Come trattare la psoriasi con catrame di betulla a casa

Buona giornata, cari lettori. Oggi vi parlerò del trattamento della psoriasi con catrame di betulla a casa. Questa materia prima vegetale, che viene spesso utilizzata per vari problemi dermatologici. È ottenuto per distillazione a secco di legno. Contiene molti componenti utili per la pelle, oli, acidi organici.

Efficace o no? Come si usa correttamente? Riguardo questo e molte altre cose imparerai dall'articolo. Leggi e memorizza.

Cos'è il catrame di betulla?

Le proprietà di catrame di betulla e gli strumenti con esso sono come segue:

  • antiparassitario;
  • disinfettante;
  • antisettico;
  • cheratoplastica;
  • cheratolitico;
  • antisettico;
  • anti-infiammatori;
  • obezzarazhivayushim;
  • antidolorifici.

Se tratti la psoriasi con questa sostanza, dopo il primo utilizzo noterai che prurito, bruciore e arrossamento sono scomparsi.

Dovrei usare il catrame per la psoriasi?

Solo catrame non puoi curare la malattia. In generale, la malattia è incurabile. È di natura cronica con fasi acute e di remissione. L'approccio terapeutico dovrebbe essere completo. Questo è solo in combinazione con la terapia farmacologica e utilizzare una varietà di metodi tradizionali, compresi gli strumenti con catrame di betulla.

Con la corretta applicazione di tutti i metodi elencati di seguito, è possibile ridurre e addirittura rimuovere completamente i segni della malattia. Ciò è evidenziato dalle numerose recensioni positive dei pazienti.

Quali benefici porta questa sostanza a un paziente con psoriasi? Ma quale:

  • Accelera la rigenerazione dei tessuti migliorando la circolazione sanguigna;
  • Accelera la guarigione delle ferite, non permette loro di insidiare e ottenere un'infezione secondaria;
  • Ammorbidisce le scale cheratinizzate;
  • Blocca il processo infiammatorio;
  • Ripristina la pelle

Inoltre, se confrontiamo questo componente e gli agenti con altri unguenti, di solito quelli ormonali (sono prescritti per il trattamento della malattia), allora il catrame di betulla è sicuro per il corpo umano, poiché è una sostanza naturale.

Quali forme sono disponibili

La forma più famosa è il sapone di catrame. Anche in farmacia si vendono unguenti, creme, lozioni, shampoo con questo principio attivo.

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!

Prurito, desquamazione, arrossamento e altri sintomi vanno via! I nostri lettori stanno già utilizzando questo metodo. Leggi di più...

Trattamento della psoriasi con catrame di betulla

Shampoo curativo

Se usi regolarmente lo shampoo tar, puoi:

  • Elimina l'infiammazione;
  • Accelerare la rigenerazione dell'epidermide danneggiata;
  • Elimina le cellule morte;
  • Ridurre il prurito con sensazione di bruciore;
  • Idrata l'epidermide, libera il cuoio capelluto dalla desquamazione e dall'aridità.

Ecco una lista degli shampoo più efficaci:

  1. Psoryl - shampoo naturale con catrame di betulla nella composizione. Comprende anche estratti di piante. Noterai un effetto positivo dopo il primo utilizzo. Per curare la malattia, lavare la testa in un giorno e per la prevenzione una volta alla settimana;
  2. Super psori con catrame, olio di naftalina, sali di magnesio nella composizione. Il corso del trattamento è di 30 giorni con la frequenza di utilizzo più volte durante la settimana;
  3. 911 tarry Ingredienti: caton, glicerina, olio di cocco, direttamente catrame di betulla stessa. Adatto per l'uso quotidiano nella esacerbazione della psoriasi e dopo un paio di giorni di prevenzione;
  4. Tana con catrame, olio di cocco, allantoina e provitamine. Migliora la circolazione sanguigna, allevia irritazioni, prurito, idrata e normalizza l'equilibrio salino. È necessario usare lo shampoo due volte in 7 giorni durante un mese;
  5. Catrame Friderm con catrame di carbone. È necessario esser trattato durante 3 mesi con una frequenza di uso più volte alla settimana;
  6. Algopix con catrame di ginepro. Ti consiglio di usarlo una volta ogni 7 giorni per 30 giorni, quindi fare una pausa di due settimane e riprendere la terapia.

Ricorda, se non segui le istruzioni, puoi solo aggravare il corso della malattia.

Catrame puro

È venduto in farmacia. È economico, quindi è disponibile per tutti. Applicalo sui luoghi interessati per 10-20 minuti. Quindi viene lavato via con acqua tiepida e la pelle viene tamponata con un asciugamano (non cancellato). Dopo una tale manipolazione, vale la pena applicare una pomata medica prescritta da un medico sulle placche.

Il cuoio capelluto viene imbrattato a giorni alterni per 15 minuti e poi lavato via con acqua tiepida.

Unguento fatto in casa

Ricette unguento di dati molto. Ti descriverò la più efficace.

  • Unguento con olio salicilico e olio di ricino.

Prendi 100 ml di catrame, 40 ml di olio di ricino e acido salicilico. Mescolare bene tutto e quindi applicare per 12 ore sulle aree problematiche e coprire con un tovagliolo. Dopo questo tempo, sciacquare con acqua. È possibile aggiungere 15 grammi di propoli a questa composizione per migliorare l'effetto terapeutico.

  • Unguento curativo con soda e sapone.

Per questa ricetta avrete bisogno di: 2 cucchiai di catrame, bile medico e sapone per bucato (griglia); 1 cucchiaio di grasso di pollo; 3 tuorli di pollo crudo; 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio; mezza tazza di polvere di chaga in polvere. Tutto questo è mescolato e distribuito sulla targa.

  • Unguento al miele

Assumere: 2 proteine ​​(pre-frusta), 100 grammi di miele fuso, 50 ml di catrame, la stessa quantità di olio di ricino. Mescoli tutto, set per 3 giorni in un luogo buio e fresco. Lubrificare le placche ogni giorno per un mese.

300 grammi di catrame;
200 g di celidonia (foglie di terra);
200 g di miele di fiori;
100 g di olio di pesce, foglie di more e noci. Mescoli tutto, insisti 3 giorni in un luogo buio e fresco, mescolando continuamente.

lozioni

Per loro, hai bisogno di una miscela di catrame e olio vegetale (1: 1). Invece del burro, puoi raccogliere le ceneri del legno di betulla bruciato. Il rapporto è lo stesso. Bagnare un disco di cotone bagnato in questa composizione e trattarlo nella zona interessata.

bagno

Per prima cosa devi fare una composizione medica. Dovrai mescolare: 75 ml di acqua bollita, alcool di sapone, 100 ml di catrame. Bagnare con acqua, aggiungere la composizione risultante. Prima di fare il bagno, sbatti le aree problematiche con il catrame.

Sdraiati in acqua per mezz'ora, dopo di che il catrame viene lavato via con sapone. Pulire il corpo dopo questo non è raccomandato. È meglio che si sia asciugato.

Uso interno di catrame

Sì, può essere preso all'interno. MA! Raccomando di consultare un medico prima di questo metodo, in quanto vi sono controindicazioni.

  • Prendete un pezzo di pane (qualsiasi), gocciolando 5 gocce di catrame su di esso. Mangia il pane senza acqua e vai a letto;
  • La sera successiva aggiungi un'altra goccia sul pane e ripeti la procedura;
  • Portare il trattamento a 10 gocce e trattenere queste 10 gocce per 14 giorni, quindi ridurre nuovamente il dosaggio a 5 gocce;
  • Il corso di trattamento generale dovrebbe durare 24 giorni;
  • Invece del pane, puoi prendere zucchero, miele o mela.

