Althaea officinalis: proprietà utili, controindicazioni. Composizione, foto

La famiglia delle Malvaceae (Malvaceae) ha dodici rappresentanti del genere Althea, ma solo due di essi sono utilizzati per la produzione di farmaci - Althaea Armenian (Althaea armeniaca Ten.) E, più spesso, Althaea officinalis (Althaea officinalis L.). Il periodo di applicazione di questa pianta ha più di cento anni, le sue proprietà curative erano conosciute nei secoli antichi. La medicina moderna sta ancora utilizzando con successo i farmaci dalla radice di Althea, che sono popolari grazie alla sua efficacia e sicurezza d'uso.

Althaea officinalis (malva, marshmallow, erisipela canina) è una pianta perenne (con un gran numero di proprietà utili), con uno o più steli eretti, ramificati nella parte superiore, alti fino a un metro e mezzo. Rizoma corto con molte spesse radici carnose. Le foglie sono grigio-verdi, leggermente pubescenti dall'alto, e sotto sono pubescenti più fortemente. Disposti alternativamente, a punta ovale, oblunga, a tre e cinque lobi, frastagliati ai bordi. Le foglie inferiori sono largamente curve alla base, quelle centrali sono leggermente arrotondate, quelle superiori a volte a forma di cuore.

Grandi fiori a cinque membri con petali obovati di colore rosa pallido sono raccolti nell'infiorescenza a spiga, che si trova nella parte apicale dello stelo. Il frutto si divide in numerosi frutti a forma di fagiolo a seme singolo di colore marrone scuro. L'Altea fiorisce da giugno a settembre, i semi maturano a settembre o ottobre.

L'Althea medicinale nelle foreste e nelle steppe forestali della parte europea della Russia cresce, è stato trovato nelle regioni steppiche del Kazakistan, così come nella Siberia occidentale. Cresce meglio sulle rive dei piccoli laghi, nei boschetti, nelle pianure alluvionali dei fiumi, nei prati umidi. Coltivato con l'obiettivo di ottenere materiali vegetali medicinali.

Raccolta e preparazione di medicinali Althea

Le materie prime di Althea medicinali sono l'erba e le radici. Le radici all'età di due o tre anni vengono raccolte a settembre o ottobre, quando la parte aerea della pianta muore, o in primavera, quando non inizia a crescere. Radici scavate accuratamente pulite da terra, rimuovere i rizomi e la parte grossolana della radice principale. Dopo l'essiccazione per due o tre giorni, rimuovere la spina nell'aria. Dopo di ciò, le radici spesse vengono tagliate in più parti longitudinali, lunghe - trasversalmente in parti lunghe fino a 30 cm.

Se è necessario ottenere materie prime che non vengono pulite dal sughero, le radici medicinali Althea preparate vengono rapidamente lavate sotto acqua corrente fredda. In nessun caso possono essere immersi in quanto il muco contenuto nelle materie prime si dissolve in acqua, il che porta alla loro lisciviazione dalla materia prima e alla riduzione della sua qualità.

L'erba di Althea viene raccolta durante la fioritura per un periodo di trenta giorni dall'inizio della fioritura per falciatura. Quindi rimuovere le impurità di altre piante e foglie gialle di Althea.

Per preservare i boschetti selvaggi di una pianta medicinale, è necessario lasciare grandi esemplari per la maturazione dei semi, non per raccogliere giovani piante, mentre si estrae l'Althea nei pozzetti formati per scrollarsi di dosso i semi da esso.

Althea radici medicinali sono essiccati al sole o in essiccatori automatici a 50-60 gradi, può essere all'ombra in aree in cui è prevista una buona ventilazione. Erba - solo all'ombra o all'essiccatore. Le materie prime per l'essiccazione devono disporre uno strato sottile su griglie speciali.

Grazie alla sua igroscopicità, le materie prime raccolte sono conservate in locali freschi e asciutti con una buona ventilazione. Le radici conservano le loro proprietà medicinali per 3 anni, l'erba può essere conservata per 5 anni.

Composizione chimica

I principali ingredienti attivi della materia prima sono i polisaccaridi: il muco, che contiene fino al 35% in radici, zucchero, amido e pectina. Anche nelle radici e nell'erba troviamo oli grassi, acidi organici, sali minerali, tannini, steroidi. L'erba contiene carotenoidi e flavonoidi.

Proprietà utili di Althea

L'effetto terapeutico di Althea medicinale a causa del contenuto in esso di una grande quantità di muco. I preparati medicinali ottenuti da una pianta influenzano i seguenti sistemi del corpo:

  • Respiratorio - La radice di Althea si riferisce ai farmaci antitosse. I farmaci prodotti da esso possono lenire una forte tosse, il muco di Althea promuove la rigenerazione delle mucose delle vie respiratorie. I polisaccaridi di Althea inibiscono lo sviluppo del riflesso della tosse con tracheiti e laringiti. Le proprietà colloidali del muco bianco facilitano l'espettorazione e lo scarico dell'espettorato.
  • Digestivo: un estratto acquoso delle radici avvolge la mucosa dello stomaco. Promuove la guarigione delle ulcere e delle superfici erosive. Inoltre, il muco Althea crea permanentemente un guscio protettivo che protegge lo stomaco dall'azione irritante del cibo. Inoltre, il muco della pianta adsorbisce e inattiva le tossine derivanti dall'attività di microrganismi patogeni.
  • Immune - un complesso di polisaccaridi aumenta l'attività dei fagociti, stimola l'immunità umorale e cellulare.

Applicazioni mediche

Le medicine a base di erbe derivate da Althea Drug sono utilizzate per il trattamento di malattie respiratorie. Protettivo, espettorante, in una certa concentrazione - le azioni antitosse, avvolgenti, antinfiammatorie ed emollienti di Althea ne consentono l'uso in tracheiti, bronchiti croniche, laringiti, pertosse, broncopolmonite, ARD, asma bronchiale. Va notato che l'uso di farmaci Althea per l'asma bronchiale è efficace solo in combinazione con broncospasmo- tici, ad esempio teofedrina.

L'uso di Althea per il tratto digestivo. In gastroenterologia, i maschi sono usati per trattare la gastrite e l'ulcera gastrica. Il muco delle radici di Altea contribuisce ad un effetto più prolungato di altri farmaci antinfiammatori sulla mucosa gastrica, rallentando la loro evacuazione, che prolunga l'effetto terapeutico. Maggiore è l'acidità del succo gastrico, maggiore è l'efficacia del muco altea.

Oltre all'utilizzo interno, l'infusione mucosa delle radici viene utilizzata sotto forma di clisteri per dissenteria e diarrea di varie eziologie.

La tintura e l'estratto di Althea sono usati internamente per trattare l'eczema e la psoriasi. Nei pazienti si osserva una transizione da uno stadio progressivo della malattia a uno regressivo e l'intensità dell'eruzione diminuisce. Inoltre, i pazienti notano un miglioramento dell'appetito, del sonno e delle condizioni generali.

