Malattie delle articolazioni delle dita

Ci sono diverse malattie abbastanza comuni delle articolazioni delle dita delle mani, che sono accompagnate da dolore, intorpidimento, deformità o segni di infiammazione. A prima vista, è difficile distinguerli, ma è molto importante farlo, poiché il trattamento di varie malattie con la sconfitta delle piccole articolazioni sulle dita è radicalmente diverso.

Considera le principali patologie e come si manifestano.

Polyosteoarthrosis deformante

L'artrosi delle piccole articolazioni delle mani è la malattia più comune che colpisce le articolazioni delle dita. Circa il 40% di tutti i casi di dolore cronico alle dita degli arti superiori si verifica in poliosteoartrosi. L'incidenza di picco si verifica all'età di 40-50 anni. L'afflizione è principalmente femminile.

Sfortunatamente, oggi gli scienziati non sono riusciti a stabilire la vera causa di questa malattia. Ma molti ricercatori ritengono che l'osteoartrosi delle dita si sviluppi in persone con una propensione genetica, in coloro che hanno fattori provocatori, come il diabete, la ghiandola tiroidea, un aumento dello stress sull'articolazione delle dita a causa delle loro attività professionali.

Il sintomo principale della malattia è il dolore. Il dolore con la poliosteoartrosi è costante, monotono. Appare o si intensifica di sera, dopo il travaglio. Passa o diminuisce dopo il riposo, oltre a prendere una pillola analgesica. Il dolore, di regola, non è accompagnato da altri sintomi (non c'è gonfiore, arrossamento e altre manifestazioni del processo infiammatorio). Mentre la malattia progredisce, compaiono uno scricchiolio o uno scatto quando si muove con le dita.

Se in questa fase di sviluppo della patologia non vengono prese misure e non si inizia il trattamento, si sviluppa la rigidità delle articolazioni, diminuisce l'ampiezza dei movimenti e iniziano a comparire deformità delle dita.

Molto spesso, quando la poliosteoartrosi è andata molto avanti, si può osservare uno schema di "dita nodose", quando si formano i nodi Bushar e Heberden:

  1. I noduli di Bouchard sono formazioni specifiche che si sviluppano nell'area delle articolazioni interfalangee prossimali delle dita. Sono accompagnati dalla loro deformazione e ispessimento, non fanno male, non infiammano, crescono gradualmente.
  2. I noduli di Geberden sono formazioni specifiche che si trovano nella zona delle articolazioni interfalangee distali. Il loro aspetto è accompagnato da dolore e segni di infiammazione.

Il trattamento di polyosteoarthrosis presenta grandi difficoltà. Poiché la causa della malattia è sconosciuta, non esiste una terapia etiotropica. Ai pazienti vengono prescritti corsi di condroprotettore, vasodilatatori, farmaci antinfiammatori non steroidei, fisioterapia.

Artrite reumatoide

Tale malattia cronica, progressivamente progressiva delle articolazioni di natura autoimmune, come l'artrite reumatoide, è al secondo posto tra le cause di dolore costante nelle articolazioni delle dita degli arti superiori. La patologia colpisce i pazienti di qualsiasi età, le donne soffrono più spesso degli uomini.

Segni di artrite reumatoide:

  • la patologia procede con periodi di esacerbazioni e remissioni;
  • il dolore è costante, intenso, peggio di mattina, di sera i pazienti si sentono meglio;
  • un sintomo caratteristico della rigidità mattutina nelle mani, che passa per diverse ore durante i movimenti attivi;
  • la lesione delle articolazioni è simmetrica su entrambi gli arti;
  • principalmente le articolazioni interfalangee prossimali e metacarpo-falangea;
  • la malattia ha la natura della poliartrite, cioè diverse articolazioni soffrono contemporaneamente;
  • i pazienti si lamentano di debolezza nelle mani, l'incapacità di metterli a pugno;
  • di volta in volta, possono manifestarsi segni di infiammazione - gonfiore, arrossamento, aumento della temperatura locale, dolore.

Nelle fasi successive della malattia, si verificano cambiamenti irreversibili nelle articolazioni, che portano alla loro completa distruzione. Clinicamente, questo si manifesta con le tipiche deformità delle mani (sono considerate il segno distintivo dell'artrite reumatoide).

Il trattamento dell'artrite reumatoide deve essere prescritto solo da un medico. Poiché la malattia colpisce non solo il sistema muscoloscheletrico, ma anche gli organi vitali (cuore, reni, polmoni), i farmaci vengono utilizzati dal gruppo di citostatici, i glucocorticosteroidi sono anche prescritti per la terapia sistemica, agenti biologici, immunosoppressori, ecc.

Artrite gottosa

La gotta è una patologia metabolica che si verifica con un cambiamento nel metabolismo delle purine, eccessiva formazione e accumulo di acido urico nel corpo e la sua penetrazione sotto forma di urati (sali) nei tessuti periferici, tra cui la capsula delle articolazioni. Urita e causa infiammazione (artrite) con tutti i sintomi rilevanti.

Nella versione classica della gotta, le articolazioni del primo dito sono colpite, ma nel 5% dei casi la patologia ha una manifestazione atipica con danno alle articolazioni delle mani. Di norma, questo è più comune nelle donne (una variante simile al reumatoide del decorso dell'artrite gottosa), sebbene la gotta stessa sia più comune negli uomini.

L'artrite gottosa è caratterizzata da flusso parossistico. I pazienti lamentano dolori insopportabili, che sono apparsi "in piena salute", arrossamento, gonfiore dell'area interessata, incapacità di eseguire qualsiasi movimento. L'attacco dura 2-4 giorni, quindi passa indipendentemente o sotto l'influenza della terapia.

Con il progredire della malattia, possono manifestarsi deformità delle mani e possono comparire depositi di urea sottocutanea (tophi). I periodi di remissione della malattia sono ridotti e gli attacchi diventano più frequenti.

Al centro del trattamento della gotta è una dieta speciale che limita gli alimenti che contengono grandi quantità di purine, così come i farmaci che riducono il livello di acido urico nel corpo.

Artrite psoriasica

In circa il 10-15% dei casi, una malattia della pelle come la psoriasi è complicata da danni alle articolazioni. Molto spesso in questo caso, colpisce precisamente le piccole articolazioni delle dita.

L'artrite psoriasica è caratterizzata da un'infiammazione delle articolazioni interfalangee distali. Inoltre, la malattia si verifica spesso come una Pandactylite, quando tutte le articolazioni di un dito contemporaneamente soffrono. In questo caso assume un aspetto caratteristico: diventa gonfio, rosso, la pelle è tesa e lucente, una sindrome del dolore pronunciata ("dito salsiccia"). La lesione delle articolazioni nella psoriasi è asimmetrica.

Se il trattamento non è prescritto in tempo, poi mentre la patologia progredisce, i componenti delle articolazioni vengono distrutti e il pennello si deforma, la sua funzione è disturbata, il che minaccia lo sviluppo della disabilità.

Spesso, ma non sempre, in parallelo con l'artrite, si possono osservare lesioni psoriasiche tipiche sulla cute o sul cuoio capelluto. Alcuni pazienti possono indicare che una volta avevano la psoriasi.

Artrite infettiva

Lesioni infettive delle articolazioni possono verificarsi a seguito di una lesione penetrante con l'ingresso di agenti infettivi (batteri, virus, funghi) direttamente nella cavità articolare o indirettamente attraverso sangue e linfa da altri focolai di infezione nel corpo.

Di norma, l'artrite infettiva colpisce solo un'articolazione, ha carattere sieroso o purulento, è accompagnata non solo da tipici segni locali (dolore, gonfiore, arrossamento, aumento della temperatura locale della pelle, ridotta attività motoria), ma anche malessere generale (febbre, debolezza, dolore nei muscoli, mal di testa).

L'artrite infettiva richiede un trattamento urgente, poiché in assenza di esso, il processo può andare a strutture anatomiche vicine con lo sviluppo del criminale, che minaccia di amputare un dito. La terapia comprende farmaci antinfiammatori non steroidei, farmaci antibatterici, farmaci antifungini e antiparassitari.

Riassumendo, non dimenticare di altre patologie che sono accompagnate da dolore alle dita, ma non sono associate a danni alle articolazioni, come la sindrome del tunnel carpale, la sindrome di Raynaud, la legatura stenotica, la vibrazione. Pertanto, con l'apparenza del dolore, assicurati di consultare uno specialista. Solo un medico può determinare la causa dei sintomi e prescrivere il trattamento corretto.

Artrite delle dita

L'artrite alle dita è una delle forme più comuni di artrite periferica, in cui il processo infiammatorio coinvolge le articolazioni metacarpo-falangea e interfalangee. La membrana sinoviale interna dell'articolazione viene dapprima infiammata, quindi il processo patologico si estende al sacco articolare, alla cartilagine, ai tendini, ai legamenti, ai muscoli e alle ossa.

Cause e fattori di rischio

Il processo infiammatorio primario di solito si sviluppa sullo sfondo di un'infezione, patologia reumatica o metabolica, meno spesso sulla base di un infortunio o di un intervento chirurgico. Nel caso dell'artrite reumatoide, la predisposizione ereditaria svolge un ruolo significativo.

