bambino piccolo, i motivi sono i seguenti:

  • Fame di ossigeno durante la gravidanza e dopo la nascita
  • La rosolia si è trasferita durante la gravidanza, parotite, encefalite, morbillo, sifilide e altre malattie gravi.
  • Trattamento con farmaci ototossici durante la gestazione.
  • Eredità.
  • Ittero dopo la nascita.

Secondo il meccanismo di sviluppo, la sordità è divisa in conduttivo e neurosensoriale. La sordità conduttiva è associata a problemi nell'area del sistema nervoso che trasmette un segnale al cervello sul suono in ingresso. E la sordità neurosensoriale sorge a causa della patologia dell'analizzatore uditivo.

Tipi e gradi di perdita dell'udito

La sordità è congenita e acquisita. Una forma congenita di patologia si sviluppa anche prima della nascita e il suo aspetto è associato a varie malattie della madre, con l'uso di alcuni farmaci, bevande alcoliche che influenzano negativamente la crescita e lo sviluppo del feto.

La forte diminuzione dell'udito nell'età adulta è dovuta all'impatto di alcuni fattori avversi.

Quando una persona sviluppa sordità neurosensoriale, ciò suggerisce che è in grado di percepire i suoni, ma la difficoltà principale è che questi suoni non sono riconosciuti dal cervello. E con i suoni di sordità conduttiva semplicemente non raggiungono il cervello. È questa forma di patologia che di solito diventa acquisita.

Ci sono 4 gradi della malattia:

  • Primo grado - una persona ascolta e percepisce la parola e i suoni, ma è preoccupato per gli acufeni.
  • Il secondo grado - la malattia si sviluppa e il paziente è già chiaramente consapevole di avere problemi con la funzione uditiva.
  • Il terzo grado è caratterizzato dalla percezione dei suoni a una distanza non superiore a uno o due metri. Ci sono grandi difficoltà nella comunicazione e nell'interazione con altre persone, quindi viene mostrato l'uso di un apparecchio acustico.
  • All'ultimo stadio della malattia, una persona può percepire solo un suono molto forte, non sentirà parlare umano e altri suoni di tutti i giorni.

Diagnosi di patologia

Quando un paziente ha una perdita uditiva, è importante esaminarlo e scoprire il motivo esatto per cui è successo, quale grado di danno si osserva e se la malattia progredisce. La diagnostica e il trattamento di tali patologie sono eseguiti da otorinolaringoiatri e audiologi.

I seguenti metodi diagnostici sono utilizzati in audiologia:

  • Timpanometria.
  • Otoscopia.
  • Elettrococleografia.
  • Audiometria del computer.
  • Test di diapason.

trattamento

È molto difficile trattare la sordità in forma cronica. Solo con un trattamento tempestivo per le cure mediche si svolgerà il ripristino della funzione uditiva. In età avanzata, è preferibile utilizzare un apparecchio acustico, poiché non vi è quasi alcuna possibilità di recupero, soprattutto se lo sviluppo della malattia si è verificato a causa di ipertensione, aterosclerosi, ecc.

In caso di perdita uditiva improvvisa, determinati farmaci sono prescritti al paziente, a seconda della causa della patologia:

  • Farmaci anti-infiammatori.
  • Antistaminici.
  • Complessi vitaminici
  • Antibiotici.
  • Nootropics.
  • Farmaci per edema.

È consigliabile la nomina di gocce per le orecchie, fisioterapia, orecchio che soffia, esecuzione di esercizi di respirazione.

In alcuni casi, è necessario eseguire operazioni chirurgiche per ripristinare il timpano, per sostituire gli ossicini uditivi, per stabilire speciali apparecchi acustici moderni.

Terapia nell'infanzia

Per quanto riguarda i bambini, prima diagnostichi e inizi il trattamento, più è probabile che l'udito si riprenda. Ma in assenza di possibilità di recupero, ai bambini viene insegnato il linguaggio dei segni, la lettura labiale, vengono utilizzati vari programmi di riabilitazione.

C'è un intervento chirurgico chiamato impianto cocleare. Questa è un'operazione molto costosa, durante la quale vengono impiantati elettrodi speciali per facilitare la trasmissione degli impulsi nervosi al cervello. Quindi, è possibile curare e patologia congenita.

prevenzione

Per evitare lo sviluppo di sordità e perdita dell'udito, è necessario visitare regolarmente un otorinolaringoiatra, soprattutto se ci sono lamentele sulla salute o il lavoro principale si svolge in condizioni rumorose. È molto importante esaminare i bambini in tempo, portarli dal medico per un esame a un determinato periodo.

In caso di otite, è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento fino alla fine, per non interromperlo dopo aver alleviato i sintomi, perché il processo infiammatorio diventa cronico e può successivamente portare alla perdita dell'udito. Non è consigliabile utilizzare le cuffie per ascoltare musica, assistere a concerti e altri eventi rumorosi.