Noterai l'effetto il giorno 7-10. Quindi pulisci la pelle, rimuovi le tossine dal corpo, previene la stitichezza e normalizza la sudorazione.

Ricetta del latte

Questo metodo prevede anche l'uso interno. Avrai bisogno di 50 ml di latte per dose. Bevi come mostrato qui sotto:

  • 1-7 giorni su 1 goccia di catrame per 50 ml di latte;
  • 7-14 giorni - 2 gocce;
  • 14-21 giorni - 3 gocce.

Quindi fai una pausa per 2 mesi e ripeti il ​​corso. Vi raccomando di bere anche vitamine minerali, poiché questo rimedio lava via il potassio e il magnesio dal corpo.

Controindicazioni

  • Patologia cronica nella fase acuta;
  • abrasioni;
  • Il periodo di portare un bambino e l'allattamento al seno;
  • La presenza di acne;
  • Problemi al fegato e ai reni;
  • Lipoma.

Effetti collaterali

  • Se ci sono ulcere profonde sul corpo, è possibile una bruciore spiacevole nei primi 10-15 minuti, che presto svaniranno;
  • Durante l'elaborazione del cuoio capelluto esiste la possibilità di bloccare i follicoli piliferi e i pori;
  • Tutti i farmaci con catrame a lungo termine e uso improprio possono avere un effetto dannoso sui reni;
  • Durante il periodo di trattamento, la pelle è altamente suscettibile alle radiazioni ultraviolette;
  • Esiste la possibilità di sviluppare ed esacerbare le malattie croniche.

Per evitare questo, è necessaria una consultazione obbligatoria di un dermatologo.

Catrame di betulla nella psoriasi

Applicare catrame di betulla nella psoriasi guaritori popolari sono stati a lungo. Il catrame di legno è un liquido denso scuro, appiccicoso e volatile, che si ottiene con un trattamento speciale di ceppi e la parte inferiore del tronco di betulla.

La psoriasi è una malattia di natura autoimmune, la cui origine è difficile da rintracciare. Questa malattia deve essere trattata e non solo perché le placche psoriasiche non adornano la pelle e talvolta causano un forte prurito. La psoriasi nella sua forma avanzata può causare danni agli occhi e alle articolazioni, in cui una persona può diventare completamente immobilizzata.

Per il trattamento tradizionale della malattia vengono utilizzati i preparati ormonali, la vitamina D e alcune procedure. Una buona alternativa ai farmaci è il catrame di betulla, che ha un minimo di effetti collaterali e con l'uso a lungo termine è in grado di eliminare completamente i segni della malattia. Aiuta il catrame di betulla da psoriasi, eczema, seborrea, scabbia, micosi, ecc.

Perché la psoriasi viene trattata con catrame di betulla

Il catrame di betulla è ricco di xilene, cresolo, toluene, guaiacolo, creosoto e fenolo. Contiene acidi organici, una certa quantità di chetoni, idrocarburi aromatici. L'uso prolungato di questo prodotto unico può essere non solo utile, ma anche pericoloso, poiché contiene alcune sostanze cancerogene. In precedenza, questo fatto era allarmante e disturbava sia gli utenti che i rappresentanti della medicina tradizionale. Nel corso del tempo, si è imparato a pulire il catrame di betulla e ora è possibile imbattersi in un prodotto assolutamente sicuro che è stato eliminato dalle sostanze nocive, lasciando solo componenti efficaci e utili.

La psoriasi può essere trattata con catrame di betulla perché questo prodotto di origine vegetale ha proprietà uniche:

  • antisettico;
  • cheratolitico e cheratoplastico;
  • disinfettante;
  • anti-infiammatori;
  • insetticidi;
  • antiparassitario.

In precedenza, quando la medicina non aveva familiarità con i farmaci ormonali, la psoriasi veniva necessariamente trattata con catrame di betulla. Dopo aver imparato a inventare i corticosteroidi, l'uso del catrame di betulla si è ritirato sullo sfondo, ma non per molto. I farmaci ormonali sono efficaci contro molte malattie, ma il loro uso è controindicato per alcune persone, perché possono provocare un deterioramento della salute e la crescita delle cellule maligne. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli specialisti sta ritornando al vecchio metodo di trattamento della psoriasi con catrame di betulla, a causa dell'elevata efficacia del prodotto, del basso costo e della sicurezza d'uso.

Metodi di trattamento della psoriasi

La psoriasi è una malattia che può verificarsi nella vita di molte persone. La malattia procede in forma cronica e l'essenza del trattamento è di eliminare i segni della malattia e inviarla per lungo tempo allo stadio di remissione.

La malattia si manifesta con brutte placche squamose che si presentano principalmente localizzate, ma possono colpire una vasta area del corpo. Questo impedisce a una persona di condurre una vita normale, a tutti gli effetti, dal momento che è costretto a nascondere la sua pelle sotto indumenti chiusi, non è in grado di spogliarsi in estate e semplicemente sentirsi libero e rilassato. Non tutte le persone possono essere spiegate che la psoriasi non è contagiosa, così spesso devi prendere su di te sguardi piuttosto sgradevoli e fastidiosi. È particolarmente difficile per i bambini in età adolescenziale, nei quali la malattia può sviluppare complessi pesanti e influenzerà negativamente il corso della vita futuro.

Il sapone di catrame è un antisettico naturale, che ha un gran numero di proprietà utili, tra cui antibatterico e antiparassitario. Si raccomanda di essere usato per alleviare i sintomi della psoriasi quando la malattia peggiora. L'uso quotidiano di sapone di catrame aiuterà a liberarsi delle placche psoriasiche, eliminare il prurito, guarire la pelle danneggiata e ripristinarla. Tutto ciò accade a causa dell'aumento del flusso di sapone di catrame, che nutre attivamente la pelle e ne favorisce la rigenerazione.

Applicare sapone per detergere la pelle, come lotta contro la flora fungina (forfora, danni alla lamina ungueale), nel trattamento della pediculosi. Controindicazioni all'uso di allergie ai componenti del prodotto, con malattie renali. I proprietari di pelli troppo sensibili possono avere conseguenze indesiderate dopo l'uso del sapone, pertanto il prodotto deve essere applicato con molta attenzione.

Se le placche psoriasiche colpiscono la pelle sulla testa, invece del sapone, puoi usare lo shampoo con catrame di betulla. Questo strumento ha un potente effetto anti-fungine, quindi, oltre alla psoriasi, possono curare la forfora sulla testa. Poiché lo shampoo con catrame non è adatto per la pulizia quotidiana della testa, poiché si tratta di un prodotto medico, non cosmetico, è necessario consultare uno specialista prima di utilizzarlo.

Lo shampoo può essere usato per la psoriasi, la pediculosi, la forfora, la perdita dei capelli, la seborrea. È necessario applicare mezzi secondo l'istruzione o le raccomandazioni mediche.

In diverse situazioni, viene applicato un diverso strato di pomata, poiché molti processi della malattia dipendono dalla concentrazione della sostanza sulla pelle. Per non essere confuso con il dosaggio, dovresti consultare uno specialista.

Nella farmacia, ora puoi trovare diversi unguenti, la cui base è il catrame di betulla - questo è il noto unguento di Vishnevsky, Konkov e Wilkenson. Il costo di questi farmaci - da 30 rubli, in contrasto con ormonali, il cui prezzo iniziale varia da 300 rubli.

Quando si applicano gli unguenti per lungo tempo, è necessario monitorare gli indicatori dei test delle urine. Con l'accumulo di sostanze tossiche nel corpo, che sono contenute nel catrame di betulla puro, i reni possono essere colpiti. Se usare significa per un certo corso, gli organi interni non soffriranno.

