Lombalgia: cos'è questa malattia?

La parola lombaggine deriva dalla parola latina lumbus - bassa schiena. Questo termine implica un forte dolore nella regione lombare dal tipo di lombalgia. Essendo la manifestazione principale, il dolore è solo un segnale di gravi violazioni nella colonna lombare e nelle strutture anatomiche vicine: muscoli, legamenti. Ne consegue che la lombalgia non è una malattia indipendente, ma una manifestazione di altri processi negativi nel sistema muscolo-scheletrico.

motivi

Lombaggine si basa sulla dorsopatia. Questo è un concetto collettivo che combina un gruppo di stati patologici caratterizzati da processi distrofici e degenerativi nella colonna vertebrale. Uno dei tipi più comuni di dorsopatie è l'osteocondrosi spinale, accompagnata dal deterioramento delle proprietà dei dischi intervertebrali nella forma di una diminuzione della loro elasticità e altezza. Questo processo richiede molto tempo e non è accompagnato da lombalgia. In casi estremi, c'è lombodinia - dolore doloroso nella parte bassa della schiena. Ma la lombalgia è una conseguenza di una complicazione tipica di osteochondrosis - un'ernia di disco.

Un disco che è stato degenerato viene facilmente spostato nella direzione posteriore o laterale. Allo stesso tempo, le radici sensoriali posteriori dei nervi spinali sono irritate. Quando il disco è spostato nella direzione del canale spinale, numerosi fasci nervosi motori e sensoriali, che formano il cosiddetto, sono anche trattenuti e irritati. coda di cavallo. Insieme con i dischi e i nervi, sono interessati i muscoli e i legamenti vicini.

L'irritazione di queste radici nervose è la causa principale del dolore. Oltre all'osteocondrosi, è possibile osservare uno schema simile con la scoliosi (curvatura laterale della colonna vertebrale), la spondiloartrosi anchilosante (spondilite anchilosante) con una diminuzione della curvatura spinale. Lombalgia può anche essere una conseguenza di cambiamenti strutturali nelle vertebre con lesioni e tumori della colonna vertebrale. In rari casi, il mal di schiena grave può essere causato dalla tubercolosi, in alcuni casi che colpisce la colonna vertebrale. Le displasie congenite (anomalie strutturali) delle vertebre portano anche ad un forte dolore lombare.

sintomi

I fattori che provocano l'apparizione della lombaggine sono spesso attività fisica durante il sollevamento e il trasporto di pesi. Secondo questi casi, il "disco cadde". Anche se per l'aspetto della lombalgia a volte è sufficiente una normale rotazione o inclinazione del corpo. Lombalgia può anche essere preceduta da stress nervoso, ipotermia locale, consumo di alcol. Il dolore è così acuto e forte che rende un uomo alla sprovvista. Non c'è da stupirsi che questo stato venga chiamato lombaggine. Dalla natura del dolore che lacera, pulsa, spara.

Il minimo movimento provoca un aumento del dolore. Per questo motivo, il paziente assume una posizione piegata involontaria. Nello sforzo di ridurre il dolore, molte persone depongono le spalle su una superficie verticale rigida o sullo stomaco, avendo precedentemente posizionato un rullo sotto di esso. Nello sviluppo del dolore con lombalgia, non solo il nervoso, ma anche la componente muscolare è colpevole. Il dolore acuto porta alla tensione riflessa dei muscoli della schiena e della zona lombare. E i muscoli tesi aumentano ulteriormente il dolore. Ecco un circolo vizioso.

La tensione muscolare è dovuta a sintomi di tensione con lombalgia - aumento del dolore lombare quando la testa è inclinata o quando l'arto inferiore è flesso all'articolazione dell'anca. In alcuni casi, le radici del nervo sciatico possono essere coinvolte nel processo patologico della lombaggine. In questi casi, si parla di lumboischialgia, quando il dolore bruciante dai lombi si diffonde ai glutei, alla parte posteriore della coscia e alla parte inferiore della gamba. E la sconfitta della coda del cavallo con la lombaggine si manifesta nel cosiddetto. dolore alla sella nel perineo corrispondente alle aree di contatto della sella con il corpo del cavaliere.

Oltre al dolore, si osserva la cosiddetta sindrome del lombaggine. disturbi vegetativi. La pelle nell'area patologica spesso impallidisce, ma ci sono anche violazioni della sensibilità nella forma della sua amplificazione o sensazioni patologiche - bruciore, gattonare. Possono esserci sudorazione generale, palpitazioni, manifestazioni emotive sotto forma di depressione, paura.

La durata del dolore con lombalgia può essere diversa - da diverse ore a diversi giorni. A volte il dolore può fermarsi all'improvviso come è iniziato. In questi casi, dicono - "il disco stesso era a posto". Ma il più delle volte, il dolore, dopo aver cessato, si ripresenta dopo un po '. Col passare del tempo, la durata degli attacchi dolorosi aumenta e gli intervalli tra di essi diminuiscono. Alla fine si sviluppano cambiamenti irreversibili atrofici nei muscoli del perineo e del bacino con disturbi della funzione degli organi pelvici sotto forma di incontinenza urinaria e fecale.

Diagnosi e trattamento

Le manifestazioni sopra descritte sono così caratteristiche che rendono possibile sospettare la lombalgia già nella fase di chiarificazione delle lamentele e dell'esame esterno. Tuttavia, manifestazioni simili possono verificarsi in alcune malattie dei reni, organi della cavità addominale. Pertanto, la diagnosi finale della lombalgia con la spiegazione delle cause viene effettuata solo sulla base di studi strumentali. Prima di tutto, è una radiografia della colonna lombare. Poiché il contenuto informativo di questo metodo lascia spesso molto a desiderare, viene condotta una ricerca migliore: tomografia computerizzata e risonanza magnetica nucleare.

Quello che dovrebbe essere fatto con la lombalgia per prima cosa è di fornire al paziente un trattamento benigno con l'eccezione di qualsiasi tipo di stress. Per fare questo, viene posizionato su una superficie piana e dura. Il letto morbido è assolutamente inaccettabile.

Quindi, rimuovi il dolore. L'anestesia, ovviamente, non risolve tutti i problemi, ma, indubbiamente, migliora le condizioni del paziente. I blocchi paravertebrali hanno un effetto analgesico potente ma a breve termine. La novocaina o uno qualsiasi dei suoi analoghi moderni sono introdotti nei punti paravertebrali situati lungo la colonna lombare. Il farmaco introdotto in questi punti alla fine penetra nelle fibre nervose delle radici, ed è così che si ottiene il sollievo dal dolore. L'azione dei blocchi di novocaina può essere potenziata da analgesici non narcotici e farmaci anti-infiammatori non steroidei. Questi rimedi (Renalgan, Dexalgin, Movalis, Ortofen) vengono applicati per iniezione, all'interno e all'esterno sotto forma di iniezioni, compresse e unguenti.

Come supplemento ai principali antidolorifici e ai farmaci antinfiammatori, usano agenti fortificanti - Pentoxil, Metililacile, vitamine del gruppo B. E rilassanti muscolari - Mydocalm, Sirdalud aiuta ad eliminare lo spasmo muscolare doloroso.

Lombalgia è una malattia acuta o condizione patologica. E, come in ogni condizione acuta, il massaggio tradizionale, le procedure fisiche, la trazione spinale, la ginnastica ricreativa sono controindicati. E anche la terapia manuale per ridurre i dischi spostati in caso di dolore acuto non può essere eseguita. Ma quando la fase acuta passa, e come conseguenza del trattamento medico in corso, il dolore si attenua, allora tutte queste attività non saranno solo desiderabili, ma anche obbligatorie.

Lombalgia - sintomi e trattamento, complicanze, lombalgia con sciatica

Cos'è? Lombalgia è la designazione del dolore nella parte bassa della schiena. Oltre al termine "lombaggine", talvolta si trova il termine "cervicago", che indica un forte dolore al collo. Sembrerebbe, per analogia, se il dolore si verifica nella colonna vertebrale toracica, quindi può essere chiamato "thorakago". Tuttavia, questo termine non si verifica e il dolore nella colonna vertebrale toracica è chiamato thorakalgia.

