Medicina. Infermieristica.

Sul sito imparerai tutto su infermieristica, cura, manipolazione

Sistema di preparazione dell'algoritmo e della tecnica per infusione a goccia.

Sistema di preparazione tecnica per infusione a goccia.

Equipaggiamento: sistema di gocciolamento, vassoio sterile, pinzetta sterile, batuffoli di cotone sterili, alcool etilico al 70%, pinzette non sterili, una bottiglia di medicina, un vassoio per materiale di scarto, una maschera.

Algoritmo della manipolazione:

1. Lavare, asciugare le mani, indossare una maschera

2. Controllare la confezione del sistema di gocciolamento: tenuta, durata, "sterile", difetti visibili.

3. Aprire la confezione nella posizione specificata.

4. Mettere il sistema di gocciolamento con una pinza sterile in un vassoio sterile.

5. Controllare la bottiglia con la soluzione medicinale: nome, tenuta, data di scadenza, "sterile", trasparenza, difetti visibili.

6. Aprire la parte centrale del disco metallico con il tappo della fiala con una pinza non sterile.

7. Maneggiare con un batuffolo di cotone sterile inumidito con un tappo di gomma al 70% di alcool della fiala.

8. Prendere un sistema di gocciolamento dal vassoio alla mano con una pinza sterile.

9. Chiudere il morsetto del rullo.

10. Rimuovere l'ago per l'iniezione con una pinza sterile (in un cappuccio protettivo), riporlo in un vassoio.

11. Rimuovere il cappuccio protettivo dall'ago per il flacone e spingerlo completamente nel tappo di gomma del flacone.

12. Capovolgere il flacone e fissarlo su un treppiede.

13. Spremere il contagocce e riempirlo con una soluzione a metà (prima dell'etichettatura).

14. Aprire il morsetto del rullo.

15. Riempire il sistema con una soluzione fino a quando l'aria è completamente espulsa e le gocce appaiono dalla cannula di collegamento.

16. Chiudere il morsetto del rullo.

17. Prelevare un ago per l'iniezione dal vassoio con una pinza sterile (in un cappuccio protettivo) e fissarlo alla cannula di connessione.

Infusione endovenosa goccia a goccia - algoritmo di procedura

L'infusione endovenosa a goccia è un processo che non tollera errori e imprecisioni. Tutto deve essere fatto correttamente, quindi il risultato dell'introduzione dei farmaci sarà efficace. Si consiglia di seguire le istruzioni passo-passo di seguito, che aiutano a ridurre al minimo la possibilità di problemi, soprattutto perché la tecnica è semplice e l'algoritmo delle azioni è facile da ricordare.

Allenamento psicologico

Quando si esegue una tale procedura, prima di implementare l'algoritmo di preparazione e l'algoritmo di iniezione del fluido, è importante preparare la persona a cui i farmaci verranno infusi psicologicamente. Per evitare i nervi che possono complicare la procedura, è importante far sapere al paziente qual è il significato della procedura e che non c'è assolutamente nulla di sbagliato in essa. Dopo di ciò, il paziente deve essere posto in posizione orizzontale, il che è conveniente per lui. In alcune situazioni, puoi mettere il paziente e questo non va affatto bene.

Formazione generale

L'algoritmo di preparazione è il seguente:

  1. Lavati accuratamente le mani con acqua tiepida, sempre con sapone.
  2. Indossare i guanti, quindi maneggiarli con cura con una palla di alcol, senza perdere un singolo frammento.
  3. Verificare la tenuta della confezione utilizzata strumenti medici monouso, il sistema per l'iniezione di liquido dovrebbe essere intero, l'apparecchiatura non dovrebbe deluderti.
  4. Controlla lo stato dei farmaci. L'algoritmo è semplice: prima controlla il nome per vedere se c'è confusione, quindi la data di scadenza, quindi il livello di trasparenza.

Preparazione del contagocce

Se è necessario creare una singola formulazione del dropper, l'algoritmo per questo sarà il seguente:

  1. Aprire il sistema per l'iniezione con le forbici e posizionarlo su un vassoio sterile nell'area di accessibilità.
  2. Rimuovere la pellicola dalla confezione del farmaco approssimativamente al centro del tappo.
  3. Trattare il tappo con una palla precedentemente inumidita con alcool.
  4. Rimuovere il cappuccio dell'ago dal condotto dell'aria.
  5. Inserire l'ago nel campione finché non si ferma. Quindi, chiudere il tubo del condotto in modo che la sua estremità si trovi approssimativamente sul fondo della bottiglia.
  6. Quindi rimuovere la clip, rimuovere il cappuccio dall'ago, che è progettato per connettersi alla bottiglia. Quindi, inserire l'ago nel tappo della bottiglia finché non si ferma.
  7. La bottiglia si gira e si fissa su un supporto preparato per questo. Il cappuccio viene rimosso dall'ago per iniezione.
  8. Il contagocce ruota in modo che sia ora in posizione orizzontale. Dopodiché, riempie lentamente fino a metà del suo volume.
  9. Il morsetto si chiude, il contagocce ritorna nella posizione in cui era. Si noti che il filtro in questa fase deve essere compilato nella sua interezza.
  10. Il morsetto si apre e l'intero dispositivo si riempie lentamente fino a quando tutta l'aria è fuoriuscita e una goccia di liquido appare dall'ago. Dopodiché, il morsetto si chiude e viene inserito un cappuccio sull'ago. Il sistema è pronto per l'introduzione.

In questa fase è molto importante assicurarsi che non ci sia aria nel tubo di raccordo.

Sostanza in ingresso

Inoltre, l'algoritmo è il seguente:

  1. Posizionare un cuscino di tela cerata sotto il gomito del paziente e posizionare il laccio emostatico a 5 pollici sopra il sito di iniezione. Verificare la correttezza della sua imposizione - l'impulso sull'arteria radiale dovrebbe rimanere invariato.
  2. Il paziente ha bisogno di stringere il pugno più volte per rendere più facile trovare una vena nell'area del gomito, idealmente, la tecnica di individuazione delle vene dovrebbe essere risolta.
  3. La pelle della vena e sopra di essa viene strofinata con un batuffolo di cotone con alcool.
  4. I tessuti molli appena sotto il punto di iniezione vengono retratti e l'ago viene inserito con un angolo di 45 gradi con un taglio (non dimenticare di controllare la mancanza di aria prima di questo).
  5. L'ago viene inserito sotto la pelle, uno e mezzo centimetri sotto lo spazio richiesto, il suo angolo di inclinazione diminuisce quasi fino a quando non è parallelo alla pelle. L'ago è inserito nella vena di circa un terzo. Il morsetto si apre non appena il sangue appare nel tubo.
  6. Il laccio emostatico viene rimosso, il paziente serra il pugno, l'ago viene fissato con strisce di cerotto adesivo.

Entrando in un catetere endovenoso permanente

Quando il farmaco deve essere infuso frequentemente, si raccomanda un catetere permanente. Il suo algoritmo di formulazione è leggermente diverso. Questo algoritmo consiste nel seguente:

  1. Dopo la sterilizzazione manuale, preparare una cannula per infusione.
  2. Trattare la pelle del pennello nel luogo in cui il farmaco deve essere somministrato.
  3. Aprire con attenzione la confezione contenente la cannula.
  4. Prendilo con tre dita. Il grande dovrebbe appoggiarsi alla piastra di base / sughero, gli altri due dovrebbero rimanere sul bordo anteriore delle ance.
  5. Perforare la pelle e la vena, controllare se il sangue scorrerà nella camera di uno speciale indicatore (non può fuoriuscire dalla cannula, non sarà permesso uno speciale tappo).
  6. Con attenzione, tenendo la cannula, inserire il catetere nella nave.
  7. Premendo il catetere con il dito, rimuovere con attenzione l'ago, quindi collegare alla cannula un sistema in cui sono già localizzate le soluzioni del farmaco.
  8. Fissare le linguette della cannula con nastro adesivo.
  9. Controlla il tasso di amministrazione.