Come applicare lo strumento

Come applicare il catrame di betulla in modo che non faccia male e abbia solo un beneficio. Per fare ciò, segui alcune regole e raccomandazioni. Prima di tutto, prima di applicare il prodotto in qualsiasi forma adatta, la pelle deve essere pulita con procedure igieniche. È bene farlo nel serbatoio dell'acqua, aggiungere qualche goccia di olii essenziali e decotti a base di erbe, quindi acquistare, pulire la pelle e utilizzare direttamente il farmaco.

Per applicare il catrame di betulla si usa una spazzola dura. Mantenere il farmaco sulla pelle dovrebbe essere di circa 25 minuti, dopo di che dovrebbe essere lavato via e lubrificare la pelle con qualsiasi crema grassa. L'uso nella catrame psoriasica deve essere eseguito regolarmente per ottenere un risultato positivo e mantenerlo a lungo.

L'ultravioletto con psoriasi ha un buon effetto terapeutico, ma quando inizia la terapia con catrame, è necessario limitare la permanenza alla luce solare diretta. Se camminerai sotto il sole, dovresti scegliere i vestiti di tipo chiuso per ridurre l'effetto della radiazione ultravioletta sulla pelle. Il calore solare può aumentare l'effetto del catrame, che causerà conseguenze estremamente indesiderabili, tra cui ustioni della pelle.

È imperativo che prima del trattamento sia necessario essere esaminati da un medico e consultarsi con lui sull'uso del catrame di betulla. La pelle di ognuno è diversa, così come il decorso della malattia, quindi questa consultazione non solo non nuoce, ma aiuta anche ad evitare possibili spiacevoli conseguenze.

Preparazioni popolari

Il trattamento della psoriasi con catrame è possibile sia internamente che localmente. Per uso interno è necessario diluire 250 ml del prodotto principale in 2 litri di acqua. Il prodotto deve essere posto in un contenitore di vetro scuro, sigillato con un coperchio e messo in un luogo buio per insistere, dove dovrebbe essere per diversi giorni. L'infusione risultante è chiamata nient'altro che acqua di catrame, che viene utilizzata all'interno della psoriasi prima dei pasti, in circa 20 minuti.

Unguento di catrame di betulla può essere preparato a casa. Per fare questo, è necessario prendere olio di pesce e zolfo medico - 1 cucchiaio. l., ortica e celidonia - 1 cucchiaio. l. Tutto questo deve essere mescolato e lasciato in infusione per circa 1,5 ore, quindi è necessario prendere un buon miele liquido (acacia o lime), aggiungere 2 cucchiai. l. in componenti precoci misti. Tutto questo è ulteriormente insistito per 2, 5 ore, dopo di che viene aggiunto il catrame di betulla (1,5-2 cucchiai), tutto viene mescolato e inviato per 2 settimane per insistere. Piatti di tanto in tanto per ottenere e agitare.

Un paio di albumi (uova fresche di galline domestiche sono prese) deve essere combinato con 30 g di miele. In questa massa dovrebbe versare il catrame - 4 cucchiai. l., cenere da steli dogrose e olio di ricino - 1, 5 cucchiai. l. Infondere unguento in frigorifero sul ripiano inferiore per 5 giorni, quindi lubrificare la placca sul corpo con esso.

Zolfo medico - 15 g, fiori di calendula schiacciati - 35 g, olio di pesce e tintura di propoli - 20 g ciascuno, mescolati con 60 g di catrame. Tintura dopo l'invio in un luogo buio per 5 giorni.

La pasta di catrame di betulla è molto facile da preparare e l'effetto dell'uso di un massimo è positivo (secondo molti utenti). Per preparare, la cenere di betulla è presa, mescolata con catrame in un rapporto di 6: 2 e applicata a placche psoriasiche.

Ciascuno dei prodotti preparati deve essere applicato prima sulla pelle del gomito o sul polso per verificare la sensibilità ai componenti. Se dopo 30 minuti non si presentano arrossamenti forti, bruciore, è possibile applicare l'unguento sulla pelle problematica. In primo luogo è necessario mantenere il prodotto sulla pelle non più di 7-12 minuti. Nel tempo, può essere aumentato a 35 minuti.

Con la sconfitta della psoriasi della pelle, puoi preparare una miscela terapeutica. Per fare questo, mescolare 1 cucchiaio. litro di olio di ricino, la stessa quantità di acido salicilico e catrame. Tutto questo viene applicato sul cuoio capelluto per circa 15 minuti. Ripetere la procedura dovrebbe essere non prima di 1 giorno.

Vassoi con catrame di betulla

L'acqua e il catrame di betulla sono perfettamente combinati e danno un buon risultato nel trattamento. Il catrame nella sua forma pura o diluito con acido borico, è necessario applicare sulla pelle problematica per circa 15 minuti, quindi risciacquare con acqua calda (superiore a 40 gradi), utilizzando una spugna dura.

Per gli amanti dei trattamenti dell'acqua, è possibile distribuire il corpo con un prodotto contenente catrame di betulla e immergersi nel bagno con una temperatura dell'acqua adatta al corpo. È necessario essere nella vasca da bagno per almeno 40 minuti.

Un po 'di catrame di betulla con acqua pulita nelle stesse proporzioni, e poi versare nell'acqua per fare il bagno. È necessario prendere procedure igieniche circa 1 ora. Per gli amanti delle procedure accoppiate, puoi andare al bagno riscaldato, a vapore, quindi strofinare il catrame nella pelle. Quindi penetra rapidamente nella pelle e avrà un effetto terapeutico.

Il trattamento con catrame di betulla dovrebbe essere l'utilizzo di alcuni farmaci prescritti da un medico. I preparati topici spesso trattano solo con alcuni segni della malattia, ma non trattano dall'interno. È imperativo che il periodo di trattamento aderisca ad un'alimentazione corretta e complessa, che contenga alimenti ricchi di vitamina D. Ha un effetto benefico sul corpo, aiuta a maturare a cellule morte e a staccarsi più rapidamente. Inoltre, questa vitamina aiuta a ripristinare la pelle, quindi, con la psoriasi, si adatta perfettamente.

Usa il catrame di betulla per il trattamento della psoriasi e lascia il tuo feedback, come il rimedio ti ha aiutato e come lo hai usato.

Uso di catrame di betulla nel trattamento della psoriasi

La psoriasi si riferisce a malattie della pelle di natura cronica e ci sono molti modi per neutralizzare i suoi sintomi non solo con metodi tradizionali di trattamento, ma anche con metodi tradizionali.

Uno di questi è il trattamento delle manifestazioni psoriasiche del catrame di betulla, un ulteriore vantaggio del quale è la naturalezza.

Modi per usare il catrame di betulla

Da tempo nella medicina popolare ha usato con successo il catrame dalle manifestazioni psoriasiche. Si consiglia di utilizzare un rimedio popolare in varie forme (sapone, shampoo, unguento, infusioni per la somministrazione orale, ecc.). Il catrame di betulla è presente in alcuni unguenti (Vishnevsky, Meshchersky, Yam, Wilkinson, ecc.). Il trattamento con questo farmaco è prescritto al di fuori dello stadio acuto.

UTILIZZO DI TARGET PULITO. Il farmaco può essere acquistato in qualsiasi catena di farmacie. Esistono vari tipi di questo medicinale (carbone, ginepro), tuttavia BIRCH BELIEVE È BELIEF.