Ma allo stesso modo, ci sono termini "cervicalgia" e "lombodinia" per riferirsi a dolori al collo e alla parte bassa della schiena in generale. Perché il termine "lombaggine" esiste se c'è già "lombodinia"? Il fatto è che la lombalgia non è un dolore nella parte bassa della schiena, ma un improvviso dolore acuto e lancinante - è comunemente chiamato "mal di schiena".

È giusto dire "lombalgia lombare"? No, questo è sbagliato - il fatto è che l'intera nomenclatura anatomica è di origine latina. Tradotto in russo, la parola "lumbus" si riferisce alla vita. Pertanto, esiste una ovvia tautologia e il concetto di "lombare lombare" può essere tradotto come "dolore lombare acuto nella colonna lombare", che è chiaramente ridondante.

Transizione rapida sulla pagina

Cause di lombaggine

La causa più comune di lombaggine è l'osteocondrosi della colonna lombare. In breve, l'osteocondrosi è una progressiva atrofia dei dischi cartilaginei intervertebrali e la convergenza delle vertebre causata da questo processo. Osteocondrosi e lombaggine - "gemelli - fratelli".

È noto che il lombo è la parte più massiccia della colonna vertebrale, con dischi spessi. Allo stesso tempo, le vertebre e le loro superfici di supporto dei corpi sono pari. Nel caso in cui si verifichi una degenerazione del disco - protrusione o ernia, allora c'è il rischio di lesioni della colonna vertebrale a livelli appropriati.

Il restringimento dello spazio intervertebrale aiuta a ridurre il lume dei buchi intervertebrali. Ciò causa dolore radicolare o radicolare. In altre parole, l'osteocondrosi a lungo termine porta alla lombaggine.

Perché c'è aggravamento?

Lombalgia - foto dei sintomi

A volte, sullo sfondo del dolore lombare, può verificarsi una sindrome dolorosa particolarmente acuta, che può arricciare una persona. Ma, una cosa incredibile - un sufficiente movimento del chiropratico, e il dolore passa. Questo mi ha fatto provare rispetto per le persone "manuali" dei pazienti più capricciosi e scettici. Perché sta succedendo questo?

Qui è necessario ricordare che l'articolazione intervertebrale ha una capsula del tessuto connettivo e può essere compromessa. Nel caso in cui il processo articolare della vertebra si sposta verso l'alto nell'apertura della vertebra sovrastante, quindi a causa della debolezza della capsula, "scatta" tra le vertebre adiacenti - questo provoca un dolore molto grave.

Ma con il giusto movimento del terapista manuale - appeso e stirato - è possibile rilasciare la capsula e alleviare istantaneamente il dolore senza alcuna preparazione medica.

Sintomi di lombaggine + sciatica

Alcune persone identificano il lombaggine con sciatica - questo è possibile se si verifica la compressione delle radici corrispondenti.

In questo caso, vi è dolore e una violazione della sensibilità lungo il nervo sciatico - sul retro della coscia, da sotto il muscolo gluteo, fino alla fossa poplitea. Nello stesso dipartimento ci sono disordini di sensibilità.

I classici segni della lombalgia sono:

  • mal di schiena acuto;
  • c'è un aumento del dolore durante la guida e la svolta;
  • il dolore aumenta con ispirazione profonda, tosse e starnuti;
  • il dolore è aggravato dallo sforzo, durante un tentativo di svuotare l'intestino.

Tutti questi sintomi di lombaggine caratterizzano i dolori radicolari, che sono aggravati dal minimo scuotimento della radice infiammata e gonfia, bloccata dal disco intervertebrale, che ha subito la distruzione.

A volte ci sono menomazioni sensoriali e motorie nelle zone delle radici corrispondenti. Molto spesso, la lombaggine si verifica quando le radici sono danneggiate tra 4 e 5 vertebre lombari, così come tra la 5a vertebra lombare e l'osso sacrale.

Di conseguenza, il dolore e la parestesia, la formazione (sensazione di "brividi") compaiono nei segmenti corrispondenti e ad una distanza dal sito della lesione.

Cosa può accadere con la sconfitta delle singole radici lombari?

  • Con la sconfitta di 3 radici c'è una diminuzione o una perdita del riflesso del ginocchio, la comparsa di debolezza del muscolo quadricipite della coscia. C'è una debolezza nell'estensione della gamba al ginocchio (è difficile salire le scale);
  • Con la sconfitta di 4 radici, si verifica un'ulteriore paresi del muscolo tibiale. Di conseguenza, una violazione dell'estensione del piede si unisce alla debolezza nell'estensione della coscia, ed è anche più difficile sollevarne il bordo interno. Diventa difficile piegarsi in avanti su gambe dritte, in piedi con tutta la suola;
  • La sconfitta della radice 5 provoca disturbi negli estensori delle dita dei piedi e anche il riflesso del tendine d'Achille sul lato colpito viene ridotto.

Cosa può succedere durante le complicazioni?

A volte la lombalgia causata dall'osteocondrosi è più drammatica dei sintomi descritti. Quindi, un caso clinico è noto quando un uomo in una palestra dopo un sollevamento di carichi improvvisamente sentito un forte dolore alla schiena. Lungo la strada, si è scoperto che sulla sua pelle intorpidita destra della sua coscia, c'era una progressiva debolezza nella sua gamba destra.

Tuttavia, "non ha ascoltato", e ha continuato ad allenarsi, senza dare significato a questi sintomi. Di conseguenza, gli eventi si sono sviluppati in modo più drammatico: intorpidimento e debolezza sono comparsi nella gamba sinistra. L'uomo non poteva arrivare a casa da solo e non poteva urinare. Ha sviluppato l'ischuria paradossa, cioè l'escrezione di urina goccia a goccia, a causa di una paralisi flaccida della vescica, completa l'impotenza sviluppata.

Lo studio ha rivelato che aveva una grande ernia del disco, tra la quarta e la quinta vertebra lombare, che formavano un sequestro, cioè un frammento libero. Penetrò nel canale spinale e strinse quasi tutta la coda del cavallo (nervi - la continuazione del midollo spinale). Pertanto, la stessa sera, è stato operato con urgenza nel dipartimento di neurochirurgia spinale e dopo un completo recupero è stato dimesso a casa.

Pertanto, è necessario trattare con cura i segni di dolore acuto nella parte bassa della schiena e, in ogni caso, non forzare l'esercizio.

Trattamento lombalgia - farmaci e unguenti

Il trattamento del mal di schiena acuto suggerisce che la continuazione della compressione radicolare da parte del disco debba essere eliminata o eliminata prima. Altrimenti, la terapia conservativa sarà inefficace e sarà necessario un trattamento chirurgico. I principi di base della terapia della lombaggine sono i seguenti:

  • Nella fase acuta è necessario il riposo e vengono usati i farmaci lombalgia: forme iniettabili di FANS selettivi (Ksefokam, Movalis) per alleviare il dolore;
  • I rilassanti muscolari ad azione centrale (Mydocalm, Sirdalud) sono utilizzati per rilassare i muscoli;
  • Assegnato alle vitamine del gruppo B - Milgamma Compositum per via intramuscolare;
  • Quando la lombaggine applica pomate e creme per il riscaldamento e il raffreddamento, nonché gel contenenti FANS. Migliorano il flusso sanguigno e alleviano lo spasmo muscolare secondario dei muscoli scheletrici, che intensifica il dolore. Tali mezzi includono pomate riscaldanti - "Kapsikam", "Finalgon", contenenti veleno di serpente "Viprosal", "Nayatoks", veleno d'api "Apizartron";
  • L'agopuntura aiuta, l'uso di Hippko e Kuznetsov hipplikatorov;
    Allo stadio di esacerbazione attenuante, massaggio, indossando un corsetto semi-rigido, viene mostrato un allenamento fisico terapeutico.
  • Con l'inefficacia delle misure conservative, è possibile assegnare un blocco terapeutico delle radici lombari (novocaina, adrenalina, ormoni corticosteroidi).