L'artrite secondaria di piccole articolazioni, di regola, è una complicazione di condizioni allergiche, atopiche e autoimmuni, malattie infettive comuni o sottostanti, come gotta, diabete o psoriasi. Nella patogenesi dell'artrite reattiva, la storia della tubercolosi, della dissenteria, dell'epatite, della granulomatosi, dell'influenza, del morbillo, della parotite, della scarlattina, della tonsillite e della tonsillite cronica, della borreliosi, della sindrome di Reiter e delle malattie sessualmente trasmissibili svolge un ruolo di primo piano. Nei bambini, la vaccinazione può svolgere il ruolo di fattore stimolante.

La probabilità di infiammazione delle articolazioni delle dita aumenta con le frequenti strutture articolari microtraumatiche durante il travaglio manuale. La malattia si trova spesso in sarti, sarte, calzolai, orologiai e gioiellieri.

Esacerbazioni di artrite cronica delle dita possono essere provocate da ipotermia, umidità o cambiamenti nel tempo, vibrazioni, situazioni stressanti e cambiamenti nello stato ormonale del corpo. Poiché le fluttuazioni dei livelli ormonali sono più caratteristiche delle donne, l'incidenza dell'artrite tra le dita è 3-5 volte superiore rispetto agli uomini. Ipertensione, età avanzata, cattiva alimentazione, cattive abitudini e malattie del sistema escretore aumentano anche la probabilità di artrite.

forma

L'artrite del dito è caratterizzata da una varietà di manifestazioni che influenzano la scelta delle strategie terapeutiche e dei farmaci. A seconda della natura della malattia è isolato forme acute e croniche di artrite e durante la rilevazione dei principali fattori eziologici differenziare artrosi primarie delle dita come forma nosologica indipendente e artrite secondaria delle dita nella clinica come un sintomo correlato infettive, metaboliche e malattie reumatiche. Va notato che l'artrite secondaria delle dita si presenta molto più spesso di una malattia indipendente.

In base al numero di articolazioni colpite, si distinguono poliartrite e oligoartrite delle dita: nel primo caso sono coinvolte quattro o più piccole articolazioni nel processo infiammatorio, nel secondo - da due a quattro. La monartrite è estremamente rara; Di questi, la risarrite è la più comune - infiammazione della prima articolazione metacarpo-carpo.

L'artrite alle dita è una delle forme più comuni di artrite periferica, in cui il processo infiammatorio coinvolge le articolazioni metacarpo-falangea e interfalangee.

palcoscenico

L'artrite delle dita è una delle malattie in rapida progressione. A seconda del grado di danno articolare, ci sono quattro fasi del processo patologico.

  1. In assenza di sintomi clinici, i primi segni di infiammazione sono rilevati a raggi X della mano. Periodicamente c'è una leggera rigidità del movimento.
  2. Mentre il processo infiammatorio si sviluppa, si accumula un essudato nel sacco articolare, che distrugge le strutture articolari. Nell'area delle articolazioni colpite appaiono gonfiore, gonfiore e arrossamento; la temperatura locale può essere elevata, i movimenti delle dita sono difficili e accompagnati da forte dolore e grave crepitio. A causa del disturbo dell'erogazione di sangue, la pelle della mano diventa secca, fredda e sottile.
  3. La progressiva distruzione delle articolazioni porta a gravi deformità delle dita e costante dolore intenso nelle mani; A causa della mobilità limitata della mano, si osservano atrofia muscolare e contratture dei tendini.
  4. L'anchilosi delle teste articolari delle ossa si manifesta nella deformazione irreversibile delle articolazioni e nella completa immobilizzazione delle dita, con la conseguenza che il paziente perde la capacità di svolgere attività domestiche di base.

Sintomi di artrite delle dita

Il quadro clinico dell'artrite delle dita è caratterizzato da una grande variabilità e dipende dalla forma e dalla fase eziologica della malattia. La fase iniziale dell'artrite reumatoide è caratterizzata dalla rigidità delle articolazioni al mattino e dopo un riposo prolungato. In questo caso, c'è una sensazione caratteristica di guanti stretti, che limita la mobilità del pennello. In alcuni casi, il paziente potrebbe non avere alcun reclamo e le uniche manifestazioni della malattia sono segni radiografici precoci di artrite delle dita:

  • ispessimento e compattazione dei tessuti molli;
  • lieve restringimento delle singole fessure inter-articolari;
  • osteoporosi periarticolare;
  • illuminazione cistica singola nel tessuto osseo;
  • rugosità ed erosione delle teste articolari delle ossa.

segni tipici di infiammazione delle articolazioni delle dita, sono generalmente osservati nella fase della malattia II, dopo l'avvento di doloroso gonfiore, eritema e crepitio delle articolazioni colpite, e per le caratteristiche radiografiche sono aggiunte molteplici lacune restringimento intrarticolare, cistoide osso illuminazione e bordo deformazione delle ossa epifisi. Dislocazioni, sublussazioni e anchilosi delle articolazioni sono rilevate principalmente negli stadi terminali della malattia.

Anche la localizzazione del processo infiammatorio e la natura delle deformità delle articolazioni sono di grande valore diagnostico. Nell'artrite reumatoide, i primi segni di infiammazione interessano la seconda e la terza articolazione metacarpo-falangea e la terza articolazione interfalangea prossimale. Successivamente, il processo patologico si estende alle articolazioni interfalangee distali, quindi all'osso e alle strutture articolari del polso, nonché al processo stiloideo dell'ulna. La lesione delle articolazioni è solitamente simmetrica. Negli stadi più avanzati della malattia si osservano caratteristica deformazione del pennello: la curvatura delle dita del tipo "boutonniere" o "collo di cigno", fusiforme e ulnare polso ceppo causata dalla dislocazione parziale delle articolazioni metacarpofalangee.

Osteomielite, osteolisi e necrosi dei tessuti ossei, spesso seguiti da sepsi generalizzata, sono tra le complicanze più pericolose dell'artrite delle dita.

Nel caso di artrite reattiva e psoriasica, le articolazioni sono asimmetriche. La forma psoriasica è caratterizzata da un ispessimento delle articolazioni e dita a forma di salsiccia. La rigidità mattutina di movimenti, di regola, non è osservata; le funzioni di flessione sono limitate principalmente.

Nella forma reattiva dell'artrite, l'infiammazione delle articolazioni delle dita si verifica sullo sfondo di febbre, brividi, cefalea, congiuntivite e sintomi di infiammazione infettiva delle vie urinarie.

Nell'artrite gottosa, è interessata principalmente l'articolazione metacarpo-falangea del pollice, nella zona in cui si formano i noduli sottocutanei elastici-tophi, riempiti con cristalli di urato.

Caratteristiche del flusso di artrite delle dita nei bambini

Nei bambini, l'artrite infettiva e reattiva, che si sviluppa più spesso sullo sfondo delle infezioni da streptococco, viene spesso diagnosticata. Il quadro clinico dell'artrite delle dita dei bambini è più pronunciato nei bambini che negli adulti: dolore acuto e deformità marcate delle articolazioni sono accompagnate da grave febbre e intossicazione generale del corpo.

L'artrite reumatoide nei bambini è caratterizzata da un decorso persistente e una debole risposta alla terapia. L'infiammazione delle articolazioni delle dita di solito si sviluppa sullo sfondo della lesione delle grandi articolazioni e degli organi interni. Se non è possibile rilevare il fattore eziologico dell'infiammazione delle articolazioni delle dita di un bambino, viene diagnosticata l'artrite idiopatica giovanile.

diagnostica

Un vivido quadro clinico del processo infiammatorio nelle articolazioni delle dita consente di diagnosticare l'artrite con un alto grado di confidenza, tuttavia, per chiarire la forma eziologica e lo stadio della malattia, sarà necessario un numero di procedure diagnostiche aggiuntive.

Durante la storia medica, il medico richiama l'attenzione sulla connessione delle manifestazioni di artrite con malattie infettive precedentemente trasferite, patologie metaboliche e somatiche, nonché gli effetti di fattori dannosi. All'esame fisico, una preziosa fonte di informazioni di diagnostica sono le dimensioni, la forma e la temperatura delle articolazioni, il colore della pelle, la natura del dolore, test funzionali, la presenza di manifestazioni extra-articolari, ecc A volte è necessaria consultazione con altri professionisti -.. Ortopedico-traumatologo, dermatologo e allergologo-immunologo. L'identificazione di cambiamenti caratteristici nelle articolazioni delle dita richiede l'uso di tecniche strumentali: raggi X, risonanza magnetica e TC delle mani, ecografia delle piccole articolazioni.

La diagnosi di laboratorio gioca un ruolo cruciale nel determinare la causa della risposta infiammatoria. L'emocromo completo rivela in modo affidabile i segni dell'infiammazione. Durante l'analisi biochimica del sangue, viene determinato il livello di acido urico e sialico, consentendo di confermare o escludere la diagnosi di artrite gottosa. Alti tassi di fattore reumatoide e proteina C-reattiva, fibrinogeno, seromucoi, crioglobuline, ecc., Indicano patologia reumatoide. In alcuni casi, la ricerca di laboratorio mostrata indica fluido sinoviale.

L'artrite delle dita si trova spesso in sarti, sarte, calzolai, orologiai e gioiellieri.

