Apiterapia per la sclerosi multipla

Sclerosi multipla - una malattia formidabile che sorpassa soprattutto i residenti di megalopoli e, di anno in anno, si sta facendo ringiovanire. Questa malattia è stata poco studiata, quindi è difficile da curare. Ma ci sono tecniche che danno speranza per la fine di una terribile malattia. L'apiterapia può aiutare.

Ho letto questo articolo su Sua Maestà la rivista Bee, n. 3, 2012. Ecco un riassunto.

A un ragazzo di 19 anni è stata diagnosticata la sclerosi multipla! Iniziato il trattamento. Una settimana è stata trattata con farmaci - contagocce, ormoni, pillole. Dopo questa condizione è diventato terribile: il ragazzo non ha mangiato, non poteva alzarsi dal letto per 5 giorni, iniziavano le allergie. L'immunità era a zero.

Poi i medici lo hanno messo al centro del Centro per la sclerosi multipla (non nomino la città - è elencato nella rivista). Ma la condizione è peggiorata così tanto che un occhio è diventato completamente cieco, e nel secondo la visione è diminuita del 50%. Dopo un altro ricovero, i medici hanno pronunciato il verdetto: l'atrofia completa del nervo ottico è inevitabile.

La previsione è stata deludente: graduale estinzione.

I parenti hanno deciso di non mollare e utilizzare trattamenti alternativi. Quindi l'idea è venuta per provare l'apicoltura. Internet ha trovato l'indirizzo del resort Perm "Api-Spa" e ha preso un appuntamento.

Questo è stato 2 anni fa. Un corso di 10 giorni ha cambiato la vita di un giovane uomo. Letteralmente dopo 6 giorni dalla procedura, la condizione è migliorata significativamente. Le allergie sono scomparse - i bagni di idrogeno solforato hanno aiutato. I risultati della congestione delle api sono diventati visibili dopo 7 giorni. Alla fine del trattamento, sono stati ottenuti dati eccellenti: la visione da un occhio è stata ripristinata al 90% e l'altro ha cominciato a rispondere alla luce. La diagnosi di "atrofia" - non confermata! Oltre al risultato più ovvio: miglioramento dell'immunità. Il ragazzo è andato a lavorare nel Nord, ma anche lì non si è mai ammalato, ha lavorato al computer (i colleghi non hanno nemmeno pensato alla malattia!)

Il miglioramento continua. Corsi ripetuti di apiterapia stabiliscono il risultato e inizia il recupero del corpo. Una nuova parola nel trattamento della sclerosi multipla.

Commento della esperta, apologista Irina Khismatullina: "Il veleno d'api a basse concentrazioni riduce la demielinizzazione delle fibre nervose, inibisce la distruzione della mielina a causa dell'azione del peptide MSD, della mellitina e della fosfolipasi. L'apitossina è chiamata "fattore di crescita nervosa", ha la capacità di migliorare la conduzione nervosa e ripristinare la sensibilità e le connessioni funzionali tra il cervello e il midollo spinale, coordinando il movimento. Il veleno d'api ha un effetto pronunciato sul sistema delle ghiandole ipotalamo-ipofisi-surrene, aumentando la produzione di cortisoneidi endogeni, migliora la circolazione sanguigna e rilassa i muscoli scheletrici spasmodici. Di conseguenza, le funzioni perdute degli organi della vista vengono ripristinate, l'umore secco migliora, lo stato di ansia lascia.

I prodotti delle api hanno proprietà immunomodulatorie, riparative e mobilizzano le forze protettive e di riserva del corpo, sospendendo in tal modo lo sviluppo della sclerosi multipla. " L'attrezzatura moderna del sanatorio permette di migliorare la qualità dell'esame e del trattamento.

Sclerosi multipla: le api si precipitano in soccorso!

La sclerosi multipla (abbreviazione standard per SM o, come talvolta scrivono i neurologi, SD-Sclerosi Disseminata) è una patologia cronica associata alla distruzione della mielina delle vie. È appropriato usare la frase "nervi scoperti".

Manifesta patologia in giovane età (fino a 40 anni). Tale "nudità" di disfunzione del corpo del paziente, incurabilità, disturbi depressivi concomitanti che inibiscono l'attività dei PITRS (farmaci per cambiare il decorso della SM) è terribile.

Quanto è difficile curare la SM?

La malattia è complessa, si riferisce a malattie multifattoriali - questo significa che la causa specifica dello sviluppo della patologia è sconosciuta. Il ruolo principale è assegnato ai processi autoimmuni. La medicina della droga non può fermarsi, ma rallentare la distruzione dei nervi mielinici del midollo spinale e del cervello.

Nella loro ricerca di modi per alleviare le esacerbazioni della Sclerosi Disseminata, i medici si sono rivolti alla natura, in particolare all'apiterapia. Fino ad oggi, la ricerca continua e vengono sviluppati metodi di trattamento.

Le malattie del sistema nervoso centrale sono considerate una controindicazione all'uso di apitossina, anche "in diluizione" (Apizatron). Ma i ricercatori dei prodotti delle api con questo oggetto non sono d'accordo e confermano empiricamente l'efficacia del veleno d'api nel trattamento della sclerosi multipla.

Come si può trattare sd?

L'apiterapia oggi è usata come PITRS. Per scopi terapeutici, utilizzare tutti i prodotti delle api:

La terapia con Apitossina viene utilizzata come unico metodo e in combinazione con la somministrazione orale di varie combinazioni di prodotti apistici.

Metodi comuni di apioterapia

Le combinazioni più comuni per la malattia cerebellare sono:

  • miele e veleno;
  • apitossina e latte di drone (omogeneizzato).

Per la forma spinale del processo patologico sullo sfondo dell'alveare:

  • propoli e miele (bagni sedentari);
  • il segreto delle ghiandole allotropiche degli insetti e dell'omogenato dei droni (per via orale).

L'introduzione di apitossina è possibile in modo naturale (puntura d'ape) o metodo di iniezione. Migliorare l'efficacia della terapia con l'introduzione di veleno usando i punti bioattivi situati sui meridiani principali e al di fuori di essi.

Trattamento del corso perenne. Negli intervalli tra apicoltura, la terapia di supporto è necessariamente effettuata mediante sfregamento o elettroforesi di apitossina nativa, o preparati che la contengono.