Una volta completata l'introduzione, scollegare attentamente il sistema. Inoltre, l'algoritmo dipende dal fatto che la re-introduzione sarà necessaria. Se sì, la cannula non deve essere rimossa, basta chiuderla con un tappo.

ALGORITMO PER LE IMPOSTAZIONI DEL SISTEMA PER GOCCIA INTRAVAL SOMMINISTRAZIONE DI MEDICINALI

Scopo: l'introduzione di grandi quantità di infusi e mezzi trasfusionali.

Indicazioni: appuntamento dal medico.

Controindicazioni: determinate dal medico.

Equipaggiamento: sistema monouso sterile, vassoi sterili, palle di garza sterili, salviette di garza sterili inumidite con soluzione alcolica al 70%, flaconcini con soluzioni per infusione, stoppino, guanto di tela cerata, guanti sterili, nastro adesivo, treppiede, benda.

Algoritmo per la somministrazione di farmaci per via endovenosa (flebo utilizzando una soluzione per infusione per infusione).

I. Preparazione per la procedura.

- Presentati al paziente, spiega il corso e lo scopo della procedura. Assicurarsi che il paziente abbia il consenso informato per la procedura imminente per l'introduzione del farmaco e l'assenza di allergia a questo farmaco.

Se il (i) paziente (i) è cosciente e lui / lei ha più di 15 anni; in altri casi - da rappresentanti legali.

In caso di assenza, la procedura viene eseguita senza ottenere il consenso informato:

- Offrire al paziente di svuotare la vescica, data la durata dell'esecuzione.

- Offrire / aiutare a occupare il paziente in una posizione comoda, che dipende dalle sue condizioni.

- Trattare le mani in modo igienico, asciutto.

- Riempire il dispositivo per infusioni di soluzioni per infusione monouso e posizionarlo su un supporto per infusione.

Dispositivo di riempimento per infusioni di soluzioni per infusione monouso:

- Controllare la data di scadenza del dispositivo e la tenuta del pacchetto.

- Leggi l'iscrizione sulla bottiglia: nome, data di scadenza. Assicurati della sua idoneità (colore, trasparenza, sedimenti).

- Utilizzando una pinza non sterile, aprire la parte centrale del cappuccio metallico della bottiglia, elaborare il tappo di gomma della bottiglia con un batuffolo di cotone / un tovagliolo inumidito con una soluzione antisettica.

- Aprire la confezione e rimuovere il dispositivo (tutte le azioni vengono eseguite sul desktop).

- Rimuovere il cappuccio dall'ago del condotto dell'aria (ago corto con un tubo corto, chiuso da un filtro), inserire l'ago fino in fondo nel tappo del flaconcino, fissare l'estremità libera del condotto sul flacone (gesso, gomma farmaceutica).

In alcuni sistemi, l'apertura del condotto è direttamente sopra il contagocce. In questo caso, è sufficiente aprire il tappo che chiude questo foro.

- Chiudere il morsetto a vite, rimuovere il cappuccio dall'ago all'estremità più corta del dispositivo, inserire questo ago fino in fondo nel tappo del flaconcino.

- Capovolgere la bottiglia e fissarla su un treppiede.

- Ruotare il contagocce in posizione orizzontale, aprire il morsetto a vite: riempire lentamente il contagocce fino a metà del volume.

Se il dispositivo è dotato di un contagocce morbido ed è collegato rigidamente all'ago per il flacone, è necessario schiacciare simultaneamente con le dita da entrambi i lati e il liquido riempirà il contagocce.

- Chiudere il morsetto a vite e riportare il contagocce nella sua posizione originale, mentre il filtro deve essere completamente immerso nel farmaco destinato all'infusione.

- Aprire il morsetto a vite e riempire lentamente il lungo tubo del sistema fino a quando l'aria è completamente espulsa e appaiono le goccioline dall'ago di iniezione. Le gocce del farmaco devono essere versate nel lavandino sotto un getto d'acqua per evitare l'inquinamento ambientale.

È possibile riempire il sistema senza mettere un ago per l'iniezione, in questo caso le gocce dovrebbero apparire dalla cannula di collegamento.

- Assicurarsi che non ci siano bolle d'aria nel tubo lungo del dispositivo (il dispositivo è pieno).

- Metta in un vassoio sterile o in un sacchetto d'imballaggio un ago per iniezione, chiuso con un berretto, tovaglioli / batuffoli di cotone con pelle antisettica, tovagliolo sterile.

- Preparare 2 strisce di intonaco adesivo stretto, largo 1 cm, lungo 4-5 cm.

- Consegnare al reparto un tavolo per la manipolazione con l'attrezzatura necessaria su di esso.

- Esaminare / palpare il sito della venipuntura proposta per evitare possibili complicazioni.

Quando si esegue la venipuntura nell'area della fossa del gomito - per offrire al paziente di distendere il braccio dall'articolazione del gomito il più possibile, per il quale posizionare il cuscinetto del cerotto sotto il gomito del paziente.

- Posizionare un laccio emostatico venoso (su una camicia o un pannolino) nel terzo medio della spalla in modo che palpabile sia l'impulso sull'arteria radiale e chiedere al paziente di schiacciare più volte il pennello in un pugno e rilasciarlo.

Durante l'esecuzione di venipuntura nella zona della fossa ulnare - metti un laccio emostatico nel terzo medio della spalla, controlla il polso sull'arteria radiale.

- Quando si applica un laccio emostatico a una donna, non usare la mano sul lato della mastectomia.

- Indossare guanti (non sterili).

II. Procedura di esecuzione

- Trattare l'area del gomito con non meno di 2 salviette / batuffoli di cotone con antisettico della pelle, movimenti in una direzione, mentre si determina la vena più piena.

Se la mano del paziente è molto sporca, utilizzare tante palline di cotone con un antisettico se necessario. Un tovagliolo brevettato è usato da solo indipendentemente da qualsiasi cosa.

- Fissare la vena con il dito, tirando la pelle sul sito di venipuntura.

- Per perforare una vena con un ago con un sistema collegato ad esso; quando un ago di sangue appare nella cannula - chiedere al paziente di aprire il pennello, allo stesso tempo slegare / indebolire il laccio emostatico.

Tutte le salviette / batuffoli di cotone usati sono posti in una borsa impermeabile.

- Aprire il morsetto a vite, regolare il morsetto a una cadenza di 7 gocce al minuto (come prescritto da un medico).

- Fissare l'ago e il sistema con del nastro adesivo, coprire l'ago con un panno sterile, fissarlo con del nastro adesivo.

- Coprire la fiala con un pacchetto scuro.

- Rimuovere i guanti, metterli in una borsa impermeabile.

- Trattare le mani in modo igienico, asciutto.

- Osservare le condizioni del paziente e il suo benessere durante l'intera procedura (in termini di assistenza durante il processo di trasporto, la durata dell'osservazione è determinata dalla durata del trasporto).

III. La fine della procedura.

- Lavare e asciugare le mani (usando sapone o un antisettico).

- Indossare guanti (non sterili).

