Come trattare il cancro dello stomaco con rimedi popolari?

Ci sono molti esempi di risultati positivi quando i farmaci vengono combinati con il trattamento del cancro gastrico con rimedi popolari. Con l'aiuto di tinture curative e decotti di celidonia, cicuta, aloe, radice di bardana o calamo, propoli, ASD:

  • dolore e sintomi sono alleviati;
  • l'equilibrio acido-base è normalizzato;
  • tumori trattabili;
  • il trasferimento della linfa che sta portando via le tossine migliora.

Prima del trattamento con i rimedi popolari, sono necessarie le raccomandazioni del medico curante. Le erbe sono allergeni, quindi molti medici sono contro il loro uso quando il corpo è indebolito dal cancro.

Hemlock Grass

Cura la tintura alcolica tumorale delle erbe. I getti di hemlock sono tritati finemente con un coltello, versato in un vaso di 3 litri da 1/3, 0,5 litri di vodka è aggiunto. Dopo la miscelazione, la vodka viene aggiunta al bordo, il barattolo è chiuso ermeticamente con un coperchio. La tintura di alcol deve essere conservata in frigorifero per 14-20 giorni, agitando ogni giorno. Regimi di trattamento:

  • 1 mattina - 1 goccia in 250 ml di acqua a stomaco vuoto;
  • 2 mattina - 2 gocce nella stessa quantità d'acqua;
  • 3 mattina - 3, ecc. Fino a 40 gocce.

A 41 mattina il numero di gocce al giorno è ridotto di uno alla dose iniziale. Questo trattamento dovrebbe essere fatto fino a 3 volte con una pausa di 5-10 giorni.

celandine

E 'possibile curare il cancro gastrico, sicuramente per non dire, ma è possibile fermare la sindrome del dolore. Succo fresco particolarmente efficace, infuso, estratto alcolico di celidonia in fiore. Il trattamento del cancro dello stomaco con celidonia viene effettuato con tali metodi:

  1. 25 g di celidonia tritata con un coltello vengono preparati in 200 ml di acqua. Prendete il brodo a 25 g al giorno tra i pasti.
  2. Il succo fresco viene versato con la vodka 1: 1. L'estratto alcolico viene invecchiato per un massimo di 7 giorni in un luogo buio e assunto 10 g a 4 volte al giorno ad una diluizione di 250 ml di acqua. C'è un secondo schema per prendere le tinture di alcol: prima di prendere un pasto, si dovrebbero prendere 20 gocce del prodotto, diluito in 30 g di acqua. In questo caso, è necessario aumentare il numero di gocce al giorno uno a uno a 50.
  3. 5 g di celidonia versato 150 ml di acqua bollente. Dopo infusione per 30 minuti, il farmaco viene bevuto nella quantità di 75 ml per 20 minuti prima di un pasto.
  4. 1 kg di pianta viene essiccato all'aria per 2,5 ore. Dopo aver attraversato il tritacarne, il succo viene espulso dalla massa. Il succo risultante viene miscelato con 250 ml di alcol al 96%. Prendi il farmaco necessario un'ora prima dei pasti 4 volte al giorno, 25 g, con acqua.
Torna al sommario

Raccomandazioni per il trattamento con miele e propoli

I prodotti di apicoltura hanno un effetto benefico sul benessere di un paziente con cancro di qualsiasi grado e trattano con successo le complicazioni dopo la chemioterapia e le radiazioni. Rimedio popolare con miele dal tumore:

  • "Miele di vino." Per la preparazione occorrono 250 g di miele, 500 ml di "Cahora", 150 g di succo di aloe spremuto. Lo strumento è invecchiato al buio e al freddo per 5 giorni e viene assunto 30 minuti prima dei pasti tre volte al giorno per 25 grammi.La tintura avvolge la mucosa nello stomaco, proteggendola dall'infiammazione.
  • Medicina dell'olivello spinoso per il miele. 500 g di bacche di olivello spinoso vengono versate oltre 1000 ml di miele di grano saraceno e infuse in un luogo buio per 30 giorni. 50 g vengono assunti tre volte al giorno dopo i pasti e 500 ml di latte vengono lavati.

Metodi popolari di utilizzo di propoli:

  • Masticare a fondo 6 g del prodotto da 3 a 5 volte al giorno 60 minuti prima dei pasti.
  • Bere alcol tintura di 20 g di propoli schiacciato in 100 ml di alcool al 96%. La miscela viene invecchiata al buio per 7 giorni con agitazione giornaliera. È necessario accettare mezzi su 40 gocce divorziati in latte caldo o acqua in 1,5 ore prima del cibo tre volte al giorno.

Succo di aloe

Per aiutare il paziente con cancro allo stomaco in 4 fasi, si possono usare fogli di aloe più vecchi di 3 anni. Dopo averli raccolti, devi stare 10 giorni in un luogo buio e poi preparare la tintura di brandy in tre fasi:

  1. 50 g di succo di pianta vengono mescolati con 500 ml di brandy.
  2. 3 foglie di geranio versate 30 ml di acqua bollente. La soluzione viene invecchiata in un thermos per 12 ore.
  3. Due liquidi vengono versati in un contenitore e vengono aggiunte 3 gocce di iodio. È necessario accettare mezzi tre volte al giorno su 50 millilitri.

Un altro mezzo di medicina tradizionale è la preparazione del succo di aloe con miele:

  1. 75 g di succo di aloe mescolato con 20 g di miele di maggio.
  2. 20 g di erba elecampana sono riempiti con 500 ml di acqua. La soluzione viene invecchiata a fuoco a ebollizione per 5 minuti. Al brodo si aggiungono 150 ml di vino rosso secco e una miscela secondo la rivendicazione 1.
  3. Bevi un drink di cui hai bisogno 3 volte al giorno, 5 g dopo un pasto.

Curiamo il cancro con l'aloe drink sul vino rosso, che è fatto dalle foglie di questa pianta, radice di elecampus, chaga, preso in 10 g ciascuno e riempito con 500 ml di vino rosso. Lo strumento è invecchiato con agitazione per 7 giorni e consumato 75 ml dopo i pasti tre volte al giorno.

Tinture velenose

I rimedi popolari universali nel trattamento del cancro gastrico di qualsiasi grado sono piante velenose. Amanita può fermare l'oncologia. Il rimedio viene preparato dai tappi del fungo, che vengono tagliati e versati in un barattolo da 1 litro. I funghi sono riempiti con acqua fredda e invecchiati per 30 giorni in un luogo buio. Prendi il medicinale dopo averlo filtrato 60 minuti prima dei pasti, 1 goccia diluita con 25 g di acqua. La dose giornaliera di farmaci è aumentata di 1 goccia fino a 10 unità. Quindi viene ridotto all'importo originale. Il corso del trattamento è di 20 giorni. La terapia viene ripetuta dopo un intervallo di 10 giorni.

La radice di aconite viene immersa nell'acqua bollente per 60 minuti. Quindi il prodotto viene schiacciato e riempito con alcool al 60%. La tintura viene invecchiata per 3 settimane e portata immediatamente al mattino a stomaco vuoto con 1 goccia in 25 ml di acqua. Ogni giorno aggiungi 1 goccia con un aumento fino a 10 unità. Quindi raddoppiare la quantità di acqua per l'allevamento. Dopo aver raggiunto 20 gocce in 50 ml di acqua, l'agente viene portato a diminuire fino alla quantità iniziale. La malattia è trattata in 3 corsi con pause di 21 giorni. Quando viene avviato lo stadio del tumore, è consentito l'uso di dosi di shock: 20 gocce in 50 ml di acqua tre volte al giorno.

