Salina per inalazione - istruzioni. Come fare e usare la soluzione salina?

La soluzione salina è una soluzione acquosa allo 0,9% di cloruro di sodio (cloruro di sodio). La soluzione salina sterile per inalazione può essere acquistata in farmacia. Viene preparato tenendo conto di tecniche speciali nei laboratori dell'industria chimica. Viene utilizzato nella disidratazione del corpo per iniezioni intramuscolari e endovenose. Inoltre, viene utilizzato per sciogliere farmaci e infusi a base di erbe, successivamente utilizzati per inalazione.

Prima di continuare a leggere: Se stai cercando un metodo efficace per liberarti da raffreddore, faringite, tonsillite, bronchite o raffreddore, assicurati di controllare questa sezione del sito dopo aver letto questo articolo. Questa informazione ha aiutato così tante persone, speriamo che possa aiutarti anche tu! Quindi, ora torniamo all'articolo.

L'inalazione di una soluzione salina fornisce un effetto eccellente nel trattamento delle malattie della gola, dei bronchi, dei polmoni, grazie alla proprietà della soluzione di massimizzare le vie respiratorie, rimuovere il muco e l'espettorato risultanti in modo rapido ed efficiente.

Leggi le istruzioni per fare saline a casa!

Come preparare da solo la giusta soluzione salina per l'inalazione? Ciò richiederà un cucchiaino (con un vetrino) di sale da tavola puro (preferibilmente, se è il sale della prima macinatura, che si scioglie bene). Una massa di sale sarà di 9-10 g Il sale viene accuratamente agitato in un litro di acqua calda bollita filtrata. Il rapporto risultante corrisponde a 1: 100.

Conservare la soluzione preparata per non più di 1 giorno in frigorifero. Questa è la durata massima di conservazione della miscela non sterile. Altrimenti, lo strumento non porterà benefici al tuo corpo, ma solo danno. Prima di riempire la soluzione salina nel nebulizzatore, assicurarsi di riscaldarlo a temperatura ambiente.

Ricordate! A casa, la soluzione risulta non sterile, in quanto i microbi entrano nelle delicate membrane mucose degli organi respiratori quando vengono inalati. Pertanto, lo stesso, salino è meglio acquistare in farmacia, dato il fatto che il farmaco ha un prezzo molto basso.

La composizione di agenti terapeutici sulla base di soluzione salina

La soluzione salina può essere efficacemente utilizzata in inalatori di diversi tipi. Può essere un inalatore di vapore, compressore o ultrasuoni. La soluzione salina può essere utilizzata come agente di guarigione indipendente e come solvente delle droghe.

Medicinali per il trattamento delle vie respiratorie, usati per inalazione sulla base di soluzione fisiologica:

- Berodual, Berotec, Atrovent sono usati per espandere i bronchi (questi farmaci sono raccomandati per il trattamento dell'asma bronchiale, i farmaci servono a prevenire o alleviare l'insorgenza della malattia);

- per la liquefazione e la rimozione dell'espettorato dovrebbero essere applicate soluzioni, che includono Fluimucil, ACC Inject, Lasolvan, Gedelix, Mukaltin, Ambrobene (farmaci usati per il trattamento della tosse per bronchiti, laringiti, faringiti, ecc.);

- come farmaci antinfiammatori utilizzati infusioni di propoli, eucalipto, calendula;

- antibiotici e antisettici: dioxidine, chlorophyllipt, gentamicin;

- decongestionanti: adrenalina, naftilazina.

Di solito, la procedura coinvolge una sequenza di diversi stadi: prima, l'inalazione viene effettuata con un farmaco broncodilatatore, quindi (dopo 15-20 minuti) - con un farmaco che promuove la diluizione e la rimozione dell'espettorato, e solo dopo lo scarico dell'espettorato (con tosse) si gira l'antibiotico.

Non dimenticare che qualsiasi trattamento, inclusa una procedura con un inalatore, richiede un controllo medico rigoroso. Solo uno specialista può assegnare il farmaco giusto per lei individualmente e dare consigli sulla preparazione della soluzione per inalazione.

Come usare l'inalazione con soluzione salina per i bambini?

Tali metodi di trattamento per i bambini piccoli sono diventati di recente il più comune tra i raffreddori. È più efficiente e sicuro eseguire queste procedure utilizzando un nebulizzatore. Questo dispositivo è ora raccomandato dai medici per il trattamento di bambini sotto i 5 anni di età. Questo tipo moderno di inalatore è diventato indispensabile nel trattamento del naso che cola di un bambino, della tosse e dell'asma bronchiale. La base del nebulizzatore - la dispersione del farmaco nelle particelle più piccole. Le particelle del risultante aerosol vengono inviate dall'apparecchio nel tratto respiratorio del bambino e depositate sulle mucose, coprendo la loro superficie. La microflora terapeutica delle particelle ha un effetto antinfiammatorio, antimicrobico, idratante e ammorbidente sulle zone dolenti.

Si sconsiglia l'uso di Salina al di fuori dell'inalatore, cioè con la solita "inalazione di vapore". In questo caso, i sali contenuti nella soluzione non entrano nel tratto respiratorio, poiché non sono in grado di evaporare. Solo l'acqua evaporerà, e solo il vapore acqueo dovrà essere inalato, il che significa che il farmaco non avrà l'effetto curativo desiderato. Anche se, va notato che l'inalazione di vapore non è anche inutile, è un bene per le malattie del tratto respiratorio superiore, ma non per quelle inferiori.

Ma quando si usano farmaci a base di soluzione salina, solo un nebulizzatore è in grado di fornire un'assistenza efficace.

Torturato naso che cola - usa soluzione salina per inalazione!

Se un bambino non ha il naso che cola da molto tempo, ricorda il buon vecchio rimedio: l'inalazione. Ma, come detto sopra, escludiamo l'inalazione di vapore. Secondo molti genitori, un nebulizzatore è più adatto per il trattamento della rinite.

Allo stesso tempo, molte persone commettono errori quando riempiono il dispositivo con infusi e decotti di erbe preparati da sé. Le particelle grossolane sospese che si trovano in tali soluzioni a base di erbe improvvisate possono intasare le aperture del nebulizzatore, rendendolo quindi inutilizzabile. L'opzione più ottimale è l'uso di soluzione salina con l'aggiunta di oli aromatici (aghi, eucalipto) o succo di Kalanchoe. Ma tieni presente che alcuni tipi di oli, così come Kalanchoe, possono causare reazioni allergiche nel corpo.

L'inalazione del naso darà un buon risultato solo se viene effettuata ogni 3-4 ore.

Salina, riempita nel nebulizzatore, deve avere una temperatura non superiore a 50 C. Per i bambini sotto i 3 anni - non superiore a 37 C.