  1. Chiudere il morsetto a vite, rimuovere l'ago dalla vena, premere il sito della puntura per 5-7 minuti con un batuffolo di cotone / tessuto con un antisettico per la pelle, premendo con il pollice della lancetta dei secondi o bendando il sito di iniezione.
  2. Assicurarsi che non ci sia sanguinamento esterno nell'area venopuntura.
  3. Disinfettare tutto il materiale usato.
  4. Togliti i guanti
  5. Trattare le mani in modo igienico, asciutto.
  6. Fare una registrazione appropriata dei risultati dell'implementazione nelle cartelle cliniche.

Prendendo il tampone faringeo per l'esame batteriologico.

1. Chiarire con il paziente una comprensione dello scopo e del corso dello studio imminente e del suo accordo sulla procedura.

2. Lavarsi le mani. Indossare una maschera e guanti.

3. Sedersi di fronte al paziente.

4. Rimuovere il tampone dal tubo tenendolo per il tappo (il tubo rimane nel supporto).

5. Prendi una spatola nell'altra mano; chiedere al paziente di inclinare leggermente la testa e aprire la bocca; metti una spatola sulla radice della lingua.

6. Senza toccare la mucosa orale e la lingua con il tampone, tamponare lungo le braccia e le tonsille palatine (se si sospetta la difterite, sul bordo del tessuto tonsillare alterato e invariato). Si consiglia di tamponare dapprima la tonsilla destra, quindi l'arco palatina, l'amigdala sinistra, la parte posteriore della gola. Con focolai chiaramente localizzati, il materiale viene prelevato in due tamponi (in due tubi), dalla sorgente e da tutte le aree.

7. Rimuovere il tampone dalla cavità orale, scartare la spatola in un apposito contenitore, inserire il tampone nella provetta senza toccarne la superficie esterna.

8. Rimuovere i guanti, maschera, lavarsi le mani.

9. Compila il modulo per inviare il campione al laboratorio.

Radiografia e radiografia dell'esofago, dello stomaco e del duodeno

Preparazione del paziente:

1) Nello studio con un mezzo di contrasto (bario per studi a raggi x) per scoprire la storia allergica; la capacità di ingoiare il contrasto.

2) Spiegare al paziente l'essenza della ricerca e le regole di preparazione:

- in 2-3 giorni, avvertire il paziente di escludere dalla dieta i prodotti che formano gas (legumi, pane nero, latte, verdura, frutta);

- in caso di flatulenza in un paziente, si consiglia di prendere carbone attivo, infusione di camomilla;

- l'ultimo pasto alla vigilia alle 18;

- la ricerca viene effettuata al mattino a stomaco vuoto;

- avvertire il paziente di non fumare, bere, prendere medicine il giorno dello studio.

- rimuovere le protesi rimovibili;

- Rimuovere le catene metalliche;

- Una maglietta leggera senza accessori in metallo è possibile.

3) Chiedere al paziente di ripetere il corso di preparazione per lo studio o dare istruzioni scritte.

4) Avvisa circa il tempo e il luogo dello studio.

5) Verificare la correttezza delle informazioni capite.

Aiutiamo i tossicodipendenti
e le loro famiglie

Impostazione del target dell'azione dell'algoritmo del dropper

Tecnica dell'iniezione del flusso endovenoso

Indicazioni: prescrizioni del medico

Luoghi: gomito e spazzole a mano

Prerequisito: la manipolazione viene effettuata nella sala di cura della clinica o dell'ospedale

- lime per unghie dei guanti per aprire le fiale

- Vassoio sterile per medicazioni necessarie per una siringa in cotone con palline antisettiche al 70% in alcool

- siringa monouso sterile da 10-20 ml

- ago 09 × 40, 08 × 30 o 08x40

- una pinzetta sterile in un cuscino di tela cerata sterile (o di un tovagliolo)

- un tovagliolo o pannolino usa e getta

- serbatoi con soluzione disinfettante (3%, 5%)

- una borsa per biancheria sporca

Tecnica di iniezione endovenosa:

1. Lavarsi le mani con sapone, asciugarle con un asciugamano individuale, trattare con antisettico della pelle;

2. Controllare la data di scadenza e la tenuta della confezione della siringa. Aprire la confezione, raccogliere la siringa e riporla in un vassoio sterile a forma di rene; 7

3. Controllare il nome, la data di scadenza, le proprietà fisiche e il dosaggio del farmaco. Verifica con il foglio di destinazione;

4. Prendi 2 batuffoli di cotone con l'alcool con una pinzetta sterile e gettali nel palmo della mano. Procedi e apri la fiala;

5. Digitare la giusta quantità di farmaco nella siringa;

6. Scartare il cappuccio protettivo dall'ago e la fiala vuota nel vassoio per il materiale di scarto (ad eccezione delle ampolle da farmaci potenti e narcotici);

7. Metti la siringa in un vassoio sterile;

8. Metti le palline di cotone sterili nel vassoio sterile sul lato del pistone (almeno 4 pezzi);

9. Spiegare il corso della manipolazione al paziente;

10. Schiacciare o deporre il paziente. Sotto il gomito per la massima estensione del braccio, posizionare il cuscino ad olio;

11. Posizionare il cordone venoso sul terzo medio della spalla attraverso un pannolino o un tovagliolo usa e getta (o sui vestiti) in modo che le sue estremità libere siano dirette verso l'alto e il cappio verso il basso. Chiedi al paziente di lavorare con il pugno;

12. Indossare guanti sterili. Rimuovere il talco dalla superficie con un batuffolo di cotone con alcool;

13. Palpare la vena più accessibile e piena, utilizzare un batuffolo di cotone con un antisettico per trattare l'intera area del gomito (dal basso verso l'alto);

14. Chiedere al paziente di fare un pugno, quindi trattare il sito di iniezione con un batuffolo di cotone con un antisettico per la pelle;

15. Tirare la curva del gomito sul pollice sinistro della mano sinistra su se stessi, fissando la vena;

16. Prendi una siringa con la mano destra, tenendo l'indice sulla cannula dell'ago, posiziona l'ago con il cut-up, parallelo alla superficie, buca con cura la pelle e la vena (un passo o due punti) e fai avanzare l'ago per 1/3 della vena fino a che non cade nel vuoto o appare sangue nella cannula e nel cilindro della siringa;

17. Tirare lo stantuffo verso di sé con la mano in modo che il sangue appaia nella canna della siringa;

18. Slegare il laccio emostatico tirando su una delle estremità libere, chiedere al paziente di aprire il pugno, tirare di nuovo il pistone verso se stessi per verificare che l'ago sia a contatto con la vena;

19.Iniezione del farmaco senza cambiare la posizione della siringa;

20. Applicare un batuffolo di cotone nel sito di iniezione con un antisettico per la pelle e rimuovere l'ago dalla vena;

21. Chiedere al paziente di piegare il braccio all'altezza dell'articolazione del gomito, lasciando il palloncino finché l'emorragia non si ferma completamente dal sito della puntura;

22. Scoprendo il benessere del paziente, prendi un batuffolo di cotone e guidalo verso la porta dell'ufficio.

1. Lavare la siringa con un ago nel 1 ° contenitore con 3% di p-rum di cloramina;

2. Cilindro di zamochite e pistone nel 2 ° serbatoio con soluzione al 5% di cloramina;

3. Mettere l'ago nel terzo contenitore per 60 minuti;

4. Immergere un batuffolo di cotone con sangue e tutti i batuffoli di cotone in un contenitore con il 3% di p-rum di cloramina per 120 minuti;

5. Mettere un tovagliolo o un pannolino in un sacchetto per la biancheria;

6. Maneggiare due volte il rivestimento cerato, il cordone venoso e il tavolo di manipolazione con una soluzione al 3% di cloramina;

7. Togliere i guanti e immergerli in 3% p-re cloramina per 60 minuti;

8. Lavarsi le mani con sapone, asciugarle con un asciugamano individuale, trattare con antisettico della pelle.

Nota: rilasciare l'aria dal serbatoio della siringa nell'ampolla o nella fiala.

