Fa male scrivere alla fine della minzione

Il dolore alla fine della minzione è un sintomo allarmante che indica la presenza di una malattia grave. È importante conoscere tutte le possibili cause del dolore, al fine di scegliere il trattamento giusto per sbarazzarsi del problema.

Cause del dolore nelle donne

La cistite è una malattia che si verifica spesso nelle donne di età diverse. Il suo sintomo principale è il dolore durante la minzione. La causa di questa malattia è l'infiammazione nella zona della vescica. Inizia a causa di batteri che entrano nell'uretra e iniziano a proliferare attivamente. Molto spesso questo problema si verifica nelle donne che non seguono le regole di igiene personale. Un'altra possibile causa di cistite è l'ipotermia. È sufficiente sedersi sul gradino di pietra fredda, al fine di sentire i primi sintomi della malattia entro la sera.

Con la cistite, oltre al dolore durante la minzione, le donne possono avere la febbre. In questo caso, il paziente tormenterà costantemente la sensazione di bruciore nell'uretra. Ci può essere dolore nell'addome inferiore. Minzione frequente. Con la cistite nelle urine in grado di rilevare i coaguli di sangue.

L'uretrite è un'altra malattia in cui una donna sarà dolorosa da scrivere. In che modo questa malattia differisce dalla cistite? Nell'uretrite, l'infiammazione non inizia nella vescica, ma nell'uretra.

Nelle donne in gravidanza, il dolore alla fine della minzione a volte si verifica a causa del fatto che l'utero mette sotto pressione la vescica. Un sintomo simile, apparso dopo il parto, può indicare che l'uretra è danneggiata.

A causa dell'infezione genitale, si sviluppa l'infiammazione della vagina. Allora la donna avvertirà anche dolore durante la minzione. La causa di questa malattia può essere un rapporto sessuale non protetto, un'immunità indebolita, un fallimento ormonale. Per determinare con precisione perché la ragazza si trovasse di fronte a un problema simile, aveva bisogno di vedere un dottore e farsi esaminare.

Il dolore può verificarsi a causa di urolitiasi. L'uretra è danneggiata dalle pietre, quindi ci sarà una sensazione di bruciore. Il sangue può apparire nelle urine. Un altro sintomo importante di questa malattia è la colica renale. Si verificano quando la pietra passa attraverso l'uretere.

Indossare indumenti intimi può anche causare una sensazione di bruciore e dolore all'uretra. Non dimenticare le reazioni allergiche che possono verificarsi su un gel doccia o prodotti per la cura personale.

È importante conoscere tutte le cause di questi sintomi. È necessario superare i test, perché diversi fattori possono provocare immediatamente una malattia. Una diagnosi accurata sarà in grado di urologo e ginecologo. È importante non ignorare i sintomi, perché sarà molto difficile sbarazzarsi delle malattie croniche.

Cause di dolore negli uomini

Quali malattie causano dolore alla fine della minzione negli uomini? Il dolore all'inguine può essere un segno di prostatite. Molto spesso, questa malattia si sviluppa in coloro che conducono uno stile di vita sedentario o hanno malattie croniche. Ancora provocare una malattia può prolungare l'astinenza sessuale. La prostatite è una malattia in cui la ghiandola prostatica è infiammata negli uomini. Il paziente sentirà bruciore e dolore durante e dopo la minzione. Se ignori i sintomi, il disagio si intensificherà e continuerà a perseguire.

La cistite negli uomini è estremamente rara, ma l'uretrite può causare la comparsa di dolore. A causa di questa malattia, l'uretra è infiammata. Oltre a tagliare e bruciare il paziente può disturbare la scarica al mattino.

Le infezioni genitali causano anche dolore alla fine della minzione negli uomini. Tuttavia, spesso compaiono altri sintomi di disturbo. Ad esempio, l'apertura uretrale potrebbe gonfiarsi e arrossire. Questa caratteristica è caratteristica della gonorrea. Possibile scarico purulento. Sono presenti nelle urine di coloro che sono malati di tricomoniasi.

Negli uomini, come nelle donne, il dolore può verificarsi a causa di urolitiasi. In una tale situazione, il paziente lamenterà dolore nel basso addome e sangue nelle urine.

Trattamento di malattie

Quando si sceglie un trattamento è importante considerare le cause della malattia. Per identificarli accuratamente, è necessario visitare un urologo. Le ragazze possono rivolgersi a un ginecologo. Il medico invierà esami e prescriverà un trattamento. Quali rimedi aiutano con le malattie che causano dolore alla fine della minzione?

Con la cistite e l'uretrite, uno specialista prescriverà antibiotici che distruggeranno l'infezione. Monural è molto efficace. Questo farmaco ha un importante vantaggio: può essere assunto durante la gravidanza. Spesso vengono prescritti Furadonin o Furagin, che allevia rapidamente i sintomi della malattia. Per migliorare l'immunità, vale la pena bere un ciclo di vitamine immediatamente dopo il trattamento o durante esso.

Se il dolore era un sintomo di urolitiasi, allora le pietre devono essere rimosse. Ci sono 2 metodi:

  • scissione di urasound;
  • intervento chirurgico

Al paziente verrà assegnata una dieta speciale. Dovrà ridurre il consumo di cioccolato, legumi, fiocchi di latte, formaggio, latte. È necessario escludere il caffè, l'alcol e gli alimenti grassi dalla dieta, bere molti liquidi, ad esempio acqua minerale o composta di frutta secca.

Spesso i medici prescrivono varie erbe. Il tè del rene è efficace non solo per le malattie renali, ma anche per la cistite. Normalizza la condizione generale e influenza negativamente gli agenti causali della malattia.

Il trattamento della prostatite comporta una terapia antibiotica. Se la malattia è iniziata, può iniziare un ascesso purulento. In questo caso è necessario il ricovero urgente. In caso di prostatite cronica, a un paziente verrà prescritto un massaggio, che migliora la circolazione sanguigna.

La causa del dolore può essere un tumore che interferisce con il flusso di urina. È impossibile fare a meno dell'intervento chirurgico in questa malattia. Potrebbe essere necessaria la chemioterapia.

Il trattamento deve essere prescritto da un medico. È importante considerare la causa della malattia. I preparativi dovrebbero essere selezionati individualmente per ciascun caso. Se ignori il dolore, ci possono essere delle complicazioni, una delle quali è l'incontinenza. A causa della prostatite, spesso si verificano problemi di erezione e le infezioni genitali, se non trattate nel tempo, possono portare alla sterilità.

Metodi popolari

La medicina tradizionale ha molti strumenti che aiutano a sbarazzarsi del dolore. Per la cistite e l'uretrite, puoi utilizzare le seguenti ricette:

  1. Infusione di tiglio A 2 cucchiai. l. i fiori secchi devono prendere 2 tazze di acqua bollente. Il rimedio deve essere infuso per 30 minuti. Bere 250 ml la sera.
  2. Infuso di fiordaliso 1 cucchiaino le materie prime devono essere versate 250 ml di acqua bollente, insistere per 1 ora, bere prima dei pasti 2 cucchiai. l.
  3. Infuso di ribes 3 cucchiai. l. le foglie secche di ribes nero versano 0,5 litri di acqua bollente. Prendi il rimedio 3 volte al giorno.