Trattamento dell'artrite alle dita

La strategia medica per l'artrite delle dita si basa su una combinazione di approcci patogenetici e sintomatici. Durante la fase acuta della malattia, l'obiettivo principale è l'eliminazione dell'infiammazione e del dolore. Nelle fasi iniziali è solitamente analgesici sufficienti tasso, rilassanti muscolari, farmaci anti-infiammatori non steroidei, in alcuni casi è possibile evitare l'uso di unguenti esterni contenenti bloccanti di cicloossigenasi-1 (COX-1), analgesici e vasodilatatori. Per l'artrite infettiva e reattiva, gli antibiotici sono inclusi nel regime di trattamento; in presenza di un componente allergico - antistaminici e nell'artrite reumatoide - immunosoppressori e immunomodulatori.

Per forme più gravi di artrite, potrebbe essere necessario evacuare l'essudato dalla cavità articolare, seguito dall'introduzione di corticosteroidi con lidocaina all'1% o soluzione di novocaina. Rapido sollievo dalla correzione dell'emorragia, eseguita in modo extracorporeo - criferesi, leucocitesterie o filtrazione a cascata del plasma sanguigno.

Dopo aver raggiunto la remissione, la strategia terapeutica si concentra sulla normalizzazione del trofismo e del metabolismo locale nell'area delle articolazioni colpite, sulla stimolazione dei processi di rigenerazione delle strutture articolari e sul ripristino delle funzioni della mano. Combinazioni selezionate individualmente di fisioterapia e terapia fisica accelerano la riabilitazione del paziente, contribuendo a tornare a uno stile di vita attivo il prima possibile.

Quando si tratta l'artrite delle dita, la seguente fisioterapia fornisce un buon effetto:

  • elettroforesi e ultrafonoforesi;
  • UHF;
  • terapia magnetica;
  • trattamento di correnti modulate sinusoidali;
  • terapia diadinamica;
  • applicazioni di Dimexidum e bischofite;
  • balneoterapia;
  • massaggio terapeutico delle mani;
  • bagni di paraffina e fango per le mani.

Con le deformità persistenti delle articolazioni il trattamento conservativo è inefficace. Al fine di prevenire la disabilità del paziente, si consiglia la sostituzione di artroplastica o endoprotesi.

La dieta per l'artrite delle dita contribuisce al prolungamento della remissione. Durante le riacutizzazioni dovrebbero astenersi da alimenti ricchi di proteine ​​- i prodotti a base di carne e legumi, come pure salato, fritti, grassi e cibi piccanti, cioccolato, cottura, tè forte, caffè, cacao e liquori. Dopo aver fermato il processo infiammatorio, la restrizione del cibo diminuisce: è sufficiente evitare l'alcol e limitare il consumo di carne, cibi affumicati e piatti pesanti ricchi di grassi saturi e carboidrati istantanei.

Anche nell'artrite gottosa, la carne rossa, le frattaglie e la carne affumicata sono fortemente controindicate. Le diete vegetariane del latte sono preferite, ad eccezione delle verdure e dei frutti contenenti solanina. Melanzane, pomodori, zucca, cipolle verdi, acetosa, rabarbaro e peperoncino vanno usati il ​​meno possibile.

L'artrite del dito è caratterizzata da una varietà di manifestazioni che influenzano la scelta delle strategie terapeutiche e dei farmaci.

Nella dieta del paziente devono essere presenti alimenti ad alto contenuto di acidi grassi polinsaturi, proteine ​​facilmente digeribili e vitamina C:

  • pesce di mare grasso (tonno, sardine, salmone);
  • farina di grano saraceno, farina d'avena, riso e miglio;
  • carne di pollame magra;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • mele fresche, albicocche e pesche;
  • agrumi, kiwi e papaia;
  • noci e semi;
  • aglio;
  • curcuma;
  • radice di zenzero

Possibili complicazioni e conseguenze

Nell'artrite infettiva acuta delle dita in assenza di un trattamento adeguato aumenta il rischio di complicazioni purulento-settiche che minacciano la vita del paziente. Il decorso prolungato della malattia rischia di trasformarsi in una deformazione irreversibile delle articolazioni delle dita, che porta alla disabilità del paziente. Osteomielite, osteolisi e necrosi dei tessuti ossei, spesso seguiti da sepsi generalizzata, sono tra le complicanze più pericolose dell'artrite delle dita.

Sono stati anche segnalati gravi effetti collaterali dell'uso prolungato di farmaci anti-infiammatori non steroidei. In alcuni pazienti che hanno ricevuto inibitori della COX-1 in iniezione e in forma orale per un lungo periodo, vi sono stati casi di gastroduodenite, enterocolite e ulcera peptica a causa di un'irritazione regolare delle membrane mucose del tratto gastrointestinale; la nefropatia era meno comune.

prospettiva

L'esito dell'artrite delle dita dipende dalla natura delle manifestazioni primarie e dalla forma eziologica, dalla risposta alla terapia, dall'età del paziente al momento del debutto della malattia, nonché dalla presenza e dalla gravità delle patologie associate. La diagnosi precoce e il trattamento tempestivo aumentano le possibilità di recupero.

prevenzione

Al fine di prevenire l'artrite delle dita, è necessario monitorare lo stato di salute in generale e consultare un medico in modo tempestivo quando vi sono segni di infezione, disturbi metabolici e altre patologie. È particolarmente importante prevenire la formazione di focolai cronici di infezione, abbandonare l'alcol e controllare il cibo. La moderazione nel cibo con una quantità sufficiente di vitamine e minerali nella dieta riduce la probabilità di artrite e gotta, in particolare, non abusare di carne pesante e cibi grassi. Uno stile di vita attivo, esercizio fisico e indurimento contribuiscono al miglioramento della condizione delle articolazioni, ma dovrebbe evitare lesioni e mani di ipotermia. Con frequenti esercizi manuali, si consiglia di fare pause dopo ogni 2-3 ore ed eseguire esercizi per le dita.

Rimedi popolari per il trattamento del dolore alle articolazioni delle dita

Durante il giorno, di norma, un carico pesante cade sulle dita. Molte persone hanno periodicamente dolore alle articolazioni alla fine della giornata lavorativa, e alcuni si lamentano di intorpidimento degli arti prima di coricarsi. Tali sintomi non sono quasi mai dati la dovuta attenzione, attribuendoli a segni di normale stanchezza. Di conseguenza, le persone si rivolgono raramente a uno specialista in modo tempestivo, a causa della quale la malattia entra nella fase avanzata e può portare a conseguenze più negative.

Cause di dolore alle articolazioni delle dita

Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i dolori articolari." Per saperne di più.

La presenza di dolore nelle articolazioni delle dita ha ragioni diverse, alcune possono essere trattate con rimedi popolari. I reumatologi distinguono 2 gruppi di malattie delle articolazioni, che differiscono tra loro nella natura della sindrome del dolore:

  • origine degenerativa. Molto spesso, il disagio appare nel tardo pomeriggio, dopo l'esercizio. Possono verificarsi con segni di infiammazione locale (ad esempio, arrossamento) che sono lievi. Questi dolori sono causati da cambiamenti legati all'età nella membrana cartilaginea delle superfici articolari;
  • natura infiammatoria. Di regola, disturbano i pazienti al mattino e dopo un po 'di riscaldamento passano le dita. Non sono correlati alle lesioni, ma possono essere causati da una malattia. Dolore accompagnato da gonfiore e una violazione della flessibilità o della mobilità delle dita.

Le principali malattie che contribuiscono alla comparsa del dolore nelle articolazioni e le loro manifestazioni caratteristiche sono:

  1. Artrite reumatoide Questa è una malattia infiammatoria cronica che colpisce il tessuto connettivo. Il più delle volte, la malattia si sviluppa nelle persone dopo 45 anni. Malattie infettive (es. Influenza), raffreddori, ipotermia e sofferenza emotiva contribuiscono al verificarsi dell'artrite reumatoide. Alcuni medici attribuiscono il fattore genetico alle cause, ma non ci sono prove complete di questo. La malattia è molto pericolosa perché di solito viene diagnosticata negli stadi successivi, quando le articolazioni si deformano sotto l'influenza degli anticorpi. Nell'artrite, le articolazioni metacarpo-falangea situate alla base del medio e dell'indice si infiammano e si gonfiano. Una caratteristica distintiva della malattia è che l'infiammazione procede simmetricamente: se le articolazioni sulla mano sinistra sono danneggiate, allora anche sulla mano destra. Dopo il sonno o un lungo periodo di riposo, il movimento delle articolazioni diventa doloroso, in un primo momento c'è rigidità delle articolazioni, intorpidimento delle dita e aumento della temperatura corporea.
  2. Osteoartrite. Malattia cronica in cui si verifica la deformazione e la restrizione della mobilità articolare. La malattia si verifica più spesso negli anziani, ma può verificarsi anche nei giovani (senza sintomi pronunciati). Ci sono molte cause diverse per lo sviluppo della malattia: un fattore ereditario, un grave sforzo fisico, disturbi ormonali, disordini metabolici, fratture e altre lesioni. In giovane età, i sintomi della malattia nella fase iniziale stanno scricchiolando e facendo clic sulle dita. Nelle fasi avanzate della malattia, si nota la formazione di noduli di Geberden sulla punta delle dita. Molto spesso, si formano simmetricamente e allo stesso tempo, quindi, si verificano sensazioni dolorose sulle stesse dita di entrambe le mani. Alcuni pazienti hanno articolazioni arrossate.
  3. Gotta. Una malattia comune che si sviluppa più spesso dopo 50 anni, soprattutto negli uomini. Ciò è dovuto al fatto che spesso la gotta colpevole diventa abitudini malsane (fumo, consumo di alcolici) in concomitanza con l'uso di grandi quantità di cibi salati e grassi nella dieta. La causa principale della malattia è un disturbo metabolico, a seguito del quale si nota un elevato contenuto di acido urico nel sangue. A sua volta può essere innescato da varie malattie, per esempio, oncologico o dal tratto gastrointestinale. I cristalli di acido urico (urati) si depositano nei tessuti e nelle articolazioni, impedendo loro di funzionare normalmente e sviluppando la gotta. Quando il dolore della malattia si verifica nel polso e dà al pollice, gli attacchi più gravi iniziano prima di coricarsi. Di norma, c'è arrossamento della pelle, è possibile la formazione di un piccolo tumore. In assenza di trattamento tempestivo, gli attacchi iniziano ad intensificarsi e le articolazioni si deformano gradualmente.
  4. Artrite psoriasica La malattia si verifica con una marcata colorazione della pelle in edema rosso e forte. Secondo le statistiche, l'artrite psoriasica si verifica nel 20% delle persone che soffrono di psoriasi. Con la malattia, l'estensione delle dita è difficile, accompagnata da un forte dolore. Durante la progressione della malattia, le articolazioni possono essere colpite non da una ma da più dita contemporaneamente. La simmetria non viene osservata, ad esempio, la malattia può colpire 3 dita sulla mano sinistra e nessuna sulla destra.
  5. Polyosteoarthrosis. In termini di frequenza di insorgenza, la poliosteoartrosi è il leader di tutte le malattie reumatiche. Inizia con la distruzione del tessuto cartilagineo, pur non avendo un impatto negativo su altri sistemi corporei. Lo sviluppo della malattia contribuisce a molti fattori: vecchiaia, disordini metabolici, lesioni multiple, ipotermia, obesità. Il dolore si verifica al mattino, per qualche tempo le articolazioni sono stazionarie.

