Medicina erboristica in oncologia: trattamento con catrame e cancro


Attenzione! Le seguenti informazioni sull'uso di catrame nel trattamento del cancro non possono essere utilizzate come alternativa al trattamento clinico del cancro; qualsiasi auto-trattamento non è consentito senza previa consultazione con un oncologo!


Il catrame di betulla (catrame di betulla) è un prodotto naturale ottenuto per distillazione a secco della parte leggera della corteccia di betulla (corteccia) di un albero giovane. È un liquido oleoso scuro con un odore caratteristico.

Nell'antichità, il catrame di betulla veniva usato in quasi tutte le aree dell'attività umana. L'uso del catrame nella medicina tradizionale era molto ampio. I guaritori tradizionali con l'aiuto di catrame hanno espulso vermi, guarito le ferite di persone e animali, usati come una pozione antitumorale.

Attualmente, il catrame utilizzato in medicina è molto meno, ma finora fa parte di alcuni agenti farmacologici.

Il catrame è contenuto come componente in alcuni preparati anti-infiammatori e di guarigione delle ferite, per esempio nella composizione dei famosi unguenti Vishnevsky, Wilkinson, Konkov. Anche il catrame viene utilizzato attivamente nella medicina tradizionale.

La composizione del tar. Proprietà farmacologiche


Più di 10 mila componenti sono stati trovati nel catrame, inclusi fenolo, benzene, xilene, toluene, phytoncides, sostanze resinose, acidi organici.

L'uso diffuso di catrame nella medicina popolare è spiegato dalle sue proprietà benefiche. Lo strumento ha proprietà antimicrobiche, antiparassitarie, antisettiche e un forte effetto irritante locale.

L'uso di catrame stimola la rigenerazione della pelle, migliora la circolazione sanguigna nei tessuti e fornisce un effetto riflesso sui recettori cutanei. Tar è in grado di migliorare il lavoro del sistema cardiovascolare, il tratto digestivo, purificare il corpo da tossine, scorie e altri prodotti di scarto nocivi.

I preparati dal catrame possono aiutare con una serie di malattie. L'esperienza pratica di molti erboristi dimostra che questo strumento può fornire al corpo un'assistenza sostanziale per liberarsi dal cancro. I preparati di catrame possono essere utilizzati nel complesso trattamento del cancro. Essi inibiscono la crescita delle cellule tumorali in mastopatia, cisti ovarica, fibromi uterini, adenoma prostatico, sono una profilassi contro la trasformazione di forme benigne di tumori in tumori maligni.

Tar è in grado di far fronte a neoplasie maligne di diverse localizzazioni (in particolare con tumore al seno, cancro alla gola e cancro ai polmoni), comprese le forme avanzate della malattia. Inoltre, il catrame ha la capacità di neutralizzare gli effetti negativi del trattamento chemioterapico.

Trattamento del catrame di betulla


Il catrame con latte viene consumato 3 volte al giorno, il numero di gocce (gocciolare su un bicchiere di latte) è indicato nello schema. Lo schema di applicazione dello strumento:

1 ° corso: il primo giorno, iniziare con una dose di 1 goccia, aggiungere goccia a goccia ogni giorno, raggiungere 3 gocce, bere per 3 giorni, quindi "scendere" a 1 goccia nello stesso modo. Fai una pausa di 7 giorni.

2 ° corso: iniziare con una dose di 1 goccia, aggiungere goccia a goccia ogni giorno, raggiungere 4 gocce, bere per 4 giorni, quindi "scendere" a 1 goccia nello stesso modo. Fai una pausa di 10 giorni.

3 ° corso: iniziare con una dose di 1 goccia, aggiungere goccia a goccia ogni giorno, raggiungere 5 gocce, bere per 5 giorni, quindi "scendere" a 1 goccia nello stesso modo. Fai una pausa di 13 giorni.

Il ciclo di trattamento consiste di tre cicli tripli (la durata totale del trattamento è di 167 giorni). Il trattamento richiederà circa 25 g di catrame di betulla.

Se ad un certo stadio del trattamento il paziente ha disagio, ad esempio, nell'area del fegato, allora 2-4 compresse di carbone devono essere prese a stomaco vuoto nei giorni del farmaco.

Trattamento di mastopatia con catrame di betulla


Per la mastopatia, il catrame è usato in combinazione con il latte. Viene applicato il seguente schema per il prelievo di catrame: 1 °, 2 ° e 3 ° giorno, 3 gocce di catrame per tazza di latte caldo, i prossimi tre giorni - 5 gocce, gli ultimi tre giorni - 7 gocce.

Dopo un ciclo completo di 9 giorni, viene praticata una pausa di 10 giorni, dopodiché il trattamento viene ripetuto.

Catrame: controindicazioni


Il trattamento con catrame deve essere effettuato con cautela, evitando il sovradosaggio e controllando attentamente la reazione del corpo. Il risultato di un sovradosaggio può essere nausea, vertigini, crampi, diarrea. L'uso di catrame all'interno per lungo tempo può influire negativamente sulla salute dei reni.

È importante! Qualsiasi trattamento per il cancro deve essere effettuato solo sotto la supervisione dell'oncologo oncologo!

Metodi non tradizionali di cura di malattie

Menu di navigazione

Collegamenti personalizzati

Informazioni utente

cancro al catrame

Messaggi 1 Pagina 1 di 1

Condividi12016-12-08 16:21:54

  • Postato da: Aviel
  • amministratore
  • Registrato: 2011-03-15
  • Inviti: 0
  • Messaggi: 237
  • Rispetto: [+ 0 / -0]
  • Positivo: [+ 0 / -0]
  • Speso sul forum:
    1 giorno 1 ora
  • Ultima visita:
    Ieri 10:25:59

Trattamento del cancro con catrame

Per la tubercolosi e il tubercoloma, l'enfisema, il catrame leggero viene bevuto sul latte. Iniziare con una goccia per 50 g di latte caldo - una volta al giorno al mattino a stomaco vuoto durante la settimana, la 2a settimana - due gocce e così via, inclusa la decima settimana. Quindi una pausa di due settimane e il corso viene ripetuto fino a sei mesi. Questo trattamento viene effettuato con foruncolosi, carbunculosi, con lesioni parassitarie e varie infezioni nel corpo. Con l'uso attento di effetti collaterali avversi non è osservato, se c'è confidenza che il catrame è reale, betulla naturale.

Catrame di betulla per la salute del seno:

Prendiamo il latte caldo, un po ', 50 grammi da bere in un sol boccone. Nel latte caldo gocciolare una goccia di catrame di betulla da una pipetta, agitare. schema
1. 3 giorni, 3 gocce 3 volte al giorno dopo 5 ore.
2. 3 giorni 5 gocce 3 volte al giorno dopo 5 ore.
3. 4 giorni, 7 gocce 3 volte al giorno in 5 ore. Osservare scrupolosamente la pausa (5 ore).
10 giorni di pausa
1. 4 giorni, 7 gocce 3 volte al giorno in 5 ore.
2. 3 giorni 5 gocce 3 volte al giorno dopo 5 ore.
3. 3 giorni, 3 gocce 3 volte al giorno dopo 5 ore.
1 mese di pausa.
Fai 2 corsi.
Contemporaneamente con questo, fare salatini (impacchi) sul petto.
Necessario: 100 g di sale sciolto in 1 litro di acqua calda. Bagnare il tessuto. Tela migliore, leggermente spremere. Avvolgi il petto. Da fare di notte. È bene fare queste procedure 10 giorni al mese.
Contemporaneamente a questo trattamento, è necessario assumere i farmaci prescritti dal medico. (Gel sfregato, bevuto multivitaminici). Dopo sei mesi, ci sono solo 2 piccole nappe. E c'erano molti di loro.
Dopo un po 'di tempo, puoi ripetere il corso con tar.
Se hai problemi ai reni, consulta il tuo medico (su tar). A proposito, ho sofferto per molti anni di bruciore di stomaco. Bruciore di stomaco è andato completamente. Apparentemente, il catrame di betulla guarisce e lo stomaco.