  1. Migliora la conduttività lungo l'arco riflesso polisinaptico del midollo spinale, questo aiuta a migliorare l'attività motoria.
  2. In piccole concentrazioni, rallenta il processo di distruzione della mielina.
  3. Promuove la riparazione.
  4. Stimola la produzione di ormoni steroidei endogeni. Questo porta al rilassamento dei muscoli spasmodici, al miglioramento del flusso sanguigno.

Il miele riduce la spasticità, migliora la produzione propria di corticosteroidi, migliora la nutrizione dei tessuti. È somministrato per via orale e mediante elettroforesi. Con la patologia pelvica, il miele svolge il ruolo di urosettico in combinazione con propoli.

Polline e polline vengono utilizzati come modulatori di immunità per os in combinazione con il miele. Il segreto ottenuto dalle ghiandole allotropiche delle api (latte d'api) può essere somministrato per via orale o rettale. Quest'ultima opzione è applicabile ai disturbi pelvici per ripristinare le funzioni degli organi situati in questa zona. Il latte normalizza il tono muscolare, restituisce sicurezza quando si cammina.

Valutare pienamente i metodi di apiterapia negli studi clinici come problematici come il trattamento con standard significa PITRS. Perché anche un corso terapeutico ben scelto a volte termina con l'esacerbazione della sclerosi multipla o la remissione spontanea all'inizio del trattamento o anche in assenza di effetti terapeutici. Ma i risultati ottenuti mostrano già la promessa dell'uso integrato dei prodotti delle api per rallentare la demielinizzazione dei percorsi.

Apiterapia.

Autore: Guest niki, 24 agosto 2006 in Suggerimenti della nonna

Messaggi in primo piano

Crea un account o accedi per lasciare un commento.

I commenti possono lasciare solo gli utenti registrati.

Crea un account

Registra un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Accedi

Hai un account? Accedi

Visualizzati di recente 0 utenti

Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

  • Tutte le attività
  • principale
  • Sclerosi sparsa
  • Suggerimenti della nonna
  • Apiterapia.

Organizzazione pubblica tutta russa di pazienti con disabilità con sclerosi multipla (OOOIBS), a cura di Invision Community

Tutto sul trattamento della sclerosi multipla delle api

La sclerosi multipla è una malattia in corso lentamente che colpisce il sistema nervoso di un adulto. Inoltre, le persone di qualsiasi età possono soffrire della malattia.

In questa malattia c'è una perdita della guaina protettiva delle fibre nervose. Il processo è di natura focale e impedisce la trasmissione di impulsi nervosi alla periferia. Di conseguenza, vari organi soffrono e si sviluppa la paralisi. La malattia progredisce: nel tempo, il paziente è costretto a letto. Con la forma rapida della malattia, la morte può verificarsi entro pochi mesi, ma più spesso la malattia dura per diversi decenni - le remissioni si alternano con ricadute e l'intensificazione dei sintomi.

Il ruolo dell'apiterapia

I prodotti a base di api con sclerosi aiutano a rafforzare il sistema immunitario, attivando la produzione di ormoni responsabili della rimozione dei processi infiammatori.

Di particolare beneficio per i pazienti è il veleno d'api. Sostanze biologicamente attive nella sua composizione possono rallentare la distruzione della guaina protettiva delle fibre nervose e migliorare la loro conduttività. Cosa influenza le funzioni motorie di una persona.

In alcuni casi, i pazienti costretti a letto, dopo un ciclo di apiterapia, erano in grado di muoversi autonomamente all'interno dell'appartamento.

Buoni risultati sono dati dall'approccio integrato che include un numero di procedure. Questo è:

  • puntura d'ape;
  • l'uso di miele, pappa reale e polline;
  • bagni con aggiunta di brodo di cera d'api;
  • bagno comune con l'aggiunta di miele.

L'apiterapia contribuisce al sollievo del processo acuto e all'insorgenza della remissione persistente. I migliori risultati sono il trattamento con i prodotti delle api in combinazione con la terapia tradizionale prescritta da un medico.

Veleno d'api

Il trattamento della sclerosi multipla da parte delle api comporta il pungiglione in punti biologicamente attivi sul corpo umano o l'assunzione di veleno sotto forma di preparati farmaceutici finiti. I morsi possono essere eseguiti in diverse parti del corpo. Alla fine, gli effetti benefici del veleno d'api saranno avvertiti dall'intero organismo.

La sclerosi multipla richiede alte dosi di apitossina. Gradualmente, il numero di morsi viene regolato su 6 o più volte al giorno. Le sessioni vengono ripetute tre volte a settimana, cioè le punture vengono eseguite in media ogni due o tre giorni. Il corso dura diversi mesi, a seconda della salute e delle condizioni del paziente.

La puntura d'ape con l'ingestione regolare nel corpo umano allevia dolorosi spasmi muscolari, ripristina la conduttività delle fibre nervose e agisce da profilassi, riducendo il numero di recidive e di effetti residui. Spesso, dopo tale terapia, i malati iniziano a camminare lasciando le sedie a rotelle.

Nella fase di stabilizzazione del benessere, il numero di morsi diminuisce, ma è possibile lasciare la stessa quantità di veleno - tutto dipende dai sintomi in un caso particolare. Durante questo periodo vengono mostrati anche esercizi dietetici e di fisioterapia, che sono in grado di mantenere la mobilità articolare e il tono muscolare.

I benefici del veleno

A causa della complessa composizione biologica dell'apitossina fornisce un effetto complesso sul corpo umano:

  • gli enzimi influenzano la permeabilità dei vasi sanguigni e delle membrane cellulari;
  • c'è anestesia e rimozione di processi infiammatori;
  • si attivano l'ipotalamo, la ghiandola pituitaria e la corteccia surrenale: si verifica una produzione naturale di corticosteroidi;
  • il processo di demielinizzazione rallenta: le fibre nervose smettono di perdere la guaina mielinica;
  • stimolato il lavoro delle ghiandole sessuali.

morsi

Puoi prendere il veleno d'api in diversi modi:

  • sotto la lingua;
  • per inalazione;
  • sfregando unguenti contenenti apitossina;
  • attraverso l'elettroforesi;
  • dall'introduzione di farmaci per ampolle;
  • attraverso punture a punti di agopuntura.

Sono le punture che hanno la massima efficacia, a patto che non vi sia intolleranza individuale. Va tenuto presente che i pazienti con qualsiasi tipo di allergia nella storia devono essere osservati da un medico durante l'intero periodo di trattamento con morsi!