Dalle materie prime di Althea medicinali ricevono questi farmaci:

  • Radice di Althea schiacciata secca - viene utilizzata per realizzare decotti. Il decotto è prescritto come espettorante e allevia l'infiammazione per bronchite, laringite, broncopneumonia, tracheite.
  • Sciroppo di radice di Althea - migliora la formazione di espettorato, normalizza la sua viscosità ed elasticità, stimola la motilità dei bronchioli, contribuendo a una migliore liberazione dell'espettorato. Riduce la secrezione di succo gastrico, avvolge la mucosa gastrica, riduce l'infiammazione. È usato per le malattie dell'apparato respiratorio e le condizioni infiammatorie nel tratto gastrointestinale.
  • Vari preparati a base di erbe: Bronchiale, Bronhofit, Gastrosan, Gastrofit, N1 Raccolta pettorale - sono utilizzati in malattie dell'apparato respiratorio, infezioni respiratorie, malattie del tratto gastrointestinale.
  • Mukaltin - compresse derivate da erbe Althea. Sono usati nel complesso trattamento della bronchite, sia acuta che cronica; polmonite, tracheite.
  • Miscela di tosse secca - polvere per diluizione con acqua, che consiste in estratto di radice di Althea, estratto di radice di liquirizia, benzoato di sodio e bicarbonato di sodio, olio di anice, cloruro di ammonio. È usato in pediatria come antitosse, antinfiammatorio, un mezzo che facilita lo scarico dell'espettorato.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Nessun effetto tossico pronunciato sul corpo è stato trovato nei preparati di Althea. Forse la manifestazione di intolleranza individuale sotto forma di reazioni allergiche della pelle, con un sovradosaggio - nausea e vomito. In caso di allergia, è necessario ridurre la dose del farmaco, con nausea e vomito, lo stomaco viene lavato e il farmaco è completamente annullato.

L'uso di Althea officinalis nella medicina tradizionale

Dai secoli passati sono arrivate le ricette popolari per l'uso di Althea officinalis. Le persone usano non solo erba e radici di piante, ma anche fiori con semi. Un decotto di fiori utilizzati per le emorroidi, scrofola, per il trattamento delle ferite. Le foglie pestate vengono applicate a tumori e bolle.

La tintura di Althea è usata per curare le malattie del sistema urinario, con dolore allo stomaco. Pestate con il miele, le radici sono usate come un impacco per l'infiammazione del seno nelle donne che allattano. Naturalmente, in primo luogo, la medicina tradizionale mette l'uso di Althea come antinfiammatorio ed espettorante per le malattie respiratorie.

Applicazione in altri settori

Una grande quantità di muco nelle materie prime, così come la presenza di aminoacidi, varie vitamine e tannini, rendono promettente l'uso del farmaco Althea nella produzione di cosmetici. Quando si prendono cura di pelle e capelli, le proprietà ammorbidenti e protettive di Althea sono molto preziose, così come la sua capacità di trattenere l'acqua nell'epidermide.

Nell'industria farmaceutica, nella fabbricazione di pillole, la polvere di radice di Althea viene utilizzata come adesivo, come riempitivo per la produzione di polveri.

Le radici di Althea schiacciate sono usate come additivo per la farina quando cuociono il pane e da esse vengono preparati porridge e kissels.

In alcuni paesi, le corde e la carta a fibre grosse sono realizzate con gambi Althea.

Crescendo

Althaea officinalis cresce bene in terreni leggeri e umidi. Si consiglia di seminare i semi prima della semina in acqua a temperatura ambiente per un giorno. La semina viene fatta all'inizio della primavera ad una profondità di circa due centimetri, lasciando una distanza di 55-60 cm tra le file, dopo che le piantine germinano un metro quadrato, ne rimangono dieci. Anche Althaea si riproduce dividendo i rizomi. Le giovani piante devono essere protette dalle erbacce, in tempo per allentare e inumidire la terra.

Foto Althea Medicinal

pianta medicinale: marsh malva

Fatti storici

Ho trovato molte prove documentali sull'uso dei guaritori di Althea nell'antica Grecia, in quei giorni la pianta era chiamata "erba da tutte le malattie". Grazie alla sua ampia distribuzione di marshmallows, era considerato un "amico dei poveri" ed era ampiamente usato nel trattamento di vari disturbi.

Nel Medioevo furono inventate molte ricette sulla base di radici, erba e fiori di althea per il trattamento di malattie come la forfora, la tosse, le ulcere e le piaghe sul corpo, l'edema e la calvizie. Althea è stato usato per facilitare il parto, con punture di api e serpenti.

Nell'Impero russo, i guaritori usavano l'esperienza dei guaritori medievali, usando anche il farmaco althea per il trattamento di varie malattie. Era particolarmente popolare nella medicina militare e l'unguento Althea era molto richiesto. Dal 1778, la radice di Althea è stata inclusa in tutte le farmacopee russe.

Althaea officinalis - proprietà curative e ricette per l'uso

Althaea officinalis - descrizione della pianta, composizione chimica, proprietà medicinali, indicazioni per l'uso e controindicazioni, maggiori informazioni in questo articolo.

Althaeus era conosciuto con il nome di "Alcea" (greco: guarigione). Fu utilizzato dal IX secolo aC. Le istruzioni su di esso si trovano negli scritti di Teofrasto, Dioscoride e Plinio.

Nome latino: Althaea officinalis L.

Althaea officinalis - proprietà e indicazioni utili

Descrizione della pianta Althaea officinalis

La pianta è ampiamente distribuita nelle steppe delle steppe e nelle steppe, nell'Europa centrale e meridionale, nell'Asia centrale, nel Caucaso, nel sud della Siberia occidentale, e cresce lungo le rive dei fiumi e dei bacini artificiali, nei cespugli, nei prati umidi e nelle paludi.

Le principali caratteristiche morfologiche:

  1. Pianta erbacea perenne alta 1-1,5 metri con stelo alto eretto
  2. Rizoma dalla testa multipla, corto, legnoso, con radici ramificate, carnose, biancastre
  3. Foglie alterne, picciolate, semplici, trilobate con bordo frastagliato.
  4. Grandi fiori rosa pallido con un alone di cinque parti.
  5. L'intera pianta ha una pubescenza morbida e vellutata.

Althaea officinalis - foto della pianta

Althaea officinalis è molto facilmente confuso con la foresta di Malva, che ha le stesse proprietà medicinali, ma in misura molto minore.

Segni distintivi di piante medicinali e affini Althea.

Quali sono le radici di Althea medicinali?

Pezzi di sughero puliti fino a 2 cm di spessore, di varie lunghezze, con fibre di rafia che si separano dalla superficie. Nella pausa, le materie prime sono polverose a causa della presenza di amido. Il colore è grigio giallastro. L'odore è debole, il gusto è leggermente viscido.

Composizione chimica della pianta

I componenti principali delle radici asciutte di Althea:

  • 35% di muco, i cui ingredienti principali sono polisaccaridi - pentosani ed esosani, che danno pentoso, galattosio e destrosio durante l'idrolisi.
  • Amido, l-asparagina, zuccheri, pectina, oli grassi, betaina, carotene, fitosteroli, minerali, acidi uronici, sali minerali.
  • L'erba è anche ricca di polisaccaridi.

Proprietà farmacologiche della radice di Althea

Le preparazioni di radice di Althea hanno:

  • anti-infiammatori,
  • avvolgente,
  • rammollimento,
  • espettorante,
  • azione antitosse.

Il meccanismo d'azione delle droghe Althea sul corpo umano

  1. A causa dell'elevato contenuto di polisaccaridi, i preparati Althea sono in grado di gonfiarsi in infusi d'acqua, aumentando di volume e coprendo le mucose e la pelle con uno strato sottile.
  2. Questo strato protegge le mucose dall'esposizione a fattori nocivi (aria fredda o secca, l'effetto irritante dei componenti alimentari, essiccazione).
  3. Inoltre, questo strato è in grado di assorbire e assorbire prodotti microbici, virali e tossici secreti dalle cellule epiteliali malate. Inattiva, previene il contatto delle tossine con la mucosa.
  4. Sotto un tale strato mucoso, l'attività del processo infiammatorio diminuisce, le cellule dense e le croste si ammorbidiscono e le erosioni e le ulcere guariscono più facilmente.