La tecnica della flebo endovenosa

- preparare psicologicamente il paziente;

- accomodare o posare comodamente;

- metti un cuscino di tela cerata sotto il gomito;

- mettere sulla spalla un elastico di circa 5 cm sopra il punto di venipuntura previsto (le sue estremità libere dovrebbero essere dirette nella direzione opposta al punto di iniezione). Verificare la correttezza dell'applicazione di un laccio emostatico: il polso sull'arteria radiale non dovrebbe cambiare, e il braccio sotto il laccio emostatico dovrebbe diventare leggermente cianotico;

- Chiedere al paziente più volte di stringere le dita in un pugno e aprirle di nuovo. Senti per una vena ben piena nell'area del gomito;

- asciugare accuratamente la pelle sulla vena e intorno ad essa con un batuffolo di cotone con alcool;

- con il pollice della mano sinistra, estrarre la schiuma e i tessuti molli a circa 5 cm sotto il punto di iniezione;

- trattenere l'ago con un angolo di 45 gradi tagliando lungo la vena a circa 1,5 cm dal punto di venipuntura previsto (Fig. 1);

Luogo di iniezione endovenosa.

- lasciare cadere la soluzione dall'ago a gomito (questo indica il completo spostamento dell'aria dal sistema, necessario per prevenire l'embolia gassosa). Chiudere la clip sul sistema;

- inserire l'ago sotto la pelle, ridurre il suo angolo di inclinazione in modo che sia quasi parallelo alla pelle (Fig. 20, a), muovere leggermente l'ago lungo la vena e inserire 1/3 della sua lunghezza nella vena (Fig. 20, b). Dopo che il sangue appare nel tubo, aprire il morsetto;

Iniezione endovenosa: posizione dell'ago (a, b - spiegazione nel testo).

- rimuovere l'imbracatura; chiedere al paziente di serrare il pugno;

- fissare saldamente l'ago con strisce adesive (Fig. 21);

Fissaggio dell'ago con strisce di cerotto adesivo.

- regolare la velocità di iniezione della soluzione (il numero di gocce al minuto);

- assicurarsi che la velocità di somministrazione rimanga costante;

-L'iniezione della soluzione deve essere interrotta nel momento in cui è ancora presente del liquido nella fiala (per evitare che l'aria entri nella vena)! Il numero di gocce in 1 ml dipende dal tipo di sistema e deve essere indicato sulla confezione. Ad esempio, se per questo sistema ci sono 15 gocce per 1 ml e è necessario iniettare 1000 ml della soluzione in 5 ore, quindi la velocità di iniezione dovrebbe essere di circa 50 gocce / min);

-monitorare costantemente il sito di infusione per notare il rigonfiamento del tessuto nel tempo, il che indica che la soluzione è entrata in esso. In questo caso, interrompere la somministrazione endovenosa e iniziare l'infusione in un'altra vena usando un nuovo ago sterile.

Catetere in piedi nella vena della mano

Indicazioni: la necessità di frequenti infusioni a goccia per via endovenosa ripetute.

- controllare la conservabilità e l'integrità della cannula;

- elaborare la pelle del pennello al posto della venipuntura;

- aprire la confezione della cannula;

- prendere la cannula "attacco a tre punti" - con il pollice dietro la piastra di base o il fermo, II e III dita - dietro il bordo anteriore delle ance (Fig. 22, a);

- forare la pelle e la vena (figura 22, b); controllare se il sangue scorrerà nella camera dell'indicatore (c'è una spina nella camera che impedisce al sangue di fluire dalla cannula);

- inserire molto lentamente un catetere di teflon nel recipiente, inserendo delicatamente la cannula (Fig. 22, c);

- premendo il catetere con il dito, rimuovere l'ago e collegare il sistema di soluzione del farmaco alla cannula (figura 22, d);

- fissare le lingue della cannula con un cerotto;

- regola la velocità di infusione;

- al termine dell'infusione, scollegare il sistema;

- Se il paziente è in attesa di ripetute infusioni, non rimuovere la cannula, ma chiuderla con un tappo.

categorie

Algoritmo di azione per flebo di liquidi per via endovenosa

-il vassoio sterile coperto con il tovagliolo sterile piegato in 4 strati

-pinzette sterili sotto le due salviette superiori

- Bix sterile con medicazione

-sistema di gocciolamento liquido monouso

-gocciolatoio

-bottiglia di droga; bottiglia con alcool etilico al 70%, pad cerata

-un'imbracatura, un contenitore per lo smaltimento di siringhe, aghi e medicazioni usate.

1. Visitare il paziente nel reparto prima della manipolazione.

2. Identificare il farmaco prescritto, assicurarsi che non ci siano controindicazioni al suo uso.

3. Spiega al paziente la necessità di andare in bagno prima di indossarla.

4. Nella sala di trattamento per preparare la formulazione del contagocce:

-lavarsi le mani a livello igienico, trattare con antisettico della pelle, indossare guanti sterili;

-controllare il nome, la data di scadenza e l'aspetto del farmaco nella fiala;

-elaborare il tappo metallico sulla bottiglia della medicina con una palla di garza imbevuta di etanolo al 70%;

-rimuovere la parte superiore del coperchio di metallo con le forbici e doppio strato con le palline di garza inumidite con etanolo al 70% con un tappo di gomma interno;

-preparare un sistema di gocciolamento, controllare la data di scadenza, la tenuta dell'imballaggio;

-aprire la confezione del sistema, chiudere il morsetto sul sistema, rimuovere dalla confezione osservando la sterilità;

-sul tavolo di manipolazione, inserire l'ago ricevente del sistema di gocciolamento nella bottiglia della medicina;

-capovolga la fiala, appendila a un treppiede;

-rimuovere l'ago per iniezione con il cappuccio e posizionarlo in un vassoio sterile sotto lo strato superiore del tovagliolo o lasciarlo nella parte interna sterile della confezione;

-aprire il condotto dell'aria sul sistema di gocciolamento, riempire il contagocce con metà del medicinale;

-prendere la fine del sistema di gocciolamento, posizionarlo sopra il vassoio, aprire il morsetto e riempire il sistema di gocciolamento con il farmaco;

-chiudere il lucchetto sul sistema di gocciolamento;

-Metti l'ago per iniezione con il cappuccio sul sistema di gocciolamento e appendilo al treppiede.

5. Nel reparto, posizionare il paziente sulla schiena.

6. Mettere un panno d'olio sotto il gomito del paziente.

7. Avvolgi il terzo medio della spalla con un tovagliolo, metti un cordone venoso sopra il tovagliolo, chiedi al paziente di stringere e aprire il pugno.

8. Esaminare la vena, trattare il sito di iniezione due volte con palline di garza immerse in etanolo al 70%.

9. Prendere salviette sterili con una pinzetta sterile da un vassoio sterile, avvolgere la cannula dell'ago per iniezione e rimuoverla dal sistema di gocciolamento.

10. Rimuovere il cappuccio dall'ago.

11. Suggerire al paziente di stringere un pugno, fissare la vena con il pollice

della mano sinistra e con la mano destra inserire l'ago per iniezione nella vena, tenendolo con un fazzoletto dalla cannula.

