Proprietà utili del polline d'api. Come prendere e memorizzare le ricette

Il polline d'api è un prodotto che le api domestiche raccolgono dalle piante da fiore e portano all'alveare in appositi cestini situati sulle gambe e sulla superficie interna dell'addome. È necessario nell'alimentazione della famiglia delle api, quindi viene raccolto in grandi quantità: ogni giorno fino a 1 kg di polline per un alveare di medie dimensioni. Le proprietà del polline d'api sono fondamentalmente diverse dalle qualità che una persona raccoglie senza la partecipazione degli insetti.

Qualità curative del polline

Il polline d'api nelle sue proprietà supera in modo significativo il prodotto raccolto da una persona in modo indipendente.

Caratteristiche del prodotto

Il polline d'api è il risultato dell'esposizione agli enzimi della saliva insetto, che arricchisce ulteriormente la sua composizione con vitamine e oligoelementi. È anche importante che nel processo di raccolta e trasformazione dei granuli di polline, le ghiandole salivari delle api rendano i composti più pericolosi per le persone inclini alle allergie a dissolversi.

È consuetudine impacchettare il polline per l'uso in capsule di gelatina, il che è contrario alle regole per l'assunzione del prodotto per la guarigione del corpo.

Il polline d'ape è utile in primo luogo, le caratteristiche della composizione. Contiene una quantità record di proteine ​​(fino al 33% del prodotto secco), oltre a composti che agiscono come biostimolanti naturali e che influiscono positivamente sul tono del corpo umano e sullo stato delle sue forze protettive.

Il complesso effetto benefico dei composti biologicamente attivi del polline determina la rapida comparsa dell'effetto curativo della sua ricezione:

  • antisclerotica;
  • decontaminazione;
  • anti-invecchiamento;
  • colagogo;
  • antitumorale.

Il polline è anche ricco di microelementi metabolici, vitamine (specialmente carotene) e fitormoni. Normalizza l'attività della ghiandola tiroide, saturando il corpo con iodio, zinco e selenio, che ha un effetto positivo sull'attività dell'intero sistema endocrino del corpo e del cervello.

Uso del polline secondo la pianta

La composizione del polline e di conseguenza le sue proprietà utili variano a seconda della varietà vegetale che è servita come principale fonte di polline:

  1. Il polline d'api salvia viene utilizzato per regolare la funzione del tratto gastrointestinale, per ottenere un pronunciato effetto diuretico.
  2. Il polline di timo è ampiamente usato nel trattamento della tosse, è un antisettico efficace e tonifica anche il corpo, migliorando la qualità del flusso sanguigno.
  3. Il polline di colza è riconosciuto come un prezioso prodotto dietetico che aiuta anche nella guarigione delle ulcere trofiche.
  4. Il polline di grano saraceno rafforza le pareti dei vasi sanguigni ed è usato come mezzo per prevenire ictus e infarto miocardico.
  5. Il prodotto raccolto dalle api dai fiori di rosa selvatica, viene utilizzato per rimuovere le pietre dai reni.
  6. Il polline d'api Linden è un buon ipnotico e sedativo per far fronte allo stress.
  7. Il polline di pino fresco è una medicina usata per combattere l'adenoma prostatico negli uomini, l'impotenza e la prostatite.

L'elenco dei componenti del polline d'api importante per la normalizzazione del metabolismo umano comprende 240 posizioni. Tutti loro sono estremamente utili per ripristinare la salute e mantenere la vitalità durante i periodi di malattia e fuori stagione.

Video: proprietà utili del polline d'api nel programma "Informazioni sul più importante"

Indicazioni per l'uso del polline d'api

L'assunzione regolare del prodotto migliora notevolmente il benessere. Il polline d'api è indispensabile nei casi in cui è necessario aumentare gli indicatori di efficienza e immunità, per sentire un notevole aumento di forza e vigore. Anche il suo uso è raccomandato:

  • nel trattamento delle malattie del sistema cardiovascolare, compreso il recupero dopo un infarto, con ischemia, malattie cardiache, distrofia miocardica e cardioneurosi;
  • per una lieve riduzione della pressione sanguigna;
  • con anemia;
  • patologie dell'attività del sistema digerente (lesioni ulcerose dello stomaco e del duodeno, gastrite cronica con maggiore acidità gastrica di succo, diarrea e costipazione, fegato e cistifellea);
  • per il trattamento di malattie della pelle;
  • in caso di malfunzionamento del sistema immunitario del corpo;
  • facilitare il recupero da infezioni respiratorie acute, infezioni virali respiratorie acute, influenza, altre malattie respiratorie, compresa l'asma;
  • in preparazione alla gravidanza;
  • migliorare il sistema genitourinario di uomini e donne;
  • con emicrania e vertigini;
  • per pulire i vasi sanguigni dalle placche di colesterolo e prevenire l'aterosclerosi;
  • normalizzare il metabolismo dei lipidi;
  • per mantenere l'attività del sistema nervoso, anche durante la nevrosi, aumentati carichi e stress, durante il periodo di depressione;
  • nella composizione delle diete per la perdita di peso e la perdita di peso.

Il polline è spesso usato per ripristinare la vista e prevenire il danno alla retina con l'età. Aiuta a migliorare l'apporto di sangue agli occhi e impedisce lo sviluppo di disturbi nel suo funzionamento.

Il polline d'api è uno dei pochi prodotti di api anallergici e può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento. È necessario come strumento utile naturale per ripristinare l'equilibrio dei nutrienti nel corpo di una donna con carenza di vitamine e viene utilizzato per aumentare la produzione di latte. In alcuni casi, il prodotto è in grado di sostituire completamente i complessi vitaminici farmaceutici.

Avvertenza: è consentito decidere sulla sostituzione degli agenti farmacologici prescritti durante la gravidanza solo con un ginecologo.

Controindicazioni

L'uso di polline d'api è inaccettabile con una tendenza alla grave reazione allergica, specialmente nel caso di pollinosi cronica. L'intolleranza individuale può essere espressa da lacrimazione, naso che cola, arrossamento degli occhi, comparsa di prurito e eruzioni cutanee.

Il polline è anche vietato per l'uso nei disturbi emorragici (tendenza al sanguinamento). Non dovresti assumere un polline dopo le 18 per evitare problemi con l'addormentarsi.

Un sovradosaggio di polline è pericoloso perché può innescare l'insorgenza di anomalie nel fegato, aggravando il conteggio del sangue.

Regole per prendere il polline d'api

Si consiglia l'uso del prodotto nella sua forma naturale:

  • piselli secchi appena raccolti;
  • macinato in polvere;
  • mescolato con miele, burro o altri ingredienti conservanti naturali.

Il gusto un po 'amaro obnozhka anche asciugare con il tempo perde lentamente le sue proprietà benefiche, diventando dopo 18 mesi di conservazione, fonte ad alto contenuto calorico di proteine ​​senza particolari qualità curative. Inondata di polline miele fresco significativamente più lungo conserva l'attività biologica, oltre ad un rimedio pronto.

