Dal morbo di Alzheimer aiutano le ricette popolari e la dieta

Abbastanza spesso si incontra una patologia progressiva del cervello, caratterizzata da perdita di memoria, difficoltà nelle varie azioni, problemi con la parola, perdita di orientamento nello spazio e nel tempo, cambiamenti di personalità, instabilità dell'umore, è chiamata malattia di Alzheimer. La malattia prende il nome dallo scienziato tedesco, che per primo descrisse la malattia e i suoi sintomi.

Secondo le statistiche, lo sviluppo di questa malattia è più suscettibile agli anziani. Sfortunatamente, la malattia è incurabile. Tuttavia, ci sono molti modi per aiutare non solo a rallentare la progressione della malattia, ma anche a prevenire il suo verificarsi. Il trattamento della malattia di Alzheimer con i rimedi popolari è efficace e aiuterà a ridurre al minimo le manifestazioni della malattia.

Cosa provoca lo sviluppo della malattia?

La storia della vita. In qualche modo una donna anziana lamentava un deterioramento della memoria, oltre a disturbi nell'orientamento nello spazio e nel tempo. Inoltre, il paziente ha sperimentato la comparsa di molteplici disturbi del linguaggio, nonché la progressiva perdita di altre abilità. Dopo un po 'di tempo, la donna divenne indifesa. Ha avuto sempre più demenza. Ha smesso di riconoscere parenti e amici. Dopo cinque anni è morta.

Questo è successo nel 1906. A quel tempo, i medici e la medicina in generale, rispetto a oggi, avevano meno opportunità. Alois Alzheimer, uno scienziato tedesco, nello studio del cervello del defunto ha rivelato una nuova forma nosologica, caratterizzata da cambiamenti nelle neurofibrille (il sistema di supporto e drenaggio dei neuroni).

Oggi, sapendo quale sia la patologia e sapendo come trattare la malattia di Alzheimer, i medici hanno l'opportunità di prolungare la vita dei pazienti, oltre a minimizzare i sintomi del disturbo, e anche di più: per prevenirne l'insorgere.

La causa esatta dello sviluppo della patologia nella medicina moderna non è ancora nota. Tuttavia, ci sono diversi fattori che, in un modo o nell'altro, possono provocare la comparsa di un disturbo cerebrale. Quindi, l'insorgenza della malattia di Alzheimer può essere dovuta a:

  • predisposizione genetica;
  • la presenza di patologie del sistema cardiovascolare, in particolare l'ipertensione;
  • mancanza di acidi grassi dietetici;
  • stress frequente;
  • la presenza di abitudini dannose.

È dimostrato che la patologia è più comune nelle persone di vecchiaia, e la metà debole della società ne soffre in misura maggiore.

Rimedi popolari contro l'Alzheimer

I metodi di trattamento non tradizionali in combinazione con la terapia prescritta dal medico possono portare buoni risultati. È importante aderire a tutte le raccomandazioni del medico, prendere i farmaci prescritti. È necessario usare composizioni da componenti naturali e vegetali. Ricorda, questo è un metodo ausiliario di terapia e, se sostituisci completamente la terapia farmacologica con farmaci, questo può portare a conseguenze disastrose.

Le seguenti composizioni di erbe medicinali sono antidepressivi naturali. Contribuiranno a migliorare la circolazione cerebrale, migliorando la condizione, riducendo al minimo la manifestazione della patologia.

1. L'uso del brodo di guarigione. Mescolare nella stessa proporzione i frutti di Schizandra cinese con rizoma di ginseng. Lessare le materie prime nella quantità di quindici grammi con acqua bollita - un litro. Mettere il recipiente sul fuoco, attendere che bolle, quindi bollire la composizione per un quarto d'ora. Utilizzare ¼ tazza di bevanda filtrata più volte al giorno.

2. Motherwort di tintura contro la malattia. Questo strumento aiuta a normalizzare la pressione, a calmare il sistema nervoso con segni visibili di eccitabilità e aggressività. Versare 20 grammi di rizomi secchi schiacciati della pianta con alcool medico - 500 ml. Conservare un contenitore ben chiuso in un luogo fresco per due settimane. Utilizzare un cucchiaio del farmaco filtrato diluito in 50 ml di acqua tre volte al giorno.

3. Ginkgo biloba nel trattamento della malattia. Versare le foglie secche schiacciate della pianta nella quantità di 50 grammi in un contenitore di vetro. Versare la vodka cruda - mezzo litro. Chiudere il contenitore e pulire a freddo per mezzo mese. Prendi dieci gocce di medicine due volte al giorno.

4. L'uso della tintura Dioscorea. Questo medicinale aiuta a migliorare il funzionamento del cervello. Versare 100 grammi di rizomi finemente tritati della pianta con vodka - litro. Metti il ​​contenitore ben chiuso in un luogo fresco per due settimane. Si consiglia di consumare un cucchiaio della composizione tre volte al giorno.

5. L'uso di tè curativi. Ci sono molte piante che hanno effetti anti-depressivi e aiutano anche a stimolare il lavoro dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria. Accoppia 15 grammi di Hypericum frantumato in cinquecento millilitri di acqua bollita. Insisti alla composizione in un thermos per un'ora. Bevi ½ tazza di bevanda filtrata quattro volte al giorno. In modo simile, i tè sono fatti di erica, cicoria, leuzei, calamo.

6. Tè forte contro la frustrazione. Si consiglia di bere due tazze di tè verde o nero ogni giorno, ma solo forte. Il tè aiuta nell'attivazione delle cellule nervose. Il tè verde è un deposito di antiossidanti. Se lo si desidera, è possibile aggiungere il miele alla bevanda.

7. Trattamento del miele di Alzheimer. Il fatto che il miele migliori la memoria e abbia proprietà anti-sclerotiche è noto a molti. Si consiglia di mangiare tutti i giorni, tre cucchiai del prodotto.

Dieta di Alzheimer

Il fatto che sia necessario ridurre al minimo o addirittura meglio eliminare l'uso di piatti affumicati, piccanti, fritti e grassi, dolci, prodotti farinosi è chiaro a tutti. La dieta dovrebbe essere equilibrata e fortificata.

Consiglia di utilizzare nella dieta:

  • Mirtillo. Questa bacca ha potenti proprietà antiossidanti. Inoltre, il consumo regolare di mirtilli nel cibo aiuterà a rallentare i cambiamenti nel cervello associati all'età.
  • Citrus. Sono ricchi di acido ascorbico.
  • Carote - un magazzino di beta-carotene.
  • Barbabietole, piselli, cereali, cavoli - ricchi di acido folico.

Prevenzione delle malattie

Per prevenire lo sviluppo della malattia è necessario:

  • mangiare bene;
  • curare le malattie del sistema cardiovascolare;
  • evitare situazioni stressanti;
  • condurre uno stile di vita attivo;
  • camminare più spesso all'aria aperta;
  • utilizzare almeno due litri di liquido ogni giorno.