12. Aprire i bordi del tovagliolo e assicurarsi che il sangue dalla cannula venga rilasciato sul tovagliolo.

13.Aprire il morsetto sul sistema, far cadere una goccia del farmaco nel vassoio, tenere il sistema di gocciolamento sopra la cannula con il primo e il secondo dito della mano sinistra;

il primo e il secondo dito della mano destra, osservando l'asepsi, prendono l'ago per iniezione dalla cannula e inseriscono il contagocce nella cannula.

14. Rimuovere l'imbracatura venosa, cambiare il tovagliolo sotto l'ago, osservando l'asepsi, avvolgere la giunzione dell'ago con il sistema di gocciolamento con un tovagliolo sterile e fissare con cerotto adesivo.

15. Regola la velocità del farmaco nella vena (20-40-60 gocce in 1 minuto a seconda della somministrazione del farmaco e della prescrizione del medico).

16. Coprire l'ago per iniezione con un panno sterile.

17. Togliti i guanti, lavati le mani.

Complicazioni: embolia della droga, shock anafilattico, reazioni allergiche.

complicanze a lungo termine: epatite B, inf.

OSD - Nozioni di base sull'assistenza infermieristica. Risposte ai biglietti. Algoritmo di azioni dell'infermiera a varie malattie.

Abbiamo la più grande base di informazioni in runet, quindi puoi sempre trovare query come

Questo argomento appartiene a:

Nozioni di base di assistenza infermieristica. risposte

OSD - Nozioni di base sull'assistenza infermieristica. Risposte ai biglietti. Algoritmo di azioni dell'infermiera a varie malattie.

Questo materiale include sezioni:

Algoritmo di preparazione del paziente per irrigoscopia

Algoritmo per la preparazione del paziente per la sigmoidoscopia

Algoritmo di azione quando si recluta una soluzione da un'ampolla

Algoritmo per l'introduzione del tubo del vapore

Algoritmo di azione quando si alimenta il paziente attraverso un sondino nasogastrico

Algoritmo di azioni per determinare l'impulso

Algoritmo di azioni nel calcolo del numero di movimenti respiratori

Algoritmo di azione per flebo di liquidi per via endovenosa

Elaborazione della mano sociale

Lavorazione a mano igienica

Tecnologia per preparare il paziente e raccogliere l'espettorato per l'analisi generale e la sensibilità agli antibiotici

Algoritmo di azione durante la raccolta di espettorato per la sensibilità agli antibiotici

Tecnologia di iniezione di farmaci per via endovenosa. Complicazioni, la loro prevenzione

Tecnologia di preparazione del paziente e raccolta di urina per analisi generale, zucchero, campione secondo Nechyporenko

Sullo zucchero

Quando si applica una bolla con ghiaccio

Sangue nascosto

Esame coprologico delle feci

Impacco riscaldante

Algoritmo di azione quando si imposta l'impacco freddo

Colecistografia orale (esame a raggi X della cistifellea e della cistifellea)

Holegrafiya (esame a raggi X della cistifellea e delle vie biliari)

Tecnologia di iniezione intradermica. Indicazioni. Complicazioni.

Tecnologia set di farmaci dalla bottiglia

Igiene personale di un paziente gravemente malato: cura delle cavità orale e nasale

Igiene personale di un paziente gravemente ammalato: con gli occhi, le orecchie

Tecnologia di preparazione del paziente per fibrogastroduodenoscopy. Indicazioni. complicazioni

Tecnologia di cura per i piedi, le unghie, il cuoio capelluto di un paziente gravemente malato

La cura della pelle della tecnologia è seriamente malata. I piaghe da decubito Fattori di sviluppo. Fasi di sviluppo Prevenzione del peggio

Tecnologia di preparazione del paziente e conduzione di uno studio dell'espettorato per VK, ricerca batteriologica

Iniezione di tecnologia s / c. Complicazioni e loro prevenzione

La tecnologia di preparare il paziente e raccogliere le feci sulla semina del serbatoio, raccogliendo le feci sull'enterobiosi

Ricerca di tecnologia di succo gastrico: indizi, controindicazioni

Tecnologia di preparazione del paziente e prelievo di sangue per l'emocoltura

Tecnologia di preparazione del paziente e prelievo di sangue per la ricerca biochimica

Tecnologia di preparazione del paziente e raccolta dell'urina per il profilo glucosurico

Sifone Clistere

Clistere purificante

Iniezione sottocutanea di soluzioni oleose

Dolore al petto

Osservazione e cura per l'insufficienza cardiaca cronica

Osservazione e cura per sanguinamento gastrico e intestinale

Supervisione e cura per la diarrea e la tenesma

Osservazione e cura per la stitichezza

Osservazione e cura del dolore nell'ipocondrio destro (colica epatica)

Osservazione e cura in violazione della minzione

Osservazione e cura dell'edema nelle malattie degli organi urinari

Osservazione e cura nell'insufficienza renale acuta e cronica

Osservazione e cura del diabete

Osservazione e cura per le malattie della tiroide

Cura del piede diabetico

Nuove tendenze nel sostegno finanziario della cultura fisica e dello sport

Lavoro di ricerca scientifica Il ruolo della cultura fisica e dello sport nella società. Il concetto di cultura fisica e sport e la necessità della loro esistenza. Lo sviluppo della cultura fisica e dello sport è una direzione prioritaria della politica sociale dello stato. Finanziamento della cultura fisica e dello sport. Finanziamento degli sport professionali in Russia: stato attuale e prospettive.

La Riforma in Germania (Martin Lutero, Hans Sachs, Thomas Munzer).

Martin Luther Hans Sachs, poeta tedesco, meistersinger e drammaturgo, era a capo del movimento di riforma in Germania.

L'esperienza dell'organizzazione della pianificazione interna delle organizzazioni imprenditoriali

Corso di lavoro nella disciplina "Management Theory". L'argomento del lavoro del corso è il sistema di pianificazione, il soggetto è l'organizzazione, con l'esempio di cui viene rivelata l'utilità e l'importanza della funzione di gestione.

La struttura della relazione. L'oggetto della relazione

La legge regola i rapporti sociali, in conseguenza dei quali acquisiscono forma legale, cioè diventano rapporti giuridici.

Teorie di stato e diritto (TGP), risposte pronte

L'argomento della teoria dello stato e del diritto. Pronte risposte all'esame. cheat sheet

  • Contattaci
  • Politica sulla privacy
  • prodotti
    • portale
    • ufficio
    • istruzione
  • documentazione
    • Per utente
    • guida
    • editori
  • comunità
    • Forum
    • Vicki
    • Blog
  • Servizi
    • associazione
  • Informazioni sul sito
    • eventi
    • onori
    • notizie
  • Contattaci
    • Contattaci
    • carriera
    • confidenziale
  • inserzionista
    • pubblicità
    • condizioni

Algoritmo di infusioni a goccia per via endovenosa

Algoritmo di infusioni a goccia per via endovenosa

Preparare il sistema per infusioni a goccia per via endovenosa

Indicazioni: prescritto da un medico

Controindicazioni: intolleranza individuale del farmaco da parte del paziente, eccitazione del paziente, convulsioni

· Vassoio sterile coperto;

· Sistema; cerotto adesivo; palle sterili (3 inumidite con alcool, una secca);

· Alcol 70%; guanti, maschera; vassoio per la raccolta del materiale usato;

· Tow; vassoio per raccogliere il materiale utilizzato; rullo dell'olio;

· Tovaglioli di garza sterili;

· Bottiglia con soluzione medicinale;