In corso cronico con frequenti recidive, è indicato un trattamento chirurgico. Allo stesso tempo, il mal di schiena dovrebbe progredire e non essere fermato con mezzi convenzionali entro un mese, mentre la zona di desensibilizzazione e intorpidimento di solito si espande.

Un'altra indicazione per il trattamento chirurgico è la progressione della paralisi e della paresi, aumento della debolezza nei muscoli delle gambe.

Misure preventive

Per prevenire questa condizione cronica hai bisogno di un po '. Per non tormentare il mal di schiena, devi seguire queste semplici regole:

  • non ingrassare, evitare il sovrappeso;
  • fare ginnastica regolare, i muscoli dei lombi dovrebbero essere in buone condizioni e avere un buon apporto di sangue;
  • l'ipotermia dovrebbe essere evitata, specialmente in primavera e in autunno;
  • È consigliabile evitare sterzate brusche, sollevamento pesi, carichi sportivi estremi e scivoli in inverno.

Nel caso in cui gli episodi di lombalgia siano ancora disturbati, è necessario controllare tutti i sintomi con un neurologo, eseguire una risonanza magnetica almeno una volta all'anno e sottoporsi a un ciclo di trattamento. Altrimenti, si può improvvisamente ottenere una grave complicazione, simile al caso clinico sopra.

Lombalgia: sintomi e trattamento

Lombalgia - i sintomi principali:

  • Lombalgia
  • Diffondere dolore ad altre aree
  • Spasmo muscolare
  • Dolore dolorante
  • Attacco improvviso di dolore
  • lombaggine
  • Incapacità di raddrizzare
  • Dolore lancinante

Lombalgia è un dolore acuto, che altrimenti può essere definito dal paziente come "mal di schiena", questo dolore si verifica nella parte bassa della schiena (cioè, nella parte bassa della schiena). La lombalgia, i cui sintomi si manifestano principalmente a causa di sovratensione che si verificano nell'area specificata durante il sollevamento o il brusco ribaltamento, rende impossibile per una persona di disfarsi entro un certo tempo.

Descrizione generale

Principalmente le cause della lombaggine sono il sovraccarico nella regione lombare, così come la presenza di ernia lombare, la rilevanza della dislocazione vertebrale o anomalie vertebrali congenite. Tra le ragioni per l'emergere di una lombalgia acuta che si verifica quando il peso è sollevato o quando è inclinato, si distinguono sia il prolasso del disco intervertebrale, sia la tensione muscolare significativa e la tensione dei legamenti della schiena.

La localizzazione del mal di schiena è possibile solo nella regione lombosacrale, che è definita come lombodinia, ma può anche irradiare (diffondere) alle gambe, che lo definisce già come ischialgia lombare. Il dolore intenso acuto nella regione lombare, come abbiamo già identificato, è, in realtà, lombalgia.

Lombalgia: sintomi

La lombodinia acuta, di regola, si forma sullo sfondo di un processo degenerativo che è rilevante per il paziente, che si verifica nella colonna vertebrale (cioè con la sua osteocondrosi). A poco a poco, il disco intervertebrale perde acqua e si restringe, il che, a sua volta, porta alla perdita della sua intrinseca funzione di ammortizzazione con l'acquisizione di una maggiore sensibilità in relazione al carico meccanico esercitato su di esso.

L'anello fibroso situato lungo la periferia del disco diventa più sottile, quindi si formano delle crepe in esso e già lungo di esse il nucleo polposo (parte centrale del disco) inizia a spostarsi verso la periferia, formando così una protrusione (protrusione). A seguito di lesioni o esposizione a carichi intensi, questa protrusione può aumentare ad un ritmo brusco, che provoca la protrusione nel canale vertebrale sia del nucleo pulpare che di una parte del disco fibroso.

Successivamente, tale corso è definito come un ernia del disco. Localizzato solo nel dolore alla schiena elimina completamente la possibilità di danni alla colonna vertebrale, mentre può essere associato a danni alla colonna vertebrale stessa (in considerazione del fatto che è la manifestazione primaria che indica la protrusione del disco che si sta formando) e al danno dei tessuti molli (cioè, slogatura o muscoli o con il loro spasmo).

Di regola, vi è una marcata tensione muscolare nella regione lombare quando si raddrizzano la lordosi e la scoliosi antalgica. Accettare una posizione sdraiata porta ad una riduzione del dolore, ma ogni, anche il minimo movimento, di nuovo, porta al suo rafforzamento. La lombodinia acuta si svolge in modo del tutto spontaneo, in un periodo dell'ordine di diversi giorni (in rari casi, diverse settimane). In alcuni casi, si trasforma in lumboiscalgia.

Spesso le cause del dolore acuto nella regione lombare sono la rilevanza della malattia renale, così come le malattie del tessuto renale (pielite, colica renale, infarto renale, perinefrite). Così, il dolore acuto e improvviso che si alza nella regione lombare e si estende ai genitali, all'inguine, alla coscia, mentre accompagnato da minzione dolorosa e frequente, indica colica acuta. La pielite acuta è anche caratterizzata dalla comparsa di mal di schiena, ma il dolore ha un carattere più noioso, l'intensità caratteristica della colica renale in questo caso non è peculiare ad essa.

Per quanto riguarda il lumboischialgia, può essere un dolore riflesso (riflesso), nel cui caso è attribuito un ruolo importante ai recettori del dolore dei legamenti, alle capsule nelle articolazioni intervertebrali e ad altri tipi di tessuti spinali. Inoltre, l'ischialgia lombare può anche essere un dolore radicolare che si verifica quando viene coinvolta una radice spinale. In questo caso, si nota non solo la sua compressione meccanica, ma anche edema, infiammazione e demielinizzazione.

Di norma, il dolore radicolare è caratterizzato da una propria intensità, diversa dal dolore riflesso, che spesso ha un carattere di sparatoria o penetrante di manifestazione. L'irradiazione si verifica nella regione distale della regione innervata dalla radice, che procede in concomitanza con parestesie, intorpidimento, atrofia muscolare e debolezza di questa regione.

All'età di 30-50 anni, la lumboischialgia è provocata dall'ernia del disco e, in età avanzata, i cambiamenti nella natura degenerativa (formazione di osteofiti, ipertrofia legamentosa, ecc.) Diventano fattori importanti in questa materia. In presenza di un ernia del disco, il dolore si verifica spesso quando c'è un movimento bruscamente perfetto o quando è inclinato, quando cade o quando si sta sollevando.

L'ispezione del dorso, di regola, determina la fissità della sua posizione in una posizione leggermente piegata. Spesso, viene rilevata la scoliosi, che aumenta con i tentativi di inclinazione in avanti, ma scompare quando si è sdraiati. La curva in avanti è data con una forte limitazione, mentre può essere eseguita solo dall'articolazione dell'anca. In misura minore, l'estensione è limitata, con un forte aumento delle manifestazioni dolorose più spesso caratteristiche del prolasso del disco.

Quindi, si può riassumere che il dolore con la lombalgia può avere un carattere diverso, cioè essere pulsante, penetrante, lacerante, penetrante. La localizzazione soggettiva del dolore è concentrata nell'area dei muscoli, legamenti e ossa, con o senza irradiazione. La comparsa di fenomeni dolorosi nella lombaggine è dovuta alla stimolazione dei recettori nell'area dell'anello fibroso del disco interessato o nell'area dei legamenti adiacenti ad esso. In risposta, a sua volta, sorge la tensione muscolare tonica.

Durante un attacco, il paziente diventa indifeso, le peculiarità del suo corso portano al congelamento in una o in un'altra postura forzata, un tentativo di cambiamento che porta ad un aumento del dolore e allo sviluppo di spasmi muscolari nella regione lombare. Il dolore può durare per pochi minuti o poche ore o giorni. Lo stato di riposo, così come l'adozione di una posizione sdraiata porta alla remissione del dolore. Di norma, il dolore lancinante nella regione lombare persiste nei giorni successivi, la sua intensificazione si nota quando si tossisce, si china, si starnutisce e si tende in generale.

