Colica in un bambino di un mese

Oh, quelle coliche! Ogni secondo bambino si trova di fronte a questo problema. In questo caso, i genitori non dormono la notte ascoltando il pianto del bambino.

In nessun modo, mamme e papà non dovrebbero andare nel panico. Vale la pena sapere che la colica in un bambino di un mese è un fenomeno normale e comune. Hai solo bisogno di sapere come gestirlo.

Colica: descrizione del problema

La colica in un bambino è un accumulo di gas nell'intestino che causa dolore. L'intera ragione è l'adattamento del tratto digestivo di un piccolo corpo dopo la sua nascita.

La colica di un bambino si basa sulla "regola dei tre": il pianto dura più di 3 ore, almeno 3 volte a settimana, per 3 mesi. C'è un problema a 2-4 settimane di vita. La colica di solito finisce dopo 3-4 mesi.

Questo tempo è sufficiente perché gli intestini si abituino alle nuove condizioni e si sviluppino sufficientemente.

Le ragioni che provocano una tale condizione in un bambino sono enormi. Allo stesso tempo, è necessario sapere che molti bambini di età inferiore ai 3 mesi sono esposti a questo problema.

C'è un'opinione secondo cui la maggior parte dei bambini con allattamento al seno soffrono di coliche. Questo è un grande equivoco.

Sintomi colici

Un bambino piccolo può piangere per vari motivi. Qualsiasi indisposizione o disagio è espresso da un pianto forte. In questo caso, devi essere sicuro che un tale stato sia causato dall'aumento della produzione di gas.

Insieme al pianto di un bambino, ci devono essere altri sintomi aggiuntivi. sintomi:

  1. Ansia e capricci.
  2. Dolore addominale Allo stesso tempo, il bambino muove a caso le sue gambe, premendo allo stomaco. I talloni possono diventare rossi.
  3. Piangere scoppiando, di solito a partire dalla sera o dopo l'allattamento.
  4. Mancanza di appetito
  5. Il bambino a volte scorre.
  6. Pallore.
  7. Rigurgito.
  8. Con forti dolori crampi, il bambino stringe i pugni.
  9. Pancia gonfia e dura in un bambino.

Se la madre osserva sintomi simili e continua a piangere a lungo, allora molto probabilmente è una colica.

Un fenomeno simile in un bambino di un mese è normale e frequente. La cosa principale è non farsi prendere dal panico e sapere come affrontarlo.

Colica in un bambino: cause

Per sapere cosa fare con la colica, è necessario determinare la causa principale. Si presentano per molte ragioni. Spesso la mamma è la colpa della loro presenza. È giusto Ma questo è solo per coloro che mangiano il latte materno.

Una madre che allatta deve seguire una dieta rigorosa. Qualsiasi deviazione nella dieta può influenzare il sistema digestivo del bambino e causare una maggiore formazione di gas.

Escludere dai prodotti dietetici:

  1. Corn.
  2. Cavolo.
  3. Condimenti piccanti
  4. Bevande, composte di caffeina.
  5. Cipolle.
  6. Noci.
  7. Pomodori.
  8. Prodotti lattiero-caseari

Se il problema è veramente nella dieta, quindi con i cambiamenti nella dieta e l'esclusione di questi prodotti, la colica del bambino passerà da sola entro 2 giorni.

Altri motivi:

  1. Assunzione di aria con il cibo Quando il biberon artificiale deve essere tenuto ad un angolo di 45 gradi. Quindi, tutta l'aria si accumulerà in basso e non entrerà. Durante l'allattamento, la madre dovrebbe assicurarsi che il bambino catturi il capezzolo insieme all'areola.
  2. Sovralimentazione. Meglio inizialmente programmare l'alimentazione. Quindi, il bambino saprà già quando mangiare. È consigliabile nutrire piccole porzioni, ma spesso. L'eccesso di cibo provoca l'escrezione di gas gastrici e rigurgito. Di conseguenza, si verifica una colica.
  3. Miscela. Succede che la causa principale sia una miscela inappropriata. In questo caso, dovresti parlare con il pediatra, che ne prenderà un altro. Se dopo il cambiamento non è cambiato nulla, dovresti cercare un'altra ragione.
  4. Fumo. Una cattiva abitudine della madre ha un impatto sulle condizioni del bambino, se è allattato al seno.
  5. Carenza parziale di lattasi. Assicurati che questo motivo sia accompagnato da un segno chiaro - feci verdi. Questo problema deve essere regolato da uno specialista.
  6. Miscela di nutrizione impropria È necessario rispettare il regime di temperatura. Non si può surriscaldare, ma anche il nutrimento a freddo del bambino non è necessario, altrimenti porterà a coliche.
  7. L'immaturità del sistema digestivo causa coliche.
  8. Violazione della microflora intestinale.

Cosa fare con la colica? Rimuoviamo i gas

Se il bambino è già stremato dalle coliche ed è urgente prendere misure, si consiglia di utilizzare uno speciale tubo di ventilazione.

Dovrebbe essere a qualsiasi mamma nel kit di pronto soccorso. Ehi, da usare non è difficile. Ma è necessario conoscere alcune sottigliezze e sfumature.

Dovrebbe essere usato solo se il bambino soffre davvero di una maggiore formazione di gas e non può sbarazzarsene.

C'è un piccolo trucco per questo scopo. Le dita divaricate dovrebbero essere facili da accarezzare a stomaco nudo.

La mamma sentirà che la pancia del bambino è tesa e gonfia. Il dubbio in questo caso è davvero no. Questa è una colica.

Applicazione:

  1. Sollevare le gambe del bambino e premerlo fino alla pancia.
  2. Lubrificare con crema per neonati o burro per ano del bambino.
  3. Inserire il tubo del vapore. Devi inserirla con cura e cautela. Questa procedura non dovrebbe dare al bambino ulteriore disagio. Inserire il tubo non più in profondità di 1,5 cm, in modo da non danneggiare il retto.
  4. Dopo l'inserimento, il tubo del vapore scorre lungo l'asse.

I gas inizieranno a partire con un suono forte. Un bambino può anche fare la cacca. Dopodiché, devi cambiare il pannolino e premere la pancia sul petto.

È il calore della madre che può lenire il dolore nell'intestino. Dopo un breve periodo, il bambino dovrebbe addormentarsi e dormire sonni tranquilli.

Ricorda che il tubo del vapore è una misura estrema in casi gravi e urgenti. È auspicabile effettuare inizialmente misure preventive e prevenire un decorso grave della malattia.

Cosa fare con una colica in un bambino di un mese? Raccomandazioni chiave

Il trattamento è possibile solo dopo aver stabilito la causa. È inoltre possibile passare attraverso una consultazione con un pediatra. Ci sono molti suggerimenti che possono essere utilizzati per la prevenzione. Come trattare la colica?

  1. Prima di ogni poppata è necessario stendere il bambino sulla pancia. Questo aiuterà le pareti addominali a indurirsi più velocemente, e il cibo passerà senza ostacoli attraverso l'intestino.
  2. Dopo aver mangiato, non puoi immediatamente deporre il bambino. È necessario tenere il palo e attendere che l'aria in eccesso sia rigurgitata.
  3. Quando si alimenta un bambino da una bottiglia, è necessario che i capezzoli siano adatti all'età.
  4. Se i problemi sono causati dalla nutrizione materna, allora un adeguamento è imperativo. In ogni caso, si raccomanda che tutti si attengano a una dieta. Bastano pochi mesi prima che inizi l'introduzione di alimenti complementari. Poi mamma ha molto da mangiare quello che vuole.
  5. Seguire la procedura di alimentazione e non consentire all'aria di entrare.
  6. Puoi lenire il bambino con il solito attaccamento al petto. Il calore materno è ideale e la medicina.
  7. Se il problema è in violazione della microflora, è necessario consultare uno specialista che preparerà un menu esemplare.
  8. È necessario ogni giorno organizzare un leggero massaggio sull'addome in senso orario. Puoi finire di caricarlo, premendo le gambe sullo stomaco.
  9. Più movimento È consigliato portare più spesso su mani, oscillare in una carrozza o un letto.
  10. Un caldo pannolino aiuterà a lenire il dolore. Riscalda il pannolino, piegalo e mettilo sulla pancia del bambino. Una condizione importante! Non dovrebbe essere caldo. Ciò non farà che aggravare la situazione.
  11. Puoi dare dopo ogni poppata per dare l'acqua di aneto. Dal primo mese permesso e tè con finocchio. Consultare in anticipo su queste opzioni presso il pediatra.
  12. In alcuni casi gravi, il medico può prescrivere un trattamento farmacologico.
  13. Sling. Porta un bambino in questo pratico dispositivo. Un bambino può mangiare quando vuole. Sling non gli permetterà di mangiare troppo e di caricare una grande quantità di latte nel tratto gastrointestinale. Inoltre, il bambino si sentirà protetto e al caldo dalla madre per tutto il giorno.