· Preparazione psicologica del paziente

· Spiegare al paziente il significato della manipolazione

1. Lavarsi le mani con acqua tiepida e sapone.

2. Indossare i guanti e lavorarli con una palla di alcol

3. Controllare la tenuta della confezione e la durata di conservazione

4. Aprire la confezione con le forbici e rimuovere il sistema su un vassoio sterile.

5. Leggere attentamente il nome della sostanza medicinale, la sua durata di conservazione e l'aspetto (trasparenza)

6. Rimuovere la pellicola con le forbici al centro del tubo

7. Elabora un tappo con una palla di alcol

8. Rimuovere il cappuccio dell'ago dal condotto dell'aria.

9. Inserire l'ago completamente nel tappo, chiudere il tubo del condotto in modo che la sua estremità si trovi sul fondo della bottiglia

10. Chiudere il morsetto, rimuovere il cappuccio dall'ago per collegarlo alla bottiglia. Inserire l'ago nel tappo della bottiglia finché non si arresta

11. Capovolgi la bottiglia e fissala al treppiede. Rimuovere il cappuccio dall'ago per iniezione

12. Ruotare il contagocce in posizione orizzontale, aprire il morsetto, riempire lentamente il contagocce fino a metà del volume

13. Chiudere il morsetto e riportare il contagocce nella sua posizione originale, il filtro deve essere completamente riempito

14. Aprire il morsetto e riempire lentamente il dispositivo fino a quando l'aria non viene espulsa completamente e viene visualizzata una goccia dall'ago. Chiudere il morsetto, mettere il cappuccio sull'ago

15. Controllare che non ci sia aria nel tubo del dispositivo.

Algoritmo per l'esecuzione di somministrazione di farmaci a goccia per via endovenosa

Obiettivo: l'introduzione di farmaci prescritti da un medico

· Sistema di infusione endovenosa a goccia

· Vassoio sterile (possibile confezione: scatola di sterilizzazione, pacchetto Kraft, sacchetti combinati (laminato + carta))

· Vassoio vuoto per materiale usato

· Pinzetta sterile (in un occhio dilatato con una soluzione disinfettante o in un pacchetto monouso)

· Pinzette pulite (non sterili) (con uno shtangla disinfettante)

· Sfere di cotone sterili (sfere di garza) (possibile confezione: scatola di sterilizzazione, pacchetto Kraft, sacchetti trasparenti combinati (laminati + carta)). È possibile utilizzare salviette monouso già pronte per l'iniezione inumidite con una pelle antisettica.

· Tovaglioli di garza sterili (possibile confezione: scatola di sterilizzazione, pacchetto Kraft, sacchetti trasparenti combinati (laminati + carta))

· Bottiglia di medicina

· Cuscinetto cerato avvolto con pannolino monouso

· Alcool 70% o altro antisettico della pelle

· Contenitori (contenitori con coperchio) con disinfettante per immergere il materiale di scarto

Farmacista online

Su questo sito ho raccolto istruzioni, recensioni e opinioni su vari prodotti medici.

Non ci sono articoli personalizzati e i costi sono pagati dalle unità pubblicitarie. Tutte le opinioni, eccetto quelle di persone materialmente interessate, sono pubblicate.

Un farmacista certificato sta lavorando al progetto - cioè io stesso - e posso fare domande, non esitare. Grazie!

Prova la nuova referenza di farmaci per 10.000 articoli con ricerca full-text:

Somministrazione endovenosa di droghe.

Caratteristiche dell'attuazione del metodo dei servizi medici semplici

La somministrazione endovenosa di farmaci viene effettuata nelle vene periferiche (vene del gomito, dorso della mano, polsi, piedi), nonché nelle vene centrali. L'amministrazione endovenosa di preparazioni a bambini fino a un anno è compiuta nelle vene temporali della testa. La somministrazione di farmaci per via endovenosa a bambini fino a 1 anno di età viene eseguita nelle vene della volta cranica

Algoritmo della somministrazione di farmaci per via endovenosa (semplificata)

I. Preparazione per la procedura.

  1. Presentati al paziente, spiega il corso e lo scopo della procedura.
  2. Trattare le mani in modo igienico, asciutto.
  3. Indossare guanti (non sterili).
  4. Aiutare il paziente a prendere una posizione comoda: seduto o sdraiato. Se necessario, aggiusta la mano con l'aiuto delle infermiere. La scelta della posizione dipende dalle condizioni del paziente; il farmaco viene iniettato (se il paziente ha un attacco d'asma, quindi la posizione seduta è "seduta", i farmaci antipertensivi devono essere somministrati in posizione sdraiata, perché con una forte diminuzione della pressione, possono verificarsi vertigini o perdita di coscienza).
  1. Preparare una siringa.

Controllare la data di scadenza, la tenuta del pacchetto.

  1. Prendi il farmaco in una siringa, mettilo in un vassoio sterile.

Impostare il farmaco nella siringa dall'ampolla.

- Leggere sulla fiala il nome del farmaco, il dosaggio, la data di scadenza; assicurati che il farmaco sia adatto: nessun sedimento.

- Agitare la fiala in modo che l'intero farmaco sia nella sua parte più ampia.

- Trattare l'ampolla con un batuffolo di cotone inumidito con un antisettico.

- Taglia la fiala con una lima per unghie. Con un batuffolo di cotone inumidito con un antisettico, elaborare la fiala, rompere la fine dell'ampolla.

- Prendi la fiala tra l'indice e il medio, girando sottosopra. Inserire un ago e raccogliere la quantità necessaria del farmaco.

Fiale con un'apertura ampia - non ribaltare. Assicurarsi che l'ago sia sempre in soluzione quando si assume il farmaco: in questo caso non è consentito l'ingresso di aria nella siringa.

- Assicurarsi che non ci sia aria nella siringa.

Se ci sono bolle d'aria sulle pareti del cilindro, tirare leggermente lo stantuffo della siringa leggermente e "ruotare" la siringa più volte sul piano orizzontale. Quindi si dovrebbe forzare l'aria fuori, tenendo la siringa sopra il lavandino o nella fiala. Non spingere il farmaco nell'aria della stanza, è pericoloso per la salute.

Cambia l'ago. Quando si utilizza una siringa riutilizzabile, posizionarla e batuffoli di cotone nel vassoio. Quando si usa una siringa monouso, mettere il cappuccio sull'ago, posizionare la siringa con le sfere di cotone dell'ago nella confezione da sotto la siringa.

Un set del farmaco dalla bottiglia, chiuso con un tappo di alluminio.

- Leggi sulla bottiglia il nome del farmaco, il dosaggio, la data di scadenza.

- Ripiegare le pinze non sterili (forbici, ecc.) Sulla parte del tappo della fiala che copre il tappo di gomma. Pulire il tappo di gomma con un batuffolo di cotone inumidito con un antisettico.

- Disegna nella siringa un volume d'aria uguale al volume richiesto del farmaco.

- Inserire l'ago con un angolo di 90 ° nel flaconcino.

- Iniettare aria nella fiala, capovolgerla, tirare leggermente lo stantuffo, comporre la giusta quantità di farmaco dal flaconcino nella siringa.

- Rimuovere l'ago dalla bottiglia.

- Posizionare una siringa con un ago in un vassoio sterile o una confezione da una siringa monouso in cui è stato composto il farmaco.

Fiala aperta (multidose) per conservare non più di 6 ore.

  1. Selezionare e ispezionare / palpare l'area della venopuntura prevista per evitare possibili complicazioni.

Quando si esegue la venipuntura nell'area della fossa del gomito - per offrire al paziente di distendere il braccio dall'articolazione del gomito il più possibile, per il quale posizionare il cuscinetto del cerotto sotto il gomito del paziente.

  1. Posizionare un laccio emostatico (su una camicia o un pannolino) in modo che il polso sull'arteria più vicina sia palpabile e chiedere al paziente di strizzare più volte il pennello in un pugno e aprirlo.