La dose giornaliera raccomandata di polline è di 12-15 g di prodotto secco. A fini terapeutici, è ammesso un leggero aumento della dose per un adulto (fino a 25 g, ma non più di 32 g al giorno). Se lo si desidera, sia il polline d'api disciolto in una piccola quantità di acqua bollita a temperatura ambiente che può essere essiccato.

Nota: in 1 cucchiaino. senza una collina contiene 5 g di polline d'api, con una diapositiva - 8 g in 1 dess. l. 10 g del prodotto sono posizionati senza scivolo, con un vetrino - 15 g in 1 cucchiaio. l. senza una collina contiene 15 g, con una diapositiva - 24 g

L'uso di polline per scopi medicinali

Il corso base di ricezione dei fondi viene effettuato per 30 giorni, può essere ripetuto fino a 3 volte per anno civile:

  • in ottobre viene utilizzato per rafforzare lo stato immunitario;
  • a gennaio, ripetuto per la prevenzione del raffreddore;
  • in aprile è necessario prevenire l'insorgere dei sintomi del beriberi.

Iniziare a prendere il polline d'api dovrebbe essere una piccola quantità. Nei primi giorni del corso, utilizzare non più della metà della dose dei mezzi per qualsiasi prescrizione. In presenza del minimo sospetto di allergia, l'uso di polline deve essere interrotto.

Uso del polline d'api per il trattamento del diabete

Nonostante l'alto contenuto di saccarosio, le proprietà del polline d'api rendono possibile nella maggior parte delle situazioni di usarlo per alleviare il diabete. Naturalmente, prima di prendere la miscela sulla base di questo prodotto, è necessario ottenere un parere esperto. L'annullamento indipendente dei farmaci prescritti da un medico durante l'assunzione di polline è inaccettabile.

Gli antiossidanti del polline aiutano a ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Utile azione prodotto nel diabete è prevista anche un alto contenuto di tiamina e acido nicotinico, che è particolarmente importante al fine di prevenire lo sviluppo di complicanze comuni della neuropatia diabetica, microangiopatia.

Per il trattamento del diabete, è necessario usare essiccato e macinato in polvere o polline fresco. Tienilo sulla lingua fino al completo scioglimento, non alla deglutizione. Un obnozhka applicato su 1 cucchiaino. al mattino con corsi standard per 30 giorni senza interruzione tre volte l'anno, salvo indicazioni contrarie da parte di un medico.

È utile combinare i prodotti per migliorare la loro azione terapeutica: condividere il polline di alcune specie di piante (ad esempio, pino con fiore). L'uso simultaneo di propoli aiuta ad evitare lo sviluppo di nefropatia diabetica e altri problemi nei reni.

È particolarmente importante nel diabete osservare rigorosamente la frequenza dei corsi e non mancarli, per evitare interruzioni. In questo caso, si ottiene un effetto curativo duraturo.

Video: trattamento del diabete con i prodotti delle api

Uso del polline d'api durante la gravidanza e l'allattamento

La dose giornaliera di polline d'api durante la gravidanza non deve superare i 14-20 Nell'ultimo trimestre è necessario ridurre o eliminare il prodotto dalla vostra dieta, perché può causare aumentare il tono uterino.

Puoi prendere il farmaco una volta al mattino o dividerlo in due dosi al mattino (prima di colazione e pranzo). Il corso di utilizzo dura 21 giorni, dopo di che è necessario fare una pausa. Il polline di briciola viene sciolto in un bicchiere di acqua bollita o assorbito in bocca, quindi il prodotto viene assorbito meglio.

L'uso del polline d'api durante l'infanzia

L'uso del polline per il trattamento e la riabilitazione del corpo dei bambini deve essere coordinato con il pediatra. Prima di assumere polline per lungo tempo, è importante eliminare il rischio di una reazione allergica al prodotto. La dose giornaliera è:

  • 4 g per bambini di età compresa tra 3-5 anni;
  • 8 g per un bambino di 6-12 anni;
  • 12 g per gli scolari dai 13 anni di età maggiorenni.

Nella domanda su come prendere il polline d'api durante l'infanzia, dovresti fidarti completamente di uno specialista ed evitare di prendere decisioni indipendenti.

Ricette per la guarigione del corpo

Oltre all'auto-uso, il polline è usato come uno degli ingredienti per la preparazione dei farmaci.

Ricetta tonica con burro e miele

Il polline d'api deve essere macinato con un macinacaffè e macinare la polvere risultante con una piccola quantità di olio e miele fresco. Il farmaco viene assunto a stomaco vuoto al mattino 30 minuti prima di colazione, sciogliendolo in bocca fino a completa dissoluzione.

Composizione della ricetta per il trattamento dell'ipertensione nella fase iniziale di sviluppo

ingredienti:
Polline d'api
Miele fresco

Applicazione:
I prodotti secondo la ricetta sono mescolati in proporzioni uguali, mischia accuratamente la composizione. Il farmaco viene assunto tre volte al giorno per 1 cucchiaino. appena prima del pasto Il corso di trattamento è effettuato per 21 giorni, dopo di che è necessario fare una pausa per due settimane e ripetere la procedura.

La ricetta significa combattere le malattie del fegato di varie eziologie

ingredienti:
miele
Polline d'api
Acqua calda bollita

Applicazione:
Miele fresco e polline si uniscono, strofinando il cibo in proporzioni uguali, diluiti in una piccola quantità di liquido e prendono 1 des. l. tre volte al giorno poco prima del pasto. Nel processo di ricezione con buona tollerabilità del farmaco, il volume del farmaco è aumentato a 1 cucchiaio. l., utilizzando con la stessa frequenza.

Avvertenza: per ridurre il dolore nell'ipocondrio destro, migliorare l'appetito e normalizzare la bilirubina, è necessario un lungo ciclo di assunzione di polline (fino a 2-3 mesi). La scelta di questo metodo di trattamento deve essere approvata dal medico curante.

Caratteristiche della scelta del polline d'api di qualità

Le proprietà benefiche del polline d'api dipendono in gran parte dalla qualità e dalla freschezza del prodotto. Dovrebbe essere acquistato presso punti vendita specializzati: alle fiere degli agricoltori, agli apiari e anche a persone di fiducia.

È possibile controllare la qualità della lucidatura, concentrandosi sul suo aspetto:

  • al momento della raccolta delle api il polline maturo ha un colore pronunciato brillante;
  • la tonalità non uniforme dei grani di polline indica la sua naturalezza;
  • il polline essiccato venduto durante i periodi freddi dell'anno perde luminosità e diventa sbiadito.

In un'apiario situato vicino a autostrade, imprese industriali o vaste aree agricole, il prodotto può essere contaminato da erbicidi, pesticidi, particelle di fertilizzanti, metalli pesanti e altri veleni. Usare per il trattamento del polline raccolto dalle api in terreni non ostili all'ambiente, è pericoloso per la salute, può causare l'avvelenamento del corpo.