L'efficacia di questo metodo di trattamento è precisamente che le piccole particelle di aerosol della soluzione cadranno in parti più distanti dei passaggi nasali, mentre gli spray e le gocce che acquistiamo influenzano solo una piccola parte della cavità nasale.

Ricordate! Se la secrezione dal naso diventasse purulenta, avendo un colore giallo-verde, allora dovresti consultare un medico! In questo caso, oltre all'inalazione, è necessario un trattamento aggiuntivo.

Le inalazioni a base salina aiuteranno con la tosse

Tosse: una reazione protettiva del corpo alle infezioni. Durante la tosse, insieme all'espettorato, il nostro corpo rimuove i patogeni che causano la malattia. Pertanto, il trattamento della tosse - questo significa aiutare il corpo a far fronte a questo compito. Come fare questo? Inumidire i passaggi polmonari, espettorato diluito, aumentando la sua quantità, aiutando così le vie aeree a tirarlo fuori con un colpo di tosse.

Durante il raffreddore, i bambini spesso soffrono di tosse secca, "improduttiva". I genitori in questo caso ricorrono spesso all'inalazione di vapore. E, tuttavia, l'inalazione del vapore acqueo contribuisce alla diluizione dell'espettorato. Ma il fatto è che aumenta la quantità di muco secco che si accumula nel tratto respiratorio. Per i bambini i cui passaggi polmonari sono piuttosto stretti, questa procedura può portare a difficoltà di respirazione. Il problema è aggravato dal fatto che i bambini piccoli non sanno come tossire il contenuto nei polmoni in modo produttivo. Pertanto, per i bambini di età inferiore a un anno, l'inalazione di vapore è vietata.

Quando si utilizza un nebulizzatore, la formazione di vapore non si verifica, solo le particelle medicinali spruzzate entrano nei polmoni. E l'uso di soluzione salina fisiologica contribuisce non solo alla diluizione dell'espettorato, ma anche alla sua rapida rimozione dal tratto respiratorio.

Nel trattamento della tosse, un posto speciale nella purificazione dei bronchi è occupato dalle medicine. La soluzione salina può servire con successo per dissolvere i farmaci in esso, ad esempio, Lasolvan o Ambrobene. Quanta salina è necessaria per tale inalazione? Una procedura richiede 2-3 ml di soluzione (per adulti e bambini sopra i 6 anni); 2 ml di soluzione (per bambini da 2 a 6 anni); 1 ml di soluzione (bambini fino a 2 anni). Per preparare la soluzione, è necessario diluire la dose raccomandata del farmaco con un rapporto 1: 1. Il numero di inalazioni non più di 1-2 volte al giorno. Il corso del trattamento comprende 5 giorni.

Per inalazione ha dato l'effetto previsto, seguire queste regole!

1. La procedura non deve essere eseguita entro un'ora e mezza dopo aver mangiato.

2. Durante, così come, dopo l'inalazione, non parlare per un'ora, non andare fuori. Astenersi dal mangiare e dal bere.

3. L'inalazione dei vapori deve essere naturale, senza tensione.

4. L'inalazione deve essere effettuata attraverso la bocca, il più profondamente possibile. Trattenere il respiro per alcuni secondi prima di espirare.

5. La durata massima di inalazione non deve superare i 10 minuti. Per un bambino non più di 2 minuti.

6. Dopo la procedura, sciacquare accuratamente il nebulizzatore con acqua bollita e asciugare.

Se si inala il bambino, prendere precauzioni!

- Non diluire il farmaco con acqua, anche bollito. Per tali scopi è necessario applicare solo soluzione salina sterile.

- Non utilizzare oli essenziali grassi come soluzione per inalazione. In primo luogo, possono causare allergie in un bambino. In secondo luogo, le particelle di olio possono danneggiare gli organi respiratori di un bambino.

- Se hai una domanda: "Che cosa può sostituire la soluzione salina per inalazione", allora è meglio provare a utilizzare qualsiasi acqua minerale alcalina. I sali minerali contenuti in esso avranno un effetto terapeutico non peggiore di quello salino. Essendo un prodotto naturale, non causerà alcuna reazione avversa o allergica nel corpo di un bambino.

Come trattare un raffreddore durante la gravidanza senza mettere in pericolo il bambino?

Molte donne durante la gravidanza, nonostante la prevenzione, continuano a prendere freddo. E, sfortunatamente, in questo caso c'è un pericolo per il bambino. Soprattutto se l'infezione è virale. L'influenza più pericolosa. Il problema è aggravato dal fatto che durante la gravidanza molti farmaci sono controindicati.

Ma non farti prendere dal panico se ti ammali ancora. È necessario essere trattati, altrimenti il ​​raffreddore può causare complicazioni più gravi.

Prima di tutto, durante la gravidanza devi essere molto sensibile al tuo corpo. Non appena ti senti male, inizia immediatamente il trattamento. Anticipa la malattia e non lasciarla sviluppare!

A questo punto, l'inalazione ti aiuterà perfettamente. Quando la gravidanza è autorizzata a fare l'inalazione con una semplice soluzione salina. Aiuterà con mal di gola, alleviare il naso che cola, curare la tosse.

Se si decide di utilizzare la soluzione salina come solvente per i farmaci, è necessario consultare un medico, scoprire quali farmaci sono autorizzati a utilizzare durante la gravidanza. L'auto-trattamento in questo caso è severamente proibito!

L'articolo sopra e i commenti scritti dai lettori sono solo a scopo informativo e non richiedono auto-trattamento. Parla con uno specialista dei tuoi sintomi e malattie. Quando si trattano con qualsiasi farmaco, si dovrebbe sempre utilizzare le istruzioni del pacchetto insieme a esso, così come il consiglio del proprio medico, come linea guida principale.

Per non perdere le nuove pubblicazioni sul sito, è possibile riceverle per e-mail. Sottoscrivi.

Vuoi sbarazzarti di naso, gola, polmoni e raffreddori? Quindi assicurati di dare un'occhiata qui.

Potresti essere interessato a più articoli sull'argomento:

Preparazione di soluzione salina a casa

Cos'è una vera soluzione salina terapeutica? La composizione del farmaco è molto semplice. In effetti, questa è salutare acqua osmotica allo 0,9% salina, che ha le proprietà uniche di pulizia istantanea delle cellule del corpo da tossine chimiche, microbi, virus.

L'impatto della soluzione salina è efficace per la salute umana è molto ampia: salva bambini e adulti dallo scarico nasale, lava gli occhi dalla congiuntivite purulenta, disinfetta graffi e ferite. I farmaci per inalazione aiutano a espettorare l'espettorato infetto. Se una persona è minacciata di disidratazione, l'infusione endovenosa o il consumo del farmaco contribuiscono alla ritenzione di liquidi, provocando un aumento della pressione osmotica del sangue.