Durante l'esecuzione di venipuntura nella zona della fossa ulnare - metti un laccio emostatico nel terzo medio della spalla, controlla il polso sull'arteria radiale.

Quando si applica un laccio emostatico a una donna, non usare la mano sul lato della mastectomia.

II. Procedura di esecuzione

  1. Trattare l'area di venipuntura con non meno di 2 salviette / batuffoli di cotone con antisettico della pelle, in una direzione, mentre si determina la vena più piena.

Se la mano del paziente è molto sporca, utilizzare tante palline di cotone con un antisettico se necessario. Quando si esegue la somministrazione endovenosa del farmaco nelle condizioni della stanza di trattamento, lanciare il batuffolo di cotone nel secchio del pedale; quando si esegue la somministrazione di droga per via endovenosa in altre condizioni, posizionare un batuffolo di cotone in una borsa impermeabile.

  1. Prendi la siringa, fissando la cannula dell'ago con il dito indice. Le dita rimanenti coprono la parte superiore del cilindro della siringa.
  2. Allunga la pelle nell'area di venipuntura, fissando la vena. Tenere l'ago tagliato, parallelo alla pelle, forarlo, quindi inserire l'ago nella vena (non più di 1/2 ago). Quando un ago entra in una vena, c'è un "colpo nel vuoto".
  3. Assicurarsi che l'ago sia in una vena: tirare lo stantuffo verso di sé, mentre il sangue dovrebbe fluire nella siringa.
  4. Slegare / allentare l'imbracatura e chiedere al paziente di aprire il pugno. Per controllare l'ago nella vena, tirare lo stantuffo ancora una volta, da allora l'ago potrebbe fuoriuscire dalla vena al momento dell'allentamento del cablaggio
  5. Premere lo stantuffo, senza cambiare la posizione della siringa e lentamente (secondo le raccomandazioni del medico) iniettare il farmaco, lasciando una piccola quantità di soluzione nella siringa.

Il numero di millilitri rimasti nella siringa dovrebbe essere sufficiente per un'iniezione sicura (impedendo alle bolle d'aria di entrare nella vena).

III. La fine della procedura.

  1. Premere un batuffolo di cotone con un antisettico per la pelle sul sito di iniezione. Rimuovere l'ago, chiedere al paziente di tenere una palla di tessuto / cotone nel sito di iniezione per 5-7 minuti, premendo il pollice della lancetta dei secondi o bendando il sito di iniezione. (se necessario, eseguito dal personale infermieristico)

Si raccomanda il tempo in cui il paziente tiene un batuffolo di cotone nel sito di iniezione (5-7 minuti).

  1. Assicurarsi che non ci sia sanguinamento esterno nell'area venopuntura.
  2. Disinfettare tutto il materiale usato.
  3. Togliere i guanti, metterli nella vasca di disinfezione.
  4. Trattare le mani in modo igienico, asciutto.
  5. Fare una registrazione appropriata dei risultati dell'implementazione nelle cartelle cliniche.

Algoritmo per la somministrazione di farmaci per via endovenosa (flebo utilizzando una soluzione per infusione per infusione).

Preparazione per la procedura.

  1. Presentati al paziente, spiega il corso e lo scopo della procedura.
  2. Offrire al paziente di svuotare la vescica, data la durata della procedura.
  3. Aiutare il paziente a prendere una posizione comoda, che dipende dalle sue condizioni. se necessario, fissa il braccio con l'aiuto delle infermiere
  4. Trattare le mani in modo igienico, asciutto, indossare guanti.
  5. Riempire il dispositivo per infusioni di soluzioni per infusione monouso e posizionarlo su un supporto per infusione.

Dispositivo di riempimento per infusioni di soluzioni per infusione monouso

- Controllare la data di scadenza del dispositivo e la tenuta della confezione.

- Leggi l'iscrizione sulla bottiglia: nome, data di scadenza. Assicurati della sua idoneità (colore, trasparenza, sedimenti).

- Utilizzando una pinza non sterile, aprire la parte centrale del cappuccio metallico della fiala, elaborare il tappo di gomma della fiala con un batuffolo di cotone inumidito con una soluzione antisettica.

- Aprire la confezione e rimuovere il dispositivo (tutte le azioni vengono eseguite sul desktop).

- Rimuovere il cappuccio dall'ago del condotto dell'aria (ago corto con un tubo corto, chiuso da un filtro), inserire l'ago completamente nel tappo del flaconcino, fissare l'estremità libera del condotto sul flacone (con un cerotto, una banda farmaceutica).

In alcuni sistemi, l'apertura del condotto è direttamente sopra il contagocce. In questo caso, è sufficiente aprire il tappo che chiude questo foro.

- Chiudere il morsetto a vite, rimuovere il cappuccio dall'ago all'estremità più corta del dispositivo, inserire questo ago fino in fondo nel tappo del flaconcino.

- Capovolgere la bottiglia e fissarla su un treppiede.

- Ruotare il contagocce in posizione orizzontale, aprire il morsetto a vite: riempire lentamente il contagocce fino a metà del volume.

Se il dispositivo è dotato di un contagocce morbido ed è collegato rigidamente all'ago per il flacone, è necessario schiacciare simultaneamente con le dita da entrambi i lati e il liquido riempirà il contagocce.

- Chiudere il morsetto a vite e riportare il contagocce nella sua posizione originale, con il filtro completamente immerso nel farmaco destinato all'infusione.

- Aprire il morsetto a vite e riempire lentamente il tubo lungo del sistema fino a quando l'aria è completamente espulsa e appaiono le goccioline dall'ago di iniezione. Le gocce del farmaco devono essere versate nel lavandino sotto un getto d'acqua per evitare l'inquinamento ambientale.

È possibile riempire il sistema senza mettere un ago per l'iniezione, in questo caso le gocce dovrebbero apparire dalla cannula di collegamento.

- Assicurarsi che non ci siano bolle d'aria nel tubo lungo del dispositivo (il dispositivo è pieno).

- Metti un ago per iniezione, chiuso con un cappuccio, batuffoli di cotone con antisettico per la pelle, un tovagliolo sterile in un vassoio sterile o in una busta di imballaggio.

- Preparare 2 strisce di intonaco adesivo stretto, largo 1 cm, lungo 4-5 cm.

  1. Consegnare al reparto un tavolo per la manipolazione con l'attrezzatura necessaria su di esso.
  2. Esaminare / palpare il sito della venipuntura proposta per evitare possibili complicazioni.

Quando si esegue la venipuntura nell'area della fossa del gomito - per offrire al paziente di distendere il braccio dall'articolazione del gomito il più possibile, per il quale posizionare il cuscinetto del cerotto sotto il gomito del paziente.

  1. Posizionare un laccio emostatico venoso (su una camicia o un pannolino) nel terzo medio della spalla in modo che palpabile sia l'impulso sull'arteria radiale e chiedere al paziente di schiacciare più volte il pennello in un pugno e rilasciarlo.

Durante l'esecuzione di venipuntura nella zona della fossa ulnare - metti un laccio emostatico nel terzo medio della spalla, controlla il polso sull'arteria radiale.

  1. Quando si applica un laccio emostatico a una donna, non usare la mano sul lato della mastectomia.

Procedura di esecuzione

  1. Trattare l'area del gomito con non meno di 2 batuffoli di cotone con antisettico della pelle, movimenti in una direzione, determinando allo stesso tempo la vena più piena.

Se la mano del paziente è molto sporca, utilizzare tante palline di cotone con un antisettico se necessario. Fissare la vena con il dito, tirando la pelle sul sito di venipuntura.