Stoccaggio del prodotto

Il polline appena raccolto contiene fino al 30% di acqua e pertanto deve essere asciugato entro 24 ore dalla raccolta:

  1. L'essiccazione naturale consiste nel piegare il polline in uno strato uniforme e non più spesso di 0,2 cm su carta pulita. È coperto con una garza per evitare l'ingresso di detriti e insetti e mescolato 3 volte al giorno. L'aria nella stanza deve essere asciutta e calda, è necessario organizzare un'aerazione sufficiente e la protezione del prodotto dalla luce solare diretta.
  2. Lo stoccaggio a lungo termine del polline richiede la sua pre-essiccazione in appositi armadi a una temperatura non superiore a 40 ° C. Tale attrezzatura può essere realizzata in modo indipendente, consente di velocizzare significativamente il processo e aumentare la quantità di polline lavorato, mantenendo il suo colore naturale.
  3. Un metodo moderno per asciugare il polline è l'uso di scafi in legno con sorgenti a infrarossi poste sotto le loro coperture.

Il polline d'api essiccato forma densi piselli che producono un contatto a contatto con una superficie dura. Prima del confezionamento, viene setacciato e quindi versato in barattoli di vetro che sono stati sterilizzati, che sono ben chiusi e puliti al freddo.

Spesso si ritiene che il polline secco possa essere utilizzato fino a 2 anni senza perdere le sue proprietà, sebbene in pratica inizi a perderle dopo 6 mesi. Non pianificare di conservare il prodotto per più di un anno.

Prodotti ape

L'origine, la composizione, le proprietà fisiche e organolettiche, le proprietà curative, l'uso terapeutico

Proprietà medicinali del polline (bee obnozhki)

Contenuto della pagina

1 Fonti di informazione

  • Medicamenti di alveare: miele, polline, pappa reale, cera d'api, propoli, veleno d'api / Corno di Helmut, Gehard Leybold; corsia con esso. M. Belyaev - M.: AST: ASTREL, 2006 -238 p.
  • "Guida all'apiterapia (trattamento con pungiglione d'api, miele, propoli, polline e altri prodotti apistici) per medici, studenti di medicina e apicoltori / E. A. Ludyansky. - Vologda: [PF Polygraphist], 1994. - 462 sec.. "

L'autore del libro è un candidato di scienze mediche, uno dei principali neuropatologi della Russia, autore di 260 opere pubblicate, di cui 15 in edizioni straniere, 5 monografie e 2 opuscoli popolari. Ha lavorato per 30 anni come capo del dipartimento neurologico dell'ospedale regionale di Vologda; formato oltre 300 medici. Sono noti i suoi studi sull'apiterapia, la riflessoterapia, la riabilitazione dei pazienti neurologici e altri problemi di neuropatologia. Membro del consiglio di amministrazione della Società tutta russa di neuropatologi.

Questa guida è stata creata come risultato di 25 anni di ricerca sugli effetti di 12 prodotti delle api in più di 2000 malattie umane. L'autore ha preparato più di 100 apitherapists.

  • "Apiterapia. / Khismatullina N. 3. - Perm: Mobile, 2005. - 296 p." L'autore del libro è un candidato di scienze mediche, onorato dottore della Federazione Russa, apologista con quindici anni di esperienza.
  • 2 Proprietà del polline dei fiori (polline d'api) secondo il libro di Ludyansky E.A. "Guida all'apiterapia" e il libro Khismatullina N.Z. "Apiterapia"

    1. Migliora la crescita (effetto anabolico). Le larve di api che si nutrono di perga crescono 1500 volte. R.Shoven nel 1 957 ha scoperto che il polline influisce sulla funzione delle ghiandole endocrine a causa dei fitosteroli. A. Kayas ritiene che ciò sia dovuto alla normalizzazione dell'attività intestinale, all'aumento dell'emoglobina, al rafforzamento della condizione generale, alla rapida compensazione della perdita di peso e agli effetti calmanti. Ciò è confermato dalle opere di A. Palos con al. (1976), V. Dagne (1976).

    2. Migliora il numero di eritrociti e leucociti (Shoven e Lavi, 1958; S.A. Varkhachev et al., 1987), l'emoglobina, che consente il suo utilizzo nell'anemia e le reazioni alle radiazioni.

    3. Migliora la funzione del fegato (Kristea e al. 1976, M. Yalomitian e al. 1976, A. Chitia e al., 1976), ripristinato il metabolismo compromesso di enzimi e amminoacidi.

    4. L'attività antibiotica è ambigua. I migliori indicatori sono ottenuti dal polline di mais. A. Kayas crede che il polline aiuti tutti i buoni microbi a sconfiggere quelli nocivi.

    5. L'effetto antimicrobico è principalmente diretto al gruppo gram-negativo (bacilli intestinali, dissenterica, ecc.) M.Willam, 1979 a, b. Più forte è il polline di salice, il polline bollente è il meno attivo (T. Vashchenko dal 1988).

    6. M. Voitatsky (1978), M. M. Georgescu (1976), Koshlyak e Takach (1979), hanno dimostrato che il polline normalizza il metabolismo dei lipidi, riduce la quantità di colesterolo, i trigliceridi, quindi dovrebbe essere raccomandato per il trattamento dell'aterosclerosi.

    7. L'influenza del polline dei fiori sul ripristino dei processi metabolici durante l'invecchiamento è stata stabilita (il polline delle piante è l'elisir della giovinezza che gli scienziati hanno cercato così a lungo) - M. Yalomitsyan, 1978.

    8. Il polline è usato per ripristinare le perdite di energia nelle competizioni sportive (tempo di S.I.A. con il co 1976, M.V.Pechiukonene e al. 1985), nonché intenso lavoro mentale (A.Kayas, 1985). Il polline aumenta la resistenza ad uno sforzo fisico elevato (S.Ya.Komarova, 1988).

    I vantaggi curativi del polline raccolto dalle api e dal polline d'api dovrebbero includere la proprietà che praticamente non causano condizioni allergiche negli esseri umani, dal momento che gli enzimi di ape saliva distruggono gli allergeni di polline.

    Contiene in forma concentrata tutti gli amminoacidi essenziali per l'uomo. 30 g di polline copre il fabbisogno giornaliero di aminoacidi essenziali.

    La dose giornaliera raccomandata di polline è di 25-30 ge contiene una quantità terapeuticamente significativa di minerali.

    A causa dell'azione congiunta dei componenti, la dose terapeutica della colonia di api, determinata sperimentalmente (30-35 g), è significativamente inferiore a quella che segue dai calcoli per il contenuto di singole vitamine - 100-150 g.

    Si consiglia di utilizzare un polline d'api su 1 cucchiaino da tè 1-2 volte al giorno, o perga su 10-15 ge 1-2 volte al giorno. Entrambi i prodotti devono essere consumati al mattino. Corso 1-1,5-2 mesi.

    9. Il polline normalizza l'attività del tratto gastrointestinale (enzimi e amminoacidi, una combinazione armoniosa di proteine, grassi e carboidrati, nelle forme più digeribili). Appetito migliorato Allo stesso tempo, tutti i magri ingrassanti, forte costipazione, enterocolite, disbiosi intestinale sono guariti (A. Kayas, 1976; M. Yalomitsyan, 1976; C. Ivanov, 1984).

    10. A. Kayas ha descritto l'effetto del polline sul sistema nervoso. "La psiche diventa più gentile, più sensibile." "Lascia che mi ascoltino tutti i brontoloni e i pessimisti." Con la nevrastenia, l'armonia e l'ottimismo vengono ripristinati. Migliora la flessibilità della mente.

