Astigmatismo degli occhi - che cos'è? Trattamenti tradizionali e rimedi popolari

L'astigmatismo degli occhi è una delle tre patologie di visione più comuni, che è molto più complicata dell'ipermetropia e della miopia. Questa condizione si verifica nei bambini, negli adolescenti e negli adulti. La malattia colpisce un terzo della popolazione, di solito dalla nascita. Provoca irregolarità nello strato esterno del bulbo oculare, cioè nella cornea e nella lente. L'occhio è essenzialmente un sistema ottico costituito da diversi mezzi di rifrazione. Normalmente, l'immagine degli oggetti, rifratta in questi ambienti, è focalizzata sulla retina. Con l'astigmatismo, il sistema ottico non ha una singola messa a fuoco, quindi un'immagine chiara sulla retina non può mettere a fuoco. Gli oggetti che l'astigmatico vede sono sfocati, sfocati in diversi assi visivi, le persone vedono male da lontano e da vicino. L'astigmatismo, di norma, si estende ad entrambi gli occhi, raramente la patologia si verifica in un solo occhio. In presenza di queste violazioni c'è un alto rischio di strabismo e altre complicazioni.

L'astigmatismo degli occhi è una delle tre anomalie più comuni della visione, che è molto più complicata dell'ipermetropia e della miopia

Tipi di malattia

Spesso l'astigmatismo dell'occhio si sviluppa parallelamente a malattie come miopia e ipermetropia e questo criterio è diviso in:

  • astigmatismo miope - associato a miopia;
  • ipermetropico - combinato con ipermetropia.

C'è anche una classificazione associata alla rifrazione dei meridiani degli occhi:

  • diretto - se la rifrazione massima è nel meridiano verticale;
  • reverse - la predominanza della rifrazione è nel piano orizzontale.

Nei piani obliqui di rifrazione, la malattia è rara.

Anche l'astigmatismo è diviso in:

Secondo i cambiamenti di rifrazione, ci sono:

  • misto;
  • semplice;
  • astigmatismo complesso degli occhi.

Gradi di astigmatismo:

  • debole - fino a tre diottrie;
  • medio - da tre a sei diottrie;
  • forte - oltre sei diottrie.

Le cause della patologia

La causa principale dell'astigmatismo dell'occhio è la configurazione errata del sistema ottico. Appare con curvatura irregolare della cornea o forma irregolare della lente. L'astigmatismo può verificarsi con la pressione irregolare congenita delle palpebre, delle ossa dell'orbita e dei muscoli oculari.

Suggerimento: Spesso la malattia è ereditaria. A questo proposito, in presenza di un astigmatismo in uno dei genitori, il bambino dovrebbe essere esaminato da un oftalmologo il prima possibile.

Se l'astigmatismo oculare ha una forma acquisita, i seguenti fattori potrebbero provocarlo:

  • vari tipi di danni con oggetti appuntiti o penetranti, che hanno provocato variazioni cicliche della sublussazione della cornea o della lente;
  • operazioni oftalmologiche - in questa variante, la ragione principale per lo sviluppo dell'astigmatismo può essere una sutura inappropriata della cornea in cui è stata effettuata l'incisione, che può portare a un cambiamento nella sua forma, vale a dire, se i bordi della ferita sono molto stretti, quando le suture sono divergenti o rimosse presto;
  • lesioni alla struttura del sistema dentale - la struttura sbagliata della mascella superiore e la sua forte sporgenza, così come l'assenza di un gran numero di denti può portare alla deformazione delle pareti dell'orbita, che a sua volta contribuirà allo sviluppo dell'astigmatismo;
  • annebbiamento della cornea a causa di infiammazione;
  • il cheratocono è una patologia corneale che provoca il suo assottigliamento, per cui acquisisce una forma appuntita, conica;
  • pterigio - la crescita della congiuntiva sulla cornea, si verifica spesso con esposizione lunga e frequente al sole.

Sintomi di astigmatismo

Insieme al sintomo principale della malattia - il deterioramento della vista, ci sono altri sintomi:

  • immagine sfocata, gli oggetti appaiono deformati;
  • non c'è possibilità di vedere allo stesso tempo chiaramente linee verticali e orizzontali;
  • visione errata delle forme - le linee rette sono viste come curve e viceversa;
  • battito delle palpebre frequente;
  • doppio negli occhi mentre legge un libro o lavora al computer;
  • sensazione di disagio, irritazione e sabbia negli occhi;
  • è difficile concentrarsi su lettere e linee;
  • gli occhi si stancano rapidamente;
  • c'è intolleranza ai punti, che crea la necessità di cambiarli spesso;
  • c'è il desiderio di socchiudere gli occhi;
  • le sopracciglia fanno male;
  • tensione nei muscoli degli occhi;
  • maggiore sensibilità alla luce intensa;
  • lacrimazione;
  • deterioramento nitido della vista al crepuscolo;
  • blefarocongiuntivite cronica, difficile da trattare;
  • difficoltà nel determinare la distanza dall'oggetto, violazione del senso dello spazio;
  • una persona vede male sia vicino che lontano.

Per capire l'astigmatismo dell'occhio, è necessario scattare una foto senza regolare la nitidezza dell'obiettivo. Quindi è possibile farsi un'idea di come vede una persona malata.

È importante! L'astigmatismo nei bambini può essere determinato da altri punti. Il bambino si inclina o gira la testa per vedere più chiaramente. Non distingue ciò che è scritto alla lavagna. Porta un libro leggibile vicino ai suoi occhi, confonde le lettere e le modifica in alcuni punti.

Se si riscontrano segni di astigmatismo, è urgentemente necessario un esame oculistico.

In che modo l'astigmatismo dell'occhio si differenzia dalle altre malattie dell'occhio dai sintomi?

Accade che una persona possa confondere la patologia descritta con menomazioni visive più gravi, interpretando erroneamente i segni che sono apparsi. Dovrebbe essere compreso che lo strappo e il dolore alla testa durante l'astigmatismo non si verificano immediatamente dopo il duro lavoro degli occhi, ma dopo un periodo di tempo da una a tre ore. Inoltre, il rossore degli occhi, il gonfiore delle palpebre, il verificarsi di occhiaie non sono caratteristici di questa malattia. Questi sintomi parlano più dello sviluppo della congiuntivite, del glaucoma, della cataratta o della retinopatia.

Un sintomo caratteristico dell'astigmatismo è l'incapacità di concentrarsi su oggetti lontani e vicini, in contrasto con la miopia e l'ipermetropia. È spesso possibile vedere un'immagine chiara se ci si concentra su un punto, ma il resto dell'immagine che viene visualizzata sarà sfocato.

Metodi per diagnosticare l'astigmatismo

I seguenti metodi strumentali sono usati per diagnosticare questa patologia:

  • La visometria è uno dei modi più comuni in cui una persona mette una cornice speciale e chiude un occhio con un otturatore, e di fronte alle altre lenti con diversa potenza rifrattiva e in questo modo rivela acuità visiva e rifrazione in entrambi i meridiani.
  • Skiascopy - la definizione di rifrazione usando il movimento dell'ombra nella pupilla a causa di movimenti oscillanti, questo metodo utilizza un oftalmoscopio indiretto.
  • La rifrattometria è un metodo per determinare la rifrazione usando goccioline che promuovono la dilatazione della pupilla.
  • Biomicroscopia: identificazione delle possibili cause di patologia mediante biomicroscopio.
  • L'oftalmometria è il metodo con cui vengono esaminati il ​​fondo e il vitreo.
  • Oftalmometria con ultrasuoni - utilizzata per determinare la dimensione del bulbo oculare.
  • La cheratopografia computerizzata - è il metodo più accurato per la diagnosi dell'astigmatismo con l'istituzione del suo tipo e grado.
La visometria è uno dei metodi più comuni per diagnosticare l'astigmatismo.