Althaea officinalis - metodi di applicazione in medicina

  • Emolliente ed espettorante

Molto spesso, decotto di radice di Althea viene preso come agente antinfiammatorio e rivestente per il trattamento di malattie della faringe e del tratto respiratorio superiore, accompagnato da espettorazione difficile dell'espettorato, con tonsillite, tracheite.

  • antiphlogistic

Infuso di acqua Althea è usato nelle malattie infiammatorie delle vie respiratorie e della faringe, mal di gola, stomatite, gengivite, glossite sotto forma di gargarismi.

Si lavano gli occhi quando hanno la congiuntivite e le lozioni e gli impiastri aiutano a guarire le ferite, le ustioni, le bolle più velocemente.

Questo strumento è efficace per le malattie del tratto gastrointestinale e l'infiammazione della vescica.

  • Per normalizzare il metabolismo

Prendo l'infusione di radice di Althea verso l'interno per normalizzare il metabolismo nella psoriasi, eczema, dermatite.

  • Nelle malattie del tratto gastrointestinale

La radice di althea, come adiuvante, viene utilizzata per esofagite, gastrite, ulcera gastrica e ulcera duodenale, enterocolite, infezioni di origine alimentare e dissenteria.

Nelle malattie gastrointestinali acute, in particolare quelle accompagnate da diarrea, l'estratto viscido di Althea, contenente una grande quantità di amido, viene utilizzato non solo come terapeutico, ma anche come nutriente.

Nella pratica radiografica, per identificare meglio il rilievo della membrana mucosa del tratto gastrointestinale, un estratto dalla radice di Althea viene aggiunto alla polvere di bario.

Maggiori informazioni su come utilizzare Altea per le malattie dello stomaco, leggere in questo articolo.

Ricette medicinali - Come trattare la radice di Althea?

I preparati di Althea sono:

  • melma sotto forma d'infusione d'acqua di radice di Althea su acqua fredda
  • estratto secco,
  • Sciroppo di radice di Althea
  • tasse sul petto
  • un estratto in compresse "Mukaltin" è ottenuto dall'erba.

Preparazioni di Althea Drug

  • Infusione di radice di Althea (Infusum radicis Althaeae)

2 cucchiaini di radice molto finemente tritata versare 200 ml di acqua a temperatura ambiente e insistere per 1 ora, mescolando di tanto in tanto. Filtrare con una garza e prendere 1 cucchiaio ogni 2 ore.

  • Decotto di radice di Althea

2 cucchiai di radici versare 0,5 litri di acqua bollente e far bollire per 5 minuti. Insistere per 2 ore, filtrare e utilizzare per risciacquo, impacchi e clisteri.

  • Sciroppo di radice di Althea (Sirupus Althaeae)

È un liquido trasparente denso, in un sottile strato di colore giallastro, in uno spesso - di colore bruno-rossastro, con un odore particolare, dal sapore dolce. La composizione dello sciroppo comprende 2 g di estratto secco di radice Altea e 98 g di sciroppo di zucchero. Aggiungi a miscele di 20-30 ml.

  • Estratto di radice secca (Extractum Althaeae siccum)

È una polvere ambrata scura. Spesso incluso nella composizione delle spese mediche e vegetali.

  • Compresse "Mukaltin" (Mucaltinum)

Le compresse sono una miscela di polisaccaridi dall'erba medicinale Althea contengono 0,05 g di estratto di Althea, 0,087 g di sodio bicarbonato e 0,16 g di acido tartarico. Assegna 1-2 compresse per ricevere 2-3 volte al giorno prima dei pasti con malattie respiratorie come espettorante.

  • Tasse del seno con radice di Althea
  1. Raccolta del petto n. 1: radici di Althea e foglie di farfara in 2 parti, erbe di origano 1 parte. Preparare un'infusione di 1 cucchiaio da tavola della miscela in 200 ml di acqua. Prendi sotto forma di calore per 1/2 tazza 3-4 volte al giorno.
  2. Raccolta del petto n. 2: radici di Althea 1 parte, radici di liquirizia 1 parte, radici di elecampano 1 parte. Preparare un decotto di 2 cucchiaini della miscela in 200 ml di acqua. Prendi sotto forma di calore e 1/2 tazza ogni 3 ore.

Raccolta e preparazione di materie prime medicinali

I punti principali da considerare quando si raccolgono materie prime:

  1. Le materie prime (radici) vengono raccolte nella fase di fruttificazione (settembre-ottobre) o in primavera prima dell'inizio della stagione di crescita (marzo-maggio)
  2. Le radici hanno scavato, lavato con acqua fredda e asciugato per 2 giorni in aria
  3. Con le radici secche rimuovere il tappo e dividere longitudinalmente, tagliare longitudinalmente in 3-4 pezzi.
  4. Le materie prime sono disposte in uno strato sottile e protette dall'umidità, altrimenti diventa più scuro, ammuffito. La modalità di essiccazione a temperatura è di 45-60 ° С. La fine del set di asciugatura per la fragilità delle radici. La resa di materie prime essiccate all'aria 23-26%

Erba, foglie e fiori sono essiccati sotto un baldacchino in uno strato sottile.

Le radici asciutte di Althea devono essere conservate in un luogo asciutto in un contenitore ben chiuso. Le materie prime sono molto igroscopiche! Periodo di validità fino a 3 anni.

Althaea officinalis - controindicazioni

Non ci sono controindicazioni all'uso di droghe dal farmaco Althea. Ma in ogni caso, vale la pena considerare l'eventuale intolleranza individuale dell'organismo.

Coltivazione delle piante

Se vuoi coltivare la malva di palude nel tuo giardino, considera i seguenti punti:

  • Posto soleggiato
  • Terreno sciolto, umido, fertile
  • modesto
  • Propagato dividendo il cespuglio e i semi

Utilizzare Altea medicinale correttamente e rimanere in buona salute.

Foto di radici medicinali di Altea

Nome latino Althaea officinalis L.

Nomi popolari: malva, marshmallow, althea, malva, palline, papavero selvatico.

Anche l'antico naturalista e filosofo greco, uno dei primi botanici dell'antichità, Teofrasto (372-287 aC) menzionò che l'infusione delle radici sul vino dolce è un ottimo rimedio per la tosse. È menzionato dallo scrittore e studioso romano Plinio il Vecchio (23 o 24-79), i medici romani Dioscoride (I st.), Galeno (c.130 - 200). Sotto Carlo Magno, questa pianta era intensamente allevata negli orti.

Nel nostro paese crescono 8 specie del genere Althea, ma solo 2 specie sono utilizzate in medicina - l'Althea medicinale e l'Altea armeno, che è caratterizzato da una pubescenza più densa dello stelo e delle foglie, così come foglie mediane a 5 lobi fortemente sezionate.

descrizione

Erba di Althea perenne alta 60-150 cm, con germogli grigiastri dalla densa pubescenza, rizoma corto a molte teste e grande radice legnosa, da cui partono numerosi germogli laterali carnosi.

Rhizome. La parte sotterranea della pianta è il rizoma (collo della radice ricoperto di poligami) con radici principali e laterali. Il rizoma e la radice principale sono radici legnose o fibrose, laterali (2 cm di diametro) di consistenza più sciolta,

Il gambo Piante adulte con 6-10 o più steli dritti di colore grigio-verde.