Trattamento Lombalgia

Nel trattamento della lombalgia, gli specialisti usano una terapia che è coerente con l'algoritmo del dolore che ha causato instabilità nella colonna vertebrale o compressione delle radici nervose (cioè compressione) nella parte vertebrale lombosacrale. La malattia è considerata non come una manifestazione locale del dolore, ma come una causa specifica, che ha provocato questo dolore, basato su di essi, rispettivamente, e il trattamento è selezionato.

Il dolore severo richiede la nomina della terapia farmacologica, che allevia il dolore (eliminarlo) e contribuisce alla riduzione dello spasmo muscolare. In caso di dolore cronico del reparto vertebrale preso in considerazione, si osserva un trattamento efficace quando si usano tecniche come lo stretching spinale, esercizi terapeutici, agopuntura, massaggi, ecc.

In presenza di sintomi caratteristici della lombalgia, è necessario contattare un neuropatologo.

Se pensi di avere la Lombaggine e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora tu.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

lombaggine

Lombalgia è una sindrome vertebrale che si manifesta con cambiamenti nella regione lombare del range di movimento, dolore acuto, deformità della colonna lombare con tenerezza del tessuto e tensione muscolare. E se parliamo in termini semplici, questo è il cosiddetto "mal di schiena", quando una persona dopo il verificarsi di un dolore acuto alla colonna lombare non può piegarsi ed è costretta a prendere una posizione piegata. È in una posizione in cui il dolore ha superato una persona che si congela. Il più delle volte uomini inclini alla lombaggine dopo i trent'anni

Lumbago - ragioni

Il lombalgia può superare una persona a qualsiasi età, tuttavia, nei bambini adolescenti, questa sindrome è estremamente rara. È la definizione popolare di "mal di schiena" che caratterizza molto bene la manifestazione della malattia sotto forma di un improvviso, acuto, acuto dolore che appare dal nulla nella colonna lombare. Nella maggior parte dei casi, la lombaggine si verifica sullo sfondo di un determinato movimento, più spesso si piega in avanti mentre si gira di lato.

Per molto tempo si è creduto che i catalizzatori di questa malattia fossero batteri, virus e tossine che causano l'infiammazione. Attualmente, la causa vertebrale della malattia è stata dimostrata, vale a dire La causa della lombalgia è qualsiasi patologia della colonna vertebrale e più spesso è osteocondrosi lombare. Il nucleo dei dischi intervertebrali perde le loro capacità di deprezzamento e, di conseguenza, l'elasticità, che alla fine porta alla deformazione e alla riduzione dei dischi in termini di dimensioni, si stratificano e si spostano. Di conseguenza, appare il lombaggine.

Il corpo umano al momento dell'attacco fornisce le necessarie cure di emergenza. Il cervello riceve un segnale su un disco intervertebrale spostato e, per evitare danni ancora maggiori, si verifica uno spasmo muscolare che blocca il movimento della parte lesa. In quel momento è molto importante per il paziente assicurare il riposo completo nella postura più ottimale per questa situazione - sdraiandosi sulla sua schiena sulla superficie più rigida, assolutamente piatta, piegando allo stesso tempo le sue ginocchia. Secondo i dati statistici, in circa il 30% dei casi, la causa dello sviluppo della lombalgia non può essere stabilita.

Lombalgia - sintomi

Un attacco improvviso di dolore acuto alla colonna lombare può durare per diversi minuti o ore, e di solito si verifica all'improvviso quando si solleva un peso, un piccolo colpo, durante un movimento imbarazzante, o completamente spontaneamente, come se dal nulla. L'inizio di un attacco è caratterizzato da pazienti come una forte scossa elettrica, come un noioso scoppio di dolore pungente o da un dolore penetrante penetrante nei tessuti profondi. Spesso, allo stesso tempo, c'è una sudorazione profusa. Se il paziente è in uno stato di riposo, il dolore diminuisce leggermente, ma immediatamente aumenta con movimenti intestinali, starnuti, tosse o il minimo movimento. Quando la gravità del dolore diminuisce, la sua localizzazione è vista molto più chiaramente ed è principalmente limitata alle regioni sacrale e inferiore della regione lombare. In alcuni casi, il dolore può essere dato alla colonna vertebrale toracica, rendendo difficile la respirazione.

Le cosiddette posizioni difensive con lombalgia sono piuttosto diverse: il più delle volte il paziente si trova nella posizione del ginocchio-gomito; giace sulla schiena, le gambe piegate alle articolazioni dell'anca; si trova con un cuscino sotto l'addome (sindrome da "bedcloth"), ecc. La flessione della colonna lombare diventa quasi impossibile (un sintomo di una "corda" o "tavola"). Di norma, le sensazioni dolorose sono accompagnate dalla tensione tonificante dei muscoli della colonna lombare, che può portare a iperlordosi, scoliosi rotazionale o cifosi. L'attacco lombare dura in genere da cinque a sei giorni e il numero di momenti dolorosi di picco in persone diverse può fluttuare seriamente (da due o più). Nei periodi tra riacutizzazioni, il paziente avverte disagio e pesantezza nella regione lombare

Lombaggine - diagnosi

La diagnosi iniziale di lombalgia viene eseguita visivamente, sulla base delle manifestazioni esterne caratteristiche di questa sindrome. La presenza di questa malattia è indicata da una limitata mobilità della colonna lombare e da forti dolori acuti. Per escludere altre malattie sintomatiche e una diagnosi più accurata, viene prescritta una risonanza magnetica della colonna lombare (anche a volte la radiografia viene eseguita, ma non è così informativa)

Lombalgia - trattamento

Il trattamento Lumbago deve essere eseguito secondo un programma sviluppato individualmente per un paziente specifico, che deve essere rigorosamente seguito per ottenere il risultato desiderato. Oltre all'osservanza obbligatoria del riposo a letto durante i primi sette-dieci giorni, con un attacco acuto, è indicato l'uso di calmanti e antidolorifici e il blocco novocanico. Inoltre, nel periodo di esasperazione dei lombaggine, si dovrebbe seguire una certa dieta, il cui scopo principale è eliminare completamente gli alimenti che trattengono l'acqua (cibi affumicati, speziati e salati) dalla dieta e limitare il più possibile il consumo di carne e grassi. Ma patate, zuppe di verdure e vari cereali, al contrario, porteranno grandi benefici alla lombaggine.

Un programma completo di trattamento della lombalgia include l'uso dei seguenti metodi: terapia del vuoto, agopuntura, vari metodi di terapia manuale, farmacopuntura, laserterapia, stiramento a secco, terapia della leech (irudoterapia), stimolazione elettrica e magnetopuntura. Nella maggior parte dei casi, il corso del trattamento è limitato a dieci-quindici sessioni e, per alleviare la sindrome del dolore, è sufficiente da una a tre sedute. Va ricordato: prima iniziava il trattamento, migliore era il risultato. Dopo l'eliminazione dei sintomi acuti, al paziente viene prescritto un ciclo di ginnastica terapeutica e idromassaggio.

Lombaggine - Prevenzione

Come è noto da tempo, il principale nemico della colonna vertebrale può essere considerato ipodynamia. Ecco perché la migliore prevenzione della lombaggine è il nuoto, il fitness, il ciclismo e il camminare. La prevenzione delle malattie della colonna vertebrale deve iniziare con trent'anni, è necessario ricordare le regole più semplici per mantenere la spina dorsale in buone condizioni, di seguito elenchiamo le principali:

- Il luogo di lavoro quotidiano dovrebbe essere organizzato nel modo più ergonomico e confortevole. Una sedia o una sedia devono avere uno schienale anatomico, un poggiatesta e braccioli che alleviano bene i muscoli della cintura della spalla.