  1. Per perforare una vena con un ago con un sistema collegato ad esso; quando un ago appare nella cannula del sangue - chiedere al paziente di aprire il pennello, allo stesso tempo slegare / allentare il laccio emostatico.

Tutti i batuffoli di cotone usati sono posti in una borsa impermeabile.

  1. Aprire il morsetto a vite, regolare la velocità di gocciolamento con il morsetto a vite (come prescritto dal medico).
  2. Fissare l'ago e il sistema con del nastro adesivo, coprire l'ago con un panno sterile, fissarlo con del nastro adesivo.
  3. Rimuovere i guanti, metterli in una borsa impermeabile.
  4. Trattare le mani in modo igienico, asciutto.
  5. Osservare le condizioni del paziente e il suo benessere durante l'intera procedura (in termini di assistenza durante il processo di trasporto, la durata dell'osservazione è determinata dalla durata del trasporto).

La fine della procedura.

  1. Lavare e asciugare le mani (usando sapone o un antisettico).
  2. Indossare guanti (non sterili).
  3. Chiudere il morsetto a vite, rimuovere l'ago dalla vena, premere il sito della puntura per 5-7 minuti con un batuffolo di cotone con un antisettico per la pelle, premendo con il pollice della lancetta dei secondi o bendare il sito di iniezione. (se necessario, eseguito dal personale infermieristico)
  4. Assicurarsi che non ci sia sanguinamento esterno nell'area venopuntura.
  5. Disinfettare tutto il materiale usato.
  6. Togliti i guanti
  7. Trattare le mani in modo igienico, asciutto.
  8. Fare una registrazione appropriata dei risultati dell'implementazione nelle cartelle cliniche.

L'algoritmo di somministrazione endovenosa di farmaci, getto e flebo, attraverso un catetere installato nella vena centrale.

Preparazione per la procedura.

  1. Presentati al paziente, spiega il corso e lo scopo della procedura.
  2. Per aiutare il paziente a prendere una posizione comoda stando seduti o sdraiati, se necessario, ricorrere all'aiuto degli infermieri.La scelta della posizione dipende dalle condizioni del paziente, dal farmaco iniettato e dal metodo di somministrazione del farmaco - in un getto o una flebo.
  3. Trattare le mani in modo igienico, asciutto, indossare guanti.
  4. Raccogli una siringa e prendi un medicinale, oppure carica il dispositivo per l'infusione di soluzioni per infusione monouso e posizionalo su un supporto per infusioni all'infusione.

Set di algoritmi del farmaco e riempimento del sistema, vedi sopra.

  1. Consegnare le attrezzature necessarie al reparto.

Procedura di esecuzione

  1. Coprire il sito di cateterizzazione con salviettine sterili.
  2. Rimuovere il tappo (cappuccio) e metterlo su un panno sterile, elaborare l'ingresso esterno del catetere con un panno sterile / garza inumidita con un antisettico.

Se viene usato un vecchio sughero, deve essere trattato con un antisettico e inserito in un tovagliolo sterile. Si consiglia di utilizzare un nuovo cappuccio.

  1. Collegare una siringa (senza ago) o un sistema per la trasfusione di soluzioni per infusione.
  2. Premere lo stantuffo e lentamente (secondo le raccomandazioni del medico) iniettare il farmaco, lasciando alcuni millilitri del farmaco nella siringa. Con il metodo di gocciolamento di somministrazione del farmaco, controllare la pervietà del catetere collegando una siringa con una soluzione salina ad esso - 2 ml. Il tasso di somministrazione dipende dalla prescrizione del medico.

La quantità di soluzione rimasta nella siringa dovrebbe essere sufficiente per garantire un inserimento sicuro (impedendo alle bolle d'aria di entrare nella vena).

Se, premendo sullo stantuffo, il farmaco non può essere iniettato con una forza normale, la procedura deve essere interrotta e riportata al medico, poiché Il catetere deve essere sostituito.

Con il metodo di gocciolamento della somministrazione di farmaci, dopo aver collegato il sistema, fissarlo, rimuovere i sigilli, mettere il loro sacchetto impermeabile, assicurarsi che il paziente sia a suo agio, lavarsi le mani. Osservare il paziente fino alla fine della procedura.

La fine della procedura.

  1. In caso di iniezione di droga, scollegare la siringa dal catetere e chiudere il catetere con un tappo sterile.
  2. 2. Con un metodo di gocciolamento della somministrazione del farmaco: lavarsi le mani, indossare guanti sterili. Scollegare il sistema trasfusionale della soluzione per infusione dal catetere e chiudere il catetere con un tappo sterile.
  3. Chiudere il catetere con un panno sterile, ripararlo.
  4. Se la procedura è stata eseguita in una sala di trattamento, posizionare il dispositivo usato per l'infusione di soluzioni per infusione o usare siringhe e batuffoli di cotone, pannolino in un contenitore con una soluzione disinfettante. Se la procedura è stata eseguita in reparto, posizionare il dispositivo usato per l'infusione di soluzioni per infusione o utilizzare una siringa e batuffoli di cotone, pannolino in un contenitore non infiammabile e trasportarlo nella sala di trattamento.
  5. Togliere i guanti, metterli nella vasca di disinfezione.
  6. Trattare le mani in modo igienico, asciutto.
  7. Fare una registrazione appropriata dei risultati dell'implementazione nelle cartelle cliniche.

L'algoritmo di somministrazione endovenosa di farmaci, getto e flebo, attraverso un catetere installato nella vena periferica.

Preparazione per la procedura.

  1. Presentati al paziente, spiega il corso e lo scopo della procedura.

Aiutare il paziente a prendere una posizione comoda (seduto o sdraiato). Se necessario, ricorrere all'aiuto del personale infermieristico. La scelta della posizione dipende dalle condizioni del paziente, dal farmaco iniettato e dal metodo di somministrazione del farmaco - in un getto o una flebo.

  1. Trattare le mani in modo igienico, asciutto, indossare guanti.
  2. Raccogli una siringa e prendi un medicinale, oppure carica il dispositivo per l'infusione di soluzioni per infusione monouso e posizionalo su un supporto per infusioni all'infusione.

Set di algoritmi del farmaco e riempimento del sistema, vedi sopra.

  1. Consegnare le attrezzature necessarie al reparto.

Procedura di esecuzione

  1. Rimuovere il cappuccio e metterlo su un panno sterile, elaborare l'ingresso esterno del catetere con un panno sterile / batuffolo di cotone inumidito con un antisettico.
  2. Collegare una siringa (senza ago) o un sistema per la trasfusione di soluzioni per infusione.
  3. Premere lo stantuffo e lentamente (secondo le raccomandazioni del medico) iniettare il farmaco, lasciando alcuni millilitri del farmaco nella siringa. Con il metodo a goccia della somministrazione endovenosa del farmaco, controllare la pervietà del catetere collegando una siringa con una soluzione salina -2 ml ad essa. Il tasso di somministrazione dipende dalla prescrizione del medico.

Il numero di millilitri rimasti nella siringa dovrebbe essere sufficiente per garantire un inserimento sicuro (impedendo alle bolle d'aria di entrare nella vena).

Se, premendo sullo stantuffo, il farmaco non può essere somministrato con il solito sforzo, allora la procedura deve essere interrotta e il medico deve essere informato, dal momento che Il catetere deve essere sostituito.

-Con un metodo di gocciolamento della somministrazione del farmaco, dopo aver collegato il sistema, fissarlo, rimuovere i sigilli, metterli in una busta impermeabile, assicurarsi che il paziente sia comodo, lavarsi le mani. Osservare il paziente fino alla fine della procedura.