Come insegnare a un bambino a dire la lettera P

Difficoltà nel controllo dei suoni sonar "p" e "p" si trovano spesso nei bambini in età prescolare. Oltre a insegnare il conto, leggere e scrivere, molti genitori vogliono davvero che i loro figli imparino a pronunciare correttamente questa lettera prima di andare a scuola. Impara come pronunciare la lettera P senza un logopedista aiuterà le classi speciali nella corretta pronuncia del suono.

Difficoltà con la pronuncia: perché il bambino non pronuncia "R"

Nello sviluppo del discorso, il suono "p" è considerato uno dei più difficili da pronunciare, quindi, per il suo studio, i logopedisti assegnano un ampio periodo di tempo. Quindi, un bambino di due anni non può ancora pronunciare la lettera P distintamente e chiaramente. Ma dall'età di 5-6, è tempo di risultati produttivi nella pronuncia del suono.

Nel qual caso la pronuncia di P è considerata errata:

  • Quando si doppino, la parola "p" cade fuori dalla pronuncia (la carovana è "ka_avan");
  • Nelle parole con la lettera "p", il bambino cambia / inghiotte il finale;
  • Il bambino nel suo discorso sostituisce "p" nelle parole con suoni più semplici "s", "l" o "d" (arcobaleno - "palmo", albero - "atto", ecc.);
  • Il suono del bambino "p" si pronuncia con vibrazione o gutturally, nel modo francese.

Assistente video: impariamo a parlare magnificamente del suono "R":

I fattori del corpo che influenzano la difficoltà nella pronuncia P

La complessità della pronuncia del suono "p" può essere dovuta a molte ragioni, tra cui quella fisiologica, che non può essere lasciata senza attenzione.

  • Lingua briglia corta

Una briglia non sviluppata può impedire la formazione del discorso, compresa l'interferenza con la corretta pronuncia dei suoni. Il bambino semplicemente non può raggiungere il palato superiore con la lingua e riprodurre il suono. Il grado di sottosviluppo del frenulo è determinato dal logopedista, decide anche sulla necessità di correggerlo.

  • Apparecchi vocali sedentari

Una debole mobilità del volto e degli organi verbali può essere causa di scarsa qualità della parola in un bambino. Il suo allenamento è necessario per rafforzare i muscoli facciali. I movimenti attivi della bocca (ampio sorriso, labbra, tubuli, ecc.), Le smorfie contribuiscono alla preparazione dell'apparato articolare per la corretta pronuncia dei suoni. Quanto migliori sono gli organi verbali, tanto più chiaro sarà il discorso nel bambino.

  • Percezione fonemica errata

In questa violazione, il bambino interpreta erroneamente la parola che ha ascoltato (la pipa - "tutka", pigiama - "bizyama", ecc.). Suoni erroneamente pronunciati possono sembrare divertenti per gli adulti, ma ripetendoli di volta in volta, il bambino rischia di distorcere tutti con maggiore regolarità.

  • Respirazione alterata

Quando l'aria perde mentre si respira nella direzione sbagliata, i suoni possono essere pronunciati in modo errato dal bambino. Questo è particolarmente evidente nei bambini in età prescolare quando P è pronunciato "nel naso". La ragione (oltre alla congestione nasale da un raffreddore) può essere aumentata adenoidi, cattiva prestazione polmonare, problemi al sistema cardiovascolare. In questo caso, la respirazione vocale viene corretta sotto la supervisione di un medico con l'aiuto di esercizi che alternano lo stress fisico e vocale.

Hai bisogno di aiuto con un logopedista?

Insegnare a tuo figlio come pronunciare correttamente il suono P è abbastanza realistico. Ma la consultazione iniziale di un logopedista non sarà superflua. Lo specialista aiuterà a determinare correttamente la causa delle difficoltà di pronuncia, oltre a offrire le migliori opzioni per la formazione di un discorso chiaro e comprensibile.

Cosa aiuterà il logopedista bambino:

  • determinare la causa specifica del disturbo del linguaggio del bambino;
  • studiare i sintomi e la struttura dei disturbi del linguaggio;
  • creerà un sistema individuale di impatto correttivo sull'apparecchio vocale.

La prima visita a un logopedista avviene solitamente all'età di 2-3 anni, è prevista in un esame programmato prima di andare all'asilo. Quasi sempre, in concomitanza con una consultazione del logopedista, un bambino viene esaminato da un neuropatologo per escludere anomalie nello sviluppo del cervello (disartria, dislalia, bradilalia, ecc.).

Impara a dire "P": ginnastica linguistica

Molti genitori si chiedono come insegnare rapidamente a un bambino a pronunciare la lettera R. A casa, puoi sviluppare un apparato vocale usando semplici esercizi. Nella fase iniziale del lavoro, viene utilizzata la ginnastica verbale. È lei che, insieme alla formulazione graduale dei suoni, renderà più chiaro il discorso del bambino.

La ginnastica verbale è divisa in tre gruppi, ognuno dei quali è importante per la formazione di una corretta pronuncia del suono. Ecco alcuni esempi di ogni tipo di ginnastica che può essere utilizzata per le difficoltà nella pronuncia della lettera "P".

Esercizi di respirazione

"Compleanno". Prova ad immaginare che di fronte a te c'è una torta di compleanno con le candele. Mostra ai tuoi genitori come spegnerai le candele. Spurgare l'aria per soffiare tutto in una volta. E poi prova a spegnere uno di loro.

"Fiocchi di neve volanti". Metti un batuffolo di cotone morbido sul palmo e immagina che questo sia un fiocco di neve. Prova a soffiargli la mano. Si scopre? Prova a soffiare allo stesso tempo due pezzi. L'inalazione dovrebbe avvenire attraverso il naso e l'espirazione: liscia, lunga attraverso la bocca.

Esercizio delle labbra

"Recinto". Somny denti duri. Ora apri le labbra (non la tua bocca!) E mostra la tua bianca staccionata. Nascondilo. Ripeti l'esercizio 5-7 volte.

"Proboscide". Prova a mostrare che cosa è una proboscide di un elefante. Per fare questo, allunga le labbra il più lontano possibile. Ecco una proboscide!

"Frog". Allunga le labbra in un sorriso, mostra quanto è larga la bocca della rana.

Esercizi per la lingua

"Ago". L'ago appuntito può essere mostrato con la lingua. Apri la bocca e allunga la lingua stretta in avanti.

"Cavallo". Cerca di mostrare come il cavallo tintinna. Apri la bocca, solleva e premi la lingua sul palato, fai clic su di essi.

"Jam". Immagina di avere una marmellata dolce sulle tue labbra. Apri la bocca, prova a leccarti le labbra superiori e inferiori con la lingua.

"Swing". Apri la bocca, fai una lingua tagliente. Tirare la lingua al massimo verso il naso, quindi abbassarla in basso fino al mento. Ripeti l'esercizio nella stessa sequenza: su / giù fino a quando la lingua è stanca.

Facendo "Drummer" e altri esercizi utili, come mostrato nel video:

Esercizi per allungare il frenulo della lingua

Con una briglia breve della lingua, i logopedisti raccomandano innanzitutto di allungarlo con l'aiuto di esercizi di massaggio ed articolazione. Possono essere eseguiti in una forma di gioco, e con l'approccio corretto, la briglia cesserà di essere un ostacolo nella pronuncia del suono "p". Va notato, il metodo conservativo di allungamento della briglia è efficace nei bambini di età inferiore ai 5 anni.

  • Stendi fino al naso

Raggiungere la punta del naso non è un compito per tutti, ma è possibile tenere una competizione, chi sarà più forte. La punta della lingua dovrebbe essere tirata su il più possibile. Ripeti l'esercizio 5-7 volte al giorno.

Il bambino ha visto gattini prendere il latte? Chiedi a tuo figlio di provare a lapidare qualcosa come un gatto domestico. Ad esempio, latte condensato su un piatto. Questa è un'azione eccellente per allungare il frenulo.