Trattamento farmacologico della colica in un bambino

Questo è possibile solo previa consultazione e autorizzazione del pediatra.

  • Farmaci usati a base di probiotici. Ripristinano la flora naturale dell'intestino, alleviano il gonfiore e il dolore. Preparativi: Linex, Atsepo, Bifidumbakterin, Bifiform.
  • Farmaci che riducono i crampi, il gas. Non causano dipendenza e non sono assorbiti nel sangue. Questi includono: Bobotik, Simethicone, Espumizan, Subsimplex, Disflatil.
  • Un pediatra può prescrivere farmaci che possono aiutare nella scomposizione del cibo. Il gruppo di farmaci comprende: Mezim, Creonte.
  • In caso di deficit di lattasi, è prescritto Lactazar.

conclusione

La colica è una risposta intestinale comune e naturale all'adattamento postpartum. I genitori dovrebbero essere pazienti e dopo 3-4 mesi passeranno.

A questo punto, il tratto gastrointestinale sarà già sufficientemente sviluppato e verrà il momento di includere alimenti complementari.

Per rendere questo momento più confortevole e non così doloroso, vengono fornite varie raccomandazioni. Prima di tutto, ciò che le madri devono fare è rivedere la loro dieta.

Nella maggior parte dei casi, è la causa principale del problema.

Il calore della mamma è la cosa più importante per un bambino. Premendo sul seno, la madre riduce il dolore.

Perché un neonato ha un mal di pancia

Riassunto dell'articolo

I primi mesi di vita di un bambino, specialmente se è il primogenito, possono essere una vera sfida per una giovane madre. Comunicare con un bambino e prendersi cura di lui solleva molte domande. Finalmente, sono passati i primi giorni e le settimane, il bambino e la madre iniziano a capirsi, e improvvisamente, il ritmo e lo stile di vita della famiglia di recente più recente iniziano a scoppiare. Esternamente, un bambino perfettamente in salute comincia ad essere capriccioso, piangendo, è impossibile calmarlo. La causa di preoccupazione può essere che le briciole doloranti pancia.

Come capire che il neonato ha mal di pancia

Certamente, un bambino di meno di un anno non sarà in grado di dire ai suoi genitori che ha un mal di pancia, tuttavia non sarà difficile da capire con il suo comportamento. Per fare questo, basta guardare:

  • il neonato comincia a piangere quasi subito dopo averlo mangiato;
  • il bambino piange disperatamente e nessun segno di attenzione da parte dei genitori può calmarlo;
  • il bambino sobbalza attivamente con i piedi, come se stesse correndo da qualche parte;
  • anche il bambino può premere le gambe al corpo;
  • se senti lo stomaco, puoi notare il gonfiore, a volte può essere visto con un aspetto disarmato.

La pancia può durare solo pochi minuti o anche poche ore. In ogni caso, non aspettare fino a quando il bambino si calmerà, perché fa davvero male. Ha bisogno del sostegno e dell'assistenza dei genitori.

La causa più comune di dolore addominale in un bambino di età inferiore ai sei mesi è la presenza di crampi intestinali.

Come aiutare se il neonato ha il mal di stomaco dovuto alla colica

La prima cosa da fare è assicurarsi che la causa del dolore nella pancia sia davvero colica, quindi i genitori giovani devono conoscere le loro cause e sintomi. Naturalmente, non trascurare il consiglio di uno specialista. Quindi, se la causa del dolore nell'addome è la colica, presentiamo brevemente alcune raccomandazioni senza l'uso di farmaci. Ci sono diversi modi per farlo.

  1. Quando un bambino piange, devi prenderlo tra le braccia e abbracciarlo. Questo modo semplice per calmare un po 'il bambino.
  2. Tenendo il bambino tra le braccia, è necessario premerlo sul petto o sullo stomaco. Il calore del corpo della madre riscalderà l'area dolorosa.
  3. Puoi riscaldare la pancia di un neonato con una mano calda o un pannolino arrotolato appena stirato. Tuttavia, il tessuto non deve essere troppo caldo.
  4. La mamma o il papà possono anche fare un piccolo massaggio addominale. Questo aiuterà a liberare l'aria in eccesso dallo stomaco.
  5. La palla da ginnastica aiuterà anche. Il bambino viene posto sulla sua pancia in basso e delicatamente rotolato.
  6. Fare il bagno in un bagno caldo influisce favorevolmente sul benessere del bambino.
  7. Non è necessario tenere il bambino in un pannolino stretto, in modo da non ostacolare i suoi movimenti.
  8. Alcuni esperti consigliano la terapia fisica. Con l'aiuto di esercizi non complicati, puoi liberare lo stomaco di un neonato dal gas.
  9. Non male aiuta ad annaffiare un po 'd'acqua e Plantex. Leniscono e regolano la formazione di gas nello stomaco.
  10. Se nessuno dei metodi elencati lo rende più semplice, consiglia di mettere il tubo di sfiato sul bambino. Questo rilascerà la jeep accumulata. Tuttavia, troppo spesso, non si dovrebbe ricorrere a questo metodo, perché il bambino deve imparare autonomamente a produrre auto a gas.

Tutto questo è abbastanza semplice e accessibile a ogni raccomandazione di mamma. Dopo aver consultato uno specialista, puoi anche scegliere un farmaco per combattere le coliche o utilizzare una piastra elettrica.

Cosa fare in modo che la pancia del bambino non faccia male

È impossibile eliminare completamente l'aspetto delle coliche, ma puoi provare a ridurre la probabilità che si verifichino:

  • Se possibile, dai da mangiare al bambino con il latte materno, se non è possibile che il bambino trovi la miscela giusta. Sulle caratteristiche e le cause della colica durante il seno e l'alimentazione artificiale può essere letto qui;
  • La mamma dovrebbe seguire una certa dieta, escludendo i primi tre mesi di alimenti potenzialmente pericolosi dalla sua dieta;
  • regolarmente devi fare esercizi e massaggi speciali che aiuteranno lo stomaco del bambino a lavorare;
  • prima di nutrirti devi lasciare la mollica sulla pancia;
  • La mamma deve assicurarsi che quando alimenta il bambino non inghiottisca l'aria. A seconda del tipo di alimentazione, l'allattamento al seno o le bottiglie anti-bottiglia possono essere d'aiuto;
  • dopo aver mangiato, è desiderabile che il bambino abbia espunto l'aria in eccesso;
  • dovresti portare il bambino tra le tue braccia il più spesso possibile in modo che senta la presenza di sua madre;
  • i genitori dovrebbero creare un'atmosfera amichevole a casa in modo che il bambino si senta calmo.

Altre cause di dolore addominale nei neonati

Di norma, il dolore all'addome causato dalle coliche passa, ma ci sono altre cause di dolore:

È importante! Se, oltre al dolore nella pancia del bambino, nient'altro dà fastidio, lo sgabello è normale e sta ingrassando bene, quindi molto probabilmente la colica è la causa. Con uno scarso aumento di peso, uno sgabello modificato e ancora di più la temperatura dovrebbe consultare un pediatra per escludere altre ragioni.