Il catrame puro viene applicato alle placche psoriasiche per 10-20 minuti, dopodiché viene lavato via sotto un getto di acqua tiepida. Dopo aver fatto la doccia, la pelle viene asciugata. Quindi si sovrappongono un unguento indifferente per idratare la pelle. Con la psoriasi sul cuoio capelluto, il farmaco viene applicato sui capelli per 15 minuti (seguito da risciacquo). Il trattamento viene effettuato con una pausa di 1 giorno.

APPLICAZIONE DELL'OLIO. Ci sono molte ricette per unguenti con catrame, che aiutano efficacemente a sbarazzarsi dei sintomi acuti della malattia.

Le seguenti ricette aiutano meglio:

  • catrame - 100 ml;
  • acido salicilico - 40 ml;
  • olio di ricino - 40 ml.

Gli ingredienti preparati vengono accuratamente miscelati e applicati sulla zona della pelle interessata per 12 ore (questa procedura è la migliore da usare prima di andare a dormire). L'area imbrattata è ricoperta da una garza pulita. Al mattino, l'unguento viene lavato via con acqua tiepida. Questo trattamento può essere migliorato aggiungendo 15 grammi. propoli (per 100 ml di catrame).

Per il seguente unguento la prescrizione deve essere preparata:

  • tar - 2 cucchiai. cucchiai;
  • grasso di pollo - 1 cucchiaio. cucchiaio;
  • chagi in polvere - ½ tazza;
  • bile medica - 2 cucchiai. cucchiai;
  • bicarbonato di sodio - 1 cucchiaino;
  • strofinato su un sapone grattugia fine - 2 cucchiai. cucchiai;
  • 3 tuorli crudi.

Tutti i componenti sono mescolati con una consistenza uniforme e applicati a zone con placche psoriasiche.

Unguento al miele Gli unguenti con prodotti delle api hanno un effetto positivo.

  • olio di ricino - 50 ml;
  • 50 ml. catrame medico;
  • 100 gr. miele liquido;
  • albumi d'uovo montati - 2 pz.

Tutti i prodotti sono accuratamente miscelati e lasciati per 3 giorni in un luogo buio e freddo. Dopo un periodo di esposizione, l'unguento può essere utilizzato in aree con psoriasi al giorno per 1 mese.

Per un'altra ricetta comune, si consiglia di preparare:

  • 200 gr. miele di fiori;
  • 200 gr. foglie schiacciate di celidonia;
  • 300 grammi di catrame
  • su 100 gr. foglie di noci tritate finemente, foglie di more e olio di pesce.

Gli ingredienti preparati vengono mescolati e infusi in un luogo fresco per 3 giorni con costante agitazione. Dopo questo periodo, puoi iniziare un trattamento esterno.

BAGNO DI TRATTAMENTO. Per preparare la soluzione nel bagno, si consiglia di mescolare catrame (100 ml.) + Alcool di sapone (75 ml.) E acqua (100 ml.). La soluzione preparata viene versata in un bagno caldo prima di fare il bagno. Per migliorare l'efficacia, si consiglia di spalmare le placche psoriasiche con puro catrame 10-15 minuti prima di fare il bagno, quindi lavarle con acqua calda e sapone, senza asciugarle con un asciugamano.

APPLICAZIONE INTERNA DEL DELTA. Il trattamento della psoriasi può essere effettuato non solo verso l'esterno. Bene aiuta a rimuovere i sintomi negativi di un decotto di erbe, assunto per via orale, che viene aggiunto a 2-3 gocce di catrame. Tuttavia, va ricordato che prima di iniziare qualsiasi trattamento, è necessario consultare un medico.

Controindicazioni

Occorre prestare attenzione al fatto che l'uso del catrame di betulla è vietato nei seguenti casi:

  • esacerbazione di malattie croniche;
  • lipomi, acne, foruncolosi;
  • reni e malattie del fegato;
  • l'uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato;
  • Non è raccomandato l'uso di catrame in caso di suscettibilità allergica e ipersensibilità ad alcuni componenti del farmaco.

Va tenuto presente che il farmaco viene applicato solo sulle aree interessate, evitando il contatto con la pelle sana.

Eventi avversi

Nonostante la natura naturale del catrame, come molti altri farmaci, può manifestare effetti collaterali, tra cui:

  • maggiore sensibilità della pelle all'esposizione ai raggi ultravioletti, quindi non è consigliabile rimanere per lungo tempo alla luce diretta del sole;
  • con l'uso a lungo termine del farmaco in vaste aree della pelle, nonché per ingestione, esiste una possibilità di effetti tossici sul sistema renale, pertanto è richiesto un monitoraggio regolare della composizione delle urine;
  • a causa del blocco con le preparazioni di catrame dei follicoli piliferi, è possibile aumentare la secchezza della pelle e grave irritazione.

Recensioni sull'uso del catrame di betulla

Un numero considerevole di pazienti con manifestazioni psoriasiche evidenzia gli EFFETTI del trattamento con catrame di betulla. Le recensioni su di lui sono per lo più positive. Tra le carenze, c'è un ODORE PUNCHENTAL UNFORTABLE, che allontana alcuni pazienti, pertanto vengono aggiunti giudizi negativi agli aspetti positivi.

Inoltre, si nota che l'uso del farmaco nella sua forma pura è accompagnato da una serie di inconvenienti, ad esempio, insufficiente assorbimento, a seguito della quale vi è un inquinamento di abbigliamento e biancheria da letto. Pertanto, i pazienti preferiscono utilizzare il prodotto nella composizione di shampoo, unguenti, saponi, creme, ecc.

Va tenuto presente che la psoriasi deve essere trattata in modo completo, insieme alla medicina tradizionale, comprese le medicine, compresa l'aggiunta di catrame di betulla. L'algoritmo finale per garantire che il trattamento proceda nel modo più efficiente possibile può essere selezionato solo dal medico curante, tenendo conto delle condizioni generali del paziente e della gravità dei sintomi.

L'ARTICOLO È IN ROTTA - malattie, psoriasi.

Combattiamo con la psoriasi con catrame di betulla

I trattamenti tradizionali per la psoriasi sono molto diversi. Per questi scopi, utilizzando vari prodotti naturali, così come la fitoterapia. Uno dei metodi più popolari ed efficaci è il trattamento della psoriasi con catrame di betulla. Un altro nome per questo prodotto è la corteccia di betulla.

In pratica, la terapia con questo prodotto mostra risultati eccellenti. Dopo l'uso di catrame, la remissione nella maggior parte dei pazienti persiste per un periodo piuttosto lungo. Inoltre, a differenza dei farmaci, il catrame è meno tossico e causa un minimo di effetti collaterali. Utilizzare lo strumento può pazienti, indipendentemente dall'età e anche i bambini.

Catrame di betulla e sue proprietà

Il catrame di betulla è una sostanza oleosa che ha un colore scuro e un odore molto specifico. Ottieni questo prodotto dalla betulla. Molte persone conoscono le proprietà benefiche indispensabili della betulla in molte malattie.

Il catrame è ampiamente usato non solo come metodo di trattamento popolare, ma anche come mezzo efficace di medicina ufficiale, un elemento dell'industria e di altre aree.

Quindi, perché questo prodotto è così utile? Nella pratica medica, sono state a lungo dimostrate potenti proprietà antinfiammatorie del catrame. Questo ti permette di usarlo con successo in varie malattie della pelle.

Inoltre, si ritiene che con l'aiuto di questo tipo di trattamento, sia possibile rallentare la crescita patologicamente rapida delle cellule del derma, alleviare il prurito ed eliminare la desquamazione. Il componente naturale ammorbidisce perfettamente la pelle e aiuta a stabilire in esso i processi metabolici.