Come preparare la soluzione salina a casa, se la farmacia è lontana e l'uso di farmaci è di vitale importanza?

Metodo 1 di sale

Salina medica: in cosa consiste? I preparati farmaceutici sono prodotti utilizzando una tecnologia speciale nei laboratori chimici: miscelano NaCl purificato con acqua distillata.

La composizione domestica di salina può essere fatta allo stesso modo:

  • acqua filtrata, cloruro di sodio (sale).

Per preparare una concentrazione dello 0,9 percento, hai bisogno di 9 grammi. sale (1 cucchiaino senza vetrini) mescolare in un contenitore di vetro con 1 litro di acqua purificata o bollita.

Come preparare una soluzione salina a casa, se la medicina è preparata per liberare il naso dei bambini dal muco?

Prendere acqua minerale distillata o non gassata, dovrebbe essere calda. La quantità di sale nella composizione della soluzione salina per i bambini deve essere ridotta della metà.

Metodo 2 di sale marino

L'uso di soluzione salina, la cui composizione è arricchita con minerali marini naturali: calcio, magnesio, iodio e altri (oltre 20 elementi), è sicuramente più utile per il trattamento. La preparazione del sale marino evaporato ha un altro importante vantaggio: non vi è praticamente alcuna sospensione di particelle microscopiche estranee, che precipita nel salgemma. Il rapporto tra i componenti del farmaco e il sale marino è lo stesso: 9 grammi. su 1 litro.

Attenzione! Solo il vetro è adatto per la miscelazione e la conservazione del farmaco. La garanzia di conservazione delle proprietà medicinali fornisce solo la chiusura ermetica del contenitore.

La durata di conservazione del rimedio a casa è non più di un giorno, quindi non riservare una grande quantità per il futuro.

Opzioni di utilizzo domestico

  • diluizione dei farmaci per inalazione attraverso un nebulizzatore per eliminare l'espettorato respiratorio,
  • lavare la mucosa nasale e gli occhi con malattie virali, batteriche,
  • gargarismi e risciacquo della bocca per il trattamento di mal di gola, malattie dentali,
  • irrigazione, disinfezione di ferite, tagli, punture di insetti,
    bere la soluzione durante il colpo di calore, avvelenamento domestico proteggerà contro la disidratazione.

Se ci sono bambini nella famiglia che frequentano asilo nido, asilo nido, dove vengono attaccati quotidianamente da virus e batteri, mordendo zanzare e moscerini, la composizione salina di famiglia è una medicina naturale sicura che impedisce la crescita della flora batterica e virale, risparmiando dal prurito dopo i morsi.

Come fare una soluzione salina a casa?

La soluzione salina è una delle più semplici soluzioni isotoniche, la sua pressione osmotica corrisponde alla pressione completamente osmotica del sangue.

Questa soluzione è ampiamente utilizzata per la perdita di sangue, la disidratazione, la tossicosi, l'intossicazione, per l'igiene delle ferite, per il lavaggio del naso per tutti i tipi di malattie degli organi ENT.

Diamo un'occhiata a come preparare la soluzione salina a casa e come applicarla correttamente per lavare il naso e la gola, per conservare le lenti a contatto.

Il processo di ottenimento e composizione

Questo farmaco è una soluzione acquosa di cloruro di sodio (NaCl, 0,9%). In medicina, più precisamente, farmacologia, è fatto da diversi tipi di sali.

Quindi, come preparare la soluzione salina dal cloruro di sodio? La soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% è costituita dai seguenti componenti principali:

  • acqua distillata;
  • sale (NaCl).

Il loro dosaggio nella preparazione è il seguente: 9 grammi di sale vengono aggiunti a 1 litro di acqua.

Nel processo di preparazione del sale viene aggiunto gradualmente, è necessario che la prima parte sia completamente sciolta.

L'uso del biossido di carbonio aiuta a prevenire la formazione di fango. L'ultimo ingrediente è il glucosio.

Per preparazione di mezzi è necessario usare solo l'acqua distillata.

È anche importante: mescolare il sale e preparare il farmaco dovrebbe essere esclusivamente in contenitori di vetro, poiché i metalli, come dimostrano gli studi, hanno un impatto negativo su questo strumento.

Gli analoghi di soluzione salina sono i seguenti farmaci:

  • akvamaris;
  • AquaMaster Spray;
  • Nasol Aqua;
  • Salin;
  • Akvalor;
  • Rizosin;
  • acqua di mare

Tutti gli strumenti di cui sopra sono sicuri, convenienti, sterili, hanno un piccolo dosaggio, sono venduti in bottiglie dotate di dispenser speciali o pipette per un uso più conveniente.

Nelle loro qualità terapeutiche, sono completamente simili alla soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%. Il loro svantaggio significativo è il costo più elevato.

applicazione

Nelle istituzioni mediche, la soluzione salina viene somministrata principalmente per via endovenosa attraverso una flebo IV, a volte con l'aiuto di un clistere.

Indicazioni per l'uso della soluzione sono intossicazione, tossicosi di donne in gravidanza, disidratazione, edema e anche perdita di sangue - nei casi di emergenza, può essere utilizzato come sostituto del sangue.

La soluzione salina è anche utilizzata come base per la diluizione di farmaci per iniezioni sottocutanee e intramuscolari, per contagocce e inalazioni.

In questo modo si ottiene la necessaria concentrazione e si allevia anche il dolore derivante dalla procedura. Le bende che vengono applicate alle ferite purulente sono anche inumidite con soluzione salina fisiologica per migliorare il deflusso del pus.

Le soluzioni saline possono essere utilizzate a casa, le opzioni per il suo utilizzo sono molto diverse:

  • bere con il colpo di calore per compensare la disidratazione o l'avvelenamento;
  • irrigare il naso per ammorbidire la mucosa;
  • facilitare la respirazione nelle malattie e dopo l'intervento chirurgico;
  • sciacquare gli occhi con allergie e processi infiammatori;
  • conservare le lenti a contatto in soluzione;
  • usando un nebulizzatore per fare l'inalazione, lanciando loro droghe, e nel caso di una tendenza alle allergie - usando nella sua forma pura. Di conseguenza, l'irritazione è alleviata, l'espettorato è diluito;
  • in assenza di altri antisettici, possono essere trattati con piccole ferite.

Come rendersi uno strumento meraviglioso?

Per lavare la cavità nasale

Spesso c'è la necessità di lavare il naso, ad esempio, durante un'infezione virale respiratoria acuta, con un raffreddore, con esacerbazione della rinite stagionale, contaminazione della membrana mucosa dovuta a condizioni di lavoro gasate o polverose.