Questi metodi rendono possibile diagnosticare con precisione, identificare l'astigmatismo o altre patologie oculari che hanno manifestazioni cliniche simili, disturbare il paziente.

Suggerimento: Se non si rivolge a uno specialista in tempo, quindi nel trattamento dell'astigmatismo in futuro sarà necessario passare molto più tempo e sforzi, e nei casi più avanzati, la malattia non risponde affatto al trattamento.

Trattamento dell'astigmatismo con metodi tradizionali

Quando viene rilevato l'astigmatismo, dovrebbe essere tempestivamente iniziato a trattarlo al fine di prevenire lo sviluppo di possibili complicanze. Ci sono vari metodi per trattare la malattia, come trattare la patologia in ogni caso è deciso dal medico curante. Potrebbe essere:

  • L'uso di lenti a contatto - sono fatte su ordinazione, al fine di compensare una cornea irregolare, l'uso costante di lenti è la forma di correzione più preferita in questa malattia.
  • Usando gli occhiali - con semplice astigmatismo, si usano lenti sferiche, perché un meridiano ha una rifrazione normale. Per l'astigmatismo complesso o misto, è necessaria una combinazione di lenti sferiche e cilindriche. I punti sono fatti su base individuale, tenendo conto di tutte le sfumature di un caso particolare della malattia.
  • Trattamento dell'apparato - questo metodo di trattamento è usato più spesso nella terapia complessa, che di solito si combina con l'intervento chirurgico, così come la correzione della vista con l'aiuto di lenti. In alcune situazioni, il trattamento è possibile solo per gli apparecchi.
  • Il corso della terapia vitaminica viene eseguito utilizzando speciali integratori alimentari.
  • Correzione laser dell'astigmatismo: un'indicazione per questa procedura è l'astigmatismo fino a 4 diottrie, viene eseguita su base ambulatoriale. L'essenza dell'operazione è quella di macinare la cornea in certi punti: gli strati superiori della cornea sono separati con uno speciale dispositivo che garantisce che il laser abbia accesso agli strati più profondi. Dopo l'eliminazione del problema, il lembo del tessuto viene sovrapposto sul posto, sotto l'influenza del collagene viene fissato e fuso senza cuciture. Questa procedura dura solo 10-15 minuti e l'anestesia avviene sotto l'influenza dell'anestesia locale sotto forma di gocce. L'azione del laser sulla cornea dura non più di 40 secondi. Il paziente quasi non sente dolore e il risultato è evidente immediatamente. Se la patologia è associata a un difetto nell'obiettivo, l'operazione consiste nel sostituirla con una artificiale. Dopo la procedura, il periodo di riabilitazione è minimo, la vista del paziente ritorna normale entro due ore e il recupero completo avviene in sette giorni. Tale trattamento può essere controindicato per le donne che portano un bambino e sono allattate al seno, in presenza di diabete grave, con glaucoma, cataratta e infiammazione agli occhi, nonché con la retina colpita.
  • Astigmotomia - questa operazione è un'alternativa al trattamento laser e consiste nell'applicare micronotche. Questo metodo è indicato per i pazienti con astigmatismo oltre 6 diottrie e di età inferiore ai 18 anni. Dopo la procedura, il paziente ha bisogno di un trattamento parsimonioso per gli occhi, è vietato recarsi allo stabilimento balneare, assumere bevande alcoliche e il duro lavoro fisico è controindicato.
Se viene rilevato astigmatismo, dovrebbe essere trattato prontamente.

Ginnastica oftalmica con astigmatismo

Con un grado debole della malattia, puoi correggere la vista facendo esercizi speciali, sebbene questo metodo non si sbarazzi completamente della patologia, migliora significativamente l'acuità visiva e aiuta a prevenire l'atrofia dei muscoli oculari. Tali esercizi sono utili:

  • concentrare alternativamente la vista sull'oggetto vicino, quindi sul lontano;
  • disegnare numeri e lettere, curve e linee rette;
  • spostare le pupille di lato, su e giù con le palpebre chiuse, e poi con l'aperto;
  • ruotare alternativamente gli occhi aperti e chiusi in senso orario e antiorario;
  • lampeggia frequentemente e gentilmente per alcuni secondi;
  • concentra il tuo sguardo per 30 secondi sul dito attaccato al naso;
  • fare molti giri di testa grossi;
  • chiudere gli occhi per alcuni secondi, questo assicura il flusso di sangue agli occhi.

L'efficacia della ginnastica sta nel fatto che nel processo di esercizi, il rilassamento e il rilassamento dei muscoli avvengono, la circolazione sanguigna e i processi metabolici negli occhi migliorano. Dovrebbe essere fatto almeno 2-3 volte al giorno, e con il costante lavoro degli occhi ogni ora.

Metodi popolari

Per mantenere il corpo nel processo di trattamento tradizionale può essere applicato in parallelo con i metodi della medicina tradizionale:

  • decotto dell'erba dell'orbita (eyebright) - 1 cucchiaino., versare 200 ml. acqua bollente e tenere premuto per pochi minuti su un piccolo fuoco, è necessario bere il brodo due volte al giorno per mezzo bicchiere.
  • infusione di semi di aneto - 2 cucchiai. l. macinare i semi in un macinino da caffè e versare 500 ml. acqua bollente, quindi insistere tre ore in un luogo buio per bere 2 cucchiai. l. tre volte al giorno.
  • infusione di foglie di mirtillo - 1 cucchiaino. versare 100 ml. acqua bollente e insistere per tre ore. Assumere due volte al giorno, 50 ml.
  • Prendi quattro teste di aglio e quattro limoni e trita in un frullatore, quindi trasferisci la massa in un piatto di ceramica e versa oltre due litri di acqua fredda, quindi mettila in una forma chiusa in frigorifero per sei ore. Successivamente, l'infusione deve essere filtrata e bere 50 ml. due volte al giorno.
  • Questa ricetta è adatta se il paziente non ha ipertensione: prendi e macina le foglie essiccate di schisandra su un macinino da caffè e prendi questa polvere 1 cucchiaino. mezz'ora prima della colazione
  • Puoi anche fare una tintura dalla citronella che migliora la vista Versare 100 grammi di frutta in un barattolo di vetro e versare 400 ml. alcool medico. Prendi la tintura al mattino, 30 gocce prima dei pasti per 14 giorni.
  • Prendi dell'acqua fredda e pulita e schizzi negli occhi chiusi: questa procedura migliora la circolazione sanguigna e allevia lo spasmo vascolare.