Nel processo di fabbricazione del catrame viene eseguita una lavorazione completa, che gli conferisce la capacità di purificare il sangue, eliminare i prodotti di decomposizione negativi e i componenti dannosi. Nella psoriasi, il prodotto viene utilizzato sia per uso esterno che interno (il trattamento della psoriasi con catrame di betulla all'interno può essere effettuato solo dopo aver consultato un medico!).

Il trattamento della psoriasi con catrame il più delle volte consiste nell'utilizzare il prodotto nella sua forma pura. Il prodotto è venduto in farmacia. Il suo importante vantaggio è il prezzo basso e la disponibilità.

Come usare catrame nella psoriasi

A seconda del grado di danno alla pelle umana in vari tipi di psoriasi, il corso del trattamento può variare da poche settimane a diversi mesi. Il catrame di psoriasi viene assunto per via orale o sotto forma di unguenti, shampoo, saponi e anche in forma pura. Il trattamento della psoriasi con catrame all'interno ha le sue avvertenze e deve essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista. Più avanti nell'articolo analizzeremo ciascuno dei metodi di terapia in modo più dettagliato, così come scopriremo le principali raccomandazioni e controindicazioni di questo tipo di trattamento.

Uso di sapone di catrame

Un buon metodo per sbarazzarsi di molte malattie della pelle è l'uso di saponi a base di catrame di betulla.

Con l'uso regolare di questo strumento, la pelle si rigenera, migliora i processi metabolici, la cicatrizzazione delle ferite e le microfratture. Sapone molto utile in questa forma di patologia, come la psoriasi del cuoio capelluto. Elimina la forfora, desquamazione e prurito. Anche in altre forme di malattia il sapone ha buoni risultati.

Questo tipo di trattamento funziona bene nelle proprietà preventive. L'uso del sapone una o due volte alla settimana può ridurre significativamente il rischio di recidiva. Si ritiene che il sapone a base di catrame di betulla abbia i seguenti effetti sulla pelle:

  • pulire;
  • ammorbidisce;
  • allevia il prurito e l'infiammazione;
  • regola i processi metabolici e il flusso sanguigno;
  • disinfetta.

Applicazione dello shampoo

Ha un effetto simile con il sapone, ma è più spesso usato per trattare le malattie del cuoio capelluto e dei capelli. Con la psoriasi della parte pelosa, lo shampoo è molto comodo ed efficace, in quanto penetra in profondità nei pori e fa fronte a prurito, desquamazione e infiammazione.

Oggi, ci sono molti diversi strumenti che possono essere acquistati in farmacia. Questi includono questi shampoo:

  • catrame per un bagno;
  • catrame di friderm;
  • algopix e altri.

Trattamento dell'unguento

Unguento sulla base della psoriasi catrame ha un posto speciale nel campo della psoriasi. Ci sono molte ricette che usano questo prodotto. Di seguito sono riportati alcuni dei più popolari:

  1. Il catrame di betulla nella quantità di 100 g viene mescolato con 50 g di propoli e posto a bagnomaria. Quando gli ingredienti acquisiscono una consistenza cremosa, l'agente viene rimosso dal fuoco e viene aggiunto un cucchiaio di olio di ricino. L'unguento viene applicato alle placche 4-5 volte al giorno per 30 giorni.
  2. Un'altra buona ricetta è la seguente: mescolare un cucchiaio di cenere ottenuto dalla combustione di rami di betulla con 50 g di catrame puro. La miscelazione completa dei componenti deve essere trattata con una miscela delle aree interessate 3-4 volte al giorno fino a completa pulizia della pelle.
  3. Il trattamento con catrame può essere nella seguente forma: tritare bene il sedano e mescolare la polvere risultante con il catrame. Mezzi da imporre sulle placche sotto forma di un impacco per 1-2 ore. Dopo la procedura, la pelle viene lavata con acqua tiepida e si applica una crema emolliente.
  4. Agisce bene con la pomata psoriasica dal catrame e dai tuorli delle uova sode. Per fare questo, prendere 2 tuorli e mescolare con 50 g di catrame. La crema assottigliata viene applicata alle lesioni per 30-40 minuti.

Oltre ai mezzi di auto-preparazione, oggi ci sono preparati pronti che contengono il prodotto in questione. Questi sono unguenti come:

  • unguento al catrame salicilico;
  • catrame di zolfo e altri mezzi.

Controindicazioni per l'uso di catrame

Quando si utilizza il catrame, devono essere considerati alcuni aspetti e controindicazioni. Se decidi di iniziare questo tipo di terapia, presta attenzione a quanto segue:

  1. Il prodotto ha un forte odore particolare, erode male e non tutti devono assaggiare. Le procedure sono meglio eseguite prima di coricarsi o nei fine settimana.
  2. La sostanza è vestiti molto sporchi e quasi non si lava. Per una sessione di trattamento, si raccomanda di prendere le cose che non sono male da rovinare.
  3. L'effetto del catrame sulla pelle può portare ad un aumento della sua sensibilità. È meglio condurre un ciclo di terapia nella stagione fredda, poiché le radiazioni ultraviolette possono causare danni significativi alla pelle durante questo periodo.
  4. Bisogna fare attenzione alle persone con problemi ai reni e al fegato. Ciò è spiegato dalla capacità del prodotto di avere una sorta di effetto tossico sul corpo.

Test di sensibilità

Prima di iniziare il trattamento, si raccomanda a ciascun paziente di testare la sensibilità ai componenti del catrame. Per fare questo, applicare una piccola quantità di prodotto puro sul polso e lasciarlo per 10-15 minuti. Se dopo la procedura sulla pelle compaiono segni di allergia, ad esempio prurito, rossore, bruciore, gonfiore, non è consigliabile utilizzare il prodotto.

È molto importante nel trattamento aderire alla formulazione e alle dosi. Un'attenta attitudine al tuo corpo e il rispetto delle misure preventive ti aiuteranno ad evitare molti effetti collaterali. Se, tuttavia, dopo aver applicato unguenti o shampoo, si notano manifestazioni negative in sé stessi, interrompere immediatamente la terapia e consultare uno specialista.

Catrame di betulla, composizione e insturkia nel trattamento della psoriasi

La psoriasi (squilibrio di zoster) è una malattia cutanea persistente di natura autoimmune, con recidive persistenti, il cui trattamento nell'uomo richiede molti anni. Il catrame di betulla nella psoriasi è un agente antinfiammatorio e cicatrizzante con proprietà antisettiche per la pelle, migliora il flusso sanguigno e stimola la guarigione.

Effetto benefico e componenti

La composizione del trattamento con catrame di betulla consiste in sostanze naturali di origine vegetale che possono fermare la crescita di cellule attive che formano placche psoriasiche, dissolvere gli infiltrati, avere un effetto antimicrobico, alleviare il prurito cutaneo e lenire il fuoco infiammatorio. Questo è il miglior rimedio naturale per il trattamento della malattia.
Il medicinale utilizzato in medicina è ottenuto dalla corteccia di betulla, non più sottile di 20 cm Le materie prime vengono estratte per distillazione a secco per ottenere una sostanza con le seguenti proprietà:

  • liquido
  • oleoso
  • spesso
  • scuro
  • odore particolare

Le moderne tecnologie utilizzano i migliori metodi di pulizia, quindi il prodotto è completamente sicuro per l'uomo.

La composizione del catrame di betulla ha presentato:

  • esteri di acidi organici e fenoli
  • idrocarburi aromatici
  • guaiacolo, creosoto
  • betulina, toluene, xilenolo
  • creosol, terebenem
  • xilene, chetoni

La più attiva è la betulina, le cui proprietà includono proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, epatoprotettive e antisettiche.
Le caratteristiche farmacologiche del prodotto includono:

  • La capacità di ridurre l'infiammazione, asciugare e ripristinare l'epidermide della pelle.
  • Azione antiparassitaria, disinfettante e antisettica.
  • Fornendo un leggero effetto anestetico e calmante sulla pelle e sul sistema nervoso (contribuendo a un sonno tranquillo).
  • Migliorare l'afflusso di sangue ai tessuti.