- In macchina, il sedile dovrebbe essere regolato in modo ottimale per la posizione più comoda della schiena. Durante i lunghi viaggi dietro al volante, è necessario indossare una speciale mantellina da massaggio sulla sedia, che consente di alleviare la tensione muscolare

- In caso di sollevamento forzato, è prima necessario piegare le gambe alle ginocchia, raddrizzare la schiena e solo allora alzarsi in piedi, caricando così le gambe il più possibile, e non la colonna vertebrale. Se necessario, trasferire qualsiasi peso, il peso deve essere distribuito proporzionalmente su entrambe le mani.

- È auspicabile dormire da un lato, poiché è in questa posizione che la colonna vertebrale viene scaricata al massimo durante il sonno (durante il sonno sull'addome, è possibile un disturbo della circolazione sanguigna del cervello). Il cuscino deve corrispondere esattamente all'altezza della spalla

- Assicurati di evitare l'ipotermia

Grazie al regolare allenamento praticabile, la protezione della colonna vertebrale da patologie e disturbi del corsetto muscolare si sta sviluppando perfettamente. Quindi, è sicuro dire che uno stile di vita atletico sano è la chiave per l'assenza di dolore acuto alla schiena.

Cos'è la lombaggine, i farmaci e il trattamento domiciliare

Codice ICD-10: M54.4 (Lombalgia con sciatica), M54.5 (dolore lombare)

Il quadro clinico della malattia è espresso da un forte dolore alla schiena che si verifica durante uno sforzo fisico intenso o non intenso. A volte è sufficiente che una persona tossisca o starnutisca, quindi c'è un mal di schiena nella schiena, dopo di che è impossibile raddrizzarsi.

Quando la sindrome del dolore da lombalgia è localizzata in una piccola parte della regione lombare, se il dolore si irradia in altre parti del corpo, sotto la cintura, si dice che la malattia è accompagnata da sciatica.

L'attacco può durare alcuni minuti o ore. Di solito, gli uomini sono inclini al problema, ma i sintomi della sciatica si manifestano spesso nelle donne.

Cosa causa lombalgia

La causa principale è la deformità, lo spostamento dei dischi intervertebrali o delle vertebre, che causa dolore e spasmo a causa dell'eccitazione delle terminazioni nervose.

I dischi e le vertebre sono danneggiati e spostati durante intensi sforzi fisici, lesioni e sollevamento pesi.

In rari casi, i disturbi congeniti del sistema muscolo-scheletrico diventano la causa della malattia. Più raramente, il problema si verifica a causa di varie neoplasie nella colonna vertebrale o reumatismi.

La causa della lombalgia con sciatica può aumentare il peso corporeo in caso di un disordine metabolico o durante la gravidanza, a seguito della quale aumenta la pressione sulla colonna vertebrale.

sintomi

I principali segni di lombalgia includono:

  1. Forte dolore che sembra un raffreddore nella parte bassa della schiena. Spesso il dolore pulsa, si lacera, penetra e si osserva nei muscoli della schiena. Se i sintomi del dolore si verificano nella coscia o nella natica, viene osservata la sciatica, che è associata alla pressione sul nervo sciatico. Il dolore è più pronunciato per mezz'ora, quindi scompare, ma può riprendere di notte. Di solito l'attacco scompare completamente in pochi giorni.
  2. Lo spasmo muscolare della parte bassa della schiena appare riflessivo sullo sfondo del dolore, spesso sembra lo sforzo dei muscoli della coscia o dei glutei. Alla palpazione, puoi scoprire che i muscoli sono densi.
  3. La riduzione della mobilità delle articolazioni spinali causa anche sintomi della malattia, il dolore non consente alla persona di muoversi, quindi è costretto a stare fermo in una posizione, sporgendosi leggermente in avanti. Qualsiasi tentativo di movimento provoca dolore acuto. Una persona non può muoversi indipendentemente o con aiuto.

A causa di forti dolori, una persona deve essere in due posizioni per lungo tempo, il che lo aiuta a sopravvivere ai sintomi della malattia:

  • sdraiato sulla schiena con le ginocchia piegate;
  • sdraiato a pancia in giù con un cuscino piantato.

Se la malattia è accompagnata da sciatica, la natura del dolore cambia, diventa dolorosa e acuta, spazzando in profondità nelle ossa, muscoli e legamenti.

Non solo può dare alle parti inferiori del corpo, ma anche causare intorpidimento, formicolio, bruciore di alcune aree. Sciatica di solito colpisce la zona lombare e regredisce in una gamba.

Lombalgia richiede un trattamento, altrimenti i sintomi della malattia si verificheranno ogni volta con ipotermia, sollevamento pesi, movimenti scomodi.

Trattamento farmacologico

I farmaci per il trattamento possono essere prescritti solo da un medico, in alcuni casi vengono prescritte pillole, le iniezioni vengono somministrate agli altri.

La terapia non elimina le principali cause di lombalgia con sciatica (dislocazione, deformità delle vertebre o dischi intervertebrali), il trattamento farmacologico allevia il processo infiammatorio, elimina il dolore e lo spasmo causato dalla spremitura delle radici nervose.

Di solito il trattamento viene effettuato utilizzando:

Inoltre, il medico può prescrivere tranquillanti, farmaci con effetto sedativo. Le iniezioni che sono molto più veloci delle pillole sono attribuite al dolore acuto e insopportabile.

Ginnastica terapeutica

Come esercizio di fisioterapia, il medico prescrive esercizi che alleviano i principali sintomi della lombalgia. In diversi periodi della malattia, gli esercizi differiscono per intensità:

  1. Nel periodo acuto della malattia, che è caratterizzato da 1-2 giorni dopo l'inizio di un attacco, è necessario eseguire solo movimenti leggeri (rotazioni) con i piedi e le mani, distesi sul dorso, su una superficie piana. Puoi anche alzare le braccia e piegare le gambe alternativamente sulle ginocchia o orizzontalmente di lato. Gli esercizi sono eseguiti lentamente.
  2. A partire da 3 giorni per i prossimi 4, si consiglia di eseguire esercizi che portano alla tensione dei muscoli dei glutei, muscoli addominali. È anche necessario sollevare la regione lombare, per piegare le ginocchia piegate ai lati. Gli esercizi vengono anche eseguiti in posizione supina.
  3. Nel periodo subacuto, che arriva in poche settimane, i sintomi della malattia sono alleviati da una serie di esercizi che intensifica la circolazione del sangue nella regione lombare. In parallelo, i muscoli spasmodici dovrebbero essere allungati. In questo caso, puoi fare gli esercizi con l'aiuto di gambe, braccia e spalle, sdraiati sulla schiena, alzandoli e abbassandoli.

fisioterapia

Un approccio globale al trattamento della lombaggine comprende le procedure fisioterapeutiche, che il medico consiglia di iniziare dopo la cessazione del dolore acuto bruciante. Di solito il trattamento viene effettuato utilizzando:

  • terapia magnetica;
  • terapia diadinamica;
  • terapia di amplifulse;
  • irradiazione ultravioletta;
  • elettroforesi;
  • bagni rilassanti.

Inoltre, il medico può prescrivere terapia manuale, agopuntura, riflessologia, digitopressione.

Cosa puoi fare a casa

Il trattamento del lombalgia a casa è ridotto a misure preventive che aiutano ad alleviare il dolore, prevengono la comparsa di nuovi attacchi.