Le foglie sono alternate, lunghe picciolate, inferiori ovate o cordate, a cinque lobi, superiori oblungo-ovali a tre lobi, densamente pubescenti.

I botanici distinguono due forme di Althea officinalis: stupido e agrifoglio.

I fiori sono rosa, situati nelle ascelle delle foglie, su brevi picciuoli e nella parte superiore del gambo - sotto forma di infiorescenza a spiga; il frutto è frazionario, a forma di disco, a maturazione si divide in 15-18 parti separate.

Calice doppio, petali interni 5, esterno - 9-12. Corolla 5-separata, petali leggermente dentellati

Fiorisce da giugno a settembre.

Frutta - un seme combinato - multi-semenzali frazionari, composto da 15-25 frutti.

I primi frutti maturano a luglio.

I semi sono di colore marrone scuro, lisci, ricoperti da gusci facilmente staccabili.

Le cellule mucose situate in tutti gli organi della pianta servono come dispositivo contro l'eccessiva evaporazione dell'umidità.

diffusione

L'altea è comune nelle regioni steppiche e desertiche della parte europea della Russia, nel Caucaso, nel Kazakistan, nell'Asia centrale e anche nella Siberia meridionale. Coltivato in fattorie specializzate in Ucraina e nel territorio di Krasnodar. L'armeno di Altea cresce nel Caucaso, nell'Asia centrale e nel Kazakistan.

habitat. Cresce su terreni sciolti, abbastanza umidi nelle valli fluviali, sulle rive dei laghi, nei prati, tra gli arbusti e ai margini della foresta.

Condizioni di crescita

Althaea è una pianta senza pretese, preferisce il terreno che ha una struttura superficiale o media e acque sotterranee poco profonde.

Crescere Althea non è un grosso problema. I terreni sono scelti con terreni fertili e sciolti. Dall'autunno portano su un carrello o compost marcio al ritmo di 2 secchi per 1 m2. Puoi anche aggiungere fino a 30 g di perfosfato e 10-15 g di sale di potassio. Dopo questo, è necessario fare un profondo scavo. Le radici di Althea sono fondamentali, e per il loro successo nella penetrazione nel terreno deve essere sciolto. I semi vengono seminati all'inizio della primavera ad una profondità di 2-2,5 cm La distanza tra le file è di 60-70 cm Per aumentare la germinazione, i semi vengono immersi in acqua riscaldata a 40 ° C per 3-4 ore prima della semina, quindi ventilati e l'ammollo viene ripetuto 2-3 volte nell'arco di 1-2 giorni. I semi preparati vengono essiccati in un certo grado di scorrevolezza e seminati sul sito. A volte i semi (secchi) sono scarificati, pre-liberandoli dalla membrana amniotica.
Se il marshmallow sta già crescendo sul tuo sito, allora è più facile combinare la sua riproduzione con l'approvvigionamento di materie prime. Nell'autunno o nella primavera, la pianta (prima dell'inizio della ricrescita) viene scavata, la parte superiore della radice con il rizoma viene separata, divisa in parti con diversi boccioli dormienti e piantata a una distanza di 50-60 cm l'una dall'altra ad una profondità di 10-15 cm.

Le paludi sono propagate principalmente da semi. Can e vegetativamente (segmenti di rizoma). Prima di piantare in autunno, è necessario applicare concime decomposto (3-4 kg / m2) e fertilizzanti al fosforo-potassio (50 g / m2). Quando si seminano semi perfosfato granulare (3-4 g / m2). I semi vengono seminati all'inizio della primavera in file ad una profondità di 1,5-2 cm Le distanze tra le file sono di 50-70 cm. La scarificazione viene utilizzata per aumentare il tasso di germinazione.

Fecondazione e irrigazione regolare.

Prendersi cura delle colture (piantare) consiste nel mantenere la trama in uno stato libero e privo di erba. Nel secondo anno, è utile concimare il liquame (1 secchio di liquore per 5 secchi d'acqua) o di humus (benne U2 per pianta). Per l'alimentazione è possibile utilizzare fertilizzanti complessi standard, disponibili in commercio.
Puoi scavare una coltura dal secondo anno di vita. Ma non tenere le piante per più di 5 anni. Sono meglio divisi o sostituiti da quelli più giovani cresciuti da semi.
Althaea può invadere l'afide di Altea, le foglie e le gemme dannose, nonché le cimici e gli infestanti, che danneggiano le gemme, i fiori e la frutta1. Ma questi parassiti non sono così aggressivi come la falena di palude, i cui bruchi mangiano le cime degli steli, divorando il contenuto di boccioli e fiori. In alcuni anni, possono abbastanza danneggiare le piante.
Consiglio. Quando si cresce su una trama, è meglio posizionare la pianta sullo sfondo di un mixborder in modo che non copra più piante rachitiche.

Materie prime medicinali

Le principali radici non lignificate dell'Althea e le foglie hanno un uso medicinale, e nella medicina popolare vengono anche usati i fiori. Le radici vengono raccolte in autunno a settembre-ottobre dopo la morte delle parti in superficie della pianta o in primavera prima dell'inizio della ricrescita. Le radici dissotterrate si staccano dal terreno, rapidamente lavate in acqua fredda, tagliate a pezzi e asciugate. Nell'essiccatore, la temperatura dovrebbe essere 40-60 ° C.
Le materie prime secche vengono conservate in un luogo asciutto per non più di 3 anni.
Attenzione! Prima dell'essiccazione, la materia prima non può essere immersa, poiché il muco in esso contenuto si gonfia e la materia prima si asciuga male e marcisce. A una lenta essiccazione, la qualità delle materie prime diminuisce.

Composizione chimica

Nei rizomi e nelle radici di Althea contengono sostanze mucose, amido, saccarosio, sostanze pectiche, carotene, sali minerali.

Ingredienti attivi

Le radici di Althea contengono circa il 35% di sostanze mucose (polisaccaridi che si decompongono durante l'idrolisi in galattosio, arabinosio, pentoso e destrosio), 37% di amido, 11% di pectina, 8% di zuccheri, nonché asparagina, betaina, lecitina, fitosterolo, olio grasso e sostanze minerali; si nota anche il contenuto di acidi malico e fosforico. La parte fuori terra contiene anche lipidi e flavonoidi.

Approvvigionamento di materie prime.

Nella cultura di Altea fiorisce nel secondo anno di vita. La preparazione delle radici può essere effettuata nell'autunno del secondo anno, ma è meglio nel terzo anno.

Le radici vengono scavate in autunno, pulite da terra, tagliate la parte superiore ispessita del rizoma con uno stelo. Le radici lignificate e le piccole radici laterali vengono rimosse e le radici non lignificate vengono asciugate all'aria. Prima di asciugare, le radici vengono tagliate a pezzi, prima di tagliare la parte superiore del sughero della corteccia viene rimosso. Asciugare a una temperatura non superiore a 45-50 ° C.

applicazione

Usato in medicina Althea era nota nel IV secolo aC sotto il nome di "Alcea", che in greco significa "guarigione". Ha iniziato ad applicare nel Medioevo. I farmaci dalle radici sono inclusi in farmacopea di molti paesi come antinfiammatorio ed espettorante per il catarro delle vie respiratorie, gastrite acuta, infiammazione delle vie urinarie e colite. Un decotto di radici di Althea è raccomandato per l'infiammazione della pelle.

Althaea ha un valore nutrizionale. Quando si cucina il porridge del latte, è possibile aggiungervi radici di althea tritate bollite, che aumenteranno il loro valore nutrizionale, e rizomi freschi di althea, disossati nel pangrattato o farina, sono cotti in forno. Le radici di Althea sono anche usate in forma stufata.