Diagnostica del dolore

Consideriamo più in dettaglio le situazioni in cui è necessario rivolgersi a un chirurgo o un reumatologo:

  • il dolore alle articolazioni delle dita non diminuisce dopo l'uso di antidolorifici;
  • la comparsa di dolore alle articolazioni dopo le lesioni, che sono accompagnate da gonfiore e deformazione del contorno delle articolazioni;
  • dolore articolare si verifica con la febbre o un'eruzione cutanea;
  • grave disagio quando si piega gli arti;
  • sensazioni dolorose per 7-10 giorni.

Il trattamento prescritto dipende interamente dal tipo di malattia, quindi il medico deve fare una diagnosi prima di iniziare. Per stabilire correttamente la diagnosi, oltre all'ispezione visiva, sarà necessario superare un numero di test aggiuntivi e condurre gli esami appropriati:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • tomografia computerizzata (CT);
  • risonanza magnetica (MRI);
  • scintigrafia delle superfici delle articolazioni;
  • esame del sangue per il fattore reumatoide;
  • Esame a raggi X;
  • biochimica del sangue.

Dolore alle articolazioni delle dita: trattamento dei rimedi popolari

Quando le articolazioni delle dita fanno male, sorge la domanda: "cosa fare?", I rimedi popolari in questo caso possono fornire un aiuto efficace in combinazione con l'uso di farmaci. Un impatto globale sul problema aiuterà a prevenire un'ulteriore progressione della malattia. Non è consigliabile abolire completamente il trattamento tradizionale e passare ai rimedi tradizionali, poiché, separatamente, non avranno il risultato corretto.

Anche i problemi "trascurati" con le articolazioni possono essere curati a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

Consideriamo più in dettaglio come trattare le articolazioni delle dita a casa con l'uso di rimedi popolari. Tutti i metodi sono convenzionalmente divisi in 4 gruppi: compresse, bagni, infusi e rubdown. L'uso di impacchi favorisce il flusso di sangue alla cartilagine, che aiuta a prevenire o rallentare la loro deformazione. Ricette popolari di compresse che offrono alte prestazioni:

  • versare acqua calda sui tuberi di patata, tritare, avvolgere con una benda di garza e lasciare sulla zona danneggiata durante la notte. Il paziente deve sentire il calore, che indica la corretta preparazione dell'impasto. Al mattino, il dolore non dovrebbe verificarsi;
  • macinare cipolle a uno stato molle e mettere le dita. Tenere l'impacco per almeno 30 minuti, si consiglia di ripetere la procedura 2-3 volte al giorno. Il metodo riduce significativamente il dolore alle articolazioni;
  • prodotto a base di latte fermentato denso (ad esempio, ryazhenka) mescolare con farina d'avena o gesso tritato e lasciare sulle dita per tutta la notte, avvolto in un panno. La procedura è completamente innocua, quindi può essere eseguita tutti i giorni;
  • la foglia ammorbidita di cavolo bianco, lasciando il succo, si attacca al punto dolente per 25-30 minuti. Dopo che il succo è stato assorbito, è possibile passare a un nuovo foglio e ripetere la procedura;
  • Scaldare il sale marino in qualsiasi modo (nel forno a microonde) e applicare su un punto dolente. Poiché il sale può bruciare la pelle, è imperativo fare un tampone di cotone idrofilo o avvolgerlo in una benda di garza. Per una fissazione aggiuntiva, è possibile utilizzare un guanto in tessuto. Tenere un impacco per almeno 50 minuti, quindi lubrificare la pelle con olio di abete (3-5 gocce per mano);
  • far bollire la farina d'avena ad uno stato gelatinoso e raffreddare a circa 50 ° C. Satura la benda nel brodo risultante e avvolgere il sito della malattia intorno ad esso. Per l'isolamento, attaccare una benda sulla parte superiore e avvolgere nella pellicola. Applicare un impacco 1-2 volte al giorno per 60 minuti;
  • tritare l'assenzio essiccato e l'acqua bollente (in proporzione 1 cucchiaio del prodotto per 1 tazza d'acqua), quindi inumidire il batuffolo di cotone con esso e metterlo sulle dita. Mantenere circa 20-30 minuti 1 volta al giorno.

Le infusioni di molte piante (ortica, fragola, calendula) ostacolano lo sviluppo e la progressione dei processi infiammatori. Si consiglia di utilizzare un bicchiere di brodo almeno 1-2 volte al giorno. La sindrome del dolore rimuove bene le infusioni dalle radici del dente di leone. Sostanze contenute nella pianta, accelerano i processi rigenerativi nelle articolazioni. Per cuocerlo, le radici del dente di leone versano acqua bollente e lascia in infusione per 60 minuti. Il brodo risultante viene setacciato e consumato 2 volte al giorno per mezz'ora prima di mangiare.

I bagni sono molto popolari nell'eliminazione dei sintomi del dolore nelle articolazioni delle dita. Come componente principale, viene usata una delle piante medicinali: salvia, camomilla, corda. 3-4 cucchiai di piante rappresentano 1 litro di acqua bollente. Il processo di infusione richiede 1-2 ore, dopo di che un bicchiere di acqua calda viene aggiunto alla temperatura calda ottimale. Le mani nel bagno si tengono ogni giorno per 30 minuti. Per un effetto maggiore, è possibile aggiungere 2-4 gocce di olio essenziale.

La pulizia non peggiore di altri metodi ha un effetto benefico sul trattamento e l'eliminazione del dolore. È possibile utilizzare infiorescenze di castagno o lilla. Insistono sul prodotto contenente alcol (1: 4) per 1-2 settimane in un luogo buio e dopo aver massaggiato i punti dolenti. Dopo 20-30 minuti, il dolore si attenua in modo significativo. Se non hai tempo per aspettare la preparazione dell'infusione, puoi pulire con aceto di mele, diluito con acqua tiepida (1: 3). Si consiglia di eseguire la procedura non più di 2-3 volte a settimana.

Quando le articolazioni delle dita fanno male, il trattamento con i rimedi popolari spesso dà un effetto positivo, aiutando ad alleviare il dolore in un breve periodo di tempo. Le persone che sono inclini a reazioni allergiche dovrebbero essere più attenti con metodi basati su diverse piante. Prima di iniziare il trattamento, si consiglia di consultare uno specialista.

Prevenzione delle malattie articolari

Per evitare il verificarsi della malattia o prevenirne la progressione, è necessario seguire la corretta alimentazione, utilizzare negli ingredienti dietetici utili per le articolazioni: carne, latticini, pesce e frutta. È auspicabile eliminare completamente o ridurre al minimo l'uso di carboidrati veloci, cibi grassi, alcol e prodotti del tabacco. All'interno puoi prendere la linfa di betulla, l'olio d'oliva o un decotto di rami e bacche di viburno, sono una fonte di vitamine di molti gruppi e hanno un effetto positivo sullo stato del corpo, comprese le articolazioni.

Per il trattamento e la prevenzione delle malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale, i nostri lettori utilizzano il metodo di trattamento rapido e non chirurgico raccomandato dai reumatologi russi, che hanno deciso di opporsi al caos farmaceutico e hanno presentato una medicina che VERAMENTE TRATTIA! Conoscemmo questa tecnica e decidemmo di offrirla alla vostra attenzione. Leggi di più.

Inoltre, l'esercizio regolare ma moderato, gli esercizi terapeutici e le procedure idriche, in particolare il nuoto, sono utili per le articolazioni. Visitare la piscina una volta alla settimana aiuta a ridurre il rischio di tutti i tipi di malattie articolari.

Come dimenticare il dolore articolare?

