Perché si verifica il dolore al tallone e come trattarlo?

La funzione principale del calcagno è l'ammortamento. Il tallone ha una grande sensibilità dovuta al fatto che ospita un gran numero di vasi sanguigni e terminazioni nervose che lo attraversano in altre parti del piede. Pertanto, per ogni minimo danno, una persona avverte dolore.

Per le persone attive e attive, il dolore nel tallone quando si cammina può essere una vera prova, impedendo loro di raggiungere i loro obiettivi. Ma anche se una persona conduce uno stile di vita sedentario, nel tallone la mattina dopo il sonno può causare molti problemi.

Per alleviare in qualche modo il suo destino, è necessario prima capire che cosa ha causato questo dolore, e solo allora intraprendere ulteriori azioni. Perché i talloni indolenziti e come trattarli? Proviamo a capirlo.

Cause del dolore al tallone quando si cammina

Cosa può essere e come trattare? Molte persone provano dolore nel tallone quando camminano, ma non attribuiscono importanza a loro, considerando che questo è il risultato di scioperi su una superficie dura della terra. Una falsa assunzione diventa la causa di molti problemi in futuro, poiché le malattie che causano il sintomo continuano a progredire.

Considera le principali cause del dolore:

  • Sperone calcaneare o fascite plantare. Questa è una causa investigativa di infiammazione cronica della fascite della pianta. Con questa malattia, la zona del piede accumula sali di calcio, che successivamente formano la crescita ossea. Di regola, questo stadio è accompagnato da un indebolimento delle sensazioni spiacevoli nel piede. Tuttavia, al mattino sentiva dolore nel tallone quando camminava. A seconda della posizione dello sperone, sia il tallone del piede sinistro che il piede destro possono ferire.
  • Fascia di sovratensione. Il lungo legamento supporta la forma del piede, fornisce proprietà ammortizzanti dell'arco. Dopo aver eseguito esercizi come correre, saltare, c'è una sensazione di sovrallenamento. Il piede richiede riposo, ma le scarpe con supinazione insufficiente causano l'infiammazione della fascia plantare, cioè la fascite. Il tallone fa molto male, specialmente durante le passeggiate mattutine, quando una persona si alza dal letto e la fascia si allunga. Lesioni croniche e distorsioni portano alla crescita del tessuto osseo alla base del calcagno - l'aspetto di uno sperone. Aumenta ulteriormente il dolore durante l'esercizio e il camminare.
  • La borsite è una malattia che causa l'infiammazione del tessuto che passa lungo il piede e collega l'osso del tallone con le dita dei piedi. Il processo infiammatorio è caratterizzato da un aumento del dolore, particolarmente grave al mattino. È possibile lenire il dolore con un massaggio, ma quando si calpesta il tallone, il dolore ritornerà inevitabilmente.
  • Achille. Il processo infiammatorio in questa formazione anatomica si verifica a causa di carichi costanti sui muscoli del polpaccio (salendo la montagna, saltando), indossando scomode spremute e camminando con i tacchi alti. La malattia è caratterizzata da dolore nella proiezione del tendine e per tutta la sua lunghezza. Inoltre, il dolore si verifica necessariamente al di sopra del livello medio dell'intensità e del gonfiore del tendine stesso. In assenza di trattamento e ridotta immunità, può verificarsi un'infiammazione purulenta del tendine di Achille, quindi il dolore sopra il tallone diventa più intenso, nella misura in cui una persona non può calpestare e calpestare. Oltre a ciò, l'infiammazione può raggiungere un livello tale che può verificarsi una rottura del tendine. Questa condizione richiede cure mediche di emergenza.
  • Causa di dolore nel tallone può essere e malattie della colonna vertebrale, in particolare la colonna vertebrale lombare, che si verificano spesso con sintomi di sciatica. Questo dolore è familiare a molti, perché il suo focus si trova nella regione lombare, quindi passa attraverso l'area del gluteo, la parte posteriore della coscia, scendendo verso il tallone. I principali segni di dolore nell'osteocondrosi della colonna lombare sono una sensazione di intorpidimento e formicolio alla coscia.
  • Artrite reattiva. Questa malattia ha un'eziologia infettiva ed è innescata da patogeni quali Yersinia, Salmonella, Shigella, Campylobacter, Clostridium, Chlamydia, Mycoplasma, ecc. I sintomi caratteristici, oltre al dolore al tallone, sono i sintomi dell'infiammazione - edema, arrossamento, aumento della temperatura locale.
  • Alcune infezioni, tra cui genitali. In molti casi, le infezioni latenti causano l'infiammazione reattiva dei talloni. A volte risulta, dai singoli segni, determinare la natura infettiva dell'infiammazione dei tendini di questa parte del piede.
  • Gotta - I sali di acido urico si accumulano nel corpo. Provocano dolore acuto, gonfiore. Una o più articolazioni diventano di colore rosso, diventano calde e sensibili anche a piccoli tocchi. A seconda della posizione, il tallone della gamba sinistra o destra fa male.

Cause del dolore al tallone quando si cammina, non causato da malattie:

  • Prima di tutto, se c'è dolore nel tallone quando si cammina, è necessario concentrarsi sulle scarpe, soprattutto per le donne che amano i tacchi alti. Questo è il nemico più pericoloso del piede. Quando si indossano scarpe di questo tipo, i piedi sono soggetti a un sovraccarico costante, di conseguenza, quando si cammina può causare forti dolori di tiro nel tallone.
  • Stare in piedi tutto il giorno. Alla fine della giornata, le gambe si stancano e la persona può provare dolore ai talloni quando cammina.
  • L'obesità stabile o un forte peso e in breve tempo aiuta ad aumentare il carico sul piede.
  • Ammaccatura di calcagno. Come risultato della lesione, i tessuti adiacenti possono infiammarsi e si manifestano forti dolori durante la deambulazione. I sintomi sono gli stessi di un infortunio al tendine. Il sito dell'infortunio diventa rosso durante la settimana, quindi diventa blu e diventa giallo. I sintomi stanno aumentando gradualmente.
  • L'atrofia del "cuscinetto" adiposo sottocutaneo nel tallone si verifica a seguito di una drammatica perdita di peso o di un aumento dell'attività fisica quotidiana, associata a sovraccarico fisico.

Come puoi vedere, ci sono molte cause di dolore nel tallone quando si cammina, anche dopo aver dormito. Pertanto, è importante che tali segni contattino uno specialista per un consiglio. In effetti, in ogni singolo caso, il trattamento sarà diverso a seconda della causa, quindi vale la pena effettuare una diagnosi per scoprire che cosa potrebbe essere.

diagnostica

Prima di capire come trattare il dolore nel tallone quando si cammina, è necessario diagnosticare correttamente un sintomo, nonché determinare la causa del suo sviluppo. Di norma, per una diagnosi a uno specialista esperto è sufficiente:

  • reclami del paziente;
  • storia del paziente (presenza o assenza di precedenti patologie, lesioni);
  • esame del piede per la presenza di modifiche in esso;
  • L'esame a raggi X fornirà un quadro chiaro dei cambiamenti specifici nel caso della presenza di alcune malattie.