Prevenzione delle malattie

Per prevenire la comparsa di astigmatismo, è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:

  • prenditi cura dei tuoi occhi;
  • con carichi prolungati sugli occhi, dovrebbero essere lasciati riposare;
  • fare esercizi per gli occhi;
  • picchiettando leggermente con la punta delle dita sull'area intorno agli occhi e alle palpebre;
  • ben illuminare il posto di lavoro;
  • non posso leggere sdraiato;
  • non valeva molto tempo da trascorrere al computer;
  • nutrizione, mangiare un sacco di verdure, verdure, bacche, soprattutto mirtilli e ciliegie, buoni per gli occhi;
  • visitare l'oculista una volta all'anno;
  • tempo di trattare le malattie degli occhi emergenti;
  • mantenere l'attività fisica e fare passeggiate all'aria aperta;
  • quando si eseguono lavori associati al rischio di danni meccanici agli occhi, proteggerli con occhiali speciali.

Astigmatismo: cause, sintomi, trattamento e prevenzione

Una delle sezioni principali del lavoro di qualsiasi oftalmologo è quella di determinare la patologia della rifrazione, la selezione di occhiali correttivi, lenti a contatto morbide e altre misure terapeutiche. Una visione mediocre interferisce con le attività professionali di alta qualità e l'adattamento sociale. Ecco perché, quando l'acuità visiva diminuisce, è necessario contattare immediatamente un oftalmologo per un aiuto.

L'astigmatismo in frequenza di eventi si colloca al terzo posto dopo miopia e ipermetropia. Questa è una patologia di rifrazione in cui i raggi di luce che attraversano il supporto ottico dell'occhio non convergono mai in un punto, mentre sulla retina si forma un'immagine irregolare e allungata.

Cause di astigmatismo

Nell'astigmatismo, ci sono due meridiani principali negli occhi. A seconda della rifrazione dei raggi luminosi, distinguono tra astigmatismo corretto e irregolare. L'astigmatismo corretto è caratterizzato dal fatto che in ciascun meridiano del sistema ottico dell'occhio il potere rifrattivo del fascio di luce è lo stesso. Allo stesso tempo, in un occhio c'è una combinazione di diversi tipi di rifrazione o gradi diversi di una singola rifrazione (miopica o iperopica). A seconda dei tipi di rifrazione, l'astigmatismo è semplice, complesso e misto nei meridiani principali. Con semplice astigmatismo, in un meridiano principale c'è una rifrazione emmetrope, cioè zero, e nell'altro ipermetropico o miope. Con astigmatismo complesso nei meridiani principali - la stessa rifrazione, ma di vari gradi. L'astigmatismo misto è caratterizzato da vari tipi di rifrazione nei meridiani principali.

Il corretto astigmatismo è una malattia ereditaria. Se uno dei genitori ha questa patologia, allora con una probabilità del 50% apparirà nel bambino.

La caratteristica dell'astigmatismo corretto è che non progredisce, non causa una riduzione significativa della vista, i suoi gradi elevati sono rari e non portano a conseguenze irreversibili per gli occhi.

Questa patologia non è un ostacolo per uno stile di vita normale. Come qualsiasi altra persona, il proprietario dell'astigmatismo può praticare sport, inclusi i tipi di forza. Guidare una macchina, guardare la TV, leggere e scrivere, lavorare al computer dovrebbe essere in occhiali. L'astigmatismo non è una controindicazione per la gravidanza e il parto.

L'astigmatismo scorretto è una conseguenza delle malattie corneali (cheratocono, opacità superficiali o profonde, cicatrici traumatiche o postoperatorie, pterigio) o lenti (cataratta iniziale). È caratterizzato da una diversa potenza rifrattiva in diverse parti del meridiano del sistema ottico dell'occhio.

Sintomi di astigmatismo

Una persona con una simile patologia di rifrazione difficilmente può vedere sia lontana che vicina. L'astigmatismo non corretto spesso ha un effetto negativo sul decorso di alcune patologie oculari (ad esempio congiuntivite, blefarite) e può anche causare cattiva salute, causando mal di testa, vertigini e rapido affaticamento. Il rifiuto di indossare occhiali o lenti a contatto con astigmatismo di medio e alto grado può portare allo sviluppo dell'ambliopia refrattiva e, di conseguenza, allo strabismo. Questo è particolarmente vero per i bambini. Gli occhiali vengono assegnati per l'uso permanente con un normale test dell'occhio (1 volta su 6 mesi).

Diagnosi e trattamento dell'astigmatismo

Se si sospetta una diminuzione della vista a causa dell'astigmatismo, è necessario contattare immediatamente un oculista. Alla prima visita dal medico, viene eseguito un esame standard, che comprende la determinazione della rifrazione, il potere rifrattivo e il raggio di curvatura della cornea, l'acutezza visiva con e senza correzione, la lunghezza del bulbo oculare. Se viene stabilito l'astigmatismo, sono prescritti occhiali cilindrici o lenti a contatto toriche per migliorare l'acuità visiva. Poiché la correzione degli occhiali è scarsamente tollerata dai pazienti con astigmatismo, le lenti a contatto sono preferibili per loro. Inoltre, tra la superficie della cornea e la lente vi è un piccolo strato di lacrime, che non provoca ulteriore rifrazione dei raggi luminosi, a differenza degli occhiali, dove la distanza dagli occhiali alla cornea (12 mm in media) contenente aria impedisce la formazione di un sistema ottico coerente.

Un modo efficace per correggere l'astigmatismo è il laser LASIK, il cui scopo è correggere la capacità rifrattiva della cornea in modo che i raggi luminosi siano raccolti sulla retina in un punto. Attualmente, la correzione laser è molto popolare perché consente di restituire rapidamente, indolore e garantito la vista, ridotta a causa dell'astigmatismo.

I metodi descritti di correzione dell'astigmatismo mirano a modificare il potere rifrattivo della cornea. Pertanto, i modi popolari per curare questa malattia non esiste.

Va ricordato che l'astigmatismo, specialmente nei bambini, porta spesso allo sviluppo di strabismo. Negli adulti, l'ipovisione causata da questa patologia di rifrazione può causare difficoltà nell'adattamento professionale. Pertanto, non si dovrebbe cercare di essere trattati con metodi non convenzionali, si dovrebbe contattare immediatamente un medico che selezionerà il modo migliore per correggere la vista.

Astigmatismo: sintomi e trattamento

Astigmatismo - i sintomi principali:

  • mal di testa
  • Visione offuscata
  • Sensazione di sabbia negli occhi
  • Occhi rossi
  • Taglia negli occhi
  • Doppi occhi
  • Occhi asciutti
  • Dolore dei bulbi oculari
  • Visione offuscata
  • Affaticamento della vista
  • Vaghezza degli oggetti
  • Sensazioni spiacevoli per le sopracciglia

L'astigmatismo è una violazione della sua rifrazione associata all'irregolarità della forma della cornea o della lente dell'occhio. L'astigmatismo, i cui sintomi si trovano nella visione curva di linee e oggetti, è la causa più comune di scarsa visione, e può essere miope, ipermetrope o addirittura combinato. In quest'ultimo caso, l'ipermetropia si nota lungo un asse di percezione e la miopia lungo l'altro.

Descrizione generale

Per un occhio sano, lo stato normale determina la superficie sferica e uniforme della lente e della cornea. Se stiamo parlando dell'astigmatismo che stiamo considerando, allora in questo caso la loro intrinseca sfericità è soggetta a certe violazioni, che si manifestano in vari gradi di curvatura rispetto a direzioni diverse.