  • Massaggio leggero

Il massaggio del frenulo ipoglosso per stirarlo viene eseguito da un adulto Questa semplice procedura può essere eseguita a casa, dopo che un logopedista dimostra il metodo di allungare la briglia con un massaggio. Il bambino apre la bocca e solleva la punta della lingua. Con le dita pulite (pollice e pollice), l'adulto prende delicatamente le briglie sotto la lingua e fa movimenti massaggianti. È consentita una leggera risalita del frenulo. Massaggiare per fare 2 volte al giorno per 3 minuti.

Ancoraggio del suono "P" nel discorso del bambino

Imparare a casa la pronuncia corretta dovrebbe essere fatta ogni giorno per 3-5 ripetizioni. I bambini fino a 4-5 anni dovrebbero mostrare esercizi usando il loro esempio. Il bambino deve capire chiaramente cosa gli viene richiesto e come dovrebbe apparire il risultato. Dopo 5 anni, i bambini possono eseguire alcuni esercizi di fronte a uno specchio - secondo i logopedisti, questo è il modo migliore per automatizzare il suono "p".

  • Pronunciate sillabe

Esercizio lettera p

Ieri il tuo piccolo ha divertito divertito, toccando quelli che lo circondavano con un sorriso. E oggi va all'asilo e la scuola è dietro l'angolo. Forse sa anche tutto, o quasi tutte le lettere, recita poesie e, in generale, un bambino estremamente intelligente. Ma sei ossessionato dal pensiero che qualcosa non va in lui. Certo! Il bambino non pronuncia la lettera "p". E questo è nel migliore dei casi - nel peggiore dei casi, il bambino in generale può avere un vero "casino" in bocca!

Cosa dovrebbero fare i genitori in questa situazione? Sembrerebbe che la risposta sia ovvia - gli esercizi di logopedia aiuteranno a risolvere il problema. E questo è corretto, ma solo in parte. Non affrettare le cose e cercare di correggere questo difetto nei bambini sotto i cinque anni. I logopedisti spiegano - nel caso in cui il bambino si sviluppi armoniosamente, non abbia problemi con l'apparato di articolazione, il suono "p" nel suo discorso apparirà solo all'età di cinque anni. Questo suono è l'ultimo che appare nel bambino.

Tuttavia, in alcuni casi, la briciola non sarà in grado di pronunciare la lettera "p" in modo indipendente. In questo caso, assicurati di mostrare il bambino al dentista - nella metà di tutti questi casi, la causa del problema è una briglia sublinguale accorciata. In questo caso, il problema viene risolto in modo molto semplice, quanto basta per tagliarlo. L'operazione richiederà non più di dieci secondi, e alla sera il bambino se ne dimenticherà completamente.

Ma nella seconda metà dei casi per la formulazione della lettera "p", molto probabilmente, il bambino avrà bisogno dell'aiuto di un logopedista. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i genitori possono provare a farlo da soli. Per fare questo, hai bisogno di pochissimo: tempo libero, pazienza e conoscenza di ciò che deve essere fatto.

Esercizi preparatori

Le lezioni di logopedia con un bambino sono un processo piuttosto lungo, quindi non dovresti aspettarti che il bambino inizi a pronunciare la lettera "p" entro la fine della prima lezione. Prima di procedere direttamente alla formulazione del suono, è necessario preparare un apparato vocale e polmoni. I seguenti esercizi sono l'ideale per questo:

  • Alleniamo i polmoni

Affinché un bambino pronunci correttamente la lettera "p", è necessario insegnargli a espirare correttamente. Per fare questo, prova a fare questo esercizio insieme al bambino: chiedi al bambino di fare un respiro molto profondo, e poi non solo di espirare, ma di soffiare molto, come se spegnesse una candela immaginaria, facendo vibrare le labbra.

I genitori dovrebbero prima esercitarsi per dimostrare al bambino. A proposito, alcuni logopedisti raccomandano l'uso di una vera candela per facilitare il compito di un bambino. Tuttavia, ovviamente, in nessun caso è inaccettabile dimenticare la sicurezza antincendio. Questo esercizio il bambino deve ripetere almeno dieci volte.

  • Formiamo la lingua

Il bambino dovrebbe rilassare completamente la lingua e stringerla tra i denti. Quindi è necessario fare un respiro profondo ed espirare con sforzo, pronunciando qualsiasi lettera vocalica, costringendo la lingua a vibrare. La lingua e le labbra del bambino dovrebbero essere completamente rilassate. Per verificare la correttezza dell'esercizio, è necessario portare il palmo nella bocca del bambino - se tutto è corretto, sentirai un forte flusso di aria fredda. Questo esercizio è necessario circa dieci volte di seguito.

Non meno utile e il cosiddetto linguaggio "clatter". Chiedi al bambino di esprimere l'andatura del cavallo - mostra al bambino come farlo. La lingua deve prima toccare il cielo con l'intera superficie e poi cadere bruscamente. Affinché questo esercizio porti i benefici attesi, è necessario monitorare la mascella inferiore del bambino - deve essere rilassato. Questo esercizio dovrebbe continuare per circa un minuto.

Chiedi al bambino di aprire la bocca in modo che la distanza tra i denti sia di circa due dita. Chiedi a tuo figlio di alzare la lingua e toccare il cielo con esso: le briglie devono essere il più tese possibile. La lingua deve essere tenuta in tale posizione il più a lungo possibile.

Ginnastica articolazione

Dopo una settimana di esercizi preparatori, puoi procedere direttamente alla realizzazione della ginnastica articolatoria. Nell'arsenale dei logopedisti vi è un numero molto grande di un'ampia varietà di esercizi, ma diremo solo il più efficace di essi. Quindi, esercizi di logopedia - la "lettera p":

  • swing

Questo esercizio è uno dei più efficaci non solo per la lettera "p", ma anche per la purezza della parola in generale. Chiedi alla mollica di sorridere e spalanca la bocca. Dopodiché, avvia un account per una misura di una volta. Per ognuno dei tuoi account, il bambino deve tradurre la punta di una lingua intensa da un angolo all'altro delle labbra. La mascella inferiore del bambino dovrebbe rimanere ferma durante l'esercizio. La durata di questo esercizio è di circa due minuti.

  • Pennello e vernice

La posizione di partenza per questo esercizio è simile alla precedente - chiedi alla mollica di sorridere e aprire la bocca. Quindi, mostra al bambino come tenere la lingua rilassata attraverso il cielo nella direzione che va dai denti alla gola, come un pennello su carta. La mascella inferiore del bambino dovrebbe essere riparata. Questo esercizio richiede cinque minuti per essere completato.

  • spazzolino da denti

Chiedere alla mollica di sorridere e aprire leggermente la bocca. La piccola punta della lingua dovrebbe imitare il movimento dello spazzolino lungo i denti superiori. Il movimento dovrebbe essere il più vario - e su - giù e circolare. La durata dell'esercizio dovrebbe essere di circa tre minuti.

  • Calcola i denti

E di nuovo chiedi al bambino di aprire la bocca. Il bambino deve toccare ogni dente dalla riga superiore, dall'interno, con una punta tesa della lingua. In una sola lezione, il bambino deve contare i denti almeno dieci volte. La mascella inferiore delle briciole deve rimanere immobile in ogni momento.

  • Suonare l'armonica

Chiedi al bambino di sorridere e aprire la bocca. Una lingua rilassata dovrebbe essere fissata nel cielo, quindi aprire e chiudere la bocca dieci volte. Dopodiché, il bambino dovrebbe rilassare completamente tutti i muscoli del viso per un paio di minuti.

  • Rullo di tamburi

Chiedi al tuo bambino di aprire la bocca. Senza chiuderlo, il bambino deve pronunciare chiaramente e ripetutamente il suono "dddd". Assicurati che la sua lingua sia sempre appoggiata contro i denti superiori e che la sua bocca sia rimasta aperta. La durata di questo esercizio è di tre minuti.

  • moscerino

Posizione di partenza - tutti uguali: bocca aperta. Il bambino dovrebbe avere la punta della lingua dietro i denti superiori, dopo di che il suono "zzzz" dovrebbe essere pronunciato. La durata dell'esercizio è di tre minuti.