    11. Il polline, secondo BA Devyatkin, rafforza i capillari dei vasi cerebrali.

    12. Quando il corpo del bambino è indebolito, viene mostrato il polline (A. Kayas).

    13. NN Tsitsin (1985) ha studiato le cause della longevità, si è scoperto che tra i fegati da più di 100 anni, la maggior parte degli apicoltori. Pertanto, il polline è così raccomandato per la prevenzione e il trattamento delle malattie della vecchiaia.

    14. Secondo A.Kayas, il polline è utile per i disturbi del microcircolo, il rallentamento del ritmo, i disturbi di diuresi, l'ematuria, il glaucoma, l'edema, l'eczema, la psoriasi, normalizza la psiche e il tratto gastrointestinale.

    L'effetto del polline sulla ghiandola prostatica è discusso. Con la prostatite, che spesso accompagna la debolezza sessuale maschile, viene mostrato il polline, e con l'adenoma, la maggior parte degli autori consiglia di astenersi dal prenderlo.

    A. Kayas descrive l'effetto di vari tipi di polline: la rosa canina - un forte diuretico, rimuove i calcoli renali; Tarassaco - diuretico, lassativo, migliora la funzionalità epatica; Melo migliora lo stato del miocardio; sedativo di salice e tiglio, ecc.

    16. Riduce la pressione sanguigna.

    17. L'effetto ipnotico del polline 30-40 minuti dopo l'ingestione. Dasha e sotr. (1976) hanno scoperto che il polline non aumenta i livelli di zucchero.

    S.A. Varkhacheva con sotr. (1987) descrivono il 20% di albumina, il 50% di amminoacidi, il 30% di carboidrati, antibiotici, stimolanti della crescita nel polline e indicazioni sviluppate per il suo uso: un aumento della resistenza generale dell'organismo, astenia, disturbi del sistema cardiovascolare, malattie del fegato e dei reni e azione antinfiammatoria. Il polline è particolarmente efficace in pediatria e gerontologia. Gli autori non hanno potuto intossicare acutamente, anche con una dose di 0,3-0,8 g / kg. per 60 giorni ha portato solo a un aumento di peso. Il polline aumenta la quantità di emoglobina, i leucociti, riduce i livelli di zucchero nel sangue. Azione allergica non descritta.

    Secondo E.A. Tsironkite, Z.I.Paleikene (1986), il polline influenza il complesso sistema di centri nervosi, ghiandole endocrine e sistemi di mediatori che forniscono le risposte immunitarie del corpo, stimola l'attivazione dei linfociti T e la formazione di rosette.

    A.Kayas ha rivelato le seguenti proprietà per il polline: aumentare la stabilità dei capillari, ridurre l'ematuria, la pressione intraoculare, ridurre l'edema, ripristinare il trofismo cutaneo, normalizzare la composizione microbica dell'intestino. Credeva che la saliva e il nettare distruggessero gli allergeni nel polline. Il polline aumenta il tasso di crescita dei calli, la rigenerazione degli organi interessati (fegato, cuore).

    18. Effetto radioprotettivo (O.V.Kachanova, A.I.Kaidov (1969), Wang Wein ed altri (1987, K.V.Kadziauskene et al., 1991).Cellule emopoiofiche si riproducono Protegge dai radicali liberi a reazioni di radiazione (I.V. Skards con sotr. 1985).

    19. E.Gvizdek, N.Galushka, E.Drozd (1985) a Cracovia hanno riferito che quando alimentati con polline da 20 g ciascuno. peso giornaliero aumentato di 8-12 kg.. Emoglobina aumentata, ematocrito, rame, contenuto di ferro nell'emoglobina, resistenza ai raffreddori, comparsa, migliorata digeribilità dei nutrienti nell'intestino.

    20. Un'alta capacità rigenerativa è apparsa in violazione dell'integrità dei tessuti (necrosi epatica, infarto del miocardio).

    21. Adaptogen (L.V. Standiger with al., 1980; J.Olstrom, 1985; V.Oneks, 1989; K.V. Kadziauskene with al., 1991).

    22. Effetto di guarigione delle ferite di un complesso liofilo di polline (A.I. Tikhonov et al., 1991).

    23. Il polline attiva le difese dell'organismo, stimola la formazione di linfociti T, l'helico T, l'attività fagocitaria dei neutrofili e migliora la reattività immunologica (P.Akrasochko, 1991).

    24. Il polline ha un effetto positivo sulla fertilità (M. Smirchevich et al., 1979). Agisce più attivamente sui maschi (aumento delle reazioni immunologiche, peso, altezza, aumento degli organi linfatici (M.Polyak-Blazha et al., 1979).

    25. Per alleviare la sindrome da sbornia.

    26. Riduce il livello di acidità urica nella gotta.

    Basato sui materiali di ricerca del team diretto da A.A. Nikulin (1991), stabilizzatore del polline - membrana, antiossidante, normalizza tutti i tipi di metabolismo (proteine, grassi, carboidrati, minerali), attiva l'ossidazione microsomiale nel fegato, accelera i processi di biotrasformazione e disintossicazione, stimola lo sviluppo degli epatociti, riduce il contenuto intracellulare dell'enzima transaminotossina alanina, riduce gli effetti della necrosi dovuta a carotenoidi e vitamina E, è un induttore dell'ossidazione microsomiale e riduce il livello di bilirubi a.

    M.Slepchevich e sotr. (1979) hanno dimostrato che il polline aumenta la riproduzione degli animali.

    Il polline neutralizza le tossine con la sconfitta dei nitrati, è un adattogeno: riduce la fatica, lo stress emotivo.

    3 Proprietà del polline dei fiori (bee obnozhki) secondo il libro "Medicines from the hive"

    Il polline è costituito da nutrienti preziosi e vitamine e minerali vitali, con il risultato che ha le stesse proprietà diverse del miele. Le proprietà di entrambi i prodotti delle api si sovrappongono e si completano in parte l'una con l'altra. Pertanto, la ricezione del polline con il miele (circa 30 g per 100 g di miele) sembra l'ideale, poiché in questo caso la loro azione è mutuamente migliorata.

    3.1 Prevenzione degli stati di carenza

    Il contenuto relativamente elevato di polline dei fiori di quasi tutte le importanti vitamine e sostanze organiche inorganiche lo rende una naturale "complessa preparazione di vitamine e minerali". Con un uso regolare, è spesso possibile prevenire il verificarsi di condizioni di carenza lieve che sono diffuse nel nostro tempo in tutti i paesi industrializzati.

    Nella mia pratica, spesso prescrivo il polline dei fiori se, sulla base dello stile di vita e della nutrizione dei pazienti, si sospetta che non ricevono abbastanza sostanze vitali e che la loro necessità aumenta. La dose giornaliera in questo caso, ho impostato nell'intervallo di 20-25 g, a seconda delle condizioni generali. Spesso non ci vuole molto ad aspettare, e la condizione dei pazienti che in precedenza non sembravano essere malati, ma non erano sani, è significativamente migliorata. Ho notato risultati particolarmente buoni nelle persone anziane e solitarie, che spesso non attribuiscono molta importanza alla nutrizione, così come in molti pazienti che soffrono di stress, il bisogno di cose vitali in quest'ultimo è aumentato significativamente e non può più essere completamente coperto dalla dieta abituale.