Prima dell'inizio delle apiterapia le api devono superare il test. Per fare questo, la pelle della regione lombare viene eseguita con un morso. La puntura viene lasciata per 10-15 secondi e quindi rimossa. Il giorno dopo, è necessario passare un'analisi generale del sangue e delle urine per controllare il livello di proteine ​​e zucchero. Il terzo giorno viene eseguita una puntura ripetuta, ma la puntura non viene rimossa dalla pelle entro un minuto. Il quarto giorno vengono effettuati test ripetuti.

Se non vengono rilevate anomalie, il trattamento può essere iniziato. Di solito, i morsi vengono eseguiti lungo i nervi interessati o nei punti di agopuntura. Donne e anziani il numero di punture è ridotto!

Il regime di trattamento più semplice è da 2 a 6 punture al giorno o ogni altro giorno, eseguite nella regione lombare. Per un corso devi prendere 40-60 morsi.

Un'altra opzione di trattamento è di 50 morsi in 21 giorni. In tre settimane, il processo patologico viene fermato. Un secondo corso si tiene dopo 1,5 mesi. Per consolidare il risultato, il trattamento viene ripetuto almeno 3-4 volte all'anno.

Altri regimi di trattamento popolari:

  1. Punture giornaliere per 10-15 giorni (da 10 a 15 api, una al giorno);
  2. Morsi due volte a settimana per 1,5-2 mesi (per una sessione da 2 a 6 punture).

Quando il primo ciclo di terapia non è raccomandato per prendere più di 40 morsi! Con il secondo corso, puoi prendere 100 punti. E sul terzo e quarto ciclo di trattamento per portarli a 200.

Durante i periodi di pausa tra un corso e l'altro, si raccomanda di condurre una sessione di elettroforesi settimanale con "Apifor" o di sfregare due o tre dosi di "Virapin" nelle estremità.

Punti biologicamente attivi sul corpo

Punti raccomandati di agopuntura:

Controindicazioni e pronto soccorso

Se si verifica una reazione allergica tardiva all'apitossina sotto forma di orticaria, vengono iniettati 10 ml di novocaina allo 0,5% sotto la pelle. Quindi un morso è fatto in questo posto. Novocain neutralizza il veleno e allevia le reazioni allergiche.

Con una reazione allergica acuta, sono indicati Tavegil, Suprastin, calcio cloruro, sodio bromuro, adrenalina. In casi particolarmente difficili di allergia, l'assistenza è fornita da professionisti del settore medico.

Esistono numerose controindicazioni dirette al trattamento da parte delle api. Le api velenose non possono essere assunte in alcuna forma:

  • durante la gravidanza e l'allattamento;
  • con esaurimento generale;
  • in violazione della coagulazione del sangue;
  • con infezioni purulente;
  • con la tubercolosi;
  • nelle malattie del fegato e dei reni, pancreas;
  • con malattie infettive con febbre;
  • con intolleranza individuale.

Elettroforesi e ultrasuoni

Per l'elettroforesi, l'industria farmaceutica produce un farmaco speciale contenente apitossina, Apifor. Il farmaco viene applicato ai punti biologicamente attivi per 10-15 minuti. Un assaggio include da 10 a 20 sessioni di elettroforesi.

L'apitossina pomata (concentrazione di 150 mg di veleno per 100 g di unguento) viene utilizzata per il trattamento a ultrasuoni del corpo. Viene applicato al perineo o alla parte bassa della schiena e quindi esposto a queste zone con ultrasuoni continui per 6-12 minuti. Un ciclo di terapia include 10-15 sessioni.

L'uso di altri prodotti delle api

Come notato sopra, il successo della terapia dipende in gran parte da un approccio integrato. Il trattamento delle api con sclerosi multipla deve essere completato senza errori con altre procedure.

  1. A stomaco vuoto e di notte bevi un bicchiere di acqua tiepida di miele al ritmo di un cucchiaio di miele per 200 ml di acqua. Per un corso consumato 3 litri di miele. Questo prodotto dell'apicoltura riduce il tono muscolare, rafforza l'intero corpo, saturandolo con vitamine e oligoelementi.
  2. Due volte al giorno, un cucchiaino di polline (polline dei fiori) viene assorbito in bocca - a stomaco vuoto, prima di prendere l'acqua del miele, e 15 minuti prima di pranzo. Non puoi bere il polline! Per un ciclo di terapia, viene utilizzato un chilogrammo di alcol. I corsi si ripetono ogni 3-4 mesi.
  3. Con disturbi pelvici, bagni con l'aggiunta di un cucchiaio di miele, un cucchiaino di tintura di propoli al 20% e un bicchiere di decotto di camomilla con cacciatori sono mostrati (15 g di ogni tipo di materia prima secca).
  4. La pappa reale viene assunta sotto forma di compresse "Apilac". Per il giorno hai bisogno di sciogliere in bocca 10 compresse da 10 mg - cinque al mattino a stomaco vuoto e cinque subito dopo pranzo. Il corso del trattamento dura un mese. Quindi si dovrebbe passare alla terapia di mantenimento - dissipare quotidianamente 5-7 compresse ogni mattina.

Condividi il link all'articolo nei social network:

Sclerosi multipla apiterosa (puntura nella schiena)

Ciao amici.
Oggi ti mostrerò come mettere le api sulla schiena.

Ti ricordo che il mio nome è Taras Senyuk, e ho sofferto di sclerosi multipla da più di 19 anni.

Ma prima, devo dirti alcune parole,

sulla sicurezza nell'applicare le api.

Per esempio Se hai dopo la quarta sessione, ad es. poi quando metti quattro api. È comparsa una "reazione allergica".

Voglio dire, l'estremità su cui hai applicato le api è molto gonfia. E fino al momento in cui è necessario condurre la quinta sessione, questo tumore non è passato, questo non significa che il trattamento debba essere sospeso, ma questo significa che non si dovrebbe aumentare la dose di veleno.

Devi comunque fare quattro api per la quinta sessione. E non in questo ramo che è gonfio.
QUESTO È MOLTO IMPORTANTE. Il tuo corpo, quindi, ti dice della necessità di ridurre il tasso di introduzione del veleno d'api. Forse anche ridurre a tre api, ma non si fermano. Poi quattro giorni dopo, quattro api, cinque giorni dopo e così via. Continua il trattamento.