In alcuni casi, questa informazione potrebbe non essere sufficiente, potresti aver bisogno di ulteriori ricerche:

  • emocromo completo (possibile anemia, leucocitosi, aumento della VES nell'artrite reumatoide, spondilite anchilosante).
  • esame del sangue biochimico: un aumento dell'acido urico nella gotta.
  • analisi microbiologiche per eliminare la presenza di batteri che influenzano lo sviluppo dell'artrite reumatoide;
  • puntura dell'osso per ulteriore esame istologico, viene effettuata per escludere la tubercolosi ossea o l'oncologia.

Per eliminare il dolore al tallone, è necessario il trattamento della malattia di base, che ha portato a questo sintomo. Sebbene gli antidolorifici (Ketorol e altri) possano temporaneamente salvarti da sensazioni spiacevoli, non puoi eliminare il dolore al tallone senza rimuovere la causa. Pertanto, quando le più lievi manifestazioni dolorose dovrebbero consultare un medico e non appena possibile iniziare il trattamento della malattia di base.

Come trattare il dolore al tallone quando si cammina?

Con la comparsa del dolore nel tallone, il trattamento consiste in metodi medici e fisioterapici, creando un poggiapiedi, un massaggio e una terapia fisica. L'uso costante di solette speciali riduce la pressione sull'area di disturbo del tallone.

A casa, il dolore al tallone quando si cammina viene trattato con l'aiuto di tali farmaci:

  1. Farmaci antiinfiammatori non steroidei - Ibuprofene, Ketoprofene, Meloxicam. A volte sono necessarie iniezioni di corticosteroidi (ad esempio, per l'artrite reumatoide).
  2. Mazei - Diclofenac, Voltaren, Ketorol Gel, Butadione, Piroxicam Gel.
  3. Rimedi popolari: unguenti, decotti, bagni lenitivi e lozioni antinfiammatorie.

Inoltre, utilizzare una benda stretta, condurre sessioni di terapia a onde d'urto. Durante il periodo di trattamento, il carico sul piede dovrebbe essere limitato. Più spesso aiutano approcci di fisioterapia, massaggi ed esercizi speciali. Allo stesso tempo, il tallone praticamente non fa male quando si cammina entro la fine della giornata.

C'è dolore nel tallone, a quale dottore contattare?

A seconda che ci sia stato un trauma, terapisti, traumatologi, ortopedici. Potrebbe essere necessario consultare specialisti delle seguenti specialità: un neurologo, un chirurgo, un oncologo, uno specialista in tubercolosi.

Se non sei sicuro della causa del dolore, allora puoi fissare un appuntamento con il terapeuta distrettuale. Dopo l'esame, ti indirizzerà al medico giusto.

prevenzione

Come sapete, è meglio prevenire la malattia che curarla. Pertanto, per prevenire l'insorgere di dolore al piede, puoi fare quanto segue:

  1. Indossare scarpe comode e correttamente selezionate. Tallone - non più di quattro centimetri, le scarpe non dovrebbero spingere.
  2. A casa, fai esercizi per le gambe: piega e raddrizza il piede in posizione seduta per due minuti. Puoi anche prendere una semplice palla da tennis e rotolarla sul pavimento con i piedi. Esercizio da eseguire per 5-7 minuti per ogni gamba.
  3. Mangiare bene e adottare misure per combattere l'obesità.
  4. Prendi vassoi di contrasto con le erbe.
  5. Camminare a piedi nudi sull'erba e sabbia sulla spiaggia.

La cosa più importante - non puoi credere che il dolore nel tallone quando si cammina passerà da solo. Può solo peggiorare e svilupparsi in altre malattie più gravi. Pertanto, quando si verifica il dolore, è necessario consultare immediatamente un medico.

Dolore al tallone quando si cammina - cause. Trattamento, conseguenze pericolose

Le gambe sono il nostro tutto! Ci portano attraverso la vita, assumendo tutto ciò che portiamo sulle nostre spalle. Tuttavia, hanno una trama che prende la maggior parte del carico. Mentre questa zona è sana, di solito non viene ricordata, ma quando si tratta di dolore, la vita diventa molto complicata. Oggi parleremo del perché c'è dolore nel tallone quando si cammina. Le cause di questa patologia sono diverse e le conseguenze, a dir poco, sono spiacevoli. Speriamo che le informazioni presentate alla vostra attenzione contribuiranno a mantenere i piedi sani.

Heel in termini di anatomia

Il piede assume il peso corporeo e offre la possibilità di camminare in piedi. Il tacco è una specie di ammortizzatore. Si basa sul più grande osso del piede - il tallone, che è circondato da un grande strato di tessuto adiposo. Tutto ciò lo rende il più adatto ai grandi carichi. Quando si muove, ammorbidisce la forza dell'impatto, proteggendo così la colonna vertebrale dalle lesioni. Ecco perché il danno al calcagno può portare a vari disturbi della colonna vertebrale e, di conseguenza, del midollo spinale. Sfortunatamente, questi casi sono abbastanza comuni, perché nonostante l'apparente solidità, il calcagno è piuttosto fragile. Ciò è dovuto al fatto che ha una struttura spugnosa, i nervi e i vasi sanguigni lo attraversano. Tutto ciò crea alcuni prerequisiti per il suo danno. Di conseguenza, la persona avverte dolore al tallone quando cammina. Le ragioni di questo possono essere molto diverse. Soffermiamoci sul più comune. Quindi...

Cause non patologiche

Stranamente, ma una delle cause più comuni di dolore al tallone sono le scarpe scomode. Certo, la bellezza, come sai, richiede sacrificio, ma le scarpe strette e schiacciate, così come i tacchi alti, sono una causa diretta del dolore nel tallone della gamba sinistra e anche di quello destro. Spostando il carico quando si cammina sul piede e quindi sconvolgendo l'ordine stabilito in milioni di anni di evoluzione, le scarpe scomode possono influenzare notevolmente la salute dei piedi in generale e dei talloni in particolare. Fortunatamente, questo problema è facilmente risolvibile. Cosa devi fare per fermare il dolore al tallone mentre cammini? Il trattamento in questo caso sarà quello di rivedere il tuo guardaroba e rifiutare quelle paia di scarpe che causano i sentimenti più negativi. Solette ortopediche che aiutano a mantenere il piede nella posizione corretta possono anche migliorare la situazione.

Un'altra causa comune, non correlata ai processi patologici nel corpo, è l'infortunio. Dolori acuti e brucianti nel tallone possono essere causati da danni alle altre ossa che costituiscono il piede o alla caviglia. La decisione logica in questo caso sarà una visita al traumatologo.