Pertanto, l'astigmatismo, a seconda del meridiano specifico della superficie corneale, è caratterizzato dalla differenza nel potere rifrattivo e, di conseguenza, nell'immagine dell'oggetto, che, quando passa attraverso le violazioni cornea sopra dei raggi luminosi, viene percepito con distorsioni appropriate.

Cause di astigmatismo

La causa principale dell'astigmatismo è una violazione della configurazione inerente al sistema ottico dell'occhio. Per lo più causa una violazione dell'ereditarietà, che determina la patologia della visione successiva. In questo caso, è associato a irregolarità congenite della pressione esercitata sulle palpebre, sui muscoli oculomotori e sulle ossa dell'orbita.

Inoltre, l'astigmatismo può essere acquisito. Il suo aspetto in particolare contribuisce a cambiamenti cicatriziali che si verificano con la cornea e sono causati da lesioni agli occhi. Anche le operazioni oftalmologiche, l'annebbiamento della cornea, i processi distrofici e le infiammazioni (cheratite) possono contribuire all'astigmatismo.

Tipi di astigmatismo

La rifrazione dei meridiani principali (perpendicolare al piano dell'occhio) determina tali tipi di astigmatismo, come l'astigmatismo diretto, in cui si nota la massima potenza rifrattiva nel meridiano verticale, l'astigmatismo inverso con la più alta rifrazione nel meridiano verticale e l'astigmatismo inverso, in cui si osserva il maggiore potere rifrattivo nell'orizzontale meridiano. Inoltre, l'astigmatismo è anche distinto, caratterizzato da assi obliqui.

Inoltre, l'astigmatismo può essere giusto o sbagliato. L'astigmatismo giusto implica la reciproca perpendicolarità dei due meridiani principali, mentre quello sbagliato è caratterizzato dalla loro posizione obliqua. Il corretto astigmatismo, a sua volta, è diviso in semplice (uno dei meridiani è caratterizzato dalla presenza di rifrazione normale, emmetropia), complesso (con la sua caratteristica rifrazione nella stessa forma, ipermetropia o miopia per entrambi i meridiani) e misto (i tipi di rifrazione sono diversi per entrambi meridiani). L'associazione con una patologia come la miopia determina l'astigmatismo miopico e l'associazione con l'ipermetropia determina l'astigmatismo ipermetropico.

In conformità con il momento in cui si verifica l'astigmatismo è anche determinato dalla sua specie specifica. In particolare, è congenito (o corretto astigmatismo) e ha acquisito l'astigmatismo (cioè, errato). L'astigmatismo congenito, per il quale gli indicatori diottrici sono circa 0,5-075, è fisiologico, rispettivamente, non influenza l'acuità visiva, e quindi la correzione in questo caso non è richiesta. Per quanto riguarda l'astigmatismo acquisito, è già una patologia.

A causa della direzione dei meridiani, viene determinata la caratteristica dell'asse dell'astigmatismo, che è indicata in gradi. La differenza nella rifrazione dei meridiani più forti e più deboli è la quantità di astigmatismo, misurata in diottrie. In conformità con l'ultimo segno, si distinguono un grado debole (fino a 3 diottrie), un grado medio (entro 3-6 diottrie) e un alto grado (oltre 6 diottrie) di astigmatismo.

L'irregolarità nella caratteristica di rifrazione dell'intera cornea indica l'astigmatismo corneale, la presenza di un difetto nella rifrazione della lente, rispettivamente, indica un astigmatismo della lente.

Astigmatismo: sintomi

Per lo più l'astigmatismo nelle sue manifestazioni principali è osservato in età prescolare o in età scolare. Quindi, i bambini con questa malattia possono confondere lettere simili o cambiarle a parole in alcuni punti. Inoltre, ci sono lamentele sulla scarsa qualità della visione, gli oggetti sono visti in uno stato sfocato e distorto. Abbastanza spesso ci sono mal di testa, oltre a sensazioni spiacevoli, localizzate nella regione delle sopracciglia.

Una caratteristica dell'astigmatismo è l'astenopia, che si manifesta con una fatica visiva molto rapida, nonché con la sensazione della presenza di "sabbia" negli occhi. C'è anche intolleranza nell'uso degli occhiali, questo è anche il motivo della loro frequente sostituzione.

Il resto dei sintomi dell'astigmatismo sono poco specifici. Pertanto, le prime fasi della malattia sono spesso caratterizzate da una leggera defocalizzazione nella visione, che è spesso percepita solo come affaticamento della vista. Come segno che dovrebbe essere allertato in relazione al possibile astigmatismo, c'è una perdita di chiarezza nella visione, che determina la percezione degli oggetti nella loro forma deformata, sfocata e non uniforme. Dovresti anche prestare attenzione al dolore e al rossore degli occhi, bruciandoli. Inoltre, ci può essere il raddoppio negli occhi, che si osserva in caso di aumento del carico visivo (nel processo di lavoro al computer, con lettura prolungata), nonché difficoltà nella determinazione visiva delle distanze rispetto agli oggetti, ecc.

Diagnosticare l'astigmatismo

Lo specialista in consulenza fornisce in caso di sospetto sulla presenza della malattia in esame, una valutazione completa dello stato di visione. Inoltre, vengono esaminate le strutture oculari, viene studiata la rifrazione, integrandola con metodi di visualizzazione indiretti.

La visometria (procedura per controllare l'acuità visiva) può escludere la correzione e può essere integrata da essa. In caso di correzione, in particolare, il paziente viene posto su un telaio di prova, un occhio coperto da uno schermo opaco e, per l'altro, lenti cilindriche con vari gradi di potere rifrattivo vengono utilizzate come sostituzione sequenziale, che consente di ottenere il massimo effetto in termini di acuità visiva.

Per quanto riguarda la determinazione del grado di rifrazione, applica skiascopy (o un shadow test). Usa lenti sferiche e lenti cilindriche. Per informazioni più dettagliate sulla rifrazione, viene applicata la rifrattometria, che viene prodotta in uno stato che richiede un'espansione preliminare della pupilla.

La biomicroscopia oculare viene utilizzata per determinare le possibili cause dell'astigmatismo (derivante da malattie degenerative o infiammatorie). Per escludere la patologia del corpo vitreo e del fondo oculare, viene eseguita l'oftalmoscopia. Per studiare la parte antero-posteriore dell'occhio si usano l'oftalmometria e l'ecografia oculare.

L'uso della cheratotopografia computerizzata consente di determinare la rilevanza del cheratocono, così come l'astigmatismo corneale e il grado corrispondente ad esso.

Trattamento dell'astigmatismo

Il trattamento della malattia in esame viene effettuato con l'aiuto di occhiali dotati di occhiali cilindrici o con l'aiuto di lenti a contatto. È interessante notare che il grado di astigmatismo tra i bambini è spesso soggetto a cambiamenti in accordo con la crescita dell'organismo, il che determina la necessità di visite sistematiche a uno specialista almeno una volta all'anno.