Quindi, i primi mesi di vita - questo non è il periodo più facile, non solo per il bambino, ma anche per i suoi genitori. Dopo tutto, c'è un processo di adattamento di un piccolo organismo attraverso il quale passa ogni neonato. Per rendere più facile sopravvivere questa volta, i genitori dovrebbero essere pazienti e mantenere un atteggiamento positivo.

La pancia del bambino mensile fa male cosa fare

Un neonato (1 mese) ha un mal di stomaco: cosa fare con coliche e gas nei neonati

Uno degli eventi più comuni nel periodo neonatale è la colica. Questo è uno stato funzionale speciale dell'intestino associato all'immaturità delle pareti intestinali e degli enzimi, la formazione della flora microbica. Durante il periodo di coliche nei bambini, lo stomaco può far male e i gas possono staccarsi, sono irrequieti.

Praticamente tutti i genitori sperimentano coliche nel periodo da tre settimane di vita a circa due o tre mesi. Se un bambino ha 1 mese e ha un mal di pancia, i genitori sono spesso persi, cosa fare per aiutare il bambino e alleviare la condizione. È importante ricordare, non afferrare immediatamente i farmaci o correre in farmacia, il periodo di coliche è abbastanza naturale e lo stato fisiologico, anche se è sgradevole per il bambino e difficile per i genitori. Prima di tutto, devi capire perché ci sono dolore colico e addominale, gonfiore e disagio, ti aiuterà molto a trovare un rimedio efficace per le coliche.

Perché i bambini hanno una colica?

Colica si verifica a causa di spasmo della parete intestinale o stiramento delle anse intestinali da gas accumulato.

Questa condizione è dovuta al fatto che alla nascita il bambino ha un intestino sterile e dai primi giorni è gradualmente colonizzato dai microbi. Questi microbi conducono una vita attiva, assorbendo parte dei nutrienti e trasformandoli in acqua e anidride carbonica. Le bolle di gas si accumulano nell'intestino e stirano le sue pareti. Questo provoca disagio. Se il bambino ha circa 1 mese di età e ha un forte dolore allo stomaco, ciò può verificarsi anche a causa di una violazione dell'innervazione nervosa. L'intestino obbedisce agli stimoli del sistema nervoso, deve ritmicamente e regolarmente ridursi, spostandosi attraverso questi tagli, cibo verso l'uscita. Se il sistema nervoso è ancora immaturo, potrebbe non sempre monitorare completamente il lavoro dell'intestino, in conseguenza di ciò, le briciole possono causare crampi e coliche. La combinazione di questi fattori e dà un periodo di un mese del fenomeno della colica, un bambino di 1 mese bolle nello stomaco, ci possono essere frequenti feci e persino schiuma nelle feci a causa di bolle di gas. I più piccoli possono scoreggiare spesso, e dopo le feci e lo scarico di gas, diventa più facile per loro.

Cosa fare se i bambini hanno una colica?

Non tutti i genitori possono tranquillamente trasferire coliche da un bambino per 1 mese e rivolgersi ai medici per un consiglio: cosa fare? Prima di tutto, devi essere paziente, questo fenomeno non dura a lungo e va via da solo. Vale la pena controllare l'attaccamento al torace, in modo che il bambino non succhi l'aria e non aumenti la manifestazione delle coliche. Fissare spesso l'allegato aiuta a ridurre significativamente l'intensità del disagio. Aiuta a scuotere le briciole delle sue mani, completamente spogliato e premuto contro il ventre nudo caldo della madre. Calore lenisce i crampi intestinali. Puoi anche aiutare l'applicazione di una bottiglia d'acqua calda o un pannolino sulla pancia del bambino, massaggiare e accarezzare l'addome.

Cosa regalare un neonato alle coliche?

Se la colica è forte e non aiuta i metodi semplici, puoi usare tisane speciali per coliche o preparati in gocce. Che cosa specificamente per dare il bambino da una colica in 1 mese, aiuterà a scegliere un medico. Tutti i farmaci si basano su componenti antispasmodici e carminativi delle piante o sulla base di simeticone, una sostanza che riduce la formazione di gas nell'intestino. Le droghe vengono somministrate al bambino durante l'alimentazione, di notte o durante il periodo della colica più attiva, la sera.

Cosa fare se un bambino viene torturato da un gaziki

Un altro problema nei bambini di questa età potrebbe essere l'accumulo di gas nel colon. Possono anche causare coliche e si formano a causa dell'attività della flora microbica (disbatteriosi fisiologica). Se un bambino è tormentato dai gas, diventa inquieto, ribolle nello stomaco, si preme le gambe allo stomaco o le picchia. Di solito, dopo lo scarico del gas, il bambino si calma e si addormenta. Se la briciola non può essere forata indipendentemente, ha bisogno di aiuto mettendo una canna fumaria speciale per bambini. Spesso i bambini gaziki torturano i bambini con uno squilibrio del latte anteriore e posteriore, se la mollica è nel seno e riceve solo il fronte, liquido e ricco di zucchero del latte, latte. L'eccesso di zucchero nel latte, che cade nel colon, viene decomposto dai microbi in acqua e anidride carbonica, causando gonfiore e dolore. Puoi aiutare in questo mettendo il bambino al seno per un lungo periodo e lasciandolo svuotarlo completamente. Inoltre, non fare pause lunghe tra l'allattamento al seno, in modo che un sacco di latte frontale non si accumula nel seno.

Tag correlati: healthalysh 0-1

Perché un neonato ha un mal di pancia

I primi mesi di vita di un bambino, specialmente se è il primogenito, possono essere una vera sfida per una giovane madre. Comunicare con un bambino e prendersi cura di lui solleva molte domande. Finalmente, sono passati i primi giorni e le settimane, il bambino e la madre iniziano a capirsi, e improvvisamente, il ritmo e lo stile di vita della famiglia di recente più recente iniziano a scoppiare. Esternamente, un bambino perfettamente in salute comincia ad essere capriccioso, piangendo, è impossibile calmarlo. La causa di preoccupazione può essere che le briciole doloranti pancia.

Come capire che il neonato ha mal di pancia

Certamente, un bambino di meno di un anno non sarà in grado di dire ai suoi genitori che ha un mal di pancia, tuttavia non sarà difficile da capire con il suo comportamento. Per fare questo, basta guardare:

  • il neonato comincia a piangere quasi subito dopo averlo mangiato;
  • il bambino piange disperatamente e nessun segno di attenzione da parte dei genitori può calmarlo;
  • il bambino sobbalza attivamente con i piedi, come se stesse correndo da qualche parte;
  • anche il bambino può premere le gambe al corpo;
  • se senti lo stomaco, puoi notare il gonfiore, a volte può essere visto con un aspetto disarmato.

La pancia può durare solo pochi minuti o anche poche ore. In ogni caso, non aspettare fino a quando il bambino si calmerà, perché fa davvero male. Ha bisogno del sostegno e dell'assistenza dei genitori.

La causa più comune di dolore addominale in un bambino di età inferiore ai sei mesi è la presenza di crampi intestinali.

Come aiutare se il neonato ha il mal di stomaco dovuto alla colica

La prima cosa da fare è assicurarsi che la causa del dolore nella pancia sia davvero colica, quindi i genitori giovani devono conoscere le loro cause e sintomi. Naturalmente, non trascurare il consiglio di uno specialista. Quindi, se la causa del dolore nell'addome è la colica, presentiamo brevemente alcune raccomandazioni senza l'uso di farmaci. Ci sono diversi modi per farlo.