  • per il periodo di dolore acuto osservare la posizione forzata, sdraiati sulla schiena con le gambe piegate o sullo stomaco con un cuscino piantato. Questa posizione aiuta a rilassare i muscoli grandi della parte bassa della schiena e ridurre il dolore. Con l'inizio di un attacco, è meglio che il paziente non si muova per diverse ore;
  • usare antidolorifici prescritti da un medico;
  • usare unguenti e gel per alleviare il dolore e l'infiammazione;
  • indossare una cintura elastica di lana, vita aderente. Tale compressione dei muscoli lombari aiuta a ridurre il gonfiore e ad agire sui recettori cutanei con calore traboccante;
  • attenersi a una dieta, riducendo l'uso di prodotti che mantengono fluido nel corpo;
  • fare terapia fisica, che è grande per lombalgia con sciatica.

lombaggine

La lombalgia è un tipo caratteristico di dolore nella colonna vertebrale lombosacrale che si verifica sullo sfondo di alterazioni degenerative o lesioni della colonna vertebrale. La condizione è accompagnata da mal di schiena acuto e limitazioni motorie gravi. La diagnosi viene stabilita sulla base del quadro clinico, dei risultati della spondilografia, della risonanza magnetica o della TC della colonna vertebrale, degli esami del sangue e del liquido cerebrospinale. Il trattamento ha lo scopo di eliminare il fattore causale, così come la reazione dolorosa, l'infiammazione, i gonfiori e i disturbi del movimento della colonna vertebrale.

lombaggine

Il lombalgia è una condizione patologica, che viene chiamata nella gente comune come un "mal di schiena" nella parte bassa della schiena. Il processo patologico può essere primario, come risultato di cambiamenti legati all'età nella colonna vertebrale e secondaria, la manifestazione di un'altra malattia (lombalgia, ernia, sublussazione delle vertebre, trauma, osteocondrosi della colonna vertebrale, ecc.). Il più delle volte, la lombalgia ha un carattere secondario e si sviluppa sullo sfondo di un altro processo patologico. Non si verifica nei bambini e negli adolescenti, è più spesso osservato nelle persone di età giovane e media (dopo 25 anni), meno spesso negli anziani. Abbastanza rapidamente si trasforma in una forma cronica. Non confondere il dolore con lombalgia e radicolite, sono rappresentati da diversi processi patologici.

Il motivo principale per la comparsa della lombaggine nella parte posteriore è il superlavoro e la tensione muscolare nella regione lombare a causa di movimenti improvvisi, aumento dello sforzo fisico. Lombalgia si verifica con cambiamenti distruttivi nella colonna vertebrale. In risposta all'irritazione delle terminazioni nervose e dei recettori localizzati nella regione dell'anello fibroso del disco intervertebrale, si verifica uno spasmo muscolare riflesso accompagnato da dolore. Si nota che la lombalgia è più comune tra gli uomini di mezza età. Il surriscaldamento dei tessuti lombari (durante il lavoro attivo, lo sport) con ulteriore ipotermia può provocare lo sviluppo della lombalgia lombare. affaticamento muscolare; svolte spensierate, movimenti improvvisi del corpo; prolasso del disco intervertebrale; aggravamento di processi infettivi. Dopo l'impatto del fattore traumatico nel segmento del disco vertebrale, l'anello fibroso è strappato, la protrusione del disco intervertebrale, lo spostamento del nucleo polposo, la rottura dei legamenti.

I sintomi della lombalgia

Il forte dolore alla schiena è il sintomo principale della lombalgia. Un attacco doloroso appare nel momento di intenso carico o qualche tempo dopo l'azione del fattore predisponente (ipotermia, perdita del disco intervertebrale). Il dolore è insopportabile, paralizzando una persona per un po '; si irrigidisce in una posa in cui un attacco si blocca, a volte i pazienti cadono. Il dolore può sparare, palpitare, dare ai tessuti e agli organi vicini. Il lombo è "costretto", cioè i muscoli sono bruscamente tesi, a volte la tensione si estende ai muscoli delle natiche, delle gambe; tronco leggermente inclinato in avanti. Non è possibile piegare la schiena (schede sintomo). A letto, gli ammalati giacciono sulla schiena con le gambe sollevate allo stomaco o sullo stomaco con un cuscino piantato. I pazienti si siedono molto attentamente, appoggiandosi sulle mani (un sintomo di un treppiede).

L'attacco della lombalgia del paziente lo colse di sorpresa: si blocca in una certa postura, ha paura di muoversi e cambiare la sua posizione del corpo, poiché anche un piccolo movimento provoca un aumento del dolore. La durata di un attacco lombare lombare può variare da pochi minuti a 1-2 ore e persino a giorni. L'intensità del dolore può essere così elevata che i pazienti hanno bisogno di un aiuto urgente da un neurologo o vertebrologo.

Diagnosi della lombalgia

Il quadro clinico della lombalgia è sufficiente per fare la diagnosi corretta. Nella storia del paziente, l'osteocondrosi, l'ernia intervertebrale, le lesioni della colonna vertebrale e altre patologie dell'apparato muscolo-scheletrico sono più spesso osservate.

Per ottenere le informazioni più dettagliate, sono prescritte la risonanza magnetica o la TC della colonna vertebrale e la spondilografia, poiché questi metodi di esame consentono di stabilire cambiamenti patologici nell'osso e nelle strutture articolari, identificare gli osteofiti e determinare la localizzazione del fuoco infiammatorio. La puntura lombare viene utilizzata per raccogliere il liquido cerebrospinale per ulteriori studi, a volte questo metodo di esame viene utilizzato contemporaneamente all'introduzione di antidolorifici, farmaci antinfiammatori direttamente nel centro dell'infiammazione e del dolore. Mielografia utilizzata anche - radiografia spinale, eseguita dopo la puntura lombare, con l'introduzione del contrasto.

I metodi di ricerca di laboratorio sono prescritti per rilevare la presenza di segni evidenti di infiammazione nel test del sangue (aumento della conta dei globuli bianchi, spostamento dei leucociti).

Trattamento Lombalgia

Il trattamento della lombalgia dovrebbe essere diretto alla causa dello sviluppo della malattia - cambiamenti distruttivi nelle articolazioni della colonna vertebrale. Inoltre, gli esperti prestano attenzione ai sintomi della patologia: dolore, infiammazione, gonfiore, restrizioni nei movimenti. Durante un attacco vengono prescritti antidolorifici, farmaci antinfiammatori non steroidei e antispastici.

Nel periodo acuto della malattia, è prescritto il riposo a letto. Movimenti attivi proibiti che possono aumentare il dolore o provocare l'emergere di nuovi attacchi di lombalgia. Lo spazio del letto dovrebbe essere moderatamente duro, in nessun caso non si può dormire su un letto con molle cascanti e un materasso morbido e irregolare. Con l'aiuto dell'irradiazione UV, del massaggio terapeutico e di altre fisioterapie, è possibile ridurre l'intensità del dolore, eliminare i segni di infiammazione e ridurre le manifestazioni patologiche. È molto importante adottare un approccio responsabile a tutte le prescrizioni mediche, non disturbare il riposo a letto, non ridurre o aumentare i dosaggi dei farmaci terapeutici prescritti.

Per migliorare il flusso sanguigno e la circolazione linfatica, ai pazienti viene mostrato l'uso delle seguenti procedure: agopuntura, terapia ad ampulenza, terapia manuale, ginnastica terapeutica (terapia fisica), fangoterapia, applicazioni con composizioni terapeutiche nella parte bassa della schiena, massaggio rilassante classico, laserterapia, magnetoterapia. Si raccomanda di combinare la terapia manuale con l'agopuntura e il massaggio. Il fisiotreatore innesca i processi rigenerativi, combatte l'edema dei tessuti, riduce il dolore e ripristina rapidamente le prestazioni.

Speciali esercizi ginnici vengono assegnati dopo la rimozione del dolore acuto e dell'infiammazione. Uno sforzo fisico moderato ha un effetto complesso sui tessuti della zona lombare e sulle strutture cartilaginee della colonna vertebrale: rafforzano la struttura muscolare che mantiene le vertebre in una posizione naturale e non consente lo sviluppo di ernie intervertebrali; attivare i processi metabolici nelle articolazioni della colonna vertebrale; rafforzare i processi di auto-guarigione e rigenerazione; aumentare l'elasticità dei legamenti e della cartilagine della colonna vertebrale; espandere la gamma di movimento; ridurre il rischio di recidive di lombalgie; migliorare la prognosi dell'osteocondrosi, l'ernia intervertebrale; alleviare la tensione muscolare.

L'evento terapeutico più importante per la lombaggine è la cifosi della colonna lombare. Il paziente deve essere disteso sulla schiena con le gambe piegate ad angolo retto nelle articolazioni dell'anca e del ginocchio, con la gamba appoggiata su uno sgabello coperto con una coperta. In alcuni casi, la posizione sull'addome sotto la quale sono posizionati diversi cuscini sarà più fisiologica per il paziente.