Nella medicina veterinaria, un decotto di radici di Althea viene usato come antidoto per gli animali avvelenati.

Usa nel design. Althaea come pianta ornamentale può essere utilizzata in letti, aiuole e in composizioni separate. Le sue foglie vellutate in feltro e fiori rosa pallidi decoreranno il giardino.

droga

Azione terapeutica: espettorante.
Indicazioni per uso medico: malattie dei reni e delle vie urinarie, malattie dell'apparato respiratorio, malattie della pelle e grasso sottocutaneo.

Utilizzare in medicina ufficiale e tradizionale

Applicare farmaci terapeutici Althea con fenomeni infiammatori e catarrale degli organi respiratori (bronchiti, laringiti, faringiti, tracheiti). Nella medicina francese, è usato per l'asma bronchiale e l'enfisema. Le indicazioni per Althea sono l'infiammazione e l'irritazione del tratto gastrointestinale (GIT) - diarrea, gastrite acuta, enterocolite. Il muco protegge le terminazioni nervose del tratto gastrointestinale dall'azione irritante del cibo e delle sostanze estranee.
Le sostanze mucose di Altea ammorbidiscono il gusto dei prodotti acuti e acidi, riducono l'irritazione durante i processi infiammatori e ulcerativi sulle membrane mucose, proteggono i tessuti dall'asciugarsi e, conseguentemente, si ammorbidiscono, accelerando l'effetto dei farmaci. Coprono la superficie con uno strato sottile che è tenuto su di loro per lungo tempo. Di conseguenza, le condizioni per la rigenerazione dei tessuti danneggiati sono migliorate, il processo infiammatorio è ridotto, l'effetto avvolgente della radice è più efficace, maggiore è l'acidità del succo gastrico, poiché la viscosità del muco aumenta quando viene a contatto con l'acido nello stomaco.


Nella medicina europea, l'infusione e il decotto di Althea vengono utilizzati per la cistite e la vaginite. Accetta sia dentro che sotto forma di vasche da bagno sedentarie. Sotto forma di decotto di mikroklizm e l'infusione viene utilizzata per proctite ed emorroidi,
Esternamente utilizzato per il risciacquo con malattie infiammatorie del cavo orale e lozioni con infiammazione e lesioni cutanee. Le foglie cotte a vapore sono state a lungo applicate alle ferite come agente di guarigione,
Risultati positivi sono stati ottenuti con l'uso di infusione di pazienti Althea con psoriasi ed eczema. La nitidezza dell'eruzione cutanea nella psoriasi è stata ridotta. Come si è scoperto in uno studio più approfondito, è migliorato lo stato funzionale della corteccia surrenale, che è estremamente importante per tali malattie.
Nell'esperimento, le piante hanno mostrato attività antifungina (sopprimono lo sviluppo di malattie della pelle fungine) e sono raccomandate come rimedio per trichophytia e microsporia, per la prevenzione delle micosi durante il trattamento di ferite e ustioni estese.
Negli studi clinici, l'infusione era efficace per la seborrea, raccomandata per il trattamento termale delle malattie della pelle,
A causa del fatto che Altea contribuisce alla normalizzazione dei parametri immunologici, la pianta dovrebbe essere utilizzata in raccolte per allergie alimentari e chimiche. L'infusione e il decotto hanno avuto un effetto positivo durante l'ipossia.

Nella medicina popolare, i maschi sono usati nella prostatite cronica, come diuretici nell'infiammazione della vescica, nella minzione involontaria dolorosa, nei processi infiammatori nei reni. Un decotto di radici, foglie e semi si consiglia di prendere quando le pietre nella vescica. Un decotto delle radici viene utilizzato nelle malattie infiammatorie dei reni, delle vie urinarie, incontinenza urinaria, estratto freddo delle radici è prescritto per prostatite cronica e adenoma prostatico. In una miscela con altre piante, la droga di Althaea è usata per prostatitis.
Uso domestico

L'industria produce un estratto di radice di Altean (in forma secca e liquida), uno sciroppo di Alteyn, la mukaltina è la somma dei polisaccaridi dall'erba di Althea. E a casa, puoi anche preparare alcune forme di dosaggio.
Nella letteratura spesso trovato raccomandazioni per la preparazione di decotto e infusione calda di Althea. Tuttavia, gli esperti sono inclini a credere che sia più efficiente estrarre il muco dalle materie prime con un'infusione a freddo e, di conseguenza, l'uso di questa particolare forma di dosaggio è più giustificato. Quando viene bollito, l'amido contenuto nelle radici viene preparato e impedisce alle sostanze attive di entrare nella soluzione.
L'infusione a freddo delle radici è meglio utilizzata per le malattie del tratto gastrointestinale, la tosse e per il lavaggio delle ferite sulla pelle. Per prepararlo, 6,5 g di materia prima frantumata vengono versati 100 ml di acqua a temperatura ambiente, infusi per 1 ora, filtrati. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio ogni 2 ore, tossire, aggiungere zucchero o miele.
Lo sciroppo è usato principalmente quando si tossisce. Per prepararlo, 40 g delle radici schiacciate vengono fatte bollire a fuoco basso per 15 minuti in 1 litro d'acqua;
| filtrare, aggiungere 1,5 kg di zucchero, portare nuovamente ad ebollizione il brodo ed evaporare 2 volte. Quindi versare lo sciroppo nelle bottiglie di vetro scuro I e prendere, se necessario, da 2 a 4 cucchiai. cucchiai al giorno.
I fiori secchi contengono anche un gran numero di polisaccaridi e nella medicina tradizionale spesso vengono usati per la tosse. 1 cucchiaio. un cucchiaio di fiori secchi viene versato con 1 tazza di acqua bollente e fatto bollire per 15 minuti a bagnomaria; • ceci; quindi filtrare e spremere il resto dell'infuso dalle materie prime e aggiungere 1-2 cucchiai. cucchiai di miele. L'infusione con il miele viene riscaldata per dissolversi per 1 l'ultima volta. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3-4 volte al giorno.

Altre applicazioni

I gambi della pianta sono utilizzati per produrre fibre. La fibra di Althea è meno resistente della canapa, ma ha una bassa igroscopicità; può essere utilizzato per la fabbricazione di borse e corde.

Allo stesso modo, l'Altea è usato con questa specie. Le sue foglie sono divise in cinque parti, le superiori sono divise in tre parti, i frutti non sono pelosi alla base e chiaramente increspati trasversalmente sul dorso.

Althaea officinalis è facilmente confuso con il suo parente stretto - Forest Mallow (Malva sylvestris). Le foglie maligne della foresta sono ricoperte da pubescenza rigogliosa, le foglie sono arrotondate in contorni e 5-7 lobi.

Althaea officinalis

Althaea officinalis L.

Altri nomi: Gulhetma, Wild poppy, Malva, Malva, Proskurnyak, Rosa selvatica.

contenuto

Descrizione botanica di Althea officinalis

L'Althaea officinalis è una pianta erbacea perenne di colore verde grigiastro della famiglia delle Malvaceae (Malvaceae), alta 60-150 cm.

Il rizoma è denso, corto, a molte cupole, con uno stelo forte, nella parte superiore della radice legnosa, che raggiunge una lunghezza di 50 cm Le radici sono carnose, biancastre, fino a 2-3 cm di spessore.

Gli steli sono debolmente ramificati, cilindrici, nella parte inferiore sono legnosi e nella parte superiore sono verdi e succosi.