Separatamente, vale la pena menzionare bevande alla frutta da mirtilli o mirtilli rossi. Se li bevi in ​​grandi quantità, alleviano il dolore e migliorano significativamente le condizioni. Quando la cistite è importante per essere calda. Aiuta anche ad alleviare il dolore. È necessario rispettare il riposo a letto, applicare una piastra riscaldante allo stomaco o avvolgere in una coperta.

Ci sono ricette che aiutano con l'urolitiasi:

  1. Prendete la buccia di patata, lavatela e cuocetela per 30 minuti. Lo strumento risultante viene filtrato e preso 3 volte al giorno. 1 porzione - 150 ml.
  2. Spremere il succo di barbabietole, cetrioli e carote. La miscela risultante viene bevuta 4 volte al giorno, 150 ml.
  3. Tritare la radice di prezzemolo, versare 1 litro di acqua bollente e cuocere per 30 minuti a fuoco basso. Prendi questo strumento 5 volte al giorno, 100 ml.

Quando urolitiasi, è possibile bere succo di limone, diluito con acqua.

Se il dolore è causato da un'infezione genitale, allora il succo di aloe aiuterà. Bisogno di bere 1 cucchiaino. questo strumento 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Puoi essere trattato con succo d'aglio. Beva anche 3 volte al giorno, ma a 0,5 cucchiaini, perché può bruciare la mucosa dello stomaco. Per le persone con problemi gastrointestinali, l'aglio è meglio evitare.

Un uomo che soffre di prostatite dovrebbe prestare attenzione alle seguenti ricette:

  1. A 2 cucchiai. l. Radice di asparagi prendere 1 litro di acqua bollente. Ci vogliono 30 minuti per insistere su questo rimedio. Deve essere preso 3 volte al giorno. Una porzione - 150 ml. Questa infusione allevia efficacemente il dolore, facilita la condizione generale.
  2. A 2 cucchiai. l. tanaceto è preso 300 ml di vodka. Prendi 10 gocce di questo strumento 2 volte al giorno.
  3. Per alleviare l'infiammazione, dovresti bere il decotto all'arnica: per 2 cucchiai. l. 1 litro di acqua bollente.

Questo trattamento aiuterà ad alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione, ma dovresti prima consultare uno specialista per determinare la causa esatta dei sintomi e il dosaggio esatto dei rimedi.

prevenzione

Non dimenticare la prevenzione della malattia. È necessario mantenere uno stile di vita sano, mangiare regolarmente e seguire il regime giornaliero. Dovremo rivedere la dieta. È necessario escludere da esso l'alcool e piatti con un gran numero di spezie. È necessario limitare l'uso dei dolci.

È necessario svuotare la vescica in tempo. Questa regola deve rispettare sia gli uomini che le donne. È anche necessario bere molto durante il giorno in modo che i microrganismi patogeni e i loro prodotti metabolici vengano lavati via con il liquido. Particolarmente utili sono le bevande alla frutta, le composte e l'acqua minerale. Non abusare del caffè.

Non puoi permettere l'ipotermia. Le donne dovrebbero seguire questa regola fin dall'infanzia. È importante vestirsi sempre per il tempo. In inverno, preferirei maglioni e pantaloni. Non puoi sederti sui gradini freddi e sulle lastre di pietra.

È molto importante seguire le regole dell'igiene personale. Una ragazza dovrebbe fare la doccia ogni giorno e cambiarsi la biancheria intima. Prima del rapporto e dopo dovrebbe svuotare la vescica. Non dimenticare l'uso del preservativo. Sono particolarmente necessari se una donna cambia spesso partner sessuali. Protetto, si protegge dalle infezioni che possono causare dolore.

Quando l'uomo prostatico dovrebbe evitare uno stile di vita sedentario. Dovrebbe essere più tempo per fare passeggiate e sport. Non possiamo permettere un'astinenza prolungata, perché provoca danni significativi alla salute.

Il dolore alla fine della minzione non può essere ignorato. Per sbarazzarsi di loro, è necessario cercare aiuto medico, capire le cause di un sintomo allarmante e quindi scegliere un trattamento efficace.

Dolore durante la minzione nelle donne

Se c'è una sensazione sgradevole e persino dolore durante la minzione nelle donne, la prima cosa è determinare la causa della patologia e trovare un regime di trattamento efficace. Essendo impegnati nell'auto-trattamento, puoi solo esacerbare il problema di salute, dargli una forma cronica con frequenti ricadute. Pertanto, anche se vi è stato un leggero disagio durante la minzione nelle donne, è necessario contattare uno specialista esperto in modo tempestivo.

Qual è il dolore quando si urina nelle donne?

I primi sospetti della malattia si verificano quando un'escursione nel bisogno provoca disagio. Questo non è normale, ma se i dolori di natura acuta ti infastidiscono, è necessario agire immediatamente. Immediatamente dovrebbe essere chiarito che la minzione dolorosa nelle donne è un sintomo pronunciato che il processo patologico è concentrato nell'area urogenitale. Le malattie associate possono essere infettive e non infettive, che richiedono una partecipazione medica tempestiva. Ad esempio, il dolore si verifica nella cistite cronica allo stadio di recidiva o accompagna l'urolitiasi.

motivi

Se c'è dolore alla fine della minzione nelle donne, i test delle urine aiuteranno a determinare l'eziologia del processo patologico. Sensazioni dolorose derivano da batteri attivi e malattie infettive progressive, ma non sono esclusi altri fattori patogeni. Tra quelli:

  • attacchi di infiammazione vaginale, come vaginite, vulvite, vulvovaginite;
  • ipotermia prolungata;
  • esteso danno renale;
  • cistite, uretrite;
  • riduzione patologica dell'immunità;
  • gonorrea, tricomoniasi e altre malattie veneree.
  • esacerbazione di mughetto.

Dolore dopo la minzione

Nei casi di infiammazione della vescica, le ragazze avvertono dolore dopo la minzione e il disagio caratteristico persiste per qualche tempo dopo aver lasciato il bagno. Per alleviare il benessere generale, è necessario trattare la cistite con metodi conservativi. Se c'è dolore all'uretra nelle donne, gli antibiotici aiutano, ma la prima cosa che serve è una diagnosi differenziale. Sintomi simili si osservano nelle infiammazioni dell'uretra (uretrite) e della urolitiasi.

Fa male all'addome inferiore

Il fatto della presenza di pietre non può essere determinato immediatamente, poiché il disturbo caratteristico non si manifesta per un certo tempo, predomina nel corpo della donna in forma asintomatica. Se il movimento di tumori solidi di diverso diametro inizia, indipendentemente dallo svuotamento della vescica nell'addome inferiore, c'è un dolore notevole. La qualità della vita del paziente diminuisce immediatamente, è necessaria una diagnosi ecografica per chiarire il quadro clinico, è importante escludere lo sviluppo della cistite.