Questa soluzione pulirà facilmente e rapidamente la mucosa di polvere, microbi, ammorbidisce le croste essiccate e facilita la respirazione.

È possibile utilizzare questo strumento per lavare la cavità nasale, non solo per il raffreddore, ma anche per la prevenzione durante le esacerbazioni delle malattie stagionali.

Un gran numero di studi ha dimostrato che la soluzione salina per il lavaggio della cavità nasale è completamente sicura, non porta alla dipendenza e, a differenza di altri farmaci usati per combattere il muco, non porta all'emergere di vari effetti collaterali.

Il cloruro di sodio salino per il lavaggio del naso ha il seguente effetto:

  • idrata le membrane mucose del rinofaringe e della cavità nasale;
  • elimina virus e agenti patogeni;
  • assottiglia il muco che si è accumulato nel naso;
  • allevia l'infiammazione della mucosa;
  • ripristina e normalizza la microflora nella cavità nasale.

Per usare la soluzione nella sua forma naturale o con altri farmaci per inalazione è raccomandato per malattie come:

  • infiammazione della mucosa della gola e del nasofaringe, con rinite, tonsillite, laringite, sinusite, sinusite;
  • rinite allergica, asma bronchiale, attacchi d'asma, broncospasmi;
  • trattamento e prevenzione delle malattie virali e infettive del cavo orale e del tratto respiratorio (influenza, ARVI, mal di gola, raffreddore, rinite).

Effetti sul corpo:

  • idratante;
  • antisettico;
  • antivirali;
  • mucolitico.

I principali vantaggi della soluzione salina per il lavaggio della cavità nasale:

  1. Economica. Indipendentemente dal fatto che la soluzione venga utilizzata per lavare il naso o fatta in modo indipendente a casa, il suo costo è inferiore rispetto alle sue controparti, che vengono vendute sotto forma di gocce, spray, ecc.
  2. Convenienza e facilità d'uso. Lavati il ​​naso con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% in modo rapido e semplice, la procedura è indolore e non causa disagio né in un adulto né in un bambino, il rimedio non irrita la mucosa nasale, si consiglia di inalare con esso.
  3. Domanda di prevenzione e trattamento. Questa soluzione di lavaggio nasale è efficace durante un'epidemia influenzale e altre malattie virali. La soluzione salina non solo neutralizza l'azione dei batteri nocivi, ma non consente loro di moltiplicarsi.
  4. Alta efficienza del trattamento della rinite in pazienti di diverse età.
  5. Facile da preparare

Controindicazioni all'uso di soluzione salina per lavare il naso:

  • insufficienza cardiovascolare;
  • compromissione della funzionalità renale;
  • bassa o alta pressione sanguigna;
  • setto nasale curvo;
  • intolleranza individuale al sale;
  • sangue dal naso;
  • otite media acuta o cronica.

preparazione

Come rendere salina per lavare il naso? A tal fine, la preparazione viene preparata in questo modo: in 1 bicchiere d'acqua (prima bollire e raffreddare a caldo), 1 cucchiaino deve essere sciolto. sale e alcune gocce di iodio.

È possibile preparare una soluzione salina a casa per i bambini? In questo caso, è necessario rispettare altre proporzioni: ¼ o ½ cucchiaino. sale e una goccia di iodio.

Il sale marino viene utilizzato in modo simile, ma solo 1 litro di liquido per 1 cucchiaio da tavola di una sostanza. Se dopo lo scioglimento completo è visibile un piccolo precipitato, filtrare il farmaco.

Lo strumento risultante deve lavare i passaggi nasali 2 - 3 volte al giorno per 3-4 giorni. Inoltre, puoi preparare salina e un'altra ricetta: per 1 tazza di acqua, prendi ½ cucchiaino di sale e sulla punta di un coltello per soda.

Preparazione di soluzione salina nel Komarovsky

Tale droga come soluzione salina può essere facilmente preparata a casa.

Il Dr. Komarovsky consiglia di assumere 1 litro di acqua calda pura, pre-bollita e 1 cucchiaino di sale (senza coperchio) per preparare la soluzione salina a casa.

Questi componenti devono essere agitati vigorosamente fino alla completa dissoluzione del sale. Se fai tutto bene, non commettere errori nel rapporto tra acqua e sale, ottieni la soluzione salina allo 0,9% necessaria, adatta per lavare il naso di persone di ogni età.

La soluzione salina sterile pronta viene venduta in qualsiasi farmacia per coloro che per una ragione o per l'altra non possono prepararla a casa. Se parliamo del prezzo, allora questo farmaco è molto conveniente, non causerà gravi costi finanziari.

La soluzione salina sterile viene utilizzata al meglio in combinazione con altri farmaci destinati all'inalazione, poiché la qualità del liquido deve essere elevata.

Risciacquare il naso nei bambini

Metodi di lavaggio

Risciacquare il naso negli adulti con i seguenti metodi:

  1. Con l'aiuto di una piccola teiera, eseguendo la procedura sopra il lavandino. Inclina la testa di lato e apri la bocca. Versare la soluzione in un canale nasale e il liquido dovrebbe fuoriuscire attraverso la bocca. Dì il suono "e" e il liquido scorrerà attraverso il secondo canale nasale.
  2. Con l'aiuto di una pera di gomma. Il lavaggio viene eseguito nello stesso modo del metodo precedente. Inserire la siringa nel passaggio nasale e inserire la soluzione salina premendo lentamente la pera. Questo metodo è perfetto per lavare il naso di un bambino in età scolare.
  3. Con l'aiuto di una siringa. Risciacquare allo stesso modo di prima.

Puoi lavare il naso di un bambino e un bambino piccolo nei seguenti modi:

Usando una siringa Questo metodo è adatto a un bambino di età superiore a 5 anni. La tecnica della procedura è la seguente:

  • siringa riempire con soluzione salina;
  • il bambino dovrebbe sporgersi in avanti;
  • inserire la punta della siringa in una narice e inserire lentamente la soluzione;
  • dopo la procedura di lavaggio il bambino dovrebbe soffiarsi il naso;
  • spendere le stesse manipolazioni con il secondo canale nasale.

Durante il lavaggio, il getto non deve essere forte, poiché l'infezione può andare nella tromba di Eustachio e provocare un'otite.

Con l'aiuto di una pipetta. Questo metodo è spesso lavato naso bambino. La procedura viene eseguita come segue:

  • metti il ​​bambino sulle tue spalle;
  • gocciolare salino in ogni passaggio nasale in poche gocce;
  • Usando una piccola pera di gomma, succhia le secrezioni di muco.

Lavarsi con una pipetta può essere considerato meno efficace, ma più sicuro per il bambino.