È noto che la malattia colpisce persone con livelli di intelligenza medio-bassi. Per prevenire il suo sviluppo, allenare la memoria, leggere di più, imparare nuove cose, imparare le lingue straniere. Trova una lezione di tuo gradimento. Non importa cosa sarà: pesca, yoga, canto. La cosa principale è che la tua vita sarà ricca e diversificata.

Il rifiuto delle cattive abitudini (fumare, bere alcolici) è la chiave della longevità. Prendere vitamine Non dimenticare anche di controllare lo zucchero e la pressione sanguigna. Ultimo, ma non meno importante, sottoponiti a test per il morbo di Alzheimer regolarmente. Ciò contribuirà alla diagnosi tempestiva.

Trattamento della malattia di Alzheimer con fitoterapia e rimedi popolari

La malattia di Alzheimer è un cambiamento irreversibile e progressivo nel sistema nervoso centrale, che porta alla demenza con funzioni cognitive compromesse. Questa malattia può svilupparsi in persone oltre i 65 anni ed è rara nei giovani. In questa malattia, il cervello viene modificato, poiché i neuroni e le connessioni tra di loro muoiono. Nelle prime fasi della malattia, c'è un peggioramento della memoria a breve termine, per eventi recenti, e successivamente si verifica un disturbo della memoria a lungo termine. Oggi ci sono circa 28 milioni di persone nel mondo che soffrono di questo disturbo, e la cifra cresce ogni anno.

Ci sono diverse cause ipotetiche della malattia, tra cui:

  • deposizione proteica di beta-amiloide nel cervello;
  • soppressione della trasmissione dell'impulso nervoso;
  • violazione del design della proteina tau.

Una delle caratteristiche del disturbo è il corso nascosto della malattia. Dopo l'approvazione della diagnosi, una persona media può vivere altri 7 anni, in rari casi fino a 10-14 anni. È impossibile curare completamente o almeno fermare questa malattia, ma è possibile ridurre leggermente i sintomi.

Metodi di trattamento della malattia

Oggi non esiste una cura per la malattia di Alzheimer, ma esistono una serie di misure terapeutiche che possono aiutare a ridurre i sintomi e migliorare la vita del paziente.

Una serie di misure per la cura e il trattamento di un paziente affetto da malattia di Alzheimer sono:

  • artificiale, preparati di composizione chimica;
  • fitoterapia, farmaci di origine vegetale.
  • psicologico e psicoterapeutico;
  • cure e assistenza infermieristica.

Trattamento della malattia con fitoterapia

La fitoterapia è indicata come aggiunta al farmaco. La terapia con farmaci di origine vegetale in questa malattia è molto comune, in quanto ha meno effetti collaterali sul corpo, a differenza dei mezzi di composizione chimica.

Nelle prime fasi del decorso della malattia è possibile utilizzare preparati a base di ginkgo biloba. Questo antico albero, che ha avuto origine nel periodo Permiano, è noto per le sue proprietà curative, esiste ancora ed è utilizzato attivamente in medicina. È un estratto standardizzato delle foglie di questa pianta che ha proprietà curative reali ed è contenuto nelle preparazioni:

  • Metoplant (migliora la memoria, l'attenzione, stimola la circolazione sanguigna, riduce il deficit di neurotrasmettitori);
  • Ginkgo Biloba (migliora il tono dei vasi sanguigni, normalizza il flusso sanguigno, ha un effetto calmante, migliora la memoria e favorisce l'apprendimento).

Inoltre, molti medici consigliano di assumere varie tinture alcoliche a base di erbe e altri rimedi a base di erbe per migliorare le condizioni generali del paziente, ad esempio:

  • Elastinolo (un mezzo per rafforzare i vasi sanguigni);
  • Vinibis (migliora la memoria e il tono generale del corpo);
  • Tintura di arnica e leuzea (per migliorare l'immunità);
  • Abixa (prodotto naturale, usato nel trattamento di stadi gravi della malattia, alle prese con la demenza);
  • Guperzin (migliora la memoria e l'attenzione);
  • Vitamina E (antiossidante, rigenera le cellule);
  • Coenzima Q10 (produce energia nelle cellule).

Nel trattamento del morbo di Alzheimer, la fitoterapia utilizza le stesse erbe di qualsiasi altra malattia del sistema nervoso e della demenza, dal momento che non ci sono piante medicinali simili che trattino in particolare questo particolare disturbo. Al fine di non permettere che i processi cognitivi siano offuscati, vengono utilizzate erbe contenenti alcaloidi berberinici (crespino, famiglia di ranuncoli). Per combattere la demenza usando il biancospino infuso. I fiori di questa pianta versano acqua bollente e insistono per circa 20 minuti e usano 3 volte al giorno.

Per aumentare l'attività dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria si utilizzano vergine, assenzio, calamo, tarassaco e cicoria.

Per migliorare l'immunità, usano Eleuterococco, Piantaggine, Arnica, Leuzeu.

Come erba lenitiva usava l'erba di San Giovanni, la menta, l'erica. Un buon sedativo è le radici di hogweed sezionato e valeriana, vengono schiacciati e infusi per 12 ore, dopo di che vengono ingeriti 3 volte al giorno.

Per portare il corpo ei vasi sanguigni a tonificare, si usano citronella, aralia, echinacea e levzeyu.

Durante il decorso della malattia, i pazienti hanno frequenti mal di testa e perdita di conoscenza. In questi casi, usare l'astragalo, la veronica officinalis e la pervinca sotto forma di infusione. Le erbe versano acqua bollente e insistono per 10-12 ore e bevono 3 volte al giorno. Quando svenimento ha consumato infusione di origano, lavanda e portulaca. Convulsioni e distrofia muscolare sono anche spesso disturbate dai malati di Alzheimer. Per alleviare i sintomi, vengono trattati con infusioni di beasthead, frutti di mordovnik e potenchatka oca. I pediluvi aiutano le loro radici secche di felci.

Con l'età, c'è una mancanza di acidi nel corpo, che inibiscono la crescita dei microbi sul corpo umano, e nella malattia di Alzheimer, sono completamente carenti. Pertanto, i pazienti vengono mostrati rubdown giornalieri con aceto per compensare la mancanza di acidi. È inoltre necessario prendere un drink da aghi di abete, che aumenta il livello di produzione di ormoni. I rametti di abete devono essere tagliati in piccoli pezzi, versare acqua di sorgente, aggiungere 100-150 grammi di zucchero e 5 g di panna acida. Contenuto inserito in un barattolo da tre litri e insistere per 3 settimane.

La medicina di erbe per il morbo di Alzheimer è sufficientemente efficace, è utilizzata attivamente dai medici per trattare i pazienti con questa malattia.