La correzione degli occhiali è un metodo abbastanza comune nella correzione dei disturbi che sono rilevanti per la visione. La selezione degli occhiali viene effettuata rigorosamente individualmente, mentre combinano lenti cilindriche e sferiche. La scelta delle lenti sferiche è fatta in accordo con le regole per correggere miopia o ipermetropia, in base al grado di astigmatismo vengono determinate lenti cilindriche con un potere rifrattivo caratteristico.

Va notato che un elevato grado di astigmatismo porta spesso a vertigini, disturbi visivi e crampi agli occhi quando si indossano gli occhiali, il che definisce un'alternativa sotto forma di lenti a contatto astigmatiche (toriche). Il vantaggio del metodo di correzione del contatto è che una lente con un occhio, in contrasto con l'uso degli occhiali, consente di creare un sistema ottico nella sua singola percezione, che, di conseguenza, non porta a distorsioni spaziali caratteristiche.

Inoltre, notiamo che né gli occhiali né le lenti contribuiscono completamente a liberarsi dell'astigmatismo: correggono solo i difetti visivi effettivi per un certo periodo di tempo. Per questo motivo, il metodo più efficace fino ad oggi nelle sue varie varianti è la correzione chirurgica.

  • Keratomy: questo tipo di correzione chirurgica consiste nell'applicare le ciglia non passanti direttamente sulla cornea in alcuni meridiani. Il risultato è un indebolimento della cornea nel meridiano più forte, che, a sua volta, porta ad un effetto di rifrazione. La fattibilità di questo intervento chirurgico è rilevante nell'astigmatismo miopico o misto.
  • Termokeratokoagulyatsiya. Questo tipo di intervento chirurgico comporta la coagulazione nella zona periferica della cornea per i corrispondenti meridiani, per i quali viene utilizzato un ago metallico riscaldato. Il risultato di questa correzione è un aumento della curvatura della cornea con il suo potere di rifrazione. Questo tipo di intervento chirurgico viene utilizzato nel caso della rilevanza di una tale diagnosi come l'astigmatismo ipermetropico.
  • Coagulazione laser Questo metodo prevede l'uso di un raggio laser invece di un ago di metallo. Il metodo più progressivo ed efficace per il trattamento dell'astigmatismo, che consente di colpire la periferia centrale del sistema ottico dell'occhio. Questo tipo di trattamento è applicabile a qualsiasi tipo di astigmatismo.

Per diagnosticare, oltre a selezionare il metodo appropriato di correzione e un adeguato trattamento dell'astigmatismo, consultare un oftalmologo.

Se pensi di avere l'astigmatismo e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora un optometrista può aiutarti.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

Astigmatismo di cosa si tratta

Qual è l'astigmatismo difficile da spiegare (oltre che corretto). L'astigmatismo è una delle cause più comuni di ipovisione. Spesso, l'astigmatismo è combinato con miopia (astigmatismo miopico) o ipermetropia (astigmatismo ipermetropico).

Cos'è?

L'astigmatismo è una distorsione dell'immagine visiva, che è causata dalla diversa capacità rifrattiva di alcuni elementi dell'occhio come sistema ottico. Con questa malattia, non vi è alcuna immagine chiara dell'oggetto visto sulla retina dell'occhio.

Il fatto è che la lente cristallina e la cornea degli occhi sani normali hanno una superficie sferica diritta. L'astigmatismo è caratterizzato da una violazione della loro sfericità, è caratterizzato da diverse curvature in direzioni diverse: più convesso in una direzione e denso in un'altra, come, per esempio, il siluro del melone uzbeko.

Di conseguenza, i raggi di luce che attraversano la lente o la cornea deformata sono focalizzati non su un punto della retina, ma simultaneamente su più punti. Pertanto, l'occhio percepisce che l'immagine non è chiara. Fondamentalmente, l'astigmatismo è combinato con l'ipermetropia (chiamato anche astigmatismo ipermetropico), o con miopia (un altro nome è l'astigmatismo miope).

L'astigmatismo è giusto e sbagliato. L'astigmatismo scorretto è più spesso acquisito (annebbiamento della cornea dell'occhio, cambiamenti cicatriziali). Questa forma della malattia è caratterizzata dalla presenza di diverse forze di rifrazione in alcune parti della cornea. Pertanto, l'immagine visiva sulla retina ha un diverso grado di chiarezza. L'astigmatismo acquisito si sviluppa principalmente dopo l'intervento chirurgico agli occhi e dopo gli infortuni.

L'astigmatismo corretto è caratterizzato da deviazioni della forma dell'occhio nell'area della cornea. Allo stesso tempo, i principali meridiani corneali (cioè gli assi reciprocamente perpendicolari che passano attraverso il centro della pupilla, uno dei quali è caratterizzato dal più piccolo e l'altro - il più grande potere di rifrazione) hanno deviazioni da una posizione strettamente orizzontale o strettamente verticale pur mantenendo mutua perpendicolarità. A seconda della combinazione di rifrazioni cliniche, i tipi di astigmatismo complessi, misti e semplici si distinguono nei meridiani principali.

L'astigmatismo in larga misura riduce sempre significativamente l'acuità visiva. L'astigmatismo di piccoli gradi può essere raggiunto abbastanza spesso e non ha un effetto significativo sulla visione.

gradi

La differenza nella rifrazione dei meridiani più forti e più deboli della cornea o della lente determina la quantità di astigmatismo nelle diottrie. La direzione dei meridiani determina l'asse dell'astigmatismo (in gradi).

Ci sono tre gradi di astigmatismo:

  • astigmatismo basso - fino a 3 D
  • astigmatismo moderato - da 3 a 6 D
  • astigmatismo di alto grado - superiore a 6 d

Glaucoma congenito come si manifesta qui

Corneale - si verifica quando la cornea è di forma irregolare. Questo è il tipo più comune di astigmatismo.

Lenticolare - si verifica in violazione della forma della lente. Questo tipo di astigmatismo appare molto meno frequentemente.

L'astigmatismo interno è causato dalle strutture del polo oculare posteriore.

Acquisito - si sviluppa dopo lesioni agli occhi, malattie della cornea o chirurgia chirurgica oftalmologica.

Congenita - compare nei primi anni dopo la nascita, ma non sempre patologica. Esiste un astigmatismo fisiologico (fino a 0,5D), con il quale l'acuità visiva non diminuisce. Assicurati di aver bisogno di correggere l'astigmatismo sopra 0.5D.

Quando accomodano il riposo, ci sono cinque tipi di astigmatismo regolare:

1. L'astigmatismo incrociato è una combinazione di emmetropia lungo un meridiano e ipermetropia (o miopia) lungo l'altro in un occhio:

  • semplice astigmatismo ipermetropico - con una linea focale dietro la retina, l'altra sulla retina;
  • semplice astigmatismo miope - con una linea focale di fronte alla retina, l'altra sulla retina;

2. astigmatismo complicato - una combinazione di un tipo di rifrazione di vari gradi in un occhio:

  • complesso astigmatismo ipermetropico - due linee focali si trovano dietro la retina;
  • complesso miopico astigmatismo - due linee focali sono di fronte alla retina;

3. astigmatismo misto - una combinazione di ipermetropia e miopia in un occhio, una linea focale situata dietro la retina, l'altra di fronte alla retina.

sintomi

Se il grado di astigmatismo è piccolo, puoi ignorarlo o provare una visione un po 'sfocata. L'astigmatismo non corretto a volte causa frequenti mal di testa, con l'affaticamento degli occhi che può causare affaticamento degli occhi.