Si raccomanda che i pazienti con lombalgia almeno qualche volta all'anno riposino in mare, in un clima caldo. L'acqua di mare e l'aria contribuiscono al ripristino del metabolismo nei tessuti della colonna vertebrale, aumentano l'elasticità dei legamenti e delle articolazioni, alleviano le sensazioni dolorose.

Prognosi e prevenzione

Con una cura tempestiva per le cure mediche, la prognosi della lombaggine è favorevole. Ma se non segui i consigli medici, salti i dottori, non ti prendi cura della tua salute, allora il fuoco lombare apparirà sempre più spesso. Prima o poi, sorgeranno le cosiddette sindromi radicolari (radicolite) e le conseguenze irreversibili che possono causare disabilità e ridotta qualità della vita.

Per la prevenzione della lombalgia, si raccomanda di evitare l'ipotermia. Dopo il lavoro fisico o lo sport, non puoi uscire immediatamente o immergerti nell'acqua fresca. È anche necessario evitare brusche curve del corpo per non provocare accidentalmente lo spostamento delle vertebre.

Lumbago: che cos'è e le ragioni del suo sviluppo

L'eccessiva attività fisica è piena di conseguenze. Di regola, la colonna vertebrale e il rene spesso diventano l'area interessata. Lombalgia - una malattia che è una conseguenza dello stress.

Tuttavia, questo non è l'unico motivo per l'origine di questa malattia. Questo articolo discuterà cos'è il lombaggine, quali sono i metodi di trattamento e come sbarazzarsi del dolore acuto nella regione lombare una volta per tutte.

Cos'è?

Lumbago (aka lumbodynia) - questo è ciò che viene comunemente chiamato "back shot". In altre parole, durante una vigorosa attività fisica, piegando o sollevando oggetti pesanti, si verifica in alcuni casi un'eccessiva tensione dei legamenti e dei muscoli della schiena - la perdita del disco vertebrale.

La propensione alla malattia si osserva in tutte le categorie di età. Ai primi sintomi, è necessario prestare attenzione allo stile di vita, alla dieta e alle dimensioni dell'attività fisica di una persona (è auspicabile calcolare il livello giornaliero).

cause di

La causa più comune della malattia è l'irritazione dell'anello fibroso, della schiena e dei legamenti interossei della colonna vertebrale, nonché di altri legamenti.

Di norma, quasi tutti i dolori nella regione lombare sono non specifici, in altre parole - senza cause pregiudiziali e finali. I medici associano il dolore emergente con una lesione del sistema muscolo-scheletrico, stretching o deformazione del disco intervertebrale.

La causa principale del dolore è l'esercizio eccessivo, il sollevamento pesi costante. Classificare la lombalgia è estremamente difficile, perché ogni malattia della regione posteriore e lombare ha sintomi simili.

A volte questo è un fenomeno legato all'età, poiché nel tempo i dischi intervertebrali diventano inutilizzabili, vengono cancellati o perdono stabilità. Inoltre c'è uno spazio vuoto tra di loro e appare la possibilità di un'ernia intervertebrale.

Meccanismo di sviluppo della malattia

Inizialmente, i sintomi praticamente non si fanno sentire, sebbene la malattia stia progredendo attivamente. In alcuni casi, il periodo di incubazione si verifica per anni, fino a un punto critico. Bassa mobilità della regione posteriore e lombare, forti dolori durante il sollevamento di oggetti pesanti: questo è il primo sintomo.

I medici distinguono due categorie di sviluppo della malattia: attiva e passiva.

Con il palcoscenico attivo, il dolore arriva quasi immediatamente, dopo la rottura della schiena. Il periodo di incubazione è assente. Lo stadio passivo dello sviluppo è un processo lento e lungo.

Possono esserci occasionali dolori fastidiosi, stanchezza inaspettata nella parte posteriore e lombare, e il paziente può riferirsi alla normale stanchezza. Di norma, la lombalgia può coesistere con una persona per tutta la vita, mentre praticamente non si manifesta.

Malattia dei lombi: classificazione e fasi della malattia

Il mal di schiena nella schiena è la principale causa di dolore nella regione posteriore e lombare. Tuttavia, ciò non esclude la possibilità che tali dolori siano l'eterno compagno dell'uomo.

Di norma, ci sono diversi fattori che possono provocare un attacco di lombalgie:

  • Ipotermia.
  • Esercizio più intenso
  • Dormire in una posizione scomoda.
  • Frequenti movimenti bruschi
  • Sport (sollevamento pesi).

Secondo i neuropatologi, la lombalgia può essere provocata anche da un fattore psicologico. Ad esempio, una situazione di forte stress, depressione.

classificazione

La malattia dei lombi può essere classificata in base alla durata della malattia. Di norma, ci sono tre categorie principali:

  • Acuta (durata fino a 4 settimane).
  • Subacuto (fino a tre mesi).
  • Periodo cronico (da tre mesi a un anno).

Questa classificazione è fatta da medici in istituzioni mediche. Indipendentemente difficile da determinare non solo la fonte della malattia, ma anche per stabilire la durata esatta.

palcoscenico

Dalla pratica medica è noto che ci sono due stadi della malattia dei lombi, cioè attivi e passivi.

Lo stadio attivo è una manifestazione istantanea del dolore, subito dopo l'inizio dello sviluppo della malattia. Questo stadio è classificato come un periodo acuto della durata della malattia. Il dolore si fa sentire in quasi ogni movimento, l'attività fisica aggrava significativamente la condizione generale.

Lo stadio passivo è un lento processo di sviluppo. In generale, il dolore nella parte bassa della schiena persiste, ma si sente estremamente raramente, e senza un eccessivo sforzo fisico, la malattia dei lombi non si fa sentire. Questo stadio è pericoloso in quanto la malattia è piuttosto difficile da rilevare, poiché non si osservano sintomi associati.

Lombalgia: sintomi e trattamento della malattia

Il primo e principale sintomo è un dolore improvviso. Con qualsiasi movimento, nitido o liscio. Soprattutto si manifesta dopo considerevole ipotermia della vita. Il dolore limita completamente il movimento, può paralizzare temporaneamente una persona.

La durata di tale dolore è da una settimana a diversi mesi. Non ci sono altri sintomi con cui è possibile identificare la malattia.

C'è solo il fattore precedente - iperlordosi, che è una vertebra sporgente nella regione lombare.

diagnostica

La diagnosi è necessaria per rilevare la malattia della lombalgia, solo un medico può determinare i sintomi e il trattamento. Di norma, l'esame si svolge nell'area delle vertebre lombari (ce ne sono solo cinque).

La diagnosi consiste nella seguente serie di procedure:

  • Intervistare il paziente, esaminare i reclami, stabilire il tempo approssimativo di inizio del dolore.
  • Esame diretto diretto da un medico per rigonfiamento delle vertebre.
  • Palpazione, lo studio della sensibilità e della gamma di movimento.
  • Analisi generale del sangue e delle urine.
  • Raggi X, in alcuni casi, risonanza magnetica.
  • Valutazione dello stato psicologico del paziente (se la causa è nascosta nel fattore psicologico - stress).

Una diagnosi così dettagliata è necessaria per stabilire una diagnosi preliminare e una prescrizione di un corso di trattamento per una malattia.

Pronto soccorso per lombalgie e trattamento domiciliare

L'assistenza di emergenza è estremamente rara, solo in singoli casi individuali. È necessario se il dolore supera la frequenza consentita e ogni movimento del paziente è dato dolore alla schiena. Di norma, è il trattamento con il massaggio, l'agopuntura o la terapia manuale risparmiante, in altre parole, con metodi di medicina integrale.

La terapia di emergenza è prescritta, rigorosamente sotto la supervisione di un medico. Se un metodo di trattamento non ha alcun effetto e risultati, è necessario passare immediatamente a un altro metodo.