Trattamento di rimedi popolari

Esistono numerose ricette popolari per la malattia di Alzheimer:

  • si consiglia di bere l'infusione di biancospino al giorno per normalizzare la pressione sanguigna;
  • lemongrass e radice di ginseng contribuiranno a mantenere il corpo in buona forma;
  • bere una tazza di tè nero o verde ogni giorno;
  • un'infusione di passiflora, melissa e tiglio allevia l'ansia e l'insonnia;
  • mangiare la curcuma, che inibisce la formazione del pigmento dell'invecchiamento (lipofucina);
  • a stomaco vuoto, 2 volte al giorno, bevi il tè curativo dall'invecchiamento di Fitogor;
  • È possibile utilizzare l'aromaterapia da oli di eucalipto, basilico, tea tree e bergamotto;
  • bere il tè da semi di lino e muschio islandese;
  • usa come bevanda l'infuso di salvia, che aiuta l'assimilazione delle informazioni;
  • nelle fasi iniziali della malattia, si consiglia di prendere il succo nero di ravanello con il miele;
  • bevi 20 gocce di tintura alcolica di foglie di ginkgo biloba ogni giorno.

Prevenzione delle malattie

Ci sono un certo numero di regole che aiutano a prevenire lo sviluppo di questa malattia:

  • evitare lo stress, la depressione;
  • sviluppare e allenare la memoria;
  • fare yoga (le classi aiutano a rafforzare le cellule dei neuroni);
  • mangiare cibi ricchi di acidi grassi (tonno, sgombro), broccoli, spinaci, ribes nero;
  • eseguire esercizi quotidiani ed esercizi di respirazione.

Rimedi popolari per la prevenzione della malattia di Alzheimer:

  • 2 cucchiaini di alburno e lapacho versare un litro d'acqua bollente, lasciare agire per 10-15 minuti, usare tutti i giorni;
  • bere il tè dalle foglie di ribes nero 2 volte al giorno;
  • mangiare 2 bacche di malpigia (contiene grandi quantità di vitamina C) ogni giorno.

Al fine di ridurre il rischio di sviluppare la malattia, è necessario condurre uno stile di vita sano e mangiare bene. È necessario eseguire esercizi fisici quotidiani e non dimenticare il carico intellettuale del cervello sotto forma di lettura di libri, risoluzione di enigmi e cruciverba.

Trattamento della malattia di Alzheimer di rimedi popolari

Trattamento della malattia di Alzheimer con fitoterapia e rimedi popolari

La malattia di Alzheimer è un cambiamento irreversibile e progressivo nel sistema nervoso centrale, che porta alla demenza con funzioni cognitive compromesse. Questa malattia può svilupparsi in persone oltre i 65 anni ed è rara nei giovani. In questa malattia, il cervello viene modificato, poiché i neuroni e le connessioni tra di loro muoiono. Nelle prime fasi della malattia, c'è un peggioramento della memoria a breve termine, per eventi recenti, e successivamente si verifica un disturbo della memoria a lungo termine. Oggi ci sono circa 28 milioni di persone nel mondo che soffrono di questo disturbo, e la cifra cresce ogni anno.

Ci sono diverse cause ipotetiche della malattia, tra cui:

  • deposizione proteica di beta-amiloide nel cervello;
  • soppressione della trasmissione dell'impulso nervoso;
  • violazione del design della proteina tau.

Una delle caratteristiche del disturbo è il corso nascosto della malattia. Dopo l'approvazione della diagnosi, una persona media può vivere altri 7 anni, in rari casi fino a 10-14 anni. È impossibile curare completamente o almeno fermare questa malattia, ma è possibile ridurre leggermente i sintomi.

Metodi di trattamento della malattia

Oggi non esiste una cura per la malattia di Alzheimer, ma esistono una serie di misure terapeutiche che possono aiutare a ridurre i sintomi e migliorare la vita del paziente.

Una serie di misure per la cura e il trattamento di un paziente affetto da malattia di Alzheimer sono:

  • artificiale, preparati di composizione chimica;
  • fitoterapia, farmaci di origine vegetale.
  • psicologico e psicoterapeutico;
  • cure e assistenza infermieristica.

Trattamento della malattia con fitoterapia

La fitoterapia è indicata come aggiunta al farmaco. La terapia con farmaci di origine vegetale in questa malattia è molto comune, in quanto ha meno effetti collaterali sul corpo, a differenza dei mezzi di composizione chimica.

Nelle prime fasi del decorso della malattia è possibile utilizzare preparati a base di ginkgo biloba. Questo antico albero, che ha avuto origine nel periodo Permiano, è noto per le sue proprietà curative, esiste ancora ed è utilizzato attivamente in medicina. È un estratto standardizzato delle foglie di questa pianta che ha proprietà curative reali ed è contenuto nelle preparazioni:

  • Metoplant (migliora la memoria, l'attenzione, stimola la circolazione sanguigna, riduce il deficit di neurotrasmettitori);
  • Ginkgo Biloba (migliora il tono dei vasi sanguigni, normalizza il flusso sanguigno, ha un effetto calmante, migliora la memoria e favorisce l'apprendimento).

Inoltre, molti medici consigliano di assumere varie tinture alcoliche a base di erbe e altri rimedi a base di erbe per migliorare le condizioni generali del paziente, ad esempio:

  • Elastinolo (un mezzo per rafforzare i vasi sanguigni);
  • Vinibis (migliora la memoria e il tono generale del corpo);
  • Tintura di arnica e leuzea (per migliorare l'immunità);
  • Abixa (prodotto naturale, usato nel trattamento di stadi gravi della malattia, alle prese con la demenza);
  • Guperzin (migliora la memoria e l'attenzione);
  • Vitamina E (antiossidante, rigenera le cellule);
  • Coenzima Q10 (produce energia nelle cellule).

Nel trattamento del morbo di Alzheimer, la fitoterapia utilizza le stesse erbe di qualsiasi altra malattia del sistema nervoso e della demenza, dal momento che non ci sono piante medicinali simili che trattino in particolare questo particolare disturbo. Al fine di non permettere che i processi cognitivi siano offuscati, vengono utilizzate erbe contenenti alcaloidi berberinici (crespino, famiglia di ranuncoli). Per combattere la demenza usando il biancospino infuso. I fiori di questa pianta versano acqua bollente e insistono per circa 20 minuti e usano 3 volte al giorno.

Per aumentare l'attività dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria si utilizzano vergine, assenzio, calamo, tarassaco e cicoria.

Per migliorare l'immunità, usano Eleuterococco, Piantaggine, Arnica, Leuzeu.

Come erba lenitiva usava l'erba di San Giovanni, la menta, l'erica. Un buon sedativo è le radici di hogweed sezionato e valeriana, vengono schiacciati e infusi per 12 ore, dopo di che vengono ingeriti 3 volte al giorno.

Per portare il corpo ei vasi sanguigni a tonificare, si usano citronella, aralia, echinacea e levzeyu.

Durante il decorso della malattia, i pazienti hanno frequenti mal di testa e perdita di conoscenza. In questi casi, usare l'astragalo, la veronica officinalis e la pervinca sotto forma di infusione. Le erbe versano acqua bollente e insistono per 10-12 ore e bevono 3 volte al giorno. Quando svenimento ha consumato infusione di origano, lavanda e portulaca. Convulsioni e distrofia muscolare sono anche spesso disturbate dai malati di Alzheimer. Per alleviare i sintomi, vengono trattati con infusioni di beasthead, frutti di mordovnik e potenchatka oca. I pediluvi aiutano le loro radici secche di felci.