La soluzione può essere instillata non più di 4 giorni. Se durante questo periodo le condizioni del bambino non sono migliorate, è imperativo contattare il medico.

E 'vietato aggiungere oli a soluzione salina, in quanto possono provocare lo sviluppo di polmonite grassa.

Con l'aiuto di un nebulizzatore. Questa tecnica ha diversi vantaggi:

  • non ferisce la mucosa del naso del bambino;
  • trattamento complesso più efficace;
  • aspetto psicologico favorevole.

Poiché l'uso di soluzione salina aiuta a ripristinare e aggiornare la normale microflora della mucosa nasale, può essere utilizzato non solo per il trattamento di malattie del tratto respiratorio superiore, che è accompagnato da un naso che cola, ma anche per la prevenzione.

La microflora aggiornata diventerà uno scudo protettivo per la penetrazione e la riproduzione di vari batteri nella cavità nasale, quindi il rischio di infezione si riduce più volte.

Un'altra opzione per la prevenzione è l'irrigazione della cavità nasale nei neonati con soluzione salina per idratare le mucose e prevenire lo sviluppo di croste nel naso.

L'irrigazione della membrana mucosa del naso è possibile fin dai primi giorni di vita del bambino, si consiglia di tenerla una volta al giorno.

Se parliamo di scopi terapeutici, la frequenza della procedura dipende dal microclima nella stanza: umidità e temperatura. Più l'aria è secca nella stanza, più spesso devi irrigare il naso con la soluzione salina.

L'efficacia della procedura può essere significativamente inferiore se viene eseguita meno di 1 volta in 3 ore.

Salina per inalazione

Una parte integrante del trattamento per le malattie broncopolmonari sono le procedure di inalazione.

Se effettuati utilizzando un nebulizzatore, avranno un effetto terapeutico superiore rispetto alle inalazioni standard sull'acqua calda.

Come preparare la soluzione salina per l'inalazione? È preparato allo stesso modo del lavaggio del naso, ma per una maggiore efficienza è possibile applicare le seguenti raccomandazioni:

  1. In caso di violazione dello scarico dell'espettorato, vengono utilizzati agenti mucolitici. Nella maggior parte dei casi, si tratta di farmaci basati su ambroxolo. Per inalazioni a casa utilizzando un nebulizzatore, la soluzione salina deve essere miscelata con quelli in un rapporto 1: 1.
  2. I fitopreparati sono usati per l'infiammazione: Rotocan, tintura di propoli o eucalipto (1:20).
  3. I farmaci antimicrobici e antibatterici sono preparati come segue: 1% di soluzione di diossidina deve essere diluita con soluzione salina (1: 4); 10 ml di soluzione salina per 1 ml di tintura di clorofilitico e 100 ml di compressa di furatsilina.
  4. Quando è urgentemente necessario, ad esempio, con broncospasmo o edema laringeo, la soluzione fisiologica deve essere diluita con epinefrina secondo il dosaggio raccomandato dal medico.

L'inalazione è ottima per laringiti, tonsilliti, riniti, bronchiti e polmoniti. Grazie a loro, puoi condurre la prevenzione dell'asma e arrestare l'attacco iniziale.

L'inalazione colpisce solo localmente, cioè non c'è alcun effetto sistemico sul corpo.

Per lenti a contatto

A volte una persona di fretta dimentica di portare con sé del liquido per conservare le lenti a contatto, ma senza di essa semplicemente appassiscono. Non ti arrabbiare prima, perché puoi facilmente preparare il prodotto giusto da solo.

Come rendere salina a casa per le lenti a contatto? Per fare questo, è necessario un piccolo contenitore, acqua e sale:

  1. Preparare un contenitore o un contenitore adatto. Prima dell'uso, deve essere accuratamente disinfettato: risciacquare con acqua semplice, quindi far bollire per 15 minuti. Successivamente, fai bollire l'acqua, meglio se filtrata, e lasciala raffreddare.
  2. La soluzione salina per la conservazione delle lenti a contatto viene preparata come al solito: per un bicchiere di acqua tiepida, 1 cucchiaino di sale, ma aggiungere sale all'acqua in porzioni molto piccole, mescolando ognuna di esse a lungo.
  3. Quando la soluzione diventa chiara, posizionare le lenti e chiudere saldamente.
  4. Prendi la solita acqua fredda, se le lenti sono dure, ma per lenti morbide questo liquido non è adatto (puoi rovinarle).
  5. Fare uno strumento del genere è molto semplice, ma si consiglia di usarlo solo in caso di emergenza. Non usarlo con allergie, suppurazione, eccessiva sensibilità dell'occhio.

Pertanto, la soluzione salina è un rimedio unico e universale per la conservazione delle lenti e per molti altri scopi terapeutici.

Ognuno può facilmente preparare e utilizzare tale composizione a casa senza il rischio di effetti collaterali per il proprio bambino o per gli adulti.

Ricordiamo che l'uso di soluzione salina per la prevenzione può ridurre significativamente il rischio di sviluppare raffreddori nella stagione fredda.

Soluzione salina a casa - come cucinare e come applicare?

La soluzione salina è utilizzata nel trattamento di manifestazioni di intossicazione e disidratazione, rianimazione di emergenza, nonché per procedure come inalazione, lozioni, ecc. La soluzione salina è una soluzione isotonica, ampiamente utilizzata a scopi medici per la diluizione di altri farmaci, inalazioni e lavaggi. Puoi cucinarlo a casa.

Salina: composizione e processo

Questo strumento è una soluzione acquosa di cloruro di sodio (NaCl, 0,9%). In medicina, più precisamente farmacologia, è preparato da diversi tipi di sali. Nel processo di creazione di un mezzo di sale viene aggiunto alternativamente, in attesa della completa dissoluzione del precedente. Al fine di evitare la formazione di sedimenti utilizzati anidride carbonica. L'ultimo ingrediente della composizione è il glucosio.

Nel processo di cottura si usa solo acqua distillata. Inoltre, la miscelazione dei sali e la creazione del farmaco avviene esclusivamente in contenitori di vetro, poiché gli studi hanno rivelato l'effetto negativo del metallo su questo agente.

Dove posso usare la soluzione

Questo rimedio è ampiamente utilizzato per scopi medici, ad esempio come disintossicazione: aiuta a correggere lo stato del corpo durante la disidratazione. Inoltre, è usato per la diluizione di altri farmaci. Non può essere usato come sostituto del sangue, ma è indispensabile quando si esegue la rianimazione di emergenza. Questo strumento sostituisce efficacemente un liquido speciale per lenti a contatto in casi estremi. E può anche essere usato per lozioni, in quanto promuove l'escrezione attiva di masse purulente e ha anche un effetto disinfettante.