  1. Quando un bambino piange, devi prenderlo tra le braccia e abbracciarlo. Questo modo semplice per calmare un po 'il bambino.
  2. Tenendo il bambino tra le braccia, è necessario premerlo sul petto o sullo stomaco. Il calore del corpo della madre riscalderà l'area dolorosa.
  3. Puoi riscaldare la pancia di un neonato con una mano calda o un pannolino arrotolato appena stirato. Tuttavia, il tessuto non deve essere troppo caldo.
  4. La mamma o il papà possono anche fare un piccolo massaggio addominale. Questo aiuterà a liberare l'aria in eccesso dallo stomaco.
  5. La palla da ginnastica aiuterà anche. Il bambino viene posto sulla sua pancia in basso e delicatamente rotolato.
  6. Fare il bagno in un bagno caldo influisce favorevolmente sul benessere del bambino.
  7. Non è necessario tenere il bambino in un pannolino stretto, in modo da non ostacolare i suoi movimenti.
  8. Alcuni esperti consigliano la terapia fisica. Con l'aiuto di esercizi non complicati, puoi liberare lo stomaco di un neonato dal gas.
  9. Non male aiuta ad annaffiare un po 'd'acqua e Plantex. Leniscono e regolano la formazione di gas nello stomaco.
  10. Se nessuno dei metodi elencati lo rende più semplice, consiglia di mettere il tubo di sfiato sul bambino. Questo rilascerà la jeep accumulata. Tuttavia, troppo spesso, non si dovrebbe ricorrere a questo metodo, perché il bambino deve imparare autonomamente a produrre auto a gas.

Tutto questo è abbastanza semplice e accessibile a ogni raccomandazione di mamma. Dopo aver consultato uno specialista, puoi anche scegliere un farmaco per combattere le coliche o utilizzare una piastra elettrica.

Cosa fare in modo che la pancia del bambino non faccia male

È impossibile eliminare completamente l'aspetto delle coliche, ma puoi provare a ridurre la probabilità che si verifichino:

  • Se possibile, dai da mangiare al bambino con il latte materno, se non è possibile che il bambino trovi la miscela giusta. Sulle caratteristiche e le cause della colica durante il seno e l'alimentazione artificiale può essere letto qui;
  • La mamma dovrebbe seguire una certa dieta, escludendo i primi tre mesi di alimenti potenzialmente pericolosi dalla sua dieta;
  • regolarmente devi fare esercizi e massaggi speciali che aiuteranno lo stomaco del bambino a lavorare;
  • prima di nutrirti devi lasciare la mollica sulla pancia;
  • La mamma deve assicurarsi che quando alimenta il bambino non inghiottisca l'aria. A seconda del tipo di alimentazione, l'allattamento al seno o le bottiglie anti-bottiglia possono essere d'aiuto;
  • dopo aver mangiato, è desiderabile che il bambino abbia espunto l'aria in eccesso;
  • dovresti portare il bambino tra le tue braccia il più spesso possibile in modo che senta la presenza di sua madre;
  • i genitori dovrebbero creare un'atmosfera amichevole a casa in modo che il bambino si senta calmo.

Altre cause di dolore addominale nei neonati

Di norma, il dolore all'addome causato dalle coliche passa, ma ci sono altre cause di dolore:

  • allergie alimentari;
  • deficit di lattasi;
  • intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino;
  • ostruzione intestinale;
  • gozzo;
  • costipazione.

È importante! Se, oltre al dolore nella pancia del bambino, nient'altro dà fastidio, lo sgabello è normale e sta ingrassando bene, quindi molto probabilmente la colica è la causa. Con uno scarso aumento di peso, uno sgabello modificato e ancora di più la temperatura dovrebbe consultare un pediatra per escludere altre ragioni.

Quindi, i primi mesi di vita - questo non è il periodo più facile, non solo per il bambino, ma anche per i suoi genitori. Dopo tutto, c'è un processo di adattamento di un piccolo organismo attraverso il quale passa ogni neonato. Per rendere più facile sopravvivere questa volta, i genitori dovrebbero essere pazienti e mantenere un atteggiamento positivo.

Come aiutare il neonato con dolore addominale?

Abbastanza spesso, le giovani mummie nel primo mese di vita di un bambino affrontano un problema quando un neonato ha mal di pancia e non sanno come aiutarlo. Di solito in tali situazioni la pancia bolle, i bambini cominciano a pizzicare e raddrizzare le gambe, si contorcono in ogni modo, mostrano ansia e si rifiutano di mangiare, questo è il primo sintomo del disturbo esistente.

Le prime 2 settimane di dolore addominale nei neonati sono spesso legate al fatto che il loro sistema digestivo non è ancora completamente sviluppato. Tra le principali cause di disagio segnaliamo la colica, la disbiosi intestinale e l'accumulo di gas. Ma dal momento che il bambino stesso non è in grado di dire cosa lo preoccupa, dobbiamo scoprire se ha davvero un mal di pancia o un problema con qualcos'altro.

Se c'è una violazione degli organi digestivi, quindi, di regola, il dolore è di natura breve, periodica, tende a scomparire dopo un movimento intestinale.

Perché il mal di pancia del bambino?

Molto spesso, lo stomaco fa male ai bambini a causa della cosiddetta colica intestinale - questo non è raro nelle prime 2 settimane di vita di un bambino, è associato allo sviluppo del sistema digestivo o allo sviluppo di nuovi prodotti. Come aiutare? La colica non richiede un trattamento speciale e, di regola, non è necessario fare nulla, passano tranquillamente senza aiuto esterno nel primo mese di vita del bambino.

Quando il dolore è accompagnato da vomito, un cambiamento nelle feci, così come la febbre, è necessario consultare immediatamente un medico.

Se l'insorgenza di coliche nel bambino è diventata più frequente, allora la madre che allatta dovrebbe escludere dalla sua dieta cibi fritti, dolci e salati, cibi contenenti caffeina, e anche rifiutare completamente l'allattamento al seno da bevande gassate, cibi pronti e fast food. Si consiglia di ridurre al minimo l'uso di patate, mele verdi e cavoli. Tutto ciò deve essere fatto, poiché influenza la salute del bambino.

A volte la causa del disturbo aumenta il grasso del latte, che è scarsamente assorbito nel corpo del bambino e provoca disagio. In questo caso, quando lo stomaco del neonato inizia a ferire, è sufficiente iniziare a bere il bambino con un po 'd'acqua poco prima di nutrirsi.

Le principali cause di dolore in un neonato

Perché la pancia fa male? Nel primo mese di vita, i seguenti fattori possono anche causare il turbamento di un bambino.

  • Allergie alimentari Il più delle volte caratterizzato da neonati alimentati artificialmente nel primo mese. Ulteriori sintomi sono la comparsa di un'eruzione cutanea e feci molli regolari. In questo caso, è necessario regolare correttamente la nutrizione del bambino.
  • Carenza di lattosio I sintomi sono simili alla manifestazione di allergie alimentari. La causa del dolore è la mancanza di un enzima speciale (lattosio), che favorisce la disgregazione dello zucchero del latte.
  • Ostruzione intestinale È anche caratteristico nel primo mese di vita per i bambini artificiali. I primi sintomi si manifestano sotto forma di vomito, comparsa di feci con una miscela di muco o sangue, la cessazione del gas e un forte aumento della temperatura. In questo caso, devi comporre immediatamente il numero di emergenza. Il ritardo può essere pericoloso per la vita del bambino.

È importante! Nutrizionisti in stato di shock! Puoi facilmente perdere peso dopo il parto! Un rimedio economico ed efficace dopo l'assunzione del peso aggiuntivo che dura per sempre. Leggi di più »

Un rimedio provato che può aiutare in caso di disagio nei bambini è un decotto di camomilla debole. Per prepararlo, è necessario prendere 200 ml di acqua e ¼ cucchiaino di fiori secchi (questa quantità si basa su un giorno). Brew decozione, insistere, filtrare, quindi versare in una bottiglia conveniente. Diamo il bambino prima di nutrirlo. Il bambino, molto probabilmente, prenderà inizialmente dell'acqua per il latte, inizierà a succhiarlo attivamente. Dopo 15 minuti il ​​bambino ha nuovamente fame, dopo di che è possibile, come al solito, allattarlo al seno. È necessario farlo ogni volta.

Come aiutare se il bambino ha il mal di stomaco?