Nella psoriasi, il catrame blocca completamente la diffusione della malattia ad altre parti della pelle, traduce lo stadio attivo in un processo inattivo, ammorbidisce le squame cornee della placca superficiale, ha effetti insetticidi, cheratoplastici e rigeneranti. Il catrame di betulla affronta problemi di perdita di capelli e unghie.

Terapia di catrame

Come trattare eruzioni cutanee e placche?
Il trattamento con catrame di betulla di pazienti con psoriasi viene effettuato a casa. Si raccomanda di non scegliere cose nuove da materiali naturali (magliette, camicie, camicie, sciarpe, vestiti) che possono essere sporcati e utilizzati per le normali procedure.
Il catrame di betulla reale viene acquistato nella catena farmaceutica o sul mercato da persone professionalmente impegnate nella produzione di rimedi popolari e quindi utilizzato nel trattamento della psoriasi.
Le case consigliano di fare una tale ricetta:

  • Mescolare 40 ml di acido salicilico, olio di ricino (40 mg) e 100 ml di catrame, applicare la composizione con un pennello sulla pelle del cuoio capelluto di notte, e al mattino risciacquare la testa e la pelle. L'effetto può essere migliorato aggiungendo 15 ml di propoli o ittiolo di farmacia al 30%.
    Questo strumento aiuta ad alleviare il prurito, rafforza i capelli sulla testa, riduce l'infiammazione, rimuove l'area coperta da squame. Il corso si svolge per 1 mese e poi tutto si ripete in poche settimane. L'uso della ricetta è consigliato 3-4 volte all'anno, evitando il periodo estivo (per proteggere la pelle dalle ustioni).

Per i bambini (che non hanno un'allergia ai prodotti delle api), fare il seguente rimedio usato dagli adulti:

  • Il catrame e l'olio di ricino (50 ml, 1: 1), 100 g di miele e 2 uova di uova fatte in casa si mescolano e lasciano in frigorifero fino a 3 giorni. Si consiglia di spalmare quotidianamente per la notte con uno strato sottile per 1 mese, ripetere il percorso se necessario.

Spesso fai la seguente ricetta:

  • 3 cucchiai. l. catrame di betulla e 1 cucchiaio. l. miscela di cenere di betulla e lubrificare la risultante composizione della pelle sulla pelle, coperta con placche.
    Tale rimedio popolare viene utilizzato fino al completo recupero, 1 o 2 volte al giorno. È vero, la composizione potrebbe provocare la comparsa di nuove eruzioni cutanee, prurito aumentato e un po 'di dolore, ma non dovresti aver paura. La cosa principale che soddisferà il risultato - la malattia lascerà il corpo per sempre.
    Tutti gli unguenti e i cosmetici a base di catrame hanno un forte odore specifico, quindi è possibile aggiungere alcune gocce di olio di lavanda ai prodotti.

Istruzioni per l'applicazione

  • Il catrame di betulla viene venduto in forma pura, così come in varie forme: unguenti medicinali, paste, soluzioni alcoliche e poltiglia (in combinazione con lo zolfo). Gli unguenti sfregati, fanno le compresse. Ci sono anche sapone di catrame dalla psoriasi.
  • Il prodotto purificato contiene il 5-10% della sostanza e non è purificato - 2-5%. In primo luogo, viene utilizzata una composizione più debole dei prodotti, in modo che la pelle si abitui e non vi sia alcuna irritazione acuta. Il catrame di betulla è ampiamente usato come componente delle basi di unguenti Vishnevsky, Wilkinson, Meshchersky e Yam, varie creme per la psoriasi, lavaggio con shampoo, in dopobarba per uso medico. Le istruzioni per l'uso raccomandano l'assunzione di farmaci per il trattamento del catrame con una base di grassi, poiché i farmaci a base di acqua (a causa dell'attività) possono portare a esacerbazioni e complicare la malattia.
  • Si raccomanda di trattare con successo la psoriasi con catrame in combinazione con acido salicilico, che promuove il rapido rifiuto delle squame.
    L'uso esterno degli strumenti di farmacia finiti non diluiti viene effettuato utilizzando tamponi di cotone, dischi o una spazzola speciale. I mezzi hanno spalmato la pelle colpita 1 volta la sera e lasciata agire per 15-30 minuti, quindi si lava bene sotto la doccia, asciugando e trattando la pelle con una crema neutra o un unguento salicilico. Il trattamento viene effettuato con una pausa di un giorno. Il corso della terapia dura fino a 6 settimane.
  • Per il trattamento di vecchie targhe utilizzate per il bagno. In primo luogo, il catrame viene applicato esternamente, quindi è necessario immergere in un bagno caldo. O aggiungere la sostanza all'acqua (fino a 50 ml). Prendete i trattamenti dell'acqua preferibilmente da 30 minuti a 1 ora. Dopo il consueto lavaggio o il bagno, è possibile strofinare il prodotto nella pelle - tenerlo premuto per un po ', quindi risciacquare. L'efficacia della terapia è migliorata se allo stesso tempo con unguenti da lavare con sapone per catrame e shampoo. I saponi sono fatti sia liquidi che solidi. I mezzi pulisce bene la pelle colpita, anestetizza, guarisce e ripristina l'epidermide. Shampoo con catrame per la cura del cuoio capelluto e dei capelli.
  • Lozioni e impacchi fanno bastoncini di cotone con catrame diluito con qualsiasi olio vegetale (1: 1), o cenere di betulla nella stessa proporzione. Il catrame può essere diluito a metà con l'alcol e applicato a placche fino a 3 volte al giorno. Puoi usarlo con le applicazioni di paraffina: prima il prodotto viene strofinato sulla pelle e poi dopo 60 minuti viene applicata la paraffina. Danni alle unghie delle mani e dei piedi comportano lo sfregamento del prodotto direttamente nel piatto.

Ricette popolari popolari

I rimedi per catrame di betulla includono ricette per uso interno ed esterno. Tutti devono essere risolti e concordati con un dermatologo!

Prescrizioni popolari per prendere la medicina all'interno:

  • 500 g di catrame di betulla diluito in 4 litri di purificato, minerale (senza gas) o acqua di sorgente, coprire e mettere a insistere in un luogo buio per due giorni. Il terzo giorno, la schiuma formata sulla superficie deve essere drenata. La composizione risultante per iniziare a bere 1/2 tazza 15 minuti prima di mangiare.
  • 50 ml di latte caldo e catrame diluiti al giorno al mattino (30 minuti prima di un pasto) devono essere bevuti secondo questo schema: 1 giorno - 1 goccia di catrame; 1-2 gocce, ecc., Portando a 10 gocce. Quindi è necessaria un'interruzione di una settimana, quindi lo schema viene ripetuto per primo, con una sola goccia. Il corso di terapia raccomandato è di 6 mesi.
  • Unguento: catrame e vaselina (o qualsiasi grasso animale) mescolare 1:10. La composizione è applicata alle placche.
  • Mescolare 2 cucchiai. l. catrame, 1 cucchiaio. l. grasso di pollo, 1/2 cucchiaio. Chagi in polvere, 2 cucchiai. l. bile medica, 1 cucchiaino. bicarbonato di sodio, 2 cucchiai. l. sapone naturale strofinato per uso domestico, 3 tuorli grezzi di polli domestici. La miscela viene applicata alle lesioni. Il corso viene svolto fino alla completa scomparsa delle placche.
  • Foglie di noce e mora, olio di pesce (100 g cad.), 200 g di miele e 300 g di catrame da abbinare e insistere in un luogo buio per 3 giorni con agitazione occasionale. Quindi lo strumento per strofinare sulla pelle.