Sangue e dolore

Con le infezioni genitali della forma cronica, le neoplasie benigne - polipi - si formano nella zona urogenitale del corpo femminile. Tali nodi sono localizzati sulla membrana mucosa dell'uretra, provocano irritazione degli organi genitali quando vanno in bagno. Nelle urine è dominato dalle impurità del sangue, che è importante informare lo specialista. Forti crampi nella vescica nelle donne, integrati con una scarica sanguinante nel perineo, possono indicare tumori maligni, che possono essere diagnosticati principalmente con mezzi clinici.

Dolore e bruciore

Se gli spasmi sono accompagnati da sensazioni di bruciore, i medici non escludono lo sviluppo di una malattia venerea causata dall'aumentata attività della flora patogena. Confermare la diagnosi può essere la comparsa di altri sintomi, ad esempio, scarico di formaggio odore sgradevole e non solo. Tra le spiacevoli diagnosi che richiedono la nomina di forti antibiotici, vale la pena evidenziare quanto segue:

Taglio del dolore

Un tale spiacevole sintomo si verifica con complicazioni della urolitiasi, quando le pietre sotto l'influenza di fattori provocatori iniziano a muoversi e ad uscire. Il dolore durante la minzione è così intenso che una donna può anche aver bisogno di ricovero immediato. Una sensazione simile è presente nei tumori benigni e maligni di grandi dimensioni, che esercitano una maggiore pressione sugli organi interni, accompagnata da un'eccessiva tenerezza del tratto genitale.

Se i funghi patogeni della Candida danneggiano le mucose della vagina, i disturbi sorgono non solo dal dolore, ma anche da una sensazione di disagio interno. La candidosi sarà accompagnata da prurito, bruciore, infiammazione, scarico di formaggio dagli organi genitali esterni, odore sgradevole. Il dolore è fastidioso, si aggrava durante la minzione. La presenza di secrezioni caratteristiche aiuta una donna a suggerire una diagnosi ea non essere confusa. I farmaci antifungini aiutano efficacemente a combattere il prurito persistente.

Minzione frequente e bruciore

Se il processo patologico è accompagnato da arrossamento degli organi genitali (membrane mucose), negli uomini è un sintomo di prostatite, e nelle donne tali spiacevoli cambiamenti nel benessere generale sono un segno di cistite acuta. In assenza di trattamento tempestivo, il dolore durante la minzione si intensifica solo, può essere completato dalla presenza di frequenti pressioni per usare il bagno come necessario.

Rezi nell'uretra

Un sintomo caratteristico può dipendere direttamente dalla singola struttura dell'uretra (esiste un fattore ereditario). In caso di violazioni del tratto urinario, dolore ricorrente quando si va in bagno, non sono esclusi altri segni sgradevoli di un disturbo caratteristico. Eliminare il dolore può essere un metodo praticabile, dal momento che il trattamento conservativo non è molto efficace.

Durante la gravidanza

Quando si trasporta un feto, il dolore durante la minzione indica una malattia fungina progressiva o una maggiore pressione del bambino sul fondo dell'utero. Se il mughetto si sviluppa in qualsiasi stadio della gravidanza, l'assalto del feto si trova alla fine del termine. In quest'ultimo caso, la nausea, il mal di schiena, l'instabilità della temperatura corporea, l'aumento della pressione nell'area pubica sono ulteriori sintomi. Non escludere anche l'esacerbazione di clamidia e gonorrea, specialmente dopo il parto. In ogni caso, è necessario contattare immediatamente uno specialista.

trattamento

Se il dolore durante la minzione è lieve, si verifica all'inizio o alla fine delle mestruazioni, la causa del disagio è ovvia, specialmente il ciclo mestruale. Non è necessario un ulteriore trattamento e il sintomo sgradevole scompare da solo. Tuttavia, questo non è sempre il caso: se le cause del dolore sono patologiche, è necessario un immediato intervento medico. Le raccomandazioni generali sono le seguenti:

  1. La scelta delle droghe e lo schema di terapia intensiva dipende interamente dall'eziologia del processo patologico. Ad esempio, le infezioni trasmesse sessualmente sono trattate con antibiotici, candidosi con agenti antifungini e durante la gravidanza è auspicabile abbandonare completamente i metodi conservativi.
  2. Se il medico consiglia antibiotici, la durata della terapia intensiva è di 7-10 giorni. In assenza di dinamiche positive, è necessario cambiare il farmaco antibatterico in uno più veloce. Altrimenti, c'è un effetto di dipendenza se assunto per via orale.
  3. L'approccio al problema di salute è complesso, include non solo antibiotici, ma anche la prescrizione di immunostimolanti. È importante non solo sterminare la flora patogena, ma anche rafforzare la risposta immunitaria del corpo. Inoltre, le procedure di fisioterapia raccomandate dopo l'eliminazione dei sintomi allarmanti.

Trattamento farmacologico

La terapia conservativa coinvolge diversi gruppi farmacologici che possono salvare una donna da forti dolori durante la minzione. Prescrivere i farmaci e il loro dosaggio giornaliero solo con il medico curante, le combinazioni non autorizzate sono completamente escluse. Ecco alcuni dei farmaci in questione:

  • antibiotici penicillina: azitromicina, ampicillina;
  • antivirali: Viferon, Anaferon;
  • farmaci antifungini: Diflucan, Pimafucin, Nistatina;
  • FANS: Diclofenac, Nimesil;
  • antispastici: Papaverin, Baralgin;
  • rappresentanti dell'omeopatia: Fitolysin, Canephron;
  • Immunostimolanti: Polyoxidonium, Echinacea.

La durata del ciclo di trattamento è determinata dai medici individualmente, in base alla causa del dolore durante la minzione. I seguenti farmaci si sono dimostrati:

  1. Phytolysinum. Viene prescritto un preparato a base di erbe se il dolore durante la minzione è dovuto a una recidiva di urolitiasi. Fitolysin nella forma di pasta per immissione è emesso. Prendi 1 cucchiaino. composizione per mezzo bicchiere d'acqua bollente tre volte al giorno per 7 giorni. Benefici - composizione a base di erbe e azione sicura. Svantaggi: il rischio di allergie.
  2. Ampicillina. Antibiotico noto, appropriato per l'aumento dell'attività batterica. Prendi 1 compressa tre volte al giorno per 7-10 giorni. Il vantaggio è un'azione provata, lo svantaggio è l'effetto selettivo nel corpo, la presenza di controindicazioni.

Dolore alla fine della minzione

Informazioni generali

L'orinazione è il processo di svuotamento della vescica nella maggior parte dei mammiferi, emettendo urina nell'ambiente esterno. Nell'uomo, questo è normalmente un atto arbitrario, che si avvicina periodicamente allo svuotamento della vescica. Se hai dolore alla fine della minzione, probabilmente ci sono problemi nella vescica.