  1. Prendi un pannolino o un copriletto caldo, stendilo su una superficie piana. Metti la pancia sul bambino per 10-15 minuti. Se il bambino sta piangendo, non vuole mentire, quindi spostalo a faccia in giù su un adulto. Se il bambino continua ad essere capriccioso, prendilo e indossalo tra le braccia, coprendolo leggermente con un pannolino. Assicurati di dargli una pacca sulla spalla, dopo un po 'si calmerà e si addormenterà.
  2. Se il bambino bolle pancia, allora un buon rimedio sarà un massaggio. Metti il ​​neonato sulla schiena e il palmo in senso orario per accarezzare la pancia del bambino. Dopo di che, prendi le gambe del bambino con le mani e inizia a premerle con le ginocchia sulla pancia da uno stato raddrizzato. La procedura viene eseguita 10-15 volte, aiuta a uscire dal gazikam in eccesso, accumulato nel corpo. Questi esercizi preventivi sono raccomandati ogni volta che cambi il pannolino.
  3. Prima di andare a letto, fai un bagno per i bambini. Per fare questo, in acqua calda dovrebbe aggiungere 3-4 cucchiai. l. infuso di una miscela di erbe camomilla, origano e salvia, hanno un effetto calmante e rilassante.
  4. Prima di ogni poppata, non dimenticare di mettere il bambino sulla pancia per 5 minuti, quindi prenderlo sulle mani e metterlo in posizione eretta per un po 'di tempo. In questo modo, il bambino sarà in grado, senza aiuto esterno, di rilasciare l'aria intrappolata nello stomaco durante il processo di alimentazione.
  5. Per prevenire il dolore nei bambini dovrebbe sviluppare un regime di alimentazione con una frequenza di 2-3 ore.

Quando gonfiando in modo efficace può aiutare un tubo di vapore speciale. Inseriscilo nell'ano del bambino, dopo averlo sterilizzato e spalmato con vaselina.

Per i crampi, prendi un asciugamano caldo e attaccalo alla pancia del bambino o tieni il bambino tra le braccia, premendolo delicatamente verso di te. Questa procedura contribuisce alla rapida rimozione dello spasmo muscolare.

Cosa fare se la pancia di un neonato bolle?

I casi in cui il bambino bolle pancia, sono molto frequenti, e di solito questo fenomeno si osserva durante la notte. Perché sta succedendo questo? Ciò è dovuto al fatto che il lavoro del tratto intestinale nelle prime 2 settimane di un neonato non è ancora riuscito a normalizzarsi e la microflora non è completamente stabilita, questo è il motivo per cui il bambino sta bollendo nella pancia. I genitori non devono preoccuparsi, di solito vanno via da soli e non richiedono un trattamento speciale. Se vuoi evitare la comparsa di un tale sintomo, per la prevenzione dovresti fare riferimento ai suggerimenti sopra descritti.

Molto spesso, il dolore nel bambino scompare nel primo mese, ma se noti che il bambino ha un forte disagio, disturbi del sonno e spesso febbre senza una ragione apparente, dovresti fissare un appuntamento per vedere un medico senza indugio e non essere autorigenerante.

Lo stomaco fa male al bambino, il bambino ha 2 mesi, lo stomaco fa male

Se un bambino ha una pancia per 2 mesi, questo può essere dovuto sia a cambiamenti legati all'età che alla presenza della malattia. Sfortunatamente, quando lo stomaco del bambino fa male, è difficile per i genitori capire di cosa si tratta. Ma voglio aiutare così tanto

Ogni genitore che ama le sue briciole è molto preoccupato per lui se ci sono problemi con il bambino che gli procurano dolore e lacrime. Sfortunatamente, a 2 mesi il bambino ha spesso un mal di pancia, a causa del quale non riesce a dormire la notte, piange molto ed è irritabile. Questo è comprensibile, perché tali briciole non possono essere tollerate da tali inconvenienti.

Il dolore nella pancia di un piccolo uomo può verificarsi per molte ragioni. Quindi, il latte materno può essere la colpa se il bambino lo mangia. Spesso, le madri si permettono di utilizzare quei prodotti che non sono raccomandati per loro, che provoca la formazione di gas nel bambino. Come risultato di questo gas e dolore allo stomaco. Prodotti come cavoli, piselli, mele, pane nero, soprattutto se li mangiate in grandi quantità e portano a coliche intestinali.

Per quanto riguarda i bambini che mangiano la miscela, quando si passa da una miscela all'altra, potrebbe esserci dolore addominale. Inoltre, il dolore può verificarsi se la miscela non viene sviluppata correttamente.

Se un bambino ha una pancia per 2 mesi, il fatto è che quando si alimenta, il corpo prende aria, che crea spasmi e stiramenti, causando così dolore all'addome.

È necessario alimentare correttamente il bambino in modo che l'aria non venga ingerita. Quando si succhia il seno, è necessario che il bambino catturi il seno in modo che l'intera cavità della sua bocca sia chiusa.

Dovrebbe succhiare il seno moderatamente, cioè non troppo velocemente. Se il bambino mangia dalla bottiglia, la miscela dovrebbe coprire completamente il capezzolo e impedire all'aria di entrare.

Dopo che il bambino ha mangiato, dovrebbe essere tenuto in posizione verticale per 15-20 minuti.

Se il tuo bambino ha la colica, allora puoi aiutarlo a ridurre il loro attacco mettendo un caldo pannolino sulla sua pancia o girando il bambino sulla sua pancia.

Se lo stomaco fa male ai neonati, può essere associato a disbiosi, poiché la microflora intestinale non si sviluppa molto rapidamente. Per questo motivo, molti bambini provano una sensazione di dolore addominale. Le infezioni intestinali possono anche causare dolore in un bambino. Pertanto, i genitori dovrebbero monitorare attentamente l'igiene del bambino e anche del suo.

Spesso hai bisogno di lavarti le mani te stesso e il bambino, in modo da non portare alcuna infezione.

In ogni caso, se per qualsiasi motivo, il bambino è tormentato da dolori addominali, è necessario contattare un medico in modo che possa dare i giusti consigli su come affrontare una tale malattia. L'automedicazione non vale la pena.

Colica in un bambino 1 mese

Praticamente tutti i genitori sperimentano coliche nel periodo da tre settimane di vita a circa due o tre mesi. Se un bambino ha 1 mese e ha un mal di pancia, i genitori sono spesso persi, cosa fare per aiutare il bambino e alleviare la condizione. È importante ricordare, non afferrare immediatamente i farmaci o correre in farmacia, il periodo di coliche è abbastanza naturale e lo stato fisiologico, anche se è sgradevole per il bambino e difficile per i genitori. Prima di tutto, devi capire perché ci sono dolore colico e addominale, gonfiore e disagio, ti aiuterà molto a trovare un rimedio efficace per le coliche.

Perché i bambini hanno una colica?

Colica si verifica a causa di spasmo della parete intestinale o stiramento delle anse intestinali da gas accumulato.

Questa condizione è dovuta al fatto che alla nascita il bambino ha un intestino sterile e dai primi giorni è gradualmente colonizzato dai microbi. Questi microbi conducono una vita attiva, assorbendo parte dei nutrienti e trasformandoli in acqua e anidride carbonica. Le bolle di gas si accumulano nell'intestino e stirano le sue pareti. Questo provoca disagio. Se il bambino ha circa 1 mese di età e ha un forte dolore allo stomaco, ciò può verificarsi anche a causa di una violazione dell'innervazione nervosa. L'intestino obbedisce agli stimoli del sistema nervoso, deve ritmicamente e regolarmente ridursi, spostandosi attraverso questi tagli, cibo verso l'uscita. Se il sistema nervoso è ancora immaturo, potrebbe non sempre monitorare completamente il lavoro dell'intestino, in conseguenza di ciò, le briciole possono causare crampi e coliche. La combinazione di questi fattori e dà un periodo di un mese del fenomeno della colica, un bambino di 1 mese bolle nello stomaco, ci possono essere frequenti feci e persino schiuma nelle feci a causa di bolle di gas. I più piccoli possono scoreggiare spesso, e dopo le feci e lo scarico di gas, diventa più facile per loro.

Cosa fare se i bambini hanno una colica?