    Naturalmente, l'assunzione di polline non dovrebbe sostituire la transizione dalla malnutrizione a una dieta a tutti gli effetti o una diminuzione dell'effetto stress sul corpo. Ma anche se riesce in modo ottimale (cosa che in pratica non accade spesso), il cibo a tutti gli efetti non garantisce che il corpo sia dotato di sostanze vitali nella quantità richiesta. Oggi molti cibi sono inizialmente poveri in queste sostanze a causa di metodi errati di allevamento e coltivazione. Pertanto, in base alla mia esperienza, consiglio spesso che, anche con una buona nutrizione almeno 2 volte l'anno, prenda 20 g di polline al giorno per 30 giorni al fine di saturare il corpo con sostanze vitali.

    3.2 Miglioramento delle prestazioni

    Le prestazioni fisiche e mentali possono essere migliorate rapidamente e in modo significativo con l'aiuto del polline. Ciò è in parte dovuto (come nel caso del miele) alla presenza di zucchero nel polline. Ma molto più importante qui sono proteine ​​ad alto valore e sostanze vitali. Hanno un effetto benefico sulla condizione generale del corpo e persino sullo stato mentale, e gli aminoacidi sono anche importanti per il cervello. A ciò si aggiungono presumibilmente ormoni e fattori di crescita, che hanno un effetto positivo sul sistema cardiovascolare e nervoso, sulle ghiandole endocrine e sull'assorbimento dei nutrienti. Molti dei miei pazienti che si lamentavano di una performance piuttosto bassa nel nostro tempo, il polline ha aiutato a recuperare forza, energia e attività, migliorando così la qualità della vita, spesso strettamente associata a questi fattori, perché l'attività consente di condurre una vita più diversificata.

    Il polline particolarmente evidente aumenta l'efficienza e l'attività degli anziani, i bambini che soffrono di stress scolastico e le difficoltà di studio, le persone che soffrono di alti carichi professionali, così come i pazienti sottoposti a chirurgia e pazienti gravemente malati. Anche le persone che sono attivamente coinvolte nello sport riportano un aumento delle loro capacità dopo aver usato il polline. Il dosaggio dipende da quanto abbassate le prestazioni del corpo. In generale, per un rapido miglioramento, è sufficiente assumere giornalmente 20-30 g di polline, in casi eccezionali fino a 40 g. Inoltre, il miele e, se necessario, anche 0,5 g di ginseng al giorno miglioreranno il risultato.

    3.3 Aumento della resistenza allo stress

    Lo stress ha un effetto dannoso non solo sul "vestito nervoso", ma anche sulle ghiandole endocrine e molti altri organi, in primo luogo il cuore e i vasi sanguigni. Deve essere minimizzato il prima possibile prima che i semplici disturbi funzionali, che sono un segnale di avvertimento, si trasformino in malattie organiche. In realtà, è spesso molto più difficile da fare rispetto alle parole, dal momento che molti fattori di stress sul lavoro e nella vita personale possono essere semplicemente esclusi. In questo caso, può solo aiutare ad aumentare la resistenza allo stress, che aiuta a trasportare meglio il carico senza ammalarsi.

    Dalla mia esperienza personale posso dire che il polline aiuta con questo, aumentando la resistenza allo stress dell'organismo e, soprattutto, il suo sistema nervoso. Oltre alle proteine, alle vitamine e ai minerali, anche gli ormoni sono importanti. Inoltre, gli acidi grassi insaturi possono ridurre o addirittura normalizzare la conta dei grassi, che aumenta del 40% durante lo stress. A seconda di quanto sia forte lo stress, si consiglia di assumere quotidianamente 20-30 g di polline con miele per almeno due mesi. Inoltre, ha senso prendere il magnesio ogni giorno come un "minerale anti-stress" in una quantità di 250-500 mg. Ma, come già detto, tutto ciò non esclude la necessità di ridurre il carico di stress, poiché anche il polline non può aumentare la resistenza del corpo all'infinito.

    3.4 Effetto sulla funzione sessuale

    Nonostante la moderna libertà delle relazioni sessuali, o forse proprio per questo (?), Molte persone lamentano problemi sessuali che fanno pressione sulla psiche e possono portare a malattie fisiche. Le cause sono varie; Spesso, i problemi del partner e altri fattori psicologici giocano un ruolo importante, a cui anche il malessere cronico causato da un sovraccarico costante, mancanza di vitamine e minerali, disordini circolatori e spesso fattori ambientali giocano un ruolo.

    Il polline dei fiori può avere un certo effetto benefico sullo stato mentale, facilitando la soluzione dei problemi, ma non eliminandoli. Aiuta soprattutto nei casi in cui la mancanza di vitamine e minerali o di sovraccarico cronico porta a impotenza, frigidità e altre difficoltà sessuali. Inoltre, stimola la circolazione sanguigna e rafforza l'organismo nel resistere alle sostanze nocive presenti nell'ambiente. Insieme a proteine, vitamine e minerali, gli ormoni svolgono un certo ruolo. Qualche volta è possibile eliminare perfino la sterilità perenne o maschile o femminile. Nella mia pratica, consiglio spesso per problemi sessuali e infertilità di assumere 30r di polline al giorno per due mesi, a volte integrandoli con 500 mg di vitamina E al giorno. Se non si verificano cambiamenti durante questo periodo, quindi è appena necessario continuare, è meglio rivolgersi ad altri metodi di trattamento.

    3.5 Stabilizzazione del sistema nervoso e dello stato mentale

    Per il sistema nervoso, in primo luogo, sono importanti le vitamine del gruppo B contenute nel polline, che in parte influiscono sul metabolismo dei nervi e del cervello. Sono queste importanti vitamine e il minerale di magnesio, che colpisce anche il sistema nervoso, sono contenuti in normali alimenti moderni in quantità insufficiente. Questo può portare a nervosismo, ansia, irritabilità, da cui molte persone oggi soffrono.

    In questi casi, il polline agisce spesso come un sedativo (anche se non così rapidamente), stabilizzando il sistema nervoso. Ho raggiunto i migliori risultati nella mia pratica nel trattamento del nervosismo con disturbi organici funzionali quando il polline è stato usato in combinazione con un medicinale contenente valeriana, luppolo e biancospino. Con l'aspettativa del futuro, tale combinazione agisce come un agente chimico psicofarmaco, ma senza effetti collaterali.

    Il polline può anche influenzare lo stato mentale. Sappiamo ancora troppo poco dei processi biochimici che avvengono nel cervello, che determinano lo stato della mente, ma l'aminoacido triptofano nel polline probabilmente vi prende parte. Il corpo produce un mediatore (una sostanza che trasmette impulsi) serotonina, che, tra le altre cose, è responsabile per i movimenti, l'umore e il ritmo del sonno e della veglia. Inoltre, le vitamine B e gli ormoni prendono parte ai processi mentali biochimici. Il miglioramento dello stato fisico generale, che è promosso dal polline dei fiori, influenza anche indirettamente lo stato della mente, così come le malattie fisiche, anche la psiche non è all'altezza.