Se alla fine della minzione compaiono dolore, dolore, sensazione di bruciore - è necessario sospettare la presenza di un'infiammazione dell'uretra o dell'uretra. Inoltre, questo dolore può essere un segno di cistite nelle donne.

Cause del dolore

Dolore alla fine della minzione caratteristica di un processo infettivo infiammatorio nella vescica. In medicina, questo processo è chiamato cistite. Sono le donne che spesso soffrono di cistite.

Ciò è dovuto all'anatomia del sistema urogenitale. Il fatto è che le donne hanno un'uretra breve e abbastanza ampia, la cui uscita si trova vicino alla vagina.

Questa vicinanza contribuisce alla penetrazione di agenti patogeni attraverso l'uretra nella vescica e nei reni. Le cause più comuni di cistite sono:

ipotermia nella regione pelvica;

malattie urologiche, ginecologiche o veneree sottotrattate;

mancato rispetto delle norme igieniche, compresa la salute sessuale.

Il trattamento tempestivo della cistite è necessario, dal momento che la sua complicanza può essere una malattia più grave - pielonefrite, infiammazione della pelvi renale.

trattamento

Se una persona avverte dolore alla fine della minzione, deve consultare un urologo. Condurrà gli esami necessari, raccoglierà test e, possibilmente, farà cultura delle urine sulla sensibilità della microflora agli antibiotici. Tutto ciò contribuirà a stabilire la diagnosi corretta e selezionare l'antibiotico desiderato.

Negli uomini anziani, oltre al dolore, il flusso di urina diventa sottile, debole. Gli uomini più anziani hanno un ostacolo al flusso completo di urina a causa di un ingrossamento della prostata (iperplasia prostatica benigna o adenoma prostatico, prostatite cronica). È anche importante per voi valutare l'urina. Se l'urina è nel sangue, la causa potrebbe essere calcoli renali, calcoli alla vescica, un tumore, tubercolosi o un'infezione grave da qualche parte nel tratto urinario. L'urina, che è chiara per gli occhi, può tuttavia essere infettata. Pertanto, è imperativo condurre test di laboratorio sulle urine in caso di sospetto di patologia da parte del sistema urogenitale.

Dolore durante la minzione nelle donne: cause e trattamento

motivi

Cause non infettive di minzione dolorosa

Trattamento del dolore durante la minzione

Trattamento cistite

Trattamento di uretrite

Trattamento della vulvovaginite e dell'endometrite

Trattamento della candidosi

Trattamento con clamidia

Trattamento della gonorrea

Trattamento della tricomoniasi e dell'ureaplasmosi

Ultimi articoli in questa sezione:

Nel cancro della vescica, l'ematuria macroscopica è totale (tutte le parti delle urine sono mescolate uniformemente con il sangue), non c'è dolore. È importante al primo segno di difficoltà a cui rivolgersi

Il cancro del rene è un termine generale che include molte varianti di tumori in diversi stadi della malattia. Nella moderna oncologia ci sono diversi modi per controllare il processo del tumore.

L'enuresi è l'incontinenza urinaria causata da vari fattori. Volendo liberarsi della violazione, i pazienti usano i metodi della medicina informale, adottano l'esperienza l'uno dell'altro. Ma tra i modi

Nephrolitis - il processo di deposizione di frammenti di pietra (concrezioni) all'interno dei reni. Alcuni metodi per trattare questa patologia sono erroneamente considerati utili, ma vengono utilizzati attivamente tra

Olga, puoi in aggiunta, puoi separatamente - tutti individualmente. Prendo il corso in un mese, in modo che le sostanze siano buone per superare l'infiammazione della vescica.

Marina, uroprofit come aggiunta all'antibiotico? come lo bevi?

La cistite non deve essere confusa con nulla, voglio scrivere ogni mezz'ora e alla fine di rez. Penso che tutti siano a conoscenza dei mirtilli, delle sue proprietà antimicrobiche in caso di cistite, quindi acquisto uroprofit non appena capisco che la cistite inizia. Lì, oltre ai mirtilli, c'è ancora l'equiseto, che rimuoverà gli spasmi, e comincio a correre meno spesso in bagno.

Come trattare il dolore alla fine della minzione nelle donne

La disuria è un processo di svuotamento compromesso quando una persona avverte dolore, bruciore, screpolature durante la minzione. Ci sono diversi motivi Questa condizione può essere sia negli uomini che nelle donne, in persone di età diverse. Ma a causa delle caratteristiche anatomiche di tali violazioni più spesso le ragazze e le donne soffrono. Sensazioni spiacevoli durante questo processo fisiologico suggeriscono che, molto probabilmente, un processo infiammatorio è apparso nel corpo sullo sfondo dell'infezione.

Ci sono tre ragioni principali per cui la minzione può passare con il dolore:

  1. Le mucose della vescica si infiammano e si irritano quando l'urina passa attraverso gli ureteri, il dolore aumenta alla fine del processo, quando passa attraverso l'uretra e i muscoli del contratto vescicale.
  2. La mucosa delle vie urinarie è normale, il dolore appare quando sassi e sali escono con le urine, traumatizzando l'uretra.
  3. Negli uomini, la causa può essere un tumore dell'uretra, prostatite, adenoma prostatico e tutto ciò può causare dolore alla fine della minzione.

Così, alla fine della minzione nelle donne spesso compaiono dolore da taglio quando si urina per tre ragioni principali:

  • infezioni sessualmente trasmesse;
  • calcoli renali;
  • processo infiammatorio a causa di infezione.

Questi includono la clamidia. Tra le malattie causate da infezione, cistite, vaginite (infiammazione della vagina), vulvovaginite (un'infezione di origine del lievito nella vagina e nella vulva), le infezioni da herpes sono isolate. Indossare vestiti stretti, usare prodotti per la cura personale di scarsa qualità può irritare gli organi genitali esterni, il che causa anche dolore durante lo svuotamento.

La cistite è più comune nelle donne, ma a volte negli uomini. A causa della struttura anatomica dell'uretra nelle donne è bassa, che porta a un rapido colpo di infezione attraverso i genitali esterni attraverso il tratto urinario nella vescica, nei reni. Tirare il mal di schiena, dolore acuto quando si svuota la vescica sono sintomi di cistite.

Ematuria è un'apparizione nelle urine del sangue. Spesso la causa di ciò è la cistite. Può anche essere pielonefrite, tubercolosi renale, alterata circolazione del sangue nel sistema urinario.

Il dolore acuto dovrebbe indicare che ci sono disturbi nel corpo e che devono essere identificati e curati. Dopo un'analisi generale delle urine e un'analisi clinica del sangue, la coltura batterica delle urine aiuterà a capire quale tipo di infezione ha causato l'infiammazione e quali antibiotici possono rimuoverla. Ma il sangue nelle urine è più spesso con calcoli renali, tubercolosi del sistema urinario, un tumore localizzato nella vescica.