Non tutti i genitori possono tranquillamente trasferire coliche da un bambino per 1 mese e rivolgersi ai medici per un consiglio: cosa fare? Prima di tutto, devi essere paziente, questo fenomeno non dura a lungo e va via da solo. Vale la pena controllare l'attaccamento al torace, in modo che il bambino non succhi l'aria e non aumenti la manifestazione delle coliche. Fissare spesso l'allegato aiuta a ridurre significativamente l'intensità del disagio. Aiuta a scuotere le briciole delle sue mani, completamente spogliato e premuto contro il ventre nudo caldo della madre. Calore lenisce i crampi intestinali. Puoi anche aiutare l'applicazione di una bottiglia d'acqua calda o un pannolino sulla pancia del bambino, massaggiare e accarezzare l'addome.

Cosa regalare un neonato alle coliche?

Se la colica è forte e non aiuta i metodi semplici, puoi usare tisane speciali per coliche o preparati in gocce. Che cosa specificamente per dare il bambino da una colica in 1 mese, aiuterà a scegliere un medico. Tutti i farmaci si basano su componenti antispasmodici e carminativi delle piante o sulla base di simeticone, una sostanza che riduce la formazione di gas nell'intestino. Le droghe vengono somministrate al bambino durante l'alimentazione, di notte o durante il periodo della colica più attiva, la sera.

Cosa fare se un bambino viene torturato da un gaziki

Un altro problema nei bambini di questa età potrebbe essere l'accumulo di gas nel colon. Possono anche causare coliche e si formano a causa dell'attività della flora microbica (disbatteriosi fisiologica). Se un bambino è tormentato dai gas, diventa inquieto, ribolle nello stomaco, si preme le gambe allo stomaco o le picchia. Di solito, dopo lo scarico del gas, il bambino si calma e si addormenta. Se la briciola non può essere forata indipendentemente, ha bisogno di aiuto mettendo una canna fumaria speciale per bambini. Spesso i bambini gaziki torturano i bambini con uno squilibrio del latte anteriore e posteriore, se la mollica è nel seno e riceve solo il fronte, liquido e ricco di zucchero del latte, latte. L'eccesso di zucchero nel latte, che cade nel colon, viene decomposto dai microbi in acqua e anidride carbonica, causando gonfiore e dolore. Puoi aiutare in questo mettendo il bambino al seno per un lungo periodo e lasciandolo svuotarlo completamente. Inoltre, non fare pause lunghe tra l'allattamento al seno, in modo che un sacco di latte frontale non si accumula nel seno.

La pancia al bambino mensile fa male

Meraviglioso articolo, muso saturo, muso qualcosa di nuovo nella natura selvaggia di Internet e ho trovato questo articolo, discute argomenti molto attuali che molti sono interessati a.

Il bambino ha il mal di stomaco. Qual è la ragione?

Molti genitori hanno familiarità con la situazione in cui un bambino nei primi mesi di vita grida letteralmente dal pianto per un periodo piuttosto lungo. Nelle prime settimane di vita, la piccola ha dormito molto. La famiglia era felice - bambina calma. Ma il secondo mese arrivò - e il bambino sembrò essere sostituito: piangendo e piangendo! Tale pianto è caratterizzato da grida stridule, tra le quali vi sono brevi pause. In questo caso, la pancia del piccolo è tesa e leggermente gonfia, mentre il bambino stesso sta irritando molto l'aria con le sue gambe. I bambini possono piangere per diverse ore, addormentarsi per la fatica e ricominciare a piangere. Più di tutto è visibile - lo stomaco fa male. In questi casi, le madri dicono: gaziki torturato, e i medici fanno una diagnosi - colica intestinale.
Molti bambini nei primi mesi di vita soffrono di coliche intestinali. Per i genitori, questo periodo è di solito il più duro durante l'intero primo anno di vita di un bambino.

3. Condizioni ambientali (grado di contaminazione del personale, elementi di cura).
È dimostrato che se un bambino è in ospedale per più di 5 giorni, la normale microflora viene regolarmente sostituita da microrganismi opportunistici.

Quindi il bambino è nato. Comincia a vivere in modo indipendente! Compreso mangiare, e questo, si potrebbe dire, è un processo di gioielleria. Devi essere in grado di catturare correttamente il capezzolo della madre (per non aspirare aria durante la suzione, che gonfierà la pancia), succhiare il latte dal seno, produrre la quantità necessaria di enzimi (per digerire completamente il latte, scomporlo in molecole semplici per assorbimento normale). L'intestino e lo stomaco, è necessario nel lavoro amichevole per produrre costantemente gli enzimi digestivi necessari per il processo di digestione del latte. E, infine, la cosa più importante è che il cibo deve essere fatto avanzare lungo il corso del tubo digerente ad un ritmo strettamente determinato - non più veloce, o la diarrea accadrà, e non più lentamente, o la stipsi accadrà.
L'intero processo non va sempre liscio e dura per circa i primi 3 mesi, accompagnato da distensione addominale, ansia del bambino, alternanza di stitichezza e diarrea. I medici diagnosticano la colica intestinale.
La colica intestinale del bambino si riferisce a un attacco di irritazione, eccitazione o pianto nei bambini sani, che dura almeno 3 ore al giorno 3 volte a settimana per almeno 3 settimane (Wessel M.A. et al., 1954).
La cosa più importante che i giovani genitori devono capire è che tutti i bambini attraversano il processo di "apprendimento" del tratto gastrointestinale, che sono solo difficoltà temporanee, disturbi funzionali che solo in circostanze molto avverse si trasformano in una malattia e sono associati a spasmi intestinali, formazione eccessiva di gas, violazione della peristalsi intestinale (motilità), spasmi degli sfinteri dello stomaco e del retto.
Come appaiono le coliche intestinali?
Il bambino è irrequieto. Questa ansia si intensifica di sera. Questo è particolarmente pronunciato al momento dell'alimentazione, dal momento che l'aspirazione stimola l'intestino e, se viene spasmedato, alla fine dell'alimentazione, gli spasmi si intensificano, causando un'ansia drammatica. Il bambino inizia a "innervosirsi", risucchiando di riflesso in modo ancora più attivo, catturando un sacco di aria in eccesso, che aumenta anche la sensazione di distensione e disagio nello stomaco.
Quest'ultimo può provocare rigurgito, eruttazione abbondante e persino vomito. I sintomi descritti sono di solito accompagnati da stimolazione motoria. Il bambino preme le gambe, sono caratteristici i movimenti pretenziosi "a forma di verme" di tutto il corpo. La sedia può rimanere regolare e indipendente, ma più spesso c'è una tendenza alla stitichezza, difficoltà di scarico dei gas.
I bambini del primo anno di vita sono caratterizzati dalla generalizzazione di tutte le sensazioni, quindi, percepisce la gravità e il dolore nell'addome come un malessere generale. Tutto gli fa male, tutto il corpo soffre. Il bambino capisce già che l'unica soluzione a sua disposizione per questo problema molto spiacevole è il succhiare, ed è costantemente impegnato a succhiare qualcosa, sia esso un manichino, un seno o il suo pugno. Cosa fa

Come affrontare questo? Come prevenire o ridurre la gravità del fenomeno della colica intestinale?