Foglie alterne, lunghe 5-15 cm, picciolate, verde-grigiastro, infeltrite vellutata da pube corte e spesse. Le foglie di Althea sembrano setose a causa dei capelli stellati. Le foglie inferiori sono rotonde, ovali, le superiori sono oblungo-ovate, vellutate, densamente pubescenti.

I fiori sono raggruppati nelle ascelle delle foglie superiori e centrali e all'apice del gambo sotto forma di infiorescenze a forma di racemo. La corolla è rosa, petali a cinque petali e petali obovati. Stami viola sono numerosi e, inoltre, fusi in un tubo comune.

Il frutto è un multi-semenzale frazionato piatto, a forma di disco, costituito da 15-25 frutti a seme singolo (semina) di colore grigio-giallastro che contengono semi simili a germogli di colore marrone scuro. La massa di 1000 semi varia da 2,0 a 2,8 g.

Fiorisce da giugno a settembre, frutta da luglio.

Distribuzione e habitat di Althea officinalis

Althaea medicinale è comune nelle zone steppa e foresta-steppa della parte europea dell'ex Unione Sovietica, nel sud della Siberia occidentale, in Kazakistan, alcune regioni dell'Asia centrale e del Caucaso.

Nelle steppe delle foreste e nelle steppe, i medicinali Altea prediligono habitat sufficientemente ricchi di umidità: banchi di fiumi, fieni, arici, laghi e stagni, boschetti costieri di arbusti, umidi, praterie e depositi prevalentemente alcalini, pianure paludose. Di solito forma piccoli gruppi, a volte boscaglie sparse. In Ucraina, si trova principalmente nei bacini del Dnepr, del Seversky Donets e del Southern Bug. In piccole quantità, Althaea officinalis si trova nel bacino del Dniester.

Le principali aree di raccolta e raccolta - Ucraina, regione di Voronezh in Russia, Daghestan.

Caratteristiche biologiche di Althea officinalis

Althaea officinalis - pianta che ama l'umidità. In condizioni naturali, cresce in zone con un clima umido e temperato. In natura, si trova su suoli con deposito di acque sotterranee ravvicinate e ha un apparato radicale ben sviluppato e una massa aerea.

Altea alleva come semi e vegetativamente. La germinazione dei semi avviene il 7-9 giorni dopo la semina in un terreno ben riscaldato a 16-18 ° C e terreno umido. I germogli compaiono in condizioni favorevoli in 15-18 giorni. Nel periodo iniziale, le piantine Althea crescono molto lentamente e richiedono umidità. Con una significativa carenza di umidità muoiono.

Nel primo anno della stagione di crescita, Altea fiorisce e porta piccoli frutti. Fiorisce a giugno, e i frutti maturano a luglio-agosto. Entro la fine della stagione vegetativa, i germogli si formano nella parte superiore della radice, da cui crescono i gambi ramosi in primavera. Lo sviluppo degli steli e il loro numero dipendono dalle condizioni di crescita e dalla densità della pianta. Nel secondo anno di vita, marshmallow fiorisce abbondantemente e porta frutti. Il periodo di crescita e fruttificazione di Althea in condizioni di crescita favorevoli continua quasi fino all'inizio del gelo.

Raccolta delle materie prime medicinali e di qualità di Althea

Le radici e i rizomi di Althea vengono raccolti prima che inizino a crescere, in aprile - la prima metà di maggio, o in autunno, a settembre-ottobre, dopo la morte delle parti aeree della pianta.

Attualmente, la pianta medicinale Althea viene coltivata in Moldova su un'area di 300-350 ettari, ricevendo ogni anno 50-60 tonnellate di radici e 150-200 tonnellate di erba. La resa delle radici secche è di 10-25 c / ha.

L'Altea viene propagata da semi, meno spesso - vegetativamente e piantine. La semina dei semi di Althea viene effettuata all'inizio della primavera alla prima occasione di uscire sul campo o prima dell'inverno, quando non ci sono condizioni per l'emergenza dei germogli.

Radici ed erba Althea ripulite nel secondo e terzo anno di vegetazione. Le radici vengono raccolte all'inizio della primavera o in autunno.

La raccolta dell'erba è effettuata nel secondo anno di vegetazione dell'Althea. Falciati ad un'altezza di 20-30 cm dalla superficie del terreno, l'erba viene essiccata in rotoli, e quindi essiccata sotto una tettoia, stendendo uno strato non più di 50 cm di spessore.

In base ai requisiti della Farmacopea e della Farmacopea di Stato, articolo 42-812-73, le radici di Althea sbucciate sono pezzi di forma cilindrica o divisi lungo 2-4 parti, che si assottigliano leggermente verso la fine. Lo spessore dei pezzi è di 0,5-1,5 cm e la lunghezza è di 35 cm. Le materie prime tagliate sono pezzi di varie forme che variano in dimensioni da 3 a 8 mm.

Le materie prime dovrebbero avere un contenuto di umidità non superiore al 14%; cenere totale non superiore all'8%, comprese le ceneri insolubili in acido cloridrico al 10%, non più dello 0,5%; radici legnose non più del 3%; Radici di althea, scarsamente pulite dal sughero, non più del 3%; impurità organica (parti di altre piante non velenose) non superiore allo 0,5%; miscela minerale (terra, sabbia, ciottoli) non superiore all'1%.

Conservare le materie prime in aree asciutte e ben ventilate. Le radici sono igroscopiche e facilmente umide. Periodo di validità 3 anni.

L'erba essiccata di Althea officinalis coltivata raccolta all'inizio della fioritura consiste in germogli non allentati con foglie e fiori parzialmente inondati, interi o spezzati.

La composizione chimica di Althea medicinale

Le radici di Althea officinalis contengono circa il 35% di muco, costituito principalmente da polisaccaridi - pentosani ed esosani, che vengono separati per idrolisi in galattosio, destrosio e pentoso. Inoltre, le radici contengono sostanze pectiche fino al 16%, amido fino al 37%, saccarosio fino al 10%, asparagina 2%, betaina 4%; olio grasso 1,7%. Foglie e fiori contengono muco e circa lo 0,2% di olio essenziale solido.

Proprietà farmacologiche di Althea officinalis

La radice di Althea è un tipico rappresentante di farmaci legati al muco, in termini di contenuto di composti attivi, è quasi equivalente a questo riguardo ai semi di lino. Il termine "muco vegetale" si riferisce a una miscela del muco e delle pectine corrispondenti, a volte con l'aggiunta di aminopectine o destrina. La composizione delle molecole del muco comprende i cosiddetti acidi uronici (ad esempio l'acido galatturonico), alcuni acidi organici e polisaccaridi.

Il muco nell'acqua si gonfia e forma dei caratteristici sistemi colloidali, il cui valore terapeutico dipende dalle proprietà fisico-chimiche che determinano essenzialmente l'azione farmacologica di questi farmaci. Il muco vegetale ricopre le membrane mucose con uno strato sottile che viene tenuto su di esse per un lungo periodo e quindi protegge le mucose da ulteriori irritazioni. Di conseguenza, la rigenerazione spontanea dei tessuti danneggiati è facilitata e il processo infiammatorio si riduce. Agendo come protettore, il muco delle piante ammorbidisce la placca infiammatoria densa (per esempio, placca sulle mucose della gola e della laringe).

Inoltre, il muco facilita l'espettorazione a causa delle sue caratteristiche proprietà colloidali. L'estratto acquoso della radice di Altea, assunto per via orale in una dose sufficientemente grande, ha un effetto avvolgente sulla mucosa gastrica. La sua azione protettiva è tanto più efficace quanto a lungo termine, maggiore è l'acidità del succo gastrico, poiché la viscosità del muco aumenta a contatto con l'acido cloridrico secreto durante la secrezione gastrica.