Dovresti sapere che l'uso di tali fondi può danneggiare lo stomaco in caso di sovradosaggio.

Rimedi popolari per il trattamento dei tumori dello stomaco

Per la prevenzione e il trattamento dei malati di cancro, la medicina tradizionale raccomanda l'uso di erbe e frutti delle piante. Sono stati a lungo riferiti a farmaci che contribuiscono all'estensione della vita umana.

Rimedi popolari con azione antitumorale nel trattamento dei tumori dello stomaco

Un decotto delle radici del Siberian Hogweed: versare 2 cucchiaini di radici essiccate e sminuzzate con 2 tazze di acqua, lasciare per 1-1,5 ore in una ciotola di smalto, quindi far bollire a fuoco basso per 5 minuti e, dopo aver bevuto, trattare con tumori dello stomaco 1/3 tazza per mezz'ora prima dei pasti 3 volte al giorno.

L'infusione di foglie di cowberry (1 cucchiaio per 2 tazze di acqua bollente) viene presa 1/4 tazza 3-4 volte al giorno prima dei pasti. È possibile utilizzare un decotto di foglie, bacche fresche (1 / 2-1 bicchiere 1-2 volte al giorno).

Versare 1 cucchiaino di radici di calamo macinato di marsh (ordinario) 200 ml di acqua fredda durante la notte. Al mattino, filtrare, leggermente caldo e bere un sorso per mezz'ora prima e dopo i pasti - 6 volte durante il giorno. Inoltre, per il trattamento dei tumori allo stomaco prendere il tè dalla achillea in un bicchiere al mattino e alla sera.

Aloe nel trattamento dei tumori allo stomaco

In alcune forme di cancro gastrico, un farmaco viene prescritto dal succo di aloe vera e dal brandy. Le foglie di aloe non più giovani di 3 anni sono messe in un luogo buio a una temperatura di 6-8 ° C, quindi, dopo la macinatura, spremere il succo. Mescolare 2 cucchiai di succo con 0,5 litri di brandy. Infuso preparato separatamente di foglie di geranio rosa. Tre foglie fresche della pianta vengono versate con 3 cucchiai d'acqua bollente, coprono strettamente i piatti e si mettono in un bagno d'acqua (non bollente). Dopo 8 ore, l'infusione viene filtrata e miscelata con la composizione precedente, aggiungendo 3 gocce di tintura di iodio al 5%. Quando si trattano tumori allo stomaco con rimedi popolari, il farmaco viene assunto 1 cucchiaio 2 volte al giorno, a stomaco vuoto, nel pomeriggio e alla sera. Dopo alcuni giorni, il dolore può manifestarsi, specialmente di notte, dopo di che c'è un miglioramento.

La seguente composizione per il trattamento dei tumori dello stomaco può essere utilizzata non solo per il cancro allo stomaco, ma anche per un'ulcera, uno stato indebolito del corpo. Passare attraverso un tritacarne 1 kg di foglie di aloe di 3-5 anni (pre-risciacquo e asciutto), versare in un barattolo di vetro di 0,5 kg di miele di maggio e 1,2 litri di vino rosso. Il barattolo è ben chiuso e conservato per 5 giorni in un luogo buio e fresco. Per il cancro, prendi i primi 5 giorni, 1 cucchiaino al giorno un'ora prima dei pasti e poi 1 cucchiaio 2 volte al giorno. Il corso di trattamento dei tumori dello stomaco con questo rimedio popolare è individualmente da 2 settimane a 1,5 mesi.

Betulla - un rimedio popolare per i tumori dello stomaco

Tintura alcolica di germogli di betulla e propoli: versare 20 g di materia prima frantumata con 200 ml di alcool al 70%, insistere 3 settimane in un luogo fresco e buio, scuotere di tanto in tanto, scolare. Tienilo nello stesso posto. Assumere il trattamento dei tumori dello stomaco per 20-30 gocce 3 volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti. Tintura alcolica di gemme di betulla senza propoli: versare la materia prima con alcol di vino in rapporto 1: 5, insistere una settimana in un luogo buio e bere 20-30 gocce 3-4 volte al giorno, diluendo con acqua.

È stato a lungo usato liscivia di betulla per il trattamento dei tumori dello stomaco. Bruciare legna da ardere di betulla, versare acqua in rapporto 1: 5. Far bollire la miscela per 10 minuti in una ciotola di smalto. Quindi filtrare attraverso la garza, imbottigliare, tappare e conservare in un luogo fresco. Modo d'uso: mescolare 50 ml di liscivia (circa 8 cucchiaini) con latte o succo di frutta e bere prima dei pasti 3 volte al giorno. Con questo tipo di trattamento, non mangiano carne, ma usano verdure, frutta e latticini.

Come trattare con un tumore allo stomaco celidonia?

Quando si crea una combinazione di farmaci usando una nota proprietà antitumorale di celidonia.

12 g di erba secca tritata di celidonia di 0,5 litri di vodka vengono versate in una bottiglia scura, che viene posta in un luogo buio per 5 giorni. Filtrato, prendere 1 cucchiaio di tintura 3 volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti. Allo stesso tempo, assumere 40-60 gocce di estratto alcolico al 10% di propoli, diluendo con 50 ml di acqua bollita.

Attraverso il tritacarne, l'erba appena colta di celidonia è spremuta e spremuta succo (ora puoi farlo con l'aiuto della tecnologia moderna), che viene versata con vodka in un rapporto di 1: 1. Bere questa composizione con 1 cucchiaino 3 volte al giorno con 50 ml di acqua bollita. Allo stesso tempo dovrebbe prendere 40-60 gocce di tintura di propoli al 20% con acqua. Il corso del trattamento dura fino a 3 mesi.

Rimedio popolare a base di menta con tumori gastrici

La miscela originale di tintura di propoli e un certo numero di piante medicinali ha effetto anti-cancro. Ad esempio, 200 g di foglie di menta fresca tritate versare 1 litro di alcol al 70%, insistere in un luogo caldo per 2 settimane, agitando periodicamente, filtrare. Poi, in un bicchiere strofinato 150-200 g di propoli, riempire una parte di tintura preparati e strutturare bagnomaria per 15 minuti, sempre mescolando dopo di che la miscela è stata in un ermeticamente sigillati ore portacontainer in un luogo caldo (40-50 ° C).

miscela verdastro trasparente Spaced è stato utilizzato nel trattamento di tumore allo stomaco per la preparazione di infusi da raccolta dell'erba Hypericum perforatum, calendula medicinale, trifoglio rosso, Melissa officinalis, piantaggine, ortica, germogli di betulla, radici di liquirizia e pimpinella, bacche di rosa canina. Versare 2 parti della raccolta con 10 parti della tintura precedentemente preparata e incubare per 2 settimane in un luogo caldo, quindi la preparazione viene filtrata e conservata in un luogo fresco e buio. Prendete un rimedio popolare per 1 cucchiaio da tavola 4-5 volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti, diluendo nel rapporto di 1: 3.

Rimedi popolari che aumentano l'immunità nei tumori gastrici

È noto che nei pazienti oncologici l'immunità è generalmente nettamente ridotta e l'anemia si sviluppa spesso. Queste persone sono utili prodotti delle api. Ad esempio, polline. È ricco di vitamine, oligoelementi e soprattutto aminoacidi, molto necessari per il corpo. Solo un cucchiaio di polline al giorno può migliorare l'appetito, ridurre l'affaticamento, aumentare l'emoglobina nel sangue. Particolarmente utile è il polline dei pazienti postoperatori sottoposti a radioterapia e chemioterapia. Si consiglia di assumere il polline al mattino 10-15 minuti prima dei pasti. Il corso è lungo con pause durante tutto l'anno. Miele e propoli sono anche utili nel trattamento dei tumori allo stomaco.