Cambiamenti patologici nei talloni

Oltre a fisiologico, ci sono una serie di fattori che possono causare dolore al tallone quando si cammina. Le cause del disagio dovrebbero spesso essere ricercate nella violazione dell'attività del corpo e di varie patologie. Tali sintomi possono accompagnare le seguenti malattie:

  • fascite plantare;
  • sperone calcaneare;
  • infiammazione dei tendini del piede - tendinite;
  • artrite di varia genesi - eziologia infettiva reumatoide, psoriasica, reattiva;
  • l'osteoporosi;
  • gotta;
  • eritromegaliya;
  • diabete mellito.

Certo, non tutte queste malattie sono diffuse, quindi parliamo di più sulle patologie più comuni.

Fascite plantare

Tra tutte le patologie associate direttamente al piede, la fascite plantare occupa il primo posto. Il suo sviluppo è dovuto a processi degenerativi-infiammatori nella fascia della pianta del piede. È una piastra solida di tessuto connettivo, che aiuta a combinare il calcagno con il metatarso. La fascia plantare ha una funzione di supporto che forma l'arco del piede. Inoltre, il suo compito è quello di svalutare quando si corre e si cammina. Con carichi significativi nella fascia si formano micro fratture e fessure che causano infiammazioni. Molto spesso questo è associato a indossare scarpe con tacchi troppo bassi o completamente senza di lui, essendo sovrappeso, lavorando sulle gambe. Di conseguenza, compaiono dolori nel tallone della gamba sinistra, se il processo interessa la fascia sinistra e, di conseguenza, nella parte destra, se quella destra è danneggiata.

Il trattamento in questo caso sarà per limitare il carico, l'uso di scarpe ortopediche e ortesi speciali che fissano il piede di notte ad angolo retto. Se le misure adottate non danno risultati e non allevia il dolore al tallone quando si cammina, il trattamento consiste nell'uso di farmaci antinfiammatori e analgesici. Anche un significativo sollievo può essere ottenuto facendo un massaggio con il ghiaccio.

Dolore al tallone: ​​speroni

Lo sperone calcaneare è una continuazione diretta della fascite plantare. Nei tessuti danneggiati della fascia plantare, situata vicino al calcagno, si depositano sali di calcio nel tempo e si forma la crescita ossea. Il sintomo principale di questa malattia è il dolore al tallone al mattino, quando si cammina su scale e con uno sforzo prolungato. Lo sperone è una malattia piuttosto grave e il suo trattamento richiede un approccio integrato. Prima di tutto, il paziente deve essere dotato di riposo funzionale per diverse settimane. La terapia ormonale viene effettuata: i farmaci corticosteroidi vengono iniettati nell'area del tallone. Inoltre, la fisioterapia era ben consolidata: terapia ad onde d'urto e laser, massaggio. In caso di fallimento del trattamento conservativo, si ricorre all'intervento chirurgico.

Tendinite di Achille

Questa malattia è la distrofia e l'infiammazione del tendine che collega i muscoli del polpaccio e il calcagno. La causa della patologia diventa spesso carico eccessivo e scarpe scomode e scomode. Se il processo infiammatorio continua per un lungo periodo, è possibile una rottura del tendine. La tendinite si manifesta nel dolore lungo il tendine, che aumenta quando provi a stare in piedi. La sindrome del dolore più grave si esprime al mattino. Durante l'esame degli arti, si può notare gonfiore e arrossamento nella zona della caviglia e del tallone. La mobilità del piede mentre è fortemente limitata.

Il trattamento con tenidite richiede un intervento medico urgente. Quando il tendine è rotto, l'arto deve essere fissato, applicare impacchi freddi e consegnare urgentemente la vittima a una struttura medica. L'intervento operativo in questo caso è inevitabile. Se il divario non si verifica, la visita dal medico non dovrebbe essere rinviata comunque. Un traumatologo o un chirurgo ortopedico prescriverà una terapia antinfiammatoria e svilupperà un programma di riabilitazione.

diagnostica

Per rispondere alla domanda "come sbarazzarsi del dolore al tallone", è prima necessario determinare correttamente la causa del disagio. Al primo ricovero, il chirurgo o l'ortopedico condurrà un esame generale e prescriverà ulteriori esami. Una radiografia è di solito sufficiente per la diagnosi di speroni calcistici o fascite. A volte viene prescritta un'ulteriore ecografia. Per identificare i problemi nel tendine di Achille, utilizzare la risonanza magnetica.

È molto più difficile diagnosticare se il dolore al tallone è associato a malattie sistemiche. In questo caso, è necessario attrarre medici di altre specialità. Quindi, per esempio, se l'artrite reumatoide potrebbe diventare una possibile causa di tale dolore, allora sarebbe molto difficile fare una diagnosi corretta senza una completa analisi del sangue biochimica e la consultazione di un reumatologo. Lo stesso vale per il diabete. Con un aumento dei livelli di zucchero nel sangue, è semplicemente necessario consultare un endocrinologo.

Dolore al tallone quando si cammina: come trattare

Certamente, il medico dovrebbe prescrivere un trattamento per questo problema, tuttavia, se il dolore appare per la prima volta, puoi provare a gestirlo da solo. Nei primi due giorni, si consiglia di applicare un massaggio al ghiaccio. Per fare questo, più volte al giorno, il tallone viene strofinato con un pezzo di ghiaccio per cinque-sette minuti (fino a quando non diventa insensibile). Nei giorni successivi, il freddo si alterna con il calore, cioè quindici minuti dopo il massaggio, una piastra riscaldante viene applicata al tallone con un pezzo di ghiaccio. Una volta al giorno tale esposizione sarà sufficiente. In caso di sindrome da dolore grave, possono essere utilizzati farmaci antinfiammatori ("Ibuprofen" o "Diclofenac"). Tuttavia, è meglio parlare di scegliere un farmaco con un medico.

prevenzione

Naturalmente, qualsiasi disagio, compreso il dolore al tallone quando si cammina, le cui cause possono essere molto diverse, poche persone saranno contente. E se non l'hai ancora incontrato, è meglio prendere certe misure in modo che non appaia. Un ruolo enorme in questo è giocato dalle scarpe. Evita scarpe strette con tacchi altissimi. Tuttavia, non indossare scarpe o sandali su una suola piatta. Inoltre, è necessario limitare il carico - ridondante, non porterà benefici al tuo corpo. L'eccesso di peso è anche un fattore importante nello sviluppo della patologia che stiamo considerando. Ma la cosa più importante - vale la pena ricordare che non si può ignorare un tale dolore. Se non sono scomparsi entro pochi giorni, è necessario consultare un medico, perché più il trattamento viene ritardato, maggiori sono le probabilità di complicanze.