Suono vocale "P" in conversazione

Dopo che il tuo bambino ha imparato bene tutti gli esercizi sopra elencati, puoi procedere al passo successivo - impostando la pronuncia del suono solido "p". Per iniziare, chiedi a tuo figlio di fare quanto segue:

La punta tesa della lingua deve essere premuta verso il cielo e i bordi della lingua, fino ai molari superiori. Successivamente, il bambino dovrebbe provare a pronunciare la lettera "p". Se tutto funziona, la punta della lingua dovrebbe vibrare.
Nel caso in cui tutto sia fatto correttamente, il suono sarà chiaro e forte. Se ciò non accade, ricominciare.

Tuttavia, nonostante il fatto che vostro figlio possa, su richiesta, pronunciare il suono "p", non abbiate fretta di rallegrarvi e considerate che l'atto è fatto. Naturalmente - questa è una grande svolta, ma non tutti, ma solo la metà. È necessario automatizzare la pronuncia corretta di questo suono durante la conversazione di un bambino. Ma è possibile iniziare questo solo dopo che il bambino impara a pronunciare la "p" in isolamento senza difficoltà. Altrimenti, tutti i tuoi sforzi andranno in malora.

Automatizzare la pronuncia del suono "p" è un esercizio molto scrupoloso, che può richiedere molto tempo. In primo luogo, il bambino dovrà imparare come pronunciare la lettera "p" in sillabe separate, quindi in parole e solo in frasi. E solo dopo possiamo aspettarci la pronuncia normale della lettera "p" nel discorso spontaneo.

Per prima cosa devi insegnare a tuo figlio a pronunciare bene la lettera "p" in sillabe con consonanti - per esempio, ecc. Mer... Dopo che il bambino ha imparato questa pronuncia, passa alla fase successiva - pronuncia del suono "p" in sillabe dritte, per esempio, pa.. na... E solo dopo puoi insegnare al bambino a pronunciare il suono "p" alla fine delle parole.

Dopo tutti questi passaggi, inizia l'automazione della pronuncia della lettera. In questo compito sarai aiutato da varie poesie, detti chic e scioglilingua. Sono molto efficaci per automatizzare la pronuncia della lettera "p", tuttavia, solo a condizione che siano selezionati in base alla categoria di età. E questo è abbastanza comprensibile - dopo tutto, gli esercizi di logopedia per bambini di 3 anni differiranno significativamente dagli stessi esercizi pensati per i bambini più grandi.

Infine, vorrei ripetere ancora una volta: non correre e non affrettare le cose. È improbabile che tu sia in grado di affrontare l'operazione in due o tre settimane o persino un mese. In media, la pronuncia del suono "p" dura circa tre mesi, anche se in alcuni casi potrebbe richiedere più o meno tempo.

Mostra pazienza sufficiente e in nessun caso non sgridare il bambino nel caso in cui qualcosa che non ottiene la prima volta. Nel caso in cui le lezioni si verifichino sotto pressione e in un'atmosfera tesa, la loro efficacia sarà molto più bassa. Pertanto, il bambino deve costantemente sentire il sostegno dei genitori e impegnarsi con piacere. E non dimenticare di mostrare al bambino il logopedista! Esercizi di logopedia. La lettera "p" non è un problema!

Esercizi di logopedia per il suono P

Le lezioni di logopedia per bambini mirano a fissare, fissare, introdurre il suono in discorso, iniziare con esercizi per preparare la lingua e la capacità di dirigere correttamente e con forza il flusso d'aria.

Ginnastica per la preparazione di apparecchi vocali

La preparazione dell'apparato vocale per pronunciare correttamente il suono P può essere eseguita utilizzando i seguenti esercizi:

  • Nave ronzante Sulla nave a vela del fiume. È ancora lontano, ma sentiamo il suo segnale acustico. Il piroscafo si avvicina sempre di più. Sì
  • Soffiare via il vello dalla punta del naso.
  • Lavati i denti. La lingua si alza e si lava i denti, come un pennello, dentro e fuori.
  • Imbiancare il soffitto. La punta della lingua attraversava il cielo avanti e indietro.
  • Salta a cavallo. Fare rumore, succhiare la punta della lingua verso il cielo e strapparla bruscamente, rapidamente e lentamente.
  • Guarda. Per rendere i movimenti del pendolo da un angolo della bocca all'altro in una lingua stretta.
  • Una tazza Fai uscire una tazza dalla lingua, sollevala. Quindi rilassa la lingua e indossa il labbro inferiore.

Esercizi logoritmici

Basandosi sulla pronuncia dei suoni vicino all'articolazione dei suoni, è possibile condurre il bambino alla pronuncia corretta del suono di R.

  • Giochiamo a basket. Pronunciamo una combinazione di sillabe, battendo ritmicamente il tavolo con la mano: ta-ta-ta-tak; tu-tu-tu-tyk; Questo è qualcosa di corrente; tu-tu-tu-tuk.
  • Giochiamo a tennis. Movimento ritmico del pennello avanti e indietro con la pronuncia delle sillabe ta-tu, ta-tu, poi-tu, poi-tu.
  • Martelliamo un chiodo contro un muro. Nascondere la lingua dietro i denti superiori, poggiare contro i dossi (alveoli) e batterli, pronunciando i suoni di T e D, o una loro combinazione. Non muovere la mascella inferiore.
  • Siamo in parata. Dy-si, dy-si, doo-da, da-doo-dy. Pronuncia le sillabe, disegnando linee spezzate nell'aria o sulla carta.

Logopedia per bambini

La corretta pronuncia del suono P è automatizzata cantando le sillabe con questo suono.

Ra-ra-ra-ra: i cavalli sono usciti dal cortile.

Ro-ro-ro-ro: prenderemo la metropolitana.

Mar ry - ci sono molti bambini in giro per casa.

Ru-ru-ru - un pastore tu-ru-ru.

Ar-ar-ar - c'è un incendio nella foresta.

Ur-ur-ur-nelle mie mani un trapano.

Op-Or-Or - sul tappeto a muro.

Altri esercizi di logopedia per la lettera p

Gli esercizi di logopedia sulla lettera P includono esercizi per distinguere la lettera P dalla lettera e il suono P dall'orecchio tra altre lettere e suoni simili. Questi esercizi possono essere scelti in modo indipendente.

  • Mostra l'immagine in cui è stato nascosto il suono o la lettera R.
  • Pensa alle parole in cui il suono o la lettera P si trovano in diverse parti della parola.
  • Cattura il suono. Roma - a casa, Marina - lampone, cucchiai - corna, cancro - vernice.
  • Bene, memorizza le rime con il suono o con la lettera R.

Possono essere raccolti dalle opere di A. Barto, S. Marshak e altri scrittori di bambini.

Le lezioni di logopedia con la lettera P devono essere svolte da uno specialista in un ufficio attrezzato almeno 2 volte a settimana. Assicurati di dare un compito a casa. È necessario indirizzare i genitori a controllare la pronuncia di questo suono per automatizzarlo nel discorso del bambino. Si dovrebbe usare il maggior numero di materiale vocale possibile con questa lettera; filastrocche, fiabe, canzoni, disegni, enigmi.

Lezioni di logopedia a casa

Se non è possibile visitare un logopedista, è possibile condurre lezioni di logopedia a casa. Ma è molto importante consultare prima il medico. I genitori dovrebbero ricordare che le lezioni di logopedia iniziano con un riscaldamento per la lingua, solo dopo si può procedere a compiti più complessi.

Puoi mettere il suono P con la transizione dai suoni di T, D. Lo sistemiamo in sillabe, parole e frasi. Gli esercizi sono sicuri di battere. È anche importante elogiare il bambino più spesso e ripetere costantemente gli esercizi, cercando di diversificarli con un nuovo materiale parlato. Puoi pensare alle poesie con la lettera P da solo con il bambino.

Nel cortile ci sono legna da ardere.

Marina ama i mandarini.

Gli esercizi di logopedia sul suono P sono di solito eseguiti a partire dai 5 anni, perché la sua pronuncia è considerata il compito più difficile, e questo suono appare per ultimo nel discorso del bambino.