Se la prescrizione per lenti a contatto o occhiali contiene numeri nelle sezioni cyl (cilindro), sph (sfera), ax (asse) (ad esempio, cyl -1.5 sph -5.0 e ax 2), allora c'è un certo grado di astigmatismo. La sfera indica la grandezza della correzione sferica, il cilindro indica la dimensione e l'asse indica l'orientamento dell'astigmatismo. I pazienti tali occhiali sono spesso chiamati "complessi", i dottori - cilindrici.

L'astigmatismo dell'occhio causa altri sintomi: distorsione della visibilità degli oggetti, una divisione degli oggetti in questione, la necessità di strizzare gli occhi.

Qualunque causa l'astigmatismo ha il seguente: il potere rifrattivo della cornea non è lo stesso in diversi meridiani. La ragione potrebbe essere un intervento chirurgico o una lesione agli occhi. Da due anni, l'astigmatismo può essere diagnosticato. Inoltre, vi è la possibilità di trasmissione ereditaria della malattia.

Cos'è l'astigmatismo pericoloso? Se non trattata, può portare a strabismo e un brusco calo della vista.

Pertanto, i bambini dovrebbero essere esaminati prima dell'inizio dei sintomi. La diagnosi indipendente dell'astigmatismo è impossibile. C'è solo una sensazione di disagio dal deterioramento della vista a causa di molte malattie.

cause di

L'astigmatismo degli occhi è un problema di visione comune che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Di solito è presente dalla nascita. Il primo maggio si manifesta nell'infanzia e nell'età adulta.

È più comune nei bambini prematuri o nei bambini con basso peso alla nascita. Ciò è probabilmente dovuto alla mancanza di tempo per una corretta formazione e sviluppo della cornea.

A volte l'astigmatismo si verifica a causa di lesioni o operazioni sugli occhi quando la cornea è stata danneggiata.

Con l'età, la portata di questa patologia potrebbe essere un po 'peggiore. Ma fattori come la lettura in condizioni di scarsa luminosità, la visione a distanza ravvicinata della TV, il lavoro prolungato al computer non portano al verificarsi di questa malattia. Inoltre, non influenzano la sua progressione.

Alcuni esperti sono inclini a credere che quasi tutti abbiano un piccolo grado di astigmatismo. Questo deriva dal fatto che non esiste una cornea idealmente rotonda.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi questa deviazione è così insignificante da non causare inconvenienti. Spesso una persona non nota nemmeno alcun danno visivo.

Astigmatismo 0,5 diottrie è considerato normale. Questo grado di questa patologia può rimanere invariato per tutta la vita. La forma irregolare della cornea diventa un problema solo quando provoca un deterioramento della vista.

Per comprendere l'astigmatismo e le sue cause, è necessario capire come funziona il nostro occhio. Consiste di tre componenti:

Sistema ottico - la cornea e la lente. Situato di fronte agli occhi. Rifrange i raggi che penetrano nell'occhio. Di conseguenza, un'immagine è formata sulla retina.

Retina - situata nella parte posteriore dell'occhio. È uno strato di cellule sensibili alla luce e al colore, che convertono in segnali elettrici.

Il nervo ottico è una sorta di "cavo" che trasmette segnali elettrici dalla retina al cervello.

L'astigmatismo di solito si verifica a causa di problemi con la cornea o la lente. La cornea è uno strato di tessuto trasparente che copre la parte anteriore dell'occhio. Questo aiuta a proteggere gli occhi dai danni.

Per un corretto funzionamento, deve essere un emisfero perfettamente curvo, come mezzo pallone da calcio. In un occhio sano, la cornea è liscia e uniformemente piegata in tutte le direzioni.

Con l'astigmatismo, è più curvo in una direzione che nell'altra o presenta irregolarità sulla sua superficie. La sua forma è irregolare, allungata e più simile a un ovale o al dorso di un cucchiaio.

Quando la luce entra nella cornea di questa forma, non può focalizzarsi correttamente su un punto della retina. Questo porta a visione offuscata. Inoltre, questa violazione può portare al fatto che una persona vede gli oggetti distorti, come in uno specchio curvo. Allo stesso tempo, la visione è scarsa a tutte le distanze, indipendentemente dalla vicinanza dell'oggetto.

Inoltre, l'astigmatismo può verificarsi a causa della forma irregolare della lente.

La causa esatta di tali differenze nella forma della cornea o della lente rimane sconosciuta. Tuttavia, la tendenza alla comparsa di astigmatismo è ereditata. Per questo motivo, alcune persone hanno maggiori probabilità di sviluppare questa malattia rispetto ad altre.

Le cause dell'astigmatismo non sono state ancora stabilite con precisione. Finora, solo alcuni fattori che influenzano la formazione della forma irregolare della cornea possono essere identificati.

Questi fattori che causano deformità della cornea e portano a compromissione della vista sono comuni all'astigmatismo miope, ipermetropico e misto.

eredità
L'opinione più comune è che l'astigmatismo si verifichi come parte del nostro codice genetico.

In molti casi, è un difetto congenito, che si manifesta già in tenera età. Principalmente notato in famiglie in cui ci sono già pazienti con astigmatismo.

Se uno dei genitori ha questa patologia, molto probabilmente lo avrà il bambino. Se ci sono astigmatici nella tua famiglia, il bambino dovrebbe essere esaminato il prima possibile.

ferita
In alcuni casi, l'astigmatismo può verificarsi a seguito di un trauma oculare. Se la cornea o la lente sono danneggiate o graffiate, si può formare tessuto cicatriziale e deformare la struttura dell'occhio.

Inoltre, la causa di cicatrici può essere un'infezione agli occhi, che porta anche allo sviluppo di astigmatismo.

Chirurgia dell'occhio
La maggior parte delle persone con problemi di vista tende a liberarsi di questi problemi attraverso la chirurgia. Tuttavia, è necessario tener conto del fatto che alcune operazioni oculari possono portare al verificarsi dell'astigmatismo.

Ad esempio, uno dei rischi più comuni della rimozione chirurgica della cataratta è lo sviluppo dell'astigmatismo.

Quando il chirurgo esegue un intervento di cataratta, fa un'incisione intorno alla cornea e rimuove l'obiettivo. Questa procedura può modificare drasticamente l'architettura della parte anteriore dell'occhio e, in ultima analisi, causare l'astigmatismo.

Se si utilizza una lente torica per sostituire la lente naturale in un'operazione del genere, il rischio di astigmatismo si riduce.

cheratocono
Cheratocono - distrofia corneale. Si esprime nel cambiare forma e struttura. Di conseguenza, la cornea viene estratta come un cono.

Questa rara malattia agli occhi può scatenare l'insorgenza dell'astigmatismo. Se l'astigmatismo si verifica in età adulta, occorre prestare attenzione a tale causa come il cheratocono. Può essere trattato con lenti a contatto speciali o corretto chirurgicamente.

Altre malattie
Inoltre, ci sono diverse malattie specifiche che possono essere attribuite alle cause dell'astigmatismo.