Cosa fare

  • Prima di tutto, è ovviamente l'alimentazione del bambino con il latte materno. Questo è l'unico tipo di cibo "sviluppato" dalla natura stessa, tenendo conto delle capacità del bambino.
  • Soddisfazione di tutte le regole di alimentazione: corretto attaccamento al seno, alimentazione su richiesta, tenendo conto della notte.
  • Tenere il bambino in posizione verticale dopo aver alimentato l'aria per sfuggire dallo stomaco
  • Organizzazione della posizione sublime del corpo del bambino nella culla (ad angolo, ma non sul cuscino) e necessariamente sul lato. In primo luogo, impedirà l'ingresso del latte nelle vie respiratorie, se il bambino rutta, e in secondo luogo, in questa posizione, è più facile evacuare il latte dallo stomaco più a fondo nell'intestino.
  • Disporre periodicamente il bambino sulla pancia. Questa posizione aiuta a rafforzare i muscoli della parete addominale anteriore, che influenza favorevolmente anche la motilità intestinale.
  • Massaggiare la pancia rigorosamente in senso orario. È possibile massaggiare con oli, ad esempio olio dalla distensione addominale (Weleda AG)
  • Riscaldare sulla zona zhiot. Qui, il metodo della "nonna" di un pannolino riscaldato, piegato in più strati, e che porta un bambino in una fionda (quando il bambino è rivolto alla pancia della madre (padre) allo stomaco)
  • Se stendersi sulla pancia, massaggiare, indossare un pannolino caldo o una piastra riscaldante non è efficace, quindi è necessario ricorrere al tubo di ventilazione o al clistere. Inoltre, il tubo del vapore è preferibile. Tubo di vapore per i neonati - №15. Vorrei attirare l'attenzione sul fatto che è la canna fumaria, e non il sapone, un termometro o un clistere tagliato. Il tubo è molto attentamente, lentamente inserito nel retto del bambino. Per i neonati, il tubo del vapore è posto su 4-5 cm. Solo con la corretta formulazione, si può prevedere un risultato positivo, vale a dire. il sapone e il taglio del clistere non è possibile entrare a tale profondità, e quindi ottenere una buona pulizia dell'intestino dal gas e dalle feci. E il sapone irrita anche la mucosa rettale. Con l'aiuto di questo tubo è impossibile danneggiare l'intestino di un bambino.
    Dopo aver installato il tubo del bambino, puoi coprirlo con una coperta. Il tubo è posto su 5-10 minuti. Dopo lo scarico di gas e masse fecali del bambino deve essere minato. La procedura può essere ripetuta non prima di 3 o 4 ore.
    Il clistere mette l'acqua a temperatura ambiente.
    Non dovresti essere coinvolto in queste procedure, ma non dovresti averne paura, specialmente quando si tratta di aiuti di emergenza a un bambino sofferente.
  • Le madri che allattano alla nutrizione possono anche influenzare significativamente lo stato del corpo del bambino. Qui puoi scrivere molto. Soprattutto, ogni donna dovrebbe selezionare una serie di prodotti che "si adattano" a suo figlio. Ciò significa che è necessario trovare prodotti che non causino sensazioni spiacevoli in un bambino, perché non esistono due organismi identici, quindi la dieta di ciascuna madre è diversa. Certamente, ci sono raccomandazioni generali per nutrire una madre che allatta. Ma riguardo a questo in un altro argomento.
  • Dei farmaci che vengono utilizzati attivamente per alleviare la condizione dei bambini, possiamo consigliare diversi gruppi:
    • Gruppo di sorbenti Il rappresentante più comune è SMECTA. Questo farmaco assorbe perfettamente i gas intestinali (assorbe), facilitando la condizione del bambino. Inoltre, adsorbe virus, batteri, senza alterare la normale flora intestinale, avvolge la parete intestinale, ripristinando le aree colpite.
      1 sacchetto di smecta diluito in 100 ml di acqua bollita, scuotere e nutrire il bambino rigorosamente tra una poppata e l'altra. Un bambino fino a 1 anno al giorno può bere una bustina.
    • I cosiddetti carminativi.
      Mezzi carminativi, mezzi che hanno la capacità di espellere attraverso percorsi naturali i gas accumulati nel canale alimentare. Questi includono: semi contenenti olio essenziale di anice, aneto, prezzemolo, cumino profumato, foglie di menta, alloro, così come valeriana, belladonna, ecc. Ciò include la nota acqua di aneto, preparazioni a base di finocchio. Ad esempio, PLANTEX o tè con la società di finocchio HIPP. Inoltre, questo gruppo include una serie di altri farmaci che meritano attenzione: farmaci a base di simeticone - espumizan o infacol. Simeticone è una sostanza contenente biossido di silicio e ha proprietà antischiuma. Cioè schiuma depositata negli intestini del bambino. Agisce a causa delle proprietà fisiche, cambiando la tensione superficiale delle bolle di gas nel tratto gastrointestinale. Ciò porta al consolidamento delle bolle e alla formazione di gas liberi, che sono più facili da rimuovere dal corpo.
      PLANTEX è allevato allo stesso modo di un smectu - 1 pacchetto per 100 grammi di acqua, e un bambino di età inferiore a un anno può essere offerto un pacchetto al giorno. Ma è sempre meglio iniziare con mamma. Quando una madre che allatta prende il plantex (2-3 bustine al giorno), dà al bambino le sostanze necessarie con il suo latte.
      I lattanti di Espumizan® vengono prescritti 1 ml (25 gocce) di Espumizan L, aggiungendo il farmaco a una bottiglia di alimenti per l'infanzia ad ogni poppata, o somministrandolo con un cucchiaino prima o dopo l'allattamento
      INFAKOL-Neonatale prima di ogni somministrazione di 20 mg (0,5 ml o pipetta). Se necessario, la dose di Infacol può essere aumentata a 40 mg (1 ml - 2 pipette). Dopo alcuni giorni, i sintomi scompaiono.
      Preparazione combinata a base di erbe - bebino.
      BEBINOS-Avverte ed elimina crampi e dolori gastrointestinali associati alla flatulenza. L'effetto è dovuto agli olii essenziali contenuti nei semi di finocchio, fiori di coriandolo e camomilla, azulene, acido antemisso, glicosidi, terpeni.
      Dentro, non diluito o con una piccola quantità di porridge o liquido; Neonati: 3-6 gocce 3 volte al giorno.
    • Oltre ai farmaci sopra elencati per il sollievo dell'attacco colico, e applicare altri mezzi:
      VIBURKOL - supposte rettali, che includono ingredienti a base di erbe che eliminano i crampi. Bambini fino a 1 anno iniettati nel retto 0,5 candele.
      RIABAL - antispasmodico, che per i bambini è disponibile nello sciroppo. Il dosaggio e la frequenza di ammissione devono essere concordati con il medico!
      In caso di forte ansia, in rari casi, PANADOL può anche essere usato per alleviare la sindrome del dolore (dosaggio dopo aver consultato un medico).

Qui, a rigor di termini, è tutto... È chiaro che ci sono molte raccomandazioni, a volte devi provare e selezionare diversi metodi sopra per trovare qualcosa che aiuti le tue briciole. Ma l'età non è lontana, quando, finalmente, il tuo bambino sarà già abbastanza grande, i suoi intestini impareranno a funzionare correttamente, a digerire il cibo più delizioso e salutare del mondo.

Cosa fare se lo stomaco di un neonato fa male

Il nostro bambino ha 1,5 mesi. Durante la scorsa settimana, è costantemente tormentata dal dolore alla pancia: spesso piange, si sforza, si accarezza le gambe. E la sedia è cambiata, è diventata schiumosa e con un odore sgradevole. Quanto può durare questo? Non c'è forza per osservare come soffre. Dimmi, per favore, come posso aiutare?

Tali appelli non sono rari nei forum per le madri che sono preoccupate per la domanda su cosa fare se il pancino di un neonato fa male. Parliamo delle cause di tali disturbi nei bambini e, soprattutto, di come eliminare questi problemi.

Come un bambino è consapevole del suo corpo

Dopo nove mesi di sviluppo intrauterino, il tuo bambino è pronto per nascere. Ciò significa che i suoi organi e sistemi sono formati a un livello che consente al bambino di esistere e funzionare in modo indipendente. Ma la connessione tra madre e figlio è interrotta dopo la nascita?

Le prime settimane del neonato non sono ancora a conoscenza del fatto che ora è una persona separata. Deve solo capire quello che è! Nel frattempo, il bambino continua a sentirsi uno con la mamma. Ha bisogno di sentire costantemente la tua presenza nelle vicinanze.