Come insegnare a un bambino a pronunciare questa divertente lettera P

Molti bambini hanno problemi con la pronuncia corretta di alcune lettere. Ci sono alcuni suoni che spesso causano problemi ai bambini, specialmente per loro è difficile pronunciare la lettera "r". Questo è un suono piuttosto complesso che richiede il controllo del flusso d'aria. Se un bambino non risolve questo problema, allora può passare all'età adulta. Naturalmente, nessuno si aspetta una tale abilità da una briciola di 2 anni, ma quando ha raggiunto i 5 anni e non c'è un risultato desiderato, allora alcune attività dovrebbero essere avviate che possono essere fatte a casa. Nel nostro articolo descriveremo come insegnare a un bambino a pronunciare questo difficile suono a casa.

I bambini piccoli hanno spesso un ritardo nel pronunciare la lettera P

Quando dovrebbe suonare l'allarme?

Se all'età di 4 anni il bambino non inizia a ringhiare, allora alcuni esercizi dovrebbero iniziare. Il disturbo del linguaggio di solito si verifica nei seguenti casi:

  • Il più delle volte, le ragazze hanno una respirazione mal sviluppata, hanno una debole espirazione, nei maschi, di norma tali problemi sono meno comuni.
  • Spesso, questo svantaggio accade in quelle famiglie in cui la mollica sente la pronuncia sbagliata.
  • Il morso errato in un bambino è anche la causa della non pronuncia del suono.
  • La pronuncia di un bambino con un frenulo corto soffre.

Se il bambino non pronuncia P all'età di 4 anni, devono iniziare le lezioni speciali.

Di solito, i bambini sono vittime di bullismo come segue:

  • Non dicono la lettera completamente, questo tipo si trova in quelle parole in cui la lettera è nel mezzo, ad esempio "vai... a", "ga..azh".
  • Invece della lettera desiderata, il bambino dice le seguenti variazioni: "s", "d", "l", ad esempio, lotto, kolova, yba.
  • La lettera "P" suona insolita per lei, sia con eccessiva vibrazione, sia con il pascolo. Questo è particolarmente vero per un bambino - bilingue.

Allenamento preliminare

A casa, da circa 3-4 anni, puoi svolgere semplici esercizi per allenare la lingua. Tra loro ci sono:

  • Il pollice, prelavato, la briciola deve essere messo sotto la lingua, spostandolo a sinistra ea destra. In modo che questa lezione non faccia pressione su di lui, puoi giocare a macchina da scrivere, quindi avviamo il motore.

I giochi ripetenti sono un buon modo per allenarsi

  • Se il bambino ha una piccola briglia, ovviamente puoi tagliarla dal chirurgo, ma puoi provare ad allungarla a casa. Per fare questo, è necessario aprire la bocca, succhiare la lingua verso il nebushka superiore e fare movimenti oscillanti su e giù.
  • La prossima mano è associata a lavarsi i denti, per questo le labbra sono tese in un sorriso e la punta della lingua simula la pulizia della superficie posteriore dei denti. Durante questo esercizio, è importante non muovere la mascella inferiore.
  • Un altro allenamento efficace è insegnare al bambino a fare clic sulla lingua, mentre imita il cavallo.
  • Anche la preparazione consiste nello sviluppo di un apparato di respirazione. Per ciò che solitamente gonfia i palloncini.

Esercizi di logopedia sulla lettera P

Dovrebbe aiutare il bambino a sviluppare una forte espirazione, per questo è necessario sporgere una lingua morbida e sputare attraverso di essa. Questa espirazione è necessaria quando si pronuncia "P".

Esercizi per la lettera "P"

L'allenamento dovrebbe essere fatto seduti al tavolo. Un'altra condizione per un allenamento di successo è di due specchi, uno dei quali è necessario per la madre o un altro membro della famiglia che si occupa delle briciole e l'altro per il bambino.

Le lezioni di fronte allo specchio permettono al bambino di controllare la pronuncia

Questo è necessario per garantire che il bambino controlli in modo indipendente la correttezza dell'esercizio.

I seguenti esercizi sono ampiamente utilizzati dai logopedisti:

  1. Dobbiamo chiedere al bambino di allargare la bocca, sollevare la lingua dai denti superiori. Registra il risultato per 15 secondi.
  2. La punta della lingua è all'esterno, le labbra tese in un sorriso. Il bambino dovrebbe essere invitato a mordere leggermente la punta della lingua almeno 10 volte.
  3. È necessario ripetere il clatter con la lingua almeno 15 volte, accelerando gradualmente il ritmo.
  4. Dopo aver spalancato la bocca, il piccolo colpisce le collinette del palato superiore, mentre imita un picchio, dice "D-D-D" per 15 secondi.

È necessario eseguire un esercizio per un problema di suono solo di buon umore, è bene giocare con una briciola in una macchina da scrivere, mentre si avvia su: "TR-RR". Il punto importante rotolerà "P". Puoi ringhiare come una tigre, un leone, un cane vicino.

Allenamento del suono durante una conversazione

Dopo che il bambino ha imparato tutti gli esercizi di cui sopra, è necessario passare a una nuova fase: imparare a pronunciare una lettera a parole. Per fare ciò, la punta della lingua allo stato solido viene premuta contro il cielo, "facciamo un po '" e si fa una forte espirazione. A patto che tutto sia corretto, la punta della lingua dovrebbe vibrare, causando una "P" forte e decisa.

Esercizi per pronunciare il suono P

Naturalmente, questo è un grande passo avanti nell'apprendimento, ma ora c'è un compito altrettanto importante: il processo di automazione. Se ometti questo momento, tutto andrà a posto.

L'automazione è un processo piuttosto scrupoloso che richiede molto tempo. Dovresti prima insegnare al bambino a pronunciare la lettera in sillabe, poi in parole e poi in frasi.

La prima cosa da fare è allenare il suono all'incrocio con le consonanti: "pr", "tr", ma qui devi sognare, mentre un bambino va più veloce all'incrocio con il sonoro: "dr", "zhr". E l'altro è più facile da collegare tra consonanti e vocali: "dra", "tra", e, in questo caso, le vocali si allungano il più a lungo possibile. Queste sfumature dipendono dall'individualità del bambino e il compito dei genitori è quello di insegnare scegliendo il metodo giusto.

Quando posso andare a dare una mano

Dopo che il bambino ha imparato a pronunciare una lettera in sillabe e parole, sarà possibile collegare lingue brevi, che aiuteranno ad automatizzare ulteriormente la lettera. Tuttavia, devono essere selezionati in base alla fascia di età in cui si trova il bambino. E questo è naturale, perché gli esercizi disegnati per bambini di 3 anni sono significativamente diversi dalle lezioni per bambini dai 5 anni.

Altoparlanti per suono P

Dopo che il bambino è riuscito a pronunciare la lettera nella chatterbox, è necessario insegnarle a pronunciare in rime e canzoni. Puoi raccogliere poesie in cui la lettera data è più spesso usata per qualsiasi data e impararle con il bambino.

Una condizione importante per ottenere il risultato desiderato è un atteggiamento benevolo. Il bambino deve avere il desiderio di studiare, deve provare piacere e sostegno dai suoi genitori.

Imparare a pronunciare la lettera "P" - vari esercizi

La pronuncia sbagliata della lettera "P" sembra carina e commovente nei bambini, ma non sempre adornano un adulto. La ragione per cui non si parla questo suono può essere un'articolazione scorretta o caratteristiche fisiologiche dell'apparato logopedico.

Se la questione è solo nella tecnica sbagliata della pronuncia, è abbastanza possibile correggerla. Per imparare come pronunciare la lettera "P", un adulto avrà bisogno di diverse settimane di tempo e di lezioni regolari - 2-3 volte al giorno per 5-10 minuti, oltre alla pazienza.

Navigazione rapida degli articoli

Esercizi per il legamento ioideo

Spesso è la bassa elasticità del legamento ioideo che causa difetti di dizione. Aumentare la mobilità linguistica con i seguenti esercizi:

  • La punta della lingua dovrebbe cercare di raggiungere il naso;
  • Premere con forza la punta della lingua sul palato e, vicino ai denti, tenerla il più possibile verso la gola;
  • Apri la bocca, tira fuori la lingua il più possibile e piega la punta della lingua verso l'alto;
  • Tenere la lingua da sinistra a destra su tutti i denti e sulla schiena;
  • Piega la lingua sotto forma di una pala e attaccala il più lontano possibile.