  • I dolori articolari limitano i tuoi movimenti e la vita piena...
  • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolori sistematici...
  • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
  • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe - non ti hanno aiutato molto...

Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per il dolore articolare! Maggiori informazioni >>>

Vuoi ricevere lo stesso trattamento, chiedici come?

Cause di artrite sulle dita e metodi di trattamento.

La presenza di artrite delle dita è associata alla componente infiammatoria nelle rispettive articolazioni. Questa patologia è diffusa, le donne soffrono di più, che è connessa con lo stile di vita e le attività di quest'ultimo. Le donne sono più impegnate nel lavoro manuale, più tempo è trascorso in acqua, spesso al freddo.

Di per sé, l'artrite delle dita non è la malattia primaria, agisce come conseguenza delle patologie già esistenti nel corpo. La malattia è molto grave, in quanto può portare alla disabilità di una persona. I sintomi e il trattamento dell'artrite sono determinati e prescritti da un medico.

Segni clinici: artrite delle dita

La manifestazione clinica della malattia è caratterizzata da dolore durante lo spostamento o il sollevamento di un carico. Inizialmente, il dolore è debole, ma ogni giorno aumenta. All'inizio, preoccupa il paziente solo al mattino ed è accompagnata da una sensazione di rigidità per circa mezz'ora, poi passa. La sensazione di rigidità si manifesta con l'incapacità di muovere le dita. Il paziente deve macinare e raddrizzarli per alcuni minuti. Le articolazioni delle mani iniziano a rispondere con un fastidioso dolore ai cambiamenti climatici e alle variazioni della pressione atmosferica.

CONSIGLIAMO! Per il trattamento e la prevenzione delle malattie delle articolazioni, i nostri lettori utilizzano con successo il metodo sempre più popolare di trattamento rapido e non chirurgico raccomandato dai principali specialisti tedeschi nelle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. Dopo averlo letto attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.

La pelle delle mani sulle articolazioni interessate acquisisce una tinta rossa, è calda al tatto. Gonfiore con gonfiore appare intorno alle articolazioni, a causa del quale le dita si addensano.

La temperatura corporea generale aumenta nei casi in cui il processo è sistemico, ad esempio nell'artrite reumatoide o reumatoide. Il danno simmetrico delle articolazioni è caratteristico. A volte piegando le dita, è possibile catturare uno scricchiolio, ma non un clic.

Nell'artrite reumatoide si osservano i noduli sottocutanei, con il tempo che i pennelli si deformano, acquisendo una forma a forma di fuso e le dita possono assomigliare a una bobina di uccello.

Cause di artrite delle dita

I fattori esterni ed interni che portano allo sviluppo della sindrome articolare danno origine allo sviluppo della patologia:

IMPORTANTE DA SAPERE! L'unico rimedio per l'artrite, l'artrite e l'osteocondrosi, così come altre malattie delle articolazioni e del sistema muscolo-scheletrico, raccomandato dai medici!

  1. Predisposizione genetica. Gli scienziati hanno dimostrato che la presenza nella famiglia di parenti di sangue di qualsiasi malattia con sindrome articolare passa il gene alla successiva generazione della malattia e il rischio di sviluppare artriti è elevato.
  2. Trasferimento di un'infezione virale o batterica senza trattamento adeguato. Il più delle volte si tratta di influenza o mal di gola. Dopo il recupero, l'artrite inizia dopo circa 2 settimane. Questo può anche includere l'ipotermia.
  3. Le ferite, le contusioni e le fratture risultanti causano una zona di danno alle articolazioni, che nel tempo non passa.
  4. Condizioni di vita: mancanza di comfort e presenza di umidità provoca la malattia. Oltre alle condizioni di lavoro: nelle professioni in cui le mani sono in tensione (ad esempio, il tennis), l'artrite inizia gradualmente.
  5. Cambiamenti legati all'età nelle articolazioni. Il metabolismo diminuisce, la cartilagine si ingrossa, il flusso del liquido articolare diminuisce. Nelle donne, questi processi iniziano dal momento della menopausa a causa di un aggiustamento ormonale nel corpo.
  6. Il sistema immunitario, mentre riduce le sue proprietà protettive, dà luogo al verificarsi di processi infiammatori nelle articolazioni.
  7. La presenza di una reazione allergica.
  8. La presenza di infiammazione cronica nel corpo, infezioni genitali, malattie sistemiche del tessuto connettivo (reumatismi, artrite reumatoide, spondilite anchilosante, gotta, lupus eritematoso sistemico, scleroderma sistemico), diabete, psoriasi e tubercolosi.
  9. Fattore di stress

Quali tipi di artrite alle dita ci sono?

  • gottosa;
  • reumatoide;
  • Rhizartritis - sconfitta del pollice;
  • psoriasica;
  • Post-traumatico.
  • Artrite secondaria - la risposta del corpo a varie malattie somatiche, disturbi immunitari e allergie.

L'artrite reumatoide è caratterizzata da una disposizione simmetrica su entrambe le mani. Quando è colpito più spesso indice e medio, a volte l'area dell'articolazione del polso.

Tabella. Forme comuni e varietà di artrite delle dita

Fasi di cambiamenti nelle articolazioni delle mani

L'artrite delle articolazioni delle dita si sviluppa gradualmente. Nella pratica medica, è consuetudine distinguere 4 fasi del decorso della malattia:

  1. Non ci sono sintomi evidenti nella prima fase di artrite delle dita. Il paziente può al mattino notare la leggera rigidità, passando abbastanza rapidamente.
  2. Sul secondo, inizia a formarsi l'erosione sulla struttura ossea. Appaiono disagio, dolore, crunch. Le dita si gonfiano leggermente. Il paziente inizia a sentirsi rigido durante il giorno. Il self-service è già difficile.
  3. Sul terzo - la deformazione viene rilevata. Il dolore è intenso, le mani sono calde al tatto e iperemiche. La rigidità dura fino a quando il paziente assume la medicina.
  4. All'ultimo stadio, si verifica la fusione delle cartilagini, è impossibile spostare o piegare le dita con le dita. Il paziente non può servirsi da solo.


Tabella. Fasi di artrite alle dita

Prognosi della malattia

Più velocemente il paziente si rivolge a un istituto medico per un aiuto qualificato, più è favorevole la prognosi. Se la malattia è incurabile, con un trattamento costante il processo potrebbe interrompersi. Il movimento nelle articolazioni per un lungo periodo verrà salvato. E se il processo è già passato alla terza fase, è quasi impossibile invertirlo, ma c'è la possibilità di mantenere questo stato il più a lungo possibile e di ritardare la transizione all'ultimo stadio.

Come riconoscere la malattia:

  • Dolore articolare al momento del risveglio;
  • L'essudato può verificarsi nella cavità articolare;
  • Deformità delle articolazioni, gonfiore;
  • Con una lunga immobilità del movimento;
  • Stanchezza cronica e malessere;
  • L'aspetto dei noduli sotto la pelle, di solito appare già nelle lesioni croniche;
  • Creak quando si muove;
  • Il formicolio e l'intorpidimento delle dita sono l'artrite reumatoide;
  • Nella forma acuta è caratterizzata da gonfiore e dolore alle articolazioni, temperatura.

Tutto dipende dalla durata della malattia e dalla sua forma, quindi i sintomi possono essere luminosi e cancellati. La malattia colpisce le articolazioni delle falangi e l'area vicino alle unghie. Nei casi difficili e quando la malattia viene trascurata, le articolazioni possono assumere la forma di un fuso o di contratture che le stringono.

In questo caso, è molto difficile per una persona mantenere se stesso, quindi è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile.

Quando la remissione è molto importante per continuare il trattamento, ti aiuterà a mantenere le mani in condizioni di lavoro.

Eventi medici

La scelta del regime di trattamento, dei farmaci e dei loro dosaggi può essere prescritta solo da un medico, dal momento che gli effetti collaterali dei farmaci con uso illetterato possono portare a conseguenze potenzialmente letali. Il trattamento viene generalmente eseguito in modo completo. Oltre a prendere farmaci, è necessario ridurre il carico sulle mani, eseguire esercizi speciali ogni giorno, essere sicuri di dormire a sufficienza e mangiare bene.

Il più delle volte si tratta di agenti ormonali o non ormonali e analgesici. Rimuoveranno gonfiore, immobilità, ridurre l'infiammazione.

  • Elimina la vera causa dell'infiammazione.

Con la gotta, l'acido urico viene rimosso, con l'artrite reumatoide, il metabolismo viene normalizzato e vengono utilizzati farmaci che sopprimono il sistema immunitario. Per il diabete, l'omeopatia è selezionata. In caso di artrite purulenta, viene scelto un trattamento chirurgico e una terapia antibiotica.

  • La ricarica è assegnata alle articolazioni, si verifica un blocco. Tuttavia, la carica viene assegnata solo durante il periodo di malattia calma.
  • Di norma, un medico può prescrivere e fisioterapia, vale a dire: agopuntura, massaggio, terapia magnetica, riscaldamento, fangoterapia, ultrasuoni, elettroforesi.
  • Un'operazione sulle articolazioni può essere offerta per ripristinare la loro mobilità, per rimuovere i dossi, manifestazioni esterne.
  • È imperativo visitare periodicamente il sanatorio per ridurre la ricorrenza della malattia.