Per la preparazione della medicina anti-epatite avrete bisogno di panna acida, catrame di betulla, che può essere acquistato in farmacia, e miele. Il primo giorno, aggiungere 1 goccia di catrame di betulla a 1 cucchiaio di panna acida e si dovrebbe prendere questo farmaco con 1 cucchiaio di miele vivificante. Il secondo giorno, aggiungi 2 gocce di catrame sul terzo - 3
quindi porta a 10 gocce, poi ogni giorno riduci il numero di gocce di 1. Dopo il corso, prenditi una pausa di 1 settimana. E poi ripeti il ​​trattamento di nuovo.

Trattamento completo del cancro al seno

Il cancro al seno deve essere trattato in modo completo. Ogni giorno, 3 volte al giorno, un'ora prima di un pasto, diluisci 10 gocce di catrame di betulla in un bicchiere di latte bollito caldo e prendi questo composto. E così 5 giorni di fila. Dopo, fai una pausa in 2-3 giorni e ripeti il ​​corso. Questi corsi di cinque giorni con pause di due o tre giorni sono trattati per 1-2 mesi. Di sera, riscalda il baldacchino, che chiude gli alveari per l'inverno, e avvolgi il loro torace dolorante. Fissare con una benda, indossare una camicia di flanella, avvolgere con calore e andare a letto. La sera successiva, ripeti la procedura. Essere trattati in questo modo fino a quando il tumore non è completamente riassorbito.

Per il cancro al seno, prendi Morrison Gorder.
Questa pianta è stata a lungo utilizzata dai medici di Altai per il trattamento del cancro. Le sostanze contenute nelle radici della pianta (la droga peusedanina) approvate dal comitato farmacologico nel 1961 come potenziamento dell'effetto antitumorale nel trattamento di malattie maligne e altre gravi che utilizzano preparati chimici sopprimono il sangue e le forze immunitarie del corpo (previene lo sviluppo della leucotrombocitopenia).
Per scopi terapeutici, preparano una tintura alcolica: 50 grammi di radice schiacciata secca vengono versati con mezzo litro di alcool al 45%, insistono per due settimane e prendono 25-30 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti.

Indicazioni: La pianta è prescritta per tutti i tipi di cancro, in particolare i tumori dei tessuti ghiandolari, ha un effetto specifico nel cancro al seno. Il farmaco pecedanina è approvato dal comitato farmaceutico come mezzo per migliorare l'effetto antitumorale nella chemioterapia delle malattie maligne. È dimostrato che le sostanze contenute nella pianta impediscono lo sviluppo della leucotrombocitopenia e pertanto possono essere utilizzate con successo nel trattamento del cancro. L'alto contenuto di bioflavonoidi spiega l'uso dell'Arthrid come "pulizia del sangue" a causa della spiccata attività antiossidante. È usato nel trattamento della vitiligine.
Scopo: versare 250 ml di acqua fredda a 1 radice di tè, far bollire per 3-5 minuti, insistere 40 minuti, assumere 30 ml 3 volte al giorno 20 minuti prima / campo di cibo.
Durata del corso: individualmente, malattie croniche 3-6 mesi, vitiligine 1 anno o più.

Assicurati di prendere olio di pietra (all'interno e lozioni), così come la tintura di aconito - oncolan. È inoltre necessario collegare la raccolta di erbe che hanno una specifica azione anti-oncologica in oncologia mammaria. Queste sono le seguenti erbe: germogli di betulla, foglia di mirtillo rosso, bacino, rapa, wintergreen, wintergreen, olmaria, polsino, tanaceto, sabelnik, radice d'oro, salsiccia di salice, luppolo, corda, desiderio. Poiché il cancro è una malattia parassitaria in più causata da una simbiosi di parassiti, dovrà lottare con essa per tutta la sua vita. È necessario smettere di prendere le erbe - e la terribile malattia può tornare.

Ho 54 anni, ho sofferto Chernobyl. L'11 aprile 1999, un tumore è stato trovato sul torace, si è scoperto - il cancro del 2 ° grado. Già il 29 aprile, ha avuto un intervento chirurgico. Rose immediatamente, non mi ha dato un "acido". Ho preso 2 chimica, non più in grado. Il dottore ha prescritto "Tamoxifen" - ha visto per 2 anni. E così i miei amici mi hanno dato questa ricetta. Ha iniziato il trattamento per loro nell'agosto del 1999. Tutti gli ingredienti devono essere cucinati in un giorno.
1. Sgusciare 60 delle uova più fresche (prelevate presso l'allevamento di pollame) per liberare dal film e macinare in farina su un macinino da caffè.
2. 120 conchiglie piatte a doppio guscio (è meglio prendere alla fine di luglio e fino all'inverno stesso) per aprire, estrarre la cozza viva (120 pezzi) e saltare la fascia rimanente attraverso il tritacarne.
3. 3 litri di moonshine 75%, o alcool, diluito al 75%.
Tutti i componenti sono mescolati nei piatti, ben chiusi e messi in un luogo buio per 7 giorni, mescolando ogni giorno. Dopo di ciò, filtrare attraverso tre strati di garza e utilizzare 3 volte al giorno e 1 cucchiaio. 15 minuti prima dei pasti 3 mesi.

Trattamento popolare del cancro ai polmoni con catrame.

Nei rimedi popolari per il trattamento del cancro di diversa localizzazione, viene usato il catrame. L'articolo descrive due casi di guarigione con l'aiuto di catrame da cancro alla gola e cancro del polmone, i pazienti sono stati consigliati da un oncologo. Dopo un anno e mezzo di assunzione del catrame, è iniziata la guarigione dal cancro di pazienti disperatamente malati. È necessario bere il catrame da 1 goccia a 40 e ritorno, quindi una pausa di 7 giorni e un nuovo ciclo di trattamento del cancro. (HLS 2005, №20, 20)

Cancro ai polmoni Trattamento popolare del cancro del polmone.
Trattamento del catrame: al mattino scaldare mezzo bicchiere di latte, aggiungere 1 cucchiaino di catrame, mescolare e bere a stomaco vuoto. Quindi 10 giorni. I prossimi 10 giorni - 2 cucchiaini a mezzo bicchiere di latte tiepido e altri 10 giorni - 3 cucchiaini.
Insieme a questo, puoi bere il brodo della celidonia - 3 volte al giorno per mezzo bicchiere per 3 mesi. Brew 1 cucchiaio. cucchiaio celandine bicchiere di acqua bollente.