L'uso del farmaco Althea in medicina

L'alto contenuto di muco e le proprietà farmacologiche di cui sopra delle medicine a base di erbe medicinali Althea ne determinano l'uso nelle malattie degli organi respiratori e del tratto gastrointestinale. Poiché gli estratti acquosi della radice di Altea hanno proprietà avvolgenti, protettive, emollienti, antinfiammatorie e hanno anche un effetto espettorante e un certo effetto analgesico, sono usati principalmente in bronchite cronica, tracheite, laringite, broncopolmonite e asma bronchiale.

La radice di Arteum dovrebbe essere attribuita al gruppo di antitosse, poiché ogni espettorante efficace riduce anche la tosse. Preparazioni Althea leniscono la tosse, per esempio, con laringite. Il brodo mucoso della radice di Althaea, che scorre lungo la parte posteriore della faringe, bagna le corde vocali e può penetrare nella trachea, addolcendo le incursioni dure e promuovendo la guarigione delle mucose colpite. A causa del contenuto di sostanze mucose, amido, polisaccaridi e numerosi composti colloidali, i preparati Althea avvolgono le aree interessate e proteggono le terminazioni nervose delle membrane mucose dell'orofaringe e della trachea da vari fattori irritanti, che non solo danno un effetto terapeutico pronunciato, ma contribuiscono anche a un effetto locale più lungo di altri farmaci.

Inoltre, la radice di Althea è ampiamente utilizzata in gastrite e ulcera gastrica e ulcera duodenale, in particolare con l'aumento dell'acidità del succo gastrico. Le sostanze mucose e le soluzioni acquose colloidali della radice della pianta avvolgono le aree ulcerative-erosive interessate delle membrane mucose, creando uno strato protettivo dall'azione di componenti aggressivi e flora patogena, e creano anche condizioni favorevoli per la guarigione delle aree patologiche, fornendo un effetto anti-infiammatorio. Se usato in combinazione con altri farmaci antinfiammatori più attivi, il muco Althea rallenta la loro evacuazione e crea così condizioni favorevoli per un effetto terapeutico locale più duraturo e completo sulle aree colpite.

Le proprietà emollienti di Althea sono utilizzate per ammorbidire e rimuovere le macchie spesse di infiammazione delle mucose. Infusi di radice alteynogo prescritti sotto forma di gargarismi, impacchi e clisteri. Esiste esperienza nell'uso della radice di Althea e come additivo nell'alimentazione dietetica quando si prescrive una dieta mucosa.

Le osservazioni cliniche sull'uso di infusione e l'estratto di althea farmaco per eczema e psoriasi sono degni di attenzione. Ai pazienti sono stati prescritti marshmallow sotto forma di infusione ed estratti per bocca e 1 cucchiaio 3 volte al giorno prima dei pasti per 1-3 settimane. Come risultato del trattamento, è stato notato un miglioramento significativo nella maggior parte dei pazienti. Ad esempio, nei pazienti con psoriasi, c'è stata una transizione da uno stadio progressivo a uno stazionario e da uno stadio stazionario a uno regressivo. L'intensità e la prevalenza delle lesioni psoriasiche sono diminuite. Tutti i pazienti hanno migliorato il sonno, l'appetito, l'umore, l'irritabilità scomparsa; la sedia è stata normalizzata, la diuresi è aumentata. È stato anche notato parallelismo della regressione delle manifestazioni patologiche sulla pelle con miglioramento dello stato funzionale della corteccia surrenale.

Tecniche per la coltivazione industriale di Althea medicinali

I migliori precursori di Althea sono le coppie e le colture invernali raccolte per foraggi e cereali verdi.

La top dressing del terreno sotto la palude include il trattamento principale e pre-semina e dipende dal grado di contaminazione del sito, dal suo predecessore, dalle date di impianto e dalle condizioni meteorologiche.

L'aratura principale consiste in aratura autunnale e lavorazione semi-vapore. Dopo aver raccolto il grano, le stoppie vengono sbucciate due volte. Prima di arare, vengono applicate dosi complete di fertilizzanti minerali. L'aratura è meglio eseguita ad una profondità di 30-35 cm, che consente di aumentare la resa delle radici e ridurre la perdita di materie prime durante la raccolta. L'aratura viene eseguita mentre si rotola il terreno con rulli anellati. Man mano che le erbacce emergono e crescono, viene eseguita una lavorazione a vapore parziale. Per l'ultima coltivazione autunnale, è preferibile utilizzare lo strumento per la lavorazione combinata RVK-3.0.

La semina primaverile e la semina preliminare vengono effettuate a seconda delle sue proprietà fisiche, tempo di semina, metodi di trattamento primario e una serie di altre condizioni. Il compito principale del trattamento è creare condizioni per ridurre l'evaporazione dell'umidità del suolo, distruggere le erbe infestanti e fornire un letto compatto per le sementi con l'obiettivo della loro rapida germinazione.

Il campo preparato per la semina Althea deve avere una superficie liscia e piatta e un adeguato apporto di umidità nello strato superiore del terreno.

L'uso di fertilizzanti per la malva di palude è composto dal principale, prepiantante e fertilizzante. Sotto il trattamento principale è necessario fare concimi minerali al tasso di N120P60. Contemporaneamente alla semina vengono introdotti 30 kg / ha di perfosfato granulato. Nel secondo anno, la stagione di crescita della vegetazione di Althea viene effettuata all'inizio della primavera al ritmo di N60.

La via principale per allevare Althea è la semina. La semina primaverile viene effettuata alla prima uscita possibile sul campo. Per la semina utilizzare seminatrici SO-4,2. La distanza tra le file è di 60-70 cm, la velocità di semina è di 6-8 kg / ha e la profondità di semina è di 3 cm.

La semina subwinter di Althea viene effettuata nel periodo in cui non ci sono condizioni per l'emergenza dei germogli. Il vantaggio di questo periodo di semina è che i semi non richiedono la preparazione alla semina e la semina viene eseguita in un tempo meno stressante. Rispetto alla semina primaverile, i germogli compaiono prima, il che contribuisce alla loro migliore crescita e sviluppo.

Più recentemente, è stato sviluppato un nuovo metodo di presidio del trattamento delle sementi. Si trova nel fatto che i semi di Althea prima della semina vengono trattati con una soluzione di gibberellina in concentrazione (700 mg di gibberellina per litro d'acqua) e invecchiati per 24 ore. Il trattamento con semi di gibberellina fornisce un'alta germinazione dei semi nella semina primaverile e aumenta il rendimento del 10-15%.

Il ricevimento del trattamento dei semi di semina con gibberellina è il seguente: in primo luogo, la gibberellina viene disciolta in una piccola quantità di alcool etilico (1 g del farmaco in 20 ml di alcool) e quindi in acqua fino alla concentrazione desiderata. Un cumulo di semi con un'altezza non superiore a 0,5 m viene uniformemente inumidito con una soluzione di gibberellina e mescolato più volte. I semi trasformati sono tenuti nel cumulo in uno stato umido per un giorno e quindi essiccati. La semina immediata non è necessaria. Di solito vengono consumati 10-12 litri di soluzione di lavoro Gibberellin per 100 kg di semi.

Il ricevimento del trattamento dei semi pre-semina con gibberellina sostituisce con successo il metodo precedentemente utilizzato di germinazione pre-semina.