Grave dolore quando urinare non è dovuto a infezioni. Ad esempio, potrebbe essere pidocchi pubici. Allo stesso tempo, il prurito si avverte nell'area pubica, bruciando durante lo svuotamento notturno.

Gli additivi chimici nei prodotti per la cura della persona - sapone, gel - a volte causano prurito, secchezza e bruciore. Se questa è l'unica ragione, allora si dovrebbe prestare attenzione.

Se il sistema immunitario è indebolito, c'è carenza di vitamine o dopo un trattamento intensivo con farmaci forti, i processi autoimmuni possono causare esacerbazioni di malattie croniche. Questa condizione è caratterizzata da un aumento del numero di microrganismi patogeni, che portano a sensazioni spiacevoli.

Un processo infiammatorio può essere osservato nella vagina, che provoca mughetto, colpite, vaginosi batterica. Tutte queste malattie causano prurito e bruciore. Una condizione nel corpo, come un tumore alla vescica, provoca dolore durante la contrazione muscolare, che porta a dolore acuto.

I sentimenti spiacevoli dopo le mestruazioni nelle donne hanno diverse ragioni. Se ciò viene osservato dopo 7-10 giorni dopo le mestruazioni, allora, molto probabilmente, si verifica l'ovulazione. Per verificare ciò, è sufficiente acquistare un test di gravidanza. Se risulta essere negativo, e il dolore è ancora presente, allora è più probabile un'infezione contagiosa, che dovrebbe essere un messaggio per vedere un medico.

Durante la gravidanza, una donna può provare dolore quando svuota la vescica. Nelle fasi finali, l'utero aumenta con la crescita del bambino e preme contro la vescica e tutti gli organi interni. Pertanto, ci sono sensazioni spiacevoli. Ma se un forte dolore all'inizio della gravidanza, allora può essere un processo infiammatorio. Se senti che qualcosa non va nel corpo, se sei preoccupato per i sintomi spiacevoli, contatta il tuo medico.

L'incontinenza urinaria si verifica con l'enuresi, quando i muscoli dell'utero si indeboliscono e l'utero discende, mettendo così sotto pressione la vescica.

A quale dottore andare per tali dolori? Se una donna incinta sperimenta crampi e bruciore, allora devi consultare un ginecologo. Un urologo può anche aiutare. Un medico che cura i disturbi del sistema urinario è chiamato nefrologo. Se una donna avverte dolore non solo alla fine della minzione, ma anche nella vagina, allora ha bisogno di consultare un ginecologo.

Prenditi cura della tua salute e vai dal dottore in tempo!

Dolore alla fine della minzione

Anche durante l'infanzia, alle ragazze viene costantemente detto che è impossibile sedersi su una persona fredda, non è consigliabile prendere un piede freddo. E dopo tutto, il punto non è che un mal di gola può, ma non solo la gola, un corpo che è molto più basso - la vescica - può "prendere un raffreddore". Sembrerebbe che inaspettati paralleli, tuttavia, il dolore alla fine della minzione possa essere sentito entro poche ore dal "raduno al freddo".

Cosa causa dolore alla fine della minzione?

L'opinione che l'infiammazione della vescica avvenga solo a seguito di un raffreddore è diventata un'abitudine. Poche persone sanno che mangiare cibi troppo acidi in grandi quantità, l'entusiasmo per l'energia e altro, lontano dalle bevande gassate utili, porta all'irritazione della membrana mucosa dell'uretra, causando dolore alla fine della minzione.

Tuttavia, i nemici più comuni della vescica rimangono ancora:

  • malattie catarrali;
  • infezione;
  • neoplasie negli organi del sistema urogenitale (tumore);
  • processi infiammatori degli organi pelvici;
  • errori nell'igiene personale (sporco).

Sintomi di dolore alla fine della minzione

L'infiammazione della vescica è facilmente riconoscibile da due segni evidenti: frequente desiderio di urinare, che si verifica in piccole dosi e forti sensazioni dolorose, come la combustione. Il dolore alla fine della minzione cambia carattere e diventa tirando. Dopo la minzione, la sensazione di dolore non scompare completamente, rimane come una sensazione di disagio nell'area genitale.

Nelle forme gravi del processo infiammatorio si uniscono dolori e frequenti impulsi di urinare:

  • aumento della temperatura corporea;
  • dolore in tutta l'uretra (dolore all'inizio e alla fine della minzione), che indica l'accessione all'uretra;
  • la presenza di impurità torbide o muco nelle urine (un indicatore di infezione del tratto urinario associato).

Chi contattare?

Differenza di dolore alla fine della minzione in uomini e donne

Ogni volta che si tratta di malattie degli organi pelvici in generale, e della vescica in particolare, in primo luogo, parlano di predisposizione femminile a queste malattie. Tutto a causa della struttura anatomica. Certo, anche gli uomini soffrono di cistite, solo loro, a differenza delle donne, "si siedono su un ciottolo freddo" avranno molto più tempo per "guadagnare" dolore alla fine della minzione. Se consideriamo la struttura dell'uretra, allora nelle donne la sua lunghezza è approssimativamente fino a 3,5 cm, e negli uomini fino a 10 cm. C'è qualche differenza?

Le infezioni del sistema urogenitale sono "spiacevoli" anche perché hanno una tendenza al rialzo. Cioè, l'infiammazione apparve nell'uretra e salì, "infettando" la vescica, da lì può "raggiungere" e ai reni. Nelle donne, qualsiasi manifestazione di processi infiammatori passa con la presenza di un certo carattere della secrezione vaginale: mucosa, trasparente, spessa, bianca, purulenta. La presenza e la natura della dimissione può essere sospettata dell'emergere di una malattia. Negli uomini, tutto procede di nascosto. E la cistite più comune può essere rilevata solo nel caso in cui il dolore alla fine della minzione è accompagnato dalla presenza di sangue nelle urine, che sarà già un indicatore dello sviluppo di una forma avanzata di infiammazione.

La seguente differenza può essere definita dal fatto che le donne sono più attente e scrupolose in materia di salute e più spesso si rivolgono ai medici, soprattutto quando iniziano a preoccuparsi del dolore. Gli uomini tendono a ignorare il dolore fino alla fine della pazienza. Il che, ovviamente, merita la condanna.

Cosa fare se hai dolore alla fine della minzione?

Per qualsiasi manifestazione di infiammazione, qualsiasi organo, in qualsiasi grado di gravità, in primo luogo, è necessario consultare un medico. Dimentica di fare un bagno caldo o riscaldare un organo dolente in altri modi. Microbi, virus e alcuni batteri sono in grado di riprodursi a più riprese con l'aumentare della temperatura. Farmaci immotivati, senza prescrizione medica, possono anche aggravare la situazione. Il dolore alla fine della minzione, a casa, può essere rimosso. Sicuramente tutti in famiglia hanno almeno la ricetta di una nonna, ma vale la pena rischiare quando non c'è una diagnosi confermata?