Catrame di betulla - i benefici e i danni, l'uso nel trattamento

Oggi parleremo del catrame di betulla, dei suoi benefici e dei danni alla salute umana, dell'uso nella medicina tradizionale, dei modi per purificare il corpo e trattare con il catrame di betulla.

Il catrame è una delle medicine naturali più antiche e popolari, alleviate da molte malattie diverse. È contenuto negli unguenti di Vishnevsky e Wilkinson, è incluso nelle composizioni di cosmetici - in shampoo, creme, lozioni, sapone (la sua concentrazione è solitamente fino al 30%).

Come ottenerlo

Il catrame di betulla viene estratto dallo strato superiore bianco del tronco di betulla - corteccia di betulla. Per questo non è necessario abbattere, è sufficiente rimuovere la corteccia da un albero vivente. Non puoi ottenere il catrame da un albero secco abbattuto. Ciò significa che mantiene le proprietà benefiche della betulla vivente, motivo per cui è considerata una medicina così efficace. Puoi comprarlo in farmacia.

Benefici del catrame di betulla

Colpisce molte funzioni del corpo:

  • Il catrame di betulla aiuta a migliorare la circolazione del sangue, rimuove le tossine.
  • Ha un effetto rigenerante, ha un effetto benefico sulle malattie della pelle, accelera la guarigione delle ferite aperte, cura le suppurazioni e quindi è spesso usato in cosmetologia.
  • Tratta le neoplasie.
  • Influisce favorevolmente sul lavoro del cuore.
  • Ripristina l'attività del tratto digestivo.
  • Aiuta con le malattie degli organi respiratori.
  • Aiuta i pazienti diabetici.
  • Migliora la conta ematica, in particolare, regola le letture delle piastrine.
  • Serve come agente profilattico per l'ictus.
  • In grado di normalizzare il lavoro del cuore, la pressione.
  • Migliora i processi metabolici, la digestione, favorisce la perdita di peso.
  • Allevia vari parassiti, funghi.
  • Ha un effetto detergente antimicrobico.

Cioè, il catrame può guarire e purificare completamente il corpo.

Proprietà terapeutiche del catrame di betulla

  • prurito;
  • podsushivayuschee;
  • anestetico;
  • protivoallergennoe;
  • guarigione delle ferite;
  • antisettico;
  • antibatterico;
  • antimicotico;
  • rigenerante;
  • risolvere;
  • anti-infiammatori;
  • disinfettante;
  • antidolorifico.

Inoltre, le proprietà benefiche del catrame di betulla hanno un effetto generale sul corpo umano:

  • sedativo;
  • migliora il sonno;
  • Il catrame di betulla purificato viene applicato dopo l'esposizione alle radiazioni, dopo la chemioterapia può neutralizzare gli effetti negativi.

Applicazione di catrame in dermatologia

Ma più spesso il catrame è usato come prodotto farmaceutico, naturalmente, in dermatologia. Questo prodotto di origine naturale è registrato come farmaco, che ne dimostra la qualità e l'efficacia.
Indicazioni per l'uso in dermatologia:

Metodo di applicazione in dermatologia

Come applicare esternamente il catrame di betulla?

1) Applicare sulle zone cutanee necessarie per 15 minuti.
2) rimuovere il farmaco con una garza inumidita con olio (preferibilmente vegetale, senza profumi) o vaselina, in modo da non danneggiare la pelle
3) dopo la procedura, applicare una crema ammorbidente sulla pelle pulita, poiché dopo l'applicazione del catrame, la pelle interessata è secca e potrebbe rompersi a causa della soppressione dell'attività delle ghiandole sebacee.
4) la dose giornaliera di catrame non deve essere superiore a 8 g.
5) il trattamento viene effettuato fino a quattro settimane, l'intervallo tra i cicli di trattamento è di 2 mesi.

Sull'uso del sapone di catrame, la sua utilità per le malattie della pelle leggere il link.

Metodi di applicazione del catrame di betulla nella medicina tradizionale

Catrame dell'acqua per uso domestico - come cucinare e bere

Si consiglia per l'ingestione di fare l'acqua di catrame, per la sua preparazione a casa è necessario versare il catrame in un contenitore e diluire con acqua (rapporto da 1 a 10), mescolare immediatamente bene. Dopo aver mescolato, coprire il contenitore e lasciare per due giorni.

Dopo due giorni, è necessario rimuovere il catrame dalla miscela - si è accumulato sulla superficie dell'acqua. Dovrebbe cercare di non mescolarlo con l'acqua. Quindi l'acqua di catrame risultante deve essere versata in un altro contenitore per eliminare il sedimento, l'acqua avrà una tonalità brunastra, ma non perderà trasparenza.

Bere acqua di catrame dieci giorni al giorno prima dei pasti, 2 cucchiai. l. dieci giorni.

L'acqua del catrame può eliminare la pelle problematica dall'acne.

Diluizione del catrame nel latte: 1 goccia per 1 cucchiaio di latte. Prendere da 1 a 10 giorni, aggiungendo una goccia a ciascuna dose precedente del medicinale e da 11 a 20 giorni - ridurre il numero di gocce.

I capelli di catrame di betulla si sono mostrati molto bene. È ampiamente usato in tricologia con eccessiva quantità di capelli grassi, la loro maggiore perdita, la comparsa di forfora. Inoltre, questo strumento aiuterà con la crescita lenta dei capelli, la fragilità, l'irritazione frequente del cuoio capelluto.

Usato come maschera per capelli. Ci vorranno 10 grammi di catrame, 30 grammi di olio (ricino o olivello spinoso) e 30 millilitri di alcool medico. Applicare sulle radici dei capelli per 15 minuti.

Per mascherare l'odore sgradevole di catrame è consuetudine aggiungere alla maschera un paio di goccioline del tuo olio essenziale preferito.

Puoi preparare tu stesso il tuo shampoo per catrame - nel più semplice shampoo a base di erbe (100 ml) aggiungi 50 ml di catrame di betulla e 10-15 gocce di qualsiasi olio essenziale che sia piacevole per te.

Maschera a punti per aree problematiche della pelle: 1 cucchiaio di 15% di panna acida, 3 gocce di catrame, mescolare. Applicare il punto di infiammazione, danni alla pelle.

Purificazione del corpo con catrame di betulla

Il catrame di betulla è raccomandato per l'aterosclerosi - rimuove il colesterolo cattivo in eccesso quando si sa di avvelenare il corpo con metalli pesanti, con un eccesso di prodotti ossidati, acido urico (e quindi le malattie esistenti delle articolazioni, colonna vertebrale, gotta, formazione di calcoli nei reni).

Esistono diversi metodi di depurazione generalmente accettati utilizzando il catrame di betulla:

  1. cucinare l'acqua di catrame: la ricetta viene data un po 'più in alto;
  2. catrame su un pezzo di pane prima di coricarsi;
  3. con latte - 2 modi di applicazione, come descritto sopra;
  4. con il miele - ripetizione di peeling su un pezzo di pane, ma invece di un prodotto di farina utilizza miele, ma anche aggiungere gocce.

Trattamento di catrame di betulla all'interno con pane

IMPORTANTE! Quando si applica il catrame per il trattamento all'interno, il dosaggio viene scelto con molta attenzione, non aumenta più di 1 goccia al giorno, quando compaiono sintomi di avvelenamento (vedi sotto), il trattamento viene immediatamente annullato e viene prescritto un ciclo di sorbenti, il primo ciclo di trattamento non deve superare i 10 giorni, dopo una pausa è OBBLIGATORIO.