Alcuni ricercatori ritengono che i principi attivi dei prodotti delle api abbiano un effetto anti-cancro. E anche se sotto l'influenza del veleno d'api, le difese non specifiche del corpo aumentano, tuttavia, gli scienziati seri tra le controindicazioni al suo uso indicano neoplasie maligne. Data la probabilità di reazioni allergiche, queste raccomandazioni sono abbastanza ragionevoli.

Per quanto riguarda il miele, la presenza di un complesso di nutrienti preziosi in esso, che svolgono un ruolo importante nei processi metabolici del corpo, lo rende attraente per l'uso. Nella medicina popolare, il miele viene spesso prescritto a un paziente indebolito e durante il periodo di recupero, insieme ad altri alimenti ipercalorici.

Dal polline di varie piante, le api raccolgono perga. Ha un buon effetto curativo per l'anemia, migliora la digestione, abbassa la pressione sanguigna, migliora le prestazioni mentali e fisiche. È utile questo rimedio popolare e tumori dello stomaco. È conservato in un barattolo di vetro, accuratamente sigillato con un tappo di sughero, perché ha paura dell'umidità. Prendi la perga in forma pura 1-3 volte al giorno.

La propoli è anche ampiamente usata nel trattamento dei tumori gastrici. Sebbene la sua composizione non sia costante, ci sono molte vitamine utili, minerali e sostanze organiche. La propoli, oltre all'antagonista, ha un numero di proprietà notevoli: antinfiammatorio, analgesico, antitossico, antivirale, stimola le difese dell'organismo. I rimedi popolari basati sulla propoli sono completamente innocui per il corpo umano e possono essere usati sia indipendentemente che in combinazione con altri agenti terapeutici. Le tinture vengono spesso utilizzate insieme a preparati a base di erbe e la propoli secca viene assunta per i tumori del tratto digerente a 0,5 g. La dose giornaliera può raggiungere i 3-5 g.

Come trattare con un tumore allo stomaco della mummia?

Mumiyo è uno stimolante biologico che normalizza lo stato funzionale del paziente. Quando assunto in dosi moderate non ha controindicazioni. Con esso, puoi recuperare rapidamente energia persa. Le proprietà curative della mummia consentono di essere utilizzato per la prevenzione e il trattamento del cancro.

Si consiglia di usarlo come tonico e stimolando le difese del corpo rimedio popolare per il gonfiore. La ricetta è semplice: sciogliere 2 g di mummia in 10 cucchiai di acqua calda bollita e assumere 10 giorni a stomaco vuoto, quindi una pausa di 5 giorni. I secondi 10 giorni: sciogliere 2 g di mummia e bere a stomaco vuoto, sciogliere 2 g in 10 cucchiai di miele e bere dopo cena dopo 3-4 ore, quindi una pausa di 5 giorni. Altri 10 giorni per bere 0,2 g di una soluzione acquosa di mummia, quindi una pausa di 5 giorni. Il quarto 10 giorni per bere 0,2 g di acqua e 0,2 g di soluzione di miele mummia, quindi fare una pausa di 10 giorni. Tutto ciò che serve per trascorrere quattro giorni di trattamento di 20 giorni di un tumore allo stomaco.

Proprietà anti-cancro all'aloe, ricette per il cancro dell'aloe.

Pubblicato nella rivista "Warning +" 07.2017

Medicina di erbe in azione

Stimolatore biogenico

Aloe in oncologia

Sono stato a lungo a sedermi per scrivere un articolo sulle proprietà benefiche di una pianta unica - l'aloe, ma tutte le mani non hanno raggiunto: il giro d'affari, un enorme flusso di sofferenti. Tuttavia, le malattie oncologiche hanno cominciato a progredire così tanto che sia i giovani che i bambini sono sempre più nel gruppo a rischio. È chiaro che è necessario affrontare seriamente la malattia al più alto livello, ma, tuttavia, l'uso combinato di medicinali con erboristeria dà risultati incoraggianti e in alcuni casi positivi. E l'aloe, che sarà discusso oggi, è tra le prime dieci piante indispensabili nella lotta contro il cancro.

Oggi è difficile trovare una persona che non abbia mai sperimentato il potere curativo dell'aloe almeno una volta nella vita. E giustamente. La chiamiamo agave, inconsapevole che si tratta di un albero di aloe, originario del Sud Africa, dove cresce fino a 5 m di altezza. Va notato che su 500 specie di piante succulente, due sono utilizzate per scopi medicinali: aloe albero e aloe vera, che cresce in Africa settentrionale e nel sud della penisola arabica. Spesse foglie carnose di questa specie crescono dalla base, praticamente senza stelo. Ma è coltivato meno spesso, anche se è considerato in tutto il mondo come un elisir di longevità. Entrambe le piante hanno proprietà e composizione medicinali simili.

Questa è una delle poche piante utilizzate per scopi medici, cosmetici e farmaceutici in ogni momento. Gli scienziati greci lo considerano una panacea per tutte le malattie, il popolo egiziano è chiamato "la pianta dell'immortalità", e in India - "coumari", che significa - gioventù. Un enorme numero di studi clinici clinici sono stati condotti per identificare nuovi ed espandere le proprietà precedenti di aloe.

Alla fine degli anni '30, l'oftalmologo, accademico V.P. Filatov ha introdotto il concetto di "stimolatore biogenico" per i tessuti posti in condizioni avverse, che, come risultato dell'adattamento a queste condizioni, acquisiscono qualità protettive. Le stesse proprietà iniziarono ad essere attribuite all'aloe, invecchiato in frigorifero per 2 settimane, che, dopo la fermentazione, iniziò ad avere maggiore efficienza. È stato proposto di utilizzare una tale pianta in oncologia, per aumentare le forze protettive dei pazienti e migliorare l'effetto anti-cancro durante la chemioterapia. Il verdetto dei medici era categorico: gli stimolanti biogenici per il cancro non possono essere usati, il che significa che anche l'aloe vera! Possono essere capiti, perché il farmaco apparteneva ai mezzi della medicina tradizionale, l'efficacia di cui molti medici negano categoricamente. Qualunque cosa fosse, ma l'idea dell'Academy Filatov non ha quasi messo radici in Russia e all'estero. Tra i numerosi studi sull'aloe, le sue possibili proprietà come stimolatore biogenico non sono menzionate da nessuna parte.

Ci sono molti miti su questa pianta, quindi io, come oncologo e phytotherapeutist, voglio aiutare a risolvere questa domanda: quanto è utile l'aloe, quali sono le sue proprietà reali, può essere usato in oncologia e come?

L'aloe contiene più di 75 principi attivi: vitamine, minerali, aminoacidi, alcaloidi e molto altro, che fornisce un effetto terapeutico positivo ai preparati a base di esso. Conosciute proprietà protettive e rigeneranti del gel dall'esposizione ai raggi ultravioletti causate da proprietà immunomodulanti, antiossidanti e penetranti dell'aloe.

Lo specifico acemannano polisaccaridico, insieme alle leucine, fornisce una risposta immunitaria e la produzione di vari tipi di globuli bianchi, come monociti, basofili, neutrofili, eosinofili, linfociti. Vitamine C, E, beta-carotene e polifenoli, gli indoli che compongono il gel, forniscono protezione antiossidante e immunitaria della pelle fino a 24 ore dopo l'irradiazione ultravioletta.