Esercizi per la punta della lingua

Per la corretta pronuncia del suono "P", la punta della lingua deve vibrare. Per attivare i muscoli giusti fai quanto segue:

  • Morda leggermente (ma percettibilmente) la punta della lingua;
  • Premere la lingua al palato, quindi premere spesso e con forza;
  • Premere la lingua che sporge verso il labbro ed espirare una corrente d'aria, creando una vibrazione;
  • Apri la bocca e spesso, con sforzo, pronuncia i suoni di "D" e "T".

La pronuncia corretta del suono "P"

Una volta che gli esercizi elencati sono stati controllati, puoi iniziare a pronunciare il suono desiderato:

  • Inizialmente, il suono "P" è pronunciato nella stessa posizione del linguaggio dei suoni di "T" e "D", ma con vibrazione - è necessario premere la punta della lingua al palato e inviare un flusso di aria espirata (puoi aiutarlo a vibrare con il suo dito pulito o tè cucchiaio);
  • Quando la vibrazione cominciò ad essere ottenuta indipendentemente, era tempo di provare a pronunciare le combinazioni: "trrrr", "drrrr";
  • Successivamente, è necessario collegare le vocali, pronunciando le sillabe: "tru", "tro", "tra", "tre", "dru", "draw", "dra" e "dre";
  • Quindi devi dire le parole che iniziano con "tr" e "dr" (amico, fiducia, dramma, trattato, ecc.);
  • La fase finale si sta allenando con l'aiuto di speciali schemi.

Tutti questi esercizi sono desiderabili da fare di fronte a uno specchio.

All'inizio, il suono sarà più simile a un ringhio di un motore che funziona male. Più e più spesso gli esercizi sono eseguiti, prima la lettera "P" nel discorso diventerà simile al modo in cui gli oratori la annunciano. Puoi controllare te stesso registrando gli scioglilingua sul registratore (sono ora in quasi tutti i cellulari). Se salvi questi file, puoi in seguito tracciare le modifiche nella pronuncia.

Come insegnare a un bambino a dire la lettera "p". Esercizi di logopedia per la lettera "p"

Spesso i giovani genitori si chiedono come insegnare a un bambino a pronunciare la lettera "p". Spesso si trovano di fronte a discorsi cattivi e confusi del bambino. E di tutti i suoni problematici, il più delle volte il bambino non dice la lettera "r". Tuttavia, questo problema non vale più l'eccitazione che i genitori sperimentano a sue spese.

Introduzione al problema

Di solito, i bambini cominciano a provare a pronunciare questa lettera a modo loro a circa tre o quattro anni. Non vale la pena pensare a come insegnare a un bambino a dire la lettera "p" a questa età. La maggior parte dei bambini di età compresa tra i cinque ei sei anni può padroneggiare questa lettera, anche se con difficoltà, sebbene si debba ricordare che questa struttura è piuttosto individuale.

Se il bambino ha già raggiunto l'età appropriata e alcune lettere sono ancora "inghiottite", non dovresti aver paura e correre dal logopedista, sgridare la prole e cercare di trovare rapidamente un modo per insegnare al bambino a dire la lettera "r". Devi essere paziente, iniziare a studiare intensamente con il bambino e lavorare sulla pronuncia del suono più difficile. È necessario utilizzare esercizi di logopedia per la lettera "p".

Principali errori nella pronuncia

  1. Finitura accartocciata.
  2. Sostituendo il suono "p" al suono "l".
  3. Pronuncia gutturale della lettera "p".

Cause della pronuncia sbagliata

  1. Forse i muscoli delle labbra, della lingua e del palato non sono abbastanza sviluppati per pronunciare un suono così complesso.
  2. Il bambino respira in modo scorretto durante il discorso. La respirazione non dovrebbe essere intermittente, ma liscia, uniforme.
  3. Un bambino sente raramente parole che contengono una lettera difficile per lui, forse i genitori stessi "ingoiano" suoni complessi o parlano di abbreviazioni.
  4. I genitori parlano raramente faccia a faccia con il bambino, il che è molto importante, perché il bambino deve vedere bene tutti i movimenti delle labbra degli adulti.
  5. Il bambino ha un frenulo troppo corto della lingua - è un difetto congenito, a causa del quale la mobilità della lingua è limitata, questo problema può essere corretto solo chirurgicamente.
  6. In rari casi, i disturbi del linguaggio sono associati a funzionamento alterato della corteccia cerebrale ed è necessario rivolgersi a specialisti.
  7. Il bambino può semplicemente imitare quelli che non pronunciano la "p".
  8. I bambini hanno spesso disturbi del linguaggio associati a condizioni sfavorevoli in famiglia.

Controllo della pronuncia della lettera "p"

Chiedi a tuo figlio di ripetere "Rrr-rr-r" più volte, lascia che il bambino provi a pronunciare questo suono complesso con le parole: mano, cancro, corvo, febbre, vapore, ecc.

Dopo la ricerca a casa, è possibile determinare quanto bene la pronuncia della lettera "p" sia sviluppata da un bambino e se valga la pena ricorrere a misure di salvataggio.

Per controllare la mobilità degli organi del discorso è necessario sedersi di fronte a uno specchio. Gli esercizi sono eseguiti dai genitori con il bambino:

  • chiedere al bambino di aprire e chiudere la bocca, mentre "schiaffeggia" le sue labbra;
  • lasciare che il bambino si attacchi la lingua il più lontano possibile, e poi nasconderlo bruscamente;
  • il bambino dovrebbe cercare di fare una lingua "larga" e spostarla da sinistra a destra e poi su e giù;
  • chiedi al bambino di aprire la sua bocca per un po 'e sporge la lingua "larga" sul labbro inferiore, in questa posizione la lingua dovrebbe essere fissata per dieci secondi;
  • è necessario alternativamente tirare le labbra con una cannuccia e poi trasformarsi in un ampio sorriso;
  • Lascia che il bambino chiuda alternativamente a destra e poi a sinistra.

Se i genitori notano che durante alcuni esercizi i movimenti del bambino sono imprecisi o non lo sono affatto, allora si dovrebbe prestare attenzione al miglioramento dello sviluppo della mobilità della bocca e della lingua.

Raccomandazioni generali

I genitori dovrebbero parlare il più possibile al bambino: a una passeggiata, in coda, ecc. Il discorso dovrebbe essere misurato e tutte le parole difficili dovrebbero essere pronunciate chiaramente.

Inizia a parlare con il tuo bambino il prima possibile. Non per niente si dice che anche nella pancia della madre, il bambino sente voci, distingue intonazioni e timbri della voce, si abitua a loro.

C'è un'opinione che nell'infanzia il "lisping" dei genitori verso il bambino nuoce alla sua ulteriore percezione della parola. Pertanto, i familiari devono monitorare la correttezza dei loro discorsi quando parlano con il bambino e tra di loro.

Tutti sanno che è molto importante leggere molti libri per bambini al bambino: al mattino, a colazione, di notte, solo per divertimento.

Sarà utile per i genitori acquisire una letteratura professionale su questo argomento: "La lettera" p ", "Come pronunciare un bambino", ecc.

Quando un bambino impara solo a parlare, ma non ci riesce, è impossibile interromperlo. Dovresti pazientemente ascoltare tutto ciò che sta cercando di dire, e poi ripetere dopo di lui, correggere gli errori, pronunciare chiaramente le parole difficili. Oppure, in alternativa, puoi provare a fingere che il genitore non capisca il bambino. Nel frattempo, il bambino pronuncerà le parole lentamente, chiaramente e ad alta voce, ricordando come parlare correttamente e come no.

Come insegnare a un bambino a dire la lettera "p" in modo indipendente

Usando gli esercizi di seguito, puoi facilmente insegnare a tuo figlio a pronunciare la "p". Dovrebbero essere eseguiti quotidianamente sotto forma di giochi più volte. Si raccomanda di sedersi di fronte a uno specchio in modo che il bambino possa vedere come funzionano le sue labbra. È meglio prima mostrare tutto con l'esempio. Le lezioni dovrebbero svolgersi in un'atmosfera amichevole e, se il bambino non risolve il problema, in nessun caso dovrebbe urlare. Quindi puoi solo esacerbare la situazione. Solo pazienza e tentativi, uno dopo l'altro, l'unico modo per aiutare il bambino ad affinare la pronuncia della lettera "r".