Dopo il corso puoi aspettarti:

  • da parte del sistema digestivo - aumento della motilità, eliminazione della costipazione, disbatteriosi, igiene dei focolai di infezione con parassiti, miglioramento dell'attività enzimatica dei succhi gastrici e intestinali, rigenerazione delle aree con erosioni, infiammazioni;
  • gli organi di pulizia iniziano a funzionare meglio: fegato e reni, pelle;
  • il tono, l'attività aumenta, il sogno diventa migliore, aumentano le capacità dell'auto-restauro.

Perché il pane appare nelle ricette della medicina tradizionale con il catrame?

Tutto è semplice, la briciola di pane viene digerita per un tempo piuttosto lungo e, pertanto, l'assimilazione del catrame sarà più lunga e più graduale.

Tar betulla - usare all'interno dai parassiti

Per questo tipo di trattamento, hai anche bisogno di un succo di mela preparato al momento (non ti preoccupare, non serve molto).

  • Il giorno 1, solo 1 goccia di catrame viene aggiunta a un cucchiaio di succo di mela, assunto prima dei pasti.
  • I giorni seguenti fino al 7 - la dose di catrame aumenta ogni giorno di una goccia.
  • Dall'inizio della seconda settimana e fino a un mese con succo viene bevuto su un cucchiaino di rimedi di betulla.

Pausa in tre mesi. Il 2 ° corso è più breve - 5 giorni, il catrame viene bevuto anche con il succo, ma immediatamente al dosaggio di 2 settimane - mezzo cucchiaino. Dopo altri 3 mesi, i prossimi sei mesi da bere ogni primi tre giorni del mese, tre gocce di catrame profilattiche, anche con un cucchiaio di succo di mela.

Uso di catrame di betulla in oncologia

Il trattamento con catrame nel cancro non annulla i metodi tradizionali di trattamento, può essere combinato con esso, è meglio consultare un oncologo prima dell'uso.

I preparati di catrame hanno un effetto antitumorale, inibiscono la crescita delle cellule tumorali, neutralizzano gli effetti degli effetti pesanti della chemioterapia sul corpo.

Possibile danno del catrame di betulla - controindicazioni

La questione della valutazione di un rimedio naturale nella vena, se il catrame di betulla apporta catrame o danneggia il paziente, negli ultimi tempi è aumentato sempre più spesso, quindi è necessario ricordare le misure di sicurezza prima dell'uso, perché se ci sono controindicazioni, la prudenza non farà male.

  • È importante ricordare che il catrame è uno strumento potente che ha un forte effetto sul corpo. Non può essere usato costantemente! Pertanto, vale la pena ricordare cautela. Se, dopo aver preso il catrame, i primi segni di sovradosaggio, intossicazione - sonnolenza, vertigini, debolezza, nausea, brividi, crampi, si sentono, allora si dovrebbe immediatamente prendere un adsorbente e interrompere il trattamento iniziato.
  • È impossibile applicare tar su siti estesi senza analisi.
  • Dovrebbe essere usato con cautela catrame per coloro che hanno la pelle sensibile. Si consiglia di prescrivere un trattamento di catrame per le persone con più di 12 anni.
  • Durante la gravidanza e l'allattamento è vietato il trattamento e la purificazione del catrame di betulla.
  • Non si può essere trattati con catrame in emorragia da qualsiasi parte del tratto gastrointestinale.
  • È dimostrato che la composizione del catrame contiene agenti cancerogeni, un consumo così irragionevole e regolare di questo strumento all'interno può non aiutare e danneggiare la salute umana, causare gravi reazioni allergiche. Ci sono anche controindicazioni per i problemi renali, dal momento che c'è un carico molto grande su di loro, e per le patologie è pericoloso.

Considerando quanto sopra, è più sicuro prendere il catrame come agente terapeutico esterno e non all'interno. Molti, elementari, non riescono a superare il loro disgusto per l'odore e il gusto dei mezzi - provoca nausea in loro. In questo caso, è meglio provare a scegliere un metodo di trattamento meno esotico.

Effetti collaterali se applicati esternamente

  • Se usato durante il periodo di forme acute, c'è una possibilità di bruciore, aggravamento di problemi esistenti.
  • Formazione di catrame (a causa del blocco dei pori con catrame).
  • Quando si trattano una grande superficie della pelle (più di un quarto della pelle) per un lungo periodo di tempo, se ci sono ulcere, può comparire un effetto tossico sui reni.

Nell'individuare gli effetti collaterali del trattamento con catrame di betulla è necessario:
1. Rimuovere il farmaco.
2. Se nell'area di applicazione sono iniziate sensazioni sgradevoli (bruciore, prurito), l'applicazione deve essere arrestata.
3. Quando la probabilità di influenza sui reni, tar non dovrebbe essere assegnato a tutte le aree interessate, e, a sua volta.

Prevenzione degli effetti collaterali in futuro:

  • Controllare la tolleranza del catrame in un'area separata.
  • Consegnare l'urina per l'analisi prima dell'inizio dell'uso a lungo termine.
  • Non usare il catrame nella fase acuta della malattia.
  • Non prescrivere durante la gravidanza e l'allattamento e quando si pianifica una gravidanza.

Esperienza nell'uso clinico del catrame nelle malattie della pelle

Il trattamento è stato effettuato sullo sfondo della terapia, compresi i mezzi di disintossicazione e le vitamine.

Il catrame è stato applicato nella fase subacuta alla messa a fuoco interessata per mezz'ora al giorno per un mese. Il risultato finale è stato valutato nella dinamica delle principali manifestazioni cliniche della malattia.

Alla fine della terza settimana, tutte le malattie della pelle (desquamazione, prurito, eritema e altri) nella maggior parte dei pazienti erano scomparse, ma alcuni pazienti avevano una esacerbazione della malattia (comparsa di crepe, aumento della pelle secca).

Quindi, l'uso del catrame di betulla in medicina espande le possibilità dei dermatologi nel trattamento delle malattie croniche della pelle, l'importante è non esagerare e usarlo con moderazione.

Catrame di latte nel trattamento del cancro

Buon momento della giornata! Mi chiamo Khalisat Suleymanova - Sono un fitoterapista. Quando avevo 28 anni, mi sono curato del cancro dell'utero con le erbe (più sulla mia esperienza di guarigione e perché sono diventato un fitoterapeuta qui: la mia storia). Prima di poter essere trattato secondo i metodi nazionali descritti su Internet, consultare uno specialista e il proprio medico! Ti farà risparmiare tempo e denaro, perché le malattie sono diverse, le erbe e i metodi di trattamento sono diversi, e ci sono ancora comorbidità, controindicazioni, complicazioni e così via. Non c'è ancora niente da aggiungere, ma se hai bisogno di aiuto nella scelta delle erbe e dei metodi di trattamento, puoi trovarmi qui tramite i contatti:

Telefono: 8 918 843 47 72

Posta: [email protected]

Ciao, Halisat! Mia madre ha 79 anni. Ha il cancro al colon, alcuni sono stati rimossi. Cosa ne pensi, quale rimedio popolare dovrebbe essere preso in modo che le metastasi non crescano? Tar con latte in forma? Grazie

Il catrame di betulla o di catrame è un rimedio naturale ottenuto dalla distillazione a secco della corteccia di betulla. Nei tempi antichi, era usato nel trattamento popolare. Attualmente, la medicina alternativa offre catrame di betulla contro il cancro.