    La diversità delle proprietà del polline può spiegare perché è molto efficace in vari disturbi mentali, specialmente negli stati depressivi con disturbi del sonno. In questi casi, assumere 30 g di polline al giorno per almeno 30 giorni per stabilizzare l'effetto che si manifesta già dopo alcuni giorni. Se necessario, puoi prendere l'erba di San Giovanni in più.

    3.6 Appetito, digestione e fegato

    Nei suoi effetti sul sistema digestivo, il polline è simile al miele. Particolarmente importante in questo è la sua azione antibiotica e la normalizzazione della flora intestinale. La diarrea, a seguito di un'infezione intestinale, è spesso bloccata, anche se non è stato possibile farlo con i farmaci (nonostante ciò, per una grave infezione intestinale, è necessario contattare il terapeuta). La normalizzazione della flora intestinale può essere spiegata, tra l'altro, dalla presenza di vitamina B nel polline, che aiuta principalmente con la letargia intestinale cronica e con processi anormali di fermentazione e decadimento con gonfiore e infiammazioni. In generale, le funzioni digestive sono stimolate e l'appetito migliorato. Anche gli enzimi del polline sono coinvolti in questo processo. Inoltre, la stimolazione delle funzioni epatiche aiuta a migliorare la digestione e la disintossicazione.

    Alla fine, non dovremmo dimenticare che il cibo che entra nel corpo con il polline viene assorbito molto meglio. La nostra salute generale e le prestazioni dipendono da una buona digestione. Il miglioramento delle funzioni digestive spiega il fatto che durante l'assunzione di polline una persona inizia rapidamente a sentirsi molto meglio. In generale, prescrivo di migliorare la digestione di 20 g di polline al giorno, meglio con il miele.

    Con la letargia intestinale persistente e la tendenza al gonfiore a causa di una violazione della flora intestinale, i primi giorni possono richiedere 30 o anche 40 g di polline fino a quando compaiono i primi segni di miglioramento. Il trattamento dura a lungo. All'età in cui le funzioni digestive sono spesso compromesse cronicamente, ha senso seguire lunghi cicli di trattamento, durante i quali vengono presi tre volte al giorno per un cucchiaino di polline prima dei pasti.

    3.7 Miglioramento della circolazione sanguigna

    Migliorare la circolazione sanguigna attraverso il polline avvantaggia l'intero corpo, incluso il cervello e, indirettamente, anche lo stato mentale. Ciò può essere spiegato dalla generale stabilizzazione dello stato di salute da parte delle numerose sostanze attive del polline, dall'armonizzazione del sistema nervoso, che controlla anche la circolazione sanguigna e, ultimo ma non meno importante, dalla presenza di ormoni nel polline. Il cuore riceve più energia necessaria per il suo lavoro e pompa più sangue nel sistema circolatorio.

    Il polline di grano saraceno risulta essere particolarmente efficace, il che, secondo gli studi del professore russo B.A. Deviatreina contiene la sostanza attiva rutina (vedi anche vitamina P). Rafforza le pareti dei vasi sanguigni. Previene l'ictus. Per stimolare la circolazione sanguigna e rafforzare il muscolo cardiaco, raccomando il polline principalmente con il miele, perché ha un buon effetto sul cuore. Di solito dovrebbe essere preso 3 volte al giorno, 10 g di polline e un cucchiaino di miele. Il risultato è spesso rapido e chiaro. Ciò è particolarmente efficace negli arti e nei disturbi cronici del flusso sanguigno al cervello.

    Proprietà del polline d'api e sua applicazione

    Il polline d'api raccolto da fiori di erbe ha proprietà uniche per la salute umana. Cos'è il polline, come viene raccolto dalle api? Cosa è permesso trattare con il suo aiuto e in quali casi può causare danni?

    Il polline è anche chiamato obnozhka. Questo nome è associato al metodo di raccolta da api. Le zampe posteriori degli insetti hanno una struttura in forma di cesti, in cui raccolgono il nettare. La razza è utilizzata per allevare prole di api nell'alveare. La struttura del polline è un minuscolo kernel dalla forma irregolare, trattato con la secrezione delle api.

    Composizione pollinica

    Il polline ha un sapore dolce, un aroma floreale e talvolta una leggera amarezza. Nel suo aspetto e composizione, la polifena differisce a seconda del tipo di piante da cui viene raccolto. Il polline raccolto da acacia ha un colore bianco. La faccia di grano saraceno ha un colore arancio o giallo chiaro, dorato o verdastro - raccolto dal girasole, rosso - da una pera, giallo - da un salice o melo, marrone - da un trifoglio.

    Le proprietà benefiche della composizione del polline d'api superano di gran lunga il miele. Contiene vitamine del gruppo B, carotenoidi, acido ascorbico, tocoferoli, ferro, potassio, boro, magnesio, zolfo, fosforo, argento, titanio, manganese, zinco, sodio, selenio. Tutti questi elementi stimolano i processi fisiologici nel corpo.

    Il polline contiene componenti fenolici (flavonoidi e acidi fenolici). Possiedono proprietà diuretiche, antinfiammatorie, antitumorali, antiossidanti, radioprotettive.

    Gli amminoacidi essenziali nella composizione dei composti proteici del polline d'api in quantità eccedono il loro contenuto nel latte. Questi includono arginina, valina, lisina, leucina, triptofano.

    Il polline d'ape raccolto da denti di leone, trifoglio, nocciolo, senape, lampone, salice e mela è il più ricco di grassi. Gli amminoacidi grassi essenziali (linoleico, arachidonico, linolenico) riducono i livelli di colesterolo.

    I carboidrati nella composizione della polvere sono principalmente glucosio e fruttosio. Inoltre, sono disponibili anche saccarosio, maltosio, polisaccaridi e disaccaridi. La fibra alimentare e l'amido lo rendono benefico per il tratto gastrointestinale.

    Proprietà Polysk

    Le proprietà benefiche del polline d'api sono dovute alla sua composizione. Ha un effetto benefico su molti sistemi e organi, ha un effetto curativo.

    • Attiva i processi metabolici, riduce il contenuto di grasso nei tessuti, quindi è consigliato nel periodo di perdita di peso.
    • In grado di supportare il muscolo cardiaco.
    • Migliora l'elasticità dei vasi sanguigni, rinforza le loro pareti.
    • Rimuove il colesterolo dal corpo.
    • Rafforza il sistema immunitario.
    • Riduce la tensione nervosa, aiuta a superare la nevrosi, la depressione, migliora il sonno.
    • Il polline per gli uomini è uno stimolante naturale di potenza, che può essere usato fino alla vecchiaia. È anche raccomandato per il trattamento della prostatite.
    • Effetto positivo sul fegato.
    • Ha proprietà anti-cancro, rallentando la divisione delle cellule patogene.
    • Aumenta l'emoglobina, migliora la composizione del sangue.
    • Trattamento di malattie dei reni e della vescica.
    • Ripristino delle interruzioni ormonali, supporta il sistema endocrino in condizioni normali.
    • Aiuta a recuperare dopo lo stress fisico e mentale.
    • Le proprietà benefiche del polline d'api sono importanti per le donne. Sono ampiamente usati in cosmetologia.