Con l'età, c'è una mancanza di acidi nel corpo, che inibiscono la crescita dei microbi sul corpo umano, e nella malattia di Alzheimer, sono completamente carenti. Pertanto, i pazienti vengono mostrati rubdown giornalieri con aceto per compensare la mancanza di acidi. È inoltre necessario prendere un drink da aghi di abete, che aumenta il livello di produzione di ormoni. I rametti di abete devono essere tagliati in piccoli pezzi, versare acqua di sorgente, aggiungere 100-150 grammi di zucchero e 5 g di panna acida. Contenuto inserito in un barattolo da tre litri e insistere per 3 settimane.

La medicina di erbe per il morbo di Alzheimer è sufficientemente efficace, è utilizzata attivamente dai medici per trattare i pazienti con questa malattia.

Trattamento di rimedi popolari

Esistono numerose ricette popolari per la malattia di Alzheimer:

  • si consiglia di bere l'infusione di biancospino al giorno per normalizzare la pressione sanguigna;
  • lemongrass e radice di ginseng contribuiranno a mantenere il corpo in buona forma;
  • bere una tazza di tè nero o verde ogni giorno;
  • un'infusione di passiflora, melissa e tiglio allevia l'ansia e l'insonnia;
  • mangiare la curcuma, che inibisce la formazione del pigmento dell'invecchiamento (lipofucina);
  • a stomaco vuoto, 2 volte al giorno, bevi il tè curativo dall'invecchiamento di Fitogor;
  • È possibile utilizzare l'aromaterapia da oli di eucalipto, basilico, tea tree e bergamotto;
  • bere il tè da semi di lino e muschio islandese;
  • usa come bevanda l'infuso di salvia, che aiuta l'assimilazione delle informazioni;
  • nelle fasi iniziali della malattia, si consiglia di prendere il succo nero di ravanello con il miele;
  • bevi 20 gocce di tintura alcolica di foglie di ginkgo biloba ogni giorno.

Prevenzione delle malattie

Ci sono un certo numero di regole che aiutano a prevenire lo sviluppo di questa malattia:

  • evitare lo stress, la depressione;
  • sviluppare e allenare la memoria;
  • fare yoga (le classi aiutano a rafforzare le cellule dei neuroni);
  • mangiare cibi ricchi di acidi grassi (tonno, sgombro), broccoli, spinaci, ribes nero;
  • eseguire esercizi quotidiani ed esercizi di respirazione.

Rimedi popolari per la prevenzione della malattia di Alzheimer:

  • 2 cucchiaini di alburno e lapacho versare un litro d'acqua bollente, lasciare agire per 10-15 minuti, usare tutti i giorni;
  • bere il tè dalle foglie di ribes nero 2 volte al giorno;
  • mangiare 2 bacche di malpigia (contiene grandi quantità di vitamina C) ogni giorno.

Al fine di ridurre il rischio di sviluppare la malattia, è necessario condurre uno stile di vita sano e mangiare bene. È necessario eseguire esercizi fisici quotidiani e non dimenticare il carico intellettuale del cervello sotto forma di lettura di libri, risoluzione di enigmi e cruciverba.

Suggerimenti video - "Trattamenti non farmacologici per il morbo di Alzheimer"

Morbo di Alzheimer, trattamento dei rimedi popolari

Morbo di Alzheimer, trattamento dei rimedi popolari

La malattia di Alzheimer è una malattia neurodegenerativa, la forma più comune di demenza. È apparso nel 1907, il primo a cui è stata diagnosticata la malattia - Alois Alzheimer, il famoso psichiatra tedesco, dal quale hanno chiamato la malattia.

Questa malattia si verifica a causa della morte dei neuroni nel cervello, che porta alla cosiddetta demenza.

Una malattia come il morbo di Alzheimer si manifesta nella vecchiaia dopo i 65 anni, ma i primi segni possono iniziare ad apparire già a quaranta. La più grande zona a rischio di morbilità è occupata dalla popolazione femminile.

Ad oggi, la malattia è considerata incurabile, non è stato ancora creato un farmaco che aiuti a guarire il paziente.

La durata media della vita con la malattia di Alzheimer è di circa sette anni.

Cause di malattia

Ci sono una serie di ragioni, a giudicare da quali c'è una malattia grave. Diverse ipotesi sono state avanzate, qui ci sono le più elementari:

  1. Ipotesi colinergica, che implica l'insorgenza a causa di una diminuzione della sintesi del neurotrasmettitore acetilcolina. Era la prima versione di occorrenza, nel mondo moderno è già considerato che questa ipotesi è improbabile.
  2. Ipotesi dell'amiloide, in seguito a questa affermazione, si è ipotizzato che siano proprio i depositi beta-amiloidi. Il gene che codifica per una proteina situata sul cromosoma 21 produce beta-amiloide. A causa dell'accumulo, si formano placche ameloidi che contribuiscono alla morte delle cellule cerebrali, ma questa ipotesi ha un numero di conclusioni non coordinate.
  3. L'ipotesi Tau, afferma che i grovigli neurofibrillari si formano all'interno delle cellule, a causa del "groviglio dei fili" della proteina tau.

Cause della malattia di Alzheimer

Lo sviluppo della malattia è completamente sconosciuto

La causa è spesso una predisposizione genetica. Succede che la malattia diventa familiare, e il morbo di Alzheimer viene trasmesso di generazione in generazione.

I sintomi della malattia

Questa malattia è riconosciuta dai seguenti sintomi:

  • C'è una violazione della memoria, che aumenta, a volte a breve termine e completa perdita di memoria;
  • Difficoltà nelle operazioni aritmetiche, conteggio del denaro, calcolo di addizioni semplici o altre azioni relative ai numeri;
  • Problemi nel prendere decisioni rapide;
  • Perdita di capacità di scrivere e leggere;
  • Manifestazione di paranoia e depressione;
  • L'emergere di allucinazioni;
  • Perdita di opportunità di riconoscere parenti e amici;
  • Problemi con il bagno, spesso incontinenza;
  • Incapacità di self catering.

Sintomi delle fasi della malattia di Alzheimer

Diagnosi della malattia

Se si verifica uno dei sintomi sopra elencati, dovresti consultare un medico, questi sono neurologi e psichiatri. Gli specialisti studiano la storia della malattia, la storia, pongono domande importanti per scoprire il quadro completo della malattia.

Ciò è dovuto al fatto che il morbo di Alzheimer in tutti si manifesta in presenza delle sue caratteristiche. Test diagnostici appositamente sviluppati sono utilizzati anche per la diagnosi.

Esistono numerosi metodi aggiuntivi che confermano la diagnosi.

  1. Tomografia computerizzata del cervello;
  2. Doppleografiya;
  3. Prendi la puntura dal midollo spinale umano (per determinare il livello di proteine);
  4. Analisi chimiche generalizzate del sangue.