Utili qualità di catrame

Il catrame di betulla è una miscela appiccicosa con un aroma aspro e sgradevole. Fenolo, benzene, xilene, toluene, phytoncides, resine, acidi organici sono solo una parte dei componenti utili. La sostanza principale è il guaiacolo, che ha proprietà antibatteriche e anti-decomposizione. Lo strumento ha un effetto antimicrobico, antiparassitario, antisettico e guarisce notevolmente le ferite. Il catrame è usato nella fabbricazione di sapone e oli essenziali.

  • migliora il sistema cardiovascolare e digestivo;
  • purifica il corpo dalle sostanze nocive;
  • allevia il cancro;
  • rigenera la pelle;
  • l'effetto della chemioterapia sta calando.

Tar contro il cancro del polmone

Nella tubercolosi e nell'enfisema, il rimedio viene applicato con il latte. Schema di applicazione:

  • 1 goccia per 50 ml di latte preriscaldato a stomaco vuoto nella prima settimana;
  • 2 gocce - nel secondo;
  • l'aggiunta arriva fino a 10 settimane.

Quindi una pausa viene effettuata per 14 giorni e la terapia continua per un anno e mezzo.

Nel cancro del polmone diluire 1 cucchiaino. 1/2 tazze di latte, consumate 10 giorni, i prossimi 10 giorni - 2 cucchiaini. e altri 10 giorni - 3 cucchiaini. In parallelo, bevono il brodo del celandine 1/2 bicchieri 3 volte al giorno per tre mesi. Per questo, 1 cucchiaio. Celidonia versare un bicchiere di acqua calda e lasciare fermentare.

Catrame nel cancro possono essere corsi ubriachi:

  • Il primo inizia con la norma di 1 goccia, aumentando a 3, quindi usalo per una caduta e pausa per una settimana;
  • il secondo - dalla norma 1 goccia, crescente a 4, quindi utilizzato per una caduta, una pausa per 10 giorni.
  • il terzo - dalla norma di 1 goccia, aumentando a 5, quindi beva per una caduta. Pausa per 13 giorni.

La durata totale del trattamento è di 167 giorni e sono necessari 25 g del farmaco. Se insorgono spiacevoli sensazioni, allora nei primi tre giorni è necessario utilizzare 4 capsule di carbone attivo.

Catrame di betulla nelle malattie

L'uso del catrame di betulla in medicina è dovuto al contenuto nella sua composizione di alcune sostanze curative. Sono efficaci nelle malattie della pelle (psoriasi, eczema, dermatiti), nell'intestino e negli organi interni.

Esistono molte antiche ricette sulle proprietà curative del catrame, ma in medicina il suo uso è limitato alla presenza di sostanze cancerogene. Esistono molte antiche ricette sulle proprietà curative del catrame, ma in medicina il suo uso è limitato alla presenza di sostanze cancerogene.

Come trattare le malattie con catrame

Catrame di betulla nelle malattie femminili:

  • In una miscela con succo di carota o latte, aiuta con prurito nei genitali, così come per il trattamento del mughetto (candidosi).
  • La tintura farmaceutica viene utilizzata per lubrificare la pelle nell'area perineale in presenza di ulcere e fistole.
  • In caso di mastopatia, l'area del seno è lubrificata con olio di catrame puro medico.

In questo caso vengono utilizzate proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche dell'agente. I medici non raccomandano di superare la dose di 5-10 gocce se assunti per via orale per una singola dose, poiché le sostanze tossiche possono causare l'avvelenamento del tratto gastrointestinale. Anche con l'uso di catrame farmaceutico puro, esiste il pericolo di ulcera gastrica.

Per il trattamento delle malattie delle donne, puoi preparare una ricetta speciale. Per fare questo, aggiungere 3 gocce del farmaco in cinque millilitri di latte. La medicina deve essere assunta 3 volte al giorno. La durata del corso è di 5 giorni, quindi è necessaria una pausa di 10 giorni.

Le proprietà curative dello strumento sono anche utilizzate in cosmetologia per ripristinare la pelle. È incluso nella composizione dei prodotti cosmetici che appartengono all'arsenale dei farmaci di marca.

Il suo uso per il trattamento dell'eczema e della psoriasi è limitato dall'alta probabilità di irritazione della pelle. Il catrame di betulla è meglio lubrificare la pelle nell'area del danno, mescolandola con unguenti rigeneranti (zinco, idrocortisone).

Per il trattamento di queste malattie ci sono altri mezzi più efficaci. Unguento premiscelato (Vishnevsky, zolfo-catrame, Wilkinson) ha una maggiore efficacia nel trattamento delle malattie della pelle rispetto al puro catrame di betulla.

Le principali proprietà del catrame di betulla

Il catrame di betulla è prodotto dallo strato esterno della corteccia. Per struttura, è un liquido oleoso con un odore pungente. Ha una composizione piuttosto complessa:

  • 5% - acidi organici,
  • 15% - fenoli,
  • 10% - esteri di acidi organici,
  • fino al 2% - alcoli, aldeidi, composti eterociclici.

A causa di un numero così elevato di composti utili e dannosi per la salute, il catrame di betulla non viene utilizzato per estese lesioni cutanee.

Le preparazioni farmaceutiche di catrame hanno un alto grado di purificazione, che consente di ridurre il contenuto di idrocarburi, trementina, allomelanine e altre sostanze tossiche. Un notevole svantaggio di questi farmaci è il loro forte odore sgradevole.

Il catrame di betulla è spesso, quindi è scarsamente assorbito nella pelle. Per eliminare questo inconveniente, l'industria farmaceutica aggiunge alcol alle forme di dosaggio.

Effetti collaterali e controindicazioni del catrame di betulla:

  • Reazioni allergiche
  • Irritazione cutanea,
  • ipersensibilità,
  • Gravidanza e allattamento.

Sulle proprietà benefiche del catrame di betulla

La presenza di fenoli e altre sostanze tossiche nella composizione è utilizzata con successo in medicina per il trattamento dei tumori maligni. Per questi scopi, lo strumento viene utilizzato all'interno e sotto forma di unguenti per la lubrificazione locale della pelle.

Lo strumento viene anche utilizzato per migliorare l'apporto di sangue locale e per normalizzare il metabolismo. Va ricordato che all'interno del farmaco è prescritto solo per il trattamento del cancro!

Ricette popolari con catrame di betulla

Considerare le ricette più comuni per l'uso di catrame di betulla nel trattamento delle malattie umane.

Se si mescola il catrame con un bicchiere di latte e si bevono poche gocce al giorno, si ottiene un trattamento eccellente per le malattie intestinali. Va ricordato che la dose del farmaco deve essere aumentata gradualmente.

Il primo giorno di utilizzo, 1 goccia del prodotto viene aggiunta al latte, sul secondo due. Questo va avanti fino a 10 gocce. Se il medico consiglia di continuare il ciclo di trattamento, il dosaggio dell'agente deve essere gradualmente ridotto ulteriormente. Il giorno 11, prendiamo 9 gocce, per 12 - 8 gocce, e così via. Il catrame di betulla non è raccomandato per più di 3 settimane.