L'aloe-gel è più spesso usato per trattare ustioni minori, tagli minori e irritazioni della pelle. Secondo studi scientifici, si ritiene che l'aloe penetri nella pelle 4 volte più velocemente dell'acqua, a causa del basso peso molecolare dei singoli componenti, che consente di aprire rapidamente i pori della pelle, idratarla e fornire sostanze nutrienti e antinfiammatorie. L'aloe ha dimostrato clinicamente di ridurre rughe sottili, eritemi cutanei secchi, dermatiti da contatto, scottature solari e ringiovanimento della pelle. Non c'è da stupirsi se i suoi componenti di aloe vengono aggiunti a varie creme, shampoo e gel doccia.

La presenza di aloe vari antisettici: acido salicilico, acido cinnamico, azoto ureico, lupeol, fenoli, zolfo, antrachinoni fornire antibatterica, protezione antimicotico e antivirale contro Staphylococcus aureus, Pseudomonas aeruginosa, Candida, lievito, E. coli, nero, giallo, verde e semplice muffa, e anche da herpes simplex virus di tipo 2, che colpisce i genitali. Pertanto, i preparati a base di aloe sono prescritti per varie micosi, dermatiti, lividi e irritazioni della pelle.

È particolarmente necessario evidenziare la proprietà unica dell'aloe per migliorare la biodisponibilità di varie erbe e medicinali se assunti insieme. Recenti studi clinici hanno dimostrato un aumento del 200% dell'assorbimento di vitamine C ed E se assunto con aloe. Ad esempio, gel di aloe ed estrarre dal foglio intero aloe riduce intestinale transepiteliale resistenza elettrica, riduce l'acidità intestinale inibisce i processi di putrefazione, aumenta intestinale strato mucoso protettivo, aumenta proteine ​​digeribilità dei nutrienti aumenta azione presi insieme con aloe. Combinazione di diversi antinfiammatorio, antiossidante, antimicotico, proprietà immunomodulatorie insieme con elevata capacità di penetrazione consente preparazioni aloe aloe molto rapidamente ed efficacemente curare le malattie gastrointestinali, vari intossicazione alimentare, intossicazione dell'organismo nel suo complesso.

Sono note le proprietà anti-ulcera dei preparati di aloe, associate al controllo della quantità di secrezione di succo gastrico, all'aumento dello strato di muco protettivo dello stomaco, al numero di cellule epiteliali dello stomaco, al miglioramento del flusso sanguigno nella mucosa e alla riduzione dell'infiammazione nello stomaco. Da qui la rapida diminuzione del dolore nel trattamento dell'ulcera gastrica e dell'ulcera duodenale, varie gastriti. Devo dire che l'aloe si miscela bene con vari rimedi anti-gastrite (ad esempio sucralfato), migliorando il loro effetto. Questo effetto terapeutico dell'aloe ha su tutte le mucose, inclusi gli intestini. I composti fenolici contenuti nella pianta aumentano il contenuto di acqua nell'intestino, stimolano la secrezione di muco, aumentano la peristalsi, causando un effetto lassativo se assunti in grandi dosi.

Un effetto purificante sull'intestino si estende anche al fegato, causando una diminuzione degli indici di fegato, fosfatasi alcalina e transaminasi, prevenendo cicatrici del fegato.

Con l'uso a lungo termine di preparati di aloe, anche in piccoli dosaggi, si osserva: una diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue, colesterolo, acidi grassi liberi e fosfolipidi, l'effetto protettivo del cuore dalla cardiotossicità diventa evidente.

Quando si sciacquano la bocca con preparati a base di aloe vera, l'infiammazione delle gengive (gengivite), i canali radicolari e i tessuti intorno (parodontite) si riducono, la placca scompare, le crepe sulle labbra e le lesioni da herpes sono guarite.

Efficacia antitumorale

Questo aspetto è fuori dubbio. È importante non sovradosare l'aloe, in modo da non provocare un'eccessiva crescita cellulare.

L'aloe vera è un potente modulatore immunitario, cioè può stimolare e inibire l'immunità, e l'albero di aloe (agave) è solo un immunostimolante.

Pertanto, è necessario fare attenzione con i dosaggi dell'albero di aloe, in modo da non danneggiare.

Le proprietà antitumorali possono manifestare effetti diretti e indiretti. L'effetto indiretto è dovuto alla risposta immunitaria e antiossidante e l'effetto diretto è dovuto alle proprietà anti-cancro degli antrachinoni.

L'aloe stimola il sistema immunitario e mostra proprietà antiossidanti che proteggono il corpo dai disturbi correlati ai tumori, riducendo le dimensioni del tumore, aumentando la longevità.

I componenti di aloe, emodina, aloina, antracene hanno un effetto antitumorale sul cancro dell'utero, della mammella, del polmone, del colon, della pelle, della leucemia, dell'epatoma e di altri tipi di oncologia.

L'effetto principale dell'aloe è diretto contro le metastasi e la frequenza delle metastasi può essere ridotta del 50%.

Pertanto, i preparati di aloe sono più spesso utilizzati nei casi in cui il sito del tumore primario è già stato rimosso e sono comparse metastasi. Utilizza non solo proprietà anti-infiammatorie, adattogene, anti-cancro della pianta, ma anche antidolorifici, rigeneranti, lenitivi e immunostimolanti. Dopo tutto, è noto che negli stadi avanzati del cancro, l'immunità è quasi sempre ridotta e i nervi sono eccitati.

L'aloe è efficace nella chemioterapia, mentre l'effetto antitumorale è aumentato del 10-15% in entrambi i tumori primari e nelle metastasi. I preparati di aloe hanno effetto antidepressivo e leggermente stimolante.

L'aloe funziona bene con altre erbe antitumorali, aumentandone l'impatto.

ricette

Per la preparazione del succo di aloe prendere

Le foglie inferiori e centrali di una pianta di 3-4 anni, che vengono pulite con un panno pulito inumidito con acqua, vengono schiacciate e schiacciate attraverso una garza. Per il succo d'inscatolamento, la vodka è aggiunta ad esso in un rapporto di 2: 1 e immagazzinata in un frigorifero.

Quando la gastrite prende il succo in scatola 1 cucchiaino in 30 minuti prima di mangiare. Il corso del trattamento è di 2 mesi.

Per le ulcere gastriche e la stitichezza prendi 5-7 ml di succo vegetale, preferibilmente preparato fresco senza vodka. Il corso del trattamento è di 1 mese. 14 giorni di pausa e possono essere trattati di nuovo per 1 mese...

Con forme avanzate di cancro e metastasi:

25 g di germogli di pino o di betulla versare 1 litro di acqua bollente, lasciare per un giorno, filtrare. Quindi viene preparata una miscela dei seguenti componenti: chaga - 150 g o Befungin - 200 g, vodka - 500 ml, foglia di aloe frantumata - 500 g, miele - 300 g, zucchero - 250 g, succo di piantaggine - 20 ml, tintura di assenzio - 10 ml. Tutti gli ingredienti sono mescolati con l'infusione dei reni e vanno via per 3-5 giorni. Prendi 2 cucchiai. cucchiaio 2 volte al giorno per 30 prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 3-4 mesi.

Esternamente con piaghe da decubito e ulcere:

100 g di aloe tritato vengono mescolati con 100 ml di glicerina e 5 ml di succo di limone, posti in un frigorifero per un giorno, filtrati attraverso 2-3 strati di bende sterili. Conservazione fino a 7 giorni se conservato in frigorifero. Applicare sotto forma di compresse. Il corso è di 6 mesi.

Con ulcera gastrica e ulcera duodenale:

mezza tazza di foglie tritate viene mescolata con un bicchiere di miele, insiste 3 giorni in un luogo buio a temperatura ambiente, quindi aggiungi un bicchiere di vino rosso naturale, mescola e insisti un altro giorno. Filtra e prendi 1 cucchiaio. cucchiaio prima dei pasti 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 1 mese, quindi una pausa di 14 giorni.