Il trattamento domiciliare è estremamente sconsigliato, anche se, in linea di principio, è possibile eseguire personalmente le procedure sopra descritte. Si raccomanda inoltre di mantenere le condizioni generali del paziente con l'aiuto di pomate anestetiche, massaggi giornalieri (preferibilmente prima di coricarsi), riscaldamento e agopuntura (quando si chiama uno specialista a casa).

Regime di trattamento standard

Una volta stabiliti i sintomi della lombaggine e prescritto il trattamento, è possibile procedere al trattamento immediato.

Il regime di trattamento standard è una combinazione di esercizi e un corso di terapia. Con l'aiuto di una serie speciale di esercizi, i medici stanno cercando di normalizzare l'attività della regione lombare e le medicine sono progettate per alleviare il dolore durante il trattamento.

Ad esempio, una persona prende una posizione sdraiata e alza leggermente le ginocchia. In questa condizione, il paziente dovrebbe trascorrere la maggior parte della giornata. Questo metodo è chiamato cifosi della colonna vertebrale, e aiuta a sbarazzarsi di forti dolori, contribuisce alla riabilitazione rapida del paziente.

Per quanto riguarda le medicine, vengono usati anestetici standard: Aspirina, Ibuprofene, Ketanov. Non curano la malattia, ma aiutano a mantenere le condizioni generali del paziente.

Trattamento chirurgico

Se la medicina integrale non porta risultati adeguati e le condizioni del paziente peggiorano, viene presa in considerazione la possibilità di eseguire un intervento chirurgico per eliminare la patologia che provoca lo sviluppo della malattia.

Di norma, questa è un'operazione chirurgica (in alcuni casi è necessaria la presenza di un neurochirurgo), che viene eseguita in anestesia generale.

I principali tipi di operazioni sono suddivisi in diversi tipi:

  • Cifoplastica. Con questa operazione, la forma originale delle vertebre viene ripristinata, persa a causa di lesioni o deformata da uno sforzo fisico eccessivo. Piastre di acciaio chirurgico possono essere inserite o può essere applicata una speciale soluzione di rinforzo.
  • Discectomia. Una procedura standard per sbarazzarsi di un'ernia intervertebrale, durante la quale viene rimossa la parte interessata (o completamente) del disco spinale.
  • Foraminotomia. L'operazione è progettata per rimuovere frammenti del disco o vertebra, restringendo il canale attraverso il quale passano le radici nervose.

Ci sono molti altri modi di intervento chirurgico e tipi di operazioni, ma i medici cercano di lasciare questa opzione solo per un caso critico.

Come trattare la fisioterapia e il massaggio della lombalgia

Questo tipo di trattamento ha lo scopo di ripristinare la forma originale delle vertebre lombari, ripristinare la loro attività e normalizzare il lavoro delle terminazioni nervose. La procedura include una serie di esercizi e attività fisiche speciali che contribuiscono alla normalizzazione della regione lombare e all'eliminazione del dolore.

Ad esempio, stai vicino al muro. Questo è un esercizio standard per la postura dell'allineamento. Con l'aiuto di esso, il lavoro della colonna vertebrale è normalizzato, le vertebre sinistra stanno al loro posto e il dolore passa completamente.

È molto importante dedicare non più di 15 minuti per ciascuna procedura, specialmente all'inizio del processo di riabilitazione.

Agopuntura per lombalgia

Fino ad ora, i medici non possono dare una risposta a come trattare la lombalgia con l'agopuntura. Questo metodo non è così popolare che non ha nemmeno superato la ricerca corretta. Tuttavia, le cliniche private usano spesso una tecnica simile e, come mostrano i risultati, è difficile stabilire un effetto non ambiguo. In un caso, la terapia è efficace, nell'altro - non dà alcun miglioramento.

Terapia manuale per lombalgia

La terapia manuale è un metodo per ripristinare artificialmente le vertebre che hanno lasciato il posto con l'aiuto di uno specialista. Questo metodo è davvero efficace. Il chiropratico sa come trattare la lombalgia. Studia attentamente l'area interessata, trova

un punto chiave di uscita della vertebra e movimenti abili lo riporta indietro, il trattamento richiede diverse sedute. Secondo i medici, la terapia manuale è molto efficace e dovrebbe essere utilizzata prima.

Massaggio con lombalgia

Il massaggio per questa malattia non dovrebbe essere maleducato. La durata non dovrebbe superare i 15 minuti.

Le principali tecniche di massaggio per questa malattia:

  • Generale massaggio rilassante alla schiena per rilassare i muscoli e alleviare l'infiammazione.
  • Rilassamento della schiena.
  • Sfregamento (spesso combinato con il riscaldamento) della regione lombare.

Lo scopo principale del massaggio è di alleviare i primi sintomi (infiammazione e dolore). Un massaggio ruvido può interferire con la circolazione sanguigna, rimuovere la vertebra rilasciata e portare a conseguenze ancora più complesse. La procedura deve essere eseguita da un medico qualificato o da uno specialista esperto nel salone di massaggio.

ginnastica

In caso di lombodinia acuta discogenica, al paziente viene dato un periodo di riposo a letto. Uno stile di vita attivo, il minimo esercizio è completamente escluso. Le procedure relative alla ginnastica si risolvono solo dopo che l'infiammazione e il dolore sono scomparsi. In generale, questa non è una procedura medica, ma preventiva, che include tutta una serie di esercizi fisici mirati a rafforzare i muscoli della schiena.

dieta

Con questa malattia, viene prescritta una dieta molto severa. I cibi piccanti, grassi, salati e fritti sono severamente proibiti. Una dieta corretta è prescritta da un nutrizionista, che deve dipingere un menù giornaliero con prodotti e dosaggi raccomandati. Il mangiare abituale può portare al ritorno del dolore, poiché le categorie sopra elencate di cibo possono esacerbare il dolore.

Metodi tradizionali di trattamento

In generale, è una combinazione di tutti i metodi di cui sopra, con una speciale diluizione dei rimedi popolari. Ad esempio, puoi indossare una cintura di riscaldamento speciale. Dovrebbe essere esclusivamente di lana naturale per migliorare l'effetto riscaldante, alleviare il dolore rapidamente ed eliminare l'infiammazione.

Puoi anche usare il rimedio popolare - trementina. Il farmaco viene applicato nell'area vertebrale e martellato fino a quando non viene assorbito. Successivamente, viene applicata la tela cerata, la zona interessata è isolata con cotone idrofilo o una sciarpa soffice, e il farmaco viene indossato sul corpo per 40-50 minuti. Dopo aver bisogno di pulire accuratamente la parte bassa della schiena dai resti di unguento. Se c'è una forte sensazione di bruciore, è necessario interrompere il corso del trattamento e attendere alcuni giorni, dopo - ripetere.

La medicina tradizionale è un deposito di saggezza curativa. Di regola, è possibile trovare in esso metodi di trattamento per qualsiasi malattia della colonna vertebrale, lombare e molte altre malattie della schiena.

Trattamento riabilitativo dopo lombalgia

La riabilitazione dopo la malattia è il processo più importante. Dipende da lui il completo recupero, il mantenimento della forma fisica e il pregiudizio dell'emergere di una nuova focalizzazione dell'infiammazione.

Di norma, la riabilitazione consiste in varie procedure e metodi:

  • Indossare un corsetto correttivo speciale. Aiuta a mantenere le vertebre nella posizione iniziale (e, dopo la terapia manuale, in uno stato modificato) e ad escludere la possibilità di una nuova uscita dalla vita.
  • Una visita al centro massaggi per mantenere uno stato rilassato dei muscoli della schiena (facilita la pronta guarigione).
  • Puoi andare al mare o visitare le sorgenti salate.
  • È ragionevole pianificare il tempo libero, allocare correttamente riposo ed esercizio fisico. Di norma, la prima settimana dopo la fine del trattamento, è severamente vietato qualsiasi tipo di lavoro fisico, nonché uno stile di vita attivo.

La riabilitazione è finalizzata a mantenere la forma fisica di una persona e ad escludere la possibilità di un nuovo processo infiammatorio. Il lombalgia è pericoloso perché se non è completamente guarito, presto la malattia acquisirà nuova forza e colpirà di nuovo la regione lombare.