Con le emorroidi, puoi aggiungere un rimedio nei bagni di sedute. Per la loro preparazione, è necessario aggiungere 5 gocce a 2 litri di acqua.

C'è un'altra ricetta per usare il catrame in caso di prolasso del retto varicoso:

  • Metti un mattone riscaldato sul fondo di una scatola di ferro. Su di esso, gocciolamento di catrame di betulla. Dopo il fumo, siediti sul vapore per alcuni minuti.
  • Per migliorare l'effetto, è possibile lubrificare l'ano con vaselina, che impedirà alle membrane mucose di asciugarsi sotto l'azione del calore.

Nelle malattie polmonari viene utilizzata l'infusione di acqua a base di catrame di betulla. Per preparare la medicina, versare 0,5 litri di catrame medicale in un barattolo da 3 litri. Quindi è necessario riempirlo d'acqua fino in cima. Affinché tutte le sostanze medicinali passino nell'acqua, è necessario chiudere saldamente il barattolo con un coperchio. Dopo 9 giorni di conservazione della soluzione in un luogo buio, può essere utilizzato per il trattamento. Corso di accoglienza - 3 volte al giorno.

Il catrame di betulla, nonostante la sua tossicità, se usato correttamente, cura efficacemente la scabbia nei bambini. A tale scopo, lubrifica le aree interessate della pelle, nonché gli spazi interdigitali nell'area della scabbia.

Pertanto, l'uso del catrame di betulla nella medicina tradizionale è più comune che nella medicina ufficiale. Se usato correttamente, catrame aiuterà a sbarazzarsi di molti disturbi, ma deve essere preso con cautela.

La condanna a morte è cancellata (15/12/2004)

Continua. A partire da "AiF. Health" N 17, 21, 25, 30, 35, 39, 43, 47 per 2004. Attualmente, sempre più praticanti oncologi tendono a pensare ai benefici delle piante medicinali nel complesso trattamento del cancro. L'effetto positivo delle erbe sul corpo è confermato da numerosi studi scientifici condotti in varie istituzioni mediche straniere. Il fitologo Andrey ZALOMLENKOV ha una lunga tradizione di lavoro pratico in questo settore. Creando erbe medicinali basate sulle sue proprie piante medicinali raccolte a mano, ha ottenuto buoni risultati nel trattamento dei tumori maligni. Oggi risponde alle domande dei nostri lettori.

Continua. A partire da "AiF. Health" N 17, 21, 25, 30, 35, 39, 43, 47 per il 2004

Cancro. La maggior parte delle persone percepisce questa diagnosi come una condanna a morte. Infatti, nonostante alcuni progressi della medicina moderna, ogni anno muoiono migliaia di persone per cancro. Nel frattempo, ci sono fatti reali che dimostrano che molte forme di cancro vengono trattate con successo. Poiché il cancro è una malattia sistemica dell'intero organismo, i metodi del suo trattamento dovrebbero essere completi e complessi. L'opzione migliore è una ragionevole combinazione di tecniche utilizzate sia nella medicina ufficiale che in quella alternativa, tenendo conto dell'individualità di ciascun paziente. Attualmente, sempre più praticanti oncologi sono inclini a credere che le piante medicinali siano utili nel complesso trattamento del cancro. L'effetto positivo delle erbe sul corpo è confermato da numerosi studi scientifici condotti in varie istituzioni mediche straniere. Il fitologo Andrey ZALOMLENKOV ha una lunga tradizione di lavoro pratico in questo settore. Creando erbe medicinali basate sulle sue proprie piante medicinali raccolte a mano, ha ottenuto buoni risultati nel trattamento dei tumori maligni. Oggi risponde alle domande dei nostri lettori.

Nonostante la radioterapia e la chemioterapia siano considerate nella medicina ufficiale come le più efficaci nel trattamento dei tumori maligni, poiché uccidono attivamente le cellule tumorali o inibiscono la loro crescita, ma il loro uso, di regola, danneggia le cellule sane. Di conseguenza, molti pazienti muoiono non tanto dalla malattia stessa, ma a seguito di complicazioni successive. Il vantaggio delle erbe medicinali è che raramente causano effetti collaterali indesiderati, pur possedendo la capacità di aumentare la resistenza del corpo contro la malattia.

- Ho un petto molto grande. Questo aumenta il rischio di cancro al seno o no?

- Un seno di grandi dimensioni non aumenta il rischio di malattia se una donna ha almeno due gravidanze seguite dall'allattamento al seno di bambini per almeno sei mesi. Ma le grandi dimensioni delle ghiandole mammarie possono impedire il rilevamento di mastopatia o tumori del cancro nel tempo. Pertanto, si raccomanda che le donne con un busto di grandi dimensioni regolarmente (almeno una volta all'anno) siano esaminate da un medico del seno.

- È possibile una prevenzione efficace del cancro?

- Sì, certo. Non importa quanto possa sembrare banale, consiste principalmente nel mantenere uno stile di vita sano. Innanzitutto, non fumare. In secondo luogo, non farti coinvolgere dall'alcool. In terzo luogo, mangiare regolarmente e correttamente, evitando cibi secchi e fast food in vari caffè, bistrot e ristoranti. In quarto luogo, le donne dovrebbero ricordare il loro scopo fisiologico. È necessario prevenire i rapporti sessuali indiscriminati, non abortire, dare alla luce e nutrire naturalmente i nostri figli. Per quanto riguarda gli uomini, fin dalla loro giovinezza dovrebbero prestare maggiore attenzione alla loro salute, evitare il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili e praticare sport. E, naturalmente, è necessario adottare un approccio più responsabile alla scelta di un luogo in cui vivere e lavorare. In una grande città o in un'industria pericolosa, il rischio di cancro aumenta naturalmente.

- Recentemente ho subito radiazioni e chemioterapia. Mi sento male: non ho appetito, mi cadono i capelli, a volte mi sento male per nessuna ragione apparente, ho perso molto peso. I medici dicono che questa è una reazione naturale del corpo al trattamento. Cosa si può fare per alleviare in qualche modo questa condizione?

- Durante e dopo i corsi di radioterapia e chemioterapia, si raccomanda l'uso di immunomodulatori e adattogeni - medicinali che aumentano le capacità protettive del corpo e prevengono danni alle cellule sane. Questi includono, per esempio, estratti di Rhodiola rosea e Eleuterococco, tintura di radice rossa, tintura di Hypericum erba, tintura di assenzio di erbe, tintura di un grande sedum, succhi di carote, erba di piantaggine, Snyti ordinario, melograno. I metodi di utilizzo di questi strumenti sono ben noti, possono essere letti negli abstract (se il farmaco è una farmacia), consultare il proprio medico o consultare un farmacista. Tuttavia, dovresti sempre ascoltare il tuo corpo e rispettare la regola: usare i farmaci nelle dosi raccomandate, ma sulla base della tolleranza personale dei farmaci.

- Per diverse generazioni nella nostra famiglia ci sono stati ripetuti casi di malattia e morte per cancro. Questa malattia è ereditaria?