Potrebbe anche essere più di una volta, ma il sesto o il settimo "ape" accadrà di nuovo.
Che cosa fai in questo caso, ho appena spiegato.

Non commettere i miei errori. L'anno scorso, volevo molto rapidamente curare la sclerosi multipla e le api applicate ogni giorno, aggiunto non uno, ma due, ma il risultato era una temperatura, due gambe erano molto gonfie. E sono stato costretto a non interrompere il trattamento, ma a finirlo immediatamente. Mi fa male anche solo stare in piedi.

Pertanto, raccomando - non di fretta.

Il secondo punto molto importante:

Assicurati di eseguire una serie di esercizi fisici.
Un tale complesso, scegli per te stesso. Personalmente, mi strizzo dal pavimento, tiro su, accovaccio, scuoto la stampa.
Ma la cosa più importante è GO. Anche se è difficile, è necessario, ogni giorno, almeno un po ', ma camminare.

Terzo.

Indipendentemente dall'età in cui sei ammalato con la sclerosi multipla, non dimenticare il tuo cervello. Richiede anche un carico, altrimenti si romperà gradualmente il pensiero.
Dobbiamo cercare di trasformare il loro modo di pensare. Leggi di più, impara, impara versi per la memoria. Cosa non viene usato, quindi atrofie. Questo vale non solo per il sistema muscolare. E anche l'attività cerebrale.
Nel video che è pubblicato in questa pagina, ho messo dodici api sulla schiena, il giorno dopo mi sono sentito pigro.
Non volevo continuare il trattamento. Né lo sforzo fisico, ma dopo un giorno queste sensazioni erano sparite e io continuo a trattare la sclerosi multipla con le api.
Il prossimo video sulle api mi ha colpito alla testa, vedi QUI

Veleno d'api contro la sclerosi multipla

L'articolo è molto buono e ottimista. Io stesso sono stufo di RS 8th year. Sembra che tutto sia più o meno normale. Vado a Kiev "per le api", ad es. Sono trattato da punture di api. Negli ultimi 9,5 mesi corsi. Soddisfatto dei risultati.
Per me personalmente, la cosa più importante è non perdere ciò che è.
Credo che le api ti aiuteranno.

grazie per l'articolo

Grazie per aver partecipato. Ho avuto sclerosi multipla dal 1994.
Quello che non ho passato, e dove solo non mentiva.
C'è ancora una speranza, questa è apitourity, faccio sempre qualunque cosa, spero sempre di avere successo
E forse funzionerà ora.
Se permetti, ti informerò sui risultati.
Addio, salvaci e salvaci Signore.

Ho letto che alcuni giapponesi, punto da 17.000 api, hanno curato MS per 2 anni!

Mio fratello e io abbiamo la sclerosi multipla, lui è trattato dalle api in estate, abbastanza bene, e io sono allergico alla puntura d'ape. La speranza deve sempre essere su Dio che possa aiutare le persone attraverso le api.

Ciao, mia nonna è malata di una sclerosi di 10 anni delle sue 56 applicazioni di PE. È stata trovata da alcune delle sue applicazioni

HO UNA SCLEROSI MULTIPLA DAL 1995.Qualora ogni stagione di calore è stata effettuata su BEE YAD, NON HO TROVATO TROPPI OSPEDALI IN RUSSIA.

Sclerosi multipla - Forum

Domande sulla sclerosi multipla

  • Elenco dei forum
  • Cambia la dimensione del carattere
  • Stampa la versione
  • registrazione
  • Accedi
  • FAQ

Trattamento con veleno d'api

Veleno d'api e sclerosi multipla

Alexander Z »16 maggio 2010, 09:22

Re: Bee Poison e PC

Antón Pirulero »16 maggio 2010, alle 18:31

Re: Bee Poison e PC

Alexander Z »16 maggio 2010, 23:57

Re: Bee Poison e PC

Antón Pirulero »17 maggio 2010, 09:13

la questione

tatka1964 "27 ottobre 2010, 19:45

Ri: Domanda

Prakhova »30 ottobre 2010, 10:16

Bee avaro con MS

Viktoriy »16 luglio 2011, 23:14

Re: Bee su PC

Prakhova »19 luglio 2011, 19:04

Trattamento con veleno d'api

Nastya82 »08 agosto 2012, 23:36

Re: trattamento con veleno d'api

Nastya82 »Aug 09 2012, 14:21

Trattamento della sclerosi multipla.


Per riferimento:

Le cause della sclerosi multipla al momento nessuno lo sa. Tuttavia, è noto che il veleno d'api distrugge il complesso antigene-anticorpo e non consente di distruggere la guaina mielinica dei nervi. Inoltre, assorbe questo complesso su se stesso (come la tossina del carbone) e lo rimuove dal corpo. Cioè, distrugge e si adsorbe. E, in terzo luogo, migliora la conduzione e provoca il ripristino della fibra nervosa non molto danneggiata. Cioè, ripristina la guaina mielinica. Pertanto, è anche patogeneticamente adatto, e in molti paesi tali pazienti vengono trattati. Ci sono casi in cui i pazienti avevano dei tagli, potevano a malapena camminare. Quando hanno iniziato a lavorare con questi pazienti (con apiterapia) - il processo ha iniziato a migliorare leggermente - i pazienti hanno camminato meglio, il tono è diventato più grande, il lavoro dell'intestino è stato normalizzato. Mentre 3-4 mesi con loro effettuato apiterapia - tutto andava bene. Cioè, mentre lavori con questi pazienti - il processo è sospeso, c'è un miglioramento. Non appena smettiamo, riprende di nuovo (il sistema è in esecuzione, non possiamo stabilire la causa) e dopo 2-3 mesi tutto torna alla stessa cosa con cui abbiamo iniziato. E poi la malattia stessa sta lentamente progredendo (cioè, il trattamento con apiterapia in questo caso vale per la vita). Ci sono molti sviluppi in cui scrivono che anche una persona viene ripristinata, è guarito, anche con paralisi, con tagli. Tuttavia, sappiamo che se la guaina mielinica è rotta, allora non saremo in grado di ripristinarla - quindi dovremmo essere un po 'scettici su tali affermazioni. Ma quando siamo stati "catturati" nella fase iniziale - la persona cammina ancora, barcolla - qui può essere ben aiutato dall'apiterapia.