Poiché il paziente diventa più irritabile, si consiglia di prendere cura di pillole per dormire. Per mantenere il sistema nervoso vengono assegnate vitamine del gruppo B, sotto forma di iniezioni, compresse o lievito. Ed è anche raccomandato vitamina E. È necessario ridurre il carico sulle articolazioni, ogni giorno per eseguire esercizi speciali per sviluppare la flessibilità delle mani.

Non è consigliabile sollevare oggetti pesanti e fare movimenti bruschi con le dita.

Si consigliano riposo e sonno di alta qualità per almeno 8 ore. Assicurati di seguire la dieta e il regime dell'acqua. Forse il medico consiglierà dispositivi speciali che faciliteranno la vita del paziente.

A volte viene anche usata la medicina tradizionale, che consiglia di preparare lozioni e comprime con trementina, mummia, senape e altri mezzi.

Trattamento farmacologico

Come trattare l'artrite delle dita con le medicine individualmente, il medico può raccogliere. Farmaci inizialmente prescritti con proprietà anti-infiammatorie. Questi sono Diclofenac, Ibuprofen, Ketonal e i loro analoghi. Allevia il dolore, allevia il gonfiore. Ma devono essere presi rigorosamente dopo un pasto, altrimenti possono portare a processi infiammatori nello stomaco fino a un'ulcera.

Per ripristinare la struttura della cartilagine, il medico prescriverà preparazioni di condroitina solfato. Devono impiegare molto tempo, da 3 mesi senza interruzione.
Per trattare l'artrite delle dita raggiungere più rapidamente l'obiettivo, prescrivere vasodilatatori, come Trental, Actovegil.

Inoltre, in base all'eziologia della malattia, vengono prescritti altri farmaci, poiché oggi è possibile curare molte forme di artrite. Se viene diagnosticata l'artrite reattiva, viene prescritto un ciclo di terapia antibiotica dopo che l'infezione è stata determinata; se deformare spondiloartrite, quindi prescrivere alte dosi di vitamina B e farmaci citotossici.

Con uno scopo generale di rafforzamento, prescrivono un corso di vitamine e preparazioni di calcio e magnesio.

Con l'inefficacia del trattamento, vengono aggiunti preparati ormonali - corticosteroidi secondo lo schema. Utilizzare localmente comprime con idrocortisone e applicare pomate e creme antinfiammatorie.

medicina

Durante il periodo acuto, i seguenti agenti possono essere prescritti:

2) Agenti di riparazione della cartilagine: durante l'esacerbazione possono essere prescritti glucosamina o condroitina solfato.

Sono accettati entro 3 mesi.

3) Farmaci che promuovono la vasodilatazione: Trental o Actovegil.

Ciò contribuirà a migliorare la nutrizione delle articolazioni. Il corso dura almeno 10 giorni.

4) Gli antibiotici, spesso penicilline, sono prescritti per il carattere batterico della malattia.

5) Complesso vitaminico, in particolare integratori di calcio.

6) Se la malattia non è classificata, possono essere prescritti antimalarici e corticosteroidi, ma il corso è a breve termine.

7) Unguenti per uso esterno: fastumgel, lungo, diclofenac.

Tutte le medicine sono prescritte da un medico.

Fisioterapia per l'artrite

Un punto molto importante nel trattamento sono le procedure negli uffici di fisioterapia. Un effetto positivo è osservato dal trattamento a ultrasuoni, elettroforesi, massaggio, agopuntura. Ma in presenza di elevate temperature corporee e patologie cutanee, le procedure vengono annullate.

Il trattamento dell'artrite deve essere completo e le tecniche fisioterapiche appropriate sono una componente molto importante di questo programma. Consentono di migliorare i processi metabolici, ripristinare la mobilità articolare e arrestare o rallentare significativamente l'effetto distruttivo della malattia.

Pertanto, si osserva un buon effetto quando si utilizzano i metodi di elettroforesi e trattamento ultrasonico, agopuntura, trattamento al quarzo e massaggio. A causa della vicinanza delle articolazioni delle dita alla pelle, le procedure di cui sopra danno un risultato positivo molto evidente.

L'elettroforesi viene solitamente eseguita utilizzando farmaci, che aumenta l'efficienza della procedura.

L'elenco delle controindicazioni per elettroforesi comprende le seguenti disposizioni:

  • alta temperatura;
  • la presenza di impianti che cadono nella zona trattata (specificati singolarmente);
  • varie malattie della pelle.

Non meno frequente la tecnica è il trattamento ad ultrasuoni. Ti permette di eliminare i crampi, ridurre la gravità del dolore, migliorare la mobilità delle dita. Gli ultrasuoni sono consentiti solo dopo che la fase acuta della malattia è stata completata. Le controindicazioni includono:

  • ipertensione;
  • la menopausa;
  • ischemia cardiaca;
  • distonia vegetovascolare e altre patologie vascolari.

Endoprotesi congiunta

Nella quarta fase, il paziente non è in grado di muovere la mano, le dita come se fossero rigide. Quindi il medico offre protesi implantari a un giunto deformato. La procedura viene eseguita dopo l'esame di routine del paziente. Quindi anche le articolazioni molto piccole possono essere sostituite, dopo la procedura verrà ripristinata l'abilità funzionale. Il metodo ha anche lati negativi, ad esempio, con una rotazione della mano, la protesi non darà l'intera gamma di movimenti. E la fisioterapia è completamente esclusa.

Funzionalità alimentari per l'artrite

Per curare l'artrite, è necessario non solo affidarsi ai farmaci, ma anche rivedere completamente il proprio stile di vita e la dieta. Si consiglia di aggiungere al pesce di mare della famiglia di salmone, sardine e tonno al menu, mangiare frutta e verdura fresca, noci, tè allo zenzero. Dai cereali preferisco riso, grano saraceno e farina d'avena.

Assicurati di seguire una dieta, e con ogni tipo di artrite sarà diverso.

Ad esempio, in caso di artrite reumatoide delle dita, è necessario non solo aumentare l'assunzione di alimenti proteici, ma anche mangiare 6 volte al giorno. Il cibo dovrebbe essere caldo. E i liquidi limitano bruscamente, circa 5 bicchieri al giorno.

Assunzione minima di sale, eliminazione di zucchero e prodotti che lo contengono. Inoltre, sono esclusi cibi in scatola, spezie, carni affumicate, sottaceti, pesce e brodi di carne.

Ma aumentano l'uso di succhi, frutta, verdura, bacche. Preferenza per limone e ribes, bevande a base di anca, crusca e lievito. Aumentare la quantità di riso bollito senza sale, precedentemente ammollato.

Nell'artrite psoriasica:

Più pesce e carne di pollo, verdure e frutta, cereali di frumento, avena, orzo e segale. Patate, pomodori, melanzane e peperoni non sono raccomandati. Inoltre, non puoi mangiare funghi, agrumi, concedere carni rosse e salinità

Per l'artrite gottosa:

In nessun caso non si può fumare e salsicce, condimenti piccanti e salse, pesce salato e fritto, alcool, fagioli e brodi di carne.

Molto spesso il vegetarismo viene preso come base, ma sono ammesse carne di pollo e uova.

Raccomandazioni generali

In generale, il cibo dovrebbe essere equilibrato, ricco di acidi omega 3, che possono essere presi da pesce e olio di semi di lino. Si raccomanda di tenere sotto controllo il peso, per evitare: tè, caffè, carni affumicate e salinità.

  • È imperativo curare raffreddori, infezioni.
  • Assicurati di impegnarti nell'indurimento e nell'esercizio fisico. Si consiglia l'assunzione di succo, infusi alle erbe, tè verde.
  • Rimuoviamo zucchero e sale dalla dieta, ma è necessario mangiare aglio. Le cattive abitudini devono essere eliminate completamente.

Soprattutto devi stare attento con le lesioni e l'ipotermia. L'artrite è più giovane e può manifestarsi in giovani di età compresa tra 25 e 30 anni, quindi è necessario monitorare attentamente la propria salute.

Tecniche di ginnastica per l'artrite delle mani

Durante la remissione, dovresti eseguire esercizi per sviluppare ogni articolazione. I seguenti sono alcuni di loro:

  1. L'artrite del pollice viene trattata con l'aiuto dell'esercizio "Pugno" - si stringono le mani strettamente in un pugno, il pollice viene posizionato sopra le altre dita. Premono sulle dita e si tengono per circa 30 secondi, aprono il pugno e allargano tutte le dita. Esegui 4 volte con ogni mano.
  2. Esercizio "Rosario": a turno tocca i polpastrelli con il pollice. Inizia con il dito indice fino al mignolo e indietro.
  3. "Palla": usa la palla, mettila sul tavolo e muovendo le dita avanti e indietro, toccando tutte le falangi. Puoi rotolare la palla in un cerchio. Crea l'effetto del massaggio.

Prevenzione delle malattie

La prevenzione di artrite delle dita è le seguenti raccomandazioni:

  • qualsiasi infezione deve essere trattata fino al completo recupero e seguire tutte le raccomandazioni del medico;
  • rafforzare il corpo nello sport, condurre uno stile di vita sano;
  • complessi vitaminici e minerali da assumere regolarmente;
  • controllare il peso ed evitare l'obesità;
  • limitare l'assunzione di alcol, non fumare;
  • seguire la dieta.