- In alcuni casi, sì. Ma, nella mia convinzione personale, molto spesso questi fatti sono solo una conseguenza di condizioni di vita sfavorevoli degli antenati o di altri fattori che causano un aumento del rischio di malattia. Prima di tutto, un'analisi approfondita di questi fattori dovrebbe essere effettuata. Se è impossibile eliminare completamente i fattori di rischio, cerca di affrontare seriamente la prevenzione del cancro. Non dimenticare la cosiddetta auto-programmazione del corpo. Se una persona ha paura di morire per qualcosa per tutta la vita, muore molto spesso da esso. Pertanto, scaccia i cattivi pensieri, evita anche di pensare casualmente al cancro come una malattia ereditaria.

- Ho già avuto un tumore maligno, da cui sono stato curato. Questa malattia può ripresentarsi?

- Sfortunatamente, la probabilità di un cancro ricorrente è piuttosto alta. Esiste un termine per la cosiddetta "sopravvivenza a cinque anni" del paziente. Se dopo questo periodo la malattia non riappare, le probabilità di ammalarsi di nuovo diventano quasi le stesse di quelle che non sono mai state ammalate prima. Le persone che sono guarite dal cancro dovrebbero prestare particolare attenzione all'utilizzo di rimedi erboristici per la riabilitazione e la prevenzione del cancro. In questo caso, hanno l'effetto maggiore, dato che sono usati per molto tempo e, agendo delicatamente sul corpo, lo proteggono da malattie ripetute. Durante questo periodo, è anche molto importante seguire una dieta corretta ed evitare cattive abitudini.

- Mio nonno, dopo un esame nel dispensario oncologico, scoprì che aveva il cancro e cadde in uno stato di estrema depressione. Praticamente non dorme e pensa alla prossima morte. Cosa puoi consigliare?

- In questo stato, come tuo nonno, qualsiasi trattamento sarà inefficace, perché la depressione a lungo termine esaurisce le funzioni protettive del corpo. Se l'umore del paziente non cambia, il suo corpo alla fine smette di lottare e la malattia progredisce rapidamente. Per la necessaria correzione della psiche, è possibile utilizzare sia farmaci chemioterapici (diazepam, nozepam, seduxen e simili prescritti dai medici), sia rimedi erboristici: decotti dei rizomi di cianosi blu, valeriana medicinale, tintura di peonia evasiva, radice d'oro o lofant tibetano. Questi mezzi livellano uno stato mentale e permettono di eseguire il successivo trattamento razionale del paziente.

- Si prega di nominare gli alimenti che aumentano il rischio di cancro.

- Questi prodotti includono tutte le carni affumicate. Ad esempio, in 100 g di salsiccia o in una lattina di spratti ci sono tanti agenti cancerogeni quanti ce ne sono in diversi pacchetti di sigarette di bassa qualità. Un altro pericolo si nasconde quando si mangiano cibi infetti da muffe. Producono composti altamente tossici che causano cirrosi e cancro al fegato. Molto spesso questi funghi si sviluppano su arachidi, soia, riso, caffè. Pertanto, non consiglierei l'uso frequente di cioccolatini con ripieno di arachidi, caffè economico, riso di origine sconosciuta e salsa di soia di produttori asiatici.

Anche i prodotti che contengono coloranti artificiali, come acqua frizzante, succhi, salse, ecc., Presentano un certo rischio e, a proposito, è stato stabilito che i contenitori di plastica in PVC (cloruro di polivinile) rilasciano tossine in prodotti immagazzinati. Inoltre, è stabilito che i grassi surriscaldati e il cibo troppo caldo aumentano significativamente il rischio di sviluppare il cancro. Tienilo a mente quando cucini cibo.

- È vero che l'abbronzatura prolungata può provocare il cancro della pelle?

- Tale rischio esiste. È particolarmente indicato per le persone bionde con la pelle delicata che facilmente brucia al sole (sono controindicate per l'esposizione prolungata al sole), così come per coloro che hanno molte talpe sul corpo e le voglie. Una menzione speciale dovrebbe essere fatta delle persone che si trasferiscono in un nuovo luogo di residenza dalle regioni settentrionali a quelle meridionali. Ad esempio, in Australia, il cancro della pelle (melanoma) è più comune negli immigrati che nella popolazione indigena di questo continente.

La protezione più semplice contro i componenti dannosi dell'insolazione è costituita da cappelli a tesa larga e filtri solari, sulla cui etichetta è indicato che non consentono il passaggio di raggi ultravioletti nocivi. Lo stesso vale per gli occhiali da sole. Devono essere realizzati in vetro di alta qualità e avere un'etichetta proprietaria che confermi la protezione contro le radiazioni ultraviolette.

- Sebbene sia stata dimostrata la natura virale di alcuni tumori, non è necessario parlare dell'infettività del cancro. Ad oggi, non è stato registrato un singolo caso accertato di cancro, sebbene la ricerca in questo settore sia stata ripetutamente condotta in vari paesi.

- Quanto è efficace il trattamento del cancro con il catrame di betulla?

- In alcune forme di tumori maligni, l'uso di catrame naturale per il trattamento è pienamente giustificato. Il catrame, a proposito, può essere non solo betulla, ma anche tiglio, ciliegio, pioppo, ontano, ecc. Tale catrame viene prodotto per distillazione a secco del legno delle specie arboree elencate. Se consumato all'interno del catrame deve tenere conto delle sue proprietà irritanti, quindi deve essere assunto nel latte.

- Recentemente, ho iniziato a coltivare una talpa pigmentata intorno al mio collo. Si dice che le talpe siano spesso messaggeri del cancro. È davvero così?

- Urgenza contattare un oncologo, come la rapida crescita di qualsiasi talpa può indicare la sua degenerazione maligna. Prima si esegue il trattamento radicale, maggiori sono le possibilità di guarigione.

- Voglio essere trattato con un paio di baffi d'oro. Qual è il modo migliore per farlo?

- Opzioni per la preparazione di farmaci dai baffi d'oro ce ne sono diversi. Puoi fare una tintura di "baffi". Per fare questo, prendere 20-25 giunti della pianta, macinarli in un mortaio e insistere in un luogo caldo e buio in 0,5 litri di vodka. La tintura finita viene filtrata attraverso una garza e conservata in frigorifero. Prendi prima 10 gocce 3 volte al giorno con un quarto di tazza di acqua bollita per 5 giorni, poi 15 gocce 3 volte al giorno (anche 5 giorni), poi 5 gocce vengono aggiunte ogni 5 giorni. Dopo 40 gocce, continua a ridurre la dose alle originali 10 gocce. La pausa è di 7 giorni, quindi il corso viene ripetuto (3-4 di essi sono spesi in totale).

Alcuni erboristi utilizzano tale opzione: aggiungere 30 ml di semi di lino, olio di soia o mais a 30 ml di tintura d'oro americana, battere con cura con un miscelatore e bere immediatamente la miscela 15-20 minuti prima dei pasti 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 21 giorni, quindi una pausa di 7 giorni e una ripetizione (fino a 5-7 corsi in totale).

- Recentemente, la pianta spesso fa pubblicità alla spazzola rossa come rimedio universale per il trattamento delle malattie femminili. Cosa puoi dire di questo?

- Il pennello rosso (Rhodiola cold) cresce solo in Altai. Secondo la ricerca, è uno dei migliori rimedi a base di erbe che aumentano la protezione immunologica del corpo umano. Usato per trattare la mastopatia, i fibromi uterini, le cisti, l'erosione cervicale, l'endometriosi. Inoltre, i farmaci del pennello rosso alleviano gli spasmi dei vasi cerebrali, eliminano i disturbi endocrini (gozzo, disfunzione surrenale).