    Linee guida per la ricezione del polline

    L'uso del polline d'api come integratore alimentare può portare benefici preventivi e curativi. Non dovrebbe essere preso più di due volte al giorno. L'ultima volta - circa 3 ore prima di andare a dormire. È meglio farlo per mezz'ora prima dei pasti. Un cucchiaino di polline è mescolato con un cucchiaino di miele. Per usare correttamente, è necessario sciogliere la miscela sotto la lingua e non bere acqua.

    Le farmacie vendono capsule di gelatina, che contengono polline. Viene versato fuori dalla capsula e si dissolve gradualmente in bocca.

    Un giorno non è più di 5 grammi di polvere. Il superamento di questa velocità può danneggiare il corpo sotto forma di ipervitaminosi e avvelenamento.

    Polline in varie malattie

    Il polline d'api è un prodotto che contiene micro e macroelementi, vitamine che possono curare varie malattie. Ma per trarne beneficio, devi sapere come prendere il polline d'api in casi specifici.

    1. Anemia. Si consiglia di prendere mezzo cucchiaino di fogliare tre volte al giorno per un mese. Dopo due settimane di interruzione, il trattamento viene ripetuto.
    2. Malattia del fegato Un mese intero dovrebbe mangiare un cucchiaino di polline mescolato al miele una volta al giorno.
    3. Gastrite, colite, costipazione, colecistite. Un cucchiaino di polline viene preso tre volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento dura 3 settimane.
    4. Malattia renale Il polline d'api e il miele sono mescolati in un rapporto 1: 1. Miscela usare tre volte al giorno, sciogliendosi lentamente. Continua un mese.
    5. Per rafforzare il corpo, aumentare l'immunità, così come per gli anziani con la comparsa della demenza. Su un cucchiaino di obnozhki preso tre volte al giorno per un mese. Dopo una pausa di due settimane, il corso riprende.
    6. Ipertensione. Polline e miele sono mescolati in un rapporto 1: 2. Mescolare un cucchiaino tre volte al giorno per 1,5 mesi.

    Alcune ricette della medicina tradizionale

    L'uso del miele nella medicina tradizionale è molto diffuso. Il polline d'api in combinazione con altri mezzi può portare grandi benefici all'organismo.

    1. Estratto di polline d'api. Un cucchiaino di foglie di tè con gli stami, versare un bicchiere di acqua potabile. Quindi insistere per 2 ore. Nella composizione risultante sciogliere un cucchiaino di miele. È necessario consumare al mattino a stomaco vuoto.
    2. Una miscela di polline e miele. Sciogliere 300 g di miele a bagnomaria. Mescolare con polline (60 g). Conservare la miscela a temperatura ambiente in un contenitore di vetro scuro. Beneficio comincerà a portare dopo una settimana di insistere. Prima dell'uso, la miscela deve essere miscelata, presa tre volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.
    3. Malattie dell'apparato digerente. I mezzi bene tratta le malattie causate da acidità bassa di succo gastrico. Ci vorranno 20 grammi di polline, 0,5 kg di miele e 75 ml di succo di aloe. Polline d'api e miele vengono mescolati in un piatto di vetro, mescolato con un cucchiaio di legno. Alla massa risultante aggiungere il succo di aloe fresco. I piatti con la medicina devono essere chiusi con un coperchio pulito e conservati in frigorifero. Prendi il composto 20 minuti prima dei pasti, tre volte al giorno. Il corso del trattamento dura un mese. Il trattamento ripetuto è possibile non prima che in 3 settimane.
    4. Il rimedio per la caduta dei capelli. Un cucchiaio di polline deve essere macinato in polvere, versare 0,25 l di acqua leggermente riscaldata. Il risciacquo regolare dei capelli con questo elisir è raccomandato per le donne. Elimina la forfora, stimola la crescita dei capelli, li rende setosi e lucenti.
    5. Un mezzo per migliorare la potenza e il trattamento della prostatite. Mescolare 25 g di polnozhki, 100 g di burro e 50 g di miele. La massa risultante viene diffusa sul pane di segale. Per provare i benefici di un sandwich terapeutico, devi mangiarlo due volte al giorno. Non solo tratta la prostatite e migliora la potenza, ma aiuta anche a riprendersi dalle operazioni chirurgiche e con una ridotta immunità.

    Polline d'api

    Controindicazioni

    Nonostante tutti i benefici della composizione, l'uso di polline d'api può essere dannoso per la salute, se non per rispettare le controindicazioni all'uso.

    • Reazioni allergiche Il polline d'api è controindicato nelle persone inclini alle allergie ai prodotti delle api. Soprattutto un grande danno può portare loro polozhka appena raccolti. Quando prurito, mancanza di respiro, arrossamento degli occhi, palpitazioni cardiache, eruzioni cutanee sulla pelle, si dovrebbe smettere di usare il polline e andare in ospedale. Le allergie possono manifestarsi fino allo shock anafilattico.
    • La coagulabilità del sangue è rotta. Il polline contiene vitamina A, che in grandi quantità può interferire con la coagulazione del sangue, oltre a danneggiare il fegato, distruggendo la struttura delle sue cellule.
    • Se usato in modo eccessivo, può verificarsi insonnia.
    • È importante conservare correttamente il polline. In caso di non conformità con le norme di stoccaggio, l'uso del rivestimento in polvere viene perso. Può causare avvelenamento. Non puoi tenerlo per più di un mese. Il polline esausto può causare danni alla salute.
    • Devi rispettare le regole di utilizzo. Il polline d'ape tratta la tromboflebite, ma in eccesso può causare sanguinamento.
    • Controindicazioni all'uso di pollozhki hanno i diabetici. È consentito solo nelle prime fasi in quantità minime. In altri casi, il diabete con polline d'api è una controindicazione.

    La composizione del polline è molto varia. È importante usare un rimedio così efficace. Per non danneggiare te stesso, prima di applicare, è necessario controllare il corpo per le controindicazioni a tali metodi di trattamento. Sarà corretto iniziare a utilizzare il prodotto da piccole dosi, aumentando gradualmente e portando a norma se non si osservano reazioni allergiche.

    Prima di iniziare a trattare te stesso con il polline d'api, per usarlo allo scopo di perdere peso, sarà giusto consultare un medico. A volte la medicina tradizionale ha proprietà molto pronunciate e può portare non solo beneficio ma anche danno.

    Che cosa è utile il polline d'api?

    A proposito delle proprietà curative del polline d'api è noto da tempo. È ottenuto dalle api che impollinano le piante e si trasferiscono nell'alveare. Il polline è usato nel trattamento di varie malattie negli adulti e nei bambini. Consideriamo più in dettaglio la composizione di questo prodotto, le sue proprietà utili e lo scopo dell'applicazione.

    Qual è la medicina universale

    La composizione del prodotto delle api di piante diverse può variare. In totale, ci sono più di 50 sostanze necessarie per garantire il normale funzionamento del corpo umano. Questo è un insieme naturale di vitamine e amminoacidi, che può compensare le carenze nutrizionali e fornire una dieta completa ricca di proteine ​​e carboidrati.