Il bambino non sa della presenza del suo corpo, braccia e gambe. Agisce istintivamente, usando solo riflessi incondizionati. E sua madre rimane per lui una fonte di sostanze vitali e sensazioni confortevoli. Leggi l'articolo su cosa dovrebbe essere in grado di fare un bambino a 1 mese? >>>

Dipendenza dalla vita nel grande mondo

Al momento della nascita, il corpo del tuo bambino è ancora lontano dall'essere perfetto e per i primi sei mesi si adatterà gradualmente alle condizioni del mondo circostante. Un enorme ruolo in questo processo è assegnato al latte delle donne.

Tutto ciò che il bambino ha ricevuto durante lo sviluppo intrauterino attraverso il cordone ombelicale, dopo la nascita, continua a ricevere dal latte materno della madre. La sua composizione è unica ed è progettata per soddisfare tutte le esigenze del neonato.

  • Le proteine ​​del latte materno hanno un ruolo enorme nello sviluppo dell'immunità e del sistema nervoso del bambino;
  • I grassi nella sua composizione sono i mattoni per le fibre nervose e il tessuto cerebrale. Servono anche a fornire al piccolo corpo l'energia necessaria;
  • I carboidrati forniscono nutrimento al cervello, normalizzano la flora intestinale;
  • Il latte materno contiene una gamma completa di vitamine e minerali che sono completamente assorbiti dal corpo del bambino;
  • La composizione contiene enzimi che promuovono la disgregazione dei grassi e migliorano la digestione. Inoltre, il latte contiene sostanze che proteggono l'intestino dalla disbiosi;
  • Il latte materno è ricco di ormoni che regolano e promuovono la piena formazione di meccanismi per superare situazioni stressanti;
  • Il latte ha i componenti necessari per la maturazione finale di tutti i sistemi funzionali.

Quindi, il latte di mamma è progettato per garantire la salute assoluta del neonato. No, anche la formula infantile di altissima qualità o il più che è, il latte di capra naturale non sarà in grado di diventare un sostituto a pieno titolo per il latte materno.

Se si tenta di allattare al seno il bambino il più a lungo possibile, il suo processo di adattamento al mondo esterno procederà senza intoppi e senza problemi. E poi non devi preoccuparti del fatto che lo stomaco del neonato fa male. E come allattare il bambino, leggi l'articolo Inizio positivo dell'allattamento al seno >>>

Comportamento del bambino

Ma non solo una corretta alimentazione ti aiuterà a proteggere il tuo bambino dai problemi con la pancia. Stranamente suona, ma l'aspetto di coliche, rigurgito, disbatteriosi e costipazione può essere influenzato da una manipolazione impropria del neonato. Come affrontare la colica, vedi nel corso Soft tummy >>>

Molte situazioni in cui si pensa che un neonato abbia un mal di pancia sono in realtà legate ad altri motivi che causano cambiamenti nel comportamento del bambino. Può piangere ed essere capriccioso sul fatto che la madre non è in giro da molto tempo, o perché fraintendi i suoi bisogni immediati o le tue azioni inette durante l'allattamento al seno del neonato.

Ad esempio, se durante l'applicazione di un bambino al petto sarà a disagio a mentire, non mangerà, ma inizierà a lanciarsi e girare e capricciosamente. Lo stesso può essere osservato se la madre non aiuta il bambino a catturare correttamente il capezzolo con le sue labbra.

Essere consapevoli! Più spesso che no, il pianto di un bambino non è un segno che ha un dolore, ma indica che non è felice con qualcosa!

Mal di stomaco: cause

Come capire che il neonato ha il mal di stomaco? Nella stragrande maggioranza dei casi, se si sospetta un dolore addominale, secondo i risultati dell'esame, non vengono rilevate anomalie patologiche.

È stato inoltre stabilito che l'accumulo di gas nell'intestino di un neonato è caratteristico praticamente di ogni bambino, ma non influisce sul suo benessere. Lo stesso si dice riguardo al rigurgito - questa non è una deviazione, ma un fenomeno normale, che si verifica a causa dell'immaturità del sistema nervoso del bambino. Leggi l'articolo per scoprire perché il bambino rigurgita dopo averlo mangiato >>>

Allora perché il neonato ha un mal di pancia? Ci possono essere diversi motivi:

  1. patologia genetica;
  2. conseguenza di cure improprie per il bambino; Informazioni importanti nell'articolo Cura di un neonato >>>
  3. l'immaturità del sistema digestivo del bambino;
  4. violazione della dieta della mamma che allatta; La dieta della madre che allatta è descritta dettagliatamente nel nostro corso Nutrizione sicura della mamma che allatta >>>
  5. squilibrio del latte anteriore e posteriore.

Molte mamme non sanno che il latte materno è diverso:

  • La porzione di latte che un neonato beve nei primi 15 minuti è chiamata latte "frontale". È chiaro, acquoso e dolce. Tale latte contiene molti carboidrati (lattosio), vitamine e minerali, immunoglobuline;
  • la porzione di latte che un bambino riceve quando allatta al seno è di circa 20 minuti o più è chiamata latte "posteriore". È ricco di grassi ed enzimi.

Uno dei motivi più comuni per cui il tuo bambino ha un mal di pancia può essere la mancanza di latte "posteriore". Dopo tutto, il più delle volte il neonato succhia il seno per un breve periodo e non ha il tempo di "arrivare" a questa porzione. Pertanto, nel suo intestino vi è una carenza di enzimi che forniscono la rottura completa e l'assimilazione del latte materno.

Fa male allo stomaco: cosa fare?

Stabilire il motivo esatto per cui lo stomaco di un neonato fa male ti dà l'opportunità di capire cosa fare in ogni caso.

  1. Quando viene stabilita una diagnosi, indicando che il bambino ha una malattia del sistema digestivo, il trattamento è prescritto da un medico;
  2. Se lo stomaco del neonato fa male perché la madre è stata tentata da un prodotto proibito durante il periodo dell'allattamento al seno, è urgente correggere questo errore ed escludere questo prodotto dalla dieta della madre per almeno 2 settimane;
  3. Per eliminare lo squilibrio di diversi tipi di latte materno, dovresti riconsiderare i tuoi approcci all'allattamento:
  • nei primi 3 mesi è necessario nutrire spesso (10 - 12 volte al giorno) su richiesta del bambino;
  • non saltare i feed notturni (3 volte a notte);
  • se il neonato succhia il latte per un breve periodo e dopo un breve periodo di tempo chiede nuovamente il cibo, è necessario applicarlo allo stesso seno che gli è stato dato la volta precedente;
  • non esprimere il latte
  1. In altri casi, quando il neonato ha il mal di stomaco, il consiglio principale su come aiutare è mostrare attenzione e cura. È necessario:
  • mantenere il bambino caldo;
  • non ostacolare i suoi movimenti in fasce strette;
  • spesso portano le mani, premendo la pancia sul suo corpo;
  • organizzare un bagno caldo; Come fare il bagno a un neonato è descritto in dettaglio nell'articolo Come fare il bagno a un neonato? >>>
  • fare un leggero massaggio

In generale, dovresti usare tutti i tipi di modi di rilassamento e rilassamento, che restituiranno al bambino una sensazione di comfort e si calmerà.

Cosa non ti serve?

Alla fine? Voglio mettere in guardia contro cosa non fare in una situazione in cui il neonato sta ribollendo nella pancia.

Prima di tutto, non aver fretta di condurre una visita medica e passare all'alimentazione artificiale del bambino! L'opinione che le formule del latte, arricchite con tutti i tipi di probiotici, possono eliminare i problemi della pancia è solo un mito. Non sostituiranno mai il latte materno con le loro proprietà.

Non c'è anche bisogno di cercare una cura per una pancia appena nata Nella maggior parte dei casi, le informazioni sulla loro efficacia non sono altro che una trovata pubblicitaria, e non c'è sollievo per loro dal bambino. Inoltre, hanno controindicazioni ed effetti collaterali, e il loro uso frequente rallenta la formazione naturale del sistema digestivo e la formazione della microflora benefica dell'intestino.

Devi ricordare che non esiste terapia migliore della cura e dell'amore della madre per un neonato. Il tuo latte e l'attenzione al tuo bambino sono sufficienti per garantire che il bambino non si ammali.