Ci sono molte altre ricette I pazienti possono scegliere da soli i mezzi più appropriati. La cosa principale è ascoltare il tuo corpo e prestare attenzione al risultato.

Consigli pratici

Controindicazioni all'uso di catrame nel trattamento della psoriasi sono intolleranza individuale, gravidanza, allattamento, esacerbazione di tutti i tipi di malattie, eritroderma psoriasico, acne, foruncoli, presenza di problemi di wen e reni sottocutanei.
L'uso prolungato di catrame comporta la somministrazione periodica di un'analisi delle urine generale per prevenire effetti tossici sul sistema urinario.
La psoriasi deve essere trattata in modo completo, combinando la medicina tradizionale e quella tradizionale. Prima di utilizzare il prodotto è necessario e necessario:

  • discutere il trattamento previsto con un dermatologo, soprattutto se il paziente sta pianificando un'assunzione interna del prodotto
  • Leggere attentamente le istruzioni per l'uso dello strumento e rispettare accuratamente le proporzioni e il dosaggio.

Prima di iniziare la terapia, viene eseguito un test allergologico: una certa quantità di catrame viene applicata alla curva del gomito. Se dopo 30 minuti di grave rossore e altre reazioni sgradevoli non lo faranno, lo strumento può essere applicato in sicurezza.
Il farmaco viene applicato solo su placche e macchie, evitando il contatto con la pelle sana. È necessario avviare l'applicazione con piccole concentrazioni della sostanza, con un aumento graduale. Usa i percorsi degli strumenti con una pausa.
Quando si tratta il cuoio capelluto, la follicolite può svilupparsi a causa del blocco delle ghiandole sebacee dei follicoli piliferi (ma questo è raro), quindi è meglio usare shampoo bituminosi.

Catrame di betulla nel trattamento della psoriasi

All'inizio e alla metà del XX secolo, i dermatologi sono riusciti a ottenere risultati eccellenti nel trattamento della psoriasi e di altre malattie della pelle. Col tempo, i farmaci corticosteroidi divennero popolari e questo prodotto fu ingiustamente dimenticato. Ora, quando la lista spaventosamente ampia di effetti collaterali dei farmaci ormonali non è un segreto per nessuno, il catrame di betulla viene ancora utilizzato attivamente nel trattamento della malattia.

La composizione e le proprietà benefiche del catrame di betulla

Il catrame di betulla è un liquido denso e oleoso dotato di un odore acuto e specifico. È sintetizzato dalla lavorazione speciale dello strato esterno della corteccia di betulla. Per molto tempo, questo strumento viene utilizzato dalle persone per combattere molti disturbi. Il segreto dei suoi benefici in una composizione chimica unica, che contiene:

  • xilene;
  • creosoto;
  • toluene;
  • cresolo;
  • guaiacolo;
  • betulino;
  • fenolo;
  • esteri di acidi organici;
  • idrocarburi aromatici;
  • chetoni.

Gli idrocarburi aromatici con uso a lungo termine possono avere un effetto cancerogeno. Tuttavia, le moderne tecnologie consentono l'implementazione di metodi innovativi di pulizia del catrame, che rendono questo prodotto il più sicuro possibile.

La corteccia di betulla viene utilizzata come materia prima per la produzione di catrame di betulla.

I seguenti effetti farmacologici di questo prodotto possono essere distinti:

  • antiparassitario;
  • calmante;
  • facile anestetico;
  • podusshivayuschee;
  • antisettico;
  • anti-infiammatori;
  • rigenerante.

Nella psoriasi, il sintomo principale di cui nella maggior parte dei pazienti sono macchie rosse secche (papule), che si innalzano sopra la superficie della pelle, si fondono l'un l'altro e formano placche, l'uso del catrame di betulla fornisce:

  • bloccare il processo infiammatorio;
  • addolcimento delle squame cornee della placca psoriasica;
  • prevenzione della maggiore formazione di cellule epidermiche caratteristiche della malattia;
  • attivazione dei processi di recupero della pelle colpita.

Ricette del prodotto di psoriasi

ingestione

In 4 litri di acqua di sorgente, diluire 500 g di catrame, chiudere il contenitore con un coperchio e lasciare in un luogo buio per 2 giorni. Dopo di ciò, sulla superficie del liquido si forma una schiuma che deve essere drenata. Questo strumento è chiamato acqua di catrame e si consiglia di bere 100 g 15 minuti prima di mangiare.

Uso esterno per la psoriasi sul corpo e sulla testa

In forma pura

Il catrame non diluito può lubrificare le aree interessate. Per fare questo, sono intrisi di una spazzola dura, un batuffolo di cotone o un fungo salve: un comodo dispositivo realizzato in tessuto di cotone, strettamente imbottito di garza e a forma di fungo. Si consiglia di applicare l'agente una volta al giorno (preferibilmente prima di coricarsi) sulle placche e lasciare sulla pelle per 15 minuti, aumentando gradualmente questo tempo fino a mezz'ora. Quindi il prodotto deve essere lavato con acqua tiepida e sapone, asciugato con un asciugamano e applicare una crema neutra (ad esempio, per bambini) o un unguento con una piccola concentrazione di acido salicilico sul corpo per prevenire la sensazione di secchezza e tensione della pelle. La durata del trattamento è in genere da 2 a 6 settimane.

Video: catrame di betulla dalla psoriasi

Nella composizione di rimedi casalinghi con altri ingredienti

  • Unire in una ciotola profonda un cucchiaio di ortica, 1,5 cucchiai di celidonia e 2 cucchiai di olio di pesce e zolfo medico, mescolare tutto bene. Dopo 2 ore, aggiungere 3 cucchiai di miele (se il prodotto è troppo denso, dovrebbe essere sciolto in un bagno d'acqua) e lasciare riposare per altre 3 ore. Quindi mescolare 3 cucchiai di catrame di betulla, chiudere il contenitore con un coperchio e riporre in un luogo buio per 10 giorni, scuotendo periodicamente i piatti intensamente.
  • Mescolare 3 cucchiai di catrame di betulla con 2 cucchiai di vaselina medica e 5 cucchiai di tintura al 50% di alcool di frutta giapponese Sophora. Metti il ​​contenitore con una composizione curativa in un luogo buio e lascia per 14 giorni.
  • Unire 2 cucchiai di olio di ricino, la stessa quantità di cenere di gambi di rosa selvatica, 2 albumi d'uovo, un cucchiaio di miele e 5 cucchiai di catrame, macinare tutti i componenti fino ad ottenere una massa omogenea. Per 3 giorni, insisti in un luogo buio, periodicamente mescolando la massa.
  • Unire 30 g di zolfo medico, 70 g di fiori di calendula schiacciati, 40 ml di olio di pesce e la stessa quantità di tintura di propoli. Infondere la miscela in un luogo buio per 4 giorni. Successivamente, aggiungere alla massa di 120 g di catrame e mescolare.
  • Mescolare il catrame con cenere di betulla in un rapporto di 3: 1 e utilizzare la pasta per elaborare placche di psoriasi. Durante la terapia, prendere l'interno di 1/3 di tazza prima di mangiare questo brodo: 2 cucchiaini di germogli di betulla versare 200 ml di acqua bollente e conservare a bagnomaria per 30 minuti. Con lo stesso liquido, puoi fare delle compresse applicando una garza imbevuta nella pelle interessata.