Nel corpo umano, il cloruro di sodio è contenuto nel plasma e una piccola quantità di esso è presente nel liquido intercellulare. Questa sostanza è responsabile della pressione del fluido e del plasma che circondano le cellule.

Il corpo riceve le quantità necessarie di cloruro di sodio insieme al cibo. La sua carenza si verifica quando vomito incontrollabile, diarrea, forti lesioni odnovyh, ipofunzione della corteccia surrenale e un certo numero di altre condizioni patologiche. La mancanza di questa sostanza porta al fatto che il sangue diventa più spesso, rispettivamente, c'è il rischio di sviluppare vari disturbi associati al sistema ematopoietico e alla circolazione sanguigna.

La mancanza prolungata di questa sostanza porta a spasmi muscolari, contrazioni convulsive dei muscoli scheletrici, insufficienza nel funzionamento di organi e sistemi.

Salina usata per lavare il naso a casa

Spesso c'è la necessità di lavare la cavità nasale, ad esempio, con un raffreddore durante un'infezione alle vie respiratorie, un'esacerbazione della rinite stagionale, l'inquinamento della mucosa dovuto alla polvere o alle condizioni di lavoro con gas. Questo strumento pulisce rapidamente e facilmente la mucosa di germi, polvere, ammorbidisce le croste secche, facilita la respirazione. È possibile utilizzare questo strumento per lavare il naso, non solo per il raffreddore, ma anche come misura preventiva durante l'esacerbazione delle malattie stagionali.

Per sciacquare il naso, il rimedio viene preparato come segue: in 1 bicchiere d'acqua (bollire e raffreddare) sciogliere 1 cucchiaino. sale e un paio di gocce di iodio. Per i bambini, le proporzioni sono diverse: ¼ o ½ cucchiaino. sale, una goccia di iodio.Usato analogamente sale marino, ma in questo caso, 1 cucchiaio. l. le sostanze hanno bisogno di 1 litro di liquido. Se un precipitato è visibile dopo la dissoluzione, scolare il medicinale. Il prodotto risultante viene lavato per via nasale 2 o 3 volte al giorno per 3-4 giorni. Puoi anche preparare una soluzione salina a casa secondo un'altra ricetta: prendi 1/2 cucchiaino di tè in un bicchiere d'acqua. sale e soda sulla punta del coltello.

Se non è possibile preparare il prodotto da soli, è possibile sostituirlo con acqua minerale naturale non gassata o acquistare farmaci come Aquamaris o No-sale in farmacia.

Questi ultimi, vale la pena notare, sono implementati in diverse concentrazioni, quindi possono essere utilizzati anche per i bambini.

Come rendere salino per un nebulizzatore a casa

In caso di malattie broncopolmonari, le procedure di inalazione sono parte integrante del trattamento.

Tenuti utilizzando un nebulizzatore, sono più efficaci dell'inalazione standard su un contenitore con acqua calda.

  1. In caso di violazione dello scarico dell'espettorato, vengono utilizzati agenti mucolitici. Fondamentalmente
    farmaci a base di ambroxolo. Salina per inalazione con un nebulizzatore a casa è mescolato con quelli in un rapporto 1: 1;
  2. I fitopreparati sono usati per le infiammazioni. Ad esempio, Rotokan (1 ml per 40 ml di soluzione salina), eucalipto o tintura di propoli (1:20);
  3. Preparati antibatterici e antimicrobici sono preparati come segue: 1% di soluzione iniettabile di diossidina viene diluita con soluzione salina (1: 4); 1 ml di clorofillaptico per infusione alcolica avrà bisogno di 10 ml di soluzione fisiologica e 100 ml di compressa di furatsilin;
  4. In caso di necessità urgente, ad esempio, in caso di edema laringo o broncospazem, la soluzione fisiologica viene diluita con epinefrina secondo il dosaggio raccomandato dal medico.

L'inalazione aiuta con rinite, laringite, tonsillite, bronchite, polmonite. Con il loro aiuto, la prevenzione dell'asma bronchiale e il sollievo dell'attacco iniziale. Le inalazioni agiscono localmente, cioè non c'è alcun effetto sistemico sul corpo. Per l'inalazione, è possibile utilizzare una varietà di mezzi e non necessariamente eseguirli utilizzando un nebulizzatore.

Come rendere salina per lenti a contatto a casa

Accade spesso che in fretta una persona dimentichi di prendere un mezzo per lenti a contatto. Senza di loro, semplicemente si asciugano, ma non si arrabbiano, perché puoi preparare da te un liquido adatto.

Per fare questo, è necessario solo un contenitore o un contenitore che lo sostituisce, acqua e sale.

  1. Per prima cosa devi preparare il contenitore. Se non ce n'è, scegliere un contenitore adatto, che deve essere disinfettato prima dell'uso: sciacquare abbondantemente con acqua naturale e poi bollire per un quarto d'ora. Successivamente, fai bollire l'acqua, meglio se filtrata, e lasciala raffreddare. Non posizionare le lenti a contatto in liquidi caldi;
  2. La soluzione salina per lenti a contatto a casa viene preparata come segue: è necessario aggiungere sale acqua in piccole porzioni, mescolando attentamente ciascuna di esse;
  3. Si raccomandano tutti gli oggetti che saranno coinvolti nel processo di cottura.
    pre-sterilizzate. Ad esempio, è necessario far bollire non solo un contenitore per lenti, ma anche un cucchiaio con cui il sale si mescolerà;
  4. Quando la soluzione è chiara, le lenti sono posizionate al suo interno e chiuse ermeticamente;
  5. Se le lenti sono rigide, puoi prendere l'acqua fredda ordinaria, ma per quelle morbide, tale liquido non si adatta affatto (puoi rovinare il prodotto);
  6. Dopo aver usato un liquido per lenti fatto in casa, si raccomanda di collocarli in una sostanza progettata appositamente per loro per diverse ore. Quando ciò non è possibile, sono semplicemente vestiti, ma è necessario monitorare le condizioni degli occhi: se si verifica un'irritazione o si osserva secchezza, le lenti vengono rimosse;
  7. Creare un tale strumento è abbastanza semplice, ma si consiglia di usarlo solo in casi estremi. Non si dovrebbe usare con eccessiva sensibilità agli occhi, allergie, suppurazione, una reazione acuta ai componenti del prodotto.

Si può concludere che la salina svolge un ruolo importante nella vita umana.

Praticamente, non ci sono controindicazioni ad esso, ma con cautela è prescritto a persone con problemi renali e fluttuazioni della pressione sanguigna.