Se trovi in ​​te qualche cambiamento, devi contattare il medico locale, che dopo l'esame fornirà consigli su quale dottore contattare, il più delle volte è un reumatologo. Lo specialista farà riferimento all'esame e prescriverà il trattamento. Come curare rapidamente l'artrite dipenderà da molti fattori e dal paziente.

raccomandazioni

Come nel caso di qualsiasi altra malattia, viene rilevata l'artrite precedente, maggiori sono le probabilità di normalizzazione riuscita delle condizioni del paziente. Anche se non hai i segni caratteristici della patologia, ma era presente in uno dei parenti stretti, consulta periodicamente un medico e segui le sue raccomandazioni.

In generale, se non si esegue la malattia fino allo stadio dell'intervento chirurgico, la persona rimane in grado. Il resto delle previsioni dipende esclusivamente dal paziente, o piuttosto dalla correttezza, integrità e piena conformità con gli appuntamenti medici.

Per quanto riguarda le raccomandazioni preventive, è impossibile proteggersi completamente da questo disturbo, ma esistono numerose tecniche per ridurre al minimo il rischio di insorgenza e la successiva progressione dell'artrite delle dita.

I suggerimenti sono i seguenti:

  • tempestivamente, correttamente e fino alla fine, curare qualsiasi tipo di malattie infettive, escludendo le attività amatoriali e aderendo pienamente alle raccomandazioni mediche;
  • Assumere speciali complessi vitaminici per normalizzare i processi metabolici e migliorare la nutrizione delle articolazioni;
  • condurre uno stile di vita attivo, praticare sport;

Rimedi popolari

L'auto-trattamento per questa malattia non è il benvenuto, quindi tutto, anche l'uso di rimedi popolari deve essere coordinato con il medico.

1) Spesso, per alleviare l'infiammazione si consiglia di fare un impacco.

Si compone di: miele, senape secca e olio vegetale, preso in parti uguali da 1 cucchiaio. l. Questa miscela viene riscaldata e applicata per 1 ora.

2) Le radici di sedano aiutano sotto forma di succo, che viene consumato prima di ogni pasto.

In media, questo è 1-2 tavoli. cucchiai significa. Inoltre, anche fatto dalla tintura delle radici di girasole.

3) Alcuni usano una foglia di Kalanchoe infusa con vodka per 1 settimana.

Questa miscela è raccomandata per lubrificare l'infiammazione 1 volta al giorno.

4) La tintura con baffi d'oro è raccomandata per coloro che hanno un disturbo metabolico abbastanza forte, può anche essere assunto come tè.

Aiuta a ripristinare la mobilità delle articolazioni e consente di migliorare la terapia farmacologica.

5) Trattamento con punture di api, l'artrite è stata trattata per un lungo periodo, tranne che possono essere utilizzati unguenti contenenti veleno di insetti.

6) Le foglie di cavolo sono considerate uno dei mezzi più semplici ed efficaci. Possono essere feriti sull'articolazione colpita e lasciati a lungo.

7) Il medico può raccomandare un trattamento con soluzione salina e argilla. Di solito questo assicura la mineralizzazione della cartilagine. L'aggiunta di oli rimuove il gonfiore dei tessuti.

8) Non molto tempo fa, i guanti di tormalina hanno iniziato a essere usati per la profilassi, hanno un effetto curativo, aiutano a ridurre l'infiammazione, aumentano la circolazione sanguigna a causa dell'espansione dei vasi sanguigni.

Miscela acetica essenziale

Per le macinature viene preparata una miscela medica a base di essenza acetica. Due lamette da barba e lo stesso numero di uova e un pacchetto standard di burro sono aggiunti ad esso. Tutti gli ingredienti insistono per una settimana e mezza. Dopo questo tempo, puoi strofinare delicatamente il prodotto nelle articolazioni.

Foglia di cavolo bianco

È utile nel processo infiammatorio prima di coricarsi per avvolgere una foglia di cavolo bianco su un punto dolente. Farlo dovrebbe essere un sollievo significativo.

Unguento all'argilla medicato

Allevia l'infiammazione dell'unguento sulla base di argilla medica. Per la sua preparazione è necessario acquistare un pacco in farmacia e diluire con 100 ml. olio di semi di girasole La massa finita viene diffusa su aree problematiche e lasciata per almeno un'ora. Dopo questo, l'applicazione viene lavata via e gli stessi posti sono avvolti con qualcosa di caldo. È meglio mentire tranquillamente. Il corso delle procedure viene eseguito in modo significativo.

Succo di ravanello

Efficace con problemi con i giunti ravanello ordinario. Per una macinatura, è necessario strofinare e spremere il succo. Dovrebbe girare mezzo bicchiere. È sfregato in punti dolenti.

Cipolla comprime

I guaritori popolari lodano un impacco di cipolle grattugiate. Insieme al succo, è attaccato alle articolazioni doloranti e tenuto per almeno mezz'ora. Questa procedura viene ripetuta più volte al giorno.

Tintura di tarassaco

Allevia l'applicazione della sindrome del dolore con la tintura di fiori di tarassaco. Sono in proporzioni uguali con la vodka e le mezze settimane. Stendere l'area problematica, strofinando la miscela con la sensazione di formicolio e calore. Quindi - avvolgono qualcosa di caldo.

Aceto di mele

Le persone esperte sono consigliate di assumere con un pasto fino a 10 cucchiaini di aceto di sidro. Aiuta a ripristinare la mobilità articolare e ridurre il dolore.

Decotto di foglie di alloro

Puoi usare l'alloro bollito. Ne hai bisogno due cucchiaini per due bicchieri di acqua bollente. Dare fino al mattino per infondere, scolare e prendere 50 ml. tre volte a stomaco vuoto. La durata del trattamento è di 14 giorni.

impacchi

Compresse di cipolla, catrame, cera, panna acida, miele liquido, prese allo stesso modo, applicate alle aree problematiche con un notevole sollievo. Quando si prepara la composizione, è necessario mescolarla con l'uso di un bagno d'acqua.

Olio di abete

L'olio di abete applicato alle articolazioni gonfie delle mani, rimuove efficacemente il processo infiammatorio.

prospettiva

  • I rimedi popolari non sono una panacea e sono usati come terapia di supporto durante la remissione.
  • Puoi usarli per la prevenzione.
  • Assicurati di cercare assistenza qualificata per evitare spiacevoli conseguenze.
  • La prognosi della malattia è generalmente favorevole, anche se una cura completa non è garantita, ma è possibile lavorare e vivere con l'artrite se viene eseguito il trattamento giusto.

Trattamento chirurgico

Nei casi più gravi, l'artrite del pollice viene trattata con la chirurgia ricostruttiva quando un osso gottoso viene rimosso e sostituito con un pezzo di un tendine piegato dall'avambraccio della stessa mano. La procedura elimina il dolore, mantenendo un buon range di movimento, ripristina la funzione del dito.

L'artrite multipla delle articolazioni delle mani e dell'articolazione del polso viene trattata con l'aiuto di anchilosi artificiale o artrodesi. Il polpastrello è spesso colpito dalla malattia e la sua combinazione con l'articolazione della falange inferiore si stabilizza, raddrizza ed elimina il dolore. Ma la gamma di movimento disponibile è ridotta.

L'endoprotesi tratta l'artrite reumatoide delle mani, coinvolgendo le articolazioni alla base delle dita, per migliorare la mobilità e alleviare il dolore. Tuttavia, le protesi si consumano nel tempo, quindi sono raccomandate solo per le persone anziane.

L'obiettivo principale dell'operazione è ridurre il dolore e ripristinare la funzionalità dell'arto. A volte viene fornita assistenza chirurgica per le lesioni reumatiche, se l'intervento è in grado di stabilizzare le articolazioni e prevenire le lesioni del tendine.

Manifestazioni cliniche dell'artrite carpale

L'essenza di qualsiasi artrite risiede nel danno causato da fattori patogeni delle unità strutturali dell'articolazione, che alla fine porta a un cambiamento nella forma e nella funzionalità dell'articolazione interessata.

Pertanto, il trattamento dell'artrite delle articolazioni della mano deve essere iniziato in modo tempestivo, lontano dalla formazione di deformità grossolane, quando non è più possibile invertire il processo patologico.

I sintomi della fase iniziale di artrite delle dita appaiono:

  1. Qualche debolezza muscolare della mano, espressa nella difficoltà di stringere la mano in un pugno.
  2. Disagio durante la manipolazione di piccoli oggetti.
  3. Denso gonfiore delle dita. Le dita in forma possono assomigliare alle salsicce.
  4. Sindrome del dolore non pronunciata.

Il trattamento dell'artrite delle mani in questa fase interrompe il processo patologico, portando il decorso della malattia alla remissione clinica e di laboratorio.

Il trattamento dell'artrite delle dita è un processo lungo e laborioso, con una selezione individuale di farmaci, le loro combinazioni e dosaggi.

Inoltre, il trattamento dell'artrite delle dita non si limita all'assunzione di alcuni farmaci. Una malattia grave richiede sempre un approccio integrato al suo trattamento. Quindi, per esempio, se l'artrite traumatica si sviluppa a causa dell'attività professionale, il processo patologico non può essere fermato con alcun mezzo, mentre la mano umana continua a ricevere quotidianamente la sua porzione del fattore dannoso.

farmaci

Nonostante il piano generale di trattamento, vuoi sempre proposte più specifiche. Quindi, come trattare l'artrite delle mani, quali farmaci vengono usati per fermare un processo patologico? I farmaci antinfiammatori non steroidei, entrambi con soppressione selettiva dell'enzima infiammatorio, e l'effetto generale sono tra i farmaci di prima scelta prescritti per qualsiasi artrite.