Fenomeni come il diabete o l'ipertensione possono colpire anche gli occhi. Possono portare al fatto che i sintomi dell'astigmatismo nel tempo diventano più evidenti. I pazienti diabetici che non controllano la pressione del sangue sono particolarmente a rischio di astigmatismo.

L'alto livello di zucchero nel sangue può causare cambiamenti nella lente dell'occhio. Questo, a sua volta, causa l'astigmatismo dell'obiettivo. Questo processo di solito si sviluppa lentamente. Il più delle volte, viene rilevato solo quando il paziente inizia il trattamento per il diabete.

Dopo che il diabete è stato controllato sotto trattamento e il livello di zucchero nel sangue ritorna a un livello più normale, la forma dell'obiettivo diventa di nuovo normale.

Inoltre, l'emergere dell'astigmatismo può contribuire alla deformazione del sistema dentale. Particolarmente combinato con la deformazione delle pareti dell'orbita, o varie anomalie della mascella superiore. Con il trattamento di successo di tali patologie, l'indebolimento della vista può diminuire o scomparire.

Capire i fattori che possono causare l'astigmatismo è molto importante, soprattutto se si considera che la ragione può indicare il trattamento più efficace per il proprio tipo di astigmatismo.

diagnostica

La diagnosi finale e la determinazione della diagnosi vengono eseguite dopo la dilatazione della pupilla con atropina e la skiascopia. Esso, o "prova dell'ombra", consente di determinare in modo oggettivo la misura della rifrazione dell'occhio. Si basa sull'osservazione di un raggio di luce riflesso in uno specchio e dei movimenti di ombre nella regione della pupilla. Ma questo metodo è stato anche modificato, dal momento che le apparecchiature standard possono mostrare la norma o non mostrare l'eterogeneità.

La diagnosi di astigmatismo può fare solo un optometrista. Per la diagnosi, viene utilizzato un sistema di specchi o lenti circolari o cilindrici, che può ruotare attorno al proprio asse, rifiutando una striscia di luce, osservando quale medico può determinare la natura dei cambiamenti nelle proprietà ottiche del bulbo oculare.

Questo metodo è chiamato cylindrosciascopy o skiascopy a bande ("barcodescopy"). Nel processo della sua implementazione, la striscia luminosa può ruotare. È molto più facile diagnosticare l'astigmatismo con una striscia di carta con una striscia. Mentre ruota, l'astigmatico noterà che la striscia diventa più nitida in alcune posizioni e sfocata in alcuni. Quindi, quando si utilizza l'angolo tra la verticale, determinare il meridiano della vista forte e debole.

Secondo le basi morfologiche della malattia, gli specialisti suddividono la malattia in astigmatismo corneale e cristallino. Nella clinica, l'astigmatismo corneale ha un'importanza molto maggiore, poiché la cornea ha un fattore di frattura significativamente maggiore. È la differenza tra il potere di rottura dei meridiani più forti e più deboli e determina l'entità della malattia. È determinato in diottrie. Secondo questo, l'astigmatismo è diviso in fisiologico, debole (fino a 3), medio (da 3 a 6) e forte (da 6 diottrie).

Un fattore particolarmente interessante è che è consentito l'astigmatismo fisiologico, che è fino a 0,5 diottrie ed è congenito. L'astigmatismo acquisito è solitamente un disturbo traumatico o postoperatorio. Un'altra classificazione dell'astigmatismo è stata suggerita, a sua volta, da Emil Javal. Ha diviso l'astigmatismo in: complesso astigmatismo miope, complesso miopico o miope e misto.

prevenzione

È necessario alternare i carichi visivi con il riposo attivo e in movimento.

La lampada da tavolo deve essere di almeno 60 watt. Dovrebbe essere posizionato a sinistra e un po 'di fronte a te. Se la lampada è a destra, quando si scrive dalla mano destra viene proiettata un'ombra che danneggia la visibilità. È anche importante illuminare non solo il luogo di lavoro, ma anche la stanza. Per gli occhi è difficile passare dalla luce intensa a quella debole. Rende il lavoro noioso. La luce non dovrebbe essere troppo luminosa o accecante.

Una luce eccessiva è dannosa per gli occhi. Con una scarsa illuminazione non si può abusare leggendo menzogne, in quanto contribuisce alla rottura della visione normale.

Dopo 20-30 minuti di carichi visivi dovrebbero fare esercizi per gli occhi. Richiede non più di 5 minuti, ma porta tali benefici che non può essere sopravvalutato.

Le azioni fortificanti (nuoto, massaggio, doccia a contrasto, ecc.) Sono utili.

Un ruolo importante è svolto da una buona alimentazione. Con una dieta monotona, la sensibilità alla luce dell'occhio è due volte inferiore rispetto a una dieta mista varia.

Se l'astigmatismo è causato dal cheratocono, la persona non dovrebbe irritare l'occhio - stare al freddo per molto tempo in ambienti polverosi.

Con l'astigmatismo, devi mangiare le bacche fresche di una ciliegia almeno 2 volte a settimana e fare la lozione della sua carne sui tuoi occhi. Ora non è difficile seguire questo consiglio, perché le ciliegie possono sempre essere congelate per l'inverno.

Correzione astigmatismo

Ad oggi, ci sono tre modi per correggere l'astigmatismo: occhiali, lenti a contatto e correzione laser ad eccimeri.

Spettacolare correzione dell'astigmatismo
Nell'astigmatismo, gli occhiali speciali "complessi" con lenti cilindriche speciali sono spesso scritti. Gli esperti menzionano che indossare occhiali "complessi" in pazienti con un alto grado di astigmatismo può causare sintomi spiacevoli, come, per esempio, vertigini, dolore agli occhi e disagio visivo. A differenza degli occhiali semplici, in una ricetta per occhiali "complessi" astigmatici, i dati appaiono sul cilindro e sull'asse della sua posizione. È molto importante che il paziente venga accuratamente diagnosticato prima di prendere gli occhiali. Poiché ci sono spesso casi in cui una persona con una diagnosi di "astigmatismo" deve cambiare gli occhiali più volte.

Lenti a contatto per astigmatismo
Parlando della correzione dell'astigmatismo con l'aiuto delle lenti a contatto, è importante notare che fino a poco tempo fa era possibile correggere l'astigmatismo solo con l'aiuto di lenti a contatto rigide. Un tale modello di lenti non solo ha causato disagi durante il processo di usura, ma ha anche avuto un effetto negativo sulla cornea. Tuttavia, la medicina non è a posto e oggi speciali lenti a contatto toriche vengono utilizzate per correggere l'astigmatismo.

  • Dopo la nomina di occhiali o lenti a contatto dovrebbe essere regolarmente monitorato da un oftalmologo per la loro tempestiva sostituzione con un più forte o più debole.
  • Occhiali e lenti a contatto non sono un'opzione nella lotta contro il problema dell'astigmatismo. Questi metodi correggono solo temporaneamente la vista. Eliminare completamente l'astigmatismo è possibile solo con l'aiuto della chirurgia!

Correzione laser ad eccimeri dell'astigmatismo
Negli ultimi anni, la correzione con laser ad eccimeri viene spesso utilizzata per il trattamento dell'astigmatismo (fino a ± 3,0 D). La correzione laser secondo la tecnica LASIK difficilmente può essere definita un'operazione. Questa procedura viene eseguita per 10-15 minuti in anestesia locale a goccia e l'effetto del laser non supera i 30-40 secondi, a seconda della complessità del caso.