Alla fine del processo di ricerca, il medico fa un quadro completo della malattia. Dopo aver determinato lo stadio della malattia, viene prescritto il trattamento necessario.

La scelta del trattamento

Esistono numerosi farmaci che possono rallentare in modo significativo l'espansione della malattia o alleviare il decorso della malattia di Alzheimer. Il trattamento farmacologico può essere suddiviso in gruppi:

  • I farmaci mirati a migliorare la memoria aiutano a migliorare il processo di pensiero, spesso utilizzando farmaci contenenti rivostygmine.
  • Farmaci il cui lavoro è finalizzato a combattere lo stato psicologico, cioè apatia, ansia eccessiva, nervosismo, depressione.

Tutti i farmaci richiedono una prescrizione rigorosa da parte del medico curante, l'autotrattamento può solo peggiorare significativamente.

Rimedi popolari

Nel trattamento del morbo di Alzheimer, puoi anche ricorrere alla medicina tradizionale, ma dovresti consultare un medico per non danneggiare. Va tenuto presente che la cosa principale è non esagerare con il trattamento dei rimedi popolari.

Tali mezzi hanno un diretto miglioramento dell'azione dei farmaci presi, supportano lo stato fisico e psicologico del paziente ad un livello sufficiente.

I mezzi di trattamento popolare includono non solo tisane che contribuiscono al trattamento, ma anche la giusta dieta, esercizio fisico e metodi che attivano il lavoro dell'attività cerebrale.

Ricette a base di erbe, tinture

Nei rimedi popolari per il morbo di Alzheimer viene spesso utilizzato:

  1. Lecitina di soia, deve essere assunta giornalmente per 2-3 g.
  2. Infuso di radice di ginseng, per la sua preparazione, è necessario prendere 4-5 grammi di radice grattugiata, aggiungere cinque bacche di citronella, versare un litro d'acqua e far bollire per 15 minuti, utilizzare nella forma raffreddata, come il tè.
  3. La tintura di Motherwort può essere fatta a casa insistendo sul motherwort su vodka, così come acquistata alle farmacie.
dieta

Il paziente dovrebbe mangiare cibo di alta qualità, che è pieno di grassi vegetali, pesce, frutta, verdure dovrebbero essere inclusi nella dieta. Pomodori, cipolle, aglio, ribes nero, arance sono considerate tra le più utili.

Dieta sana

Un punto molto importante è la presenza nei prodotti di antiossidanti, e questo: carote, fagioli, cavoli, frutta secca. Per la piena stimolazione dei nervi, si consiglia di bere tè forti.

ginnastica

In caso di malattia, è necessario fare esercizi di respirazione, le lezioni di yoga sono perfette. Se una persona è già molto vecchia, allora devi fare delle passeggiate quotidiane all'aria aperta, puoi farlo con qualche sollievo.

Stress mentale

Nella diagnosi del morbo di Alzheimer, devi sforzare le tue capacità mentali, fare cruciverba, leggere libri, imparare le opere a memoria.

Queste azioni contribuiranno allo stress mentale.

Video: malattia di Alzheimer

conclusione

La malattia di Alzheimer e il suo trattamento, un momento piuttosto complicato, la malattia è fatale, si dovrebbe trattare il sistema nervoso con cautela, in caso di sintomi, contattare un esperto il più presto possibile per un aiuto.

Malattia di Alzheimer: quali sono le cause e come trattare

Cos'è l'Alzheimer? Questa è una demenza in cui si sviluppa demenza rapidamente progressiva. La malattia è accompagnata da un netto calo delle capacità intellettuali, un cambiamento nel carattere del paziente e una graduale perdita di tutte le abilità e la memoria esistenti. Secondo le statistiche, questa malattia può manifestarsi in persone anziane, ed è al quarto posto tra tutte le cause di morte dei pazienti anziani. Esaminiamo più in dettaglio ciò che è chiamato morbo di Alzheimer, consideriamo le cause e il trattamento di questa deviazione.

Perché sviluppare la demenza

Ad oggi, le cause del morbo di Alzheimer non sono state studiate. Ci sono solo alcune ipotesi teoriche, secondo cui i cambiamenti degenerativi nelle cellule cerebrali derivano dalla suscettibilità ereditaria a questa malattia.

E i seguenti fattori possono provocare il suo esordio:

  • vecchiaia;
  • storia di trauma cranico;
  • genere femminile;
  • tendenza alla depressione;
  • scarsa intelligenza.

Se una persona ha uno o più fattori, incluso quello ereditario, allora la probabilità della sua distrofia cerebrale aumenta molte volte. Lo sviluppo della demenza senile si verifica sullo sfondo di disturbi permanenti o transitori accompagnati da insufficiente afflusso di sangue, il più delle volte è:

  • alti livelli di colesterolo a bassa densità nel sangue;
  • aterosclerosi del cervello e del collo;
  • violazione del metabolismo dello zucchero;
  • malattie del cuore, vasi sanguigni, sistema respiratorio o sistema di formazione del sangue con lo sviluppo del fallimento.

Un alto rischio di questa malattia che si verifica in persone con sovrappeso, bassa attività motoria e intellettuale, una dipendenza da caffè e fumo.

È generalmente accettata la teoria della natura multifattoriale dello sviluppo della malattia, ma si ritiene che l'ereditarietà abbia un ruolo decisivo nello sviluppo della malattia di Alzheimer.

Metodi di assistenza moderna

Alla domanda se viene trattata la malattia di Alzheimer, la risposta è no. La medicina moderna non ha ancora inventato mezzi efficaci per la vittoria completa su questa grave malattia. Ma ci sono alcuni sviluppi sotto forma di farmaci sintetizzati che possono alleviare notevolmente la gravità dei sintomi e preservare le abilità e le conoscenze di base il più a lungo possibile, consentendo al paziente di servire se stesso e svolgere compiti quotidiani.

Al momento, solo uno specialista sa come trattare la malattia di Alzheimer. Pertanto, ai primi segni di deviazione patologica, è necessario contattare immediatamente un neurologo.

Il trattamento completo e completo di tale paziente dovrebbe risolvere i seguenti compiti:

  • correzione di patologie somatiche (l'uso di tutti i metodi per stabilire una remissione stabile o la cura di malattie con lesioni vascolari);
  • ripristino della normale nutrizione delle cellule cerebrali;
  • effetto patogenetico sul processo della droga;
  • eliminazione dei segni che accompagnano la malattia;
  • fornire assistenza psicologica a una persona che soffre di demenza e ai suoi parenti.

Per aiutare con la malattia di Alzheimer, il medico può raccomandare l'assunzione di un certo numero di farmaci.

Inibitori dell'acetilcolinesterasi

Il fatto è che nel secolo scorso, fu stabilito che l'acetilcolina era ridotta in questa malattia. Questo neurotrasmettitore svolge un ruolo significativo nella trasmissione degli impulsi tra i neuroni e l'acetilcolinesterasi aiuta la sua scissione. Il blocco di questa sostanza porta non solo al ripristino della conduzione nervosa, ma riduce anche la formazione di amiloide. Di conseguenza, la memoria del paziente migliora e le funzioni cognitive vengono ripristinate.