Preparazione di strumenti e materiali per la produzione di sperma e

Tema: PREPARAZIONE DI ATTREZZI E MATERIALI PER OTTENERE LO SPERMO E CONDURRE L'ISPEZIONE ARTIFICIALE

Obiettivo: padroneggiare la preparazione di soluzioni, tamponi imbevuti di alcol e garze, strumenti e materiali per la disinfezione.

1. Preparazione di soluzioni, tamponi imbevuti di alcol e garze

Materiali richiesti: Alcool etilico al 96%, acqua distillata, cilindro (graduato, con una capacità di 100-200 ml), alcolometro, cloruro di sodio chimicamente puro, bicarbonato di sodio, bilance con pesi, matracci chimici con una capacità di 200 ml, bastoncini di vetro, piastra riscaldante, cotone igroscopico, garza e acqua calda.

1.1. Preparazione di alcool al 70%

Il 70% di alcol viene utilizzato nell'inseminazione artificiale per la disinfezione di ricevitori di spermatozoi di vetro, microsiringhe e cateteri spritz lavando la loro superficie interna. L'alcol di questa concentrazione ha proprietà disinfettanti più forti del 96%. Ciò è dovuto al fatto che il 70% di alcol è meno favorevole alla coagulazione delle proteine ​​e quindi penetra più in profondità nel citoplasma della cellula microbica, causandone la morte.

Il calcolo per la preparazione di 100 ml di alcol al 70% dal 96% è il seguente:

96% di alcol - 100%

Alcol 70% - X. quindi X = 70 * 100/96 = 72,9

Quindi, per preparare 100 mi di alcol al 70%, 73 mi di acqua distillata o bollita vengono aggiunti a 73 mi di alcool etilico rettificato e agitati con una bacchetta di vetro. La forza dell'alcool preparato viene controllata con un misuratore di alcol.

Per miscelare il 96% di alcol con acqua, utilizzare un cilindro graduato. Il 70% di alcol viene solitamente preparato per 2-3 giorni di lavoro e conservato in un barattolo con un coperchio lappato.

Nei punti di inseminazione artificiale per lavare tutti i piatti e gli strumenti dopo la sterilizzazione per rimuovere gocce d'acqua o alcool, nonché per inumidire uno speculum vaginale sterile o guanti monouso in polietilene, prima di applicarli, utilizzare una soluzione isotonica: soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%, Soluzione all'1% di bicarbonato di sodio o soluzione al 2,9% di citrato di sodio.

1.2. Preparazione di soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%

Il volume d'acqua richiesto viene misurato in un matraccio pulito e viene versata una parte di cloruro di sodio (per ogni 100 ml di acqua, 0,9 g di cloruro di sodio). Se il cloruro di sodio è sotto forma di compresse ma 0,9 g, quindi assumere 1 compressa per ogni 100 ml di acqua. Il matraccio viene chiuso con un tappo di garza di cotone, messo sul fuoco e bollito.

1.3. Preparazione di una soluzione di bicarbonato di sodio all'1%

Il cilindro o il becher misurano la quantità richiesta di acqua di rubinetto distillata o doppiamente bollita e filtrata e la versano in un matraccio di vetro. Il bue viene fatto bollire e lasciato raffreddare a 60 C. Pesare la quantità necessaria di bicarbonato di sodio chimicamente puro (in ragione di 1 g per 100 ml di acqua), versarlo in una beuta sterile, versarlo con acqua preparata e mescolare con una bacchetta di vetro sterile. La soluzione di bicarbonato di sodio non può essere riscaldata sopra i 60 ° C, dal momento che si decompone e diventa inutilizzabile.

1.4. Preparazione della soluzione di citrato di sodio al 2,9%

Per la sua preparazione per ogni 100 ml di acqua, prendere 2,9 g di citrato di sodio chimicamente puro di tre cinque di acqua sostituiti. La tecnica di preparazione di una soluzione è simile alla preparazione di una soluzione di soda all'1%.

Le soluzioni di cui sopra sono preparate quotidianamente prima del lavoro, dopo il raffreddamento, versate in tamponi di tampone sterili con coperchi rettificati.

1.5. Preparazione di una soluzione di bicarbonato di sodio al 2-3%

Questa soluzione nell'inseminazione artificiale viene utilizzata per lavare le vagine artificiali e gli utensili contaminati usati. Preparare ogni giorno in un vaso di vetro o smalto. Per ogni litro di acqua calda assumere 20-30 g di bicarbonato (bevanda) soda. È inoltre possibile utilizzare una soluzione all'1,5% di carbonato di sodio (per litro di acqua calda 10-15 g di soda) o al 2-3% di soluzione (20-30 g per litro di acqua) di una delle polveri di lavaggio.

1.6. Preparazione della soluzione di furatsilina allo 0,02% (1: 5000)

La soluzione di furatsilina è utilizzata per il trattamento degli organi genitali esterni nelle femmine prima dell'inseminazione, dai produttori prima di prendere lo sperma. Questa soluzione viene preparata in soluzione isotonica di cloruro di sodio. In un litro di acqua bollente sciogliere 9 g di cloruro di sodio e 0,2 g di furatsilina. La soluzione viene raffreddata e versata in una bottiglia di vetro scuro pulita. È usato per due giorni e conservato in un luogo buio.

1.7. Preparazione di tamponi di alcool

I tamponi di alcol nell'inseminazione artificiale sono utilizzati per disinfettare la superficie esterna dei cateteri delle siringhe, termometri chimici, supporti, sacchetti di plastica con strumenti monouso, mani, ecc. I tamponi sono fatti di cotone idrofilo giroscopico. Prendete un pezzo di cotone, pelatelo a strati sottili, separandone piccoli pezzi, torcendone i bordi in modo da ottenere tamponi piani con un diametro di 5-6 cm. I tamponi di cotone fatti sono posti in un barattolo di vetro basso (potete usare un coperchio di lattina), delicatamente inumidito con il 96% di alcool rettificato, strizzato e, separando uno per uno, messo in un vaso di vetro con un coperchio lappato. I tamponi possono essere preparati per 2-3 giorni di lavoro. I tamponi imbevuti di alcool usati per disinfettare gli strumenti pulendo la superficie vengono posti in un vaso separato con un cappuccio con lappatura e quindi vengono riutilizzati per la sterilizzazione mediante il metodo flambing (che brucia con una fiamma non fumosa). 1.8. Salviette di garza

I tovaglioli di garza sterili sono usati per avvolgere strumenti sterili, rimuovere le gocce d'acqua dagli strumenti, per pulire vetri e copri occhiali, così come l'ottica del microscopio, ecc. Ecc. La garza viene tagliata a misura 20x30 o 30x30 cm I bordi dei tovaglioli sono orlati. I tovaglioli contaminati vengono lavati in acqua tiepida con una polvere, sciacquati bene, asciugati e stirati con un ferro caldo per la disinfezione. Quindi i tovaglioli vengono piegati quattro volte e messi in un barattolo di vetro sterile con una copertura lappata.