Esercizi per principianti

Per questo gioco, devi chiedere al bambino di mettere il pollice sotto la lingua, e poi provare a muovere il movimento della lingua da una guancia a un'altra, mentre cerchi di "ringhiare".

È necessario chiedere al bambino di sorridere molto in largo e fissare le mascelle in questa posizione. Quindi lascia che il bambino cerchi di contare i denti superiori, guidandolo attraverso la lingua dall'interno. C'è un secondo compito simile: il bambino dovrebbe mordere la punta della lingua nella stessa posizione, eccita i muscoli, li fa funzionare.

I bambini adorano molto i cavalli, spesso imitano i suoni dei loro zoccoli. Lascia che il bambino si prendi a calci la lingua, puoi farlo con tua madre o altri membri della famiglia.

Impariamo a pronunciare la lettera "p" ulteriormente. Per questo esercizio, il bambino ha bisogno di attaccare la lingua e di chiacchierare su e giù, e allo stesso tempo tenta di ringhiare. È meglio provare con i tuoi genitori, quindi risulta più divertente.

Nel portare avanti questo esercizio, il bambino proverà a raggiungere la punta della lingua a sua volta, prima verso il naso, poi verso il mento, e tra questo delicatamente morderà la punta della lingua. Questo esercizio ti aiuta a imparare come usare i muscoli giusti per parlare.

Il bambino deve spalancare la bocca e, con la lingua sporgente, con la forza di colpirli sui denti anteriori, cercando allo stesso tempo di pronunciare il suono "d".

Esercizi per migliorare la pronuncia

Lascia che il bambino provi a imitare vari suoni, ad esempio, un trattore guida "dr-dr-drrr", un gatto fa le fusa - "murrrrr-mr-mr", un ringhio leone, "rrrrrr" e altri. Questo esercizio può essere svolto sotto forma di gioco.

I genitori selezionano parole semplici per pronuncia che contengono la lettera "p": trattore, erba, legna da ardere, ecc.

Gli assistenti più comuni negli affari della pronuncia sono scioglilingua. È necessario trovare tanti scioglilingua simili con la lettera "p" o poesie e canzoni con le parole "fungo", "trattore", "rastrello" e con frequente uso della lettera "p".

Vuoi sederti davanti a uno specchio e aprire la bocca. Devi toccare la punta della lingua del cielo e fissare la posizione per alcuni secondi. L'esercizio viene ripetuto almeno cinque volte, aiuterà il bambino ad allungare le briglie della lingua e imparerà a parlare correttamente.

Come funziona un logopedista

Se i genitori decidono comunque di rivolgersi a un logopedista, allora possono essere sicuri che lo specialista sarà in grado di risolvere il problema con il discorso del loro bambino in letteralmente 1-2 mesi. Dopo aver visitato un logopedista, la domanda su come insegnare a un bambino a dire la lettera "p" non disturberà più.

Per cominciare, nella prima lezione, il logopedista condurrà un esame speciale, con l'aiuto del quale determinerà il livello di sviluppo del linguaggio. Tutti i medici hanno approcci diversi al trattamento dei difetti del linguaggio, l'essenza di essi in uno.

Fondamentalmente, la tattica del trattamento dei medici si basa sull'irritazione della lingua con strumenti speciali (bacchetta, sonda). Aiuta a sviluppare le capacità motorie e, di conseguenza, impara a pronunciare le lettere.

Inoltre, un logopedista può fornire un paio di consigli utili su come insegnare a un bambino a pronunciare la lettera "p", ad esempio, per eseguire vari esercizi su un programma.

Il successo del lavoro con un bambino è in gran parte determinato dalle sue caratteristiche individuali. Non disperare se non funziona tutto in una volta. Devi essere paziente e lodare il bambino, anche per piccoli traguardi.

Come insegnare a un bambino a parlare correttamente la lettera p?

Uno dei motivi più frequenti per rivolgersi a un logopedista è la lettera "difficile" R. Infatti, molti bambini fin dalla tenera età non riescono a far fronte alla pronuncia.

Se all'inizio le parole pronunciate erroneamente dal bambino causano affetto nei genitori, dopo un po 'questa situazione inizia spesso a disturbarle.

Quindi, come insegnare a un bambino a pronunciare la lettera P, se non è in grado di affrontare la sua pronuncia? In quali casi è possibile attribuire una bava all'età del bambino, e in quali casi ha urgentemente bisogno dell'aiuto di un logopedista?

Per risolvere un problema è importante capire perché ha avuto origine.

Perché il bambino non pronuncia la lettera P?

Se il bambino non pronuncia alcuna lettera, inclusa la lettera P, nella lingua dei logopedisti si parla di dislalia. Il Dissallium si distingue per l'assenza di qualsiasi suono nel discorso del bambino con completa integrità uditiva e normale funzionamento dell'apparato del discorso stesso.

Perché può accadere?

  1. Un bambino può avere il modello di ruolo sbagliato. Per esempio, qualcuno nella sua cerchia ristretta parla erroneamente del faggio di R.
  2. Quando la famiglia è parlata in due lingue contemporaneamente, il bambino può essere semplicemente confuso, il che rende difficile praticare la pronuncia dei suoni.
  3. Questa potrebbe essere la selezione casuale di articolazione errata da parte del bambino.
  4. Nella famiglia, semplicemente non prestano attenzione all'assenza del suono P nel discorso del bambino, non viene corretto.
  5. Un bambino può essere indebolito da frequenti malattie fisiologiche o neurologiche.
  6. L'udito fonemico è sottosviluppato, cioè non definisce chiaramente il suono nel discorso di altre persone.

Concorderemo sul fatto che tutte queste cause, completamente rimovibili, sorgono sullo sfondo del lavoro assolutamente corretto della componente fisiologica, cioè il bambino non ha un apparato uditivo e articolatorio.

Quindi, le difficoltà attendono il bambino da tutti i lati. Tuttavia, ci sono bambini che superano con successo questo problema e pronunciano la lettera P in modo chiaro e pulito. E se questa lettera non fosse stata data?

Fino a quale età è bava considerata un'opzione standard?

I logopedisti stessi ammettono che "l'allarme dovrebbe essere suonato" solo quando il bambino ha 5 anni. Fino a 5 anni, ha il pieno diritto legale di non pronunciare alcune lettere.

Ciò è spiegato dal fatto che l'apparato vocale si sta ancora sviluppando a questa età e ci vuole tempo per affrontare tutte le difficoltà.

Tuttavia, questo non significa che i genitori dovrebbero sedersi. A casa, puoi lavorare con il bambino per rafforzare i muscoli della lingua, fare esercizi e preparare l'apparato vocale per pronunciare questa complessa lettera.

Come puoi studiare a casa per imparare a pronunciare la lettera P?

I genitori devono capire da soli che la lettera insidiosa non è pronunciata, perché i muscoli dell'ugula sono ancora deboli e non possono comportarsi correttamente. Tuttavia, sarebbe un errore costringere il bambino a ripetere insistentemente gli scioglilingua e le poesie con la lettera P fino a quando non potevano semplicemente pronunciarlo.

Essendo fidanzato senza logopedista, i compiti dovrebbero essere costruiti in questo modo:

  1. Per prima cosa, prepara la lingua con esercizi speciali.
  2. Quindi impara a pronunciare la lettera P chiaramente in sillabe e da sola.
  3. E solo allora sistemalo, memorizzando i pattern.

Ricarica per la lingua: esercizi di articolazione

Mentre pratichi esercizi con tuo figlio, non dimenticare che tutti dovrebbero svolgersi in modo giocoso. E il punto non è solo quello, in generale, tutta l'attività di un bambino a questa età si svolge nel gioco.

Ciò che sembra così facile per te inizialmente sarà dato al tuo bambino piuttosto a disagio. I muscoli della lingua non sono ancora pronti a muoversi così velocemente. Alcuni esercizi gli saranno dati attraverso la forza e la gomma. Pertanto, solo con l'aiuto del gioco e dei premi, puoi ottenere un allenamento regolare.

fungo

La lingua deve essere "incollata" al cielo superiore, come se fosse un tintinnio con un "cavallo". Tenere in questa posizione per circa 10 secondi, riposare. Ripeti 3-5 volte.