Dolori del tallone quando si cammina: ragioni, come trattare i rimedi popolari

Oggi offriamo un articolo sull'argomento: "I dolori al tallone quando si cammina: cause, come trattare con i rimedi popolari". Abbiamo cercato di descrivere tutto in modo chiaro e dettagliato. Se hai domande, chiedi alla fine dell'articolo.


Se il dolore si è manifestato nell'area del tallone, non dovresti commettere un errore comune e attendere che il dolore scompaia senza trattamento. Il piede, che è il principale ammortizzatore, è quasi costantemente sotto carico, e il tallone infortunato non guarirà da solo.

Cause del dolore nel tallone

  • Infiammazione o lacerazione del tessuto connettivo dal tallone alle dita dei piedi - fascite plantare
  • Sperone calcaneare, come conseguenza della fascite plantare
  • Rodonalgia. La sensazione di bruciore che ne deriva nei talloni è aggravata dal calore. Le macchie dolenti diventano calde, bluastre o rosse
  • osteoporosi
  • Artrite reumatoide
  • Tendinite o infiammazione del tendine
  • Malattie infiammatorie articolari: gotta, artrite psoriasica
  • Malattie della colonna vertebrale
  • Trauma al calcagno
  • borsite
  • Infiammazione del tendine d'Achille
  • Individuazione prolungata del piede in uno stato di sovratensione. Può essere provocato indossando scarpe con tacchi troppo bassi o alti, così come la scomparsa dello strato di grasso sottocutaneo sul tallone a causa di attività sportive attive.

Per scoprire la causa del dolore nel tallone e iniziare un trattamento adeguato, dovresti assolutamente visitare uno specialista che ti aiuterà a scegliere metodi e farmaci.

Sperone calcaneare

Una causa comune di dolore nel tallone è lo sperone calcaneare: una conseguenza della fascite plantare, essenzialmente la sua forma cronica. I sali di calcio, depositati sotto il tallone, formano una netta crescita a forma di becco nella parte inferiore del calcagno, che causa forti dolori quando si cammina, danneggiando i tessuti molli circostanti.

Il dolore più difficile subito dopo il sonno, al mattino. Durante il giorno, possono scomparire, o diventare meno pronunciati, e di sera manifestare di nuovo. La sensazione di un'unghia spinta nel tallone è la principale lamentela dei pazienti con questa malattia.

Il processo di deposizione del sale può richiedere diversi mesi. Spesso, gli speroni del tallone sono causati da distorsioni, fascia dei microtraumi.

Spesso trovato in corridori, persone obese. Indossare scarpe scarsamente scelte porta spesso a uno sperone calcaneare.

L'età avanzata e il diabete, così come i piedi piatti, aumentano la probabilità di questa malattia.

Per alleviare il dolore, è necessario rimuovere il carico dal piede dolorante il più possibile posizionando una fodera speciale che consenta di proteggere i tessuti molli dal camminare con uno sperone mentre si cammina.

Il medico deve prescrivere farmaci per alleviare il processo infiammatorio, permettendo di ridurre il dolore.

Scegli la fisioterapia necessaria. Va ricordato che lo sperone calcaneare è una conseguenza della malattia di base, che richiede anche un trattamento.

Trattamento di rimedi popolari

  • Le patate grattugiate crude mettono in un sacchetto di plastica. Dormi nella borsa in modo che tocchi la patata. Indossare una calza spessa e tenere premuto per tre ore. Ripeti ogni notte per due settimane.
  • Meraviglioso ravanello nero aiuta meravigliosamente. L'ortaggio a radice non sbucciato lavato viene strofinato finemente, distribuito pappa su uno straccio, legato al piede con cellophane e messo su un calzino. Fai un tale involucro di notte, finché il dolore non scompare.
  • Metti erba fresca poligono nelle tue scarpe e cammina così. Cambia giornalmente.
  • Puoi mettere torte piatte mescolate con miele e farina durante la notte. Isolare con polietilene e calze. Il corso del trattamento è di circa un mese.
  • Il modo più antico: prendi un vecchio stivale di feltro e strofina il tallone a lungo ogni giorno, eseguendo un massaggio del genere.
  • Macinare 250 g di radici di iris lavate. Mescolare con alcool in rapporto 1: 1 e nasconderlo in un luogo buio per 14 giorni. Immergere la garza nella tintura e legare di notte, riscaldando con cellophane. E la notte successiva, il petrolato viene applicato allo stesso modo. Il corso è di 10 confezioni di tintura e vaselina.
  • Pediluvio caldo. Per tre litri di acqua calda, aggiungi un cucchiaio di soda e 15 gocce di iodio. Prendi per raffreddare.
  • Una miscela di alcol, sale e aceto in un rapporto di 2: 2: 1 viene versata con tre litri di acqua calda. Tenere in piedi per rinfrescarsi. Il corso del trattamento è di 2 settimane.

È molto pericoloso cercare di rompere gli speroni con un mattarello, come consigliano alcuni guaritori. Questo può portare alla disabilità.

Per preservare la salute dei talloni, dovresti abbandonare gli sport in corsa a nuoto o in bicicletta. Dovresti riportare il peso alla normalità, perché quei chili in più creano un carico enorme sulle gambe.

Al minimo segno di flatfoot, è necessario acquistare plantari ortopedici. È necessario indossare solo scarpe comode con un piccolo tacco e svolgere regolarmente esercizi ginnici.

Lo sai che:

Se il fegato ha smesso di funzionare, la morte si sarebbe verificata entro 24 ore.

Secondo uno studio dell'OMS, una conversazione giornaliera di mezz'ora su un telefono cellulare aumenta la probabilità di sviluppare un tumore al cervello del 40%.

Durante gli starnuti, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

Scienziati americani hanno condotto esperimenti su topi e hanno concluso che il succo di anguria impedisce lo sviluppo di aterosclerosi. Un gruppo di topi beveva acqua semplice e il secondo - succo di anguria. Di conseguenza, le navi del secondo gruppo erano prive di placche di colesterolo.

Un tempo lo sbadiglio arricchisce il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che con uno sbadiglio, una persona raffredda il cervello e migliora le sue prestazioni.

Per poter dire anche le parole più brevi e semplici, useremo 72 muscoli.

La maggior parte delle donne può ottenere più piacere dal contemplare il loro bellissimo corpo nello specchio che dal sesso. Quindi, donne, cercate l'armonia.

Una persona istruita è meno suscettibile alle malattie del cervello. L'attività intellettuale contribuisce alla formazione di ulteriore tessuto che compensa i malati.

Molti farmaci inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come rimedio per la tosse infantile. La cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza.

L'aspettativa di vita media dei mancini è inferiore alla destra.

Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Lavorava su un motore a vapore e intendeva trattare l'isteria femminile.