Ricorda che in presenza di varie malattie, è meglio iniziare a prendere preparati di aloe con il dosaggio minimo, aumentandolo gradualmente.

L'aloe aumenta il flusso sanguigno verso gli organi pelvici, quindi non è consigliabile prenderlo durante la gravidanza, i miomi, i tumori della vescica, le emorroidi.

È chiaro che l'aloe coltivata in un vaso non accumula completamente l'intero complesso di sostanze attive, rispetto a quelle selvatiche, che crescono dal terreno. Ma, tuttavia, non interferisce con il suo uso per il trattamento di questi disturbi. In linea di principio, è possibile acquistare piante di succo già pronte in farmacia. Il prezzo per 100 ml non supererà 100 rubli.

È noto che tutte le piante assorbono anidride carbonica ed emettono ossigeno. Fondamentalmente, questa funzione funziona per loro durante il giorno. E l'aloe, a differenza di altri, pulisce l'aria anche di notte. A proposito, è utile tenerlo nel tuo studio o in camera da letto, poiché si ritiene che la pianta sia in grado di proteggere dai detrattori.

LA VARIETA 'COMPLETA DELL'ARTICOLO SULLA PROPRIETA' DI ALOE GIÀ PUBBLICATA SUL SITO ONKOL.RU

Sergey Tsvetkov, oncologo, fitoterapista.

Contro il cancro dell'aloe

La maggior parte delle gravi malattie nella società moderna derivano da disturbi nell'attività del sistema nervoso sotto l'influenza di stress e sovraccarico. Di conseguenza, l'immunità si indebolisce e vari disturbi, inclusa l'oncologia, iniziano a svilupparsi attivamente. Se è necessario ripristinare le funzioni protettive del corpo, il più popolare dei metodi tradizionali di trattamento rimane il trattamento del cancro aloe.

L'uso di aloe oncologia, proprietà medicinali

Una pianta come l'aloe può essere trovata in quasi ogni casa. E tutto questo grazie alla sua composizione curativa. Questa pianta è stata a lungo utilizzata per scopi medicinali, quindi ci sono varie ricette con l'aloe per l'oncologia e altre malattie. L'effetto positivo dell'aloe sul corpo è spiegato dal fatto che la pianta aiuta ad attivare rapidamente il sistema immunitario umano. Questo ti permette di affrontare rapidamente la malattia.

La medicina del cancro aloe ha proprietà antitumorali, poiché contiene alcuni componenti:

  • Emodin - uccide le cellule maligne, impedendo loro di moltiplicarsi;
  • acemannan: migliora l'immunità;
  • le proteasi distruggono l'involucro delle cellule e sono più rapidamente esposte ai sistemi protettivi del corpo.

Inoltre, il succo di questa pianta rimuove rapidamente varie tossine e scorie. Applicare l'aloe per combattere con varie ontologie, ad eccezione del cancro al pancreas e del cancro al cervello. Questo rimedio è più efficace nel cancro del polmone, dell'utero, della mammella, della prostata, dell'intestino e dello stomaco.

L'aloe viene utilizzata attivamente insieme ai trattamenti tradizionali per il cancro. I medici dicono che i pazienti che assumono farmaci a base di aloe vera dopo la chemioterapia possono prendere molto più facilmente. Non sviluppano mal di testa, nausea e vomito, i capelli non cadono e lo stato di depressione non aumenta.

Applicare l'aloe vera per rimuovere le cellule maligne che rimangono dopo l'intervento chirurgico.

Ricette di trattamento del cancro dell'aloe

Al fine di preparare il farmaco sulla base di aloe, è necessario spremere correttamente il succo da esso. Per fare questo, adattare le foglie carnose inferiori e centrali della pianta, che sono ben lavate e lasciate in un luogo freddo per 1,5 settimane. Dopo aver frantumato le materie prime, versare una piccola quantità d'acqua e metterla in frigo per 90 minuti. Dalle foglie finite spremere il succo attraverso la garza, cioè, immediatamente viene filtrato.

Il trattamento del cancro con succo di aloe nelle prime fasi della malattia può essere fatto in diversi modi.

Ricetta 1:

  • mescolare 1 cucchiaio di foglie di pianta, chagi ed elecampane;
  • versare una miscela di 500 ml di vino;
  • lasciare sazio per 1 settimana.

Prendi questo medicinale per ¼ di tazza tre volte al giorno.

La ricetta 2 - ogni giorno deve essere iniettata con succo di aloe sotto la pelle della coscia in un volume di 1 ml. Tali procedure sono fatte per 1 mese. Dopo una pausa di 4 settimane, il ciclo di iniezioni viene eseguito nuovamente.

Ricetta 3:

  • foglie di piante di mezza età vengono lasciate in frigorifero per 10 giorni;
  • le materie prime sono schiacciate e spremute;
  • 20 grammi di succo versato in un barattolo e aggiungere 500 ml di brandy;
  • preparare un'infusione di pelargonium;
  • tre foglie della pianta versano 30 ml di acqua bollente;
  • tormentato a bagnomaria per circa 8 ore;
  • il decotto risultante viene aggiunto alla miscela di succo di aloe e brandy;
  • Versare 3 gocce di iodio al 5%.

Questa pozione curativa viene assunta due volte al giorno a stomaco vuoto a 10 grammi. Alcuni giorni dopo tale terapia, i dolori peggiorano di notte, potrebbero esserci delle perdite di sangue. Ma dopo 14 giorni le condizioni del paziente migliorano notevolmente.

Altri metodi di applicazione di aloe

In condizioni gravi, è possibile usufruire di queste opzioni di trattamento.

Opzione 1:

  • ½ tazza di succo di aloe mescolata con mezzo chilo di noci;
  • aggiungere alla miscela 0,3 kg di miele naturale;
  • lasciare al buio per 30 giorni.

È necessario consumare 10 grammi 3 volte al giorno.

Opzione 2:

  • collegare in mezzo bicchiere di succo di aloe, achillea, meadowsweet;
  • aggiungere 5 cucchiai di radice di liquirizia;
  • la miscela è riscaldata.

Dovresti bere 10 grammi fino a 4 volte al giorno prima di mangiare.

Per rafforzare l'immunità dei malati, preparando la tintura di aloe dal cancro in diversi modi.

Metodo 1:

  • 2/3 di tazza di succo di aloe vengono mescolati con 1 tazza di succo d'acero, ½ tazza di succo di fragola, 350 ml di vino di Cahors e 0,25 kg di miele;
  • lasciare la miscela a saturare in una stanza buia e fresca per 14 giorni.

In questa forma, l'aloe con Cahors in oncologia viene assunta prima di un pasto per mezz'ora, 3 cucchiai da tavola fino a 3 volte al giorno.

C'è un'altra ricetta per il cancro con aloe e Cahors:

  • 175 grammi di foglie di una pianta da schiacciare;
  • unire in un vaso di vetro una pianta preparata, ¾ tazza di miele e 0,375 litri di cahors e ¼ di tazza di alcool;
  • lasciare la miscela per 1 giorno per essere satura.

Prendi questo strumento 20 grammi prima di ogni pasto. Il trattamento continua ad alleviare le condizioni generali del paziente.

Metodo 2: unire il succo di aloe e il miele in un rapporto 1: 5. Utilizzare 5 grammi tre volte al giorno prima dei pasti per 30-60 giorni. Inoltre, il miele di oncologia e il succo di aloe sono usati per recuperare dalla radioterapia. Per fare questo, applicare una miscela medica sulla pelle interessata.