Il principio del trattamento della sclerosi multipla è rappresentato da piccole dosi di veleno d'api, fino a 6 api per sessione. Ma il trattamento è per la vita. Il corso è stato condotto (1 mese) - quindi terapia di supporto (ogni settimana - 1 volta). Durante il corso le api vengono piazzate in 1 giorno. Dopo 2 mesi, ripetere il corso. E così insegni ai tuoi parenti e metti loro le api. Le api vengono impostate in base alla forma della sclerosi multipla. Con vertigini, disordine dell'apparato vestibolare, le api sono poste sulla testa, le regioni dell'orecchio, nel punto attivo sulla corona, poste su C6-C7 (CE6-CEE7). Se la forma periferica e gli arti soffrono (di norma, gli arti inferiori soffrono prima), quindi le api possono essere collocate nella regione surrenale e lungo il fascio neurovascolare nelle gambe - nelle articolazioni dell'anca, sulle superfici laterali dell'articolazione del ginocchio e discendono fino alle articolazioni della caviglia, sul piede. Ma non più di 6 api per sessione. Quando si mettono in scena le api, le persone che camminano un po ', le gambe gonfie molto. L'uscita è interrotta. Quando 1 ape viene posizionata sul piede, quindi l'edema per 3-4 giorni è semplice - quindi non c'è bisogno di affrettarsi sulle gambe. Sul ginocchio puoi mettere, ma sul piede - 1 ape.

Il dottore che ci ha dato questa lezione ha preso pazienti con sclerosi multipla e ha visto che l'effetto su questi pazienti dopo l'apiterapia lo è sicuramente. La ragazza non ha camminato bene - ha cominciato a camminare lentamente, il fidanzato (c'era una paraplegia degli arti inferiori), le sue mani erano ancora normali. Dopo il trattamento, le sue mani iniziarono a funzionare perfettamente, la sua funzione intestinale tornò alla normalità, il suo tono apparve. Parapligia rimane, ma allo stesso tempo è attivo, le sue mani stanno lavorando, la sua testa sta pensando, sta scrivendo alcuni libri, un giovane molto attivo. Hanno insegnato a mio padre a mettere le api, e lui e suo figlio studiano ogni giorno.

Assicurati di miele (100-120 grammi) al giorno. E per la vita c'è un'alternanza: pappa reale, polline, propoli per un mese. Il latte viene assunto in grandi dosi per avere un effetto immunosoppressivo - soppressione di questa patologica aggressione immunitaria. Cioè, 100-160 mg al giorno (questo è nativo, adsorbito - più di 5 volte, perché c'è meno concentrazione), anche fino a 200 mg. Al mattino, è possibile in 2 ricevimenti (prima colazione e pranzo). Rigorosamente sublinguale (sotto la lingua). 1 mese. Poi 1 mese - polline, 6 cucchiaini al giorno senza scivolo. In 2 ricevimenti - al mattino e al pomeriggio (di sera solo se lavori di notte). Poi il mese - miele con propoli (qualsiasi concentrazione), 2 cucchiaini senza uno scivolo in 2 dosi al mattino ea pranzo.

Quindi ripeti il ​​ciclo, iniziando con la pappa reale.

Se tu o il tuo parente avete problemi con la sclerosi multipla, contattateci qui: pappa reale, polline e miele con propoli. Possiamo anche dare consigli sull'apitassitoterapia. Puoi contattarci andando alla sezione: contatti. Speriamo che tu sia stato utile. Cordialmente, l'apiario Zagainov.

Apiterapia, è anche "trattamento delle api". Tutto su pericoli, benefici, indicazioni e controindicazioni di apiterapia

Ogni persona, compresi i residenti di enormi megalopoli, almeno una volta nella vita, è stata morsa dall'ape più comune o dalla sua vespa relativa. È chiaro che non c'è nulla di piacevole in questo processo, e non può essere, ma vale la pena notare che anche io stesso, attraverso la mia esperienza, sono riuscito a far sì che, in effetti, i morsi domestici, le api mellifere siano estremamente utili e possano aiutare a far fronte a molti spiacevoli malattie, così come i loro sintomi dolorosi. Inoltre, se cominci a capire, si scopre che l'ape terapia è nota all'uomo fin dall'antichità e le leggende sono sempre state scritte sulla sua utilità, e loda le piccole campanelle ispide dal miele.

Trattamento delle api: qual è il nome, da dove viene e cos'è, infatti,

Kris Fricke di flickr

Molte persone hanno probabilmente sentito che le punture di ape sono in realtà guarite, se sai esattamente cosa fare e quando, oltre a dove mettere un insetto. Ma in realtà un tipo di medicina così giovane, che si chiama apiterapia, apporta benefici molto sostanziali. Molti hanno ascoltato un termine simile, ma lo hanno persino visto in TV su come vengono trattate le api. Tuttavia, in realtà, tutto non è così semplice, e l'apiterapia è un'intera sezione in medicina, che merita sicuramente attenzione, perché il trattamento viene effettuato non solo dai morsi stessi, ma anche da vari altri prodotti apistici, ad esempio propoli, perga, polline e altro.

È interessante notare che apitherapy, punti di puntura e altri dettagli sono noti alle persone da parecchio tempo. Ci sono documenti storici - l'antico papiro egizio, dove si trova il rosario e si può capire chiaramente che un paio di migliaia di anni fa, l'uomo già sapeva come guarirsi con i morsi di piccoli e utili e irsuti amici. Inoltre, maghi e sciamani, guaritori e stregoni usavano cera d'api, miele, propoli e polline nelle composizioni di varie droghe terapeutiche, che in realtà aiutavano da varie malattie. Soprattutto, la diffusione di medicine simili ricevute in regioni calde, in India e in Egitto, e gli antichi greci riuscirono anche a inventare un saluto, che significa "stato punto da un'ape!".

È necessario rivolgersi anche alla nostra storia, poiché i vecchi nonni-apicoltori sono i primi guaritori e dottori dei nostri antenati. Conoscevano le proprietà uniche del miele e di altri prodotti apistici, così come i benefici dei morsi delle api per il corpo, non per sentito dire, e quindi usavano tutte le loro conoscenze nella pratica. Inoltre, il trattamento con punture di api a casa era abbastanza alla portata di tutti, e anche ora è diventato molto popolare e popolare per la sua compatibilità ecologica e naturalezza.