    La costante composizione del polline raccolto in vari luoghi include tali elementi:

    • amminoacidi;
    • il glucosio;
    • di fruttosio;
    • grassi;
    • ferro, fosforo, rame, calcio;
    • vitamina A;
    • Vitamine del gruppo B;
    • vitamine C, O, K, E;
    • enzimi;
    • ormoni vegetali;
    • flavonoidi;
    • sostanze antibatteriche.

    Informazioni sulle proprietà utili

    Dopo aver studiato la composizione del polline, è possibile capire perché ha uno spettro di azione così ampio: da un effetto rassodante a uno terapeutico. Facciamo conoscenza con l'intera gamma di indicazioni per l'uso di questo rimedio universale.

    Per gli uomini

    Il polline d'api è molto utile per gli uomini. Attiva gli spermatozoi, ne migliora la qualità e la quantità e ripristina la mascolinità. Inoltre, aiuta il corpo maschile ad affrontare tali disturbi come:

    • aritmia;
    • attacco di cuore;
    • ictus;
    • problemi di flusso sanguigno.

    L'effetto riparatore del rimedio api ripristina la forza dopo uno sforzo fisico eccessivo e aumenta la vitalità generale.

    Per le donne

    Il polline femminile ha un impatto significativo in epoche diverse. Si raccomanda di usare durante la menopausa per migliorare il benessere, così come durante la dieta per compensare la mancanza di nutrienti nel corpo a causa di un'alimentazione limitata.

    L'uso regolare di un prodotto delle api riempie il corpo di nuove forze, contribuisce alla sua pulizia e ringiovanimento. I fattori positivi di questo sorprendente mezzo che influenza la salute delle donne includono:

    • miglioramento della condizione dei capelli;
    • rafforzamento dell'unghia;
    • rimozione delle rughe;
    • normalizzazione del peso;
    • stabilizzazione del sistema nervoso.

    Per i bambini

    Il polline può essere somministrato ai bambini fin dalla tenera età se non sono allergici ai componenti del miele.

    Per loro, le proprietà curative del prodotto floreale sono incredibilmente utili:

    • durante la crescita attiva il corpo è rafforzato;
    • l'attività mentale migliora;
    • aumentare le difese del corpo;
    • l'immunità è rafforzata.

    Se usato correttamente, l'effetto positivo non richiede molto tempo. Si consiglia ai bambini di somministrare polline due cucchiai al giorno mezz'ora prima dei pasti. Può essere mescolato con burro e miele. Il periodo minimo per l'ammissione - 2 settimane.

    Informazioni sulle sfere di applicazione

    L'uso del polline nei campi medico e cosmetico soddisfa le aspettative. Un numero crescente di persone ricorre al suo uso per migliorare la propria salute e ringiovanire il corpo.

    A scopo terapeutico

    Le proprietà curative di questo prodotto sono molto diverse e influenzano efficacemente il corpo umano in diverse direzioni:

    • aumentare l'attività fisica e la resistenza;
    • attivare il cervello;
    • aiutare a ripristinare il corpo dopo infortuni e malattie;
    • migliorare l'appetito;
    • rafforzare il sistema immunitario;
    • contribuire al normale funzionamento del sistema endocrino;
    • aiutare a prevenire le malattie cardiache, come infarto, aritmia, miocardite;
    • migliorare la memoria e combattere la sclerosi;
    • trattare i disturbi dell'apparato digerente;
    • aumentare la potenza negli uomini e la libido nelle donne.

    In cosmetologia

    In cosmetologia, il polline è usato così ampiamente che molte aziende cosmetiche lo includono sempre più nei loro prodotti. Questa sostanza naturale non è meno popolare tra gli amanti delle ricette di bellezza fatte in casa.

    Maschere facciali Non esiste un prodotto migliore per nutrire e migliorare il colore della pelle rispetto al polline del miele. Le maschere basate su di esso tonificano la pelle del viso, nutrono con elementi traccia essenziali e contribuiscono al suo ringiovanimento. L'uso di queste maschere è adatto a tutti i tipi di pelle. A seconda della composizione degli ingredienti, alcune maschere sono in grado di eliminare le rughe, mentre altre sono difetti della pelle.

    Se lo aggiungi al succo di cipolla e lo sfreghi sul cuoio capelluto, la crescita dei capelli accelererà. Non è difficile eliminare la forfora se unisci il polline con un uovo e applica una maschera sulla tua testa per un po '.

    dimagrante

    Nonostante il fatto che il prodotto della vita delle api ha proprietà nutrizionali, mentre può influenzare la perdita di peso.

    Questo succede per una serie di motivi:

    • il polline accelera il metabolismo, in cui le calorie iniziano a bruciare molto più velocemente;
    • con il suo basso contenuto calorico, il prodotto è molto nutriente e dopo averlo consumato, la sensazione di fame è offuscata a lungo;
    • la lecitina di polline contribuisce alla disgregazione dei grassi e al colesterolo inferiore;
    • Uno dei componenti del prodotto delle api - la fenilalanina - riduce la sensazione di fame e non permette al corpo di mangiare troppo.

    Per un effetto tangibile, dovresti mangiare il polline al mattino, un cucchiaino, senza additivi o in combinazione con una macedonia.

    Polline d'api durante la gravidanza o l'allattamento

    L'uso di questa sostanza durante la gravidanza aiuta le donne a ripristinare l'equilibrio delle sostanze e degli elementi necessari nel corpo, se durante questo periodo hanno osservato carenza di vitamine. Inoltre, la composizione del prodotto delle api include acido folico, così necessario per il feto e la corretta formazione del suo tubo neurale.

    Molti ginecologi in gravidanza prescrivono preparazioni vitaminiche a base di acido folico. E in questo caso, può essere ottenuto in forma pura. La stimolazione del cuore come uno degli effetti positivi del polline aiuta a ripristinare la circolazione sanguigna, a combattere le vene varicose e ad aumentare i livelli di emoglobina.

    Tutti questi sono fenomeni comuni tra le donne in posizione. Le azioni battericide e immunomodulanti, che hanno un rimedio popolare, normalizzano gli ormoni delle donne incinte, contribuiscono al miglioramento delle funzioni protettive del corpo da ogni tipo di infezione. Oltre a tutto quanto sopra, l'uso del polline d'api aiuterà a pulire il corpo dalle tossine prima del parto.

    Controindicazioni e possibili danni

    Nonostante la sua utilità, il polline d'api può danneggiare le persone che hanno controindicazioni al suo utilizzo. Non ce ne sono molti, ma lo sono. E sono principalmente collegati al fatto che è un prodotto di origine delle api e, quindi, ha tutti i segni di un forte allergene.

    1. Non dovrebbe essere usato da coloro che sono sensibili al miele e soffrono di intolleranza ai prodotti delle api.
    2. Non raccomandato per i diabetici.
    3. È vietato prendere neonati e donne che allattano.
    4. Bisogna fare attenzione quando si usano persone con problemi al fegato.

    Per le persone di qualsiasi età e sesso, il polline è un mezzo eccellente per promuovere la salute, l'immunità, può essere usato per rimuovere sostanze nocive dal corpo, pulire il sangue, rafforzare i vasi sanguigni.