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, strappare i denti cattivi era responsabilità di un comune barbiere.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo con un forte aumento, ma se si uniscono, si inseriscono in una normale tazza di caffè.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi se non vuoi migliorare, è meglio non mangiare più di due fette al giorno.

Nel Regno Unito esiste una legge secondo cui un chirurgo può rifiutarsi di eseguire un'operazione su un paziente se fuma o è sovrappeso. Una persona deve abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

Perché i tacchi fanno male?

Il tallone, stranamente, è una parte piuttosto vulnerabile del nostro corpo. Se senti fastidio e dolore nel tallone, dovresti immediatamente prestare attenzione a questo problema. Il problema più comune è la fascite plantare o sperone calcaneare. Lo sperone è una crescita cartilaginea sul calcagno. Si deforma il tessuto e semplicemente interferisce. Inoltre, la crescita di uno sperone può portare al pizzicamento delle terminazioni nervose e allo sviluppo di problemi significativi.

Talloni doloranti - come trattare a casa?

A casa, è necessario sdraiarsi su un divano o un letto con la schiena, i piedi ad angolo retto per appoggiarsi al muro. Quindi inizia a colpire il muro con il piede piatto. Prima di iniziare la procedura, puoi tenere i talloni in acqua calda.

Se ti fanno male i talloni, prendi una foglia di cavolo e battila con un martello per le costolette. Quindi avvolgere il tallone nel lenzuolo, indossare un calzino stretto e lasciare questo rimedio popolare per la notte. Ripeti la procedura fino a ottenere il risultato.

Per trattare i tacchi, prendi una foglia di piantaggine e spennellala con il miele. Avvolgi un lenzuolo sopra il tallone e mettilo in punta. Lasciare questo impacco durante la notte.

Nella casa, puoi immergere i piedi nel brodo di senape. Per fare questo, fai bollire mezzo litro d'acqua, versa tre cucchiai di senape secca nell'acqua. Quindi versare questo rimedio popolare in una bacinella, con acqua calda, e tenere i piedi fino a quando l'acqua si raffredda.

Puoi usare la terapia del freddo quando ti fanno male i talloni. Per fare questo, prendi un cubetto di ghiaccio e massaggia fino al tallone per intorpidirlo. Ripeti la procedura 2-3 volte al giorno.

Puoi impastare il tallone non solo con cubetti di persone, ma semplicemente con le dita. Per fare ciò, inizia gradualmente a impastare il piede con i pollici. Quindi spostati sul tallone e concentrati su di esso. A seconda dell'effetto del dolore, scegli la frequenza con cui stai massaggiando e la forza della pressione. Impasta il tallone il più spesso possibile.

Se ti fanno male i talloni, cambia le scarpe. Spesso, la causa dello sviluppo dello sperone diventa scarpe scomode. Non lo senti, o lo senti, ma lo sopporti, ma il corpo non ce la fa. Le scarpe consumate o le scarpe con "non la scarpa" possono causare lo sviluppo di sperone calcaneare e altri disturbi del piede.

Se l'effetto del dolore non ti permette di camminare normalmente, quindi usa un tacco speciale o una soletta con protezioni per guarire i talloni. È meglio se si tratta di solette in silicone, è un materiale morbido con eccellenti capacità di assorbimento degli urti.

Talloni irritati - come trattare i rimedi popolari?

Se ti fanno male i talloni, devi prendere una patata verde, tagliare la parte verde e tagliarla finemente. La massa risultante viene messa in una benda di garza, che deve essere legata su tacchi precedentemente vaporizzati. Come supplemento, puoi bere il tè color lilla di notte;

La seconda ricetta per il trattamento del dolore al tallone a casa è la purea di patate crude grattugiate, che devono essere applicate alla gamba. Da sopra è necessario avvolgere la gamba con polietilene. È meglio fare una tale benda mentre sei nei fine settimana ea casa in modo da avere l'opportunità di entrarci;

Un buon effetto se i talloni fanno male darà vapore delle gambe in un infuso molto forte di buccia di noce verde. I piedi dopo la cottura a vapore non devono essere puliti o risciacquati. La procedura deve essere eseguita entro dieci giorni;

La posizione della localizzazione approssimativa dello sperone sul tallone deve essere ben pulita e raschiata, quindi un pezzo di propoli morbido deve essere appuntato al tallone. Questo dovrebbe essere fatto di notte, ma se ne hai l'opportunità, è meglio lasciare la benda per il giorno. Ripeti la necessità almeno quattro volte;

Se il tuo tallone fa male, i rimedi popolari suggeriscono di usare una ricetta della "nonna". È necessario a casa per riscaldare in un vaso di smalto "Triple" Colonia e vapore lì punto dolente;

Se i talloni fanno male, è necessario cuocere a vapore i piedi in un bagno caldo per circa 15 minuti, quindi asciugarli accuratamente. Dopo 5-10 minuti è necessario pulirli nuovamente e applicare uno strato sottile di dentifricio Pomorin sui talloni. Una benda dall'alto non è necessaria. Per curare il tallone il corso delle procedure sarà di 14 giorni;

Per trattare i talloni, è necessario strofinare finemente il ravanello nero (senza pulire) e applicare le purè di patate su un punto dolente per una notte, coprendolo con del polietilene sulla parte superiore. È necessario lavare il tallone al mattino con acqua tiepida. Di solito a casa, ci sono abbastanza 3-4 procedure;

Come un rimedio popolare per il dolore nel tallone, il foglio non lavato di piantaggine dovrebbe essere applicato con il lato "sbagliato" al tallone. Quando si asciuga, è necessario sostituirlo con uno nuovo. All'inizio può verificarsi un forte dolore, ma dopo aver dimenticato l'esistenza di speroni nel tallone;

Se i talloni feriscono 2 compresse di aspirina (pre-schiacciate in polvere) versate quasi un cucchiaio di iodio (solo il 3%), mescolate rapidamente e mettete la massa risultante su ovatta. Mettiamo il cotone sul tallone, sopra ad alcuni film e avvolgiamo con un panno caldo. La procedura deve essere ripetuta ogni 7 giorni tre volte.

Ora sai perché ti fanno male i talloni. Opzioni su come trattare questi dolori nella massa di casa. Dopo tutto, c'è ancora fisioterapia, riflessologia e farmaci. Tutti sono efficaci se usati correttamente. Se il problema è aggravato e il tuo dolore al tallone non ti consente di vivere normalmente, allora ovviamente è meglio rivolgersi alle preoccupazioni del medico. Almeno, scoprirai esattamente il motivo e sarai in grado di affrontarlo in modo efficace.

I tacchi alterati possono causare non solo danni meccanici, impatto o eccessivo stress, ma anche un problema interno. Ecco perché, per la diagnosi, utilizzare i dati degli esami del sangue per la composizione chimica.

Prenditi cura dei tuoi piedi e sii sano!