C'è un'altra versione del corso di terapia per l'oncologia, che include l'uso di strumenti da tali componenti:

  • boccioli di pino (100 grammi);
  • boccioli di betulla (100 grammi);
  • achillea (25 grammi);
  • ortica essiccata (15 grammi);
  • fungo di betulla (0,5 kg);
  • miele (0,5 kg);
  • alcool (0,5 l);
  • succo di aloe (0,5 l).

Far bollire le gemme di pino in acqua tiepida per 60 minuti, quindi versare i germogli di betulla, l'ortica, l'achillea e la chaga. La miscela è bollita per un paio d'ore su un fuoco silenzioso. Quindi versare il miele, il succo di aloe e l'alcol. Mescolare bene, chiudere bene e lasciare per 2 giorni in un luogo protetto dalla luce. Beva questa tintura di 10 grammi tre volte al giorno.

Aloe contro oncologia, controindicazioni

Applicare l'aloe per scopi medicinali non può essere con patologie quali:

  • malattia della cistifellea;
  • cirrosi epatica;
  • cistite;
  • emorroidi.

Non raccomandare il trattamento nel periodo di trasporto di un bambino e in età molto giovane (sotto i 12 anni).

Bere succo dovrebbe essere sotto la supervisione del medico curante. È necessario utilizzare solo un prodotto fresco. La medicina moderna ha un certo numero di farmaci che contengono succo di aloe sotto forma di gel. Ciò alquanto estende la durata di conservazione di tale medicinale.

L'aloe vera non è solo una pianta curativa che usa la medicina tradizionale. Viene utilizzato attivamente dalla scienza medica tradizionale, poiché le proprietà utili di questa pianta sono state dimostrate dalla ricerca. L'aloe deve essere utilizzata correttamente e assicurarsi di aderire a tutte queste raccomandazioni da uno specialista. Non automedicare, anche se questo farmaco sta crescendo a casa sul davanzale della finestra.

Cancro allo stomaco, rimedi popolari

E 'possibile curare questa terribile malattia con erbe e rimedi popolari - il cancro allo stomaco, di fronte al quale la medicina è così spesso impotente? Rispondere in modo affermativo a questa domanda sarebbe l'altezza della levità, ahimé - altrimenti il ​​cancro dello stomaco sarebbe stato sconfitto molto tempo fa.

Tuttavia, con alcune precauzioni e riserve, a volte può essere data una risposta positiva. Ci sono molti esempi di completo sollievo dalle forme più gravi di cancro gastrico con l'aiuto delle piante medicinali più comuni e ampiamente disponibili.

È imperativo utilizzare immediatamente tutte le possibilità offerte dai medici specialisti. Scrivo queste righe solo per quei pazienti con cancro gastrico, ai quali la medicina scientifica non è più in grado di aiutare, e rimane una speranza - per la medicina popolare.

Cancro allo stomaco: trattamento dei rimedi popolari

Con un tumore avanzato dello stomaco, non è senza successo che viene usato un rimedio popolare:

Il farmaco è composto da succo di aloe e brandy. Le foglie di aloe vengono prelevate dalla pianta di almeno tre anni, tenute da 10 a 12 giorni in un luogo buio a una temperatura di 6-8 gradi - in cantina o in frigorifero, dopo di che, dopo la macinatura, spremere il succo. Mezzo litro di brandy è sufficiente due cucchiai di succo.

Infusione preparata separatamente di foglie di geranio. Tre fogli freschi di questa pianta interna sono scottati con tre cucchiai di acqua bollente, coprono strettamente i piatti e li mettono per 8 ore in un bagno d'acqua caldo (ma non bollente). Quindi estrarre l'infuso e versare nel brandy, già mescolato con succo di aloe, aggiungere 3 gocce di una tintura al 5% di iodio.

Tutte le proporzioni devono essere osservate esattamente. E questo rimedio popolare è pronto per l'uso. Prendilo per il cancro allo stomaco e 1 cucchiaio 2 volte al giorno a stomaco vuoto al mattino e alla sera.

Dopo alcuni giorni, potrebbe esserci dolore, specialmente di notte, e persino una scarica sanguinolenta, ma un paio di settimane dopo c'è un miglioramento duraturo. Il dolore scompare e non ritorna mai più. Questo è un segno caratteristico del recupero iniziale. (Se non ci sono miglioramenti e il dolore non si ferma entro la fine della seconda settimana, è necessario includere altri rimedi popolari).

Sulla cura completa per il cancro gastrico con questa miscela non complicata, ci possono essere informazioni isolate, ma abbastanza affidabili. Il tumore si risolve completamente, i pazienti successivamente vivono più di una dozzina di anni. Sono fortunati, resta da esprimere solo i migliori auguri.

Trattamento del cancro allo stomaco con chagoy

Tuttavia, nella lotta contro il cancro allo stomaco, il chaga è il più popolare - un fungo di betulla - esca (da non confondere con una falsa esca), una crescita con una superficie nera incrinata, che è una specie di cancro vegetale dell'albero.

I preparativi della chaga rallentano e spesso sospendono la crescita del tumore, impedendo lo sviluppo di metastasi. L'industria medica produce estratti di chagi semi nudi - befungin. Tuttavia, spesso i pazienti preferiscono preparare l'infusione con le proprie mani - qui dobbiamo tener conto del fattore psicologico, c'è sempre più fiducia in un prodotto naturale.
Il metodo convenzionale di preparazione dell'infusione è semplice:

I bocconcini vengono versati con acqua bollita e pari a bagnare completamente il corpo del fungo. Insistere 4 - 5 ore, quindi macinare grattugiato o in un tritacarne. L'acqua che rimane dopo l'immersione è riscaldata a 50 ° C (una temperatura più elevata non è raccomandata), il fungo schiacciato viene messo al tasso di 1: 5, cioè 1 tazza di chagi e 5 bicchieri d'acqua. Insistere esattamente due giorni e filtrare attraverso la garza piegata in più strati, spremere bene la massa di funghi gonfiati.

Il liquido denso risultante viene diluito con acqua bollita al volume originale e prende almeno tre bicchieri al giorno in porzioni frazionate per tutto il giorno.

Lo bevono non solo per il cancro dello stomaco, ma anche per altri tipi di tumori maligni. Se il tumore si trova nella pelvi (carcinoma della prostata, cancro del retto, ecc.), I microclea caldi vengono fatti anche di notte - da 5 a 100 ml di infusione. Il trattamento viene effettuato in cicli di 3-5 mesi con interruzioni brevi per 7-10 giorni.

Nel trattamento del cancro dello stomaco con chagoy, zucchero, marmellata, miele, dolci, gelati, aringhe, carni affumicate, strutto, spezie piccanti, alcol, vitamine A e B, sono considerati indesiderabili nella dieta del paziente.

Si consiglia di mangiare principalmente prodotti caseari, soprattutto per consumare latte acido, che indebolisce la fermentazione e marcire nell'intestino, pesce, carne di vitello, pollo, uova, porridge di grano saraceno, piselli, compresi piselli, soia, fagioli, riso, farina d'avena, formaggio, verdure, aglio, carote, barbabietole, cavoli, freschi e fermentati.

L'effetto terapeutico del chagi nel cancro gastrico dipende in gran parte dalla qualità delle materie prime.
L'esperienza popolare suggerisce che il miglior chaga è quello preso in primavera, con l'inizio del flusso della linfa, nella stagione fertile del risveglio della natura, e solo da un albero vivente, e non importa quanto grande, non importa quanto sia attraente il fungo, non dovrebbe essere preso in basso, soprattutto alla base di vecchi alberi.