Ci sono diverse opzioni per gli inibitori moderni, e nel caso in cui una persona non si adatti a una di esse, allora gli viene raccomandata un'altra opzione. L'efficacia di ogni strumento è considerata in base ai risultati del suo uso continuo nel dosaggio standard per tre mesi. Per passare a un altro farmaco, dovresti fare una pausa da tre giorni a una settimana, perché è durante questi periodi che il principio attivo viene rimosso dal corpo.

Controindicazioni all'uso di inibitori dell'acetilcolinesterasi sono la presenza di broncospasmi, ostruzione intestinale, convulsioni epilettiche, bradiaritmia.

Nuovi farmaci

In presenza di uno stadio grave della malattia, al paziente vengono anche prescritti gli agenti sopra descritti. Tuttavia, c'è un nuovo trattamento per la malattia di Alzheimer. Recentemente è apparso il farmaco Memantine, che agisce sul meccanismo per lo sviluppo della demenza nella sua fase finale. È già usato con successo in Europa e negli Stati Uniti ed è raccomandato per l'uso nella malattia di Alzheimer dal National Institute of Aging negli Stati Uniti.

Questo medicinale ha meno effetti collaterali, ma provoca un po 'di agitazione e pertanto si consiglia di prenderlo nel pomeriggio. Non può essere usato per malattie renali con lo sviluppo di questi organi.

Antidepressivi e neurolettici

Il trattamento sintomatico della malattia è l'uso di antidepressivi, che sono raccomandati solo da uno specialista. Il tipo e il dosaggio del farmaco dipendono interamente dalla gravità dei segni di depressione e dal grado di demenza. Per i disturbi mentali in un paziente vengono usati antipsicotici.

Mezzi ausiliari

Il trattamento accessorio è quello di alleviare alcune anomalie in uno stadio precoce della malattia, prima di utilizzare inibitori enzimatici. Questi sono mezzi per accelerare la trasmissione del nervo nella sinapsi, farmaci per migliorare la circolazione del sangue in vasi di piccolo calibro (vasodilatatori e antitrombotici). Bene aiuta il ginkgo biloba, calcio antagonisti, farmaci che migliorano la nutrizione delle cellule cerebrali (Nootropil, Cerebrolysin).

Aiuto psicologo

Un aspetto altrettanto importante del trattamento è il lavoro dello psicologo con il paziente e i suoi parenti.

È importante capire che la morte delle cellule cerebrali nella malattia di Alzheimer non si sviluppa istantaneamente, e per un periodo piuttosto lungo il paziente è in grado di valutare adeguatamente i processi che gli capitano. Allo stesso tempo, il deterioramento della sua memoria e alcune abilità sono accompagnate da stati depressivi, ansia e paura, confusione. La consapevolezza di ciò porta un sacco di dolore per il paziente stesso, così come per le persone vicine e care a lui. La ridotta vitalità porta anche alla progressione della malattia.

Il medico, insieme all'ammissione di antidepressivi al paziente, contribuirà a far fronte allo stato oppresso, spiegherà la possibilità di affrontare la malattia, sosterrà la persona nel suo desiderio di rimanere capace il più a lungo possibile.

I parenti sono avvisati nelle prime fasi di provare a dare al paziente la massima autonomia in modo che non si senta impotente.

Inoltre, il medico fornisce assistenza in un momento in cui un paziente pesante cade sulle spalle di parenti negli ultimi mesi della malattia.

Trattamento popolare

Nella malattia di Alzheimer, il trattamento con i rimedi popolari può alleviare in qualche modo le condizioni del paziente, ma allo stesso tempo non può liberarlo completamente da questo disturbo. La convenienza nell'applicare tali metodi di assistenza dovrebbe essere discussa con il medico in anticipo.

  1. I guaritori consigliano di assumere lecitina giornaliera derivata dalla soia. Il dosaggio giornaliero dovrebbe essere di 3 grammi di questa sostanza.
  2. Per aumentare il tono generale del corpo aiuta la radice di ginseng e le bacche di citronella, se le prendi nella stessa proporzione di cinque grammi. Per preparare è necessario mettere la miscela in una casseruola, versare un litro di acqua bollente e quindi cuocere per almeno 15 minuti. Accettare durante il giorno, rompendo tutti i mezzi in dosi uguali. Tale decotto non è raccomandato per l'uso in persone con una tendenza all'aumento della pressione.
  3. Se un paziente ha disturbato il sonno, appare irritabilità, quindi si raccomanda di usare l'erba madre, la cui tintura dovrebbe essere presa ogni giorno. Dobbiamo prendere un grande cucchiaio d'erba e versarlo con un bicchiere di vodka. Mettere in un contenitore con il coperchio chiuso e tenere per dieci giorni. Mentre la tintura viene preparata, di tanto in tanto dovrebbe essere scossa. Dopodiché, devi drenare lo strumento e versarlo in una fiala di vetro. Conservare in frigorifero. Per migliorare il funzionamento del sistema nervoso, si consiglia di prendere 40 gocce di motherwort, sciogliendole in un quarto di tazza di acqua calda, due o tre volte al giorno.

Misure per prevenire lo sviluppo della patologia

Per qualsiasi persona la cui età si avvicini ai 50-60 anni, è importante avere informazioni su come prevenire la malattia di Alzheimer. La prevenzione della malattia si trova in tali azioni:

  1. È necessario monitorare costantemente i livelli di zucchero nel sangue e le letture della pressione sanguigna. Se viene rilevata una deviazione, lo stato e il metabolismo dovrebbero essere stabilizzati dai farmaci.
  2. Prevenire il morbo di Alzheimer può essere aiutato aderendo al regime quotidiano corretto, al sonno giornaliero di otto ore e all'assenza di un sovraccarico psico-emotivo e fisico.
  3. Assicurati di fare ogni giorno warm-up e fare passeggiate all'aria aperta. Molto bene aiuta a migliorare il tono della parete vascolare e dei muscoli che nuotano. Ripristina l'equilibrio emotivo e migliora lo stato di tutti i sistemi di yoga.
  4. È utile allenare costantemente le loro capacità intellettuali e mentali. Per questo è necessario imparare poesie, risolvere cruciverba e puzzle, creare puzzle.
  5. Assicurati di rivedere la dieta. La dieta dovrebbe includere il maggior numero possibile di acidi grassi polinsaturi. E i cibi ricchi di colesterolo dovrebbero essere esclusi dalla dieta (carni grasse, frattaglie, fast food, strutto, uova). Sul tavolo dovrebbero essere frutta e verdura fresca, frutti di mare, olio d'oliva.

Come puoi evitare l'Alzheimer? Uno dovrebbe sbarazzarsi di cattive abitudini, evitare situazioni stressanti, evitare qualsiasi possibilità di ottenere sovrappeso.

Malattia di Alzheimer: il trattamento è possibile?