Le gambe sono il nostro tutto! Ci portano attraverso la vita, assumendo tutto ciò che portiamo sulle nostre spalle. Tuttavia, hanno una trama che prende la maggior parte del carico. Mentre questa zona è sana, di solito non viene ricordata, ma quando si tratta di dolore, la vita diventa molto complicata. Oggi parleremo del perché c'è dolore nel tallone quando si cammina. Le cause di questa patologia sono diverse e le conseguenze, a dir poco, sono spiacevoli. Speriamo che le informazioni presentate alla vostra attenzione contribuiranno a mantenere i piedi sani.

Heel in termini di anatomia

Il piede assume il peso corporeo e offre la possibilità di camminare in piedi. Il tacco è una specie di ammortizzatore. Si basa sul più grande osso del piede - il tallone, che è circondato da un grande strato di tessuto adiposo. Tutto ciò lo rende il più adatto ai grandi carichi. Quando si muove, ammorbidisce la forza dell'impatto, proteggendo così la colonna vertebrale dalle lesioni. Ecco perché il danno al calcagno può portare a vari disturbi della colonna vertebrale e, di conseguenza, del midollo spinale. Sfortunatamente, questi casi sono abbastanza comuni, perché nonostante l'apparente solidità, il calcagno è piuttosto fragile. Ciò è dovuto al fatto che ha una struttura spugnosa, i nervi e i vasi sanguigni lo attraversano. Tutto ciò crea alcuni prerequisiti per il suo danno. Di conseguenza, la persona avverte dolore al tallone quando cammina. Le ragioni di questo possono essere molto diverse. Soffermiamoci sul più comune. Quindi...

Cause non patologiche

Stranamente, ma una delle cause più comuni di dolore al tallone sono le scarpe scomode. Certo, la bellezza, come sai, richiede sacrificio, ma le scarpe strette e schiacciate, così come i tacchi alti, sono una causa diretta del dolore nel tallone della gamba sinistra e anche di quello destro. Spostando il carico quando si cammina sul piede e quindi sconvolgendo l'ordine stabilito in milioni di anni di evoluzione, le scarpe scomode possono influenzare notevolmente la salute dei piedi in generale e dei talloni in particolare. Fortunatamente, questo problema è facilmente risolvibile. Cosa devi fare per fermare il dolore al tallone mentre cammini? Il trattamento in questo caso sarà quello di rivedere il tuo guardaroba e rifiutare quelle paia di scarpe che causano i sentimenti più negativi. Solette ortopediche che aiutano a mantenere il piede nella posizione corretta possono anche migliorare la situazione.

Un'altra causa comune, non correlata ai processi patologici nel corpo, è l'infortunio. Dolori acuti e brucianti nel tallone possono essere causati da danni alle altre ossa che costituiscono il piede o alla caviglia. La decisione logica in questo caso sarà una visita al traumatologo.

Cambiamenti patologici nei talloni

Oltre a fisiologico, ci sono una serie di fattori che possono causare dolore al tallone quando si cammina. Le cause del disagio dovrebbero spesso essere ricercate nella violazione dell'attività del corpo e di varie patologie. Tali sintomi possono accompagnare le seguenti malattie:

  • fascite plantare;
  • sperone calcaneare;
  • infiammazione dei tendini del piede - tendinite;
  • artrite di varia genesi - eziologia infettiva reumatoide, psoriasica, reattiva;
  • l'osteoporosi;
  • gotta;
  • eritromegaliya;
  • diabete mellito.

Certo, non tutte queste malattie sono diffuse, quindi parliamo di più sulle patologie più comuni.

Fascite plantare

Tra tutte le patologie associate direttamente al piede, la fascite plantare occupa il primo posto. Il suo sviluppo è dovuto a processi degenerativi-infiammatori nella fascia della pianta del piede. È una piastra solida di tessuto connettivo, che aiuta a combinare il calcagno con il metatarso. La fascia plantare ha una funzione di supporto che forma l'arco del piede. Inoltre, il suo compito è quello di svalutare quando si corre e si cammina. Con carichi significativi nella fascia si formano micro fratture e fessure che causano infiammazioni. Molto spesso questo è associato a indossare scarpe con tacchi troppo bassi o completamente senza di lui, essendo sovrappeso, lavorando sulle gambe. Di conseguenza, compaiono dolori nel tallone della gamba sinistra, se il processo interessa la fascia sinistra e, di conseguenza, nella parte destra, se quella destra è danneggiata.

Il trattamento in questo caso sarà per limitare il carico, l'uso di scarpe ortopediche e ortesi speciali che fissano il piede di notte ad angolo retto. Se le misure adottate non danno risultati e non allevia il dolore al tallone quando si cammina, il trattamento consiste nell'uso di farmaci antinfiammatori e analgesici. Anche un significativo sollievo può essere ottenuto facendo un massaggio con il ghiaccio.

Dolore al tallone: ​​speroni

Lo sperone calcaneare è una continuazione diretta della fascite plantare. Nei tessuti danneggiati della fascia plantare, situata vicino al calcagno, si depositano sali di calcio nel tempo e si forma la crescita ossea. Il sintomo principale di questa malattia è il dolore al tallone al mattino, quando si cammina su scale e con uno sforzo prolungato. Lo sperone è una malattia piuttosto grave e il suo trattamento richiede un approccio integrato. Prima di tutto, il paziente deve essere dotato di riposo funzionale per diverse settimane. La terapia ormonale viene effettuata: i farmaci corticosteroidi vengono iniettati nell'area del tallone. Inoltre, la fisioterapia era ben consolidata: terapia ad onde d'urto e laser, massaggio. In caso di fallimento del trattamento conservativo, si ricorre all'intervento chirurgico.

Tendinite di Achille

Questa malattia è la distrofia e l'infiammazione del tendine che collega i muscoli del polpaccio e il calcagno. La causa della patologia diventa spesso carico eccessivo e scarpe scomode e scomode. Se il processo infiammatorio continua per un lungo periodo, è possibile una rottura del tendine. La tendinite si manifesta nel dolore lungo il tendine, che aumenta quando provi a stare in piedi. La sindrome del dolore più grave si esprime al mattino. Durante l'esame degli arti, si può notare gonfiore e arrossamento nella zona della caviglia e del tallone. La mobilità del piede mentre è fortemente limitata.

Il trattamento con tenidite richiede un intervento medico urgente. Quando il tendine è rotto, l'arto deve essere fissato, applicare impacchi freddi e consegnare urgentemente la vittima a una struttura medica. L'intervento operativo in questo caso è inevitabile. Se il divario non si verifica, la visita dal medico non dovrebbe essere rinviata comunque. Un traumatologo o un chirurgo ortopedico prescriverà una terapia antinfiammatoria e svilupperà un programma di riabilitazione.

diagnostica

Per rispondere alla domanda "come sbarazzarsi del dolore al tallone", è prima necessario determinare correttamente la causa del disagio. Al primo ricovero, il chirurgo o l'ortopedico condurrà un esame generale e prescriverà ulteriori esami. Una radiografia è di solito sufficiente per la diagnosi di speroni calcistici o fascite. A volte viene prescritta un'ulteriore ecografia. Per identificare i problemi nel tendine di Achille, utilizzare la risonanza magnetica.