Modo d'uso: 100 g di radici frantumate di Rhodiola fredda versare 1 litro di vodka e insistere in un luogo caldo e buio, a volte agitazione per 2-3 settimane. Prendi da 20 a 40 gocce 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Corsi di trattamento - fino a 1 mese, una pausa di 7-10 giorni.

- Ho smesso di fumare. Quanto meno probabile sono il cancro ai polmoni? Come pulire le vie aeree dell'inquinamento da catrame di tabacco?

- Secondo studi scientifici, dopo aver smesso di fumare, il rischio di morire di cancro ai polmoni aumenta di oltre 4 anni, per poi diminuire gradualmente. 15 anni dopo aver smesso, il rischio di sviluppare tumori polmonari è già 8 volte inferiore a quello di coloro che continuano a fumare, ma 4 volte più alti di quelli che non hanno mai fumato.

Per quanto riguarda la pulizia delle vie respiratorie, prima di tutto è necessario fare esercizi di respirazione (secondo Strelnikova o secondo il sistema di yoga). Per una migliore espettorato dell'espettorato, è possibile utilizzare l'inalazione di vapore acqueo di piante medicinali (timo, eucalipto, erba gatta, salvia, ecc.). Gli inalatori ad ultrasuoni dovrebbero essere usati per penetrare i farmaci nei segmenti distanti del polmone. È bene eseguire tali procedure con olii essenziali naturali (anice, camomilla, lavanda, abete). All'interno, vengono prese infusi e decotti di gemme di pino, radici di eucalipto, liquirizia, siberiana e altre piante con azione espettorante.

- Mi è stato diagnosticato un cancro del corpo dell'utero. L'intervento chirurgico non è possibile a causa di un numero di malattie associate. I miei parenti in Siberia sono consigliati per essere trattati con la pianta puzzolente di Klopohon. Non ho sentito nulla su di lui. Come si usa?

- In generale, non si dovrebbe mai sperare in un solo agente terapeutico, indipendentemente da quanto possa essere elogiato. L'organismo di ciascun paziente è individuale e ciò che è bene per uno non ha sempre un effetto curativo per un altro. Klopogon puzzolente nella medicina dei popoli dell'Estremo Oriente è stato usato fin dai tempi antichi. In Mongolia, Cina, Giappone, sono stati trattati con asma bronchiale, artrite, bronchite, antrace, malaria, infiammazione dei linfonodi e patologie tumorali: mastopatia, mioma uterino, cancro cervicale, leucemia, cancro al seno e simili.

I metodi di applicazione raccomandano quanto segue. 150 g di radici essiccate a secco insistono in 0,5 litri di vodka per 2 settimane, filtrano e bevono 20-25 gocce 4 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti. O 1 cucchiaio. cucchiaio di polvere di radice versare 400 g di acqua bollente, insistere in un thermos per 3 ore, filtrare e bere un quarto (un terzo) di una tazza 4 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti con i corsi per 21 giorni, prendendo pause tra i corsi di una settimana.

- Ho sentito che il consumo regolare di cibi contenenti selenio impedisce lo sviluppo di tumori del cancro. Quanto è vero questo?

- Infatti, il selenio dell'elemento traccia può ridurre significativamente il rischio di sviluppare tumori. In particolare, con l'introduzione regolare nella dieta, il selenio riduce il rischio di cancro al polmone del 45-50%, il cancro alla prostata - del 60-65%, il cancro del retto - del 60%. Il selenio si trova in aglio e cipolle, soia, riso, ma non ce n'è abbastanza. Pertanto, utilizzare i supplementi nutrizionali appropriati che vengono venduti nelle farmacie. Dovrebbe essere preso in considerazione solo che la dose profilattica non deve superare i 200 microgrammi al giorno. L'eccesso di selenio può causare disturbi del tratto gastrointestinale, carie e perdita di capelli.

- Per lungo tempo, ha sofferto di bronchite, che alla fine si trasformò in asma. Posso sviluppare bronchi, cancro ai polmoni su questa base?

- Le persone che soffrono di una forma allergica-infettiva di asma (e anche di altre allergie) per lungo tempo hanno un'incidenza molto più bassa di cancro rispetto alle persone sane. Gli scienziati non hanno ancora capito completamente quale fosse il problema. Ma un tale fatto è stato notato: alcune persone, che improvvisamente si sono riprese spontaneamente da una reazione allergica a lungo termine, presto si sono ammalate di oncologia. Certo, vivere con l'asma non è facile. Tuttavia, resta il fatto: i malati di cancro si ammalano molto meno spesso.

- Si dice che il cavolo protegga il corpo dal cancro. È vero?

- Assolutamente. Tuttavia, questo si riferisce a tali tipi di cavoli come cavolfiore e broccoli - contengono la maggior quantità di sostanze anticancerogene biologicamente attive (isotiocianati). Il consumo regolare di queste verdure protegge le cellule sane dal diventare maligne. Naturalmente, è meglio mangiare cavoli in forma fresca (o acida). A proposito, sostanze simili sono contenute in altri rappresentanti della famiglia delle crucifere (rapa, ravanello, rafano, rafano, senape).

- Il ginecologo mi ha diagnosticato una displasia cervicale. È possibile curare con l'aiuto di un'infusione di celandina e lubrificazione con l'erba di San Giovanni?

- Non consiglio di farlo. La displasia cervicale è una condizione precancerosa. Le cellule alterate dovrebbero essere rimosse il prima possibile, il che eviterà l'ulteriore sviluppo del tumore. Dopo la rimozione delle sezioni modificate, sarà possibile risolvere il problema del post-trattamento della superficie danneggiata con aiuti.

- Ho un adenoma alla prostata. Quali sono le piante medicinali più convenienti per il trattamento?

- Il mezzo più economico è la buccia di cipolla. Molti dei pazienti sono stati sollevati o sospesi ipertrofia prostatica utilizzando la seguente prescrizione. Prendi due manciate di buccia di cipolla secca (le cipolle devono essere completamente sane), risciacqua con acqua fredda e cuoci in 1 litro d'acqua per 5-7 minuti, poi insisti caldo per 1-1,5 ore e scolati. Assumere metà a 1 tazza 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 21 giorni, una pausa di 7 giorni e ripetere il corso più volte.

Buon consiglio

Le proprietà antitumorali del fungo shiitake sono note fin dall'antichità. Attualmente, sono confermati sperimentalmente. Per prevenire il cancro, si raccomanda di mangiare un fungo secco ogni giorno, masticandolo accuratamente. È inoltre possibile utilizzare una varietà di prodotti realizzati sulla base del fungo shiitake. L'uso regolare del fungo shiitake in una forma o nell'altra non solo protegge dal cancro, ma prolunga anche la giovinezza e rallenta il processo di invecchiamento.

In caso di malattie oncologiche di qualsiasi eziologia e localizzazione, è utile preparare una polvere fine di radici di geranio secco, mescolare con lo sciroppo di zucchero, formare palline di 2-3 g ciascuna della massa risultante e prendere queste palline una per una 3-4 volte al giorno, lavando giù con un quarto di vetro acqua. Per rimuovere le tossine dal corpo, che si formano durante la scomposizione delle cellule tumorali, è necessario assumere uno sciroppo d'osso 3 volte al giorno.