Uno dei problemi pressanti nella medicina moderna è il trattamento della malattia di Alzheimer. Dopotutto, tutti sanno che al momento nessun dottore chiamerà il 100% dei metodi di controllo, e che i luminari più alti della medicina in questa materia non hanno ancora raggiunto un consenso. Alois Alzheimer scoprì la malattia nel 1906, indagando su malattie neurologiche nei suoi pazienti. Ma, come lui stesso ha ammesso, da allora è quasi impossibile trovare un trattamento decente con pillole o rimedi popolari lo sviluppo è irreversibile.

Quando si tratta di ereditarietà, la malattia di Alzheimer è causata da tre geni aggiuntivi nel set di una persona. Inoltre, uno o due di essi possono essere presenti, ma quando viene raggiunto un "set completo", la malattia si verifica con una probabilità del 100% in una "giovane età", viene trattata a 60-65 anni. L'ereditarietà di solito si verifica nel 50% dei casi registrati di parto, se un genitore era malato e nel 75% dei casi - se entrambi erano malati.

Diagnostica e farmaci

Sfortunatamente, il medico che sarà coinvolto nel trattamento del morbo di Alzheimer confermerà il fatto che non ci sono farmaci che garantiscano il 100% di guarigione. Contattare un neurologo, gerontologo (un medico responsabile delle malattie in età avanzata) o, se la malattia ha preso un corso serio, da uno psichiatra. Non cercare di liberarti della "distrazione e dimenticanza" di alcuni rimedi popolari.

Lo specialista dovrebbe porre una serie di domande importanti, studiare la storia della malattia e la storia. Poiché in ogni caso, la malattia di Alzheimer si verifica con le sue caratteristiche. Forse il medico raccomanderà di sottoporsi a test speciali sul computer per determinare correttamente la natura delle anomalie degenerative nella memoria e trattarla secondo il metodo corretto.

Dei metodi di indagine aggiuntivi sono di solito condotti:

  • Imaging a risonanza magnetica.
  • Doppleografia delle arterie mediante ultrasuoni.
  • TAC del cervello.
  • Puntura del midollo spinale per determinare i livelli di proteine ​​in eccesso.
  • Analisi chimiche generali del sangue.

Sulla base dei risultati dell'esame, il medico compilerà un quadro, suggerirà opzioni di trattamento, determinerà lo stadio di sviluppo della malattia, come si svilupperà l'immagine, confronterà sintomi simili e connessione con altre malattie.

La malattia di Alzheimer spesso si interseca con la malattia di Parkinson, la sindrome di Huntington, l'aterosclerosi e può essere associata a tumori cerebrali o insufficienza tiroidea.

Per quanto riguarda i farmaci che possono rallentare i processi di regressione nel corpo o alleviare il decorso del morbo di Alzheimer, tra i quali definire due gruppi:

  1. Farmaci che rafforzano la memoria e aiutano a migliorare il pensiero. Questi sono Namenda, Cognex, Aricept e i loro analoghi. Possono anche essere presi in considerazione i medicinali contenenti Donepezil e Rivastigmina.
  2. Farmaci che aiutano a combattere le sindromi da apatia, ansia e depressione: Fluoxetina o il suo nome più famoso come Prozac, Sertralin, Lorazepam e farmaci basati su di essi. Sono prescritti rigorosamente dal medico.

La medicina tradizionale aiuta nel trattamento di

E questo è un dato di fatto, ma è quasi impossibile ottenere miglioramenti con i rimedi popolari da soli. Ma segui il consiglio dei guaritori, rafforzando gradualmente il sistema immunitario, nessun dottore vieta:

  • Il tè forte, sia nero che verde, è autorizzato a bere a stomaco vuoto. Ma per non esagerare con una dose di caffeina, limitati a bere caffè.
  • La lecitina di soia aiuta a trattare i rimedi popolari, se la prendi ogni giorno per 3g.
  • La radice di ginseng ha simboleggiato a lungo la mente umana, tratta le deviazioni nel lavoro del sistema nervoso. 5 g di radice macinata mescolata con 5 bacche di citronella, versare 1 litro di acqua bollente e cuocere per 15 minuti. Raffreddare il brodo e bere a piccole dosi, come il tè.
  • Radicazione a secco, schiacciato in polvere e bollito in un bicchiere d'acqua (puoi versarlo in una casseruola o puoi usare un bollitore).
  • Anche nel trattamento dei rimedi popolari si usa la pianta di ginkgo biloba nota per le sue proprietà o il suo estratto.
  • Motherwort comune - la sua tintura su alcool e preparazioni con il suo contenuto sono venduti in farmacie.

Infine, molti guaritori che si liberano della malattia con rimedi popolari concordano: la regressione cellulare è causata dalla mancanza di acqua. Ogni giorno devi bere da 1,5 a 2 litri di acqua pura a piccoli sorsi, prendendo intervalli.

Non può essere curato, ma puoi avvisare

La triste verità, eppure è vera. Non importa quanto duramente abbiano cercato di eliminare l'Alzheimer con rimedi popolari, prendendo antibiotici forti, terapie intensive, ma quelli che sono stati avvertiti sono armati. Quindi, dal momento che la malattia si verifica in età avanzata (in 9 casi su 10 dopo 75 anni), è spesso ereditata, deve essere fatta una serie di misure preventive in anticipo, la situazione per diverse generazioni in famiglia dovrebbe essere studiata e la storia medica dovrebbe essere richiesta per Alzheimer.

Nuovo nel comportamento di una persona anziana dovrebbe essere il primo segnale. Succede che una persona non ha mai dimenticato le date, la capitale, i nomi, non ha confuso le parole - e poi è successo. Probabilmente, non dovresti permetterti di andare alla deriva, è meglio essere al sicuro e diagnosticare, per esempio, la risonanza magnetica cerebrale. È possibile trattare i rimedi popolari in questo caso, al fine di combattere i primi sintomi.

Seguendo semplici linee guida, è possibile ritardare l'insorgenza della malattia di Alzheimer:

  1. La malattia colpisce persone con un livello medio di intelligenza e inferiori. Da qui la conclusione: l'auto-educazione costante, il lavoro del cervello, l'attivazione delle cellule nervose ne impediscono il degrado.
  2. Comunicazione e con persone diverse su diversi argomenti. E forse anche in lingue diverse.
  3. Hobby: un hobby non consente ad una persona di arrendersi nel combattimento. Suonare uno strumento musicale, lo yoga, la pesca, il turismo, tutto ciò rende la vita ricca e attrae l'intelligenza.
  4. Prevenzione dei rimedi popolari - bagni alle erbe aromatiche.
  5. Dieta - elimina l'alta gradazione alcolica, fumo, tè, caffè. Invece, mangiare più agrumi, così come carne di pesce, che contiene acido folico.
  6. Vitamine - come fonte aggiuntiva, puoi bere iodomarin e farmaci del gruppo B12. Questo medico confermerà.
  7. Combattere lo stress - e in questo senso, riposare, l'umore positivo, combinando le passeggiate con i rimedi popolari aiuta.
  8. Assunzione di liquidi normale - l'acqua nella sua forma pura, non inferiore a 1,5 litri al giorno aiuterà, se non cura, a prevenire i processi nelle cellule nervose.
  9. Controllo della glicemia e della pressione sanguigna.