Prima della rivoluzione di 17 anni, il miele d'api nella Russia zarista era considerato una medicina ufficialmente riconosciuta, e non una prelibatezza, perciò veniva venduto in farmacia e i medici lo prescrivevano per varie malattie. Nel 59 ° anno del secolo scorso, il Ministero della Sanità dell'Unione Sovietica decise di aggiungere l'apiterapia all'elenco di quelli ufficialmente riconosciuti e le istituzioni educative mediche superiori iniziarono ad addestrare gli apiterapisti.

Un po 'sui benefici della "siringa naturale": apiterapia delle api, prezzo, recensioni

Thien Gretchen di flickr

È chiaro che durante il trattamento con le api, cioè l'apiterapia, gli individui che mordono la persona muoiono, dandoci varie sostanze dal proprio corpo. È notevole il fatto che, in sostanza, le api somigliano meravigliosamente a siringhe naturali naturali, piene fino all'orlo di medicine, utili e necessarie. Inoltre, va detto che non esistono droghe simili di origine naturale in natura e il potenziale del medicinale è davvero illimitato. Il veleno d'ape, che viene introdotto nel corpo umano da un morso, contiene più di cinque dozzine dei componenti più diversi, grazie ai quali si ottiene il suo effetto curativo.

  • Un grande insieme di tutti i tipi di acidi, per esempio, formico, fosforico, cloridrico e altri.
  • Oligoelementi e minerali, come fosforo, potassio, rame, magnesio, calcio e altri.
  • Un intero elenco di proteine ​​e aminoacidi unici.
  • Steroli, così come elementi di grassi naturali.
  • Una serie di carboidrati per esempio, fruttosio e glucosio.
  • Istamina, acetilcolina e molto altro.
  • Peptidi unici - melittina, adolapina, cardiopeptide, apamin e altri.

Vale la pena parlare degli ultimi componenti di questa lista separatamente, poiché è su di loro che l'intero effetto terapeutico dell'apiterapia "regge". È la melitina che è in grado di uccidere i batteri patogeni, senza intaccare i loro "parenti" benefici, e rimuove anche il processo infiammatorio, che è molto importante. Inoltre, l'adolapina è un antidolorifico estremamente efficace, più potente della famigerata morfina, dell'oppio e dell'aspirina e analgesici ancora più banali. I cardiopeptidi hanno un effetto benefico sul sistema cardiovascolare e l'apamina ha un effetto tonico generale sul corpo umano.

Il costo della procedura è abbastanza accessibile.

Enviasge 365 di flickr

Va notato che dato il fatto che la medicina è completamente naturale, non contiene conservanti, coloranti o composti chimici, è difficile chiamarla medicina, nel senso pieno e consueto per noi, tuttavia, dovresti capire che il veleno d'api è diverso dalla maggior parte Farmaci farmaceutici, ha un impatto sulla causa della malattia, e non solo elimina i suoi sintomi, cioè, ha un profondo effetto terapeutico, motivo per cui il costo della procedura è piuttosto alto, sebbene sia disponibile per quasi tutte le persone.

Tratto sempre la mia osteocondrosi cronica con l'aiuto dei miei animali domestici e ho dimenticato da tempo come si manifestano i suoi sintomi e quanto possa sembrare intollerabile il dolore. Inoltre, in varie cliniche, il costo della procedura, che dura da mezz'ora o più, varia tra l'uno e mezzo e duemila rubli, ma succede anche di più. E più spesso prescritto da tre o più sessioni, per ottenere il massimo effetto sulla salute. Inoltre, la gente di solito rimane soddisfatta, nonostante la sufficiente sofferenza della procedura. Ad esempio, l'apiterapia per la sclerosi multipla ha revisioni molto alte e positive, quindi vale la pena considerare e agire fino a quando il problema non inizia a disturbare seriamente.

Apiterapia unica: indicazioni per l'uso

MEDUSS di flickr

Sin dai tempi antichi, la gente capiva che i preparati naturali e naturali, che, ad esempio, ci danno le api, aiutano davvero e guariscono, e non solo alleviare il dolore. Tuttavia, non tutte le malattie possono essere curate, questo è un fatto ben noto, perché è necessario prima capire che cosa il veleno d'api può combattere, e dal quale non può aiutare. Sebbene, più approfondisco l'essenza medica e biologica dell'ape mellifica, più mi sembra che questa sia la vera panacea, una cura per tutte le malattie, che la gente ha a lungo sognato.

  • Radicolite, osteocondrosi e altre malattie della colonna vertebrale: questa è la prima cosa che viene in mente quando si tratta di veleno d'api.
  • Il trattamento della prostatite con punture di api mostra risultati eccellenti, e gli uomini parlano molto favorevolmente di lui.
  • La nevralgia e un'ampia varietà di neuriti sono suscettibili all'apiterapia con il botto.
  • Il metodo unico di trattare la sclerosi multipla dalle api è molto efficace e stupisce semplicemente i medici.
  • Una varietà di disturbi del sonno, così come emicranie e mal di testa, si ritirano quando una semplice piccola ape entra nella scena.
  • Trattamento della dipendenza da psicofarmaci.
  • Malattie croniche delle vie respiratorie, tra cui l'asma bronchiale e altri.
  • Il trattamento completo di poliartrite, artrosi deformante e artrite può anche includere l'apiterapia, che ha un'enorme efficacia.
  • Ipertensione arteriosa, malattie cardiovascolari.
  • Neurastenia, astenia, varie nevrosi, tromboflebiti e vene varicose.
  • Tutti i tipi di disturbi della sessualità, della menopausa, così come i sintomi dell'invecchiamento del corpo - sono anche indicazioni per la nomina di apiterapia. L'apiterapia si manifesta anche in caso di estinzione ovarica e altri problemi dell'area genitale.

Inoltre, l'elenco delle malattie che possono essere affrontate molto efficacemente usando semplici api mellifere non è affatto completo, ma può essere continuato per molto tempo, è meglio consultare semplicemente il proprio medico, probabilmente ne sa di più e può fornire informazioni più complete.