2. Disinfezione di strumenti e materiali

Materiali richiesti: ricevitore di sperma di vetro, microsiringhe e siringhe, cateteri, specchi vaginali, vetri, fornelli elettrici, bagnomaria, sterilizzatore, vaselina, alcool etilico, strumenti di plastica, lampada battericida, lampada spiritica. Soluzione all'1% di bicarbonato di sodio

Gli utensili e gli strumenti utilizzati nell'inseminazione artificiale devono essere sterili. Prima della disinfezione, gli strumenti nuovi o usati vengono lavati in una soluzione di soda calda, quindi risciacquati accuratamente con acqua calda pulita, asciugati con un panno pulito o asciugati all'aria.

2.1. Lessare la sterilizzazione

L'ebollizione può sterilizzare utensili in vetro e metallo.

Gli strumenti e gli utensili di vetro puliti (siringhe, cateteri, tamponi, bacchette di vetro, ecc.) Sono avvolti con una garza, collocati in uno sterilizzatore (o piatto smaltato) e versati con acqua distillata o bollita e filtrata, coperti con un coperchio e bolliti per 15-20 minuti. Quindi lasciare raffreddare senza rimuovere il coperchio. Usando una pinza sterile, gli strumenti vengono rimossi dallo sterilizzatore, agitati e avvolti in una garza sterile. Gli strumenti che vengono a contatto con lo sperma (ad esempio un catetere per siringa) devono essere risciacquati 4-5 volte con una soluzione isotonica calda prima del lavoro.

Gli strumenti di metallo (speculum vaginali, ecc.) Sono sterilizzati facendo bollire per 15-20 minuti. Dopo di ciò, devono essere asciugati con salviettine sterili.

2.2. Sterilizzazione a vapore

Vetreria e strumenti tenuti in un forno elettrico a una temperatura di 150-180 ° C per 5-30 minuti. Pre-flaconi, becher, vasetti, fiale, ricevitori di sperma. I bastoncini sono avvolti in carta che, una volta disinfettata, non dovrebbe bruciare, ma solo leggermente di giallo.

2.3. Sterilizzazione a fiamma

Gli strumenti di metallo, specialmente in condizioni di campo, sono sterilizzati con la fiamma. cioè, bruciando su una fiamma non fumosa. Gli strumenti sono tenuti più volte sulla fiamma. Per la fiammatura tamponi usati più spesso impregnati con alcol rettificato al 96%.

2.4. Disinfezione con alcol rettificato al 70%

I recettori dello sperma e le siringhe per catetere possono essere disinfettati con il lavaggio con alcol al 70%. Per rimuovere le gocce di alcol che hanno un effetto dannoso sullo sperma, gli strumenti vengono lavati 4-5 volte con soluzione di bicarbonato di sodio sterile all'1% (o altra soluzione isotonica).

2.5. Gli strumenti di sterilizzazione in autoclave possono essere disinfettati con gomma, metallo, vetro e tessuti naturali. La durata della sterilizzazione in autoclave di 30 minuti ad una temperatura di 105 ° C e una pressione di 0,15 MPa 30-45 minuti.

2.6. Irradiazione con una lampada germicida

I raggi ultravioletti sono dannosi per i microrganismi, quindi vengono utilizzati per sterilizzare strumenti, scatole, laboratori monouso. Tempo di esposizione 30 minuti. Non è possibile rimanere all'interno con la lampada accesa.

2.7. Sterilizzazione della vaselina

La vaselina sterile viene utilizzata per lubrificare la camera di una vagina artificiale mentre viene preparata per la produzione di sperma. A tale scopo viene utilizzata senza mescolanza la gelatina di petrolio bianca o gialla. La vaselina viene sterilizzata prima di ogni produzione di sperma. In un bagno d'acqua, una fodera di cotone o garza viene posizionata sul fondo, l'acqua viene versata e un vasetto di vaselina con coperchio non è ben coperto. Il bagno d'acqua viene riscaldato ad ebollizione e fatto bollire per 20 minuti. Quindi un vasetto di vaselina viene rimosso e raffreddato.

Salina a casa

Molte costose preparazioni farmaceutiche a base di sale da cucina sostituiscono con successo la soluzione salina fisiologica, che può essere acquistata in farmacia o preparata a casa.

Questo articolo è rivolto a coloro che non vogliono pagare più del dovuto per i farmaci pubblicizzati con la composizione più semplice, così come quelli che vogliono solo sapere che cos'è una soluzione fisica. Copre una serie di questioni: la composizione della salina, il suo ruolo nel corpo, la possibilità di utilizzarlo in ospedale e a casa, il metodo di auto-preparazione.

Saline - che cos'è

Nonostante il fatto che tutti noi sentiamo spesso la parola salina, quello che è, non tutti lo sanno.

Per ripristinare la normale pressione osmotica e neutralizzare gli effetti della disidratazione, salina, una soluzione di cloruro di sodio, cioè sale da cucina, in acqua viene iniettata nel corpo.

applicazione

In ospedale, la soluzione salina viene somministrata principalmente per via endovenosa sotto forma di contagocce, talvolta in clisteri. Le indicazioni per il suo uso sono disidratazione, intossicazione, tossicosi delle donne in gravidanza, edema, così come la perdita di sangue - nei casi di emergenza, può servire come sostituto del sangue.

Le soluzioni saline possono essere utilizzate a casa, le possibilità di utilizzo sono piuttosto diverse:

  • Bere con avvelenamento o colpo di calore per compensare la disidratazione;
  • Risciacquare il naso per ammorbidire le mucose e, diluire il contenuto e facilitare la respirazione nasale nelle malattie e dopo le operazioni;
  • Sciacquare gli occhi con infiammazione e allergie;
  • Tieni le lenti a contatto dentro;
  • Per fare inalazioni usando un nebulizzatore, diluendoli con farmaci e quando sono soggetti a allergie - usandoli in forma pura, a causa della quale l'espettorato è diluito, l'irritazione viene alleviata;
  • Maneggiare piccole ferite in assenza di altri antisettici.

Raccomandiamo il materiale sulle regole di utilizzo di Espumizan.

conclusione

La soluzione salina farmaceutica è preparata in acqua distillata, ma per il lavaggio e l'inalazione è adatta anche l'acqua bollita fatta in casa. L'acqua potabile in bottiglia non può essere bollita.

L'acqua dovrebbe essere leggermente più calda della temperatura corporea, 37-40 °, 9 g di sale dovrebbero essere presi per litro d'acqua, in assenza di pesi accurati di solito prendere un cucchiaino con un vetrino.