È molto più difficile diagnosticare se il dolore al tallone è associato a malattie sistemiche. In questo caso, è necessario attrarre medici di altre specialità. Quindi, per esempio, se l'artrite reumatoide potrebbe diventare una possibile causa di tale dolore, allora sarebbe molto difficile fare una diagnosi corretta senza una completa analisi del sangue biochimica e la consultazione di un reumatologo. Lo stesso vale per il diabete. Con un aumento dei livelli di zucchero nel sangue, è semplicemente necessario consultare un endocrinologo.

Dolore al tallone quando si cammina: come trattare

Certamente, il medico dovrebbe prescrivere un trattamento per questo problema, tuttavia, se il dolore appare per la prima volta, puoi provare a gestirlo da solo. Nei primi due giorni, si consiglia di applicare un massaggio al ghiaccio. Per fare questo, più volte al giorno, il tallone viene strofinato con un pezzo di ghiaccio per cinque-sette minuti (fino a quando non diventa insensibile). Nei giorni successivi, il freddo si alterna con il calore, cioè quindici minuti dopo il massaggio, una piastra riscaldante viene applicata al tallone con un pezzo di ghiaccio. Una volta al giorno tale esposizione sarà sufficiente. In caso di sindrome da dolore grave, possono essere utilizzati farmaci antinfiammatori ("Ibuprofen" o "Diclofenac"). Tuttavia, è meglio parlare di scegliere un farmaco con un medico.

prevenzione

Naturalmente, qualsiasi disagio, compreso il dolore al tallone quando si cammina, le cui cause possono essere molto diverse, poche persone saranno contente. E se non l'hai ancora incontrato, è meglio prendere certe misure in modo che non appaia. Un ruolo enorme in questo è giocato dalle scarpe. Evita scarpe strette con tacchi altissimi. Tuttavia, non indossare scarpe o sandali su una suola piatta. Inoltre, è necessario limitare il carico - ridondante, non porterà benefici al tuo corpo. L'eccesso di peso è anche un fattore importante nello sviluppo della patologia che stiamo considerando. Ma la cosa più importante - vale la pena ricordare che non si può ignorare un tale dolore. Se non sono scomparsi entro pochi giorni, è necessario consultare un medico, perché più il trattamento viene ritardato, maggiori sono le probabilità di complicanze.

Cause del dolore al tallone quando si cammina e al mattino, trattamenti e droghe

Il tallone è in grado di sopportare carichi significativi, a causa dello strato grasso e dell'osso di grandi dimensioni, è un buon ammortizzatore. Tuttavia, è facilmente danneggiato perché l'osso del tallone è spugnoso ed è abbondantemente fornito di nervi e vasi.

Le cause della sindrome del dolore non sono sempre associate a una particolare malattia. Dolore al tallone - cosa può essere e come trattare questo problema?

Transizione rapida sulla pagina

Cause del dolore al tallone quando si cammina

Il dolore acuto nel tallone quando si calpesta spesso si verifica direttamente a causa di lesioni del piede, lesioni, malattie del sistema muscolo-scheletrico, in particolare, articolazioni, così come malattie sistemiche e fattori non causati da patologie.

malattia

Una causa comune di dolore nel tallone quando si muove è fascite plantare. Nel piede, vi è un foglio di tessuto connettivo chiamato aponeurosi che collega la superficie anteriore dell'osso nel tallone con le dita.

Durante l'infiammazione di questo tendine causata da micro-lesioni, il tono aumentato dei muscoli del polpaccio o la debolezza dei legamenti, i tessuti adiacenti e la mucosa del sacco tendineo sono interessati.

Nei casi avanzati, i sali di calcio si depositano, il che porta ad un accumulo denso - lo sperone calcaneare, che è una conseguenza della fascite plantare.

Un altro motivo - tendinite - un processo infiammatorio nel tendine di Achille, portando a cambiamenti irreversibili nel piede.

Altre patologie del piede con dolore al tallone:

  • Borsite - infiammazione del sacco sinoviale con accumulo di liquido patologico in esso.
  • La nevralgia di Morton - la compressione del fascio comune di fibre nervose del piede che innervano le dita - provoca dolore bruciante, che si irradia lungo l'intera suola.
  • La deformità in valgo è una curvatura in cui i talloni sono rivolti verso l'esterno e la parte anteriore del piede verso l'interno.
  • La morte dell'osso al posto del più forte impatto meccanico, chiamata sindrome di Haglund-Shinz.
  • Compressione dei rami del nervo tibiale.
  • Rodonalgia.
  • Spondilite anchilosante
  • Tubercolosi delle ossa.
  • Una neoplasia, la cui crescita schiaccia i vasi e le fibre nervose del piede, causando dolore.
  • La neuropatia sensoriale è una forma di polineuropatia ereditaria, un'alimentazione insufficiente dei tessuti del piede.
  • Artrite reumatoide
  • Crepe sui talloni causate da dermatiti, diabete.
  • Patologie infettive (salmonellosi, gonorrea e altre).
  • Osteomielite.
  • Gotta.

L'apofisite causa anche dolore al tallone. Accompagnato da tensione e stiramento del tessuto muscolare e dei tendini, che portano al dolore dopo il movimento. Spesso diagnosticato nell'infanzia, quando lo scheletro cresce rapidamente e mette sotto pressione i tessuti molli che sono in ritardo.

Altre cause di dolore

Il dolore al tallone non è sempre causato dalla malattia. Ad esempio, il piede sta vivendo stress con i piedi piatti, con dolore spesso sentito nel tallone dall'interno.

Il motivo sono scarpe inadatte - anguste, con l'ascensore o la soletta sbagliati, la parte posteriore rigida, la suola piatta senza tacco.

Altri fattori non patologici:

  • sovraccarico fisico;
  • perdita di peso drastica che porta ad atrofia del tessuto sottocutaneo dei piedi;
  • sovrappeso, obesità;
  • da lungo tempo in piedi durante il giorno.

Fattori traumatici che causano dolore al tallone - fratture, fessure nell'osso del tallone, distorsione o rottura del tendine, lividi.

Perché i talloni sono doloranti al mattino?

Il dolore al tallone al mattino o dopo il riposo si verifica spesso con fascite plantare. Questa è un'infiammazione a lunga durata del legamento plantare tendineo. Le sensazioni di dolore sono il segno principale di una tale lesione, sono aggravate dal movimento, dopo il sonno.