Birch non dovrebbe essere più giovane di venti, ma non più vecchia di cinquanta o sessant'anni. E come un usignolo di rugiada da una foglia di betulla si ubriaca - è desiderabile smettere di raccogliere. Tutte queste sottigliezze devono essere conosciute e osservate per avere materie prime medicinali di alta qualità.

Trattamento del cancro dello stomaco con highlander

Nel trattamento del cancro dello stomaco, il chaga è combinato con successo con la radice di un serpente montanaro, comunemente chiamato serpentino, colli del cancro. I suoi rizomi sono molto ricchi di tannini, hanno proprietà emostatiche, astringenti e antinfiammatorie. A volte vengono utilizzati separatamente in un estratto di acqua o in una tintura di spirito per tumori dello stomaco e dell'intestino con sanguinamento.

L'infusione di acqua viene preparata da 2 cucchiaini di radice tritata per 1 tazza di acqua bollente, cuocendo a vapore per una notte in un thermos. Al mattino, filtrare e bere durante il giorno a piccoli sorsi - questa è la dose giornaliera per il cancro gastrico.

La tintura di alcol è fatta al ritmo di 1 cucchiaio di radice per 100 ml di alcol a 70 °, beva 30-40 gocce da 2 a 3 volte al giorno. Il dosaggio è mediato, se necessario, è aumentato a un cucchiaino pieno per ricezione.

Tuttavia, è preferibile utilizzare la bobina con chaga.

3 cucchiai di radice e 3 cucchiai di betulla schiacciata vengono versati con una bottiglia di vodka (0,5 l), conservata in un luogo buio per due settimane, quindi prendere 1 cucchiaio 3 a 6 volte al giorno per il cancro allo stomaco.

Chi non sopporta l'alcol, può fare l'infusione d'acqua:

un cucchiaino di radice e di funghi per tazza di acqua bollente, languendo in un forno caldo o in un thermos tutta la notte. Solitamente l'infusione viene preparata con un margine da 3 a 4 tazze.

Al mattino, bevono mezza tazza a stomaco vuoto in una sola volta, poi durante il giorno in piccole parti frazionarie prima di uno o un bicchiere e mezzo. Il corso del trattamento dura a seconda delle condizioni del paziente - da tre settimane a tre mesi, a volte anche più a lungo, a segni sostenuti di miglioramento della salute.

Trattamento del cancro gastrico con piantaggine

L'infusione di foglie di piantaggine per il cancro allo stomaco è popolare nella medicina popolare in Armenia. Lo bevono come il tè, preparando una manciata d'erba con due bicchieri di acqua bollente.

Le proprietà emostatiche, cicatrizzanti e analgesiche delle foglie di piantaggine utilizzate per tumori, ulcere maligne, il grande Abu Ali Ibn - Sina, meglio conosciuto in Europa come Avicenna.

Molti erboristi adorano il succo delle foglie fresche con mezzi più efficaci. Ma nel modo di estrarre il succo ha le sue sottigliezze e segreti, come nella raccolta di erbe.

È un segno della profonda antichità che è impossibile tagliare le foglie della piantaggine con una falce, un coltello e in generale qualsiasi altro strumento fatto di metallo. Collezionali solo strappandoli con le mani.

Il momento migliore per riunirsi è al mattino, immediatamente dopo che la rugiada si asciuga, o nella rugiada della sera dopo il tramonto, nella prima settimana dopo la fioritura, e così nascerà un mese giovane, poiché il momento più favorevole arriva durante la prima fase della luna. (Le radici, al contrario, stanno scavando nella quarta fase della luna, al tramonto, anche senza usare oggetti metallici).

Questo non è misticismo In diversi momenti della giornata, le piante, come tutti gli esseri viventi, hanno una diversa composizione biochimica.

Il modo più semplice per raccogliere le foglie raccolte è attraverso un tritacarne e spremere con uno spremiagrumi. Alcune parti delle preziose proprietà medicinali, a quanto pare, sono perse. La cosa migliore, probabilmente, è usare un metodo antiquato più laborioso, ma affidabile: schiacciare l'erba con la polpa di legno, quindi schiacciarla manualmente attraverso una garza multistrato.

Il succo di piantaggine viene utilizzato non solo in forma pura, ma anche in diverse preparazioni. A volte il succo appena spremuto viene mescolato con il miele, prendendoli allo stesso modo e bolliti a fuoco basso per venti minuti. Un cucchiaio da dessert della miscela deve essere tenuto in bocca, a poco a poco deglutendo insieme alla saliva in caso di cancro alla gola, all'esofago e allo stomaco.
Faccio un po 'diversamente.

Le foglie, schiacciate prima dell'apparenza della linfa cellulare, vengono mescolate con una pari quantità di zucchero semolato, messe in un luogo caldo in cucina, di volta in volta compattate con un cucchiaio di legno in modo che il succo prodotto sia in cima. Puoi usare e oppressione, come nei crauti. Altrimenti, uno stampo può apparire sulla massa verde che emerge sopra, e il succo impedisce la sua formazione.

La fermentazione avviene tra dieci e dodici giorni, quindi il succo può essere spremuto. Leggermente fermentato, ha un buon sapore. Probabilmente, alcuni processi biochimici si verificano in questo periodo, rendendolo ancora più efficace. Ma non importa quanto siano attraenti le qualità gustative del liquido ottenuto, è necessario prendere tutto in 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno poco prima di un pasto.

Il corso del trattamento richiede una media di lattine da 3 a 5 litri di massa verde di platano, rispettivamente, la stessa quantità di zucchero. Il succo deve essere conservato in frigorifero. Per una conservazione più lunga, ad esempio, per il periodo invernale, può essere miscelato con alcool: per 2 parti di succo di frutta - 1 parte di alcol. In assenza di alcool medico puro, la vodka può sostituirlo, solo in proporzioni uguali con succo - uno a uno. E 'anche preso in un cucchiaio per il cancro dello stomaco, intestino e polmoni, che è stato ripetutamente testato da me in combinazione con altri farmaci e talvolta ha dato risultati positivi.

Trattamento del cancro al celidonia

Il succo di piantaggine viene spesso combinato con il succo, con le infusioni d'acqua o gli estratti alcolici dall'amido celandino. E usare celidonia ovunque in modo diverso. Nella medicina popolare della Bielorussia, per esempio,

1 cucchiaio di erbe celandine viene preparato con un bicchiere di acqua bollente e 1 cucchiaio da tavola viene bevuto per tutto il giorno, prima dei pasti e tra i pasti, da eventuali tumori cancerosi.

Esattamente la stessa infusione, invecchiata in un forno caldo o in un thermos per 4 ore, non viene più bevuta un cucchiaio, ma 200 ml due volte al giorno, al mattino e alla sera, con tumori al fegato.
Il succo o le tinture alcoliche concentrate da una pianta fresca sono considerati preferibili.

Il succo fresco viene diluito a metà con la vodka, invecchiato per diversi giorni e preso 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno. O una pianta fresca, che macina, versa diluita con l'alcol quanto basta per impregnare la massa verde. Una settimana dopo, filtrano e prendono 20 gocce in un bicchiere d'acqua per un pasto, aumentando ogni giorno l'assunzione di 1 goccia, aumentando gradualmente fino a 50 ad una ricezione.