Lavarsi i denti dall'interno

La punta della lingua con una forza tiene dentro i denti dall'interno - dalle gengive alla parte superiore del dente. Ripeti 5-8 volte.

pittore

In un sorriso, apri leggermente la bocca, solleva la lingua e "stira" dolcemente il cielo dai denti al collo e alla schiena. Ripeti 8 volte.

fisarmonica

"Incolla" la lingua sul palato superiore, come nell'esercizio "Fungus" e abbassa la mascella il più possibile. Chiudi la bocca e riapri. La lingua rimane incollata. Ripeti 5-8 volte.

calcio

La punta dura della lingua poggia su una guancia, poi sull'altra. Un adulto resiste con un dito cliccando sulla "palla" che appare sulla sua guancia.

Lingua spazzolatura

Mordere leggermente la punta della lingua e spingerla avanti e indietro attraverso i denti. Ripeti più volte.

Tutti questi esercizi addestrano gradualmente la lingua, preparandola per pronunciare la lettera R.

Dopo averli padroneggiati, puoi iniziare a ringhiare. Anche per questo ci sono degli esercizi speciali.

Avviare il motore

Sorridendo apertamente, apri la bocca, alzò la lingua verso l'alto e con una forza per colpire gli alveoli, dicendo "melone-melone-melone". All'inizio, il motore funziona lentamente, quindi accelera. Ci alleniamo per 5-10 secondi.

Un'altra opzione: avvia il motore, dicendo "ddd". Dopo un paio di secondi, chiedi al bambino di soffiare pesantemente. Cioè, il suono "d" dovrebbe essere pronunciato su una forte espirazione.

Allo stesso tempo, il bambino sarà in grado di sentire la vibrazione che non è ancora sufficiente per pronunciare il suono di R.

Bacchetta magica

Avrai bisogno di una normale spatola medica o di un cucchiaino. C'è anche una speciale spatola per la logopedia, puoi acquistarla in una farmacia o in un negozio online. Tuttavia, molti sostituiscono con successo la spatola con un mignolo.

Il bambino dovrebbe pronunciare il suono di "LJ", aprendo la bocca e muovendo gradualmente la punta della lingua più in alto fino al palato con una spatola. Chiedi al bambino di parlare e soffiare forte, come nell'esercizio precedente, mentre cerchi di muovere la spatola a destra e sinistra, creando una vibrazione.

Ascolta P solido

Tutto è uguale all'esercizio precedente, solo il bambino pronuncia il suono "Zzza". Qui, sia tu che il bambino dovresti sentire chiaramente un suono R solido. In più dettagli sul lavoro su questo suono, il seguente video dirà:

P morbido

Per ascoltare il suono morbido P come nelle parole "riso", "ritmo", il bambino deve parlare sull'espirazione "zzzi". Il tuo compito è di nuovo quello di creare una vibrazione con una spatola.

Dopo aver imparato queste attività, puoi chiedere a tuo figlio di ripetere le sillabe e le singole parole che contengono la nostra lettera "importante". Puoi inventarli tu stesso o acquistare sussidi per la logopedia.

E solo quando il suono P ha già iniziato ad apparire nel parlato, è necessario procedere all'apprendimento degli scioglilingua. Questo stadio è chiamato fissaggio. Ricorda che comunque, ogni lezione dovrebbe iniziare con la ricarica della lingua.

Patters per la pronuncia di blocco

I bambini amano divertenti giochi e trucchi. Puoi nuovamente fare riferimento ai manuali e puoi scriverli insieme. Ricorda che solo il tuo sostegno e il tuo buon umore aiuteranno tuo figlio ad affrontare un compito così difficile.

Esempi di schemi sulla pronuncia della lettera P:

  • "Tre trombettisti stanno soffiando le pipe";
  • "Le navi hanno virato, virano e non volano via";
  • "Kondrat ha una giacca corta."

Be ', i classici - sull'erba nel cortile e sul bosco sull'erba o sulla storia di Grecu, che stava attraversando il fiume.

Di seguito sono riportati schemi più complessi per la pronuncia della lettera P (fare clic sull'immagine per ingrandirla):

A proposito, questi schemi non sono sempre facili da dare anche agli adulti. Puoi giocare - chi li consegnerà più velocemente e più pulito.

Quando dovrei cercare aiuto da un logopedista?

Sfortunatamente, succede anche che tu faccia un sacco di sforzi, e il risultato è irraggiungibile. In questo caso, la decisione giusta sarebbe contattare uno specialista.

Il logopedista esaminerà il bambino, parlerà con lui e con te e scoprirà il motivo dei problemi con la pronuncia delle lettere. Abbiamo detto sopra che è importante escludere i disturbi fisiologici che non consentono al bambino di parlare correttamente.

Forse verrai indirizzato ad altri specialisti - un neurologo, un ortodontista o un dentista, che aiuteranno il tuo bambino a conquistare la bava. E, forse, il bambino avrà bisogno di un massaggio logopedico.

Inoltre, il logopedista sarà in grado di mostrare come eseguire gli esercizi e monitorare la loro attuazione.

È meglio non lasciare la situazione irrisolta, perché in futuro potrebbe avere un impatto sul rendimento scolastico del bambino. Tuttavia, non fatevi prendere dal panico. Mostra a tuo figlio che sei pronto ad aiutarlo e insegnagli a superare le difficoltà.

Il vostro sostegno e gli sforzi in seguito gli daranno molto più di una dizione chiara. Fiducia in se stessi e capacità di apprendere e lavorare: questo è ciò che insegni a tuo figlio.

Come insegnare rapidamente a un bambino a pronunciare la lettera P

Quando un bambino inizia a parlare, i genitori devono fare un grande sforzo per far pronunciare correttamente al bambino i suoni. Uno dei suoni più difficili è considerato come R. Il compito dei genitori in questo momento non è quello di ridere del bambino sbavato, ma di aiutarlo. Come insegnare a un bambino a pronunciare la lettera P? Ora dillo.

Regole generali

Di solito, i genitori per il momento non prestano particolare attenzione alla pronuncia "francese" del bambino. L'ansia sta iniziando a battere più vicino a scuola. E nel frattempo, prima si prendono cura del bambino, più facile e veloce la lettera astuta entrerà nel lessico.

Alcune fonti richiedono che la prima cosa che il bambino spiega la differenza tra suoni e lettere. Dì, nella prima elementare il bambino sarà più facile dopo.

Ammettiamolo: ora non tutti gli adulti conoscono la differenza. Pertanto, non intasare la testa del bambino. A proposito, nella prima elementare l'insegnante spiegherà al bambino tutto ciò che riguarda le lettere e i suoni anche senza di te. Quindi lascia il bambino un po 'd'infanzia, studiare ha ancora tempo per annoiarsi. In generale, fai la lettera P e nient'altro.

Cosa fare se al bambino non viene data la lettera P? Consultare un logopedista. No, non è necessario frequentare regolarmente le lezioni. Puoi risparmiare una parte considerevole del budget familiare, se sei pronto per occuparti del bambino. Ma almeno una volta per visitare uno specialista vale la pena. Identificherà il problema e ti dirà in quale direzione andare.

Consiglio. Vai al logopedista deve. Spesso i genitori alla ricerca della lettera P non si accorgono che lo scoop distorce altre lettere.

Girati immediatamente e parti se lo specialista inizia a spaventarti. Apparentemente dal corpulento sviluppano displasia, patologia e terribili malattie del cervello. Un tale "logopedista" vuole solo tirare fuori più soldi da te. Ricorda, dal rotacismo (il nome ufficiale della bava) nessuno è ancora morto. Vaughn, il popolo di Francia e Germania sono tutti sondaggi scavatori. Quindi cosa Tutte le pile cadono e muoiono a causa di patologie? E quante persone parlano inglese? Dopo tutto, non c'è una lettera chiara R. Quindi, una somiglianza miserabile. Dite anche che tutti soffrono di malattie cerebrali? Sciocchezze.

Cerca un buon specialista che ti fornirà preziosi consigli su come insegnare a tuo figlio a parlare la lettera P, e non a raccontare fiabe.