Con la fascite, il dolore è causato da cambiamenti infiammatori nella fascia plantare e negli stadi successivi, con l'attrito dei tessuti molli sulla crescita ossea, che è chiamato sperone calcaneare. Il dolore è intenso e copre il tallone con tutto il piede. Il più grande dolore si sente dopo uno stato di riposo, poi durante il giorno il dolore diminuisce e di sera si intensifica di nuovo.

Spesso è causato dal dolore al tallone quando si cammina dopo che il sonno non è uno sperone, e l'artrite, spesso reumatoide. È per questo sintomo primario che l'artrite è diversa dall'artrosi: nel primo caso il dolore appare dopo uno stato di riposo, nel secondo dopo un lungo carico.

  • Dolore nel tallone dopo il resto sono anche con gotta e borsite.

Diagnostica e analisi

La diagnosi preliminare delle cause del dolore nel tallone comprende un esame esterno, la palpazione del tallone e lo studio della storia - malattie passate e note della storia familiare della malattia. Dopo questo, il medico prescrive i test necessari per una diagnosi accurata.

Nella diagnosi di dolore al tallone viene utilizzato:

  • Gli esami del sangue (biochimici e generali) mostrano anomalie nella composizione del sangue a seconda della malattia di base, ad esempio, con la gotta, i livelli di acido urico sono elevati ei leucociti sono elevati durante le infiammazioni.
  • Spalmare dall'uretra per identificare le infezioni dell'area urogenitale.
  • Test per il fattore reumatoide e la proteina C-reattiva per rilevare l'artrite.
  • Lo studio del sangue per i marcatori tumorali per rilevare il cancro.
  • La puntura della borsa articolare per studiare l'essudato accumulato in esso - è nominata se il medico sospetta la borsite.
  • Esame del sangue per il livello di glucosio.
  • Biopsia di puntura del tessuto osseo, se vi è il sospetto di tubercolosi ossea.

Ultrasuoni, elettroneuromiografia, raggi X sono presi da metodi hardware. Per determinare la neoplasia o se i risultati dell'esame si sono rivelati controversi, vengono utilizzate computer e immagini di risonanza magnetica.

Trattamento efficace del dolore al tallone, farmaci

Il primo soccorso per il dolore nel tallone è quello di utilizzare un anestetico locale e applicare il freddo, ad esempio, è possibile pulire il punto dolente con un cubetto di ghiaccio per 10 minuti o fare periodicamente un impacco freddo.

È impossibile usare unguenti con un effetto riscaldante, specialmente se la causa della sindrome del dolore è sconosciuta. Ad esempio, in caso di artrosi, il calore è utile - aumenta la mobilità dell'articolazione e l'elasticità dei legamenti, e in molte lesioni può solo aggravare la situazione.

Per un sollievo temporaneo del dolore prima di una visita dal medico, è possibile lubrificare il tallone con una crema antinfiammatoria non steroidea o un unguento (Diclofenac, Ketoprofen, Nimesulide).

Questi metodi sono solo modi per alleviare i sintomi e il medico dovrebbe prescrivere il trattamento principale dopo l'esame. Lo schema terapeutico dipende dalla malattia di base ed è selezionato individualmente.

Per guarire il dolore nel tallone in modo più efficace aiuta a rispettare le raccomandazioni generali:

  • Mantenere il peso corporeo è normale, perché con l'obesità o il sovrappeso i muscoli e i legamenti dei piedi rappresentano una pressione maggiore.
  • Indossare scarpe comode con un tacco piccolo di 2-5 cm, non dovrebbe essere stretto o troppo largo. Per i piedi piatti, usare solette ortopediche.
  • Ogni giorno, fai esercizi speciali per le gambe.

Fascite sollievo dal dolore

Con la fascite plantare vengono mostrati una riduzione dello sforzo fisico, esercizi terapeutici, immobilizzazione del piede e solette ortopediche con supporti per il collo del piede.

Dai farmaci, viene prescritta la somministrazione locale di Diprospan o Idrocortisone, dai metodi fisioterapici l'effetto è causato dalla terapia a onde d'urto.

La chirurgia viene utilizzata in casi estremi quando il trattamento conservativo non porta risultati. In terapia, è anche necessario utilizzare le bretelle durante la notte e il taping durante il giorno.

Il dolore dopo il riposo con la fascite si verifica a causa del fatto che una persona dorme, stirandosi le calze, e in questo periodo le rotture microscopiche crescono insieme all'accorciamento. Al mattino quando il tessuto tendineo viene stirato, si formano nuovamente le micro-rotture.

Ortesi o bretelle notturne consentono di immobilizzare il piede ad angolo retto durante il sonno e di fissare la posizione della fascia interessata in una posizione tesa, impedendo in tal modo l'accrescimento e le nuove interruzioni. Al mattino il dolore è meno pronunciato o per niente.

Taping è il dimensionamento del piede con uno speciale nastro stretch. In casi estremi, è possibile utilizzare l'intonaco adesivo. Questo è un modo efficace per mantenere la corretta posizione del piede e ridurre il dolore riducendo lo sforzo sul fascio di tendini.

Trattamento del dolore alla tendinite

Se la causa del dolore è la tendinite di Achille, quindi 4-5 volte al giorno, applicare una compressa elastica di ghiaccio della durata di 10 minuti sul tallone e applicare una fascia elastica al piede. Al momento del trattamento dovrebbe eliminare l'attività fisica.

Se questi metodi non sono d'aiuto entro 2 giorni e il dolore diventa più forte mentre ti muovi, è possibile che il tendine sia rotto. In questo caso, la chirurgia è necessaria: i tessuti interessati vengono asportati e le aree rimosse vengono sostituite con il tendine del muscolo plantare.

Nella tendinite acuta di Achille, il trattamento conservativo è indicato:

  • resto del piede, impacco freddo;
  • immobilizzazione dell'arto con nastri, stecche o gesso, bendaggio elastico, ortesi;
  • FANS - Naklofen, Nimesil, Ibuprofen;
  • agenti antimicrobici per l'infiammazione;
  • farmaci glucocorticoidi (Diprospan, Metilprednisolone, Kenalog);
  • metodi fisioterapici - applicazioni con paraffina o fango, terapia magnetica, onde d'urto, ultrasuoni.

Comprime con una soluzione di Novocaina, Analgin e Desametasone in volumi uguali aiuta ad alleviare il dolore.

Quale medico dovrei contattare?

Se sei preoccupato per il forte dolore al tallone, fissa un appuntamento con un traumatologo, un ortopedico o un reumatologo. Dopo l'esame iniziale e la diagnosi, il medico prescriverà un trattamento o lo indirizzerà a un altro specialista a seconda della causa identificata - un chirurgo, un oncologo, uno specialista di malattie infettive, un neuropatologo.