Durante la correzione della vista utilizzando il metodo LASIK, un dispositivo speciale, un microcheratomo, separa gli strati superficiali della cornea con uno spessore di 130-150 micron, aprendo l'accesso del raggio laser ai suoi strati più profondi. Quindi il laser fa evaporare parte della cornea, il lembo ritorna al sito ed è fissato dal collagene, la sostanza propria della cornea. La sutura non è necessaria, poiché il restauro dell'epitelio lungo il lembo del lembo avviene indipendentemente. Dopo la correzione della vista con il metodo LASIK, il periodo di riabilitazione è minimo. È bello vedere il paziente iniziare entro 1-2 ore dopo la procedura, e infine la visione viene ripristinata entro una settimana.

Malattia ed esercito

La categoria di validità è determinata in conformità con il Programma delle Malattie, che è allegato al Regolamento sugli esami medici militari. Dipende dalla categoria di idoneità al servizio, dal fatto che il draftee andrà a servire nell'esercito, o sarà rilasciato dall'esecuzione di compiti militari:

  • la categoria di scadenza D non è adatta: astigmatismo di qualsiasi tipo su qualsiasi occhio con una differenza di rifrazione nei due meridiani principali superiori a 6,0 D;
  • La durata di vita della categoria B è limitata nell'uso: astigmatismo di qualsiasi tipo in ogni occhio con una differenza di rifrazione nei due meridiani principali di oltre 4,0 D a 6,0 D; esenzione dalla coscrizione: il coscritto è accreditato alla riserva delle Forze Armate e viene rilasciato con un documento di identità militare;
  • categoria B - adatto per il servizio militare con restrizioni minori - da richiedere: astigmatismo di qualsiasi tipo su qualsiasi occhio con una differenza di rifrazione nei due meridiani principali più di 2.0 D a 4.0 D.

Come vedere con questa malattia

Come vedere con l'astigmatismo? Di regola, una persona con astigmatismo non ha alcuna violazione con il raggio dell'immagine, vede gli oggetti rimossi. Ma quello che vede non lo saprà. L'immagine cade sulla retina, ma è biforcata, frustrata, in generale - non identificabile. Tale persona, in piedi davanti alla lista di controllo, vede le lettere, ma non può nominarle, è persa.

L'astigmatismo può passare?
Ricordate! L'astigmatismo non è guarito. Questo è un difetto ottico che viene corretto solo dagli occhiali. Se ti viene offerto un trattamento, allora solo per evitare complicazioni come l'ambliopia (occhio pigro, che si verifica a causa di immagini sfocate a causa dell'astigmatismo).

sport

L'astigmatismo è spesso combinato con lo strabismo. Lo strabismo è molto raramente un disturbo indipendente. Lo strabismo più comune è un fenomeno concomitante di malattie come l'astigmatismo, l'ipermetropia o la miopia. È molto importante identificare lo strabismo nel tempo, la causa della quale lo ha causato (astigmatismo) e fare la correzione appropriata.

Lo strabismo può anche complicare il corso dell'astigmatismo, se non effettuato una correzione tempestiva di questa malattia.

I test per l'astigmatismo vengono eseguiti con le lamentele del paziente sulla scarsa vista o sul suo significativo deterioramento. Tuttavia, questa procedura può essere eseguita per una persona sana. Vale la pena sapere che durante il test dell'astigmatismo, i risultati possono mostrare un piccolo grado di astigmatismo. Questo è normale, è solo necessario distinguere la linea - dove l'astigmatismo è la norma, e dove è già una patologia. Il test dell'astigmatismo deve essere eseguito se si hanno problemi di vista e non si devono bere alcolici, droghe ed essere troppo stanchi prima di eseguire tale test.

Per avere un buon test per l'astigmatismo, è necessario accendere la luce nella stanza prima di impugnarla, è impossibile inclinare la testa e strizzare gli occhi molto durante questa procedura, è necessario chiudere un occhio e osservare il disegno. Ogni occhio è quindi controllato separatamente. Il test dell'astigmatismo è un disegno delle stesse linee simmetriche. Se c'è una menomazione visiva sotto forma di astigmatismo, allora queste linee possono essere sfocate e non simmetriche in alcuni punti. Questi segni determinano il grado di sviluppo dell'astigmatismo, la sua varietà. In base ai risultati di questo test, viene determinato un ulteriore trattamento dell'astigmatismo.

L'astigmatismo sorge a causa della forma irregolare (non sferica) della cornea (meno spesso - la lente). Normalmente, la cornea e la lente di un occhio sano hanno una superficie liscia e sferica. Nell'astigmatismo, la loro sfericità è spezzata. Ha una diversa curvatura in diverse direzioni. Di conseguenza, con l'astigmatismo, anziché l'immagine normale, una persona vede un'immagine distorta, in cui alcune linee sono chiare, altre sono sfocate. Normalmente, un certo grado di astigmatismo è sempre presente. Un'altra domanda: quanto interferisce con la qualità della visione?

Test astigmatismo №1

  1. Chiudete un occhio, fate 3-5 passi indietro dal monitor e osservate il cerchio.
  2. Notare se alcune linee diventano più scure di altre.
  3. Se è così, forse hai l'astigmatismo.

Test astigmatismo №2

  1. Chiudi un occhio e poi l'altro.
  2. Se vedi quadrati allineati ugualmente neri, allora molto probabilmente non hai l'astigmatismo.
  3. Se non vedi quadrati allineati ugualmente neri, se uno o più quadrati sembrano grigi, allora hai l'astigmatismo.

Test astigmatismo №3

Alla stella di Siemens, i raggi neri su uno sfondo bianco arrivano dalla periferia al centro. Se la chiarezza della visione non è l'ideale, quindi, non raggiungendo il centro, i raggi si sfocano e iniziano a sovrapporsi l'uno con l'altro. In un'area molto breve, potrebbero sembrare che si fondano con lo sfondo. Tuttavia, mentre ci si sposta ulteriormente verso il centro, i raggi appaiono improvvisamente chiaramente visibili di nuovo. Allo stesso tempo, l'immagine diventa negativa. Al posto del raggio nero c'è uno sfondo bianco, e al posto dello sfondo bianco c'è un raggio nero. Nel corso dei raggi, una simile inversione può verificarsi più volte.

Le persone con una buona vista possono osservare questo effetto se portano l'immagine molto vicino agli occhi. Ad una grande distanza dall'immagine, i raggi per loro si fonderanno in una massa grigia solida (a causa della risoluzione limitata della retina). Se una persona con una visione al cento percento considera l'immagine da cinque metri, allora i raggi iniziano a fondersi esattamente a metà della loro lunghezza, vale a dire. quando rimane al centro di 2,5 cm (con una lunghezza del raggio totale di 5,0 cm).
La stella di Siemens offre un'eccellente opportunità per osservare che l'acutezza visiva è in costante cambiamento e questi cambiamenti sono in parte soggetti al controllo volontario.

Se l'occhio è astigmatico, il bordo di una chiara visibilità dei raggi non è un cerchio, ma un'ellisse (o può anche avere una forma più complessa).