Combinarsi con i rimedi popolari farmaci prescritti dal medico e non modificare il dosaggio, poiché una quantità eccessiva può portare a conseguenze imprevedibili. Lascia che la malattia di Alzheimer passi la tua famiglia e non avrai bisogno di cure!

33046 Hai una domanda? Chiedi al tuo medico o forum.

  • Cerca un neurologo
  • Ricerca clinica
  • Test della corsa
  • Domanda al dottore
  • foro

Dmitry, 2 giorni fa

Elena Gennadyevna, ciao, contatta l'Oblast Authority e chiedi a medici indipendenti una commissione straordinaria. Buona fortuna.

Encefalopatia dopo l'infortunio

Serik, 6 giorni fa

Etibar, ciao! Ti auguro la salute, ovviamente! Volevo chiederti, è tutto buono con te in questo momento ?! Spero che ti sia piaciuto completamente.

Tutto su ictus emorragico

Irina, 1 settimana fa

gente strana, tu! All'inizio era scritto che poteva essere un'emicrania o una pressione intracranica Completare un esame completo e non ingannare te stesso. Più ti svegli, l'arte.

Principali sintomi e segni di cancro al cervello

Katya, 1 settimana fa

Ciao, spero molto che tua sorella sia già completamente in salute! Voglio raccontarti la stessa storia, che probabilmente è vicina a molti, il mio cognato ha avuto un ictus emorragico, ha 26 anni.

Coma con ictus

Margo Rita, 1 settimana fa

Non desidererai che il nemico abbia parenti o malato di questa malattia.

Epilessia ed eredità: vale la pena temere?

Trattamento della malattia di Alzheimer

Ad oggi, trovare un trattamento efficace per il morbo di Alzheimer non è ancora riuscito. Tuttavia, questa malattia è conosciuta nel mondo da molto tempo, è stata menzionata nei trattati antichi. Pertanto, al pari dei farmaci offerti dalla medicina tradizionale, esistono metodi tradizionali di trattamento. I nostri antenati hanno raccolto informazioni su tutti i tipi di mezzi nel corso di molti secoli, tra molte ricette diverse ci sono anche quelli la cui efficacia è stata testata da più di una generazione di pazienti.

La malattia, insinuandosi impercettibilmente, distrugge lentamente la memoria e il pensiero, una persona che è stata recentemente completamente prospera dimentica gradualmente le cose elementari. E la cosa peggiore: la malattia è irreversibile. Ma è possibile prevenire un'ulteriore progressione della malattia riducendo le manifestazioni di sintomi che sono già apparsi.

La medicina tradizionale ha nel suo arsenale una varietà di modi. L'opzione più semplice e conveniente - il tè quotidiano. Questo rituale abituale, si scopre, può non solo dare piacere, ma anche essere utile. Una tazza di tè verde o nero - cosa potrebbe essere più facile? Puoi anche preparare le foglie di ribes nero - questa è un'ottima bevanda tonica è anche una fonte di vitamina C.

  • Uno straordinario effetto curativo ha radice di ginseng, in Oriente è chiamato - la radice della vita. Mescolandolo con bacche di citronella in proporzioni uguali, la miscela deve essere bollita per 15 minuti e poi presa in piccole porzioni per tutto il giorno.
  • Uno dei farmaci più popolari è il Ginkgo Biloba. Migliorare la circolazione del sangue, in particolare il cervello, agisce beneficamente sul corpo. Ma prima di assumere questo rimedio, dovresti consultare il tuo medico per prescrivere la dose terapeutica necessaria.
  • La curcumina è una sostanza anti-infiammatoria e antiossidante che entra nella curcuma (spezia) che può ridurre la quantità di depositi nel tessuto cerebrale, il che rallenta la progressione della malattia.
  • Altrettanto importante nel trattamento della malattia è la fitoterapia. Di norma, in questo caso, le erbe vengono utilizzate per curare le malattie del sistema nervoso. La tintura di biancospino, le piante medicinali della famiglia dei crespini e dei ranuncoli contribuiscono all'attivazione dei processi cognitivi. Come menta efficace sedativa, erica, erba di San Giovanni, valeriana. Per lungo tempo, l'infusione di salvia è stata utilizzata per una migliore assimilazione delle informazioni. È anche un'efficace motherwort. Molti farmaci possono essere acquistati in farmacia.
  • I semi di girasole, zucca, sesamo contengono acidi grassi, indispensabili per la normale funzione cerebrale. L'olio di sesamo, come cura Ayurveda, è un modo ideale per migliorare la funzione cerebrale. Si ritiene che sfregando la fronte e la regione temporale, l'instillazione nel naso aiuti con la depressione associata alla malattia di Alzheimer.

La nutrizione dei pazienti dovrebbe essere bilanciata, tuttavia, questo principio dovrebbe essere seguito da tutte le persone senza eccezioni. I prodotti naturali sono un deposito di vitamine e microelementi, la cui mancanza nel corpo può portare allo sviluppo di gravi patologie. Poiché la malattia di Alzheimer deve essere trattata, a partire dalla correzione della nutrizione, l'introduzione di determinati alimenti nella dieta può essere di grande beneficio.

  • Mirtilli - secondo studi recenti, è stato dimostrato che questo prodotto è un potente antiossidante, l'introduzione di queste bacche nella dieta può rallentare i cambiamenti nel cervello associati all'età.
  • L'agrume, che è il leader nel contenuto di vitamina C, ha anche proprietà antiossidanti.
  • Le carote sono indispensabili per fornire al corpo il beta-carotene, che a sua volta svolge un ruolo importante nel corpo umano. La vitamina A si trova anche nel peperone dolce, fegato, latte, spinaci, ecc.
  • La stimolazione delle funzioni cognitive aiuta alimenti ricchi di acido folico, le cui fonti sono verdure a foglia verde (cavoli, spinaci, barbabietole, piselli, cereali, ecc.). Secondo uno studio recentemente condotto, mangiare abbastanza di questi prodotti può ridurre il rischio di malattia del 25%.
  • Tra le molte teorie esistenti sullo sviluppo della malattia vi è una versione della mancanza di assunzione di liquidi. Pertanto, il consumo di 2-3 litri di liquidi al giorno, forse, impedirà la progressione della malattia.

Il trattamento del morbo di Alzheimer con i rimedi popolari può rallentare il decorso di questa malattia, ma solo se, insieme a metodi non convenzionali, il paziente segue tutte le raccomandazioni del medico. Oltre ad assumere farmaci, devi seguire uno stile di vita attivo. Leggere, risolvere cruciverba, imparare una lingua straniera - tutti gli sforzi che mettono a fuoco una persona su un particolare argomento sono i mezzi più efficaci per mantenere la salute mentale.