Metodi di trattamento delle api: danni e benefici per il corpo umano

È chiaro che con un elenco così impressionante di malattie, sembra che l'apiterapia possa solo essere benefica. Tuttavia, in realtà, ci sono due per cento delle persone sul pianeta che sono completamente vietate dal trattamento delle api e dall'uso dei prodotti delle api. In realtà, ci sono ancora controindicazioni e devono essere prese in considerazione. Inoltre, si dovrebbe capire che è impossibile fare a meno di un medico esperto, perché deve dare il via libera alla procedura di apiterapia.

Kris Fricke di flickr

  • Epatite di vari gruppi, oltre a ittero ostruttivo e cirrosi epatica - è severamente vietato prendere le punture di api.
  • Leucemia e altre malattie del sangue.
  • Tubercolosi in qualsiasi stadio, fino a molto tempo guarito e non mostrando attività in questo momento.
  • Disturbi mentali e persino psicosomatici.
  • Malattie infettive e respiratorie in forma acuta.
  • Insufficienza renale e qualsiasi altra malattia dei reni e delle ghiandole surrenali.
  • Reazioni allergiche a tutti i prodotti delle api.

Un saggio biologico è importante e un fallimento nel corpo dopo l'apiterapia è del tutto possibile.

Se non ci sono controindicazioni specifiche, è obbligatorio eseguire un test biologico prima dell'inizio del trattamento con punture di api. In caso contrario, nessun apisterapista esperto non eseguirà la procedura, in quanto può essere pericoloso. Un sovradosaggio di apiterapia può verificarsi in qualsiasi momento e questo dovrebbe essere evitato. Quando si trattano le api di uomini e donne, è possibile risolvere la dose, ma per questo è necessario che circa duecento individui vengano applicati in una sessione. Inoltre, l'avvelenamento da veleno d'api è una cosa molto spiacevole, e troverai immediatamente i suoi sintomi.

  • Vomito e nausea.
  • La diarrea.
  • Diminuzione significativa della pressione, fino alla perdita di coscienza.
  • Capogiri e confusione.
  • Pesantezza a braccia e gambe, battito cardiaco pesante.
  • Coma.

La dose letale di veleno d'api per un adulto è di 2,5 mg per chilogrammo di peso. Si tratta di circa dieci morsi per chilogrammo, cioè se pesano 65 chilogrammi, quindi 650 morsi di api porteranno inevitabilmente alla morte.

Quindi, l'apiterapia, le cui indicazioni e controindicazioni sono abbastanza chiare, non è una procedura così sicura, ma se uno specialista fa tutto, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi. Inoltre, si dovrebbe anche capire che l'apiterapia, punti di puntura, il cui schema è mostrato nella figura, richiede un'attenzione speciale, solo facendo tutto accuratamente e correttamente si può ottenere il risultato desiderato, cioè liberarsi della malattia infastidita.

Apiterapia di womanadvice

Al fine di condurre un bioprbu, non fa male il trattamento con punture di api che alcune api sono poste sulla sezione lombare. Inoltre, un tale saggio biologico viene effettuato in pochi giorni, quindi devi essere paziente. Dopo il morso di un'ape, il pungiglione dovrebbe essere immediatamente rimosso, così come attendere il risultato fino al giorno successivo. Successivamente, la puntura viene lasciata per uno, due o dieci minuti, e se non si osservano edemi, sensazioni spiacevoli e dolorose, allora può essere eseguita apiterapia.

Sclerosi multipla: la cura delle api è una realtà

Va detto che la famigerata sclerosi multipla è una vera piaga dell'umanità. Inoltre, una varietà di prodotti chimici fabbricati dalla nostra industria farmaceutica straniera è problematica e inefficace. Mi sono confrontato con quello che dicevano le persone vere, e l'apiterapia è una possibilità concreta per una vita piena per questi pazienti.

Il trattamento della sclerosi multipla da parte delle api è dovuto al fatto che il veleno contiene un'apitossina unica, che ha un impatto significativo sulla malattia. Ad esempio, blocca immediatamente lo sviluppo della malattia, non permettendo che cresca a una scala incredibile, dà un effetto unico di rimielinizzazione, un effetto benefico sullo stato neurologico. Lo scambio e i processi immunitari nel corpo umano tornano alla normalità, ripristina le funzioni perse e migliora anche l'umore del paziente, che è anche molto importante.

Apiterapia: punti di puntura per prostatite non è difficile da trovare

Un altro sgradevole ed estremamente comune problema della metà maschile della popolazione è la prostatite, che non consente a molti membri del sesso più forte di vivere normalmente, trasformando la normale vita di tutti i giorni in un vero incubo. Tuttavia, un'alternativa ai mezzi della medicina ufficiale tradizionale, per combattere questo non è affatto un disturbo piacevole, ci sono anche i morsi di quegli stessi piccoli animali domestici che raccolgono pergu, miele, propoli per noi e anche dare le loro piccole vite per noi.

Inoltre, i punti di puntura di apiterapia per il video della prostatite saranno disponibili e facili, e non ci vorrà molto per cercarli. Tutto è chiaro e semplice, tuttavia, vale la pena assicurarsi che la procedura venga eseguita da uno specialista, e non da te, quando vedi le api a una distanza così breve. È interessante notare che le punture d'ape sono praticate solo secondo uno schema, ma anche nel prepuzio (mai essere confuso con la testa).

Inoltre, l'apitossina, penetrando attraverso il corpo cavernoso, precipita direttamente nella prostata, cioè dove dovrebbe essere, dove "combatte" con il ristagno e uccide completamente i processi infettivi e infiammatori. Tuttavia, vale la pena sapere che, dopo le procedure, potrebbe insorgere un disagio, la temperatura potrebbe aumentare, quindi si consiglia di effettuare tale trattamento solo nei fine settimana o in vacanza. Inoltre, è necessario eseguire tutte le manipolazioni in presenza di un medico, quindi il rischio di un sovradosaggio si riduce a n6oli e le possibilità di recupero aumentano significativamente.

Apiterapia per la sclerosi multipla

La sclerosi multipla è una neuroinfettiva a flusso lento, in cui un processo infiammatorio lento porta gradualmente alla distruzione della guaina mielinica dei nervi. Di conseguenza, il flusso di impulsi dai centri nervosi alla periferia è bruscamente peggiorato, motivo per cui si sviluppano paralisi e disturbi delle funzioni dei vari organi.