Durante una visita dal medico, ti verrà prescritto di passare un'analisi di urina, sangue, strisci dall'uretra. Esami endoscopici, a seconda del grado di danno e abbandono della malattia - cistoscopia, ecografia del sistema urogenitale. Gli uomini riceveranno una raccomandazione per visitare un andrologo. Le donne devono essere esaminate da un ginecologo.

Per il trattamento, non complicato dalla cistite, non è necessario essere in ospedale. Il rispetto delle raccomandazioni del medico a casa permetterà di liberarsi dei processi infiammatori in breve tempo. È probabile che la terapia farmacologica consista nel prendere furagina o canephron. In presenza di microflora patogena, è possibile prescrivere uno spettro più ampio di antibiotici. A supporto delle droghe, dovresti assolutamente seguire una dieta moderata, che esclude cibi piccanti, acidi e salati.

Esistono ricette collaudate per la medicina tradizionale che, per molti anni, vengono usate dalle nostre nonne e madri. Facciamo, ad esempio, uno di questi. Soprattutto, le donne sono inclini a tale trattamento, ma questa informazione sarà anche utile per gli uomini. Il primo giorno, non appena il dolore è apparso alla fine della minzione, i semi di aneto devono essere acquistati in farmacia. Preparare un drink: versare 1 cucchiaio di semi di aneto in un thermos, versare un bicchiere di acqua calda, lasciar riposare per 15 minuti. Prendi 100 grammi, tre volte al giorno.

Dolore durante la minzione nelle donne

Il dolore durante la minzione può essere un sintomo di una malattia urogenitale femminile.

Questo è un fenomeno abbastanza comune e per questo motivo è estremamente importante sapere per quali possibili ragioni si manifesta disagio e il pericolo in sé.

cause di

È importante sapere che il dolore e durante la minzione tra la metà femminile della popolazione, non solo all'inizio, ma anche alla fine del processo, è un segno della presenza di un processo infettivo, o malattia, che è accompagnato da un sintomo simile.

Ci sono diverse cause di dolore durante la minzione:

  1. Un'infezione che si muove lungo i percorsi ascendenti - lo sviluppo dell'infezione si verifica a causa di una violazione delle norme di igiene intima.
  2. Infezione sul percorso inferiore - compare quando l'infezione viene introdotta nei reni, attraverso il flusso sanguigno. L'infezione si sposta dall'alto verso il basso.
  3. Infezione attraverso il flusso sanguigno - la presenza di agenti infettivi nel sangue.
  4. Infezione attraverso il sistema linfatico e i dotti - l'infezione si verifica dagli organi genitali in cui si è depositata l'infezione.

Fonti di dolore

Il dolore nel gentil sesso durante la minzione, sia all'inizio del processo che al suo completamento, non è considerato una malattia. Questo è solo un segnale peculiare del corpo umano, che segnala che c'è una violazione nel corpo.

  1. Una delle cause del dolore è l'infiammazione della vescica - cistite. Questo processo patologico è localizzato sulle pareti mucose della vescica. Una malattia si verifica a causa della penetrazione di microrganismi batterici patogeni nel sistema urogenitale di una donna. Un numero dominante, la microflora patogena viene trasportata dall'ano al perineo. Questo succede a causa di una violazione delle regole di igiene. Ma il fatto che l'infezione sia possibile con un contatto sessuale ruvido e forte non è escluso.

I sintomi della malattia ha il seguente carattere:

  • Desiderio frequente per la rimozione di urina e il rilascio di una piccola quantità di esso;
  • Dolore subito dopo aver svuotato la vescica o prima;
  • Dolore nella regione lombare e nell'addome inferiore;
  • Nell'urina secreta potrebbe comparire sangue;
  • Il forte aumento della temperatura corporea, in alcuni casi, a livelli elevati.

Con questo tipo di malattia, i metodi di terapia consistono nell'uso di grandi quantità di liquidi.

Questo per garantire che la vescica fosse costantemente in uno stato pieno. E anche per visualizzare la quantità massima di sostanze tossiche e microflora patologica.

In alcuni casi è possibile usare droghe, antibiotici e antispastici.

  1. La pielonefrite è un'infiammazione dei reni e le manifestazioni caratteristiche sono dolore nella regione lombare, e in particolare sui lati. Il dolore può aumentare con la tensione muscolare, cambiare la posizione del corpo. Il dolore nell'area renale può causare calcoli che ostacolano il flusso delle urine, rendendo difficile il processo, portando alla comparsa di sintomi caratteristici. È necessario consultare uno specialista in modo che, in base ai dati e alle analisi, possa fare una diagnosi e prescrivere un trattamento. Quando viene trovato l'agente patogeno, viene prescritta una terapia antibiotica. Spesso in questi casi vengono utilizzati diuretici per ridurre significativamente la manifestazione dell'edema.
  2. L'infiammazione dell'uretra - uretrite, è una malattia che si sviluppa in presenza di vari tipi di lesioni infettive causate da microrganismi patogeni, come il micoplasma, la tricomoniasi e alcuni altri. Spesso, in presenza di malattie, possono esserci danni al canale stesso. La sintomatologia è abbastanza pronunciata: taglio durante l'atto di escrezione di urina, raro scarico estraneo dal canale, una forte sensazione di bruciore nell'uretra, un aumento della temperatura corporea ad altezze elevate. È necessario sapere chiaramente cosa ha causato i suddetti sintomi e iniziare un trattamento appropriato.
  3. Infiammazione della mucosa che riveste la vagina, o in altre parole, vaginite, può verificarsi a causa di una violazione del contesto ormonale generale in una donna, assunzione di agenti antimicrobici, riduzione delle difese del corpo, infezione con varie infezioni che colpiscono il tratto genitale di uomini e donne, violazione delle membrane che rivestono la vagina, disturbo metabolismo dei grassi, disordini metabolici, manifestazioni allergiche e malattie dell'apparato digerente. I sintomi caratteristici che accompagnano questo processo patologico sono considerati: arrossamento delle pareti della vagina e tracce di infiammazione, secrezione, con carattere pronunciato purulento, bruciore e prurito, forte dolore, sia durante la minzione che dopo. Prima di assegnare metodi speciali di trattamento terapeutico, le donne devono prendere una macchia di microflora per identificare i patogeni. Un esame del sangue è preso abbastanza raramente. La terapia consiste solitamente nell'uso di speciali unguenti antibiotici. Al fine di rimuovere la sensazione di prurito e bruciore, utilizzare le doppie con decotti di erbe curative.
  4. Infezioni che colpiscono il tratto genitale di uomini e donne, oltre ad avere un gran numero di agenti patogeni. Sono in grado di svilupparsi abbastanza velocemente, cadere nel sistema urinario e riproduttivo e causare i segni più luminosi. I principali agenti causali delle infezioni genitali sono considerati: gonorrea, tricomoniasi, clamidia, herpes. I sintomi della manifestazione della malattia sono piuttosto tipici, in quanto sono caratterizzati da bruciore e caratteristici scarichi vaginali, prurito, arrossamento e comparsa di irritazione. Spesso, quando la ragazza alla fine della minzione, ci sono forti e taglienti dolori da taglio. In tali casi, è necessario superare un esame del sangue generale e richiede anche la raccolta di strisci.
  5. Allergie e irritanti Abbastanza spesso, la causa del dolore acuto caratteristico può essere una violazione delle regole dell'igiene intima, e i sintomi hanno un carattere spiacevole, può essere proprio all'inizio dell'atto di evidenziare l'urina e alla fine. Le ragioni di questo tipo di sintomo possono essere indossate con biancheria intima estremamente stretta. La presenza di prurito può essere dovuta all'utilizzo di prodotti igienici per luoghi intimi che contengono componenti troppo aggressivi. È importante ricordare che le normali misure preventive possono proteggere contro le manifestazioni di questo tipo di sintomi.