Se si assume l'uso a lungo termine dei FANS, si dovrebbe interrompere la scelta su un numero di farmaci selettivi (Celebrex, Arcoxia). Una nuova parola nella terapia anti-infiammatoria è diventata la medicina - l'artrodarina, che viene prescritta per un lungo periodo senza il rischio di effetti collaterali del tratto gastrointestinale. Un trattamento più serio è la prescrizione di ormoni steroidei e, spesso, citostatici.

Causato dalla remissione di una tale combinazione di farmaci, può spesso essere accompagnato dallo sviluppo di una serie di effetti collaterali, che provoca la ritirata e continua a trattare la patologia dei FANS e metodi di terapia non standard.

L'ultima parola nel trattamento dell'artrite reumatoide era lo sviluppo di anticorpi monoclonali contro enzimi infiammatori e linfociti B patologicamente attivati. Nel trattamento della gotta, il valore principale è dato agli agenti che regolano il metabolismo delle purine.

Ed è importante che le dita siano in grado di scaldarsi.

In caso di lesioni reumatoide e psoriasica delle articolazioni, indubbiamente, il trattamento farmacologico dell'artrite delle dita delle mani diventa il principale, ma non si possono ignorare i metodi ausiliari per influenzare la malattia. La ginnastica appositamente studiata per le dita durante l'artrite aiuta a prevenire la rigidità articolare, mantiene le capacità motorie fini, grazie al mantenimento del tono dei muscoli interossei della mano e dell'interazione neuromuscolare. Come fare ginnastica - vedi nel video:

Nella ginnastica con l'artrite delle dita non è niente di complicato. Consiste di 6 esercizi, ognuno dei quali è progettato per aumentare la circolazione sanguigna, aumentare il tono muscolare e impedire alle superfici articolari di unirsi. Una serie esemplare di esercizi per l'artrite delle dita:

  1. Nonostante la debolezza, stringi le mani in un pugno, quindi sciogli il pennello. Ripeti fino a 10 volte.
  2. Passa un pollice sulle falangi finali di tutte le altre dita, come per i tasti di un pianoforte, in una direzione e nell'altra.
  3. Produciamo le forbici originali con le dita: le avviciniamo l'una all'altra e le teniamo il più lontano possibile.
  4. Il movimento di rotazione traslazionale con ogni dito in senso orario e antiorario.
  5. Tamburelli piatti sulla superficie del tavolo.
  6. Movimenti di scorrimento sulla superficie del tavolo con un cuscinetto di ogni dito, che porta alla flessione e all'estensione delle falangi delle dita.

Puoi comprare un espansore a mano, rotolare una matita sfaccettata tra il tavolo e il palmo della mano, girarla tra le dita, impastare l'argilla.

Puoi fare tutto ciò che riguarda le articolazioni del polso. E più i movimenti sono diversi, migliore sarà l'effetto terapeutico.

Gli esercizi non devono essere eseguiti superando il dolore, il movimento deve essere morbido e non portare disagio.

Ciò che è più comunemente usato nella medicina popolare per danni alle articolazioni

Nonostante la gravità della patologia, i pazienti con lesioni delle articolazioni del polso sono raramente ospedalizzati e sono sottoposti a trattamento per l'artrite delle dita a casa. Mentre a casa, oltre al corso obbligatorio di terapia farmacologica, puoi provare un trattamento aggiuntivo di artrite delle mani con rimedi popolari. Non dovresti ricorrere alla medicina alternativa, non aver provato, inizialmente, tutte le possibilità dell'assistenza sanitaria ufficiale.

Il tempo funziona sempre contro il paziente. Le tisane, i lapping e i bagni di trementina sono i migliori catalizzatori dell'intervento terapeutico che un mezzo di disperazione.

Nel trattamento dell'artrite delle dita con i rimedi popolari, grande importanza è legata agli oli essenziali di conifere, applicazioni di paraffina, foglie di bardana e aceto naturale. Quest'ultimo contiene sostanze chimiche il cui effetto sul corpo assomiglia all'effetto dei FANS. L'uso di trementina e paraffina si basa sull'effetto del riscaldamento profondo dei tessuti con l'attivazione della circolazione del sangue nella zona interessata. L'uso di alcune preparazioni a base di erbe si basa sulla secolare esperienza positiva delle persone che soffrono di artrite, quando i guaritori locali - erboristi erano l'unica speranza per un ritorno alla salute.

E facciamo cibo come alleato

Sarà corretto correggere la nutrizione in caso di artrite delle dita. Per aiutare tutto nella lotta contro la malattia, i prodotti ricchi di acidi grassi polinsaturi dovrebbero essere introdotti nella dieta. Questi includono grassi pesci marini e forse agnello e oli vegetali spremuti a freddo. Gli acidi grassi contenuti in essi promuovono lo sviluppo di un effetto antinfiammatorio, modulano la risposta cellulare agli irritanti.

Non è consigliabile consumare molta carne, specialmente il rosso e il pollo, per bere alcolici e fave di cacao. Fritto, speziato può anche causare esacerbazione della malattia. Il resto - i desideri di una dieta sana per migliorare la salute generale.

Trattamento delle tre fasi della malattia

Come trattare l'artrite delle dita? È possibile ottenere risultati positivi e curare solo se si inizia nella fase iniziale della malattia.

Si basa sulla rimozione del processo infiammatorio e dell'anestesia. L'approccio conservativo include sia il trattamento farmacologico che quello non farmacologico. Anche la medicina tradizionale e il trattamento alternativo hanno mostrato la loro efficacia.

Fase 1: periodo acuto

È caratterizzato dal dolore più intenso e dalle manifestazioni infiammatorie. Pertanto, i pazienti in questa fase presentano farmaci antinfiammatori, corticosteroidi: sia ormonali che non steroidei (nimesulide, diclofenac, ibuprofene, movalis, voltaren, piroxicam).

È anche possibile usare vari unguenti, iniezioni all'interno dell'articolazione (glucocorticoidi) e compresse. Nella natura virale dell'artrite, viene condotto un ciclo aggiuntivo di antibiotici. A giudicare dall'agente causale, il medico seleziona il farmaco necessario. È importante completare completamente un ciclo di antibiotici, altrimenti si può guadagnare una forma cronica di artrite.

Fase 2: Remissione

Di solito non c'è evidenza di malattia, ma il trattamento è ancora necessario. Durante questo periodo, dovrebbe essere impegnato nel ripristino delle funzioni articolari e l'eliminazione delle cause di artrite. In presenza di gotta, è necessario un farmaco che normalizzi il metabolismo delle purine (allopurinolo).

Se l'artrite è reumatoide, il sistema immunitario dovrebbe essere ripristinato. Con questo scopo è necessario prendere cytostatics (sulfasalazin, methotrexate) e immunosoppressivi (cyclosporine, azothioprine).

Inoltre, è necessario sottoporsi a terapia con anticorpi monoclinali. Il tessuto cartilagineo viene ripristinato con l'aiuto dei condroprotettori, che possono anche prevenire la distruzione della cartilagine in futuro. La fisioterapia viene utilizzata per ripristinare la funzione motoria. Include:

  1. ultrasuoni;
  2. Crioterapia - trattamento di congelamento;
  3. massaggio;
  4. elettroforesi;
  5. Esercizio terapia - l'esercizio dovrebbe essere fatto sdraiato o in piscina;
  6. Riscaldamento;
  7. Magnetoterapia - trattamento con un magnete;
  8. Applicazioni di paraffina o fango.

Non sarà fuori luogo rivedere la dieta del paziente, dovrebbe contenere alimenti ricchi di vitamina E. È inoltre possibile ricorrere alla medicina tradizionale, che offre una varietà di lozioni, compresse, costi e unguenti con trementina, argilla blu, senape e mummia per il trattamento dell'artrite.

La malattia di solito colpisce la psiche, il paziente diventa lamentoso, irritabile, non dorme bene, perché i medici spesso usano sonniferi e sedativi. Anche il sistema nervoso in artrite è interessato, quindi dovrebbe essere rafforzato con vitamine, per esempio, tiamina (В₁). È nominato sotto forma di compresse o iniezioni. È un sacco di lievito di birra.

Fase 3: distruzione dell'articolazione

Questa è la fase più difficile della patologia. Nella fase della distruzione, viene utilizzato solo l'intervento chirurgico, che implica atroscopia e endoprotesi. Ogni paziente con artrite dovrebbe fare tutti gli sforzi per non portare la malattia in questa fase.

Durante il periodo di trattamento, al fine di dare risultati positivi, diversi punti devono essere rigorosamente osservati:

  • eseguire tutti gli appuntamenti del medico;
  • ridurre al minimo il carico sulle mani (dita);
  • seguire una dieta rigorosa;
  • fare esercizi quotidiani (basta con l'expander);
  • buona notte di sonno.

conclusione

Ci sono sempre molte risposte a una domanda. E come trattare l'artrite sulle dita dipenderà dalla sofisticazione del soggetto. In materia di ripristino della salute, è ancora importante aderire all'approccio tradizionale. Una terapia farmacologica opportunamente selezionata consentirà, se non la cura, di interrompere il decorso della malattia, di manifestarne le manifestazioni sotto controllo medico. Ma sullo sfondo del trattamento sistemico, che porta i suoi frutti, puoi provare le opzioni per un diverso approccio terapeutico.