Recentemente, nel trattamento della sclerosi multipla, alcuni medici russi hanno iniziato ad applicare i prodotti delle api (metodo di apiterapia). Le sostanze biologicamente attive contenute nel veleno d'api e nel miele rafforzano il sistema immunitario del corpo, stimolando la produzione di ormoni antinfiammatori naturali. Il veleno d'api riduce il grado di distruzione della guaina mielinica e migliora la conduttività dei segnali nervosi, il che aiuta a migliorare le funzioni motorie nella sclerosi multipla. Effetto benefico sui pazienti con sclerosi multipla e altri prodotti di scarto delle api.

Ero convinto di tutto questo mentre curavo i miei pazienti. Il mio primo paziente con sclerosi multipla senza aiuto non poteva solo muoversi, ma anche alzarsi e sedersi. Per tutto l'inverno, l'ho trattato con piccole dosi di puntura d'ape (puntura d'ape), così come miele, pappa reale e perga. Dopo il primo ciclo di trattamento, iniziò ad alzarsi e muoversi autonomamente attorno all'appartamento.

Durante il secondo corso, il mio paziente ha continuato a essere trattato da puntura d'ape, e negli intervalli tra queste sessioni ho usato pappa reale e miele con propoli. Anche questo corso fece un passo avanti: la mia paziente cominciò a scendere le scale quasi in modo indipendente. Ma poi i nostri incontri si sono interrotti, perché la famiglia di questo giovane uomo ha lasciato Novosibirsk. Prima di andarmene, gli consigliai di fare bagni per mani e piedi con l'aggiunta di puzza di ape secca di un pomice, di prendere bagni di miele e bere un apilac. Dopo un po 'mi informò che le sue condizioni continuavano a migliorare.

Descriverò diverse tecniche che uso.

Un ciclo completo di trattamento con veleno d'api è 50 punture di api. La sua durata è di 21 giorni. È durante questo periodo che il processo patologico può essere fermato. Dopo un mese e mezzo, il decorso deve essere ripetuto per ridurre la distruzione della guaina del nervo e migliorare la conduttività degli impulsi nervosi. In totale, si consiglia di tenere almeno quattro corsi.

Nel trattamento del veleno d'api è molto utile usare il miele, che contribuisce alla riduzione del tono muscolare. Il primo corso richiederà un barattolo di miele da tre litri. 1 cucchiaio di miele si scioglie in un bicchiere di acqua tiepida e si beve lentamente al mattino (a stomaco vuoto) e prima di coricarsi. Tale tecnica dovrebbe essere seguita durante ogni corso di puntura d'ape. Negli intervalli tra i corsi, al mattino e alla sera, prendere 1 cucchiaino di miele sciolto in un bicchiere di acqua tiepida.

In caso di disturbi pelvici causati da un'infezione urologica, è utile effettuare bagni sessili terapeutici. Preparare la camomilla o l'erba di San Giovanni (15 grammi di erba per tazza di acqua bollente), aggiungere 30 grammi di miele (1 cucchiaio) e 1 cucchiaino di 20% di propoli in olio al brodo, lasciare agire per 20 minuti e versare nella vasca immediatamente prima della procedura. La durata del bagno è di 20-30 minuti.

Nel trattamento della sclerosi multipla aiuta l'ape obnozhka (polline, portato dall'ape sulle zampe posteriori). Migliora i processi metabolici e aiuta a ripristinare l'attività immunologica perduta.

Prescrò un tale trattamento per la colonia di api. Al mattino dopo aver preso l'acqua del miele, prendere 1 cucchiaino di polline e tenerlo in bocca fino a completo assorbimento. La dissoluzione del polline da parte degli enzimi contenuti nella saliva aiuta a digerire meglio le sostanze biologicamente attive del polline. Il secondo cucchiaino di pasta frolla dovrebbe essere preso 15 minuti prima di pranzo. Il totale per il corso richiede 1 chilogrammo di cordolo.

Esistono altri modi per trattare la sclerosi multipla con una colonia di api. Secondo il professor E.A. Ludyansky, per due mesi i suoi pazienti hanno preso una pagnotta d'api ogni giorno prima di colazione e pranzo, e il suo dosaggio variava da 1-2 a 4-6 cucchiaini al giorno. Secondo la testimonianza di E.A.Ludyansky, dopo 10 giorni, i suoi pazienti cominciarono a sentirsi più rinvigoriti, avevano il desiderio di muoversi e i disturbi pelvici diminuivano. Inoltre, hanno migliorato l'attività del cuore, del fegato, dell'intestino, confermata dai risultati delle indagini.

Il professore raccomanda di ripetere tali corsi non più di 3-4 mesi.

Apilac è anche usato per il trattamento della sclerosi multipla, una droga del latte materno (il segreto delle ghiandole allotropiche delle api). È usato sotto forma di compresse da 10 mg: 5 compresse al mattino sotto la lingua fino a completo assorbimento e 5 subito dopo il pranzo. Il corso del trattamento è di 1 mese. Quindi è possibile passare a una dose di mantenimento - 5-7 compresse solo al mattino. I pazienti che assumevano l'apilak cominciarono a camminare meglio, comprese le scale.

Raccomando ai miei pazienti, inoltre, di prendere 1/3 di un cucchiaino di propoli 20% in olio prima di andare a letto dopo l'acqua del miele (prima dell'uso, la propoli deve essere accuratamente scossa). Non è necessario bere propoli con qualcosa - il suo gusto deve essere conservato in bocca.

La sclerosi multipla è una malattia grave che colpisce molte funzioni del corpo. Soprattutto colpisce spesso i giovani, condannandoli alle restrizioni del movimento. Il metodo di apiterapia è semplice e accessibile se il paziente non è allergico ai prodotti delle api. È vero, il ripristino delle funzioni avviene lentamente, ma anche un miglioramento parziale facilita la vita dei pazienti.

Le tecniche descritte qui, ovviamente, non possono essere considerate come uno schema rigido. Uno adatto per tutti i pazienti regime di trattamento in apiterapia non esiste.

Qui è necessario un approccio individuale che tenga conto della reazione del corpo a un particolare prodotto dell'apicoltura. Accolti in un complesso o separatamente, in ogni caso contribuiranno a migliorare il benessere del paziente.

Naturalmente, è consigliabile eseguire tutte le procedure sotto la supervisione di un apioterapista specialista, che sarà in grado di stabilire la dose ottimale di uno o l'altro prodotto delle api per il corpo di ogni paziente e prevenire possibili reazioni allergiche.