Il dolore durante la minzione, che può disturbare una donna in una posizione, è un indicatore diretto di non ritardare la visita di uno specialista. Le cause dell'evento possono essere molto diverse, ma il più delle volte si tratta di un'infezione trasmessa sessualmente.

I patogeni frequenti sono la candida, la gonorrea e la clamidia. Dopo che il medico curante ha esaminato i risultati degli esami di laboratorio, prescriverà un trattamento specifico destinato alle donne in gravidanza.

È estremamente importante trattare le infezioni, specialmente per le donne in gravidanza, poiché i microrganismi patogeni possono causare gravi conseguenze.

trattamento

A seconda del tipo di cause, è diventato un fattore provocante nella comparsa del dolore durante la minzione, lo specialista prescrive un corso di terapia, tra cui:

  • Accettazione di preparazioni antimicrobiche - il corso di trattamento è da 7 a 10 giorni.
  • Farmaci antivirali.
  • Antifungini.
  • Farmaci non ormonali.
  • Sedativi.
  • Farmaci per eliminare i crampi.
  • Tè per alleviare il dolore.
  • Preparazioni a base di erbe
  • Farmaci immunostimolanti

Oltre alle medicine convenzionali si usa la medicina tradizionale, che include:

  • decotti di erba - orsi da orso;
  • infusi di fiori di lillà o radice di althea;
  • decotti di semi di cetriolo;
  • decotti di rami di ciliegio.

Misure preventive

Al fine di non consentire il diffondersi del processo di infiammazione del sistema genito-urinario, è necessario monitorare il bilancio idrico. Bere un giorno a 8 bicchieri di acqua pura. consigliata:

  • non trattenere e non tollerare la voglia di urinare;
  • sciacquare i genitali con acqua tiepida;
  • scegliere la biancheria intima da tessuti naturali e non scegliere opzioni sintetiche;
  • dopo l'adozione delle procedure dell'acqua per asciugare i genitali con un asciugamano morbido o tovaglioli;
  • fare la doccia invece del bagno;
  • sciacquare il canale uretrale dall'interno verso l'esterno il più possibile, è necessario bere il tè senza zucchero, varie composte di acqua pura.

Dolore durante la minzione nelle donne, cause di dolore dopo l'atto

Il dolore durante la minzione nelle donne è un segnale di problemi nel sistema urogenitale. Ignorare questo sintomo è pericoloso. Se non si fa una diagnosi in tempo e non si inizia il trattamento, in futuro si può avere una malattia cronica costantemente ricorrente che riduce notevolmente la qualità della vita di una donna.

Cause del dolore durante la minzione nelle donne

Prima di tutto, devi capire che non tutte le sensazioni dolorose sono associate a una malattia. Ad esempio, a volte una leggera sensazione di bruciore e disagio durante la minzione si verificano dopo un rapporto sessuale prolungato. Questa è solo una conseguenza dell'irritazione meccanica dell'uretra - l'uretra. Questo tipo di dolore è leggero e passa rapidamente.

Devi essere attento e pianificare una visita all'urologo nei seguenti casi:

  • il dolore all'uretra e alla vescica fortemente pronunciati, non passa molto tempo;
  • ci sono frequenti voglia di urinare;
  • minzione scarsa, urina scura, torbida o con tracce di sangue.

Questi sintomi indicano lo sviluppo del processo infiammatorio. L'impeto ad esso spesso serve come la penetrazione delle infezioni nel tratto urinario, quindi non puoi contare sul fatto che in qualche modo "passerà". Le caratteristiche strutturali degli organi genitali femminili consentono alla flora patogena di migrare facilmente dalla vagina e dall'intestino all'uretra e l'infezione ignorata ritorna ancora e ancora. A questo proposito, gli urologi devono raccomandare di visitare un ginecologo.

Di malattie ginecologiche, le seguenti sono le cause più comuni di infezione del tratto urinario:

  • vulvite, vaginite e vulvovaginite;
  • candidosi (mughetto);
  • malattie a trasmissione sessuale (gonorrea, clamidia, ureaplasmosis, tricomoniasi e altri).

Inoltre, lo stato generale dell'immunità della donna gioca un ruolo importante. Il suo declino a causa di frequenti infezioni respiratorie, dieta e stile di vita non salutari, stress e ipotermia non consente al corpo di resistere alle infezioni.

Quali malattie sono associate?

Le cause del dolore durante la minzione sono più spesso associate allo sviluppo delle seguenti malattie delle vie urinarie:

La diagnosi non viene mai fatta su un sintomo. La minzione dolorosa dovrebbe essere un motivo per andare da un medico, una cronologia completa e tutti i test necessari.

Dolore alla fine della minzione: cause

Se il dolore aumenta alla fine della minzione, ci possono essere diverse ragioni:

  1. Al completamento della minzione, i muscoli del contratto vescicale. La membrana mucosa infiammata si restringe e la risposta al dolore si intensifica. Un processo simile è osservato in cistite e uretrite.
  2. Se le mucose non si infiammano, ma sabbia o piccoli sassi passano attraverso il tratto urinario, il dolore alla fine dell'atto è causato da microtraumi. Il fenomeno è caratteristico della urolitiasi.
  3. In assenza di impurità nell'urina e nell'infiammazione delle membrane, il dolore alla fine della minzione può aumentare a causa della compressione dei tumori da parte dei muscoli della vescica.

Pertanto, questo sintomo è tipico di quasi tutte le malattie del tratto urinario ed è associato al meccanismo di svuotamento della vescica.

Malattia durante la gravidanza

Spesso le donne incinte avvertono dolore durante la minzione. Particolarmente spesso questo è osservato in tarda gravidanza.

In questa situazione, il medico curante deve prima escludere la presenza di tutte le suddette malattie. Altrimenti, il dolore è puramente fisiologico. L'utero in crescita stringe la vescica, e questo è ciò che provoca disagio.

A volte il dolore durante la minzione si verifica dopo il parto. Questo è un fenomeno più grave che può essere associato a una rottura dell'uretra e devi informare immediatamente il medico.