In assenza di gibberellina, la preparazione dei semi consiste nell'ammollarli per 3-4 ore in acqua tiepida (non superiore ai 40 ° C) e mantenendoli umidi in una stanza calda per 30-48 ore. Dopo di che i semi vengono essiccati allo stato di scorrimento.

Puoi anche allevare marshmallows con radici annuali.

Con questo metodo di allevamento Althea, le radici annuali vengono preliminarmente coltivate nelle aree in cui l'Altea viene seminata a strati spessi, con una spaziatura di 30 cm e non diluito. Vengono scavati in primavera o meglio in autunno e piantati in un luogo permanente da una macchina di semina a una profondità di 5-10 cm Questo metodo di coltivazione dell'Althea, rispetto alla propagazione dei semi, presenta diversi vantaggi. Pertanto, da 1 ettaro di superficie di riproduzione, è possibile ottenere materiale di impianto per 10 ettari di piantagione, mentre nel primo anno non è necessario elaborare 10 ettari di colture senza coltura.

Althaea officinalis all'inizio della stagione di crescita è pignolo per l'umidità del suolo ed è molto sensibile alle erbe infestanti. Pertanto, durante questo periodo è molto importante mantenere le colture in uno stato libero e pulito dalle erbacce.

Quando compaiono i germogli, viene effettuato il primo allentamento delle corsie a una profondità di 4-5 cm con i coltivatori con rasoi unilaterali. L'ulteriore elaborazione viene eseguita quando compaiono le erbacce. Durante la stagione di crescita, nel primo anno di vita, è necessario eseguire 2-3 diserbo manuale e 4-5 trattamenti interfila.

Nelle piantagioni dei prossimi anni di vita all'inizio della primavera, stanno erodendo con un erpice BP-8 o altri erpici pesanti. Durante la stagione di crescita, la piantagione è un'erba a mano e svolge 3-4 trattamenti interfilari.

Le radici e l'erba vengono rimosse nel secondo e terzo anno di vita. Le radici medicinali di Altea vengono solitamente raccolte in autunno o all'inizio della primavera. È possibile raccogliere le radici nel primo anno della stagione di crescita, ma la resa non dovrebbe essere inferiore a 12-16 centesimi per ettaro. Prima di scavare le radici nella piantagione, eseguire i lavori preparatori. Consistono nel tagliare la massa fuori terra con le falciatrici e portarla fuori dal campo. Le restanti stoppie vengono tagliate KIR-1.5 o altre falciatrici rotanti a livello del suolo.

Su terreni non compattati da una composizione meccanica leggera, le radici possono essere raccolte con bastoncini di patate. Su terreni compatti e pesanti, le radici sono solcate da un aratro senza discariche. Quindi le radici vengono selezionate a mano, scuotendole dal terreno e rimosse dal campo. Al fine di evitare grandi perdite, un ulteriore aratura di 2 volte delle radici e la loro selezione vengono eseguite manualmente. Nel punto di lavaggio, rimuovere gli steli rimanenti. Il lavaggio viene effettuato su lavatrici di radice. Asciugare la radice su un essiccatore SCM-1 e altri essiccatori riscaldati a calore a temperature non superiori a 50-60 ° C.

Le materie prime sono confezionate in balle da 50 kg, in sacchi da 20-25 kg. Periodo di validità 3 anni.

Per la coltivazione di semi emettono aree speciali. La raccolta di semi Althea inizia nel secondo anno. Particolare attenzione è rivolta alle trame di semi per combattere le erbe infestanti, le malattie e i parassiti. Quando si rosola il 50% delle ovaie inizia la raccolta. La massa falciata viene essiccata in rotoli, quindi trasportata nei siti dove viene essiccata e i semi vengono consegnati.

Nelle giornate di sole, la massa secca viene trebbiata con una mietitrebbia. I semi ottenuti non sono sempre esenti dalle brattee, quindi sono passati attraverso l'apparato del battitore. Ulteriore pulizia viene effettuata sulle macchine OS-4,3, "Petkus", colonna di selezione pneumatica OPS-1. I semi sbucciati vengono essiccati all'umidità standard. Conservare i semi preparati in sacchetti di carta a più strati.

Coltivazione di Althea officinalis su appezzamenti personali

Il terreno per la coltivazione nelle orti dovrebbe essere fertile, sabbioso o limoso. L'area destinata alla coltivazione di Althea dall'autunno viene scavata a una profondità di 25-27 cm, dopo aver introdotto 5-6 g / m 2 di fertilizzanti di concime e potassio al ritmo di 10-15 g / m 2.

All'inizio della primavera, la trama è sviluppata con un rastrello e allentata con una zappa ad una profondità di 4-5 cm, quindi la trama viene leggermente compattata, i solchi sono fatti ei semi vengono seminati a una profondità di 2-3 cm. Il tasso di consumo delle sementi è di 1 g / m 2, la spaziatura delle file è di 45-60 cm. Per la semina, è meglio usare semi che sono scarificati o immersi in acqua per 3-5 giorni.

Prendersi cura delle piante è principalmente quello di mantenere il sito pulito dalle erbacce e lo stato del numero ottimale di piante per metro lineare. La densità della posizione dovrebbe essere entro 10-15 piante. La medicazione top con fertilizzanti azotati viene effettuata con un raccolto annuale nella fase di una rosetta ben sviluppata di foglie e con una coltivazione a lungo termine - all'inizio della primavera. Il tasso di consumo di fertilizzanti azotati 10-15 g / m 2.

Verso la fine dell'autunno, la radice viene scavata con una vanga, liberata dal terreno, rimossa la parte aerea, rapidamente e accuratamente lavata con acqua corrente. Se la radice è più spessa di 2 cm, deve essere tagliata longitudinalmente e asciugata a una temperatura non superiore a 50-60 ° C.

I semi vengono raccolti a mano quando si gratta il 70-80% delle ovaie.

Forme medicinali di Althea medicinali, metodo di somministrazione e dosaggio

Un decotto delle radici medicinali Althea (Decoctum radicum Althaeae): 6 g (2 cucchiai) della materia prima viene posta in una ciotola smaltata, 200 ml (1 tazza) di acqua calda bollita vengono versati, coperti con un coperchio e riscaldati in acqua bollente (a bagnomaria) per 30 minuti, raffreddati a temperatura ambiente per 10 minuti, filtrare. La materia prima rimanente viene premuta. Il volume dell'infusione risultante viene portato a 200 ml con acqua bollita. Il brodo cotto viene conservato in un luogo fresco per non più di 2 giorni.

Prendere in caldo 1 / 2-1 / 3 tazza 3-4 volte al giorno dopo i pasti.

Le materie prime non sono imballate. Radici conservate in un luogo asciutto e fresco.

L'estratto secco di radice di Altea (Extractum Althaeae siccum) è una polvere di colore grigio-giallastro, un particolare sapore dolciastro.

L'estratto di liquido di radice di Altea (Extractum Althaeae fluidum) è un liquido denso di colore ambra scuro, un particolare sapore dolce, quasi inodore.

Lo sciroppo di Alteyny (Syrupus Athaeae) è costituito da estratto secco di radice di palude (2 parti), sciroppo di zucchero (98 parti). Questo è un liquido giallastro chiaro, una specie di sapore dolce. Usato in miscele per migliorare il gusto e come avvolgente.

Mukaltin (Mucaltinum). Compresse di 0,05 g contenenti una miscela di polisaccaridi (muco secco) dall'erba medicinale Althea. Assegna 1-2 compresse alla reception prima dei pasti. Le indicazioni sono le stesse di tutte le droghe di root root. Conservare in un luogo asciutto e fresco.