A proposito, la bava potrebbe derivare dal sottosviluppo delle briglie. E, se prima era necessario tagliarlo chirurgicamente, ora misure così drastiche possono essere evitate. Ci sono molti esercizi che ti permettono di allungare e sviluppare una briglia senza dolore.

Lo sapevi? Si scopre che la forma più grave di rotismo è la variante laringea (o gola). In questo caso, è molto difficile per i genitori insegnare a un bambino a pronunciare correttamente la lettera P. Non può assolutamente fare a meno dell'aiuto di un logopedista. Perché non è una correzione del discorso, ma una riqualificazione.

Non forzare la prole a forzare esercizi di logopedia. Scegli un momento in cui il bambino:

  • dormito bene
  • federale
  • sano
  • riposato
  • di buon umore

Assicurati di utilizzare gli elementi del gioco per interessare il bambino. Mantieni la tua lingua ufficiale asciutta. Puoi scherzare con un bambino, ma solo sulla base delle attività raccomandate. E non sovraccaricare il bambino. Le coppie una volta al giorno per 20-25 minuti sono più che sufficienti in modo che il bambino non sviluppi un'avversione all'apprendimento.

E altro ancora. Oltre agli esercizi speciali per la lettera P, non sottovalutare altre lezioni sull'allenamento dell'intero apparato vocale. Dopo tutto, solo un approccio integrato ti aiuterà a superare una lettera complessa.

Esercizi per la lettera P

Molti di questi sono progettati per sviluppare la punta della lingua del bambino. È lui che è responsabile della pronuncia corretta della lettera R. Allo stesso tempo, dovrebbero essere coinvolti anche altri partecipanti alla parola: le labbra, la superficie della lingua, le guance.

Ecco gli esercizi più comuni ed efficaci:

  1. Il batterista A bocca aperta, la punta della lingua è appoggiata alla base degli incisivi superiori. Pronunciamo rapidamente e spesso la lettera D. Allo stesso tempo, la punta della lingua vibra e si ottiene quasi la lettera R.
  2. L'autista La bocca è completamente aperta, la punta della lingua è sollevata verso il cielo superiore. Con la forza di una forte espirazione di aria attraverso la punta della lingua. Dovrebbe fare qualcosa come un TRRR non udente.
  3. L'artista. La bocca è spalancata, la punta della lingua è di nuovo sollevata verso il cielo superiore. Iniziamo a disegnare diversi scarabocchi con la lingua nel cielo. Sarebbe meglio guidare avanti e indietro e sinistra-destra.
  4. Cavallo. Il rumore più comune. Oppure fai clic sulla lingua. Ricorda come l'hanno fatto durante l'infanzia e mostra il tuo bambino.

Assicurarsi che il bambino non muova la mascella inferiore durante l'allenamento. Questo è l'errore più comune. All'inizio, il bambino potrebbe non essere in grado di eseguire l'allenamento. Non disperare, dopo un po 'tutto sarà perfetto. E c'è proprio dietro l'angolo e la sfortunata lettera R.

Consiglio. Assicurati di mostrare al bambino con l'esempio, come mettere la lingua e le labbra, come soffiare aria. A parole a volte non è molto chiaro ciò che deve essere fatto. E non dimenticare il componente del gioco delle classi.

Esercizi di espirazione

Tali classi sono un attributo indispensabile della ginnastica articolazione. Perché senza una forte espirazione, il suono P non può essere pronunciato (è necessaria la vibrazione della punta della lingua). A proposito, invece di allenarti, puoi soffiare bolle di sapone. Oppure tira una pallina da ping pong leggera sul tavolo. O anche provare a tenere il pallone in aria con un respiro senza mani. Organizzare la competizione - chi soffierà ulteriormente un pezzo di carta sul tavolo. In una parola, sviluppa l'immaginazione e il potere dell'espirazione nel tuo bambino.

Ecco alcuni esercizi per questo:

  1. Giocherellona. Tiriamo fuori la lingua, la prendiamo rapidamente più volte con le nostre labbra. Allo stesso tempo facciamo un respiro profondo.
  2. Pendolo. Sorriso, bocca leggermente aperta. Tiriamo fuori la punta della lingua e li conduciamo da un angolo all'altro delle labbra. Espirare contemporaneamente.
  3. Midge. Bocca leggermente aperta, estrai la punta della lingua. Di 'la lettera Z, che respira pesantemente. Ora nascondiamo la lingua dentro. Ripeti la lunga lettera Z e di nuovo espira.

I logopedisti raccomandano ai genitori di acquistare una spatola speciale per esercitarsi. È molto facile da usare È necessario durante la lezione scivolare delicatamente lo strumento sotto la lingua del bambino e spostarlo a destra ea sinistra. In questo modo, viene creata una vibrazione aggiuntiva sulla punta della lingua. E a volte diventa chiaramente la lettera R.

Consiglio. Acquista spatole di logopedia progettate per i bambini, non per adolescenti o adulti. Hanno una forma più accurata. E sentono odore delizioso di frutta, caramelle o cioccolato.

Consiglio prezioso

A volte questo accade: i genitori tornano in sé e iniziano a tormentare il bambino senza alcun allenamento e ginnastica dell'apparato vocale. Richiediti rime intere o persino scioglilingua. Il bambino è spaventato, si ritira in se stesso.

Cosa si può ottenere con tali esercizi, tranne che per l'insulto del bambino? Si figuri. Per cominciare, riscalda i muscoli della parola con un esercizio extra prima dell'allenamento. E solo allora prova a padroneggiare una lettera complessa.

A proposito, i logopedisti devono prima imparare a pronunciare il suono P separatamente. Allora hai bisogno di imparare a ringhiare per molto tempo. E solo dopo puoi andare a parole intere, frasi. Bene, se il bambino prima del tempo ha cominciato a parlare con fiducia la lettera P nel discorso di tutti i giorni, allora non dovresti fermarlo. Dopo tutto, il tuo bambino si è rivelato più intelligente di quanto pensassi. Lascia abbastanza risatina.

Alcuni nonni ricordano molto bene come hanno perseguitato i loro coetanei con difetti del linguaggio. Potrebbero iniziare a fare il prepotente con il nipote, promettendo tutti i sacrifici del paradiso e boicottando altri bambini. Ferma queste conversazioni sul nascere, così che si dimentichino di dire assurdità. Non capisci in modo positivo? Spiega più sgarbatamente. Ora ci sono così tanti bambini con la pronuncia sbagliata che la maggior parte dei colleghi semplicemente non prestano attenzione ai difetti del linguaggio. E nessuno ha lunghe risate al compagno di classe sbavato o lisciante.

Guarda attentamente la pronuncia del bambino. A volte capita che il bambino superi con successo la lettera morbida P, ma il solido non viene. Nel tuo esempio, mostra alla prole il suono corretto. Lascialo guardare nella tua bocca, fagli vedere come tenere la punta della lingua e delle labbra. Dopotutto, tutti sanno che i bambini amano ripetere dopo gli adulti. Usalo per sempre.

È molto comodo farlo davanti a uno specchio. Ad esempio, dì a tuo figlio che oggi sei scimmia. Pertanto, dovrebbe scimmia. Ma non solo così. Come esattamente - dì al logopedista. Anche su Internet puoi trovare molti esercizi.

Impegnarsi con il bambino ogni giorno. In qualsiasi momento conveniente. Puoi persino cucinare in cucina, ma non schiuderti sulla TV, ma giocare con il bambino a parole. Spesso usi nel tuo discorso le parole con la lettera R. E non solo durante l'esercizio. Puoi persino immaginarti con una famiglia di leoni, ruggire a un nemico immaginario o l'uno con l'altro. Pensi che ci siano poche opportunità per genitori amorevoli e premurosi?

Non dimenticare di elogiare il bambino per nessuno, anche la più piccola vittoria sulla lettera insidiosa R. Non confrontare mai il bambino con altri bambini. Lui è il tuo unico e il più amato.

Come insegnare a un bambino a pronunciare la lettera P? Ricorda: non è questione di un giorno. Mostra perseveranza e pazienza. Impegnarsi con il bambino regolarmente, ma non invadente. Segui le raccomandazioni dei logopedisti. E ci riuscirai. Presto il figlio inizierà a ringhiare non peggio di un cucciolo di tigre.