Uno qualsiasi di questi prodotti deve essere applicato alle placche psoriasiche 1 volta al giorno, quindi risciacquato con acqua calda utilizzando sapone. All'inizio del trattamento, si consiglia di lasciare il rimedio sulla pelle per non più di 10 minuti. A poco a poco, questa volta può essere aumentato a mezz'ora.

La composizione con olio di ricino è adatta sia per il trattamento del corpo che della testa.

Per la psoriasi del cuoio capelluto, è possibile utilizzare sia il prodotto puro o uno qualsiasi dei precedenti, ma la composizione contenente catrame, acido salicilico e olio di ricino è più efficace. Applicare la miscela con una spazzola dura sopra i divisori. Si consiglia di eseguire la procedura a giorni alterni, alternando il lavaggio della testa.

Con bagni (trattamento di vecchie placche)

Bagni di vapore efficienti in combinazione con l'applicazione alle zone interessate dal catrame. È possibile eseguire la procedura in diversi modi:

  • Trattare le zone interessate con catrame e dopo circa 30 minuti fare una doccia calda con sapone e una salvietta o spazzola per il corpo dura.
  • Dopo aver massaggiato il catrame, rilassati in un bagno caldo per 30-60 minuti.
  • Il catrame non può essere sfregato nella pelle e aggiungerlo direttamente all'acqua. Dovrebbero essere usati 50-100 g di prodotto puro o miscelati con acqua distillata e alcool insaponato (dovrebbero essere usati 75 g di ciascun ingrediente). In tale bagno si consiglia di rimanere da mezz'ora a un'ora.
  • Fai un bagno caldo per ammorbidire le placche psoriasiche e poi strofina il catrame nelle zone colpite.

L'efficacia del trattamento è migliorata se si usano saponi di catrame e lo stesso shampoo durante l'esecuzione di procedure igieniche.

L'uso del catrame aumenterà l'efficacia della terapia

Controindicazioni e precauzioni

Controindicazione all'uso di catrame nel trattamento della psoriasi è una sensibilità individuale ad esso. Questo fenomeno è estremamente raro, ma per evitare problemi è necessario eseguire un test di allergia. Per fare questo, applica una piccola quantità di catrame alla curva del gomito: se dopo il giorno la pelle in questo luogo non risponde a nessuna manifestazione indesiderata (prurito, desquamazione, arrossamento, ecc.), Puoi usare il prodotto per il trattamento.

Quando si applica il catrame, è anche importante osservare le seguenti precauzioni:

  • Assicurarsi di consultare il proprio medico, soprattutto se si prevede di prendere il prodotto all'interno. La terapia per la psoriasi richiede una stretta aderenza alle proporzioni e ai dosaggi, che solo uno specialista può determinare in modo adeguato.
  • All'inizio del trattamento non dovrebbe usare il catrame nella sua forma pura. Per prima cosa è necessario rispettare una bassa concentrazione del prodotto, aumentandolo gradualmente.
  • Con l'uso regolare di catrame, possono essere rilevati effetti tossici sui reni su ampie aree del corpo, mentre nel processo di trattamento, l'urina deve essere periodicamente presa per l'analisi.
  • Il catrame aumenta la sensibilità della pelle alle radiazioni ultraviolette, pertanto si raccomanda di evitare l'esposizione prolungata al sole. Per questo motivo, non utilizzare il prodotto per trattare viso, collo, décolleté e mani.
  • L'uso della sostanza può causare reazioni avverse come irritazione e bruciore nel sito di applicazione. Se questi o altri sintomi si verificano durante il trattamento, è necessario interrompere la terapia e consultare un medico.
  • Il catrame contiene un numero di sostanze cancerogene, quindi il suo uso non deve essere combinato con altri farmaci che hanno un effetto cancerogeno.
  • La terapia della psoriasi dovrebbe essere completa. Il catrame di betulla elimina solo il sintomo visibile della malattia - un'eruzione cutanea.
  • È altamente indesiderabile usare il prodotto durante l'esacerbazione della psoriasi e dell'eritroderma psoriasico.

Nel trattamento del cuoio capelluto (o parti del corpo con aumento della pelosità), c'è il rischio di follicolite, poiché il prodotto può ostruire la bocca dei follicoli piliferi grassi.

Recensioni di persone che hanno usato il catrame per il trattamento della psoriasi

Secondo testimonianze di pazienti e medici, nel trattamento della psoriasi con catrame di betulla, c'è una diminuzione delle manifestazioni visibili della psoriasi, la rimozione del prurito spiacevole, un aumento del periodo di remissione della malattia. Ecco alcuni dei punti di vista sull'utilizzo del prodotto:

Sono stato trattato con tar, lo lodo ora, ovunque possibile. L'essenza è semplice: prendi la catrame della farmacia e una volta al giorno per un'ora metti tutte le aree problematiche, anche la tua testa, se hai la psoriasi. E così sei in trattamento da 3-4 settimane. E poi - tutto! Non so del pieno recupero, ma sono stato trattato nell'inverno del 2013 - finché non ci saranno esacerbazioni di psoriasi, mi ha lasciato. Forse non per sempre, ma per molto tempo in ogni caso. Sì, dopo un'ora, come tenerlo, è necessario lavare via il catrame, ho preso il sapone di catrame e l'ho lavato via, ha avuto un doppio effetto. Ottima ricetta, altamente raccomandato.

Zoe

http://healpsoriaz.ru/forum/forum13/topic268/

Tar ha un odore "chic"! Ma ti ci abitui velocemente. Lo applico quasi ogni giorno per 3 settimane - le macchie sulla mia testa sanguinavano, prurito male, e dopo che erano molto squamose. Lavoro in un luogo pubblico, dove tali cose non sono piacevoli a nessuno, devo nascondere la mia pettinatura. Ho usato per graffiare tutto fino al sangue, ho sofferto molto. Dopo il trattamento con catrame, tutto è diventato più leggero, guarito e ha smesso di prudere. La gioia non ha limiti, ora posso fare di nuovo i capelli come una coda alta! La vita, ovviamente, è stata notevolmente facilitata.

Natalia

http://www.blackpantera.ru/useful/health/narrec/49460/

Ho sofferto di psoriasi per 10 anni. Ho provato un sacco di tutte le creme e unguenti, ora applico tar. Il mio metodo è semplice: di notte spalmo le placche per 5 giorni. Il sesto giorno applico un unguento salicilico. Il 7 ° giorno - bagno. Entro 3 mesi, l'area della psoriasi è diminuita di tre volte (i vestiti che uso per la notte dopo il catrame, non mi lavo).

Vasily

http://www.blackpantera.ru/useful/health/narrec/49460/

Una volta ho provato samozamesy con tar, non mi andava bene. Inoltre, tutto era arrossamento e infiammazione, sapone e shampoo con catrame (betulla) ha avuto la stessa reazione.

felice

http://www.forum-psor.ru/topic/7642-%D1%81%D0%B0%D0%BC%D0%BE%D0%B4%D0%B5%D0%BB%D1%8C%D0 % BD% D1% 8B% D0% B5-% D0% BC% D0% B0% D0% B7% D0% B8-% D0% BE% D0% B1% D1% 81% D1% 83% D0% B6% D0 % B4% D0% B5% D0% BD% D0% B8% D0% B5 /? Pagina = 8

Il catrame di betulla è uno dei più utilizzati nel trattamento dei prodotti di psoriasi. È raccomandato sia da guaritori tradizionali che da rappresentanti della medicina ufficiale. L'uso del prodotto fornisce un'efficace pulizia della pelle dalle eruzioni cutanee, ma è importante capire che il trattamento della malattia deve essere completo.