La natura del dolore durante la minzione

Osservare la natura e l'intensità del dolore aiuterà il medico a diagnosticare correttamente. Pertanto, quando si visita un urologo, è importante informarlo sul tipo di dolore che si verifica durante la minzione:

Perché è doloroso scrivere alla fine della minzione?

In alcune malattie, la minzione può essere accompagnata da dolore, aumentando alla fine dello svuotamento della vescica. Le persone di entrambi i sessi e le diverse fasce d'età possono essere colpite da questa condizione, ma questo si verifica più spesso nelle ragazze e nelle donne che negli uomini. Il dolore alla fine della minzione indica solitamente un'infiammazione della vescica e dell'uretra (uretra).

Perché il dolore sorge quando si urina?

Il dolore appare come risultato dell'implementazione di meccanismi che possono essere suddivisi in 3 gruppi:

  1. La vescica infiammata o la mucosa uretrale reagisce con dolore al passaggio dell'urina durante la minzione, specialmente alla fine, quando i muscoli della vescica si contraggono.
  2. La mucosa delle vie urinarie non viene modificata, il dolore si sviluppa a causa della presenza di pietre o sabbia nelle urine durante l'urolitiasi. Durante lo svuotamento della vescica, la feriscono e l'uretra, causando dolore.
  3. Se l'urina senza impurità e mucosa del tratto urinario non è cambiata, ma c'è un ostacolo al deflusso delle urine (ad esempio, restringimento dell'uretra a causa di gonfiore, prostatite, adenoma prostatico), i muscoli della vescica si contraggono con maggiore forza - il dolore si verifica.

Malattie che portano all'infiammazione della membrana mucosa delle vie urinarie

Si tratta principalmente di malattie infettive, in conseguenza delle quali la mucosa della vescica o dell'uretra diventa iperemica (iperemia - arrossamento, aumento del flusso sanguigno), gonfia e sensibile:

  • La cistite è un'infiammazione delle pareti e delle mucose della vescica, a seguito dell'ingresso di batteri patogeni o opportunisti (clamidia, trichomonas, ureaplasma, E. coli, stafilococco, streptococco, Pseudomonas aeruginosa).
  • Uretrite - infiammazione della mucosa dell'uretra - uretra (l'area tra la vescica e l'uscita). Le ragioni sono le stesse.
  • Uretrite combinata e cistite - l'infezione entra nella vescica dall'uretra infiammata o, al contrario, fa male dopo la minzione.

Dolore causato da pietre o sabbia nelle urine

Succede con la urolitiasi. La mucosa della vescica non è infiammata, ma nelle pietre urine sono sospese (possono essere di varie dimensioni) o sabbia (durante le fasi iniziali della urolitiasi). Prima che il dolore si manifesti durante la minzione, il paziente soffre di colica renale - dolore intenso e parossistico nella regione lombare, dovuto al passaggio della pietra attraverso gli ureteri. Il sangue può apparire nelle urine a causa di danni ai bordi taglienti delle pietre. Fermare le coliche con l'introduzione di antispastici - significa espandere gli ureteri e facilitare il passaggio delle pietre.

Dolore a causa di fuoriuscita disturbata di urina

In questo caso, la mucosa delle vie urinarie non si infiamma, la composizione qualitativa delle urine non viene modificata. Il dolore si verifica a causa di una maggiore contrazione dei muscoli della vescica (detrusori), cercando di superare un ostacolo al deflusso delle urine. Questo succede con tali malattie:

  • tumori della vescica che ne bloccano l'uscita;
  • adenoma prostatico - un tumore benigno della ghiandola prostatica negli uomini, che, essendo sotto la vescica, ne blocca l'uscita;
  • la prostatite è una malattia infiammatoria della prostata, il meccanismo è lo stesso, tuttavia il dolore si nota durante la minzione e il dolore nell'addome inferiore, la cui fonte è la ghiandola prostatica.

Un elemento separato dovrebbe essere notato dolore post-traumatico, che è il risultato di danni alla vescica o all'uretra con varie lesioni (coltello, ferite da arma da fuoco, ecc.).

Possibili malattie

A seconda del tipo e dell'intensità del dolore, la sua causa può essere assunta:

  1. dolore acuto durante la minzione - spesso sotto forma di una sensazione di bruciore pronunciata, una sensazione di svuotamento incompleto della vescica aumenta alla fine della minzione, indicando la presenza di un processo di infezione acuta (cistite, uretrite) o il passaggio di una pietra attraverso il tratto urinario;
  2. tirando dolore durante la minzione - meno intenso del dolore acuto, accompagna nel tempo l'intero processo della minzione, avviene con cistite cronica, uretrite, prostatite (la durata di queste malattie è più di mezzo anno).

Dolore di natura diversa può apparire in tali situazioni:

  • il dolore durante la minzione negli uomini - il più delle volte causato da prostatite o adenoma prostatico, dolore di un carattere tirante nell'addome inferiore, accompagna l'intero processo di minzione;
  • dolore durante la minzione nelle donne alla fine dello svuotamento della vescica è più comune con cistite acuta e uretrite (o una combinazione di essi), sensazioni di bruciore e sentimenti di svuotamento incompleto della vescica, l'incontinenza urinaria può unirsi;
  • il dolore durante la minzione durante la gravidanza può essere fisiologico, a causa della pressione dell'utero allargato sulla vescica, ma spesso su questo sfondo si unisce l'infezione;
  • il dolore durante la minzione dopo il parto è un sintomo grave che può indicare una rottura dell'uretra durante il parto;
  • il dolore durante la minzione in un bambino accompagna la cistite e l'uretrite, tuttavia, a causa della maggiore reattività del corpo del bambino, può essere più intenso che negli adulti e anche essere accompagnato da sintomi di intossicazione generale (febbre, debolezza generale, perdita di appetito).

Trattamento di malattie

Il trattamento dovrebbe iniziare solo dopo aver determinato la causa del dolore. A seconda della diagnosi, ci sono questi tipi di trattamento:

  • cistite, uretrite - terapia farmacologica con antibiotici che distruggono l'infezione del tratto urinario (norfloxacina, furadonina, cefalosporine);
  • urolitiasi - schiacciamento ultrasonico di pietre, con l'inefficacia della loro rimozione chirurgica;
  • prostatite - terapia antibiotica, ma in questo caso i macrolidi (eritromicina, josamicina) sono i farmaci di scelta;
  • adenoma prostatico - assumere farmaci che riducono il volume della ghiandola prostatica (omnic), con la loro inefficacia può essere la plastica chirurgica, liberando l'uscita dalla vescica;
  • tumori del tratto urinario - asportazione chirurgica seguita da chemioterapia o radioterapia.

Inoltre, vengono utilizzati agenti quali antispastici (no-shpa, drotaverin) e farmaci anti-infiammatori non steroidei (analgin, paracetamolo), che allevieranno la condizione e ridurranno il dolore. Va ricordato che in caso di insorgenza di tali sintomi non è possibile auto-medicare, consultare immediatamente un medico ed essere esaminati per determinarne la causa (ecografia dei reni, analisi delle urine).