La celidonia fiorisce per tutta l'estate, ma per asciugare, fare il succo o l'estratto, la raccolgo solo in primavera, all'inizio della fioritura, prima della comparsa dei baccelli verdi. Questo momento di raccolta coincide con l'arrivo delle rondini. Li ho visti - vai per la celidonia. Il segno più sicuro

Non a caso il nome latino dell'erba deriva dall'antica parola greca "rondine". Perfino gli antichi Elleni notarono che la celidonia fiorisce con l'arrivo delle rondini e con la loro partenza secca.
Quando si raccoglie la celidonia, si dovrebbe ricordare che le qualità più salutari si trovano nell'erba che cresce in luoghi ombreggiati, e non su radure aperte e margini della foresta. È necessario raccogliere nel tardo pomeriggio, subito dopo la luna piena.

Altri esempi di ricette popolari

Aria - rizoma - 10 g di bardana - infiorescenze - 25 g di bardana - radici - 35 g di cardo selvatico - infiorescenze - 50 g di pioppo nero - reni - 5 g Tutti i componenti sono ben frantumati e riempiti con 1 litro di acqua bollente.

Avendo insistito prima di raffreddarsi, bevono bicchieri 3 - 4 volte al giorno per cancro allo stomaco. O farlo:

radici di calamo, radici di bardana e gemme di pioppo nero (lo chiamiamo un olmo nero) nelle quantità di cui sopra insistono su 0,5 litri di vodka per 8-10 giorni. E le infiorescenze di bardana e cardo selvatico, prese nella stessa quantità, vengono versate con 1 litro di acqua bollente, insistendo fino al raffreddamento.

La tintura alcolica viene presa in un cucchiaio 3 volte al giorno e l'infuso di acqua viene bevuto 3-4 volte al giorno in bicchieri, effettuando mezz'ora o pause orarie tra l'assunzione di tinture alcoliche e l'infusione di acqua - per il cancro allo stomaco.

Le radici di una bardana su una grattugia e mangiate fresche per il cancro allo stomaco. Tintura di vodka

- 8 - 10 cucchiai di radici secche tritate in 0,5 litri di vodka - dopo due settimane di infusione

bere 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno per tumori maligni del tratto gastrointestinale. O preparare l'infusione di acqua giornaliera di radice essiccata con il calcolo

1 cucchiaio per tazza di acqua bollente, prendendo mezzo bicchiere 4 - 5 volte al giorno prima dei pasti.

Inoltre, in caso di cancro allo stomaco, bevono un decotto di fiori di bardana, li infornano come tè, da 8 a 10 fiori per tazza. La radice appena grattugiata viene bollita con una quantità sufficiente di burro (ovviamente, non un panino), aggiungi tuorlo crudo di uova di gallina (preso non dall'allevamento di pollame, ma da pollo del villaggio) e mangi con cucchiai per il cancro degli organi interni. Esattamente la stessa miscela spalma le zone colpite dal cancro della pelle. Citerò come esempio alcuni altri modi per usare la bardana.

La radice essiccata viene macinata in polvere, mescolata con miele e alcool in proporzioni uguali, insiste al buio per esattamente una settimana e viene ben filtrata.

Prendi 1 cucchiaio 3 - 4 volte al giorno, lavato con succo di bardana. (A proposito, il succo può essere preparato non solo dalle radici, ma anche dall'intera pianta per tutta l'estate). In altri casi, prendi parti uguali di semi, foglie secche e radici di bardana.

Un cucchiaio della miscela viene versato con un bicchiere di acqua bollita raffreddata, messo in frigorifero durante la notte. Al mattino portare ad ebollizione, far bollire a fuoco basso per 2 - 3 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare.

Bere 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno poco prima dei pasti.
Bardana e bardana sono generalmente usati a scopo terapeutico. Tuttavia, è impossibile trascurare la bardana, piccola, piccola. Un decotto delle sue foglie, raccolto durante la fioritura, è anche bevuto come tè per il cancro allo stomaco.

Secondo i segni nazionali e bardana ha il suo tempo di raccolta. Si consiglia di prendere le foglie all'inizio di un nuovo mese, al mattino fino a mezzogiorno. Le radici sono meglio scavare la sera, più vicino al tramonto, durante la luna piena.

Le radici di bardana devono essere succulente e carnose, dal primo anno di vegetazione, e nel secondo anno delle piante che sono appassite, le radici sono legnose, non sono adatte a scopi medicinali. Nei libri, si raccomanda di lavare le radici scavate con acqua fredda, ma di solito non lo faccio - quando entrano in contatto con l'acqua, i processi di fermentazione iniziano rapidamente e il blu appare nella carne bianca al centro. Ciò riduce notevolmente le proprietà curative o addirittura le riduce a nulla. E alla fine del primo giorno, i resti della terra essiccati vengono facilmente rimossi con una spazzola rigida.

Ma se piove a lungo e la terra è fangosa, e le radici sono completamente sporche, devi ancora lavarle, non puoi andare da nessuna parte. Ma in questo caso, le radici non possono essere lasciate bagnate neanche per un paio d'ore. L'ho lavato e asciugato accuratamente con uno straccio, rimuovendo tutta l'umidità in eccesso.

Non enumererò tutti i vantaggi del normale assenzio (Chernobyl), mi concentrerò sull'uso per i tumori maligni.
Infuso di erbe raccolte nel periodo della fioritura, bere con il cancro dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino.

L'infusione viene preparata da 2 cucchiai da 0,5 litri di acqua bollente, per almeno 2 ore o per la notte, è una dose giornaliera. Bere mezzo bicchiere per mezz'ora prima dei pasti.

Ma più spesso la radice viene utilizzata, anche per il cancro dello stomaco, del retto, dell'utero.

Per il brodo, 2 cucchiai di radice essiccata vengono versati con un bicchiere di acqua bollente, inoltre cotto a fuoco basso per 10 minuti, dopo averlo raffreddato viene filtrato. Prendi 2 cucchiai 3 volte al giorno per 20 - 30 minuti prima dei pasti.

Alcuni pazienti preferiscono usare la tintura di alcol:

5 cucchiai di radici in polvere versare 0,5 litri di vodka, insistono per 2 settimane. Prendi 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno prima dei pasti.

C'è un'altra ricetta.

Le radici secche frantumate di un bicchiere di Chernobyl vengono versate con alcool a 70 °, insistono a temperatura ambiente per 10 giorni.

Prendi 15-20 gocce in 50 ml di acqua 3 volte al giorno per il cancro dello stomaco e degli organi genitali femminili.

La calendula è desiderabile assumere sotto forma di polvere dai fiori "sulla punta di un coltello", ma piuttosto a 0,3 grammi 3 volte al giorno, acqua potabile. Oppure bevi 1 cucchiaino di tintura di alcol 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti, diluendo in 100 ml di acqua calda bollita. La tintura è meglio fare te stesso

- 10 cucchiai di fiori insistono per 2 settimane in 0,5 litri di vodka.

La calendula in polvere e la tintura sono utilizzate nel cancro dello stomaco, nell'intestino e negli organi genitali femminili.

Per quanto riguarda l'equiseto, la sua composizione chimica più ricca potrebbe contribuire alla lotta contro i tumori maligni, specialmente nel cancro dello stomaco, del fegato, dell'intestino. Anche qui viene mostrata soprattutto la tintura alcolica, che viene preparata in un rapporto di 1:10, dopo un mese filtrano e bevono 1 cucchiaino 3 volte al giorno. Ancora meglio insistere con l'equiseto nel vino d'uva:

50 g di erba tritata per 400 g di vino bianco secco. Resta al caldo per 7 giorni. Filtrare e prendere un bicchiere di vino - 30 ml - 3 volte al giorno prima dei pasti.

Nel trattamento del cancro gastrico è estremamente raramente limitato a uno - l'unica pianta. È come se un cavallo stesse cercando di estrarre una pesante carrozza bloccata dal fango invalicabile.

Fonte: R. B. Akhmedov "Overcast-grass"